Brescia, 2/4 ottobre 2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Brescia, 2/4 ottobre 2008"

Transcript

1 Brescia, 2/4 ottobre 2008 Celebrazione del ventennale del GRG Geriatrics: past, present and future Risposte moderne e razionali ai bisogni di salute dell anziano 20

2 presentazione GERIATRICS: PAST, PRESENT AND FUTURE (Auditorium Santa Giulia - via Piamarta, 4 Brescia) CERIMONIA DI INAUGURAZIONE. PresiedE: Marco Trabucchi 2Giovedì Il Gruppo di Ricerca Geriatrica celebra i vent anni della propria vita con le iniziative culturali riportate in questo programma. Gli argomenti trattati nei 3 giorni riguardano gli ambiti di interesse e di attenzione che in questi anni sono stati percorsi dal Gruppo di Ricerca Geriatrica: dalla ricerca scientifica sulle malattie dell anziano, alle problematiche psicosociali, a quelle legate all educazione al vivere sano anche in età avanzata. L attenzione è dedicata ai diversi componenti delle equipe di cura: non solo ai medici, ma anche agli infermieri e agli altri attori dell assistenza. Inoltre, il programma vuole stendere un ponte tra le grandi problematiche discusse a livello internazionale e quelle più strettamente connesse con la clinica e l assistenza alle persone non più giovani a Brescia, città che ha permesso, con generosità, impegno e ampiezza di vedute, lo sviluppo di una moderna rete di servizi. Vent anni per un istituzione culturale sono poca cosa, ma la geriatria è una scienza giovane: nei prossimi anni certamente si svilupperà ancor di più, fondando su basi solide la scelta umana di vicinanza alle vulnerabilità dei vecchi Saluto delle autorità cittadine anni per gli anziani: passato, presente e futuro del Gruppo di Ricerca Geriatrica Renzo Rozzini Lettura Magistrale The future of elderly care Robert Kane Introduzione di Roberto Bernabei Brindisi IN MEDICINA: PER MEDICI, PSICOLOGI, INFERMIERI, FISIOTERAPISTI, EDUCATORI E OPERATORI (1,5 CREDITI FORMATIVI)

3 Scenari di medicina geriatrica (Centro Pastorale Paolo VI - via Gezio Calini, 30 Brescia) in collaborazione con la Società Italiana di Gerontologia e Geriatria IN MEDICINA PER MEDICI, INFERMIERI E PSICOLOGI (3 CREDITI FORMATIVI) Letture di geriatria. Presiedono: Gaetano Crepaldi e Umberto Senin 9.00 Il futuro della terapia delle demenze Bruno Vellas 9.40 Il futuro della terapia dello scompenso cardiaco Franco Rengo 10,30 Caffè Anziani e ospedale: un futuro possibile Annette Ranhoff La riabilitazione in geriatria: un futuro possibile Luigi Tesio 12,20 L assistenza agli anziani: nuove sfide per la professione infermieristica Ermellina Zanetti 13,00 Discussione e conclusioni 3VENERDì Brescia: città dell eccellenza geriatrica 3VENERDì (Centro in collaborazione Pastorale Paolo con VI la - via Fondazione Gezio Calini, ASM 30 Brescia) IN MEDICINA PER MEDICI, INFERMIERI E PSICOLOGI (3 CREDITI FORMATIVI) Presiedono: Lorenzo Alessio e Rosangela Comini I servizi geriatrici all interno dell organizzazione per la difesa della salute nel territorio Carmelo Scarcella Trent anni di progresso nell assistenza agli anziani a Brescia Marco Trabucchi La formazione degli operatori dell area geriatrica: un aspetto centrale Giuseppe Romanelli Tavola Rotonda: Le diverse realtà cittadine, il loro ruolo e la capacità di rispondere ai bisogni Presiedono: Giuseppe Corsini e Giorgio Maione Intervengono: Rosaria Avisani - Angelo Bianchetti - Corrado Carabellese - Maurizio Funazzi - Gianbattista Guerrini Alessandro Padovani - Pier Franco Spano - Enrico Zampedri - Orazio Zanetti Discussione e conclusioni

4 Obiettivi dell assistenza infermieristica in geriatria (Centro Pastorale Paolo VI - via Gezio Calini, 30 Brescia) IN MEDICINA PER INFERMIERI (6 CREDITI FORMATIVI) Il rapido e marcato invecchiamento della popolazione, che ha caratterizzato il nostro paese nelle ultime decadi, ha portato inevitabilmente ad un aumento di tutte le malattie età associate, che sono diventate una tra le maggiori priorità sanitarie e sociali. Tra gli anziani, in particolare, le persone affette da malattie croniche, quando hanno bisogno di cure e assistenza pongono interrogativi complessi. La presa in carico strutturata rappresenta la modalità di risposta più adeguata ai bisogni di questi pazienti che spesso non si giovano di interventi altamente standardizzati, ma richiedono interventi personalizzati che tengano in seria considerazione le differenze interindividuali che, a parità di condizione di malattia, determinano gli obiettivi dell assistenza. EVENTO ORGANIZZATO CON LA COLLABORAZIONE DELLE AZIENDE: TENA Sca Hygiene products S.p.a. - FATER S.p.a. 3VENERDì 3VENERDì MODERANO: Monica Marini e Michele Zani 9.00 L assistenza all anziano: quali priorità per il nursing Paola Di Giulio Modelli e strumenti per l assistenza ospedaliera agli anziani Paola Gobbi caffè La dimissione protetta per l anziano non autosufficiente: l esperienza della ASL 4 di Torino Franco Cirio Continuità delle cure e dell assistenza: il coordinatore di percorso Paolo Barelli MODERANO: Damasco Donati e Ermellina Zanetti Cure continuative: dalla valutazione alla pianificazione dell assistenza Anna Castaldo Costruzione e implementazione della cartella infermieristica basata su un modello concettuale di assistenza nelle cure continuative Giusy Giavazzi Cure a lungo termine: la fatica di chi assiste Giovanna Perucci Libertà e sicurezza: obiettivi inscindibili nella care dell anziano istituzionalizzato Eleonora Negri Discussione Conclusioni

5 Il delirium: dalla valutazione alla prevenzione (Centro Pastorale Paolo VI - via Gezio Calini, 30 Brescia) IN MEDICINA PER INFERMIERI (3 CREDITI FORMATIVI) Sabato 4 ottobre 4SABATO La valutazione DEL dolore 4SABATO nel soggetto con deficit cognitivo (Centro Pastorale Paolo VI - via Gezio Calini, 30 Brescia) IN MEDICINA PER INFERMIERI (3 CREDITI FORMATIVI) Il delirium colpisce oltre un terzo di tutti gli anziani ospedalizzati ed è associato ad un maggior numero di complicanze biomediche, un prolungamento della durata della degenza, un minor recupero funzionale alla dimissione, aumentati costi e mortalità Aspetti clinici Giuseppe Bellelli Strumenti di valutazione Michele Zani caffè Protocolli di intervento Luca Pedroni Discussione e conclusioni Il dolore è una condizione comune fra le persone anziane; molte, infatti, sono le condizioni associate a dolore persistente che aumentano con l età. Tra questi soggetti, coloro che sono affetti da decadimento cognitivo sono a maggior rischio di sottotrattamento del dolore, principalmente per la difficoltà di valutarne la presenza Il dolore da sintomo a segno Fabio Guerini La valutazione del dolore nei soggetti con demenza lieve e moderata Cinzia Bertelli caffè La valutazione del dolore nei soggetti con demenza grave Ermellina Zanetti Discussione e conclusioni

6 IV CONVEGNO DI CARDIOGERIATRIA XI CONVEGNO ARCA Cuore e cervello. La qualità della vita dell anziano (Centro Pastorale Paolo VI - via Gezio Calini, 30 Brescia) In collaborazione con Azienda Spedali Civili Brescia presidio di Gardone VT; Università degli Studi di Brescia; Centro Universitario per lo Studio delle Malattie Cardiorespiratorie e dei Deficit Cognitivi in Età Geriatrica; Istituto Clinico S.Anna, Brescia; Associazione Regionale Cardiologi Ambulatoriali (A.R.C.A.); Associazione Italiana di Psicogeriatria IN MEDICINA PER MEDICI E INFERMIERI (6 CREDITI FORMATIVI) Si ringraziano le aziende: Bracco S.p.a. - Bristol Myers Squibb S.r.l. - Novartis - Takeda S.p.a. 4SABATO 8.30 Introduzione Marco Trabucchi LETTURE Presiedono: Livio Dei Cas, Giuseppe Romanelli, Marco Trabucchi 9.00 Cuore e cervello: è possibile una visione unitaria? Alessandro Padovani 9.30 L approccio multidimensionale all anziano con malattia di cuore. Angelo Bianchetti La gestione globale dei fattori di rischio. Nicola Pagnoni caffè L IPERTENSIONE ARTERIOSA: PROBLEMATICHE DI TRATTAMENTO NELL ANZIANO Presiedono: Giulia Nordio, Piera Ranieri Il trattamento dell ipertensione arteriosa nell anziano alla luce dei risultati dei nuovi trial. Alberto Madureri Ipertensione arteriosa e stroke. Mauro Magoni Il trattamento dell anziano iperteso: la gestione domiciliare. Alessandro Zadra LETTURE Presiede: Giuliano Cozzaglio L anziano fragile: mito o realtà? Renzo Rozzini 4SABATO Presiede: Paolo Maggi 12,30 Stili di vita, cuore e cervello nell anziano Paolo Gei 13,00 lunch SCOMPENSO CARDIACO E QUALITÀ DELLA VITA Presiedono: Roberto Furloni, Alesssandra Marengoni Scompenso cardiaco e depressione. Intissar Sleiman Scompenso cardiaco e funzioni cognitive. Cristina Cornali I trattamenti dello scompenso cardiaco e qualità della vita: un outcome possibile nell anziano? Emilio Vanoli IL DELIRIUM NELL ANZIANO CON MALATTIA DI CUORE: PROBLEMI CLINICI, TERAPEUTICI ED ASSISTENZIALI Presiedono: Simone Franzoni, Mario Gargano Delirium, una malattia o un fattore di rischio? Giuseppe Bellelli L assistenza all anziano con delirium in cardiologia. Sabrina Svanera L anziano in terapia intensiva. Alfredo Affatato Discussione Conclusioni

7 informazioni generali ISCRIZIONE AI SINGOLI EVENTI La partecipazione è gratuita, ma è obbligatoria l iscrizione che comprende: partecipazione ai lavori, kit congressuale e attestato con certificazione dei crediti attribuiti. Essendo i posti in numero limitato Koinè eventi provvederà a comunicare l eventuale NON avvenuta iscrizione a mezzo mail, telefono o fax. Si prega pertanto di compilare accuratamente la Scheda di Iscrizione. Sede del corso La cerimonia di inaugurazione avrà luogo Giovedì 2 Ottobre 2008 presso l auditorium Santa Giulia in via Piamarta, 4 - Brescia. Tutti gli altri eventi si svolgeranno presso il Centro Congressi del Centro Pastorale Paolo VI in via Gezio Calini, 30 - Brescia. PRENOTAZIONI ALBERGHIERE In occasione del congresso Koinè eventi ha riservato alcune camere presso i seguenti hotel: Camera singola Camera doppia (a persona) Paolo VI confort* Paolo VI superior* euro 70,00 euro 85,00 euro 45,00 euro 60,00 Hotel Orologio euro 90,00 euro 60,00 *supplemento mezza pensione Euro 15,00 (solo per Paolo VI) I prezzi esposti sono da intendersi a persona per notte e sono comprensivi di prima colazione (tasse e iva incluse) Per effettuare la prenotazione è necessario inviare a Koinè eventi l allegata scheda di prenotazione alberghiera, unitamente alla Scheda di Iscrizione e all attestazione del pagamento del deposito (corrispondente ad un pernottamento nell Hotel prescelto) e delle spese di prenotazione alberghiera (euro 16,00 IVA inclusa). Koinè eventi provvederà a versare il deposito all albergo prescelto a garanzia della prenotazione. Le schede che perverranno senza il corrispondente deposito non verranno ritenute valide. Koinè eventi provvederà inoltre ad inviare al partecipante un voucher di conferma, da presentare all Hotel al momento dell arrivo, che riporterà dettagli sull hotel, la camera prenotata e la situazione del pagamento. La fattura relativa alle spese di prenotazione alberghiera verrà emessa da Koinè eventi. La fattura relativa al pernottamento (deposito + saldo) sarà emessa dall albergo al momento della partenza.

8 MODALITA DI PAGAMENTO della prenotazione alberghiera Il pagamento della quota potrà essere effettuato secondo le seguenti modalità: a mezzo Posta: compilare la Scheda di Iscrizione e prenotazione alberghiera ed inviarle a Koinè eventi, unitamente ad assegno bancario intestato a Koinè eventi via Fax: compilare la Scheda di Iscrizione e prenotazione alberghiera ed inviarle a Koinè eventi, unitamente a copia della contabile del bonifico bancario a favore di Koinè eventi: COORDINATE BANCARIE: B.C.C del Garda F.le n. 2 Via Orzinuovi n. 65 (BS) c/c CIN: W - ABI CAB IBAN: IT02W CANCELLAZIONI Le prenotazioni alberghiere pervenute senza il pagamento o senza la necessaria autorizzazione alla fatturazione (in caso la fattura debba essere intestata ad azienda o ente) non saranno ritenute valide. Eventuali cancellazioni dovranno pervenire, per iscritto, alla Segreteria Organizzativa Koinè eventi entro e non oltre il 1 settembre Dopo il 1 settembre non sarà possibile la restituzione della quota relativa al deposito (corrispondente ad un pernottamento nell Hotel prescelto). Segreteria Scientifica Ermellina Zanetti, Chiara Ciglia Gruppo di Ricerca Geriatrica Via Romanino 1, Brescia Tel Fax Segreteria Organizzativa Koinè Eventi Via Fontane Brescia Tel Fax Crediti ECM Tutti i corsi sono accreditati al Programma Regionale ECM per le professioni a cui è rivolto il singolo corso. I crediti acquisiti hanno validità su tutto il territorio nazionale.

9 RELATORI E MODERATORI Alfredo Affatato Unità Operativa Cardiologia - Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia - Lorenzo Alessio Preside Università degli Studi, Brescia Rosaria Avisani Responsabile Servizio Infermieristico Tecnico Riabilitativo Aziendale, Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia - Paolo Barelli Responsabile Servizio Infermieristico Aziendale, Ospedale di Trento - Giuseppe Bellelli Unità di Riabilitazione Specialistica, Generale Geriatrica e Mantenimento, Clinica Ancelle della Carità di Cremona - Roberto Bernabei Presidente Società Italiana di Gerontologia e Geriatria - Cinzia Bertelli Residenza Sanitaria Assistenziale Madre Teresa di Calcutta, Sarezzo (BS) - Angelo Bianchetti Dipartimento di Medicina e Riabilitazione, Istituto Clinico S.Anna, Brescia - Corrado Carabellese Fondazione Bresciana di Iniziative Sociali - Anna Castaldo Formazione Provincia Religiosa di S. Marziano di Don Orione - Piccolo Cottolengo Milano - Franco Cirio Geriatria Territoriale ASL 4 Torino, Corso di laurea in scienze Infermieristiche e Ostetriche, Torino - Rosangela Comini Presidente Fondazione ASM Brescia - Cristina Cornali Unità Operativa di Medicina, Istituto Clinico S.Anna, Brescia - Giuseppe Corsini Direzione Generale.Famiglia e Solidarietà Sociale, Regione Lombardia - Giuliano Cozzaglio Sovrintendente Sanitario, Gruppo San Donato, Brescia - Gaetano Crepaldi Cattedra di Geriatria, Università degli Studi, Padova - Livio Dei Cas Cattedra di Cardiologia, Università degli Studi, Brescia - Paola Di Giulio Università degli Studi, Torino, Istituto Mario Negri, Milano - Damasco Donati Centro Formazione professionale Azienda Ospedaliero Universitaria Careggi Maurizio Funazzi Ufficio Pastorale della Salute Diocesi di Brescia - Roberto Furloni Unità Operativa di Medicina, Ospedale di Iseo, Brescia - Mario Gargano Servizio Policardiografia - Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia - Paolo Gei Riabilitazione Cardiologica Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia presidio di Gussago - Giusy Giavazzi Unità di riabilitazione generale geriatrica e di mantenimento Provincia Religiosa di S. Marziano di Don Orione - Piccolo Cottolengo Milano Paola Gobbi Azienda Ospedaliera G. Salvini, Garbagnate Milanese (MI) - Fabio Guerini Unità di Riabilitazione Specialistica Generale Geriatrica e Mantenimento, Clinica Ancelle delle Carità di Cremona - Gianbattista Guerrini Fondazione Brescia Solidale - Rober Kane University of Minnesota-School of Public Health Mayo Alberto Madureri Unità Operativa di Cardiologia Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia - Paolo Maggi Cardiologo A.R.C.A (Associazione Regionale Cardiologi Ambulatoriali) - Mauro Magoni Unità Operativa di Neurologia Vascolare. Azienda ospedaliera Spedali Civili, Brescia - Giorgio Maione Assessore Servizi Sociali Comune di Brescia - Alessandra Marengoni Clinica Medica Geriatria Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Università degli Studi di Brescia - Monica Marini Unità Operativa di Geriatria Azienda. USL 3 di Pistoia - Eleonora Negri Formazione U.P.I.P.A Trento - Giulia Nordio Struttura Semplice a Valenza Dipartimentale Spedali Civili di Brescia, presidio ospedaliero di Gardone Valle Trompia - Alessandro Padovani Cattedra di Neurologia, Università degli Studi, Brescia - Nicola Pagnoni Struttura Semplice a Valenza Dipartimentale Cardiologia, Azienda ospedaliera Spedali Civili di Brescia, Presidio ospedaliero di Gardone VT - Luca Pedroni Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia - Giovanna Perucci Psicologa, Milano - Annette Ranhoff Head of Department - Ulleval University Hospital - Piera Ranieri Unità di Medicina, Istituto Clinico S.Anna, Brescia - Franco Rengo Cattedra di Geriatria,Università degli Studi, Napoli - Giuseppe Romanelli Cattedra di Geriatria, Università degli Studi, Brescia - Renzo Rozzini Dipartimento di Medicina e Geriatria, Fondazione Poliambulanza, Brescia - Carmelo Scarcella Direttore Generale ASL, Brescia - Umberto Senin Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale dell Università degli Studi di Perugia Sezione di Gerontologia e Geriatria - Intissar Sleiman Dipartimento di Medicina e Geriatria, Fondazione Poliambulanza, Brescia - Pier Franco Spano Cattedra di Farmacologia, Università degli Studi, Brescia - Sabrina Svanera Struttura Semplice a Valenza Dipartimentale Cardiologia - Azienda ospedaliera Spedali Civili di Brescia, Presidio ospedaliero di Gardone VT - Luigi Tesio Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitativa Università degli Studi di Milano - Marco Trabucchi Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia,Presidente Associazione Italiana di Psicogeriatria - Emilio Vanoli Dipartimento di Cardiologia, Policlinico di Monza Università di Pavia - Bruno Vellas Alzheimer Centre, Service de médecine interne et gérontologie clinique, Toulouse - Alessandro Zadra Medico di Medicina Generale ASL di Brescia - Enrico Zampedri Direttore Sanitario Fondazione Poliambulanza, Brescia - Ermellina Zanetti Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia - Orazio Zanetti IRCCS San Giovanni di Dio FBF, Brescia - Michele Zani Gruppo di Ricerca Geriatrica, Brescia; Fondazione Le Rondini-RSA, Lumezzane (BS) SI RINGRAZIA

10

Brescia, 4 ottobre 2008

Brescia, 4 ottobre 2008 IV CONVEGNO DI CARDIOGERIATRIA Brescia, 4 ottobre 2008 Celebrazione del ventennale del GRG Cuore e cervello. la qualità della vita dell anziano 20 IV CONVEGNO DI CARDIOGERIATRIA Cuore e cervello. La qualità

Dettagli

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA

INCONTRI DI GERIATRIA 2006 CASA SOLLIEVO DELLA SOFFERENZA Società Italiana di Gerontologia e Geriatria con il patrocinio Società Italiana di Gerontologia e Geriatria, SIGG European Union Geriatric Medicine Society, EUGMS INCONTRI DI GERIATRIA 2006 a CASA SOLLIEVO

Dettagli

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria 4 CONGRESSO REGIONALE AIP Associazione Italiana Psicogeriatria Foto di Alfredo Sirianni La Demenza Assistenza, Prevenzione, Terapia Presidente: Dr. Paolo F. Putzu Hotel Mediterraneo Cagliari 30 Settembre

Dettagli

7 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER

7 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER Centro Monteoliveto C a s a d e l l A n z i a n o 7 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER 10-11 Giugno 2016 Sigfrido Bartolini: Visitare gli Infermi, vetrata - Chiesa dell Immacolata, Pistoia

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI. Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità

S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI. Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità Capri, 26 29 ottobre 2006 Obiettivi formativi del corso: L aumentata diffusione

Dettagli

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009

Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi. TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 V Incontro Formativo di Neuropsicologica e Neuroriabilitazione Sclerosi Multipla e Fatica: Aspetti Neurofisiologici, Psicologici, Cognitivi e Neuroriabilitativi TRIESTE 3 e 4 APRILE 2009 Aula Magna OSPEDALE

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale Maggiore di Crema CONVEGNO

Azienda Ospedaliera Ospedale Maggiore di Crema CONVEGNO Azienda Ospedaliera Ospedale Maggiore di Crema Comune di Crema CONVEGNO LE DEMENZE: ASPETTI CLINICI, TERAPEUTICI, PSICOLOGICI E SOCIALI Presidente: Tommaso Riccardi P R O G R A M M A Crema - 16, 17 Febbraio

Dettagli

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano

LA CURA SI-CURA. 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano LA CURA SI-CURA 12 NOVEMBRE 2009 Palazzo delle Stelline Milano Sessione Mattutina Plenaria Sala Manzoni Moderatore: Alessandro Lucchini - Giornalista e Scrittore 8.45 Registrazione partecipanti 9.15 Benvenuto

Dettagli

Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO

Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO Corso teorico-pratico ESERCIZIO NEI PAZIENTI BPCO dalla valutazione funzionale alla prescrizione 14-15 MARZO 2013 Hotel carlton - ferrara RAZIONALE Nelle ultime Linee Guida GOLD per la diagnosi e la gestione

Dettagli

Day Surgery: il prima ed il dopo

Day Surgery: il prima ed il dopo S.I.C.A.D.S. Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Tour EMILIA ROMAGNA 2008 Day Surgery: il prima ed il dopo Coordinatore Scientifico: Dott. Giuseppe Cassetti Reggio Emilia, 5 luglio

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia 2 SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia Andrea Sagona Istituto Clinico Humanitas, Milano Adele

Dettagli

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI

PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI CORSO DI PERFEZIONAMENTO Anno Accademico 2013 2014 PSICOGERIATRIA: L'INVECCHIAMENTO DELLA PERSONA TRA STRUTTURA BIOLOGICA, AMBIENTE, CAPACITÀ MENTALI In collaborazione con DIRETTORE: Dott. Francesco SCAPATI

Dettagli

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 22-23 Marzo 2013 Sede

Dettagli

DALL INVECCHIAMENTO ALLA DEMENZA : L ANZIANO NEL TERZO MILLENNIO

DALL INVECCHIAMENTO ALLA DEMENZA : L ANZIANO NEL TERZO MILLENNIO M.W.I.A. A.I.D.M. Medical Women s International Association Associazione Italiana Donne Medico 1 convegno regionale A.I.D.M. Umbria DALL INVECCHIAMENTO ALLA DEMENZA : L ANZIANO NEL TERZO MILLENNIO Terni

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

Scheda di iscrizione

Scheda di iscrizione 2 Corso per Psicologi Firenze, 1-2 dicembre 2006 Quota di iscrizione ( 83,34 + I.V.A 20%)... 100,00 Totale... Bonifico bancario a favore Zeroseicongressi srl c/o: N.B.: Nella causale specificare Corso

Dettagli

6 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER

6 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER Centro Monteoliveto C a s a d e l l A n z i a n o 6 CONVEGNO NAZIONALE SUI CENTRI DIURNI ALZHEIMER Sigfrido Bartolini: Visitare gli Infermi, vetrata - Chiesa dell Immacolata, Pistoia 15-16 Maggio 2015

Dettagli

La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico

La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico SOCIETÀ ITALIANA GERIATRI OSPEDALIERI C ONVEGNO La terapia di supporto nel paziente anziano oncologico PROGRAMMA Treviso 14-15 Aprile 2005 BOSCOLO HOTEL MAGGIOR CONSIGLIO Consiglio Direttivo della S.I.G.Os.

Dettagli

Questionario per indagine nazionale conoscitiva data di avvio: marzo 2015

Questionario per indagine nazionale conoscitiva data di avvio: marzo 2015 IL DOVERE E IL DIRITTO DI DARE VOCE E CURA AL DOLORE DELLA PERSONA NON IN GRADO DI RIFERIRLO Questionario per indagine nazionale conoscitiva data di avvio: marzo 2015 Il dolore è il più soggettivo tra

Dettagli

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA infertile Direttore del Corso: Prof. Claudio Manna ROMA 11 Novembre 2011 Sede del Meeting: Clinica Villa Pia Via Folco Portinari 5 - ROMA Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori

Dettagli

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO

LE INFEZIONI CONNATALI 5 INCONTRO. MONZA, 10 Dicembre 2014 NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO NEOPROJECT 2014 PROGETTO NEONATOLOGICO INTERATTIVO INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN NEONATOLOGIA PER PEDIATRI, NEONATOLOGI ED INFERMIERI PEDIATRICI ORGANIZZATI DALLE NEONATOLOGIE DI CARATE BRIANZA, DESIO,

Dettagli

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA 3 CONGRESSO SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA PROGRAMMA www.sio-triveneto.it Il sovrappeso

Dettagli

DALL INVECCHIAMENTO DI SUCCESSO ALLA DEMENZA

DALL INVECCHIAMENTO DI SUCCESSO ALLA DEMENZA MANFREDONIA-DEMENTIA 2009 DALL INVECCHIAMENTO DI SUCCESSO ALLA DEMENZA 28 MARZO - 4 APRILE 2009 Presidenti del Congresso: Dr. M. Tomaiuolo - Dr. R. Sammarco Coordinatore Scientifico: Dr. M. Balsamo MODERATORI

Dettagli

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani

La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento nei servizi di assistenza agli anziani Corso di aggiornamento professionale In cooperazione con l'oaser - Ordine degli Assistenti Sociali dell' La popolazione anziana come realtà emergente e portatrice di nuovi bisogni: strategie di miglioramento

Dettagli

Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori

Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori I Corso Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori Giovinazzo (BA), 5-8 febbraio 2014 Hotel President RAZIONALE La diagnostica vascolare è un momento formativo essenziale per gli specialisti che

Dettagli

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI

PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Corso di aggiornamento PROFESSIONE TSRM: I FONDAMENTALI Prima edizione: 3 ottobre 2008 Seconda edizione: 21 novembre 2008 DIRETTORE DEL CORSO Dr. Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Alte Tecnologie

Dettagli

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO

LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA TRA SERVIZI PER L ETÀ EVOLUTIVA E SERVIZI PER L ADULTO PSIVE Società Italiana di Psichiatria Sezione Veneta seminario del GRUPPO GIOVANI PSICHIATRI Sezione del Veneto della Società Italiana di Psichiatria LA PRESA IN CARICO DEGLI ESORDI PRECOCI IN PSICHIATRIA

Dettagli

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a.

DOCENZE. Data 2008 Ente organizzatore Istituto clinico Città di Brescia s.p.a. DOCENZE Data 2010 Ente organizzatore Montedomini, centro servizi e formazione Titolo del corso Aggiornamento teorico pratico per personale operante in strutture sanitarie riabilitative Docenza Riprogettazione

Dettagli

SOSTENIBILITA DELL ASSISTENZA A DOMICILIO: RUOLO DEL CAREGIVING FAMILIARE

SOSTENIBILITA DELL ASSISTENZA A DOMICILIO: RUOLO DEL CAREGIVING FAMILIARE SOSTENIBILITA DELL ASSISTENZA A DOMICILIO: RUOLO DEL CAREGIVING FAMILIARE Brescia, 7 novembre 2011 Enrico Zampedri, direttore generale Alessandro Signorini, direttore sanitario Contenuti dell intervento

Dettagli

COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008

COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008 COORDINAMENTO COLLEGI IP.AS.VI. DI PERUGIA E TERNI GIORNATA STUDIO IL NUOVO CODICE DEONTOLOGICO DELLA PROFESSIONE INFERMIERISTICA 10 OTTOBRE 2008 DALLE ORE 08,30 ALLE ORE 19,30 AUDITORIUM ENEA URBANI -

Dettagli

NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA

NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA CONVEGNO NAZIONALE della Società Italiana di Neurogeriatria NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA 10-11 Dicembre 2015 - Visconti Palace Hotel, Roma programma CONSIGLIO DIRETTIVO S.I.Ne.G. 2014-2016 RELATORI

Dettagli

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) FABRIZIO CAVALLORO (Pavia) STEFANO CHIMIENTI (Pavia) FABRIZIO

Dettagli

I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L USO

I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L USO ANMCO Lombardia Area Aritmie ANMCO AIAC Lombardia ATBV Lombardia FADOI Lombardia SIMEU Lombardia SISET Lombardia I NUOVI ANTICOAGULANTI ORALI NELLA FIBRILLAZIONE ATRIALE NON VALVOLARE: ISTRUZIONI PER L

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA

CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA ACCP CAPITOLO ITALIANO CORSO DI AGGIORNAMENTO IN PNEUMO CARDIOLOGIA Responsabili Scientifici Fabio G. Vassallo, MD, FCCP Enzo Barducci, MD SALA DELLA TORRE FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO DI GORIZIA Gorizia

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Hot topics in geriatric management

[ Corso Residenziale ] Hot topics in geriatric management [ Corso Residenziale ] Hot topics in geriatric management, 8-9 maggio 2013 1 di 7 [ Programma preliminare] Mercoledì, 8 maggio Ore 14.15 Introduzione Giancarlo Isaia, Mario Bo I SESSIONE Deterioramento

Dettagli

L essenziale nella patologia neoplastica delle ghiandole salivari

L essenziale nella patologia neoplastica delle ghiandole salivari Società Italiana di Radiologia Medica Corso della Sezione di Studio Radiologia Odontostomatologica e Capo-collo Sezione di Studio Radiologia Odontostomatologica e Capo-collo L essenziale nella patologia

Dettagli

CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI. Bologna 26-29 Novembre 2014 PRIMO ANNUNCIO. Società Italiana di Gerontologia e Geriatria

CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI. Bologna 26-29 Novembre 2014 PRIMO ANNUNCIO. Società Italiana di Gerontologia e Geriatria CONGRESSO NAZIONALE 15 CORSO INFERMIERI PRIMO ANNUNCIO Bologna 27-28 Novembre 2014 COMITATO SCIENTIFICO DEL 59 Coordinatore: MARCO ZOLI (Bologna) GIUSEPPE BELLELLI (Monza) LIGIA J. DOMINGUEZ (Palermo)

Dettagli

Pavia, 25 Giugno 2014

Pavia, 25 Giugno 2014 Provincia di Pavia CORSO DI AGGIORNAMENTO LA GESTIONE DEL LAVORO ASSISTENZIALE INTEGRATO FRA INFERMIERI E OPERATORI SOCIO SANITARI Il Ponte Vecchio - Pavia Pavia, 25 Giugno 2014 Collegio Volta - Aula Magna

Dettagli

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano

PROGRAMMA. Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo. MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano PROGRAMMA Dedicato ai Pediatri di famiglia ma non solo MILANO, 10-11 APRILE 2015 Centro Congressi Palazzo Stelline Corso Magenta 61, Milano Provider ECM n. 1172 CORSI PRECONGRESSUALI Venerdì, 10 aprile

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 BRESCIA, 3-7 maggio 2004 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani

VI Corso Nazionale. Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani VI Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli,, M.T. Villani Reggio Emilia 6 7 Marzo 2015 Sede del Corso: Aula

Dettagli

Terapia occupazionale domiciliare per le persone con demenza ed i loro caregivers

Terapia occupazionale domiciliare per le persone con demenza ed i loro caregivers SOCIETÀ TECNICO SCIENTIFICA ITALIANA DI TERAPIA OCCUPAZIONALE CORSO Terapia occupazionale domiciliare per le persone con demenza ed i loro caregivers Il COTiD è uno strumento di terapia occupazionale per

Dettagli

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE)

MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) MEDICINA INTERNA: CORSO DI AGGIORNAMENTO INTERDISCIPLINARE V EDIZIONE 07 Novembre 2014 Base Hotel to Work NOVENTA DI PIAVE (VE) Il Corso, organizzato dal Dipartimento di Medicina dell ULSS 10 e giunto

Dettagli

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA)

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) Pediatria a Cefalù Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita 1-3 maggio 2015 Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) METODOLOGIA E OBIETTIVO DEL CORSO La metodologia didattica del Corso

Dettagli

Ravenna, 8 novembre 2014 8 CREDITI ECM. Responsabile Scientifico: Dott. Salvatore Carlentini

Ravenna, 8 novembre 2014 8 CREDITI ECM. Responsabile Scientifico: Dott. Salvatore Carlentini Evento accreditato per la Formazione Continua in Medicina Obiettivo formativo: ACCREDITAMENTO STRUTTURE SANITARIE E DEI PROFESSIONISTI. LA CULTURA DELLA QUALITA Rivolto A TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE

Dettagli

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO

LA RETE PER LE CURE PALLIATIVE NEL TERRITORIO AREA SUD DI MILANO Centro Universitario di Ricerca Virgilio Floriani CURE PALLIATIVE NELLE MALATTIE AVANZATE INGUARIBILI E TERMINALI Azienda Ospedaliera San Paolo Polo Universitario Dipartimento di Oncologia LA RETE PER

Dettagli

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com

SIMEUP CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO BARI. Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014. 6 Dicembre 2014. www.simeup.com SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo nazionale SIMEUP 2014 CORSO DI TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) 6 Dicembre 2014 BARI Ospedale

Dettagli

11-12 APRILE 2014 Centro Congressi Policlinico Universitario G. Martino, Messina

11-12 APRILE 2014 Centro Congressi Policlinico Universitario G. Martino, Messina UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN FARMACOLOGIA DOTTORATO DI RICERCA IN NEUROPSICOFARMACOLOGIA CLINICA E SPERIMENTALE GRUPPO LAVORO DI NEUROPSICOFARMACOLOGIA Presidente del

Dettagli

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze

Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche. presidente: S. GUASCHINO. Firenze Dall infezione alla contraccezione: percorsi diagnostici e scelte terapeutiche presidente: S. GUASCHINO DIRETTORE DEL CORSO: F. DE SETA Firenze 14 GIUGNO 2013 HOTEL KRAFT Firenze, via solferino 2 1 Il

Dettagli

una sfida del terzo millennio.

una sfida del terzo millennio. CONVEGNO NAZIONALE Cure domiciliari in Ematologia: una sfida del terzo millennio. SEGRETERIA ORGANIZZATIVA FUTURE EVENTS STUDIO S.r.l. Provider ECM n. 11764 00197 Roma - Viale dei Parioli, 72/d Tel. 06

Dettagli

Programma scientifico

Programma scientifico Presentazione Anche quest anno la Società Italiana di Farmacologia, al fine di sviluppare le competenze nelle aree della ricerca clinica e della farmacologia clinica, ha pianificato un Corso di formazione

Dettagli

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Convegno Nazionale Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Venezia Mestre 30 Settembre - 1 Ottobre 2011 NH Laguna Palace Presidente: Gianfranco Conati Con il patrocinio di: Società Italiana di

Dettagli

I A W C Italian Academy Wound Care

I A W C Italian Academy Wound Care I A W C Italian Academy Wound Care 11 Aprile 2015 h. 8:30-18:00 ASTI Polo Universitario Studi Superiori Corso Teorico Pratico ECM «Gestione Integrata medico infermieristica nella cura delle ferite difficili

Dettagli

CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA

CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA CRONICITÀ, DEMENZA, FASI AVANZATE DELLA VITA 21 Settembre 2013 Aula Magna Ospedale Bellaria via Altura 3 - Bologna L invecchiamento della popolazione e l incremento delle patologie croniche e della disabilità

Dettagli

Adriana Olivares Allegato 2: Elenco di Partecipazioni a Corsi e Congressi

Adriana Olivares Allegato 2: Elenco di Partecipazioni a Corsi e Congressi Pagina 1 di 5 Anni 1989-2000 1. AITELAB - Convegno di Studio per Tecnici di Laboratorio Biomedico: "Il ruolo del Laboratorio nella Prevenzione e nel Monitoraggio". Brescia, 17-19 Maggio 1989. 2. Corso

Dettagli

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione 20 22 Novembre 2014 ROMA MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione Si prega di compilare la scheda in ogni sua parte ed inviarla,

Dettagli

LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI

LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI LE COMPETENZE ESPERTE DEGLI INFERMIERI Ferrara 12 ottobre 2013 Sede: centro sociale il Melo via del Melo 60 Corso accreditato ECM per 100 posti Apertura pre-iscrizione on-line dal 02/09/2013 Al 16/09/2013

Dettagli

LA FAMIGLIA IN EUROPA

LA FAMIGLIA IN EUROPA Vicariato di Roma Ufficio per la pastorale universitaria Sotto l Alto Patronato del Presidente della Repubblica Italiana in collaborazione con il Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca e

Dettagli

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi.

PAD OVA PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA. www.centropelvi. www.integratedpelvisgroup.org PAD OVA 6-7 g i u g n o 2 0 0 8 PERCORSI RIABILITATIVI TEORICO-PRATICI DEL PAVIMENTO PELVICO L INTEGRAZIONE COME STRUMENTO DI PREVENZIONE E CURA P R O G R A M M A www.centropelvi.it

Dettagli

Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA

Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA Stampa Fanti Imola CONVENGO NAZIONALE DELLA SEZIONE DI SENOLOGIA SCHEDA DI ISCRIZIONE Inviare alla Segreteria Organizzativa Konicab srl - Via F. Baracca, 7-40133 Bologna Tel. 051 385328 - Fax 051 311350

Dettagli

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB

RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB II Congresso Regionale F.I.Te.La.B. Federazione Italiana Tecnici di Laboratorio Biomedico RIORGANIZZAZIONE DEI LABORATORI E DEGLI AMBITI TERRITORIALI: IL RUOLO DEL TLB 30-31 Gennaio 2013 Auditorium Conservatorio

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena)

SIMEUP TRIAGE PEDIATRICO. Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015. TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015. Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) SIMEUP Società Italiana di Medicina Emergenza Urgenza Pediatrica Piano Formativo Nazionale SIMEUP 2015 TRIAGE PEDIATRICO Direttore del corso: Battista GUIDI (Modena) TERMINI IMERESE, 18 settembre 2015

Dettagli

Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012

Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012 Percorso di aggiornamento e confronto per Medici di Direzione delle Cure Primarie Anno 2011-2012 L approccio ai problemi sanitari di un territorio, malattie croniche in primis, richiede oggi una nuova

Dettagli

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche

La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche La continuità del percorso dell assistito tra cure primarie e cure specialistiche Percorso di approfondimento, confronto e formazione per medici con ruoli organizzativi La continuità assistenziale tra

Dettagli

Dipartimento Cardiotoracovascolare A. De Gasperis. A.O. Ospedale Niguarda Ca Granda - Milano C RS TE RIC

Dipartimento Cardiotoracovascolare A. De Gasperis. A.O. Ospedale Niguarda Ca Granda - Milano C RS TE RIC Dipartimento Cardiotoracovascolare A. De Gasperis A.O. Ospedale Niguarda Ca Granda - Milano C RS TE RIC PRATIC PER INFERMIERI IN CARDI L GIA Milano 27-28 Settembre 2012 1 Comitato Scientifico Rossella

Dettagli

L approccio ortogeriatrico ed il percorso di cura nell anziano con frattura di femore

L approccio ortogeriatrico ed il percorso di cura nell anziano con frattura di femore 21 22 2014 Aula magna Università degli studi Milano - Bicocca L approccio ortogeriatrico ed il percorso di cura nell anziano con frattura di femore www.ortogeriatria2014.org Evento patrocinato Razionale

Dettagli

L AMENORREA 25/26 25/26. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma PRESIDENTI: P.G. CROSIGNANI A.

L AMENORREA 25/26 25/26. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma PRESIDENTI: P.G. CROSIGNANI A. Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma Istituto di Clinica ostetricia e ginecologica Società Italiana della Riproduzione VIII Week-end Clinico Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma Istituto

Dettagli

Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016

Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016 Università degli Studi di Siena Cattedra di Chirurgia Generale Direttore Prof. Giuseppe Botta SULLE TECNICHE DI BENDAGGIO E DI LINFODRENAGGIO MANUALE Siena, Hotel Mercure degli Ulivi 4 giugno 2016 Crediti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Kuffenschin Marina Corso Cavour 27 Brescia Telefono 030/3775812 030/3501257 Codice fiscale KFFMRN55R46B157R

Dettagli

GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA

GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA GIORNATA DI STUDIO/AGGIORNAMENTO ISTITUZIONALIZZAZIONE E RIABILITAZIONE PSICHIATRICA: LA RIABILITAZIONE EQUESTRE COME NUOVA RISORSA RIABILITATIVA. ESPERIENZE A CONFRONTO. Sabato 7 Febbraio 2015 Aula 8,

Dettagli

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare 1 Timetable Le Sessioni sono classificate secondo 7 topics principali individuabili tramite il codice colore che segue: Colore

Dettagli

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM

REGIONE SICILIANA. AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI U.O.S. Formazione ed Aggiornamento del Personale ed ECM ServizioSanitarioNazionale Regione Siciliana REGIONE SICILIANA VIA MAZZINI, 1 91100 TRAPANI TEL.(0923) 805111 - FAX (0923) 873745 CodiceFiscale P. IVA 02363280815 AZIENDA PROVINCIALE SANITARIA TRAPANI

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

Venerdì 16 maggio 2014

Venerdì 16 maggio 2014 Corsi Pratici riservati a 30 partecipanti Ore 08.30 Registrazione dei Partecipanti 09.00 Corso pratico 1 La Parodontologia Predittiva, Preventiva, Personalizzata, Partecipativa: le 5 P per la diagnosi

Dettagli

Roma, 12-14 giugno 2013

Roma, 12-14 giugno 2013 Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 5 Roma, 12-14 giugno 2013 organizzato da ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ Dipartimento di Ambiente e connessa Prevenzione Primaria S3 Opus Srl Policlinico Umberto

Dettagli

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere 1^ GIORNATA NAZIONALE FIORENTINA DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA AMBULATORIALE E DAY SURGERY FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

Dettagli

Il senso di un percorso. 20 settembre 2012. Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna

Il senso di un percorso. 20 settembre 2012. Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna 20 settembre 2012 Relais Bellaria Hotel & Congressi Via Altura 11/bis, Bologna Il senso di un percorso dalle esperienze in corso alle nuove prospettive dell Assistenza Territoriale per il malato cronico

Dettagli

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda sharing 18-19 settembre 2014 best practice PACENGO DI LAZISE (VR) Hotel Parchi del Garda progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson RAZIONALE In passato la malattia di Parkinson veniva considerata

Dettagli

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia

Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia PROGRAMMA Percorso di aggiornamento e confronto per Responsabili Sanitari delle Strutture Socio-Sanitarie della Lombardia Anno 2013 2014 PREMESSA L ASL di Brescia, in collaborazione con SItI - Società

Dettagli

Conferenza Stampa. Cure intermedie: attivi 6 posti. all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno

Conferenza Stampa. Cure intermedie: attivi 6 posti. all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno Conferenza Stampa Cure intermedie: attivi 6 posti all ASP Bassa Est San Mauro Abate di Colorno Mercoledì 17 settembre 2014 - ore 11.30 Sala riunioni Servizio Attività Tecniche AUSL di Parma Via Spalato

Dettagli

Sedi periferiche per attivazione servizio ADI

Sedi periferiche per attivazione servizio ADI Sedi e numeri di telefono L Ente Erogatore ADI ASL di Brescia ha una sede principale presso il Distretto di Brescia in Viale Duca degli Abruzzi, 13. La Segreteria, sita al primo piano, opera con il seguente

Dettagli

A.R.F.N. onlus (Associazione Ricerca e Formazione in Neuroscienze)

A.R.F.N. onlus (Associazione Ricerca e Formazione in Neuroscienze) I GIORNATA DI NEURO PSICO GERIATRIA A.R.F.N. onlus (Associazione Ricerca e Formazione in Neuroscienze) ABBAZIA DI CASAMARI VEROLI (FR) 31 maggio 2014 ( Evento ECM per tutte le professioni sanitarie ) Crediti

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giulia Fabiano Indirizzo Via Miglioli 75, Soresina, Cr Telefono 3394508370 E-mail giuliafabiano@virgilio.it

Dettagli

ASPETTI INNOVATIVI NELLA TERAPIA, ASSISTENZA E RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE

ASPETTI INNOVATIVI NELLA TERAPIA, ASSISTENZA E RIABILITAZIONE DELLE GRAVI CEREBROLESIONI ACQUISITE SAN PELLEGRINO TERME HOTEL BIGIO SABATO 11 OTTOBRE 2014 L ASSOCIAZIONE GENESIS IN COLLABORAZIONE CON LA PROVINCIA DI BERGAMO ASSESSORATO ALLE POLITICHE SOCIALI E SALUTE ORGANIZZA IL CONVEGNO ASPETTI INNOVATIVI

Dettagli

L assistenza al malato e all anziano in casa

L assistenza al malato e all anziano in casa L assistenza al malato e all anziano in casa Prima edizione 2014 PRENDIAMOCENE CURA CON CROCE ROSSA ITALIANA DESIO e NUCLEO BRIANTEO - ASSOCIAZIONE REGIONALE LOMBARDIA INFERMIERE/I L AMORE PER I PROPRI

Dettagli

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005

SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa. Stage. Advanced Educational Stage in Hypertension. progetto di formazione biennale 2004-2005 SIIA Società Italiana Ipertensione Arteriosa Stage Advanced Educational Stage in Hypertension progetto di formazione biennale 2004-2005 PISA, 23-25 maggio 2005 Si ringrazia Pfizerper il fattivo supporto

Dettagli

CUORE & CERVELLO 2008

CUORE & CERVELLO 2008 A.C.S.A. ONLUS ASSOCIAZIONE INTERREGIONALE CARDIOLOGI E SPECIALISTI MEDICI AMBULATORIALI Corso di Formazione per Infermieri CUORE & CERVELLO 2008 V Edizione Nursing Presidente del Corso: T.D. Voci Direttori

Dettagli

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova Tel. 010. 35311 Fax 010. 3531397 e-mail: genova2003@kataweb.it SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA

Provider SIGU n. 887 LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA Provider SIGU n. 887 Società Italiana di Genetica Umana LE PROSPETTIVE DELLA GESTIONE DEL RISCHIO IN GENETICA MEDICA FIRENZE 26 marzo 2015 RELATORI & MODERATORI Emilio Di Maria Università di Genova E.O.

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE

CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE Con il Patrocinio di: Gruppo di Lavoro Test di Primo Livello Citologia di Triage Coordinatori: M. Matucci, E. Venturino CORSO TEORICO-PRATICO DI CITOLOGIA DI TRIAGE DUBBI E CERTEZZE DI UN PERCORSO DA CONDIVIDERE

Dettagli

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra)

Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) Sede del Corso: Tatì Hotel Via Provinciale Cotignola, 22/5-48022 Lugo (Ra) OBIETTIVI: gli obiettivi dell evento sono finalizzati a prendere in esame, al fine di approfondirne le conoscenze, tutti gli aspetti

Dettagli

CONGRESSO INTENSIVOLOGIA RESPIRATORIA 26-27 novembre 2010

CONGRESSO INTENSIVOLOGIA RESPIRATORIA 26-27 novembre 2010 DIPARTIMENTO MEDICO S.C. PNEUMOLOGIA Settore Aggiornamento e Formazione CONGRESSO INTENSIVOLOGIA RESPIRATORIA 26-27 novembre 2010 CONGRESSO VENTILAZIONE MECCANICA 27 novembre 2010 FONDAZIONE MEDIATERRANEO

Dettagli

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente

DOCENTE LAUREA/SPECIALIZZAZIONE RUOLO ATTUALMENTE RICOPERTO DOTT. GIANFRANCO FINZI Responsabile Scientifico e Docente PIANO FORMATIVO 2015 Tipologia evento RESIDENZIALE Titolo Congresso interregionale ANMDO SARDEGNA e ANMDO SICILIA INTEGRAZIONE OSPEDALE TERRITORIO: ESPERIENZE A CONFRONTO Sede HOLIDAY INN CAGLIARI, Viale

Dettagli

CONVEGNO PIETRO MESSORI

CONVEGNO PIETRO MESSORI CONVEGNO PIETRO MESSORI con il patrocinio di Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Federazione Nazionale dei Collegi Professionali Tecnici Sanitari

Dettagli

LabOratOriO brescia GEstiONE

LabOratOriO brescia GEstiONE CONVEGNO LabOratOriO brescia GEstiONE integrata del rischio in un sito di interesse NaziONaLE Lunedì 22 settembre 2014 Sala Cavaliere del Lavoro Pier Giuseppe Beretta Associazione Industriale Bresciana

Dettagli

Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare

Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare Extracorporeal devices nella terapia dell insufficienza respiratoria e nel Bridge al Trapianto polmonare Pavia, 26 febbraio 2011 Organizzato da CATTEDRA STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOCHIRURGIA UNIVERSITÀ

Dettagli