Città di Lecce Settore Programmazione Strategica e Comunitaria

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Città di Lecce Settore Programmazione Strategica e Comunitaria"

Transcript

1 AVVISO PUBBLICO: PROCEDURA COMPARATIVA PER LA SELEZIONE ED IL CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI A CONSULENTI ESPERTI PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO CLOUD APPROACH FOR INNOVATION IN PUBLIC SERVICES CLIPS FINANZIATO DAL PROGRAMMA CIP - COMPETITIVENESS AND INNOVATION FRAMEWORK PROGRAMME CODICE C.U.P. C82I IL DIRIGENTE DEL In esecuzione della Determinazione Dirigenziale n.8/2015 CdR 05 del 10/02/ RENDE NOTO È indetto avviso pubblico per l avvio della procedura comparativa per la selezione di N. 2 (due) consulenti esperti (uno per ciascun profilo professionale) per garantire la prosecuzione delle attività di attuazione del progetto CLoud approach for Innovation in Public Services - progetto CLIPS finanziato dal Programma CIP - Competitiveness and Innovation framework Programme corrispondenti ai seguenti profili: Profilo A: Esperto project manager. Profilo B: Esperto nella gestione amministrativo-contabile, nella rendicontazione e nel monitoraggio di progetto. INQUADRAMENTO PROGETTUALE Il progetto europeo CLoud approach for Innovation in Public Services - CLIPS, finanziato al 50% da risorse comunitarie a valere sul Programma CIP - Competitiveness and Innovation framework Programme (call CIP - ICT- PSP ), di cui alla Deliberazione di Giunta Comunale n. 104 del , mira ad introdurre un nuovo approccio nella fornitura di servizi per la Pubblica Amministrazione, che si basi sulle potenzialità offerte dal cloud e sulla creazione di un ecosistema di servizi che veda coinvolte non solo le Pubbliche Amministrazioni, ma anche PMI e cittadini (Public Private People Partnership) in un contesto cross-border. L idea, alla base del progetto, è di fornire ad una comunità fatta da Pubbliche Amministrazioni, PMI, sviluppatori e cittadini uno scenario (framework) che consenta loro di cooperare nel concepimento e nello sviluppo di nuovi servizi pubblici, cloud based. La definizione e l implementazione di nuovi servizi segue un approccio basato sul mashup, abilitando, di fatto, un ecosistema di servizi, in cui le esperienze e i risultati maturati nell ambito di una singola municipalità divengono patrimonio per altre, stimolando al contempo il riuso stesso dei servizi attraverso la loro composizione. La rete di partenariato del progetto è costituita da Engineering - Ingegneria Informatica Spa (It), in qualità di capofila e coordinatore di progetto, DunavNet (RS), Informatika (RS), City of Novi Sad (RS), Sparta Technologies ltd (UK), Stockport Council (UK), Tecnologias Servicios Telematicos Y Sistemas SA (ES), Ayuntamento De Sentander (ES), BIT (DE), Politecnico di Torino (IT), Comune di Lecce (IT), PNO Consultants Limited (UK).

2 L aspetto cross-border è fondamentale nel progetto CLIPS: definire ed abilitare servizi che consentano l implementazione di scenari che coinvolgano diverse municipalità, in paesi differenti. Il tema di riferimento è quello della famiglia europea che si muove con le relative difficoltà, amministrative e logistiche, nell affrontare un possibile trasferimento da una città ad un altra. La sperimentazione è prevista su cinque città, distribuite su cinque paesi differenti: Bremerhaven (Germania); Lecce (Italia); Novi Sad (Serbia); Santander (Spagna); Stockport (Regno Unito). Il progetto CLIPS ha durata di 30 mesi con decorrenza dal 01/02/2014, salvo eventuali proroghe, ed allo stato lo stesso è in fase di attuazione. Per maggiori informazioni si può consultare il sito web: OGGETTO DEGLI INCARICHI N. 1 risorsa professionale - Profilo A: Esperto project manager L esperto dovrà assolvere funzioni di Project Manager nell ambito di un progetto cofinanziato da fondi a gestione diretta, possedere buona conoscenza della lingua inglese e specifiche competenze in relazione all attuazione di progetti in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, di e-government ed OpenGovernment oltre che competenze ed esperienze lavorative nella gestione di progetti finanziati con risorse comunitarie, nazionali, regionali e con specifiche abilità in/a: Progettazione di infrastrutture tecnologiche basate sul Cloud Computing; Progettazione di soluzioni basate sui Web Service; Definizione di architetture per soluzioni software complesse; Supporto nella realizzazione delle attività connesse con il processo di Open Data e al team ad esso preposto; Redazione del piano di valutazione del progetto nella fase di implementazione; Definizione dei piani di rilascio e collaudo degli applicativi; Supporto al Responsabile di progetto per la cura e gestione della rete di partenariato anche in funzione degli adempimenti di progetto; Partecipazione a conference call, meeting, riunioni, eventi di progetto; Espletamento di attività di animazione e disseminazione connesse con il progetto; Realizzazione dei deliverables/output per ciascuna WP di progetto e redazione dei report nel rispetto degli adempimenti di progetto; Cura di reportistica di aggiornamento/monitoraggio periodici di progetto; al fine di fornire assistenza tecnica ed operativa al Responsabile/team di progetto per la realizzazione delle attività progettuali di cui sopra nelle diverse fasi. N. 1 risorsa professionale - Profilo B: Esperto nella gestione amministrativo-contabile, nella rendicontazione e nel monitoraggio di progetto L esperto dovrà assolvere funzioni di gestione amministrativo-contabile, rendicontazione e monitoraggio di un progetto cofinanziato da fondi a gestione diretta, possedere buona conoscenza della lingua inglese e competenze ed esperienze lavorative nella gestione di progetti finanziati con risorse comunitarie, nazionali, regionali e con specifiche abilità in/a: Supporto nella gestione amministrativo-contabile di progetto; 2

3 Redazione, sulla base di disposizioni generali del Responsabile di Progetto, del Progress Report finanziario nel rispetto delle scadenze previste dal progetto ed eventuali monitoraggi procedurali e finanziari richiesti anche ad uso interno; Redazione di documenti necessari per le rendicontazioni e monitoraggi periodici a supporto del Responsabile di Progetto e del Project Manager; Cura, di concerto con il Project Manager, della gestione dei flussi economico-finanziari di entrata e di spesa e tutte le attività di gestione amministrativo-contabile necessarie a garantire il buon funzionamento del progetto e nel rispetto degli adempimenti progetto dello stesso; Interfaccia con il Project Manager e, laddove necessario, direttamente con i partner di progetto per la realizzazione delle attività di propria competenza; Partecipazione alle riunioni/attività di progetto/meeting/conference call/eventi; Redazione del Business Plan e del Piano di Sostenibilità per il progetto; Supporto nelle attività di animazione e disseminazione connesse con il progetto; Supporto nelle attività di partecipazione a bandi europei, nazionali e regionali in materia di innovazione; al fine di fornire assistenza tecnica ed operativa al Responsabile/team di progetto per la realizzazione delle attività progettuali di cui sopra nelle diverse fasi. REQUISITI PER LA PARTECIPAZIONE Per la presentazione e l ammissibilità delle domande, il candidato dovrà possedere sia i requisiti minimi specifici sia i requisiti di carattere generale. I requisiti minimi specifici e quelli preferenziali costituiscono requisiti per la valutazione di merito. REQUISITI MIMINI SPECIFICI I requisiti minimi specifici richiesti sono: per il Profilo A: Esperto project manager possesso di Diploma di Laurea Specialistica, Magistrale o Laurea Vecchio Ordinamento in Ingegneria Informatica o Gestionale o titolo equipollente; comprovata esperienza lavorativa, almeno di 24 mesi anche non continuativa, presso enti pubblici o privati, nell ambito di progetti finanziati con risorse comunitarie, nazionali, regionali e per la realizzazione di attività riferite al profilo dell esperto, di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso; conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta; adeguata conoscenza della lingua italiana per i candidati non italiani (detta conoscenza verrà accertata dalla Commissione esaminatrice durante il colloquio di approfondimento). per il Profilo B: Esperto nella gestione amministrativo-contabile, nella rendicontazione e nel monitoraggio di progetto possesso di Diploma di Laurea Specialistica, Magistrale o Laurea Vecchio Ordinamento in Economia e Commercio o titolo equipollente; comprovata esperienza lavorativa, almeno di 24 mesi anche non continuativa, presso enti pubblici o privati, nella gestione amministrativo-contabile e rendicontazione di progetti finanziati con risorse comunitarie, nazionali, regionali e per la realizzazione di attività riferite al profilo dell esperto di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso; conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta; 3

4 adeguata conoscenza della lingua italiana per i candidati non italiani (detta conoscenza verrà accertata dalla Commissione esaminatrice durante il colloquio di approfondimento). REQUISITI GENERALI Possono inoltrare domanda tutti i soggetti che siano in possesso, oltre che dei requisiti minimi specifici sopra indicati, anche dei necessari seguenti requisiti di carattere generale per l accesso al pubblico impiego, ossia: cittadinanza italiana o di uno stato membro della Comunità Europea; iscrizione nelle liste elettorali del comune di residenza; godimento dei diritti civili e politici; non essere interdetti dall esercizio della libera professione e dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato; di non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso la Pubblica Amministrazione, ovvero dichiarato decaduto da un impiego pubblico; non avere riportato sentenze di condanna passate in giudicato e di non avere in corso procedimenti penali per reati contro la pubblica amministrazione (titolo secondo c.p.), contro la moralità pubblica ed il buon costume (titolo nono c.p.) contro la famiglia e la persona (titoli undicesimo e dodicesimo c.p.); di non avere, liti pendenti o contenziosi di qualsivoglia natura con il Comune di Lecce. REQUISITI PREFERENZIALI 24 mesi di comprovata esperienza lavorativa, richiesti quale requisito minimo specifico, rientrano fra i titoli preferenziali e costituiscono criterio di valutazione di merito se attinenti: per il Profilo A, alla gestione di progetti finanziati da fondi a gestione diretta ed in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, di e-government ed OpenGovernment e per la realizzazione di servizi innovativi ICT; per il Profilo B, alla gestione amministrativo-contabile e alla rendicontazione di progetti finanziati da fondi a gestione diretta ed in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, di e-government ed OpenGovernment e per la realizzazione di servizi innovativi ICT. Titoli formativi e corsi di specializzazione post-laurea attinenti le tematiche e le abilità indicate nel presente avviso e con particolare riferimento a ciascun profilo professionale (A e B), di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso. Altre esperienze lavorative, anche non continuative e presso enti pubblici o privati, ulteriori oltre al minimo dei 24 mesi richiesti, quale requisito minimo specifico, e pertinenti ciascun profilo professionale richiesto (A e B), di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso. Buona conoscenza della lingua inglese, parlata e scritta (detta conoscenza verrà accertata dalla Commissione esaminatrice durante il colloquio di approfondimento); Conoscenza della normativa vigente in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, dei modelli e processi di e-government ed OpenGovernment, della materia 4

5 del Project Management e dell euro-progettazione, dei principali documenti e strumenti finanziari di programmazione comunitaria (detta conoscenza verrà accertata dalla Commissione esaminatrice durante il colloquio di approfondimento). I requisiti dovranno essere descritti e autocertificati nell allegato A fac-simile di domanda. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione. CARATTERISTICHE DEGLI INCARICHI L incarico decorrerà dalla data di stipula del contratto di incarico e sino al 30/09/2016, salvo eventuali proroghe. LUOGO DI SVOLGIMENTO E MODALITA DI REALIZZAZIONE Prevalentemente Lecce, presso la sede del, Ex Convento dei Teatini Primo piano - via Regina Isabella, 8, Lecce e presso le sedi di altri uffici comunali o dei soggetti coinvolti nelle attività progettuali che saranno indicati dal Comune. E prevista la partecipazione ad attività progettuali in territorio nazionale ed europeo. Gli incarichi saranno svolti sotto il coordinamento del Dirigente del Settore Programmazione Strategica e Comunitaria del Comune di Lecce in qualità di Responsabile di progetto. COMPENSO PER LE PRESTAZIONI Profilo A: Esperto project manager Il compenso complessivo lordo stabilito per la prestazione professionale del consulente esperto incaricato sarà di ,00 (ventunomilaeuro/00), comprensivo di ritenute erariali, contributi assicurativi e previdenziali, oneri riflessi e IVA se dovuta. Profilo B: Esperto nella gestione amministrativo-contabile, nella rendicontazione e nel monitoraggio di progetto Il compenso complessivo lordo stabilito per la prestazione professionale del consulente esperto incaricato sarà di ,00 (diciottomilaeuro/00), comprensivo di ritenute erariali, contributi assicurativi e previdenziali, oneri riflessi e IVA se dovuta. STRUTTURA DI RIFERIMENTO E RESPONSABILE DI PROCEDIMENTO Struttura di riferimento: Comune di Lecce - Responsabile del procedimento: Dirigente del MODALITA DI PARTECIPAZIONE Il candidato dovrà inoltrare la richiesta di partecipazione, compilata e sottoscritta secondo lo schema allegato A fac simile di domanda, con accluso: a) duplice copia del curriculum Vitae in formato europeo, datato e sottoscritto; b) copia fotostatica sottoscritta del documento d identità in corso di validità. Nella domanda di partecipazione gli interessati alla procedura di selezione di cui al presente avviso, in possesso dei titoli e dei requisiti richiesti, devono indicare, nella forma delle dichiarazioni sostitutive ai sensi e per gli effetti dell art.46 del DPR n. 445/2000, il possesso dei titoli e dei requisiti richiesti. 5

6 L istanza di partecipazione dovrà pervenire in busta chiusa, a mano o a mezzo del Servizio Postale o di corriere, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 12 del giorno (faranno fede la data e l ora di acquisizione al Protocollo Generale del Comune), al seguente indirizzo: COMUNE DI LECCE presso Palazzo Carafa, LECCE Alla c.a. Settore PROGRAMMAZIONE STRATEGICA E COMUNITARIA. La busta contenente la domanda di partecipazione dovrà riportare la seguente dicitura: ISTANZA PER ESPERTO PROGETTO CLIPS Candidatura Profilo (specificare: A o B). Il recapito del plico rimane ad esclusivo rischio del mittente ove per qualsiasi motivo lo stesso non giunga a destinazione in tempo utile e/o integro in ogni sua parte. L Amministrazione non assume responsabilità per la dispersione di comunicazioni dipendente da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure la mancata o tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto terzi, a caso fortuito o a forza maggiore. Non saranno prese in considerazione domande di partecipazione presentate con modalità diverse, ovvero oltre il termine indicato. VALUTAZIONE DELLE DOMANDE PROCEDURA COMPARATIVA L individuazione del soggetto cui affidare l incarico avverrà, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e trasparenza, sulla base della valutazione comparativa dei requisiti posseduti, indicati nella documentazione presentata, e di un colloquio inteso ad approfondire: il possesso delle competenze ed abilità tecnico-professionali richieste per ciascuno dei profili professionali; il bagaglio professionale acquisito attraverso le esperienze lavorative; La conoscenza della normativa vigente in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, dei modelli e processi di e-government ed OpenGovernment, della materia del Project Management e dell euro-progettazione, dei principali documenti e strumenti finanziari di programmazione comunitaria; la buona conoscenza della lingua inglese; la conoscenza della lingua italiana per i candidati non italiani. La valutazione e selezione sarà effettuata da una Commissione esaminatrice (di seguito Commissione), all uopo nominata, che in sede di insediamento provvederà anche a dettagliare eventuali ulteriori criteri di attribuzione dei punteggi. Le domande pervenute saranno esaminate dalla Commissione che ne verificherà la correttezza, completezza e sussistenza dei requisiti richiesti. Non saranno valutate le domande di partecipazione prive di: indicazione delle proprie generalità; sottoscrizione autografa; presentazione di copia fotostatica del documento d identità in corso di validità; 6

7 presentazione del curriculum Vitae in formato europeo. La valutazione di merito viene effettuata attribuendo un punteggio massimo totale di 100, di cui 40 da attribuire sulla base dei titoli e requisiti posseduti e quindi anche della valutazione del curriculum e 60 sulla base del colloquio di approfondimento. Tutti i titoli e i requisiti posseduti dovranno essere attinenti a ciascun profilo da reclutare ed autocertificati attraverso il fac-simile di domanda (allegato A). I candidati che non risulteranno in possesso dei Requisiti minimi specifici e dei Requisiti generali non saranno considerati idonei e quindi non ammissibili alla valutazione di merito. Si invitano i candidati a compilare con chiarezza sia il fac-simile di domanda ed il curriculum evidenziando conoscenze, competenze ed esperienze, secondo quanto indicato previsto dal presente avviso, al fine di consentire una corretta valutazione da parte della Commissione. Accederanno al colloquio coloro che conseguono una votazione minima di 26/40, valutata sulla base dei titoli posseduti, che saranno convocati a mezzo di posta elettronica certificata almeno 3 gg. prima. La votazione complessiva sarà data dalla somma dei punti ottenuti dalla valutazione dei titoli e dalla votazione conseguita nel colloquio. CRITERI DI VALUTAZIONE n. 1 n. 2 n. 3 n. 4 7 Titoli di studio max 8 punti proporzionali al voto di laurea Esperienze lavorative in attività pertinenti il profilo professionale richiesto maturate per almeno 24 mesi anche non continuativi nell ambito di progetti finanziati da fondi comunitari a gestione diretta max 8 punti: Esperienze professionali maturate presso enti pubblici e privati attinenti allo svolgimento delle attività riferite al profilo dell esperto, di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso, e con particolare riferimento a progetti finanziati da fondi diretti Esperienze lavorative in attività pertinenti il profilo professionale richiesto maturate per almeno 24 mesi anche non continuativi nell ambito di progetti in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, di e-government ed OpenGovernment e per la realizzazione di servizi innovativi ICT max 14 punti: Esperienze professionali maturate presso enti pubblici e privati attinenti allo svolgimento delle attività riferite al profilo dell esperto, di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso, e con particolare riferimento a progetti in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, di e-government ed OpenGovernment e per la realizzazione di servizi innovativi ICT Ulteriori titoli culturali max 4 punti: Master, corsi di specializzazione post-laurea e corsi di formazione attinenti le tematiche indicate nel presente avviso e il profilo professionale richiesto Max 8 punti Max 8 punti Max 14 punti Max 4 punti

8 n. 5 n. 6 Ulteriori esperienze lavorative in attività pertinenti il profilo professionale richiesto max 8 punti: Esperienze professionali presso enti pubblici e privati attinenti allo svolgimento delle attività riferite al profilo dell esperto, di cui all oggetto degli incarichi del presente avviso, ed ulteriori oltre al minimo dei 24 mesi richiesti per l ammissione Colloquio individuale: Saranno ammessi al colloquio i candidati che avranno riportato un minimo di 26 punti su 40 nella valutazione requisiti posseduti, indicati nella documentazione presentata. max 60 punti anche con riferimento alla verifica del possesso delle competenze ed abilità tecnico-professionali richieste; del bagaglio professionale acquisito attraverso le esperienze lavorative; della conoscenza della normativa vigente in materia di innovazione tecnologica e digitalizzazione degli Enti Locali, dei modelli e processi di e-government ed OpenGovernment, della materia del Project Management e dell euro-progettazione, dei principali documenti e strumenti finanziari di programmazione comunitaria; della buona conoscenza della lingua inglese. Max 8 punti Max 60 punti AFFIDAMENTO DI INCARICHI E NORME REGOLAMENTARI Una volta completata la fase di valutazione comparativa e ai fini del conferimento dell incarico di collaborazione, la Commissione predisporrà la graduatoria finale di merito, secondo l ordine decrescente dei punteggi attribuiti a ciascun partecipante alla selezione, approvata con atto motivato del Presidente della Commissione, nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento, proporzionalità e trasparenza. Ai sensi dell'art. 2, comma 9, della Legge 16 giugno 1998, n. 191, nel caso in cui due o più candidati ottengono, a conclusione delle operazioni di valutazione dei titoli e del curriculum, pari punteggio, è preferito il candidato più giovane di età. I candidati selezionati, prima della sottoscrizione del contratto di incarico, potranno essere invitati a presentare la documentazione attestante il possesso dei requisiti prescritti dal presente avviso, per permettere al Comune di Lecce di effettuare la verifica (art. 71 del D.P.R. 445/2000) della veridicità di quanto dichiarato nella domanda di partecipazione e nel curriculum. La graduatoria di merito sarà pubblicata all Albo Pretorio e sul sito istituzionale del Comune e sarà comunicata a mezzo di posta elettronica certificata agli interessati. Ai fini del presente Avviso, nonché ai fini dell eventuale affidamento di incarico, si rimanda ad ogni norma, procedura, condizione e patto di cui al Regolamento per il conferimento di incarichi di collaborazione a soggetti esterni, con contratti di lavoro autonomo - approvato con Deliberazione di Giunta Comunale N. 524 del , e reperibile sul sito istituzionale del Comune di Lecce all indirizzo: INFORMAZIONI UTILI Gli interessati possono chiedere notizie e chiarimenti inerenti il presente avviso rivolgendosi al personale del del Comune di Lecce, tel. 0832/ / nei seguenti giorni e orari di ufficio (lunedì mercoledì venerdì dalle ore alle ore 14.00), fino il giorno antecedente il termine fissato per la presentazione delle istanze di partecipazione. Il procedimento di valutazione delle istanze sarà avviato successivamente alla data di scadenza per la presentazione delle domande. 8

9 DISPOSIZIONI FINALI Tutti i dati personali trasmessi dai candidati con l istanza di partecipazione alla selezione, ai sensi e secondo le modalità di cui al D.lgs. 30/06/2003 n. 196 e s.m.i., saranno trattati esclusivamente per le finalità di gestione della presente procedura. Il trattamento degli stessi sarà effettuato nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza ivi previsti e sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti dell interessato. Il presente Avviso è pubblicato all Albo Pretorio e sul sito istituzionale del Comune di Lecce, IL DIRIGENTE DEL SETTORE PROGRAMMAZIONE STRATEGICA E COMUNITARIA RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO f.to Dr. Raffaele PARLANGELI 9

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto

CITTA di GINOSA Provincia di Taranto CITTA di GINOSA Provincia di Taranto Ufficio Personale P.zza Marconi - C.A.P. 74013 Tel. 099.8290233-Fax.099.8244826 Cod. Fisc.: 80007530738 - P.I 00852030733 AVVISO DI MOBILITÀ ESTERNA VOLONTARIA PER

Dettagli

AVVISO n. 08/2012: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior

AVVISO n. 08/2012: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior AVVISO n. 08/2012: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior di Esperto di servizi e tecnologie cloud, nell ambito del progetto

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI 8 LAUREATI CON PERCORSO FORMATIVO POST LAUREA IN MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DELLA CULTURA, IN

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI

CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI CITTÀ DI POTENZA UNITA DI DIREZIONE SERVIZI SOCIALI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI ASSISTENTI SOCIALI, VALIDA PER LA STIPULA DI COLLABORAZIONI COORDINATE E CONTINUATIVE

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Pubblicato sul BUR n.40 dell 1.9.2009 scadenza 11.9.2009 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Visto il D.lgs 30 marzo 2001, n.165, art. 7, comma 6 ove si prevede che per esigenze cui non possono far fronte con

Dettagli

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce Via Michelangelo, 25

COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce Via Michelangelo, 25 COMUNE DI ANDRANO Provincia di Lecce Via Michelangelo, 25 AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI SHORT LIST DI PROFESSIONISTI IN FORMA SINGOLA ED ASSOCIATA ED A SOCIETA DI ESPERTI A SUPPORTO DELL IMPLEMENTAZIONI

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE AVVISO n. 06/2013 - Procedura comparativa per il conferimento di tre incarichi di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo di Esperto di innovazione, programmi europei e relazioni internazionali

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

Il SEGRETARIO GENERALE

Il SEGRETARIO GENERALE Bologna, 1 Marzo 2013 Prot. n. 35/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO AVENTE AD OGGETTO LA DEFINIZIONE DI UNA PROPOSTA DI LINEE GUIDA PER L ADEGUAMENTO ALLE REGOLE DI CONTABILITA

Dettagli

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015

allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 allegato alla determinazione dirigenziale n. 35 del 16/02/2015 Avviso di mobilità volontaria esterna riservato a dipendenti di amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 comma 2 del D.Lgs. 165/2001 e

Dettagli

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA

SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO DI UN FUNZIONARIO PRIMO LIVELLO IN POSSESSO DI LAUREA IN INGEGNERIA ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO AVVISO PUBBLICO PER LA RICERCA E SELEZIONE DI UN PROFESSIONISTA ESPERTO IN ANALISI DI MERITO CREDITIZIO 1. Finalità dell Avviso e figura professionale richiesta La Fincalabra S.p.A., Società Finanziaria

Dettagli

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità)

AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGRIS SARDEGNA AVVISO PUBBLICO n. 9 (approvato con determinazione n. 60 del 10.12.2007 del Direttore del Dipartimento degli Affari Generali e della Contabilità) Procedura

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA

L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA REGIONE SARDEGNA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 17 1 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARSI PRESSO L NELL AMBITO DEL PROGRAMMA MASTER AND BACK PERCORSI DI RIENTRO ANNO 2009 DELLA

Dettagli

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - la Società ha partecipato alla presentazione di un progetto dal titolo Bio Industrial Processes - BIP -nel seguito BIP,nell'ambito del BANDO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE

Dettagli

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma)

COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) COMUNE DI MAGLIANO ROMANO (Provincia di Roma) Settore N. 1 Servizi Demografici, Socio Assistenziali e Scuola Ufficio Socio Assistenziale AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENTE SOCIALE ALLEGATO

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo Prot. 158/14D Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo 1. Premessa In esecuzione della deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Procedura selettiva, tramite avviso pubblico, per l individuazione di un esperto cui affidare un incarico professionale

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

Via Luna e Sole 44. Tel 079293287 079293863 Fax 079 3764116 SASSARI

Via Luna e Sole 44. Tel 079293287 079293863 Fax 079 3764116 SASSARI Convitto Nazionale Canopoleno Via Luna e Sole 44. Tel 079293287 079293863 Fax 079 3764116 SASSARI Mail: ssvc010009@istruzione.it P.E.C.: ssvc010009@pec.istruzione.it http://www.convittocanopoleno.gov.

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 Comune di Avellino COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 9 INCARICHI DI COLLABORAZIONE

Dettagli

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo

Consorzio Universitario della Provincia di Palermo Consorzio Universitario della Provincia di Palermo AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO PROFESSIONALE. REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO TELEMATICO

Dettagli

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica

Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Centro di Riferimento per l Agricoltura Biologica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO N. 2/2010 - SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATA ALL ASSUNZIONE DI UN ESPERTO RICERCATORE CON

Dettagli

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA"

ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA PIERO FORNARA ISTITUTO STORICO DELLA RESISTENZA E DELLA SOCIETÀ CONTEMPORANEA NEL NOVARESE E NEL VERBANO CUSIO OSSOLA "PIERO FORNARA" AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER LA COSTITUZIONE DI UN RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

PROVINCIA di POTENZA. SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI

PROVINCIA di POTENZA. SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI PROVINCIA di POTENZA SETTORE Lavoro, Formazione, Politiche Sociali, Politiche Comunitarie e Giovanili, Internazionalizzazione PMI AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE FINALIZZATA AL CONFERIMENTO DI N. 3 INCARICHI

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza

COMUNE DI RIVELLO. Provincia di Potenza AVVISO DI SELEZIONE PER SOLI TITOLI PER L'AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI ASSISTENTE SOCIALE E N. 1 INCARICO PROFESSIONALE DI PSICOLOGO. SCHEMA DI DOMANDA Che il presente avviso pubblico

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Sono ammessi alla selezione i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

AVVISO DI SELEZIONE. Sono ammessi alla selezione i candidati in possesso dei seguenti requisiti: AVVISO DI SELEZIONE Il Dipartimento della Protezione civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri promuove la ricerca di n. 1 (una) figura professionale per l affidamento di un incarico di collaborazione

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE IN LOCO CON CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO

BANDO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE IN LOCO CON CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO BANDO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE IN LOCO CON CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO L AMBASCIATA D ITALIA IN LIBANO CODICE BANDO: 001/2015/LBN/, pubblicato il 14/08/2015 PROFILO: Esperto amministrativo contabile

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA G. PEGREFFI SASSARI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA G. PEGREFFI SASSARI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA G. PEGREFFI SASSARI AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA finalizzata al conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO ESTERNO DI DOCENTE ESPERTO DI FOTOGRAFIA E FOTORITOCCO PER CORSI CULTURALI ANNO 2012

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO ESTERNO DI DOCENTE ESPERTO DI FOTOGRAFIA E FOTORITOCCO PER CORSI CULTURALI ANNO 2012 COMUNE DI MOZZANICA Provincia di Bergamo Piazza Locatelli n. 5 24050 MOZZANICA - Tel. 0363/324811 fax 0363 828122 Posta elettronica- info@comune.mozzanica.bg.it codice fiscale e partita IVA n. 00307380162

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti

Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti BAGNONE (MS) Prot. n. 227/B13 Bagnone, 15 gennaio 2015 AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO Operatore Socio Educativo (O.S.E.) PROCEDURA DI SELEZIONE

Dettagli

Prot. n. 2450 /C13 Chivasso 01/07/2014 BANDO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI ESTERNI

Prot. n. 2450 /C13 Chivasso 01/07/2014 BANDO PUBBLICO PER IL REPERIMENTO DI ESPERTI ESTERNI LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON Via Paleologi, 22-10034 CHIVASSO 011/9109663-011/9102732 - liceo@liceonewton.it CM: TOPS190009 CF: 82506520012 Prot. n. 2450 /C13 Chivasso 01/07/2014 BANDO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE UNIONE DI COMUNI VALDEMONE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PRESSO L UNIONE DI COMUNI VALDEMONE IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO Richiamati: la deliberazione

Dettagli

Città di Torre del Greco

Città di Torre del Greco Città di Torre del Greco Provincia di Napoli Settore Avvocatura e Contratti AVVISO PUBBLICO SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, DI N. 6 (SEI) LAUREATI IN GIURISPRUDENZA, IN POSSESSO DEI REQUISITI PER L

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI

COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI COMUNE DI SENIGALLIA UFFICIO STATISTICA E CENSIMENTI 6 CENSIMENTO GENERALE DELL'AGRICOLTURA AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER CONFERIMENTO DI N. 9 INCARICHI DI RILEVATORE PER IL 6 CENSIMENTO

Dettagli

Il Direttore Generale di ARSEL Liguria - via San Vincenzo 4 16121 Genova RENDE NOTO

Il Direttore Generale di ARSEL Liguria - via San Vincenzo 4 16121 Genova RENDE NOTO DGR 1182/12 Progetto di prosecuzione attività istituzionali di comunicazione a stampa IoLavoroNewsletter e IoLavoroForum on line finanziamento tramite fondi FSE POR C.R.O. 2007-2013 Competitività regionale

Dettagli

ABRUZZO SVILUPPO SPA AVVISO PUBBLICO

ABRUZZO SVILUPPO SPA AVVISO PUBBLICO ABRUZZO SVILUPPO SPA Sede Legale e Amministrativa: Piazza Ettore Troilo, 27 65127 Pescara Tel + 39 085.67078 - Fax + 39 085.68556-7992231 E-mail: info@abruzzosviluppo.it - Sito web: www.abruzzosviluppo.it

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, DURATA 12 MESI, DI N. 1 IMPIEGATO/A PER L UFFICIO FORMAZIONE DEL CELVA LIVELLO 1 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE COMMERCIO

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO

CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO CONSIGLIO NAZIONALE DELL ORDINE DEGLI PSICOLOGI AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER L ASSEGNAZIONE DI 60 BORSE DI STUDIO Il Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi VISTA la L. 18 febbraio 1989,

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>>

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>> ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI OPERATORE ESPERTO IN PSICOMOTRICITA IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO RENDE NOTO A. Oggetto

Dettagli

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI Avviso pubblico per il conferimento di incarichi con contratto di lavoro autonomo per Dirigente Medico di M.C.A.U., Ostetricia e Ginecologia, Chirurgia Generale,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO INCARICHI DI CONSULENZE ESTERNE SI RENDE NOTO che è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di consulenze esterne mediante

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA

COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA COMUNE DI CIVITAVECCHIA SCHEMA DI AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO COMUNALE DI PROFESSIONISTI E SOCIETA DI PROGETTAZIONE EUROPEA IL DIRIGENTE DEI SERVIZI FINANZIARI ai sensi e per gli effetti

Dettagli

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ

P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ ALBO 336 PROT.2634 P.O.R. CAMPANIA FSE 2007-2013 ASSE II OCCUPABILITÀ Obiettivo Specifico f) Migliorare l accesso delle donne all occupazione e ridurre le disparità di genere Obiettivo Operativo f2) AVVISO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE

AVVISO PUBBLICO IL DIRETTORE AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI GRAFIC DESIGNER/WEB CONTENT EDITOR DELL URBAN CENTER METROPOLITANO DI TORINO. IL DIRETTORE VISTA la

Dettagli

AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl).

AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl). AVVISO PUBBLICO: (Approvato con determinazione n. del dell Amministratore Unico di Porto Conte Ricerche Srl). PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE

Dettagli

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda.

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda. Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per figure madrelingua di: inglese tedesco francese spagnolo per incarichi di prestazione autonoma di insegnamento e attività di traduzioni presso il Centro

Dettagli

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red

Dettagli

Art. 1 Descrizione dell incarico. Art. 2 Corrispettivo e durata

Art. 1 Descrizione dell incarico. Art. 2 Corrispettivo e durata Azienda Ospedaliera regionale San Carlo di Potenza Regione Basilicata AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Ai sensi dell art. 7, comma 6 del D.lgs 30 marzo 2001,n.165 L Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo

Dettagli

Requisiti professionali. - laurea specialistica nuovo ordinamento/diploma di laurea vecchio ordinamento;

Requisiti professionali. - laurea specialistica nuovo ordinamento/diploma di laurea vecchio ordinamento; Oggetto: PAR FSC 2007-2013 Linea di Azione 1.3.1. d Selezione e concessione di aiuti alle Destination Management Company (DMC) ed ai loro progetti di Sviluppo Turistico di Destinazione. Delibera G.R.A.

Dettagli

AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior

AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior AVVISO n. 29/2010: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo super senior, di Esperto di servizi e tecnologie per l egovernment

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO

REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI DOCENTI AI QUALI CONFERIRE INCARICHI DI DOCENZA NELL

Dettagli

Università degli Studi di Bari

Università degli Studi di Bari Decreto Rettorale n. 7122 Selezione pubblica per titoli e colloquio, per il reclutamento di n. 1 consulente esterno con contratto di lavoro autonomo per le esigenze del Progetto Arianna ed in particolare

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI

AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI ESPERTI E DI PROFILI PROFESSIONALI - Avviso pubblico - Manifestazione di interesse per la formazione di una Short List di Esperti e di Profili Professionali da selezione ai fini della realizzazione delle attività della Fondazione Mario

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99

BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99 BANDO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI UN LAVORATORE DISABILE AI SENSI DELLA LEGGE 68/99 ARTICOLO 1 Requisiti per l ammissione alla selezione E indetta una selezione,

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica

Dettagli

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE

AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE AGENZIA PER L ITALIA DIGITALE AVVISO n. 07/2013 Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per il profilo specialistico di Esperto nei processi

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

La presentazione della candidatura da parte degli aspiranti ha valenza di piena accettazione di tutte le condizioni riportate nel presente avviso.

La presentazione della candidatura da parte degli aspiranti ha valenza di piena accettazione di tutte le condizioni riportate nel presente avviso. AVVISO PUBBLICO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE DA VALUTARSI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE ESTERNA A TEMPO DETERMINATO, O A PROGETTO, PER L ATTUAZIONE DI PROGRAMMI

Dettagli

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale

Ministero Istruzione Università e Ricerca Alta Formazione Artistica e Musicale Prot. n. 4346/A77 Bologna, 12/05/2015 BANDO PER CONFERIMENTO DI INCARICO QUALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) AI SENSI DEL TESTO UNICO SULLA SICUREZZA - D.LGS. n. 81 del 09.04.2008

Dettagli

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE Prot. n. 4518 del 24/12/2014 SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI NATURA OCCASIONALE FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DELLA LINGUA INGLESE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma P.IVA 04733051009

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Sede Legale Piazza Carlo Forlanini, 1 00151 Roma P.IVA 04733051009 Roma, 10/09/2013 (Pubblicazione: Il presente AVVISO viene pubblicato sul sito internet dell Azienda Ospedaliera S. Camillo Forlanini, news www.scamilloforlanini.rm.it dal 10/09/2013 e fino al 24/09/2013

Dettagli

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013.

AVVISO. La durata del presente bando è collegata a quella del progetto regionale, la cui scadenza è prevista per il mese di marzo 2013. AVVISO Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarichi professionali per il progetto Disturbi specifici dell apprendimento SEZIONE A N. 1 incarico di 574 ore a consulente psicologo

Dettagli

CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE) AVVISO DI SELEZIONE PER I DIPENDENTI COMUNALI

CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE) AVVISO DI SELEZIONE PER I DIPENDENTI COMUNALI CITTA DI SQUINZANO (PROVINCIA DI LECCE) AVVISO DI SELEZIONE PER I DIPENDENTI COMUNALI 15^ CENSIMENTO GENERALE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI - 9 OTTOBRE 2011 - REQUISITI E MODALITA PER PARTECIPARE

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Comune di Collesalvetti P ROVINCIA D I LIVORNO Allegato A. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER VALUTAZIONE CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE (EX ART. 90 D.LGS. N.

Dettagli

AVVISO n.01/2011: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior

AVVISO n.01/2011: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior AVVISO n.01/2011: Procedura comparativa per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per un profilo senior di Esperto in gestione e valutazione di progetti ICT delle Amministrazioni

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

Regione Molise AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE CAMPOBASSO AVVISO PUBBLICO

Regione Molise AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE CAMPOBASSO AVVISO PUBBLICO Regione Molise AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE CAMPOBASSO AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA DI CURRICULA PER L AFFIDAMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DI NATURA OCCASIONALE

Dettagli

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Brescia, 28/02/2013 AVVISO PUBBLICO PER INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE PRESSO IL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT

Dettagli

Prot. n. 847/A22 Nichelino, 04 Marzo 2016

Prot. n. 847/A22 Nichelino, 04 Marzo 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO NICHELINO II Via Sangone n. 34 10042 NICHELINO (TO) - Tel.: 011/6051397 C.F. 94073460019 - Cod. Mecc. TOIC8A6001 e-mail TOIC8A6001@istruzione.it - pec TOIC8A6001@pec.istruzione.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO N 3/2013 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI ATTIVITÀ DIDATTICA

AVVISO PUBBLICO N 3/2013 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI ATTIVITÀ DIDATTICA AVVISO PUBBLICO N 3/2013 PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI ATTIVITÀ DIDATTICA TEST S.c.a r.l. nell ambito del Progetto di Formazione Esperti in tecniche di Digital Pattern annesso al progetto di ricerca

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE A MEDICI VETERINARI PER LO SVOLGIMENTO DI OPERAZIONI

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE NA 23 Comune Capofila Nola

AMBITO TERRITORIALE NA 23 Comune Capofila Nola AMBITO TERRITORIALE NA 23 Comune Capofila Nola Avviso pubblico per la formazione di una short list di esperti idonei a cui conferire incarichi di collaborazione per le attività connesse all attuazione

Dettagli

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione alla procedura. COD. 04/11 AVVISO DI PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA PER ATTIVITA RELATIVE ALLA FUNZIONE DI BIOSTATISTIC/DATA MANAGER DELL UNITA DI CLINICAL TRIAL MANAGEMENT

Dettagli

COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis

COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis COMUNE di ORISTANO Comuni de Aristanis 2 SETTORE SERVIZI ALLA CITTADINANZA Ufficio Pubblica Istruzione/Cultura BANDO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L INCARICO DI DIRETTORE DELLA SCUOLA DI MUSICA IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888

COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 COMUNE DI BIBIANA Provincia di Torino Via Cavour, 2 10060 Tel 0121 55723 / 559197 - Fax 0121 55888 Approvato con determinazione del Responsabile del Personale n. 4 (Reg. Gen. 77) del 01/04/2015 Tel. 0121

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

CENTRO di COMPETENZA TRASPORTI

CENTRO di COMPETENZA TRASPORTI CENTRO di COMPETENZA TRASPORTI AVVISO PUBBLICO N. 24/2015 PER IL CONFERIMENTO DI UN CONTRATTO DI LAVORO DIPENDENTE A TEMPO DETERMINATO FULL-TIME PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA DI RICERCA TEST S.c.a r.l.,

Dettagli

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti

MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti MUNICIPIO DELLA CITTA DEL VASTO Provincia di Chieti Piazza Barbacani, 1 66054 Vasto N. 34734 Prot. Del 30/07/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEI COMPONENTI DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE IL SINDACO PREMESSO

Dettagli

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici

COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Comune di Padova COD. FISC. 00644060287 Settore Servizi Informatici e Telematici Via Fra Paolo Sarpi, 2 35138 PADOVA tel. 0498205300 - mail segreteria.sit@comune.padova.it - PEC servizi.informatici@comune.padova.legalmail.it

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

SETTORE II - SEZIONE 2.2 - POLITICHE E PROGETTI COMUNITARI

SETTORE II - SEZIONE 2.2 - POLITICHE E PROGETTI COMUNITARI CITTA di TERAMO SETTORE II - SEZIONE 2.2 - POLITICHE E PROGETTI COMUNITARI AVVISO PUBBLICO PER L ISTITUZIONE DI UN ELENCO RISTRETTO (SHORT-LIST) DI ESPERTI IN PROJECT MANAGEMENT PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO PROFESSIONALE PER LO SVOLGIMENTO DI UN PROGETTO INERENTE ATTIVITA DI SUPPORTO PSICOLOGICO AL PERSONALE OPERANTE NELLE STRUTTURE DI ASSISTENZA Si rende

Dettagli

COMUNE DI STRIANO Provincia di Napoli UFFICIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA

COMUNE DI STRIANO Provincia di Napoli UFFICIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA COMUNE DI STRIANO Provincia di Napoli UFFICIO PIANIFICAZIONE URBANISTICA AVVISO PUBBLICO Avviso Pubblico per la costituzione di un elenco ristretto (Short List) di candidati esperti per l affidamento di

Dettagli