Comando/attuatore H4671M2 - LN4671M2 - AM5851M2. Frontale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comando/attuatore H4671M2 - LN4671M2 - AM5851M2. Frontale"

Transcript

1 Comando/attuatore Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore (verde/rosso nella versione LIVIG e MÀTIX e blu/rosso nella versione AXOLUTE) è equipaggiato con 2 relè indipendenti per gestire: - 2 carichi o 2 gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo (motore per tapparelle). L attuatore può anche essere configurato per gestire contemporaneamente il carico ad esso connesso e per fungere da dispositivo di comando per gestire uno o più attuatori remoti, con modalità operative tipiche del dispositivo di comando art. H/L4652/2. Di seguito si illustrano le possibili modalità di funzionamento del dispositivo e l abbinamento con i copritasti. 1. Attuatore per automazione tapparella e funzione comando remoto gestione tapparella 2. Attuatore per illuminazione e funzione comando remoto gestione luci 3. Attuatore per illuminazione (2 carichi indipendenti) gestione luce 1 4. Attuatore per illuminazione o automazione tapparella gestione tapparella gestione luce Copritasto comando attuatori remoti Copritasto comando attuatori remoti gestione luce 2 Frontale Retro 4 7 Legenda 1. LED: LIVIG LIGHT: verde con arresto del motore o arancione (verde + rosso) con motore in funzione verde la luce OFF e arancio con luce O AXOLUTE: blu con arresto del motore o blu + rosso con motore in funzione blu con luce OFF o blu + rosso con luce O 2. Pulsanti superiori 3. Pulsanti inferiori 4. Pulsante regolazione/esclusione LED 5. Sede configuratori (attenzione deve essere utilizzata solo in impianti My Home con configurazione fisica) 6. BUS 7. Morsetti (3 x 2,5 mm 2 ) connessione al carico SCHEDE

2 SCHEDE Dati tecnici Alimentazione da BUS: 27 Vdc Alimentazione di funzionamento con BUS SCS: Vdc Assorbimento in stand-by: 14 ma max Temperatura di funzionamento: 0 40 C Temperatura di funzionamento: (-5) (+45) C Potenza/assorbimento carichi pilotati: Lampade ad incandescenza - Lampade alogene Motoriduttori per tapparelle Lampade a LED Lampade fluorescenti compatte 230 Vac 460 W 2 A 460 W 2 A 70 W Max 2 lampade Lampade fluorescenti lineari - Trasformatori elettronici Trasformatori ferromagnetici 70 W 0,3 A 2 A cosφ 0,5 460 VA orme, certificazioni e marchi E Home and building electronic systems (HBES) E General functional safety requirements for products intended to be integrated in HBES E50428 Switches and related accessories for use in home and building electronic systems (HBES) Dati dimensionali Ingombro: 2 moduli incasso Schemi di collegamento Schema elettrico per collegamento luce L Schema elettrico per collegamento tapparella L L1 M L2 2

3 Configurazione Il disposistivo se installato in un impianto MY HOME può essere configurato in due modi: - COFIGURAZIOE FISICA, inserendo i configuratori nelle apposite sedi. - COFIGURAZIOE VIRTUALE, collegando al PC attraverso il Kit o il Web server; sul PC deve essere installato il software Virtual Configurator. La COFIGURAZIOE FISICA avviene inserendo i configuratori nelle rispettive sei sedi sottoelencate: A1, PL1 e M1= definizione indirizzo e modalità di funzionamento Attuatore A2, Pl2 e M2= definizione indirizzo e modalità di funzionamento Comando attuatori remoti o modalità Attuatore 2. Modalità di funzionamento attuatore - pulsante sinistro. Le posizioni A1 e PL1 definiscono l indirizzo dell attuatore. Il configuratore nella posizione M1 stabilisce la funzione svolta dal carico collegato al dispositivo, come da tabella seguente: Combinazione copritasti utilizzati/configuratore in M1 Funzioni Illuminazione O/OFF ciclico nessun configuratore Attuatore Master con comando di OFF ritardato sul corrispondente attuatore Slave. Solo per comando di tipo punto-punto. Con il comando di OFF l attuatore Master si disattiva; l attuatore Slave si disattiva dopo che è trascorso il 1 4 tempo impostato nell attuatore Master (vedi nota 1) O agendo sul tasto superiore - OFF agendo sul tasto inferiore O/I O-OFF ciclico PUL Funzioni Automazione Salita-discesa tapparella con stop dopo 2 minuti dalla pressione sul tasto; OFF Salita-discesa tapparella con stop dopo il tempo definito dai configuratore (vedi tabella 1) 5 8 Salita-discesa tapparella monostabile M Salita-discesa tapparella bistabile. Regolazione lamelle se il tempo di pressione è inferiore a 1,5 s. Salita-discesa fino a fine corsa se il tempo di pressione è maggiore di 1,5 s ota: per le funzioni Illuminazione, collegare il carico ai morsetti L1-C Tabella 1: tempo di START/STOP 5 1 6, M, infinito fino al successvo comando 1) Funzione di impiego tipico nei bagni senza finestre dove il comando di O attiva contemporaneamente la luce (attuatore Master) e la ventola di aerazione (attuatore Slave). Il successivo comando di OFF spegne istantaneamente la luce e mantiene in funzionamento la ventola per il periodo di tempo impostato con il configuratore 1 4 inserito in M dell attuatore Master come indicato in tabella. 3SCHEDE

4 SCHEDE Modalità di funzionamento comando attuatore remoto - pulsante destro. Le posizioni A2 e PL2 definiscono l indirizzo A e PL dell attuatore remoto da gestire. Il configuratore nella posizione M2 stabilisce la funzione come da tabella seguente: Combinazione copritasti utilizzati/configuratore in M2 Funzioni Illuminazione Comando di O O Comando di OFF OFF Comando di O temporizzato 2) 1 8 Dimmer - comando di O (tasto superiore) OFF (tasto inferiore) + regolazione 1) 0/I Comando di O-OFF ciclico + regolazione 1) nessun configuratore Funzioni Automazione Salita-discesa tapparelle fino a fine corsa Salita-discesa tapparelle monostabile M Pulsante (O monostabile) PUL Attivazione scenari gestiti dal programmatore MH200 3) CE Configuratore secondi 8 0,5 secondi 1) Se il comando è diretto ad un attuatore dimmer; 2) L attuatore comandato si spegne dopo un Tempo stabilito dai configuratori utilizzati, come indicato in tabella; 3) Abilitazione dei tasti T1 (superiore) e T3 (inferiore) con copritasto a 2 moduli; abilitazione dei tasti T1 - T2 (superiore) e T3 - T4 (inferiore) con copritasti 1 modulo. Per gestione scenari del programmatore MH200. Se il dispositivo è utilizzato per gestire solo il programmatore MH200, non configurare le posizioni A2 e PL2. 4

5 Modalità di funzionamento attuatore per due carichi distinti - pulsante sinistro e pulsante destro - M1=CE Inserendo il configuratore CE nella posizione M1, si predispone l attuatore per la gestione di due carichi distinti, connessi ai contatti C-L1 e C-L2 dei due relè, controllati localmente con entrambi i pulsanti frontali, destro (carico connesso in C-L2) e sinistro (carico connesso in C-L1). In pratica, si applicano le funzioni di illuminazione previste per il pulsante sinistro (vedi pagina 3), anche al pulsante destro. elle posizioni A1, PL1 e A2, PL2 dovranno essere definiti gli indirizzi di Ambiente e Punto Luce dei due carichi. Le funzioni realizzabili configurando la posizione M2 sono le seguenti: Combinazione copritasti utilizzati/configuratore in M2 O/OFF ciclico nessun configuratore Attuatore Master con comando di OFF ritardato sul corrispondente attuatore Slave. Solo per comando di tipo punto-punto. Con il comando di OFF l attuatore Master si 1 4 disattiva; l attuatore Slave si disattiva dopo che è trascorso il tempo impostato nell attuatore Master (vedi nota 1) O agendo sul tasto superiore - OFF agendo sul tasto inferiore O/I O-OFF ciclico PUL 1) Funzione di impiego tipico nei bagni senza finestre dove il comando di O attiva contemporaneamente la luce (attuatore Master) e la ventola di aerazione (attuatore Slave). Il successivo comando di OFF spegne istantaneamente la luce e mantiene in funzionamento la ventola per il periodo di tempo impostato con il configuratore 1 4 inserito in M dell attuatore Master come indicato in tabella. 5SCHEDE

AM5852M2 H/LN4672M2 067561. Comando attuatore 2 moduli con neutro. Vista frontale

AM5852M2 H/LN4672M2 067561. Comando attuatore 2 moduli con neutro. Vista frontale Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore è equipaggiato con relè indipendenti per gestire: - carichi o gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo (motore

Dettagli

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2

Comando/attuatore 067556 AM5851M2 H4671M2 LN4671M2 Descrizione Questo dispositivo, dotato frontalmente di 4 pulsanti e 4 led bicolore è equipaggiato con 2 relè indipendenti per gestire: - 2 carichi o 2 gruppi di carichi indipendenti; - 1 carico singolo

Dettagli

Attuatore 16A con sensore di corrente F522

Attuatore 16A con sensore di corrente F522 Descrizione Il dispositivo è un attuatore con sensore ad relè bistabile con funzionalità zero crossing destinato alle funzioni di Gestione controllo carichi e/o Automazione. In modalità controllo carichi:

Dettagli

Interfaccia contatti in modulo DIN F428

Interfaccia contatti in modulo DIN F428 Descrizione Questo dispositivo consente di integrare apparecchiature di comando di tipo tradizionale (interruttore, pulsante etc.) in sistemi evoluti con logica di funzionamento a BUS. È possibile quindi

Dettagli

Sensore da soffitto con infrarosso passivo

Sensore da soffitto con infrarosso passivo Sensore da soffitto con infrarosso passivo Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da Bus SCS, dotato di due differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire

Dettagli

Interfaccia contatti Basic

Interfaccia contatti Basic Descrizione Questo dispositivo consente di integrare apparecchiature di comando di tipo tradizionale (interruttore, pulsante etc.) in sistemi evoluti con logica di funzionamento a BUS. È possibile quindi

Dettagli

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2 Il dispositivo 442ABT4R2 è un comando a quattro canali indipendenti, con attuatore multifunzione incorporato idoneo per illuminazione e tapparelle. Il dispositivo è composto, oltre che dalla parte frontale

Dettagli

Videocitofonia 2 FILI

Videocitofonia 2 FILI Videocitofonia FILI 3600 Descrizione ttuatore relè per sistemi digitali. Consente l accensione luci, apertura serrature cancelli, comando di altri dispositivi dai videocitofoni e ripetizione di chiamata

Dettagli

05 - La gamma Chorus Easy

05 - La gamma Chorus Easy 05 - La gamma Chorus Easy Sommario Dispositivi di ingresso e interfacce Dispositivi di uscita Termoregolazione 2 Obiettivi del Modulo Al termine del corso conoscerete: tutte le caratteristiche dei prodotti

Dettagli

Sensore da parete/soffitto fascio largo BMSE2001

Sensore da parete/soffitto fascio largo BMSE2001 Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da BUS SCS, dotato di sensore di luminosità e presenza per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione IP42, prevede

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Terminale di camera con display

Terminale di camera con display A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera con display consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica su un display numerico e grafico. L abbinamento

Dettagli

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4

Comando touch HD4657M3 HD4657M4 HC4657M3 HC4657M4 HS4657M3 HS4657M4 Descrizione Il comando touch è un dispositivo in cui i pulsanti tradizionali sono sostituiti da sensori capacitivi. Il dispositivo consente quindi di effettuare alcune funzioni tipiche di un comando SCS

Dettagli

Attuatore SCHEDE TECNICHE

Attuatore SCHEDE TECNICHE ttuatore 3600 Descrizione ttuatore relè per sistemi digitali. Consente l accensione luci, apertura serrature cancelli, comando di altri dispositivi e ripetizione di chiamata su suonerie tipo badenia. Dati

Dettagli

Valigetta domotica GW

Valigetta domotica GW Valigetta domotica GW 12 981 AVVERTENZE GENERALI Attenzione - Importante Attenzione! La sicurezza dell'apparecchio è garantita solo attenendosi alle istruzioni qui riportate. Pertanto è necessario leggerle

Dettagli

Interfaccia radio ricevente

Interfaccia radio ricevente Interfaccia radio ricevente HD575SB - HC575SB - HS575SB Descrizione L interfaccia ricevente è indispensabile per consentire al comando radio senza batteria HA/HB/L572SB di pilotare l impianto My Home.

Dettagli

Terminale di camera con tasti

Terminale di camera con tasti A CMTE00 Descrizione Il terminale di camera consente di controllare e visualizzare a livello locale le chiamate con segnalazione visiva ed acustica. Va installato all ingresso della camera. Dotato di pulsante

Dettagli

SWING Videocitofono base bianco e nero

SWING Videocitofono base bianco e nero SWG Videocitofono base bianco e nero Descrizione Videocitofono da parete con monitor in bianco e nero da 4 installabile in impianti 2 FILI. È dotato dei seguenti pulsanti per funzioni videocitofoniche

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da parete PIR IP55 MSA10 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e movimento per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR

Switch Sensor da esterno direzionale tecnologia PIR witch ensor da esterno direzionale tecnologia IR BMA2102 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di 2 differenti sensori che grazie alla combinazione dei quali è in grado di gestire l illuminazione

Dettagli

Lampada fluorescente compatta

Lampada fluorescente compatta SSensor da soffitto PIR+US IP0 BMSA0 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di luminosità e presenza per la gestione dell illuminazione. Il dispositivo ha un grado di protezione

Dettagli

Manuale di Prodotto. Mylos KNX Ricevitore IR 2CSYK1218C/S

Manuale di Prodotto. Mylos KNX Ricevitore IR 2CSYK1218C/S Manuale di Prodotto Mylos KNX Ricevitore IR 2CSYK1218C/S Sommario Contents 1 Caratteristiche tecniche... 3 1.1 Dati tecnici... 3 1.2 Schema di connessione... 4 2... 5 2.1 Introduzione... 5 2.2 Impostazioni

Dettagli

EHS. Risparmio. My Home MY HOME. My Home Risparmio

EHS. Risparmio. My Home MY HOME. My Home Risparmio My Home Risparmio EHS R My Home Risparmio MY HOME R 345 ,5,5 3,5 4,5 8 6 5 9 0 0 0 0 +5-5 +0-0 +0-0 EHS Generalità Caratteristiche generali Il sistema Gestione Energia ad onde convogliate rappresenta l

Dettagli

44..ABTM03. Termostato ambiente a 1 canale. Termoregolazione

44..ABTM03. Termostato ambiente a 1 canale. Termoregolazione Termoregolazione NEW WIRING ACCESSORIES44S Y S T E M 90 Termostato ambiente a 1 canale CARATTERISTICHE TECNICHE 44..ABTM03 Il termostato 44..ABTM03 è concepito per poter funzionare in impianti di home

Dettagli

Interruttore singolo per comandi ON/OFF Tipo: x, EC 16x x

Interruttore singolo per comandi ON/OFF Tipo: x, EC 16x x SK 0062 B93 L interruttore viene montato su un dispositivo di accoppiamento bus o su un dispositivo ON/OFF per tapparelle SA/U 1.1. Il singolo pulsante può inviare comandi di commutazione, regolazione

Dettagli

BMSE3003. Sensore SCS da soffitto PIR+US IP20

BMSE3003. Sensore SCS da soffitto PIR+US IP20 Descrizione Dispositivo di controllo e comando, alimentato da BUS SCS, Il dispositivo ha un grado di protezione IP0 e prevede l installazione in ambienti interni nei seguenti modi: ad incasso a soffitto

Dettagli

Misteriosamente nero. Axolutamente unico.

Misteriosamente nero. Axolutamente unico. Misteriosamente nero. Axolutamente unico. Semplicemente bianco. Axolutamente unico. 2 3 Products Design: Zecca&Zecca and BTicino Industrial Design Variante esclusiva di AXOLUTE dove il vetro nero è protagonista

Dettagli

20.6 C. Centrale a 4 zone HC4695 HS4695 L4695 N4695 NT4695

20.6 C. Centrale a 4 zone HC4695 HS4695 L4695 N4695 NT4695 Descrizione La centrale consente di gestire impianti di termoregolazione My Home a 4 zone, con 9 pompe di circolazione al massimo. Può controllare impianti di riscaldamento o raffrescamento e permette

Dettagli

Manuale tecnico. Attuatore comando motore 1 canale 8A Easy GW GW GW 14767

Manuale tecnico. Attuatore comando motore 1 canale 8A Easy GW GW GW 14767 Manuale tecnico Attuatore comando motore 1 canale 8A Easy GW 10767 - GW 12767 - GW 14767 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 3 2.1 Limiti delle associazioni... 3 2.2 Priorità dei comandi ricevuti...

Dettagli

da esterno 1 ingresso / 1 uscita 10 A SK405AX

da esterno 1 ingresso / 1 uscita 10 A SK405AX TRSMETTITORI / RICEVITORI RDIO DITEM Comfort Trasmettitore / ricevitore radio da esterno 1 ingresso / 1 uscit 10 SK405X limentato da rete elettrica, può essere posizionato all esterno dell abitazione per

Dettagli

Relè ad impulsi o monostabile. Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 1 scambio 1 scambio 1 CO + 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A

Relè ad impulsi o monostabile. Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) 1 scambio 1 scambio 1 CO + 1 NO Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie 13 - Relè ad impulsi / bistabile modulare 8-12 - 16 A Caratteristiche 13.01 13.11 13.12 13.01 - Relè ad impulsi elettronico silenzioso 1 contatto 13.11 - Relè bistabile modulare 1 contatto 13.12

Dettagli

SERIE 13 Relè ad impulsi elettronico e monostabile modulare A

SERIE 13 Relè ad impulsi elettronico e monostabile modulare A SERIE Relè ad impulsi elettronico e monostabile modulare 10-16 A SERIE.81 - Relè ad impulsi elettronico silenzioso Montaggio su barra 35 mm - 1 contatto.91 - Relè ad impulsi elettronico silenzioso e relè

Dettagli

Evolution TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione. Evolution. Aree di applicazione. Versione TH.

Evolution TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione. Evolution. Aree di applicazione. Versione TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione Regolatore ambiente per applicazioni di termoregolazione, equipaggiato con tasti di accesso rapido per le funzioni più comuni. Comunicazione

Dettagli

WELL-CONTACT PLUS Componenti d'impianto

WELL-CONTACT PLUS Componenti d'impianto 01510 - Dispositivo a 4 ingressi digitali programmabili Il dispositivo consente la gestione di 4 ingressi digitali per applicazioni tipiche nel terziario (accesso ad uffici, camere d ospedale o di hotel,

Dettagli

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC

Modulo Tastiera Sfera. Manuale installatore 04/16-01 PC 353000 Modulo Tastiera Sfera Manuale installatore 04/16-01 PC 2 Modulo Tastiera Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali 5

Dettagli

Serie 14 - Temporizzatore luce scale 16 A. Caratteristiche SERIE

Serie 14 - Temporizzatore luce scale 16 A. Caratteristiche SERIE Serie - Temporizzatore luce scale 16 A SERE Caratteristiche.01.71 Gamma di relè temporizzatori luce scale Larghezza un modulo 17.5 mm Scala tempi da 30 s a 20 min Commutazione del carico zero crossing

Dettagli

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF

RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF RICEVITORI WIRELESS BT-PR02 RF BT-FR-02 BT-WR02 RF BT-WR02 H&C RF 1 2 ISTRUZIONI D USO IT Ricevitore con presa 4-5 GUIDE D UTILISATION FR Récepteur enfichable 6-7 BEDIENUNGSANLEITUNG D steckdosenempfänger

Dettagli

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+

Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Descrizione caratteristiche cilindri elettrici serie ECC+ Tipologie e potenzialità nuovo cilindro elettrico in cc 12/24V della famiglia EASY tipo ECC + Caratteristiche generali del sistema: Alimentazione

Dettagli

Videocitofoni SWING colori

Videocitofoni SWING colori SWIG colori scheda tecnica ART. 8 - ART. 8 - ART. 8 Descrizione Videocitofono SWIG con monitor TFT a colori da installabile in impianti FILI. E dotato di pulsanti: apertura serratura e quattro pulsanti

Dettagli

ABB. Termostato digitale da incasso

ABB. Termostato digitale da incasso TERMOSTATO ELETTRONICO 2CSY1202XC / 2CSY1202XS TERMOSTATO HOME AUTOMATION (FREE@HOME E MYLOS) 2CSYE1202C / 2CSYE1202S Termostato digitale da incasso Istruzioni di installazione, uso e manutenzione 2CSW600012D0902

Dettagli

Mylos Home Automation

Mylos Home Automation 2W6D9 Mylos Home Automation IT Raccolta Fogli Istruzioni ITIVI 2-2 2-2 23-2 2-2 2-2 2-2 2-2 24-2 25-2 26-2 27-2 22-2 26-2 228-22 27M 27M 27M D S IT IT IT IT IT IT IT IT IT IT I IV IV IV IV IV IV IV IV

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico

CH130ARR-CH130ARFR. Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico CH130ARR-CH130ARFR CH130ARR-CH130ARFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità + automatico L apparecchio CH130A è un termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che, composto in KIT, consente

Dettagli

WELL-CONTACT PLUS Controllo accessi

WELL-CONTACT PLUS Controllo accessi Lettori di carte a transponder touch per esterno stanza Il dispositivo, da completare con placca Eikon Tactil art. 21666.., consente il controllo mediante carte a transponder degli accessi nei locali dove

Dettagli

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore 07/12-01 PC 353200 Lettore di Prossimità Sfera Manuale installatore 2 Lettore di Prossimità Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali

Dettagli

CONFIGURAZIONE Generalità

CONFIGURAZIONE Generalità Generalità ATTUATORI: INDIRIZZI E TIPI DI COANDO Per comprendere la logica di indirizzamento è utile definire alcuni termini che ricorreranno frequentemente nel presente testo. Ambiente (A) Insieme dei

Dettagli

Interfaccia 2 FILI / IP

Interfaccia 2 FILI / IP SCHEDE TECNICHE Interfaccia FILI / IP Descrizione Interfaccia FILI/IP in custodia modulare 10 DIN. Consente la realizzazione di impianti misti FILI /IP molto estesi e con un elevato numero di dispositivi

Dettagli

Rivelatore di movimento IR con crepuscolare Easy - da incasso

Rivelatore di movimento IR con crepuscolare Easy - da incasso Rivelatore di movimento IR con crepuscolare Easy - da incasso GW 10 756 GW 12 756 GW 14 756 A 1 2 5 6 3 7 4 1 Potenziometro regolazione sensibilità luminosa 2 3 4 5 6 Potenziometro regolazione periodo

Dettagli

Soluzioni. Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE

Soluzioni. Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE Soluzioni per migliorare l impianto elettrico: automazione 5 tapparelle Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE Soluzione automazione 5 tapparelle con tecnologia BUS/SCS Gestione di 5 tapparelle o tende

Dettagli

RICEVITORE RADIO KNX DA ESTERNO SK401AX con 2 uscite 10 A

RICEVITORE RADIO KNX DA ESTERNO SK401AX con 2 uscite 10 A RICEVITORI RDIO DITEM Comfort RICEVITORE RDIO D ESTERO SK40X con uscite 0 limentato da rete elettrica può essere posizionato all esterno dell abitazione. Gestito tramite un trasmettitore, permette di accendere

Dettagli

per migliorare Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee LUCI

per migliorare Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee LUCI Soluzioni per migliorare l impianto elettrico: scenari luce Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee LUCI Soluzione scenari luce con cablaggio a stella e tecnologia BUS/SCS è possibile ricreare l atmosfera desiderata

Dettagli

DCSGO SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE. manuale di configurazione

DCSGO SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE. manuale di configurazione DCSGO SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE manuale di configurazione OBS INDICE Pagina 1. CONFIGURAZIONE CON DCSGO 3 2. INSTALLAZIONE DI DCSGO 3 3. PANORAMICA DI DCSGO 4 4. INDIRIZZAMENTO DEI DISPOSITIVI

Dettagli

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon Oggetto: istruzioni installazione centralina automazione docce e phon La centralina INFORYOU consente l automazione di dispositivi esterni quali: - Elettrovalvole per docce - Asciugacapelli elettrici -

Dettagli

Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità

Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità CH130RR-CH130RFR CH130RR-CH130RFR Termostati ambiente per ventilconvettori (fan-coil), 3 velocità L apparecchio CH130 è un termostato per fan coil a 2 o 4 tubi che, composto in KIT, consente di regolare

Dettagli

INDICE. Luci e automazioni.

INDICE. Luci e automazioni. INDICE Caratteristiche generali.................. 104 Configurazione....................... 122 Norme generali di installazione............ 138 Schemi di collegamento................. 159 103 Caratteristiche

Dettagli

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2

ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Interfaccia universale US/U 12.2 Building Systems Engineering US/U12.2 Interfaccia universale, 12 canali, FM Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Panoramica del prodotto

Dettagli

TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP

TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP Doc v1.0 La scheda Telecontrollo IP è un dispositivo che permette il controllo a distanza di ingressi e di uscite tramite collegamento di rete ETHERNET basata su protocollo

Dettagli

Intellitouch CH191-CH193

Intellitouch CH191-CH193 Intellitouch CH191-CH193 Cronotermostati settimanali ultrapiatti e touch screen, a batterie e a 230V-50Hz Cronotermostati elettronici a microprocessore, con display LCD negativo e retroilluminazione bianca,

Dettagli

per la supervisione dell'impianto domotico WEB-SERVER

per la supervisione dell'impianto domotico WEB-SERVER L'articolo 53AB-WBS è un dispositivo web server per gestire il sistema domotico da PC, Notebook, Tablet e qualsiasi altro dispositivo mobile a patto che dotati di un browser in grado di visualizzare pagine

Dettagli

SERIE 14 Temporizzatore luce scale 16 A funzioni: --Luce scale temporizzato riarmabile. riarmabile + Pulizia scale

SERIE 14 Temporizzatore luce scale 16 A funzioni: --Luce scale temporizzato riarmabile. riarmabile + Pulizia scale SERE SERE Temporizzatori luce scale multifunzione Larghezza un modulo 16 A 17.5 mm Tipo.01 --8 funzioni --Opzioni preavviso di spegnimento Tipo.71 --3 funzioni Scala tempi da 30 s a 20 min Commutazione

Dettagli

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti

Interfaccia contatti a 2 ingressi indipendenti Il dispositivo è utilizzato per collegare al sistema antintrusione i contatti magnetici di allarme normalmente chiusi, contatti elettromeccanici a fune per la protezione di avvolgibili e tapparelle e sensori

Dettagli

Sensore BUS/SCS da parete o soffitto ad infrarossi passivi

Sensore BUS/SCS da parete o soffitto ad infrarossi passivi Sensore US/SCS da parete o soffitto ad infrarossi passivi MSE006 Descrizione Questo dispositivo consente di controllare automaticamente una sorgente luminosa rilevando i movimenti nella sua zona di controllo.

Dettagli

CONTROLLORI DA INCASSO PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI

CONTROLLORI DA INCASSO PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI CONTROLLORI DA INCASSO PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI CONTROLLORI DA INCASSO PER SISTEMI DI ASPIRAZIONE PROFESSIONALI E INDUSTRIALI Destinati al settore dell aspirazione professionale

Dettagli

Soluzioni. Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE

Soluzioni. Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE Soluzioni per migliorare l impianto elettrico: automazione 3 tapparelle e tende Con tecnologia BUS/SCS o ZigBee TAPPARELLE Soluzione automazione 3 tapparelle e tende con tecnologia BUS/SCS Gestione di

Dettagli

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2.

Modulo apriporta. SEzione 6. Scaricabile dal sito  nell area Manuali Tecnici. sez. 6. installazione 2. SEzione 6 Modulo apriporta con tastiera Scaricabile dal sito www.urmet.com nell area Manuali Tecnici. Caratteristiche tecniche 2 installazione 2 descrizione dei morsetti...3 programmazione 3 impostazione

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

30.000-45.000 h. Accessori dei sistemi DALI Tastiere remote di controllo DALI. Scene Easy DALI DLC RT-S

30.000-45.000 h. Accessori dei sistemi DALI Tastiere remote di controllo DALI. Scene Easy DALI DLC RT-S 3. 5. h Accessori dei sistemi stiere remote di controllo Scene Easy DC RTS Scene Easy DC RTG 3/ Vac DC RTS / DC RTG DC Master 1 Scene Easy DC RTS Da abbinare al Master 1 Controllo di scene Dimmerazione

Dettagli

DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici

DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici DC3SEM2LT Kit Impianto Semaforico 3 Semafori 2 Luci automatici CENTRALINA DI CONTROLLO MOD. DC3SEM2LT Caratteristiche di funzionamento: Alimentazione: 230V 50 Hz; 5 VA 1 uscita tensione ausiliaria (per

Dettagli

Interfaccia. 1. Sede configuratori 2. Morsetto IN 3. Led di segnalazione 4. Pulsante per configurazione virtuale 5. Morsetto OUT

Interfaccia. 1. Sede configuratori 2. Morsetto IN 3. Led di segnalazione 4. Pulsante per configurazione virtuale 5. Morsetto OUT Interfaccia SCS/SCS scheda tecnica ARt. F422 Descrizione L interfaccia permette la comunicazione fra impianti bus con tecnologia SCS, anche se dedicati a funzioni diverse fra loro. L interfaccia è dotata

Dettagli

Due tipi di programmazione: con o senza memoria. Metodo di regolazione. Leading edge Compatibile con lampade LED dimmerabili

Due tipi di programmazione: con o senza memoria. Metodo di regolazione. Leading edge Compatibile con lampade LED dimmerabili Serie 15 - Varialuce (Dimmer) SERE 15 Caratteristiche 15.91 15.51 15.81 Varialuce (Dimmer) Adatto per il comando di lampade incandescenti e alogene, sia direttamente che attraverso trasformatori o alimentatori

Dettagli

MY HOME CONTROLLO LOCALE LE NOVITÀ. F420 Moduli scenari per la memorizzazione degli scenari (max 16 scenari per modulo)

MY HOME CONTROLLO LOCALE LE NOVITÀ. F420 Moduli scenari per la memorizzazione degli scenari (max 16 scenari per modulo) CONTROLLO LOCALE LE NOVITÀ F420 Moduli scenari per la memorizzazione degli scenari (max 16 scenari per modulo) VIDEO TOUCH SCREEN Pannel PC da utilizzarsi con il software MHVISUAL per la supervisione e

Dettagli

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE

ISOLATORE LOGICO DI LINEA PROGRAMMABILE Caratteristiche tecniche Contenitore: 1 modulo DIN (LxHxP) 17.5 x 89 x 66 mm Grado di protezione: IP30D con gli appositi coprimorsetti in dotazione Alimentazione ausiliaria da sorgente SELV: 12Vcc Variazione

Dettagli

Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835. Manuale tecnico

Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835. Manuale tecnico Attuatore 4 canali 10A Easy DIN GW 90 835 Manuale tecnico 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 3 2.1 Limiti delle associazioni... 3 2.2 Priorità tra le funzioni... 3 3 Menù Impostazioni...

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI CON PREDISPOSIZIONE CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI

ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI CON PREDISPOSIZIONE CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI RELÈ RELÈ AD IMPULSI AD INCASSO [pag. 112-114] ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI MINIATURIZZATI PER PULSANTI CON PREDISPOSIZIONE LUMINOSI CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI 112AC/I

Dettagli

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione

AC500PRA. Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502. Manuale di installazione AC500PRA Pannello remoto di ripetizione per centrali di rivelazione automatica di incendio AC501 e AC502 Manuale di installazione INDICE 1 Introduzione... 3 2 Struttura... 3 3 Stati del pannello... 3 3.1

Dettagli

By-me Automazione - Compatibilità FW dispositivi-centrali By-me Automation - Compatibility FW devices - control unit

By-me Automazione - Compatibilità FW dispositivi-centrali By-me Automation - Compatibility FW devices - control unit By-me Automazione - Compatibilità dispositivi-centrali By-me Automation - Compatibility devices - control unit La tabella che segue riporta la compatibiltà dei dispositivi del sistema di automazione By-me

Dettagli

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE MECCANICHE Contenitore Plastico autoestinguente UL 94 V0 Dimensioni 72x72 mm DIN profondità 96 mm Peso

Dettagli

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715)

Multifunzione 1 NO Montaggio su barra 35 mm (EN 60715) Caratteristiche 14.01 14.71 Gamma di relè temporizzatori luce scale Larghezza un modulo 17.5 mm Scala tempi da 30 s a 20 min Commutazione del carico zero crossing Preavviso di spegnimento (modello 14.01)

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

Manuale tecnico. Pannello di comando e visualizzazione Easy GW TB - GW VT - GW VA

Manuale tecnico. Pannello di comando e visualizzazione Easy GW TB - GW VT - GW VA Manuale tecnico Pannello di comando e visualizzazione Easy GW 12 771TB - GW 12 771VT - GW 12 771VA 1 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Applicazione... 3 2.1 Limiti delle associazioni... 3 3 Menù Impostazioni...

Dettagli

Manuale istruzion Touch screen a colori Touch screen monocromatico

Manuale istruzion Touch screen a colori Touch screen monocromatico Manuale istruzion 20511-14511 Touch screen a colori 20512-16952 - 14512 Touch screen monocromatico Manuale istruzioni 20511 14511 Touch screen a colori Indice INDICE 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Listino Gennaio 2017 Pagina 1 di 6

Listino Gennaio 2017 Pagina 1 di 6 Listino Gennaio 2017 Pagina 1 di 6 Nel seguito è descritto un esempio di impianto elettrico di LIVELLO 3, per un appartamento avente una superficie di circa 150/200 mq, costituito da: ingresso, soggiorno,

Dettagli

Ricevitore RF 8 canali Easy - da incasso GW GW GW

Ricevitore RF 8 canali Easy - da incasso GW GW GW Ricevitore RF 8 canali Easy - da incasso GW 10 776 GW 1 776 GW 14 776 3 8 A 1 3 4 5 1 4 0 5 9 6 7 6 1 Pulsante di localizzazione canali EIB Easy 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione Tasto di

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028

Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 s 7 680.3 INTELLIGAS Rivelatori di fughe gas per abitazioni conformi alla norma UNI-CIG 70028 LYA15 Rivelatori di fughe di gas ad una soglia a microprocessore per ambienti domestici, elemento sensibile

Dettagli

Chorus RF SISTEMA RF - COMANDO E CONTROLLO. Configurazione dei dispositivi

Chorus RF SISTEMA RF - COMANDO E CONTROLLO. Configurazione dei dispositivi SISTEMA RF - COMADO E COTROO Il sistema RF Comando e Controllo è composto da dispositivi di comunicazione a radiofrequenza che integrati con l impianto elettrico tradizionale consentono di ampliare le

Dettagli

B. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

B. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni 20470 16470-16470.B 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda................................................................................

Dettagli

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI

MANUALE RAPIDO DI INSTALLAZIONE SISTEMI FLEXA 2.0 CON TERMOSTATI TACTO E BLUEFACE INFORMAZIONI IMPORTANTI INFORMAZIONI IMPORTANTI YOUTUBE:Video di utilizzo e configurazione dei sistemi all indirizzo www.youtube.com/airzoneitalia SITO AZIENDALE: www.airzoneitalia.it TIPOLOGIE DI TERMOSTATI I termostati dovranno

Dettagli

Personal computer di primaria marca completo di monitor LCD, tastiera, mouse, sistema operativo

Personal computer di primaria marca completo di monitor LCD, tastiera, mouse, sistema operativo 1012/800 1012/800SW 1012/802 Postazione principale con PC e licenza software GIST base Personal computer di primaria marca completo di monitor LCD, tastiera, mouse, sistema operativo Microsoft Windows,

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti).

SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti). SCHEDA PRODOTTO INGRESSI DIGITALI (distribuiti). IO2-40C-D0L-D IO2-60W-D0L-D IO2-80C-D0L-D Descrizione Dispositivo per la rilevazione dello stato di ingressi digitali (contatti puliti, privi di potenza),

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione

Sommario. 1. Introduzione Sommario 1. Introduzione... 1 2. Alimentazione, Connettori e LED... 2 3. Setup... 4 3.1. Configurazione con SMS... 5 3.2. Configurazione delle uscite relè... 5 4. Caratteristiche elettriche... 6 1. Introduzione

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

1.1 Caratteristiche tecniche

1.1 Caratteristiche tecniche Centrale gestione led RGB art. 3.RGB.LM/S Gentile cliente nel ringraziarla per avere scelto un nostro prodotto la preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare l installazione. DESCRIZIONE

Dettagli

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015 TELEVIVAVOCE 7IS-80278 06/03/2015 TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante.

Dettagli

IDP1001RP Serie Bluetooth

IDP1001RP Serie Bluetooth SMART RELAY Relè Bluetooth Temporizzato MANUALE CARATTERISTICHE: Giugno 2015 Rev 1.1 IDP1001RP Serie Bluetooth Relè a controllo bluetooth. Comando opzionale anche tramite pulsante. Funzionamento On/Off

Dettagli

HOME AUTOMATION Componenti di sistema

HOME AUTOMATION Componenti di sistema Centrale di controllo 3 moduli La centrale è il dispositivo che programma il funzionamento dell intero sistema By-me; in alternativa quest'ultimo può essere programmato anche tramite PC utilizzando il

Dettagli

SERIE 10 Relè crepuscolare A

SERIE 10 Relè crepuscolare A SERE SERE Relè per accensione lampade in funzione del livello di luminosità ambiente Montaggio a palo e a parete.32-2 contatti O 16 A.41-1 contatto O 16 A nterruzione bipolare del carico (fase + neutro)

Dettagli

Norme generali di installazione

Norme generali di installazione Sistema digitale - fili Norme generali di installazione Sistema digitale fili audio fili video Cavo per impianti digitali art. 900 Il cavo è stato appositamente progettato per il sistema digitale Terraneo

Dettagli

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD

Tastiera 2 uscite filare. Tastiera MTPAD. Tastiera MTPAD Tastiera 2 uscite filare Via L.da Vinci N.23-00040 Castel Gandolfo (Loc. Pavona) Roma Tel:+39 06/9314203 Fax: +39 06/89685069 Website: www.bastafurti.eu e-mail: info@bastafurti.eu 1 Caratteristiche Tastiera

Dettagli