A Bagolino C Brione D Castel Condino E Cimego G Storo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "A Bagolino C Brione D Castel Condino E Cimego G Storo"

Transcript

1 Condino Dintorni Localita vicine a Condino A Bagolino C Brione D Castel Condino E Cimego G Storo Lago di Garda: laghi vicino a Condino Situato tra la Lombardia, il Veneto e il Trentino-Alto Adige, il lago di Garda è il più vasto di tutta Italia e presenta una superficie di 369,98 Km quadrati, un perimetro di 155 Km e una profondità massima di 346 metri. E considerato il più mediterraneo dei laghi alpini italiani. Al suo interno sono presenti numerose isole tra le quali la più famosa ed estesa è quella di Garda. Il clima è assai mite, di tipo mediterraneo: estati fresche, inverni dolci e abbondanti piogge durante il periodo autunnale. Anche la vegetazione è tipicamente mediterranea costituita prevalentemente da cipressi, palme, olivi, limoni, oleandri e aranci che sprigionano un intenso odore su tutto il territorio. Il clima favorevole e la bellezza del paesaggio, con la dolcezza delle vigne, le aspre rocce incombenti nel "fiordo", i

2 particolari colori dei paesini, dei borghi e delle chiese, le splendide ville sulla riva, fanno del Lago di Garda uno dei luoghi più affascinanti e suggestivi della penisola, meta ideale di una grande quantità di turismo. Come arrivare: Il lago è raggiungibile tramite due collegamenti autostradali: A22 Brennero Modena con uscita Rovereto sud (Tn) per lago di Garda nord oppure uscita Affi (Vr) per lago di Garda sud A4 Serenissima Milano Venezia uscita Brescia est; uscita Desenzano del Garda(Bs); uscita Sirmione(Bs); uscita Peschiera del Garda (Vr) Le Stazioni ferroviare più vicine sono: Brescia; Verona; Peschiera d/garda (Vr); Desenzano d/garda-sirmione (Bs); Rovereto (Tn) H Tiarno di Sopra Affi Arco Bardolino Bedizzole Bezzecca Brenzone Bussolengo Calcinato Calvagese della Riviera Capovalle Caprino Veronese Castelnuovo del Garda Castiglione delle Stiviere Cavaion Veronese Cavriana Concei Costermano Desenzano del Garda Drena Dro Garda Gardone Riviera Gargnano Gavardo Goito Guidizzolo Lazise Limone sul Garda Lonato Magasa Malcesine Manerba del Garda Medole Molina di Ledro Moniga del Garda Montichiari Monzambano Muscoline Padenghe sul Garda Pastrengo Peschiera del Garda Pieve di Ledro Polpenazze del Garda Ponti sul Mincio Pozzolengo Prevalle Riva del Garda Rivoli Veronese Roè Volciano Salò San Felice del Benaco San Zeno di Montagna Sirmione Soiano del Lago Solferino Sona Tenno Tiarno di Sotto Tignale Torri del Benaco Tremosine Valeggio sul Mincio Vallio Terme Valvestino Villanuova sul Clisi Volta Mantovana

3 Parco naturale Adamello Brenta: parchi nazionali e regionali vicino a Condino Gestore: Ente Parco naturale Adamello Brenta Istituzione: Istituito il 6 maggio 1988 con Legge Provinciale n. 18. Tipologia dell'area: 620,517 km² comprendenti valli e massicci montuosi delle Alpi centrali. Le vie d'accesso al Parco Versante Val di Non - Val di Sole In auto Da Trento prendere la SS 12 del Brennero fino a San Michele all'adige (uscita A22); proseguendo sulla SS 43 in località Rocchetta si entra in Val di Non. SP 73 fino a Tuenno (imbocco della Val di Tóvel) e successivamente Cles. Dopo Rocchetta prendere la deviazione per Andalo, Molveno e l'altopiano della Paganella (SS 421), accesso orientale alla catena centrale del Brenta e al sottogruppo della Campa. Dopo Cles, il ponte di Mostizzolo sul fiume Noce marca il confine tra la Val di Non e la Val di Sole. Da Malé e Dimaro si accede alla catena settentrionale del Brenta. Dall'alta Val di Sole si entra nel territorio del Gruppo della Presanella. Versante Giudicarie In auto Da Trento procedere lungo la SS 45 della Gardesana Occidentale fino a Sarche. Proseguire in direzione di Comano Terme e Tione lungo la SS 237. Subito prima di Comano Terme c è la deviazione per il versante meridionale del Gruppo di Brenta. Da Tione, lungo la SS 237 in direzione sud, si accede alle valli di Breguzzo e Daone-Fumo. In direzione nord lungo la SS 239 si ripercorre la Val Rendena. All'altezza di Carisòlo, si stacca la Val Genova. Contatti e info Sede: Via Nazionale, Strembo (TN) Tel: 0465/ Fax: 0465/ Sito Web: F Daone Andalo Bleggio Inferiore Bocenago Breguzzo Caderzone Campodenno Carisolo Cavedago Cles

4 Commezzadura Cunevo Darè Denno Dimaro Dorsino Flavon Giustino Massimeno Molveno Monclassico Montagne Nanno Pelugo Pinzolo Ragoli San Lorenzo in Banale Spiazzo Spormaggiore Sporminore Stenico Strembo Tassullo Terres Tione di Trento Tuenno Vigo Rendena Villa Rendena Valcamonica : località di montagna vicino a Condino Tra le valli più lunghe di tutto l'arco alpino, la Val Camonica si sviluppa da Pisogne, piccolo borgo in provincia di Brescia, fino al Passo del Tonale, posto sul confine con il Trentino Alto Adige. La Val Camonica è interamente attraversata dal fiume Oglio ed è geograficamente divisa in tre parti: Alta (ambiente tipicamente alpino), Media (caratterizzata da gole e terrazzamenti) e Bassa Val Camonica (pianeggiante). La storia della Val Camonica è millenaria e innumerevoli sono le tracce del passato visibili nella valle, tra cui le celeberrime iscrizioni rupestri. I centri principali della valle sono Darfo Boario Terme, Edolo, Ossimo, Ponte di Legno e Temù. L'economia della Val Camonica è legata in particolare al turismo, che si è sviluppato grazie alla bellezza della zona ed alla ricchezza di arte, storia e cultura. B Breno Angolo Terme Artogne Berzo Demo Berzo Inferiore Bienno Borno Braone Capo di Ponte Cedegolo Cerveno Ceto Cevo Cimbergo Cividate Camuno Corteno Golgi Costa Volpino Darfo Boario Terme Edolo Esine Gianico Incudine Losine Lovere Lozio Malegno Malonno Monno

5 Niardo Ono San Pietro Ossimo Paisco Loveno Paspardo Pian Camuno Piancogno Pisogne Ponte di Legno Prestine Rogno Saviore dell'adamello Sellero Sonico Temù Vezza d'oglio Vione 2011 Paesionline Srl. Via S. Francesco d'assisi, Rocca di Papa - Segnalazione errori:

Vermiglio Dintorni. Localita vicine a Vermiglio. Adamello Sky: località di montagna vicino a Vermiglio

Vermiglio Dintorni. Localita vicine a Vermiglio. Adamello Sky: località di montagna vicino a Vermiglio Vermiglio Dintorni Localita vicine a Vermiglio Adamello Sky: località di montagna vicino a Vermiglio E Ponte di Legno Parco naturale Adamello Brenta: parchi nazionali e regionali vicino a Vermiglio Gestore:

Dettagli

Pellizzano Dintorni. Localita vicine a Pellizzano. Parco naturale Adamello Brenta: parchi nazionali e regionali vicino a Pellizzano

Pellizzano Dintorni. Localita vicine a Pellizzano. Parco naturale Adamello Brenta: parchi nazionali e regionali vicino a Pellizzano Pellizzano Dintorni Localita vicine a Pellizzano Parco naturale Adamello Brenta: parchi nazionali e regionali vicino a Pellizzano Gestore: Ente Parco naturale Adamello Brenta Istituzione: Istituito il

Dettagli

Valle Camonica Servizi S.p.A..

Valle Camonica Servizi S.p.A.. Valle Camonica Servizi S.p.A.. Descrizione Codice REMI Fisico Comune Tipologia Impianto Impianto Codice Re.Mi. Aggregato Descrizione Pian Camuno BS 1'p Rogno 34453201 ROGNO (BG) Fisico IT00BSY01205J Artogne

Dettagli

SOPRINTENDENZA PER I BENI STORICI ARTISTICI E ETNOANTROPOLOGICI PER LE PROVINCE DI MANTOVA BRESCIA CREMONA PROVINCIA DI BRESCIA

SOPRINTENDENZA PER I BENI STORICI ARTISTICI E ETNOANTROPOLOGICI PER LE PROVINCE DI MANTOVA BRESCIA CREMONA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DIOCESI FUNZIONARIO ACQUAFREDDA Brescia Stefano L Occaso ADRO Brescia Giovanni Rodella AGNOSINE Brescia Stefano L Occaso ALFIANELLO Brescia Stefano L Occaso ANFO Brescia Giovanni Rodella ANGOLO

Dettagli

Occupati residenti e persone in cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007)

Occupati residenti e persone in cerca di occupazione nei Sistemi locali del lavoro (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007) residenti e persone in cerca di nei Sistemi locali del (SLL) della provincia di Brescia (dal 2004 al 2007) GIUGNO 2009 NOTA Statistiche in breve Periodo di riferimento: Anni 2006-2007 Diffuso il: 05 maggio

Dettagli

Incontro di studio LA GESTIONE DEL BOSCO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA MONTAGNA

Incontro di studio LA GESTIONE DEL BOSCO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA MONTAGNA Incontro di studio LA GESTIONE DEL BOSCO PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA MONTAGNA Edolo, 29 novembre 2013 Z tç Utàà áàt ftçztää 1 Comunità Montana di Valle Camonica: N 41 Comuni Superficie: 127.251 ettari

Dettagli

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014 Area Sviluppo Economico Settore Lavoro e Formazione Professionale Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia 2014 Anno 2014 elaborato

Dettagli

Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013

Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013 PROVINCIA DI BRESCIA AREA SVILUPPO ECONOMICO Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in provincia di Brescia Anno 2013 Gennaio 2014 1 CAPITOLO I COMPOSIZIONE

Dettagli

Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013

Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013 PROVINCIA DI BRESCIA AREA SVILUPPO ECONOMICO Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Le donne nel mercato del lavoro Bresciano Anno 2013 1 INTRODUZIONE... 4 Le donne nel Mercato

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 464 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa del senatore GERMANÀ COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 20 MAGGIO 1996 Istituzione della

Dettagli

Mostra Trofei Tione di Trento 5 6 aprile Risultati Stagione Venatoria 2013

Mostra Trofei Tione di Trento 5 6 aprile Risultati Stagione Venatoria 2013 Mostra Trofei Tione di Trento 5 6 aprile 2014 Risultati Stagione Venatoria 2013 RENDENA GIUDICARIE L area sud occidentale ricopre una superficie di 131.437 ettari con un habitat cervo di 88337 ettari

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario

Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario Direttore dipartimento: Dr. Gian Carlo Battaglia - Uff. 0364 329.415 Direttore distretto: Dr. Enzo Antonini Nel livello essenziale di assistenza

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 REGIONE AGRARIA 1 REGIONE AGRARIA 2 Comuni di: BERZO DEMO, CEDEGOLO, CEVO, CORTENO GOLGI, EDOLO, INCUDINE, MALONNO, MONNO, PAISCO LOVENO, PONTE DI LEGNO, SAVIORE

Dettagli

Comune Sede del Seggio Indirizzo del Seggio Il Seggio è presso BOTTICINO 1 VIA CARINI SALA PUBBLICA BOTTICINO

Comune Sede del Seggio Indirizzo del Seggio Il Seggio è presso BOTTICINO 1 VIA CARINI SALA PUBBLICA BOTTICINO PARTITO DEMOCRATICO DELLA LOMBARDIA PRIMARIE PER L ELEZIONE DEL SEGRETARIO E DELL ASSEMBLEA REGIONALE ELENCO DEI SEGGI IN PROVINCIA DI BRESCIA DOMENICA 16 FEBBRAIO 2014 NOTA BENE: di seguito sono riportati

Dettagli

Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari

Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari Listino dei valori immobiliari della provincia di Brescia per appartamenti e capannoni (Parte prima) Riprendiamo dal Listino dei Valori Immobiliari della Borsa Immobiliare di Brescia, che ringraziamo,

Dettagli

Contatti SUE. Contatti SUE Published on Comunità Montana Valle Camonica (http://www.sportellotelematico.cmvallecamonica.bs.it) Comune di Angolo Terme

Contatti SUE. Contatti SUE Published on Comunità Montana Valle Camonica (http://www.sportellotelematico.cmvallecamonica.bs.it) Comune di Angolo Terme Contatti SUE Comune di Angolo Terme Referente: geom. Alessandra Cominelli Telefono: 0364.548012 E-mail: uff.tecnico@comune.angolo-terme.bs.it [1] Comune di Artogne Referente: geom. Lorenzo Ghirardelli

Dettagli

Referente per l'istruttoria della pratica: MARIA GRAZIA SIGALINI Tel. 030/3462438

Referente per l'istruttoria della pratica: MARIA GRAZIA SIGALINI Tel. 030/3462438 Regione Lombardia - Giunta PRESIDENZA COORDINAMENTO SIREG E STER SEDE TERRITORIALE DI BRESCIA Via Dalmazia, 92/94 25125 Brescia www.regione.lombardia.it bresciaregione@pec.regione.lombardia.it Tel 030

Dettagli

Orari di Ambulatorio Medici e Pediatri di Famiglia

Orari di Ambulatorio Medici e Pediatri di Famiglia Codice: 48569 ANTONUCCI LUCIANO 333.3235176 EDOLO VIA PORRO, 56 10:00 12:00 NO MALONNO VIA NAZIONALE, 63 16:30 18:30 NO EDOLO VIA PORRO, 56 14:30 16:00 NO MALONNO VIA NAZIONALE, 63 10:30 12:00 NO CORTENO

Dettagli

Orari di Ambulatorio Medici e Pediatri di Famiglia

Orari di Ambulatorio Medici e Pediatri di Famiglia Codice: 48569 ANTONUCCI LUCIANO 333.3235176 EDOLO VIA PORRO, 56 10:00 12:00 NO MALONNO VIA NAZIONALE, 63 16:30 18:30 NO EDOLO VIA PORRO, 56 14:30 16:00 NO CORTENO GOLGI VIA SCHIVARDI, 100 16:35 18:30 NO

Dettagli

2011 IMPRENDITORI ISCRITTI PER SEZIONE

2011 IMPRENDITORI ISCRITTI PER SEZIONE Anno 2011 IMPRENDITORI ISCRITTI PER SEZIONE comunità comprensorio Comune Imprenditore singolo Imprenditori associati totale imprenditori cod denominazione cod denominazione cod denominazione Totale 1^

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA SEDE DI ROVERETO

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI VERONA SEDE DI ROVERETO SEDE DI ROVERETO Sono da considerarsi IN SEDE gli studenti che risiedono nei seguenti comuni: ALA ALDENO ARCO AVIO BESENELLO BEZZECCA BOSENTINO BRENTINO BELLUNO BRENTONICO CASTELLANO CENTA SAN NICOLO'

Dettagli

ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA

ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA ESPROPRIAZIONI PER PUBBLICA UTILITA Appunti di estimo 1. STORIA E LEGISLAZIONE VIGENTE 1865 L. FONDAMENTALE: prevedeva il massimo ristoro del danno causato all espropriato. L indennizzo era calcolato secondo

Dettagli

ISTAT COMUNE ID_AG NOME_AGG ACQUAFREDDA AG Visano ADRO AG Adro ADRO AG Sebino 2 - Paratico ADRO

ISTAT COMUNE ID_AG NOME_AGG ACQUAFREDDA AG Visano ADRO AG Adro ADRO AG Sebino 2 - Paratico ADRO 17001 ACQUAFREDDA AG01720301 Visano 17002 ADRO AG01700201 Adro 17002 ADRO AG01713401 Sebino 2 - Paratico 17002 ADRO AG01716601 Rovato 17003 AGNOSINE AG01700301 Agnosine-Binzago 17003 AGNOSINE AG01700304

Dettagli

Sede Località Origine PROVINCIA Descrizione percorso Tempo S/P/FS totale (t5) ROVERETO BEDIZZOLE BS Bedizzole-Lonato(bus); Lonato-VR- Rovereto(fs)

Sede Località Origine PROVINCIA Descrizione percorso Tempo S/P/FS totale (t5) ROVERETO BEDIZZOLE BS Bedizzole-Lonato(bus); Lonato-VR- Rovereto(fs) Sede Località Origine PROVINCIA Descrizione percorso Tempo S/P/FS totale (t5) ROVERETO BEDIZZOLE BS Bedizzole-Lonato(bus); Lonato-VR- 113 FS ROVERETO BOTTICINO SERA BS Botticino Sera-BS (bus); BS-VR (fs)

Dettagli

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni I Trimestre 2014

Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni I Trimestre 2014 AREA SVILUPPO ECONOMICO Settore Lavoro e Formazione Professionale Osservatorio del Mercato del Lavoro della Provincia di Brescia Report del mercato del lavoro in Provincia di Brescia Suddivisione per Comuni

Dettagli

Assessorato al Lavoro. I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it. Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato

Assessorato al Lavoro. I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it. Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato Assessorato al Lavoro I SERVIZI PER LA DISABILITA http://sintesi.provincia.brescia.it Centri per l'impiego Ufficio Collocamento Mirato 1 IL LAVORO DELLE PERSONE DISABILI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO

Dettagli

Cartella stampa. Galleria fotografica:

Cartella stampa. Galleria fotografica: Cartella stampa Galleria fotografica: www.fotocru.it Il territorio La zona di produzione delle olive del Garda è caratterizzata dalla presenza delle catene montuose a nord e del più grande lago italiano

Dettagli

3 aggiornamento: Settembre 2008 ASL VALLECAMONICA-SEBINO DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE. Carta dei servizi socio-sanitari. servizi socio-sanitari

3 aggiornamento: Settembre 2008 ASL VALLECAMONICA-SEBINO DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE. Carta dei servizi socio-sanitari. servizi socio-sanitari 3 aggiornamento: Settembre 2008 ASL DI VALLECAMONICA-SEBINO DIPARTIMENTO DI SALUTE MENTALE Carta dei servizi socio-sanitari servizi socio-sanitari L'AMBITO TER- RITORIALE DELL'ASL COMPRENDE I SEGUENTI

Dettagli

Allegato 2 - PROTOTIPO DI PATTO DI COLLABORAZIONE

Allegato 2 - PROTOTIPO DI PATTO DI COLLABORAZIONE Allegato 2 - PROTOTIPO DI PATTO DI COLLABORAZIONE PROTOTIPO DI PATTO DI COLLABORAZIONE Di seguito, un esempio di (nello specifico tra Pnab e Azienda per il turismo Terme di Comano Dolomiti di Brenta) inviato

Dettagli

La popolazione straniera residente in provincia di Trento al 1 gennaio 2010

La popolazione straniera residente in provincia di Trento al 1 gennaio 2010 Giugno 2010 La popolazione in provincia di Trento al 1 gennaio 2010 Al 1 gennaio 2010 la popolazione residen te in Trentino ammonta a 46.006 persone 1, con un aumento assoluto rispetto al 2009 di 3.482

Dettagli

Gestioni associate di servizi e fusioni di comuni. 23 settembre 2015

Gestioni associate di servizi e fusioni di comuni. 23 settembre 2015 Gestioni associate di servizi e fusioni di comuni 23 settembre 2015 LE GESTIONI ASSOCIATE DEI SERVIZI COMUNALI L obbligo di gestione associata mediante convenzione è previsto per i comuni con popolazione

Dettagli

LAVORARE NELLE STRUTTURE TURISTICO- ALBERGHIERE - Lago di Garda Ultimo aggiornamento: marzo 2014

LAVORARE NELLE STRUTTURE TURISTICO- ALBERGHIERE - Lago di Garda Ultimo aggiornamento: marzo 2014 LAVORARE NELLE STRUTTURE TURISTICO- ALBERGHIERE - Lago di Garda Ultimo aggiornamento: marzo 2014 Alla ricerca di un lavoro stagionale nel settore turistico-alberghiero? Disponibile a spostarti dalla tua

Dettagli

MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO ( )

MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO ( ) Provincia di Brescia Settore Lavoro MANTENIMENTO E PERDITA DEL LAVORO (2001-2005) I fattori socio-economici nella funzione di rischio per la perdita del????????l(i RISCHIO CUMULATO?8 0.0.1.2.3.4.5.6?e????ì?e??????????$GII

Dettagli

ORARIO ESTIVO SANTE MESSE NELLE CHIESE DEL LAGO DI GARDA

ORARIO ESTIVO SANTE MESSE NELLE CHIESE DEL LAGO DI GARDA ORARIO ESTIVO SANTE MESSE NELLE CHIESE DEL LAGO DI GARDA BRESCIA Tel. 030 37221 tur_pell@diocesi.brescia.it www.diocesi.brescia.it VERONA Tel. 045 8083702 turismo@diocesivr.it www.diocesiverona.it TRENTO

Dettagli

Comune di Primiero S.Martino di Castrozza dall'1/1/2016. Comune di Castel Ivano dal 1/1/2016

Comune di Primiero S.Martino di Castrozza dall'1/1/2016. Comune di Castel Ivano dal 1/1/2016 1 3 VALLE DI FIEMME 2 PRIMIERO VALSUGANA E TESINO 1.1 1.2 2.1 PREDAZZO 4.539 ZIANO DI FIEMME 1.692 PANCHIA' 813 TESERO 2.943 Totale ambito 1.1 9.987 CAVALESE 4.065 CASTELLO MOLINA DI FIEMME 2.289 CARANO

Dettagli

D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO

D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO D E L I B E R A Z I O N E N. 4 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DELLA PROVINCIA DI BRESCIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA CONFERENZA D AMBITO Seduta del 18 giugno 2002 OGGETTO: ISTITUZIONE DEL COMITATO RISTRETTO

Dettagli

La popolazione trentina al 1 gennaio 2014*

La popolazione trentina al 1 gennaio 2014* Luglio 2014 La popolazione trentina al 1 gennaio 2014* Al 1 gennaio 2014 la popolazione residente in Trentino ammonta a 536.237 persone, distribuita in 217 comuni, con un aumento assoluto rispetto al 1

Dettagli

DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO. in Val Trompia e in Val Camonica. (primo trimestre 2003) Osservatorio sul Mercato del Lavoro Notizie

DOMANDA E OFFERTA DI LAVORO. in Val Trompia e in Val Camonica. (primo trimestre 2003) Osservatorio sul Mercato del Lavoro Notizie Provincia di Brescia Assessorato al Lavoro Osservatorio sul Mercato del Lavoro Notizie Sommario Politiche del lavoro 2 Il sistema di indagine 3 La Valle Camonica 4 La Valle Trompia 5 DOMANDA E OFFERTA

Dettagli

MACCHINE ED IMPIANTI PER IL NORD AMERICA Aspetti elettrici, meccanici e normativi; il nuovo NEC LAGO DI GARDA, 7* FEBBRAIO 2017

MACCHINE ED IMPIANTI PER IL NORD AMERICA Aspetti elettrici, meccanici e normativi; il nuovo NEC LAGO DI GARDA, 7* FEBBRAIO 2017 LAGO DI GARDA, 7* FEBBRAIO 2017 MACCHINE ED IMPIANTI PER IL NORD AMERICA Aspetti elettrici, meccanici e normativi; il nuovo NEC 2017. * In caso di elevato numero di partecipanti il convegno verrà replicato

Dettagli

(approvato con delibera della Giunta esecutiva n. 98 dell 8 settembre 2014) SOMMARIO

(approvato con delibera della Giunta esecutiva n. 98 dell 8 settembre 2014) SOMMARIO PROTOCOLLO D INTESA PER IL RICONOSCIMENTO DELL ATTESTAZIONE CARTA EUROPEA DEL TURISMO SOSTENIBILE NELLE AREE PROTETTE PER LE STRUTTURE RICETTIVE ATTESTATE CON IL MARCHIO QUALITÀ PARCO (approvato con delibera

Dettagli

La zonazione sismica e l aggiornamento delle zone sismiche in Regione Lombardia

La zonazione sismica e l aggiornamento delle zone sismiche in Regione Lombardia La zonazione sismica e l aggiornamento delle zone sismiche in Regione Lombardia Ufficio Territoriale Regionale Brescia 4 maggio 2016 Direzione Generale Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione Unità

Dettagli

POPOLAMENTI E BOSCHI DA SEME

POPOLAMENTI E BOSCHI DA SEME BS001 1:10.000 4,70 E5I Comune/i Gargnano Acer pseudoplatanus Carpinus betulus Cascina Galanti Fraxinus excelsior BS002 1:10.000 46.22 E5I Comune/i Toscolano Maderno Valli di Archesane e Campiglio Acer

Dettagli

Periodicità del mercato Giornaliero Settimanale Quindicinale G = S = Q = M = T = Mensile

Periodicità del mercato Giornaliero Settimanale Quindicinale G = S = Q = M = T = Mensile N. Comune Ubicazione Mercato Giorno di d G = S = Q = M = T = Periodicità del Giornaliero Settimanale Quindicinale Stagionale 1 ACQUAFREDDA Piazza Della Repubblica Martedì S 9 360,00 3 120,00 6 240,00 2

Dettagli

LA POPOLAZIONE STRANIERA, RESIDENTE IN PROVINCIA DI TRENTO, AL 1 GENNAIO 2014

LA POPOLAZIONE STRANIERA, RESIDENTE IN PROVINCIA DI TRENTO, AL 1 GENNAIO 2014 LA POPOLAZIONE STRANIERA, RESIDENTE IN PROVINCIA DI TRENTO, AL 1 GENNAIO 2014 MOVIMENTO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE STRANIERA TOTALE NELL'ANNO 2013, PER COMUNITA' DI VALLE E COMUNE tà Valle cittananza

Dettagli

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA

SPECIFICA SEDE SEDE PD - EX SEDE VIVI ANGOLO EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA NOME SPECIFICA SEDE ANGOLO TERME - EX SEDE VIVI ANGOLO BAGNOLO MELLA SALA CONSILIARE BEDIZZOLE 1S EDIFICIO COMUNALE EX BIBLIOTECA BIENNO - PRESTINE BIBLIOTECA BORGO SAN GIACOMO - SAN PAOLO 1S SEDE LISTA

Dettagli

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di TRENTO. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri

INFORMASALUTE. I Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di TRENTO. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i Cittadini stranieri Progetto co-finanziato dall Unione Europea Istituto Nazionale Salute, Migrazioni e Povertà Ministero della Salute Dipartimento della Prevenzione e Comunicazione Ministero dell Interno Dipartimento per

Dettagli

Nuovo PIANO DEL PARCO. Piano di gestione del patrimonio edilizio ELENCO DEI MANUFATTI EX-INCONGRUI E NUOVA CLASSIFICAZIONE

Nuovo PIANO DEL PARCO. Piano di gestione del patrimonio edilizio ELENCO DEI MANUFATTI EX-INCONGRUI E NUOVA CLASSIFICAZIONE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Nuovo PIANO DEL PARCO Piano di gestione del patrimonio edilizio 1 stralcio relativo ai manufatti ex incongrui Variante 2014 in adeguamento all art.61 della L.P. 1/2008, ai

Dettagli

Deliberazione della Assemblea N 30 del 02/10/2015

Deliberazione della Assemblea N 30 del 02/10/2015 Deliberazione della Assemblea N 30 del 02/10/2015 OGGETTO: PROPOSTA DI RIPERIMETRAZIONE, IN COMUNE DI BRENO, DEL CONFINE DEL PARCO NATURALE DELL ADAMELLO ISTITUITO CON LEGGE REGIONALE 1 DICEMBRE 2003 N

Dettagli

Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario

Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario PREVENZIONE 38 Dipartimento di Prevenzione Veterinario Distretto Veterinario Direttore dipartimento: Dr. Gian Carlo Battaglia - Uff. 0364 329.415 Direttore distretto: Dr. Enzo Antonini - Uff. 0364 329.415

Dettagli

COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH GEMEINDEN

COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH GEMEINDEN COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH N COMUNE/ ELETTORI ISCRITTI EINGETRA- GENE WÄHLER VOTANTI ABSTIMMENDE 1 ALA 5722 4618 80.71 109 2.57

Dettagli

IL MINISTRO PER LE POLITICHE AGRICOLE

IL MINISTRO PER LE POLITICHE AGRICOLE D.M. 17 settembre 1998. Disciplinare di produzione della denominazione di origine controllata dell olio extravergine di oliva «Garda», riconosciuto in ambito U.E. come denominazione di origine protetta.

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 5/I-II del 31/01/2017 / Amtsblatt Nr. 5/I-II vom 31/01/

Bollettino Ufficiale n. 5/I-II del 31/01/2017 / Amtsblatt Nr. 5/I-II vom 31/01/ Bollettino Ufficiale n. 5/I-II del 31/01/2017 / Amtsblatt Nr. 5/I-II vom 31/01/2017 0125 180349 Disposizioni - determinazioni - Parte 1 - Anno 2017 Provincia Autonoma di Trento DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA OPERANTI NELLE ATTIVITA' COMMERCIALI, DI TRASPORTO, PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE DI ENERGIA IN PROVINCIA DI TRENTO

SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA OPERANTI NELLE ATTIVITA' COMMERCIALI, DI TRASPORTO, PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE DI ENERGIA IN PROVINCIA DI TRENTO ETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA OPERANTI NELLE ATTIVITA' COMMERCIALI, DI TRASPORTO, PRODUZIONE E DISTRIBUZIONE DI ENERGIA IN PROVINCIA DI TRENTO PARTECIPAZIONI AZIONARIE (dati della Camera di Commercio

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO UFFICIO PIANIFICAZIONE

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO UFFICIO PIANIFICAZIONE PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO UFFICIO PIANIFICAZIONE OP OPERE PUBBLICHE AD ADEGUAMENTI AL PUP 2000 PT PATTI TERRITORIALI CO COMMERCIO 1 luglio 2013 VA PE VARIANTE

Dettagli

Il Patto di stabilità nella Provincia Autonoma di Trento

Il Patto di stabilità nella Provincia Autonoma di Trento Il Patto di stabilità nella Provincia Autonoma di Trento LA FINANZA LOCALE Lo Statuto di Autonomia della Regione Trentino Alto-Adige Adige attribuisce alla Provincia di Trento competenza legislativa in

Dettagli

Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia

Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia Estratto della relazione sulla vulnerabilità sismica degli edifici pubblici nei comuni in classe 3 e 4 della regione Lombardia versione integrale scaricabile sul sito del Cesiaal seguente indirizzo http://cesia.ing.unibs.it/index.php/it/eventi/giornate-di-studio/119

Dettagli

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Statistica

Provincia Autonoma di Trento - Servizio Statistica Provincia Autonoma di Trento - Servizio Statistica Il Servizio Statistica della Provincia Autonoma di Trento autorizza la riproduzione parziale o totale del presente fascicolo con la citazione della fonte.

Dettagli

Cartella stampa. Galleria fotografica: www.fotocru.it

Cartella stampa. Galleria fotografica: www.fotocru.it Cartella stampa Galleria fotografica: www.fotocru.it Il territorio La zona di produzione delle olive del Garda è caratterizzata dalla presenza delle catene montuose a nord e del più grande lago italiano

Dettagli

ATTO DI COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO

ATTO DI COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO ATTO DI COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO Ai fini della elaborazione e della realizzazione del "Piano di salvaguardia del territorio e delle acque del lago di Garda e della tutela ecologica

Dettagli

La dimensione media delle famiglie è di 2,3 componenti; al Censimento del 1951 il numero medio di componenti per famiglia era pari a 3,9.

La dimensione media delle famiglie è di 2,3 componenti; al Censimento del 1951 il numero medio di componenti per famiglia era pari a 3,9. Giugno 2012 15 Censimento della popolazione e delle abitazioni Rilevazione sulla consistenza e la dislocazione territoriale degli appartenenti alle popolazioni di lingua ladina, mòchena e cimbra (dati

Dettagli

Consorzio di Tutela Olio Extra Vergine di Oliva Garda DOP

Consorzio di Tutela Olio Extra Vergine di Oliva Garda DOP Consorzio di Tutela Olio Extra Vergine di Oliva Garda DOP Presentazione Dalla fatica dell uomo, dalla terra, dal sole e dall acqua del lago di Garda, che mitiga il clima di queste terre moreniche, nasce

Dettagli

Ardea Dintorni. Localita vicine a Ardea. Castelli Romani: zone turistiche vicino a Ardea. C Aprilia E Pomezia

Ardea Dintorni. Localita vicine a Ardea. Castelli Romani: zone turistiche vicino a Ardea. C Aprilia E Pomezia Ardea Dintorni Localita vicine a Ardea C Aprilia E Pomezia Castelli Romani: zone turistiche vicino a Ardea Posta a pochi km. da Roma, la zona dei Castelli Romani è una delle più conosciute e visitate aree

Dettagli

Elenco degli enti e delle aziende di credito a carattere regionale aventi sede legale in provincia di Trento (riferito alla data del 31 dicembre 2015)

Elenco degli enti e delle aziende di credito a carattere regionale aventi sede legale in provincia di Trento (riferito alla data del 31 dicembre 2015) Bollettino Ufficiale n. 26/I-II del 28/06/2016 / Amtsblatt Nr. 26/I-II vom 28/06/2016 0150 178527 Disposizioni - determinazioni - Parte 1 - Anno 2016 Provincia Autonoma di Trento DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

Dettagli

ASSOCIAZIONE TITOLARI DI SINDACATO REGIONALE ORDINE DEI FARMACISTI FARMACIA BRESCIA TITOLARI DI FARMACIA BRESCIA

ASSOCIAZIONE TITOLARI DI SINDACATO REGIONALE ORDINE DEI FARMACISTI FARMACIA BRESCIA TITOLARI DI FARMACIA BRESCIA gruppo "B" 1 ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2013 (dati definitivi)

La popolazione straniera, residente in provincia di Trento, al 1 gennaio 2013 (dati definitivi) Agosto 2013 La popolazione, in provincia Trento, al 1 gennaio 2013 (dati definitivi) Al 1 gennaio 2013 la popolazione in Trentino ammonta a 48.710 persone 1, con un aumento assoluto rispetto al 2012 2.830

Dettagli

Livinallongo del Col di Lana Dintorni

Livinallongo del Col di Lana Dintorni Livinallongo del Col di Lana Dintorni Localita vicine a Livinallongo del Col di Lana C Colle Santa Lucia E Corvara in Badia F Rocca Pietore Alta Badia: località di montagna vicino a Livinallongo del Col

Dettagli

CAPITOLO IX. L OFFERTA RICETTIVA NEL PARCO

CAPITOLO IX. L OFFERTA RICETTIVA NEL PARCO CAPITOLO IX. L OFFERTA RICETTIVA NEL PARCO a cura di Valeria Del Giudice di ACTAplan Ha contribuito alla stesura del capitolo Ilaria Rigatti del Parco Naturale Adamello Brenta 234 INDICE CAPITOLO IX. L

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI

CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI CARTA DEI SERVIZI SOCIO SANITARI ASL DI VALLECAMONICA - SEBINO NUOVA EDIZIONE OTTOBRE 2012 Vicini al cittadino: non è uno slogan, ma un impegno concreto da tradurre ogni giorno in realtà. La Carta dei

Dettagli

FLC CGIL pierpaolo I.C. Manerba CISL alba

FLC CGIL pierpaolo I.C. Manerba CISL alba ASSEMBLEE NOVEMBRE 2013 DATA SEDE SCUOLE COINVOLTE Mercoledì 13/11/2013 ORE 8,00 10,00 ISTITUTO SUPERIORE TASSARA BRENO I.C. Capodiponte - LICEO Golgi Breno - I.C Breno- I.C. Borno IPSIA Tassara Breno

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO Ufficio per la pianificazione urbanistica e il paesaggio

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO Ufficio per la pianificazione urbanistica e il paesaggio PROVINCIA AUTOMA DI TRENTO SERVIZIO URBANISTICA E TUTELA DEL PAESAGGIO Ufficio per la pianificazione urbanistica e il paesaggio VERIFICA PRESENZA E AGRICOLE DI PREGIO nei piani in vigore AGGIORNATO AL

Dettagli

Il futuro dei Comuni trentini tra gestioni associate obbligatorie e fusioni

Il futuro dei Comuni trentini tra gestioni associate obbligatorie e fusioni Il futuro dei Comuni trentini tra gestioni associate obbligatorie e fusioni Carlo Daldoss Assessore alla Coesione Territoriale, Urbanistica, Enti Locali, Edilizia Abitativa e Sviluppo Locale Provincia

Dettagli

CAMPIONATO PULCINI AUTUNNALI

CAMPIONATO PULCINI AUTUNNALI CALENDARIO ORARIO GARE TORNEO PULCINI A 7 FASE AUTUNNALE DI MERCOLEDI CALENDARIO ORARIO GARE DEL 23 SETTEMBRE 2015 Torneo pulcini - GIRONE A - GIORNATA n.1 - ANDATA Ore 18.00 AVIO CALCIO A - BESENELLO

Dettagli

Direzione Regionale della Lombardia

Direzione Regionale della Lombardia Prot. 2010/57163 Direzione Regionale della Lombardia Attivazione della Direzione Provinciale di Competenza territoriale per la registrazione degli atti notarili e degli atti emessi dagli Ufficiali roganti

Dettagli

La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino

La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino La strategia Eusalp e la salvaguardia del patrimonio alpino ALPS - Festival internazionale del cinema di montagna nasce con l intento di valorizzare l ambiente, le risorse e il patrimonio culturale che

Dettagli

CONGRESSO ORDINARIO DEL PATT Domenica 13 marzo 2016 Palarotari Mezzocorona (TN)

CONGRESSO ORDINARIO DEL PATT Domenica 13 marzo 2016 Palarotari Mezzocorona (TN) CONGRESSO ORDINARIO DEL PATT Domenica 13 marzo 2016 Palarotari Mezzocorona (TN) Vista la delibera del Consiglio del Partito di data 19 ottobre 2015 Visti gli artt. 13-14 - 15 dello Statuto del Partito

Dettagli

Elezioni Comunità di valle. ottobre come si vota PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

Elezioni Comunità di valle. ottobre come si vota PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Elezioni Comunità di valle 24 ottobre 2010 come si vota PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO ELENCO DEI TERRITORI E DEI COMUNI IN ESSI RICOMPRESI 1 Valle di Fiemme Capriana, Carano, Castello-Molina di Fiemme,

Dettagli

premesso CONTRATTI AGEVOLATI (art. 2, comma 3 L. 431/98 e art. 1 d.m. 5/3/99)

premesso CONTRATTI AGEVOLATI (art. 2, comma 3 L. 431/98 e art. 1 d.m. 5/3/99) ACCORDO TERRITORIALE 20/01/2004 COMUNI PROVINCIA DI BRESCIA IN ATTUAZIONE DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998, N. 431 E DEL DECRETO MINISTERIALE 30/12/02 Criteri generali per la realizzazione degli Accordi - G.

Dettagli

Disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Garda. Art.1 Denominazione. Art. 2 Caratteristiche del prodotto

Disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Garda. Art.1 Denominazione. Art. 2 Caratteristiche del prodotto Disciplinare di produzione della denominazione di origine protetta Garda Art.1 Denominazione La denominazione di origine protetta Garda, facoltativamente accompagnata da una delle seguenti menzioni geografiche

Dettagli

Recapiti Enti di promozione rilevazione C-59 ISTAT 15/05/2012

Recapiti Enti di promozione rilevazione C-59 ISTAT 15/05/2012 Comune Ente di Promozione Referente C-59 istat e-mail fax Ala Rovereto Michela Barbieri barbieri@visitrovereto.it 0464/435528 Albiano Altopiano di Pine' e Valle di Cembra MariaPia Dall'Agnol infocembra@visitpinecembra.it

Dettagli

Piano generale di utilizzazione delle acque pubbliche

Piano generale di utilizzazione delle acque pubbliche Nel bacino sono presenti ghiacciai che occupano una superficie pari a 25,48 km 2 e sono concentrati per lo più attorno al gruppo del monte Cevedale e della Presanella. I.6.2.8 Sarca I confini del bacino

Dettagli

San Martino in Badia Dintorni

San Martino in Badia Dintorni San Martino in Dintorni Localita vicine a San Martino in C Funes Alta : località di montagna vicino a San Martino in Tra le più note e conosciute dell'alto Adige, l'alta è una valle laterale della Val

Dettagli

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI

3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Allegato 3 ELENCO BENI ARCHEOLOGICI Individuazione delle aree non idonee alla localizzazione di nuovi impianti ELENCO AREE DI INTERESSE ARCHEOLOGICO DELLA PROVINCIA DI BRESCIA (aggiornamento settembre

Dettagli

PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO

PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO per la definizione del Piano Unico di Gestione del Parco Fluviale della Sarca Ilaria Rigatti Parco Naturale Adamello Brenta PERCHÉ UN PROCESSO PARTECIPATIVO? pluralità di

Dettagli

F187-0013517-29/12/2014 A - Allegato Utente 2 (A02)

F187-0013517-29/12/2014 A - Allegato Utente 2 (A02) F187-0013517-29/12/2014 A - Allegato Utente 2 (A02) BANDO PER L AMMISSIONE ALLA CONVENZIONE PER LO SCARICO IN FOGNATURA DEI REFLUI DELLE P.M.I. AGROALIMENTARI, secondo quanto previsto dalla deliberazione

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 C1 - VALLE DI FIEMME - ZONA A Comuni di: CAPRIANA, CASTELLO MOLINA DI FIEMME (P), VALFLORIANA BOSCO - CLASSE A: BOSCO CEDUO 16000,00 21-BOSCO CEDUO CLASSE A

Dettagli

ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI PROTESTI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI

ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI PROTESTI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI All. 1 alla determinazione n. 215/PRO del 13/11/2015 ELENCO PUBBLICI UFFICIALI ABILITATI ALLA LEVATA DEI NELLA CIRCOSCRIZIONE TERRITORIALE DI BRESCIA: SEGRETARI COMUNALI CODICE ALFANUMERICO BS/C/1 BS/C/2

Dettagli

OPPORTUNITA DI LAVORO dai Centri Impiego della provincia di BRESCIA

OPPORTUNITA DI LAVORO dai Centri Impiego della provincia di BRESCIA Aggiornamento al 22 maggio 20 Fonte: http://sintesi.provincia.brescia.it/portale/default.aspx?tabid= Codic e Denominazione Luogo Scadenza 28 CONTABILE ALFIANELLO 29 PIZZAIOLO 25 impiegato amministrativo

Dettagli

ALLEGATO 2 1. DISPOSIZIONI VALIDE SU TUTTO IL TERRITORIO (ATC E CAC)

ALLEGATO 2 1. DISPOSIZIONI VALIDE SU TUTTO IL TERRITORIO (ATC E CAC) 35 ALLEGATO 2 DISPOSIZIONI INTEGRATIVE AL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE 2016/2017 PER IL TERRITORIO DI COMPETENZA DELL UTR DI BRESCIA, INCLUSO NEI CONFINI AMMINISTRATIVI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA ATC:

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione

AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione AVVISO PUBBLICO Rivolto a soggetti svantaggiati non percettori di indennità o sussidi derivanti dallo stato di disoccupazione o inoccupazione 1. PREMESSA Il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale,

Dettagli

ALLEGATO 2 1. DISPOSIZIONI VALIDE SU TUTTO IL TERRITORIO (ATC E CAC)

ALLEGATO 2 1. DISPOSIZIONI VALIDE SU TUTTO IL TERRITORIO (ATC E CAC) ALLEGATO 2 DISPOSIZIONI INTEGRATIVE AL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE 2016/2017 PER IL TERRITORIO DI COMPETENZA DELL UTR DI BRESCIA, INCLUSO NEI CONFINI AMMINISTRATIVI DELLA PROVINCIA DI BRESCIA ATC: UNICO

Dettagli

Agritur con marchio Family

Agritur con marchio Family Agritur con marchio Family N. Denominazione Indirizzo Comune Comunità 001 COMUNE DI ARCO Piazza III Novembre, 3 Arco 9 Comunità Alto Garda e Ledro 002 COMUNE DI VILLA LAGARINA Piazza S. Maria Assunta,

Dettagli

API. VIA F. LIPPI, 30 25134 BRESCIA TEL. 030/23076 FAX 030/2304108 e-mail: info@api.bs.it ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI

API. VIA F. LIPPI, 30 25134 BRESCIA TEL. 030/23076 FAX 030/2304108 e-mail: info@api.bs.it ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE ADERENTE ALLA CONFAPI CONTRIBUTI ALLE IMPRESE UBICATE NELLE AREE DEPRESSE (FESR - Docup Obiettivo 2 Regione Lombardia 2000-2006) AVVIO BANDI DI PRESENTAZIONE DELLE

Dettagli

PRIMARIE SEGGI DI BRESCIA E PROVINCIA

PRIMARIE SEGGI DI BRESCIA E PROVINCIA NOME SPECIFICA SEDE INDIRIZZO SEZIONI ADRO 2013 SALA CIVICA VIA VITTORIO EMANUELE AGNOSINE - BIONE 2013 SALA CONSILIARE VIA MARCONI ANGOLO TERME 2013 SALA RIUNIONI EX SCUOLE MEDIE - ARTOGNE 2013 SALA RIUNIONI

Dettagli

LG1 - BATTELLI E SERVIZI RAPIDI DESENZANO - PESCHIERA - RIVA DEL GARDA

LG1 - BATTELLI E SERVIZI RAPIDI DESENZANO - PESCHIERA - RIVA DEL GARDA GESTIONE NAVIGAZIONE LAGHI www.navigazionelaghi.it LG1 - BATTELLI E SERVIZI RAPIDI DESENZANO - PESCHIERA - RIVA DEL GARDA corsa 16 32 132 110 10 72 20 160 62 04 02 34 52 134 FEST(W) 3 DESENZANO DEL GARDA,

Dettagli

VR-VILL VILL-VR. Verona - S.Lucia - Dossobuono - Sommacampagna - Villafranca. Villafranca - Sommacampagna - Dossobuono - S.

VR-VILL VILL-VR. Verona - S.Lucia - Dossobuono - Sommacampagna - Villafranca. Villafranca - Sommacampagna - Dossobuono - S. Zona C VR-VILL Verona - S.Lucia - Dossobuono - Sommacampagna - Villafranca... 4 VILL-VR Villafranca - Sommacampagna - Dossobuono - S.Lucia - Verona... 4 157 Verona - Villafranca - Nogarole Rocca - Bagnolo...

Dettagli

ORARI AMBULATORI M.M.G. - PLS ANGOLO TERME

ORARI AMBULATORI M.M.G. - PLS ANGOLO TERME ALBERTINELLI AGNESE ANGOLO TERME 548961 335.7041996 INDIRIZZO AMBULATORIO VIA REGINA ELENA 34 08.00/09.30* ========== ========== ========== ========== 15.00/16.30* ========== ========== 08.00/09.30* ==========

Dettagli

ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO

ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO Allegato 3 circ. n.10938 del 19/07/2013 ORGANICO SOSTEGNO 2013-14 SCUOLA DI I GRADO ORGANICO DI DIRITTO CATTEDRE PSICOFISICI ORGANICO DI FATTO CATTEDRE SENSORIALI UDITO CATTEDRE SENSORIALI VISTA Codici

Dettagli

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE. Allegato III alla Relazione: STATO DI FATTO DELLE RETI TECNOLOGICHE.

PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE. Allegato III alla Relazione: STATO DI FATTO DELLE RETI TECNOLOGICHE. PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE VARIANTE DI ADEGUAMENTO ALLA L.R. N.12 DELL' 11 MARZO 2005 Delibera C.P di adozione Delibera C.P di approvazione BOZZA DI PIANO Allegato III alla Relazione:

Dettagli

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti

Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti LOMBARDIA Nome Posizione geografica (Nord, Centro, Sud o Isole) Confini Capoluogo di regione e altre città importanti Popolazione Numero di abitanti Densità di abitanti per Km 2 Vie di comunicazione Territorio

Dettagli

SALÒ Un servizio ANAS. SS 45 Bis Gardesana Occidentale km , Comune di Salò (BS)

SALÒ Un servizio ANAS. SS 45 Bis Gardesana Occidentale km , Comune di Salò (BS) SALÒ Un servizio ANAS SS 45 Bis Gardesana Occidentale km 69+470, Comune di Salò (BS) Scheda 1: Casa Cantoniera COD 4630 SS 45 bis Gardesana Occidentale km 69+470 Comune di Salò (Brescia) Complesso immobiliare

Dettagli