Manuale d uso e manutenzione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso e manutenzione"

Transcript

1 2 Serial I/F RS22 optoisolata Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: Data: 04/ Rev: 1.2 Sommario 1. Generalità Caratteristiche tecniche.... Modalità di configurazione Configurazione dell'indirizzo di base Selezione dell'indirizzo di base Abilitazione della seconda seriale Configurazione degli interrupt Modalità di connessione...5

2 Storico Revisioni Pagine Rev. 1.0 Stesura 5 Rev. 1.1 Modifica Figura.1 e Rev. 1.2 Modifica paragrafo Questo prodotto soddisfa i requisiti di protezione EMC della direttiva 89/6/CEE e successive modifiche. SYSTEM s.p.a. Div. Electronics via Ghiarola Vecchia, Fiorano (MO) - Italy tel. 056/ fax 056/ SYSTEM s.p.a. Div. Electronics si riserva il diritto di apportare variazione di qualunque tipo alle specifiche tecniche in qualunque momento e senza alcun preavviso. Le informazioni contenute in questa documentazione sono ritenute corrette e attendibili. La riproduzione anche se parziale, del contenuto di questo catalogo, è permessa solo dietro autorizzazione di SYSTEM s.p.a. Div. Electronics.

3 1. Generalità La scheda seriale è una scheda con interfaccia di tipo ISA (PC AT), e predisposta per la comunicazione secondo lo standard RS22 in applicazioni industriali in cui sia richiesto un alto grado di affidabilità. La scheda è dotata di due porte seriali asincrone ed indipendenti, controllate rispettivamente da due UART 16C550, aventi al loro interno una FIFO da 16 byte in trasmissione e una FIFO da 16 byte in ricezione, per operazioni di I/O ad alta velocità. Ciò riduce significativamente l'overhead a carico della CPU in merito alla gestione delle operazioni di trasferimento dati. Queste caratteristiche la rendono adatta specialmente ad operazioni di I/O ad alta velocità per applicazioni in ambiente Windows. Gli opto-isolatori a bordo scheda proteggono il PC e le apparecchiature collegate da rotture e loop di massa, aumentando l'affidabilità del sistema in ambienti gravosi. La scheda viene riconosciuta automaticamente dal sistema operativo Windows, mediante la procedura di installazione "NUOVO HARDWARE", presente nel "PAN- NELLO DI CONTROLLO" di Windows. Dopo l'installazione il sistema operativo è in grado di gestire la scheda, riconoscendo automaticamente gli indirizzi di I/O e gli IRQ impostati. Prestare tuttavia attenzione a non creare conflitti con altri dispositivi installati a bordo PC. 2. Caratteristiche tecniche Bus: PC/AT N porte: 2 Porte di comunicazione: UART 16C550 Velocità di trasmissine max: 115Kbps Indirizzamento I/O: 200H/F8H IRQ:, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 14, 15 Segnali disponibili Standard EIA RS22: TX, RX, RTS, CTS, DTR e GND Protezione da transitori Burst sulle linee dati TX, RX, RTS, CTS Consumo di potenza: 0.5A (tipico), 1A (max) Isolamento galvanico: 500VDC Temperatura di funzionamento: 0-60 C Umidità relativa: fino a 85% (senza condensa) Connettori: modello "D" 9 poli maschio Dimensioni: mm. Modalità di configurazione La Figura.1 riporta il layout della scheda con particolare evidenza per gli switch ed i jumpers a disposizione dell'utente, configurata come COM e COM4. Figura.1 FILI Per l'utilizzo di cavi RS22 a fili, è prevista la possibilità di collegare in loop i segnali RTS-CTS delle singole porte. Utilizzare tale possibilità solo se necessario e se il cavo collegato è a fili, mediante i jumper J2 e J. Tali jumper si trovano in prossimità del relativo connettore: J2 per la seriale #1 J per la seriale #2 J2 LED VERDE RICEZIONE LED VERDE RICEZIONE SERIALE 1 RS 22 CH # 1 RS 22 CH # 2 CH2 CH1 ON (0) OFF (1) FILI LED ROSSO TRASMISSIONE LED ROSSO TRASMISSIONE SERIALE 1 SA 2 SA 1 ON (0) OFF (1) Default: J2 e J disinseriti: modalità 5 fili J ENABLE IRQ CH # J1 IRQ CH #

4 4. Configurazione dell'indirizzo di base 4.1 Selezione dell'indirizzo di base Gli indirizzi nello spazio di I/O del PC riservati alla scheda prevedono l'occupazione di 8 byte, da BASE #1 a BASE #1 + 07H da BASE #2 a BASE #2 + 07H La BASE # indica l'indirizzo che deve essere configurato mediante lo switch SA1 per la seriale 1 e lo switch SA2 per la seriale 2. NOTA Per interpretare correttamente la posizione dei dip switch porre la scheda con il connettore per PC rivolto verso l'alto (serigrafia a rovescio). Esempio, per la configurazione: Indirizzo Esadecimale Tabella Gli ultimi bit meno significativi (A0, A1, A2) rappresentano l'offset e non sono da impostare. Tabella Ogni DIP su "ON" rappresenta uno zero. Lo switch SA1 (Figura 4.1.1) definisce i bits dell'indirizzo di base per la seriale 1. Lo switch SA2 (Figura 4.1.1) definisce i bits dell'indirizzo di base per la seriale 2. F 1111 F F8 E8 A11 A COM 2E COM4 Don t care A9 Da impostare tramite SA 1 e SA 2 A2 A1 Don t care A0 COM1Default COM2 Default La configurazione di default, riportata nelle figure precedenti, definisce lo spazio di indirizzamento seguente: 0F8-0FF (COM1) 02F8-02FF (COM2) SERIALE1 SERIALE2 Per configurare le seriali agli indirizzi: E8-EF (COM) e 2E8-2EF (COM4) porre i dip switch SA1 e SA2 nelle seguenti posizioni: SA 1 CH1 SA 2 CH2 Figura Abilitazione della seconda seriale È prevista la possibilità di utilizzare una sola seriale sulla scheda. Il jumper J1 se disinserito, inibisce il funzionamento della seconda seriale (CH #2). Togliere inoltre il jumper dell'interrupt relativo alla seriale #2 non utilizzata. DEFAULT: jumper J1 inserito: seriale 2 abilitata. 5. Configurazione degli interrupt Lo scambio di messaggi tra PC e scheda PC-RS22 può avvenire in polling o in interrupt. Per scegliere le modalità ad interrupt occorre settare il jumper IRQ corrispondente. Sono disponibili i seguenti 11 livelli di interrupt:, 4, 5, 6, 7, 9, 10, 11, 12, 14, 15. DEFAULT: Seriale 1 INT4 Seriale 2 INT OFF (1) 0E8-0EF ON (0) OFF (1) 02E8-02EF ON (0) La configurazione di default prevede segnali elettrici di tipo TTL. Evitare di utilizzare interrupt condivisi con altri dispositivi a bordo PC. Figura 4.1.1

5 6. Modalità di connessione Assegnamento dei pin in modalità RS22 per la scheda : Pin Segnale 1 2 RX TX 4 DTR 5 GND 6 7 RTS 8 CTS RX 2 7 RTS TX 8 CTS DTR 4 9 GND 5 RS 22 La seriale #1 si trova in alto rispetto al connettore dorato del BUS ISA.

Storico Revisioni Rev. 1.0 Stesura 5 Rev. 1.1 Modifiche 5 Rev. 1.2 Modifica serigrafia Figura Rev. 1.3 Modifica Paragrafo 3.

Storico Revisioni Rev. 1.0 Stesura 5 Rev. 1.1 Modifiche 5 Rev. 1.2 Modifica serigrafia Figura Rev. 1.3 Modifica Paragrafo 3. SCHEDA I/F PC/AT CONVERTITORI RS RS/ Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 00 Data: 0/0 - Rev:. Sommario. Generalità.......................... Caratteristiche tecniche.............. Alimentazione........................

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione PORTE SERIALI ISOLATE RS,RS Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: Data: / - Rev:. Sommario. Generalità............................................ Caratteristiche tecniche.................................

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Modulo DICO 6 OUT Digitali protezione C.C. Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: Data: 59050 59050 05/0 - Rev:. Sommario. Generalità.... Caratteristiche tecniche.... Mappa di memoria e modalità di

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Modulo DICO 8 Relè Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Codice ordine: 5903522 Data: 05/204- Rev:. Sommario. Generalità.......................................... 3 2. Caratteristiche tecniche.............................

Dettagli

UNITA DICO Manuale d uso e manutenzione

UNITA DICO Manuale d uso e manutenzione UNITA DICO 508-058 Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 5904515812 Data: 04/2014 - Rev: 1.0 Sommario 1. Introduzione...3 2. Specifiche tecniche...3 3. Modulo CPU DICO508...3 3.1 Specifiche tecniche...3

Dettagli

Storico Revisioni Rev. 1.0 Stesura 6

Storico Revisioni Rev. 1.0 Stesura 6 Storico Revisioni Pagine Rev..0 Stesura 6 Questo prodotto soddisfa i requisiti di protezione EMC della direttiva 04/0/CE (ex 89/6/CEE) e successive modifiche. SYSTEM s.p.a. Div. Electronics via Ghiarola

Dettagli

MODULO DICO 908/HM. Manuale d uso e manutenzione 2E Codice ordine:

MODULO DICO 908/HM. Manuale d uso e manutenzione 2E Codice ordine: MODULO DICO 908/HM Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 2E000175 Data: 04/2014 - Rev: 1.0 Sommario 1. Descrizione...3 2. Specifiche tecniche...3 3. Connessioni...3 Definizione connettore XP1...3

Dettagli

Modulo DICO 16 OUT analogici. Manuale d uso e manutenzione. 12 bit isolati

Modulo DICO 16 OUT analogici. Manuale d uso e manutenzione. 12 bit isolati Modulo DICO OUT analogici bit isolati Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 5958 Data: 5/- Rev:. Sommario. Generalità........................................... 3. Caratteristiche tecniche................................

Dettagli

UNITA DICO DICO 909/HP. 2E espansione 2E MANUALE D USO E MANUTENZIONE. Sommario. Codice Ordine: Data: 07/ Rev: 1.

UNITA DICO DICO 909/HP. 2E espansione 2E MANUALE D USO E MANUTENZIONE. Sommario. Codice Ordine: Data: 07/ Rev: 1. UNITA DICO MANUALE D USO E MANUTENZIONE DICO 909/HP P Sommario 1. Introduzione...3 In n ntroduzione... 2. S pecifiche tecniche...3 tecnic Specifi 3. Modulo Modulo DICO 909/HP...3 909 3.1 Mappatur Mappatura

Dettagli

Dual Stepper Motor Driver 2.0. Manuale d uso e manutenzione 2E000348

Dual Stepper Motor Driver 2.0. Manuale d uso e manutenzione 2E000348 Dual Stepper Motor Driver 2.0 Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 2E000348 Data: 04/2016 - Rev: 1.0 Sommario 1. Generalità......................................... 3 2. Caratteristiche tecniche..............................

Dettagli

PC INDUSTRIALI MANUALE D USO E MANUTENZIONE. 1. Introduzione alle specifiche Bitbus Caratteristiche generali della scheda...

PC INDUSTRIALI MANUALE D USO E MANUTENZIONE. 1. Introduzione alle specifiche Bitbus Caratteristiche generali della scheda... PC INDUSTRIALI MANUALE D USO E MANUTENZIE SCHEDA PC 04 I/F Bitbus per PC Sommario. Introduzione alle specifiche Bitbus....... 3 2. Caratteristiche generali della scheda...... 4 3. Configurazione della

Dettagli

Storico Revisioni Pagine Rev. 1.0 Stesura 6 Rev. 1.1 Correzioni 6 Rev. 1.2 Correzioni 6

Storico Revisioni Pagine Rev. 1.0 Stesura 6 Rev. 1.1 Correzioni 6 Rev. 1.2 Correzioni 6 Sommario. Introduzione alle specifiche Bitbus........................ 3 2. Caratteristiche generali della scheda......................4 3. Configurazione della scheda............................. 4 3.

Dettagli

UNITA DICO DICO Moduli MANUALE D USO E MANUTENZIONE. Sommario. Codice Ordine: Modulo DICO Data: 06/ Rev: 1.

UNITA DICO DICO Moduli MANUALE D USO E MANUTENZIONE. Sommario. Codice Ordine: Modulo DICO Data: 06/ Rev: 1. TA C AA S E ATEZE oduli C 0-0 Sommario. ntroduzione.... Specifiche tecniche.... odulo CP C0.... Specifiche tecniche.... appatura dispositivi... Spazio di memoria... Spazio di... Jumpers... Connessione

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Modulo DICO Dual Stepper Motor Driver Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 5904515301 Data: 05/2014 - Rev: 1.2 Sommario 1. Generalità........................................... 3 2. Caratteristiche

Dettagli

UNITA DICO MANUALE D USO E MANUTENZIONE

UNITA DICO MANUALE D USO E MANUTENZIONE UNITA DICO MANUALE D USO E MANUTENZIONE PONTE OTTICO per rete CAN Sommario 1. Definizione di una rete CAN...3 1.1 Collegamento della rete...3 1.2 Specifiche del cavo...4 2. Introduzione...4 3. Specifiche

Dettagli

Terminale DICO 208. Manuale d uso e manutenzione

Terminale DICO 208. Manuale d uso e manutenzione Terminale DICO 208 Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 590551006 Data: 04/2014 - Rev: 1.4 Sommario 1. Descrizione generale................................... 3 2. Caratteristiche tecniche................................3

Dettagli

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.0. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.0 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

UNITA DICO Manuale d uso e manutenzione Data: 04/ Rev: 1.7. Sommario 1. Introduzione... 3

UNITA DICO Manuale d uso e manutenzione Data: 04/ Rev: 1.7. Sommario 1. Introduzione... 3 UNTA C 08-08 anuale d uso e manutenzione Codice ordine 08: Codice ordine 08: 04480 04480 ata: 0404 - Rev: Sommario ntroduzione Specifiche tecniche odulo CPU C08 Specifiche tecniche appatura dispositivi4

Dettagli

MANUALE TECNICO USB-OPTO485 Convertitore USB - RS232/RS485

MANUALE TECNICO USB-OPTO485 Convertitore USB - RS232/RS485 MANUALE TECNICO USB-OPTO485 Convertitore USB - RS232/RS485 www.spazioitalia.it 1. Caratteristiche Convertitore da USB 2.0 (Full-speed - 12 MBit) a seriale RS232 / RS485 con possibilità di rettificare le

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione. Ponte Ottico per rete CAN Data: 05/ Rev: 1.5

Manuale d uso e manutenzione. Ponte Ottico per rete CAN Data: 05/ Rev: 1.5 Ponte Ottico per rete CAN Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 90411 Data: 0/14 - Rev: 1. Sommario 1. Definizione di una rete CAN...3 1.1 Collegamento della rete...3 1.2 Specifiche del cavo...4 2.

Dettagli

Manuale Uso scheda ATMega Ch

Manuale Uso scheda ATMega Ch Manuale Uso scheda ATMega 6150-4Ch INDICE DELLE REVISIONI Rev. Paragrafo Modifica Data Prel. Tutti Stesura Iniziale 07/11/2013 Prel Par. 2.2 Connessioni DMX 21/04/2014 A Tutti Revisione iniziale 01/07/2014

Dettagli

UT2USB Manuale Installazione

UT2USB Manuale Installazione UT2USB Manuale Installazione Versione 1.0, Marzo 2012 2007 2012 DoingSecurity, all rights reserved ING. GIANNI SABATO Via S. Stefano 74, I-40125 Bologna GSM +39 335 238046 Ph. +39 051 6211553 Fax +39 051

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali

Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Modulo DICO 12 Relè Manuale d uso e manutenzione OUT digitali Codice ordine: 5904513701 Data: 04/2014 - Rev: 1.2 Sommario 1. Generalità.......................................... 3 2. Caratteristiche tecniche...............................

Dettagli

Questo prodotto soddisfa i requisiti di protezione EMC della direttiva 89/336/CEE e successive modifiche.

Questo prodotto soddisfa i requisiti di protezione EMC della direttiva 89/336/CEE e successive modifiche. Sommario. ntroduzione.......................................... Specifiche tecniche..................................... odulo CP C0................................... Specifiche tecniche................................

Dettagli

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128

Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 Modulo espansione SMO8 8 uscite relè per centrale S128 INDICE INTRODUZIONE 1. COLLEGAMENTO ALLA CENTRALE 2. USCITE DI AZIONAMENTO 3. LINEA DI AUTOPROTEZIONE 4. INDIRIZZAMENTO DEL MODULO 5. LED DI SEGNALAZIONE

Dettagli

GMB HR84 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè GMM 518 Zero. grifo Mini Modulo AT 89C51CC03

GMB HR84 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè GMM 518 Zero. grifo Mini Modulo AT 89C51CC03 grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè GMM 518 grifo Mini Modulo AT 89C51CC03 MANUALE TECNICO Via dell' Artigiano, 8/6 40016 San Giorgio di Piano (Bologna) ITALY E-mail: grifo@grifo.it

Dettagli

GMB HR84 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè GMM 886. grifo Mini Modulo Microchip PIC16F886

GMB HR84 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè GMM 886. grifo Mini Modulo Microchip PIC16F886 grifo Mini BLOCK Housing, 8 Ingressi Opto, 4 Uscite a Relè grifo Mini Modulo Microchip PIC16F886 MANUALE TECNICO Via dell' Artigiano, 8/6 40016 San Giorgio di Piano (Bologna) ITALY E-mail: grifo@grifo.it

Dettagli

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L

IT MANUALE TECNICO. Modulo audio Art e Art. 1622L IT MANUALE TECNICO Modulo audio Art. 1622 e Art. 1622L Avvertenze Effettuare l installazione seguendo scrupolosamente le istruzioni fornite dal costruttore ed in conformità alle norme vigenti. Tutti gli

Dettagli

Manuale Uso scheda ATOMega BAR Lite

Manuale Uso scheda ATOMega BAR Lite Manuale Uso scheda ATOMega BAR Lite Nome Data Firma Compilato Fontana Luca 31/03/2017 Approvato Zappa Diego 31/03/2017 INDICE DELLE REVISIONI Rev. Paragrafo Modifica Data 1.0 Tutti Stesura Iniziale 31/03/2017

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Scheda Scheda 0 Scheda 0 0 I/F BITBUS I/F0 I/F tbus I/F Bi per per per Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 00 Data: 0/0 Rev:. Sommario. Introduzione alle specifiche........ Caratteristiche generali

Dettagli

Convertitore seriale USB <--> RS485. (Foto) Manuale d installazione e d uso

Convertitore seriale USB <--> RS485. (Foto) Manuale d installazione e d uso Convertitore seriale USB RS485 (Foto) Manuale d installazione e d uso Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE s.r.l.

Dettagli

FM589. Azionamento per motori BLDC PMSM DCM. Specifiche tecniche

FM589. Azionamento per motori BLDC PMSM DCM. Specifiche tecniche Codice progetto/prodotto: FM589 Descrizione: Azionamento per motori BLDC PMSM DCM Tipo di documento: Specifiche tecniche Versioni di riferimento: Hardware FM589 100V 10A 200V 5A Firmware FM589-HE FM589-PM

Dettagli

DIMMER SX13 REL.1.1. Guida Utente

DIMMER SX13 REL.1.1. Guida Utente DIMMER SX13 REL.1.1 Guida Utente Ponticelli di configurazione... 2 Configurazioni necessarie... 3 Pinout del connettore di interfaccia... 4 Configurazioni possibili... 4 Seriale TTL con alimentazione su

Dettagli

GMB HR246 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 24 ingressi opto, 16 uscite Relè GMM AM644. grifo Mini Modulo AT mega 644

GMB HR246 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Mini BLOCK Housing, 24 ingressi opto, 16 uscite Relè GMM AM644. grifo Mini Modulo AT mega 644 grifo Mini BLOCK Housing, 24 ingressi opto, 16 uscite Relè grifo Mini Modulo AT mega 644 MANUALE TECNICO Via dell' Artigiano, 8/6 40016 San Giorgio di Piano (Bologna) ITALY E-mail: grifo@grifo.it http://www.grifo.it

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1 CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB S117P1 DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto S117P1 costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di tipo RS232, una

Dettagli

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WST MANUALE D INSTALLAZIONE.Pag. 2 MANUALE OPERATIVO.Pag. 10 CODICE SOFTWARE: PWST01 VERSIONE: Rev.0.7 Alimentazione Assorbimento Isolamento Categoria d installazione

Dettagli

Monitor COPILOT 10.4" e 15" Manuale d uso e manutenzione

Monitor COPILOT 10.4 e 15 Manuale d uso e manutenzione Monitor COPILOT 10.4" e 15" Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 190400xxxx Data: 06/2015 - Rev: 1.3 Sommario 1. Generalità...3 2. Caratteristiche tecniche Monitor 10.4"...3 3. Caratteristiche tecniche

Dettagli

PC-CAN Dual PC AT CAN I/F

PC-CAN Dual PC AT CAN I/F PC-CAN Dual PC AT CAN I/F Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 5904514911 Data: 04/2014 - Rev: 1.3 Sommario 1. Caratteristiche generali della scheda...3 1.1 Definizione di una rete CAN...3 1.1.1

Dettagli

Manuale uso e manutenzione

Manuale uso e manutenzione MOTORI STEPPER ed ENCODER INCREMENTALE Manuale uso e manutenzione Codice ordine: 995647 995648 995649 954 958 955 9597 78 Data:.6 - Rev:. Sommario. Coppia di pull-in.... Coppia di pull-out.... Stepper

Dettagli

Prolunga Mini HDMI, Full HD

Prolunga Mini HDMI, Full HD Prolunga Mini HDMI, Full HD Manuale DS-55203 Descrizione del prodotto Questa prolunga HDMI include un'unità trasmittente (TX) e un'unità ricevente (RX) che funzionano in coppia. Consente la trasmissione

Dettagli

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy

>>> INSEGUITORE CAN <<< ELTEX - Barzago (Lc) - Italy Comunicazione CAN Regolatore ON CPU run Errore CAN >>> INSEGUITORE CAN

Dettagli

-EPS-PROG LT/S2- + Nel pacchetto EPI-WELL la scheda EPS-PROG LT/S2 (NODO 1), deve essere installata come WX0, WY0, e come risorsa di tipo 0002.

-EPS-PROG LT/S2- + Nel pacchetto EPI-WELL la scheda EPS-PROG LT/S2 (NODO 1), deve essere installata come WX0, WY0, e come risorsa di tipo 0002. Scheda programmatore lite S2 Matricola A EPI elettronica EPS-PROG LT Rev.2 1 2 3 L CPU B N P U ON Z V 1 2 3 4 5 6 7 8 SK000106 - PROGRAMMABLE MICROPROCESSOR CONTROL PMC LITE FOR S2 BUS Rif. Descrizione

Dettagli

Interfaccia RS 232 Tipo: x-101

Interfaccia RS 232 Tipo: x-101 L interfaccia seriale viene utilizzata per collegare un PC all EIB e si monta su un dispositivo di accoppiamento bus da incasso. Può essere collocata in qualunque posizione del sistema. Si collega al PC

Dettagli

Controllo numerico CN2008 SE. Documentazione

Controllo numerico CN2008 SE. Documentazione T.P.A. S.p.A. Tecnologie e Prodotti per l Automazione Via Carducci, 221-20099 Sesto S. Giovanni Tel. +390236527550 fax: +39022481008 e-mail: marketing@tpaspa.it - www.tpaspa.it P.I.: IT02016240968 C.F.:

Dettagli

IOTMB880. Versione 1.2 MT880 MODBUS/RTU VIA RS232/RS485 DLMS VIA RS485 CONFIGURAZIONE VIA ETHERNET MODBUS/TCP VIA ETHERNET

IOTMB880. Versione 1.2 MT880 MODBUS/RTU VIA RS232/RS485 DLMS VIA RS485 CONFIGURAZIONE VIA ETHERNET MODBUS/TCP VIA ETHERNET Versione 1.2 MT880 DLMS VIA RS485 MODBUS/RTU VIA RS232/RS485 MODBUS/TCP VIA ETHERNET CONFIGURAZIONE VIA ETHERNET Descrizione del dispositivo LED Stato Acquisizione RS485 Verso MT880 RS232/485 Verso PC

Dettagli

Da RS232 a RS485 Manuale dell'utente

Da RS232 a RS485 Manuale dell'utente Da RS232 a RS485 Manuale dell'utente DA-70161 I. Indice Per portare a termine una comunicazione digitale remota tra computer con dispositivi di convertitori di interfaccia di serie standard o strumenti

Dettagli

Manuale EnOcean V 0.1

Manuale EnOcean V 0.1 & Manuale EnOcean V 0.1 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole deviazioni

Dettagli

GAB H844 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè GMM AM1284. grifo Mini Modulo AT mega 1284P

GAB H844 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè GMM AM1284. grifo Mini Modulo AT mega 1284P grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè grifo Mini Modulo AT mega 1284P MANUALE TECNICO Via dell' Artigiano, 8/6 40016 San Giorgio di Piano (Bologna) ITALY Email: grifo@grifo.it

Dettagli

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3

Rev 3.2. S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9. 0 7 5. 8 0 1 4 6 0 2 Rev 3.2 1 INDICE 1. M-BUS OVERVIEW...

Dettagli

Manuale d'uso scheda ATMega 2576 Rev. B

Manuale d'uso scheda ATMega 2576 Rev. B Tipo di Documento: Manuale d'uso Manuale d'uso scheda ATMega 2576 Rev. B Revisione: A Pagina: 1 di 9 Verificato da : Firma/Data: Approvato da: Firma/Data: Manuale d'uso scheda ATMega 2576 Rev. B INDICE

Dettagli

GAB H844 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè GMM 886. grifo Mini Modulo PIC16F886A

GAB H844 MANUALE TECNICO. grifo. grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè GMM 886. grifo Mini Modulo PIC16F886A grifo Analog BLOCK Housing, 8 in analogici, 4 in opto, 4 out Relè grifo Mini Modulo PIC16F886A MANUALE TECNICO Via dell' Artigiano, 8/6 40016 San Giorgio di Piano (Bologna) ITALY E-mail: grifo@grifo.it

Dettagli

Dispositivi Power Line: manuale per l'installatore

Dispositivi Power Line: manuale per l'installatore Dispositivi Power Line: manuale per l'installatore Versione 1.0 Data: 13/03/12 Indice generale Introduzione...3 X-Gate...4 Collegamenti...4 Pulsanti e Led...5 Installazione e manutenzione...5 X-PL24...6

Dettagli

-EPS-PROG-DA- Z B ON SW

-EPS-PROG-DA- Z B ON SW Scheda programmatore Matricola D E A N EPS-180 Rev.1 CPU M 2 4 1 3 U V Z B 8 7 6 5 4 3 2 1 ON SW F T G H I L O Larghezza (l) 165 mm Altezza (h) 250 mm Tensione di alimentazione 24 Vac Assorbimento 650

Dettagli

Il protocollo RS Introduzione. 1.2 Lo Standard RS-232

Il protocollo RS Introduzione. 1.2 Lo Standard RS-232 1 Il protocollo RS232 1.1 Introduzione Come noto un dispositivo di interfaccia permette la comunicazione tra la struttura hardware di un calcolatore e uno o più dispositivi esterni. Uno degli obiettivi

Dettagli

-EPS-PROG/X- Z B ON SW

-EPS-PROG/X- Z B ON SW Scheda programmatore Matricola D E A N EPS-180 Rev.1 CPU M 2 4 1 3 U V Z B 8 7 6 5 4 3 2 1 ON SW F T G H I L O Larghezza (l) 165 mm Altezza (h) 250 mm Tensione di alimentazione 24 Vac Assorbimento 650

Dettagli

PC-188 I/F Bitbus per IBM-PC. Manuale d uso e manutenzione

PC-188 I/F Bitbus per IBM-PC. Manuale d uso e manutenzione PC88 I/F Bitbus per IBMPC Manuale d uso e manutenzione Codice ordine: 5904522 Data: 04/204 Rev:.2 Sommario. Introduzione alle specifiche Bitbus..................... 3 2. Caratteristiche generali della scheda.................

Dettagli

Controllo numerico CN2128. Documentazione

Controllo numerico CN2128. Documentazione T.P.A. S.p.A. Tecnologie e Prodotti per l Automazione Via Carducci, 221-20099 Sesto S. Giovanni Tel. +390236527550 fax: +39022481008 e-mail: marketing@tpaspa.it - www.tpaspa.it P.I.: IT02016240968 C.F.:

Dettagli

IOTMB880 Server Modbus/RTU e Modbus/TCP per contatori MT880

IOTMB880 Server Modbus/RTU e Modbus/TCP per contatori MT880 Server Modbus/RTU e Modbus/TCP per contatori MT880 Versione 1.4 MT880 Collegamento al contatore tramite DLMS su RS485 Collegamento al sistema di monitoraggio tramite MODBUS/RTU su RS232/RS485 Collegamento

Dettagli

COMUNICAZIONE SERIALE a cura dell' Ing. Buttolo Marco

COMUNICAZIONE SERIALE a cura dell' Ing. Buttolo Marco COMUNICAZIONE SERIALE a cura dell' Ing. Buttolo Marco Un PC può comunicare in vari modi con le periferiche. Fondamentalmente esistono due tipi di comunicazione molto comuni: 1. La comunicazione seriale

Dettagli

ONE2 Scheda ONE 2. Descrizione. Dati tecnici. Teledata.

ONE2 Scheda ONE 2. Descrizione. Dati tecnici. Teledata. ONE2 Scheda ONE 2 Scheda di espansione per la centrale antincendio One. Aumenta di due loop la capacità di gestione della centrale fino a un massimo di nove loop installando quattro schede ONE 2. Ogni

Dettagli

ProCard E32X.2 CanBus 1 ProCard-E32X.2 CanBus Caratteristiche tecniche

ProCard E32X.2 CanBus 1 ProCard-E32X.2 CanBus Caratteristiche tecniche 1 ProCard-E32X.2 CanBus Caratteristiche tecniche 2 Scheda ProCard-E32X.2 CanBus La scheda ProCard-E32X.2 CanBus consente l'acquisizione di segnali digitali ed analogici e l'attuazione di uscite sia digitali

Dettagli

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente

EQUOBOX LC1 Adattatore/Ripetitore M-Bus Manuale Utente S I N A P S I S. r. l. V i a d e l l e Q u e r c e 1 1 / 1 3 0 6 0 8 3 B a s t i a U m b r a ( P G ) I t a l y T. + 3 9 0 7 5 8 0 1 1 6 0 4 F. + 3 9 0 7 5 8 0 1 4 6 0 2 w w w. s i n a p s i t e c h. i

Dettagli

DRX25 LINE DRIVE Magnetic Head Amplifier

DRX25 LINE DRIVE Magnetic Head Amplifier DRX25 LINE DRIVE Magnetic Head Amplifier (Foto) Manuale d installazione e d uso Le informazioni incluse in questo manuale sono di proprietà APICE s.r.l. e possono essere cambiate senza preavviso. APICE

Dettagli

Introduzione al collegamento telematico su linea commutata

Introduzione al collegamento telematico su linea commutata Introduzione al collegamento telematico su linea commutata Prof. Luca Salvini L.S. 2L97 Prof. Luca Salvini E-mail: salvini@hesp.it 1 Introduzione al collegamento telematico su linea commutata Perché il

Dettagli

Convertitore seriale / usb

Convertitore seriale / usb CONVERTITORE DI FORMATI Convertitore seriale / usb INDICE 1. VERSIONI E MODALITÀ D USO... 2 1.1. CONVERTITORE UART-RS232... 2 1.2. CONVERTITORE UART-USB... 3 1.3. CONVERTITORE SERIALE / USB... 4 1.4. INSTALLAZIONE

Dettagli

MANUALE OPERATIVO LETTORE / SCRITTORE MIFARE RDM1 versione OEM

MANUALE OPERATIVO LETTORE / SCRITTORE MIFARE RDM1 versione OEM 5'0 OEM MANUALE OPERATIVO LETTORE / SCRITTORE MIFARE RDM1 versione OEM Ver.2.0 Data 16/11/2007 Luogo Caivano- NAPOLI SOMMARIO,1752'8=,21( BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Lingua manuale Prodotto Italiano EASY-USB Funzioni Convertitore USB - UART TTL Serie di prodotto Indice: 1.0 Disclaimer.0 Descrizione e Caratteristiche generali Pag..1 Descrizione.

Dettagli

CONVERTITORE USB/RS485

CONVERTITORE USB/RS485 CONVERTITORE Istruzioni d uso I MAKE YOUR BUSINESS SAFE SOCOMEC GROUP SWITCHING PROTECTION & UPS I Sommario GENERALITÀ 3 Sicurezza 3 Manutenzione 3 Introduzione 3 SPECIFICHE 4 OMOLOGAZIONI E CONFORMITÀ

Dettagli

ABB Drives. Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-01

ABB Drives. Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-01 ABB Drives Manuale utente Interfaccia encoder TTL FEN-0 Interfaccia encoder TTL FEN-0 Manuale utente 3AFE68794587 Rev C IT VALIDITÀ: 0.04.007 007 ABB Oy. Tutti i diritti riservati. 5 Sicurezza Panoramica

Dettagli

M1410 Ingresso/Uscita parallelo

M1410 Ingresso/Uscita parallelo M1410 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data: 12.7.95 Versione : 2.0 pagina 1 di 13 M1410 Ingresso/uscita parallelo Indice

Dettagli

Scheda Seriale PCI Express da 2 porte DB9 con UART 16C RS232

Scheda Seriale PCI Express da 2 porte DB9 con UART 16C RS232 Scheda Seriale PCI Express da 2 porte DB9 con UART 16C1050 - RS232 Product ID: PEX2S1050 Questa scheda PCI Express seriale consente di aggiungere due porte seriali RS232 ad alte prestazioni al computer

Dettagli

L uso di questi dispositivi é rivolto - IN VIA ESCLUSIVA - a personale specializzato.

L uso di questi dispositivi é rivolto - IN VIA ESCLUSIVA - a personale specializzato. ITALIAN TECHNOLOGY grifo INTRODUZIONE L uso di questi dispositivi é rivolto - IN VIA ESCLUSIVA - a personale specializzato. Scopo di questo manuale é la trasmissione delle informazioni necessarie all uso

Dettagli

Controllo numerico. Compact8. Documentazione

Controllo numerico. Compact8. Documentazione T.P.A. S.p.A. Tecnologie e Prodotti per l Automazione Via Carducci, 221-20099 Sesto S. Giovanni Tel. +390236527550 fax: +39022481008 e-mail: marketing@tpaspa.it - www.tpaspa.it P.I.: IT02016240968 C.F.:

Dettagli

Controllo numerico. Compact6. Documentazione

Controllo numerico. Compact6. Documentazione T.P.A. S.p.A. Tecnologie e Prodotti per l Automazione Via Carducci, 221-20099 Sesto S. Giovanni Tel. +390236527550 fax: +39022481008 e-mail: marketing@tpaspa.it - www.tpaspa.it P.I.: IT02016240968 C.F.:

Dettagli

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto

Consolle/Digit Pannello di ripetizione e comando remoto MANUALE DI INSTALLAZIONE E D USO. Pannello di ripetizione e comando remoto onsolle/digit Page 1 / 16 Manuale di installazione e d uso onsolle/digit Page 2 / 16 Sira s.r.l. si riserva, senza preavviso, di apportare modifiche al presente manuale ed al prodotto in esso descritto.

Dettagli

ML-OUT8-024V Modulo di Espansione 8 Uscite Digitali 0..24V AC/DC. Manuale di Funzionamento V 1.00

ML-OUT8-024V Modulo di Espansione 8 Uscite Digitali 0..24V AC/DC. Manuale di Funzionamento V 1.00 ML-OUT8-024V Modulo di Espansione 8 Uscite Digitali 0..24V AC/DC Manuale di Funzionamento V 1.00 Qualsiasi copia anche parziale del materiale contenuto in questo documento non è permessa e tutti i diritti

Dettagli

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore

Manuale istruzioni. Interfaccia USB art Manuale per l'installatore Manuale istruzioni Interfaccia USB art. 01540 Manuale per l'installatore Indice CARATTERISTICHE GENERALI E FUNZIONALITA' da pag. 5 OGGETTI DI COMUNICAZIONE, PARAMETRI ETS E FAQ da pag. 6 OGGETTI DI COMUNICAZIONE

Dettagli

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B PAGI : 1 / 8 MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO SOMMARIO I. EVOLUZIONE DEL DOCUMENTO... 1 II. GENERALITA... 2 III. CARATTERISTICHE... 2 IV. INDIRIZZAMENTO... 3 V. MODI FUNZIOLI... 4 VI. INSTALLAZIONE...

Dettagli

USB485ISO Serie MINI DIN

USB485ISO Serie MINI DIN USB to RS485 Opto Converter Maggio 2012 Rev 0.1 USB485ISO Serie MINI DIN CARATTERISTICHE: Velocità da 300bps a 3Mbps Isolamento USB-RS485 fino a 1kV Protezione ESD RS485 fino a 15kV Modulo auto alimentato

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione PC04-CAN DUAL PC 04 CAN I/F Manuale d uso e manutenzione 90470 Codice ordine: Data: 04/04 - Rev:. Sommario. Caratteristiche generali della scheda.............. Definizione di una rete CAN.................

Dettagli

Modulo analogico D1-15A. Manuale Utente

Modulo analogico D1-15A. Manuale Utente Modulo analogico D1-15A Manuale Utente Modulo analogico D1-15A Manuale Utente Sielco Elettronica S.r.l. via Edison 209 20019 Settimo Milanese (MI ) Italia http://www.sielcoelettronica.com info@sielcoelettronica.com

Dettagli

SCHEDA PCI RS-232 UNIVERSALE

SCHEDA PCI RS-232 UNIVERSALE SCHEDA PCI RS-232 UNIVERSALE Manuale dell'utente DS-33002-1 Caratteristiche Espande le porte seriali multi RS-232 nel sistema Controller UART compatibile ad alte prestazioni SUNIX 16C950 su scheda. Design

Dettagli

S2Tech srl STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WIN3 WIN3 / Rs485 WIN3 / Ana WIN3 / Ethernet WIN3 / Profibus WIN3 / Profinet WIN3 / DeviceNet WIN3 / CANo

S2Tech srl STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WIN3 WIN3 / Rs485 WIN3 / Ana WIN3 / Ethernet WIN3 / Profibus WIN3 / Profinet WIN3 / DeviceNet WIN3 / CANo STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WIN3 WIN3 / Rs485 WIN3 / Ana WIN3 / Ethernet WIN3 / Profibus WIN3 / Profinet WIN3 / DeviceNet WIN3 / CANopen WIN3 / Ethernet IP MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE: Rev.1.5

Dettagli

Unità centrale di comunicazione

Unità centrale di comunicazione Unità centrale di comunicazione Per impianti LPB Serie B OCI6... Impiego Centrale di comunicazione per il controllo remoto e la supervisione degli impianti con un massimo di 6 regolatori. Impianto Gli

Dettagli

Hub adattatore USB a seriale 2 porte, con interfaccia COM e possibilità di montaggio a parete

Hub adattatore USB a seriale 2 porte, con interfaccia COM e possibilità di montaggio a parete Hub adattatore USB a seriale 2 porte, con interfaccia COM e possibilità di montaggio a parete Product ID: ICUSB2322X L'adattatore professionale USB seriale a 2 porte ICUSB2322X di StarTech.com consente

Dettagli

MANUALE di INSTALLAZIONE K111D

MANUALE di INSTALLAZIONE K111D MANUALE di INSTALLAZIONE K111D Divisore e ripetitore di frequenza isolato a doppia uscita IT SENECA s.r.l. Via Austria, 26 35127 PADOVA ITALY Tel. 39.049.8705355-8705359 - Fax 39.049.8706287 Per manuali

Dettagli

SFERA srl Controllore assi MC6 Manuale di riferimento hardware

SFERA srl Controllore assi MC6 Manuale di riferimento hardware SFERA srl Controllore assi MC6 Manuale di riferimento hardware versione 1.0.0 Copyright (c) SFERA srl 2009 Il contenuto di questo documento è di proprietà di SFERA srl. Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

Scheda seriale PCI Express 2 porte RS-232 con uscita alimentazione

Scheda seriale PCI Express 2 porte RS-232 con uscita alimentazione Scheda seriale PCI Express 2 porte RS-232 con uscita alimentazione Product ID: PEX2S952PW La scheda PCI Express seriale a 2 porte PEX2S952PW (con uscita di alimentazione) trasforma uno slot PCI Express

Dettagli

Z-TWS5. Unità di Controllo avanzata Multifunzione IEC con IDE Codesys

Z-TWS5. Unità di Controllo avanzata Multifunzione IEC con IDE Codesys S SENECA Serie Z-PC IT Manuale di Installazione Contenuti: - Caratteristiche Generali - Specifiche Tecniche - Norme di connessione Modbus e CAN - Norme di Installazione - Collegamenti Elettrici - Segnalazione

Dettagli

Sommario 1. Definizione di una rete CAN... 3 1.1 Collegamento della rete... 3 1.2 Specifiche del cavo... 4 2. Introduzione... 4 3.

Sommario 1. Definizione di una rete CAN... 3 1.1 Collegamento della rete... 3 1.2 Specifiche del cavo... 4 2. Introduzione... 4 3. Sommario 1. Definizione di una rete CAN.............................. 3 1.1 Collegamento della rete............................ 3 1.2 Specifiche del cavo............................... 4 2. Introduzione.........................................

Dettagli

TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP

TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP TCIP0202 SCHEDA TELECONTROLLO IP Doc v1.0 La scheda Telecontrollo IP è un dispositivo che permette il controllo a distanza di ingressi e di uscite tramite collegamento di rete ETHERNET basata su protocollo

Dettagli

Guida all installazione dell interfaccia per PC

Guida all installazione dell interfaccia per PC Guida all installazione dell interfaccia per PC Schema delle connessioni tra joystic e circuito La carrozzina è dotata di un joystic collegato tramite un singolo cavo (che il costruttore chiama DXBUS)

Dettagli

FM574. Azionamento vettoriale PMSM e ACIM. Specifiche tecniche

FM574. Azionamento vettoriale PMSM e ACIM. Specifiche tecniche Codice progetto/prodotto: Descrizione: FM Azionamento vettoriale PMSM e ACIM Tipo di documento: Specifiche tecniche Versioni di riferimento: Hardware FM C FRANCESCHI MARINA S. ELETTRONICA INDUSTRIALE Via

Dettagli

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10

EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 EFA Automazione S.r.l. SB3Conf Help V1.00 (01 ITA).doc pag. 1 / 10 SOMMARIO Requisiti software pag. 2 Istruzioni per l installazione pag. 2 Avvio del Configuratore pag. 2 Creazione di un nuovo progetto

Dettagli

CPU-1664 Modulo CPU Programmabile. Manuale di Funzionamento V 1.00

CPU-1664 Modulo CPU Programmabile. Manuale di Funzionamento V 1.00 CPU-1664 Modulo CPU Programmabile Manuale di Funzionamento V 1.00 Qualsiasi copia anche parziale del materiale contenuto in questo documento non è permessa e tutti i diritti sono riservati alla C.T.I.

Dettagli