ELENCO N. 02 DETERMINAZIONI DI IMPEGNO IN PUBBLICAZIONE IL N. DATA OGGETTO SETTORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ELENCO N. 02 DETERMINAZIONI DI IMPEGNO IN PUBBLICAZIONE IL 29.01.2007 N. DATA OGGETTO SETTORE"

Transcript

1 ELENCO N. 02 DETERMINAZIONI DI IMPEGNO IN PUBBLICAZIONE IL N. DATA OGGETTO SETTORE INDENNITÀ DI FUNZIONE DA CORRISPONDERE AI PRESIDENTI DEI CONSIGLI CIRCOSCRIZIONALI ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , PRIMO RIPARTO ED ASSEGNAZIONE FONDI AI CONSIGLI DI CIRCOSCRIZIONE ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , INDENNITÀ DI CARICA DA CORRISPONDERE AL DIFENSORE CIVICO IMPEGNO DI SPESA PERIODO GENNAIO/MAGGIO , INDENNITÀ DI FUNZIONE DA CORRISPONDERE AL SINDACO ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , INTEGRAZIONE INDENNITÀ DI FUNZIONE DA CORRISPONDERE AL SINDACO A FINE MANDATO ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , INDENNITÀ DI FUNZIONE DA CORRISPONDERE AI COMPONENTI LA GIUNTA COMUNALE ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , INDENNITÀ DI FUNZIONE DA CORRISPONDERE AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , ATTIVITÀ GIUDIZIALE E STRAGIUDIZIALE IMPEGNO DI SPESA , RESTAURO DELLA MAZZA CIVICA IMPEGNO DI SPESA , CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER ATTIVITÀ DI INTERESSE GENERALE SVOLTE DA SOGGETTI PRIVATI IMPEGNO DI SPESA , CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE PER ATTIVITÀ DI INTERESSE GENERALE SVOLTE DA SOGGETTI PRIVATI IMPEGNO DI SPESA , GESTIONE UFFICIO DI SUPPORTO DEL SINDACO PORTAVOCE DITTA RES GESTAE PONDERANO IMPEGNO DI SPESA , GESTIONE FASE ESECUTIVA CONVENZIONE TRA COMUNE DI BIELLA E CORDAR IT PER LO SVILUPPO SUL TERRITORIO PROVINCIALE DEI SERVIZI PUBBLICI DA EROGARSI ATTRAVERSO LE RETI TELEMATICHE INCARICO PROFESSIONALE DOTT. LORENZO CAVICCHIOLI ,00 I^ CIRCOSCRIZIONI I^ CIRCOSCRIZIONI I^ DIFENSORE CIVICO 1

2 PROROGA AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER GESTIONE UFFICIO STAMPA CENTRALIZZATO IMPEGNO DI SPESA , RIMBORSO AL SIG. MERCANDINO SERGIO PER RETROCESSIONE COLOMBARI MAI OCCUPATI CIMITERO DI CHIAVAZZA - 694, RIMBORSO ALLA SIG.RA SACCHET MARIA PER RETROCESSIONE COLOMBARO MAI OCCUPATO CIMITERO URBANO - 883, RIMBORSO AL SIG. BENEDETTI ALBERTO PER RETROCESSIONE COLOMBARO MAI OCCUPATO CIMITERO URBANO , SERVIZIO IDRICO ACQUEDOTTO DI COSSILA ACQUE POTABILI DI COSSILA SRL INTEGRAZIONE DI 3.500, RIMBORSO SPESE CALZATURE PER GLI AGENTI DI P.M. PERSONALE AUSILIARIO E AUTISTI ANNO , INTEGRAZIONE IMPEGNI PER FORNITURA TONER NASTRI PER STAMPANTI E FAX , FORNITURA DI MATERIALE CARTACEO ANNO 2006 BENEFICIARI DIVERSI INTEGRAZIONE DI 5.050, FORNITURA DI CANCELLERIA PER GLI UFFICI COMUNALI 2006 BENEFICIARI DIVERSI INTEGRAZIONE DI 5.000, TASSE AUTOMOBILISTICHE AUTOMEZZI COMUNALI 2006 BENEFICIARIO: REGIONE PIEMONTE TASSE AUTOMOBILISTICHE INTEGRAZIONE DI 1.000, MANUTENZIONE FAX, CALCOLATRICI E MACCHINE PER SCRIVERE DITTE RIGEST ELLEBI SEICON SOSMU INTEGRAZIONE DI 750, FORNITURA DI STAMPATI PER GLI UFFICI COMUNALI BENEFICIARI DIVERSI INTEGRAZIONE DI 5.200, GASOLIO DA RISCALDAMENTO PER GLI STABILI COMUNALI GAMMA PETROLI SRL INTEGRAZIONE DI 2.700, MANUTENZIONE ORDINARIA AUTOMEZZI COMUNALI STAZIONE DI SERVIZIO TOTAL DI ACQUADRO CLAUDIO INTEGRAZIONE DI 2.350, SERVIZIO DI PULIZIA PRESSO GLI STABILI COMUNALI CPS SOC. COOP. A R.L. INTEGRAZIONI 1.200, CARBURANTI PER AUTOMEZZI COMUNALI TOTAL ITALIA SPA INTEGRAZIONE DI ,00 I^ CONTRATTI I^ CONTRATTI I^ CONTRATTI 2

3 CANONI DI LOCAZIONE BENEFICIARI DIVERSI INTEGRAZIONE 889, FORNITURA GPL PER AUTOMEZZI COMUNALI DISTRIBUTORE LAMPOGAS INTEGRAZIONE DI 2.000, IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE APPARECCHIATURE C.E.D. ANNO 2007 POLIZZA 16/19/ ASSITALIA , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE INFORTUNI CONDUCENTE AUTO PROPRIA ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA - 77, IMPEGNO PREMIO POLIZZA INFORTUNI CUMULATIVA POLIZIA MUNICIPALE , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA RCA MEZZI ENTE POLIZZA UNIPOL , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI MEDICO CASA DI GIORNO ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA POLIZZA , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI BAMBINI IN AFFIDO ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE INFORTUNI MEMBRI CONSIGLIO E GIUNTA COMUNALE POLIZZA ASSITALIA ANNO , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE INFORTUNI CONDUCENTE AUTO COMUNALI ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA RCT MINORI IN AFFIDO ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE INFORTUNI BAMBINI ASILI NIDO ANNO 2007 POLIZZA , IMPEGNO PREMIO INFORTUNI BAMBINI LUDOTECA POLIZZA , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA INFORTUNI BAMBINI IN AFFIDO ANNO 2007 POLIZZA 6411 REALE MUTUA , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE AXA VERSICHERUNG POLIZZA ALL RISKS OPERE D ARTE N , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE INFORTUNI CUMULATIVA MEMBRI PROTEZIONE CIVILE SAI RENALDO POLIZZA M ,00 3

4 IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE RESPONSABILITA CIVILE MEMBRI PROTEZIONE CIVILE SAI RENALDO POLIZZA M , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE REALE MUTUA POLIZZA N FURTO STABILI COMUNALI ANNO , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA TUTELA GIUDIZIARIA EUROP ASSISTANCE , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA KASKO AMMINISTRATORI ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE GLOBALE FABBRICATI POLIZZA ASSITALIA ANNO , IMPEGNO PREMIO ASSICURAZIONE RCT/RCO CARIGE POLIZZA , IMPEGNO PREMIO COPERTURA ASSICURATIVA KASKO DIPENDENTI ANNO 2007 POLIZZA ASSITALIA , IMPEGNO DI SPESA PER LIQUIDAZIONE IMPOSTE DI REGISTRAZIONE, PROROGA E RISOLUZIONE DEI CONTRATTI DI LOCAZIONE , ABBONAMENTO AL BOLLETTINO INTERAZIONE PER L ANNO , INCARICO PROFESSIONALE AFFIDATO AL SIG. ARTUSO GABRIELE PER VERIFICA POSIZIONI ICI , INCARICO PROFESSIONALE AFFIDATO ALLA SIG.RA CRESTANI ALESSANDRA PER VERIFICA POSIZIONI ICI , INCARICO PROFESSIONALE AFFIDATO ALLA DR.SSA GIVONETTI MARCELLA PER ATTIVITÀ DI GESTIONE DELLE PROCEDURE DI ACQUISTO DI BENI E SERVIZI , MISSIONI DELL ASSESSORE ALLE FINANZE ACQUISTO SERVIZI E RIMBORSI SPESE ,00 II^ PATRIMONIO RIMBORSI ICI IMPEGNO SPESA ,64 II^ TRIBUTI ICI COMANDO PRESSO IL COMUNE DI BIELLA DELL ARCH. MERTINA ANDREA FUNZIONARIO TECNICO DEL COMUNE DI VENTIMIGLIA IMPEGNO DI SPESA ,00 III^ PERSONALE 4

5 ISCRIZIONE DIPENDENTE COMUNALE SIG. MELUZZI DR. DORIANO ALL INCONTRO DI STUDIO SUL TEMA LE NOVITA DELLA FINANZIARIA 2007 ED IL PATTO DI STABILITA ARONA 15 GENNAIO 2007 IMPEGNO DI SPESA - 200, MANUTENZIONE STRAORDINARIA SEGNALETICA DITTE VARIE IMPEGNO SPESA , MANUTENZIONI STRAORDINARIE AUTOMEZZI ED ATTREZZATURE VARIE IN DOTAZIONE IMPEGNO SPESA , MANUTENZIONI STRAORDINARIE AGGIORNAMENTO SOFTWARE IN USO IMPEGNO SPESA , MANUTENZIONE STRAORDINARIA SEGNALETICA DITTE VARIE IMPEGNO SPESA , INCARICO PROFESSIONALE ALLA DR.SSA ELISA CUCCURU IMPEGNO SPESA , INCARICO PROFESSIONALE AL SIG. MAURIZIO FASSINA IMPEGNO SPESA , CONTRATTO PER L AMMISSIONE ALL UTENZA DEL SERVIZIO DI INFORMATICA DEL C.E.D. DEL MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI IMPEGNO SPESA ANNO , ACCESSO BANCA DATI P.R.A. TRAMITE A.C.I. RINNOVO CONVENZIONE ANNO , PONTE RADIO IN USO AL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE IMPEGNO SPESA ANNO , CONVENZIONE PER IL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVEICOLI SENZA CONDUCENTE IMPEGNO SPESA , NOLEGGIO FOTOCOPIATRICE PER IL COMANDO POLIZIA MUNICIPALE IMPEGNO SPESA ANNO , CONTRATTO D ASSISTENZA E MANUTENZIONE N CON GCS SPA PER SERVIZIO CONTRAVVENZIONI / IMPEGNO SPESA , INCARICO PROFESSIONALE ALLA SIG.A SARTORI ISABELLA IMPEGNO SPESA ,00 III^ PERSONALE 5

6 ACQUISTO LOTTO DI PC E STAMPANTI ,00 V^ C.E.D SPESE PER CONNESSIONI TELEMATICHE PRIMO SEMESTRE ANNO ,00 V^ C.E.D CONFERIMENTO DI INCARICO C.MILANI ,00 V^ C.E.D ACQUISTO 50 BIGLIETTI MESSAGGIO DI PACE UNICEF - 60, FORNITURA ARREDI E ATTREZZATURE PER IL SETTORE SERVIZI SOCIALI , TRASFERIMENTO CONTRIBUTI IN CONTO CAPITALE AL CENTRO AIUTO ALLA VITA PER RISTRUTTURAZIONE LOCALI EX BVO , PROROGA PROGETTO SPERIMENTALE RETI DI SOSTEGNO PER L ABITARE INDIPENDENTE DEGLI ANZIANI PREVISIONI DI SPESA ANNO , RIDETERMINAZIONE IMPEGNI DI SPESA A VALERE SUL BILANCIO 2006 PROVVEDIMENTI DIVERSI PROGETTO CAMPUS SPORTIVO VILLAGGIO LAMARMORA ACQUISTO BENI DI CONSUMO PER ATTIVITÀ SPORTIVE IMPEGNO DI SPESA - 184, INIZIATIVA TRENO DELLA MEMORIA IMPEGNO DI SPESA , CONVENZIONE DI PARTENARIATO PER IL SERVIZIO CIVILE E IL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO IMPEGNO DI SPESA , REALIZZAZIONE PROGETTO MOBILITÀ GIOVANILE CONFERIMENTO INCARICO E IMPEGNO DI SPESA , ARCHIVIO GIOVANI ARTISTI ASSOCIAZIONE PER IL CIRCUITO DEI GIOVANI ARTISTI ITALIANI QUOTA ASSOCIATIVA 2007 IMPEGNO DI SPESA , BANCA DATI NAZIONALE GIOVANI SPRING RINNOVO ADESIONE ALLA BANCA DATI CANONE ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA , STRUTTURE PERMANENTI PER INAUGURAZIONE BOCCIODROMO COMUNALE CITTÀ DI BIELLA 9 SETTEMBRE 2006 IMPEGNO DI SPESA , CONVENZIONI CON SOCIETÀ SPORTIVE PER GESTIONE IMPIANTI SPORTIVI ANNO 2006 IMPEGNO DI SPESA PER GESTIONE SECONDO SEMESTRE , ASSEGNAZIONE CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI SPORTIVE DIVERSE PER ATTIVITÀ SPORTIVA IMPEGNO DI SPESA ,78 V^ C.E.D. VI^ SERVIZI SOCIALI VI^ SERVIZI SOCIALI VI^ SERVIZI SOCIALI VI^ SERVIZI SOCIALI VI^ ISTRUZIONE VI^ POLITICHE GIOVANILI VI^ POLITICHE GIOVANILI VI^ INFORMAGIOVANI VI^ INFORMAGIOVANI VI^ INFORMAGIOVANI VII^ SPORT VII^ SPORT VII^ SPORT 6

7 ORGANIZZAZIONE E REALIZZAZIONE INIZIATIVE DIVERSE NEL SETTORE SPORT CONFERIMENTO INCARICO E IMPEGNO DI SPESA , ACQUISTO E FORNITURA SEDIE IMPEGNO DI SPESA , STAGIONE TEATRALE 2006/2007 IMPEGNO DI SPESA , PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA LETTURA IMPEGNO DI SPESA , CONVENZIONE DI PARTENARIATO PER IL SERVIZIO CIVILE E IL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO IMPEGNO DI SPESA , SERVIZIO DI SICUREZZA PRESSO TEATRO SOCIALE VILLANI IMPEGNO DI SPESA , MISSIONI DELL ASSESSORE AL TURISMO ACQUISTO SERVIZI E RIMBORSI SPESE IMPEGNO DI SPESA , MANUTENZIONE APPARECCHIATURE ANNO 2007 IMPEGNO DI SPESA - 708, SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE, PRESTITO E CATALOGAZIONE IMPEGNO DI SPESA , ACQUISTO GIORNALI RIVISTE E LIBRI IMPEGNO DI SPESA , CONVENZIONE DI PARTENARIATO PER IL SERVIZIO CIVILE E IL SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO IMPEGNO DI SPESA , TRASFERIMENTO CAPITALI ALLA FONDAZIONE MUSEO DEL TERRITORIO ULTIMA TRANCE IMPEGNO DI SPESA ,00 VII^ SPORT VII^ TURISMO VII^ BIBLIOTECA VII^ BIBLIOTECA VII^ BIBLIOTECA VII^ BIBLIOTECA VII^ MUSEO RESTAURO PIROGA IMPEGNO DI SPESA ,03 VII^ MUSEO VARIANTE GENERALE DEL PIANO REGOLATORE DELLA CITTÀ DI BIELLA INCARICO DI REDAZIONE CONTRODEDUZIONI ALLA REGIONE PIEMONTE ED ADEGUAMENTO ELABORATI GEOLOGICI , INFRASTRUTTURE PER LA MOBILITÀ TRATTO FILOVIARIO DA P.ZZA S.PAOLO A CITTÀ STUDI AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IMPEGNO DI SPESA , SERVIZIO DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE IMPEGNO DI SPESA , CONTRATTO DI SERVIZIO TRA IL COMUNE DI BIELLA E L ATAP SPA DI BIELLA PER GESTIONE DEL SERVIZIO DI AUTOTRASPORTO PUBBLICO URBANO E SERVIZIO FUNICOLARE ,18 VIII^ URBANISTICA VIII^ AMBIENTE/TRASPORTI VIII^ AMBIENTE/TRASPORTI VIII^ AMBIENTE/TRASPORTI 7

8 PARCHEGGIO DEL BELLONE COSTRUZIONE DI AUTORIMESSA INTERRATA IMPEGNO DI SPESA PER OPERE COMPLEMENTARI , GIARDINO BOTANICO DI OROPA CONTRIBUTO PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA AL WWF BIELLA IMPEGNO DI SPESA , LA PIANIFICAZIONE DELL ARREDO URBANO DELLA CITTÀ DI BIELLA AFFIDAMENTO INCARICO DI CONSULENZA , ATTREZZATURE VARIE PER CIMITERI IMPEGNO DI SPESA ANNO , IMPEGNO DI SPESA PER ACQUISTO BENI E SERVIZI E PRESTAZIONI VARIE PER IL SERVIZIO CIMITERIALE ANNO , CONTRATTI DI QUARTIERE 2 INTERVENTI DI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEL FABBRICATO COMUNALE SITO IN VIA CONCIATORI ANGOLO VIA ROCCHETTA EX CONCERIA IMPEGNO DI SPESA , CONTRATTI DI QUARTIERE 2 INTERVENTI DI RESTAURO E RISANAMENTO CONSERVATIVO DEL FABBRICATO COMUNALE SITO IN VIA CONCIATORI ANGOLO VIA ROCCHETTA EX CONCERIA IMPEGNO DI SPESA , PALAZZO PELLA FORNITURA E POSA TENDE SALA RIUNIONI UFFICIO TECNICO E UFFICIO ASSESSORE , PALAZZO PELLA SOSTITUZIONE GENERATORI DI CALORE , TEATRO SOCIALE VILLANI IMPLEMENTAZIONE IMPIANTO RIVELAZIONE INCENDI E REVISIONE IMPIANTO ILLUMINAZIONE DI SICUREZZA , BASILICA DI S.SEBASTIANO IN BIELLA RESTAURO DEL FIANCO DELLA BASILICA E CONSOLIDAMENTO STATICO IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , OPERE DI COMPLETAMENTO PER LA REALIZZAZIONE DI AUTORIMESSE CORTILE E NEGOZI IN VIA SCAGLIA E VIA MAROCCHETTI IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , PALESTRA BELLETTI BONA ADEGUAMENTO ALLE NORME DI SICUREZZA IMPEGNO DI SPESA ,00 VIII^ STRADE ED ACQUE VIII^ PARCHI E GIARDINI VIII^ PARCHI E GIARDINI VIII^ CIMITERI VIII^ CIMITERI IX^ EDILIZIA PUBLICA CAMPO DI CALCIO COSSILA SAN GRATO SISTEMAZIONE ED ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA IMPEGNO DI SPESA ,00 8

9 CAMPO SPORTIVO CORSO 53 FANTERIA ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA DEI PARAPETTI DELLE TRIBUNE IMPEGNO DI SPESA , SCUOLA ELEMENTARE DEL VANDORNO LAVORI DI ADEGUAMENTO NORMATIVO E RIFACIMENTO FACCIATE IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , SCUOLA MEDIA DI PAVIGNANO RIORDINO CICLI IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , SCUOLA ELEMENTARE DI CHIAVAZZA LAVORI DI AMPLIAMENTO E RISTRUTTURAZIONE IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , IMMOBILE VIALE MACALLE 40 INTERVENTO DI RIFACIMENTO DELLA COPERTURA IN CEMENTO AMIANTO DELLA SEDE ATAP IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , TEATRO SOCIALE VILLANI PERMUTA LOCALI CON LA SOCIETÀ DEL TEATRO SOCIALE IMPEGNO DI SPESA , CIMITERO URBANO ACQUISIZIONE AREE PER LA REALIZZAZIONE DEL FORNO CREMATORIO IMPEGNO DI SPESA , BASILICA DI S.SEBASTIANO SPOSTAMENTO PARAFULMINE DAL CAMPANILE IMPEGNO DI SPESA , RIPARAZIONE AUTOMEZZI , RIPARAZIONE IMPIANTO ELETTRICO EX VILLA SCHNEIDER , SCUOLA ELEMENTARE DE AMICIS RIFACIMENTO TETTO IMPEGNO COMPLESSIVO DI SPESA , ASSEGNAZIONE DI FORNITURE DI BENI E SERVIZI PER MANUTENZIONE ORDINARIA IMMOBILI, IMPIANTI, ATTREZZATURE ED AUTOMEZZI DI PROPRIETÀ COMUNALE PERIODO / ,22 9

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2013 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 203 Funzion Servizi. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizi 0. 02 Segreteria generale,personale e organizzazione Servizi 0. 03

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici

Anagrafe, Stato Civile, Elettorale. n. 5 monitor n. 3 stampanti laser di rete n. 3 stampanti ad aghi n. 1 calcolatrice n. 3 apparecchi telefonici Indicazione delle dotazioni strumentali, anche informatiche, che corredano le stazioni di lavoro nell automazione dell ufficio Segreteria SS.DD. - Affari Generali Anagrafe, Stato Civile, Elettorale Segreteria,

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2012

CONTO DEL BILANCIO 2012 CONTO DEL BILANCIO 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 7.640,44 750,00 8.66,48 5.343,90

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2007 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 007 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 9 0 3 5.00 7.00.00 Servizio

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2012 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 0 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 38.83,47.000,00 75.86,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2014 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 04 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0,00 980,00 9.007,00

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 9 0 3 Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo Servizio 0. 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 6.40,57.44,00 38.640,43

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI

CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI CLASSIFICAZIONE DEI SERVIZI PUBBLICI Il presente documento contiene la classificazione dei servizi pubblici adottata per l iniziativa Mettiamoci la faccia. Si tratta di una classificazione e non di una

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. CADUTI DI NASSIRIYA A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 15.000,00 01 Non vincolato 11.602,54 02 Vincolato 3.397,46 02 Finanziamenti dello Stato 1.500,00

Dettagli

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO

Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) Decreto sindacale 02 lì 22 gennaio 2014 Decreto di attribuzione di posizioni organizzative ai responsabili di settore IL SINDACO VISTA la legge 191/98, recante modifiche

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Protagonismo culturale dei cittadini. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Protagonismo culturale dei cittadini BENESSERE COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Protagonismo culturale dei cittadini Il problema La partecipazione

Dettagli

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE

Tassi di Assenza e di Maggior presenza del personale in servizio presso COMUNE DI SALERNO dal 01 03 2015 al 31 03 2015 GG. LAVORATIVI TOTALE PERSONALE GRECO GIUSEPPE Dirigente DIREZIONE/SEGRETERIA (INGGRECO), EDILIZIA SCOLASTICA, MAN.PATRIMONIO ABITATIVO, MANUTENZIONE IMPIANTI ELETTRICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE UOPI ASSENZA ASSENZA/ PRESENZA PRESENZA/

Dettagli

Comune di Grado Provincia di Gorizia

Comune di Grado Provincia di Gorizia Comune di Grado Provincia di Gorizia REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEGLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI LAVORI PUBBLICI, AI SENSI DELL ART.11 DELLA LEGGE REGIONALE 31 MAGGIO 2002,

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6

Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 Comune di OZIERI BILANCIO PREVISIONE PLURIENNALE USCITE ANNO 2013 Pag. 1/6 1010203 240/21 SPESE MANUTENZIONE IMMOBILI ED 17.424,61 17.424,61 17.424,61 IMPIANTI UFFICI COMUNALI 1010203 400/10 SPESE PER

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Gli oneri concessori

Gli oneri concessori Laboratorio di di Progettazione Esecutiva dell Architettura 2 Modulo di Estimo Integrazione al costo di produzione: gli oneri concessori Proff. Coll. Renato Da Re Federica Di Piazza Gli oneri concessori

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE

MODELLO DI PAGAMENTO: TASSE, IMPOSTE, SANZIONI E ALTRE ENTRATE TASSE IMPOSTE SANZIONI COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE COG DENOMINAZIONE O RAGIONE SOCIALE (DA COMPILARE A CURA DEL CONCESSIONARIO DELLA BANCA O DELLE POSTE) FIRMA Autorizzo addebito sul conto corrente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq.

Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. Rag.Soc. Des.Mand. Nr.Fatt. Data Fatt. Imp.Fatt. Data RegFatt. TipAtto Resp. Uff. AttoLiq. DataLiq. DataRegLiq. ImpLiq. PAGAMENTO FATTURA NR. 169678-2013 DEL 10/12/2013 PUBBLICA ILLUMINAZIONE NOVEMBRE

Dettagli

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde

Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Disciplinare per la concessione e l uso del Marchio La Sardegna Compra Verde Articolo 1 Oggetto 1. Il presente disciplinare regolamenta la concessione e l utilizzo del Marchio La Sardegna Compra Verde.

Dettagli

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti)

ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) ART. 19 - G - SERVIZI GENERALI (vigenti) La zona è destinata ad accogliere attrezzature e servizi pubblici o ad uso pubblico di interesse generale su scala territoriale: uffici pubblici o privati di interesse

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10

ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10 ENTI LOCALI LEGGE REGIONALE 29 OTTOBRE 2014, N. 10 Disposizioni in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte della Regione e degli enti a ordinamento regionale, nonché modifiche

Dettagli

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi,

Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, Nella Vostra Azienda c è una flotta di autoveicoli indispensabile per la Vostra attività? Vorreste ottimizzarne l utilizzo, generare dei risparmi, incrementarne la resa ma pensate che sia necessario un

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA

L'anno duemiladieci, addì 30 del mese di aprile con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, TRA Repertorio Unione Terre di Pianura n. 7 del 30/04/2010 CONVENZIONE TRA I COMUNI DI BARICELLA, BUDRIO, GRANAROLO DELL EMILIA, MINERBIO E L UNIONE DI COMUNI TERRE DI PIANURA PER IL CONFERIMENTO DELLE FUNZIONI

Dettagli

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate

Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Corso Programmare e progettare la biblioteca pubblica Dal progetto alla gestione: la Biblioteca di Vimercate Angelo Marchesi con la collaborazione di Alessandro Agustoni e Giulia Villa Il contesto Vimercate

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali.

TITOLO I Ambito di applicazione. TITOLO II Disposizioni generali. Regolamento d uso del verde Adottato dal Consiglio Comunale nella seduta del 17.7.1995 con deliberazione n. 173 di Reg. Esecutiva dal 26.10.1995. Sanzioni approvate dalla Giunta Comunale nella seduta del

Dettagli

Comune di Sant'Agata sul Santerno

Comune di Sant'Agata sul Santerno CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA SERVIZI GENERALI RESPONSABILE: RAMBELLI STEFANO 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie Area Servizi Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione

COMUNE DI ALBIATE SOMMARIO. Provincia di Monza e della Brianza. 1. Oggetto del regolamento. 2. Ambito oggettivo di applicazione COMUNE DI ALBIATE Provincia di Monza e della Brianza REGOLAMENTO COMUNALE PER LA RIPARTIZIONE TRA IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO E GLI INCARICATI DELLA REDAZIONE DEL PROGETTO, DEL COORDINAMENTO PER LA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI

Ministero dell'istruzione, dell'universita' e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale PUGLIA ISTITUTO COMPRENSIVO RESTA - DE DONATO GIANNINI A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 17.715,12 01 Non vincolato 17.162,78 01 Ecc da FF non vincolati 2.697,58 02 CC famm alunni

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo.

Tabella di sintesi elaborata dagli uffici senza alcun valore normativo. COOPERATIVE SOCIALI iscritte alla sezione A dell Albo. CAPO II INVESTIMENTI Acquisto, costruzione, ristrutturazione, ammodernamento ed ampliamento di immobili aziendali Art. 9 comma 1 200.000,00) 200.000,00) Fino al 50% 200.000,00) se LEASING: fino al 40%

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1

PARTE SPESA. Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 Comune di Fano Esercizio: 2011 PEG PER VOCE E SERVIZIO ASSEGNATARIO Data: 13-04-2011 Pag. 1 ASSEGNATARIO 15 50 10 00 U.O. GABINETTO DEL SINDACO Dott. Giuseppe De Leo 1010102 1011.203.01 SPESE PER IL FUNZIONAMENTO

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR)

COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) COMUNE DI ORBETELLO PROVINCIA DI GROSSETO Piazza del Plebiscito, 1 58015 Orbetello (GR) Tel. 0564 861111 Fax 0564 860648 C.F. 82001470531 P.I. 00105110530 DETERMINAZIONE N 722 DEL 27/10/2011 U.O. Politiche

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

1 di 5 14/04/2011 19.22

1 di 5 14/04/2011 19.22 1 di 5 14/04/2011 19.22 testata Direttiva nâ 6/2011 Il presente questionario à finalizzato a rilevare le modalitã di gestione finanziaria e logistica della flotta di rappresentanza e del parco macchine

Dettagli

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO

COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO COMUNE DI SANTA CROCE SULL ARNO Provincia di Pisa DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Nr. 263 di Mercoledi 7 Dicembre 2011 Oggetto: Determinazione dei valori minimi delle aree edificabili ai fini dell'imposta

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI

Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI Comune di Cerignola Provincia di Foggia Regolamento per la disciplina del tributo per i servizi indivisibili. TASI INDICE Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

COMUNE DI DIGNANO REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI DIGNANO Provincia di UDINE REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO *** Testo coordinato Allegato alla deliberazione C.C. n 10 del 21-02-2011 SOMMARIO Art. 1 - Istituzione del servizio Art. 2

Dettagli

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014

GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Da staccare e conservare 2014 GUIDA ALLE CONVENZIONI 2014 Presentazione della Card La Card di Unica è un vantaggio aggiuntivo per il socio. E una tessera nominativa intestata al socio stesso e può essere

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli

ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI. Consigli ORGANO UFFICIALE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA DELLE ASSOCIAZIONI SINDACALI NOTARILI In collaborazione con Assessorato Aree Cittadine e Consigli di Zona Consigli Quanto costa comprar casa CASA: LE TASSE DA

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014

CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014. Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti. OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 CIRCOLARE N. 7/E Roma 20 marzo 2014 Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti OGGETTO: Cinque per mille per l esercizio finanziario 2014 2 INDICE PREMESSA 1. ADEMPIMENTI 1.1 Enti del volontariato 1.2

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali

REGOLAMENTO Autorizzazione al funzionamento e Accreditamento delle strutture, Accreditamento Soggetti erogatori Servizi Sociali AMBITO TERRITORIALE DI AGNONE AGNONE BELMONTE DEL SANNIO CAPRACOTTA CAROVILLI CASTEL DEL GIUDICE CASTELVERRINO PESCOPENNATARO PIETRABBONDANTE POGGIO SANNITA SAN PIETRO AVELLANA SANT ANGELO DEL PESCO VASTOGIRARDI

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008

B I L A NC I O DI PR E V I SI ONE 2008 T itolo 1 Spese correnti 01 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di con-trollo 01. 04 Gestione delle entrate tributarie e servizi fiscali 01. 01. 04. 01 Personale 01. 01. 04. 03 Prestazioni

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari - 2 COPIA- VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione Ordinaria Seduta Pubblica N. 2 Del 21.01.2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE QUANTITA E QUALITA DELLE AREE

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI

OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Provincia di Bologna COPIA n. 28 del 30.04.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE TASI Il giorno 30 aprile 2014 alle ore 20.30 nella sala consiliare del Municipio, previa l'osservanza di tutte le formalità

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE

Mod B (art. 2 c. 6) SCHEDA ILLUSTRATIVA FINANZIARIA Esercizio finanziario 2015. Progetto/attività A A01 Funzionamento amministrativo generale ENTRATE A A01 Funzionamento amministrativo generale Aggr. Voce Sotto voce ENTRATE 01 Avanzo di amministrazione presunto 31.551,42 01 Non vincolato 30.426,92 02 Vincolato 1.124,50 02 Finanziamenti dello Stato 52.872,58

Dettagli

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE IL DIRETTORE CENTRALE Visto l articolo 47 comma 1, del decreto legge 24 aprile 2014, n.

Dettagli