REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO"

Transcript

1 REGOLAMENTO SULL'USO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ORISTANO I SERVIZI DELLA BIBLIOTECA Informazione bibliografica e consulenza Consultazione, lettura, studio Lettura di quotidiani e riviste Accesso ad Internet Visione di film, ascolto musica Videoscrittura Prestito di libri e audiovisivi Prestito interbibliotecario Sezione Ragazzi Promozione della lettura Fotocopie ACCESSO E ISCRIZIONE ALLA BIBLIOTECA L'iscrizione alla biblioteca è gratuita e aperta a tutti i residenti o domiciliati, anche temporaneamente, a Oristano e in Sardegna. Per iscriversi occorre compilare l'apposito modulo con i propri dati. I dati personali sono utilizzati esclusivamente per gli scopi della biblioteca e protetti dalle norme sulla privacy. Il cambiamento di indirizzo o numero di telefono deve essere comunicato tempestivamente al servizio iscrizioni della biblioteca. L'utente deve registrare giornalmente l'accesso in biblioteca con nome, cognome, data di nascita sul registro posto nella zona di accoglienza. L'utente in biblioteca deve mantenere un comportamento consono alla natura pubblica del luogo e dei servizi offerti, deve rispettare le disposizioni regolamentari e quelle temporaneamente esposte al pubblico e in particolare non deve: - danneggiare, in qualsiasi modo, il patrimonio della Biblioteca - far segni o scrivere, anche a matita, su libri e documenti della Biblioteca - fumare in tutti i locali Chi arreca danno agli arredi o agli oggetti della biblioteca o tiene comportamenti tali da turbare il normale svolgimento del servizio verrà temporaneamente o definitivamente sospeso dal diritto di accesso ai servizi. Comportamenti di particolare gravità verranno segnalati all'autorità giudiziaria. CATALOGO Il catalogo della biblioteca è on-line all'indirizzo Biblioteche di Sardegna in SBN. La biblioteca mette a disposizione postazioni per la consultazione del catalogo. L'utente può condurre direttamente la ricerca o chiedere l'assistenza del bibliotecario.

2 PRESTITO Per ottenere il prestito è necessario registrare i dati di un documento di identità valido. Per i bambini e i ragazzi fino a 15 anni che sono ancora sprovvisti di documento occorre quello di un genitore/familiare o accompagnatore. ll prestito è gratuito e riguarda la gran parte dei materiali della biblioteca (libri, audiovisivi, opuscoli), tranne le opere di consultazione (enciclopedie, dizionari, codici etc.) i quotidiani e il numero corrente delle riviste. I film su dvd sono prestabili nel week-end, secondo le norme della legge sul diritto d'autore. Per tutte le opere escluse dal prestito ordinario è possibile chiedere il prestito week-end, valido dall'orario di chiusura del sabato fino all'orario di apertura del lunedì. I fondi speciali costituiti da libri rari o di pregio sono sempre esclusi dal prestito. Ciascun utente può ottenere in prestito fino a 3 opere cartacee per volta, per un massimo di 6 unità, e 1 opera audiovisiva, fino ad un massimo di 2 unità. La durata del prestito è la seguente: Libri della sezione narrativa, poesia, teatro Libri delle altre sezioni 1 mese 15 gg. Audiovisivi: Cd, audiolibri, vhs, dvd documentari Dvd film 1 settimana non prorogabile prestito week-end Il prestito dei libri può essere prorogato, anche su richiesta telefonica o mail, per 15 gg. e per due volte consecutive, a condizione che l'opera non sia stata prenotata da altri utenti. In particolari casi la durata del prestito può essere ridotta: in caso di novità librarie molto richieste o di manuali necessari per la preparazione di concorsi. E' assicurato il servizio di prenotazione per i testi in prestito o in arrivo. La biblioteca provvederà ad avvisare l'utente appena l'opera sarà disponibile. Il ritiro dovrà avvenire entro 3 giorni dall'avviso, in caso contrario la prenotazione non sarà più valida. I documenti ricevuti in prestito devono essere restituiti entro la data di scadenza stabilita o di proroga. In caso di mancata riconsegna entro i termini la restituzione verrà richiesta tramite un sollecito telefonico o scritto. Se l'utente non provvederà alla riconsegna dei materiali avuti in prestito entro 3 giorni dal sollecito verrà escluso dal prestito per un tempo uguale al ritardo rilevato.

3 Se il ritardo supera i 120 giorni per i libri e i 30 giorni per gli audiovisivi o se l'utente è sospeso temporaneamente per tre volte anche non consecutive, l'utente è sospeso per un anno a partire dall'ultimo sollecito. La riamissione al prestito è subordinata alla restituzione delle opere. Il lettore è personalmente responsabile delle opere ricevute in prestito ed è tenuto a trattarle con cura. In particolare è vietato sottolineare in alcun modo, scrivere sulle pagine o togliere le sopracoperte dei libri. In caso di smarrimento o grave danneggiamento delle opere, l'utente è tenuto al riacquisto delle stesse. In caso di titolo fuori commercio sarà cura della biblioteca indicare il titolo sostitutivo. Prestito collettivo Nel caso di prestito destinato a enti (scuole, associazioni, ospedali, e simili) l'iscrizione viene effettuata ad un suo rappresentante delegato quale responsabile del ritiro e della restituzione dei documenti. Gli studi pediatrici aderenti al progetto Nati per leggere sono iscritti in quanto tali. PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO La biblioteca fa parte del Servizio Bibliotecario Nazionale e gestisce il prestito interbibliotecario (ILL- Inter Library Loan) e il recupero di documentazione in fotocopia o in file (DD-Document Delivery), sia per i propri iscritti sia su richiesta delle altre biblioteche. I testi non presenti in biblioteca possono essere richiesti ad altre biblioteche a condizione che siano ammessi al prestito. Si possono anche richiedere copie di articoli di riviste o saggi e parti di testi non ammessi al prestito. Le biblioteche possono richiedere il prestito interbibliotecario e il document delivery per i propri iscritti tramite le procedure SBN-on line. Le sedi non appartenenti al SBN possono inviare le richieste all'indirizzo: Il servizio di ricerca bibliografica e richiesta è gratuito. Normalmente i costi a carico degli utenti sono quelli relativi alle spese postali di spedizione. E' possibile che alcune biblioteche richiedano rimborsi per fotocopie o scansioni per un numero elevato di pagine. L'utente della biblioteca che richiede un prestito interbibliotecario si impegna al rimborso delle spese di spedizione, o di quelle eventualmente richieste per fotocopie e scansioni, con la sottoscrizione della domanda. FOTOCOPIE Le fotocopie del materiale presente in biblioteche sono regolate dalle norme della legge sul diritto d'autore che consente la riproduzione del 15% max. dell'opera. Il personale provvederà su richiesta alle fotocopie degli articoli dei periodici e dei volumi esclusi dal prestito fino ad un massimo di 10 pagine giornaliere, o fino al limite consentito dalla legge nel caso in cui le 10 pagine superino il 15% dell'opera. Il servizio è gratuito.

4 Per un numero di pagine superiore a 10 l'utente potrà prelevare l'opera per un'ora, o con il prestito weekend, ed effettuare le fotocopie all'esterno della biblioteca. SUGGERIMENTI D ACQUISTO Gli utenti possono formulare richieste d'acquisto che verranno annotate in apposito registro. Le richieste verranno valutate e, se accolte, inserite negli elenchi d'ordine compilati periodicamente. SERVIZI DELLA MEDIATECA La biblioteca mette a disposizione le tecnologie dell'informazione per la ricerca, lo studio, la crescita personale. L'utilizzo degli strumenti multimediali è gratuito. Sono ammessi all'utilizzo dei servizi tutti gli utenti iscritti alla Biblioteca Comunale di Oristano, previa lettura e sottoscrizione del presente regolamento. La sicurezza del servizio internet è regolata dalla norma del decreto del ministro dell'interno del 16 Agosto Presso la Mediateca ciascun utente può usufruire dei Servizi di: navigazione in Internet; accesso alla propria casella di posta elettronica consultabile direttamente da web; consultazione di Cd-rom; ascolto di cd audio; visione di dvd; ricerche assistite; utilizzo del pacchetto Open Office (foglio elettronico, documento di testo, presentazione power point); salvataggio dati su dvd/cdrom o chiave USB; stampe e scansioni Modalità di utilizzo Gli operatori sono responsabili delle attrezzature e possono intervenire ai fini di far applicare il regolamento; Agli operatori è consentito un costante monitoraggio sulle attività che si svolgono con le attrezzature della Mediateca; I macchinari devono essere lasciati nelle condizioni in cui si trovano: accesi e disponibili all'uso da parte di altri utenti; Gli utenti non potranno utilizzare i punti d'accesso ad Internet per scopi di lucro o commerciali; parimenti, sono vietate attività illegali e/o irregolari di qualsiasi genere ed attività che possano in qualsiasi modo apportare danneggiamenti ad altri utenti della rete; L'utente è personalmente responsabile di danni o usi non consentiti dalla legge; Il tempo per l'utilizzo di Internet è fissato in 30 minuti al giorno, per un totale di 4 volte a settimana; Ogni sessione non potrà essere composta da più di due persone per postazione; Il tempo di utilizzo dei programmi del pacchetto Open Office è fissato in un ora al giorno; Il tempo di ascolto di cd audio è fissato in un ora al giorno;

5 La visione di film è consentita per un'opera al giorno; Gli operatori, valutando l'affluenza o esigenze particolari dell'utenza, possono stabilire, in casi particolari, un tempo di utilizzo differente da quello stabilito; E possibile prenotare, anche telefonicamente o via mail, l'utilizzo delle postazioni internet, dei pacchetti Open office e della visione dvd; L'utente che non si presenta entro dieci minuti dall'inizio del proprio turno orario, perde il diritto all'utilizzo del PC a meno che la postazione non sia rimasta libera; Il prestito dei materiali della Mediateca (dvd, cd, vhs, audiolibri) è regolato dalle norme impartite dalla L. 18 agosto 2000, n. 248 sul diritto d'autore; I dvd sono a disposizione per la visione in mediateca e sono prestabili nel week end; Il numero massimo delle stampe è fissato in 10 pagine per settimana, da effettuarsi da parte degli operatori. Divieti per l utente Non è consentito chattare o visitare siti che potrebbero offendere la sensibilità degli altri utenti; E assolutamente vietata la cancellazione di dati o la modifica delle impostazioni dei computer; E vietata l'installazione e l'utilizzo di software personali, anche se muniti di licenza d'uso, senza il consenso e l'autorizzazione da parte degli operatori; Non è consentito salvare files, di qualunque genere essi siano, sull'hard disk del computer in uso: sarà consentito il salvataggio dei dati solo su supporti di archiviazione aggiuntivi (Pen Usb etc.) forniti dall'utente, e in accordo con gli operatori. Accesso ad internet dei minori I minori di 18 anni che vogliono accedere alle postazioni internet devono essere autorizzati all'atto dell'iscrizione al servizio da un genitore o di chi ne fa le veci attraverso la sottoscrizione di un apposito modulo. I bibliotecari non sono tenuti ad esercitare la supervisione sull'uso di Internet, che è demandata comunque ai genitori o a chi ne fa le veci. Si raccomanda ai genitori la visione di un documento contenente informazioni, avvertenze e suggerimenti " Raccomandazioni per la sicurezza dei minori in rete ad uso dei genitori, disponibile in biblioteca. Sanzioni L'utilizzo scorretto dei servizi e il mancato rispetto del regolamento può comportare: L'interruzione della sessione La sospensione ed esclusione dal servizio La denuncia alle autorità competenti

Biblioteca Scolastica Multimediale. "Pier Paolo Pasolini"

Biblioteca Scolastica Multimediale. Pier Paolo Pasolini Biblioteca Scolastica Multimediale "Pier Paolo Pasolini" Solo l amare, solo il conoscere/ conta, non l aver amato, /non l aver conosciuto. da Il pianto della scavatrice Pier Paolo Pasolini La Biblioteca

Dettagli

Centro di Cultura Ecologica - Archivio Ambientalista. Biblioteca "Fabrizio Giovenale" REGOLAMENTO. sull'uso dei servizi in Biblioteca

Centro di Cultura Ecologica - Archivio Ambientalista. Biblioteca Fabrizio Giovenale REGOLAMENTO. sull'uso dei servizi in Biblioteca REGOLAMENTO sull'uso dei servizi in Biblioteca Il Centro di Cultura Ecologica è gestito dall'ati LIPU-Casale Podere Rosa per conto di: Comune di Roma Dipartimento X Politiche Ambientali e Agricole Dipartimento

Dettagli

Disciplinare d uso dei Servizi della Biblioteca SMS

Disciplinare d uso dei Servizi della Biblioteca SMS Disciplinare d uso dei Servizi della Biblioteca SMS Orario di apertura al pubblico L'orario di apertura al pubblico è il seguente: dal martedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 19.30; lunedì dalle ore

Dettagli

RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI. Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011

RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI. Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011 RETE BIBLIOLANDIA NORME DI SERVIZIO PRESTITO BIBLIOTECARIO E GESTIONE UTENTI Approvato con Delibera di Giunta dell Unione Valdera n 99 del 25/11/2011 A. GLI UTENTI Art. 1 - Iscrizione 1. Gli utenti iscritti

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA

GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA GUIDA AI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DI BASSANO DEL GRAPPA SALE PER IL PUBBLICO Sala di consultazione Sono esposte opere di consultazione quali enciclopedie, dizionari, repertori, atlanti. Uno spazio

Dettagli

Quantità. Sono esclusi dal prestito:

Quantità. Sono esclusi dal prestito: REGOLAMENTO DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA ERNESTO RAGIONIERI PRESTITO Modalità Tutti i cittadini italiani e stranieri, residenti e non residenti nel Comune di Sesto Fiorentino, possono iscriversi al prestito.

Dettagli

BENVENUTI IN BIBLIOTECA!

BENVENUTI IN BIBLIOTECA! REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio

Dettagli

1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche.

1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche. NORME DI SERVIZIO A. GLI UTENTI Art. 1 - Iscrizione 1. Gli utenti iscritti presso ciascuna biblioteca sono riconosciuti come utenti di tutte le biblioteche. 2. Possono essere iscritti ai servizi tutte

Dettagli

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21

COMUNE DI SOVIZZO Provincia di Vicenza Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 21 LETTURA, CONSULTAZIONE E PRESTITO Dove rivolgersi: Alla Biblioteca sita al 1 piano del palazzo municipale. Quando: Dal Martedì al Giovedì dalle 14.30 alle 19.00 Lunedì dalle 9.00 alle 12.30 e Venerdì dalle

Dettagli

Biblioteca di Segrate Guida ai Servizi

Biblioteca di Segrate Guida ai Servizi Dal 1 marzo la tua biblioteca cambia Biblioteca di Segrate Guida ai Servizi Novità! Dal 1 marzo la Biblioteca di Segrate è entrata a far parte di CUBI (Culture Biblioteche in rete), l unione del Sistema

Dettagli

Rete documentaria della provincia di Pisa. Bibliolandia. Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti

Rete documentaria della provincia di Pisa. Bibliolandia. Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti Rete documentaria della provincia di Pisa Bibliolandia Norme di servizio prestito, interprestito e gestione utenti 1 RETE BIBLIOLANDIA (Comitato tecnico 20 maggio 2014) NORME DI SERVIZIO PRESTITO, INTERPRESTITO

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein

REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE. 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE CAPO I DISPOSIZIONI PRELIMINARI ARTICOLO 1 (Finalità). 1. Il presente regolamento disciplina il funzionamento della Biblioteca comunale di Allein

Dettagli

COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA

COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI VALMADRERA Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Approvato con Delibera Comunale N.26 del 27-09-2012 INDICE Titolo I: Finalità e compiti della Biblioteca Art.1 - Istituzioni e Finalità

Dettagli

Comune di Cigole Regolamento generale e norme di accesso alla Biblioteca

Comune di Cigole Regolamento generale e norme di accesso alla Biblioteca Comune di Cigole Regolamento generale e norme di accesso alla Biblioteca 1. SEDE La Biblioteca del Comune di Cigole è sita in Via Castello, 5 Telefono 030 9959 862 e-mail: biblioteca@comune.cigole.brescia.it

Dettagli

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca!

Titolo documento Titolo documento. Benvenuti in Biblioteca! ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione Generale dei

Dettagli

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014

Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 BIBLIOTECA COMUNALE DI BUDONI Allegato delibera G.C. n. 52 del 29.5.2014 Informazioni e regole per l'utilizzo dei servizi multimediali e di Internet Art.1 Principi generali a) Il presente disciplinare

Dettagli

BIBLIOTECA ABBE HENRY

BIBLIOTECA ABBE HENRY COMUNE DI VALPELLINE REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA COMMUNE DE VALPELLINE RÉGION AUTONOME DE LA VALLÉE D AOSTE BIBLIOTECA ABBE HENRY REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE 1 CAPO I

Dettagli

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale

Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Città di Spinea - Provincia di Venezia Biblioteca Comunale Carta dei servizi Biblioteca Comunale Città di Spinea A cosa serve la Carta dei servizi della Biblioteca La Carta dei servizi della Biblioteca

Dettagli

Biblioteca Civica Regolamento del Servizio

Biblioteca Civica Regolamento del Servizio COMUNE DI LOMBARDORE Provincia di Torino Biblioteca Civica Regolamento del Servizio I ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO I. 1 - mercoledì 15.00-18.00 / Sabato 9.00-12.00 I. 2 Si prevede una chiusura del servizio

Dettagli

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA

SAPIENZA UNIVERSITÀ DI ROMA BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI PEDIATRIA REGOLAMENTO INTERNO Art. 1. Compiti e servizi della biblioteca 1. - La Biblioteca del Dipartimento di Pediatria e Neuropsichiatria Infantile istituita con D.R.

Dettagli

Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano

Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano Regolamento della biblioteca del Centro Multilingue Bolzano e della Mediateca Multilingue Merano 1. Finalità ed obiettivi generali La biblioteca del Centro Multilingue di Bolzano (CML) e la Mediateca Multilingue

Dettagli

Dove rivolgersi: Sede Municipale - 1 piano Corso IV Novembre n. 65

Dove rivolgersi: Sede Municipale - 1 piano Corso IV Novembre n. 65 Comune di Sorgono Carta dei Servizi Culturali e Scolastici La Carta dei servizi culturali e scolastici, che sarà periodicamente aggiornata per renderne il contenuto sempre attuale, è una guida che si propone

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNE DI CASTELLO DI SERRAVALLE BIBLIOTECA COMUNALE CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 9 del 09/02/2012 in vigore dal 13/02/2012 Biblioteca Comunale

Dettagli

BIBLioTECA Civica LINO PENATI

BIBLioTECA Civica LINO PENATI BIBLioTECA Civica LINO PENATI Via Cavour 51-20063 Cernusco sul Naviglio (MI) Cont@tti Banco Centrale 029278300 biblioteca @comune.cernuscosulnaviglio.mi.it Sala Ragazzi 029278299 magolibero@comune.cernuscosulnaviglio.mi.it

Dettagli

Regolamento della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa

Regolamento della Biblioteca Comunale di San Casciano in Val di Pesa Comune di San Casciano in Val di Pesa Regolamento della Biblioteca Comunale Approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 95 del 20 ottobre 2011 Biblioteca Comunale Via Roma 37 - Via Lucardesi

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA CIVICA C. CITTADINI

REGOLAMENTO BIBLIOTECA CIVICA C. CITTADINI REGOLAMENTO BIBLIOTECA CIVICA C. CITTADINI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 11.02.2009 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 68 del 20.11.2012 Modificato con

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 COMUNE DI MONTEVEGLIO BIBLIOTECA COMUNALE Provincia di Bologna "M. ZAGNONI" CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 75 del 01/12/2011 in vigore dal 01/01/2012

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA IMT Articolo 1 - Funzioni 1 Articolo 2 - Attività della Biblioteca 1 Articolo 3 - Definizione utenti 2 Articolo 4 - Servizi 2 Articolo 5 - Norme di ammissione 2 Articolo 6

Dettagli

Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini. Regolamento dei servizi

Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini. Regolamento dei servizi Biblioteca della Facoltà di Medicina e Psicologia Ernesto Valentini Art. 1. PRINCIPI GENERALI Regolamento dei servizi In conformità alle indicazioni contenute nel Regolamento Quadro dei Servizi di Biblioteca

Dettagli

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011

Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 Comune di Limana (BL) Delibera di Giunta n.83 del 15/06/2011 DISCIPLINARE PER L UTILIZZO DELLE APPARECCHIATURE INFORMATICHE E L'ACCESSO ALLA RETE LIMANA WI-FI DEL CENTRO DI PUBBLICO ACCESSO AD INTERNET

Dettagli

SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE

SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE SISTEMA BIBLIOTECARIO PROVINCIALE NORME DI FUNZIONAMENTO DELLA RETE BIBLIOTECARIA INDICE Art. 1 - Oggetto e definizioni pag. 3 Art. 2 - Iscrizione al servizio prestito pag. 3 Art. 3 - Modalità di iscrizione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO ART. 1 Funzioni 1. La Biblioteca d Ateneo dell Università degli Studi del Molise: a) conserva, tutela, valorizza e promuove le proprie

Dettagli

Regolamento del Servizio

Regolamento del Servizio Fondazione Esperienze di Cultura Metropolitana Biblioteca Civica Multimediale C. Gasti CITTÀ Settimo Torinese DI SETTIMO TORINESE Provincia di Tori Regolamento del Servizio Il presente Regolamento si ispira

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (Faggiano)

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (Faggiano) BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (Faggiano) REGOLAMENTO DEL SERVIZIO BIBLIOTECARIO DELLA BCC SOMMARIO TITOLO I Istituzione e finalità del Servizio e metodologie d'intervento

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE.

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE. La Biblioteca di

Dettagli

Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013

Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013 Carta dei servizi del Polo Bibliotecario Ferrarese approvata dal Comitato di gestione il 03/12/2013 Le istituzioni aderenti al Polo Bibliotecario Ferrarese stabiliscono di adottare alcuni principi comuni

Dettagli

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia

Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia Comune di Borgosatollo Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE MULTIMEDIALI E DI INTERNET DA PARTE DELL UTENZA DELLA BIBLIOTECA COMUNALE approvato con deliberazione G.C. n. 111 del

Dettagli

COMUNE DI TREMEZZINA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI PRESTITO BIBLIOTECARIO PROVINCIALE

COMUNE DI TREMEZZINA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI PRESTITO BIBLIOTECARIO PROVINCIALE COMUNE DI TREMEZZINA REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI PRESTITO BIBLIOTECARIO PROVINCIALE Approvato con deliberazione di Consiglio n. 24 del 02.04.2014 Iscrizione al servizio È possibile effettuare l iscrizione

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA REGOLAMENTO BIBLIOTECA DELL UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA La Biblioteca dell Università Iuav di Venezia (di seguito, Biblioteca Iuav) assieme a tutte le altre strutture e fondi bibliografici e documentali

Dettagli

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni Regolamento del servizio Internet della Biblioteca M. Leoni 1. Obiettivi del servizio 1.1 Il Sistema bibliotecario riconosce l'utilità dell'informazione elettronica per il soddisfacimento delle esigenze

Dettagli

Biblioteca Comunale di Pozzolengo La Carta dei Servizi

Biblioteca Comunale di Pozzolengo La Carta dei Servizi Biblioteca Comunale di Pozzolengo La Carta dei Servizi Biblioteca Comunale Piazza Don Gnocchi 2 25010 Pozzolengo Tel: 0309916747 Pagina web: Email: biblioteca@comune.pozzolengo.bs.it 1)Premessa 1.1) Finalità

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI

REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI REGOLAMENTO INTERNET DELLA BIBLIOTECA DI CASSINA RIZZARDI INDICE DEI CONTENUTI: Regolamento del servizio internet della biblioteca Modulo di iscrizione al servizio internet Modulo di autorizzazione per

Dettagli

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO

REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI PRESTITO Approvato dal Comitato Scientifico della Biblioteca di Ingegneria Gian Paolo Dore il 15 marzo 2010 Il presente regolamento definisce le modalità e i termini di erogazione

Dettagli

Consorzio Biblioteche Padovane Associate

Consorzio Biblioteche Padovane Associate Consorzio Biblioteche Padovane Associate Via Matteotti 71-35031 Abano Terme (Pd) - c.f. 80024440283 - partita iva 53690284 049.8602506; fax 049.8618729; www.bpa.pd.it mail: info@bpa.pd.it CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA REGOLAMENTO BIBLIOTECA di INGEGNERIA Art. 1) Art.2) Art. 3) Art. 4) Art. 5) Art. 6) Art. 7) Art. 8) La Biblioteca di Ingegneria mette a disposizione dell utenza un organica raccolta di periodici, libri

Dettagli

Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato

Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato Regolamento della Biblioteca del Polo Universitario di Prato 1. AMMISSIONE IN BIBLIOTECA E ACCESSO AI SERVIZI Nei locali della biblioteca sono ammessi tutti coloro che hanno un rapporto diretto e ufficiale

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI Via G. Ferraris, 116 13100 Vercelli VC BIBLIOTECA DIPARTIMENTO DI STUDI UMANISTICI, VERCELLI REGOLAMENTO INTERNO DEI SERVIZI Art. 1 PRINCIPI Quanto previsto dal presente

Dettagli

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO

CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO CENTRO DI ATENEO DI DOCUMENTAZIONE REGOLAMENTO INTERNO ART. 1 FINALITÀ ISTITUZIONALI Il (C.A.D.) coordina le strutture bibliotecarie dell Ateneo e i servizi informativi e documentali, gestisce le risorse

Dettagli

PRINCIPI GENERALI ART.1 - FINALITA ART.2 - ORGANIZZAZIONE ART.3 - PATRIMONIO ART.4 - COOPERAZIONE SERVIZI AL PUBBLICO

PRINCIPI GENERALI ART.1 - FINALITA ART.2 - ORGANIZZAZIONE ART.3 - PATRIMONIO ART.4 - COOPERAZIONE SERVIZI AL PUBBLICO REGOLAMENTO BIBLIOTECA COMUNALE CARLO PASINI BRISIGHELLA APPROVATO DAL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA N.77 DEL 19.12.2013 PRINCIPI GENERALI ART.1 - FINALITA ART.2 - ORGANIZZAZIONE ART.3 - PATRIMONIO ART.4

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALORNO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALORNO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI SALORNO PREMESSA Il presente documento è stato redatto tenendo conto delle norme IFLA/UNESCO per le biblioteche pubbliche. Di cui si ritiene utile

Dettagli

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA

REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA REGOLAMENTO BIBL. STORIA DELLA MUSICA ART. 1 PRINCIPI GENERALI La Biblioteca di Storia della Musica del Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali è una struttura di supporto alla didattica

Dettagli

Regolamento della Biblioteca A. Scontrino. Art.1 - Norme generali

Regolamento della Biblioteca A. Scontrino. Art.1 - Norme generali Prot. n. 2070/A5 Trapani, 18/04/2013 Regolamento della Biblioteca A. Scontrino Art.1 - Norme generali La Biblioteca del Conservatorio di Musica A. Scontrino di Trapani è una biblioteca di istituto specializzata

Dettagli

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM

LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM LIBERA UNIVERSITÁ DI LINGUE E COMUNICAZIONE IULM Biblioteca di Ateneo Carlo Bo I SERVIZI AL PUBBLICO (Milano, settembre 2009) INDICE Dov è la Biblioteca?... 3 Piano Terra: Il Banco di Distribuzione. 4

Dettagli

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a:

REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO. 1. Le biblioteche della Sapienza sono tenute a: AREA AFFARI ISTITUZIONALI Settore Strutture Decentrate e Commissioni REGOLAMENTO-QUADRO DEI SERVIZI DI BIBLIOTECA DEL DIPARTIMENTO DI ARCHITETTURA E PROGETTO Art. 1. PRINCIPI GENERALI 1. Le biblioteche

Dettagli

3. Pubblicazioni ottenibili in prestito 2. 4. Modalità del prestito 5. Prolungamento del prestito. Prenotazioni

3. Pubblicazioni ottenibili in prestito 2. 4. Modalità del prestito 5. Prolungamento del prestito. Prenotazioni Procedure per il prestito del materiale librario e documentario delle Biblioteche Civiche Torinesi. Allegato n. 1 alla determinazione dirigenziale n. 341/025 del 19/092008 1. Modalità d'iscrizione 1. Nell'ambito

Dettagli

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia

Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia Approvato con deliberazione di C.C. n. 58 del 09.11.2005 Modificato ed integrato con deliberazione di C.C. n. 35 del 30.06.2010 Regolamento del servizio Internet della Biblioteca di Villa Guardia 1. Obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA "SANDRO PERTINI - DI ORBASSANO (TO)

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA SANDRO PERTINI - DI ORBASSANO (TO) REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA CIVICA "SANDRO PERTINI - DI ORBASSANO (TO) ART. I FINALITA DELLA BIBLIOTECA La Biblioteca civica Sandro Pertini, sita in via dei Mulini 1, è un organismo culturale che opera

Dettagli

C O M U N E D I C O D R O I P O REGOLAMENTO SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DON GILBERTO PRESSACCO DI CODROIPO

C O M U N E D I C O D R O I P O REGOLAMENTO SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DON GILBERTO PRESSACCO DI CODROIPO C O M U N E D I C O D R O I P O REGOLAMENTO SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA DON GILBERTO PRESSACCO DI CODROIPO 2 Art. 1 REGOLAMENTO Questo Regolamento stabilisce le norme per il funzionamento, lo sviluppo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato,

CARTA DEI SERVIZI. Del Servizio Bibliotecario Integrato, CARTA DEI SERVIZI Del Servizio Bibliotecario Integrato, Attuale orario: apertura dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00, e il martedì e il giovedì dalle 14.00 alle 17.00, chiusa il lunedì I principi

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA Comune di Casatenovo Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA INDICE Art. 1 - Finalità dei servizi bibliotecari Art. 2 Personale della biblioteca Art. 3 - Apertura al pubblico Art. 4 - Patrimonio

Dettagli

REGOLAMENTO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO BIBLIOTECA REGOLAMENTO BIBLIOTECA La Biblioteca dell Istituto Storico Parri Emilia-Romagna è un servizio pubblico che concorre a garantire il diritto dei cittadini ad accedere liberamente alla cultura, ai documenti,

Dettagli

CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica

CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica CITTÀ DI SAN DONÀ DI PIAVE (Decorata con Croce al Merito di Guerra e con medaglia d Argento al Valor Militare) ------------------ Biblioteca Civica Disciplinare sul Prestito interbibliotecario e fornitura

Dettagli

TITOLO I PRINCIPI GENERALI

TITOLO I PRINCIPI GENERALI COMUNE DI ADRO - BIBLIOTECA DI ADRO REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLE RISORSE MULTIMEDIALI E DI INTERNET DA PARTE DEI CITTADINI ISCRITTI ALLA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Oggetto

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO BIBLIOTECA TITOLO I L ORDINAMENTO INTERNO Art. 1 - Generalità Le procedure relative all ordinamento interno sono le seguenti: a) Incremento (acquisti, doni, scambi,

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI

REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI UNIVERSITA' DEGLI STUDI - L'AQUILA Sistema Bibliotecario di Ateneo REGOLAMENTO QUADRO DEI SERVIZI Approvato dal Consiglio per il Sistema Bibliotecario di Ateneo in data 12 dicembre 2005 REGOLAMENTO QUADRO

Dettagli

BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE

BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE BIBLIOTECA INTERDIPARTIMENTALE DI SCIENZE GINECOLOGICHE, RADIOLOGICHE E UROLOGICHE - del Dipartimento di Scienze Radiologiche, Oncologiche e Anatomo- Patologiche (Direttore del Dipartimento: Prof. Vincenzo

Dettagli

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO

REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO REGOLAMENTO QUADRO SU FUNZIONI E SERVIZI DELLE BIBLIOTECHE DI ATENEO (emanato con D.R. n.706, prot. n. 12352-I/3 del 11.06.2010) Art. 1. Funzioni delle Biblioteche Art. 2. Calendario e orari Art. 3. Accesso

Dettagli

COMUNE DI SPECCHIA. PROVI NCI A DI LECCE www.comune.specchia.lecce.it CAPSDA (CENTRO DI ACCESSO AI PUBBLICI SERVIZI DIGITALI AVANZATI)

COMUNE DI SPECCHIA. PROVI NCI A DI LECCE www.comune.specchia.lecce.it CAPSDA (CENTRO DI ACCESSO AI PUBBLICI SERVIZI DIGITALI AVANZATI) COMUNE DI SPECCHIA PROVI NCI A DI LECCE www.comune.specchia.lecce.it CAPSDA (CENTRO DI ACCESSO AI PUBBLICI SERVIZI DIGITALI AVANZATI) 1 COMUNE DI SPECCHIA PROVI NCI A DI LECCE www.comune.specchia.lecce.it

Dettagli

Consorzio Biblioteche Padovane Associate

Consorzio Biblioteche Padovane Associate Consorzio Biblioteche Padovane Associate Via Matteotti 71, 35031 Abano Terme (Pd) - c.f. 80024440283 - p.iva 00153690284 tel. 049.8602506 - fax 049.8600967 - www.bpa.pd.it - info@bpa.pd.it CARTA DEI SERVIZI

Dettagli

ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00 Giovedì e sabato 9.00 12.00. ORARIO ESTIVO Martedì e venerdì 16.00 19.00 Giovedì e sabato 9.00 12.

ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00 Giovedì e sabato 9.00 12.00. ORARIO ESTIVO Martedì e venerdì 16.00 19.00 Giovedì e sabato 9.00 12. GUIDA INFORMATIVA E CARTA DEI SERVIZI Biblioteca Comunale A. Cabiati Via De Mari 28/D 17028 Bergeggi (SV) 019/25790216 b.biblioteca@comune.bergeggi.sv.it ORARIO INVERNALE Martedì e venerdì 15.00 18.00

Dettagli

1 COSTITUZIONE E FINALITÀ

1 COSTITUZIONE E FINALITÀ REGOLAMENTO LIBRI@AK Articolo 1 COSTITUZIONE E FINALITÀ Il Sistema LIBRI@AK è istituito ai sensi dell art. 5 dello Statuto. La biblioteca ha la finalità di organizzare e sviluppare in modo coordinato i

Dettagli

BIBLIOTECA SCOLASTICA

BIBLIOTECA SCOLASTICA BIBLIOTECA SCOLASTICA REGOLAMENTO Art. 1 - Principi generali La Biblioteca Centro di Documentazione dell'i.i.s. "E. De Nicola", è un servizio culturale mediante il quale la Scuola persegue la promozione

Dettagli

BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI

BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI BIBLIOTECA RENZO RENZI REGOLAMENTO UTENTI INGRESSO E ARMADIETTI REGISTRAZIONE E ACCESSO ACCESSO DI MINORENNI L'accesso in biblioteca è gratuito. Si richiede agli utenti di lasciare eventuali borse o zaini

Dettagli

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine

COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine COMUNE DI CERVIGNANO DEL FRIULI Provincia di Udine REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DI INTERNET IN BIBLIOTECA Adottato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 72 del 4 settembre 2006 Pagina 1 di 6 1. Obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 20 del 21/03/2002 REGOLAMENTO DISCIPLINANTE I SERVIZI DI ACCESSO A INTERNET E DI USO DEI MEZZI INFORMATICI PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE Art.1 FINALITA'

Dettagli

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso

Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Regolamento per l utilizzo dei servizi della Biblioteca Sedi di Roma e di Campobasso Art. 1 Organizzazione delle strutture bibliotecarie dell Ateneo. La Biblioteca

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER UTILIZZO INTERNET DA PARTE DEGLI UTENTI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER UTILIZZO INTERNET DA PARTE DEGLI UTENTI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE COMUNE DI BOVEZZO Provincia di Brescia REGOLAMENTO PER UTILIZZO INTERNET DA PARTE DEGLI UTENTI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE TITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Oggetto e principi generali Il presente regolamento

Dettagli

Regolamento dei servizi della Biblioteca di Economia e Management

Regolamento dei servizi della Biblioteca di Economia e Management Regolamento dei servizi della Articolo 1 Disposizioni generali 1. Il presente regolamento disciplina l'erogazione dei servizi della Biblioteca di Economia e Management, istituita con decreto rettorale

Dettagli

Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica. Regolamento Utenza e Servizi

Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica. Regolamento Utenza e Servizi Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica Regolamento Utenza e Servizi Art. 1 - Servizi 1. Il Centro di Servizi Bibliotecari di Area Giuridico-Economica (CSB) fornisce i seguenti servizi:

Dettagli

Carta di servizi della Biblioteca di Area Umanistica

Carta di servizi della Biblioteca di Area Umanistica Carta di servizi della Biblioteca di Area Umanistica Deliberata in Consiglio BAUM il 10/06/2015 e in Consiglio SBA il 02/07/2015 2 1. Orario di apertura Sale di lettura lunedì-venerdì 8:30-24:00 Sala fotocopie

Dettagli

BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI

BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI BIBLIOTECA COMUNALE ANTONIO TOLOMEI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AI SERVIZI INFORMATICI approvato con delibera di consiglio comunale n. 21 del 27/05/2013 Sommario SOMMARIO... 1 TITOLO 1 SALA MULTIMEDIALE...

Dettagli

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA.

REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. REGOLAMENTO DI CONNESSIONE PUBBLICA ALLA RETE INTERNET TRAMITE POSTAZIONI FISSE NELLA BIBLIOTECA DI CANEVA. Approvato con Delibera di Consiglio Comunale nr. 46 2014 Pagina 1 di 9 Indice 1. OBIETTIVI DEL

Dettagli

COMUNE DI RICCIONE Carta dei Servizi STRUTTURA E CONTENUTO DELLA CARTA SOMMARIO. LA CARTA DEI SERVIZI I principi

COMUNE DI RICCIONE Carta dei Servizi STRUTTURA E CONTENUTO DELLA CARTA SOMMARIO. LA CARTA DEI SERVIZI I principi COMUNE DI RICCIONE Carta dei Servizi STRUTTURA E CONTENUTO DELLA CARTA SOMMARIO LA CARTA DEI SERVIZI I principi LA BIBLIOTECA : SEDE E PATRIMONIO La sede Il patrimonio La cooperazione interbibliotecaria

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA DI ATENEO Art. 1. Funzioni Art. 2. Calendario e orari Art. 3. Accesso Art. 4. Norme di comportamento Art. 5. Consultazione Art. 6. Prestito Art. 7. Prestito fondo ESU Art.

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE Comune di Rometta Provincia di Messina REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE (Approvato con deliberazione di C.C. n. 19 del 28/04/2015) Art. 1 Finalità del servizio Il Comune di Rometta, attraverso la

Dettagli

Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti

Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti Biblioteca della Libera Università di Bolzano Regolamento per gli utenti (approvato con delibera n. 107 della Giunta della Libera Università di Bolzano del 19/11/2003) Indice A Principi generali... 3 Art.

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI SCHEDA SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE

COMUNE DI CAGLIARI SCHEDA SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE COMUNE DI CAGLIARI SCHEDA SERVIZIO CULTURA E SPETTACOLO SERVIZIO BIBLIOTECARIO COMUNALE In vigore dal 2012 Servizio Cultura e Spettacolo - rev 2 Servizio CULTURA E SPETTACOLO Servizio Bibliotecario Comunale

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA

CARTA DEI SERVIZI DELLA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA COMUNALE don Carlo Zucchi Approvata con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 33 del 29/11/2013 INDICE Introduzione Uguaglianza e imparzialità

Dettagli

Le nuove regole valide in tutte le biblioteche di CUBI

Le nuove regole valide in tutte le biblioteche di CUBI Le nuove regole valide in tutte le biblioteche di CUBI Come iscriversi NOVITÀ PER I RAGAZZI non più un modulo al di sotto dei 14 anni, ma al di sotto dei 15 anni La tessera di iscrizione è gratuita e valida

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA GIORGIO AMBROSOLI DI REGGIOLO

CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA GIORGIO AMBROSOLI DI REGGIOLO Allegato alla deliberazione G.C. n.24 del 20/02/2007 composto di n.7 facciate IL SEGRETARIO (Dott. Alfredo L. Tirabassi) CARTA DEI SERVIZI DELLA BIBLIOTECA CIVICA GIORGIO AMBROSOLI DI REGGIOLO Premessa

Dettagli

CASA DELLA CONOSCENZA - BIBLIOTECA COMUNALE C. PAVESE

CASA DELLA CONOSCENZA - BIBLIOTECA COMUNALE C. PAVESE Allegato A alla Deliberazione della Giunta comunale n. 35 del 02.05.2013 CARTA DEI SERVIZI CASA DELLA CONOSCENZA - BIBLIOTECA COMUNALE C. PAVESE Le Finalità della Biblioteca di Casalecchio di Reno La Biblioteca

Dettagli

COMUNE DI SUSEGANA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA ART.4

COMUNE DI SUSEGANA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA ART.4 COMUNE DI SUSEGANA REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA PARTE PRIMA: Patrimonio bibliografico, arredi ed organizzazione interna. ART.1 Patrimonio Le raccolte bibliografiche, audiovisive e multimediali, le attrezzature,

Dettagli

Come accedo al servizio on line di prestito degli ebook?

Come accedo al servizio on line di prestito degli ebook? Prestito ebook delle Biblioteche di Roma www.bibliotechediroma.it Il prestito degli ebook è riservato ai possessori della tessera associativa Bibliocard (costo 5 euro annuali) Come accedo al servizio on

Dettagli

Carta dei servizi della Biblioteca G. Guglielmi dell Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBACN)

Carta dei servizi della Biblioteca G. Guglielmi dell Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBACN) Carta dei servizi della Biblioteca G. Guglielmi dell Istituto per i beni artistici culturali e naturali della Regione Emilia-Romagna (IBACN) La Biblioteca Giuseppe Guglielmi dell Istituto per i beni artistici

Dettagli

DISCIPLINARE sull'accesso a Internet e utilizzo delle postazioni del Centro CAPSDA

DISCIPLINARE sull'accesso a Internet e utilizzo delle postazioni del Centro CAPSDA CENTRO CAPSDA (CENTRI DI ACCESSO A SERVIZI DIGITALI AVANZATI) DISCIPLINARE sull'accesso a Internet e utilizzo delle postazioni del Centro CAPSDA 1 di 6 Il progetto CAPSDA ed il Centro CAPSDA Il progetto

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE ------------------------------------------------------------------------------------------------------------- REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Carta dei Servizi Biblioteca Civica

Carta dei Servizi Biblioteca Civica Carta dei Servizi Biblioteca Civica CS V1 Rev. 1 PRINCIPI FONDAMENTALI La biblioteca pubblica, servizio informativo e documentario di base della comunità, è un istituzione che concorre a garantire il diritto

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MONTE SAN PIETRO

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MONTE SAN PIETRO REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE DI MONTE SAN PIETRO 1) PRINCIPI GENERALI a) Finalità del Servizio Bibliotecario La Biblioteca pubblica del comune di Monte San Pietro è un istituto culturale che concorre

Dettagli

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00

Prestito interbibliotecario da lunedì a venerdì 9.00 13.00 martedì e giovedì 15.00 17.00 1.Principi generali La Carta dei Servizi individua tutti i servizi che il Sistema Bibliotecario di Ateneo si impegna a fornire all'utenza, ne definisce le modalità di erogazione e le norme che regolano

Dettagli

Linee guida per il prestito interbibliotecario e lo scambio di riproduzioni. (ILL: Interlibrary Loan - DD: Document Delivery)

Linee guida per il prestito interbibliotecario e lo scambio di riproduzioni. (ILL: Interlibrary Loan - DD: Document Delivery) Linee guida per il prestito interbibliotecario e lo scambio di riproduzioni (ILL: Interlibrary Loan - DD: Document Delivery) Sommario Linee guida per il prestito interbibliotecario e lo scambio di riproduzioni,

Dettagli