SCHEDA PRODOTTO Attuatori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA PRODOTTO Attuatori"

Transcript

1 SCHEDA PRODOTTO Attuatori Forza bassa Forza media Forza alta CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Utilizzo Gli attuatori motorizzati vengono utilizzati soprattutto dove sono necessari lo sblocco/blocco e la chiusura elettrica di meccanismi di apertura e chiusura. Vantaggi per i clienti HELLA ha un'esperienza decennale nello sviluppo e nella produzione per la grande e la piccola serie. Nel settore Attuatori Hella offre una vasta gamma di prodotti nella qualità di primo equipaggiamento per applicazioni automobilistiche e industriali. Varianti Gli attuatori sono disponibili in dimensioni diverse, con forze diverse, con movimenti lineari e rotatori, a 12 o a 24 V, con classi di protezione IP, posizioni e forze di attuazione diverse, con/senza protezione da sovraccarico termico (PTC). Accessori Una serie di elementi di giunzione facilita l'adattamento alle applicazioni speciali. Gruppi di prodotti Gli attuatori sono suddivisi in tre gruppi di prodotti: forza bassa, forza media e forza alta che possono essere scelti a seconda del caso di utilizzo.

2 ATTUATORI FORZA BASSA Applicazione: Grazie alla struttura di dimensioni ridottissime, questo attuatore è particolarmente adatto per le applicazioni di blocco e sblocco in ambienti secchi e umidi (anche, ad esempio, mediante telecomando), in cui lo spazio disponibile è ridotto. Esempi in tal senso sono: Moduli serbatoio Sportelli di assistenza Cassetti portaoggetti, ecc. Caratteristiche del prodotto: Struttura di dimensioni ridottissime Ritorno motorizzato o ritorno automatico (senza corrente) Con o senza elemento di bloccaggio/fissaggio Fissaggio facile mediante montaggio a scatto Impermeabile all'acqua Con o senza microinterruttore Analisi dei rischi di esplosione per moduli serbatoio Funzionamento: Nella gamma di prodotti sono disponibili due varianti di prodotto. La prima variante di attuatori, con funzione di blocco e sblocco elettrica, è particolarmente adatta alle applicazioni classiche, in cui la leva di bloccaggio blocca applicando tensione e sblocca invertendo la polarità un braccio della cerniera presente nel sistema di chiusura. Nella seconda variante di attuatori sono integrati una molla di richiamo e un microinterruttore. Con un leggero movimento della leva di bloccaggio, ad es. premendo uno sportello di assistenza, si attiva il microinterruttore. In seguito a ciò, l'attuatore viene alimentato attraverso una centralina. In questo modo la leva di bloccaggio dell'attuatore viene completamente retratta, in modo che il sistema di chiusura si sblocchi e lo sportello di assistenza si apra grazie a una molla. In seguito l'attuatore viene disinserito e la leva di bloccaggio ritorna senza corrente nella posizione di bloccaggio grazie alla molla di richiamo integrata. Per bloccare lo sportello di assistenza chiuderlo con una pressione, in modo da innestare il braccio della cerniera sullo sportello nella leva di bloccaggio dell'attuatore. DATI TECNICI* Tensione nominale Campo di tensione Ritorno o funzione Forza di estrazione leva di bloccaggio Forza di rottura leva di bloccaggio 12 V da 9 a 15,5 V nessuno / mediante molla o rotazione in avanti e indietro elettrica con microinterruttore > 75 N 300 N Angolo di funzionamento 78 Temperatura di funzionamento da - 40 C a + 85 C Grado di protezione Vita utile IP 5K / cicli di commutazione

3 ATTUATORI FORZA MEDIA Applicazione: L'attuatore motorizzato serve per il blocco, lo sblocco e la chiusura elettrici dei sistemi di chiusura e di sportelli nei settori automotive e industriali. Esempi di applicazioni nei meccanismi sono tra l'altro: Blocco/sblocco elettrico, Chiusura elettrica, Apertura e chiusura elettriche di qualsiasi porta (sistemi di chiusura), sportello, tettuccio, sedile, copertura, ecc. Caratteristiche del prodotto: Elevata forza di attuazione Involucro esterno saldato con precisione al laser Tre varianti di funzionamento A tenuta di polvere e/o acqua Con o senza regolazione manuale Dispositivo di protezione da sovraccarico termico mediante PTC (PolySwitch) opzionale Utilizzo multifunzionale Diversi elementi di giunzione disponibili Funzionamento: Nelle due metà in poliammide del corpo esterno, saldate al laser, è presente un motorino elettrico. Dopo aver alimentato con i pin 1 e 2 il motorino elettrico, questo sposta un riduttore a vite senza fine che, a seconda del senso di rotazione, fa fuoriuscire o rientrare il puntalino. Alimentando con positivo il pin 1 e con negativo il pin 2, il puntalino viene fatto fuoriuscire. Alimentando con negativo il pin 1 e con positivo il pin 2, il puntalino viene fatto rientrare. Come dispositivo di protezione da sovraccarico termico nel motorino è integrato un PolySwitch (PTC). Inoltre gli attuatori sono dotati di un ritorno meccanico (rientro o fuoriuscita) a molla. DATI TECNICI* Tensione nominale 12 V 24 V Campo di tensione da 9 a 15 V da 18 a 30 V Posizione di fornitura rientrato o fuoriuscito Ritorno a molla nessuno, rientro/fuoriuscita Forza di attuazione sul puntalino da 20 a 50 N Regolazione manuale da niente a < 35 N Temperatura di funzionamento da - 40 C a + 80 C Corsa di funzionamento Grado di protezione IP Vita utile 18 mm 5K0 e 5K / cicli di commutazione * Questi dati tecnici sono rappresentativi dell'intero gruppo di attuatori. Dipendono dal prodotto e dalla versione. Maggiori informazioni nel sito

4 ATTUATORI FORZA ALTA Applicazione: Questo attuatore è particolarmente adatto alle applicazioni di chiusura e bloccaggio che richiedono forze elevate. Esempi in tal senso sono: Serrature grandi, Sportelli grandi e Cofani/portelloni bagagliaio. Caratteristiche del prodotto: Forze di attuazione molto alte Struttura compatta e robusta Soppressione dei radiodisturbi Classe 3 Interfaccia universale per cavo Bowden Impiego universale Se si usa un cavo Bowden, l'attuatore può lavorare anche senza essere fissato alla carrozzeria, perché è fissato all'applicazione attraverso la guaina del cavo Bowden e per l'insonorizzazione può essere inserito in un corpo di schiuma. DATI TECNICI* Funzionamento: Questo attuatore motorizzato è un attuatore azionato da un motorino c.c. con presa di moto rotante. L'attuatore viene azionato applicando una tensione attraverso un connettore a 2 poli con i contatti "+" (pin A, per la rotazione in senso orario) e "Massa" (pin B, per la rotazione in senso orario). Il ritorno viene eseguito semplicemente invertendo la polarità. Il senso di rotazione e il tempo ciclo vengono prestabiliti dalla centralina. L'attuatore può essere fissato a tre punti di collegamento. Tensione nominale 12 V Campo di tensione da 9 a 16 V Coppia nominale 300 Ncm Ritorno a molla nessuno Angolo di funzionamento tra 0 e 198 Regolazione manuale nessuna Temperatura di funzionamento da - 40 C a + 85 C Grado di protezione IP Vita utile 5K cicli di commutazione

5 PANORAMICA DELLE VARIANTI TENSIONE FORZA DI ATTUAZIONE REGOLAZIONE MANUALE GRADO DI PROTEZIONE NUMERO D'ORDINE FORZA BASSA Rotazione in avanti e indietro elettrica 12 V sì IP 5K4 6NW V sì IP 5K4 6NW Rotazione in avanti elettrica, rotazione indietro mediante molla di richiamo, con microinterruttore 12 V sì IP 5K4 6NW FORZA MEDIA Fuoriuscita e rientro elettrici 12 V 30 N sì IP 5K0 6NW V 30 N no IP 5K0 6NW V 30 N sì IP 5K4 6NW V 30 N no IP 5K4 6NW V 30 N sì IP 5K4 6NW V 50 N sì IP 5K4 6NW Rientro elettrico, fuoriuscita mediante molla 12 V 30 N no IP 5K0 6NW V 30 N no IP 5K4 6NW V 25 N sì IP 5K4 6NW Fuoriuscita elettrica, rientro mediante molla 12 V 30 N no IP 5K0 6NW V 30 N no IP 5K4 6NW V 20 N no IP 5K4 6NW FORZA ALTA Fuoriuscita e rientro elettrici 12 V 200 N no IP 5K0 6NW ACCESSORI FORZA MEDIA L'ampia gamma di accessori per gli attuatori motorizzati è costituita da diversi elementi di collegamento. Consentono di collegare facilmente l'attuatore all'applicazione senza spese di sviluppo supplementari.

6 HELLA S.p.A. Via B. Buozzi, Caleppio di Settala (MI) Tel : Fax : Internet : Ufficio di Torino Viale Gandhi, Avigliana (TO) Tel : Fax: HELLA KGaA Hueck & Co., Lippstadt 9Z J00624/KB/04.13/0.3 Con riserva di modifiche ai prezzi e ai contenuti Printed in Germany

SCHEDA PRODOTTO Attuatori

SCHEDA PRODOTTO Attuatori SCHEDA PRODOTTO Attuatori Forza bassa Forza media Forza alta URA CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Utilizzo Gli attuatori motorizzati vengono utilizzati soprattutto dove sono necessari lo sblocco/blocco e la

Dettagli

PANORAMICA DEI PRODOTTI Sensori e attuatori per macchine agricole. Universali, innovativi e sperimentati milioni di volte!

PANORAMICA DEI PRODOTTI Sensori e attuatori per macchine agricole. Universali, innovativi e sperimentati milioni di volte! PANORAMICA DEI PRODOTTI Sensori e attuatori per macchine agricole Universali, innovativi e sperimentati milioni di volte! LA GAMMA DI SENSORI/ATTUATORI HELLA La gamma di sensori/attuatori HELLA Universali,

Dettagli

MSE 2. Modulo di processo ad alto rendimento per giunti di collegamento a vite

MSE 2. Modulo di processo ad alto rendimento per giunti di collegamento a vite Modulo di processo ad alto rendimento per giunti di collegamento a vite Massima dinamicità, compattezza, impiego universale Il modulo di processo MSE brevettato per giunti di collegamento a vite è perfettamente

Dettagli

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML

DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML DMA Motorini per - Serrande motorizzate DMK - Serrande motorizzate DML 11.20 DMA 40 P 230/02 3 L DMA 30 P 230/03 0 L DMA 30 Q 230/10 0 L DMA 30 A 230/10 0 L Printed in Germany Edition 08.14 Nr. 230 380

Dettagli

Illuminazione interna Universal design Spot S20

Illuminazione interna Universal design Spot S20 Illuminazione interna Universal design Spot S20 Hella Industries LED Light FARETTI CON FUNZIONE «AMBIENT» PER L ILLUMINAZIONE D ATMOSFERA DELL AMBIENTE Questo spot LED compatto per l installazione a incasso

Dettagli

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV

Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie CST-CSV Sensori magnetici di prossimità a scomparsa Serie - - Reed - Effetto di Hall S E R I E I finecorsa magnetici a scomparsa / sono sensori di prossimità che hanno la funzione di rilevare la posizione del

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia.

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. Scheda prodotto Elettronica IBS : Sensore Intelligente per Batteria con display a colori per reti di bordo a 12 V Monitoraggio preciso e

Dettagli

INTERRUTTORI MODULARI

INTERRUTTORI MODULARI INTERRUTTORI MODULARI Per ulteriori informazioni visitate il sito www.hella.com/switch INTRODUZIONE 2 3 Le serie di interruttori modulari HELLA vengono ampliate con la nuova serie 3100 a tenuta stagna

Dettagli

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1

Finecorsa. H/12 www.traconelectric.com, www.traconelectric.it E-mail: info@traconelectric.it. Finecorsa. Finecorsa LS15 EN 60947-1 Finecorsa Gli interruttori di fine corsa sono azionati da un dispositivo mobile o da una parte mobile di una qualsiasi apparecchiatura se questa parte raggiunge una posizione definita (es. fine del binario).

Dettagli

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS Valvola motorizata 3 vie 3/4 CS cod.3902021 Descrizione Le valvole deviatrici motorizzate permettono la deviazione automatica del fluido termovettore negli impianti di climatizzazionee idrosanitari. Le

Dettagli

Sistemi di ricarica per l'elettromobilità

Sistemi di ricarica per l'elettromobilità PLUSCON power offre una gamma di prodotti e tecnologie con le quali è possibile realizzare diversi progetti dell'infrastruttura di ricarica in modo flessibile, modulare ed efficiente per diversi tipi di

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

M6410C/L M7410C ATTUATORI A TRE POSIZIONI PER VALVOLE LINEARI DI PICCOLE DIMENSIONI

M6410C/L M7410C ATTUATORI A TRE POSIZIONI PER VALVOLE LINEARI DI PICCOLE DIMENSIONI M6410/L M7410 ATTUATORI A TRE POSIZIONI PER VALVOLE LINEARI DI PIOLE DIMENSIONI APPLIAZIONI SPEIFIHE TENIHE Gli attuatori Honeywell M6410/L e M7410 sono appositamente studiati per comandare in modo flottante

Dettagli

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione GAMMA DEI PRODOTTI Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione Moduli di - orizzontali Moduli di ribaltamento Moduli di - verticali Moduli di sollevamento Moduli posizionabili su carrello

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 3 Parte A DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu

EASY GATE SYSTEM. INSTALLATORE QUALIFICATO Lezione 3 Parte A DIVISIONE TECNICA CORSO DI. nnovazioni Srl. www.easygate.eu S I pazio nnovazioni Srl DIVISIONE TECNICA www.easygate.eu SETTORE AUTOMAZIONI Via Roma, 92-35010 Limena PD - Tel. 049 2956552 - Fax 049 7969561 - info@easygate.eu EASY GATE SYSTEM CORSO DI INSTALLATORE

Dettagli

Descrizione. Caratteristiche tecniche

Descrizione. Caratteristiche tecniche brevettato Descrizione La CMO è un dispositivo atto a garantire la protezione di persone/cose da urti provocati da organi meccanici in movimento quali cancelli o porte a chiusura automatica. L ostacolo

Dettagli

zea zeo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE - PROIETTORI VANTAGGI DIMENSIONI

zea zeo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE - PROIETTORI VANTAGGI DIMENSIONI zea zeo zea zeo DESCRIZIONE Zea Zeo sono proiettori lineari che integrano la tecnologia LED, disponibili in 4 misure, in base al numero di LED: 12 24 36 o 48. Zea viene proposto con alimentatore esterno

Dettagli

Unità lineari a cinghia

Unità lineari a cinghia Unità lineari a cinghia Gamma completa di soluzioni per la realizzazione di movimentazioni lineari ad uno o più assi. Soluzioni a cinghia, a vite o a cremagliera Ampia gamma di accessori per realizzazioni

Dettagli

RM-NC GRM-NC. Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate

RM-NC GRM-NC. Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate RM-NC GRM-NC Trancia-piegatrici automatiche servo-controllate Le trancia-piegatrici automatiche servocontrollate più veloci al mondo Aumentate l efficienza nella produzione. Grazie alle trancia-piegatrici

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Prese di Corrente Rotanti

Prese di Corrente Rotanti Prese di Corrente Rotanti L ESPERIENZA - I FATTORI DELL EVOLUZIONE SICUREZZA - La gamma delle prese di corrente rotanti è stata progettata e realizzata tenendo conto dei criteri di sicurezza richiesti

Dettagli

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione

Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione Gamma dei prodotti Programma di moduli modulog per la tecnica della manipolazione rotazione asse orizzontale ribaltamento rotazione asse verticale sollevamento Moduli posizionabili su carrello Moduli posizionabili

Dettagli

Porte automatiche a battente FACE

Porte automatiche a battente FACE Porte automatiche a battente FACE con motore Brushless ed alimentazione a range esteso 100-240 V (50/60 Hz) Tecnologia Switch Mode - apertura e chiusura a motore e apertura a motore e chiusura a molla

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO. Fanale modulare ibrido a LED per rimorchi 2VP 340 960-... / 2VP 340 961-... CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

SCHEDA PRODOTTO. Fanale modulare ibrido a LED per rimorchi 2VP 340 960-... / 2VP 340 961-... CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO SCHEDA PRODOTTO Fanale modulare ibrido a LED per rimorchi 2VP 340 960-... / 2VP 340 961-... Gruppo ottico posteriore multifunzionale modulare 24 V Versione completamente a LED, lunga vita utile con basso

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Reed - Elettronici» Integrati nel profilo dei cilindri» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI

SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI 2 SPEED LINEA ISOLATA PER ALIMENTAZIONE ELETTRICA DI MEZZI MOBILI Caratteristiche e vantaggi La linea di contatto isolata SPEED rappresenta

Dettagli

Servomotori Brushless Linearmech

Servomotori Brushless Linearmech I martinetti meccanici con vite a sfere possono essere motorizzati con i Servomotori Brushless di produzione Lineamech. Per questa gamma di servomotori, denominata serie BM, Linearmech ha deciso di utilizzare

Dettagli

Bystar L. laser cutting. efficiency in. Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati

Bystar L. laser cutting. efficiency in. Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati efficiency in laser cutting Bystar L Impianti di taglio laser di grande formato per lamiere, tubi e profilati 2 Bystar L grande, precisa e autonoma Gli impianti universali di taglio laser della serie Bystar

Dettagli

Motomate Motomate 3 85

Motomate Motomate 3 85 8 Guida di scelta motomate brushless con PLC Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)!,7,9 07. max. Motore diretto (Nm) 66 8 Potenza utile (W) Coppia (Nm) Velocità (rpm) Tensione di alim. (V) Tipo di

Dettagli

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN

Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN CATALOGO > 01 Vacuostati e Pressostati elettronici Serie SWCN > Vacuostati e Pressostati Serie SWCN Con display digitale Elevata precisione e facilità d uso Piccolo e leggero Indicatore digitale: inserimento

Dettagli

c:: .~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25

c:: .~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25 o c::.~ ~ GILDEMEISTER ITALIANA GLD 20 GLD 25 L'investimento con la più alta redditività nel settore dei torni automatici. I GLD sono torni automatici a fantina mobile, previsti per il modulare, che può

Dettagli

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS

Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Centraline elettroniche di controllo per impianti solari Serie BASIC, ADVANCED, PLUS Caratteristiche principali - Controllo di impianti fino a due collettori, due pompe e due serbatoi. - Interfaccia grafica

Dettagli

MOTORINI DI AVVIAMENTO E ALTERNATORI

MOTORINI DI AVVIAMENTO E ALTERNATORI MOTORINI DI AVVIAMENTO E ALTERNATORI GESTIONE DELLE CARCASSE RIGENERAZIONE DELLE CARCASSE GESTIONE DELLE CARCASSE : UN SERVIZIO IMPRONTATO A PROFESSIONALITÀ E COMPETENZA HELLA offre un ampio assortimento

Dettagli

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS

S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS APPLICAZIONI S1024-2POS / S10230-2POS S2024-2POS / S20230-2POS ATTUATORI PER SERRANDA 10/20 Nm (88/177 lb-in) PER CONTROLLO A 2 POSIZIONI Questi attuatori, direttamente accoppiati alle serrande, forniscono

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Interruttori di piano e di livellamento

Interruttori di piano e di livellamento Interruttori di piano e di livellamento 6 Introduzione 6-2 AS 1 6-3 ASH 2 6-4 AFH 2 6-5 Tabella di confronto dei dati tecnici 6-6 Interruttori unitari 6-7 Interruttori di piano e di livellamento / Introduzione

Dettagli

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901

System pro M compact. Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 System pro M compact Comandi motorizzati e dispositivi autorichiudenti per interruttori 2CSC400013B0901 Comandi motorizzati S2C-CM, F2C-CM e dispositivo autorichiudente F2C-ARI: funzioni e prestazioni

Dettagli

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE

V5832A/5833A,C. Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm CARATTERISTICHE SPECIFICHE INFORMAZIONI GENERALI SPECIFICHE TECNICHE V5832A/5833A,C Valvole lineari PN16 con corsa 6.5 mm V5832A V5833A V5833C CARATTERISTICHE SPECIFICHE TECNICHE Le dimensioni ridotte consentono l'installazione anche in spazi limitati La corsa lunga consente

Dettagli

UTENSILI PER SERRAGGIO

UTENSILI PER SERRAGGIO UTENSILI PER SERRAGGIO Morsetti ahco Fatti per serrare Per realizzare armadi, mobili, arredamenti, lavorare il metallo, serrare telai o parti rotonde, la scelta dell utensile giusto per il lavoro da svolgere,

Dettagli

Serie BNC. Sistemi di produzione servocontrollati

Serie BNC. Sistemi di produzione servocontrollati Serie BNC Sistemi di produzione servocontrollati Ottimizzazione della produzione Trasferite la produzione di componenti a nastro e a filo sui nuovi sistemi di produzione servocontrollati BNC. Le macchine

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE Attrezzature di produzione: pneumatiche ed oleodinamiche Nelle attrezzature pneumatiche ed oleodinamiche la forza applicata

Dettagli

Interruttore Galleggiante LFL2-**-U. Caratteristiche. Construzione. Funzione. Collegamento elettrico

Interruttore Galleggiante LFL2-**-U. Caratteristiche. Construzione. Funzione. Collegamento elettrico Interruttore Galleggiante Caratteristiche Construzione Elemento interruttore: microinterruttore, privo di mercurio Rilevamento valore limite per liquidi Forma cilindrica: diametro piccolo, possibilità

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando Potenziometro per montaggio nel 8455 Istruzioni per l uso Additional languages www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Informazioni relative alle istruzioni per

Dettagli

DISPENSA DI PNEUMATICA

DISPENSA DI PNEUMATICA DISENS DI NEUMTIC 1 RESSIONE La pressione è una grandezza fisica derivata dal rapporto tra forza e superficie. L unità di misura internazionale della pressione è il ascal, anche se è più comodo utilizzare

Dettagli

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH

Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH > Sensori Serie CST-CSV-CSH Sensori magnetici a scomparsa Serie CST - CSV e CSH Reed - Elettronici»» Integrati nel profilo dei cilindri»» Le tre serie CST - CSV - CSH coprono l intera gamma dei cilindri

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

+39 0734 873010 www.marksell.it

+39 0734 873010 www.marksell.it > MKS MARKSELL + TM PEDANE = MKS EUROPE MKS Marksell è una società al 100% Brasiliana, leader nella produzione di prodotti destinati al mercato della movimentazione merci dal 1983. La sua sede si trova

Dettagli

Indice. Presentazione. Controllo qualità. Applicazioni. Descrizione tecnica. Molla a gas 16-1. Molla a gas 16-2. Molla a gas 16-4.

Indice. Presentazione. Controllo qualità. Applicazioni. Descrizione tecnica. Molla a gas 16-1. Molla a gas 16-2. Molla a gas 16-4. Indice 2 Presentazione 3 Controllo qualità 4 Applicazioni 5 Descrizione tecnica 7 Molla a gas 16-1 8 Molla a gas 16-2 9 Molla a gas 16-4 10 Molla a gas 16-6 11 Attacchi 12 Supporti 1 Applicazioni Le

Dettagli

Servoazionamento Flessibile - Serie Hi-Drive

Servoazionamento Flessibile - Serie Hi-Drive www.parker-eme.com/hidrive Servoazionamento Flessibile - Serie Breve panoramica Descrizione è una serie di servoamplificatori completamente digitali ad elevate prestazioni per il controllo di motori brushless

Dettagli

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido

selos Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido Morsetti Wieland. selos New Generation Wieland Electric, l inventore delle connessioni sicure. Montaggio rapido selos Morsettiere con collegamento a vite Collegamento sicuro, concetto garantito! selos

Dettagli

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF 1 INDICE Introduzione 3 Procedura di autoapprendimento del CH173D 8 Caratteristiche tecniche 9 Comandi e segnalazioni 3 Comandi 3 Segnalazioni

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici

Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici La tecnologia del serraggio idraulico ad espansione si è evoluto fino a raggiungere livelli di precisione e di affidabilità tali da poter soddisfare

Dettagli

PR242012 23. aprile 2012 Motion Control Pagina 1 di 5. XTS extended Transport System: un nuovo modo di concepire il Motion Control

PR242012 23. aprile 2012 Motion Control Pagina 1 di 5. XTS extended Transport System: un nuovo modo di concepire il Motion Control Motion Control Pagina 1 di 5 XTS extended Transport System: un nuovo modo di concepire il Motion Control Il nuovo principio: motore lineare con moto circolare Il nuovo sistema di azionamento XTS (extended

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510. Opuscolo tecnico

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510. Opuscolo tecnico Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali MBS 4510 Opuscolo tecnico Caratteristiche Progettato per impieghi in ambienti industriali estremi Protezione e parti a contatto con il mezzo in acciaio

Dettagli

Pressostato di pressione differenziale

Pressostato di pressione differenziale Pressostato di pressione differenziale La ditta svizzera Trafag AG è un produttore leader a livello internazionale di sensori e dispositivi di controllo per la misurazione di temperatura e pressione. x

Dettagli

AVVOLGICAVO serie 1700

AVVOLGICAVO serie 1700 AVVOLGICAVO serie 1700 Costruiti in conformità alle Norme EN 61242 EN 60335-1 110 Prodotti conformi ai requisiti delle Direttive 2006/95/CE 2006/42/CE 2002/95/CE Legge 626: OK! INFORMAZIONI GENERALI SUGLI

Dettagli

RUPES NEDERLAND BV EP 3A

RUPES NEDERLAND BV EP 3A HE 200K 3 IMPORTANTI MOTIVI PER SCEGLIERE HE 200K 1 2 RIDUZIONE DEI COSTI La modalità di avviamento automatico dell impianto e l elevata affidabilità delle pompe, permettono di ridurre i costi legati al

Dettagli

ELEVATORI PER NASTRI

ELEVATORI PER NASTRI NASTRI TRASPORTATORI ELEVATORI PER NASTRI ELEVATORE CONTINUO A RIPIANI Per le esigenze di trasporto in verticale realizziamo elevatori verticali a piano fisso. Queste apparecchiature svolgono sia la funzione

Dettagli

DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO

DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO DISSUASORE FAAC J200 F DESCRIZIONE DI CAPITOLATO Dissuasore di traffico Fisso (Fixed) J200. APPLICAZIONI: Delimitazioni permanenti di aree pedonali, parcheggi riservati, parcheggi per uffici, aree residenziali,

Dettagli

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5

Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Piccoli attuatori elettrici angolari 2SG5 Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Edizione 05.13 Tutti i diritti riservati! Indice Istruzioni per l uso supplementari SIPOS 5 Indice Indice 1 Informazioni

Dettagli

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS

Istruzioni per l uso ed il montaggio. Montaggio ADS ADS La serie ADS è stata progettata sulla base della comprovata serie di ammortizzatori per carichi pesanti LDS da utilizzare su ascensori per persone e carichi. La prova di omologazione garantisce che

Dettagli

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale

mondiale NOVITÀ NOVITÀ NOVITÀ Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Anteprima mondiale Visione chiara grazie a un illuminazione ottimale Serraggio unico dell utensile mediante pressione del pedale Per lavori professionali Serraggio dell utensile mediante pressione del

Dettagli

Industrial Communication

Industrial Communication Industrial Communication www.wenglor.com Comunicazione dati in tempo reale fino al livello di campo Le possibilità della comunicazione dati industriale 8Industrial Communication) sono svariate. Vanno dalla

Dettagli

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX Sommario - Cassette ATEX Cassette in lamiera Spacial S3DEX b Presentazione.............................................. pagina /2 b Caratteristiche e guida alla scelta codici..........................

Dettagli

enyo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE APPARECCHIO VANTAGGI DIMENSIONI FISSAGGI OPZIONI

enyo DESCRIZIONE CARATTERISTICHE APPARECCHIO VANTAGGI DIMENSIONI FISSAGGI OPZIONI 92 DESCRIZIONE CARATTERISTICHE APPARECCHIO Ermeticità: IP 67 (*) Resistenza agli urti (vetro): IK 07 (**) Tensione nominale: - statico - dinamico 12 V Classe elettrica: II (*) Peso: 0.72 kg (*) secondo

Dettagli

Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato.

Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato. Tramev S.r.l. dal 1977 produce dispositivi di supporto, rotazione e movimentazioni per matasse e aspi per vergella, trafilato e pelato. Con anni di esperienza nel campo delle trafilerie, bullonerie, corderie

Dettagli

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione

Regolatore proporzionale per il controllo della pressione > Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Micro regolatore proporzionale elettronico Serie K8P Regolatore proporzionale per il controllo della pressione Alta precisione Tempi di risposta ridotti

Dettagli

BLOCCAGGIO E CAMBIO STAMPI RAPIDO, SICURO ED AFFIDABILE. Nuova costruzione

BLOCCAGGIO E CAMBIO STAMPI RAPIDO, SICURO ED AFFIDABILE. Nuova costruzione BLOCCAGGIO E CAMBIO STAMPI RAPIDO, SICURO ED AFFIDABILE Nuova costruzione TECNICA CAMBIO STAMPI ROLLBLOC Listoni idraulici ROLLBLOC per cave a T DIN 650 Gli stampi possono essere mossi senza fatica da

Dettagli

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso

Dynamic 121-128. Istruzioni per il montaggio e l uso Dynamic 121-128 Istruzioni per il montaggio e l uso 1 Installazione a presa diretta 1.1 Installazione diretta sull albero a molle. Innestare la motorizzazione, da destra o da sinistra a seconda del lato

Dettagli

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso

Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso SENSORE RILEVATORE DI PRESENZA Il sensore rilevatore di presenza modalità d uso I moduli pic-sms seriali e le versioni professionali con gsm integrato sono di fatto anche dei veri e propri sistemi d allarme

Dettagli

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni.

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. CHF 270 La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. A controllo CNC Affilatura automatica dei fianchi del dente di lame con riporti in HM. Competenza

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems EST (Energy Saving Technology) è una tecnologia applicata ai ventilconvettori e cassette EURAPO che consente di ottenere assorbimenti elettrici estremamente contenuti e una modulazione

Dettagli

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi

[ significa: Design to Cost. EMCOMILL E1200 E900 E600 E350. Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi [ E[M]CONOMY] significa: Design to Cost. EMCOMILL E200 E900 E600 E350 Centri di lavoro verticali CNC a 3 assi per la lavorazione di lotti piccoli e medi EMCOMILL E200 Test di collaudo UNI ISO 079-7 Distributore

Dettagli

Istruzioni di montaggio SD Sistemi per prove su molle

Istruzioni di montaggio SD Sistemi per prove su molle SD 50 SD 500) a) Principali elementi della struttura a. Telaio trazione b. Tre viti con impugnatura 1. 2. 3. b) Montaggio : passo dopo passo a. Liberare la piastra di base svitando la vite nera Complimenti

Dettagli

Porte sezionali Aperti alle vostre esigenze. www.normstahl.ch

Porte sezionali Aperti alle vostre esigenze. www.normstahl.ch Porte sezionali Aperti alle vostre esigenze www.normstahl.ch Auto-magic! Automazione Normstahl Magic Godetevi la comodità delle motorizzazioni Normstahl Magic. Veloce, migliore e potente - Magic include

Dettagli

Servoattuatore CLDP Scheda Tecnica

Servoattuatore CLDP Scheda Tecnica Servoattuatore CLDP Scheda Tecnica Descrizione Il servoattuatore CLDP (Closed Loop Differential Pump) costituisce un asse lineare idraulico destinato per tutti gli impieghi che necessitino di alta concentrazione

Dettagli

NUOVI MOTORI A DUE ASSI

NUOVI MOTORI A DUE ASSI NUOVI MOTORI A DUE ASSI MADE BY STAB Kit motorizzato autopuntante per TV via satellite su camper Kit motorizzato autopuntante su treppiede per TV via satellite Motore universale per antenne e TVCC Kit

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

Sicura - Quadri di campo e di rete

Sicura - Quadri di campo e di rete SICURA Sicura - Quadri di campo e di rete I quadri di Reverberi Enetec per il fotovoltaico Sicura perché l attenzione è sulla sicurezza: per realizzare un quadro elettrico sono necessarie alcune attenzioni

Dettagli

Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200

Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200 Speciale Pannello di controllo con sensore ambiente integrato Modello A2G-200 Scheda tecnica WIKA SP 69.12 Applicazioni Per la misura della temperatura, dell'anidride carbonica (CO 2 ) e dell'umidità relativa

Dettagli

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Tutto ciò che vi serve per In poco spazio la massima affidabilità per la misurazione automatica della pressione arteriosa. Pressy

Dettagli

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21

Serrature. Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 20 5-10 AV 18 5-12 AV 21 5-14 AV 25 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5-20. Accessori 5-21 5 Introduzione 5-2 AV 15 5-6 AV 5-10 AV 18 5- AV 21 5-14 AV 5-16 AV 28 5-18 AV 415 5- Accessori 5-21 Tabella di confronto dei dati tecnici 5-24 ➂ ➄ ➆ ➃ ➅ ➀ ➁ Serrature con e senza protezione da chiusura

Dettagli

BNC 2. Sistema di produzione servocontrollato

BNC 2. Sistema di produzione servocontrollato Sistema di produzione servocontrollato Ottimizzazione della produzione Trasferite la produzione in serie di componenti a nastro e a filo sul nuovo sistema di produzione servocontrollato BNC 2. La macchina

Dettagli

ucs-15/cee/qm Estratto dal nostro catalogo on-line: Stato: 2015-10-26

ucs-15/cee/qm Estratto dal nostro catalogo on-line: Stato: 2015-10-26 Estratto dal nostro catalogo on-line: ucs-15/cee/qm Stato: 2015-10-26 microsonic GmbH / Phoenixseestraße 7 / 44263 Dortmund / Germany / T +49 231 975151-0 / F +49 231 975151-51 / E info@microsonic.de microsonic

Dettagli

SensoridipressioneSDE1,condisplay

SensoridipressioneSDE1,condisplay D08_02_001_E-SDE1 Sensori e strumenti di monitoraggio Sensori 2 intervalli di misurazione della pressione Misurazione della pressione relativa e/o differenziale Uscite elettriche PNP, NPN e con uscita

Dettagli

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità

Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Organizzatevi. Rilassatevi. Fidelizzatevi. la misura della professionalità Tutto ciò che vi serve per In poco spazio la massima affidabilità per la misurazione automatica della pressione arteriosa. Pressy

Dettagli

Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I

Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I Regolatori a portata costante (CAV) RPK, RPK-I Regolatore circolare () o rettangolare () autoregolante per impianti a portata costante. Indicato per ambienti nei quali sia necessario mantenere sempre il

Dettagli

Caratteristiche elettriche

Caratteristiche elettriche RWR10 / RWR 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica Caratteristiche Per batterie al piombo ermetiche,acido libero Auto riconoscimento tensione di batteria(12/24v) Max corrente di ricarica 10A (WR10)

Dettagli

Marchio mondiale. Servizio Locale

Marchio mondiale. Servizio Locale Marchio mondiale Servizio Locale Martinetti Pompe Tranciatrici Presse Cilindri Kit di estrattori Separatori di flange Curvatubi Chiavi idrauliche Tensionatori idraulici Tagliadadi Punzonatrici Pattini

Dettagli

PrepStand TM. Series. Instruzioni per l'uso. Weight Scale Display digitale. Art. N. TWSC01. Art. N. TW002. Art. N. TW001

PrepStand TM. Series. Instruzioni per l'uso. Weight Scale Display digitale. Art. N. TWSC01. Art. N. TW002. Art. N. TW001 PrepStand TM Series Instruzioni per l'uso PrepStand Elite PrepStand Pro C o n b i l a n c i a I Weight Scale Display digitale Art. N. TWSC01 Art. N. TW002 Art. N. TW001 INDICE 1 2 3 PrepStand Elite MONTAGGIO

Dettagli

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E

Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E Apparecchi di comando System pro M compact Nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E I nuovi interruttori luce scale elettronici E 232E sono ideali per il controllo di luci, ventole, piccoli automatismi

Dettagli

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI

QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI QUADRO ELETTRICO AUTOMATICO DI COMANDO E CONTROLLO PER GRUPPI ELETTROGENI GENERALITA': Il quadro elettrico oggetto della presente specifica è destinato al comando e al controllo di gruppo elettrogeni automatici

Dettagli

NEWS 61. Moltiplicatore di pressione Serie

NEWS 61. Moltiplicatore di pressione Serie NEWS 61 Componenti per l'automazione pneumatica Moltiplicatore di pressione www.pneumaxspa.com Generalità In alcune applicazioni, la spinta generata da un attuatore pneumatico è insufficiente a compiere

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO NEWSLETTER N2 - I dispositivi elettronici posti a protezione degli operatori E stato indicato nella precedente newsletter che la sicurezza degli operatori in un contesto industriale è affidata a una catena

Dettagli