POLITECNICO DI MILANO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITECNICO DI MILANO"

Transcript

1 POLITECNICO DI MILANO Facoltà di Ingegneria Industriale Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica Realizzazione di un riflettore tramite un processo di stampaggio e di idroformatura Relatore: prof. Matteo Strano Tesi di laurea di: Alessandro Donghi Matr: Anno accademico 2011/2012

2 INDICE INDICE: Capitolo 1. INTRODUZIONE... 1 Capitolo 2. IL PRODOTTO E IL PROCESSO Il processo di realizzazione del riflettore I materiali Descrizione del riflettore oggetto di studio... 8 Capitolo 3. CONFRONTO TRA IDROFORMATURA E IMBUTITURA Idroformatura della lamiera Hydromechanical drawing Flexforming a punzone fluido Imbutitura della lamiera Vantaggi e svantaggi dell idroformatura rispetto allo stampaggio Capitolo 4. CONFRONTO TRA IMBUTITURA E IDROFORMATURA: caso di studio Lo stampo prototipale Idroformatura La macchina Anello di tenuta Processo Imbutitura La macchina Processo... 41

3 INDICE Capitolo 5. PROBLEMATICHE GENERALI Problematiche in idroformatura Problema relativo allo scorrimento della lamiera: Matrice con raggi di raccordo troppo piccoli Rotture per spessori troppo sottili Problematiche nello stampaggio Formazione di grinze sulle fiancate del riflettore Formazione di bolle sulla superficie del riflettore Capitolo 6. LE PROVE Processo di idroformatura Lamiera Prova HF Prova HF Prova HF Prova HF Prova HF Prova HF Grafico di Hydroforming Prova HF 7 (miglioramento estetico) Andamento della pressione nel tempo Processo di imbutitura Lamiera Prova DD

4 INDICE Prova DD Prova DD Le differenze Differenze dimensionali tra il riflettore idroformato e imbutito Differenze spessore tra il riflettore idroformato e imbutito Differenze di rugosità tra il riflettore idroformato e imbutito Capitolo 7. CONCLUSIONE Capitolo 8. BIBLIOGRAFIA APPENDICE APPENDICE

5 Desidero ringraziare il prof. Matteo Strano, relatore di questa tesi, per la grande disponibilità e cortesia dimostratemi e per l aiuto fornito durante la stesura. Ringrazio i miei genitori che con il loro sostegno morale ed economico, mi hanno permesso di raggiungere questo traguardo. Desidero inoltre ringraziare le aziende Almeco Spa, in particolare Dott. Daniele Repossi e tutti i ragazzi del reparto attrezzeria con cui ho lavorato durante il periodo di stage e la D.A.L.F. srl, in particolare Luigi che mi ha affiancato con tanta pazienza durante le operazioni di idroformatura. Un ultimo ringraziamento anche a Marco e a Raffaella per avermi aiutato durante la stesura della tesi.

6 Capitolo 1 INTRODUZIONE 1 Capitolo 1. INTRODUZIONE L attività di tirocinio è stata svolta presso due aziende che operano nel settore metalmeccanico: Almeco S.p.a. Dalf s.r.l. Almeco S.p.a., fondata nel 1960, lega la propria attività e la propria storia alla lavorazione dell alluminio. Tale specializzazione ha portato il Gruppo ad essere uno dei principali produttori al mondo di componenti semilavorati per l industria illuminotecnica e dell energia solare. Oltre all illuminazione, settore storico di appartenenza, Almeco opera nel campo delle energie rinnovabili, con la produzione e la fornitura di superfici metalliche selettive per la realizzazione di impianti e di pannelli solari. A partire dal 2005, inoltre, offre al mercato del settore decorativo laminati realizzati in alluminio anodizzato. Almeco concentra l attività produttiva del Gruppo in 5 stabilimenti nel mondo: Almeco Spa Milano Italia Almeco Gmbh Bernburg Germania Almeco-TiNOX Gmbh Monaco Germania Almeco S.A.S. Goncelin Francia Almeco USA Inc. Atlanta Usa Nello stabilimento di Milano vengono progettati e realizzati, in due distinti complessi, ottiche riflettenti per l illuminazione e la produzione di alluminio anodizzato. L attività di tirocinio è stata svolta nel reparto Attrezzeria, del suddetto stabilimento, dove vengono creati i prototipi e gli stampi necessari alla realizzazione di nuovi riflettori ordinati su commissione.

7 Capitolo 1 INTRODUZIONE 2 Il reparto Attrezzeria è composto da un ufficio di progettazione e da un area industriale. Nell ufficio di progettazione vengono rielaborati i disegni dei futuri campioni e creati i codici di programmazione delle macchine CNC grazie all ausilio di Hypermill, un software CAD/CAM. Nell area industriale, invece, sono presenti tre fresatrici CNC a 3 assi, tre fresatrici manuali, una macchina di elettroerosione a tuffo, una rettifica, un tornio meccanico manuale e una pressa idrodinamica necessari per la creazione degli stampi e per effettuare le prove di campionatura dei nuovi prodotti. La Dalf s.r.l., fondata nel 1982, è un azienda metalmeccanica specializzata nella tornitura e stampaggio a freddo dei metalli con produzione conto terzi. Opera in diversi settori quali: Articoli da regalo Alimentari Illuminazione Oggettistica Arredamento per interni ed esterni Componenti per caldaie Quest azienda possiede una pressa idroformatrice con la quale ho potuto effettuare le prove necessarie a sostenere le argomentazioni trattate in questa tesi.

8 Capitolo 2 IL PRODOTTO E IL PROCESSO 3 Capitolo 2. IL PRODOTTO E IL PROCESSO 2.1 Il processo di realizzazione del riflettore Almeco realizza, per un mercato internazionale, ottiche e componenti in alluminio per illuminazione stradale, industriale, arredo urbano e illuminazione di interni. Con il software di lavoro IRP (Integrated Reflector Program) i laboratori Almeco sono in grado di progettare ottiche riflettenti di qualsiasi natura. Il programma IRP prevede due fasi importanti: lo studio di fattibilità economica, organizzativa e tecnica del progetto. Partendo dal tipo di materiale e dalla geometrica del riflettore si fa una stima indicativa del costo d investimento, del tempo necessario per realizzarlo e della qualità di riflessione necessaria in base al suo utilizzo futuro. sviluppo di un modello virtuale attraverso programmi CAD come OptisWork come mostrato in Figura 2.1 e Figura 2.2.

9 Capitolo 2 IL PRODOTTO E IL PROCESSO 4 Figura 2.1 Immagine raffigurante il modello virtuale di un riflettore [1] Figura 2.2 Studio di riflessione di un riflettore attraverso il software OptisWork [1]

10 Capitolo 2 IL PRODOTTO E IL PROCESSO 5 Successivamente, utilizzando un software di simulazione e di modellazione grafica, viene analizzato il comportamento fotometrico del riflettore, progettato con un elevato grado di affidabilità e rispondenza alla realtà. Si passa quindi alla realizzazione del prototipo in alluminio, identico per proprietà a quelli che saranno in futuro realizzati in serie attraverso l utilizzo di particolari stampi in resina, meno costosi e di più facile modifica rispetto a quelli in acciaio temprato. Il prototipo, inoltre, consentirà tutte le verifiche fotometriche, termiche, strutturali e di ingombro prima della realizzazione definitiva delle attrezzature, riducendo conseguentemente i rischi economici e ottimizzando i costi d investimento. I prototipi e le attrezzature vengono realizzate in uno specifico reparto, l Attrezzeria. Una volta approvato il prototipo, ha quindi avvio il processo di industrializzazione del prodotto che consiste in una imbutitura tramite presse idrauliche e l ausilio dalla tornitura in lastra del laminato metallico per la realizzazione dei pezzi preimbutiti.

M.B.L. s.r.l. Via E. Fermi, 10 24020 Cene (BG)

M.B.L. s.r.l. Via E. Fermi, 10 24020 Cene (BG) M.B.L. s.r.l. Via E. Fermi, 10 24020 Cene (BG) 1 PRESIDENTE: Bonfanti Claudio VICEPRESIDENTE: Sarzilla Gianpaolo STRUTTURA AZIENDALE AMMINISTRATORE DELEGATO: Marchesi Maurizio ORGANIGRAMMA DI PRODUZIONE

Dettagli

3F STAMPI S.r.l. Progettazione e costruzione stampi per tranciatura e deformazione a freddo della lamiera Servizio Elettroerosione a filo ed a tuffo

3F STAMPI S.r.l. Progettazione e costruzione stampi per tranciatura e deformazione a freddo della lamiera Servizio Elettroerosione a filo ed a tuffo 3F STAMPI S.r.l. Progettazione e costruzione stampi per tranciatura e deformazione a freddo della lamiera Servizio Elettroerosione a filo ed a tuffo VIA PIETRAROSSA 1, 06039 TREVI PG (Italy) P.I. 02713690549

Dettagli

Molds for diecasting. Injection molding technology

Molds for diecasting. Injection molding technology Molds for diecasting Injection molding technology 1 2 3 4 5 6 CHIAMATA DEL COMMITTENTE IL QUALE ESPONE L IDEA STUDIO DI FATTIBILITA IN STRETTA COLLABORAZIO- NE CON IL COMMITTENTE REALIZZAZIONE DEL PROTOTIPO

Dettagli

"Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore"

Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore "Rapid Prototyping: studio delle possibili sorgenti di errore" Facoltà di Ingegneria Civile ed Industriale Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Laureando: Daniele Cortis Relatore: Ing. Francesca Campana

Dettagli

L a v o r a z i o n e m a t e r i e p l a s t i c h e

L a v o r a z i o n e m a t e r i e p l a s t i c h e zoomassociati - pesaro L a v o r a z i o n e m a t e r i e p l a s t i c h e COPAM PLAST S.R.L. Via pirano, 8 61100 Tavullia (PU) tel. 0721-476712 fax 0721-476715 http: www.copamgroup.it email: plast@copamgroup.it

Dettagli

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia

Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 2 Principi fondamentali della produzione per fonderia Indice Prefazione XIII 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 2 1.1.1 Precisione nelle trasformazioni 5 1.2 Attributi geometrici dei

Dettagli

La disciplina di Tecnologia Meccanica ed Esercitazioni è coinvolta nel progetto di Sperimentazione Meccatronica,

La disciplina di Tecnologia Meccanica ed Esercitazioni è coinvolta nel progetto di Sperimentazione Meccatronica, PROGRAMMA MINIMO COMUNE DI TECNOLOGIA MECCANICA ED ESERCITAZIONI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 La disciplina di Tecnologia Meccanica ed Esercitazioni è coinvolta nel progetto di Sperimentazione Meccatronica,

Dettagli

Frizioni: un punto di riferimento sul mercato

Frizioni: un punto di riferimento sul mercato Software 13 TEMPO DI LETTURA: minuti Frizioni: un punto di riferimento sul mercato Nella zona industriale di Caserta opera la MecArm, azienda specializzata da oltre 40 anni nella produzione di frizioni

Dettagli

DELIVERING CUSTOMER VALUE PARTICOLARI STAMPATI A FREDDO E PARTICOLARI TAGLIATI AL LASER PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE

DELIVERING CUSTOMER VALUE PARTICOLARI STAMPATI A FREDDO E PARTICOLARI TAGLIATI AL LASER PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE Categorie di prodotti Soluzioni su misura per il cliente Innovazione Logistica Qualità Produzione Servizio al cliente Esperienza PARTICOLARI TORNITI E FRESATI TUBI PIEGATI E PROFILATI MOLLE PARTICOLARI

Dettagli

Copertina. - Stampi per stampaggio a freddo di lamiera - Automazione industriale

Copertina. - Stampi per stampaggio a freddo di lamiera - Automazione industriale Copertina Via G.Di Vittorio, 11/D 60044 Fabriano (AN) - Italia Tel / Fax +39 0732 4955 info@m-centro centro.it www.m-centro.it - Stampi per stampaggio a freddo di lamiera - Automazione industriale Profilo

Dettagli

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile

Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Ruolo dello stampaggio lamiera nel ciclo di sviluppo prodotto nell industria dell automobile Engineering GEA S.r.l Via Pavia, 65 10090 Cascine Vica - Rivoli (Torino) 27/03/02 Diapositiva 1 Ciclo di sviluppo

Dettagli

L ultima operazione è quella che ci permette di trasformare il nostro linguaggio di disegno in linguaggio macchina, cioè, grazie a dei programmi

L ultima operazione è quella che ci permette di trasformare il nostro linguaggio di disegno in linguaggio macchina, cioè, grazie a dei programmi MODULO 9 Introduzione a un progetto: realizzazione dei disegni meccanici con l ausilio di programmi CAD-CAM. Concetti di base su programmazione su macchine utensili a CNC: tornio, fresatrici ed elettroerosione.

Dettagli

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti

Introduzione alle tecnologie di fabbricazione Introduzione 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1.2 Attributi geometrici dei prodotti Indice PREFAZIONE RINGRAZIAMENTI DELL EDITORE GUIDA ALLA LETTURA XIII XIV XV 1 Introduzione alle tecnologie di fabbricazione 1 Introduzione 1 1.1 Processi tecnologici di trasformazione 1 1.1.1 Precisione

Dettagli

Stampi lamiera ad minuti. efficienza

Stampi lamiera ad minuti. efficienza elevata Stampi lamiera ad DI LETTURA: 12TEMPO minuti efficienza Software Con una forte presenza nel settore automotive, Nuova Simach è una realtà manifatturiera piemontese specializzata nella progettazione,

Dettagli

Ad oggi una delle più interessanti e significative realtà produttive di Original Equipment a livello internazionale.

Ad oggi una delle più interessanti e significative realtà produttive di Original Equipment a livello internazionale. Ad oggi una delle più interessanti e significative realtà produttive di Original Equipment a livello internazionale. LEADER DI MERCATO NEL SETTORE MOTO Grimeca possiede una lunga esperienza, fatta di importanti

Dettagli

IL PROBLEMA DEL PRODURRE

IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL PROBLEMA DEL PRODURRE IL CICLO TECNOLOGICO E I PROCESSI PRIMARI E SECONDARI Ing. Produzione Industriale - Tecnologia Meccanica Processi primari e secondari - 1 IL CICLO TECNOLOGICO Il ciclo tecnologico

Dettagli

Aeronautica Privata. Arredamento. Funiviario

Aeronautica Privata. Arredamento. Funiviario AdHoc Aeronautica Privata Arredamento Funiviario Grandi Formati Illuminazione Nautica Ristorazione Dal 1966 Trasparenze che si vedono... Limp srl, azienda specializzata in componenti termoplastici, di

Dettagli

Il controllo qualità con GOM nel settore Automotive

Il controllo qualità con GOM nel settore Automotive Il controllo qualità con GOM nel settore Automotive La riduzione dei tempi di sviluppo prodotto e la riduzione dei costi forzano le aziende ad aumentare la loro efficienza. Parte importante di questo sforzo

Dettagli

IL FUTURO È NELL ARIA

IL FUTURO È NELL ARIA IL FUTURO È NELL ARIA AIRCOM IL FUTURO È NELL ARIA Aircom è un azienda italiana specializzata nella distribuzione e nel controllo dell aria compressa. Raccordi, tubi, valvole e accessori progettati e realizzati

Dettagli

Il partner industriale

Il partner industriale Il partner industriale Progettazione e produzione di macchine ad elevata automazione per il packaging primario e secondario di prodotti alimentari e farmaceutici 3700 collaboratori 24 siti produttivi Clienti

Dettagli

I costi di gestione del servizio di ristorazione: esperienze a confronto

I costi di gestione del servizio di ristorazione: esperienze a confronto IV Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale TESI DI LAUREA I costi di gestione del servizio di ristorazione: esperienze a confronto Relatori: Prof. Giuseppe Catalano Prof. Carlo Cambini

Dettagli

Convegno DIMI 2009 Brescia 2 Aprile 2009 1/16

Convegno DIMI 2009 Brescia 2 Aprile 2009 1/16 Lavorazioni innovative della lamiera A. Attanasio Technologies and Manufacturing Systems Group Department of Mechanical and Industrial Engineering - Italy 1/16 L organico Strutturati Elisabetta Ceretti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2001/2002 Corso di laurea in MATEMATICA APPLICATA Classe 32 : Scienze Matematiche NUOVA ORGANIZZAZIONE DIDATTICA Le novità contenute

Dettagli

Le cinture di sicurezza, si sa, riducono il rischio

Le cinture di sicurezza, si sa, riducono il rischio STAMPO DEL MESE di Enzo Guaglione UN PICCOLO INGRANAGGIO MIGLIORA L AFFIDABILITÀ DELLE CINTURE DI SICUREZZA LE CINTURE DI SICUREZZA SONO, IN CASO DI INCIDENTE, UNO DEI PIÙ IMPORTANTI MECCANISMI DI PROTEZIONE

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO PROGRAMMAZIONE AUTOMATICA CAM Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 Programmazione automatica CAM Il CAM (Computer Aided Manufacturing) è una tecnologia mediante la quale si realizza l'integrazione

Dettagli

PROGETTAZIONE DI PRESSE MECCANICHE VERTICALI PER DEFORMAZIONE A FREDDO DI PARTICOLARI IN ACCIAIO DI GRANDI DIMENSIONI

PROGETTAZIONE DI PRESSE MECCANICHE VERTICALI PER DEFORMAZIONE A FREDDO DI PARTICOLARI IN ACCIAIO DI GRANDI DIMENSIONI PROGETTAZIONE DI PRESSE MECCANICHE VERTICALI PER DEFORMAZIONE A FREDDO DI PARTICOLARI IN ACCIAIO DI GRANDI DIMENSIONI Partendo dalla simulazione numerica dei processi di deformazione, Invernizzi Presse

Dettagli

Agli inizi degli anni Settanta i F.lli Ceccato si trasferiscono a Torino dove iniziano a lavorare come artigiani nell indotto Fiat.

Agli inizi degli anni Settanta i F.lli Ceccato si trasferiscono a Torino dove iniziano a lavorare come artigiani nell indotto Fiat. L AZIENDA Agli inizi degli anni Settanta i F.lli Ceccato si trasferiscono a Torino dove iniziano a lavorare come artigiani nell indotto Fiat. L indotto FIAT all epoca è composto da una miriade di piccole

Dettagli

MATRIX. Med Matrix, un partner affidabile pronto ad ogni sfida! COMPANY PROFILE

MATRIX. Med Matrix, un partner affidabile pronto ad ogni sfida! COMPANY PROFILE COMPANY PROFILE Med Matrix, un partner affidabile pronto ad ogni sfida! Da sempre, il nostro primo obiettivo è offrirvi il massimo della qualità e il miglior servizio! MATRIX LAVORAZIONE LAMIERE LAVORAZIONE

Dettagli

Gli stampi per termoindurenti

Gli stampi per termoindurenti Via Sione 18/B - 03030 - Chiaiamari - Frosinone Tel. (39) 775868478 - Fax (39) 775868775 E-mail: comera.fr@tin.it Gli stampi per termoindurenti Relatore: Ing.. Raponi Gianluigi 1 L attività La COMERA è

Dettagli

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing.

Disegno di Macchine. Lezione n 1 Introduzione al Corso. corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Disegno di Macchine corso per I anno della laurea in ing. meccanica Docente: ing. Francesca Campana Lezione n 1 Introduzione al Corso Ruolo del Disegno Nell ambito dell ingegneria industriale ed in particolar

Dettagli

Anno scolastico 2010/2011 I.T.I.S. GALILEO GALILEI AREZZO Classi 4^ A 4^ B Meccanica. In collaborazione con CAMERA di COMMERCIO di AREZZO

Anno scolastico 2010/2011 I.T.I.S. GALILEO GALILEI AREZZO Classi 4^ A 4^ B Meccanica. In collaborazione con CAMERA di COMMERCIO di AREZZO Anno scolastico 2010/2011 I.T.I.S. GALILEO GALILEI AREZZO Classi 4^ A 4^ B Meccanica In collaborazione con CAMERA di COMMERCIO di AREZZO PROGETTAZIONE DI STAMPO A PASSO PER LA PRODUZIONE DI CASTONE PER

Dettagli

METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE

METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO FACOLTA DI INGEGNERIA MECCANICA METODOLOGIA DI REALIZZAZIONE DI UN PORTAMOZZO: DALLA FUSIONE IN GRAVITA ALLA FUSIONE IN BASSA PRESSIONE Sommario Obiettivo Il progetto

Dettagli

Il software CAD/CAM artistico universale

Il software CAD/CAM artistico universale Il software CAD/CAM artistico universale Soluzioni CAD/CAM artistiche www.type3.it Alla scoperta dello straordinario modulo 2D di TypeEdit Alla scoperta dello straordinario modulo 2D di TypeEdit TypeEdit

Dettagli

Scheda Azione Immateriale Intervento 15.3.2.6 Prototipo banco ecocompatibile

Scheda Azione Immateriale Intervento 15.3.2.6 Prototipo banco ecocompatibile PROGRAMMA TERRITORIALE INTEGRATO FREDDO, LOGISTICA, ENERGIA Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2006, n. 55-4877 Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte 01 del 4/01/ 2007 Bando Regionale

Dettagli

PIERACCI MECCANICA DA TRE GENERAZIONI PRODUCIAMO QUALITÀ. www.pieraccimeccanica.it

PIERACCI MECCANICA DA TRE GENERAZIONI PRODUCIAMO QUALITÀ. www.pieraccimeccanica.it PIERACCI MECCANICA DA TRE GENERAZIONI PRODUCIAMO QUALITÀ www.pieraccimeccanica.it PIERACCI MECCANICA LE NOSTRE PAROLE CHIAVE SONO QUALITÀ, TECNOLOGIA E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE PIERACCI MECCANICA HA ALLE

Dettagli

MATERIA: LABORATORIO DI MECCANICA

MATERIA: LABORATORIO DI MECCANICA UF1 - PRODURRE ALLA FRESATRICE Norme del disegno tecnico. Tolleranze di lavorazione. Lettura degli strumenti di misura e di controllo Conoscenza degli utensili per fresare Calcolo dei parametri di taglio.

Dettagli

program Una forte passione per la meccanica e, in particolare, per Per una chiara e sicura Software

program Una forte passione per la meccanica e, in particolare, per Per una chiara e sicura Software program Per una chiara e sicura Software Ad Abbadia Lariana, paese affacciato sul ramo lecchese del lago di Como, troviamo la Gilardoni Flavio Srl, società che si occupa dal 1968 di costruzione stampi

Dettagli

NUOVA FRAMAR: ideare, costruire, produrre.

NUOVA FRAMAR: ideare, costruire, produrre. NUOVA FRAMAR: ideare, costruire, produrre. Gli specialisti nella pressofusione delle leghe di zinco e nella realizzazione di stampi per pressofusione. L AZIENDA < Qualità ed efficienza dal 1969 Fondata

Dettagli

Comune Provincia Interprovinciale

Comune Provincia Interprovinciale AZIONI PARTENARIALI: SCHEDA PER LE PROPOSTE DI INTERVENTO - CNEL Parte I - Proposta Titolo Localizzazione Area di realizzazione Laboratorio per il Time compression per il settore moda con tecniche di reverse

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE GIZETA di Gianfranco Zanchetta LA NOSTRA STORIA Tel. 045.7460120 Enrico Zanchetta 333.3009930 Gizeta nasce nel 1972 come terzista di costruttore di caldaie, in un territorio, il

Dettagli

Proprietà meccaniche a trazione di compositi polimerici rinforzati con fibre lunghe di carbonio di interesse per il settore automotive

Proprietà meccaniche a trazione di compositi polimerici rinforzati con fibre lunghe di carbonio di interesse per il settore automotive ALMA MATER STUDIORUM - UNIVERSITA' DI BOLOGNA SECONDA FACOLTA DI INGEGNERIA CON SEDE A CESENA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA Classe: L-9 Sede di Forlì ELABORATO FINALE DI LAUREA In Tecnologia

Dettagli

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE

PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE PROGETTO DI RICERCA RAPID TOOLING PER STAMPI DI MATERIE PLASTICHE Il progetto di ricerca e sperimentazione realizzato è la diretta evoluzione tecnologica delle metodologie di Rapid Prototyping: un progetto

Dettagli

CONOSCERE IL SOLARE TERMICO

CONOSCERE IL SOLARE TERMICO CONOSCERE IL SOLARE TERMICO Parte I - Conoscere il solare termico COLLETTORE, FLUIDO, SERBATOIO CIRCOLAZIONE NATURALE E FORZATA Parte II Sistemi a circolazione naturale IL COLLETTORE I SELETTIVI RENDONO

Dettagli

SHORT MASTER2. Protezione e finitura superficiale di manufatti metallici: tecnologie e ricerca. Soluzioni e tecnologie per il ferro e per l alluminio.

SHORT MASTER2. Protezione e finitura superficiale di manufatti metallici: tecnologie e ricerca. Soluzioni e tecnologie per il ferro e per l alluminio. Soluzioni e tecnologie per il ferro Ottobre/Novembre 2015 In collaborazione con SPONSORS DELL INDUSTRIA DEI METALLI ORGANIZZATO DA: DESCRIZIONE Il corso si pone come obiettivo la formazione di figure professionali

Dettagli

Scheda Progetto Intervento 15.2.2.6 Miglioramento processo produttivo

Scheda Progetto Intervento 15.2.2.6 Miglioramento processo produttivo PROGRAMMA TERRITORIALE INTEGRATO FREDDO, LOGISTICA, ENERGIA Deliberazione della Giunta Regionale 11 dicembre 2006, n. 55-4877 Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte 01 del 4/01/ 2007 Bando Regionale

Dettagli

w w w. r o b i a p l a s t. c o m

w w w. r o b i a p l a s t. c o m Ro.Bia.Plast S.r.l. SEDE LEGALE e AMMINISTRATIVA: via Santa Maria, 2 20014 Nerviano (MI) tel. 0331 415 315 Fax 0331 584 114 email: info@robiaplast.it STABILIMENTO: via Ticino, 86/C - 20014 Nerviano (MI)

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

program Per una chiara e sicura Software

program Per una chiara e sicura Software Pagina 46 Per una program chiara e sicura Software Ad Abbadia Lariana, paese affacciato sul ramo lecchese del lago di Como, troviamo la Gilardoni Flavio Srl, società che si occupa dal 1968 di costruzione

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE

CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE CLASSIFICAZIONE DELLE LAVORAZIONI MECCANICHE Le lavorazioni meccaniche possono essere classificate secondo diversi criteri. Il criterio che si è dimostrato più utile, in quanto ha permesso di considerare

Dettagli

Presentazione Aziendale

Presentazione Aziendale Presentazione Aziendale L Azienda R.B. srl, fondata nel 1973 nel cuore del distretto biomedicale di Mirandola (MO), è specializzata nella progettazione, ricerca e sviluppo e realizzazione di stampi ad

Dettagli

FOTOINCISIONE. Il ruolo del. 130 tecnologie meccaniche Maggio 2014 www.techmec.it

FOTOINCISIONE. Il ruolo del. 130 tecnologie meccaniche Maggio 2014 www.techmec.it FOTOINCISIONE Il ruolo del 130 tecnologie meccaniche Maggio 2014 www.techmec.it D ossier lamiera software La fotoincisione, rispetto ad altre lavorazioni della lamiera, ha esigenze molto specifiche, anche

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA GESTIONALE STUDIO DEGLI EFFETTI DEI TRATTAMENTI TERMICI SU LEGHE D ALLUMINIO THIXOCOLATE CONTENENTI ARGENTO Relatore: Ing. Annalisa Pola

Dettagli

YOUR PARTNER FOR TECHNOLOGIES INTEGRATION

YOUR PARTNER FOR TECHNOLOGIES INTEGRATION YOUR PARTNER FOR TECHNOLOGIES INTEGRATION YOUR PARTNER FOR TECHNOLOGIES INTEGRATION Le migliori aziende del triveneto di - progettazione di stampi - stampaggio di particolari plastici e compositi - finitura

Dettagli

Success story. Il sistema CAM diventa un valido supporto per i produttori di pezzi Quando precisione e prestazioni vanno di pari passo

Success story. Il sistema CAM diventa un valido supporto per i produttori di pezzi Quando precisione e prestazioni vanno di pari passo Il sistema CAM diventa un valido supporto per i produttori di pezzi Quando precisione e prestazioni vanno di pari passo L azienda Ulmer Maschinenteile GmbH impiega il sistema CAM hypermill di OPEN MIND

Dettagli

Background Information

Background Information Background Information Piacenza, 16 luglio 2015 Il Centro Tecnologico e Applicativo (TAC) Macchine Utensili di Piacenza Il Centro Tecnologico e Applicativo Macchine Utensili di Piacenza, rappresenta uno

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Lavorazioni aeronautiche

Dettagli

Dopo il boom edilizio

Dopo il boom edilizio I Dopo il boom edilizio L aumento di circa 35 mila residenti tra il 2002 e il 2010 ha indotto una forte crescita edilizia e oggi determina l esigenza di nuovi servizi a corredo di un patrimonio immobiliare

Dettagli

SOLUZIONI TRASPARENTI

SOLUZIONI TRASPARENTI PELLICOLE A CONTROLLO SOLARE SOLUZIONI TRASPARENTI Pellicole RIFLETTENTI ISO 9001 : 2000 Certified SPUTTERED SUNSCAPE CERAMIC GROUP Sicurezza & Benessere da Applicare SOLUZIONI TRASPARENTI Tecnosolar srl

Dettagli

PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE CALIBRI ATTREZZATURE SISTEMI DI CONTROLLO QUALITA

PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE CALIBRI ATTREZZATURE SISTEMI DI CONTROLLO QUALITA PROGETTAZIONE E COSTRUZIONE CALIBRI ATTREZZATURE SISTEMI DI CONTROLLO QUALITA AUTOMOTIVE Project è una Azienda giovane e dinamica che opera nell ambito dell Industria Metalmeccanica ed in particolare nel

Dettagli

Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio

Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio Istituto Tecnico Superiore per l Aerospazio Presentazione del nuovo corso di Istruzione Tecnica Superiore inserito nei percorsi di Alta Formazione previsti dal Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca.

Dettagli

PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA

PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA Associazione Italiana di Acustica Convegno Nazionale Milano, 11-13 giugno 08 PRESTAZIONI ACUSTICHE DI FALDE TETTO IN LEGNO: VALUTAZIONI IN LABORATORIO E IN OPERA L. Parati (1), A. Carrettini (1), C. Scrosati

Dettagli

La ricerca dell ENEA sul solare a concentrazione (CSP)

La ricerca dell ENEA sul solare a concentrazione (CSP) La ricerca dell ENEA sul solare a concentrazione (CSP) In vista di prossimi sviluppi applicativi della tecnologia CSP la ricerca italiana gioca un ruolo di primo piano Francesco Di Mario e Alfredo Fontanella

Dettagli

in Soluzioni Globali per la Deformazione dei Metalli

in Soluzioni Globali per la Deformazione dei Metalli Convegno MUSP 7 luglio 2006 AIDA Leader in Soluzioni Globali per la Deformazione dei Metalli Fatturato annuo 400 milioni c.a. di Euro Oltre 166.000 m² di capacità produttiva mondiale Oltre 1.400 dipendenti

Dettagli

Introduzione al processo MuCell

Introduzione al processo MuCell I nuovi sviluppi: analisi dei vantaggi della tecnologia microcellulare dalla riduzione delle deformazioni alle superfici estetiche (Andrea Romeo - Proplast, Alessio Goria Onnistamp) -Prima parte- Introduzione

Dettagli

Adatto per applicazioni in esterno o in interno. Un solo materiale per ogni vostra creazione. Laboratorio artigianale con personale competente

Adatto per applicazioni in esterno o in interno. Un solo materiale per ogni vostra creazione. Laboratorio artigianale con personale competente Un solo materiale per ogni vostra creazione Adatto per applicazioni in esterno o in interno Laboratorio artigianale con personale competente Colori e finiture per tutti i progetti Costruzione stampi per

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD21U ATTIVITÀ 32.50.50 FABBRICAZIONE DI ARMATURE PER OCCHIALI DI QUALSIASI TIPO; MONTATURA IN SERIE DI OCCHIALI COMUNI

STUDIO DI SETTORE UD21U ATTIVITÀ 32.50.50 FABBRICAZIONE DI ARMATURE PER OCCHIALI DI QUALSIASI TIPO; MONTATURA IN SERIE DI OCCHIALI COMUNI STUDIO DI SETTORE UD21U ATTIVITÀ 32.50.50 FABBRICAZIONE DI ARMATURE PER OCCHIALI DI QUALSIASI TIPO; MONTATURA IN SERIE DI OCCHIALI COMUNI Luglio 2008 PREMESSA L evoluzione dello Studio di Settore TD21U

Dettagli

LA LA SOCIETA ESEMPI DI PARTICOLARI MECCANICI RICAVATI DA GREZZO MONOLITICO

LA LA SOCIETA ESEMPI DI PARTICOLARI MECCANICI RICAVATI DA GREZZO MONOLITICO LA LA SOCIETA L.P.S. s.r.l., rappresenta la continuità attraverso il recente conferimento dalla L.P.S. s.n.c., fondata nel 1963 come azienda produttrice di una propria linea di raccorderia per tubi ad

Dettagli

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015

Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 High technicality and ultra-cleanliness in the plastics industry Stampi ad alta precisione per LSR Sistemi di iniezione ad alte prestazioni Galliate, 22 Settembre 2015 1 Haute technicité et ultra-propreté

Dettagli

- TORNERIA AUTOMATICA - TRANCIATURA - COSTRUZIONE STAMPI & PROGETTAZIONE - ACCESSORI PER FORME

- TORNERIA AUTOMATICA - TRANCIATURA - COSTRUZIONE STAMPI & PROGETTAZIONE - ACCESSORI PER FORME - TORNERIA AUTOMATICA - TRANCIATURA - COSTRUZIONE STAMPI & PROGETTAZIONE - ACCESSORI PER FORME AZIENDA Una realtà altamente qualificata con una forte capacità produttiva Gima S.p.A. è un azienda altamente

Dettagli

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING INNOVAZIONE TECNOLOGICA CHE SEMPLIFICA I PROCESSI AZIENDALI Hyperlean nasce dall intuizione di sei giovani ricercatori del Dipartimento di Meccanica (ora Dipartimento di

Dettagli

SCHEMA PER LA CERTIFICAZIONE DELLE SCAFFALATURE COMMERCIALI DI SERIE SECONDO LA NORMA UNI 11262-1:2008

SCHEMA PER LA CERTIFICAZIONE DELLE SCAFFALATURE COMMERCIALI DI SERIE SECONDO LA NORMA UNI 11262-1:2008 SCHEMA PER LA CERTIFICAZIONE DELLE SCAFFALATURE COMMERCIALI DI SERIE SECONDO LA NORMA UNI 11262-1:2008 Il presente documento è stato approvato dalla Commissione Prodotti il 06/10/2010. L originale è conservato

Dettagli

Presentazione aziendale. 10 anni di Qualità 23 Luglio 2003 23 Luglio 2013 UNI EN ISO 9001:2008

Presentazione aziendale. 10 anni di Qualità 23 Luglio 2003 23 Luglio 2013 UNI EN ISO 9001:2008 Presentazione aziendale 23 Luglio 2003 23 Luglio 2013 UNI EN ISO 9001:2008 La storia di ART nasce a Modena nel 1969 per iniziativa dell imprenditore Giulio Artioli. Sin dagli esordi si specializza nel

Dettagli

Consulenze Industriali Forniture Industriali

Consulenze Industriali Forniture Industriali Consulenze Industriali Forniture Industriali 2 La Società MT Engineering Srl è l unione di esperienze avente lo scopo di offrire dedicate consulenze industriali soprattutto nel settore dell industria meccanica.

Dettagli

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI

TITOLO DEL CORSO DESTINATARI ASPETTI METODOLOGICI ED ORGANIZZATIVI CONTENUTI REVIT: PROGETTARE CON IL BIM. Il corso è stato pensato per tutti coloro che si avvicinano per la prima volta a questo software e che vogliono imparare ad utilizzarlo per produrre tavole tecniche complete

Dettagli

Tecno I.S.A. s.r.l. Via Val Pellice, 74 10060 San Secondo di Pinerolo (TO) Italy

Tecno I.S.A. s.r.l. Via Val Pellice, 74 10060 San Secondo di Pinerolo (TO) Italy Tecno I.S.A. s.r.l. Via Val Pellice, 74 10060 San Secondo di Pinerolo (TO) Italy web www.tecnoisa.it telefono +390121500544 fax +390121501378 e-mail ftp tecnoisa@tecnoisa.it Vedere istruzioni su pagina

Dettagli

integrated mechanical team

integrated mechanical team i m t integrated mechanical team STAMPERIA BOSATRA 1934 plastics technology IMT è un gruppo di 5 aziende situate nel nord Italia a pochi km da Milano, forti di un esperienza maturata in decenni di attività

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD20U ATTIVITÀ DEI MANISCALCHI ATTIVITÀ 01.62.01 FABBRICAZIONE DI PANNELLI STRATIFICATI IN ATTIVITÀ 24.33.01

STUDIO DI SETTORE UD20U ATTIVITÀ DEI MANISCALCHI ATTIVITÀ 01.62.01 FABBRICAZIONE DI PANNELLI STRATIFICATI IN ATTIVITÀ 24.33.01 STUDIO DI SETTORE UD20U ATTIVITÀ 01.62.01 ATTIVITÀ DEI MANISCALCHI ATTIVITÀ 24.33.01 ATTIVITÀ 25.11.00 ATTIVITÀ 25.21.00 ATTIVITÀ 25.29.00 ATTIVITÀ 25.30.00 ATTIVITÀ 25.50.00 ATTIVITÀ 25.61.00 FABBRICAZIONE

Dettagli

METROLOGIA OGP Hommel Italia Srl Jenoptik Contour

METROLOGIA OGP Hommel Italia Srl Jenoptik Contour METROLOGIA In ogni sistema produttivo la qualità rappresenta un indubbio fattore di successo. La misura ed il controllo dimensionale sono un aspetto della qualità a cui Ironmax può dare una risposta con

Dettagli

Innovazione continua

Innovazione continua colo vero SX:Layout 1 29-05-2013 15:06 Pagina 60 Innovazione continua per la competizione internazionale Software Il miglioramento continuo è il principale obiettivo che si pongono i soci titolari di Vema,

Dettagli

Think >> Design >> Produce. Italiano

Think >> Design >> Produce. Italiano Think >> Design >> Produce Italiano 1 D-Effe fa... Deformazione a freddo della lamiera. Soluzioni produttive al servizio del cliente. Prodotti di elevata qualità. Capacità produttiva. Flessibilità. D-Effe

Dettagli

UNIVERSITA STUDI DI PISA FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA MARKETING E RICERCHE DI MERCATO

UNIVERSITA STUDI DI PISA FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA MARKETING E RICERCHE DI MERCATO UNIVERSITA STUDI DI PISA FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA MARKETING E RICERCHE DI MERCATO INNOVAZIONE DI PRODOTTO E RUOLO DEL DISTRIBUTORE IL CASO COOP BIO-LOGICI RELATORE Prof.ssa Maria

Dettagli

Sintesi per il business

Sintesi per il business Sintesi per il business www.woodworkforinventor.com 1 Woodwork for Inventor è un supplemento unico del software Autodesk Inventor, che facilita il processo di progettazione di mobili e altri prodotti in

Dettagli

Tubi saldati in acciao

Tubi saldati in acciao Tubi saldati in acciao IT Chi siamo La ditta Eurotubi è nata nel 1995 con lo scopo di produrre tubi saldati in acciaio al carbonio per utilizzi specifici di nicchia. La politica di sviluppo continuo ci

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDA

PRESENTAZIONE AZIENDA PRESENTAZIONE AZIENDA TECNOMETAL S.r.l. Zona Ind.le Punta Penna S.S.16 Nord km 509 66054 VASTO (CH) -ITALIA Tel. 00 39 0873 310497 Fax 00 39 0873 310523 info@tecnometalsrl.com www.tecnometalsrl.com ...

Dettagli

Per noi Made in Italy è la valorizzazione di una tradizione di lavoro che si distingue per ingegno, equilibrio, creatività ed esperienza.

Per noi Made in Italy è la valorizzazione di una tradizione di lavoro che si distingue per ingegno, equilibrio, creatività ed esperienza. SIVA nasce nei primi anni settanta nel solco di una solida tradizione di meccanica di precisione. Siamo un azienda di piccola dimensione, ben strutturata, flessibile e vitale. Quattro decenni di esperienza

Dettagli

Officina Meccanica prototipale

Officina Meccanica prototipale Officina Meccanica prototipale PRESENTAZIONE La ditta JORIO opera da oltre trenta anni nel settore della costruzione di parti meccaniche prototipali. Grazie all utilizzo di tecnologie avanzate siamo in

Dettagli

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI (CONOSCENZE E COMPETENZE) METODOLOGIA. Norme e comportamenti antinfortunistici nei luoghi di lavoro Vie di fuga.

MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI (CONOSCENZE E COMPETENZE) METODOLOGIA. Norme e comportamenti antinfortunistici nei luoghi di lavoro Vie di fuga. MATERIA: LTE (Laboratorio Tecnologico ed Esercitazioni) CLASSE: 4 D curvatura manutentori di apparati meccanici (3 ore settimanali programmate su 30 settimane annuali ) MODULO PREREQUISITI OBIETTIVI (CONOSCENZE

Dettagli

Valeria Amadio INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e Nome. Amadio Valeria. Indirizzo. Via Luigi Tripoti 29, Teramo. Telefono 333 2871879 0861 220560

Valeria Amadio INFORMAZIONI PERSONALI. Cognome e Nome. Amadio Valeria. Indirizzo. Via Luigi Tripoti 29, Teramo. Telefono 333 2871879 0861 220560 INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Indirizzo Amadio Valeria Via Luigi Tripoti 29, Teramo Telefono 333 2871879 0861 220560 E-mail amadiovaleria@hotmail.com Luogo e data di nascita Teramo, 23/10/1982

Dettagli

Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e

Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e Lo stabilimento di Costa Volpino, una delle più grandi trafile a freddo in Europa, vanta una tradizione di oltre cinquant anni nello sviluppo e fornitura di prodotti di medio e grande diametro con elevate

Dettagli

Esperienze Lavorative. Lingue Straniere. Conoscenze informatiche. Situazione Militare

Esperienze Lavorative. Lingue Straniere. Conoscenze informatiche. Situazione Militare MASSIMO TIRINCANTI Informazioni Generali Nato a: Rimini, il 23 Settembre 1971 Stato Civile: Sposato Residente a: Riccione (Rn) Via: Reggio Emilia 11 Cellulare: +39 393 0289553 Codice fiscale TRNMSM71P23H294R

Dettagli

2014 Molding Innovation Day

2014 Molding Innovation Day 2014 Molding Innovation Day Moldex3D CCS Processo avanzati e sistemi di raffreddamento conformati (CCS) L esperienza del Cliente Ingg. Alessandro Campioli/ Luca Gazzotti RB Stampi 10 Luglio 2014 POINT

Dettagli

I CRITERI DI SCELTA E DI TRATTAMENTO DEGLI ACCIAI DA COSTRUZIONE E DA UTENSILI di Cibaldi Dr. Cesare

I CRITERI DI SCELTA E DI TRATTAMENTO DEGLI ACCIAI DA COSTRUZIONE E DA UTENSILI di Cibaldi Dr. Cesare di Cibaldi Dr. Cesare METALLURGIA DI BASE Volume I edito da AQM SRL Volume II (Parte Prima) Il primo volume della nuova collana I criteri di scelta e di trattamenti degli acciai da costruzione e da utensili.

Dettagli

Officina Meccanica prototipale

Officina Meccanica prototipale Officina Meccanica prototipale PRESENTAZIONE La ditta JORIO opera da oltre trenta anni nel settore della costruzione di parti meccaniche prototipali. Grazie all utilizzo di tecnologie avanzate siamo in

Dettagli

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia

ID Azienda: Altre lavorazioni: Materiali: Mercati: Settori di clienti: Fatturato: Certificazioni: 100 VI-Italia 100 VI-Italia Stampi per iniezione di materie plastiche Stampi in genere Lavorazioni meccaniche di precisione Elettroerosione a filo Acciai speciali, Acciai temprati, EUROPA ORIENTALE Apparecchi medicali

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015. INDIRIZZO: Produzioni industriali. DISCIPLINA: Tecniche di produzione e di organizzazione. CLASSI: Terze Quarte PA

Anno Scolastico 2014-2015. INDIRIZZO: Produzioni industriali. DISCIPLINA: Tecniche di produzione e di organizzazione. CLASSI: Terze Quarte PA ISTITUTO PROFESSIONALE PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO E. BERNARDI PADOVA Anno Scolastico 2014-2015 INDIRIZZO: Produzioni industriali DISCIPLINA: Tecniche di produzione e di organizzazione CLASSI: Terze

Dettagli

Progetti - Produzione - Puntualità

Progetti - Produzione - Puntualità Progetti - Produzione - Puntualità In breve notizie aziendali La società "Prometal s.r.l." è costituita da persone con esperienza professionale consolidata nel ramo delle costruzioni di carpenterie metalliche

Dettagli

L arte del saper fare...

L arte del saper fare... L arte del saper fare... SCANFERLA La Scanferla È il grande desiderio Imprenditoriale che ha condotto Bruno Scanferla a fondare nel gennaio 1981 l omonima azienda. Affiancato nel progetto aziendale dalla

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA. Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Meccanica

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA. Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Meccanica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA Facoltà di Ingegneria Corso di laurea in Ingegneria Meccanica Tesi di laurea TITOLO della TESI Studio teorico e sperimentale di un sistema di locomozione per una capsula

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO CIG 53945099A5

CAPITOLATO TECNICO CIG 53945099A5 PROCEDURA DI AFFIDAMENTO TRAMITE ACCORDO QUADRO PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE DI PARTICOLARI MECCANICI A DISEGNO CAPITOLATO TECNICO CIG 53945099A5 Pagina 1 di 6 Art 1. OGGETTO DELLA GARA La procedura

Dettagli

EPUCRET Il fornitore di sistemi per basamenti di macchine

EPUCRET Il fornitore di sistemi per basamenti di macchine EPUCRET Il fornitore di sistemi per basamenti di macchine Soluzioni complete e sistemi di posizionamento e movimentazione conformi alle specifiche dei clienti sulla base di innovativi basamenti per macchine

Dettagli