Catalogo Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza"

Transcript

1 Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

2 Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello mondiale e gli investimenti nelle infrastrutture e reti di distribuzione, realizzati per soddisfare la crescente richiesta di energia elettrica, contribuiscono a incrementare sempre più i costi energetici. Ora più che mai è fondamentale, per qualsiasi tipo di attività, massimizzare l efficienza del sistema riducendo al minimo consumi e sprechi. La conoscenza prima di tutto Non si può gestire ciò che non si può controllare recita un vecchio detto. Gestire l energia significa conoscere esattamente quando, dove e come questa viene utilizzata. Il più delle volte una bolletta unica non fornisce informazioni sufficienti per valutare ubicazione e ragione di consumi e sprechi. Il sotto-conteggio e l allocazione puntuale dei consumi, al contrario, forniscono una panoramica molto più dettagliata e aiutano ad identificare le aree specifiche dove il consumo di energia è eccessivo e sono dunque necessari investimenti e ottimizzazioni. In quest ottica analizzare i dati sui trend di consumo è la chiave per la pianificazione anticipata di opere rivolte verso un ottimizzazione energetica dell impianto e conseguente risparmio di denaro. I nuovi contatori di energia EQ Meters ABB sono la soluzione ideale per tutte queste applicazioni. EQ Meters: una soluzione per ogni esigenza La nuova gamma EQ Meters di contatori di energia ABB si presenta ampia e completa, composta da prodotti con funzionalità che la rendono adatta a ogni tipo di esigenza installativa e applicativa. I contatori si differenziano l uno dall altro per l introduzione di funzionalità sempre più avanzate, in modo tale da garantire all utente la scelta del prodotto con le caratteristiche più consone all esigenza. Le serie che compongono la gamma sono state progettate per garantire la massima qualità della misura in termini di accuratezza, un design semplice e compatto, e la possibilità di integrarsi perfettamente con qualsiasi sistema di supervisione esistente o futuro, grazie all implementazione dei più diffusi protocolli di comunicazione. Attraverso l interfaccia intuitiva, le impostazioni possono essere configurate rapidamente, e il display ampio e luminoso permette una facile lettura dei registri di energia e dei principali parametri di rete. Guarda il video dedicato ai nuovi EQ Meters: 2 Contatori elettronici di energia EQ Meters

3 Contatori di energia EQ Meters Suddivisione e ottimizzazione dei consumi negli edifici commerciali I requisiti per una strategia mirata a gestire e controllare il consumo di energia hanno un impatto sempre maggiore sugli edifici commerciali come centri commerciali, uffici, hotel e aeroporti Le moderne soluzioni per la contabilizzazione separata dei consumi possono portare ad una riduzione degli sprechi, aumentare l efficienza energetica negli edifici commerciali e consentire un notevole risparmio. I contatori di energia ABB giocano un ruolo fondamentale nel suddividere le spese energetiche tra i vari locatari, ad esempio negozi e boutique nei centri commerciali, diverse aziende presenti nello stesso edificio o diverse compagnie aeree e reparti negli aeroporti. Grazie ai protocolli di comunicazione integrati nel prodotto, i contatori EQ Meters possono essere monitorati anche da remoto e integrati a sistemi di Building Management (BMS). Certificazioni energetiche UE, ISO 50001, LEED, BREED: i contatori EQ Meters per certificare l impianto Secondo la direttiva 2010/31/UE, gli immobili commerciali devono possedere una certificazione energetica contenente la descrizione delle prestazioni energetiche dell edificio. Lo scopo è quello di ridurre gli sprechi all origine e aumentare l uso efficiente dell energia, con benefici sia per la società che per il proprietario dell immobile. Per le certificazioni energetiche è necessario che il consumo elettrico per illuminazione, ascensori, riscaldamento, ventilazione, ecc. sia contabilizzato separatamente. I dati raccolti dai singoli contatori di sotto-conteggio sono fondamentali in questo senso e contribuiscono a soddisfare i requisiti della direttiva. I nuovi contatori EQ Meters ABB, ad esempio, permettono di ottenere da 1 a 18 crediti utili alla certificazione LEED. Funzionalità del contatore specifiche per l applicazione: - Suddivisione del conteggio fino a 4 tariffe - Misura di massima e minima domanda - Classe di accuratezza 1 o 0,5s (en. attiva) - Funzione allarme di superamento soglia - Misurazione dell energia reattiva - Certificazione MID - Comunicazione illimitata basata sui protocolli Ethernet e KNX Con i contatori EQ Meters aumenta l efficienza energetica ed è possibile risparmiare grazie ad una distribuzione equa e pianificata dei costi. Contatori elettronici di energia EQ Meters 3

4 Applicazioni industriali Miglioramento continuo dell efficienza energetica Un contatore per tanti scopi. In ambito industriale i contesti applicativi si distribuiscono, solitamente, in una delle tre seguenti aree: distribuzione dei costi, uso efficace dell energia, supervisione dell impianto. Distribuzione dei costi equa e flessibile Una delle sfide che l industria si trova ad affrontare è quella di contenere i costi di esercizio. Per raggiungere questo obiettivo occorre innanzitutto individuare la loro origine. I consumi possono essere divisi per servizi quali illuminazione, riscaldamento, ventilazione, ecc. o categorie di reparto, come linea di prodotto o divisione. Maggiore è la quantità di dati, migliore è il controllo. L alta qualità dei contatori di energia EQ Meters, e le loro funzionalità avanzate, permettono di fornire tutte le informazioni necessarie all ottimizzazione dell impianto. I contatori EQ Meters ABB contribuiscono a ottimizzare l efficienza energetica Usare l energia nel modo più efficace rimane una priorità fondamentale: la misura del consumo energetico delle apparecchiature, ed in particolare quelle pesanti, rimane una delle principali priorità in impianti industriali. Un aumento inatteso del consumo energetico di un singolo apparecchio può indicare la necessità urgente di manutenzione per ritornare a livelli di funzionamento nominale. Funzionalità del contatore specifiche per l applicazione: Misura dei valori di picco: il superamento di questo livello può comportare il pagamento di penali al gestore dell energia. Monitorare la massima domanda aiuta a gestire e livellare le punte di carico. Segnalazione di allarme: monitoraggio dell utenza con segnalazione di allarmi all avvicinarsi ai livelli di penalità. Misura della massima potenza media: misurare la massima potenza media permette di ottenere il valore della domanda massima e identificare gli intervalli di tempo in cui l utilizzo di energia deve essere ottimizzato. Misura del THD: la distorsione armonica può influire negativamente sulle apparecchiature industriali come avvolgimenti per motori a induzione, trasformatori e condensatori. Per la sua riduzione è in primo luogo necessaria un analisi del livello di armoniche. Misurazione dell energia reattiva: consente di evitare penali dal gestore dell energia per superamento della soglia di energia reattiva immessa in rete. I contatori ABB supportano l industria nella gestione della distribuzione dei costi elettrici. 4 Contatori elettronici di energia EQ Meters

5 Applicazioni a bordo macchina La consapevolezza dell origine dei consumi Le bollette elettriche sono sempre più elevate. Su queste è l aumento dei consumi ad incidere maggiormente, più che l aumento dei prezzi. Uno dei modi più semplici per risparmiare energia, denaro e incrementare la consapevolezza energetica del consumatore è quello di rendere visibile il consumo energetico tramite la misurazione puntuale dei consumi. Facile installazione nei centralini I contatori di energia ABB sono compatti e facili da installare anche in centralini a bordo macchina. Questo aspetto è particolarmente importante nella misurazione dei consumi di apparecchi ad uso domestico, commerciale e industriale che necessitano di dispositivi di protezione della linea. Infinite possibilità applicative Sono numerose le possibili applicazioni di misurazione puntale di consumi. Le pompe di aerazione e di calore sono candidate alla misurazione puntuale in ambiente domestico, insieme ad elettrodomestici e impianti di illuminazione. Numerose sono anche le applicazioni terziarie, in particolare in edifici commerciali (ascensori, ventilazione, ecc...), nelle colonnine di erogazione energetica in porti, campeggi e colonnine per e-mobility. A livello industriale si trovano solitamente un gran numero di macchinari ottimali per analisi puntuali dei consumi, così come le unità di riscaldamento, illuminazione e ventilazione. Funzionalità e caratteristiche del contatore specifiche per l applicazione: Massima compattezza con contatori monofase a partire da 1 modulo DIN e contatori trifase a partire da 4 moduli DIN. Facilità di installazione e lettura del contatore Suddivisione in tariffe Registrazione dello storico dei consumi Registrazione di eventi (sovratensioni, sottotensioni, ecc ) Uscita ad impulsi per contabilizzare i consumi provenienti da ogni contatore Possibilità di comunicazione su rete Modbus RTU, KNX, Ethernet per remotizzare e centralizzare le singole rilevazioni La misurazione degli impianti serve ad identificare il punto dove l energia viene consumata. Contatori elettronici di energia EQ Meters 5

6 Applicazioni residenziali Allocare i consumi per ridurre i costi In ambito residenziale il sotto-conteggio e allocazione dei costi tra più utenze prevede l installazione di un solo contatore di fatturazione centrale. Il locatore, condominio, cooperativa edilizia, ecc... agisce quindi come unico utente elettrico e ridistribuisce i costi tra i suoi locatari, in base al consumo effettivo, utilizzando un contatore di energia per il sotto-conteggio per ogni utenza. I vantaggi sono molti. È possibile ottenere risparmi diretti dalla riduzione dei costi. L energia viene fornita ad un unico utente invece che ad un utente per ogni appartamento che ha quindi una posizione contrattuale migliore per la negoziazione dei prezzi con il gestore. Semplicità e affidabilità Il sotto-conteggio dei consumi energetici per locatario è di facile implementazione. Solitamente non è necessaria alcuna approvazione formale. L approvazione MID dei contatori di energia EQ Meters poi, garantisce l idoneità degli strumenti a questo tipo di applicazione. Dimensioni ridotte e facilità di installazione rendono i contatori ABB ideali per questi scopi. I dati generati possono essere raccolti tramite impulsi e trasmessi in modo continuo ad un unità centrale tramite protocolli di comunicazione prevalentemente KNX e Ethernet. Conoscere i consumi per una maggiore consapevolezza energetica L esperienza dimostra che i locatari possono risparmiare fino al 30% sulle bollette dell elettricità se hanno la possibilità di vedere il proprio consumo. Quando viene fornito un quadro chiaro sull uso dell energia elettrica, si sa esattamente dove si può risparmiare. Funzionalità del contatore specifiche per l applicazione: Massima compattezza con contatori monofase a partire da 1 modulo DIN e contatori trifase a partire da 4 moduli DIN. Uscita ad impulsi per contabilizzare i consumi provenienti da ogni contatore Facilità di installazione e lettura del contatore Suddivisione del conteggio fino a 4 tariffe Massima integrazione in sistemi di Building Automation grazie alla comunicazione su rete KNX e Ethernet Il sotto-conteggio dei consumi per locatario offre chiare opportunità di risparmio per i locatori. 6 Contatori elettronici di energia EQ Meters

7 Applicazioni a fini fiscali Il conteggio energetico certificato per semplificare le transazioni fiscali Applicazioni industriali, impianti per la produzione dell energia, gruppi elettrogeni: sono sempre di più comuni le applicazioni che richiedono misure per uso fiscale e contatori di energia certificati secondo la normativa europea MID. Cosa sono le normative MID e UTF? La normativa dell Unione Europea «Measurement Instrument Directive» MID, recepita in Italia con Decreto Legislativo 2 febbraio 2007, definisce le modalità di certificazione per un contatore di energia attiva adibito all utilizzo fiscale. Per alcune applicazioni ad uso fiscale, in Italia, oltre alla conformità alla direttiva MID è necessaria anche la conformità alla normativa UTF. Per questa, l intero gruppo di misura composto da contatore di energia, trasformatori di corrente e trasformatori di tensione, deve essere verificato da un laboratorio metrologico con mandato dall Agenzia delle Dogane. Applicazioni Nelle industrie pesanti (lavorazione dell acciaio, fonderie, stampaggio) i consumi di energia sono soggetti a defiscalizzazioni ed esenzioni da parte del gestore dell energia. Negli impianti di produzione energetica da fonti rinnovabili e di cogenerazione l energia immessa in rete deve essere contabilizzata a livello fiscale per accedere agli incentivi emanati dallo stato. Nei gruppi elettrogeni/ups è possibile ottenere defiscalizzazioni dall uso di gasolio per la produzione energetica. Queste sono alcune delle possibili applicazioni in cui il conteggio di energia è finalizzato a transazioni fiscali e i gruppi di misura ABB certificabili UTF sono la soluzione applicativa ideale. Funzionalità del contatore specifiche per l applicazione: Classe di accuratezza B o superiore Coprimorsettiera sigillabile Certificazione MID Conformità e possibilità di certificazione alla normativa italiana UTF Caratteristiche del trasformatore amperometrico ABB della gamma CT /5A specifiche per l applicazione: Coprimorsettiera sigillabile fornita col prodotto Punti di sigillatura per la coprimorsettiera Classe di accuratezza 0,5 La misura dell energia con contatori conformi ad applicazioni per uso fiscale garantisce incentivi e defiscalizzazioni. Contatori elettronici di energia EQ Meters 7

8 Guida alla scelta C è un EQ Meter per ogni applicazione Come scegliere il contatore di energia EQ Meters più adatto alle proprie esigenze in pochi passaggi. La completezza della nuova gamma EQ Meters consente di scegliere il contatore più adatto ad ogni esigenza. Le diverse funzionalità della gamma sono introdotte a partire da specifici codici e mantenute in tutti quelli successivi per consentire di definire una gamma scalata nelle funzionalità con contatori specifici per ogni applicazione. Dedicate un po di tempo alla valutazione delle funzioni per capire come queste portino un valore aggiunto alla vostra misurazione. Sistema Monofase Trifase, Trifase + Neutro Inserzione Diretta Diretta Indiretta con TA/TV Tipo di contatore C11 B21 A41 B23 A43 B24 A44 Massima corrente 40 A 65 A 80 A 65 A 80 A 6 A 6 A Tensione nominale 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. 3 x 230/400 V c.a. Frequenza 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz 50 o 60 Hz Tensione di alimentazione (V c.a.): -fase/neutro /240 3 x 57,5/288 3 x 220/240 3 x 57,5/288 3 x 220/240 3 x 57,5/288 -fase/fase /240 3 x 57,5/288 3 x 380/415 3 x 100/500 3 x 380/415 3 x 100/500 Classe di accuratezza (en. attiva) Classe 1 (B) Classe 1 (B) Classe 1 (B) Classe 1 (B) Classe 1 (B) Classe 1 (B) o Classe 0,5 S ( C) Classe 1 (B) o Classe 0,5 S ( C) I ref (I b ) 5 A 5 A 5 A 5 A 5 A 1 A 1 A Moduli DIN Funzionalità per gamma C11 B21 A41 B23 A43 B24 A44 Uscita impulsiva Disponibile Disponibile Disponibile Disponibile Disponibile Disponibile Disponibile Uscita allarme per tutti i codici per tutti i codici per tutti i codici per tutti i codici per tutti i codici per tutti i codici per tutti i codici Energia reattiva - da B da A da B da A da B da A Misura in 4 quadranti - da B da A da B da A da B da A Registri resettabili - da B da A da B da A da B da A input - 2 output - da B da A da B da A da B da A Fino a 4 tariffe controllate - da B da A da B da A da B da A con orologio esterno o via comunicazione Fino a 4 tariffe controllate - - da A da A da A con orologio interno Funzionalità orologio base - - da A da A da A Funzionalità orologio avanzate da A da A Armoniche e THD da A da A I/O configurabili da A da A Comunicazione MODBUS RTU - Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Opzionale, porta seriale integrata nel contatore Comunicazione KNX - Con modulo esterno Con modulo esterno Con modulo esterno Con modulo esterno Con modulo esterno Con modulo esterno Comunicazione ETHERNET - Con gateway G13 Con gateway G13 Con gateway G13 Con gateway G13 Con gateway G13 Con gateway G13 8 Contatori elettronici di energia EQ Meters

9 È possibile dare sempre un valore all efficienza? Certamente. La soluzione per la misurazione e l analisi dei parametri elettrici per tutti i sistemi di distribuzione sia in media che in bassa tensione: i nuovi analizzatori di rete M2M, compatti e facili da installare, mostrano in modo molto chiaro su un display ad alta visibilità le energie consumate e prodotte espresse sia in valuta (Euro), sia in kg di CO 2. Per avere sempre sotto controllo, anche da remoto grazie a diversi protocolli di comunicazione, i consumi effettivi di un impianto. Per ottimizzare le prestazioni e non disperdere energia. Per ridurre l impatto ambientale e aumentare l efficienza. - 2CSC400002D0907 Contatori elettronici di energia EQ Meters 9

10 Serie C Energia in semplicità Il contatore di energia C11 permette la misura dei consumi di energia attiva di utenze monofase, in un modulo DIN per inserzione diretta fino a 40 A. C11 è la soluzione ideale in applicazioni dove è richiesta l allocazione puntuale dei consumi a singole utenze e sezioni dell impianto. Caratteristiche generali C11 è il contatore di energia semplice e compatto per inserzione diretta in reti 230 V c.a. fino a 40 A. Il contatore ha un display LCD con cifre grandi sulla linea verticale e cifre piccole sulla linea orizzontale sottostante che permettono la lettura dei consumi con il contatore installato sia in verticale sia in orizzontale. L indicatore a LED posto sul fronte segnala la misura dell energia in corso. Il contatore per ogni situazione L ampio range di temperatura consente di installare il contatore anche in condizioni ambientali sfavorevoli oppure molto difficili, da -25 C a +75 C. Uscita programmabile C11 ha un uscita che può essere usata come uscita impulsi o uscita allarme per il controllo di apparecchi esterni come contattori, spie, ronzatori. Massima facilità di configurazione Il pulsante posto al di sotto del display permette di configurare in modo semplice il parametro da associare all uscita allarme, la soglia di intervento, la soglia di rientro e i rispettivi ritardi in secondi per garantire la massima affidabilità operativa. Tutto in un modulo C11 permette la visualizzazione dell energia attiva progressivamente consumata e grazie alla semplice navigazione con il pulsante posto al di sotto del display permette la visualizzazione di tensione, corrente, potenza e fattore di potenza. Marchi e approvazioni I contatori della serie C sono disponibili sia con approvazione MID che senza. Sono inoltre conformi a standard relativi a condizioni climatiche, compatibilità elettromagnetica (EMC), requisiti elettrici, requisiti meccanici e di precisione. 10 Contatori elettronici di energia EQ Meters

11 Serie C Sintesi di prodotto Applicazioni chiave Allocazione dei costi tra più utenti (sia in ambito residenziale che terziario) Misurazione a bordo macchina Monitoraggio puntuale dei consumi (impianti di riscaldamento, condizionamento, ventilazione ecc...) Colonnine di allocazione costi ed e-mobility Prestazioni del contatore Collegamento diretto fino a 40 A Conteggio dell energia attiva Basso consumo energetico Funzioni di allarme Comunicazione Uscita impulsiva Installazione Piccole dimensioni - larghezza 1 modulo DIN Ampio range di temperature di installazione Facile configurazione Approvazioni Approvazione MID allegato B Verifica MID allegato F Contatori elettronici di energia EQ Meters 11

12 Serie C Caratteristiche tecniche C11 Ingressi di tensione/corrente Tensione nominale 230 V c.a. Intervallo di tensione 230 V c.a. (-20% - +15%) Potenza dissipata dai circuiti di tensione < 0,8 VA (0,2 W) totale Potenza dissipata dai circuiti di corrente 0,02 W a 230 V c.a. e I b Corrente di base I b 5 A Corrente nominale I n - Corrente di riferimento I ref 5 A Corrente transitoria I tr 0,5 A Corrente massima I max 40 A Corrente minima I min 0,25 A Corrente di avviamento I st < 20 ma Sezione dei cavi 1-10 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 0,8 Nm Indicatori di impulsi (LED) Frequenza impulso 1000 imp/kwh Durata d'impulso 40 ms Dati generali Frequenza 50 o 60 Hz ± 5% Classe di precisione Energia attiva Cl. B (Cl. 1) Display LCD a 6 cifre Ambiente Temperatura di funzionamento -25 C C Temperatura di stoccaggio -25 C C Umidità 75% media annua, 95% su 30 giorni/anno Resistenza al fuoco e al calore Terminale 960 C, coperchio 650 C (CEI ) Resistenza all'acqua e alla polvere IP20 sulla morsettiera senza custodia protettiva, IP51 in custodia protettiva, secondo CEI Condizioni meccaniche Classe M1 secondo la direttiva MID, (2004/22/CE) Condizioni elettromagnetiche Classe E2 secondo la direttiva MID, (2004/22/CE) Uscite Corrente ma Tensione 5-40 V c.c. Frequenza uscita impulsiva 100 (imp/kwh) Durata d'impulso 200 ms Sezione dei cavi 0,5-6 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 0,8 Nm Compatibilità elettromagnetica EMC Rigidità dielettrica 6 kv 1,2/50 μs (CEI ) Prova ad impulso di tensione 4 kv 1,2/50 μs (CEI ) Prova transitori veloci/burst 4 kv (CEI ) Immunità ai campi elettromagnetici HF 80 MHz - 2 GHz a 10 V/m (CEI ) Immunità ai disturbi condotti 150 khz - 80 MHz, (CEI ) Immunità ai disturbi armonici 2kHz - 150kHz Emissione di radiofrequenze EN 55022, classe B (CISPR22) Scariche elettrostatiche 15 kv (CEI ) Standard normativi CEI , CEI classe 1, EN , EN classe B Materiale Materiale Policarbonato rinforzato con fibre di vetro Dimensioni Larghezza 17,5 mm Altezza 111 mm Profondità 65 mm Moduli DIN 1 12 Contatori elettronici di energia EQ Meters

13 Serie C Codici per l ordinazione e schemi di collegamento C11 2CMC486001F0001 C11, contatore monofase 40A Contatori elettrici ad inserzione diretta, approvati CE, funzione allarme, approvazione MID opzionale, 1 modulo DIN. Dettagli d ordine Tensione V Classe di precisione I/O Porta seriale integrata Tipo Codice ABB Codice d ordine Energia attiva 1 x 230 V c.a. Classe B (Cl. 1) Uscita impulsiva - C11 MID 2CMA100014R1000 C11MID 1 0,07 Classe 1 - C11 2CMA170550R1000 M ,07 Conf. Q.tà Peso 1 pz. Dimensioni di ingombro A B C D E F G Moduli 17, D E C B A F G Schemi di collegamento 1 3 Morsettiere Ingresso fase Uscita fase L N 4 6 Neutro Uscita A = Fare riferimento all immagine a sinistra A Contatori elettronici di energia EQ Meters 13

14 Serie B Compattezza senza compromessi I contatori EQ Meters della serie B si caratterizzano per la loro compattezza senza compromessi dal punto di vista delle performance e funzionalità. I contatori della serie B sono idonei all installazione in quadri di distribuzione e centralini, dove gli spazi sono limitati e sono richieste misurazioni affidabili dell energia e dei principali parametri elettrici. Caratteristiche generali I contatori EQ Meters della serie B sono contatori per sistemi monofase (B21) o trifase, trifase + neutro (B23, B24) per inserzioni sia diretta fino a 65 A o con trasformatore di corrente, in reti 230 V c.a. Caratterizzati da estrema compattezza e semplicità di utilizzo, la loro flessibilità installativa li rende adatti ad un vasto range applicativo, dal sotto-conteggio per applicazioni domestiche ad applicazioni industriali improntate verso l ottimizzazione dei consumi. Compattezza e semplicità Oltre all estrema compattezza, i contatori della serie B si caratterizzano per la semplicità di configurazione e navigazione, facilitata dai pulsanti collocati al di sotto del display. Come tutti i contatori EQ Meters, un LED frontale sullo strumento segnala la misura dell energia in corso. Comunicazione illimitata Tutti i contatori della serie B sono dotati di porta a infrarossi per la comunicazione con adattatore seriale esterno, possono comunicare su rete Ethernet tramite il nuovo gateway G13 ed è opzionale la possibilità di avere integrata la porta seriale RS-485 per comunicazione su rete Modbus RTU. Marchi e approvazioni Tutti i codici della serie B sono certificati secondo la direttiva MID e sono conformi a tutte le principali normative di settore relative a condizioni climatiche, compatibilità elettromagnetica (EMC), requisiti elettrici, requisiti meccanici e di precisione. Ingressi e uscite La serie B di EQ Meters è dotata di due ingressi e due uscite. I primi possono essere usati per il conteggio degli impulsi provenienti da altri strumenti (es. un contatore dell acqua) o per la lettura dello stato di dispositivi esterni. Le uscite possono essere programmate come uscite impulsive o allarme. Monitoraggio completo della rete Attraverso un unico contatore è possibile, oltre a misurare l energia del sistema, anche monitorare le principali grandezze di rete come potenza (attiva, reattiva, apparente), corrente, tensione, frequenza e fattore di potenza. Divisione in fasce orarie I contatori della serie B sono disponibili con funzionalità di suddivisione dei conteggi in fasce orarie per associarli fino a 4 diverse tariffe. Queste possono essere controllate tramite orologio esterno o comunicazione seriale. 14 Contatori elettronici di energia EQ Meters

15 Serie B Sintesi di prodotto Applicazioni chiave Allocazione dei costi tra più utenti (ambito terziario e industriale) Interventi di ottimizzazione dei consumi e individuazione degli sprechi Misure a bordo macchina Impianti di generazione elettrica (cogenerazione, fotovoltaico...) Colonnine di allocazione costi ed e-mobility Conteggio finalizzato a transazioni fiscali Prestazioni del contatore Contatori per sistemi monofase o per sistemi trifase, trifase+neutro Collegamento diretto fino a 65 A Energia attiva o attiva più reattiva Lettura bidirezionale dell energia Classe di precisione B (Cl. 1) o C (Cl. 0,5 S) Basso consumo energetico Fino a 4 tariffe Funzione di allarme Comunicazione Uscita impulsiva Porta IR per adattatore seriale RS-485 integrato per Modbus RTU Installazione Ampio intervallo di temperature Facile configurazione Pulsanti di configurazione sigillabili Approvazioni Approvazione MID allegato B Verifica MID allegato D Contatori elettronici di energia EQ Meters 15

16 Serie B Caratteristiche tecniche B21 B23 B24 Ingressi di tensione/corrente Tensione nominale 230 V c.a. 3x230/400 V c.a. Intervallo di tensione V c.a. (-20% - +15%) 3x V c.a. (-20% - +15%) Potenza dissipata dai circuiti di tensione 0,9 VA (0,4W) totale 1,6 VA (0,7W) totale Potenza dissipata dai circuiti di corrente 0,014 VA (0,014W) a 230V c.a. e I b 0,007 VA (0,007 W) a 230V c.a. e I b Corrente di base I b 5 A Corrente nominale I n A Corrente di riferimento I ref 5 A 1 A Corrente transitoria I tr 0,5 A 0,05 A Corrente massima I max 65 A 6 A Corrente minima I min 0,25 A 0,02 A Corrente di avviamento I st < 20 ma < 1 ma Sezione dei cavi 1-25 mm 2 0,5-10 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 3 Nm 1,5 Nm Comunicazione seriale Sezione dei cavi 0,5-1 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 0,25 Nm Rapporti di trasformazione Rapporto di corrente configurabile (CT) (Programmabile) Indicatori di impulsi (LED) Frequenza impulso 1000 imp/kwh 5000 imp/kwh Durata d'impulso 40 ms Dati generali Frequenza 50 o 60 Hz ± 5% Classe di precisione Energia attiva Cl. B (Cl. 1), energia reattiva Cl. 2 Energia attiva Cl. B (Cl. 1) o C (Cl. 0,5 S), reattiva Cl. 2 Display LCD a 6 cifre LCD a 7 cifre Ambiente Temperatura di funzionamento -40 C C Temperatura di stoccaggio -40 C C Umidità 75% media annua, 95% su 30 giorni/anno Resistenza al fuoco e al calore Terminale 960 C, coperchio 650 C (CEI ) Resistenza all'acqua e alla polvere IP20 sulla morsettiera senza custodia protettiva, IP51 in custodia protettiva secondo CEI Condizioni meccaniche Classe M1 secondo direttiva MID, (2004/22/CE) Condizioni elettromagnetiche Classe E2 secondo direttiva MID, (2004/22/CE) 16 Contatori elettronici di energia EQ Meters

17 B21 B23 B24 Uscite Corrente ma Tensione 24 V c.a V c.a.. Per contatori con 1 sola uscita 5-40 V c.c. Frequenza uscita impulsiva Programmabile: imp/kwh Durata d'impulso ms Sezione dei cavi 0,5-1 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 0,25 Nm Ingressi Tensione V c.a./c.c. OFF 0-12 V c.a./c.c. ON V c.a. / V c.c. Durata d'impulso min. 30 ms Sezione dei cavi 0,5-1 mm 2 Coppia di serraggio consigliata 0,25 Nm Compatibilità elettromagnetica EMC Rigidità dielettrica 6 kv 1,2/50 μs (CEI ) Prova ad impulso di tensione 4 kv 1,2/50 μs (CEI ) Prova transitori veloci/burst 4 kv (CEI ) Immunità ai campi elettromagnetici HF 80 MHz - 2 GHz (CEI ) Immunità ai disturbi condotti 150 khz - 80 MHz, (CEI ) Immunità ai disturbi armonici 2kHz - 150kHz Emissione di radiofrequenze EN 55022, classe B (CISPR22) Scariche elettrostatiche 15 kv (CEI ) Standard normativi CEI , CEI classe 1 & 2, CEI classe 0,5 S, CEI classe 2, CEI , EN , EN categoria A, B & C Materiale Materiale Vetro frontale trasparente in policarbonato. Custodia inferiore e superiore in policarbonato rinforzato con fibre di vetro. Dimensioni Larghezza 35 mm 70 mm Altezza 97 mm 97 mm Profondità 65 mm 65 mm Moduli DIN 2 4 Contatori elettronici di energia EQ Meters 17

18 Serie B Codici per l ordinazione 2CMC485003F0001 B21, contatore monofase 65A, 2 moduli DIN Contatori di energia ad inserzione diretta, verificati e approvati secondo direttiva MID, misurazione delle principali grandezze elettriche del sistema monofase, funzione allarme, comunicazione con porta IR ad adattatori esterni e comunicazione Modbus attraverso porta RS-485 integrata opzionale. B21 Dettagli d ordine Tensione V Classe di precisione I/O Porta seriale integrata Tipo Codice ABB Codice d ordine Energia attiva 1 x 230 V c.a. Classe B (Cl. 1) Uscita impulsiva - B CMA100149R1000 B ,14 RS485 B CMA100150R1000 B ,15 Energia attiva e reattiva, lettura bidirezionale, fino a 4 tariffe controllabili tramite orologio esterno e comunicazione seriale 1 x 230 V c.a. Classe B (Cl. 1), 2 uscite, 2 ingressi - B CMA100154R1000 B ,14 Reattiva Cl. 2 RS-485 B CMA100155R1000 B ,15 Conf. Q.tà Peso 1 pz. 2CMC485001F0201 B23, contatore trifase 65A, 4 moduli DIN Contatori di energia ad inserzione diretta, verificati e approvati secondo direttiva MID, misurazione delle principali grandezze elettriche del sistema trifase o trifase+neutro, funzione allarme, comunicazione con porta IR ad adattatori esterni e comunicazione Modbus attraverso porta RS-485 integrata opzionale. B23 Dettagli d ordine Tensione V Classe di precisione I/O Porta seriale integrata Tipo Codice ABB Codice d ordine Energia attiva 3 x 230/400 Classe B (Cl. 1) Uscita impulsiva - B CMA100163R1000 B ,31 V c.a. RS485 B CMA100164R1000 B ,32 Energia attiva e reattiva, lettura bidirezionale 3 x 230/400 V c.a. Classe B (Cl. 1), Reattiva Cl. 2 Uscita impulsiva RS485 B CMA100166R1000 B ,32 Energia attiva e reattiva, lettura bidirezionale, fino a 4 tariffe controllabili tramite orologio esterno e comunicazione seriale 3 x 230/400 Classe B (Cl. 1), 2 uscite, 2 ingressi - B CMA100168R1000 B ,33 V c.a. Reattiva Cl. 2 RS485 B CMA100169R1000 B ,34 Conf. Q.tà Peso 1 pz. Per una più rapida consultazione abbiamo evidenziato i codici più utilizzati. 18 Contatori elettronici di energia EQ Meters

19 2CMC485002F0001 B24, contatore trifase 6A, 4 moduli DIN Contatori di energia ad inserzione indiretta tramite trasformatore di corrente, verificati e approvati secondo direttiva MID, misurazione delle principali grandezze elettriche del sistema trifase o trifase+neutro, funzione allarme, comunicazione con porta IR ad adattatori esterni e comunicazione Modbus attraverso porta RS-485 integrata opzionale. B24 Dettagli d ordine Tensione V Classe di precisione I/O Porta seriale integrata Tipo Codice ABB Codice d ordine Energia attiva 3 x 230/400 Classe B (Cl. 1) Uscita impulsiva - B CMA100177R1000 B ,25 V c.a. RS485 B CMA100178R1000 B ,25 Energia attiva e reattiva, lettura bidirezionale 3 x 230/400 Classe B (Cl. 1), Uscita impulsiva RS485 B CMA100180R1000 B ,25 V c.a. Reattiva Cl. 2 Energia attiva e reattiva, lettura bidirezionale, fino a 4 tariffe controllabili tramite orologio esterno e comunicazione seriale 3 x 230/400 Classe C (Cl. 0,5 S), 2 uscite, 2 ingressi - B CMA100182R1000 B ,27 V c.a. Reattiva Cl. 2 RS485 B CMA100183R1000 B ,27 Conf. Q.tà Peso 1 pz. Dimensioni di ingombro B21 B23, B24 G F E 45 A A B C D Prodotto A B C D E F G Moduli B B23, B Per una più rapida consultazione abbiamo evidenziato i codici più utilizzati. Contatori elettronici di energia EQ Meters 19

20 Serie B Schemi di collegamento B Morsettiere 1 Ingresso fase Uscita fase L N 5 Neutro A e B 3 B Morsettiere Ingresso fase Uscita fase 11 Neutro collegamento trifase, inserzione diretta L1 L2 L collegamento trifase+neutro, inserzione diretta A e B L1 L2 L3 N 20 Contatori elettronici di energia EQ Meters

21 B Morsettiere Ingresso corrente Tensione Uscita corrente 11 Neutro collegamento trifase, inserzione indiretta 2 TA, per reti con carichi equilibrati L1 L2 L P1 P1 collegamento trifase, inserzione indiretta 3 TA, per reti con carichi non equilibrati S1 P1 S1 S2 P2 S2 A e B L1 L2 L3 N P1 P1 P1 P1 P2 collegamento trifase+neutro, inserzione indiretta 3 TA S1 S2 L1 L2 L3 N P1 P1 P1 P1 P2 Ingressi/Uscite A = Fare riferimento alle immagini precedenti 2 uscite, 2 ingressi 1 uscita C Out1 Out2 Inp3 Inp4 C Out1 NC NC NC Comunicazione B = Fare riferimento alle immagini precedenti RS-485 A B C Contatori elettronici di energia EQ Meters 21

22 Serie A Massime performance al servizio dell efficienza energetica I contatori della serie A hanno a disposizione l intero spettro di funzionalità proposte con la gamma EQ Meters. Ideali per l installazione in quadri di distribuzione, centralini e power center, i contatori della serie A permettono sia l istantanea visualizzazione dei consumi e dei principali parametri elettrici del sistema, che la memorizzazione di tutti i dati necessari per ottimizzare i consumi dell impianto. Massima facilità di configurazione La navigazione e l impostazione del contatore è facilitata da un menù costruito apposta per facilitarne la comprensione e dai pulsanti frontali collocati sotto il display, protetti dall uso non autorizzato quando il coperchio anteriore del contatore è chiuso e sigillato. Registrazione degli eventi I contatori della serie A sono disponibili con funzione di registro eventi per tenere traccia di sovratensioni, sottotensioni, interruzioni di fase, potenze negative e presenza di armoniche. Comunicazione illimitata Come i contatori della serie B, anche quelli della serie A sono dotati di porta a infrarossi per la comunicazione con adattatore seriale esterno, possono comunicare su rete Ethernet tramite il nuovo gateway G13 ed è opzionale la possibilità di avere integrata la porta di seriale RS-485 per comunicazione su rete Modbus RTU. Minima e massima domanda Con i contatori della serie A è possibile memorizzare la potenza attiva, reattiva e apparente nei suoi valori medi, minimi e massimi in un preciso intervallo di tempo. Questa funzione aiuta a gestire i picchi di carico e prevenire il rischio di superamento della soglia concordata con il gestore dell energia ed evitare eventuali conseguenti penali. Marchi e approvazioni Tutti i codici della serie A sono certificati secondo la direttiva MID e sono conformi a tutte le principali normative di settore relative a condizioni climatiche, compatibilità elettromagnetica (EMC), requisiti elettrici, requisiti meccanici e di precisione. Come valutare la qualità dell energia La funzione di quantificazione del THD e delle singole armoniche di rete fino alla 16 è disponibile per contatori della serie A. Questo permette di valutare le distorsioni armoniche di rete, identificare la loro origine e le possibili attività per prevenire sprechi di energia e problemi alle apparecchiature. 22 Contatori elettronici di energia EQ Meters

23 Caratteristiche generali I contatori EQ Meters della serie A per sistemi monofase (A41) o trifase, trifase + neutro (A43, A44) supportano un ampio intervallo di tensione, ampi intervalli di temperature e possono essere installati sia per inserzioni diretta fino a 80 A che con trasformatore di corrente. Questa estrema flessibilità, combinata con l implementazione di tutte le più avanzate funzionalità della gamma EQ Meters, li rende ideali in applicazioni di Energy Management ed ottimizzazione della qualità dell energia in rete al fine di ridurre al minimo sprechi e consumi. Ingressi e uscite La serie A supporta fino a quattro ingressi/ uscite: possono essere due ingressi e due uscite in una configurazione fissa o quattro punti di comunicazione liberamente configurabili come ingressi o uscite (in questo caso possono sempre essere impostate come uscite impulsi o allarme). Memorizzazione dello storico I contatori t della serie A possono essere scelti con funzionalità di memorizzazione dei registri di conteggio e dell indicazione di data/ora/giorno associati, per ricostruire lo storico dei consumi dell utenza collegata. Monitoraggio completo della rete Attraverso un unico contatore è possibile, oltre che misurare l energia del sistema, anche monitorare le principali grandezze di rete come potenza (attiva, reattiva, apparente), corrente, tensione, frequenza, fattore di potenza, livello di ogni singola armonica fino alla 16 e THD per corrente e tensioni. Definizione del profilo di carico Attraverso questa funzione è possibile memorizzare i consumi di energia attiva e reattiva sia importata che esportata e il numero di impulsi registrati sugli ingressi, per poi, con queste informazioni, ricostruire il profilo di carico dell utenza. Orologio interno e tariffazione in fasce orarie I contatori della serie A sono disponibili con funzionalità di suddivisione dei conteggi in fasce orarie per associarli fino a 4 diverse tariffe. A differenza delle altre serie, oltre che con orologio esterno o comunicazione seriale, le tariffe possono essere controllate attraverso l orologio al quarzo (RTC) interno al contatore, impostabile direttamente da display. Contatori elettronici di energia EQ Meters 23

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

SMART Più MANUALE UTENTE

SMART Più MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE 01/2003 INDICE 1. INTRODUZIONE... 1 2. ARCHITETTURA DELLO STRUMENTO... 3 2.1 Linea seriale RS485. Rete fino a 31 analizzatori... 4 2.2 Linea seriale RS485. Rete con più di 31 analizzatori...

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Le misure di energia elettrica

Le misure di energia elettrica Le misure di energia elettrica Ing. Marco Laracca Dipartimento di Ingegneria Elettrica e dell Informazione Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Misure di energia elettrica La misura

Dettagli

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici

La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici La potenza della natura, il controllo della tecnologia Dall esperienza ABB, OVR PV: protezione dalle sovratensioni in impianti fotovoltaici Fatti per il sole, minacciati dalle scariche atmosferiche L importanza

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni

P od o u d z u io i n o e n e d e d l e l l a l a c o c r o ren e t n e e a l a t l er e na n t a a alternatori. gruppi elettrogeni Produzione della corrente alternata La generazione di corrente alternata viene ottenuta con macchine elettriche dette alternatori. Per piccole potenze si usano i gruppi elettrogeni. Nelle centrali elettriche

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

Un contatore di energia elettrica attiva è un dispositivo che misura l'energia elettrica attiva consumata in un circuito

Un contatore di energia elettrica attiva è un dispositivo che misura l'energia elettrica attiva consumata in un circuito Allegati Specifici - Allegato MI-003 CONTATORI DI ENERGIA ELETTRICA ATTIVA Ai contatori energia elettrica attiva destinati ad uso residenziale, commerciale, e industriale leggero si applicano i requisiti

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio e controllo carichi SE/S 3.16.1 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto... 3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

Unità 12. La corrente elettrica

Unità 12. La corrente elettrica Unità 12 La corrente elettrica L elettricità risiede nell atomo Modello dell atomo: al centro c è il nucleo formato da protoni e neutroni ben legati tra di loro; in orbita intorno al nucleo si trovano

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Sezionatore in DC SPI Scaricatore

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici

riguardante: AMBIENTE -Inquinamento da radiazioni -Radiofrequenze e campi magnetici Decreto Ministeriale del 18/05/1999 Norme armonizzate in materia di compatibilita' elettromagnetica. Doc. 499H18MG.900 di Origine Nazionale emanato/a da : Ministro per l'industria, il Commercio e l'artigianato

Dettagli

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico

CATALOGO 2010 MAS. Nuovi quadri ad uso medico CATALOGO 2010 MAS Nuovi quadri ad uso medico INDICE NUOVI QUADRI PER LOCALI AD USO MEDICO 2 TUTTI I VANTAGGI DELLA GAMMA MAS 4 NUOVI SORVEGLIATORI E PANNELLI RIPETITORI 6 CATALOGO 8 INFORMAZIONI TECNICHE

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale o da software SFT2841 secondo

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI

SEGNI GRAFICI PER SCHEMI Corrente e Tensioni Corrente continua Trasformatore a due avvolgimenti con schermo trasformatore di isolamento CEI 14-6 Trasformatore di sicurezza CEI 14-6 Polarità positiva e negativa Convertitori di

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni

OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni OVR Guida pratica per la protezione contro le sovratensioni Indice Protezione contro le sovratensioni Danni causati dalle sovratensioni... 2 Origine delle sovratensioni Scariche atmosferiche... 4 Manovre

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti

Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Mobilità elettrica: sistemi di ricarica e componenti Italia Tipo 2 con e senza shutter. Solo da MENNEKES. Colonnine di ricarica, stazioni di ricarica a parete e Home Charger con tipo 2 e shutter: Tutto

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

IMPIANTI ELETTTRICI parte II

IMPIANTI ELETTTRICI parte II IMPIANTI ELETTTRICI parte II di Delucca Ing. Diego PROTEZIONE DI UN IMPIANTO DAI SOVRACCARICHI E DAI CORTO CIRCUITI Una corrente I che passa in un cavo di sezione S, di portata IZ è chiamata di sovracorrente

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Unità di controllo gruppi elettrogeni

Unità di controllo gruppi elettrogeni Unità di controllo gruppi elettrogeni Pag. 8 Pag. 9 CONTROLLORI PROTEZIONE MOTORE Avviamento con o senza selettore a chiave. Ingressi e uscite programmabili. LED frontali diagnostica e allarmi motore.

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli