Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8"

Transcript

1 Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1

2 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio hardware (es. stampanti) Risparmio software (es. licenze) Lavoro cooperativo (scambio informazioni) Modello di rete Chiamante (sorgente) Trasmettitore (es. telefono) Canale di trasmissione - guidato (cavo coassiale o telefonico) - non guidato (etere) Ricevitore Un concetto importante: larghezza di banda DATI Vengono rappresentati con segnali elettromagnetici Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 2

3 Trasmissione dei dati Il trasmettitore diventa a sua volta ricevitore quando riceve i dati e viceversa... Trasmettitore: genera i segnali che rappresentano le informazioni Mezzo di trasmissione: trasporta il segnale Ricevitore: riceve ed interpreta i segnali Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 3

4 Reti informatiche LAN (Local Area Network) un edificio MAN (metropolitan) più edifici nella stessa città WAN (Wide) oltre la città, oltre confine Le reti In ordine crescente di: NUMERO DI HOST CONNESSI DIMENSIONE DELLA RETE Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 4

5 Le reti Numerose tipologie di reti Differenze dovute a diverse esigenze: -Velocità della rete - Collegamento all interno dell edificio - Collegamento transoceanico Tecnologie hardware e modalità di trasmissione diverse Scelte influenzate anche da aspetto economico Elaboratori o altri dispositivi collegati a reti diverse non possono comunicare direttamente! Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 5

6 Topologia delle reti Rete omogenea: stessi sistemi su elaboratori e dispositivi collegati Rete non omogenea: collegamento di sistemi diversi Varie topologie scelte in base a: - esigenze (ad esempio omogeneità o eterogeneità della rete, o rete molto affollata) - conformazione del territorio da coprire... Topologie: Stella Grappolo Lineare Anello Maglia Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 6

7 Rete a Stella E il modello più semplice Tutti gli elaboratori sono collegati ad un elaboratore centrale (Server) Il Server è il gestore della rete (più potente degli altri, cui fornisce servizi, tra cui software, accesso a Internet, ecc.) Alla rete a stella sono collegati terminali intelligenti (con qualche programma/servizio residente in locale, cioé sul terminale stesso) o terminali stupidi. (differenza tra terminali intelligenti e stupidi l abbiamo vista all inizio del corso) stella Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 7

8 Rete a grappolo Elaboratori collegati tra loro, non terminali Il Server è la radice del grappolo Serve ad ottimizzare il numero di nodi, cioé sfruttare meglio i gangli di connessione nodi grappolo Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 8

9 Rete lineare Tipica di LAN con poco traffico: un pacchetto di dati viene inviato lungo la portante principale, finché non arriva a destinazione. Se vi fosse molto traffico (pacchetti avanti e indietro) l ultimo elaboratore dovrebbe aspettare troppo tempo il pacchetto che gli è destinato) lineare Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 9

10 Rete ad anello Utilizzata in caso di LAN con molto traffico. Infatti il pacchetto di dati può essere instradato in due diverse direzioni, scegliendo di volta in volta quella più libera. In verde: le direzioni anello Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 10

11 Reti a maglia Tutti sono connessi tra loro (mediante altri dispositivi). Tipico di reti eterogenee, cioé con collegamento di sistemi diversi. Esempio di rete eterogenea a maglia: Internet Maglia (eterogenei/internet) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 11

12 Modello Client Server La quasi totalità delle applicazioni su reti sono basate su questo modello. Il Server: Attende di ricevere una richiesta da un client Una volta ricevuta, elabora la richiesta e invia la risposta Il Client: Invia una richiesta al server per ricevere alcuni dati (in generale informazioni) Resta in attesa della risposta del Server Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 12

13 Rete telefonica e computer Rete telefonica e computer Modulazione-demodulazione (analogico-digitale e viceversa: modem) Velocità trasmissione misurata in BAUD (q.tà info digitali in 1 secondo), unità di misura BPS (Bit per Secondo) Tipi di linea: Commutazione di circuito (impegnata solo se serve) Dedicata (solo per noi, es. banche) Commutazione di pacchetto (più utenti sulla stessa rete)* Di solito si utilizza PSDN (Public Switched Data Network* Oppure ISDN (Integrated Systems of Digital Network) ADSL- compressione di segnali (alta velocità su tradizionale doppino) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 13

14 Internetworking Una internet (con la i minuscola) è l insieme di più reti distinte collegate tramite gateway. Il software di rete fa in modo che gli utenti non si rendano conto delle differenze tra i sistemi con cui comunicano. Il software applicativo è indipendente dalla tecnologia hardware utilizzata (LAN o WAN che sia) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 14

15 Gateway e router Il gateway è detto anche router. E un dispositivo con due o più interfacce di rete: collega tra loro due o più reti fisiche distinte traduce un pacchetto di informazioni dal formato di una rete ad un altro, in modo che le informazioni possano essere scambiate anche tra sistemi diversi indirizza i pacchetti verso la loro destinazione è informato sulla topologia delle reti con cui è utilizzato Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 15

16 INTERNET - 1 Internet (con la i maiuscola): Nato da progetto 60 del Ministero della Difesa USA: ARPAnet (Advanced Research project Agency Network) Unico protocollo universalmente accettato: TCP/IP (Transfer Control Protocol/Internet Protocol), costituito da: - IP scompone i dati e li inserisce in pacchetti (1,5 KB) - TCP garantisce corretta trasmissione o reinvio pacchetti Componenti per realizzare le connessioni: Hub Bridge Gateway Router Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 16

17 INTERNET - 2 Vantaggi: - Superamento distanze - Navigazione a maglia (ognuno cerca (e apprende) in modo personale, consono alle proprie attitudini. Concetto mutuato dall e-learning) - Condivisione informazioni - Servizi diretti (es. posta elettronica) - Servizi indiretti (home banking; spesa elettronica strumenti di e- learning utili per chi lavora, per esempio; chat; banche dati (es. quelle giuridiche) ) Svantaggi: -Privacy - Attacchi (virus) - Poca chiarezza nelle regole (commerciali, per esempio ) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 17

18 INTERNET - 3 Altre caratteristiche e servizi: - DNS (Domain Name Server, mantenimento dei nomi dei nodi) - Coordinata da Internet Society - Netiquette ( - Servizi: posta, newsgroup, chat line telnet (trasf. File), FTP (File Transfer Protocol) - WWW (siti Internet non è World Wide Web) - Linguaggio: HTML, altri.. Indirizzo di un sito: es. URL (Uniform Resource Locator), formato da: - Protocollo HTTP (Hyper Text Transfer Protocol - L organizzazione proprietaria del sito - Il tipo di dominio (it, com, org, tv, eu.) Intranet non è Internet: è una rete interna ad un organizzazione, accessibile solo dai suoi membri Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 18

19 I browser Sono strumenti software che permettono la navigazione in Internet. Più precisamente in WWW (World Wide Web la ragnatela) Ve ne sono diversi, a seconda del sistema operativo (anche se oggi si possono usare molti browser su più piattaforme operative. Qualche esempio: Explorer (Windows) Modzilla (Linux, ma anche Windows) Netscape (Windows, ma anche Linux) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 19

20 Aspetti legali I temi giuridici legati ad Internet ed alla posta elettronica sono molti. -Il commercio elettronico ha fatto sorgere molte discussioni circa per la regolamentazione di contratti stipulati via Internet. -La privacy ed il trattamento dei dati personali sono altri argomenti di importanza giuridica. - Gli attacchi da parte di hacker ai siti ed i virus diffusi, che danneggiano fisicamente proprietà altrui, hanno fatto nascere la necessità di leggi per perseguire tali azioni. E vi sono tanti altri temi importanti: -La violazione del copyright (musica e film) -La validità della firma elettronica -La validità delle come prove processuali. Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 20

21 La posta elettronica - 1 Elementi che compongono un messaggio di posta elettronica: Testo (il messaggio per default è di solo testo. Gli strumenti software per gestire la posta elettronica consentono poi di inserire anche immagini, ma anche queste sono tradotte in digit ) Indirizzo del destinatario Indirizzo del mittente Eventuali indirizzi in copia carbone (nascosti) Vantaggi: Facile distribuzione Trasmissione e ricezione messaggi real-time Costo minimo (solo di connessione) Importanti per scambio informazioni e lavoro cooperativo Servizi accessori: Conferma ricezione Priorità messaggi Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 21

22 La posta elettronica - 2 Componenti necessari per lo scambio di messaggi: SMTP (Simple Mail Transport Protocol) per trasmissione DNS (Domain Name Server) che riceve richiesta POP (Post Office Protocol) Server destinatario Formato di un indirizzo di posta: Nominativo (un nome, un cognome, l insieme dei due o un (si legge at, indica che quel che segue è il nome logico del server destinatario, cioè l organizzazione, l ufficio, o il provider presso cui è la casella) Nome logico del server destinatario Il dominio Esempi: Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 22

23 Gestione della posta elettronica Come per i browser, vi sono strumenti per gestire la posta elettronica di vario tipo, a seconda della piattaforma adoperata. Tra i più comuni: Outlook (Windows) Outlook Express (Windows) Eudora (Linux) Inoltre, è possibile anche avere caselle di posta elettronica su provider (es. Yahoo, Libero, Virgilio ) e quindi consultare i messaggi accedendo direttamente da Internet. Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 23

24 La sicurezza Connessione ad Internet diventata essenziale Esposizione di elaboratori o reti a fonti di rischio è aumentata: hacker, virus, sottrazione informazioni... Es. Codice in materia di protezione dei dati personali (D. Lg. 196/2003 e ss mod): richieste misure minime di sicurezza. Sicurezza: sinergia tra più misure che riguardano macchine e utenti Primo passo per costruire sistema di sicurezza: analisi dei rischi specifici del sistema per delineare misure mirate... A volte bastano poche e chiare predisposizioni Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 24

25 Utilizzo di Internet Ad ogni accesso si lasciano tracce inconsapevoli che possono essere utilizzate da male intenzionati Varie contromisure da adottare Punti deboli (pericolosità in ordine decrescente): bug dei programmi virus trojan indirizzo IP Javascript e applet Java spyware e adware macro cookies hoax Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 25

26 Misure minime per buon livello sicurezza sistema mantenere aggiornati sistema operativo e applicazioni (per i bug) Varie contromisure da adottare Punti deboli (pericolosità in ordine decrescente): bug dei programmi durante sessioni Internet non rispondere Si a popup strani non aprire da indirizzi sconosciuti o con allegati inattesi antivirus aggiornato (anche free) evitare siti non sicuri a meno che si acceda da proxy server (che nasconde indirizzo IP) evitare installazione programmi prova o videogame da siti non conosciuti (possono contenere virus o spyware) attenzione alle hoax (mai operazioni sui file se consigliati da ) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 26

27 I bug insetto errori programmi che possono costituire porte per pirateria o virus o dialer Per difendersi: scaricare sempre eventuali patch creati dalle stesse case produttrici software mantenere sempre aggiornato il sistema/l applicazione (qualche giorno dopo la disponibilità) attenzione pop up (rispondere No o chiudere con X ) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 27

28 I virus infezione più comune: posta elettronica. Attenzione a messaggi da sconosciuti o con allegati strani altro modo di diffuzione CD-Rom, floppy disk, memory-key USB dotarsi di un buon antivirus Antivirus controllano posta prima che sia scaricata dal server, così il virus è intercettato prima che possa giungere in locale Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 28

29 I trojan programmi installati sul pc all insaputa dell utente forniscono ad hacker possibilità di intrusione nel sistema agendo sui file o (più pericoloso) aprendo canale di comunicazione con l esterno attraverso Internet (per realizzare controllo a distanza della macchina infetta) trojan famosi: Back Orifice NetBus dotarsi di antivirus rimozione trojan noiosa ma semplice. Per trovare gista procedura, cercare su motori ricerca nome del trojan. Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 29

30 Indirizzo IP durante connessione protocolli TCP e IP utilizzati per scambio dati: TCP divide informazioni in pacchetti numerati. IP li instrada fino a destinazione dove nuovo TCP li ricompone. indirizzo IP: numero a 32 bit. Sequenza di 4 numeri da 0 a 255 separati da un punto. Distingue univocamente ogni elaboratore connesso. indirizzi IP statici e dinamici indirizzo IP registrato da siti che si visitano. Possibile invasione della privacy (dinamico: vantaggio) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 30

31 Indirizzo IP - accorgimenti installare firewall su router/gateway: programma che controlla tutte le comunicazioni tra elaboratore e Internet e blocca comunicazioni non autorizzate. comunicazioni avvengono tramite porte su ogni elaboratore porte. se un hacker conosce indirizzo IP e intende attaccare elaboratore per prima cosa effettuera un portscan (per trovare porte aperte e disponibili) sempre meglio installare firewall, anche free da Internet Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 31

32 Javascript e applet Java linguaggi di programmazione: Javascript: estensione di HTML, scritto direttamente nel codice delle pagine web applet Java: piccoli programmi scaricati ed eseguiti in locale dal browser Java contiene limitazioni per impedire esecuzione di azioni dannose, ma non esente da bug. Applet Java potenzialmente seri problemi al pc. Javascript problemi legati a privacy attraverso trasmissione verso l esterno Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 32

33 Javascript e applet Java - difesa Difesa: disattivare tutti script e applet Java in browser, ma visualizzazione pagine web limitata Sistema migliore: mantenere aggiornato browser disattivare script e applet su siti non attendibili Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 33

34 Spyware e adware programmi installati all insaputa dell utente (di solito insieme a sw di prova o gratuito). Trasmettono all esterno dati utente mentre collegato ad Internet adware: utilizzato da programmi che visualizzano banner pubblicitari durante esecuzione spyware spesso in esecuzione già ad avvio macchina. Inizia trasmissione appena attiva la connessione spesso se si disinstalla programma, spyware in azione violazione privacy. Spesso errori browser Soluzione: eliminare tutti i componenti spyware e adware (mediante appositi programmi, es. Adware, free da Internet) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 34

35 Le macro molte applicazioni (es. MS Office) usano macro macro: sequenze di comendi utilizzate per compiere in automatico operazioni ripetitive (piccoli programmi) possono esservi inseriti comandi pericolosi (es. cancellazione file o directory) miglior difesa: tenere aggiornato antivirus, impostando rilevazione macro nei programmi. Consentire attivazione macro solo se effettivamente utili (e note) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 35

36 I cookies biscottini. A volte utili ma siti sconosciuti possono usarli per carpire informazioni (non per essere, per esempio, riconosciuti e serviti meglio) informazioni preziose: merce di scambio possibile disattivare cookies da opzioni di Internet Explorer fino a ver 5.5 con Strumenti>Opzioni Internet>Protezione>Personalizza Livello con versione 6 da Strumenti>Opzioni Internet>Privacy alcuni siti non permettono accesso se cookies disabilitati: valutare! Non rapprsentano grave minaccia ma violazione privacy. Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 36

37 Gli hoax notizie false via mail (bufale) generano traffico o inducono azioni pericolose (es. finto virus, cancellare file di sistema) regole: verificare attendibilità (case produttrici non lo fanno). Basta scrivere parole chiave su motore di ricerca non credere mai che per disinstallare virus basti cancellare un file! anche in questo caso: è sempre meglio fidarsi di un antivirus sempre aggiornato! Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 37

38 Il firewall programma che tiene costantemente sotto controllo tutte le comunicazioni tra pc e resto di Internet comunicazione tramite meccanismi sw detti porte verifica che tutte le porte (65535) su una macchina siano chiuse, meno quelle realmente utilizzate (es. 25 e 110 per invio e ricezione , 80 per navigare su web) hacker fa prima portscan per trovare breccia ve ne sono gratis su Internet. Alcuni nuovi SO includono firewall (es. MS XP ha firewall di serie che lascia porte chiuse a meno che aperte dai programmi in esecuzione)... Firewall importanti nelle reti! Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 38

39 Prossime lezioni Panoramica strumenti Office (attenzione!... Ci saranno sessioni pratiche!!!). Con questa lezione è finita la parte teorica!!!! Esercitazioni (appena avrete disponibilità aula informatica) Compito-tipo (prox lez???) Guardate sul sito con il materiale del corso ( per novità che vi interesseranno e vi faciliteranno per l esame, vista la difficoltà di avere aule informatiche) Lez11 del Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 39

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. La sicurezza Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 La sicurezza Prof. Valle D.ssa Folgieri Lez 10 del 23 11.07 Informatica e sicurezza 1 La sicurezza Connessione ad Internet diventata essenziale

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Lez11 del 30.11.06 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti

Dettagli

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica

LEZIONE 8. Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica LEZIONE 8 Strumenti di lavoro cooperativo: reti Internet posta elettronica Proff. Giorgio Valle Raffaella Folgieri Lez8 Strumenti di comunicaione e di lavoro cooperativo 1 Reti e dati RETI Perchè: Risparmio

Dettagli

Le Reti (gli approfondimenti a lezione)

Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Le Reti (gli approfondimenti a lezione) Per migliorare la produttività gli utenti collegano i computer tra di loro formando delle reti al fine di condividere risorse hardware e software. 1 Una rete di

Dettagli

Concetti di base delle tecnologie ICT

Concetti di base delle tecnologie ICT Concetti di base delle tecnologie ICT Parte 2 Reti Informatiche Servono a collegare in modo remoto, i terminali ai sistemi di elaborazione e alle banche dati Per dialogare fra loro (terminali e sistemi)

Dettagli

Reti informatiche 08/03/2005

Reti informatiche 08/03/2005 Reti informatiche LAN, WAN Le reti per la trasmissione dei dati RETI LOCALI LAN - LOCAL AREA NETWORK RETI GEOGRAFICHE WAN - WIDE AREA NETWORK MAN (Metropolitan Area Network) Le reti per la trasmissione

Dettagli

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato

Reti Locali. Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti Locali Lezione tenuta presso l Istituto I.I.S.S. Egidio Lanoce Maglie, 26 Ottobre 2011 Prof Antonio Cazzato Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi

Dettagli

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette:

Reti di Calcolatori. una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: Reti di Calcolatori una rete di calcolatori è costituita da due o più calcolatori autonomi che possono interagire tra di loro una rete permette: condivisione di risorse (dati aziendali, stampanti, ) maggiore

Dettagli

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori

Reti di calcolatori. Reti di calcolatori Reti di calcolatori Reti di calcolatori Rete = sistema di collegamento tra vari calcolatori che consente lo scambio di dati e la cooperazione Ogni calcolatore e un nodo, con un suo indirizzo di rete Storia:

Dettagli

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali

Reti di Calcolatori. Corso di Informatica. Reti di Calcolatori. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Laurea in Conservazione e Restauro dei Beni Culturali Corso di Informatica Gianluca Torta Dipartimento di Informatica Tel: 011 670 6782 Mail: torta@di.unito.it Reti di Calcolatori una rete di

Dettagli

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale.

Le Reti Telematiche. Informatica. Tipi di comunicazione. Reti telematiche. Modulazione di frequenza. Analogico - digitale. Informatica Lezione 5a e World Wide Web Insieme di cavi, protocolli, apparati di rete che collegano tra loro distinti i cavi trasportano fisicamente le informazioni opportunamente codificate dedicati/condivisi

Dettagli

Dal protocollo IP ai livelli superiori

Dal protocollo IP ai livelli superiori Dal protocollo IP ai livelli superiori Prof. Enrico Terrone A. S: 2008/09 Protocollo IP Abbiamo visto che il protocollo IP opera al livello di rete definendo indirizzi a 32 bit detti indirizzi IP che permettono

Dettagli

Laboratorio di Informatica Corso di laurea in Lingue e Studi interculturali. AA 2010-2011. Paola Zamperlin. Internet. Parte prima

Laboratorio di Informatica Corso di laurea in Lingue e Studi interculturali. AA 2010-2011. Paola Zamperlin. Internet. Parte prima Laboratorio di Informatica Corso di laurea in Lingue e Studi interculturali. AA 2010-2011 Paola Zamperlin Internet. Parte prima 1 Definizioni-1 Una rete di calcolatori è costituita da computer e altri

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione

Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Corso ECDL Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Modulo 1 Le reti informatiche 1 Le parole della rete I termini legati all utilizzo delle reti sono molti: diventa sempre più importante comprenderne

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Corso di Informatica - II anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti n Modalità di collegamento

Dettagli

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Hardware e Software nelle Reti

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Hardware e Software nelle Reti Finalità delle Reti di calcolatori Le Reti Informatiche Un calcolatore isolato, anche se multiutente ha a disposizione solo le risorse locali potrà elaborare unicamente i dati dei propri utenti 2 / 27

Dettagli

Internet: architettura e servizi

Internet: architettura e servizi Facoltà di Medicina Corso di Laurea in Logopedia Corso di Informatica - III anno Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi c.gallo@unifg.it Internet: argomenti Modalità di collegamento alla

Dettagli

Lavorare in Rete Esercitazione

Lavorare in Rete Esercitazione Alfonso Miola Lavorare in Rete Esercitazione Dispensa C-01-02-E Settembre 2005 1 2 Contenuti Reti di calcolatori I vantaggi della comunicazione lavorare in rete con Windows Internet indirizzi IP client/server

Dettagli

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET

Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Nozioni di base sulle reti di Calcolatori e La Rete INTERNET Modulo 1 - Concetti di base della IT 3 parte Tipologie di reti Argomenti Trattati Rete INTERNET:

Dettagli

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni

Reti di computer. Tecnologie ed applicazioni Reti di computer Tecnologie ed applicazioni Da I.T a I.C.T Con I.T (Information Tecnology) si intende il trattamento delle informazioni attraverso il computer e le nuove apparecchiature tecnologiche ad

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina UNIFG Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete INTERNET: Cenni storici e architettura

Dettagli

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8

Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Insegnamento di Informatica CdS Scienze Giuridiche A.A. 2007/8 Livelli di rete e architettura Client-Server Lez 12 architettura client-server 1 Scorsa lezione: comunicazione Gli utenti chiedono comunicazione

Dettagli

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it

Introduzione all uso di Internet. Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it Introduzione all uso di Internet Ing. Alfredo Garro garro@si.deis.unical.it TIPI DI RETI ( dal punto di vista della loro estensione) Rete locale (LAN - Local Area Network): collega due o piu computer in

Dettagli

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete

Finalità delle Reti di calcolatori. Le Reti Informatiche. Una definizione di Rete di calcolatori. Schema di una Rete Finalità delle Reti di calcolatori Le Reti Informatiche Un calcolatore isolato, anche se multiutente ha a disposizione solo le risorse locali potrà elaborare unicamente i dati dei propri utenti 2 / 44

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica CL3 - Biotecnologie Orientarsi nel Web Prof. Mauro Giacomini Dott. Josiane Tcheuko Informatica - 2006-2007 1 Obiettivi Internet e WWW Usare ed impostare il browser Navigare in internet

Dettagli

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI)

Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET. POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) Modulo formativo NAVIGARE IN INTERNET POSTA ELETTRONICA (e gli altri SERVIZI) CHE COS E LA POSTA ELETTRONICA? Il servizio di posta elettronica utilizza Internet per inviare e ricevere lettere elettroniche.

Dettagli

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria

Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Università Magna Graecia di Catanzaro Facoltà di Medicina e Chirurgia Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche Polo Didattico di Reggio Calabria Corso Integrato di Scienze Fisiche, Informatiche e Statistiche

Dettagli

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/

Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Informatica di Base http://www.di.uniba.it/~laura/infbase/ Dip di Informatica Università degli studi di Bari Argomenti Reti di calcolatori Software applicativo Indirizzi URL Browser Motore di ricerca Internet

Dettagli

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1

Introduzione a Internet e cenni di sicurezza. Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Dott. Paolo Righetto 1 Introduzione a Internet e cenni di sicurezza Quadro generale: Internet Services Provider (ISP) Server WEB World Wide Web Rete ad alta

Dettagli

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software.

Reti locati e reti globali. Tecnologie: Reti e Protocolli. Topologia reti. Server e client di rete. Server hardware e server software. Reti locati e reti globali Tecnologie: Reti e Protocolli Reti locali (LAN, Local Area Networks) Nodi su aree limitate (ufficio, piano, dipartimento) Reti globali (reti metropolitane, reti geografiche,

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

Capitolo 16 I servizi Internet

Capitolo 16 I servizi Internet Capitolo 16 I servizi Internet Storia di Internet Il protocollo TCP/IP Indirizzi IP Intranet e indirizzi privati Nomi di dominio World Wide Web Ipertesti URL e HTTP Motori di ricerca Posta elettronica

Dettagli

Il funzionamento delle reti

Il funzionamento delle reti Il funzionamento delle reti La rete ci cambia la vita L Età dell Informazione ha prodotto profondi cambiamenti nessun luogo è remoto le persone sono interconnesse le relazioni sociali stanno mutando l

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito

Reti di Calcolatori. Vantaggi dell uso delle reti. Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Cosa è una rete? Punto di vista logico: sistema di dati ed utenti distribuito Punto di vista fisico: insieme di hardware, collegamenti, e protocolli che permettono la comunicazione tra macchine remote

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

InterNet: rete di reti

InterNet: rete di reti Internet e il web: introduzione rapida 1 InterNet: rete di reti Una rete è costituita da diversi computer collegati fra di loro allo scopo di: Comunicare Condividere risorse Ogni computer della rete può,

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

Internet e il World Wide Web

Internet e il World Wide Web Internet e il World Wide Web 20 novembre 2006 Rete Informatica Supporto tecnologico su cui si basano servizi per la diffusione, gestione e controllo dell informazione Posta elettronica (e-mail) World Wide

Dettagli

La rete Internet. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria. Università degli Studi di Brescia. Docente: Massimiliano Giacomin

La rete Internet. Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria. Università degli Studi di Brescia. Docente: Massimiliano Giacomin La rete Internet Percorso di Preparazione agli Studi di Ingegneria Università degli Studi di Brescia Docente: Massimiliano Giacomin Elementi di Informatica e Programmazione Università di Brescia 1 Che

Dettagli

Introduzione a Internet e al World Wide Web

Introduzione a Internet e al World Wide Web Introduzione a Internet e al World Wide Web Una rete è costituita da due o più computer, o altri dispositivi, collegati tra loro per comunicare l uno con l altro. La più grande rete esistente al mondo,

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali

CORSO EDA Informatica di base. Sicurezza, protezione, aspetti legali CORSO EDA Informatica di base Sicurezza, protezione, aspetti legali Rischi informatici Le principali fonti di rischio di perdita/danneggiamento dati informatici sono: - rischi legati all ambiente: rappresentano

Dettagli

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982)

Internet. La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) Internet La rete di computer che copre l intero pianeta. FASE 1 (1969-1982) ARPAnet: Advanced Research Project Agency Network Creata per i militari ma usata dai ricercatori. Fase 1 300 250 200 150 100

Dettagli

Sistemi Informativi di relazione - Internet

Sistemi Informativi di relazione - Internet Sistemi Informativi di relazione - Internet Obiettivi. Presentare i concetti base di Internet. Illustrare l evoluzione storica di Internet. Familiarizzare con gli elementi fondamentali di Internet: Il

Dettagli

Reti e Internet: introduzione

Reti e Internet: introduzione Facoltà di Medicina - Corso di Laurea in Logopedia Corso di Informatica III anno Prof. Crescenzio Gallo Reti e Internet: introduzione c.gallo@unifg.it Reti e Internet: argomenti Tipologie di reti Rete

Dettagli

Lo scenario: la definizione di Internet

Lo scenario: la definizione di Internet 1 Lo scenario: la definizione di Internet INTERNET E UN INSIEME DI RETI DI COMPUTER INTERCONNESSE TRA LORO SIA FISICAMENTE (LINEE DI COMUNICAZIONE) SIA LOGICAMENTE (PROTOCOLLI DI COMUNICAZIONE SPECIALIZZATI)

Dettagli

Internet Terminologia essenziale

Internet Terminologia essenziale Internet Terminologia essenziale Che cos è Internet? Internet = grande insieme di reti di computer collegate tra loro. Rete di calcolatori = insieme di computer collegati tra loro, tramite cavo UTP cavo

Dettagli

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI

TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI TCP/IP: INDIRIZZI IP SIMBOLICI DOMAIN NAME SYSTEM: ESEMPIO www.unical.it 160.97.4.100 100 host 160.97.29.5 dominio i di II livelloll dominio di (organizzazione: università) I livello (nazione) www.deis.unical.it

Dettagli

LE RETI ARGOMENTI TRATTATI Definizione di rete Classificazione delle reti Apparecchiatura di rete Mezzi trasmissivi Indirizzi IP Http Html DEFINIZIONE DI RETE Una rete di computer è costituita da un insieme

Dettagli

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall

Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Internet: conoscerlo al meglio per usarlo meglio Primi passi con internet Browser Transazioni sicure Antivirus Firewall Cosa serve per collegarsi? Un PC Un modem (router) Cosa serve per navigare? Un abbonamento

Dettagli

i nodi i concentratori le dorsali

i nodi i concentratori le dorsali RETI LOCALI Reti di computer collegati direttamente tra di loro in un ufficio, un azienda etc. sono dette LAN (Local Area Network). Gli utenti di una LAN possono condividere fra di loro le risorse quali

Dettagli

Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Fondamenti di Informatica

Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma. Fondamenti di Informatica Agent and Object Technology Lab Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Università degli Studi di Parma Fondamenti di Informatica Reti di Calcolatori e Internet Prof. Agostino Poggi Reti di Calcolatori

Dettagli

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128.

TEST DI RETI. 2. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema decimale? 1000.250.3000.0 300.120.120.0 10.20.30.40 130.128. TEST DI RETI 1. Quali di questi può essere un indirizzo IP, espresso in sistema binario? 1000.0110.1000.1001 001010.101111.101010.101010 12312312.33344455.33236547.11111111 00000000.00001111.11110000.11111111

Dettagli

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19

Reti e Internet. Anna F. Leopardi 1 Di 19 Reti e Internet Anna F. Leopardi 1 Di 19 Sommario LE RETI INFORMATICHE Lan, Man, Wan INTERNET Breve storia di Internet Servizi Il Web: standard e browser Motori di ricerca E-mail Netiquette Sicurezza Glossario

Dettagli

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L.

Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Materiali per il Modulo 1 E.C.D.L. Queste due sigle indicano LAN Local Area Network Si tratta di un certo numero di Computer (decine centinaia) o periferici connessi fra loro mediante cavi UTP, coassiali

Dettagli

Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo. Internet: architettura e servizi

Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo. Internet: architettura e servizi Corso di Informatica Prof. Crescenzio Gallo Internet: architettura e servizi Internet: argomenti Modalità di collegamento alla rete Internet Struttura ed organizzazione degli indirizzi di Internet Protocolli

Dettagli

Sistemi informatici in ambito radiologico

Sistemi informatici in ambito radiologico Sistemi informatici in ambito radiologico Dott. Ing. Andrea Badaloni A.A. 2015 2016 Reti di elaboratori, il modello a strati e i protocolli di comunicazione e di servizio Reti di elaboratori Definizioni

Dettagli

Introduzione alle Reti Informatiche

Introduzione alle Reti Informatiche WWW.ICTIME.ORG Introduzione alle Reti Informatiche Cimini Simonelli - Testa Sommario Breve storia delle reti... 3 Internet... 3 Gli standard... 4 Il modello ISO/OSI... 4 I sette livelli del modello ISO/OSI...

Dettagli

Internet e Tecnologia Web

Internet e Tecnologia Web INTERNET E TECNOLOGIA WEB Corso WebGis per Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Internet e Tecnologia Web...1 TCP/IP...2 Architettura Client-Server...6

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Le reti di calcolatori

Le reti di calcolatori Le reti di calcolatori 1 La storia Computer grandi e costosi Gli utenti potevano accerdervi tramite telescriventi per i telex o i telegrammi usando le normali linee telefoniche Successivamente le macchine

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di

1) Reti di calcolatori. Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di 1) Reti di calcolatori 2) Internet 3) Sicurezza LAN 1) Reti di calcolatori Una rete locale di computer (Local Area Network) è costituita da computer collegati tramite cavi di rete (cavi UTP) o con tecnologia

Dettagli

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1

Indice. Indice V INTRODUZIONE... XIII PARTE PRIMA... 1 Indice V Indice INTRODUZIONE................................................ XIII PARTE PRIMA...................................................... 1 1 Il business delle reti di computer.........................................

Dettagli

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet

Indirizzi Internet e. I livelli di trasporto delle informazioni. Comunicazione e naming in Internet Indirizzi Internet e Protocolli I livelli di trasporto delle informazioni Comunicazione e naming in Internet Tre nuovi standard Sistema di indirizzamento delle risorse (URL) Linguaggio HTML Protocollo

Dettagli

Reti di Computer. A cura di Massimo Scolaro Mob.. 347 5821151 E-mail: : max@massimoscolaro.it

Reti di Computer. A cura di Massimo Scolaro Mob.. 347 5821151 E-mail: : max@massimoscolaro.it Reti di Computer A cura di Massimo Scolaro Mob.. 347 5821151 E-mail: : max@massimoscolaro.it Cosa. Concetti fondamentali di Rete Cos e una rete Perché creare una rete Classificazione e tipologie di rete

Dettagli

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE

INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Università del Tempo Libero Caravaggio INTERNET PER INIZIARE PRIMA PARTE Prof. Roberto Foglia roberto.fogl@tiscali.it 21 gennaio 2016 COS È INTERNET È una rete di composta da migliaia di reti di computer

Dettagli

Topologia delle reti. Rete Multipoint: ogni nodo è connesso agli altri tramite nodi intermedi (rete gerarchica).

Topologia delle reti. Rete Multipoint: ogni nodo è connesso agli altri tramite nodi intermedi (rete gerarchica). Topologia delle reti Una RETE DI COMPUTER è costituita da un insieme di elaboratori (NODI) interconnessi tra loro tramite cavi (o sostituti dei cavi come le connessioni wireless). Rete Point-to-Point:

Dettagli

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi

Internet e posta elettronica. A cura di Massimiliano Buschi Internet e posta elettronica A cura di Massimiliano Buschi Concetti fondamentali Internet www Tcp/ip Browser Terminologia Esistono un sacco di termini con cui bisogna famigliarizzare http url Link Isp

Dettagli

Aspetti SW delle reti di calcolatori. L architettura del sistema. La struttura di Internet 22/04/2011

Aspetti SW delle reti di calcolatori. L architettura del sistema. La struttura di Internet 22/04/2011 Aspetti SW delle reti di calcolatori L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A protocollo applicativo

Dettagli

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE

CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE - CACCIA AL VIRUS! SAPER RICONOSCERE ED ELIMINARE VIRUS CARATTERISTICHE - TIPI PROTEZIONE Di cosa parleremo Definizioni di virus e malware. Danni che i virus possono provocare. Rimedi che possiamo applicare.

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni. Reti di calcolatori 2 a lezione a.a. 2009/2010 Francesco Fontanella

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni. Reti di calcolatori 2 a lezione a.a. 2009/2010 Francesco Fontanella Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Reti di calcolatori 2 a lezione a.a. 2009/2010 Francesco Fontanella Una definizione di Rete Una moderna rete di calcolatori può essere definita come:

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 6

Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Reti di Telecomunicazione Lezione 6 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Lo strato di applicazione protocolli Programma della lezione Applicazioni di rete client - server

Dettagli

Internet e protocollo TCP/IP

Internet e protocollo TCP/IP Internet e protocollo TCP/IP Internet Nata dalla fusione di reti di agenzie governative americane (ARPANET) e reti di università E una rete di reti, di scala planetaria, pubblica, a commutazione di pacchetto

Dettagli

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A

Dettagli

Reti di Calcolatori: una LAN

Reti di Calcolatori: una LAN Reti di Calcolatori: LAN/WAN e modello client server Necessità di collegarsi remotamente: mediante i terminali, ai sistemi di elaborazione e alle banche dati. A tal scopo sono necessarie reti di comunicazione

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web

CORSO EDA Informatica di base. Introduzione alle reti informatiche Internet e Web CORSO EDA Informatica di base Introduzione alle reti informatiche Internet e Web Rete di computer Una rete informatica è un insieme di computer e dispositivi periferici collegati tra di loro. Il collegamento

Dettagli

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4)

Architettura del. Sintesi dei livelli di rete. Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) Architettura del WWW World Wide Web Sintesi dei livelli di rete Livelli di trasporto e inferiori (Livelli 1-4) - Connessione fisica - Trasmissione dei pacchetti ( IP ) - Affidabilità della comunicazione

Dettagli

Reti di computer- Internet- Web. Concetti principali sulle Reti Internet Il Web

Reti di computer- Internet- Web. Concetti principali sulle Reti Internet Il Web Reti di computer- Internet- Web Concetti principali sulle Reti Internet Il Web Condivisione di risorse e comunicazione con gli altri utenti n n n Anni 70: calcolatori di grandi dimensioni, modello timesharing,

Dettagli

Client - Server. Client Web: il BROWSER

Client - Server. Client Web: il BROWSER Client - Server Client Web: il BROWSER Il client Web è un applicazione software che svolge il ruolo di interfaccia fra l utente ed il WWW, mascherando la complessità di Internet. Funzioni principali Inviare

Dettagli

RETI DI COMPUTER Reti Geografiche. (Sez. 9.8)

RETI DI COMPUTER Reti Geografiche. (Sez. 9.8) RETI DI COMPUTER Reti Geografiche (Sez. 9.8) Riepilogo Reti lez precedente reti locali o LAN (Local Area Network): connette fisicamente apparecchiature su brevi distanze Una LAN è solitamente interna a

Dettagli

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale

La telematica. Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica. Segnale analogico / digitale Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia La telematica Informatica per le discipline umanistiche Note sulla telematica Marco Lazzari A.A. 2005-2006 Telematica: telecomunicazioni

Dettagli

Modulo 7: RETI INFORMATICHE

Modulo 7: RETI INFORMATICHE Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione Modulo 7: RETI INFORMATICHE Il modulo 7 della Patente europea del computer si divide in due parti:

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.4) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione e integrazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio Rete di computer E un insieme

Dettagli

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet

Navigazione Consapevole. Conoscere il lato oscuro di Internet Navigazione Consapevole Conoscere il lato oscuro di Internet Intro Browsing e ricerche Privacy e sicurezza (password sicure / chiavi elettroniche) Usare la posta elettronica Difendersi dalle minacce online

Dettagli

I canali di comunicazione

I canali di comunicazione I canali di comunicazione tipo velocità min velocità max doppino telefonico 300bps 10 mbps micro onde 256kbps 100 mbps satellite 256kbps 100 mbps cavo coassiale 56 kbps 200 mbps fibra ottica 500 kbps 10

Dettagli

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa

Un Sistema Operativo di Rete nasconde all utente finale la struttura del calcolatore locale e la struttura della rete stessa LE RETI INFORMATICHE Un calcolatore singolo, isolato dagli altri anche se multiutente può avere accesso ed utilizzare solo le risorse locali interne al Computer o ad esso direttamente collegate ed elaborare

Dettagli

Reti Informatiche. dott. Andrea Mazzini

Reti Informatiche. dott. Andrea Mazzini Reti Informatiche dott. Andrea Mazzini Indirizzi IP e nomi Ogni computer collegato ad una rete TCP/IP è identificato in modo univoco da un numero a 32 bit (indirizzo IP) e da un nome logico (hostname)

Dettagli

Lezione 8 Il networking. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it

Lezione 8 Il networking. Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Lezione 8 Il networking Mauro Piccolo piccolo@di.unito.it Classificazione delle reti Ampiezza Local Area Network Metropolitan Area Networ Wide Area Network Proprieta' Reti aperte e reti chiuse Topologia

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet

Informatica Generale Andrea Corradini. 10 - Le reti di calcolatori e Internet Informatica Generale Andrea Corradini 10 - Le reti di calcolatori e Internet Cos è una rete di calcolatori? Rete : È un insieme di calcolatori e dispositivi collegati fra loro in modo tale da permettere

Dettagli

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web Reti e Web Rete commutata: rete di trasmissione condivisa tra diversi elaboratori Composte da: rete di trasmissione: costituita da (Interface Message Processor) instradamento rete di calcolatori: computer

Dettagli

Modulo 1. Sommario. Reti informatiche. Evoluzione delle reti. Evoluzione delle reti. LAN Local Area Network (1) LAN Local Area Network (2)

Modulo 1. Sommario. Reti informatiche. Evoluzione delle reti. Evoluzione delle reti. LAN Local Area Network (1) LAN Local Area Network (2) Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Reti informatiche Concetti di base Hardware Dispositivi di memoria Software Reti informatiche Il computer nella vita di ogni giorno Information Technology

Dettagli

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso

Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso Reti di Telecomunicazioni LB Introduzione al corso A.A. 2005/2006 Walter Cerroni Il corso Seguito di Reti di Telecomunicazioni LA Approfondimento sui protocolli di Internet TCP/IP, protocolli di routing,

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione La Rete Internet Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Che cos è Internet? Il punto

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C.

Modulo 1 Test di verifica. Concetti teorici di base delle T.I.C. Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono memorie di massa? CDROM Hard disk RAM Floppy disk Cache Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono

Dettagli

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet

Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale. Reti di Calcolatori e Internet Tecnologie per il web e lo sviluppo multimediale Reti di Calcolatori e Internet Luca Pulina Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Università degli Studi di Sassari A.A. 2015/2016 Luca Pulina (UNISS)

Dettagli