CURRICULUM VITAE. address: Via Arginone 191/C Ferrara (FE) Italy mobile: ELISA BARBIERI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE. elisa.barbieri@uniud.it address: Via Arginone 191/C Ferrara (FE) 44122 Italy mobile: 0039-328-1016133 ELISA BARBIERI"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE ELISA BARBIERI address: Via Arginone 191/C Ferrara (FE) Italy mobile: PERSONAL INFORMATION Date of birth: 9/9/78 Place of birth: FERRARA Italy Family: husband (common in law), one child Current position: Researcher T.D. (art. 24 comma 3 lettera a) legge 30 dicembre 2010 n. 240) scientific sector 13/A2, University of Udine. Qualified for Associate Professor in Applied Economics (National Scientific Qualification Procedure, 2012). EDUCATION! PhD in Economic Studies, Public Policies and European Policies. University of Ferrara. Dissertation: Policy Evaluation in Developing Countries: the case of Export Processing Zones in Egypt. First ! Master of Science in Development Economics, the University of Manchester (UK). With distinction ! BA in Economics of Public Administration and International Institutions, University of Ferrara. With distinction. (2001).! CIDE - Bertinoro Summer School Advanced Static and Dynamic Panel Data Analysis (2012).! UCLA Los Angeles Summer Courses in Geographic Information Systems e ArcGIS, Statistical and Computer Methods for Social Research, Urban and Regional Economics, University of California Los Angeles (USA) (2008).! IFS (Institute for Fiscal Studies) and University College London Training Course in Policy Evaluation Methods, Insitute for Fiscal Studies and University College of London, London (UK) (2006).! PROVA (Evaluation Project) Turin - Summer School Quantitative Methods for Public Policy Evaluation (2004).! L INSTITUTE - Summer School Industrial Development Policy organised by Institute for Industrial Development Policy Universities of Ferrara, Birmingham e Wisconsin-Milwaukee, University of Ferrara (2002)! University of Birmingham (UK) Erasmus Exchange program (Sett Giu. 1999) TITLES a) University of Udine: Researcher in Economic Policy (13/A2), DIES, University of Udine (since October 2012) Project: Policies to strengthen the competitiveness of the Italian production system ; b) Polytechnic University of Marche: Contract Researcher in Applied Economics at the Department of Engineering, (since May 2012) - Subject: Policy Evaluation, Government Failure, R&D and Innovation Policies, Industrial Development Policy; c) Emilia Romagna Region Government/ERVET: Contract Researcher and coordinator of research project Training for the unemployed: policy analysis and policy evaluation (since April 2011); d) University of California Los Angeles: visiting researcher (2008); e) South China University of Technology: visiting researcher and lecturer (since 2006); 1

2 f) C.MET-05 Fellow Researcher di c.met-05, Interuniversity Center of Economics Applied to Policies for Industries, Local Development and Internationalisation, Universities of Florence, Ferrara, Polytechnic of Marche, Naples l Orientale (since 2006) g) University of Ferrara: Contract Researcher in Applied Economics at the Faculty of Economics, (November ) Subject: Policy Evaluation, Industrial Policies; National and International Research Projects University of Ferrara and CMET05 Researcher for the project The China and Italy Research and Learning Project promoted by the University of Ferrara in collaboration with University of Florence, Polytechnic University of Marche, South China University of Technology, Zhongshan University, Toscana Region, Emilia Romagna Region, Lombardia Region financed by the Italian Ministry of University and Research and by Italian Ministry of Foreign Affairs. Subject: Industrial development policies: analysis and evaluation issues. Coordinator prof. Marco Di Tommaso (March ongoing). University of California Los Angeles and University of Ferrara Researcher for the project The Health Industry Policy Project on the localization of biotech firms in Italy and Europe: Policy Analysis and Implications. Coordinators prof. Stuart O. Schweitzer (University of California Los Angeles) and prof. Marco R. Di Tommaso (University of Ferrara) (March ongoing). OECD Organisation for Economic Cooperation and Development Researcher for the project OECD Territorial Review of Guangdong Province, China and among the authors of the volume OECD Territorial Review of Guangdong Province, China OECD Publication (2009). University of California Los Angeles Visiting Researcher on the subject: cluster of hightech firms, theories and methods for the study of location choices (August/September 2008). South China University of Technology and Department of Science and Technology Guangdong Government Guangdong, China Three month-period as visiting Researcher and Lecturer. Subject: Policy Analysis for local development, innovation, industrial clusters and internationalization of Guangdong Province Government (2006; 2009; 2011). UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) Cairo Egypt Research activities and data collection on export processing zones (interviews to institutions, firms and data elaboration) at UNIDO-Cairo (June July 2004) UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) Bologna - Internship at UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) - Bologna: research activity and creation of the section Athoms of knowledge of the web site of the project Support to SMEs in the Arab Region project of UNIDO/UNDP coordinated by ing. Stefano Giovannelli (UNIDO) and prof. Marco R. Di Tommaso (University of Ferrara). h) Local Research Projects Ferrara Province and SIPRO (Local Development Agency) Researcher for the Project Internationalisation of Ferrara Province Interviews to relevant actors and suggestions for local development policies (2009). Coordinator prof. Di Tommaso M.R. University of Ferrara Researcher for the project Industrial Policies in Open Economies financed by MURST (Italy) ex 60% (2007). University of Ferrara - Researcher for the project Measuring the intangible content of industrial production: design, study and policy evaluation projects for young researchers financed by the University of Ferrara (2007) University of Ferrara - Researcher for the project STRATHER Strategies for Heritage financed by MURST (Italy) ex 60% (2006). Emilia Romagna Region Researcher for the project Emilia-Romagna and China. Challenges and Opportunities for Firms, Local Production Systems and Institutions, in collaboration with Emilia Romagna Region. Coordinators: prof. Marco Di Tommaso, Dr. Ruben Sacerdoti (March 2005-November 2006). University of Ferrara - Researcher for the project Industrial Policies in Open Economies financed by MURST (Italy) ex-60% (January 2005-December 2006) 2

3 i) Teaching experiences University of Udine (since 2012) Lecturer of Macroeconomics, Department of Economics and Statistical Sciences. University of Udine (since 2012) Coordinator of Laboratory of Firm s strategies and policies, Department of Economics and Statistical Sciences (course language: English). ISTAO - Istituto Adriano Olivetti di Studi per la gestione dell'economia e delle aziende Ancona (2013, 2015), Master in International Management. Course Competing with China, June 2013 (course language: English). University of Palermo (2012, 2013) Lecturer at the Master Management and Economics of Innovation in SMEs. Course: innovation systems, innovation policies and policy evaluation. C.MET 05 Ferrara, Florence, Ancona (October 2006-ongoing): Lecturer of the China and Italy School of Policy. Advanced Training Programme for Chinese policy maker. Promoted by the University of Ferrara and c.met05 in collaboration with the Italian Ministry of Foreign Affairs and the Chinese Government of Guangdong Province (course language: English). University of Ferrara ( ) Lecturer of Applied Economic Studies, Management and Business Plan at the Faculty of Physical, Mathematical and Natural Sciences. University of Ferrara ( ) Lecturer of Applied Economic Studies, Management and Marketing at the Faculty of Physical, Mathematical and Natural Sciences. University of Palermo (2009) Lecturer at the Master Program Economics and Innovation for SMEs. Module on: innovation policies and evaluation. University of Ferrara (2009) - Lecturer at the Master Program Eco-Polis - International Master on Environmental and Regional Policies for Sustainability and Local Development. Module on: industrial policy evaluation. University of Ferrara (November 2008) Lecturer at the International Master Programme Technology Transfer Management organised by the University of Ferrara. Lectures on: policies for innovation and evaluation (course language: English). STOA, Naples - Istituto di Studi per la Direzione e Gestione di Impresa (November 2006-ongoing): Lecturer at the Master Programme in International and Local Development organised by STOA (Institute of Management Studies) in collaboration with University of Naples l Orientale. Lectures on: development, poverty and public policy evaluation. University of Ferrara (2007/2008): Teaching assistant of the course Advanced Applied Economics, Lecturer: prof. Patrizio Bianchi University of Ferrara (2007/2008): Teaching assistant of the course Applied Economics, Lecturer: prof. Patrizio Bianchi University of Ferrara ( ongoing): Teaching Assistant of the course Industrial Economics and Policy, Lecturer: prof. Marco R. Di Tommaso University of Ferrara (2006- ongoing): Teaching Assistant of the course Development Economics and Policy, Lecturer: prof. Marco R. Di Tommaso South China University of Technology, China (April 2006) Seminars at School of Business Administration, South China University of Technology (Guangzhou, Cina) on Regional Support to the International Presence of Italian Firms: the Case of Emilia Romagna, an Alternative Approach to Disctricts (course language: English). Venice International University UNIDO University of Ferrara (February 2006): Lecturer for the International School Sistemas empresariales locales en la economía global: programa de formación para profesionales latino-americanos. Lecture on Policies for the Internationalisation of Emilia-Romagna's Firms (course language: English). University of Ferrara (2006): Seminars on Industrial Policy Evaluation within the course Industrial Economics and Policy, Lecturer: prof. Marco R. Di Tommaso 3

4 University of Ferrara (2005): Seminars on Industrial Policy Evaluation within the course Industrial Economics and Policy, Lecturer: prof. Marco R. Di Tommaso j) Other titles: Referee for: Small Business Economics, China Economic Review, CERIS-CNR working papers, l Industria, Economia Marche, Economia e Società Regionale. Member of editorial committee of l Industria: Rivista di Economia e Politica Industriale; Member of the Italian Society of Industrial Economics and Policy (SIEPI) and Italian Association of Regional Sciences (AISRE). Member of the Managing Committee of CMET05 Interuniversity Centre of Applied Economics (Universities of Ferrara, Firenze, Politecnica Marche, Napoli Orientale, Venezia Ca Foscari, Udine); Project Manager and Member of the Scientific Committee of China and Italy School of Policy. Advanced Training Programme for Chinese policy maker. Promoted by the University of Ferrara and c.met05 in collaboration with the Italian Ministry of Foreign Affairs and the Chinese Government of Guangdong Province (since 2006). Member of Teaching Commission of the BA Degree (Laurea Magistrale) in Economics of the Firm, University of Udine; Principal investigator (national coordinator) FIRB program University of Ferrara-Bologna and Rome La Sapienza: Policy Evaluation: theory, methods and practices. Project pre-selected scoring 39/40, not financed. Since 2006 contributes to the organization of institutional meetings in Guangzhou (China) within the China and Italy Research and Learning Project among several partners: South China University of Technology, Sun Yat Sen University, Zhejiang University, Shantou University, Fudan University, Department of Science and Technology of Guangdong Government, Development and Research Center of Guangdong Government, Economic and Trade Commission of Guangdong Government Member of the organizing committee of: - Workshop Business, Industry and Development in Southern China SCUT- South China University of Technology Guangzhou (China) 12 June c.met 05 Workshop and Seminars (since 2006). L Institute (Institute for Industrial Development Policy Universities of Birmingham, Ferrara and Milwaukee) (2005). PRIZES AND ACKNOWLEDGMENTS Italian Ministry of University and Research: Sponsorship for PhD Research SOROPTIMIST Club of Ferrara: Prize for the best BA dissertation and future research 1998/99 Sponsorship for the exchange program Erasmus (Birmingham, UK) PUBBLICATIONS Books Di Tommaso M.R., Rubini L., Barbieri E. (2012), Southern China: Industry, Development and Industrial Policy, London:Routledge. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Rubini L. (2009), Industria contemporanea: governi, imprese e territori nella Cina Meridionale (Contemporary Industry: governments, firms and territories in Southern China), Rome: Carrocci. Articles in international peer-reviewed journals Barbieri E. and Rubini L. (2013), Guangdong Province, China: firms, cities and sectors of excellence, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp

5 Barbieri E., Huang M., Di Tommaso M.R. and. Lan H. (2013) Made-in-China: high-tech national champions of business excellence, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp ; Barbieri E., Sarcina A., Bazzucchi L., Di Tommaso M.R. (2013), Promoting business excellence at local level: the case of Guangdong Province, China, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp ; Barbieri E., Di Tommaso M.R. and Bonnini S. (2012), Industrial policy in Southern China: beyond the Specialized Industrial Cluster Program, China Economic Review, vol. 23(3), pages ; Barbieri E., Iorio R., Lubrano G., (2012), R&D Policy evaluation: the effects of R&D subsidies in Italy, World Review of Science, Technology and Sustainable Development, Vol.9, No.2/3/4, pp Barbieri E. (2010), The evaluation of policies for knowledge transfer: some emerging issues, International Journal of Healthcare Technology Management, vol. 11, n. 4, pp Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2010), Industrial Development Policy and Innovation in Southern China: Government Targets and Firms Behavior, European Planning Studies, vo. 18, n.1, pp Articles in Italian refereed journals Barbieri E., Rubini L., Micozzi A. (2013), Evaluating policies for innovation and university-firm relations. An investigation on the attitude of Italian academic entrepreneurs towards collaborations with firms, in Economia Marche, vol. 32, p , p. 18 Rubini L., Barbieri E. (2013), Percorsi evolutivi nel sostegno alle imprese in Cina. Una analisi delle imprese leader e riflessioni sulla politica industriale, l Industria, vol. 34, n. 3, pp Barbieri E., Iorio R. e Lubrano Lavadera G. (2010), Incentivi alla Ricerca & Sviluppo in Italia: una indagine sugli effetti della legge 46/82 (Incentives to R&D: investigation on the effects of Law 46/82), L Industria, n. 2, pp Barbieri E., Di Tommaso M.R., Rubini L. (2009), Industrial Development Policies in Southern China: the Specialised Towns Program, Economia e Politica Industriale, n. 3, pp Barbieri E., Schweitzer S.O. E Galassi F.L. (2008), La localizzazione delle imprese biotech in Italia: analisi e implicazioni per le politiche industriali regionali (the location of biotech firms in Italy: analysis and implications for industrial regional policies), l Industria, 4/2008 Barbieri E. (2007), Valutazione e incentivi alle imprese nei paesi in via di sviluppo: prospettive di analisi per le zone franche d esportazione (evaluation and firm incentives in developing countries: perspectives for export processing zones), l Industria, 2/2007. Articles in books Rubini L., Di Tommaso M.R., Barbieri E. (2015), Special Economic Zones and Cluster Dynamics: China, International Encyclopedia of the Social & Behavioral Sciences (2nd edition), Amsterdam: Elsevier, pp Barbieri E., Rubini L. (2014), Innovazione e trasferimento tecnologico in una prospettiva di valutazione delle politiche, in Fazio G. e Purpura A. (eds) Innovazione, Impresa e Territorio, Milano: Franco Angeli. Barbieri E., Santarelli E. (2010), La Valutazione delle Politiche Industriali (The Evaluation of Industrial Policies), in Bianchi P., Pozzi C., Le Politiche Industriali alla Prova del Futuro (Industrial Policies for the Future), Il Mulino, Bologna. Barbieri E., Di Tommaso M., Giovannelli S. (2006), La valutazione come pratica di legittimazione dell intervento di politica industriale: un esercizio sul caso Unido (Evaluation as a means to 5

6 legitimize industrial development policies: an exercise on the UNIDO case), in Di Tommaso, M.R., Giovannelli, Nazioni Unite e sviluppo industriale (United Nations and Industrial Development), Franco Angeli, Milano. Barbieri E. (2012) in Treccani Encyclopedia Lessico dell Economia e della Finanza, voci: barrieria, discriminazione di prezzo, segnale, Export-led industrialisation, import-substitution industrialisation, industria metallurgica, Washington Consensus. Conference Proceedings BARBIERI E, DI TOMMASO M.R., RUBINI L. (2011). Local development policy in Guangdong province, People s Republic of China. A focus on the specialised towns program. In: The development of SMEs: policies, actors and problems. A comparison between Japan, Argentina and Italy. International Conference of the IILA Institute, Rome, January 2010 Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2008), Industrial Policy and Firms Strategy in Southern China: Government Targets and Firms Behaviour, Conference Proceedings of the 11th EUNIP International Conference, San Sebastian (Spain), September CD-ROM. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2008), Government Policy and Firm Strategy in Southern China Specialized Towns: "Western Categories" and "Oriental Practices, Conference Proceedings of the Chinese Economic Association (UK) Annual Conference, University of Cambridge, 1-2 April. Availble at Barbieri E., Di Tommaso M.R. e Rubini L. (2007), Local Development Policies in Southern China: the two-hundred one-city-one-product towns, Conference Proceedings of the 10th EUNIP International Conference, Prato, Settembre 2007; CD-ROM. Barbieri E., (2006), Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, Conference Proceedings of the 9th EUNIP International Conference, Limerick (Ireland), Giugno, CD-ROM; and 7th Conference Proceedings of the Joint International Conference of the United Kingdom Evaluation Society and European Evaluation Society, Queen Elizabeth II Conference Centre, London (UK), 4-6 October, available at Other Barbieri E., Pollio C. (2015), Industrial Development and manufacturing in Chinese territories: the contribution of special economic enclaves policies, Working Papers 1501, c.met-05 Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2012). "Innovation in Chinese cluster-based leading enterprises," Working Papers 1213, c.met-05 Interuniversity Center of Economics Applied to Policies for Industries, Local Development and Internationalisation, Universities of Florence, Ferrara, Polytechnic of Marche, Naples l Orientale Di Tommaso M.R., Barbieri E., Rubini L. (2012). "The Cantonese model: Clusters of firms and local industrial development policy in Southern China," Working Papers 1212, c.met-05 Interuniversity Center of Economics Applied to Policies for Industries, Local Development and Internationalisation, Universities of Florence, Ferrara, Polytechnic of Marche, Naples l Orientale Barbieri E., Iorio R. and Lubrano Lavadera G. (2011), R&D Policy Evaluation: a Case Study on Law 46/1982 in Italy, Working Paper Università degli Studi di Salerno - Dipartimento Scienze Economiche e Statistiche, n Barbieri E. (2010), The evaluation of policies for knowledge transfer: some emerging issues, c.met 05 Working Papers, no. 1, Interuniversity Center of Economics Applied to Policies for Industries, Local Development and Internationalisation, Universities of Florence, Ferrara, Polytechnic of Marche, Naples l Orientale 6

7 Barbieri E., Iorio R. e Lubrano Lavadera G. (2010), Incentivi alla Ricerca & Sviluppo in Italia: una indagine sugli effetti della legge 46/82, c.met 05 Working Papers, no. 3, Interuniversity Center of Economics Applied to Policies for Industries, Local Development and Internationalisation, Universities of Florence, Ferrara, Polytechnic of Marche, Naples l Orientale Barbieri E. (2005), Policy Evaluation in Developing Countries: the case of Export Processing Zones in Egypt, Working Paper, no. 28/2005, Faculty of Economic Studies, University of Ferrara. Conferences: as invited speaker Ancona, (Italy) Polytechnic University of Marche, European Workshop Academic entrepreneurship and regional development. Title of Speech The evaluation of policy for technology transfer: open issues, (with L. Rubini). 24 June New Delhi (India) International Seminar of ISID (Institute for Studies in Industrial Development) CEFC (Centre for Research on Contemporary China) and CSH (Centre for Human Sciences): The Globalization of Production Models and Innovation in Emerging Economies: Comparative Research on Subnational Industrial Policies. Invited speaker. Title of speech Industrial Development in Southern China: government policies and industrial performances, November (with M. Di Tommaso). Pescara-Chieti, (Italy) Università degli Studi G. D Annunzio Convegno Small Business Industrial Clusters in China and Italy. Session chair e speaker. Title of Speech Industrial policy in Southern China: beyond the Specialized Industrial Cluster Program, May (with M. Di Tommaso e L. Rubini). Shantou (China) International Forum on Emerging issues in contemporary industry: firms strategies and government policies in crisis times : title of speech Policies for Innovation in Clusters: the need for evaluation, aprile, Shantou University. Rome (Italy) Bank of Italy Conference Evaluation of Firms' Incentives: Invited discussant of the paper Evaluation of the Law 388 of Bronzini R., De Blasio G., Pellegrini G. e Scognamiglio A., 28 June Other Conferences Milano IULM Annual Conference SIEPI (Società Italiana di Economia e Politica Industriale) 5/6 February Papers presented: - Industrial Development and manufacturing in Chinese territories: the contribution of special economic enclaves policies (with C. Pollio); - Evaluating policies for innovation and university-firm relations. (with Rubini L. e Micozzi A.) ANCONA Workshop CMET (Centro Interuniversitario di Economia Applicata Università di Ferrara, Firenze, Politecnica Marche e Napoli l Orientale) Ancona June Session Chair and discussant, Presentation: Evaluating policies for innovation and university-firm relations. An investigation on the attitude of Italian academic entrepreneurs towards collaborations with firms (with Micozzi A. and Rubini L.). PALERMO Convegno Scientifico AISRE (Associazione Italiana di Scienze Regionali). Session Politica per la creazione di network di imprese innovative come strumento di sviluppo regionale. Title of presentation: Cluster e reti d`impresa nella Cina meridionale: una indagine sulla relazione fra politiche industriali locali e le performance economiche, 2-3 September

8 THE HAGUE NETHERLANDS - THE IIPPE (International Initiative for Promoting Political Economy) Fourth Annual CONFERENCE: Political Economy, Activism and Alternative Economic Strategies. Title of presentation Better markets, better governments for better societies. Beyond the paralysis of industrial policy (with M. Di Tommaso e M. Tassinari), 9-11 July FIRENZE, Università di WORKSHOP CMET 2013 (Centro Interuniversitario di Economia Applicata Università di Ferrara, Firenze, Politecnica Marche e Napoli l Orientale) Governance del territorio: sviluppo industriale sostenibile, politiche per l innovazione e internazionalizzazione, Firenze, July Presentations: - La valutazione delle politiche per il trasferimento tecnologico (with L. Rubini e A. Micozzi); - Politiche industriali in Cina: percorsi evolutivi nel sostegno alle imprese (with L. Rubini); - Coordinatrice della sessione Imprese/Ricerca ; Venezia, Università Ca Foscari Policy Colloquia Innovazione nelle Politiche Regionali per l Internazionalizzazione, CMET05 in collaboration with Ca Foscari and Veneto Region, 11 June University of Ferrara Conference in memory of prof. A. D Atri: Industrial Policies and Performances in Southern China (with S. Bonnini), 30 Novembre 2012; Parma, University of EPI (Economia e Politica Industriale Journal of Applied Economics) Conference - «The Role of Large Emerging Countries in the World Economy: Threats and Opportunities for European Firms?». Presentation Innovation policies and local industrial development in contemporary Chinese Industry. An empirical analysis (with. M. Di Tommaso). Parma, June 2012 Ancona (Italy) Polytechnic University of Marche - IX c.met 05 Workshop Le leve per la competitività dell industria italiana: risorse intangibili, innovazione e internazionalizzazione. Presentations: Industry related variety vs specialization and innovation capacity in China. Empirical analysis and policy implication (with M. Di Tommaso) and The evaluation of Spin-offs as a form of technology transfer: new policy evaluation perspectives (with L. Rubini e A. Micozzi) 7-9 June Warsaw European Commission, DG Regional Policy Impact Evaluation Seminar. Titolo intervento Active Labour Policies for people in mobility lists in Emilia Romagna (Italy): evaluation challenges December Florence (Italy) IRPET - European Network on Industrial Policy (EUNIP) International Workshop on Evaluating Innovhation Policy: Methods and Applications. Paper R&D policy evaluation: A case study on Law 46/1982 in Italy (with Iorio R. and Lubrano G.). 5/6 May Foshan (China) International Conference on the Future of Specialized Towns Promoted by Guangdong Province Government, General Consulate of Italy in Guangzhou, Italian Chamber of Commerce in China, University of Ferrara. Title of Speech: Local Policy and Global Strategy. Building on the unique characteristics of the Guangdong Model (with M. Di Tommaso), Beijao, Foshan, 6-10 April Ancona (Italy) Polytechnic University of Marche - VII c.met 05 Workshop Regional Policies for Innovation. Paper title Innovation policies in Southern China: Evaluation Exercises December Naples (Italy) University L Orientale VI Workshop c.met 05 Asian industry challenges to our local development. Title of paper Evaluation of Innovation Policies: the case of Law 46/82, February (with Iorio R. e Lubrano P.) Ferrara (Italy) l Industria XXXIII Annual Conference of Industrial Economics and Policy Industries, Governments and Global Crisis : Title of Speech Evaluation: some 8

9 insights from the analysis of Law 46/82 on incentives to innovation, Ferrara, Faculty of Economics, September Turin (Italy) Progetto Valutazione Workshop Quantitative Methods for Public Policy Evaluation : Paper Evaluation of incentives to innovation: analysis of Law 46/82, Pracatinat, Turin, August (with Iorio R. e Lubrano P.) Salerno (Italy) Università degli Studi - V workshop c.met 05: The evaluation of firm incentives: R&S in Italy, 6/7 February 2009, Salerno. (with Iorio R. e Lubrano P.) San Sebastian (Spain) University of Deusto 11 th EUNIP International Conference: Industrial Policy and Firms Strategy in Southern China: Government Targets and Firms Behaviour, September with Di Tommaso M.R. e Huang M. Refereed Paper Florence (Italy) Facutly of Economcs - IV workshop c.met 05: Strategie di impresa e politica industriale nella Cina meridionale, 6 June 2008, Florence. with M.R. Di Tommaso e M. Huang Cambridge (University of) (UK) Conference of the Chinese Economic Association: Firms strategy and Government Policy in Southern China: Western Categories and Oriental Practices, 1-2 April with Di Tommaso M.R. e M. Huang. Refereed Paper Prato (Italy) 10 th EUNIP International Conference: Local Development Policies in Southern China: the two-hundred one-city-one-product towns, September with Di Tommaso M.R. e Rubini L. Refereed paper Ancona (Italy) Polytechnic University of Marche - III workshop c.met 05: La localizzazione delle imprese biotech in Italia, 28 July with S.O. Schweitzer e F.L. Galassi. Parma (Italy) Faculty of Economics - Conference AISSEC 2007: Local Development in Southern China, 22 June London (UK) - Queen Elizabeth II Conference Centre - Joint International Conference of the United Kingdom Evaluation Society and European Evaluation Society: Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, 4-6 October Refereed Paper. Ferrara (Italy) Faculty of Economics I workshop c.met05: Internazionalizzazione del sistema produttivo in Cina: l esperienza dell Emilia Romagna e l approccio di filiera, July Ferrara (Italy) Faculty of Economics I workshop c.met05: Città Specializzate nel Guangdong: risultati della ricerca e prospettive d analisi, July Limerick (Ireland) - 9th Eunip International Conference Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, June Refereed Paper Ferrara (Italy) - l Institute Research Workshop: Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones Applied to the Egyptian case study, September LANGUAGES AND SOFTWARE PROGRAMMES Languages: English (fluent), Chinese (HSK Level 1) Software programs: STATA, SPSS. The information and data provided in this Curriculum Vitae are true, as meant by art. 46 e 47 of D.P.R. 445/2000 Ferrara, March

10 CURRICULUM VITAE ELISA BARBIERI INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 9/9/78 Luogo: FERRARA (FE) Famiglia: accompagnata, un figlio Incarico corrente: Ricercatrice TD (art. 24 comma 3 lettera a) legge 30 dicembre 2010 n. 240) settore concorsuale 13/A2, Università di Udine. Abilitazioni: Abilitata al ruolo di Professore di Seconda Fascia Settore Concorsuale 13/A4 (Tornata 2012). TITOLI DI STUDIO! Dottore di Ricerca in Economia. Curriculum Politiche Pubbliche ed Europee (2005). Conseguito presso l Università degli Studi di Ferrara. Titolo della tesi: Valutare le Politiche in un Contesto in Via di Sviluppo. Un Metodo di Stima degli Effetti delle Zone Franche con Applicazione al Caso Egitto. Giudizio: ottimo.! Master of Science in Development Economics (2003) conseguito presso the University of Manchester (UK), con menzione.! Laurea in Economia delle Amministrazioni Pubbliche e delle Istituzioni Internazionali (2001) conseguita presso l Università degli Studi di Ferrara, votazione: 110/110 e lode! CIDE - Bertinoro Scuola Estiva Advanced Static and Dynamic Panel Data Analysis (2012).! UCLA Los Angeles Summer Courses in Geographic Information Systems e ArcGIS, Statistical and Computer Methods for Social Research, Urban and Regional Economics, presso University of California Los Angeles (USA) (2008)! IFS (Institute for Fiscal Studies) and University College London - Corso di formazione in Policy Evaluation Methods organizzato da Insitute for Fiscal Studies presso University College of London, Londra (UK) (2006)! PROVA (Progetto Valutazione) Torino - Summer School in: Metodi quantitativi per la valutazione delle politiche pubbliche organizzata da PROVA (Progetto Valutazione), Torino (2004)! L INSTITUTE - Summer School in Industrial Development Policy organizzata dall Institute for Industrial Development Policy Universities of Ferrara, Birmingham e Wisconsin-Milwaukee, Università di Ferrara (2002)! University of Birmingham (UK) - Anno di studio nell ambito del progetto Erasmus (Sett Giu. 1999) TITOLI ED ESPERIENZE PROFESSIONALI k) Università di Udine: Ricercatrice TD Politica Economica (13/A2), Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche (da Ottobre 2012) Progetto: un analisi delle politiche per il rafforzamento della competitività del sistema produttivo italiano ; l) Università Politecnica delle Marche: Assegnista di Ricerca Economia Applicata (13/A4) (da Maggio 2012 a Ottobre 2012) - Tema: Valutazione delle Politiche, Fallimenti di Governo, Politiche per l R&D, il trasferimento tecnologico e l innovazione ; 10

11 m) Regione Emilia Romagna/ERVET: Ricercatrice a contratto e coordinatrice del progetto Formazione per i disoccupati: analisi e valutazione delle politiche (Aprile 2011-Aprile 2012); n) University of California Los Angeles: ricercatrice in visita (Agosto-Settembre 2008); o) South China University of Technology: ricercatrice e docente in visita (dal 2006); p) C.MET-05 Fellow Researcher di c.met-05, Centro Interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per l Industria, lo Sviluppo Locale e l Internazionalizzazione, Consorzio Interuniversitario tra l Università di Firenze, l Università di Ferrara e l Università Politecnica delle Marche (dal 2006) q) Università di Ferrara: Assegnista di Ricerca Economia Applicata 13/A4, (Novembre Novembre 2010) Economia applicata all analisi delle nuove industrie negli scenari internazionali; Progetti di ricerca di rilevanza internazionale e nazionale Università di Ferrara e CMET05 Ricercatrice nell ambito del progetto MIUR Interlink The China and Italy Research and Learning Project. Progetto promosso dall Università di Ferrara in collaborazione con Università di Firenze, Università Politecnica delle Marche, South China University of Technology, Zhongshan University, Regione Toscana, Regione Emilia Romagna, Regione Lombardia, Ministero degli Affari Esteri. Coordinatore prof. Marco Di Tommaso (dal 2005). University of California Los Angeles e Università di Ferrara - Ricercatrice nell ambito del progetto The Health Industry Policy Project. Analisi delle politiche di attrazione delle imprese high-tech in Italia e in Europa. Responsabili scientifici: Stuart O. Schweitzer (University of California Los Angeles) e Marco R. Di Tommaso (Università di Ferrara) (Dal 2005). OECD Organisation for Economic Cooperation and Development Ricercatrice nell ambito del progetto OECD Territorial Review of Guangdong Province, China e collaboratrice al relativo volume pubblicato da OECD (assieme a M.R. Di Tommaso e L. Rubini). (2009). South China University of Technology Canton, Cina e Governo della Provincia del Guangdong. Ricercatrice in visita per periodi di tre mesi. Analisi delle politiche per lo sviluppo industriale locale, l innovazione, i cluster industriali e l internazionalizzazione della produzione della Provincia del Guangdong, presso South China University of Technology e Department of Science and Technology of Guangdong Government (2006; 2009; 2011). University of California Los Angeles Ricercatrice in visita. Analisi sul tema dei cluster di imprese high-tech, teorie e metodi per lo studio delle scelte di localizzazione e implicazioni per le politiche di sviluppo industriale (Agosto/Settembre 2008). UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) Cairo Egitto - Ha svolto attività di ricerca e raccolta dati sul tema della valutazione dell efficacia delle zone franche d esportazione, presso UNIDO sede del Cairo (interviste ai soggetti pubblici di riferimento e ad un campione di imprese, elaborazione dei dati) (Maggio Luglio 2004) UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) Bologna - Ha svolto un periodo di internship presso UNIDO (United Nations Industrial Development Organisation) sede di Bologna: ricerca e creazione della sezione Athoms of knowledge del portale web nell ambito del progetto Support to SMEs in the Arab Region progetto UNIDO/UNDP coordinato dall ing. Stefano Giovannelli (UNIDO) e dal prof. Marco R. Di Tommaso (Università di Ferrara) (2001). r) Progetti di ricerca di rilevanza locale! Provincia di Ferrara e SIPRO (Agenzia Provinciale per lo Sviluppo Locale) Componente del progetto L internazionalizzazione della Provincia di Ferrara Interviste ad attori rilevanti e suggerimenti di politiche di sviluppo locale (2009). Coordinatore Di Tommaso M.R.! Università di Ferrara - Componente del gruppo di ricerca Misurare e valutare il contenuto intangibile della produzione industriale e l impatto degli asset intangibili nella nuova economia: Disegno, studio e valutazione degli interventi di policy, progetti di ricerca originali riservati a giovani ricercatori finanziati dall Ateneo di Ferrara (anno 2007). Coordinatore: Rubini L.! Università degli Studi di Ferrara - Componente del gruppo di ricerca del Progetto STRATHER Strategies for Heritage Progetto MURST ex 60% di II Livello presso Università degli Studi di Ferrara (anno 2006). Coordinatore Alessandri C.! Regione Emilia Romagna Ricercatrice nell ambito del progetto Emilia-Romagna e Cina. Sfide e Opportunità per le Imprese, Sistemi Locali di Produzioni e Istituzioni, in collaborazione 11

12 con la regione Emilia Romagna-Sportello per l'internazionalizzazione. Referenti: prof. Marco Di Tommaso, Dr. Ruben Sacerdoti (Marzo 2005-Novembre 2006).! Università degli Studi di Ferrara - Componente del gruppo di ricerca del progetto MURST ex- 60% dal titolo Politiche Industriali in un Economia Aperta ( ) Coordinatore Bianchi P. s) Didattica Università di Udine (dal 2012) Titolare del corso di Macroeconomia, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche. Università di Udine (dal 2012) Titolare del corso Laboratorio di Strategie e Politiche per l Impresa, Dipartimento di Scienze Economiche e Statistiche (in lingua Inglese). ISTAO - Istituto Adriano Olivetti di Studi per la gestione dell'economia e delle aziende Ancona (2013, 2015), Docente al Master in International Management. Modulo Competing with China, Giugno 2013 (in lingua Inglese). Università di Palermo (2012, 2013) Docente al Master Management and Economics of Innovation in SMEs. Modulo: valutazione delle politiche, politiche per l innovazione. C.MET 05 Ferrara, Firenze, Marche, Napoli Orientale (da Ottobre 2006): Docente alla China and Italy School of Policy. Programma di formazione avanzata per policy-maker cinesi. Promosso da Università di Ferrara e c.met05 in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e il Governo della Provincia del Guangdong (in lingua inglese). Università di Ferrara ( ) Titolare del corso Economia Applicata, management e business plan, Facoltà di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali. Università di Ferrara ( ) Titolare del corso Economia Applicata, management e marketing, Facoltà di Scienze Fisiche, Matematiche e Naturali. Università di Palermo (2009) Docente al Master Economia e Innovazione per le PMI. Modulo: valutazione delle politiche e innovazione. Università di Ferrara (2009) Docente al Master Eco-Polis - International Master on Environmental and Regional Policies for Sustainability and Local Development. Modulo: valutazione delle politiche industriali. Università di Ferrara (2008) Docente al Master internazionale Technology Transfer Management, Modulo: politiche per l innovazione e valutazione (in lingua inglese). STOA, Napoli - Istituto di Studi per la Direzione e Gestione di Impresa ( ): Docente al Master International and Local Development in collaborazione con Università di Napoli l Orientale. Modulo: sviluppo, povertà e valutazione delle politiche pubbliche. Università di Ferrara (2007/2008): Assistenza al corso Economia Applicata Avanzata, Docente: prof. Patrizio Bianchi University of Ferrara (2007/2008): Assistenza al corso Economia Applicata, Docente: prof. Patrizio Bianchi University of Ferrara ( ): Assistenza al corso Economia e Politica Industriale, Docente: prof. Marco R. Di Tommaso University of Ferrara ( ): Assistenza al corso Economia e Politica dello Sviluppo, Docente: prof. Marco R. Di Tommaso South China University of Technology, China (2006) Decenze presso School of Business Administration, South China University of Technology (Guangzhou, Cina) su Regional Support to the International Presence of Italian Firms: the Case of Emilia Romagna, an Alternative Approach to Disctricts (in lingua inglese). Venice International University UNIDO Università di Ferrara (Febbraio 2006): Docente presso la Scuola Internazionale Sistemas empresariales locales en la economía global: programa de formación para profesionales latino-americanos, temi: Politiche per 12

13 l Internazionalizzazione delle Imprese Emiliano Romagnole: l approccio di filiera in alternativa a quello distrettuale Università di Ferrara ( ): Seminari su Valutazione delle Politiche Industriali all interno del corso Economia e Politica Industriale, Docente: prof. Marco R. Di Tommaso t) Altri titoli: Referee per: Small Business Economics, China Economic Review, CERIS-CNR working papers, l Industria, Economia Marche, Economia e Società Regionale. Membro della redazione della rivista l Industria edita da Il Mulino, Bologna. Membro della Società Italiana di Economia e Politica Industriale (SIEPI) e della Associazione Italiana di Scienze Regionali (AISRE). Membro del Comitato di Gestione di CMET05 Centro Interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per l Industria, lo Sviluppo Locale e l Internazionalizzazione (Università di Ferrara, Firenze, Politecnica Marche, Napoli Orientale, Venezia Ca Foscari, Udine); E Project Manager della China and Italy School of Policy. Corso di alta formazione rivolto a funzionari di governo cinesi, promosso dall Università di Ferrara e c.met05, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e il Governo della Provincia del Guangdong (Cina). Dal Membro della Commissione Didattica della Laurea Magistrale in Economia di Impresa, Università di Udine; Coordinatore Nazionale FIRB Università di Ferrara, Bologna e Roma La Sapienza: Valutazione delle Politiche: Teorie, metodi e pratiche. Progetto pre-selezionato con punteggio 39/40, non finanziato. Dal 2006 contribuisce all organizzazione degli incontri in Cina nell ambito del China and Italy Research and Learning Project con partner accademici ed istituzionali fra cui: South China University of Technology, Sun Yat Sen University, Zhejiang University, Shantou University, Fudan University, Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Governo del Guangdong, Centro Ricerca e Sviluppo del Governo del Guangdong, Commissione per il Commercio e l Economia del Governo del Guangdong Membro del Comitato Organizzativo del Workshop Business, Industry and Development in Southern China SCUT- South China University of Technology Guangzhou (China) 12 June 2006 Membro del Comitato Organizzativo de I workshop CMET05. Dal Membro del Comitato Organizzativo de L Institute (Institute for Industrial Development Policy Universities of Birmingham, Ferrara and Milwaukee) (2005). PREMI E BORSE DI STUDIO Borsa di studio ministeriale per dottorato di ricerca Premio SOROPTIMIST Club di Ferrara per la miglior tesi di laurea e ricerca futura 1998/99 Borsa di studio Erasmus (Birmingham, UK) PUBBLICAZIONI Libri Di Tommaso M.R., Rubini L., Barbieri E. (2013), Southern China: Industry, Development and Industrial Policy, London:Routledge. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Rubini L. (2009), Industria contemporanea: governi, imprese e territori nella Cina Meridionale, Roma: Carrocci. Articoli in riviste internazionali referate 13

14 Barbieri E. and Rubini L. (2013), Guangdong Province, China: firms, cities and sectors of excellence, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp Barbieri E., Huang M., Di Tommaso M.R. and. Lan H. (2013) Made-in-China: high-tech national champions of business excellence, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp ; Barbieri E., Sarcina A., Bazzucchi L., Di Tommaso M.R. (2013), Promoting business excellence at local level: the case of Guangdong Province, China, Measuring Business Excellence, vol. 17(2), pp ; Barbieri E., Di Tommaso M.R. and Bonnini S. (2012), Industrial policy in Southern China: beyond the Specialized Industrial Cluster Program, China Economic Review, vol. 23(3), pages ; Barbieri E., Iorio R., Lubrano G., (2012), R&D Policy evaluation: the effects of R&D subsidies in Italy, World Review of Science, Technology and Sustainable Development, Vol.9, No.2/3/4, pp Barbieri E. (2010), The evaluation of policies for knowledge transfer: some emerging issues, International Journal of Healthcare Technology Management, vol. 11, n. 4, pp Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2010), Industrial Development Policy and Innovation in Southern China: Government Targets and Firms Behavior, European Planning Studies, vo. 18, n.1, pp Articoli in riviste italiane referate Barbieri E., Rubini L., Micozzi A. (2013), Evaluating policies for innovation and university-firm relations. An investigation on the attitude of Italian academic entrepreneurs towards collaborations with firms, in Economia Marche, vol. 32, p , p. 18 Rubini L., Barbieri E. (2013), Percorsi evolutivi nel sostegno alle imprese in Cina. Una analisi delle imprese leader e riflessioni sulla politica industriale, l Industria, vol. 34, n. 3, pp Barbieri E., Iorio R. e Lubrano Lavadera G. (2010), Incentivi alla Ricerca & Sviluppo in Italia: una indagine sugli effetti della legge 46/82, L Industria, n. 2, pp Barbieri E., Di Tommaso M.R., Rubini L. (2009), Industrial Development Policies in Southern China: the Specialised Towns Program, Economia e Politica Industriale, n. 3, pp Barbieri E., Schweitzer S.O. E Galassi F.L. (2008), La localizzazione delle imprese biotech in Italia: analisi e implicazioni per le politiche industriali regionali, l Industria, 4/2008 Barbieri E. (2007), Valutazione e incentivi alle imprese nei paesi in via di sviluppo: prospettive di analisi per le zone franche d esportazione, l Industria, 2/2007. Articoli in libri Rubini L., Di Tommaso M.R., Barbieri E. (2015), Special Economic Zones and Cluster Dynamics: China, International Encyclopedia of the Social & Behavioral Sciences (2nd edition), Amsterdam: Elsevier, pp Barbieri E., Rubini L. (2014), Innovazione e trasferimento tecnologico in una prospettiva di valutazione delle politiche, in Fazio G. e Purpura A. (eds) Innovazione, Impresa e Territorio, Milano: Franco Angeli. Barbieri E., Santarelli E. (2010), La Valutazione delle Politiche Industriali, in Bianchi P., Pozzi C., Le Politiche Industriali alla Prova del Futuro, Il Mulino, Bologna. Barbieri E., Di Tommaso M., Giovannelli S. (2006), La valutazione come pratica di legittimazione dell intervento di politica industriale: un esercizio sul caso Unido, in Di Tommaso, M.R., Giovannelli, Nazioni Unite e sviluppo industriale, Franco Angeli, Milano. 14

15 Barbieri E. (2012) in Treccani Enciclopedia Lessico dell Economia e della Finanza, voci: barrieria (con Di Tommaso M.), discriminazione di prezzo (con Rubini L.), segnale (con Rubini L.), Export-led industrialisation, import-substitution industrialisation, industria metallurgica (con Bazzucchi L.), Washington Consensus. Atti di covegni BARBIERI E, DI TOMMASO M.R., RUBINI L. (2011). Local development policy in Guangdong province, People s Republic of China. A focus on the specialised towns program. In: The development of SMEs: policies, actors and problems. A comparison between Japan, Argentina and Italy. International Conference of the IILA Institute (Istituto Latino Americano), Roma, Gennaio 2010 Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2008), Industrial Policy and Firms Strategy in Southern China: Government Targets and Firms Behaviour, Conference Proceedings of the 11th EUNIP International Conference, San Sebastian (Spain), Settembre CD-ROM. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2008), Government Policy and Firm Strategy in Southern China Specialized Towns: "Western Categories" and "Oriental Practices, Conference Proceedings of the Chinese Economic Association (UK) Annual Conference, University of Cambridge, 1-2 Aprile. Availble at Barbieri E., Di Tommaso M.R. e Rubini L. (2007), Local Development Policies in Southern China: the two-hundred one-city-one-product towns, Conference Proceedings of the 10th EUNIP International Conference, Prato, Settembre 2007; CD-ROM. Barbieri E., (2006), Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, Conference Proceedings of the 9th EUNIP International Conference, Limerick (Ireland), Giugno, CD-ROM; and 7th Conference Proceedings of the Joint International Conference of the United Kingdom Evaluation Society and European Evaluation Society, Queen Elizabeth II Conference Centre, London (UK), 4-6 October, available at Altro Barbieri E., Pollio C. (2015), Industrial Development and manufacturing in Chinese territories: the contribution of special economic enclaves policies, Working Papers 1501, c.met-05 Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione. Barbieri E., Di Tommaso M.R., Huang M. (2012). "Innovation in Chinese cluster-based leading enterprises," Working Papers 1213, c.met-05 - Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione. Di Tommaso M.R., Barbieri E., Rubini L. (2012). "The Cantonese model: Clusters of firms and local industrial development policy in Southern China," Working Papers 1212, c.met-05 - Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione. Barbieri E., Iorio R. and Lubrano Lavadera G. (2011), R&D Policy Evaluation: a Case Study on Law 46/1982 in Italy, Working Paper Università degli Studi di Salerno - Dipartimento Scienze Economiche e Statistiche, n Barbieri E. (2010), The evaluation of policies for knowledge transfer: some emerging issues, c.met 05 Working Papers, no. 1. Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione Barbieri E., Iorio R. e Lubrano Lavadera G. (2010), Incentivi alla Ricerca & Sviluppo in Italia: una indagine sugli effetti della legge 46/82, c.met 05 Working Papers, no. 3. Centro interuniversitario di Economia Applicata alle Politiche per L'industria, lo Sviluppo locale e l'internazionalizzazione 15

16 Barbieri E. (2005), Policy Evaluation in Developing Countries: the case of Export Processing Zones in Egypt, Working Paper, no. 28/2005, Faculty of Economic Studies, University of Ferrara. Partecipazione a Convegni: su invito Ancona, Università Politecnica delle Marche, European Workshop Academic entrepreneurship and regional development. Titolo The evaluation of policy for technology transfer: open issues, (con L. Rubini). 24 Giugno New Delhi (India) International Seminar of ISID (Institute for Studies in Industrial Development) CEFC (Centre for Research on Contemporary China) and CSH (Centre for Human Sciences): The Globalization of Production Models and Innovation in Emerging Economies: Comparative Research on Subnational Industrial Policies. Titolo intervento Industrial Development in Southern China: government policies and industrial performances, Novembre (co-autore del paper M. Di Tommaso). Pescara-Chieti, Università degli Studi G. D Annunzio Convegno Small Business Industrial Clusters in China and Italy. Intervento dal titolo Industrial policy in Southern China: beyond the Specialized Industrial Cluster Program, Maggio (co-autori del paper M. Di Tommaso e L. Rubini). Shantou (Cina) International Forum on Emerging issues in contemporary industry: firms strategies and government policies in crisis times : intervento su Policies for Innovation in Clusters: the need for evaluation, Aprile 2009, Shantou University. Roma Servizio Studi Banca d Italia Convegno Valutazione Incentivi alle Imprese: Invited discussant del paper La valutazione della legge 388 di Bronzini R., De Blasio G., Pellegrini G. e Scognamiglio A., 28 Giugno Altri Convegni Milano IULM - Convegno Annuale SIEPI (Società Italiana di Economia e Politica Industriale) 5/6 Febbraio Interventi: - Industrial Development and manufacturing in Chinese territories: the contribution of special economic enclaves policies (con C. Pollio); - Evaluating policies for innovation and university-firm relations. (con Rubini L. e Micozzi A.) ANCONA Workshop CMET (Centro Interuniversitario di Economia Applicata Università di Ferrara, Firenze, Politecnica Marche e Napoli l Orientale) Ancona Giugno Chair e discussant, Presentazione dell articolo: Evaluating policies for innovation and university-firm relations. An investigation on the attitude of Italian academic entrepreneurs towards collaborations with firms (con Micozzi A. and Rubini L.). PALERMO Convegno Scientifico AISRE (Associazione Italiana di Scienze Regionali). Session Politica per la creazione di network di imprese innovative come strumento di sviluppo regionale. Title of presentation: Cluster e reti d`impresa nella Cina meridionale: una indagine sulla relazione fra politiche industriali locali e le performance economiche, 2-3 September THE HAGUE NETHERLANDS - THE IIPPE (International Initiative for Promoting Political Economy) Fourth Annual CONFERENCE: Political Economy, Activism and Alternative Economic Strategies. Titolo intervento Better markets, better governments for better societies. Beyond the paralysis of industrial policy (with M. Di Tommaso e M. Tassinari), 9-11 July FIRENZE, Università di WORKSHOP CMET 2013 (Centro Interuniversitario di Economia 16

17 Applicata Università di Ferrara, Firenze, Politecnica Marche e Napoli l Orientale) Governance del territorio: sviluppo industriale sostenibile, politiche per l innovazione e internazionalizzazione, Firenze, Luglio Presentazioni: - La valutazione delle politiche per il trasferimento tecnologico (con L. Rubini e A. Micozzi); - Politiche industriali in Cina: percorsi evolutivi nel sostegno alle imprese ( con L. Rubini); - Coordinatrice della sessione Imprese/Ricerca ; Venezia, Università Ca Foscari Policy Colloquia Innovazione nelle Politiche Regionali per l Internazionalizzazione, CMET05 in collaborazione con Ca Foscari e Regione Veneto, 11 Giugno Università di Ferrara Convegno in memoria del prof. A. D Atri: Industrial Policies and Performances in Southern China (con S. Bonnini), 30 Novembre 2012; Parma, University of EPI (Economia e Politica Industriale Journal of Applied Economics) Convegno - «The Role of Large Emerging Countries in the World Economy: Threats and Opportunities for European Firms». Titolo presentazione Innovation policies and local industrial development in contemporary Chinese Industry. An empirical analysis (con M. Di Tommaso). Parma, Giugno Ancona Università Politecnica delle Marche - IX c.met 05 Workshop Le leve per la competitività dell industria italiana: risorse intangibili, innovazione e internazionalizzazione. Presentazioni degli articoli: Industry related variety vs specialization and innovation capacity in China. Empirical analysis and policy implication (con M. Di Tommaso) e The evaluation of Spin-offs as a form of technology transfer: new policy evaluation perspectives (con L. Rubini e A. Micozzi) 7-9 Giugno Warsaw European Commission, DG Regional Policy Impact Evaluation Seminar. Titolo intervento Active Labour Policies for people in mobility lists in Emilia Romagna (Italy): evaluation challenges Dicembre Florence (Italy) IRPET - European Network on Industrial Policy (EUNIP) International Workshop on Evaluating Innovhation Policy: Methods and Applications. Paper R&D policy evaluation: A case study on Law 46/1982 in Italy (con Iorio R. and Lubrano G.). 5/6 Maggio Foshan (China) International Conference on the Future of Specialized Towns Promoted by Guangdong Province Government, General Consulate of Italy in Guangzhou, Italian Chamber of Commerce in China, University of Ferrara. Titolo dell intervento: Local Policy and Global Strategy. Building on the unique characteristics of the Guangdong Model (con M. Di Tommaso), Beijao, Foshan, 6-10 Aprile Ancona Università Politecnica delle Marche - VII Workshop c.met 05 Regional Policies for Innovation. Titolo del paper Innovation policies in Southern China: Evaluation Exercises Dicembre Napoli University L Orientale VI Workshop c.met 05 Asian industry challenges to our local development. Titolo del paper Evaluation of Innovation Policies: the case of Law 46/82, Febbraio (con Iorio R. e Lubrano P.) Ferrara l Industria XXXIII Annual Conference of Industrial Economics and Policy Industries, Governments and Global Crisis : Titolo dell intervento Evaluation: some insights from the analysis of Law 46/82 on incentives to innovation, Ferrara, Faculty of Economics, Settembre Torino Progetto Valutazione Workshop Quantitative Methods for Public Policy Evaluation : Presentazione del paper Evaluation of incentives to innovation: analysis of Law 46/82, Pracatinat, Torino, Agosto (con Iorio R. e Lubrano P.) 17

18 Salerno Università degli Studi - V workshop c.met 05: The evaluation of firm incentives: R&S in Italy, 6/7 Febbraio 2009, Salerno. (con Iorio R. e Lubrano P.) San Sebastian (Spagna) University of Deusto 11 th EUNIP International Conference: Industrial Policy and Firms Strategy in Southern China: Government Targets and Firms Behaviour, Settembre con Di Tommaso M.R. e Huang M. Paper referato. Firenze Facoltà di Economia - IV workshop c.met 05: Strategie di impresa e politica industriale nella Cina meridionale, 6 Giugno 2008, con M.R. Di Tommaso e M. Huang Cambridge (University of) (UK) Conference of the Chinese Economic Association: Firms strategy and Government Policy in Southern China: Western Categories and Oriental Practices, 1-2 Aprile con Di Tommaso M.R. e M. Huang. Paper referato. Prato 10 th EUNIP International Conference: Local Development Policies in Southern China: the two-hundred one-city-one-product towns, Settembre con Di Tommaso M.R. e Rubini L. paper referato. Ancona Università Politecnica delle Marche - III workshop c.met 05: La localizzazione delle imprese biotech in Italia, 28 Luglio con S.O. Schweitzer e F.L. Galassi. Parma Facoltà di Economia - Convegno AISSEC 2007: Titolo Presentazione Local Development in Southern China, 22 Giugno London (UK) - Queen Elizabeth II Conference Centre - Joint International Conference of the United Kingdom Evaluation Society and European Evaluation Society: Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, 4-6 Ottobre Paper Referato. Ferrara Facoltà di Economia I workshop c.met05: Internazionalizzazione del sistema produttivo in Cina: l esperienza dell Emilia Romagna e l approccio di filiera, Luglio Ferrara Facoltà di Economia I workshop c.met05: Città Specializzate nel Guangdong: risultati della ricerca e prospettive d analisi, Luglio Limerick (Ireland) - 9th Eunip International Conference Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones: a Preliminary Study of Egypt, Giugno Paper referato. Ferrara - l Institute Research Workshop: Policy Evaluation in Developing Countries. A methodological framework to estimate the effects of Export Processing Zones Applied to the Egyptian case study, Settembre LINGUE E PACCHETTI SOFTWARE Languages: English (fluent), Chinese (HSK Level 1) Software programs: STATA, SPSS. Il sottoscritto dichiara che tutto quanto riportato in questo Curriculum Vitae corrisponde a verità ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 445/2000. Il sottoscritto acconsente, ai sensi del D.Lgs. 30/06/2013 n. 196, al trattamento dei propri dati personali. Il sottoscritto acconsente alla pubblicazione del presente curriculum vitae sul sito dell Università di Ferrara Ferrara, Marzo

19 19

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco

Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Perché non si può crescere senza ricerca Ignazio Visco Un economia sana e con buone prospettive di crescita deve saper cogliere i frutti del progresso tecnico, che solo adeguati investimenti in ricerca

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI

CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI CURRICULUM VITAE MARIA CRISTINA ARCURI DATI PERSONALI Luogo e data di nascita: Catanzaro 29/03/1984 Residenza/Domicilio: Viale G. Rustici, 52 43123 Parma (PR) Stato civile: Nubile POSIZIONE ATTUALE Assegnista

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Vista la Dichiarazione di Berlino 1 sull'accesso aperto alla letteratura scientifica dell'ottobre 2003, nella quale

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.

QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana. ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05. QUEST La certificazione per le politiche di mobilità urbana ISIS Istituto di Studi per l Integrazione dei Sistemi MobyDixit Bologna 23.05.2013 Il progetto QUEST Gli obiettivi Offrire supporto alle città

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei.

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Alessia Amighini (Università del Piemonte Orientale) Versione preliminare Intervento al convegno Innovare per

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it

EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU. www.emba.it EXECUTIVE MBA LA VERA IMPRESA SEI TU www.emba.it Favorendo valori quali imprenditorialità, innovazione, merito, impegno ed eccellenza, al MIB crediamo fermamente nell importanza di aiutare le persone a

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK

IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK IL PROCESSO PER LA DEFINIZIONE DEL POST 2015 DEVELOPMENT FRAMEWORK I. IL FRAMEWORK IN AMBITO NAZIONI UNITE (a) Il framework sviluppo per il post-obiettivi di Sviluppo del Millennio(MDG) A partire, formalmente,

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria"

AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria AlmaLaurea Working Papers ISSN 2239-9453 ALMALAUREA WORKING PAPERS no. 71 Febbraio 2015 AlmaLaurea: XV Profilo dei laureati italiani "Scelte, processi, esiti nell'istruzione universitaria" Servizi per

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA Alberto Betella, Marco Lazzari, "Un ambiente open source per la gestione del podcasting e una sua applicazione alla didattica", Didamatica 2007, Cesena, 10-12/5/2007 Abstract UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi

Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master della Facoltà di scienze della comunicazione non più attivi Master of Science in Formazione L ultima edizione del Master in Formazione è stata attivata nell anno accademico 2006/07. Descrizione

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo

CURRICULUM VITAE. Informazioni personali. MARCO DI CINTIO Indirizzo CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome MARCO DI CINTIO Indirizzo V. dei Mille n 19, 73020 Cavallino (Lecce) Telefono 3288682577-0832/298788 E-mail marco.dicintio@unisalento.it - marcodicintio@hotmail.com

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE)

RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) RA4AL MAPPING THE IMPLEMENTATION OF POLICY FOR INCLUSIVE EDUCATION (MIPIE) MIGLIORARE L ESITO SCOLASTICO DI TUTTI GLI ALUNNI LA QUALITÀ NELLA SCUOLA INCLUSIVA I MESSAGGI CHIAVE DEL PROGETTO Introduzione

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com

ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1. http://www.sinedi.com http://www.sinedi.com ARTICOLO 61 MARZO/APRILE 2013 LA BUSINESS INTELLIGENCE 1 L estrema competitività dei mercati e i rapidi e continui cambiamenti degli scenari in cui operano le imprese impongono ai

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema

Process mining & Optimization Un approccio matematico al problema Res User Meeting 2014 con la partecipazione di Scriviamo insieme il futuro Paolo Ferrandi Responsabile Tecnico Research for Enterprise Systems Federico Bonelli Engineer Process mining & Optimization Un

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli