Preso atto che: Pagina 1 di 5

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Preso atto che: Pagina 1 di 5"

Transcript

1 COMUNE DI COLLESANO Codice fiscale: Provincia di Palermo Partita IVA: Via Vittorio Emanuele n 2 - C.A.P Tel Fax >>>>>> <<<<<<< Area Tecnica Manutentiva OGGETTO: Pubblico incanto per l affidamento dei lavori di: REALIZZAZIONE DI UN CENTRO PER LA VENDITA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI DENOMINATO FERMATA BIO sito in c.da Drinzi in Collesano (PA) CUP = E43G CIG = Z15092A3F7 - Importo complessivo dell appalto: ,84; - Importo a base d asta soggetto a ribasso: ,17; - Importo mano d opera non soggetto a ribasso: ,62; - Oneri per l attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso d asta: 4.775,05; 5 VERBALE DI GARA L anno 2014 il giorno 16 del mese di MAGGIO alle ore in Collesano, nei locali aperti al pubblico dell ufficio Tecnico Comunale in Collesano siti in via Vittorio Emanuele n 2, si è riunita la Commissione di gara, così costituita: - PRESIDENTE: Ing. Liborio Panzeca nato a Termini Imerese il , Responsabile dell UTC; - COMPONENETE: Geom. Domenico Signorello nato a Collesano il dell UTC; - COMPONENTE e SEGRETARIO VERBALIZZANTE: Geom. Fiandaca Fabio nato a Solarino il dell UTC; ad espletare la gara relativa ai lavori di: REALIZZAZIONE DI UN CENTRO PER LA VENDITA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI DENOMINATO FERMATA BIO sito in c.da Drinzi in Collesano (PA), da eseguirsi tramite procedura aperta ai sensi degli artt. 3 comma 37 e 55 del D.Lgs n. 163 e successive modifiche ed integrazioni; Premesso che: con Determinazione n 159 del , si approvava il bando di gara e il disciplinare di gara per l affidamento dei lavori di Realizzazione di un centro per la vendita dei prodotti tipici locali denominato Fermata Bio sito in c.da Drinzi in Collesano (PA); il bando veniva pubblicato sull Albo Pretorio dell Ente in data n. 347, fissando il termine ultimo per la presentazione delle offerte alle ore del ; con la Determinazione sopra citata veniva indetto pubblico incanto per giorno ore presso la sede Municipale; Il bando è stato pubblicato all Albo Pretorio del Comune, sul sito Internet dell Ente, sul sito informatico del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti in sostituzione della pubblicazione all Albo Pretorio Regionale allo stato inibito: con Determinazione n 237 del veniva nominata la Commissione di Gara; Accertato che l importo a base d asta stabilito dal bando di gara è pari a ,17 ad esclusione dell IVA e del costo della manodopera per ,62 non soggetto a ribasso e degli oneri di sicurezza per 4.775,05 non soggetti a ribasso; Preso atto che: Pagina 1 di 5

2 - La Commissione di gara nel verbale n.4 dell , vista la nota prot. n del dell impresa Spinello Natala di Niscemi (nr.33)- esclusa durante la seduta del (verbale n.3) - con la quale chiedeva di essere riammessa alla gara, determinava di non riammettere la suddetta impresa (nr.33) confermando quanto già indicato nel verbale n.3 del ; VISTA la ultima nota prot. n del con la quale l Impresa chiede ancora una più attenta disamina degli atti finalizzata alla propria riammissione ; CONSIDERATO che: - nella suddetta nota l Impresa non indica nessun riferimento normativo che possa supportare la propria richiesta di riammissione; - il Disciplinare di Gara al punto 4.D) in modo esplicito richiede che vengano indicati, a pena di esclusione, i nominativi, le date di nascita e residenza, di titolari, direttori tecnici, amministratori muniti di poteri di rappresentanza..; - nella documentazione prodotta dall impresa in sede di gara non è indicato il nominativo del Direttore Tecnico; La Commissione determina di non riammettere l impresa Spinello Natala di Niscemi (nr.33) confermando quanto già indicato nel verbale n.3 del e nel verbale 4 dell VISTO il Verbale di Gara n.4 del dal quale si evince che ultimato l esame delle buste A sono stati AMMESSI n. 36 plichi; La Commissione determina di procedere all aggiudicazione secondo il criterio di cui al punto 14 del Bando di Gara e precisamente: Prezzo più basso sull importo complessivo dei lavori a base di gara al netto degli oneri per l attuazione dei piani di sicurezza e della manodopera ai sensi dell art.82 del D. Lgs. n.163/2006 e s.m.i., dell art. 19 della L.R. n.12/2011 ed ai sensi dell art. 118 del DPR n.207/2010 e s.m.i.. La commissione di gara a questo punto determina l apertura delle n.1 offerta economica non ammessa e delle n.36 offerte economiche contrassegnate con la lettera B OFFERTA ECONOMICA con i seguenti risultati: (VEDI TABELLE RIASSUNTIVE) OFFERTE NON AMMESSE N Busta Ditta RIBASSO % 33 Spinello Natala - Via Vespri n NISCEMI (CL) 33,3068 Pagina 2 di 5

3 OFFERTE AMMESSE E PROCEDURA DI AGGIUDICAZIONE Nr. Concorrente offerta % scarto ali anomale 5 Impresa Edile Cicero Antonino 32,5811 (ala) - 6 Edil Pittura di Loreto Rao 32,7964 (ala) - 3 Nuovo Modulo SRL 32,9272 (ala) - 1 Santa Fortunata Costruzioni srl 32,9391 (ala) - 29 I.T.I.S. Soc.Coop. 33, Cav. Girolamo Guercia Costruzioni 2 S.r.L. 33, LVM SRL 33, Librizzi Costruzioni s.r.l 33, Saro Costruzioni S.R.L. 33, Lombardo Placido 33, SGR Costruzioni 33, EUROSERVIZI S.r.l. 33, CA.RI.NI. Soc.Coop. 33, Opera Appalti 33, MEGAEDIL SOC COOP 33,2597 0, Loveral srl 33,2632 0, Russo Costruzioni srl 33,2662 0, Bellia Maurizio 33,2666 0, B.M. Costruzioni SRL 33,2669 0, LA ROCCA ANGELO 33,2747 0, V & V COSTRUZIONI S.R.L. 33,2755 0, F & B SRL 33,2787 0, C.M.R. S.r.l. 33,2828 0, CAPOBIANCO GIUSEPPE 33,2880 0,041 - in anomalia 30 G.L. Costruzioni S.R.L. 33,2956 0,049 - in anomalia 4 Costruzioni La Piana G.ppe 33,2973 0,050 - in anomalia 14 Gianfurcaro S.r.l. 33,3000 0,053 - in anomalia 23 GEOMAR 33,3027 0,056 - in anomalia 21 SI.CO. EDILI. S.r.l. 33,3030 0,056 - in anomalia 18 CO.GE.MA. S.R.L. 33,3070 0,060 - in anomalia 19 Bennardo Jessica 33,3076 0,061 - in anomalia 25 CO.PU. Srl 33,3100 0,063 - in anomalia 24 ITALIMPIANTI Soc.Coop. 33,3111 (ala) in anomalia 26 Castronovo Gaspare 33,3175 (ala) in anomalia 9 Mar. Sal. Costruzioni S.r.l. 33,3247 (ala) in anomalia 10 CO.GE.M. S.a.s. 33,3627 (ala) in anomalia 33 Spinello Natala non ammessa Pagina 3 di 5

4 Tabella Riepilogativa Importo lavori soggetto a ribasso: ,17 Importo Oneri sicurezza e Manodopera NON soggetto a ribasso ,67 IMPORTO TOTALE DA APPALTARE ,84 Numero offerte presentate = A 37 Numero offerte non ammesse = B 1 Numero delle offerte ammesse = C = A-B 36 10% delle offerte arrotondato = D 4 offerte uguali sul limite delle ali = E - offerte che non concorrono alla media = F = Dx2 +E 8 offerte che concorrono alla media = C - F 28 Somma offerte che formano la media 930,9180 MEDIA OFFERTE CENTRALI = M1 33,2471 offerte superiori alla media centrale 18 SOMMA DEGLI SCARTI 0,6982 MEDIA DEGLI SCARTI = M2 0,0388 SOGLIA DI ANOMALIA = M1 + M2 33,2859% Numero offerte pari o superiori alla soglia di anomalia 13 Miglior offerta inferiore alla soglia di anomalia 33,2828% Busta n. di C.M.R. S.r.l.- Favara (AG) 13 Eseguiti i calcoli, la Commissione prende atto la miglior offerta (provvisoria), risulta essere quella della seguente impresa: N Data e protocollo Ditta Sede P.IVA Valore Ribasso % prot. n C.M.R. S.r.l. Via Tarchiani, FAVARA (AG) fax: ,2828 per l importo netto di ,73 (eurocinquantunomilaottocentocinquantasei/73) oltre oneri per la sicurezza per 4.775,05 e costo della manodopera per ,02 non soggetti a ribasso ed IVA come previsto per legge. La Commissione di gara determina altresì che il secondo aggiudicatario risulta essere: N Data e protocollo Ditta Sede P.IVA Valore Ribasso % prot. n.3835 F & B SRL Via Aldo Moro n SAN CATALDO (CL) fax: ,2787 Pagina 4 di 5

5 Alle ore 17:15 la Commissione determina la chiusura della seduta di gara e dispone la custodia delle buste contenenti la documentazione, avviando altresì tutte le procedure di controllo e di pubblicità previste per legge. Letto confermato e sottoscritto. La Commissione di Gara: - PRESIDENTE: f.to Ing. Liborio Panzeca - COMPONENTE: f.to Geom. Domenico Signorello - COMPONENTE e SEGRETARIO VERBALIZZANTE: f.to Geom. Fiandaca Fabio Pagina 5 di 5