COMUNE DI CIVITAVECCHIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CIVITAVECCHIA"

Transcript

1 COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma CORPO DELLA POLIZIA LOCALE Via C. Braccianese n.44 - Tel Prot.Int. 14/ R.G. A.C.d.S. Ord. n. 158 del 09 Maggio 2015 Prot. n IL COMANDANTE Vista la nota, prot. gen. n del giorno 09 maggio 2015, con cui il Dirigente del Commissariato di P.S. distaccato di Civitavecchia Questura di Roma, chiese l emissione di un provvedimento ordinatorio che vieti temporaneamente la sosta dei veicoli in largo Donatori del Sangue per lo svolgimento di un sit-in di protesta degli operai della società Manutencoop, previsto per il giorno 12 maggio p.v. dalle ore 06:00 alle ore 18:00; Visto il sopralluogo congiunto effettuato da personale della Polizia Locale e della P.S., in cui si è individuata la porzione di parcheggi interessati dal divieto di sosta con rimozione; Ritenuto necessario aderire alla richiesta di che trattasi al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione ; Visti gli artt. 5, comma 3, e 37 del vigente C.d.S. approvato con D.Lvo n.285 del ; Visto il D.Lvo n. 267 del ORDINA: LARGO DONATORI DEL SANGUE intera area di parcheggio a spina di pesce dall attraversamento pedonale frontistante l ingresso dell ospedale fino all intersezione con viale Europa: l istituzione della disciplina temporanea di sosta vietata per tutte le categorie di veicoli, con rimozione coatta di quelli ivi lasciati in sosta dalle ore 05:00 del giorno 12 maggio 2015 sino a cessate esigenze.

2 MANDA 1. All Ufficio Viabilità e Mobilità del Comune di Civitavecchia, per l esecuzione del presente provvedimento, da parte della Soc. HCS s.r.l., per la messa in opera di tutta la segnaletica stradale verticale prevista dal presente provvedimento ordinatorio. 2. All Ufficio Valorizzazione del Patrimonio per il controllo circa la regolarità degli interventi eseguiti, nonché per la verifica della idoneità e della rispondenza delle forniture e delle lavorazioni alle caratteristiche prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento d Esecuzione e dalle Direttive e dalle Circolari in materia, vigenti nel tempo. 3. Al Servizio Lavori Pubblici per gli adempimenti di competenza. TRASMETTE Ai soggetti di cui all art.12 del C.d.S. per ciò che attiene all accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale. DISPONE Che la presente Ordinanza venga divulgata mediante pubblicazione sul sito web del Comune di Civitavecchia in base all art.32 della legge 69/2009 secondo quanto disposto dal Ministero dei Trasporti con parere 381 del COMUNICA 1. A norma della Legge 241/1990 il Responsabile del procedimento amministrativo è il Comandante F.F. Col. Enrico BIFERARI, al quale potranno essere richieste le informazioni inerenti al procedimento stesso; 2. Avverso il presente Provvedimento Ordinatorio, potrà essere proposta opposizione a norma dell art.37 del D-Lgs n. 285 del 30/04/1992. ORIGINALE FIRMATO AGLI ATTI Il Comandante F.F. (Col. Enrico BIFERARI)

3 COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma CORPO DELLA POLIZIA LOCALE Via C. Braccianese n.44 - Tel Prot.Int. 14/ R.G. A.C.d.S. Ord. n. 158 del 09 Maggio 2015 Prot. n IL COMANDANTE Vista la nota, prot. gen. n del giorno 09 maggio 2015, con cui il Dirigente del Commissariato di P.S. distaccato di Civitavecchia Questura di Roma, chiese l emissione di un provvedimento ordinatorio che vieti temporaneamente la sosta dei veicoli in largo Donatori del Sangue per lo svolgimento di un sit-in di protesta degli operai della società Manutencoop, previsto per il giorno 12 maggio p.v. dalle ore 06:00 alle ore 18:00; Visto il sopralluogo congiunto effettuato da personale della Polizia Locale e della P.S., in cui si è individuata la porzione di parcheggi interessati dal divieto di sosta con rimozione; Ritenuto necessario aderire alla richiesta di che trattasi al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione ; Visti gli artt. 5, comma 3, e 37 del vigente C.d.S. approvato con D.Lvo n.285 del ; Visto il D.Lvo n. 267 del ORDINA: LARGO DONATORI DEL SANGUE intera area di parcheggio a spina di pesce dall attraversamento pedonale frontistante l ingresso dell ospedale fino all intersezione con viale Europa: l istituzione della disciplina temporanea di sosta vietata per tutte le categorie di veicoli, con rimozione coatta di quelli ivi lasciati in sosta dalle ore 05:00 del giorno 12 maggio 2015 sino a cessate esigenze.

4 MANDA 1. All Ufficio Viabilità e Mobilità del Comune di Civitavecchia, per l esecuzione del presente provvedimento, da parte della Soc. HCS s.r.l., per la messa in opera di tutta la segnaletica stradale verticale prevista dal presente provvedimento ordinatorio. 2. All Ufficio Valorizzazione del Patrimonio per il controllo circa la regolarità degli interventi eseguiti, nonché per la verifica della idoneità e della rispondenza delle forniture e delle lavorazioni alle caratteristiche prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento d Esecuzione e dalle Direttive e dalle Circolari in materia, vigenti nel tempo. 3. Al Servizio Lavori Pubblici per gli adempimenti di competenza. TRASMETTE Ai soggetti di cui all art.12 del C.d.S. per ciò che attiene all accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale. DISPONE Che la presente Ordinanza venga divulgata mediante pubblicazione sul sito web del Comune di Civitavecchia in base all art.32 della legge 69/2009 secondo quanto disposto dal Ministero dei Trasporti con parere 381 del COMUNICA 1. A norma della Legge 241/1990 il Responsabile del procedimento amministrativo è il Comandante F.F. Col. Enrico BIFERARI, al quale potranno essere richieste le informazioni inerenti al procedimento stesso; 2. Avverso il presente Provvedimento Ordinatorio, potrà essere proposta opposizione a norma dell art.37 del D-Lgs n. 285 del 30/04/1992. ORIGINALE FIRMATO AGLI ATTI Il Comandante F.F. (Col. Enrico BIFERARI)

5 COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma CORPO DELLA POLIZIA LOCALE Via C. Braccianese n.44 - Tel Prot.Int. 14/ R.G. A.C.d.S. Ord. n. 158 del 09 Maggio 2015 Prot. n IL COMANDANTE Vista la nota, prot. gen. n del giorno 09 maggio 2015, con cui il Dirigente del Commissariato di P.S. distaccato di Civitavecchia Questura di Roma, chiese l emissione di un provvedimento ordinatorio che vieti temporaneamente la sosta dei veicoli in largo Donatori del Sangue per lo svolgimento di un sit-in di protesta degli operai della società Manutencoop, previsto per il giorno 12 maggio p.v. dalle ore 06:00 alle ore 18:00; Visto il sopralluogo congiunto effettuato da personale della Polizia Locale e della P.S., in cui si è individuata la porzione di parcheggi interessati dal divieto di sosta con rimozione; Ritenuto necessario aderire alla richiesta di che trattasi al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione ; Visti gli artt. 5, comma 3, e 37 del vigente C.d.S. approvato con D.Lvo n.285 del ; Visto il D.Lvo n. 267 del ORDINA: LARGO DONATORI DEL SANGUE intera area di parcheggio a spina di pesce dall attraversamento pedonale frontistante l ingresso dell ospedale fino all intersezione con viale Europa: l istituzione della disciplina temporanea di sosta vietata per tutte le categorie di veicoli, con rimozione coatta di quelli ivi lasciati in sosta dalle ore 05:00 del giorno 12 maggio 2015 sino a cessate esigenze.

6 MANDA 1. All Ufficio Viabilità e Mobilità del Comune di Civitavecchia, per l esecuzione del presente provvedimento, da parte della Soc. HCS s.r.l., per la messa in opera di tutta la segnaletica stradale verticale prevista dal presente provvedimento ordinatorio. 2. All Ufficio Valorizzazione del Patrimonio per il controllo circa la regolarità degli interventi eseguiti, nonché per la verifica della idoneità e della rispondenza delle forniture e delle lavorazioni alle caratteristiche prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento d Esecuzione e dalle Direttive e dalle Circolari in materia, vigenti nel tempo. 3. Al Servizio Lavori Pubblici per gli adempimenti di competenza. TRASMETTE Ai soggetti di cui all art.12 del C.d.S. per ciò che attiene all accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale. DISPONE Che la presente Ordinanza venga divulgata mediante pubblicazione sul sito web del Comune di Civitavecchia in base all art.32 della legge 69/2009 secondo quanto disposto dal Ministero dei Trasporti con parere 381 del COMUNICA 1. A norma della Legge 241/1990 il Responsabile del procedimento amministrativo è il Comandante F.F. Col. Enrico BIFERARI, al quale potranno essere richieste le informazioni inerenti al procedimento stesso; 2. Avverso il presente Provvedimento Ordinatorio, potrà essere proposta opposizione a norma dell art.37 del D-Lgs n. 285 del 30/04/1992. ORIGINALE FIRMATO AGLI ATTI Il Comandante F.F. (Col. Enrico BIFERARI)

7 COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma CORPO DELLA POLIZIA LOCALE Via C. Braccianese n.44 - Tel Prot.Int. 14/ R.G. A.C.d.S. Ord. n. 158 del 09 Maggio 2015 Prot. n IL COMANDANTE Vista la nota, prot. gen. n del giorno 09 maggio 2015, con cui il Dirigente del Commissariato di P.S. distaccato di Civitavecchia Questura di Roma, chiese l emissione di un provvedimento ordinatorio che vieti temporaneamente la sosta dei veicoli in largo Donatori del Sangue per lo svolgimento di un sit-in di protesta degli operai della società Manutencoop, previsto per il giorno 12 maggio p.v. dalle ore 06:00 alle ore 18:00; Visto il sopralluogo congiunto effettuato da personale della Polizia Locale e della P.S., in cui si è individuata la porzione di parcheggi interessati dal divieto di sosta con rimozione; Ritenuto necessario aderire alla richiesta di che trattasi al fine di consentire il regolare svolgimento della manifestazione ; Visti gli artt. 5, comma 3, e 37 del vigente C.d.S. approvato con D.Lvo n.285 del ; Visto il D.Lvo n. 267 del ORDINA: LARGO DONATORI DEL SANGUE intera area di parcheggio a spina di pesce dall attraversamento pedonale frontistante l ingresso dell ospedale fino all intersezione con viale Europa: l istituzione della disciplina temporanea di sosta vietata per tutte le categorie di veicoli, con rimozione coatta di quelli ivi lasciati in sosta dalle ore 05:00 del giorno 12 maggio 2015 sino a cessate esigenze.

8 MANDA 1. All Ufficio Viabilità e Mobilità del Comune di Civitavecchia, per l esecuzione del presente provvedimento, da parte della Soc. HCS s.r.l., per la messa in opera di tutta la segnaletica stradale verticale prevista dal presente provvedimento ordinatorio. 2. All Ufficio Valorizzazione del Patrimonio per il controllo circa la regolarità degli interventi eseguiti, nonché per la verifica della idoneità e della rispondenza delle forniture e delle lavorazioni alle caratteristiche prescritte dal Codice della Strada e dal relativo Regolamento d Esecuzione e dalle Direttive e dalle Circolari in materia, vigenti nel tempo. 3. Al Servizio Lavori Pubblici per gli adempimenti di competenza. TRASMETTE Ai soggetti di cui all art.12 del C.d.S. per ciò che attiene all accertamento delle violazioni in materia di circolazione stradale. DISPONE Che la presente Ordinanza venga divulgata mediante pubblicazione sul sito web del Comune di Civitavecchia in base all art.32 della legge 69/2009 secondo quanto disposto dal Ministero dei Trasporti con parere 381 del COMUNICA 1. A norma della Legge 241/1990 il Responsabile del procedimento amministrativo è il Comandante F.F. Col. Enrico BIFERARI, al quale potranno essere richieste le informazioni inerenti al procedimento stesso; 2. Avverso il presente Provvedimento Ordinatorio, potrà essere proposta opposizione a norma dell art.37 del D-Lgs n. 285 del 30/04/1992. ORIGINALE FIRMATO AGLI ATTI Il Comandante F.F. (Col. Enrico BIFERARI)

ORDINANZA TEMPORANEA IN LINEA DI VIABILITA N. 345-15 Revoca Ordinanza n. 159-15

ORDINANZA TEMPORANEA IN LINEA DI VIABILITA N. 345-15 Revoca Ordinanza n. 159-15 Trieste, 28/05/2015 Area Città, Territorio e Ambiente SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA MOBILITA E TRAFFICO Direttore del Servizio: Arch. Ave Furlan Prot. gen. n. 89863 Prot.

Dettagli

CITTA DI VIGEVANO Settore Lavori pubblici e Viabilità Unità di Staff Viabilità etrasporti ORDINANZA N. 289 / 2014 IL DIRIGENTE ORDINA

CITTA DI VIGEVANO Settore Lavori pubblici e Viabilità Unità di Staff Viabilità etrasporti ORDINANZA N. 289 / 2014 IL DIRIGENTE ORDINA COPIA DELL ORIGINALE Firma autografa sostituita a mezzo stampa ai sensi dell art. 3, comma 2, del D.Lgs. n.39/1993. L originale è agli atti dell Ente. CITTA DI VIGEVANO Settore Lavori pubblici e Viabilità

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.358 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70

COMUNE DI LIVORNO FERRARIS Tel. (0161) 47.358 C.A.P. 13046 Fax (0161) 47.77.70 Reg. n. 026/14 REGIONE PIEMONTE ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Vista l istanza proposta dal Sig. MONASTERIO Daniel tesa ad ottenere la modificazione

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Numero: 2015/M/09036 Del: 26/08/2015 Esecutiva da: 26/08/2015 Proponente: Direzione Nuove Infrastrutture e Mobilità,Posizione Organizzativa (P.O.) Traffico e Provvedimenti viabilita'

Dettagli

712/2015 I L COMANDANTE

712/2015 I L COMANDANTE Corpo Polizia Municipale Terre Estensi DIVISIONE I COMPARTO ATTIVITÀ INTERNE UFFICIO ORDINANZE E MANIFESTAZIONI O.P/lm Prot.Gen. 93174/2015 712/2015 I L COMANDANTE Premesso che dal 2 al 4 Ottobre 2015

Dettagli

CORNATE D'ADDA. OGGETTO: Istituzione di provvedimenti viabilistici temporanei su Via Mazzini.

CORNATE D'ADDA. OGGETTO: Istituzione di provvedimenti viabilistici temporanei su Via Mazzini. ORDINANZA N. 50 Comune di CORPO DI POLIZIA LOCALE OGGETTO: Istituzione di provvedimenti viabilistici temporanei su Via Mazzini. IL RESPONSABILE DEL SETTORE POLIZIA LOCALE E PROTEZIONE CIVILE del Comune

Dettagli

ORDINANZA N. 47 DEL 11/03/2014

ORDINANZA N. 47 DEL 11/03/2014 Città di Nardò (Provincia di Lecce) Prot. N. 8621 del 11/03/2014 AREA ISTITUZIONALE - STAFF SINDACO Servizio Corpo degli Operatori di Polizia Locale ORDINANZA N. 47 DEL 11/03/2014 OGGETTO: Ordinanza di

Dettagli

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Ordinanza del Dirigente n. 260 del 10/09/2015

COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA. Ordinanza del Dirigente n. 260 del 10/09/2015 COMUNE DI CENTO PROVINCIA DI FERRARA Via Marcello Provenzali, 15-44042 Cento (FE) www.com une.cento.fe.it - comune.cento@cert.comune.cento.fe.it Originale SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Ordinanza del Dirigente

Dettagli

Piazza Bracci 40068 San Lazzaro di Savena (BO) fax 051.622.82.23 mail ufficiotraffico@comune.sanlazzaro.bo.it web: www.comune.sanlazzaro.bo.

Piazza Bracci 40068 San Lazzaro di Savena (BO) fax 051.622.82.23 mail ufficiotraffico@comune.sanlazzaro.bo.it web: www.comune.sanlazzaro.bo. Area Programmazione del Territorio Settore Mobilità Piazza Bracci 40068 San Lazzaro di Savena (BO) fax 051.622.82.23 mail ufficiotraffico@comune.sanlazzaro.bo.it web: www.comune.sanlazzaro.bo.it File :

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO

COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO COMUNE DI SAN GIOVANNI VALDARNO Provincia di Arezzo Registro degli Atti del Sindaco N. 22 del 01/09/2014 OGGETTO: REGOLAMENTAZIONE DEL DIVIETO DI SOSTA PER CONSENTIRE LO SPAZZAMENTO MECCANIZZATO DELLE

Dettagli

O.P/lm Prot.Gen.98717 748/2015 IL COMANDANTE

O.P/lm Prot.Gen.98717 748/2015 IL COMANDANTE Corpo Polizia Municipale Terre Estensi DIVISIONE I COMPARTO ATTIVITÀ INTERNE UFFICIO ORDINANZE E MANIFESTAZIONI O.P/lm Prot.Gen.98717 748/2015 IL COMANDANTE Rilevato che nel periodo dal 2 al 24 Ottobre

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà UFFICIO CIRCONDARIALE MARITTIMO DI SANTA MARGHERITA LIGURE O R D I N A N Z A N. 196 / 2004 Il Capo del Circondario Marittimo di Santa Margherita Ligure; VISTA

Dettagli

COMUNE DI FIANO ROMANO

COMUNE DI FIANO ROMANO Allegati N 4 Fiano Romano, lì 20.11.2014 OGGETTO: DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE E SOSTA DEI VEICOLI NELLA Z.T.L. ISTITUITA ALL INTERNO DEL CENTRO STORICO COMUNE DI FIANO ROMANO ---------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N. 198 DEL 03/12/2009 E N. 207 DEL 14/12/2009 RELATIVE ALLA NUOVA DELIMITAZIONE DELLA

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE COMUNE DI LAMPORECCHIO Piazza Berni, n. 1 51035 LAMPORECCHIO (PT) C.F. 00300620473 Fax 0573/81427 @mail info@comune.lamporecchio.pt.it Area Tecnica Lavori Pubblici REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE STRADE

Dettagli

Ord. n. 73 /2014. OGGETTO: DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE DEL CAPOLUOGO PER LAVORI DI ASFALTAURA VIA L. BENATI E VIA CUSTOZA DEL CAPOLUOGO.

Ord. n. 73 /2014. OGGETTO: DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE DEL CAPOLUOGO PER LAVORI DI ASFALTAURA VIA L. BENATI E VIA CUSTOZA DEL CAPOLUOGO. COMUNE DI ROVERBELLA ----------------------- POLIZIA LOCALE Provincia di Mantova Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 Prot. n. 9747 Ord. n. 73 /2014. OGGETTO:

Dettagli

Ordinanza Dirigenziale

Ordinanza Dirigenziale Settore Presidenza e comunicazione istituzionale Direzione di Progetto Idroscalo, Sport e Turismo Ordinanza Dirigenziale Raccolta Generale n.7567/2015 del 07/09/2015 Prot. n.225648/2015 del 07/09/2015

Dettagli

CORPO POLIZIA MUNICIPALE

CORPO POLIZIA MUNICIPALE C I T T À D I P R O V I N C I A D I C A R I N I P A L E R M O CORPO POLIZIA MUNICIPALE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI

Dettagli

CITTÀ DI MANFREDONIA IV Settore Polizia Locale e Attività Produttive IL DIRIGENTE

CITTÀ DI MANFREDONIA IV Settore Polizia Locale e Attività Produttive IL DIRIGENTE IL DIRIGENTE Reg. Ord. n. 241/2015 Premesso che nei giorni 28, 29, 30, 31 agosto e 1 settembre prossimi si svolgeranno in Manfredonia i solenni festeggiamenti in onore di Maria SS. di Siponto; Visto il

Dettagli

Servizio Mobilità, Strade, Centro Storico e Cimiteri - Ufficio Ordinanze

Servizio Mobilità, Strade, Centro Storico e Cimiteri - Ufficio Ordinanze Piazza Mercatale 31/33-59100 Prato Telefono: 0574.183.6636/5603 Servizio Mobilità, Strade, Centro Storico e Cimiteri - Ufficio Ordinanze Ordinanza 3529/2013 Lavori di posa cavi telefonici in un tratto

Dettagli

ORDINANZA TEMPORANEA N.483/2013

ORDINANZA TEMPORANEA N.483/2013 DC Settore Opere Pubbliche e Mobilità Servizio Infrastrutture, Mobilità e Traffico U.O. Viabilità e Segnaletica O.S.T. P.G. 69174 del 27/08/13 ORDINANZA TEMPORANEA N.483/2013 OGGETTO: Installazione di

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 80940 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 80940. del 18 marzo 2015 IL DIRIGENTE

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 80940 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 80940. del 18 marzo 2015 IL DIRIGENTE Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 80940 / 119 SERVIZIO ESERCIZIO CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 80940 del 18 marzo 2015 OGGETTO: 5T - C1 - CANTIERI - VIA MILANO IL DIRIGENTE Visti

Dettagli

ORDINANZA TEMPORANEA IN LINEA DI VIABILITA N. 384-14

ORDINANZA TEMPORANEA IN LINEA DI VIABILITA N. 384-14 Trieste, 09/07/2014 Area Città, Territorio e Ambiente SERVIZIO EDILIZIA PRIVATA ED EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA MOBILITA E TRAFFICO Direttore del Servizio: Arch. Ave Furlan Prot. gen. n. 111130 Prot.

Dettagli

COPIA ORDINANZA SINDACALE n. 48 DEL 09-09-2015

COPIA ORDINANZA SINDACALE n. 48 DEL 09-09-2015 COMUNE DI SAMMICHELE DI BARI Provincia di Bari COPIA ORDINANZA SINDACALE n. 48 DEL 09-09-2015 OGGETTO: ORDINANZA SINDACALE REGOLAMENTAZIONE VEICOLARE Z.T.L. CENTRO STORICO. Premesso che - risulta necessario

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: MODIFICHE ALLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA COMUNALE N.265 DEL 12/12/2003, N.36 DEL 04/03/2004 E N.244 DEL 15/10/2004 RELATIVE ALLA ISTITUZIONE

Dettagli

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E FORNITURA DELLA SEGNALETICA STRADALE ORIZZONTALE E VERTICALE

SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E FORNITURA DELLA SEGNALETICA STRADALE ORIZZONTALE E VERTICALE COMUNE DI CAMPI BISENZIO - Città Metropolitana di Firenze - WWW.Comune.Campi-Bisenzio.Fi.it via P. Pasolini 18-0558959200 - telefax 0558959242 - email: viabilita@comune.campi-bisenzio.fi.it SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze

COMUNE DI RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze COMUNE DI RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze ORDINANZA N.84 del 23/07/2015 OGGETTO PULIZIA STRADE - DISPOSIZIONI PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE Il Responsabile di Comando Territoriale

Dettagli

Violazioni al Codice della Strada e/o al relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione

Violazioni al Codice della Strada e/o al relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione Ai sensi dell articolo 82, comma 1, Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada: I sostegni ed i supporti dei segnali stradali devono essere generalmente di metallo con le caratteristiche

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A C O M U N E DI O P E R A PROVINCIA DI MILANO REGOLAMENTO RELATIVO ALLE MODALITA DI RILASCIO ED UTILIZZO DEL CONTRASSEGNO PER LA CIRCOLAZIONE E LA SOSTA DELLE PERSONE CON DIVERSE ABILITA PREMESSE - RIFERIMENTI

Dettagli

Comune di Putignano Provincia di Bari

Comune di Putignano Provincia di Bari Comune di Putignano Provincia di Bari COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 105 del 22-09-2014 del Registro Deliberazioni Oggetto: Ripartizione proventi codice della strada ex art. 208 Il giorno

Dettagli

Ordinanza n 769 del 31/07/2014 Il Comandante Territoriale OGGETTO: ISTITUZIONE DELLA Z.T.L. ESTIVA A CASCIANA TERME

Ordinanza n 769 del 31/07/2014 Il Comandante Territoriale OGGETTO: ISTITUZIONE DELLA Z.T.L. ESTIVA A CASCIANA TERME Unione dei Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni, Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, Santa Maria a Monte e Terricciola Zona Valdera - Provincia di Pisa

Dettagli

Art. 1) Oggetto del contratto. Il presente contratto disciplina la concessione del

Art. 1) Oggetto del contratto. Il presente contratto disciplina la concessione del COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DI SERVIZIO RELATIVA ALL AREA DI PARCHEGGIO PUBBLICO DI PIAZZA SASSI. Art. 1) Oggetto del contratto. Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI STALLI DI SOSTA PER IL CARICO E SCARICO MERCI I N D I C E

REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI STALLI DI SOSTA PER IL CARICO E SCARICO MERCI I N D I C E REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DI STALLI DI SOSTA PER IL CARICO E SCARICO MERCI I N D I C E - Art.1 OggettO ed ambito di applicazione - Art.2 Definizioni - Art.3 OrariO e sosta dei veicoli riservata al

Dettagli

COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina)

COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina) COMUNE DI ROCCAGORGA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI (Simbolo e contrassegno redatto

Dettagli

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2088

SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2088 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE E COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE UFFICIO INFORMAZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2088 in data 24/11/2015 Oggetto: CIG Z2F172FD07- CIG

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER FORNITURA PUBBLICAZIONI

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute OGGETTO: Potenziamento dei controlli di legalità nel settore del trasporto internazionale degli animali vivi. Attuazione del Regolamento (CE) n. 1/2005 del Consiglio dell Unione europea, del 22 dicembre

Dettagli

COMUNE DI REGGIO EMILIA SERVIZIO POLITICHE PER LA MOBILITÀ UFFICIO TRAFFICO

COMUNE DI REGGIO EMILIA SERVIZIO POLITICHE PER LA MOBILITÀ UFFICIO TRAFFICO COMUNE DI REGGIO EMILIA SERVIZIO POLITICHE PER LA MOBILITÀ UFFICIO TRAFFICO Ordinanza n. 631/2015 IL DIRIGENTE - visti gli articoli 5, 6 e 7 del Decreto Legislativo 30.4.1992 n. 285 e il regolamento di

Dettagli

Determinazione n. 1324 del 30/06/2014

Determinazione n. 1324 del 30/06/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 1324 del 30/06/2014 Oggetto: CIMITERO COMUNALE IN VIALE G.MAZZINI - COTTIMO FIDUCIARIO LAVORI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Ordinanza del Funzionario n 106 del 21/07/2010 Oggetto: DISCIPLINA TEMPORANEA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE A MARINA DI ] Responsabile di Area: NOVELLI ROBERTO Proponente: NOVELLI ROBERTO CERTIFICATO DI

Dettagli

CITTA di CANOSA di PUGLIA

CITTA di CANOSA di PUGLIA CITTA di CANOSA di PUGLIA Provincia BAT ******* COMANDO DI POLIZIA MUNICIPALE Spett.le COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Viale 1 Maggio n. 17 Canosa di Puglia Oggetto: Richiesta autorizzazione accesso nell Area

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N. 3409 del 14/11/2014 Determina a contrare per l affidamento dei lavori in economia nell ambito del Progetto di Riqualificazione Spazi

Dettagli

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari

COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari COMUNE DI TRIGGIANO Provincia di Bari REGOLAMENTO PER LA CIRCOLAZIONE E LA SOSTA DEI VEICOLI AL SERVIZIO DI PERSONE DISABILI (Approvato con Delibera di C.C. n. 2 del 28 Gennaio 2005) Art. 1 (Oggetto) -

Dettagli

Regione Lombardia Direzione Generale Trasporti e Mobilità Servizio Opere di Viabilità Palazzo Lombardia piazza Città di Lombardia, 1 20124 Milano

Regione Lombardia Direzione Generale Trasporti e Mobilità Servizio Opere di Viabilità Palazzo Lombardia piazza Città di Lombardia, 1 20124 Milano 9/3/2015 59625 Regione Lombardia Direzione Generale Trasporti e Mobilità Servizio Opere di Viabilità Palazzo Lombardia piazza Città di Lombardia, 1 20124 Milano Prefettura di Milano C.so Monforte 31-20122

Dettagli

Luogo residenza prov. c.a.p. Indirizzo n. Tel. Fax e-mail

Luogo residenza prov. c.a.p. Indirizzo n. Tel. Fax e-mail Al dirigente del sesto settore del Comune di Termini Imerese Oggetto: Richiesta modifica temporanea della disciplina vigente di circolazione o di sosta. Cognome nome Luogo di nascita Data di nascita Luogo

Dettagli

O.P/lm Prot.Gen. 37151/2015 264/2015 I L COMANDANTE

O.P/lm Prot.Gen. 37151/2015 264/2015 I L COMANDANTE Corpo Polizia Municipale Terre Estensi DIVISIONE I COMPARTO ATTIVITÀ INTERNE UFFICIO ORDINANZE E MANIFESTAZIONI O.P/lm Prot.Gen. 37151/2015 264/2015 I L COMANDANTE Rilevato che nei giorni 3 9 10 16 29-30

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2016 82399 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2016 82399. del 10 giugno 2016

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2016 82399 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2016 82399. del 10 giugno 2016 Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2016 82399 / 119 SERVIZIO ESERCIZIO - ap CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2016 82399 del 10 giugno 2016 OGGETTO: ULYSSES _ A DARK ODYSSEY - FILM COMMISSION -

Dettagli

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione

CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CITTA' DI TORINO DIREZIONE CENTRALE CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO SERVIZI INTEGRATI Ufficio Studi e Formazione CIRCOLARE N. 103 Informativa OGGETTO: Circolazione stradale. P.U.T. Disciplina generale

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Dipartimento dell organizzazione Giudiziaria, del personale e dei servizi Direzione Generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Schema di contratto di locazione dell

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali. Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE. Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali. Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada COMANDO POLIZIA MUNICIPALE Staff Comandante Ufficio Informazioni Istituzionali Campagna di sensibilizzazione al Codice della Strada Un ripasso al Codice della Strada. Aria condizionata e motore accesso.

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per il Mercato, la Concorrenza, il Consumatore, la Vigilanza e la Normativa Tecnica Il Direttore Generale VISTO il Regolamento (UE) n. 305/2011 del

Dettagli

C O M U N E DI T R I G O L O

C O M U N E DI T R I G O L O C O M U N E DI T R I G O L O Provincia di Cremona DELIBERAZIONE N. 39. Codice Ente : 10813 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO : APPROVAZIONE LINEE OPERATIVE DEL SERVIZIO DI POLIZIA

Dettagli

COMUNE DI LORETO COPIA DI DETERMINAZIONE 3 SETTORE - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI - GESTIONE PATRIMONIO. n. 3/270 del 03/12/2013

COMUNE DI LORETO COPIA DI DETERMINAZIONE 3 SETTORE - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI - GESTIONE PATRIMONIO. n. 3/270 del 03/12/2013 COPIA DI DETERMINAZIONE 3 SETTORE - SERVIZIO LAVORI PUBBLICI - GESTIONE PATRIMONIO OGGETTO: LAVORI SISTEMAZIONE INCROCIO TRA VIA CARDUCCI E VIA VILLA MUSONE E ASFALTATURA PORZ. VIA CARDUCCI. APPR. CONTABILITA',STATO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 280-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 280 Data: 22-04-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DELLE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DELLE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE CITTÀ DI IMOLA REGOLAMENTO COMUNALE PER L ESERCIZIO DELLE ATTIVITA DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE Legge Regionale 26 luglio 2003, n. 14 Disciplina dell esercizio delle attività di somministrazione

Dettagli

Dovrà essere consentito il transito ai veicoli di pronto soccorso, di Polizia ed in servizio d emergenza;

Dovrà essere consentito il transito ai veicoli di pronto soccorso, di Polizia ed in servizio d emergenza; Cremona 26 Aprile 2016 Prot. Gen. prec. n. Oggetto: Ordinanza sulla circolazione stradale inerente lo svolgimento della manifestazione denominata Invasioni Botaniche nei giorni 30 Aprile 2016 e 01 Maggio

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 297/2008 del 14/05/2008 SETTORE:TECNICO SERVIZIO:LAVORI PUBBLICI RESPONSABILE DEL BUDGET:ARCH. ROBERTO

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1061 Data: 18-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1061 Data: 18-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1061-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1061 Data: 18-12-2014 SETTORE : AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE CAMPI BISENIO. Ordinanza per l istituzione e la disciplina della zona a traffico limitato e del centro storico di Capalle

COMUNE CAMPI BISENIO. Ordinanza per l istituzione e la disciplina della zona a traffico limitato e del centro storico di Capalle COMUNE CAMPI BISENIO Ordinanza per l istituzione e la disciplina della zona a traffico limitato e del centro storico di Capalle Ordinanza del Responsabile del Servizio Mobilità e Traffico n. 262/2005 IL

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI APPROVATO

REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI APPROVATO REGOLAMENTO PER L USO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI APPROVATO CON DELIBERA DI CONSIGLIO COMUNALE N. 13 DELL 08.04.2008 ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO Il presente Regolamento disciplina la gestione e l uso

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI LEVA

REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI LEVA COMUNE DI CASALGRANDE REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO SOSTITUTIVO DI LEVA approvato con delibera C.C. N. 9 / 99 INDICE ART. 1: SERVIZIO SOSTITUTIVO DI LEVA PRESSO IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE...2 ART.

Dettagli

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014

Comune di Bernalda. Provincia di Matera. AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO. Determinazione 80 del 8 aprile 2014 DETERMINAZIONE Nr. 368 del Reg. Gen. 11 aprile 2014. Comune di Bernalda Provincia di Matera AREA di P.O. n 3 SETTORE SOCIO ECONOMICO Determinazione 80 del 8 aprile 2014 OGGETTO: Liquidazione contributo

Dettagli

ORDINANZA DEL SINDACO N. ORD-2015-376 DATA 27/10/2015

ORDINANZA DEL SINDACO N. ORD-2015-376 DATA 27/10/2015 117 11 0 - CORPO POLIZIA MUNICIPALE - SETTORE PROTEZIONE CIVILE E COMUNICAZIONE OPERATIVA ORDINANZA DEL SINDACO N. ORD-2015-376 DATA 27/10/2015 OGGETTO: MISURE DI SICUREZZA A TUTELA DELLA PUBBLICA INCOLUMITA

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1232 OGGETTO: impegno di spesa euro 1.354,20 per attivazione abbonamento

Dettagli

OGGETTO: Emergenza sisma Abruzzo 2009. Riperimetrazione zona rossa di L Aquila.

OGGETTO: Emergenza sisma Abruzzo 2009. Riperimetrazione zona rossa di L Aquila. ORDINANZA 814 Prot. n 42760 del 25 ottobre 2010 OGGETTO: Emergenza sisma Abruzzo 2009. Riperimetrazione zona rossa di L Aquila. PREMESSO Che il territorio del Comune dell Aquila, insieme a quello di altri

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 82406 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 82406. del 19 giugno 2015

Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 2015 82406 / 119 CITTA DI TORINO ORDINANZA N 2015 82406. del 19 giugno 2015 Direzione Infrastrutture e Mobilità ORDINANZA N 82406 / 119 Inserire qui la descrizione del settore CITTA DI TORINO ORDINANZA N 82406 del 19 giugno OGGETTO: CORSO UMBRIA - FILM COMMISSION, CASA DI PRODUZIONE

Dettagli

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE

Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE Copia Prot. 002271 Azienda pubblica di servizi alla persona Città di Riva Riva del Garda VERBALE DI DETERMINAZIONE NR. 142 DEL DIRETTORE Oggetto: Adesione alla Convenzione Consip Carburanti rete Buoni

Dettagli

Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O.

Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O. Comune di Rimini Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O. Via Euterpe 12 47923 Rimini tel. 0541 704405 - fax 0541 704123 ufficioautorizzazioni.pm@comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 25 del 08.02.2016 AREA ECONOMICO FINANZIARIA E DI REGOLAZIONE DEL MERCATO SETTORE PROVVEDITORATO E ATTIVITA AUSILIARIE RUP: d.ssa Ivana Nicolini in qualità di Dirigente di area DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 25 del 08.02.2016

Dettagli

Provincia di Lecco. 23848 Oggiono Piazza Garibaldi, 14 ORDINANZA DEL SETTORE POLIZIA LOCALE N. 80 DEL 16-05-2013

Provincia di Lecco. 23848 Oggiono Piazza Garibaldi, 14 ORDINANZA DEL SETTORE POLIZIA LOCALE N. 80 DEL 16-05-2013 Comune di Oggiono Provincia di Lecco 23848 Oggiono Piazza Garibaldi, 14 COPIA ORDINANZA DEL SETTORE POLIZIA LOCALE N. 80 DEL 16-05-2013 OGGETTO: ORDINANZA CONFERMATIVA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE COMUNE DI MONTESPERTOLI (PROVINCIA DI FIRENZE) REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELLE STRADE VICINALI DI USO PUBBLICO Approvato con deliberazione C.C. n. 36 del 21.05.2012 Pagina 1 di 8 PREMESSA Il presente

Dettagli

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera

COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera COMUNE DI ACCETTURA Provincia di Matera REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI AUTOMEZZI COMUNALI (Approvato con delibera di C.C. n.34 del 37/11/2009 ) ARTICOLO 1 OGGETTO DEL REGOLAMENTO 1. Il presente Regolamento

Dettagli

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE

COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE COMUNITA VALSUGANA E TESINO SETTORE CORPO DI POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE NR. 106 ASSUNTA IN DATA 10/12/2014 OGGETTO : Acquisto nuova autovettura Fiat Panda 4x4 ed allestimento veicolo in convenzione

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 - tel. 0921558232 - fax 0921.762007 PEC:amministrativo@pec.comune.castellana-sicula.pa.it - E-mail:escelfo@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP.

SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO SERVIZIO LL.PP. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 15 DEL 30.03.2015 OGGETTO: PRESTAZIONI ATTINENTI

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena Class. Uff. n. 56/2014 CORPO UNICO DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE N. 433 del 07/11/2014 C O P I A OGGETTO : SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE POLIZIA MUNICIPALE

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1160 / 2014 OGGETTO: SERVIZIO

Dettagli

UFFICIO DI GABINETTO. Cat. A4/652/2013/GAB Novara, 18 settembre 2013

UFFICIO DI GABINETTO. Cat. A4/652/2013/GAB Novara, 18 settembre 2013 Questura di Novara UFFICIO DI GABINETTO Cat. A4/652/2013/GAB Novara, 18 settembre 2013 OGGETTO: Comignago, 20 settembre 2013. Celebrazione del matrimonio tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino. Misure

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DI SPAZI SOSTA PERSONALIZZATI AI DIVERSAMENTE ABILI INDICE

REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DI SPAZI SOSTA PERSONALIZZATI AI DIVERSAMENTE ABILI INDICE REGOLAMENTO SULLA CONCESSIONE DI SPAZI SOSTA PERSONALIZZATI AI DIVERSAMENTE ABILI INDICE - Art.1 OggettO del regolamento - Art.2 Fonti normative - Art.3 ConCessionari - Art.4 IstruttorIa: competenze -

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 246/2009 del 23/04/2009 SETTORE: SERVIZI DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE GENERALE SERVIZIO: INFORMATION

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf OGGETTO: Strade classificate Zone a Traffico Limitato e relativa organizzazione. IL SINDACO Premesso che

Dettagli

Uso in italia del personal transporter

Uso in italia del personal transporter Uso in italia del personal transporter L utilizzo del personal transporter non è, allo stato, regolato da alcuna norma del Codice della Strada italiano. L unica trattazione è una lettera del Ministero

Dettagli

LA GIUNTA DELLA COMUNITA

LA GIUNTA DELLA COMUNITA Oggetto: Polizza Infortuni per il periodo 01.11.2014 31.10.2015. LA GIUNTA DELLA COMUNITA Vista la proposta di provvedimento come predisposta ed istruita dal Vicesegretario della Comunità,Servizio Affari

Dettagli

A Autorità Portuale '-' Livorno

A Autorità Portuale '-' Livorno A Autorità Portuale '-' Livorno AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO ORDINANZA N. :t\ DATO ATTO che il Porto Mediceo, nella zona dei moli Elba e Capitaneria, è stato oggetto di intervento di riorganizzazione

Dettagli

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE

IL COMANDANTE DELLA POLIZIA MUNICIPALE COMUNE DI UDINE Servizio Polizia Municipale e Attività Economiche e Turistiche U.O. Polizia Municipale U.S. TRAFFICO Udine, 30 luglio 2004 Prot. N. Prot.Gen. N. OGGETTO: Zone a Traffico Limitato e Area

Dettagli

ORDINANZA PER L ESERCIZIO DELL ARTE IN STRADA NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RIVA DEL GARDA IL SINDACO

ORDINANZA PER L ESERCIZIO DELL ARTE IN STRADA NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI RIVA DEL GARDA IL SINDACO COMUNE DI RIVA DEL GARDA PROVINCIA DI TRENTO CAP 38066 Telefoni (0464) 573888 - Telefax (0464) 552410 Codice Fiscale 84001170228 Partita I.V.A. 00324760222 Prot.n. 2006022128 ORDINANZA PER L ESERCIZIO

Dettagli

Ord. N. N. Reg. IL COMANDANTE

Ord. N. N. Reg. IL COMANDANTE Ord. N. N. Reg. OGGETTO: Provvedimenti per la disciplina della circolazione stradale in centro storico. Istituzione dell area pedonale nella giornate di domenica all interno di fasce orarie diversificate.

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Vigilanza Proposta DT1SV-11-2015 del 19/01/2015 DETERMINAZIONE N. 73 DEL 22/01/2015 OGGETTO: Affidamento diretto in economia in outsourcing alla S.r.L. NIVI

Dettagli

COMUNICAZIONE MESSA IN ESERCIZIO ASCENSORI

COMUNICAZIONE MESSA IN ESERCIZIO ASCENSORI SETTORE POLIZIA LOCALE E CONTROLLO DEL TERRITORIO COMUNICAZIONE MESSA IN ESERCIZIO ASCENSORI Ogni volta che viene messo in esercizio un ascensore o un montacarichi non destinati ad un servizio pubblico

Dettagli

* * * Prot. 300/A/4628/11/101/3/3/9 Prot. 12409 del 18 maggio 2011 18 maggio 2011 R.U. USCITA

* * * Prot. 300/A/4628/11/101/3/3/9 Prot. 12409 del 18 maggio 2011 18 maggio 2011 R.U. USCITA Prot. 300/A/4628/11/101/3/3/9 Prot. 12409 del 18 maggio 2011 18 maggio 2011 R.U. USCITA - ALLE QUESTURE DELLA REPUBBLICA - AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA STRADALE - ALLE ZONE POLIZIA DI FRONTIERA - AI

Dettagli

MARCA DA BOLLO DA EURO 14,62 Associazioni/Enti ONLUS esenti

MARCA DA BOLLO DA EURO 14,62 Associazioni/Enti ONLUS esenti MARCA DA BOLLO DA EURO 14,62 Associazioni/Enti ONLUS esenti 19 occupazione suolo pubblico RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE PER OCCUPAZIONE TEMPORANEA DEL SUOLO PUBBLICO COMUNALE - CANTIERI EDILI, STRADALI E

Dettagli

COMUNE DI FORMI A. (Provincia di Latina)

COMUNE DI FORMI A. (Provincia di Latina) COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 462 del 31.12.2014 OGGETTO: DISCIPLINA DI GESTIONE DEL PARCHEGGIO PUBBLICO A PAGAMEN TO SENZA CUSTODIA UBICATO NEL TERRITORIO

Dettagli

Comune di Siena SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

Comune di Siena SERVIZIO LAVORI PUBBLICI Comune di Siena SERVIZIO LAVORI PUBBLICI ATTO DIRIGENZIALE N 1501 DEL01/10/2015 OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE DELLE AREE LIMITROFE ALLA STAZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE DELL USCITA PEDONALE DEL SOTTOPASSO

Dettagli

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE

C O M U N E D I M A N T O V A LA GIUNTA COMUNALE COPIA C O M U N E D I M A N T O V A SEGRETERIA GENERALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 73 Reg. Deliberazioni N. 38873/2012 di Prot. G. OGGETTO: ACQUISIZIONE VEICOLO CONFISCATO AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI

COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI COMUNE DI MALEO PROVINCIA DI LODI PIANO GENERALE DEGLI IMPIANTI PUBBLICITARI SUL TERRITORIO COMUNALE DI MALEO (Ai sensi Titolo II del Regolamento Comunale sulla Pubblicità) Approvato con Deliberazione

Dettagli

ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE

ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE Ord. n. 3749viab 15 luglio 2015 ORDINANZA PER LA DISCIPLINA DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE IL DIRIGENTE Premesso che con Delibera di Giunta Comunale n. 180 del 17 Aprile 2014 il Comune di Monza ha istituito

Dettagli

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento

Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento Direzione Servizi Tecnici per l'edilizia Pubblica 2015 06090/111 Servizio Sistema Sicurezza e Pronto Intervento CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 181 approvata il 24 novembre 2015

Dettagli

AL COMUNE DI SANTA MARINA

AL COMUNE DI SANTA MARINA Applicare marca da bollo da 14,62 euro AL COMUNE DI SANTA MARINA Oggetto: Istanza di inserimento nell elenco degli operatori economici per affidamento lavori pubblici e relative forniture e servizi del

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 135 DEL 03.08.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ISTITUZIONE DEL DIVIETO DI ACCESSO ECCETTO I RESIDENTI IN TERNO

Dettagli

Chiede l autorizzazione ad installare

Chiede l autorizzazione ad installare marca da bollo euro 14,62: Al sig. Sindaco Comune di Barlassina Richiesta di autorizzazione all installazione di insegne, cartelli pubblicitari, targhe e tende Io sottoscritto/a_ nato/a a _ il C.F. residente

Dettagli