ATTO DI CONVENZIONE TRA COINGAS S.p.A. COMUNE DI ANGHIARI, Premesso che:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTO DI CONVENZIONE TRA COINGAS S.p.A. COMUNE DI ANGHIARI, Premesso che:"

Transcript

1 ATTO DI CONVENZIONE L anno duemiladieci (2010) e questo giorno ( ) del mese di, in Arezzo, nella sede Legale di COINGAS S.p.A., Via Igino Cocchi n. 14, TRA COINGAS S.p.A. con sede legale in Arezzo, Via I. Cocchi n.14, Codice Fiscale e Partita IVA n rappresentata dal Dott. Ing. Alfio Romiti, nato a Cortona (AR) il 01/01/1955, ed ivi residente in C.S. Montecchio, 84 (C.F. RMTLFA5501D077B), autorizzato alla stipula dal Consiglio di Amministrazione della società, in data 28/05/2010, che interviene a questo atto non in proprio ma nella sua qualità Direttore Generale, munito di ogni necessario potere; E COMUNE DI ANGHIARI, con sede in Anghiari, Piazza del Popolo n.9, Codice Fiscale e Partita IVA n , rappresentato dall Arch. Gerardo Guadagni, nato ad Arezzo il 20/07/1956, (C.F. GDGGRD56L20A390P), domiciliato presso la sede dell Ente, autorizzato ad impegnare legalmente e formalmente l Ente con il presente atto in virtù del Decreto del Sindaco n.3 del 12/06/2008; della delibera n.32 del 28/10/2010, del Consiglio comunale di Anghiari, in qualità di Responsabile Area Tecnica Urbanistica del comune. Premesso che: - il Comune di Anghiari è proprietario dei seguenti immobili: Palazzetto dello Sport e Scuola Materna di San Leo - meglio identificati nelle planimetrie di cui in All. A che si considerano parte integrante del presente atto; - Coingas S.p.A. ha manifestato la propria disponibilità a realizzare e a gestire la manutenzione a propria cura e spese impianti per la conversione fotovoltaica dell energia solare sui tetti dei predetti immobili; - l Ente Comunale ha valutato positivamente l offerta in quanto rispondente agli obiettivi di risparmio energetico e di particolare vantaggio, ed ha quindi

2 accolto tale richiesta. Tutto ciò premesso, i comparenti, come sopra individuati, mentre confermano e ratificano a tutti gli effetti la precedente narrativa, che si dichiara parte integrante e sostanziale del presente atto, in proposito convengono e stipulano quanto segue: ART. 1 - Premesse Le premesse costituiscono parte integrante della presente convenzione per l affidamento a Coingas S.p.A. dell incarico di realizzare sugli edifici espressamente indicati in premessa, impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica. ART. 2 - Oggetto della convenzione Il Comune di Anghiari concede a Coingas S.p.A. in comodato d uso gratuito per la durata di 20 anni la porzione interessata dagli impianti in Allegato A della copertura degli edifici di proprietà dell Ente, individuate in premessa e di seguito meglio specificate, al fine di realizzare impianti fotovoltaici e di gestire il servizio di produzione ed erogazione energia elettrica. La concessione in comodato d uso gratuito comprende anche le parti degli edifici adibite al passaggio dei cablaggi ed all installazione delle apparecchiature elettriche necessarie al regolare funzionamento degli impianti fotovoltaici ed al loro allacciamento. ART. 3 - Durata della convenzione La presente convenzione ha la durata di 20 (venti) anni per ciascun fabbricato, decorrenti dalla data della messa in esercizio di ciascun impianto. ART. 4 - Proprietà degli impianti All atto della stipula della presente convenzione Coingas S.p.A. assumerà il possesso delle aree indicate all articolo 2, al solo titolo di poter eseguire le opere di costruzione degli impianti fotovoltaici e le opere strettamente necessarie all installazione dell impianto, acquisendo contestualmente la proprietà degli impianti installati, nonché la gestione dei medesimi per la produzione di energia elettrica. Alla scadenza della concessione, il Comune di 2

3 Anghiari acquisirà la proprietà degli impianti fotovoltaici realizzati da Coingas S.p.A. e anche la eventuale gestione dei medesimi. ART. 5 - Risoluzione anticipata della convenzione Indipendentemente dalla durata, la presente convenzione potrà essere risolta anticipatamente a semplice richiesta del Comune senza nessun aggravio di spesa, salvo il riconoscimento a Coingas S.p.A. del valore residuo dell investimento effettuato. I n caso di cessata attività dell utenza allacciata o in caso di diversa destinazione d uso dell immobile, Coingas S.p.A. avrà diritto a mantenere l impianto sugli edifici comunali con la possibilità di accesso per le manutenzioni ordinarie e straordinarie. Nel caso in cui il Comune modifichi le strutture (es. manutenzioni straordinarie che interferiscano con gli impianto o il funzionamento degli stessi, ristrutturazioni o ampliamenti), cambi la destinazione d uso o intenda cedere a terzi la proprietà degli immobili, le parti dovranno rinegoziare la presente convenzione. ART. 6 - Soggetto responsabile dell esercizio degli impianti Il soggetto responsabile dell esercizio degli impianti è l Amministrazione Comunale di Anghiari in qualità di titolare del contratto di fornitura di energia elettrica (intestatario del contatore), e quindi avente diritto alla richiesta dell incentivo Conto Energia, nonché firmatario della convenzione con il GSE. Il soggetto responsabile dell impianto è il soggetto beneficiario del risparmio sulla bolletta elettrica, in ragione dell autoconsumo dell energia elettrica prodotta dall impianto fotovoltaico. ART. 7 - Corrispettivo Coingas S.p.A. sostiene tutti i costi di realizzazione e manutenzione inerenti all impianto, potendo recuperare l investimento attraverso le tariffe incentivanti erogate dal GSE, proporzionali alla produzione di energia elettrica, per un periodo pari a 20 anni, in altri termini, l Amministrazione Comunale di Anghiari, trasferisce a Coingas S.p.A. i crediti derivanti dall incentivo Conto Energia, per tutta la durata della convenzione. Inoltre, tenuto conto del finanziamento per investimenti relativi all efficienza energetica da parte 3

4 dell Amministrazione Comunale, Coingas eroga un importo relativo a tali investimenti per ,00# (diconsi euro ventottomila/00). Pertanto il corrispettivo di Coingas S.p.A. è rappresentato sia dalle tariffe incentivanti del Conto Energia di cui all art.5, trasferite dal Comune a Coingas S.p.A. per tutta la durata della concessione, nonché dall erogazione per i primi sei anni dei risparmi (o di una quota di essi) ottenuti dallo scambio sul posto dell Energia Elettrica o dai proventi ottenuti dal ritiro dedicato e dalla vendita dell energia elettrica al Gestore della rete(o di una quota di essi), e comunque fino al raggiungimento della cifra di ,00#. ART. 8 - Cessione del credito Il comune di Anghiari si impegna sin da ora ad effettuare la cessione del credito del conto energia a favore di Coingas S.p.A per tutta la durata del contratto, nonché a regolarizzare l erogazione di parte dei proventi ottenuti dallo scambio sul posto o da ritiro dedicato per i primi sei anni fino al raggiungimento della cifra di ,00. ART. 9 - Obblighi a carico di Coingas S.p.A. Sono a carico di Coingas S.p.A. i seguenti oneri: 1. Coingas S.p.A. assume a proprio carico il costo di realizzazione degli impianti comprensivi di: - progettazione, installazione, collaudo e certificazione dell impianto, messa in esercizio, pratiche amministrative, il tutto pienamente conforme alla normativa tecnica di cui al D.M ; - fornitura e posa in opera di inverter; - fornitura e posa in opera dei quadri elettrici, montaggi meccanici ed elettrici, cablaggi e di quanto necessario per rendere completo e funzionante l impianto fotovoltaico; - fornitura e posa in opera del sistema di monitoraggio degli impianti; - fornitura e posa in opera del sistema di misurazione dell irraggiamento; - fornitura e posa in opera del contatore fiscale UTF per la contabilizzazione dell energia elettrica prodotta; 4

5 - fornitura e posa in opera delle opere edili e delle infrastrutture realizzate in modo da sopportare i carichi indotti ed occorrenti sia per costituire la base di appoggio, sia per conferire ai moduli fotovoltaici l eventuale inclinazione ottimale rispetto al piano orizzontale; -installazione di pannello di visualizzazione al pubblico della produzione di energia elettrica da parte dell impianto; 2. Coingas S.p.A. assume inoltre a proprio carico, per la durata di anni 20, i costi di gestione e manutenzione degli impianti fotovoltaici e delle strutture sopracitate. ART Oneri a carico del Comune di Anghiari Al fine di poter permettere l installazione e la successiva gestione e manutenzione degli impianti il Comune di Anghiari in qualità di proprietario si impegna a concedere in comodato d uso gratuito con diritto di superficie delle aree su cui insistono gli impianti (e come definito nelle planimetrie di cui all allegato A al presente atto) a Coingas S.p.A. l utilizzo della copertura degli edifici sopra individuati, nonché l autorizzazione al passaggio dei cablaggi, installazione delle apparecchiature e quant altro necessario per la erogazione del servizio, gestione e manutenzione degli impianti per l intero periodo di durata della convenzione. L Ente comunale dovrà garantire l idoneità della copertura all installazione dell impianto fotovoltaico, rimanendo a carico di Coingas S.p.A. la sola realizzazione della infrastruttura tecnica di sostegno dei pannelli e cablaggi, nonché dell impianto fotovoltaico stesso. Il Comune di Anghiari autorizza Coingas S.p.A. ad accedere agli edifici e ai locali interessati dagli impianti e attrezzature per la normale attività di controllo, gestione e manutenzione. ART Responsabilità Coingas S.p.A. è direttamente ed esclusivamente responsabile di tutti i rischi connessi all intervento oggetto del presente atto e solleva a tal fine il Concessionario da qualsivoglia pretesa di risarcimento danni/indennizzi. Coingas S.p.A. assume altresì la titolarità degli impianti e la responsabilità 5

6 verso il gestore della rete di distribuzione elettrica (ENEL) per tutto il periodo di funzionamento degli stessi. ART.12 - Controlli del Comune di Anghiari Il Comune di Anghiari, per mezzo di personale autorizzato, potrà in qualsiasi momento verificare l andamento dei lavori di realizzazione/manutenzione degli impianti e potrà chiedere al Coingas S.p.A. resoconti sulle modalità di gestione, sul rendimento e sul funzionamento degli stessi ART.13 - Registrazione Il presente atto ai sensi della Legge del Registro, in quanto redatto sotto forma di scrittura privata e (disciplinata in rapporto al regime fiscale IVA), verrà registrato solo in caso d'uso con spese a carico delle parti in ugual misura. ART Foro competente Per ogni controversia, comunque derivante dalla interpretazione ed esecuzione del presente contratto, sarà competente il Foro di Arezzo. ART Norme di rinvio Per tutto quanto non previsto dal presente atto si fa rinvio alle disposizioni normative vigenti, in quanto applicabili e compatibili con la natura dell atto. Il presente atto, redatto in 4 esemplari, è letto integralmente dalle parti, che lo riconoscono completo e conforme alla loro volontà e lo sottoscrivono come appresso. COINGAS S.p.A. Il DIRETTORE GENERALE (Dott. Ing. Alfio Romiti) COMUNE ANGHIARI RESP:LE AREA TECNICA URBANISTICA (Arch. Gerardo Guadagni) Winword/convenzione Anghiari impianto fotovoltaico 6

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA

COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA COMUNE DI ANZOLA DELL EMILIA Provincia di Bologna Rep. n. SCHEMA DI CONTRATTO DI CONCESSIONE IN DIRITTO DI SUPERFICIE DI UN AREA IN LOCALITA PONTE SAMOGGIA EDIFICABILE PRODUTTIVA PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

19 Vista la L.R. 65/2010, che proroga al 2011 i piani e programmi regionali in attesa dell approvazione del nuovo PRS;

19 Vista la L.R. 65/2010, che proroga al 2011 i piani e programmi regionali in attesa dell approvazione del nuovo PRS; riferimento agli importi attuali dello stipendio tabellare, dell indennità di vacanza contrattuale e della retribuzione di posizione percepiti dai dirigenti regionali di ruolo responsabili di area di coordinamento,

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo AREA LAVORI PUBBLICI CONVENZIONE PER LA PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI * * * * * * Il giorno del mese di.. dell'anno DUEMILA.

Dettagli

Schema di CONVENZIONE

Schema di CONVENZIONE Schema di CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NEMBRO E LA SOCIETA SERIO SERVIZI AMBIENTALI S.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: - IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA SCUOLA PRIMARIA DEL CENTRO;

Dettagli

ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV)

ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV) ACCORDO TRA LE PARTI: COMUNE DI MEDE (PV) 27035- con sede in PIAZZA REPUBBLICA 37 Partita Iva 00453550188 Codice Fiscale 00453550188 (qui di seguito nominata Comune ) e CONSORZIO ENERGIA VENETO CEV con

Dettagli

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi),

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), E.T.R.A. S.P.A. CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA.- Tra: La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), Largo Parolini n.82/b, C.F. n.03278040245, che interviene

Dettagli

Schema di CONVENZIONE

Schema di CONVENZIONE Schema di CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI NEMBRO E LA SOCIETA SERIO SERVIZI AMBIENTALI S.R.L. PER LA REALIZZAZIONE DEI SEGUENTI IMPIANTI FOTOVOLTAICI: - IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA SCUOLA DELL INFANZIA; L

Dettagli

L applicazione nel settore pubblico

L applicazione nel settore pubblico L applicazione nel settore pubblico Gli obiettivi di efficienza energetica nel settore pubblico sono individuati dal capo IV del Decreto Legislativo 115/2208 che all art.12 individua nella persona del

Dettagli

REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12

REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12 REGIONE PUGLIA ENEL.si srl PROGETTO 10.000 TETTI FOTOVOLTAICI SU EDIFICI PRIVATI BIENNIO 2011/12 Informativa Generale 1. Oggetto e finalità 2. Interventi ammissibili 3. Requisiti soggettivi del richiedente

Dettagli

ATTO DI CESSIONE DI CREDITO. L'anno duemilatredici il giorno quattordici del mese di Maggio TRA

ATTO DI CESSIONE DI CREDITO. L'anno duemilatredici il giorno quattordici del mese di Maggio TRA ATTO DI CESSIONE DI CREDITO L'anno duemilatredici il giorno quattordici del mese di Maggio TRA - 1) L Ing. TADDEO Giuseppe nato a -------------, il 25.03.1950, codice fiscale --------------------, residente

Dettagli

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI 151 COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità Settore Ambiente e Attività Produttive Servizio Ambiente Unità Organizzativa Energia PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

Centro per lo sviluppo del polo di Cremona Aspetti normativi di incentivazione al fotovoltaico

Centro per lo sviluppo del polo di Cremona Aspetti normativi di incentivazione al fotovoltaico Centro per lo sviluppo del polo di Cremona Aspetti normativi di incentivazione al fotovoltaico Normativa 4 Conto Energia 2 Il Conto Energia 2011 per impianti fotovoltaici è stato istituito dal D.M. 06.08.2010

Dettagli

COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO - UFFICIO TECNICO - CODICE FISCALE 82002070132 PARTITA IVA 00656340130 C.A.P. 23895 TELEFONO 031/690626 TELEFAX 031/690100 CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN DIRITTO

Dettagli

Scrittura Privata: TELECOSTRUZIONI s.r.l. xxx - 1/8

Scrittura Privata: TELECOSTRUZIONI s.r.l. xxx - 1/8 SCRITTURA PRIVATA La presente scrittura viene stipulata il giorno xxx/xxx/xxx tra: la società TELECOSTRUZIONI s.r.l. (di seguito Cessionario), con sede in Casalnuovo di Napoli (NA), Via San Marco n. 77,

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE ADIBITO AD USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE POSTI AUTO SITI IN REGISTRO SCRITTURE PRIVATE N REP. N. L anno duemila, il giorno del mese di, in Novate Milanese presso e

Dettagli

Accordo. tra. Premesso che

Accordo. tra. Premesso che Accordo tra AzzeroCO 2 s.r.l. con sede legale in Roma, Via Genova 23, Codice fiscale/p.iva. 04445650965, legalmente rappresentato dall Amministratore Delegato Ing. Mario Gamberale, nato a Roma, il 13/06/1971,

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO

COMUNE DI MARTIGNANO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce Valore dell atto: La presente Convenzione è a titolo gratuito. CONVENZIONE PER LA CONCESSIONE IN COMODATO D USO GRATUITO DEI LOCALI SITI IN VIA GARIBALDI, AL PRIMO

Dettagli

COMUNE DI CATTOLICA AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI IMMOBILI AD USO

COMUNE DI CATTOLICA AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI IMMOBILI AD USO COMUNE DI CATTOLICA AZIENDA CASA EMILIA ROMAGNA DELLA PROVINCIA DI RIMINI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO NON COMPRESI NELL E.R.P. Il giorno. del mese di dell anno 2013 TRA Il

Dettagli

CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI SUOLO PUBBLICO FINALIZZATA ALLA INSTALLAZIONE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA ALLA SPINA

CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI SUOLO PUBBLICO FINALIZZATA ALLA INSTALLAZIONE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA ALLA SPINA CONTRATTO PER LA CONCESSIONE IN USO DI SUOLO PUBBLICO FINALIZZATA ALLA INSTALLAZIONE DI DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI ACQUA ALLA SPINA L anno 2013 addì del mese di in Ruvo di Puglia (BA) e presso la sede

Dettagli

COMUNE DI MOGORO - Provincia di Oristano. Contratto di concessione in comodato d uso di parte dei locali comunali

COMUNE DI MOGORO - Provincia di Oristano. Contratto di concessione in comodato d uso di parte dei locali comunali Rep. _ atti da registrare in caso d uso COMUNE DI MOGORO - Provincia di Oristano Contratto di concessione in comodato d uso di parte dei locali comunali denominati Casa Grussu all Associazione Università

Dettagli

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con

SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA. Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con SCHEMA ACCORDO PER LA CONCESSIONE DI DIRITTI DI USO SU INFRASTRUTTURE FRA Il Comune di Ponte di Piave di seguito denominato Comune, con sede in Ponte di Piave Piazza G. Garibaldi n 1, C.F. 80011510262

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici

AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici SETTORE URBANISTICA AVVISO PUBBLICO Concessione del diritto d uso di aree d immobili comunali da destinare alla installazione di impianti fotovoltaici Premesso: - che è intendimento del comune di Francofonte

Dettagli

Delibera n. 188/05 L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 14 settembre 2005

Delibera n. 188/05 L AUTORITA' PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 14 settembre 2005 pubblicata sul sito www.autorita.energia.it in data 14 settembre 2005 Delibera n. 188/05 DEFINIZIONE DEL SOGGETTO ATTUATORE E DELLE MODALITÀ PER L EROGAZIONE DELLE TARIFFE INCENTIVANTI DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 51 del 29/09/2008

Dettagli

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007.

La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. 1. GENERALITA Tariffe incentivanti e periodo di diritto (DM 19/02/207 art.6) La normativa è regolamentata dal Decreto Ministeriale del 19 febbraio 2007 e dalla Delibera AEEG del 13 aprile 2007. L impianto

Dettagli

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile

il Fotovoltaico Eticamente Sensibile il Fotovoltaico Eticamente Sensibile Coopwork è un impresa sociale no-profit che realizza integrazione sociale e lavorativa offrendo servizi alla persona finalizzati all inserimento lavorativo di persone

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE Tra: l sig. o la società.,sede legale, persona del legale rappresentante pro-tempore, in proprio nonché quale procuratore di.,

Dettagli

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico

Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Installazione di un impianto fotovoltaico oggi in Italia: dall autorizzazione al conto economico Stefano Ristuccia Ravenna, 8 Ottobre 2008 Percorso 3 Energia Lab meeting M: Conto Energia e dintorni Prospettive

Dettagli

Decreta: Roma, 27 novembre 2014. D ordine del Ministro il capo di Gabinetto C OZZOLI IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO

Decreta: Roma, 27 novembre 2014. D ordine del Ministro il capo di Gabinetto C OZZOLI IL MINISTRO DELLO SVILUPPO ECONOMICO l adozione del provvedimento di sottoposizione della cooperativa in oggetto alla procedura di liquidazione coatta amministrativa; Visto l art. 198 del regio decreto 16 marzo 1942, n. 267; Tenuto conto,

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO COLLETTIVO IN MULTIPROPRIETA A CASTELLEONE (CR)

IMPIANTO FOTOVOLTAICO COLLETTIVO IN MULTIPROPRIETA A CASTELLEONE (CR) IMPIANTO FOTOVOLTAICO COLLETTIVO IN MULTIPROPRIETA A CASTELLEONE (CR) DESCRIZIONE PROGETTO Realizzazione di un impianto fotovoltaico di 60 KWp sul tetto della palestra Dosso mediante l intervento della

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA

COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO PROVINCIA DI VERONA Reg. interno n. CONCESSIONE DI UN VANO FINESTRATO PRESSO L EDIFICIO EX SCUOLA ELEMENTARE DI FERRAZZE A FAVORE DELL A.R.I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI

Dettagli

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark

CONTO ENERGIA. Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici. Envipark CONTO ENERGIA Incentivazione della produzione di energia elettrica mediante l istallazione di impianti Fotovoltaici L energia solare La potenza radiante del sole prima di entrare nell atmosfera è in media

Dettagli

Misure e incentivi per l efficienza energetica

Misure e incentivi per l efficienza energetica Misure e incentivi per l efficienza energetica Docente incaricato in Economia e Gestione delle Imprese Dipartimento B.E.S.T. - Politecnico di Milano Indice 1. Finanziaria 2007. Agevolazioni per il risparmio

Dettagli

ATTO DI CESSIONE DI CREDITI TRA

ATTO DI CESSIONE DI CREDITI TRA NUMERO PRATICA/IMPIANTO) (modello da utilizzare in caso di doppia cessione contestuale) Scrittura privata da valersi ad ogni effetto di legge e da conservarsi agli atti del Notaio che ne autenticherà le

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE COMUNE DI VIZZINI (Città Metropolitana di Catania) Repertorio n. del SCHEMA DI CONVENZIONE INSTALLAZIONE DELLA CASA DELL ACQUA REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN EROGATORE PUBBLICO DI ACQUA POTABILE (ACQUA

Dettagli

COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER

COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER COMUNE CASTIGLIONE DEL LAGO PROVINCIA DI PERUGIA CONTRATTO DI LOCAZIONE DI UN' AREA COMUNALE PER LA REALIZZAZIONE DI UNA STAZIONE MULTIOPERATORE PER TELECOMUNICAZIONI L'anno duemiladodici il giorno xxx

Dettagli

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia?

Cosa è il Conto energia? Come funziona il quarto Conto energia? Cosa devo fare per ottenere la tariffa incentivante del Conto energia? FAQ Cosa è il Conto energia? Con il Decreto Ministeriale del 05 Maggio 2011 è stato introdotto il nuovo Quarto Conto Energia per il riconoscimento degli incentivi Statali ai proprietari di impianti fotovoltaici.

Dettagli

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni)

1. L'energia solare. Svantaggi: - Costi di installazione elevati - Ampie superfici - Tempi di ritorno dell investimento (7-10 anni) 1. L'energia solare Produzione di energia elettrica attraverso i pannelli fotovoltaici, che sfruttano le proprietà di particolari materiali, come il silicio, in grado di produrre energia elettrica se irradiati

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. Tra. Sorgenia S.p.A. (di seguito Sorgenia ), con sede legale in Milano, via Ciovassino

PROTOCOLLO D INTESA. Tra. Sorgenia S.p.A. (di seguito Sorgenia ), con sede legale in Milano, via Ciovassino PROTOCOLLO D INTESA Tra Sorgenia S.p.A. (di seguito Sorgenia ), con sede legale in Milano, via Ciovassino 1, sede operativa in Milano, via Viviani 12, iscritta al n. 246670/1999 della Sezione Ordinaria

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91

Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Decreto-Legge 24 giugno 2014, n. 91 Audizione del Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. Nando Pasquali Presidente e Amministratore Delegato Roma, 3 luglio 2014 Indice Il Gruppo GSE Decreto-Legge 24

Dettagli

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI)

COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) COMUNE DI FIAMIGNANO P.ZZA G. D Annunzion. 2, Fiamignano (RI) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO OGGETTO: Procedura aperta per la progettazione, fornitura e installazione di impianti solari termici e fotovoltaici,

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L impianto fotovoltaico è un impianto che consente di generare energia elettrica direttamente dalla radiazione del sole. L impianto fotovoltaico

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE

Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Determinazione n. 511 del 16.04.2015 IL DIRIGENTE Premesso che con deliberazione di Giunta Comunale n.33 dell 11.02.2015 è stato nominato il dott. Francesco ZOCCANO, dirigente comunale in quiescenza, collocato

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO Repertorio n. 4318 / 2015 COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO (Città Metropolitana di Bologna) CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO E L ASSOCIAZIONE FORNELLI 2000 PER LA CONCESSIONE

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dipartimento dell organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Schema di contratto di locazione dell

Dettagli

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI SCHEMA CONTRATTO DI CONCESSIONE ALLEGATO - C COMUNE DI LUCOLI (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI PROPRIETÀ COMUNALE PER L'INSTALLAZIONE DI STRUTTURE MOBILI

Dettagli

D & F S O L U T I O N S

D & F S O L U T I O N S D & F S O L U T I O N S Consulente per l Energia presenta a PRIVATI, IMPRESE e CONDOMINI: La soluzione ideale per ottenere L INDIPENDENZA ENERGETICA Grazie al tuo impianto fotovoltaico chiavi in mano e

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello

SCHEMA DI CONTRATTO. All. n. 3. Locazione di immobile da adibire a sede provvisoria della Scuola Primaria in loc. Scalo. del Comune di Torano Castello All. n. 3 COMUNE DI TORANO CASTELLO (Provincia di Cosenza) Via G. Marconi 122, 87010 0984/504007 0984/504875 C.F. 80005730785 P.I. 01165330786 E-mail info@comune.toranocastello.cs.it Sito: www.comune.toranocastello.cs.it

Dettagli

Allegato A E DICHIARA ALTRESÌ CHE

Allegato A E DICHIARA ALTRESÌ CHE DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE TARIFFE INCENTIVANTI PREVISTE DAL DECRETO MINISTERIALE 28 LUGLIO 2005 PER L IMPIANTO FOTOVOLTAICO DENOMINATO, DI POTENZA NOMINALE (O MASSIMA, O DI PICCO, O DI TARGA) PARI A.

Dettagli

Per le persone giuridiche/soggetto pubblico/un condominio di unità abitative e/o di edifici :

Per le persone giuridiche/soggetto pubblico/un condominio di unità abitative e/o di edifici : CONVENZIONE N... PER IL RICONOSCIMENTO DELLE TARIFFE INCENTIVANTI DELLA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA IMPIANTI FOTOVOLTAICI AI SENSI DEL DECRETO MINISTERIALE DEL 19.2.2007 E DELLA DELIBERA DELLA AUTORITÀ

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO CON PROMESSA DI FUTURA COMPRAVENDITA I sottoscritti: - Arch. Giorgio Nena nato a Carbonera il 21/12/1952, domiciliato per la carica ove appresso che interviene

Dettagli

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti Impianti fotovoltaici su immobili pubblici e risparmio energetico nella pubblica amministrazione: Un opportunità per il riequilibrio dei conti (A cura dell Ing. Gianluca Toso) 1. Cenni sul Nuovo Conto

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Codice ente Protocollo n. 35006 0 DELIBERAZIONE N. 48 DEL 22.05.2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE BOZZA

Dettagli

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CANICATTINI BAGNI-PROVINCIA DI SIRACUSA UFFICIO TECNICO COMUNALE OGGETTO: COSTRUZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI ASSERVITI AD IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE LOCAZIONE FINANZIARIA. PROGETTO PRELIMINARE

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 22-10-2012 (punto N 6 ) Delibera N 914 del 22-10-2012 Proponente ANNA RITA BRAMERINI DIREZIONE GENERALE POLITICHE TERRITORIALI, AMBIENTALI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Comune di QUASSOLO (Torino)

AVVISO PUBBLICO. Comune di QUASSOLO (Torino) Comune di QUASSOLO (Torino) Piazza Municipio, 1 - CAP 10010 Codice Fiscale Partita Iva : 02156820017 Tel. 0125 75.01.50 Fax. 0125 75.03.17 www.comune.quassolo.to.it e-mail: quassolo@ruparpiemonte.it AVVISO

Dettagli

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO

CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO N. di Rep. CONTRATTO DI APPALTO PER LA PROGETTAZIONE, FORNITURA, INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI, PREVIO RIFACIMENTO DEI MANTI DI COPERTURA, CHIAVI IN MANO, NONCHE GESTIONE E MANUTENZIONE INTEGRALE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Comune di Tradate Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Allegati in cartella separata N. 102 - Registro Deliberazioni. OGGETTO: REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLA COPERTURA DEL FABBRICATO

Dettagli

- Servizio Industria, Artigianato e Commercio. Allegato n. 1 alla Deliberazione della Giunta Provinciale n. BOZZA

- Servizio Industria, Artigianato e Commercio. Allegato n. 1 alla Deliberazione della Giunta Provinciale n. BOZZA Progressivo n. - Servizio Industria, Artigianato e Commercio Allegato n. 1 alla Deliberazione della Giunta Provinciale n. del BOZZA Accordo di collaborazione tra la Provincia di Bologna e I.S.E.A., Istituto

Dettagli

ENERGIA DAL SOLE. SEAIMPIANTI di Di Giacinto Snc Via V:Alfieri,10-65025 PINETO (TE) Italia Sito internet: www.seaimp.it e-mail: info@seaimp.

ENERGIA DAL SOLE. SEAIMPIANTI di Di Giacinto Snc Via V:Alfieri,10-65025 PINETO (TE) Italia Sito internet: www.seaimp.it e-mail: info@seaimp. ENERGIA DAL SOLE IL TUO CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE Operiamo nel settore delle produzione di energia elettrica in collaborazione con la ELTECH Srl Azienda leader nel settore delle energie rinnovabili

Dettagli

Presentazione Progetto Fotovoltaico

Presentazione Progetto Fotovoltaico Presentazione Progetto Fotovoltaico IGV INGEGNERIA S.r.l. Sede Legale: Via Giustino Fortunato, 116 87021 Belvedere Marittimo (CS) Sede Operativa: Gioacchino da Fiore, 74 87021 Belvedere Marittimo (CS)

Dettagli

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna

CITTA DI CASTEL MAGGIORE. Provincia di Bologna Allegato alla D.G. n. 119 del 04.07.2008. CITTA DI CASTEL MAGGIORE Provincia di Bologna Repertorio CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO NON ECLUSIVO DI ATTREZZATURE PUBBLICHE PER COLLOCAZIONE IMPIANTO TECNOLOGICO

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Unità Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI a) Premessa L incentivo fiscale per il risparmio energetico introdotto con la Finanziaria 2007 è paragonabile per grandi linee

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER. IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978)

CONTRATTO DI LOCAZIONE PER. IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978) CONTRATTO DI LOCAZIONE PER IMMOBILE AD USO COMMERCIALE (art. 27 della legge n. 392 del 27 luglio 1978) L anno duemiladodici (2012), il giorno ( ) del mese di.., in Santa Fiora (GR), tra: Maurizio ONOFRI,

Dettagli

Ing. Michele Lauritano

Ing. Michele Lauritano Ing. Michele Lauritano Prima Conto Capitale Programma Tetti fotovoltaici (2001) Oggi Conto Energia Vecchio Conto Energia (DM 28/07/2005 e integrazione con DM 6/02/2006) Nuovo Conto Energia (DM 19/02/2007)

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014)

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) DELIBERA COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 04/06/ 2014 n. 96 del Registro deliberazioni OGGETTO: Concessione,

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica da fonte

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 142 / 2010 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 30-Giugno-2010 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON SOC. ESCO BERICA

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO

ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO COMUNE DI CARINARO Provincia di Caserta PATROCINIO GRATUITO SEMPRE SOLE SUI TETTI DEL COMUNE DI CARINARO ENERGIA ELETTRICA A COSTO ZERO INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli

Obiettivi del bando. Beneficiari

Obiettivi del bando. Beneficiari Scadenza: 02.05.2011 Regione Emilia Romagna: modalità e criteri per la concessione di contributi finalizzati a favorire la rimozione dell amianto dagli edifici, la coibentazione degli edifici e l installazione

Dettagli

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI

CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI CITTÀ DI MINERBIO PROVINCIA DI BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI Approvato con deliberazione di C.C. n. 52 del 29/09/2008

Dettagli

Comune di Storo ESCO BIM e Comuni del Chiese Spa Impianto fotovoltaico Centro pluriuso di Storo. Piano Economico e Finanziario Caso Base Iniziale

Comune di Storo ESCO BIM e Comuni del Chiese Spa Impianto fotovoltaico Centro pluriuso di Storo. Piano Economico e Finanziario Caso Base Iniziale Comune di Storo ESCO BIM e Comuni del Chiese Spa Impianto fotovoltaico Centro pluriuso di Storo Piano Economico e Finanziario Caso Base Iniziale Giugno 2009 Introduzione 1) Nell ambito degli impegni assunti

Dettagli

Unione Montana dei Comuni del Mugello All. B)

Unione Montana dei Comuni del Mugello All. B) Unione Montana dei Comuni del Mugello All. B) Città Metropolitana di Firenze SCRITTURA PRIVATA APPALTO DI SERVIZIO PER ATTIVITA INCENTIVANTI LE ADOZIONI DEI CANI RANDAGI CATTURATI SUI TERRITORI COMUNALI

Dettagli

in data 22/08/2008 i Sindaci dei medesimi Comuni hanno sottoscritto l atto costitutivo dell Unione VAL D ENZA ;

in data 22/08/2008 i Sindaci dei medesimi Comuni hanno sottoscritto l atto costitutivo dell Unione VAL D ENZA ; CONVENZIONE FRA I COMUNI DI BIBBIANO, CAMPEGINE, CANOSSA, CAVRIAGO, GATTATICO,, MONTECCHIO EMILIA, SAN POLO D ENZA, SANT ILARIO D ENZA, UNIONE VAL D ENZA PER IL TRASFERIMENTO E LA GESTIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI TREVISO. (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE

COMUNE DI TREVISO. (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE Schema Tipo Atto Cessione Aree - Opere COMUNE DI TREVISO (Provincia di Treviso) SCHEMA DI ATTO DI CESSIONE E/O ASSERVIMENTO AREE ED OPERE L anno.. il giorno in Treviso, presso la sede municipale di Ca

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE. Provincia di Pisa CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELLA PALESTRA

COMUNE DI POMARANCE. Provincia di Pisa CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa CONVENZIONE PER LA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE DI POMARANCE ------------------------------------------------ * * * * * * * * * * * * * * * L anno duemiladodici.,

Dettagli

CAPITOLATO RELATIVO AL LEASING

CAPITOLATO RELATIVO AL LEASING Capitolato per l affidamento, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta, dell appalto misto di lavori e servizi, per la progettazione esecutiva, la realizzazione e la locazione finanziaria

Dettagli

Polo Tecnologico- Orizzonte Srl

Polo Tecnologico- Orizzonte Srl IL NUOVO CONTO ENERGIA (DECRETO 19-02-2007) 2007) LA RICHIESTA DELL INCENTIVAZIONE PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Dott. Marcello Ghigliotti Polo Tecnologico- Orizzonte Srl Navacchio (Cascina) www.orizzontesrl.it

Dettagli

Allegato 3 COMUNE DI SALICE SALENTINO. Provincia di LECCE N. DI REP.

Allegato 3 COMUNE DI SALICE SALENTINO. Provincia di LECCE N. DI REP. Allegato 3 COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE N. DI REP. Locazione di superficie di immobili di proprietà comunale, con affidamento in concessione del diritto di superficie, per l installazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005)

Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) Conto Energia (D.M. 28 luglio 2005) lo sviluppo che consente alla generazione presente di soddisfare i propri bisogni senza compromettere la capacità delle future generazioni di soddisfare i loro propri

Dettagli

R E P U B B L I C A I T A L I A N A

R E P U B B L I C A I T A L I A N A R E P U B B L I C A I T A L I A N A COMUNE DI PONTE SAN NICOLÒ PROVINCIA DI PADOVA REP. N. OGGETTO: Contratto di concessione tra il Comune di Ponte San Nicolò e la Società TIM Telecom Italia Mobile S.p.A.

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE. Tra. Monterosa 2000 S.p.A. con sede legale in Alagna Valsesia (VC)

CONTRATTO PRELIMINARE. Tra. Monterosa 2000 S.p.A. con sede legale in Alagna Valsesia (VC) Allegato sub B CONTRATTO PRELIMINARE Tra Monterosa 2000 S.p.A. con sede legale in Alagna Valsesia (VC) 13021 Fraz. Bonda, 19 C.F. e P.IVA. 01868740026, in persona del Presidente Sig. Zanetta Luciano, nato

Dettagli

PROVINCIA DI BRESCIA SCRITTURA PRIVATA

PROVINCIA DI BRESCIA SCRITTURA PRIVATA Allegato alla D.G. n.6 del 30.01.2015 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA Via Roma, 7 CAP 25070 ************* SCRITTURA PRIVATA CONTRATTO DI COMODATO L anno DUEMILAQUINDICI, il giorno.. del mese

Dettagli

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano

COMUNE DI ARESE Provincia di Milano COMUNE DI ARESE Provincia di Milano 2010 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI FINANZIAMENTI AI PRIVATI PER IL RIFACIMENTO DELLE COPERTURE IN ETERNIT DEGLI EDIFICI E L INSTALLAZIONE DI PANNELLI SOLARI TERMICI

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO. alla concessione della cappella denominata ex Fubini, posta all interno del

COMUNE DI LIVORNO. alla concessione della cappella denominata ex Fubini, posta all interno del COMUNE DI LIVORNO N del Repertorio CONVENZIONE ACCESSIVA alla concessione della cappella denominata ex Fubini, posta all interno del Cimitero Comunale La Cigna sul V.le Monumentale. L anno e questo di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale

Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale Impianti fotovoltaici: tecnologia e forme di incentivazione statale Giovanni Pisu pisu@sardegnaricerche.it 1 1 Come è fatto un Impianto Fotovoltaico? 2 2 DECRETO 19 FEBBRAIO 2007. Che cosa è il Nuovo Conto

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO. MANIERO ELETTRONICA S.R.L., con sede legale in S. Angelo di Piove

CONTRATTO PER LA FORNITURA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO. MANIERO ELETTRONICA S.R.L., con sede legale in S. Angelo di Piove CONTRATTO PER LA FORNITURA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Oggi. in.tra: MANIERO ELETTRONICA S.R.L., con sede legale in S. Angelo di Piove (Padova), Via Chiusa 1/B, P.IVA 03445470283 qui rappresentata dall

Dettagli

Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw

Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw 14/05/2014 offerta n. 170 COMMITTENTE Spett.le : A.S. COSTRUZIONI Preventivo IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTE RINNOVABILE FOTOVOLTAICA: 6 kw ii 1 Cesena, 14 maggio 2014 OGGETTO Offerta

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

Servizio Politiche Energetiche

Servizio Politiche Energetiche Servizio Politiche Energetiche FUNZIONI DEL SERVIZIO Controlli impianti termici 1. Sensibilizzazione utenti E l attività di diffusione presso i cittadini delle informazioni (tramite avvisi pubblici affissi

Dettagli

TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA LEGGE 23.12.1998 N. 448

TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA LEGGE 23.12.1998 N. 448 Comune di Parma TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA LEGGE 23.12.1998 N. 448 Convenzione per la stipula dei rogiti riguardanti la trasformazione del diritto di superficie su

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE Numero 58 del 12/11/2014 Numero 580 Reg. Generale

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED. AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE

PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED. AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE PROTOCOLLO D INTESA TRA IL COMUNE DI SOLIERA ED AIMAG S.p.A. PER I LAVORI DI COLLETTAMENTO DELLA RETE FOGNARIA DELLA LOCALITA GRANDE ROSA ALLA RETE FOGNARIA DI CARPI. (Prog. AIMAG 13/82-RETI). L anno duemilaquattordici

Dettagli