Innovazione nelle macchine per la rettifica di ingranaggi: case histories ed esempi applicativi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Innovazione nelle macchine per la rettifica di ingranaggi: case histories ed esempi applicativi"

Transcript

1 Innovazione nelle macchine per la rettifica di ingranaggi: case histories ed esempi applicativi Relatore : Ing. Enrico Landi Azienda: SAMP S.p.A Divisione Samputensili

2 Sviluppi tecnologici Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Case study: Ingranaggi cicloidi Case study: Macchina multiuso Case study: Rettifica di scanalati Rettificatrici per generazione ad asse verticale Case study: Applicazione automotive Case study: Trasmissione ferroviaria Contour dressing Superfinishing

3 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Corse assi lineari: X = 220 mm Z = 650 mm 1000 mm option Corsa contropunta pneumatica 70 mm. Contropunta idraulica con corsa 125 mm per pezzi pesanti Assi X e Z su guide a rullini, con riga ottica S375G con mola fino a 300mm di diametro e larghezza 60mm

4 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Case study

5 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Case study 26,877 26,875 26,873 Wk 26,871 26,869 26, ,865 26,863 26,861 26,859 Capability ottenuta Cm=2,8 Tolleranza 0.018mm su quota cordale 21 pezzi rettificati

6 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Cicloidi Proposta per rettificare ingranaggi cicloidi per riduttori: nuova applicazione Samputensili. Test di rettifica sono stati effettuati su ingranaggi esterni ed interni, con mole di forma, con buoni risultati.

7 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Rettifica di viti senza fine Diametro esterno Ø235 mm Lunghezza 1000 mm

8 Rettificatrici di forma ad asse orizzontale Rettifica di pezzi fino a 1500 mm G 500 HL Per la rettifica di scanalati, in sostituzione di una macchina Reform. Massima distanza tra le punte 2000 mm. Fascia rettificabile 1500 mm.

9 Rettifica di forma e di generazione in un unica macchina Rettifica di ingranaggi di diametro 250 mm o 450 mm e alberi lunghi fino a 550 mm con singola o doppia tavola. La macchina è stata concepita la produzione di serie e bassissimi tempi ciclo. Con la doppia tavola il carico/scarico del pezzo avviene in tempo mascherato, e il tempo chip-to-chip è meno di 5 secondi.

10 Rettificatrici ad asse verticale Applicazione automotive Macchina completamente attrezzata per 14 ingranaggi di motori, con automazione e magazzino.

11 Rettificatrici ad asse verticale Applicazione automotive Pre-rettifica: DIN mm/fianco Z 39 Modulo 2,7 α 20 Tempo rettifica: 37 sec.

12 Rettificatrici ad asse verticale Trasmissione ferroviaria Numero di denti: 64 Modulo normale: 5.25 Angolo di pressione: 20 Angolo elica: 11 Larghezza: 95mm Sovrametallo: 0.20mm/fianco Qualità ottenuta: DIN5 Terra-terra: 5,5 min.

13 Rettificatrici ad asse verticale Trasmissione ferroviaria

14 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Applicazione automotive Numero di denti: 20 Modulo normale: 4.75 Angolo di pressione: 20 Angolo elica: 16 Larghezza: 38.2 mm Distanza tra le dentature: 52 mm Qualità richiesta: DIN 5 Di solito rettificato con mola di forma

15 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Applicazione automotive La soluzione Samputensili è la rettifica con mola a vite di piccole dimensioni. Diametro esterno: da 110 mm a 90 mm. Tempo ciclo: 1,38 min.

16 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Applicazione automotive Qualità ottenuta: DIN 5

17 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Superfinishing: Samputensili & Tyrolit A axis L idea è di dividere la mola in 2 sezioni: 1. Rettifica 2. Superfinitura L area di rettifica è composta di mola ceramica standard L area di superfinitura è di materiale resinoide

18 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Superfinishing: Samputensili & Tyrolit A axis La sezione di superfinitura non asporta materiale, l effetto è di ridurre i segni di rettifica e migliorare la finitura superficiale. Il più basso valore ottenuto è di Ra 0,085 µm. Un buon compromesso tra rugosità e tempo ciclo si ottiene con Ra da 0,1 µm a 0,15 µm.

19 Rettificatrici per generazione ad asse verticale Superfinishing: Samputensili & Tyrolit A axis Z 29 Module 2,7 α 17,5

20 Rettificatrici ad asse verticale Contour dressing Brevettato A axis Prototipazione Alta produzione Rullo profilatore speciale (brevettato) necessario Massima flessibilità sulle modifiche di profilo Risposta rapida a modifiche del progetto dell ingranaggio Processo più lento rispetto ad una profilatura standard LATO 2 LATO 1 Il profilatore ruota comandato dal CN, in modo da usare il lato 1 ed il lato 2 su entrambi i fianchi della mola alternativamente. Non servono due rulli separati, uno per la sgrossatura ed uno per le modifiche di profilo.

21 Rettificatrici ad asse verticale Contour dressing Brevettato A axis Casi comuni di correzioni di profilo: CASO A: Rastremazione di testa CASO B: Rastremazione di testa e piede (profilo K) CASO C: Bombatura O una combinazione dei precedenti

22 Rettificatrici ad asse verticale Contour dressing CASO A: Rastremazione di testa Brevettato A axis ZONA A DELLA MOLA ZONA B DELLA MOLA LATO 2 LATO 1 Il lato 1 del profilatore è usato per profilare la zona B della mola, un fianco alla volta. Tutta la zona tra il SAP e l inizio della rastremazione viene profilata nella stessa passata, il piede della mola rimane ancora non profilato. Successivamente il lato 2 è usato per profilare la zona A della mola, e per collegare la zona A e la zona B. La zona A è profilata con passate multiple, dall inizio della rastremazione fino all EAP.

23 Rettificatrici ad asse verticale Contour dressing I benefici della nostra soluzione, rispetto ai concorrenti che usano due rulli, sono: 1. Tutte le operazioni sono svolte nello stesso setup; 2. Riduzione del tempo di profilatura fino all 80% (tempo di setup e profilatura); 3. Minor usura del rullo, il lato con il raggio (lato 2), è usato solo nel tratto della rastremazione.

24 Rettificatrici ad asse verticale Contour dressing risultati A axis Migliore finitura superficiale rispetto al metodo tradizionale

25 Rettificatrici ad asse verticale Rettifica topologica, soluzione Samputensili risultati A axis

26 Rettificatrici Samputensili ad asse verticale Vantaggi tecnici rispetto ai principali concorrenti Flessibilità del processo Veloce cambio tra mola a vite e mola di forma Possibilità di usare mole a vite con diametro fino a 90mm Possibilità di cicli combinati (mola a vite e mola di forma nello stesso setup) contour dressing Possibilità di doppia tavola Numero alto di pezzi per profilatura

27 Rettificatrici Samputensili ad asse orizzontale Vantaggi tecnici rispetto ai principali concorrenti Flessibilità del processo (ingranaggi, viti senza fine, viti di potenza, ecc.) Vasta gamma di dimensioni di mole Altissima precisione (ingranaggi master) Altissima stabilità e ripetitività

28

Rettifica delle dentature con KREBS & RIEDEL. Precisione dente dopo dente.

Rettifica delle dentature con KREBS & RIEDEL. Precisione dente dopo dente. Rettifica delle dentature con KREBS & RIEDEL Precisione dente dopo dente. Mole abrasive KREBS KREBS & RIEDEL produce queste mole abrasive con macchine moderne dotate delle più recenti tecnologie di profilatura

Dettagli

FRESATRICI CLASSIFICAZIONE DELLE FRESATRICI

FRESATRICI CLASSIFICAZIONE DELLE FRESATRICI FRESATRC CLASSFCAZONE DELLE FRESATRC Le fresatrici si distinguono principalmente per la disposizione dell albero portafresa e per le possibilità di movimento della tavola portapezzo. Si classificano in

Dettagli

Nuovo tipo di utensile per brocciatura

Nuovo tipo di utensile per brocciatura Nuovo tipo di utensile per brocciatura Nella costruzione di parti meccaniche, anche molto semplici, a volte bisogna affrontare dei problemi di una certa difficoltà che richiedono, per la loro risoluzione,

Dettagli

Il nostro impegno è offrirvi il meglio. Programma di vendita

Il nostro impegno è offrirvi il meglio. Programma di vendita Programma di vendita Il nostro impegno è offrirvi il meglio FRESATURA FRESATURA Alesatrici e fresatrici cnc a montante mobile con corse longitudinali fino a 20.000 mm e corse verticali fino a 5.000 mm.

Dettagli

La costruzione dei rotori per compressori

La costruzione dei rotori per compressori La costruzione dei rotori per compressori Vengono qui fornite alcune notizie sulla costruzione dei rotori dei compressori. In linea generale questi rotori possono essere pensati come una coppia di viti

Dettagli

Il nostro impegno è offrirvi il meglio. Programma di vendita

Il nostro impegno è offrirvi il meglio. Programma di vendita Programma di vendita Il nostro impegno è offrirvi il meglio FRESATURA Alesatrici e fresatrici cnc a montante mobile con corse longitudinali fino a 20.000 mm e corse verticali fino a 5.000 mm. Alesatrici

Dettagli

Modifiche speciali della geometria dei denti dei coltelli rasatori

Modifiche speciali della geometria dei denti dei coltelli rasatori Modifiche speciali della geometria dei denti dei coltelli rasatori In questo articolo si esaminano alcuni aspetti tecnici che vengono risolti nelle moderne affilatrici per coltelli rasatori. Vengono approfonditi

Dettagli

MEZZI DI CONTROLLO INNOVATIVI MIGLIORANO LA QUALITA DELL INGRANAGGIO. NOI LO FACCIAMO CON MARGEAR

MEZZI DI CONTROLLO INNOVATIVI MIGLIORANO LA QUALITA DELL INGRANAGGIO. NOI LO FACCIAMO CON MARGEAR - MEZZI DI CONTROLLO INNOVATIVI MIGLIORANO LA QUALITA DELL INGRANAGGIO. NOI LO FACCIAMO CON MARGEAR Informazioni sempre aggiornate sui prodotti MARGEAR sono reperibili sul nostro sito www.mahr.de, WebCode

Dettagli

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole

SU MISURA. Alberi lineari Ammortizzatori elastici Perni autobloccanti Volanti Giunti cardanici Giunti Viteria Rotelle Piedi Spazzole Ruote e viti senza fine Ingranaggi Pulegge Pignoni a catena Cremagliere Martinetti a vite Viti a ricircolo di sfere Aste trapezoidali Riduttori di velocità Molle SU MISURA Alberi lineari Ammortizzatori

Dettagli

Macchine utensili, utensili e ingranaggi Gamma prodotti

Macchine utensili, utensili e ingranaggi Gamma prodotti Macchine utensili, utensili e ingranaggi Gamma prodotti Samputensili è una divisione di SAMP S.p.A., società del Gruppo Industriale Maccaferri, che produce macchine innovative, utensili, servizi e soluzioni

Dettagli

Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici

Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici Sistemi di bloccaggio idraulici -- Mandrini idraulici La tecnologia del serraggio idraulico ad espansione si è evoluto fino a raggiungere livelli di precisione e di affidabilità tali da poter soddisfare

Dettagli

Le mole per la rettifica degli ingranaggi

Le mole per la rettifica degli ingranaggi Le mole per la rettifica degli ingranaggi Qui vengono illustrati i vari tipi di mole impiegate nei diversi sistemi di rettifica degli ingranaggi. Vengono passate in rassegna le caratteristiche geometriche

Dettagli

Finiture Superficiali e 7 Errori 8 Profili 9 Rugosimetro 10 Definizione (Rp,Rz, ) 11 Indicazioni di segno grafico di base lavorazioni con lavorazioni senza asportazione asportazione di truciolo di truciolo

Dettagli

Una smussatrice di classe

Una smussatrice di classe Una smussatrice di classe Uno dei problemi che per molti anni ha tenuto banco è stato quello della smussatura dei fianchi dei denti delle ruote coniche elicoidali. Ancora oggi l eliminazione della bavatura

Dettagli

INVIARE AL NOSTRO UFFICIO TECNICO, VIA FAX AL NUMERO: +39 049 9449438 OPPURE ALL INDIRIZZO E-MAIL:

INVIARE AL NOSTRO UFFICIO TECNICO, VIA FAX AL NUMERO: +39 049 9449438 OPPURE ALL INDIRIZZO E-MAIL: mod. 05.01 Diametro (Ø) o 30 o 35 S= 85mm (Ø30) S= 87,5mm (Ø35) mod. 05.02 Diametro (Ø) o 30 o 35 S= 85mm (Ø30) S= 87,5mm (Ø35) mod. 05.15 Diametro (Ø) o 20 o 25 o 30 o 35 Quota (S) mm mod. 05.14 Diametro

Dettagli

INGRANAGGI CILINDRICI E CREMAGLIERE

INGRANAGGI CILINDRICI E CREMAGLIERE INGRANAGGI CILINDRICI E CREMAGLIERE INGRANAGGI CILINDRICI CON MOZZO LATERALE pag. 4 INGRANAGGI CILINDRICI SENZA MOZZO pag. 7 CREMAGLIERE pag. 9 INGRANAGGI CILINDRICI E CREMAGLIERE INGRANAGGI CILINDRICI

Dettagli

kapp niles Programma produttivo Macchine Utensili Procedimenti

kapp niles Programma produttivo Macchine Utensili Procedimenti kapp niles Programma produttivo Macchine Utensili Procedimenti INDICE DEI CONTENUTI KAPP NILES in uno sguardo KAPP NILES Pagine 4 5 Metodi produttivi Pagine 6 7 KX 100 / 260 DYNAMIC Pagine 8 9 KX 160 /

Dettagli

CENTRO DI LAVORO EC43 a 5 assi

CENTRO DI LAVORO EC43 a 5 assi Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail: pear@pear.it - www.pear.it Altri file a disposizione per informazioni complementari

Dettagli

RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE

RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE Gli ingranaggi cilindrici e le cremagliere sono gli elementi classici per la trasmissione meccanica dei movimenti di rotazione e di traslazione tra

Dettagli

M62 LA NUOVA LINEA DI SISTEMI E MACCHINE PER IL CONTROLLO DEGLI INGRANAGGI

M62 LA NUOVA LINEA DI SISTEMI E MACCHINE PER IL CONTROLLO DEGLI INGRANAGGI M62 LA NUOVA LINEA DI SISTEMI E MACCHINE PER IL CONTROLLO DEGLI INGRANAGGI La linea di sistemi manuali e macchine per il controllo delle dentature comprende una vasta gamma di strumenti che permettono

Dettagli

RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE

RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE RUOTE DENTATE CILINDRICHE A DENTI DIRITTI E CREMAGLIERE Gli ingranaggi cilindrici e le cremagliere sono gli elementi classici per la trasmissione meccanica dei movimenti di rotazione e di traslazione tra

Dettagli

Il controllo in macchina

Il controllo in macchina Il controllo in macchina Sono sempre più frequenti i casi di macchine rettificatrici su cui sono montati dispositivi di controllo del pezzo eseguito. Già da molti anni sono di uso comune, sulle rettificatrici

Dettagli

Marketing & Communication Dept. 03/10/2014. SMIMec Company Profile

Marketing & Communication Dept. 03/10/2014. SMIMec Company Profile Marketing & Communication Dept. 03/10/2014 SMIMec Company Profile 1 Profilo SMIMEC SMIMec è la super officina del Gruppo SMI; Costituita nel 1999, dal 2004 è organizzata come una vera e propria divisione

Dettagli

Elevata resa e flessibilità: bordatrici BRANDT e HOMAG

Elevata resa e flessibilità: bordatrici BRANDT e HOMAG XYLEXPO Pagina: 1 / 7 Aprile 2016 Tecnologia di bordatura di HOMAG Group alla XYLEXPO 2016 Elevata resa e flessibilità: bordatrici BRANDT e HOMAG Dall artigianato fino all industria: BRANDT e HOMAG si

Dettagli

Gradi imbattibili per produttività ultra

Gradi imbattibili per produttività ultra Gradi imbattibili per produttività ultra Inserti tangenziali positivi per la fresatura di Acciai 3 1 4 08 13 16 2 Esclusivo inserto con 6 taglienti per Avanzamenti Super 2 3 5 6 1 4 Angoli di attacco positivi

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere VA R D E X S o l u z i o n i p e r l i n d u s t r i a METRO S o l u z i o n i a v a n z a t e p e r f i l e t t a r e Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Dettagli

MODUS. Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90 per la lavorazione su 3 facce del profilo.

MODUS. Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +90 per la lavorazione su 3 facce del profilo. MODUS Centro di Lavoro a 3 assi controllati con rotazione tavolo porta profili -90, 0, +9 per la lavorazione su 3 facce del profilo. CARATTERISTICHE TECNICHE: Carenatura perimetrale con apertura portellone

Dettagli

TORNIO PARALLELO. Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica. I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG)

TORNIO PARALLELO. Esercitazioni Pratiche di Tecnologia Meccanica. I. S. S. Serafino Riva Sarnico (BG) di Tecnologia Meccanica TORNIO PARALLELO A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio Tornio parallelo In questa trattazione ci occuperemo diffusamente del tornio parallelo, cioè del tipo di

Dettagli

Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro

Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro UTILIZZO DI SENSORI PER IL MONITORAGGIO DI MANDRINI PER FRESATURA E RETTIFICA Utilizzo di sensori per la definizione e l ottimizzazione dei cicli di lavoro Dario Capellini - Capellini electrospindle Capellini

Dettagli

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L

Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L [ E[M]CONOMY] significa: Superare grandi sfide nei piccoli lotti. Serie EMCOMAT FB-3 FB-450 L FB-600 L Fresatrici universali ad alta precisione per applicazioni industriali EMCOMAT FB-3 [Testa portafresa

Dettagli

offerte speciali Novità! Affilatrice per coltelli da cucina e forbici. Lucidatura Affilatura Forbici Affilatura Coltelli

offerte speciali Novità! Affilatrice per coltelli da cucina e forbici. Lucidatura Affilatura Forbici Affilatura Coltelli Dicembre 2011 offerte speciali Affilatura Coltelli MVM Srl 42015 Correggio (RE) ITALY- Via del Progresso, 14 Tel. (+ 39) 0522 632266 - Fax (+ 39) 0522 642011 Email: mvmsrl@mvmsrl.it - Web site: www.mvmsrl.it

Dettagli

Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende

Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende Produzione di ingranaggi in piccole-medie aziende La produzione di ingranaggi in grande serie, tipica del settore automobilistico, ha come primo problema la riduzione dei tempi di lavorazione, con lo scopo

Dettagli

Schede tecniche - Ingranaggi di precisione

Schede tecniche - Ingranaggi di precisione Schede tecniche Ingranaggi di precisione Ingranaggi a denti dritti ed elicoidali Formula Formula Descrizione Simbolo Unità Ingranaggi a denti diritti Ingranaggi elicoidali Modulo reale m n Modulo apparente

Dettagli

LAVORAZIONI INDUSTRIALI

LAVORAZIONI INDUSTRIALI TORNITURA 1 LAVORAZIONI INDUSTRIALI Nelle lavorazioni industriali per asportazione di truciolo sono sempre presenti: Pezzo Grezzo Macchina Utensile Utensile Attrezzatura 2 1 TORNITURA 3 TORNITURA Obiettivo:

Dettagli

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Grazie alla vasta selezione di tipologie disponibili è possibile scegliere l'utensile più adatto al lavoro da eseguire. Per applicazioni

Dettagli

E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica

E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica PRINCIPI DI PROGETTAZIONE QUESITI DI TECNOLOGIA MECCANICA E TECNOLOGIA MECCANICA Appello 10 settembre 2010 Laurea Ing. Energetica Nome Matricola Rispondere ai quesiti solo sui fogli protocollo. Tutti i

Dettagli

ESERCITAZIONE Scrittura di un programma CNC per la fresatura di un componente dato

ESERCITAZIONE Scrittura di un programma CNC per la fresatura di un componente dato ESERCITAZIONE Scrittura di un programma CNC per la fresatura di un componente dato Nella presente esercitazione si redige il programma CNC per la fresatura del pezzo illustrato nelle Figure 1 e 2. Figura

Dettagli

Ruote dentate elicoidali e loro controllo con micrometro a piattelli

Ruote dentate elicoidali e loro controllo con micrometro a piattelli Ruote dentate elicoidali e loro controllo con micrometro a piattelli Nella ruota dentata cilindrica a denti elicoidali le linee dei fianchi, essendo delle eliche, sono inclinate di un angolo β rispetto

Dettagli

CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi)

CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi) CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi) CARATTERISTICHE TECNICHE CORSE E AVANZAMENTI Asse X (montante) 1000 mm Asse Y (testa-mandrino) 1050 mm Asse Z (tavola) 1100 mm Avanzamento di lavoro

Dettagli

Intervista all Ing Michael Bubolz, Amministratore Delegato della Azienda Micheal Bubolz Zerspannungstechnick

Intervista all Ing Michael Bubolz, Amministratore Delegato della Azienda Micheal Bubolz Zerspannungstechnick MICROTECNICA + COMPONENTI Tecnica medicale Intervista all Ing Michael Bubolz, Amministratore Delegato della Azienda Micheal Bubolz Zerspannungstechnick LA 305LINEAR SCHÜTTE: MAGAZZINO A CINQUE POSTAZIONI

Dettagli

INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO

INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO INDICAZIONE DELLA FINITURA SUPERFICIALE E DELLE TOLLERANZE DI LAVORAZIONE DAL PROGETTO AL PRODOTTO Il progetto, dalla parola latina proiectus, è un insieme di operazioni che hanno lo scopo di realizzare

Dettagli

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE

TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE TRONCATRICE DOPPIA TESTA ELETTRONICA 600 TSE 600 TSE/TSP - 550 TSE/TSP Troncatrice doppia testa elettronica Troncatrice doppia testa a 3 assi controllati per alluminio, PVC e leghe leggere, ideale per

Dettagli

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42

FORM 1000 GFAC_Flyer_FORM 1000.indd 1 23.9.2009 9:57:42 FORM 1000 Gamma d applicazione Micro applicazioni Una parola in più piccola dimensione Che cosa è la tecnologia micro? E utilizzato, in generale, per designare la produzione o l integrazione di componenti

Dettagli

CENTRI ORIZZONTALI DI FRESATURA E ALESATURA

CENTRI ORIZZONTALI DI FRESATURA E ALESATURA CENTRI ORIZZONTALI DI FRESATURA E ALESATURA 100T 110T 130T 110TC 130TC 150TC excellence for production Fresatura ed alesatura di grande tradizione. La famiglia di centri orizzontali di In particolare,

Dettagli

TORNIO VERTICALE BIMANDRINO A DOPPIO PROCESSO PER GROSSE ASPORTAZIONI

TORNIO VERTICALE BIMANDRINO A DOPPIO PROCESSO PER GROSSE ASPORTAZIONI TORNIO VERTICALE BIMANDRINO A DOPPIO PROCESSO PER GROSSE ASPORTAZIONI Come deve essere un'ottima macchina utensile? E' la domanda che ci siamo posti e per dare una risposta abbiamo lavorato fianco a fianco

Dettagli

CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA

CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA CATALOGO PRODUZIONE TRADIZIONE PRECISIONE AFFIDABILITA TRADIZIONE. PRECISIONE. AFFIDABILITA. TOSHULIN, a.s. è uno tra i costruttori leader mondiali di macchine utensili multifunzionali a CNC tecnologicamente

Dettagli

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere

Per ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere METRO Tecnologie avanzate per la realizzazione di ingranaggi, alberi scanalati e cremagliere Guardatele in azione Il sistema Gear MIlling VARDEX Tecnologia avanzata di frese multidente con inserti a fissaggio

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

VTE-60-FTD. Sirmu è una storica realtà di Rivanazzano

VTE-60-FTD. Sirmu è una storica realtà di Rivanazzano [ CENTRO DI TORNITURA-FRESATURA ] di Andrea Pagani SONO MOLTE LE MACCHINE CAPACI DI ESEGUIRE OPERAZIONI DI TORNITURA E FRESATURA, MA SI TRATTA PREVALENTEMENTE DI COMPROMESSI DELL UNA O DELL ALTRA OPERAZIONE.

Dettagli

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail:

Dettagli

RUGOSITA E TOLLERANZE

RUGOSITA E TOLLERANZE RUGOSITA E TOLLERANZE Nome file: RUGOSITAETOLLERANZE 1 RUGOSITA DELLE SUPERFICI Le superfici reali ottenute mediante un qualsiasi processo di lavorazioni si discostano sempre da quelle nominali o ideali

Dettagli

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari

Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Lo specialista dei tubi e dei componenti tubolari Il core business di AMT é la fornitura di tubi fabbricati su misura in acciai al carbonio, legati ed inossidabili per la fabbricazione di elementi meccanici.!"#$%&

Dettagli

Trasmissione a catena SIT

Trasmissione a catena SIT Trasmissione a catena SIT SIT S.p.. è in grado di fornire una vasta e completa gamma di pignoni e corone per catena British Standard fino a passo di due pollici inclusa una gamma a foro e cava finito.

Dettagli

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90

ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 ADIR C Centro di lavoro a 3 assi controllati con rotazione del piano di lavoro -90 /0 /+90 26/03/2015 - Pagina 1 di 10 Caratteristiche tecniche Carterizzazioni laterale e posteriore fisse. Anteriore a

Dettagli

I rulli diamantati Figura N 1

I rulli diamantati Figura N 1 I rulli diamantati Una mola abrasiva in ossido di alluminio (detta anche comunemente in ceramica) molto spesso deve essere diamantata, cioè il suo profilo deve essere ripassato per due ragioni fondamentali:

Dettagli

PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE

PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 1 PROGRAMMA DI PRODUZIONE PROGR. PRODUZIONE:PROGR. BIGLIA 26-02-2010 12:28 Pagina 2 I NUOVI TRAGUARDI DI PRODUTTIVITÀ, AFFIDABILITÀ E PRECISIONE

Dettagli

CENTRO DI LAVORO A PORTALE MOD. MCV 1220 (VERSIONE 3 ASSI)

CENTRO DI LAVORO A PORTALE MOD. MCV 1220 (VERSIONE 3 ASSI) CENTRO DI LAVORO A PORTALE MOD. MCV 1220 (VERSIONE 3 ASSI) CARATTERISTICHE TECNICHE CORSE Asse X trasversale Asse Y longitudinale traversa Asse Z corsa verticale ram 1000 mm 1800 mm 600 mm AVANZAMENTI

Dettagli

Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE

Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE Pensa alla potenza, Pensa HSS CREATORE SOMMARIO PRINCIPI DI BASE SUI CREATORI 2 Le basi del creatore 3 Tipi di ingranaggi 4 Tipi di ingranaggi 5 Quale HSS per la massima efficienza? 6 Rivestimenti per

Dettagli

METROLOGIA OGP Hommel Italia Srl Jenoptik Contour

METROLOGIA OGP Hommel Italia Srl Jenoptik Contour METROLOGIA In ogni sistema produttivo la qualità rappresenta un indubbio fattore di successo. La misura ed il controllo dimensionale sono un aspetto della qualità a cui Ironmax può dare una risposta con

Dettagli

COD. 664.00 RETTIFICATRICE PER SUPERFICI PIANE CON COLONNA RINFORZATA

COD. 664.00 RETTIFICATRICE PER SUPERFICI PIANE CON COLONNA RINFORZATA COD. 664.00 RETTIFICATRICE PER SUPERFICI PIANE CON COLONNA RINFORZATA Basamento e braccio porta colonna: realizzati in fusione monolitica di ghisa della migliore qualità con nervature nei punti sottoposti

Dettagli

BASAMENTO IN GRANITO. Basso coefficiente dilatazione termica Ottima rigidità Assorbimento delle vibrazioni

BASAMENTO IN GRANITO. Basso coefficiente dilatazione termica Ottima rigidità Assorbimento delle vibrazioni IGU Rettifiche per interni di alta precisione Torretta rotante con mandrini multipli e strumenti di misura Rettifiche controllate da CNC Guide lineari a rulli Movimento degli assi per mezzo di viti a sfere

Dettagli

Cambio meccanico. 1. Scelta dei rapporti da utilizzare nel semplice cambio simulato.

Cambio meccanico. 1. Scelta dei rapporti da utilizzare nel semplice cambio simulato. Luca Landi Cambio meccanico Lo studio, condotto in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria industriale dell Università di Perugia e la Comev Spa di Montevarchi (AR), si prefigge l abbattimento

Dettagli

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO

SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO IBP SpA SEGATRICE A NASTRO A DUE COLONNE BROWN SN 650 SEGATRICE A NASTRO SEMIAUTOMATICA IDRAULICA A CONTROLLO NUMERICO Segatrice a nastro a due colonne progettata per essere utilizzata principalmente da

Dettagli

LUCIDATRICE- CONTORNATRICE CNC AUTOMATICA

LUCIDATRICE- CONTORNATRICE CNC AUTOMATICA LUCIDATRICE- CONTORNATRICE CNC AUTOMATICA CARATTERISTICHE GENERALI COMBILUX è una lucidatrice cnc con cambio rapido ed automatico dei piatti lucidanti. La macchina può essere fornita a richiesta con funzione

Dettagli

14.4 Pompe centrifughe

14.4 Pompe centrifughe 14.4 Pompe centrifughe Le pompe centrifughe sono molto diffuse in quanto offrono una notevole resistenza all usura, elevato numero di giri e quindi facile accoppiamento diretto con i motori elettrici,

Dettagli

Invito a BIMU 2008 PURE TECHNOLOGY LIVE 3-7 ottobre 2008

Invito a BIMU 2008 PURE TECHNOLOGY LIVE 3-7 ottobre 2008 Invito a BIMU 2008 PURE TECHNOLOGY LIVE 3-7 ottobre 2008 Pad. 24 - Stand B12-D05 www.moriseiki.it Vi aspettiamo a BIMU 2008, Pad. 24 PURE TECHNOLOGY live a Milano - Partite in Pole Position dal 03.10.

Dettagli

CAPITOLO PRIMO. Introduzione agli ingranaggi conici ed ai loro metodi di taglio

CAPITOLO PRIMO. Introduzione agli ingranaggi conici ed ai loro metodi di taglio CAPITOLO PRIMO Introduzione agli ingranaggi conici ed ai loro metodi di taglio 1 01.1 - INFORMAZIONI DI BASE Nel mondo degli ingranaggi per trasmissioni, il settore degli ingranaggi conici occupa un posto

Dettagli

AMADA MACHINE TOOLS EUROPE. Segatrici a Nastro. Serie HA / HFA Segatrici a nastro automatiche per lavorazioni di serie

AMADA MACHINE TOOLS EUROPE. Segatrici a Nastro. Serie HA / HFA Segatrici a nastro automatiche per lavorazioni di serie AMADA MACHINE TOOLS EUROPE Segatrici a Nastro Serie HA / HFA Segatrici a nastro automatiche per lavorazioni di serie Serie HA / HFA Segatrice a nastro automatica La soluzione ottimale per il taglio di

Dettagli

CENTRO DI TAGLIO SC 55

CENTRO DI TAGLIO SC 55 CENTRO DI TAGLIO SC 55 SC 55 Centro di taglio Centro di taglio CNC a 2 assi controllati, studiato per il taglio di profili in PVC. La macchina esegue le operazioni di carico profilo dal magazzino barre,

Dettagli

L automazione. L automazione. Insieme delle tecniche e dei metodi per sostituire o ridurre l intervento umano in un attività lavorativa

L automazione. L automazione. Insieme delle tecniche e dei metodi per sostituire o ridurre l intervento umano in un attività lavorativa L automazione 1 L automazione Insieme delle tecniche e dei metodi per sostituire o ridurre l intervento umano in un attività lavorativa Politecnico di Torino 1 Automazione delle macchine utensili (M.U.)

Dettagli

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro Centri di lavorazione meccanica Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino Il centro di lavoro Il centro di lavoro Il centro di lavoro è una macchina utensile dotata di controllo

Dettagli

ROBOT CARTESIANI. Abbiamo 9 modelli di robot cartesiani che possono essere forniti in 3 tipologie diverse:

ROBOT CARTESIANI. Abbiamo 9 modelli di robot cartesiani che possono essere forniti in 3 tipologie diverse: ROBOT ROBOT CARTESIANI Apiel realizza un ampia gamma di robot cartesiani da 2 a 6 assi per la movimentazione di oggetti con massa variabile da 2Kg fino a 100Kg con aree operative che arrivano a 20 metri

Dettagli

RUGOSITÀ. Introduzione

RUGOSITÀ. Introduzione RUGOSITÀ 299 Introduzione Le superfici degli oggetti reali sono di solito affette da irregolarità microgeometriche. Tali irregolarità possono essere casuali (tipico nei pezzi prodotti per fusione), ovvero

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO. m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso INFORMAZIONI SUL PRODOTTO m&h PRESETTING LASER Misurare sulle macchine utensili rapido e preciso m&h PRESETTING LASER... Applicazioni e programmi di misura Una qualità della produzione costante richiede

Dettagli

EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE

EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE EVOLUZIONE EVOLUZIONE KONDIA CENTRI DI LAVORO TIPO PORTALE * 1952: FONDAZIONE FRESATRICI UNIVERSALI * 1960: FRESA A TORRETTA * 1969: FRESA A CNC * 1994: CENTRO DI LAV. TIPO PORTALE HM-1060 * 1999: CENTRO

Dettagli

topset master scorniciatrice automatica.

topset master scorniciatrice automatica. topset master scorniciatrice automatica. topset master scorniciatrice automatica per elementi di grosse dimensioni. Soluzione ideale per realizzare cornici di elevate dimensioni, semilavorati per edilizia,

Dettagli

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche

Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Campo d'impiego Struttura Cambio utensile/pallet Caratteristiche tecniche Meccaniche Arrigo Pecchioli Via di Scandicci 221-50143 Firenze (Italy) - Tel. (+39) 055 70 07 1 - Fax (+39) 055 700 623 e-mail:

Dettagli

L Unità didattica in breve

L Unità didattica in breve L Unità didattica in breve Trasmissione del moto mediante ruote dentate Si definisce ingranaggio l accoppiamento di due ruote dentate ingrananti fra loro, montate su assi la cui posizione relativa resta

Dettagli

Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE

Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE Macchina per l affilatura delle superfici di spoglia laterali di lame circolari con riporti in metallo duro, da Ø 80 a 650 mm CPF 650 SEGA CIRCOLARE / SEGA CIRCOLARE // SUPERFICIE DI SPOGLIA LATERALE UNA

Dettagli

Lavorazioni. Ingranaggi PER. Un nuovo modo di dentare gli ingranaggi...68. Ingranaggi & Lavorazioni News...73. Gianfranco Bianco

Lavorazioni. Ingranaggi PER. Un nuovo modo di dentare gli ingranaggi...68. Ingranaggi & Lavorazioni News...73. Gianfranco Bianco Lavorazioni Un nuovo modo di dentare gli ingranaggi...68 Gianfranco Bianco Ingranaggi & Lavorazioni News...73 a cura di Marco Broglia PER Ingranaggi gennaio 2013 - Organi di trasmissione 67 Lavorazioni

Dettagli

RUOTE DENTATE. Introduzione

RUOTE DENTATE. Introduzione RUOTE DENTATE 362 Introduzione Le ruote dentate costituiscono un sistema affidabile per la trasmissione del moto tra assi paralleli, incidenti e sghembi. La trasmissione avviene per spinta dei denti della

Dettagli

Imetodi usati per la produzione

Imetodi usati per la produzione Un software per ottimizzare la rigidezza d ingranamento In questo articolo si presenta il calcolo delle geometria dei denti usando utensili diversi; sulla base di questa geometria, si calcolano la rigidezza

Dettagli

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS

EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS EPS-XPS PROCESSING MACHINES AND PLANTS La srl progetta, costruisce, collauda ed installa impianti e macchine per la lavorazione dell EPS vantando 20 anni di esperienza nel settore. La continua ricerca

Dettagli

Moduli lineari. Linear and motion solutions

Moduli lineari. Linear and motion solutions Moduli lineari Linear and motion solutions Indice pag. 1. Descrizione del prodotto I moduli... 4 Sistemi di guida... 6 Sistemi di trasmissione... 7 2. Moduli lineari AXC 40-Z... 8 AXC 40-S... 10 AXN 45-Z...

Dettagli

PARCO MACCHINE REPARTO FRESATURA

PARCO MACCHINE REPARTO FRESATURA PARCO MACCHINE REPARTO FRESATURA HEDELIUS C80-2300 Centro di fresatura verticale, montante mobile e tavola fissa Mandrino ISO 40 velocità di rotazione 50-12.000 g./min. Rapidi 45000 mm./min. Magazzino

Dettagli

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni.

CHF 270. La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. CHF 270 La nuova rettificatrice per fianchi per la produzione di lame. Comando CNC per tutte le funzioni. A controllo CNC Affilatura automatica dei fianchi del dente di lame con riporti in HM. Competenza

Dettagli

KRONOS S. Dati di riferimento. Precisione per pezzi di piccole dimensioni. A member of the United Grinding Group

KRONOS S. Dati di riferimento. Precisione per pezzi di piccole dimensioni. A member of the United Grinding Group A member of the United Grinding Group Precisione per pezzi di piccole dimensioni Dati di riferimento La offre la massima precisione per piccoli pezzi. La rettificatrice senza punte compatta e versatile

Dettagli

Centro di lavoro a CN Venture 108

Centro di lavoro a CN Venture 108 Centro di lavoro a CN I punti di forza: Campo di fresatura in direzione Y: 1550 mm Velocità vettoriale degli assi in X/Y 80 m/min Laser pin per il posizionamento preciso delle ventose 24 ventose a depressione

Dettagli

ML 800 ARS. Advanced Rotor System. Innovativa per concezione

ML 800 ARS. Advanced Rotor System. Innovativa per concezione ML 800 ARS Advanced Rotor System Innovativa per concezione Obiettivi comuni per una tecnologia fuori del comune. Partendo da una grande tradizione nella meccanizzazione della raccolta, due importanti

Dettagli

Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio

Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio Manipolazione e uso scorretto ragionevolmente prevedibile nelle macchine utensili : casi di studio Bruno Maiocchi Direzione tecnica UCIMU-SPP e coordinatore tecnico FEDERMACCHINE ARTICOLAZIONE INTERVENTO

Dettagli

FISSAGGIO DEL PEZZO IN LAVORAZIONE SUL TORNIO

FISSAGGIO DEL PEZZO IN LAVORAZIONE SUL TORNIO di Tecnologia Meccanica FISSAGGIO DEL PEZZO IN LAVORAZIONE SUL TORNIO A cura dei proff. Morotti Giovanni e Santoriello Sergio FISSAGGIO DEL PEZZO IN LAVORAZIONE SUL TORNIO Gli attrezzi e i sistemi per

Dettagli

CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi)

CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi) CENTRO DI LAVORO ORIZZONTALE ZPS H 800 STANDARD (4 assi) CARATTERISTICHE TECNICHE CORSE E AVANZAMENTI Asse X (montante) 1000 mm Asse Y (testa-mandrino) 1050 mm Asse Z (tavola) 1100 mm Avanzamento di lavoro

Dettagli

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità

Sensore di giri bicanale GEL 2471 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Sensore di giri bicanale GEL 4 Sensore per ruote dentate conduttrici d'elettricità Informazioni tecniche Ultimo aggiornamento 05.0 Descrizione Sensore di giri di provata applicazione basato sul principio

Dettagli

M296 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO

M296 ESAME DI STATO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE CORSO DI ORDINAMENTO M29 ESME DI STTO DI ISTITUTO TECNICO INDUSTRILE CORSO DI ORDINMENTO Indirizzo: MECCNIC Tema di: DISEGNO, PROGETTZIONE ED ORGNIZZZIONE INDUSTRILE Nel disegno allegato è rappresentato un albero che trasmette

Dettagli

S22. Dati di riferimento. La piattaforma di produzione per la vostra soluzione di rettifica personalizzata. A member of the UNITED GRINDING Group

S22. Dati di riferimento. La piattaforma di produzione per la vostra soluzione di rettifica personalizzata. A member of the UNITED GRINDING Group The Art of Grinding. A member of the UNITED GRINDING Group S22 La piattaforma di produzione per la vostra soluzione di rettifica personalizzata. Dati di riferimento La S22 è una piattaforma di produzione

Dettagli

Nastri trasportatori GUF-P MINI

Nastri trasportatori GUF-P MINI Nastri trasportatori GUF-P MINI Profilo per struttura del trasportatore mk 2075 mk 2100 mk 2150 Grazie al loro design compatto, i trasportatori GUF-P sono ideali per le applicazioni di dispositivi come,

Dettagli

TECNOLOGIA MECCANICA LA TRASMISSIONE DEL MOTO Fondamenti

TECNOLOGIA MECCANICA LA TRASMISSIONE DEL MOTO Fondamenti LA TRASMISSIONE DEL MOTO Fondamenti Centro per l Automazione e la Meccanica Via Rainusso 138/N 41100 Modena INDICE 1 La trasmissione del moto pag. 2 1.1 I motori 2 1.2 Trasmissione del moto mediante i

Dettagli

GRUPPI SPECIALI S.TI. 200 + F.32 + F.32. Il file del presente disegno è disponibile su CD Euroma. Gruppo idraulico di foratura ISO 30 bimandrino

GRUPPI SPECIALI S.TI. 200 + F.32 + F.32. Il file del presente disegno è disponibile su CD Euroma. Gruppo idraulico di foratura ISO 30 bimandrino S.CV. 200 + S.CV. 300 + F.25 Gruppo di foratura ISO 30 a croce con due assi controllati (X-Y) Corsa X = 200 mm Corsa Y = 300mm Azionamento = viti a ricircolo di sfere ø 25x5 Predisposizione per motori

Dettagli

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino Serie GMC / GM applicazioni gm albero di trasmissione perno filettato gmc albero a camme valvola albero sterzo connettore gildemeister italiana s.p.a. dmg

Dettagli

Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano

Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano Studio di un rotore ad eliche controrotanti per un convertiplano Tesi di laurea di: Paris Monesi Relatore: Prof. Ing. Luca Piancastelli Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Ingegneria - A.A.

Dettagli