Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE"

Transcript

1 Oggetto: PROGETTO DI RETE FREE WIFI. APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA PROVINCIA DI FROSINONE. LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che la Provincia di Frosinone ha avviato un percorso per la realizzazione di un progetto con fine di sperimentazione di una rete Free Wifi aderendo al progetto Free Italia WiFi messo a punto dalla Provincia di Roma, unitamente alla Regione Sardegna ed al Comune di Venezia, finalizzato alla realizzazione di una rete WiFi federata, pubblica e gratuita per tutti i cittadini consistente nell installazione in luoghi pubblici e luoghi di ritrovo, nelle piazze, nelle biblioteche, del territorio provinciale di apparati per l accesso gratuito ad Internet. TENUTO CONTO che il progetto Provincia WiFi è stato sviluppato dalla Provincia di Roma e CASPUR, e reso disponibile mediante licenze di Open Source e Creative Commons, alle amministrazioni e ai soggetti interessati, con l obiettivo di accrescere la diffusione del WiFi gratuito. CONSIDERATO: - che l iniziativa prevede il coinvolgimento di tutti i comuni del territorio provinciale, la Provincia di Frosinone al fine di realizzare una rete federata di area metropolitana; - che il progetto consentirà di creare una infrastruttura tecnologica per diffondere l accesso ad Internet tramite le reti wi-fi, contrastare il digital divide, favorire la promozione turistica e venire incontro alle esigenze degli studenti nel territorio provinciale; - che CASPUR, essendo un organismo di diritto pubblico, può stipulare accordi pluriennali di collaborazione con altri Enti o Organismi della Pubblica amministrazione ai sensi dell art. 15 della legge 241/90. DATO ATTO che è intendimento di questa Amministrazione aderire al progetto per agevolare i cittadini e non solo nella connessione per la condivisione con altre reti pubbliche sia di biblioteche, istituzioni, centri sociali, centri sportivi e ricreativi, ma anche creare punti di accesso gratuiti ad internet, fornendo anche la connessione a reti di servizio. ACCERTATO che tale progetto è anche aperto al contributo dei privati, esercizi commerciali e associazioni no profit, che possono installare gli access point nei loro locali e, nel rispetto delle norme di legge previste per l'accesso alla Rete, offrire un servizio ai loro clienti o associati. VISTO lo schema di convenzione, teso a definire il rapporto di collaborazione da instaurare tra la Provincia e il Comune e a disciplinare i rapporti per la realizzazione di una rete WiFi federata, che viene allegato al presente atto per costituire parte integrante e sostanziale. VISTO il Decreto Legislativo 18/08/2000 n. 267 Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali VISTO lo Statuto Comunale; PRESO ATTO del parere favorevole espresso da.. ai sensi dell art. 49 del D.L.gs. n. 267/2000; Con voti.. DELIBERA

2 1. di aderire al progetto "Free Italia WiFi" con la Provincia di Frosinone per la diffusione del WI-Fi pubblico gratuito. 2. Di approvare lo schema della convenzione teso a definire il rapporto di collaborazione da instaurare tra la Provincia di Frosinone e il Comune di., che viene allegato alla presente quale parte integrante. 3. Di demandare al Responsabile del. per gli adempimenti conseguenti al presente atto. 4. Di disporre che il presente deliberato venga comunicato ai capigruppo consiliari contestualmente alla sua pubblicazione sull Albo Pretorio on-line, ai sensi dell art. 125 del D.Lgs. n.267/2000. Successivamente, LA GIUNTA COMUNALE con separata votazione unanime espressa in forma palese per alzata di mano, DELIBERA di dichiarare il presente deliberato immediatamente eseguibile, ai sensi dell art. 134 comma 4 del D.Lgs. n. 267/2000.

3 Progetto FreeProvinciaDifrosinoneWiFi Adesione alla rete WiFi sul territorio provinciale TRA La Provincia di Frosinone (C.F.: ), con sede in Frosinone, Piazza Gramsci, 13, legalmente rappresentata dal Dirigente del Settore Personale e Innovazione, Dott. Elvio De Santis; E Comune di (C.F.: 9, con sede in, legalmente rappresentata dal, ; Premesso Che la Provincia di Frosinone, sulla base degli indirizzi generali contenuti nel Programma di Mandato che prevedono la promozione per lo sviluppo di soluzioni di connettività WiFi in aree del territorio provinciale di particolare interesse turistico e sociale, ha proceduto ad effettuare uno studio per l'individuazione di soluzioni tecniche che permettano la realizzazione di impianti tecnologici per l'erogazione di servizi WiFi. Che l accesso ad Internet rappresenta sempre di più uno strumento fondamentale per la vita quotidiana per informarsi, conoscere, comunicare con tutto il mondo, nonchè per svolgere al meglio e in tempi più rapidi attività sociali, professionali e commerciali. Che da parte dell utenza privata si stanno notevolmente ampliando nuove esigenze in merito all utilizzo della cosiddetta connettività mobile e cioè l utilizzo di internet e dei suoi servizi attraverso apparecchiature portatili come i notebook, netbook, palmari e smart phone. Che il 30 novembre 2010 è stato siglato un accordo tra la Provincia di Roma, la Regione Autonoma della Sardegna e il Comune di Venezia denominato Accordo di collaborazione sulla cittadinanza digitale che ha lanciato il progetto FreeItaliaWiFi, la prima rete internet senza fili ad accesso gratuito delle pubbliche amministrazioni sul territorio nazionale, consistente nell installazione in piazze, biblioteche e luoghi di ritrovo del territorio di apparati per l'accesso gratuito ad Internet, e concepita come nucleo autorevole di una rete federata a cui possano connettersi anche reti di privati o di altre istituzioni, aperta al contributo dei privati, esercizi commerciali e associazioni no profit, che possono installare gli access point nei loro locali e, nel rispetto delle norme di legge previste per l'accesso alla Rete, offrire un

4 Che la diffusione dei servizi di banda larga sia di tipo wired che wireless è condizione essenziale per consentire la fruizione di servizi erogati sul territorio, dando piena valenza all esercizio dei diritti di cittadinanza elettronica sanciti dal Decreto Legislativo n.82/2005 (Codice dell Amministrazione Digitale). Che la Provincia di Frosinone ha ritenuto, con deliberazione di Giunta Provinciale n. 566 del , di aderire a tale accordo e al conseguente progetto FreeItaliaWiFi in quanto opera di interesse comune tesa allo sviluppo delle occasioni a favore della comunità provinciale, per un periodo sperimentale di almeno un anno. Che è intenzione della Provincia di Frosinone concedere in comodato d uso i modem di connessione wifi agli operatori commerciali (bar, ristoranti, hotel, circoli, ecc.) che siano già provvisti di connessione ADSL e realizzare una rete unica per l accesso mediante password unica per singolo utente a tutti i punti collegati del territorio della Provincia di Frosinone. Che il Comune di ha dimostrato il proprio interesse ed ha inteso aderire al progetto FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi Tutto ciò premesso LE PARTI SI ACCORDANO COME SEGUE Art. 1 Oggetto della convenzione La Provincia di Frosinone ed il Comune di collaboreranno reciprocamente tra di loro con particolare riguardo alla rete FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi, mediante la realizzazione di hot spot che annuncino la rete FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi. Art. 2 Modalità di attuazione e collaborazione Le attività oggetto del presente accordo verranno eseguite in accordo tra le parti e verranno coordinate, per quanto riguarda la Provincia di Frosinone, dal Settore Personale e Innovazione. Al fine di realizzare una efficace attuazione dell accordo, la Provincia di Frosinone ed il Comune di, indicheranno propri referenti che seguiranno tutti gli

5 aspetti operativi e progettuali. In particolare il Comune indicherà un referente politico ed uno tecnico. Art. 3 Obblighi della Provincia La Provincia di Frosinone si obbliga a: 1. effettuare, unitamente al referente tecnico indicato dal Comune, un sopralluogo per verificare la fattibilità tecnica, compilando una scheda di istruttoria tecnica, corredata delle foto, delle coordinate geografiche e degli indirizzi civici dove ubicare gli apparati interni e/o esterni; 2. trasmettere le informazioni necessarie per l eventuale DIA al Consorzio CASPUR per l inoltro agli uffici preposti; 3. fornire in comodato gratuito gli apparati idonei; 4. fornire un servizio di help desk da remoto, di primo livello, per informazioni ai cittadini, di secondo livello, in sinergia con il referente del Comune, per la risoluzione di problematiche tecniche, con eventuale sostituzione dell apparato in caso di guasto dello stesso; 5. installare l apposita segnaletica predisposta per le aree FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi ; 6. inserire l indirizzo dell area coperta dall hot spot nell apposita mappa visibile sul portale Art. 4 Obblighi del Comune Il Comune di si obbliga a: 1. effettuare, unitamente al referente indicato dalla Provincia, un sopralluogo per verificare la fattibilità tecnica, compilando una scheda di istruttoria tecnica, corredata delle foto,

6 delle coordinate geografiche e degli indirizzi civici dove ubicare gli apparati interni e/o esterni; 2. facilitare l iter approvativo della DIA, qualora necessaria; 3. installare gli apparati idonei forniti dalla Provincia di Frosinone; qualora ciò non fosse possibile, coordinarsi con la Provincia per esaminare le problematiche; 4. garantire il funzionamento costante degli apparati ed avvertire gli uffici provinciali competenti, in caso di manutenzioni previste o sospensioni del funzionamento degli stessi; 5. comunicare agli uffici provinciali competenti ogni diversa collocazione dell hot spot rispetto all installazione concordata ed approvata; 6. intervenire, per tramite del proprio referente tecnico, in caso di malfunzionamento dell apparato, anche su segnalazione del servizio help desk della Provincia di Frosinone; 7. facilitare l installazione dell apposita segnaletica predisposta per le aree FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi ; 8. coordinare con la Provincia eventuali iniziative di comunicazione relative al progetto FreeProvinciaDiFrosinoneWiFi. Art. 5 Durata dell accordo Le attività oggetto del presente accordo dureranno per 36 mesi a decorrere dalla data odierna, con possibilità di ulteriore estensione, previo accordo tra le parti. Art. 7

7 Controversie Per la definizione delle controversie che possono insorgere in relazione alla presente convenzione, comprese quelle inerenti la validità della medesima, la sua interpretazione, esecuzione e risoluzione, la Provincia di Frosinone ed il Comune di si impegnano, prima di procedere giudizialmente presso il Foro di Frosinone, a ricorrere alla conciliazione innanzi all organismo di mediazione forense presso il Tribunale di Frosinone. Letto e sottoscritto per accettazione Per la Provincia di Frosinone Per il Comune di

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Centrale Patrimonio, Commercio e Sist. Informativo 2013 41049/027 Direzione Sistema Informativo CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 130 approvata il 13 marzo 2013 DETERMINAZIONE:

Dettagli

Dipartimento II - Servizio IV SIRIT Sistemi Informativi, Reti e Innovazione Tecnologica

Dipartimento II - Servizio IV SIRIT Sistemi Informativi, Reti e Innovazione Tecnologica Piano Innovazione - ProvinciaWiFi Piano provinciale per la diffusione delle reti Wi-Fi, della banda larga e di lotta al Digital Divide ProvinciaWiFi La Rete ProvinciaWiFi vuole rendere protagonista il

Dettagli

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO

COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA PROVINCIA DI VITERBO N.... 005 del protocollo delle deliberazioni. COIA COMUNE DI VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA ROVINCIA DI VITERBO Deliberazione della Giunta comunale Concessiona area in Loc. Costa della Vecchia alla soc.

Dettagli

Allegato "A" COMUNE DI CASCIANA TERME LARI. Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA

Allegato A COMUNE DI CASCIANA TERME LARI. Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA Rep. n. COMUNE DI CASCIANA TERME LARI Provincia di Pisa S C R I TTURA P R I VA T A TRA IL COMUNE DI CASCIANA TERME LARI E LA DITTA FOSCHI IMPIANTI SNC PER LA REALIZZAZIONE DI UNA INFRASTRUTTURA DI RETE

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 10 FEBBRAIO 2011

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 10 FEBBRAIO 2011 PROVINCIA DI PISTOIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Atto n. 16 Seduta del 10 FEBBRAIO 2011 GGETTO: "PROGETTO FREEITALIA WIFI" - PROVINCIA DI ROMA, REGIONE SARDEGNA, COMUNE DI VENEZIA,

Dettagli

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 70 del 15/10/2013 O G G E T T O

C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N. 70 del 15/10/2013 O G G E T T O C I T T A DI M O L F E T T A PROVINCIA DI BARI COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 70 del 15/10/2013 O G G E T T O PROGETTO MOLFETTA FREE WIFI AVVIO SPERIMENTAZIONE. L anno duemilatredici, il

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 15/04/2003

GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 15/04/2003 GIUNTA PROVINCIALE DI BIELLA Seduta del 15/04/2003 ATTO n. 125 OGGETTO: Approvazione Protocollo d'intesa tra la Provincia di Biella e la Poste Italiane S.p.A.. Rettifica deliberazione n. 83 del 11/03/2003.

Dettagli

COMUNE DI TAVIGLIANO

COMUNE DI TAVIGLIANO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI TAVIGLIANO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : CONFERMA ADESIONE AL "POLO TELEMATICO DEL BIELLESE". L anno duemilatredici,

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 104 DEL 30/11/2009 OGGETTO: Convenzione con la per la gestione del servizio di trasporto degli alunni disabili frequentanti gli istituti scolastici superiori e i

Dettagli

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000

COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COMUNE DI GUDO VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Codice Ente 11000 COPIA DELIBERAZIONE N. 50 Data: 08/09/2009 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE CONVENZIONE CON LA SOCIETA'

Dettagli

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 60 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:APPROVAZIONE LINEE GUIDA CONTENENTI MISURE ORGANIZZATIVE E MODALITA' DI SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI VOLONTARIATO CIVICO COMUNALE. L anno

Dettagli

LA GIUNTA PROVINCIALE

LA GIUNTA PROVINCIALE LA GIUNTA PROVINCIALE Premesso che: con Legge n. 64 del 06/03/2001 è stato istituito il Servizio Civile Volontario Nazionale, le cui finalità contemplano: il concorso al dovere di difendere la Patria con

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 90 in data 30/07/2015 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: SELEZIONE DI VOLONTARI DI SERVIZIO CIVILE REGIONALE - PROGRAMMA

Dettagli

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA

CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA CITTÀ DI SPINEA PROVINCIA DI VENEZIA ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 43 del 26/03/2014 Oggetto: PROGETTO "GIOVANI IPERATTIVI" - D.G.R.V. N. 2404 DEL 4.12.2013, ALLEGATO A.3 BANDO GIOVANI

Dettagli

AVVISO PER LA PROMOZIONE NELLA PROVINCIA DI PRATO DI UNA INFRASTRUTTURA DI RETE WIFI FEDERATA PROVINCIA DI PRATO

AVVISO PER LA PROMOZIONE NELLA PROVINCIA DI PRATO DI UNA INFRASTRUTTURA DI RETE WIFI FEDERATA PROVINCIA DI PRATO PROVINCIA DI PRATO AREA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E DIFESA DEL SUOLO AVVISO PER LA PROMOZIONE NELLA PROVINCIA DI PRATO DI UNA INFRASTRUTTURA DI Premesso che la Provincia di Prato ha avviato un percorso

Dettagli

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona Codice Fiscale 00220240238 Piazza Costituzione, 4 Tel. 0456132611 Fax 0456101401

COMUNE DI SAN BONIFACIO Provincia di Verona Codice Fiscale 00220240238 Piazza Costituzione, 4 Tel. 0456132611 Fax 0456101401 Codice Fiscale 00220240238 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 106 DEL 15/12/2008 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE TRA LA PARROCCHIA SANT ABBONDIO E IL PER L UTILIZZO DELL IMMOBILE DENOMINATO

Dettagli

Città metropolitana di Bologna

Città metropolitana di Bologna Città metropolitana di Bologna COPIA n. 31 del 15.04.2015 OGGETTO: DIRITTO DI ACCESSO ALLE RETI TECNOLOGICHE E SVILUPPO DELLE COMPETENZE DIGITALI PRESSO LE COMUNITÀ LOCALI/ APPROVAZIONE LINEE DI INDIRIZZO

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 129 DEL 17.07.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO 'SPORTELLO ON LINE AL CITTADINO'. L anno duemiladodici

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 52/2011 della Giunta comunale

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 52/2011 della Giunta comunale COMUNE DI NAGO-TORBOLE PROVINCIA DI TRENTO Ufficio Delibere originale VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 52/2011 della Giunta comunale OGGETTO: PROGETTO IL TRENTINO IN RETE - PER L INFRASTRUTTURA DI RETE PROVINCIALE

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Deliberazione N.73 Data 07/10/2013 Oggetto: Oggetto: Istanza ditta TLCWEB s.r.l per la concessione

Dettagli

COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine

COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine N 25 del Reg. Del COMUNE DI COMEGLIANS Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale SEDUTA del 22/04/2015 OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI.

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale ARCONATE COMUNE D EUROPA Provincia di Milano numero delib. data G.C. 65 24/11/2012 ORIGINALE OGGETTO: APPROVAZIONE ACCORDO OPERATIVO CON LA PROVINCIA DI MILANO PER LA CONNESSIONE DEL COMUNE DI ARCONATE

Dettagli

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno

COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COMUNE DI TAIBON AGORDINO Provincia di Belluno COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 44 del 03.06.2013 OGGETTO: Progetto Interreg IV (Italia-Austria 2007-2013) La via per l efficienza

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 99 Data 03/08/2015 OGGETTO: Approvazione programma manifestazione denominata Sere d estate 2015 e autorizzazione provvisoria

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 21 Data 18/03/2016 OGGETTO: EVENTO TURISTICO-RELIGIOSO DENOMINATA XXX PELLEGRINAGGIO BONARIA 17 HAPPENING, SPETTACOLO DI CANTI

Dettagli

Comune di San Donà di Piave

Comune di San Donà di Piave COPIA Comune di San Donà di Piave PROVINCIA DI VENEZIA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione n 204 del 09/10/2014 OGGETTO REALIZZAZIONE DI UN PIANO DI SVILUPPO DIGITALE PER LA CITTA'

Dettagli

Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica

Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica Surfinsardinia punti di accesso wireless a Internet in porti, aeroporti e comuni a vocazione turistica Ciclo di laboratori territoriali del progetto @ll-in e punti di contatto sul territorio offerti dalla

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO. COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 8 del 19/02/2009 ================================================================= OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 186 Data 24/12/2015 OGGETTO: Progetti per l utilizzo di lavoratori già percettori di ammortizzatori sociali in deroga. Atto

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50 Data 30/05/2012 OGGETTO: Studio di fattibilità per l installazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 11.76 kwp

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 98 Seduta del 15/06/2015 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2014 N. 25 del Registro Delibere OGGETTO: Concessione patrocinio alla Ditta Financial &

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI

COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI COMUNE DI CASTIGLIONE DEI PEPOLI DELIBERAZIONE N. 89 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: SERVIZIO WIRELESS DI CONNETIVITA' INTERNET: APPROVAZIONE TARIFFA TESSERE "SCRATCH

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione N.38 in data 28/03/2014 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto:APPROVAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE CON IREN EMILIA S.P.A.

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 223 del 24/09/2014 OGGETTO Approvazione Progetto "Luci di Natale: Eventi culturali ricreativi e turistici di Natale e fine anno" a valere

Dettagli

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 168 del 15/10/2015 OGGETTO: ACCREDITAMENTO ENTE AL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE. ATTO DI INDIRIZZO. L'anno

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale Numero. 104 Seduta del 27/03/2007 Oggetto: Connessione alla rete Internet tramite tecnologia wi-fi (wi-fi zone). - Disciplinare. Approvazione. L'anno

Dettagli

Comune di Mortegliano Provincia di Udine

Comune di Mortegliano Provincia di Udine Comune di Mortegliano Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Registro delibere della COPIA N. 12 OGGETTO: Convenzione fra il Comune di Mortegliano e La Pro Loco-Comunità di Mortegliano, Lavariano

Dettagli

COMUNE DI GAMBASCA PROV. DI CUNEO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI GAMBASCA PROV. DI CUNEO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI GAMBASCA PROV. DI CUNEO V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E DELLA GIUNTA COMUNALE N. 56 OGGETTO: PARTECIPAZIONE AI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE APPROVAZIONE ACCORDO DI

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVAZIONE SERVIZIO "MUNICIPIUM".ATTO DI INDIRIZZO.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVAZIONE SERVIZIO MUNICIPIUM.ATTO DI INDIRIZZO. COMUNE DI MOZZECANE PROVINCIA DI VERONA REG. DEL. N 91 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ATTIVAZIONE SERVIZIO "MUNICIPIUM".ATTO DI INDIRIZZO. L Anno duemilatredici addì quattordici

Dettagli

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA

CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA Verb. n. 286 del Registro CITTÀ DI MARCIANISE PROVINCIA DI CASERTA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Accesso ad Internet tramite la rete WiFi pubblica. Provvedimenti. L anno duemiladieci, il

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 222 Reg. Deliberazioni N. 40886/2014 di Prot. G. OGGETTO: Apertura rete wi fi - Decreto sblocca

Dettagli

Comune di Riccione - Provincia di Rimini

Comune di Riccione - Provincia di Rimini SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE. IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE/ORGANIZZAZIONE/SISTEMI INFORMATIVI In esecuzione della Legge 244/2007 art.3 comma 55 emana il presente

Dettagli

COMUNE DI RIGOLATO Provincia di Udine

COMUNE DI RIGOLATO Provincia di Udine N 31 del Reg. Del COMUNE DI RIGOLATO Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale SEDUTA del 07/05/2015 OGGETTO: ADOZIONE PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE DOTAZIONI STRUMENTALI.

Dettagli

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone

Città di SPILIMBERGO Provincia di Pordenone IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Fatto presente che con l art. 9, comma 4, del decreto legge 24 aprile 2014, n. 66, convertito in legge 23 giugno 2014, n. 89, il legislatore ha stabilito di sostituire il comma

Dettagli

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese

COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese COPIA Deliberazione n 98 in data 15/07/2010 COMUNE DI VEDANO OLONA Provincia di Varese Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: Protocollo d'intesa per l'attuazione del Decreto Brunetta

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 97 di Reg. OGGETTO: Istituzione e ubicazione di stalli di sosta a pagamento e disco orario nucleo abitato La Torre. Data

Dettagli

L anno duemilaquindici addì ventisette del mese di maggio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11:00

L anno duemilaquindici addì ventisette del mese di maggio in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 11:00 PAG. 1 1 OGGETTO: Adesione al Polo di Conservazione Marche DigiP. Approvazione convenzione tra la Regione Marche ed il Comune di Macerata per i servizi di conservazione dei documenti informatici. L anno

Dettagli

COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena

COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena Originale COMUNE DI CASTROCARO TERME E TERRA DEL SOLE Provincia di Forlì Cesena DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE Numero: 116 Data: 11/12/2012 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA

Dettagli

Vista la circolare del Ministero dell Interno n 17102 in data 7 giugno 1990;

Vista la circolare del Ministero dell Interno n 17102 in data 7 giugno 1990; Provincia di Reggio Calabria C O M U N E D I B E N E S T A R E DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA n.79 Oggetto: WiFi Zone Hot spot pubblici per il collegamento ad internet a banda larga. Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO

COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO COMUNE DI CONDOVE PROVINCIA DI TORINO Piazza Martiri della Libertà n.7 10055 CONDOVE Tel. 0119643102 Fax 0119644197 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 60 OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO

Dettagli

DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE Ratificata con delibera di N. del Rettificata con delibera di N. del Modificata e/o integrata con delibera di N. del Revocata con delibera di N. del Annullata con delibera di N. del COMUNE DI MELITO DI

Dettagli

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona

COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona COMUNE DI FORMIGARA Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale N 48 del 27/08/2015 OGGETTO: ADESIONE ALL'INIZIATIVA DI REGIONE LOMBARDIA "DOTE SPORT" L'anno duemilaquindici,

Dettagli

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari

Comune di Sarroch. Provincia di Cagliari Comune di Sarroch Provincia di Cagliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N 119 OGGETTO: COMODATO DI BENI MOBILI DI PROPRIETA' DEL COMUNE CON LA FONDAZIONE TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

Dettagli

COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 DELIBERAZIONE N. 25 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 DELIBERAZIONE N. 25 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI FONTENO Provincia di Bergamo Codice Ente 10105 COPIA DELIBERAZIONE N. 25 [x] Soggetta invio ai capigruppo consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: RINNOVO PROTOCOLLO

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 170 Seduta del 23/11/2015 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** UNITA' STRATEGICHE (S) SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1540 / 2014 OGGETTO: CIG Z691188D2A

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2011 N. 13 del Reg. Delibere ORIGINALE COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE DELLA CONVENZIONE CON TELEMEDIA NET S.R.L. PER LA FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA CONSULTA DEI GIOVANI

COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA CONSULTA DEI GIOVANI ORIGINALE COMUNE DI CLUSONE Provincia di Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERA N. 241 DEL 30/12/2014 OGGETTO: CONTRIBUTO STRAORDINARIO ALLA CONSULTA DEI GIOVANI L'anno duemilaquattordici,

Dettagli

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758

COMUNE DI MONTESANO SALENTINO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758 COMUNE DI MONTESANO Provincia di Lecce C.a.p. 73030 Tel. 0833/763611 Fax 0833/7633602 C.F.81003510757 - P.I. 01992100758 DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 68 Del 03-07-2007 -----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) COPIA COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 58 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE (2014/2016) ED ELENCO ANNUALE 2014 ADOZIONE AI SENSI DEL

Dettagli

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) COPIA COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 78 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 ED ELENCO ANNUALE 2015 MODIFICA DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 234 del 27.11.2014 OGGETTO: RINNOVO CONVENZIONE FRA COMUNE DI LECCO, ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI (ENPA), ED ASL DI LECCO PER L ATTUAZIONE DI UN PROGRAMMA

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 3 in data: 18.01.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO REGIONALE FEDERA PER L'AUTENTICAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-07-2004 AL 14-08-2004 REG. GEN. N. 328 Data 28-07-2004 PRATICA N. DBGP - 415-2004 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: AMP ATTIVAZIONE INTERVENTO AI 1 PROGETTO

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo. Servizio Risorse Informatiche e SIT Registro generale n. 4066 del 2011 Determina con Impegno di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Pianificazione Territoriale e Difesa del Suolo Servizio Risorse Informatiche e SIT Oggetto

Dettagli

COMUNE DI BALSORANO (Prov. L Aquila) VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 28

COMUNE DI BALSORANO (Prov. L Aquila) VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 28 Copia COMUNE DI BALSORANO (Prov. L Aquila) VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 28 Oggetto: Approvazione regolamento per gestione Albo Pretorio on - line L anno duemilaundici addì diciannove

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 60 del 01.04.2015 OGGETTO: ADESIONE AL PROTOCOLLO DI INTESA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI SPORTELLI PER L INFORMAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 26 Reg. Seduta del 22/05/2014 OGGETTO: OGGETTO: SUPPORTO DI AMBIENTI A FAVORE DI ROMPI IL SILENZIO ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO. Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Deliberazione N. 52 COMUNE DI RESANA PROVINCIA TREVISO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE PER UTILIZZO CAVIDOTTI PREDISPOSTI PER L'ILLUMINAZIONE

Dettagli

PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 329 OGGETTO ISTITUZIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO DELLA PROVINCIA DI ASTI

PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 329 OGGETTO ISTITUZIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO DELLA PROVINCIA DI ASTI Proposta di deliberazione prot. N 111112 del 02/12/2010 IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE PROVINCIA DI ASTI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE N. 329 OGGETTO ISTITUZIONE DELL ALBO PRETORIO INFORMATICO

Dettagli

COMUNE DI PIOLTELLO. PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI PIOLTELLO. PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ad COMUNE DI PIOLTELLO PROVINCIA DI MILANO Codice ente Protocollo n. 11063 DELIBERAZIONE N. 58 DEL 23/10/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: BANDI PER LA CONCESSIONE DI ASSEGNI

Dettagli

Bando per la promozione di progetti innovativi al fine di ridurre il Divario Digitale nella Frazione di Gargallo e zone limitrofe

Bando per la promozione di progetti innovativi al fine di ridurre il Divario Digitale nella Frazione di Gargallo e zone limitrofe Bando per la promozione di progetti innovativi al fine di ridurre il Divario Digitale nella Frazione di Gargallo e zone limitrofe ART. 1 Finalità Il Comune di Carpi, con l intento di ridurre il Divario

Dettagli

Oggetto: Approvazione convenzione tra i Comuni di Fossò e Vigonovo per la gestione della videosorveglianza del territorio comunale.

Oggetto: Approvazione convenzione tra i Comuni di Fossò e Vigonovo per la gestione della videosorveglianza del territorio comunale. Oggetto: Approvazione convenzione tra i Comuni di Fossò e Vigonovo per la gestione della videosorveglianza del territorio comunale. Svoltosi il seguente dibattito: Il Sindaco illustra l argomento posto

Dettagli

VISTI CONSIDERATO CHE

VISTI CONSIDERATO CHE Convenzione tra l Università degli Studi di Siena e l Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana relativa alle modalità di riscossione della tassa regionale ed alla definizione

Dettagli

L ASSESSORE COMPETENTE PROPONE CHE LA GIUNTA COMUNALE DELIBERI

L ASSESSORE COMPETENTE PROPONE CHE LA GIUNTA COMUNALE DELIBERI Dato atto che l Associazione Culturale Teatro delle Forme ha elaborato e proposto un programma di attività culturali, con particolare riferimento all ambito teatrale, che coinvolge i territori delle Province

Dettagli

COMUNE DI COLLEPASSO PROVINCIA Dl LECCE

COMUNE DI COLLEPASSO PROVINCIA Dl LECCE COMUNE DI COLLEPASSO PROVINCIA Dl LECCE Registrata al n. Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N. 184 dei 31.10.2013 del OGGETIO: CONTRATTO PER LA EROGAZIONE DEI SERVIZI DI RETE PER

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COPIA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA DELIBERAZIONE N. 17 in data: 15.05.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALLE CELEBRAZIONI DI MATRIMONI DI RITO

Dettagli

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA

COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA COPIA COMUNE DI GAETA Provincia di Latina DELIBERAZIONE DI GIUNTA N 339 del 03/12/2015 OGGETTO Protocollo d'intesa tra il Comune di Gaeta ed il CESV - Centro di Servizi del Volontariato - finalizzato alla

Dettagli

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA

REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA REGIONE PIEMONTE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE VALLE DI SUSA ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CON.I.S.A. VALLE DI SUSA N. 9/2010 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli

Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli Comune di Boscotrecase Provincia di Napoli COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 177 del 30/12/2010 OGGETTO: Adesione al progetto "Un mondo di luce a costo zero " presentato dalla ditta

Dettagli

COMUNE DI CHIESANUOVA. Regolamento per l istituzione e la gestione del servizio di volontariato civico comunale

COMUNE DI CHIESANUOVA. Regolamento per l istituzione e la gestione del servizio di volontariato civico comunale COMUNE DI CHIESANUOVA Regolamento per l istituzione e la gestione del servizio di volontariato civico comunale Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 34 del 11.12.2015 Articolo 1 - Finalità

Dettagli

A relazione dell'assessore Sacchetto:

A relazione dell'assessore Sacchetto: REGIONE PIEMONTE BU21 26/05/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 29 aprile 2011, n. 40-1976 Programma di Sviluppo Rurale 2007-2013 della Regione Piemonte. Misura 123 "Accrescimento del valore aggiunto

Dettagli

L'UFFICIO DI PRESIDENZA

L'UFFICIO DI PRESIDENZA DELIBERAZIONE DELL UFFICIO DI PRESIDENZA DEL CONSIGLIO REGIONALE N. 71 DELL 8 OTTOBRE 2014 Protocollo d intesa tra Consiglio regionale e Comune di Venezia in materia di servizi informatici e telematici.

Dettagli

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO

ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ORGANISMO FORENSE DI MEDIAZIONE E ARBITRATO DI URBINO ORDINE DEGLI AVVOCATI DI URBINO STATUTO ****** ****** TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art.1 (Costituzione) Ai sensi dell art.18 del Decreto Legislativo

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA COMUNE DI ASCIANO PROVINCIA DI SIENA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Adunanza del 18/12/2014 Deliberazione n 124 Oggetto: Fiera promozionale denominata "Mercatino delle Crete" - Direttive

Dettagli

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012

COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012 COMUNE DI CAPOVALLE PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Marconi 1 25070 CAPOVALLE (BS) Tel.(0365) 750021 P.iva 00576630982 C.F. 00744090176 Cod 10286 ANNO 2012 DELIBERAZIONE N. 08 DEL 22.02.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GONARS Provincia di Udine

COMUNE DI GONARS Provincia di Udine COPIA N. 128 del Reg. Delib. COMUNE DI GONARS Provincia di Udine ------------- VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: Progetto INTERPRANA. Approvazione schema di accordo di servizio da

Dettagli

L anno duemilauno, addì ventotto del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00

L anno duemilauno, addì ventotto del mese di dicembre in Macerata e nella sede Municipale, alle ore 10.00 484 del 28 DICEMBRE 2001 PROT. N. 42779 1 OGGETTO: PROGETTO DI POTENZIAMENTO DEL SISTEMA INFORMATIVO E DELLA RETE CIVICA COMUNALE. PROVVEDIMENTI. L anno duemilauno, addì ventotto del mese di dicembre in

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferrari:

A relazione dell'assessore Ferrari: REGIONE PIEMONTE BU48 03/12/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 9 novembre 2015, n. 21-2388 Approvazione Protocollo di Intesa fra la Caritas Diocesana di Vercelli, il Comune di Vercelli, la Provincia

Dettagli

PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA

PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA ALLEGATO N. B1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA PER REALIZZAZIONE, ESTENSIONE, POTENZIAMENTO E AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO DI RETI WI-FI PUBBLICHE: VENETO FREE WI-FI D.G.R. n... Alla Regione del

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 24 del 22/07/2010 IL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE. n. 24 del 22/07/2010 IL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE n. 24 del 22/07/2010 Oggetto: Adozione progetto di telelavoro ed assegnazione di una postazione. IL DIRETTORE Vista la legge regionale 24 febbraio 2005, n. 40 (Disciplina del servizio

Dettagli

COMUNE DI VIGANO SAN MARTINO Provincia di Bergamo Via Fontanello, 12 tel.035.821047 fax 035.820917

COMUNE DI VIGANO SAN MARTINO Provincia di Bergamo Via Fontanello, 12 tel.035.821047 fax 035.820917 Cod. Ente 10240 DELIBERAZIONE N 23 DEL 12 DICEMBRE 2011 C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ADOZIONE SCHEMI DEL PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI (ANNI 2012 2013-2011)

Dettagli

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 *******************************

COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* COMUNE DI SALUGGIA *************************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 30 ******************************* OGGETTO: Organizzazione eventi in occasione della Festa Patronale di S.

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI, AGEVOLAZIONI ECONOMICHE E CONTRIBUTI FINANZIARI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI, AGEVOLAZIONI ECONOMICHE E CONTRIBUTI FINANZIARI C I T T A D I F E R M O Via Mazzini, 4 63900 Fermo Tel. 0734.2841 Fax 0734.224170 Codice fiscale e partita iva 00334990447 - Sito web: www.comune.fermo.it REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DI PATROCINI,

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 727 DEL 23-10-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Incarico alla ditta S.T. srl di Udine per il servizio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Regione Marche Avviso relativo alle azioni previste dall Accordo operativo del 18 settembre 2012, tra

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE DG 84.2012 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2012-2014 LA GIUNTA MUNICIPALE PREMESSO che l art. 11 c. 1 del D.Lgs n. 150/2009 definisce la trasparenza come: accessibilità

Dettagli

COMUNE DI TAVERNERIO. Regolamento delle Associazioni

COMUNE DI TAVERNERIO. Regolamento delle Associazioni COMUNE DI TAVERNERIO Regolamento delle Associazioni Art. 1 - Finalità del regolamento 1. Il Comune di Tavernerio riconosce ed afferma il valore delle libere e autonome Associazioni e degli organismi di

Dettagli

C O M U N E DI B A R R A L I C.A.P. 09040 PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari n 09 Tel. 0709802631 0709802445 -- FAX 0709802535

C O M U N E DI B A R R A L I C.A.P. 09040 PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari n 09 Tel. 0709802631 0709802445 -- FAX 0709802535 copia C O M U N E DI B A R R A L I C.A.P. 09040 PROVINCIA DI CAGLIARI Via Cagliari n 09 Tel. 0709802631 0709802445 -- FAX 0709802535 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 6 Del 16.02.2010 OGGETTO: PROGETTO

Dettagli