FIAT FREEMONT PROVA SU STRADA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FIAT FREEMONT PROVA SU STRADA"

Transcript

1

2 PROVA SU STRADA FIAT FREEMONT L «americana» non delude: abitabilità per sette, gran bagagliaio e prestazioni interessanti. Deriva dalla Dodge Journey, ma è di tutt altra qualità: nuovi gli interni, i motori, l assetto. E ha un prezzo, tutto compreso, che sembra «coreano» di Andrea Sansovini 144 QUATTRORUOTE Luglio 2011

3 2.0 Multijet 170 CV Urban cm kw (170 CV) 4 cilindri turbodiesel Bollo: 354,75 Luglio 2011 QUATTRORUOTE 145

4 PROVA SU STRADA Fiat Freemont 2.0 Multijet Q uasi cinque metri (4,89 per la precisione), sette posti veri e una linea che più americana non si può. La prima «torinese» yankee è una crossover, via di mezzo tra Suv, monovolume e famigliare sportiveggiante; un auto per il tempo libero, ma anche per il percorso casa-uf- ficio. Inutile girarci attorno: la Freemont non è proprio originalissima. Nasce sulla base della Dodge Journey, ma è stata profondamente rivista, dagli interni al motore, dalle sospensioni allo sterzo, per incontrare i gusti europei, che in fatto di auto sono un tantino diversi da quelli d Oltreoceano. Insomma, è un mix di quel che c è di buono tra Torino e Detroit. Dai tempi della Croma, è la prima Fiat per le famiglie e garantisce un enormità di spazio a disposizione, una qualità di buon livello, tanti accessori e un prezzo «coreano». Quella in prova, la 2.0 Multijet 170 CV Urban, che è la più cara, costa euro. ESTERNO Di sicuro, non passa inosservata. Muso imponente, col cofa

5 no alto e piatto come una fuoristrada, fianchi lunghissimi e squadrati, parafanghi sporgenti, posteriore massiccio. La carrozzeria è quella della Journey, con calandra e marchio diversi, fanali modificati e gl immancabili Led per le luci dietro. Non si può dire che l auto sembri più piccola di quello che è. Più lunga di una Ulysse (di una ventina di centimetri), la Freemont è anche alta (175 cm con le barre) e larga (188). I cerchi di lega da 17 pollici,, appaiono addirittura piccoli, e infatti a richiesta si possono montare quelli da 19 (la differenza è di soli 400 euro, ma chi non vuole svenarsi al primo cambio gomme, eviti). Una curiosità: gli indicatori di direzione laterali sono sulla carrozzeria e non sugli specchietti esterni, a differenza di molte auto recenti. Strumenti a «binocolo», completi di temperatura dell acqua. Il trip computer, al centro, si scorre coi tasti sul volante POSTO GUIDA La plancia è stata completamente ridisegnata, rispetto a quella della Dodge Journey, e i materiali sono nettamente migliori. Quelle plastiche dall aspetto un po economico, che apparentemente soddisfano il gran pubblico americano, sono state sostituite con «mescole» più morbide al tatto. Al centro della console, poi, domina la sce Sedile guidatore con regolazioni elettriche 2 Regolazione specchietti retrovisori esterni, anche richiudibili, e alzacristalli anteriori e posteriori, con blocco per i bambini 3 Comandi trip computer; sotto il volante, ricerca stazioni radio 4 Cruise control; sotto il volante, volume radio 5 Sotto la bocchetta del climatizzatore si trova la manopola delle luci 6 Quadro strumenti con al centro il display del computer di bordo: per azzerare i contachilometri parziali occorre entrare nel menu sulle informazioni di viaggio 7 Tasto Start per l avviamento senza chiave 8 Bocchette climatizzatore regolabili 9 Display da 8 pollici per autoradio e navigatore (optional); i comandi secondari dell auto, dal climatizzatore tri-zona alle impostazioni luci, si regolano con il touch screen 10 Manopole climatizzatore zona anteriore 11 Leva cambio a sei marce 12 Portalattine e posacenere 13 Bracciolo con vaschetta portaoggetti e, sotto, vano con prese Aux e Usb 14 Sedile passeggero con portaoggetti estraibile 15 Bocchetta laterale climatizzatore regolabile na l ampio schermo touch screen da 8 pollici, dal quale si accede non solo all autoradio, ma a tutte le funzioni secondarie della vettura, dal climatizzatore tri-zona all eventuale navigatore satellitare (optional da euro, al momento non disponibile come conseguenza dello tsunami giapponese). L impressione è di essere davvero su una grande Fiat, ma lo spirito yankee riemerge nei comandi. Vi eravate abituati a uscire dall auto con le luci accese? Beh, qui parte il cicalino, a ricordare che bisogna girare l interruttore (le altre Fiat le spengono da sole). Piccole cose, ampiamente tollerabili. I comandi sul volante, poi, nascondono le funzioni dell autoradio sotto la corona, per lasciare in vista quelle del trip computer e del telefono, ma si impara presto a gestire tutto comodamente. Un altra differenza riguarda il blocco/sblocco automatico delle Luglio 2011 QUATTRORUOTE 147

6 PROVA SU STRADA Fiat Freemont 2.0 Multijet porte: quando il guidatore esce, le altre porte restano chiuse a chiave se si deve recuperare la valigetta dal sedile dietro, o un bimbo, ci si deve ricordare di premere sul tastino col lucchetto aperto sulla portiera. Oppure si può modificare l impostazione «all americana», attraverso il menu dell auto, scegliendo l apertura di tutte le porte. A proposito di porte, a differenza di molte crossover e monovolume, nei pannelli interni non è stato ricavato il classico vano per la bottiglia da 1,5 litri. Al massimo, s infila quella da mezzo litro. Molto comodi i sedili, con i rivestimenti di pelle «regalati» sulle Urban per il periodo di lancio (poi costeranno euro). Il guidatore può raggiungere senza sforzi le regolazioni elettriche,. Sul padiglione, infine, si trova l utile specchio a grandangolo, che permette di tenere sott occhio i viaggiatori delle ultime file. Interni da vera monovolume: sedile guida con regolazioni elettriche, divano scorrevole e ribaltabile con un solo movimento, poltrone a scomparsa in fondo, dove possono viaggiare anche due adulti. La selleria di pelle (da euro) è offerta gratis sulle Urban per il periodo di lancio INTERNI Con un passo di 2,89 metri, per i progettisti non è stato difficile ricavare spazio per sette. Il problema, casomai, poteva essere l accessibilità. Se le vere monovolume possono permettersi lunghe porte scorrevoli, per una quasi-suv (che l anno prossimo arriverà davvero in versione 4x4) questa soluzione era difficilmente praticabile. L alternativa? Portiere che si spalancano a perpendicolo (esattamente a 90 ) per facilitare l ingresso e poi una sola leva sul fianco dei sedili in seconda fila per chiuderli a libro e farli scorrere in avanti, creando un varco per le poltroncine in fondo. Un meccanismo semplice ed efficace, anche se riportare indietro il sedile è un po più faticoso. I centimetri a disposizione sono sufficienti per tutti, occorre solo un po di attenzione ai piedi, cioè non lasciarli sui «binari». Tra l altro, la Freemont non è per forza a sette posti: la terza fila è un «non-optional», nel senso che sarebbe, ma ci si può rinunciare e il prezzo scende di 500 euro. A conferma della vocazione familiare della crossover, invece, si trovano due rialzini («child-booster») ai posti esterni del divano, ideali per i bambini cresciuti abbastanza da non aver più l obbligo del seggiolino vero e proprio, ma che con quei dieci centimetri sotto vedono meglio fuori e soprattutto si ritrovano le cinture al punto giusto. L abitacolo, in generale, è ben fatto e ricco di portaoggetti, ci sono vetri scuri che proteggono dal sole e dagli sguardi e bocchette del climatizzatore sul padiglione, per la seconda e terza fila, con la possibilità di regolare la temperatura diversamente dai posti davanti (il tri-zona è di serie sulla Urban). Con tutti i posti occupati, inevitabilmente, il bagagliaio si riduce drasticamente (tra gli schienali della terza fila e il portellone rimangono solo 40 centimetri). Ma all occorrenza si possono abbattere tutti gli schienali, compreso quello di fianco al guidatore, e trasformare la Freemont in una vettura da carichi straordinari. Persino assi o mensole lunghe tre metri non rappresentano un problema. PRESTAZIONI Rispetto alla Journey (vedere la prova pubblicata nell ottobre 2008), la gemella «torinese» è un fulmine. Merito, soprattutto, del 2.0 Multijet di ultima generazione (la Dodge montava ancora il vecchio turbodiesel di provenienza Volkswagen, con iniettori-pompa). Quasi 200 km/h di velocità massima e di 10,8 secondi la piazzano di diritto tra le migliori della categoria. Ottime credenziali, insomma. Il quattro cilindri firmato Fiat- Powertrain risente di una certa rumorosità a freddo, ma si rivela ben abbinato all auto, grazie ai suoi 170 CV di potenza e alla gran coppia (350 Newtonmetri) disponibile da a giri/minuto, con un erogazione regolare, un tiro convincente e una discreta elasticità, provata Due particolari da vera «family-car»: lo specchio a grandangolo per controllare i passeggeri dietro e i due child-booster, rialzini sui sedili esterni del divano. La seconda fila, tra l altro, è leggermente più alta dei posti davanti, per dare una buona visuale ai passeggeri. Con tutti gli schienali abbattuti (qui a destra), il vano è pronto per un trasloco 148 QUATTRORUOTE Luglio 2011

7 ACCESSORI PRINCIPALI (in euro) Freemont Prezzo di listino Prezzo della vettura provata Abs ed Esp (con Hill holder) Airbag frontali, laterali e a tendina Autoradio con lettore Cd, Mp3, prese Aux e Usb Barre longitudinali sul tetto Bluetooth Cambio automatico - [1] Cerchi di lega da 17 pollici Cerchi di lega da 19 pollici 400 Climatizzatore automatico tri-zona Divano scorrevole Fari allo xeno - Fari fendinebbia Interni di materiale pregiato [2] Navigatore satellitare Regolatore di velocità Retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente Ruotino di scorta (in sostituzione del kit) 100 Sedile guidatore a regolazione elettrica Sensori di parcheggio posteriori Sistema automatico apertura porte e tasto Start Terza fila di sedili [3] Tetto apribile elettricamente 500 Vernice metallizzata 700 Volante multifunzione di pelle Volante regolabile in altezza e profondità In rosso: presente su vettura provata. Note: [1] Il cambio automatico sarà disponibile solo dall anno prossimo; [2] In offerta nel periodo di lancio (include sedili anteriori riscaldabili); [3] Rinunciando alla terza fila di sedili e al climatizzatore tri-zona, il prezzo è inferiore di 500 euro. Luglio 2011 QUATTRORUOTE 149

8 PROVA SU STRADA Fiat Freemont 2.0 Multijet anche dalle riprese in sesta, che rende la guida poco stressante. Certo, con un bell automatico sarebbe ancora meglio, ma si dovrà aspettare l anno prossimo. Per ora si deve imparare a convivere con un buon sei marce manuale, che risente di qualche impuntamento e soprattutto di una frizione pesante (15,2 kg, che è come andare in palestra per rinforzare il quadricipite sinistro). CONSUMO Con 30 cavalli in aggiunta e prestazioni più brillanti, rispetto alla già assetata Journey, si temevano cattive notizie sul fronte dei consumi. Al contrario, la Freemont segna percorrenze dignitosissime, nettamente superiori a quelle della Dodge (10 km/litro). La media di 11,5 km/ litro è buona anche a confronto con monovolume recenti come la Volkwagen Sharan (vedere la prova uscita nel numero di febbraio) e conferma le buone qualità del 2.0 Multijet. I risultati più soddisfacenti si ottengono sulle statali, ma non deve preoccuparsi troppo nemmeno chi guida più di frequente in città (media di 11,5 km/litro) o in autostrada, dove si resta al di sopra dei fatidici «dieci con un litro». SU STRADA Niente male, per un macchinone di questa mole (oltre alle dimensioni, stiamo parlando di un auto di quasi due tonnellate). Lo sterzo è meno leggero e più diretto rispetto a quello della Journey, e le sospensioni non sono così «morbidone». La Freemont, insomma, è «americana» solo d origine e non rinuncia a un certo piacere di guida. Nelle prove di stabilità, si apprezzano la linearità dei cambi di direzione, i buoni inserimenti e il rollio ben contenuto. Rimane un po di sottosterzo quando si prendono le curve troppo allegramente, ma l Esp sa intervenire con la giusta efficacia per evitare La scheda del collaudatore Maurizio Bré FACILITÀ DI GUIDA Sempre facile, buona visibilità FEELING IN PISTA Si comporta bene INSERIMENTO IN CURVA Buono, se non si esagera con la velocità... GRIP Nessun problema STABILITÀ Attenzione al sottosterzo SENSIBILITÀ FRENI Pedale un po spugnoso INTERVENTO ESP All occorrenza, sa essere molto deciso che l auto si scomponga. Persino nel giro di pista tirato (fatto in 1 35 ) si scopre un assetto «sano», in grado di affrontare il misto stretto e i curvoni ad alta velocità senza patemi. Casomai, qualche problema arriva dai freni, poco modulabili e penalizzati dal pedale spugnoso. CONFORT Gli ammortizzatori, seppur «europeizzati» e quindi induriti rispetto alla Journey, assorbono bene le asperità della strada e garantiscono viaggi comodi. Qualche scossone arriva solo passando su tombini o gradini, specialmente ai posti dietro. Infine, buona l insonorizzazione dell abitacolo: il confort è ottimo anche in autostrada. La Freemont è meno «all americana», rispetto alla Journey da cui deriva: la guida sui percorsi ricchi di curve anche in pendenza non delude 150 QUATTRORUOTE Luglio 2011

9 CONSUMO MEDIO Omologato 15,6 km/l Rilevato 11,5 km/l Bassa emissione CO 2 Alta emissione CO 2 OMOLOGATO RILEVATO A Fino a 100 g/km B da 101 a 141 g/km C da 141 a 170 g/km D da 171 a 190 g/km E da 191 a 240 g/km F da 241 a 301 g/km G Oltre 301 g/km Luglio 2011 QUATTRORUOTE 151

10 PROVA SU STRADA Fiat Freemont 2.0 Multijet L esame qualità Si è rifatta la plastica Esterno Superfi ci carrozzeria Giochi e profi li Scocca Insonorizzazione e guarnizioni Interno Materiali e accoppiamenti Sedili Funzionalità Tipica cura delle vetture pensate anche per gli Usa è quella di sigillare il vano motore con guarnizioni (sopra, a sinistra) per evitare l ingresso di neve e di polvere, che possono provocare danni. A destra: l allineamento tra paraurti e parafanghi anteriori e posteriori non è molto preciso Rispetto alla Dodge Journey, provata nell ottobre 2008 e dalla quale la Freemont deriva (anche lei prodotta in Messico, come riporta la stampigliatura nel vano motore), si notano consistenti e positivi effetti della cura Fiat, per quanto riguarda la scelta dei materiali, in particolare dei rivestimenti interni. La plastica della plancia è morbida, come pure il rivestimento della zona superiore delle porte, dove l accostamento tra la pelle del pannello e la plastica è ben fatto. I giochi tra la plancia, le bocchette della ventilazione e la strumentazione sono precisi. Un po dimesso, però, l aspetto della plastica verniciata utilizzata per la console centrale nella zona della leva del cambio. È soltanto un dettaglio, ma denota l attenzione alla praticità e alla comodità d uso: i due incavi ricavati nel rivestimento interno del portellone sono rivestiti inferiormente con materiale morbido, che rende più piacevole e sicura la presa delle mani durante la chiusura. Ben fatti anche i comandi della climatizzazione, con pomelli di regolazione morbidi al tatto e che oppongono una gradevole resistenza alla rotazione. Non ancora impeccabili gli accostamenti esterni tra le parti di lamiera e di plastica, con giochi variabili tra le diverse superfici e tra le parti mobili e la carrozzeria. Si nota sia nel frontale (qui a sinistra) sia, in modo più evidente, dietro. Dove il gioco tra la carrozzeria e la parte del gruppo ottico fissa è differente rispetto a quello tra il portellone e la parte interna del fanale. CARATTERISTICHE TECNICHE fornite dal costruttore Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 CV Urban Motore: anteriore trasversale, diesel - 4 cilindri in linea - Alesaggio 83,0 mm - Corsa 90,4 mm - Cilindrata cm 3 - Potenza max 125 kw (170 CV) a giri/min - Coppia max 350 Nm da a giri/min - Blocco cilindri di ghisa e testa di lega leggera - Rapporto di compressione 16,5:1 - Distribuzione 16 valvole con due assi a camme (cinghia dentata) - Iniezione diretta common rail, turbocompressore a geometria variabile e intercooler. Trasmissione: trazione anteriore - Cambio manuale a 6 marce. Pneumatici: 225/65 R17 102H - Kit di riparazione. Corpo vettura: 5 porte, 7 posti - Avantreno a ruote indipendenti, braccio trasversale con montante telescopico (schema MacPherson) e braccio obliquo, molla elicoidale, barra stabilizzatrice - Retrotreno a ruote indipendenti, bracci multipli, molla elicoidale, barra stabilizzatrice - Ammortizzatori idraulici - Freni a disco, anteriori autoventilanti, Abs ed Esp - Sterzo a cremagliera, servocomando idraulico - Serbatoio 77,6 litri. Dimensioni e massa: passo 2,890 m - Carreggiata ant. 1,571 m, post. 1,582 m - Lunghezza 4,888 m - Larghezza 1,878 m - Altezza 1,691 m - Massa kg, rimorchiabile kg - Bagagliaio da 136 a dm 3. Prodotta a: Toluca (Messico). Il 2.0 diesel da 140 e 170 CV ha pompa olio a cilindrata variabile (1) per ridurre i consumi di carburante, catalizzatore e Dpf (2) molto vicini alle valvole di scarico, per evitare problemi in città, e common rail Multijet di ultima generazione (3) QUATTRORUOTE Luglio 2011

11 L esame in officina Tutto accessibile tranne la batteria Potrebbe migliorare pure la protezione delle guide di lamiera (in particolare a livello dei loro spigoli posteriori), sulle quali scorrono i sedili della seconda fila: vengono messe a vista quando si ribaltano i sedili per accedere alla terza fila. La verniciatura è di buona fattura e non vi sono evidenti variazioni di finitura tra le superfici realizzate con materiali differenti, quali lamierati, scudi paraurti e portellone. Ben fatte anche le guarnizioni delle porte, che comprendono un anello interno, in corrispondenza della battuta dello sportello sulla scocca, un altro anello sulle porte e un labbro esterno che impedisce l ingresso di polvere e di acqua. Emilio Brambilla La tecnica Scocca Usa, meccanica italiana Numerosi e ben realizzati i portaoggetti. Nella foto, uno dei due posizionati sotto i piedi dei passeggeri della seconda fila di sedili. Ha la vaschetta rimovibile ed è protetto da un coperchio Sollevando la Freemont, si apprezzano le sospensioni posteriori a ruote indipendenti (sopra), ancorate a una robusta traversa di lamiera stampata. Un architettura progettata tenendo conto che la vettura verrà proposta anche con la trazione integrale. La parte sottoscocca anteriore è completamente carenata, mentre lungo la parte centrale del pianale le tubazioni dei freni e della climatizzazione corrono a vista. Vi è abbondante materiale fonoassorbente all interno dei parafanghi anteriori (sotto, a sinistra), che concorre allo smorzamento della rumorosità. La batteria d avviamento è posizionata sotto la scatola fusibili, in posizione non raggiungibile facilmente in caso di sostituzione, mentre i morsetti per un eventuale avviamento con i cavi d emergenza sono in posizione molto agevole. Il connettore elettrico dei retronebbia (che non sono obbligatori negli Usa) è stato posizionato all interno dello scudo paraurti, in basso e senza protezioni specifiche (sotto, a destra). Sotto la scocca americana, rispetto alla quale ha ricevuto numerose modifiche, troviamo diesel e relativi cambi manuali che sono italiani: i Multijet da 140 e 170 CV sono meccanicamente uguali, hanno lo stesso turbo a geometria variabile, pompa olio a cilindrata regolabile e tecnologia Multijet d ultima generazione (fino a otto iniezioni per ogni fase di combustione). A cambiare è la mappatura della centralina, come si può notare dai diversi regimi di potenza e di coppia massima. Abbinata al Multijet più potente, arriverà anche la trazione integrale, proposta in abbinamento al cambio automatico con convertitore di coppia e sei marce. Le sospensioni sono a ruote indipendenti anche dietro. Il 36% della scocca utilizza lamiere d acciaio ad alta resistenza, che permettono di contenere il peso, come il portellone posteriore di plastica. Verifica Facile Media Difficile Sblocco cofano motore Controllo e rabbocco olio motore Sostituzione olio motore e fi ltro Rabbocco liquido refrigerante Riempimento liquido lavavetri Accessibilità batteria Accessibilità fusibili Sostituzione lampade anteriori Sostituzione lampade posteriori Accessibilità attrezzi e scorta

12 Editoriale Domus Sistema di Qualità certifi cato Iso 9001:2008 PROVA SU STRADA PRESTAZIONI RILEVATE SULLA PISTA DI VAIRANO (PV) DAL CENTRO PROVE DI «QUATTRORUOTE» VELOCITÀ E REGIMI FRENATA Massima (km/h) 195,685 Regime a velocità max (giri/min) in VI Regime a 130 km/h (giri/min) in VI Scarto tachimetrico a 130 km/h (%) 4,3 CONSUMI - Percorrenze in VI Velocità in km/h km/litro 90 18, , , ,0 Resistenza a 100 km/h (kw/cv) 21,9/29,7 Rendimento a 100 km/h (%) 35,3 MEDIE D USO - Percorrenze (autonomia) Tipo di percorso km/litro (km) Città 11,5 (893) Statale 13,3 (1.038) Autostrada 10,2 (796) Media generale 11,5 (898) Buono Priva di dispositivi come lo Start&Stop, con una mole di quasi due tonnellate e un aerodinamica non vantaggiosa, la Freemont riesce a segnare percorrenze medie più che dignitose: meglio della vecchia Journey. Spazio d arresto (decelerazione) Velocità in km/h metri (g) 100 (a min carico) 46,3 (0,85) 100 (a max carico) 44,4 (0,89) 100 (a max carico a caldo) 45,0 (0,87) 160 (a min carico) 110,3 (0,91) 100 (su asfalto asciutto + pavé) 49,3 (0,80) 100 (su asfalto bagnato + ghiaccio) 103,4 (0,38) Insufficiente ,4 43,6 44,0 45,3 44,6 45,3 44,3 45,0 44, , m Ottimo Discreto Insuff. Discreta RESISTENZA FRENI Spazio d arresto in metri (10 frenate da 100 km/h a pieno carico) M Ottima Spazi d arresto lunghi, in particolare nelle frenate a minimo carico. Buon comportamento su fondi differenziati: sul pavé la vettura mantiene una corretta traiettoria, pur trasmettendo al volante qualche vibrazione di troppo; sul marmo si ottiene un risultato del tutto soddisfacente. Nel test di affaticamento, gli spazi di arresto sono costanti e addirittura corsa e consistenza del pedale migliorano alla fine della prova. ACCELERAZIONE Velocità in km/h , , , ,8 400 m da fermo 17,7 Velocità d uscita (km/h) 128,8 1 km da fermo 32,3 Velocità d uscita (km/h) 162,5 Insufficiente RIPRESA in VI - A min/max carico Velocità in km/h Discreta Tempo in secondi Ottima Tempo in secondi ,5/6, ,4/10, ,9/17, ,6/25,9 1 km da 70 km/h 31,0 Velocità d uscita km/h 154, in III (prontezza motore) 4,1 CONFORT ACUSTICO A.I. (Indice Articolazione) Anteriore Posteriore DISAGIO ACUSTICO CONFORT ACUSTICO Ottimo Scarso Discreto km/h Il confort acustico è ottimo, davanti e dietro, fino al limite di velocità autostradale: a 130 km/h l Indice di Articolazione segna 65 (64 col sensore sui posti anteriori e 66 sui posteriori), una performance addirittura superiore a quella di una confortevole monovolume come la Volkswagen Sharan (che aveva ottenuto un valore medio, già molto buono, di 64). Il turbodiesel 2.0 Multijet è abbastanza silenzioso di suo, ma gran parte del merito va all ottima insonorizzazione dell abitacolo. Insufficiente Discreta Ottima 154 QUATTRORUOTE Luglio 2011

13 PROVE DINAMICHE - Tenuta di strada e stabilità Accelerazione laterale (g) 0,89 Cambio di corsia su bagnato (km/h) 89 Cambio di corsia in rettilineo (velocità km/h) 160 Cambio di corsia in curva (km/h) 98 Nella prova di tenuta di strada si registra un accelerazione laterale di 0,89 g, tutto sommato soddisfacente per una vettura di queste dimensioni, «naturalmente» portata a un comportamento sottosterzante: l appoggio avviene in modo regolare, ma lento, mentre la traiettoria si mantiene correttamente, pur con una certa tendenza dell avantreno a scivolare verso l esterno. Il test su asfalto bagnato, superato a 89 km/h, evidenzia una progressiva lentezza nel cambio di direzione, con interventi massicci dell Esp, comunque efficaci. Nei rapidi cambi di corsia sul rettilineo (a 160 km/h), invece, lo sterzo si comporta con linearità e discreta velocità; il rollio non disturba e gli interventi dell Esp, a volte molto decisi, permettono di ottenere buoni riallineamenti alla fine della manovra. Infine, nei test di stabilità in curva su asciutto, c è sempre un po di sottosterzo, ma l auto dà molta sicurezza. Cambio di corsia su bagnato Insufficiente Cambio di corsia in curva Discreto Ottimo Insufficiente Discreto Ottimo RUMOROSITÀ Velocità in km/h db(a) 50 (su asfalto) 57,0 50 (su asfalto drenante) 62,5 50 (su pavé) 71,0 Max in accelerazione 74,3 db(a) La misurazione dei decibel conferma che la Freemont è un auto molto ben insonorizzata: persino sul pavé passa senza troppo chiasso. GIRO PISTA km/h km/h km/h 90 CONFORT SOSPENSIONI m/s 2 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5 1,0 0,5 0,9 1,0 2,5 3,4 2,5 3,6 1,9 Pavé Gradino Caditoie stradali Rotaie Lastroni Passo carraio 50 km/h 30 km/h Anteriore Posteriore 2,9 2,2 2,4 1,1 1,9 Ottimo Discreto Scarso Curva Nord MIGLIOR TEMPO Acceleratore a fondo Acceleratore parzializzato Frenata Pista asciutta Temperatura aria 25 C Temperatura asfalto 39 C Curva Sud Fotocellula Nonostante massa e dimensioni, il comportamento in pista è «sano», grazie al rollio abbastanza contenuto e agli ammortizzatori ben frenati, soprattutto in estensione. I cambi di direzione repentini non mettono in difficoltà, anche se lo sterzo è un po lento e trasmette con lieve ritardo quel che succede. Buona progressione del motore, freni migliorabili. Luglio 2011 QUATTRORUOTE 155

14 PROVA SU STRADA n Fiat Freemont 2.0 Multijet 170 CV Urban ABITABILITÀ misure in centimetri POSTO GUIDA misure in centimetri Con un passo di 289 centimetri, questa crossover riesce a offrire l abitabilità di una vera monovolume: sette posti con la terza fila utilizzabile anche da due adulti. La seconda fila scorre di 12 centimetri e permette di utilizzare al meglio lo spazio disponibile. Nessun problema in altezza: anche in fondo, due passeggeri di statura alta non rischiano di toccare con la testa. Ampie regolazioni del volante, in altezza e in profondità, e del sedile, tutte elettriche tranne che per reclinare lo schienale. Guidatori di ogni corporatura trovano la posizione corretta. Buono anche l angolo delle gambe, ben distese. Alto Medio Basso Insuff. Suff. Discreto Buono Ottimo VISIBILITÀ angoli bui misurati col laser: 123 Nessun fastidio dai montanti anteriori, massicci ma non troppo inclinati. La visibilità diventa problematica solo in retro, nelle manovre, dove però ci si può affidare ai sensori di parcheggio: il panettone «sparisce» sotto i 10 metri BAGAGLIAIO misure in centimetri Vano a fondo piatto e ben sfruttabile, in tantissime combinazioni diverse: con i cinque posti «classici», si va da un minimo di 426 litri (col divano tutto indietro) a 508 litri. La seconda fila è frazionabile (60/40) e consente di viaggiare in tre con un grande carico. Si può reclinare anche lo schienale del passeggero anteriore, ricavando un «corridoio» di tre metri. Con tutti e sette i posti, invece, dietro restano 40 centimetri di profondità, praticamente come il bagagliaio di un utilitaria. AGILITÀ IN MANOVRA Diametro sterzata tra muri 12,4 m Giri volante 2, Sforzo volante in manovra 2,5 kg CAPACITÀ 508 litri Sforzo frizione 15,2 kg Discreto Buono Discreto Insufficiente Insufficiente Discreta 10,0 m Ottima AERODINAMICA Cx stradale Cx 0,393 DATI VETTURA IN PROVA Chilometri percorsi Massa (kg) Ripartizione massa ant./post. (%) Pneumatici Yokohama Aspec A /65R17 102H 156 QUATTRORUOTE Luglio 2011

15 PAGELLA Freemont POSTO GUIDA PLANCIA E COMANDI STRUMENTAZIONE CLIMATIZZAZIONE VISIBILITÀ FINITURA ACCESSORI DOTAZIONI SICUREZZA ABITABILITÀ BAGAGLIAIO CONFORT MOTORE ACCELERAZIONE RIPRESA CAMBIO STERZO FRENI SU STRADA CONSUMO PREZZO GARANZIA Tanto spazio attorno al guidatore e regolazioni ampie per il volante e (elettriche) per il sedile. All americana: razionale, ma con comandi differenti rispetto alle Fiat «italiane». Quadranti grandi e leggibili, su toni rossoneri. Non immediato l accesso al trip computer. Automatico tri-zona, gestibile dal display touchscreen, con bocchette sul padiglione. In marcia si valutano bene gli ingombri della vettura. In manovra ci si aiuta coi sensori. Rispetto alla Dodge, da cui deriva, si notano miglioramenti nei materiali, piacevoli al tatto. Segue la scuola coreana: tutto, o quasi,. La Urban, al lancio, ha pure la pelle. Sei airbag, Esp, cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza, Isofi x e rialzi per i bimbi. Sette posti «veri», con la terza fi la utilizzabile anche da due adulti. Accessibilità discreta. I sedili di terza fi la ripiegati sul fondo alzano il piano di carico. Però lo spazio rimane tanto. Assetto «europeizzato» rispetto alla Journey: le sospensioni assorbono bene le asperità. L ottimo due litri Multijet da 170 CV (lo stesso della Giulietta) spinge bene ed è elastico. La trazione anteriore tende a sgommare, a causa del peso e della potenza. Buoni tempi. Il turbodiesel è pronto anche dai bassi regimi: in sesta in 15,9 secondi. Frizione pesante (15,2 kg di sforzo per la gamba sinistra), qualche impuntamento. Più diretto e meno leggero di quello della Journey, conserva un impostazione turistica. Spazi lunghi e pedale spugnoso. Bene su fondi differenziati e nessun sintomo di fading. Abbastanza agile, nonostante una certa tendenza al sottosterzo. L Esp la rende sicura. In media fa 11,5 km/litro: niente male per una sette posti da due tonnellate. L offerta di lancio a euro vale cinque stelle: speriamo che duri. Due anni senza limiti di percorrenza, il minimo previsto dalla normativa europea. IN SINTESI Non dite a nessuno che è una Dodge Journey travestita. Anche perché non sarebbe vero. Con l ottimo turbodiesel «made in Italy», l assetto rivisto e gli interni rifatti, e di qualità elevata, la Freemont diventa una crossover davvero interessante. Buone prestazioni, anche se la frizione è pesante e le frenate un po lunghe. Con una ricca dotazione, il listino parte da euro... difficile trovare un offerta migliore. Insuffi ciente Suffi ciente Discreto Buono Ottimo Vale 1/2 stella PREGI DIFETTI Abitabilità per sette, con un semplice meccanismo per richiudere a libro la seconda fila e accedere alla terza senza contorsioni. Climatizzatore a tre zone, con bocchette sul padiglione, anche per i posti dietro. Spazi di frenata lunghi, in particolare nelle prove a minimo carico. Trip computer poco intuitivo: per azzerare il contachilometri parziale occorre addentrarsi nei menu. Luglio 2011 QUATTRORUOTE 157

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI VOLT EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI Volt CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO (IVA ESCLUSA) 44.350 ALLESTIMENTI 1.400,00 42.950,00 35.495,87 SPECIFICHE

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY

SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY SEAT LEON PIÙ POTENZA ALLE TUE EMOZIONI TECHNOLOGY TO ENJOY E l anima sportiva di SEAT, l icona del marchio, la massima espressione dei valori del brand: design accattivante, tecnologia all avanguardia

Dettagli

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it

Sitorna sul triciclo. da guidare e più sicuri. facili. Scooter a tre ruote. Laprova completa su Corriere.it La Laprova completa su Corriere.it Piaggio MP3 LT 30o IE Sport Quadro 350S e Peugeot Metropolis : 400 tre scooter a tre ruote prova completa. con immagini e commenti è su motori.corriere.it Sitorna sul

Dettagli

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata.

Tecnologia funzionale. Qualità costruttiva di lunga durata. SERIE JX 72-95 CV Ambiente di lavoro sicuro e produttivo. Sedile di guida confortevole. Tecnologia funzionale sotto tutti i punti di vista. Disponibili nella versione con o senza cabina, questi trattori

Dettagli

un concentrato di tecnologia all avanguardia

un concentrato di tecnologia all avanguardia un concentrato di tecnologia all avanguardia VIP Class L emozione viaggia su due livelli. Nel 1967 NEOPLAN ideò la gamma degli autobus turistici a due piani che ha aperto la strada ad una storia di successo

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw

SCHEDA TECNICA. W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw SCHEDA TECNICA CAPACITÀ BENNE CARICO OPERATIVO BENNE PESO OPERATIVO POTENZA MASSIMA W270C W300C 4,4 m 3 5,0 m 3 8,0 ton 8,9 ton 24,4 ton 27,7 ton 320 CV/239 kw 347 CV/259 kw W270C/W300C ECOLOGICO COME

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I

EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I A S T R A EQUIPAGGIAMENTI E DAT I TE C NIC I Opel. Idee brillanti, auto migliori. MODELLI/MOTORIZZAZIONI Club/Njoy Elegance Sport 3/5 porte - SW 5 porte - SW 3 porte - SW 1.2 benzina 1.4 benzina* 1.6 TWINPORT

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+

Dumper-Nonstop Wacker Neuson Dumper con cabina 3001 6001 9001 10001+ Dumperonstop Wacker euson Dumper con cabina A ribaltamento rotante DAT TE 10010 kg 3000 kg 6000 kg 9000 kg Peso proprio 2410/2550 kg 4120/4240 kg apacità cassone a raso 1500/1300 l 2400/2400 l 38 4000

Dettagli

Nuova Passat Nuova Passat Variant

Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat Nuova Passat Variant Nuova Passat. La più innovativa di sempre. Da sempre punto di riferimento della categoria per tecnologia e funzionalità, Nuova Passat definisce ancora una volta gli standard

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it

Mario Fargnoli. www.politicheagricole.it La revisione delle macchine agricole immatricolate Mario Fargnoli Giornata di Studio www.politicheagricole.it Sicurezza del lavoro in agricoltura e nella circolazione stradale tra obblighi di legge ed

Dettagli

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.

NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2. NR14-16N2S, NR14-20N2H, NR14-16N2HS, NR16N2, NR16N2(H)C, NR20-25N2X, NRM20-25K MAGGIORE PRODUTTIVITÀ CARRELLI RETRATTILI 1.4-2.5 TONNELLATE MASSIMIZZARE I PROFITTI SCELTA TRA 13 DIVERSI MODELLI MODELLO

Dettagli

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37

Trophy SE 13/01/2015 19:02:37 13/01/2015 19:02:37 20.400,00 INFORMAZIONI PANORAMICA Affrontare le lunghe distanze nel massimo comfort è ciò che la Trophy sa fare meglio. A questa caratteristica si aggiunge la sua sorprendente capacità

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: Buona lettura, dunque, e buon viaggio!

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: Buona lettura, dunque, e buon viaggio! Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Punto. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di apprezzare appieno le qualità di questa vettura.

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015

Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 Performance Line Dai tutto. Per ricevere ancora di più. Bosch ebike Systems 2015 mi lascio l autobus alle spalle Performance Line Dare tutto. Per ricevere ancora di più. puntuale all appuntamento 45 km/h

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta

Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Z750 Z750 ABS Manuale di assemblaggio e preparazione della motocicletta Premessa Per una efficiente spedizione dei veicoli Kawasaki, prima dell imballaggio questi vengono parzialmente smontati. Dal momento

Dettagli

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A

MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A MANUALE D USO TROPHY 20 1015943A Italiano 2011 Handicare Tutti i diritti riservati. Le informazioni qui riportate non possono essere riprodotte e/o pubblicate in nessuna altra forma, mediante stampa,

Dettagli

Guida alle situazioni di emergenza

Guida alle situazioni di emergenza Guida alle situazioni di emergenza 2047 DAF Trucks N.V., Eindhoven, Paesi Bassi. Nell interesse di un continuo sviluppo dei propri prodotti, DAF si riserva il diritto di modificarne le specifiche o l

Dettagli

LAVORO, ENERGIA E POTENZA

LAVORO, ENERGIA E POTENZA LAVORO, ENERGIA E POTENZA Nel linguaggio comune, la parola lavoro è applicata a qualsiasi forma di attività, fisica o mentale, che sia in grado di produrre un risultato. In fisica la parola lavoro ha un

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Consigli per una guida in sicurezza

Consigli per una guida in sicurezza Consigli per una guida in sicurezza cosa fare prima di mettersi in viaggio cosa fare durante il viaggio Stagione invernale 2014-2015 In caso di neve INDICE Prima di mettersi in viaggio 1 2 3 4 5 PAG 4-

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER

TECHNICALINFO. I veicoli LEITNER TECHNICALINFO I veicoli LEITNER I veicoli LEITNER Comodi, stabili al vento, a richiesta riscaldati I progettisti LEITNER, nello sviluppo dei veicoli, considerano sempre come massima priorità il comfort

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

IL NUOVO NX HYBRID PROVATE

IL NUOVO NX HYBRID PROVATE IL NUOVO NX HYBRID IL NUOVO NX HYBRID PRESENTAZIONE NEL REALIZZARE IL NUOVO NX HYBRID, ABBIAMO PENSATO DI CREARE UN CROSSOVER DISTINTIVO, CAPACE DI COINVOLGERE DA SUBITO IL GUIDATORE. Takeaki Kato, Ingegnere

Dettagli

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti.

1350 CC 1350 CX 1370 CX 1770 CX. Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. 350 370 770 CC CX CX CX Proprio quello che serve per stalla e cortile. Piccoli, ma molto potenti. La natura delle cose. COMPAGNI DI VIAGGIO. Insieme nella vita di tutti i giorni. Insieme nel dividere le

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario

Le prossime 6 domande fanno riferimento alla seguente tavola di orario ferroviario Esercizi lezioni 00_05 Pag.1 Esercizi relativi alle lezioni dalla 0 alla 5. 1. Qual è il fattore di conversione da miglia a chilometri? 2. Un tempo si correva in Italia una famosa gara automobilistica:

Dettagli

2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M

2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M 2013 Manuale d'uso Chevrolet VOLT M In breve....................... 1-1 Quadro strumenti.............. 1-2 Informazioni iniziali sulla guida......................... 1-7 Caratteristiche del veicolo....

Dettagli

Originali Bosch! La prima livella laser

Originali Bosch! La prima livella laser Originali Bosch! La prima livella laser per superfici al mondo NOVITÀ! La livella laser per superfici GSL 2 Professional Finalmente è possibile rilevare con grande facilità le irregolarità su fondi in

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

2 - TRASPORTO MOBILETTO

2 - TRASPORTO MOBILETTO Istruzioni per l'uso I Indice 1 - GENERALITA' 3 1.1 NORME DI SICUREZZA GENERALI 3 1.2 CAMPO DI UTILIZZO 4 1.3 DIMENSIONI D'INGOMBRO 4 1.4 DATI TECNICI 5 2 - TRASPORTO MOBILETTO 5 3 - ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso

Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso PRESS info P09X02IT / Per-Erik Nordström 15 ottobre 2009 Cambio di marcia completamente automatizzato tutt'altro che un lusso per un autobus di lusso Il nuovo Scania Opticruise per autobus completamente

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket

Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket AMC chassis NOVITÀ Sospensioni ad aria aggiuntive aftermarket Telaio ribassato AL-KO amctecnologia ed accessori originali La tecnologia innovativaper la massima sicurezza di guida L esperienza di oltre

Dettagli

GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA

GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA GRAND CHEROKEE 2014 PER EUROPA A C C E S S O R I O R I G I N A L I 1 PERSONALIZATION CERCHIO IN LEGA 20 BICOLORE Coprimozzo con logo Jeep. Compatibile con tutti i modelli ad eccezione della versione SRT.

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori

10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori L ergonomia al microscopio 10 consigli per la salute e il benessere degli addetti ai lavori 1 Regolare correttamente l altezza della sedia. Per lavorare in maniera confortevole è importante adattare gli

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente

stile carattere Ama il suo nuovo Dice di avere un piccolo gran Uno stile insolente LA NUOVA www.ligier.it Ama il suo nuovo stile Uno stile insolente Con una personalita incredibile, compatta, moderna, agile ed irresistibile, la nuova IXO fara strage. Il dettaglio della CALANDRA in nero

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi

pasquale natuzzi Presidente e stilista Gruppo Natuzzi DOLCE FAR NIENTE IN NATUZZI SOGNIAMO UN MONDO PIÙ CONFORTEVOLE. CHIAMATELA PASSIONE, MA È IL NOSTRO IMPEGNO PER DONARVI BENESSERE. PER NOI, UNA POLTRONA NON È UN SEMPLICE OGGETTO, ESSA HA UNA PRESENZA

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0

A. 5 m / s 2. B. 3 m / s 2. C. 9 m / s 2. D. 2 m / s 2. E. 1 m / s 2. Soluzione: equazione oraria: s = s0 + v0 1 ) Un veicolo che viaggia inizialmente alla velocità di 1 Km / h frena con decelerazione costante sino a fermarsi nello spazio di m. La sua decelerazione è di circa: A. 5 m / s. B. 3 m / s. C. 9 m / s.

Dettagli

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione

Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione Sensori di Posizione, Velocità, Accelerazione POSIZIONE: Sensori di posizione/velocità Potenziometro Trasformatore Lineare Differenziale (LDT) Encoder VELOCITA Dinamo tachimetrica ACCELERAZIONE Dinamo

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

Se son rose, fioriranno rosse

Se son rose, fioriranno rosse VISTI IN CANTIERE demolizione Se son rose, fioriranno rosse È iniziata la demolizione di un grande complesso industriale sito in Toscana da parte di Armofer. All opera il Volvo EC700B LC Maurizio Quaranta

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO

PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO PROBLEMI SUL MOTO RETTILINEO UNIFORMEMENTE ACCELERATO 1. Un auto lanciata alla velocità di 108 Km/h inizia a frenare. Supposto che durante la frenata il moto sia uniformemente ritardato con decelerazione

Dettagli

NUOVA RENAULT TWINGO NUOVA. TWINGO ATTITUDE La città è il mio terreno di gioco DRIVE THE CHANGE

NUOVA RENAULT TWINGO NUOVA. TWINGO ATTITUDE La città è il mio terreno di gioco DRIVE THE CHANGE RENAULT TWINGO NUOVA NUOVA RENAULT TWINGO TWINGO ATTITUDE La città è il mio terreno di gioco DRIVE THE CHANGE NUOVA renault TWINGO AGILE DI CARATTERE EDITORIALE GO TWINGO! QUANDO IL CREATORE INCONTRA LA

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014

Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 BORA Professional BORA Classic BORA Basic Listino Prezzi al Pubblico Bora Luglio 2014 Progettazione d avanguardia Aspirazione efficace dei vapori nel loro punto d origine BORA Professional Elementi da

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI

CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI CATENE DA NEVE, PNEUMATICI DA NEVE E CHIODATI A cosa servono In genere, in caso di neve, vi sono due alternative per viaggiare sicuri: gli pneumatici da neve o le catene. Mentre i primi sono molto più

Dettagli

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora...

Il gelato artigianale proprio come lo vuoi tu. E tanto altro ancora... Impianti Carpigiani per Artigianale a Norme HACCP Tutte le macchine Carpigiani sono progettate e realizzate per rispettare appieno le norme internazionali di sicurezza ed igiene. Il Gelatiere professionista

Dettagli

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

PC210/LC-10. Escavatore idraulico PC 210

PC210/LC-10. Escavatore idraulico PC 210 PC 210 Escavatore idraulico PC210/LC-10 POTENZA MOTORE 123 kw / 165 HP @ 2.000 rpm PESO OPERATIVO PC210-10: 22.020-22.560 kg PC210LC-10: 22.620-23.480 kg CAPACITA BENNA max. 1,68 m³ Un rapido sguardo Costruita

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità.

Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. Tagliando Manutentivo Km. 10.000/30.000/50.000 XP500 TMAX. Avendo effettuato il tagliando di cui sopra al mio mezzo ho pensato di realizzare questo semplice DOC per chi ne avesse necessità. IMPORTANTE:

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento

Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento Cuscinetti a strisciamento e a rotolamento La funzione dei cuscinetti a strisciamento e a rotolamento è quella di interporsi tra organi di macchina in rotazione reciproca. Questi elementi possono essere

Dettagli

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente.

Magnifici focolari. Il tutto, ovviamente, contrassegnato dal marchio Svanen, per una scelta consapevole a favore dell ambiente. Handöl 26 Magnifici focolari Handöl 26T e Handöl 26K sono le prime stufe di grandi dimensioni della serie Handöl 20. Un magnifico focolare di produzione svedese per tutti coloro che sono alla ricerca di

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli