Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR"

Transcript

1 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR Part Number B0

2 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR A. Controllo dei componenti del sistema Unità EDVR di American Dynamics Accessori in dotazione Due cavi di alimentazione: (1) Standard per l'america settentrionale (2) Standard per l'europa continentale CD-ROM (software di visualizzazione e documentazione per l'utente in formato elettronico) e il presente manuale. Power brick (Alimentatore esterno) Kit per il montaggio su rack Adattatore ingressi/uscite allarme (connessione rapida) Componenti necessari Monitor composito (PAL o NTSC) Telecamere e cavi BNC B. Collegamento dei dispositivi al pannello posteriore Se è disponibile un computer, è possibile esaminare la Guida all installazione e al funzionamento (inclusa nel CD-ROM) mentre si imposta il sistema EDVR. 1 Rimuovere tutti i componenti dalla confezione. Nel caso mancasse o risultasse danneggiato un componente qualsiasi, rivolgersi immediatamente al servizio clienti. 2 Conservare tutto il materiale di imballaggio utilizzato per la consegna o il trasporto del sistema EDVR. 1

3 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR 3 Collegare il monitor principale al relativo connettore BNC. 4 Collegare una o più telecamere ai connettori BNC di ingresso video. Per loop passivo video, Touch Tracker (ADTT16E) e altre connessioni, fare riferimento alla Guida all'installazione e al funzionamento, inclusa nel CD-ROM. Ingresso video (BNC) Connettore monitor delle chiamate (BNC) Loop passivo video (BNC) Connettore monitor principale (BNC) Connettore di rete (Ethernet; RJ-45) Connettore di alimentazione (12 V) C. Accensione e test 1 Collegare il cavo di alimentazione al power brick (alimentatore esterno) e quindi a una presa di corrente. Accendere il sistema EDVR, i monitor e le telecamere collegati. Quando viene collegato a una presa di corrente, il sistema EDVR si accende automaticamente. 2 Se l'unità non si accende automaticamente, inserire uno strumento, come la punta di una penna a sfera, nel foro di accensione/reimpostazione del pannello anteriore (vicino all'angolo inferiore destro), quindi premere delicatamente. L'unità verrà avviata. Il pulsante a foro per perno di accensione funziona in due modi: (1) premerlo velocemente per accendere o spegnere il sistema EDVR. (2) Tenerlo premuto per almeno 3 secondi per riavviare il sistema EDVR. Pulsante MENU Jog Dial Shuttle Ring Indicatore dell'attività del disco rigido Pulsante ENTER (INVIO) Interruttore di accensione/reimpostazione (foro per perno) 3 Per impostare la data e l'ora, premere il pulsante MENU. Selezionare Impostazioni rapide, premere il pulsante ENTER. Utilizzare lo Shuttle Ring per impostare la data e l'ora. Premere il pulsante MENU per uscire dal menu principale. Premere il pulsante MENU per impostare il sistema EDVR. Per istruzioni dettagliate sull'impostazione, fare riferimento alla Guida all'installazione e al funzionamento contenuta nel CD-ROM. 2 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

4 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR D. Selezione dell'uscita video (opzionale): NTSC o PAL (opzionale) Come impostazione di fabbrica, il sistema EDVR è configurato per l'uscita video NTSC. Se è necessario cambiare l'uscita video in PAL, o viceversa, effettuare la procedura seguente: 1 Accendere il sistema EDVR e il monitor principale (se già non sono accesi). 2 Sul pannello anteriore del sistema EDVR, premere contemporaneamente i pulsanti Su e Pausa per almeno 3 secondi. Rilasciarli quando viene emesso un segnale acustico prolungato. 3 Le immagini della telecamera sullo schermo del monitor principale vengono sostituite dal testo seguente: Imposta su PAL (o NTSC)..... OK Premere un pulsante qualsiasi per riavviare Verrà visualizzato il nome della modalità video a cui si sta passando, ovvero PAL o NTSC. Non verranno visualizzati entrambi i termini. 4 Premere un pulsante qualsiasi sul pannello anteriore per riavviare il sistema EDVR. Una volta riavviato, il sistema EDVR funzionerà nella modalità video selezionata. 5 Dopo il riavvio, il sistema EDVR non è in fase di registrazione. Premere il pulsante REC per iniziare la registrazione (le impostazioni di registrazione predefinite sono: alta qualità con 30 F/S per NTSC e 25 F/S per PAL). Se si dispone di telecamere e di un monitor a colori, ma le immagini visualizzate sono solo in bianco e nero, ripetere la procedura precedente. È probabile che sia stata selezionata l'uscita video errata per la configurazione dell'apparecchio (cioè è stata selezionata l'uscita PAL per un sistema NTSC o l'uscita NTSC per un sistema PAL). E. Conferma dei risultati Quando si collega e si accende il sistema EDVR, per impostazione predefinita la registrazione è attivata. Il sistema EDVR dovrebbe registrare video dal vivo e visualizzare informazioni sul monitor. Il LED di attività del disco rigido sul pannello anteriore dovrebbe lampeggiare. Il sistema EDVR sta funzionando come descritto? Sì: Spegnere l'unità e continuare a installare gli allarmi e gli altri accessori, a seconda delle necessità. Per i dettagli, fare riferimento alla Guida all'installazione e al funzionamento del sistema EDVR. No: Se il sistema EDVR non si è acceso, reimpostarlo utilizzando l'interruttore di accensione/ reimpostazione, descritto nel passaggio 2 della sezione C ( Accensione e test ). Osservare il monitor principale per vedere se l'unità si riavvia. Se sul monitor non appaiono indicazioni, inserire di nuovo lo strumento nel foro di accensione/reimpostazione e premere velocemente per spegnere l'unità. Quindi effettuare i seguenti controlli: Connessioni Impostazioni delle terminazioni Telecamere Monitor Cavi e altri connettori Se, nonostante i controlli precedenti, l'unità non riesce ad accendersi o se l'unità è stata riavviata ma ancora non funziona correttamente, rivolgersi al supporto tecnico di American Dynamics B0 3

5 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR F. Installazione del software EDVR Client (opzionale) Per visualizzare e gestire in remoto uno o più sistemi EDVR da un PC, installare il software EDVR Client in dotazione. sia il sistema EDVR che il PC devono essere collegati fisicamente alla stessa rete (LAN). 1 Inserire il CD in dotazione nell'unità CD-ROM del PC da cui si desidera monitorare in remoto uno o più EDVR. L'installazione del software viene avviata automaticamente. 2 Attenersi alle istruzioni visualizzate. Il nome utente predefinito è admin e la password predefinita è Fare riferimento alla Guida all'installazione e al funzionamento, inclusa nel CD, per le procedure di installazione e configurazione e per una panoramica delle funzioni. Fare riferimento a questa guida anche per i dettagli sull'utilizzo di un browser Web per esaminare in remoto uno o più EDVR. G. Collegamento di SpeedDome Ultra o di Optima al sistema EDVR 1 Collegare i componenti hardware. Fare riferimento allo schema seguente: EDVR Video BNC RS 485 D+ D baud Morsettiera RS 422 RX+ RX- CUPOLA 2 Per configurare la porta COM, premere il pulsante MENU. Selezionare Impostazioni avanzate > Comunicazioni > Impostazioni RS485 utilizzando i pulsanti con la freccia oppure il Jog Dial e premendo il pulsante ENTER. Impostare la velocità in baud (ad esempio 4800 per AD SpeedDome Ultra oppure Optima ) utilizzando lo Shuttle Ring. Tenere premuto il pulsante MENU per tornare al menu principale. 3 Per configurare le impostazioni della cupola, premere il pulsante MENU. Selezionare Impostazioni avanzate > Impostazioni cupola utilizzando i pulsanti con la freccia oppure il Jog Dial e premendo il pulsante ENTER. Evidenziare la telecamera appropriata, impostare l'id (numero intero da 1 a 254) e selezionare il protocollo adatto alla cupola utilizzando lo Shuttle Ring (ad esempio: AD422 per AD SpeedDome Ultra oppure Optima ). Tenere premuto il pulsante MENU per tornare al menu principale. 4 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

6 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR H. Collegamento di ADTT16E al sistema EDVR 1 Collegare i componenti hardware. Fare riferimento allo schema seguente: Video BNC EDVR RS baud EIM Sensornet CUPOLA Alimentazione RS232 su cavo Cat 5 Configurare i dispositivi su MUX 16 Duplex/Triplex : non utilizzare MUX 16 posem 2 Configurare il Touch Tracker (configurazione dispositivi). Configurare i dispositivi su MUX16 Duplex o Triplex. Non utilizzare MUX 16 posem. 3 Per configurare la porta COM, premere il pulsante MENU. Selezionare Impostazioni avanzate > Comunicazioni > Impostazioni RS232, utilizzando i pulsanti con la freccia oppure il Jog Dial e premendo il pulsante ENTER. Impostare la velocità in baud su 9600 utilizzando lo Shuttle Ring, quindi premere il pulsante ENTER. Tenere premuto il pulsante MENU per tornare al menu principale. 4 Per configurare le impostazioni della cupola, premere il pulsante MENU. Selezionare >Impostazioni avanzate > Impostazioni cupola utilizzando i pulsanti con la freccia oppure il Jog Dial e premendo il pulsante ENTER. Evidenziare la telecamera, impostare l'id (numero intero da 1 a 254) utilizzando lo Shuttle Ring. Nella colonna dei protocolli selezionare il protocollo mediante lo Shuttle Ring. Premere il pulsante ENTER (solo AD422). Tenere premuto il pulsante MENU per tornare al menu principale B0 5

7 Mappa dei menu del sistema EDVR Impostazione Rapida 1 Impostazione Ora 2 Impostazione Data 3 Impostazione Titolo 4 Rapporto REC Normale 5 Qualità Registrazione 6 Disco Pieno Impostazioni Sequenza Channel Display Channel Display Opzioni Display 1 Modalità Orario 2 Impostazioni Orario 3 Modalità Data 4 Impostazione Data 5 Fuso Orario 6 Impost. Titolo 7 Visualizza Main Monitor 8 Visualizza Call Monitor 9 Impostazione Ora Legale Impost. Titolo Impostazioni basate sui singoli canali Visualizza Main Monitor 1. Visualizza Ora 2. Colore Ora Visualiz. 3. Visualizza Data 4. Colore Data Visualiz. 5. Posizione Data/Ora 6. Visualizza Titolo 7. Colore Titolo Visualiz Menù Principale 1 Impostazione Rapida 2 Opzioni Display 3 Impostazioni Sequenza 4 Regolazione Immagine 5 Log Operazioni 6 Impostazioni Avanzate: 7 Impostazioni Default 8 Impostazioni Password 9 Esci dal Menù Visualiz. Call Monitor Visualizza FullScreen Log Operazioni Regolazione Immagine 1 Posizione Orizzont 2 Posizione Verticale 3 Immagine dal Vivo 4 Barra dei Colori Impostazioni Avanzate Visualiz. Call Monitor 1 Visualizza Ora 2 Visualizza Data 3 Posizione Data/Ora 4 Barra dei Colori Invio: Select / : item Call + / : English, Francais, Espanol, Italiano, Deutsch Impostazioni di Default 1 Salva Impostazioni Utente 2 Carica Impostazioni Utente 3 Salva Impost. Carta SD 4 Carica Impost. Carta SD 5 Carica Valori di Fabbrica 6 Informazione Versione Impostazioni Password 1, Menù Password 2. Conf Password Avanz 3, Conf Password Default 4, Riformatta Password Esci dal Menù 1 Esci dal Menù e Salva 2 Esci dal Menù Senza Salvare 6 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

8 Impostazioni Allarme 1. Durata Allarme 2. Avviso Disco Pieno 3. Pre-Allarme 4. Rapporto REC Allarme 5. Modalità REC Allarme 6. Qualità REC Allarme 7. Tipo Sensore 8. Link Ingr. Allarme 9. Link Usc. Allarme Impostazione Motion Impostazioni basate sui singoli canali 1 Sensibilità 2 Area Attiva 3 Rileva Percorso 4 Durata 5 Dimensione Impostazioni Registr. 1. Qualità Registraz. 2. Rapporto REC Normale 3. Rapporto Camp Audio 4. Modo Canale Audio Impostazioni Avanzate 1 Impostazioni Allarme 2 Impostazioni Registr. 3 Impostazioni Motion 4 Telecamera Mascherata 5 Blocco Operazioni 6 Comunicazione 7 Impostazione Disco 8 Configurazione Oraria 9 Impostazione Domo Invio: Select / : item Blocco Operazioni 1. BloccoTasti Frontali 2 Blocca RS Blocca Playback 4 Aufnahme Taster 5 Blocca Rete Impostazione Disco 1 Disco Pieno 2 Datalifetime (GG) 3 Riformatta HDD1 4 Riformatta HDD2 5 Reformat CD 6 Riformatta Scheda SD Telecamera Mascherata Impostazioni basate sui singoli canali Comunicazione 1 Impostazione RS Impostazione RS Config. Rete Config. Rete 1 DHCP 2 Indirizzo IP 3 Subnet Mask 4 Gateway 5 Indirizzo DNS 6 Porta HTTP 7 Nome Dispositivo 8 Risoluzione dal vivo 9 Impostazioni Utente 10 Impostazioni DDNS HD1 Model: WDC WDXXXX HD2 Model: CD Model: LITE-ON CD-RWXXXX Configurazione Oraria Fascia Oraria 1... Fascia Oraria 8 Configurazione Oraria 1 Data 2 Ora dinizio 3 Ora di fine 4 Avvia Registr. 5 Impost. Allarme 6 Impost. Registr. 7 Impost. Motion Impostazione Domo Impostazioni basate sui singoli canali B0 7

9 Impostazioni Impostazioni allarme Impostazione preallarme Impostazioni Allarme > Pre-Allarme. Impostare un valore su Attivato o Disattivato. Cicalino allarme attivato/disattivato Impostazioni Allarme > Link Usc. Allarme. Evidenziare il cicalino, quindi impostare la colonna Sensore, Perdita video o Movimento su Sì o No. Durata allarme Impostazioni Allarme > Durata Allarme, da 0 (Trasparente) a 60 secondi, da un secondo a 60 minuti o Ininterrotto (latch) Collegamento ingresso/uscita allarme Impostazioni Allarme > Link Ingresso Allarme/Link Uscita Allarme Impostazione sensibilità allarme Impostazioni Allarme > Tipo Sensore. Impostare il campo Sensibilità. Impostazioni allarme Impostazioni Allarme. Impostare Durata allarme, Velocità registrazione allarme, Modalità registrazione allarme e Qualità registrazione allarme. Impostazione avviso disco pieno Impostazioni Allarme. > Avviso Disco Pieno. Impostare un valore su Attivato o Disattivato. Impostazione del rilevamento movimento Impostazione Motion. Evidenziare un canale, premere Enter per impostare Sensibilità, Zona da controllare, Direzione rilevamento, Durata e Dimensioni dell'area da controllare (l'impostazione predefinita è la vista intera). Registrazione solo telecamere con allarme Impostazioni Allarme > Modalità REC Allarme. Su ciascuna telecamera impostare il valore della modalità su Esclusiva. Anche l'allarme deve essere attivato (vedere la voce successiva). Attivazione allarme sull'ingresso Sensore, Perdita video o Movimento Impostazioni Allarme > Link Ingresso Allarme. Evidenziare un canale e impostare il valore del sensore, della perdita video e del movimento su Attivato. La durata dell'allarme è determinata dal valore Durata allarme sopra descritto. Attivazione registrazione su allarme sensore o movimento Impostazioni Allarme > Link Usc. Allarme > Avvia Registr. Evidenziare la colonna Sensore o Movimento e impostare il valore su Sì. Anche l'allarme deve essere attivato. Impostazioni delle comunicazioni Velocità in baud porta COM Comunicazione > Impostazione RS-232/ Impostazione RS-485 > Baud Rate DHCP attivato/disattivato Comunicazione > Config. Rete > DHCP. Impostare un valore su Attivato o Disattivato. 8 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

10 Visualizzazione indirizzo IP Nella modalità video Dal vivo o Riproduzione premere tre volte il pulsante DISPLAY per visualizzare la schermata Ethernet e l'indirizzo IP del sistema EDVR. Impostazioni di data/ora visualizzazione per la telecamera. Sequenza sul monitor principale Menu Principale > Impostazione Sequenza. Selezionare una delle 10 opzioni di visualizzazione e impostare la durata della visualizzazione per la telecamera nel riquadro selezionato. Impostazioni di data/ora Quick: Menu Principale > Impostazione Rapida > Ora, Data. Detail: Menu Principale > Opzioni Display > Modalità Orario, Impostazioni Orario, Modalità Data, Impostazione Data Impostazione ora legale Menu Principale > Opzioni Display > Impostazione Ora Legale. Selezionare Paese. Impostazione fuso orario Menu Principale > Opzioni Display > Fuso Orario Generale Protezione accesso Operation Lock > BloccoTasti Frontali, Blocca RS- 232, Blocca Playback, Blocca Tasto REC o Blocca Rete e impostare un valore su Attivato o su Disattivato. Impostazioni audio Impost. Registr. > Rapporto Camp Audio/Modo Canale Audio: Impostazioni di visualizzazione Impostazioni nome canale Menu Principale > Impostazione Rapida > Impost. Titolo Impostazione nome dispositivo Comunicazione > Config. Rete > Nome Dispositivo Impostazioni monitor principale e monitor delle chiamate Menu Principale > Opzioni Display >Visualiz. Main Monitor/Visualiz. Call Monitor. Impostare Visualizzazione ora e Visualizzazione titolo. Sequenza sul monitor delle chiamate Menu Principale > Impostazione Sequenza. Selezionare l'opzione 11 Visualizzazione a schermo intero e impostare la durata della Durata dei dati Impostazione Disco > Datalifetime (GG) Visualizzazione registro operazioni Menu Principale > Log Operazioni Riproduzione Avanzamento/avvolgimento: Shuttle Ring, girare verso destra o sinistra. Avanzamento/avvolgimento lenti: premere Pausa, quindi utilizzare lo Shuttle Ring. Immagine per immagine: premere Pausa una prima volta e una seconda per far avanzare l'immagine un fotogramma alla volta. Utilizzare lo Shuttle Ring per spostarsi in entrambi le direzioni. Impostazioni registrazione Impost. Registr. > Qualità Registraz./Rapporto REC Normale B0 9

11 Avvio/interruzione registrazione Avvio: premere velocemente il pulsante REC. Interruzione: premere il pulsante REC per 3 secondi fino a quando viene emesso un segnale acustico. Salvataggio videoclip Durante la visualizzazione di una sola telecamera, selezionare Pause > Menu per visualizzare Save Menu > Seleziona supporti (scheda SD o CD) e formato (JPEG o AVI). Il formato JPEG è protetto da firma digitale. Se si avvia FW v1.50, anche il formato AVI è protetto. Telecamere PTZ e Touch Tracker Controllo del sistema EDVR da ADTT16e Pulsante A: modalità di menu Pulsante B: modalità di riproduzione Pulsante C: blocco del video dal vivo Pulsante D: fine menu/riproduzione Track Ball: spostamento tra i menu Su/Giù per selezionare Destra/Sinistra per attivare Controllo diretto della telecamera PTZ dal pannello anteriore Su, Giù, Sinistra, Destra: PANORAMICA/ ROTAZIONE Shuttle: zoom Menu/Enter: messa a fuoco Seq/Ricerca: obiettivo Chiamata: impostazione predefinita Goto Blocco: impostazione valore predefinito Visualizzazione: visualizzazione informazioni Impostazioni pianificazione allarme Dalla schermata Impostazioni pianificazione evidenziare Impostazioni allarme e impostarne il valore su Attiva. Evidenziare quindi Impostazioni allarme, la colonna di immissione e premere il pulsante ENTER per visualizzare la schermata Impostazioni pianificazione allarme. Attivazione/disattivazione della pianificazione Impostazione. Evidenziare una pianificazione e impostarla su Attiva o Disattiva. Ricerca Ricerca CD Cerca > CD Filtro di ricerca Cerca > Filtro di ricerca > Filtro Allarme, Filtro Data or Filtro Orario Elenco di ricerca Cerca > Elenco Completo Ricerca nelle miniature Cerca > Miniatura Utilizzare i pulsanti Destra e Sinistra per selezionare la data/l'ora e l'alloggiamento da controllare, quindi i pulsanti con la freccia Su e Giù per una visualizzazione dettagliata. Impostazioni di pianificazione Impostazioni pianificazione Impostazione. Evidenziare una pianificazione e spostarsi nella colonna di immissione. Premere il pulsante ENTER per visualizzare la schermata Impostazioni pianificazione. Ricerca scheda SD Cerca > Scheda SD Sistema Riformattazione unità Impostazione Disco > Funzione di riformattazione del disco rigido, del CD o della scheda SD. 10 Guida all'impostazione rapida del sistema EDVR

12 Aggiornamento firmware Copiare il file Update.bin nella cartella DVRVIDEO all'interno della scheda SD. Inserire la scheda nell'alloggiamento SD sul dispositivo che può essere acceso o spento, quindi tenere premuto l'interruttore di accensione/reimpostazione per almeno 3 secondi per riavviare. Tenere premuto il pulsante fino all'avvio del caricamento di FW come indicato dall'avanzamento del caricamento visualizzato nella schermata. Caricamento delle impostazioni di fabbrica dalla scheda SD Menu Principale > Impostazioni di Default > Carica Valori di Fabbrica Caricamento delle impostazioni del sistema dalla scheda SD Menu Principale > Impostazioni di Default > Carica Valori Scheda SD Attivazione o disattivazione di NTSC/PAL Tenere premuti i pulsanti Su e Pausa per almeno 3 secondi, quindi seguire le istruzioni visualizzate. Salvataggio delle impostazioni di sistema sulla scheda SD Menu Principale > Impostazioni di Default > Salva impostazioni scheda SD Impostazione protezione con password mediante 4 password diverse Menu Principale > Impostazioni Password > Password menu, Password impostazioni avanzate, Password impostazioni predefinite o Password riformattazione (password alfanumerica di 4 caratteri). Trasferimento delle impostazioni di sistema da un dispositivo all'altro Salvare l'impostazione di sistema sulla scheda SD da un dispositivo, quindi utilizzare la stessa scheda SD per caricare le impostazioni di sistema nell'altro dispositivo. Visualizzazione stato unità Nella modalità video Dal vivo o Riproduzione premere una volta il pulsante DISPLAY per visualizzare la schermata Stato unità. Una volta visualizzata, premere altre tre volte per uscire. Selezione lingua Nel menu principale premere il pulsante CALL. Utilizzare il pulsante con la freccia sinistra o destra per modificare le lingue. Note B0 11

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI VIDEOREGISTRATORE DIGITALE STAND ALONE H264 CON 4 8 16 INGRESSI ART. SDVR040A SDVR080A SDVR160A Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 0 Indice Capitolo 1 - Descrizione

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Manuale dell utente di TruVision NVR 10

Manuale dell utente di TruVision NVR 10 Manuale dell utente di TruVision NVR 10 P/N 1072766C-EN REV 1.0 ISS 15OCT14 Copyright Marchi commerciali e brevetti Produttore Conformità alle norme FCC Canada Conformità ACMA Certificazione Direttive

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

H.264 Standalone DVR

H.264 Standalone DVR H.264 Standalone DVR Manuale d uso ed installazione Codici prodotto: 90002004 4 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002008 8 CH (Senza Allarmi) 1 HDD 90002104 4 CH (Allarmabile) 2 HDD 90002108 8 CH (Allarmabile)

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Risoluzione di altri problemi di stampa

Risoluzione di altri problemi di stampa di altri problemi di stampa Nella tabella riportata di seguito sono indicate le soluzioni ad altri problemi di stampa. 1 Il display del pannello operatore è vuoto o contiene solo simboli di diamanti. La

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente

391514 / 391528. DVR a 4 canali con LAN, H264 LE 06105AA-01 AT-13W03. DVR a 8 canali con LAN, H264. Manuale utente LE 06105AA-01 AT-13W03 391514 / 391528 DVR a 4 canali con LAN, H264 Contenuto 1 Dettaglio confezione... 4 2 Panoramica... 4 2.1 DVR... 4 2.1.1 Pannello anteriore... 4 2.1.2 Pannello posteriore... 5 2.2

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01]

1.1 Guida rapida. Collegamento del PC a Vivo 30/40 con cavi. [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] [ Quick guide Vivo 30/40 PC Software Help v4.01] 1.1 Guida rapida Il software per PC di Vivo 30/40 è uno strumento di supporto per l'utilizzo del ventilatore Breas Vivo 30/40 e il follow-up del trattamento

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ...

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ... Original instructions SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide SIReAC SE... 2 GB... 21 DE... 40 FR... 59 ES... 78 IT... 97 NL... 116 NO... 135 PL... 154 RU... 173 For wiring diagram, please

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Forms Printer 2500 Series

Forms Printer 2500 Series Forms Printer 2500 Series Guida per l'utente Luglio 2007 www.lexmark.com Lexmark e Lexmark con il simbolo del diamante sono marchi di Lexmark International, Inc., registrati negli Stati Uniti e/o in altri

Dettagli

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K

Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K Fare clic Manuale del Binocolo con registrazione digitale DEV-3/5/5K 2011 Sony Corporation 4-410-129-92(1) Da leggere subito Uso di questo prodotto Non mantenere questo prodotto afferrandolo per le parti

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

StructureScan HD. Immagini sonar. Manuale di istruzioni

StructureScan HD. Immagini sonar. Manuale di istruzioni IT StructureScan HD TM Immagini sonar Manuale di istruzioni Copyright 2012 Navico Tutti i diritti riservati. Nessuna parte del presente manuale può essere copiata, riprodotta, ripubblicata, trasmessa o

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

CP2000-M/MR. Guida alla configurazione 020-100243-03

CP2000-M/MR. Guida alla configurazione 020-100243-03 CP2000-M/MR Guida alla configurazione 020-100243-03 Sommario 1 Introduzione 1.1 Registrazione dell acquisto e informazioni per contattare il servizio di assistenza...1-1 1.1.1 Elenco dei componenti...1-1

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Informazioni In Materia Di Sicurezza

Informazioni In Materia Di Sicurezza Manuale utente Informazioni In Materia Di Sicurezza Quando si utilizza questo apparecchio bisogna sempre osservare le seguenti precauzioni in materia di sicurezza. Sicurezza Durante Il Funzionamento All'interno

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE

THRUSTMASTER MANUALE D USO ENGLISH DEUTSCH CARATTERISTICHE TECNICHE HOTLINE THRUSTMASTER MANUALE D USO DEUTSCH ENGLISH CARATTERISTICHE TECNICHE 1. Stick ad 8 direzioni 2. 8 pulsanti azione analogici: X, Y, A, B, Nero, Bianco, T1 = trigger destro, T2 = trigger sinistro 3. Pulsante

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli