Sistema di climatizzazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema di climatizzazione"

Transcript

1 Sistema di climatizzazione DIFFUSORI DELL ARIA E85224 Premere la parte superiore del diffusore per aprire. Regolare l orientamento e il volume del flusso d aria in base alle proprie esigenze. 54

2 SISTEMA DI CLIMATIZZAZIONE MANUALE Comandi E Comando della temperatura: ruotare in senso antiorario o in senso orario per aumentare o diminuire la temperatura. 2. Velocità del ventilatore: spostare la leva verso destra o verso sinistra per aumentare o diminuire la velocità. 3. Comando del ricircolo: spostare la leva verso sinistra o verso destra per selezionare il ricircolo dell aria o l aria fresca dall esterno. 4. Distribuzione dell aria: con il ventilatore in funzione, ruotare per dirigere il flusso d aria nel modo desiderato. 5. Comando dell aria condizionata: premere per accendere e spegnere (quando l interruttore è acceso, la relativa spia è accesa). Nota: se si seleziona l aria condizionata con il ventilatore posizionato sullo 0, quest ultimo si accende automaticamente. 5 Ricircolo (3) Quando è selezionata questa funzione, l aria dell abitacolo viene rimessa in circolo. In questo modo è più facile mantenere una temperatura alta o bassa nell abitacolo e si impedisce a fumi e cattivi odori di penetrare all interno del veicolo. Nota: l uso prolungato alle basse temperature può provocare l appannamento dei cristalli. Distribuzione dell aria (4) Ruotare il comando per impostare la distribuzione dell aria sui punti desiderati (viso, viso e pedana, pedana e parabrezza, solo parabrezza). Per ottenere il massimo riscaldamento, impostare il comando sulla posizione pedana e parabrezza. Per ottenere la massima ventilazione, impostare il comando sulla posizione solo viso. Per ottenere il massimo disappannamento o sbrinamento, impostare il comando su solo parabrezza. 55

3 Aria condizionata (5) L aria condizionata consente un raffreddamento aggiuntivo dell abitacolo del veicolo, oltre a ridurre l umidità contenuta nell aria. In condizioni particolarmente afose, quando si accende l aria condizionata si può notare un lieve appannamento del parabrezza e del lunotto. Tale condizione scompare nel giro di pochi secondi. Se la temperatura dell abitacolo è più alta della temperatura esterna, l aria condizionata può impiegare un po di tempo a modificare efficacemente la temperatura all interno dell abitacolo. In tali circostanze, si ottengono i migliori risultati se, prima di accendere l aria condizionata, si provvede ad aerare completamente il veicolo usando il comando del ventilatore e aprendo i cristalli e il tettuccio. Si consiglia di azionare per un po di tempo l aria condizionata ogni settimana in modo da mantenere il sistema in condizioni ottimali. Nota: l aria condizionata funziona soltanto con il motore avviato. Nota: il sistema dell aria condizionata preleva l energia dal motore e, di conseguenza, aumenta il consumo di carburante. Sbrinamento/disappannamento Per sbrinare o disappannare al massimo i cristalli, usare le seguenti impostazioni: Impostare il comando della distribuzione dell aria su solo parabrezza. Impostare il comando della temperatura sul livello massimo. Impostare la velocità del ventilatore su 3. Impostare il comando del ricircolo dell aria su aria fresca dall esterno, per disappannare e sbrinare. Accendere l aria condizionata. Parabrezza e lunotto termici ATTENZIONE Non applicare etichette sugli elementi riscaldanti del lunotto termico. Non raschiare e non usare materiali abrasivi per pulire la superficie interna del lunotto termico. E Parabrezza termico 2. Lunotto termico Premere l interruttore corrispondente per accendere (si accende la spia sull interruttore); premerlo una seconda volta per spegnere (la spia si spegne). Gli elementi riscaldanti si spengono automaticamente dopo circa otto minuti. Nota: il parabrezza termico funziona solo con il motore avviato. TETTUCCIO 1 2 Apertura e chiusura Assicurarsi che durante l apertura e la chiusura il tettuccio non sia ostruito. 56

4 Impedire ai passeggeri di sporgersi attraverso il tettuccio mentre il veicolo è in movimento: si potrebbero ferire a causa dei detriti scagliati in aria, rami degli e altro. Chiudere sempre il tettuccio quando si lascia incustodito il veicolo. E85879 Ruotare la manopola in senso antiorario finché il tettuccio non si apre come desiderato. Ruotare la manopola in senso orario finché non si avverte una resistenza. 57

5 Smontaggio del tettuccio Non smontare il tettuccio quando il veicolo è in movimento. Non riporre il tettuccio smontato sul veicolo senza fissarlo. Nota: per rimontare il tettuccio, invertire l ordine delle operazioni suddette LAN Aprire completamente il tettuccio. 2. Spingere il fermo di sbloccaggio all indietro (come indicato dalla freccia) e disinnestare il meccanismo della manopola. 3. Con entrambe le mani, inclinare il tettuccio verso l alto, quindi sollevarlo verso la parte posteriore per disinnestare i due perni di riferimento. Ruotare il tettuccio in modo da farlo passare per l apertura e calarlo nel veicolo. 58

MANUALE USO PC-ARTE. Althardstrasse 238 8105 Regensdorf Telefon: 044 843 93 93 Telefax: 044 843 93 99 www.charles-hasler.ch

MANUALE USO PC-ARTE. Althardstrasse 238 8105 Regensdorf Telefon: 044 843 93 93 Telefax: 044 843 93 99 www.charles-hasler.ch MANUALE USO PC-ARTE Althardstrasse 238 8105 Regensdorf Telefon 044 843 93 93 Telefax 044 843 93 99 www.charles-hasler.ch FUNZIAMENTO DEL 5. FUNZIAMENTO DEL 5.1. Comando REMOTO A CRISTALLI LIQUIDI OPZIALE

Dettagli

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE)

10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Dispositivi di controllo remoto 10.1. Controllo remoto a parete con timer (PC-P2HTE) Display a cristalli liquidi (LCD) MODE FAN SPEED TIMER RE VENTI LOUVER DAY SELECT Modello PC-P2HTE Caratteristiche Questo

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

PERCHÈ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI

PERCHÈ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI F I A T S C U D O U S O E M A N U T E N Z I O N E PERCHÈ SCEGLIERE RICAMBI ORIGALI Noi che abbiamo ideato, progettato e costruito il tuo veicolo, lo conosciamo davvero in ogni singolo dettaglio e componente.

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 IFEEL SLEEP ROOM TIMER SET MODE TEMP USO DEL TELECOMANDO...3 CLEAR HOUR OPERAZIONE...4-8 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore

Dettagli

BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO!

BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO! VOLVO S80 QUICK GUIDE BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO! Conoscere la vostra nuova auto è un esperienza eccitante. Consultate la presente Guida Veloce per saperne ancora di più sulla vostra nuova Volvo.

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

Introduzione. Uso del presente Manuale. Introduzione

Introduzione. Uso del presente Manuale. Introduzione Indice Introduzione...1 In breve...3 Chiavi, portiere e finestrini...17 Sedili, poggiatesta...49 Oggetti e bagagli...83 Strumentazione e comandi...93 Illuminazione...131 Sistema Infotainment...141 Comandi

Dettagli

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...

ITALIANO. Manuale del telecomando. Sommario. Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO... Manuale del telecomando ITALIANO Sommario PRECAUZIONI... 1-2 USO DEL TELECOMANDO...3... 4-12 Grazie per aver scelto il nostro condizionatore d aria Prima di avviare il climatizzatore, leggere con attenzione

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA

MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA MANUALE DEL CONTROLLO A DISTANZA ITALIANO SODDISFARE PRECAUZIONI...1-2 USO DEL TELECOMANDO...3 OPERAZIONE...4-9 Grazie per aver comprato il nostro condizionatore d aria Prima di utilizzare il condizionatore,

Dettagli

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA >> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA Panoramica interna 7 8 9 c d a b e f g h j a Maniglia interna porta [] b Interruttori alzacristalli elettrici [] c Interruttore chiusura centralizzata [] d Apertura/chiusura

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente.

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente. F I A T 5 0 0 U S O E M A N U T E N Z I O N E Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di conoscere

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione)

CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione) IMPIANTO ELETTRICO/ELETTRONICO 247 CONDIZIONATORE MANUALE Gruppo comando condizionatore - (riscaldatore e ventilazione) Figura 255 113635 248 IMPIANTO ELETTRICO/ELETTRONICO EUROCARGO DA 6 A 10 t Legenda

Dettagli

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura;

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Abarth e ci congratuliamo per aver scelto una Abarth. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di conoscere ogni particolare della Abarth e di

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

S4M - Guida rapida. Vista esterna

S4M - Guida rapida. Vista esterna S4M - Guida rapida Fare riferimento a questa guida per l'utilizzo quotidiano della stampante. Per informazioni più dettagliate, fare riferimento alla Guida per l'utente di S4M. Vista esterna Figura Esterno

Dettagli

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP

SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA. Asciugabiancheria a condensa con pompa di calore ENV06 HP SERVICE MANUAL ASCIUGABIANCHERIA Electrolux Home Italia S.p.A. Numero di pubblicazione Corso Lino Zanussi, 30 I - 33080 Porcia PN - 599 71 61 36 Fax: + 39 0434 394096 IT Asciugabiancheria a condensa con

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE Panoramica interna 1 Pulsante blocco/sblocco porte [4] 2 Interruttore chiusura centralizzata* [4] 3 Interruttori alzacristalli elettrici* [4] 4 Pulsante di blocco alzacristalli

Dettagli

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre.

È sufficiente attendere 3 minuti perché tutto torni a funzionare come sempre. Vediamo alcune delle principali anomalie che possono verificarsi su un condizionatore Daikin e le relative soluzioni che vengono proposte dalla casa produttrice. Mancato inizio del funzionamento La soluzione

Dettagli

U S O E M A N U T E N Z I O N E

U S O E M A N U T E N Z I O N E USO E MANUTENZIONE PERCHÈ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI Noi che abbiamo ideato, progettato e costruito la tua vettura, la conosciamo davvero in ogni singolo dettaglio e componente. Nelle officine autorizzate

Dettagli

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente.

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente. F I A T 5 0 0 U S O E M A N U T E N Z I O N E Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto Fiat. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di apprezzare

Dettagli

CNL-I CONSOLE MSC-I / CST CASSETTA I-MSK / KAT-I CANALIZZATO PST-I PAVIMENTO / SOFFITTO

CNL-I CONSOLE MSC-I / CST CASSETTA I-MSK / KAT-I CANALIZZATO PST-I PAVIMENTO / SOFFITTO Rev.0611 Split Console a parete Split Split a a cassetta Split Split canalizzabile Split a pavimento/soffitto Split a Pavimento / soffitto CNL-I CONSOLE MSC-I / CST CASSETTA I-MSK / KAT-I CANALIZZATO PST-I

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE

MANUALE D ISTRUZIONE FERRO DA STIRO A VAPORE HFX405PLUS MANUALE D ISTRUZIONE Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo come riferimento futuro, assieme al nr. di serie che trovate sulla targhetta dell apparecchio.

Dettagli

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso

Yes, you can. Invacare REM 550. Comando Manuale d uso Yes, you can. Invacare REM 550 Comando Manuale d uso Indice Capitolo Pagina 1 La consolle di guida REM 550 4 2 1.1 Struttura della consolle di guida...4 1.2 Display di stato...7 1.2.1 Indicatore livello

Dettagli

ITALIANO Espresso 2000

ITALIANO Espresso 2000 9 2 3 6 4 5 12 7 8 11 13 10 1 15 16 17 14 ITALIANO Espresso 2000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore erogazione caffè 5) Interruttore preparazione

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

Per saperne di piu sul condizionatore

Per saperne di piu sul condizionatore Per saperne di piu sul condizionatore LE BASI FISICHE IL CONDIZIONATORE FUNZIONAMENTO FILTRI DISIDRATATORI NORME D USO INTRODUZIONE LE BASI FISICHE APPLICATE AL CONDIZIONATORE LE LEGGI FISICHE E LA TERMINOLOGIA

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60

INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60 INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60 Grazie per aver acquistato la nostra cantinetta. Il nostro prodotto vi permetterà di scoprire i reali benefici di una corretta conservazione del vino al

Dettagli

Egregio Signore, Gentile Signora, tale motivo, al fine di garantire la massima durata delle stufe portatili, Le

Egregio Signore, Gentile Signora, tale motivo, al fine di garantire la massima durata delle stufe portatili, Le Egregio Signore, Gentile Signora, Ci congratuliamo con Lei per l acquisto di una stufa portatile. Lei ha acquistato un prodotto di qualità, da cui trarrà grande soddisfazione per molti anni, naturalmente

Dettagli

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli ISTRUZIONI PER L USO F17PB07 01/04/2010

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli ISTRUZIONI PER L USO F17PB07 01/04/2010 DOMUSLIFT XL Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli F17PB07 01/04/2010 Via Di Vittorio, 21 20060 Vignate Milano Italy Tel 0295127.1 Fax 029560423 IGV www.igvlift.com

Dettagli

IMPASTATRICE PROFESSIONALE HIMP810/HIMP810R

IMPASTATRICE PROFESSIONALE HIMP810/HIMP810R IMPASTATRICE PROFESSIONALE HIMP810/HIMP810R European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

Che freddo. quattroruote LAB. L estate si annuncia torrida? Niente paura: c è il «clima». COME USARE AL MEGLIO IL CLIMATIZZATORE

Che freddo. quattroruote LAB. L estate si annuncia torrida? Niente paura: c è il «clima». COME USARE AL MEGLIO IL CLIMATIZZATORE quattroruote LAB COME USARE AL MEGLIO IL CLIMATIZZATORE Che freddo L estate si annuncia torrida? Niente paura: c è il «clima». 216 QRT LAB.indd 216 QUATTRORUOTE Giugno 2007 16-05-2007 16:27:00 che fa Il

Dettagli

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni

OROLOGIO PROIEZIONE INTRODUZIONE. Manuale di istruzioni OROLOGIO PROIEZIONE I Manuale di istruzioni INTRODUZIONE Congratulazioni per aver acquistato Orologio proiezione. Questo orologio è un dispositivo ricco di funzioni che permette di sincronizzare automaticamente

Dettagli

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134

STUFA CERAMICA 2000 Watt. mod. SQ 134 STUFA CERAMICA 2000 Watt mod. SQ 134 manuale d istruzioni European Standard Quality Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

CAB 0029; 0030; 0031

CAB 0029; 0030; 0031 CAB 0029; 0030; 0031 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 3 II. III. IV. SCHEMI ELETTRICI........ 1. Schema elettrico AC 3-N-400 50/60 Hz.. 2. Schema elettrico AC 3-230 50/60 Hz.. 3. Schema elettrico

Dettagli

RADIATORE AD OLIO 1500 Watt. mod. TMO711. manuale d uso

RADIATORE AD OLIO 1500 Watt. mod. TMO711. manuale d uso RADIATORE AD OLIO 1500 Watt mod. TMO711 manuale d uso European Standard Quality precauzioni & avvertenze L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi

Dettagli

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico Istruzioni per l uso PINO Italiano, 1 R rançais, 9 GB English,17 Sommario Installazione, 2- Posizionamento Collegamento elettrico DE Deutsch, 2 ES Espanol, Descrizione dell apparecchio, ccensione del piano

Dettagli

Manuale Termostato. Simbologia: Attenzione! Pericolo. Nota. La sezione contrassegnata con questo simbolo contiene informazioni aggiuntive importanti.

Manuale Termostato. Simbologia: Attenzione! Pericolo. Nota. La sezione contrassegnata con questo simbolo contiene informazioni aggiuntive importanti. Manuale Termostato 1. Informazioni sul manuale Leggere attentamente il presente manuale prima di usare il dispositivo. Il manuale contiene importanti informazioni sull uso previsto per il dispositivo.

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. AEG-ELECTROLUX S105GE http://it.yourpdfguides.com/dref/3898989

Il tuo manuale d'uso. AEG-ELECTROLUX S105GE http://it.yourpdfguides.com/dref/3898989 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di AEG- ELECTROLUX S105GE. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE

DUA plus. 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE DUA plus 00332912-1 a edizione - 06/2008 ISTRUZIONI D USO PER L UTENTE IT INDICE Indice 1 Simbologia utilizzata nel manuale... 2 2 Uso conforme dell apparecchio... 2 3 Trattamento dell acqua... 2 4 Informazioni

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO

ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO ATTILA ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ED UTILIZZO Gentile Cliente la ringraziamo per aver scelto un nostro prodotto e la invitiamo a leggere attentamente quando di seguito riportato -Affidare l installazione

Dettagli

sedia a rotella elettrica

sedia a rotella elettrica ARTICOLI & APPARECCHI PER MEDICINA Gima S.p.A. - Via Marconi, 1-20060 Gessate (MI) Italy Italia: tel. 199 400 401 - fax 199 400 403 Export: tel. +39 02 953854209/221/225 fax +39 08 95380056 gima@gimaitaly.com

Dettagli

GLI ECODRIVER SANNO COME.

GLI ECODRIVER SANNO COME. GLI ECODRIVER SANNO COME. Semplicemente guidare meglio. Controllo dell auto prima di partire 4 5 La tecnica di guida così è più semplice 8 9 Situazioni nel traffico arrivare senza stress 12 13 La vostra

Dettagli

Manuale d istruzioni

Manuale d istruzioni Kummert CompactPlus Manuale d istruzioni vers. 04/04/203 . Operazioni iniziali Equipaggiamento protettivo: guanti di protezione NOTA BENE Danni materiali a causa di procedure o utilizzo errati! Una messa

Dettagli

TRUCCHI E CONSIGLI - GOLF 6

TRUCCHI E CONSIGLI - GOLF 6 TRUCCHI E CONSIGLI - GOLF 6 LUCI DIURNE Disattivare le luci diurene ecco come: Spostare la leva degli indicatori di direzione e degli abbaglianti contemporaneamente VERSO IL BASSO e ALL'INDIETRO ( indicatore

Dettagli

VR-250 ECH/B. Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010)

VR-250 ECH/B. Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010) VR-250 ECH/B Unità di trattamento aria GB GB 10-02 (16-11-2010) Introduzione Manuale di installazione, uso e manutenzione delle unità di trattamento d aria tipo prodotte da Systemair AB. Contiene le istruzioni

Dettagli

Descrizione del funzionamento

Descrizione del funzionamento Descrizione del funzionamento Laddomat 21 ha la funzione di......all accensione, fare raggiungere velocemente alla caldaia una temperatura di funzionamento elevata....durante il riempimento, preriscaldare

Dettagli

230 215 200 185 170 ionic + - ionic titanium. pro 230 steam

230 215 200 185 170 ionic + - ionic titanium. pro 230 steam 1 8 1 9 3 2 230 215 200 185 170 ionic + - 5 4 6 7 pro 230 steam ionic titanium 2 ITALIANO Lisciacapelli i pro 230 steam Il i pro 230 steam de BaByliss è un lisciacapelli a vapore ad altissima temperatura,

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

COME APRIRE LA MACCHINA

COME APRIRE LA MACCHINA COME APRIRE LA MACCHINA (valido per qualsiasi intervento) Ogni macchina SM Mini ha un coperchio che va rimosso dalla parte superiore: Munirsi di un piccolo cacciavite a testa piatta Sollevare il gommino

Dettagli

I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E. Codice 75120002

I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E. Codice 75120002 R I... pag. 3 GB... 19 F... 35 D... 51 E... 67 SIMPLA 45E 10/2003 Codice 75120002 SOMMARIO PRESA IN CONSEGNA DELLA MACCHINA...4 PREMESSA...4 DESCRIZIONE TECNICA...4 SIMBOLOGIA USATA SULLA MACCHINA...5

Dettagli

2.2 Dicor. uso e manutenzione

2.2 Dicor. uso e manutenzione 2.2 Dicor uso e manutenzione uso e manutenzione XENON 2.2 Dicor 16v 4x2 XENON 2.2 Dicor 16v 4x2 P.L. XENON DOPPIA CABINA 2.2 Dicor 16v 4x2 XENON 2.2 Dicor 16v 4x4 XENON DOPPIA CABINA 2.2 Dicor 16v 4x4

Dettagli

K-Karp TORMENTA bait boat

K-Karp TORMENTA bait boat Edizione 2009 Rev.00 Pag. 1 di 6 K-Karp TORMENTA bait boat K-KARP International sulla base del successo ottenuto dalla bait boat TORMENTA presenta un modello più piccolo ma non per questo meno performante.

Dettagli

GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA

GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA INDIE GUIDA DI ONSULTAZIONE RAPIDA SHEDA PROGRAMMI PREPARAZIONE DEL BUATO SELEZIONE DI UN PROGRAMMA E DELLE OPZIONI AVVIO ED ESEUZIONE DI UN PROGRAMMA OME MODIFIARE UN PROGRAMMA INTERRUZIONE DI UN PROGRAMMA

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE Panoramica interna Tipo A Tipo B 1 Sedile [3] 2 Maniglia interna porta [4] 3 Comandi alzacristalli elettrici [4] 4 Comando bloccaggio alzacristalli elettrici [4] 5 Leva di

Dettagli

EPSON AcuLaser CX11 Series Guida d uso generale Sommario Componenti del prodotto Informazioni fondamentali per l esecuzione di copie

EPSON AcuLaser CX11 Series Guida d uso generale Sommario Componenti del prodotto Informazioni fondamentali per l esecuzione di copie Sommario Componenti del prodotto Vista anteriore.............................................................. 3 Vista posteriore............................................................. 3 All interno

Dettagli

Manuale d Uso. HabaNero. Forno Elettrico Ventilato

Manuale d Uso. HabaNero. Forno Elettrico Ventilato Manuale d Uso HabaNero Forno Elettrico Ventilato AVVERTENZE IMPORTANTI Quando si utilizza il fornetto elettrico è necessario osservare tutte le seguenti precauzioni: Leggere attentamente tutte le istruzioni

Dettagli

Guida e Manuale d uso

Guida e Manuale d uso Guida e Manuale d uso Grazie per aver scelto igo, l originale smartboard. igo è un veicolo elettrico auto-bilanciato a due ruote. Prima dell utilizzo consigliamo una lettura attenta del manuale di istruzioni

Dettagli

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA INDIPENDENZA e LIBERTÀ di MOVIMENTO Sappiamo che l indipendenza e la mobilità è estremamente importante per tutte le persone, in particolare per le persone che vivono quotidianamente su una carrozzina

Dettagli

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica

Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica 6 720 605 025 IT (03.10) AL Istruzioni di installazione ed utilizzo Scaldabagno istantaneo a gas ad accensione piezoelettrica W 125-2 KV.. W 275-2 KV... Per la vostra sicurezza Se avvertite odore di gas:

Dettagli

2.2 Dicor - EURO 5. uso e manutenzione

2.2 Dicor - EURO 5. uso e manutenzione 2.2 Dicor - EURO 5 uso e manutenzione uso e manutenzione EURO 5 XENON 2.2 Dicor 16v 4x2 XENON 2.2 Dicor 16v 4x2 P.L. XENON DOPPIA CABINA 2.2 Dicor 16v 4x2 XENON 2.2 Dicor 16v 4x4 XENON DOPPIA CABINA 2.2

Dettagli

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente.

per la sicurezza delle persone; per l integrità della vettura; per la salvaguardia dell ambiente. Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Panda. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di conoscere ogni particolare della Fiat Panda

Dettagli

Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "65"; "7"; "9"

Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 65; 7; 9 ~ ~ Cod. 252.102.00 CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "65"; "7"; "9" Mod. 65/40 PCE 65/70 PCE 65/70 CFE PCE/40A PCE/70A CFE/70A 70/40 PCE 70/70 PCE 70/70 CFE 70/40 PCEQ 70/70 PCEQ 70/70 CFEQ 90/40

Dettagli

SCALDABAGNI A GAS MINI ISTRUZIONI PER L UTENTE IL CLIMA PER OGNI TEMPO

SCALDABAGNI A GAS MINI ISTRUZIONI PER L UTENTE IL CLIMA PER OGNI TEMPO SCALDABAGNI A GAS MINI ISTRUZIONI PER L UTENTE IL CLIMA PER OGNI TEMPO Indice Regole fondamentali di sicurezza Pag. 5 Avvertenze generali 6 Conoscere lo scaldabagno MINI 8 Messa in servizio 9 Regolazione

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE Codice Turbograss: 98.00.00.0024 Turbo 1-1W-2-4: 98.00.00.0025 Versione in lingua originale Pagina 1 QUESTO MANUALE DELLA ATTREZZATURA "PIATTO TOSAERBA 150 SM INTEGRA IL MANUALE

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di utilizzare la macchina per la prima volta. Non utilizzare la macchina senza acqua; l utilizzo senza acqua danneggerà

Dettagli

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti:

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Multipla. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di conoscere ogni particolare della Fiat

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

ELECTRIC BALANCE SCOOTER A DUE RUOTE MANUALE D USO

ELECTRIC BALANCE SCOOTER A DUE RUOTE MANUALE D USO ELECTRIC BALANCE SCOOTER A DUE RUOTE MANUALE D USO Leggere attentamente il manuale di istruzioni prima dell uso. Conservare per utilizzi futuri. Questo articolo è un veicolo elettrico a due ruote che,

Dettagli

Versione 1.0 del documento Maggio 2014. Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 Guida per l'utente

Versione 1.0 del documento Maggio 2014. Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 Guida per l'utente Versione 1.0 del documento Maggio 2014 Soluzione di scansione Xerox Wide Format 7742 BR9918 Indice generale 1 Panoramica del prodotto...1-1 Panoramica degli strumenti software...1-1 Componenti dello scanner...1-1

Dettagli

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA ALLA CLIMATIZZAZIONE

SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA ALLA CLIMATIZZAZIONE SCEGLIETE LA COMPETENZA CITROËN GUIDA ALLA CLIMATIZZAZIONE UNA CLIMATIZZAZIONE IN BUONE CONDIZIONI NON SI LIMITA A MIGLIORARE IL VOSTRO COMFORT Il vostro impianto di climatizzazione è reversibile. Caldo

Dettagli

La spia di alimentazione caldaia è accesa? Ripristinare la pressione con l apposito rubinetto verificare su libretto istruzioni apparecchio.

La spia di alimentazione caldaia è accesa? Ripristinare la pressione con l apposito rubinetto verificare su libretto istruzioni apparecchio. VERIFICA PRELIMINARE La spia di alimentazione caldaia è accesa? La pressione indicata nel manometro è superiore a 1 bar? La spina è correttamente collegata? La caldaia visualizza un blocco? Ripristinare

Dettagli

MANUALE TECNICO POWERJET GPR

MANUALE TECNICO POWERJET GPR BORN TO RUN MANUALE TECNICO POWERJET GPR MANUALE DI SERVIZIO PER CENTRALINE AGGIUNTIVE POWERJET GPR Manuale Tecnico POWERJET GPR Versione 2.5 Gennaio 2008 2 SOMMARIO 1. AVVERTENZE... 4 2. POWERJET GPR

Dettagli

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it

Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it Ing. Marco De Mitri www.marcodemitri.it 1 Il problema dei consumi Esigenza: risparmiare sui costi di gestione specie per chi utilizza per lavoro i mezzi di trasporto Non sempre però le prestazioni dichiarate

Dettagli

Superior. sedile per massaggio shiatsu. Manuale di istruzioni MACOM. Art.: 843

Superior. sedile per massaggio shiatsu. Manuale di istruzioni MACOM. Art.: 843 ENJOY RELAX Superior sedile per massaggio shiatsu Manuale di istruzioni Art.: 843 MACOM Sicurezza Quando si usano apparecchi elettrici, in particolar modo in presenza di bambini, è necessario osservare

Dettagli

Inizia presentazione

Inizia presentazione Inizia presentazione Che si misura in ampère può essere generata In simboli A da pile dal movimento di spire conduttrici all interno di campi magnetici come per esempio nelle dinamo e negli alternatori

Dettagli

PERICOLO! AVVERTENZA!

PERICOLO! AVVERTENZA! INDICE PRECAUZIONI DI SICUREZZA... DENOMINAZIONE DELLE PARTI E DEI COMANDI... PREPARATIVI... FUZIONAMENTO... FUNZIONI TIMER... 5 TIMER ON/OFF... 5 TIMER TIMANALE... 6 TIMER BACK TEMPERATURA... 8 GENERALITÀ

Dettagli

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 10 2 3 6 4 5 15 8 7 9 14 16 11 12 1 13 18 17 19 20 Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 ITALIANO Espresso 3000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore

Dettagli

DEUTSCH Gebrauchsanweisung Seite 4 FRANÇAIS Mode d emploi Page 10 ITALIANO Istruzioni per l uso Pagina 16 NEDERLANDS Gebruiksaanwijzing Pagina 22

DEUTSCH Gebrauchsanweisung Seite 4 FRANÇAIS Mode d emploi Page 10 ITALIANO Istruzioni per l uso Pagina 16 NEDERLANDS Gebruiksaanwijzing Pagina 22 DEUTSCH Gebrauchsanweisung Seite 4 FRANÇAIS Mode d emploi Page 10 ITALIANO Istruzioni per l uso Pagina 16 NEDERLANDS Gebruiksaanwijzing Pagina 22 3 GUIDA RAPIDA IT A B C D E F G H I L Comparto Frigorifero

Dettagli

2.2.5 Dispositivi di sicurezza

2.2.5 Dispositivi di sicurezza 2. Sicurezza 2. Sicurezza generale delle macchine 2.2.5 Dispositivi di sicurezza I dispositivi di sicurezza hanno la funzione di eliminare o ridurre un rischio autonomamente o in associazione a ripari.

Dettagli

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 I Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 453321.67.95gb 02/06/A 1. Informazioni importanti Leggere attentamente tutte le informazioni contenute in questo manuale. Conservare queste istruzioni in un luogo sicuro

Dettagli

Seat Plus. sedile per massaggio shiatsu. Manuale di istruzioni. Art.: 842

Seat Plus. sedile per massaggio shiatsu. Manuale di istruzioni. Art.: 842 ENJOY RELAX Seat Plus sedile per massaggio shiatsu Manuale di istruzioni Art.: 842 Sicurezza Quando si usano apparecchi elettrici, in particolar modo in presenza di bambini, è necessario osservare fondamentali

Dettagli

Manuale d istruzione SCOOTER A 4 RUOTE Modello MOTUS REF CS820 MA CS820 01 A

Manuale d istruzione SCOOTER A 4 RUOTE Modello MOTUS REF CS820 MA CS820 01 A Manuale d istruzione SCOOTER A 4 RUOTE Modello MOTUS REF CS820 MA CS820 01 A Moretti S.p.A. Via Bruxelles 3 - Meleto 52022 Cavriglia ( Arezzo ) Tel. +93 055 96 21 11 Fax. +39 055 96 21 200 www.morettispa.com

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

BMW-Motorrad. 34 00 048 Cambiare il liquido freni anteriori + 34 00 548

BMW-Motorrad. 34 00 048 Cambiare il liquido freni anteriori + 34 00 548 34 00 048 Cambiare il liquido freni anteriori + 34 00 548 Variante di allestimento: 0630 - BMW Motorrad Integral ABS II Attività principale (-) Sostituzione del liquido freni nella ruota anteriore e spurgo

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11

Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11 Frigoriferi & Congelatori FRIGOMAR linea standard Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11 Descrizione dei componenti: A B C

Dettagli

SIGNIFICATO DEI PARAMETRI 1. VAC SENSOR 2. TOT COUNT 3. WELD CONTROL 4. ROT TIME 5. DOWN TIME 6. CLEAN NOZZLE 7. UP TIME 8. RETURN TIME 9.

SIGNIFICATO DEI PARAMETRI 1. VAC SENSOR 2. TOT COUNT 3. WELD CONTROL 4. ROT TIME 5. DOWN TIME 6. CLEAN NOZZLE 7. UP TIME 8. RETURN TIME 9. SIGNIFICATO DEI PARAMETRI 1. VAC SENSOR 2. TOT COUNT 3. WELD CONTROL 4. ROT TIME 5. DOWN TIME 6. CLEAN NOZZLE 7. UP TIME 8. RETURN TIME 9. TEMPERATURE 10. TEMP SET 11. MOTOR TIME 12. LASER VR 13. ULTRA

Dettagli