Martedì della settimana scorsa

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Martedì della settimana scorsa"

Transcript

1 203 Louisa Street, Ottawa, ON K1R 6Y9 Tel: Fax: web: ANNO XLVI N Lunedì 23 febbraio [tasse incluse] Dal Canada nuovi 'castighi' per la Russia Governo Harper annuncia nuove sanzioni contro Mosca Martedì della settimana scorsa il governo del Canada ha varato nuove sanzioni che riguardano 37 persone fisiche e 17 persone giuridiche di Russia e Ucraina. L'informazione è arrivata direttamente dll'ufficio del Primo Ministro canadese, Stephen Harper che spiega nel comunicato che le restrizioni sono state adottate a seguito della scalata del conflitto in Ucraina avvenuta nelle ultime settimane, specie dopo il bombardamento di Mariupol del 24 gennaio. Harper ha dichiarato che il paese segue con attenzione il modo in cui vengono rispettati gli accordi di Minsk ed è pronto a imporre altre sanzioni, se fosse necessario. In particolar modo le nuove misure restrittive riguardano il gigante del petrolio Rosneft e l'azienda Rostec che produce elicotteri in Russia e ha interessi in campi diversi legati anche alla produzione di armi e auto. Specificatamente colpito dalle sanzioni è Sergei Chemezov, Ceo del conglomerato Rostec, che opera nel settore della difesa. Entrambe le compagnie, Rosneft e Rostec, hanno interessi significativi in Canada: la prima detiene il 30 per cento di un giacimento in Canada [parte di un progetto di sviluppo in Alberta, legato alla compagnia statunitense Exxon] e la seconda, insieme a Bombardier, collabora in un impianto per l'assemblaggio degli aerei. La risposta alle sanzioni contro la compagnia petrolifera Rosneft non si è fatta attendere. Mikhail Leontiev, portavoce della ditta russa ha dichiarato che le punizioni vengono da un paese la cui industria petrolifera è in fin di vita: "Il Canada l'industria del petrolio è morente - ha detto Leontiev - Queste sono sanzioni contro un defunto, e non mi riferisco alla Rosneft, mi riferisco alla produzione petrolifera canadese." Giorni fa nuove sanzioni contro la Russia sono state varate anche dall Unione Europea. Sulla lista nera sono finite 9 organizzazioni e reparti militari delle repubbliche popolari autoproclamate del Donbass [le regioni separatiste di Donetsk e Luhansk, ad est dell'ucraina], nonché 19 persone fisiche. Nel dicembre 2014 la Rosneft aveva annunciato il proprio ingresso in una joint venture con l italiana Finmeccanica. / ecynu/ Supervertice al Quirinale 5-stelle da Mattarella Il 26 febbraio tre rappresentanti del Movimento 5 stelle, Grillo, Casaleggio e Di Maio, incontreranno il nuovo Presidente della repubblica italiana. Contro ogni prassi, non saranno i capigruppo parlamentari ad incontrare il Presidente. Casaleggio all'esordio negli incontri istituzionali. Una nota del Movimento Cinque Stelle conferma che Beppe Grillo andrà al Quirinale per incontrare il neo eletto presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Dopo la lettera di Grillo al presidente Mattarella, fresco di elezione: «Le chiedo con questa lettera aperta un incontro per illustrarle di persona la posizione del M5S sui temi più importanti per il Paese, in particolare sull'introduzione del reddito di cittadinanza, e per ascoltare le sue valutazioni in merito», Mattarella ha risposto con una lettera pubblicata subito sul blog di Grillo: «La ringrazio vivamente per le cortesi espressioni di augurio che ha voluto inviarmi in occasione della mia elezione a Presidente della Repubblica. Nella sua lettera auspica anche di potermi incontrare al Quirinale e desidero assicurarle che sarò lieto di riceverla prossimamente, in una data che i nostri uffici potranno concordare. Nel frattempo le invio i miei saluti più cordiali». Ora la data c'è: Beppe Grillo, Gianroberto Casaleggio e Luigi Di Maio incontreranno il Capo dello Stato giovedì 26 febbraio. La scelta di chi farà parte della delegazione, tenuto conto che il Quirinale ha limitato a tre il numero delle persone che potevano farne parte, ha registrato un certo malcontento nel Luigi Di Maio - Vicepresidente della Camera dei Deputati Movimento. La scelta di chi mandare al Colle è stata presa dai vertici M5S con qualche imbarazzo e delusione di alcuni dei parlamentari perchè nella prima stesura della squadra per il Colle non comparivano i due capigruppo di Camera e Senato Andrea Cioffi e Fabiana Dadone, che si aspettavano di farne parte. Saranno quindi solo i due cofondatori e uno dei membri del direttorio che vedranno per la prima volta il Capo dello Stato e cercheranno senza dubbio di costruire un buon rapporto e di aprire un nuovo capitolo nei rapporti tra M5S e Quirinale. Comunque la presenza di Casaleggio non è totalmente sicura, in considerazione soprattutto dello stato di salute del Guru del Movimento, che non ha ancora recuperato completamente dopo l operazione per edema cerebrale dello scorso aprile. Mattarella ha già incontrato le delegazioni di Forza Italia, Sinistra ecologia e libertà e del Nuovo centrodestra. /ecynu/

2 N.2090 Lunedì 23 febbraio 2015 P. 2 A CURA DI ENRICO DEL CASTELLO Il Quirinale ha aperto i battenti... e non solo virtualmente Quirinale:veduta del salone dei Corazzieri Arazzi, marmi, specchi e ori. Basta un clic per ammirare le meraviglie del Quirinale, che già da qualche tempo aveva aperto i battenti online. La visita virtuale del Palazzo permette ai visitatori di percorrere le sale che erano aperte al pubblico solo la domenica attraverso immagini ad alta definizione. Un tour accompagnato dalle voci degli attori Francesco Pannofino e Isabella Ragonese, che seguono il visitatore nella descrizione delle sale, dove è possibile osservare - scegliendo l'inquadratura - gli arredi e le opere d'arte percorrendo corridoi, sale e scalinate. La navigazione è accessibile da computer, tablet e smartphone. Alcuni ambienti, oggetto di recenti restauri, sono proposti sia nell'aspetto attuale sia nell'allestimento precedente risalendo alle condizioni originarie. Un simbolo grafico collocato in corrispondenza di alcuni particolari consente di visualizzarli con un'immagine ad alta definizione. I testi che guidano il visitatore sono stati redatti dall'ufficio per la conservazione del Patrimonio Artistico della Presidenza della Repubblica. La realizzazione grafica e applicativa è stata progettata e curata dal Servizio Sistemi Informatici del Quirinale. Ma il nuovo Presidente Mattarella, il Quirinale aprirà i suoi battenti tutti i giorni e fisicamente, in posti, dove prima non era stato possibile visitare. Credo sia un ottima iniziativa. Riproduco in toto quanto scritto sul sito ufficiale del Quirinale perché ne vale la pena e anche perché non si potrebbe dire meglio; ecco il testo: "Ci troviamo in un luogo simbolo della cultura e della storia degli italiani. È un Palazzo che ha accompagnato la storia d'italia e che continua, giorno dopo giorno, ad accompagnarla come sede della Presidenza della Repubblica. Ho disposto che il Quirinale sia, entro breve tempo, aperto alle visite tutti i giorni. Un gruppo di lavoro sta già studiando le modalità operative di questa mia decisione. Ho anche chiesto di aprire il percorso delle visite ad altre parti del Palazzo e di utilizzare nuovi spazi per le attività espositive permanenti o temporanee". È quanto ha dichiarato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso della inaugurazione al Palazzo del Quirinale della mostra - allestita nel Salone dei Corazzieri. Le disposizioni del Neo-Presidenti dovrebbero rendere felici anche gli italiani oltre oceano che in passato avrebbero voluto far visitare ai propri figli questo luogo così ricco di storia e di cultura italiana. Grazie Signor Presidente! È quello che dicono gli italiani che hanno l Italia nel cuore, anche se si trovano nei quattro angoli del pianeta. Il gesto costituisce senza dubbio un importante simbolo ma dietro il simbolo esiste naturalmente anche una volontà di permettere ai cittadini e agli italiani in generale la possibilità di identificarsi con segue a pag 3.. quirinale Oriana Fallaci la profetessa Io sono qui per capire, per sapere cosa pensa un uomo che ammazza un altro uomo che a sua volta lo ammazza: senza conoscerlo. Sono qui per provare qualcosa cui credo: che la guerra è inutile e sciocca, la più bestiale prova di idiozia della razza terrestre. Sono qui per spiegare quanto è ipocrita il mondo quando si esalta su un siero che curerà il cancro, o sull operazione chirurgica che sostituisce un cuore con un altro cuore: mentre migliaia di creature giovani e sane, senza cancro, col cuore a posto, vanno a morire come animali, vacche al macello. Così scriveva Oriana Fallaci nel 1968, quando si trovava in Vietnam a documentare la Storia. La Rai ha deciso di mandare in onda la fiction di due puntate sulla vita della più famosa, temuta, spietata, apprezzata, controversa, giornalista italiana. Oriana Fallaci è deceduta il 16 settembre del 2006, stroncata da un cancro che lei definiva, l alieno. Perché mai, mi chiedo, nessuno prima di Marco Turco abbia pensato a presentarla in tv? Avrebbero, almeno, potuto farlo nel quinquennale della sua morte: sarebbe stato più appropriato. Ma Oriana disturbava perché diceva la verità. Tutta la sua vita fu vissuta all insegna della ricerca del vero. A lei non importava tanto redigere articoli sulla guerra, ma quanto capire il perché della violenza. La Rai ha voluto risuscitarla? Ridurre il racconto di quella vita così intensamente ricca di vicende storiche importanti, non è stato un omaggio, ma l ennesima, involontaria(?) affermazione della sua scomodità. La Fallaci meritava una serie di almeno 8 puntate. Il suo libro Un Uomo, (da cui è stata tratta la fiction) così ricco di fatti storici, così dettagliato, così profondo, così veritiero, così documentato, così crudo ma allo stesso tempo passionale in tutte le sue sfaccettature che neppure il medesimo Panagulis avrebbe potuto far meglio, ridurlo in pochi minuti è stata una beffa. Il punto è, secondo la mia opinione, che qualcuno si è accorto quanto giusto Oriana avesse visto quando parlava di Eurabia. Il nemico, strillava, ce l abbiamo in casa e non ce ne accorgiamo o, peggio, fingiamo di non vederlo. Quando urlò la sua rabbia e indignazione sulla costruzione della moschea a Firenze, incoraggiando i Fiorentini a vestirsi di lutto, fu tacciata di terrorista. La scrittrice non si sbagliava. Lei aveva visto con i suoi propri occhi che cosa significa Islam o meglio il modo di interpretare il Corano. Soleva dire che un dialogo con loro era un monologo. Se non li si combatte, ci conquisteranno. Oggi, quando la tv mostra l efferata violenza delle decapitazioni, mi viene da dire perché Oriana non fu ascoltata? L ISIS è un moto continuo che ancora non ha trovato una resistenza. Come fermare un uomo che s immola per difendere la sua religione? Le intelligenze che caspita di lavoro stanno svolgendo?tra tutti i particolari agghiaccianti che i media diffondono, quello che mi colpisce maggiormente è vedere i 21 decapitati, in fila, con le tute arancioni che sembrano fatte su misura, con la faccia pulita ed i capelli ordinati, come se dovessero andare ad una dimostrazione di contesta per far valere i loro diritti. Perché, paradossalmente, gli jhiadisti sembrano usare rispetto prima dell ultimo, barbaro, atto finale? E forse un richiamo alle tute dei prigionieri di Guantanamo? Gli occhi aperti non bastano più. Bisogna agire con intelligenza, determinazione, tattica, coordinazione mondiale, ma forse è già tardi. Redazione, amministrazione e pubblicità: 203 Louisa Street, Ottawa ON K1R 6Y9 Tel Fax We acknowledge the financial support of the Government of Canada through the Canada Periodical Fund (CPF)of the Department of Canadian Heritage. Nous reconnaissons l appui financier du Gouvernement du Canada par l entremise du programme des fonds pour les périodiques de Patrimoine Canada. Prendiamo atto dei contributi del Governo Italiano per la Stampa all'estero previsti dall'art. 26 della legge 5 agosto 1981, n PUBLISHER L ORA DI OTTAWA 1987 LTD. DIRETTORE RESPONSABILE Paolo Siraco REDAZIONE Cynthia Nuzzi CONTABILITÀ E AMMINISTRAZIONE Olita Schultz Ufficio clienti Anna Maria Morrone Per informazioni, necrologi, anniversari, auguri e publicità: EDITORI ONORARI Elio e Renata Coppola CORRISPONDENTI Elio Coppola e Renata Coppola Giorgio Zanetti Enrico del Castello Graziella Labocetta Ubaldo Cava PUBBLICITÀ Albino Pescatore - Tony Toscano FOTO: GioVanni ABBONAMENTI [prezzi validi dal 1 o agosto 2014] 1 ANNO ANNI (tasse incluse) ORARIO D UFFICIO: DAL LUNEDÌ A GIOVEDÌ - DALLE 9:00 ALLE 4:30 CHIUSO PER PRANZO 12:00-12:30 VENERDÌ - DALLE 9:00 ALLE 12:30 Annunci Anniversari e Auguri Bianco & Nero 1 foto 75 ( HST) Colore 1 foto 95 ( HST) Necrologi Traduzione / Translation: 25

3 N.2090 Lunedì 23 febbraio 2015 P. 3 segue da pag.2.. quirinale l istituzione la più alta della Repubblica che fino ad ora forse non aveva avuto una conoscenza che naturalmente merita. Si tratta senz altro di una piccola rivoluzione per un palazzo abituato solamente al protocollo e alle visite di stato. Ma per gli italiani, la visita del Quirinale è fondamentalmente importante non solamente come simbolo d Italia per eccellenza, ma anche e soprattutto una visita di carattere molto personale, vissuta in prima persona. Costruito a partire dal 1583, Il Quirinale è uno dei più importanti palazzi della capitale sia dal punto di vista artistico sia dal punto di vista politico: alla sua costruzione e decorazione lavorarono importanti maestri dell'arte italiana come Pietro da Cortona, Domenico Fontana, Alessandro Specchi, Ferdinando Fuga, Carlo Maderno, Giovanni Paolo Pannini e Guido Reni. Attualmente, ospita anche un ampio frammento d'affresco di Melozzo da Forlì. Il Palazzo s impose, soprattutto a partire dal pontificato di Paolo V Borghese, quale residenza stabile dei papi (il Quirinale ha ospitato 30 papi, dal primo Papa Gregorio XIII all'ultimo Papa Pio IX), Dal colle del Quirinale i papi erano in più agevole contatto con le sedi delle congregazioni pontificie (ovvero la residenza dei loro prefetti o decani) in cui la Curia si era articolata negli ultimi decenni del '500. Il Quirinale divenne così, di fatto, la residenza del pontefice nella sua qualità di sovrano, complementare a quella del Vaticano, che costituiva la sede del papa vescovo. Il palazzo del Quirinale si estende su una superficie di m² ed è il 6º palazzo più grande del mondo in termini di superficie, nonché la più estesa residenza di un capo di Stato al mondo. Tanto per fare un confronto e dare un idea, l'intero complesso della Casa Bianca negli Stati Uniti è 20 volte più piccolo. Il Quirinale affonda le sue radici storico - culturali naturalmente anche nell antica Roma. Dopo il 1946 le strutture architettoniche del complesso del Quirinale e gli arredi interni del Palazzo sono rimasti sostanzialmente inalterati. Sotto l'amministrazione del Segretariato Generale della Presidenza della Repubblica sono prevalsi, infatti, criteri conservativi e di valorizzazione, (negli ultimi anni, ad esempio, l'istituzione di un laboratorio per il restauro degli arazzi e il recupero dell'originario color travertino delle antiche superfici in stucco nel Cortile d'onore e nella facciata principale del Palazzo), tesi alla tutela del notevole patrimonio artistico e culturale che si é concentrato al Quirinale in quattrocento anni di storia. Un gioiello storico, una gemma culturale e un grande senso di appartenenza e di orgoglio per tutti gli italiani, sia in Italia sia all estero. Grazie Signor Presidente! PePeROnI ROSSI Dolci Dal Messico OlIO vegetale unico POMOdORI O fagioli unico COnCenTRaTO Di PoMoDoRo unico TOnnO sott olio unico OlIve In SCaTOla assortite unico PROSCIUTTO affettato san Daniele 2/ ml 99g ml Prince of Wales Dr. (at Meadowlands in the Rideauview Mall) 99 nocepesche 99 grandi Dal cile /lb 3 99 PaSTa Caffè espresso MeDaglia D oro OlIO d OlIva 100% PuRo gallo CUORI Di carciofo unico 3l 796ml/ 540ml MORTadella Dececco selezione completa OlIO d OlIva extra vergine gallo g PaRMIGIanO Reggiano scelto PROvOlOne Piccante auricchio formaggio friulano saputo PROvOlOne Di Bologna Dolce 125g fumagalli /Kg silani 1Kg 3l 680ml l Finché dura le quantità. Riserviamo il diritto di limitare la quantità. Prezzi validi fino al 1 marzo, Capodanno Cinese 2015 I fuochi d'artificio annunciano l'arrivo del nuovo anno Secondo lo Zodiaco Cinese il 2015 è l'anno della Capra, e quest'anno ha inizio il 19 Febbraio 2015 (Capodanno Lunare / Festa della Primavera della Cina) e finisce il 7 Febbraio Tradizionalmente questo periodo di festa dura fino a 15 giorni, a partire dalla fine dell'anno lunare fino alla Festa /lb 500g /Kg /Kg 700g delle Lanterne (che cade tra fine gennaio e fine febbraio a seconda dei cicli del calendario lunare, più precisamente il quindicesimo giorno del primo mese lunare). Le celebrazioni corrispondono al momento dell'anno in cui le famiglie si riuniscono e in cui si praticano i sacrifici per le divinità e per gli antenati, si prega Buddha e si pulisce la casa dallo sporco dell'anno passato per fare posto alla felicità ed alla buona sorte che viene con il nuovo anno. Il periodo di picco comincia il 4 febbraio 2015 e termina il 16 di marzo ed è caratterizzato da trasporti eccessivamente congestionati. Tuttavia il periodo compreso tra il 18 febbraio e il 20 di febbraio conosce un notevole calo nel traffico aereo e ferroviario, perché questi sono i giorni in cui ognuno è tenuto, per tradizione, a rimanere a casa con la propria famiglia. Questa festa ha una storia di oltre 4000 anni e la sua origine è strettamente legata alla credenza nelle antiche divinità a cui si offrivano sacrifici durante il cambio dei cicli stagionali. La data esatta di questa festività venne fissata il 104 a.c. sotto il regno dell'imperatore Wudi ( a.c.) e le venne dato il nome di "suishou". Per la prima volta venne promulgato il calendario lunare che viene ancora oggi utilizzato. Il primo giorno del nuovo anno venne chiamato Yuandan ('prima alba').

4 N.2090 Lunedì 23 febbraio 2015 P. 4 MDR - 30 O ANNIVERSARIO DELLA FESTA DELLE COPPIE Il Comitato organizzativo della serata: Dietro: Alfonso Curcio, Frances Giammaria, Padre Antonio, Derna Lisi, Rose Giammaria e Tony Manconi Davanti: Carmela Curcio, Maria L'Orfano, Teresa Campanaro e Maria Campolo (Foto GioVanni ) Ottawa - Il 31 gennaio scorso, la 30 ma edizione della tradizionale, Festa delle Coppie ha avuto luogo al Centurion Hall Center e vi hanno partecipato 400 persone. La festa viene organizzata per raccogliere fondi in supporto della chiesa Madonna della Resurrezione. Il comitato ancora una volta ha organizzato un evento eccezionale. La serata si è aperta con un discorso di Tony Manconi, Presidente del comitato organizzativo, seguito dalla benedizione del cibo fatta da Padre Antonio Pannunzi, il quale, a sua volta, ha ringraziato tutti i partecipanti e gli ospiti speciali: il Sindaco di Ottawa Jim Watson, l onorevole Bob Chiarelli, Ministro del Trasporto per l Ontario e l assessore comunale Keith Egli che rappresenta la circoscrizione di Knoxdale Merivale. Manconi ha inoltre voluto fare un ringraziamento particolare a tutti i membri del comitato organizzativo. La sala era decorata con particolare eleganza, in bianco e nero, i tavoli con fiori di orchidee di diversi colori e non potevano mancare i centrini fatti a mano dalla mamma di Padre Antonio Pannunzi (una tradizione annuale), spediti dall Italia per l occasione. Durante il Cocktail il simpatico Larry Pagliarello con la sua fisarmonica ha intrattenuto gli ospiti suonando musica allegra. Il Sindaco Jim Watson, si è detto lieto di essere stato invitato a questa bella festa e ha formalmente presentato un certificato di riconoscimento al Parroco Antonio Pannunzi per i suoi 24 anni di servizio alla comunità. È seguita la cena preparata dai cuochi e dallo chef del Centurion Center. A intrattenimento della serata per fare divertire tutti sulla pista da ballo c era l orchestra Showtime Band. Per uno spettacolo particolare erano presenti due bravissimi imitatori, una che ha imitato Marilyn Monroe e l altro Charlie Chaplin. C è stata anche l asta silenziosa che ha permesso i presenti di dilettarsi partecipando a questa raccolta fondi vincendo all'asta i molti prodotti interessanti, donati dagli sponsor. Inoltre, in un angolo della sala, c era il popolare photo booth per chi voleva avere un ricordo particolare della serata. Finalmente c è stato il sorteggio dei premi d entrata offerti da molti sponsor e terminato con un brindisi e la la torta speciale preparata per l occasione del 30 mo anniversario, anch essi offerti dai sponsor della serata. Questa bella festa è una tradizione gradevole e memorabile, come a ricordato il video preparato da Padre Pannunzi reminiscente di tutte le precedenti feste delle coppie che ha evocato emozioni in molti dei presenti, rispecchiate nelle stesse La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di realizzare le condizioni per conquistare una propria autonomia dalla famiglia di origine e di formare un proprio nucleo familiare. La disoccupazione giovanile ha raggiunto negli ultimi mesi livelli record. Giovani Italia: record di "Neet"! Nè studio, nè lavoro per due milioni e mezzo di giovani italiani, una situazione che è comparabile a quella della Grecia. Nel rapporto Istat - Noi Italia, che raccoglie le principali statistiche sul Paese, risulta che il 26% degli under 30 non ha lavoro e non studia neanche, Nell'Unione europea dati peggiori dell'italia li ha solo la Grecia (28,9%). Inoltre da una ricerca sul tema Giovani e Lavoro, risulta che un giovane su due si adegua a un salario sensibilmente più basso rispetto a quello che considera adeguato e una quota molto alta, pari al 47% si adatta a svolgere un attività che non è coerente con il suo percorso di studi. Il problema della bassa stabilità del lavoro riguarda invece un giovane su tre. Di fatto la disoccupazione giovanile in Italia ha raggiunto negli ultimi mesi livelli record. Infatti, come dicevamo, l Italia è al secondo posto tra i Paesi europei con più basso tasso di occupazione giovanile e più elevata quota di 'Neet' ["Not in Education, Employment, or Training"], ovvero di under 30 che non studiano e non lavorano. Il problema è grave per la sua entità e per le sue implicazioni: sta infatti aumentando il rischio di intrappolamento in condizione di inattività. Più dura tale condizione e più rischiano di scadere le motivazioni e di deteriorarsi le competenze, con l esito di restringere le possibilità per i giovani di reimmettersi con successo nel mercato del lavoro. /ecynu/ Gli imitatori di Charlie Chaplin e Marilyn Monroe con Padre Antonio (Foto GioVanni) parole del Parroco, che ha scritto: nel preparare le foto che si sono viste quella sera sul teleschermo, sono stato preso da tante sensazioni e ricordi. Sensazioni: perché ogni volta che rivedevo le stesse persone, anche con le modifiche apportate dal tempo, ho potuto constatare la felicità di molti di voi. Ho notato persone che sono state presenti fin dall origine di questa attività in favore della Parrocchia Madonna della Risurrezione: da quando si celebrava al Civic Center fino al giorno d oggi nel Centurion Center. Ricordi. In questi anni si sono avvicendati molti volontari e ospiti, e come dicevo prima, alcuni ora non ci sono più: sono a festeggiare in un altro modo e con molte più persone di quelli che siamo noi questa sera. Li voglio assieme a voi, ricordare tutti!. Infine Padre Pannunzi ha ringraziato il Comitato che riesce sempre meglio a gestire le nuove sfide, implementare nuove idee e intraprendere nuove strade per questa attività per noi cosi importante. La Redazione l Inoccasionedelleelezioniperilrinnovodei ComitatidegliItalianiall Estero(Com.It.Es.) L Ambasciatored ItaliainCanada GianLorenzoCornado IlCapodellaCancelleriaConsolare dell Ambasciatad ItaliaaOttawa GiorgioTaborri sonolietidiinvitareicittadiniitalianiadunincontrosultema ElezioniCom.It.Es.2015: FatesentirelaVostravoce! Iscrivetevinell elencoelettorale! Votate! All incontrointerverranno: l OnorevoleFrancescaLaMarca el OnorevoleFucsiaNissoli DeputateelettenellaCircoscrizioneNordeCentroAmerica Sabato28febbraio2015,ore14.00 VillaMarconi CommunityHall 1026BaselineRoad Ottawa,Ontario

5 N.2090 Lunedì 23 febbraio 2015 P. 5 Settimana Italiana Nomina per la personalità dell'anno2015 Il Consiglio direttivo della Settimana Italiana 2015 è alla ricerca di nomine per eleggere la personalità dell'anno "Settimana Italiana 2015" Queste sono le condizioni: sono idonei alla nomina italocanadesi della comunità di genere maschile o femminile senza limiti d'età; la persona deve avere contribuito in maniera concreta e tangibile ad iniziative a favore della comunità Italo - Canadese di Ottawa. Le proposte di nomina devono essere inviate via ; nella proposta si deve indicare il nome, cognome, indirizzo, numero telefonico e una breve descrizione che spieghi le ragioni per cui la nomina dovrebbe essere scelta. Le proposte devono essere inviate separatamente per ciascuna nomina. Le proposte dovranno pervenire all'indirizzo sottoindicato entro e non oltre le ore 18:00 (6:00 P M) venerdì, 27 febbraio 2015 Pavlopoulos per la Grecia Nuovo Presidente e vecchi dolori. Prokopis Pavlopoulos, europeista conservatore, si insedia nel momento più difficile della storia recente del Paese Prokopis Pavlopoulos Anche la Grecia ha un nuovo Presidente della Repubblica: Prokopis Pavlopoulos, 65 anni, avvocato conservatore, ex ministro dell'interno di Nea Dimokratia. Eletto pressocchè all'unanimità al primo turno, 233 voti su 300, Pavlopoulos è stato candidato dal partito Syriza del premier Alexis Tsipras. Pavlopoulos è avvocato e professore di diritto e nella sua carriera politica è stato ex premier ed è esperto di diritto pubblico. Nato a Kalamata nel Peloponneso, iniziò come avvocato, per poi darsi alla carriera accademica, diventando professore di diritto pubblico all'università di Atene. Eletto deputato la prima volta nel 1996 con Nuova Demokratia, il principale partito di destra, ha avuto poi la guida del ministero dell'interno tra il 2005 e il Sposato e con tre figli, Pavlopoulos è un politico di alto profilo, ma con una carriera segnata da più di una polemica. I suoi critici lo hanno accusato di nepotismo per aver assunto nei ranghi dei dipendenti statali - nel periodo in cui è stato a capo dei due dicasteri - migliaia di amici e sostenitori del suo partito e i loro famigliari. Più di recente il neo-presidente è stato criticato per non aver mosso un dito in favore della deputata comunista Liana Kanelli, presa a pugni dal parlamentare del filo-nazista Alba Dorata, Ilias Cassidiaris durante un talk show televisivo nel giugno /ecynu/ Affettatrici elettriche per ogni uso: casa o negozio CAPITAL CUTLERY SERVICE LTD. east Coltelli di primissima qualità per uso domestico o commerciale Vendiamo, affittiamo, e affiliamo coltelli Attrezzi nuovi o usati per ristoranti e macellerie 72 NORMAN ST. (613) l'angolo di ubaldo 013 Cari lettori I vocaboli di questa settimana si riferiscono a acqua, aghi e debiti. Basta dare uno sguardo sbrigativo per venire alla conclusione che tutto rassomiglia e ha le radici nella lingua italiana; non è il dialetto troppo lontano dalla lingua./ ps/ Acquata vinellu gustusu e leggieru; acquata vinello gustoso piuttosto leggero. Acquatica chi criscia sutta l acqua; acquatica che vive sotto l acqua. Acquatina gelata chi se forma durante e notte fridde; strato di gelo che si forma sull erba durante le gelide notti. Acquattata posizione; acquattata e na gallina; posizione presa da una gallina; acquattatu cume na gallina quannu fa l uovu; posizione della gallina una volta che fa l uovo. Acquavite distillatu e graspi macerati e uva; distillato che si ottiene dai graspi macerati d uva. Acquavite grappa o calabresella. Acquazzima brina chi se furma durante e nottate fridde; brina che si forma durante le notte quando la temperatura scende minimo a zero. Acquazzune curta ma pisante scarricata r acqua; acquazzone breve ma pesante scarica d acqua. Acquetare calmarsi; acquetare ppe sempre; calmarsi per sempre; morire. Acquetatu e chjiangere si dice di un bimbo che smette di piangere. Acquetatu d animu; rasserenato d animo. Acquicella vicinanzu e chine scrive. Acquicella luogo dove è nato colui che scrive; si può scoprire la dinamica man mano che si legge il testo In Cerca del Passato. Acquicurtura arte e cortivare piante acquatiche; acquicurtura arte di conserva ed esperimentar con le piante acquatiche. Acquidocciu fuossu chi searve a collettare acque e nu campu; acquidoccio fosso che serve a collettare acque campestri. Acquidottu complessu e strutture ppe convogliare acque e u luogu a n atru; acquedotto complesso di strutture per convogliare acque da un luogo all altro. Acquiescente persuna chi accussenta a tuttu cchillu chi le cierchi; persona che acconsente a tutto ciò che gli chiedi; acquiescente unu chi non s oppone; uno che non si oppone. Acquiferu chi cuntena o porta acqua; acquifero contenente o portante acqua. Acquirente persuna ccu tendenze d acquistare; persona con tendenze d acquistare. Acquisitu o acquistatu; acquisitu o acquistatu; frate aduttivu; fratello di legge. Fratellastro. Acquistante - unu chi procura acquistannu; procacciare acquistando. Acquistare comprare; accattare azioni; comprare azioni. Acquistare fama; diventare famoso. Acquistare tiempu; guadagnare tempo; Acquistare terreni; acquistare terreni. Acquitrinu tearra pocu permiabile; acquitrino terreno acquoso per la poca permeabilità di acqua. Acquolina in bocca; desideriu d avire n bucca na cosa chi piace; acquolina in bocca; desiderio di avere in bocca qualcosa che piace. Acqusu arrivato alla saturazione; acquoso che non permette più filtrazione d acqua. Saturo Acri cumu suorvi anari; acerbe come sorbe verdi; Acri, Bisignanu e Luzzi formanu annu cumpagnia ccu lli cazzi; Acri, Bisignanu e Luzzi formano una compagnia numero uno per on dir coi cazzi. Acriettu e sapure acidulu; agretto di sapore acido. Acrifogliu arberu sempre vierde ccu foglie spinuse a forma e core e bacche russe usatu cumu ornamentu e Natale; agrifoglio albero sempreverde con foglie coriacee spinose e con bacche rosse usate come ornamento natalizio. Acrimonioso cchiú malignu ca acru; acrimonioso più maligno che acre. Acrisia chi tena paura e l autizza; acrisia chi ha paura dell altezza. Acrisia mancanza e spiritu criticu; acrisia mancanza di spirito critico. Acrobata chi camina supra na corda a punta e pieri; acrobata chi cammina sopra una corda con la punta dei piedi. Acrobata chine fa difficili esercizi acrobatici; acrobata chi esegue difficili esercizi acrobatici. Acru agro. È capitatu a nu prievite e Searra Peraci - Nu prievite chi nun fazzu nume litica ccu llu sacristanu e ss urtimu ppe se vendicare u jurnu e Pasqua n mbece e vinu searve acitu ppe lla Sacra Carestia; u prievite datu chi è llu primu a se cumunicare, è llu primu a sapire c ha cunsacratu acitu allu postu e vinu; s è quasi quasi affucatu ma riesce dire pocu acru est, u sacristanu - e bivere l hai rispunne - u prievite -- in sacristia ne virimu - sacristanu - si mi cce troverai. È capitatu allu prievite e Searra Peraci e mantengo il becco chiuso - Un giorno il prete litiga col sagrestano e quest ultimo per vendicarsi il giorno di Pasqua invece di vino serve l aceto per la Sacra Eucarestia; il prete, dato che è il primo a comunicarsi avverte che ha consacrato aceto al posto di vino; sta quasi per affogarsi e riesce a dire poco; acru est - il sagrestano cantando; e bere tu lo hai il prete- in sagrestia ci rivedremo il sagrestano se mi troverai. Acu sottiale strumentu cilindricu e acciaiu a punta munitu e cruna de due passa llu fialu e cusere; ago sottile strumento cilindrico di acciaio a punta munito di cruna per dove passa il filo da cucito. Aculi spine chi escianu fore a scorza e na rosa; aculei spine che vengono fuori dalla corteccia della rosa. Acume sagacia. Acume prontezza. Acume accortezza; Acuminare appuntire; acuminare a vista; aguzzare la vista. Acutangulu angulu e n ampiezza inferiore a 90 gradi; acutangolo angolo inferiore a 90 gradi di ampiezza. Acuti e vuce; squilli di voce. Acutizza capacità e penetrare o pungere; acutezza capacità di penetrare o pungere. Acutizzare farsi acuto. Acutu fine; acutu e cerviellu; fine d intelletto. Acutu intelligente. Adacquare bagnare; adacquare u terrenu; bagnare il terreno; adacquare u terrenu in modu chi; bagnare il terreno in modo che; adacquare u terrenu in modu chi se mantena friscu; bagnare il terreno in modo che si mantiene umido. Adacquata o annacquata; annaffiata. Adacquatizzu impregnato di acqua. Adagiare sistemare ccu cura; posare con cura. Adagiatu posato; adagiatu supra; posatu sopra; adagiatu supra na secia; adagiato su una sedia. Adagio Biagio; gentilmente. Adagiu adagio; con prudenza; jire ccu prudenza; andare con prudenza. Adagiu chi adagiu va nun stanca mai; adagio chi adagio va mai si stanca. Adagiu, adagiu; chianu, chianu. Adamiticu vestutu ccu lli panni da nascita; adamitico vestito in costume da nascita! Adattabile chi se po adattare; adattabile che può adattarsi. Adattamentu o adattamientu chi tena lle capacità e se adattare; chi ha capacità di adattamento. Addebbiare l attu e vrujare frasche supra nu terrenu ppe usare a cinnera cumu fertilizzante; l atto di bruciare legna sui campi per poi usare la cenere come fertilizzante. (potassa) Addebitare mintere nu rebitu a carricu e n atru; porre un debito a carico di un altro. Addebitatu da capu alli pieri; con debiti dalla testa ai piedi. Addebitu l addebitare; addebitu accusa; addebitu imputazione.

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

COME SI VESTIVANO NELL ANTICA ROMA?

COME SI VESTIVANO NELL ANTICA ROMA? COME SI VESTIVANO NELL ANTICA ROMA? Nell antica Roma tutti si mettevano un vestito lungo. Questo vestito si chiama tunica. Uomini e donne legavano la tunica con una cintura. Sopra la tunica le donne ricche

Dettagli

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE

RUOLO E FINALITA DELLE ASSOCIAZIONI FEMMINILI IN UNA SOCIETA IN RAPIDA E CONTINUA EVOLUZIONE Carissime amiche, nel ringraziare ancora per avermi eletta nel ruolo di vice Presidente del Distretto Sud Est, vi saluto augurandovi un Anno Sociale all insegna dell impegno e dell amicizia vera. Il mio

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI

Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI SCOIATTOLI VOLPI TOPINI Eccoci qua a raccontarvi la prima tappa del nostro viaggio di crescita, di scoperte e di conquiste!!! CONIGLIETTI Siamo il gruppo più numeroso della scuola e assieme alle maestre Meri e Silvia siamo diventati

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore

Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Regolamento del Consiglio dei Ragazzi di Castel Maggiore Articolo 1 Nell'ambito del programma amministrativo rivolto alla formazione civica delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi e al

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

Convocazione Assemblea Ordinaria. Giovedì 10 gennaio 2013. 1^ convocazione ore: 11.00 2^ convocazione ore: 21.00

Convocazione Assemblea Ordinaria. Giovedì 10 gennaio 2013. 1^ convocazione ore: 11.00 2^ convocazione ore: 21.00 Gennaio 2013 Buon Anno! Dopo aver concluso il 2012 con un concerto presso i Padri Monfortani di Redona (BG), per il Coro Giovani è momento di... assemblea associativa ordinaria! Convocazione Assemblea

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Febbraio 2008 La nazionale egiziana è in finale: domenica si giocherà la Coppa d Africa. Non serve certo che io mi registri all evento su facebook, per ricordarmi

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci

LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci LA FATTURA ELETTRONICA di Giuliano Marrucci FUORI CAMPO Luca Richelli insegna informatica musicale al conservatorio di Verona. E siccome di informatica ci capisce, quando a fine corso ha dovuto fare la

Dettagli

Maurizio Albanese DONARE È AMARE!

Maurizio Albanese DONARE È AMARE! Donare è amare! Maurizio Albanese DONARE È AMARE! raccolta di poesie www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Maurizio Albanese Tutti i diritti riservati Ai miei genitori Santo e Maria L associazione Angeli

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI Milano Expo Padiglione Italia Giovedì 2 luglio 2015 La città di Roma, con la votazione favorevole dell Assemblea Capitolina il 25 giugno scorso, ha detto sì alla candidatura

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE. CAPO I Istituzione e insediamento

STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE. CAPO I Istituzione e insediamento STATUTO DELLA CONSULTA PER LE POLITICHE GIOVANILI TITOLO I COSTITUZIONE Istituzione e insediamento Art. 1 Istituzione La Consulta per le politiche giovanili è istituita dal Comune di Floridia con deliberazione

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE

Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE Classi 1 A 1B 1C Scuola Aurelio Saffi di Siena LA POSTA DEL CUORE All inizio del mese di Febbraio abbiamo chiesto ai bambini di procurarsi delle buste da lettera nuove. Quando tutti le hanno portate a

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

Catania, Boldrini: "Più Sud nell'agenda politica"

Catania, Boldrini: Più Sud nell'agenda politica Catania, Boldrini: "Più Sud nell'agenda politica" di Redazione Sicilia Journal - 10, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/catania-boldrini-piu-sud-nellagenda-politica/ di Graziella Nicolosi 1 / 5 CATANIA

Dettagli

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta

revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta revisionato il 17 novembre 2013 - a cura di Antonio d'amore, Psicologo e Psicoterapeuta Nel corso del primo anno : - riconosce il nome proprio; - dice due-tre parole oltre a dire mamma e papà ; - imita

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE

ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE ITALIA FEST- FEST 2010 FESTIVAL DELLE FESTE ITALIANE REGOLAMENTO GENERALE 1. Premessa 1.1. Il Fest Fest e la sua edizione 2010 intitolata FEST-FEST ITALIA (Festival delle feste italiane) è una realizzazione

Dettagli

GRUPPO TELECOM ITALIA. Tel@com srl. La gioia di vendere. Colloquio di vendita

GRUPPO TELECOM ITALIA. Tel@com srl. La gioia di vendere. Colloquio di vendita Tel@com srl GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Colloquio di vendita Il nostro processo comunicativo 1 Presentazione personale 2 Feeling 3Motivo dell'incontro 4 Presentazione Aziendale 5 Conferma

Dettagli

20 ottobre 2015. Nell attesa di incontrarci, vi salutiamo cordialmente. don Emanuele e i catechisti del primo annuncio

20 ottobre 2015. Nell attesa di incontrarci, vi salutiamo cordialmente. don Emanuele e i catechisti del primo annuncio 20 ottobre 2015 Carissimi genitori, desideriamo raggiungere i papà e le mamme di tutti i bambini che da quest anno muovono i loro primi passi nel percorso di completamento dell Iniziazione Cristiana. Una

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform La ricetta della cucina fatta in casa di Châteauform La cucina fatta in casa di Châteauform Châteauform compie 16 anni - come vola il tempo! Se c è un settore in cui è bene che il tempo non passi in fretta,

Dettagli

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi

I giovani non demordono e cercano di resistere e di adattarsi Giovani e lavoro Data: 31 luglio 2012 La crisi economica ha aggravato la condizione dei giovani italiani peggiorando le opportunità di trovare un occupazione, di stabilizzare il percorso lavorativo, di

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa

COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa COSTRUIAMO la CASA per FARE ed ESSERE casa Cari Oratori, ci stiamo avvicinando alla settimana diocesana degli Oratori, un momento forte che ci permette di concentrare l attenzione sulle nostre realtà educative.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A

A B B I A M O P E N S A T O D I S C R I V E R E U N G I O R N A L I N O D I C L A S S E P E R C H Ė O G N I B A M B I N O P U Ó S C R I V E R E L A Periodico della classe IV A Scuola elementare A. Sabin Anno Scolastico 2011/2012 INDICE 1. Presentazione: perché un giornalino 2. Cosa succede a scuola: elezioni del consiglio dei ragazzi 3. Scrittori

Dettagli

Come fare una scelta?

Come fare una scelta? Come fare una scelta? Don Alberto Abreu www.pietrscartata.com COME FARE UNA SCELTA? Osare scegliere Dio ha creato l uomo libero capace di decidere. In molti occasioni, senza renderci conto, effettuiamo

Dettagli

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi

Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Venga il Tuo Regno! COMISSIONE CENTRALE PER LA REVISIONE DEGLI STATUTI DEL REGNUM CHRISTI Motivazioni, principi e valori che orientano il processo di revisione degli Statuti del Regnum Christi Cari promotori

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ======================================================================

============================================ II DOMENICA DOPO NATALE (ANNO C) ====================================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO 03.01.2016 Grado della Celebrazione: DOMENICA Colore liturgico: Bianco ============================================ II DOMENICA

Dettagli

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare

Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare Il ministro Martina a cascina don Guanella: Voi, modello da imitare di Claudio Bottagisi VALMADRERA Avete fatto passi non soltanto giusti ma addirittura straordinari e siete un modello nazionale e un esempio

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore

Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore Chi ha una mano per combattere, anche solo con la penna e l arte dello scrivere, ha anche un cuore grande, capace di affrontare il sacrificio per lasciarci. Enzo Baldoni non è solo. Ognuno di noi è Unico

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

Test di Ingresso. Italiano classi prime

Test di Ingresso. Italiano classi prime Test di Ingresso Italiano classi prime 1. Inserisci nella frase il termine corretto: da, dà, da a. Ho fatto una lunga camminata casa al mare b. Non mi mai la mano c. il vestito a tua sorella 2. In quale

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

In questo articolo non ci sono veri e propri errori di battitura, eppure, come dimostrano le

In questo articolo non ci sono veri e propri errori di battitura, eppure, come dimostrano le In queste pagine ci sono alcuni miei lavori di correzione e revisione bozze. Non si tratta di una raccolta di refusi, perché sistemare gli errori di battitura e la grammatica non è altro che il lavoro

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

laici collaborazione Chiesa

laici collaborazione Chiesa Preghiamo insieme Prendi, Signore, e ricevi tutta la mia libertà, la mia memoria, il mio intelletto, la mia volontà, tutto quello che possiedo. Tu me lo hai dato; a te, Signore, io lo ridono. Tutto è tuo:

Dettagli

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3)

TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO A2 (Elementare 3) 1. Completa il testo con gli articoli e le desinenze dei nomi e degli aggettivi. Le tendenze alimentari italiane. Quali sono le mode alimentari

Dettagli

L ESERCITO DEI BISCOTTI

L ESERCITO DEI BISCOTTI L ESERCITO DEI BISCOTTI Siamo gli alunni del Convitto Nazionale Paolo Diacono, un Istituzione Educativa dello Stato, presente a Cividale del Friuli dal 1876. L offerta formativa del Convitto comprende:

Dettagli

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di

Sulla disoccupazione, tuttavia, ci sarebbe qualcosa da aggiungere. In questi giorni sentiamo ripetere, dai giornali e dalle tv, che il tasso di ECONOMIA Disoccupazione mai così alta nella storia d Italia La serie storica dell Istat si ferma al 1977, ma guardando i dati del collocamento e i vecchi censimenti si scopre che nella crisi del 1929 e

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

Classe IV materiali di lavoro Storia Medioevo I CONTADINI DEL VILLAGGIO E I LORO RAPPORTI COL SIGNORE

Classe IV materiali di lavoro Storia Medioevo I CONTADINI DEL VILLAGGIO E I LORO RAPPORTI COL SIGNORE Scheda 5 I CONTADINI DEL VILLAGGIO E I LORO RAPPORTI COL SIGNORE La maggior parte degli abitanti del villaggio lavorava la terra. I contadini non avevano tutti gli stessi obblighi verso il signore, e si

Dettagli

Premessa. Buon lavoro!

Premessa. Buon lavoro! Premessa Caro lettore / cara lettrice, questo libro è stato scritto per aiutarti a superare il test di italiano, che serve per ottenere il rinnovo del Permesso di Soggiorno di lungo periodo. Non è un libro

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità

I colori della musica prendono corpo Insieme con le diverse abilità Progetto di musicoterapia I.P.S. Falcone Palazzolo S/O a.s. 2008/09 1 Scaletta 1 incontro 24 novembre 2008 - Finalità generale: Migliorare la socializzazione. Interazione positiva con tutti i compagni.

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

DATI DEL CANDIDATO. Istituto Tecnico per Geometri Andrea e Pietro Delai Via Cadorna 16/A - Bolzano

DATI DEL CANDIDATO. Istituto Tecnico per Geometri Andrea e Pietro Delai Via Cadorna 16/A - Bolzano Sede d esame Data di svolgimento del test di conoscenza linguistica Istituto Tecnico per Geometri Andrea e Pietro Delai Via Cadorna 16/A - Bolzano Bolzano DATI DEL CANDIDATO Nome Data di nascita Luogo

Dettagli

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati.

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati. IL MINIDIZIONARIO Tutti i diritti sono riservati. CIAO A TUTTI, IL MIO NOME È MARCO E PER LAVORO STO TUTTO IL GIORNO SU INTERNET. TEMPO FA HO AIUTATO MIA NONNA A CONNETTERSI CON SUO FIGLIO IN CANADA E

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli