Il focus sul laser ATTUALITÀ LASER

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il focus sul laser ATTUALITÀ LASER"

Transcript

1 ATTUALITÀ LASER di Sergio Oltolini Il focus sul laser Il presente e il futuro della tecnologia, possibilità e limiti nei campi di impiego, l evoluzione delle macchine e dei componenti, le proposte, le esperienze di successo direttamente dai protagonisti GE Fanuc Automation CNC Italia Roberto Quaglietta, General Manager Fra i numerosi ambiti di applicazione industriale del laser, GE Fanuc punta l attenzione in particolare sul taglio laser. Il valore aggiunto di una macchina al taglio laser emerge soprattutto nei campi e nelle lavorazioni in cui è richiesta un altissima precisione. Le funzioni specifiche per le quali il laser offre particolari vantaggi sono le funzioni di diagnosi numerica; l elaborazione dei parametri di controllo; le funzioni speciali per processing con efficienza. Rispetto a una macchina da taglio tradizionale, il taglio laser inoltre permette di eliminare costi e tempi di sviluppo di attrezzature necessarie alla lavorazione della lamiera. Il vantaggio specifico offerto dai laser GE Fanuc è la disponibilità di un sistema completo che contribuisce a semplificare e accelerare l avvio di tutte le macchine laser. Tutti gli schermi di controllo della macchina laser possono essere visualizzati direttamente sul sistema CNC. La possibilità di controllare la sorgente laser tramite il sistema CNC ne semplifica l uso e la manutenzione. La sorgente laser e la macchina vengono controllati in modo sincronizzato tramite un unico processore. L uso di motori lineari permette di ottenere velocità di taglio estremamente elevate. Inoltre, i nuovi laser consentono alla macchina utensile di usare anche tutte le normali funzioni dei sistemi CNC. L adozione di una soluzione completa offre anche l ulteriore vantaggio di permettere l integrazione di molte funzioni di lavorazione laser utili, come le funzioni diagnostiche, il controllo dei parametri di processo e altre funzioni speciali che rendono le operazioni più efficienti. ESPERIENZE DI SUCCESSO La più importante applicazione delle sorgenti laser GE Fanuc è l integrazione in macchine di taglio con il laser o saldatrici. In tutto il mondo, sono oggi installate più di settemila applicazioni della tecnologia laser GE Fanuc. Uno dei clienti più recenti è Caterpillar di Gosselies (Belgio): il più grande produttore europeo di componenti per pale gommate ed escavatori. Circa tre anni fa, è stato avviato un programma di investimenti su larga scala per migliorare qualità e produttività del taglio di 122

2 componenti nel reparto di lavorazione della lamiera. In precedenza infatti i macchinari del reparto di lavorazione della lamiera, che conta 45 addetti, comprendevano due macchine per il taglio al plasma e undici trance. Nell ambito del programma di miglioramento, sono state scelte due macchine LVD per il taglio al laser da 6 kw dotate di laser GE Fanuc. Il successo delle sorgenti laser GE Fanuc è dovuto anche all offerta di soluzioni complete. Le sorgenti laser, il sistema CNC e i servomotori sono integrati e interfacciati in un unico sistema completo per ottimizzare le prestazioni delle macchine, assicurare velocità elevate e offrire alta precisione. Tutti gli strumenti per il controllo e la diagnostica della sorgente laser sono integrati direttamente nel sistema CNC. COSTRUTTIVO Le due nuove sorgenti laser ad anidride carbonica, C5000-E e C6000-E, sviluppate da GE Fanuc offrono potenze pari a 5 kw e 6 kw. L elevata qualità del raggio laser rende il modello da 5 kw particolarmente adatto al taglio di materiale di spessore ridotto ad alte velocità, nonché al taglio di materiale più spesso con finiture superficiali di qualità elevata. La qualità del raggio laser ottimizzato rende il modello da 6 kw adatto a una vasta gamma di applicazioni; ad esempio per il taglio continuativo di acciaio di media durezza con spessori di 32 mm. Questi ultimi modelli integrano quelli esistenti C1000-E, C2000-E e C4000-E con potenze da 1 kw, 2 kw e 4 kw. Tutti i modelli impiegano l innovativa tecnologia di eccitazione a radiofrequenza. I laser CO 2 di GE Fanuc sono tutti molto compatti e hanno una potenza d uscita che varia da 1 a 6 kw. Sono stati sviluppati in modo specifico per applicazioni industriali come taglio e saldatura. La pompa laser funziona con un eccitazione di scarica a radiofrequenza a 2 MHz, il che ha reso possibile una riduzione delle dimensioni, notevole efficienza e stabilità di potenza di uscita. Il sofisticato design del risonatore porta a un fascio di qualità superiore particolarmente adatto ad applicazioni di taglio laser. L utilizzo dell eccitazione di scarica a radio frequenza invece di una eccitazione convenzionale in corrente continua permette di migliorare l efficienza di oscillazione e la stabilità della potenza di uscita. Grazie al fatto che gli elettrodi di scarica sono attaccati all esterno del tubo di scarica, si elimina il rischio di contaminazione del gas laser causata dall erosione degli elettrodi. Gli elettrodi e i tubi di scarica sono protetti da una copertura ceramica, che assicura un lungo tempo di vita. Le unità di potenza a radiofrequenza sono basate su semiconduttori e utilizzano transistor Mosfet ad alta potenza che funzionano con una frequenza di eccitazione di 2 MHz. I circuiti di protezione intelligente, monitorando tutte le condizioni di scarica, contribuiscono alla solida affidabilità delle sorgenti laser prodotte da GE Fanuc. Elementi fotocatalitici e unità di pulizia sono alcune delle contromisure integrate per evitare la contaminazione del sistema di vuoto del laser. Tutti i tipi di contaminazione solida e gassosa sono effettivamente rimossi applicando questa tecnologia sofisticata e semplice al tempo stesso. Per il taglio di lamiere spesse viene richiesta una sempre maggiore precisione, per questo le aziende che dispongono già di grandi presse piegatrici chiedono sempre più frequentemente grandi macchine per il taglio al laser dalle prestazioni elevate. Le macchine a taglio laser prendono sempre più piede rispetto al taglio al plasma e al taglio autogeno. 123

3 ATTUALITÀ LASER priori. Usualmente esistono due tipologie di riscontro: il caso in cui i clienti hanno un prodotto proprio e quello in cui lavorano per conto terzi. I primi sono in grado di apprezzare al massimo l efficienza non solo produttiva ma anche gestionale e logistica dei sistemi lasertube. Vengono a galla costi nascosti e inefficienze che sarebbe stato impossibile identificare con i processi tradizionali. I secondi beneficiano in particolare dell inesauribile flessibilità applicativa che il pacchetto CAD-CAM e lasertube consente. Fin dalla fase di preventivazione è possibile non solo calcolare tempi e costi ma realizzare anche un campione di come sarà eseguito il lavoro in poche ore: impensabile in passato. BLM Adige Sala Antonio Farese, Responsabile sviluppo nuovi mercati Nel campo dei sistemi di raglio laser dei tubi l innovazione della tecnologia laser, come strumento universale, ha consentito un cambiamento radicale della progettazione, della lavorazione e delle applicazioni. Gli utilizzatori hanno imparato in fretta a utilizzare il CAD CAM come tool di progettazione preferenziale sviluppando i prodotti fin dal concepimento in modo da essere lavorati efficientemente con i sistemi lasertube. Questo approccio ha radicalmente cambiato le applicazioni che erano sempre state viste in funzione dei processi tradizionali di lavorazione (taglio con segatrice, foratura, fresatura, sgolatura ecc.) Oggi si lavora con nuovi tipi di incastri che minimizzano o aboliscono completamente le maschere di saldatura; con una drastica riduzione del numero di componenti, contenendo l operazione di saldatura al necessario; e con nuove tipologie di design. ESPERIENZE DI SUCCESSO Non è raro scoprire, insieme ai clienti più sofisticati, esperienze di successo che non avremmo potuto immaginare a COSTRUTTIVO Ovviamente ADIGE sta lavorando alle evoluzioni future della linea Lasertube su cui non è possibile in questa fase dare delle indicazioni. È importante far notare che ADIGE ha sviluppato una gamma completa di prodotti con vari modelli che corrispondono ad altrettante tipologie applicative: LT120 principalmente per utilizzatori che hanno prodotti propri; LT712D il modello più performante e idoneo per i terzisti; LT813D per applicazioni che richiedono anche il taglio non ortogonale; LT905D per il taglio di tubi precedentemente curvati, idroformati o sagomati; ADILAS per tubi fino a 225 mm di diametro. Una declinazione tecnologica questa che richiede una attività di sviluppo a tutto tondo che non può prescindere solo da caratteristiche costruttive o di software. Anzi è l integrazione ottimale e calibrata di tutte le tecnologie che consente la realizzazione di soluzioni che definiscono nuovi standard di riferimento sul mercato. ADIGE ha sempre privilegiato il taglio. Le altre applicazioni che la tecnologia laser consente non sono state ritenute prioritarie nello sviluppo di soluzioni per la lavorazione dei tubi. 124

4 Rofin-Baasel Italiana Renzo Bilenchi, Amministratore Delegato Gli esperti del settore ritengono che forse solo il 20% delle potenzialità applicative della tecnologia laser nelle lavorazioni dei materiali sia stato a oggi sfruttato e le argomentazioni in favore del laser come utensile flessibile e innovativo sono ormai note e molto forti. Il gruppo ROFIN, con le sue tre divisioni Macro, Micro, Marking, è sicuramente all avanguardia nel soddisfare le vecchie e le nuove esigenze dei differenti settori applicativi. turbine, blower, etc); proprio questa assenza di organi meccanici di movimento riduce al minimo gli interventi di manutenzione e garantisce elevata affidabilità. Per quanto riguarda i laser a stato solido, ROFIN offre sorgenti con pompaggio a diodi, aventi potenze da 1 kw fino a 4,4 kw. L introduzione di questa tecnica, in sostituzione della tradizionale con pompaggio a lampade, ha portato a sensibili miglioramenti in termini di rendimento (maggiore da quattro a otto volte per i laser YAG a barretta e per i laser a disco), di affidabilità e di manutenzione. Infatti, mentre le lampade hanno una vita media che oscilla tra 500 e ore, quella dei diodi è di circa ore. L ultima generazione delle sorgenti a spina dell ordine del 25-30%. Il loro ridotto ingombro consente il montaggio anche sui bracci dei robot antropomorfi. Questi laser sono comunque disponibili anche con fibra ottica. Settore medicale Il taglio degli stent (protesi coronariche) a mezzo Laser è una delle applicazioni di successo più ragguardevoli nel campo dell industria per apparecchiature medicali e nelle applicazioni ove è necessario realizzare tagli sagomati di micro tubi con un utensile di precisione che sia perpendicolare alla mezzeria del tubo ed alla superficie del tubo stesso. La maggior parte dei sistemi laser di questa tipologia richiede unicamente due assi gestiti da controllo numerico Sia i laser a CO 2 che quelli a Nd:YAG trovano ampia applicabilità nel settore automotive. In particolare, tre soluzioni tecnologiche rispondono al meglio alle necessità produttive in questo campo: - Laser CO 2 Slab, - Laser YAG pompati a diodi, - Laser a diodi di alta potenza. I laser a CO 2 della serie SLAB rappresentano, a nostro avviso, la risposta per eccellenza alle applicazioni di taglio e saldatura. La novità è oggi rappresentata dalle maggiori potenze utilizzabili: 4 kw per il taglio lamiera e 8 kw per la saldatura. Questi sono gli unici laser di potenza senza sistemi per la circolazione forzata della miscela di gas laserante (come stato solido è rappresentata dai laser a disco, specificatamente indicati per la saldatura di particolari di carrozzeria e dei tailored blanks. Gli stessi diodi utilizzati per il pompaggio della barretta o del disco trovano applicazione diretta nei laser a diodi di alta potenza. Si tratta di un ultima generazione di laser, non ancora molto diffusa, dalle enormi potenzialità. Nel campo automobilistico se ne intuisce il possibile utilizzo principalmente nella brasatura, dato che la focalizzazione del raggio non raggiunge i livelli dei sistemi laser precedentemente descritti (lo spot focale è tipicamente dell ordine di pochi mm 2 ). I diodi utilizzati hanno una vita media che si aggira sulle ore e le sorgenti hanno rendimenti alla (asse X e rotazione). È possibile raggiungere una maggiore flessibilità usando un controllo numerico a quattro assi (con assi Z e Y aggiuntivi controllati da CNC). Il processo Laser consente di effettuare particolari in scala micro eseguendo fori, asole a basso raggio di curvatura con impareggiabili miniaturizzazione e velocità di realizzazione. Le tecnologie di lavorazione convenzionali sono molto più limitate rispetto al Laser. Marcatura e saldatura delle plastiche e dei polimeri Recenti innovazioni sia nell industria laser che nella formulazione dei polimeri hanno portato a un progresso tecnico tale da permettere l unione delle due 125

5 ATTUALITÀ LASER tecnologie. La combinazione con appositi pigmenti consente infatti l assorbimento selettivo della radiazione e rende fattibili applicazioni di saldatura e/o effetti cromatici nei processi di marcatura delle plastiche e dei materiali rivestiti ed anche per tale ragione sono considerevolmente accresciute negli ultimi anni. Riparazione e saldatura di stampi e utensili La saldatura laser con apporto di materiale non richiede nessun tipo di preparazione e le post lavorazioni sono ridotte al minimo indispensabile. Infatti lo stampo non necessita di essere spostato o trasportato altrove e il lavoro di riparazione è estremamente preciso, con un apporto termico minimo sul materiale. L EVOLUZIONE DEL LASER Il laser a disco è, secondo noi, il prodotto più innovativo e di maggior prospettiva per i prossimi anni. Tale sorgente consente efficienze del 20% della trasmissione in fibre da 100 Micron: si può quindi facilmente comprendere come queste caratteristiche lo rendano appetibile in prospettiva per le più svariate applicazioni, migliorando l efficienza degli attuali laser a stato solido. Ancora imprevedibile è lo sviluppo delle sorgenti a diodi di potenza anche se la possibilità di trasmissione in fibra (i limiti attuali sono 3 kw in 1,5 mm) sembrano rilanciare il prodotto per la saldatura estetica e il trattamento termico. Nel settore laser a gas la tecnologia SLAB è ancora suscettibile di sviluppo e le potenze continuano a salire con risultati eclatanti per quanto riguarda le applicazioni di taglio e saldatura. Nel settore marcatura e micro ci aspettiamo nuove soluzioni derivanti dall introduzione dei laser duplicati (verde) e triplicati in armonica (UV). Relativamente alle applicazioni nuovi orizzonti si intravedono per la saldatura, la foratura delle materie plastiche e il soldering dei componenti elettronici. RTM Cristina Rivela, Responsabile Marketing La tecnologia laser si è imposta in innumerevoli settori produttivi e se alcuni processi, come il taglio e la marcatura, sono oramai ampiamente diffusi e più che consolidati, altri, quali la saldatura, le microlavorazioni e i trattamenti superficiali presentano, al contrario, enormi potenzialità non ancora del tutto esplorate. L interesse che l industria manifesta verso le applicazioni del laser è elevato, grazie anche alle ottime prestazioni che consentono oggi i laser industriali di potenza presenti sul mercato: grande regolarità, ripetibilità e accuratezza di lavorazione, bassa deformazione, alta produttività. Se guardiamo alla nostra attività di produttori di sistemi laser, possiamo dire che la maggior parte delle realizzazioni, sia per il mercato italiano sia per quello estero, riguarda la saldatura laser che, tra tutti i processi di giunzione adottati industrialmente, è quello che meglio coniuga produttività e qualità finale del prodotto. La saldatura laser si propone non solo come alternativa ai sistemi tradizionali nel caso di richieste produttive molto elevate o di esigenze qualitative severe, ma anche quando occorra rispettare precisi requisiti estetici e di tolleranza. Ma non solo. Molto più frequentemente di quanto si supponga, il laser può risultare economicamente vantaggioso sia come mezzo a sé stante sia visto nel contesto completo del ciclo produttivo, dove consente variazioni di prodotto o di sequenza di produzione. La tecnologia di saldatura laser si sta affermando anche nel campo della giunzione dei materiali termoplastici grazie alle caratteristiche già citate e alle nuove potenzialità che offre in termini di estetica. Utilizzando laser con emissione nel vicino infrarosso, è possibile effettuare saldature in trasparenza sulla maggior parte dei polimeri termoplastici saldabili con metodi tradizionali. Si tratta di una tecnologia giovane, che necessita ancora di fasi di studio soprattutto per quanto riguarda la messa a punto del processo sugli specifici materiali, ma l interesse verso questo settore si sta manifestando in maniera forte ed è orientato sia verso lo 126

6 sviluppo di sistemi industriali sia verso la realizzazione di prototipi, pre-serie e lotti di produzione. I trattamenti superficiali, termine nel quale includiamo tempra, riporto e pulitura, rimangono tuttora lavorazioni di nicchia, anche se si contano applicazioni in svariati settori, per esempio nell automotive, nell aeronautico e in generale nella componentistica meccanica. ESPERIENZE DI SUCCESSO La fortuna della tecnologia laser è proprio quella di essere trasversale sul mercato e pertanto rivolta a tutte le imprese, siano esse di produzione o trasformazione per cui RTM, che realizza soluzioni dedicate in funzione delle specifiche esigenze applicative, qualitative e produttive, si è trovata a sviluppare soluzioni per una vasta gamma di settori produttivi, tra i quali l automotive, l aeronautico, il ferroviario, il navale, l elettromeccanico, l energetico, l informatico e il medicale. Tra le esperienze di successo citiamo due tra le realizzazioni più recenti: la prima è il sistema laser, denominato CANTILEVER, per il taglio e/o la saldatura con movimentazione cartesiana in configurazione cantilever a 3 o 5 assi controllati. Questo tipo di configurazione permette di avere un elevata accessibilità sul fronte del sistema, consente l integrazione con tavole rotanti e linee pallet, è adatta per componenti anche di grandi dimensioni ed è utilizzabile sia con sorgenti laser a CO 2 sia a Nd:YAG in funzione della specifica applicazione. È un sistema con caratteristiche di elevata qualità, precisione e flessibilità che lo rendono adatto per molteplici applicazioni industriali ma, grazie all alta versatilità, è anche una soluzione di grande interesse per le lavorazione conto/terzi. La seconda realizzazione è la cella EX- TESA MJ, impianto modulare per il taglio e/o la saldatura laser di particolari di grandi dimensioni. È una soluzione dedicata per il taglio di lamiere piane e la saldatura di testa, sovrapposizione e angolo, di lamiere piane e rinforzi su lamiere piane. Ha un volume di lavoro di 24 x 3,6 x 0,7 m, ed è particolarmente interessante per quei settori nei quali è necessario operare su grandi strutture quali il navale, il militare, l industria dei veicoli commerciali e delle costruzioni in acciaio. In generale è adatta per tutti i grandi mezzi di trasporto terrestri, nautici, aeronautici e per le strutture metalliche reticolari per uso civile. Questa cella di saldatura ha incontrato notevole interesse non solo in Italia. Se pensiamo alle lavorazioni in cui stiamo investendo a livello di ricerca (anche se sono già in fase di realizzazione i primi impianti di produzione) e che rappresentano indubbiamente il futuro, dobbiamo citare le microlavorazioni, sempre più richieste a causa della necessità di elevata miniaturizzazione dei dispositivi che impone tecnologie innovative in grado di garantire migliori o nuove funzionalità. Dalla forte espansione di questi ridottissimi sistemi è facile prevedere che il mercato, già in netta crescita, subirà un ulteriore incremento nei più svariati settori, dall aerospaziale all automobilistico, dal medicale alle biotecnologie, dalla microelettronica alla micromeccanica. In tale contesto ben si colloca l impiego dei laser di ultima generazione che assicurano una serie di caratteristiche particolarmente appropriate per le applicazioni industriali: velocità molto elevate, alta flessibilità nella tipologia di lavorazione e possibilità di lavorazioni precise e ripetibili su praticamente tutte le tipologie di materiali, compresi i più duri e i più fragili. Un costo di capitale relativamente contenuto e la facile automazione del processo, sono gli altri elementi che rendono questa tecnologia altamente competitiva. Salvagnini Mario Marobin, Direttore centro di documentazione tecnica e addestramento Salvagnini è leader da oltre trent anni nel mercato dei sistemi integrati e flessibili per la lavorazione della lamiera. La sua offerta si amplia oggi con la più recente tecnologia del taglio laser affiancando alla L2, macchina a taglio laser ad alte dinamiche, la nuovissima L1.it. Ciò che ha spinto Salvagnini a lanciare sul mercato questa nuova macchina, è l approccio sistemistico adottato dall azienda nell analisi delle esigenze del mercato e delle specifiche problematiche tecnologiche. La richiesta di macchine laser proviene da più settori di produzione: dalla subfor- 127

7 ATTUALITÀ LASER nitura alla produzione di serie su larga scala. In particolare la subfornitura lavora per piccoli lotti, test di preserie, o per supplire a picchi produttivi dei produttori di serie. In questi casi la flessibilità è requisito fondamentale e l utensileria, con i suoi tempi di approvvigionamento, costituisce un pesante ostacolo. Il laser, pur avendo costi di esercizio più sostenuti, elimina il vincolo dell utensileria e si rivela una tecnologia vincente per la produzione flessibile. Cambiando punto di vista, il laser offre una risposta affidabile anche per richieste di produzione di serie. Ad esempio nel caso di produzione di parti in acciaio inossidabile sottile, la tendenza è quella di a passare dalla punzonatura al taglio laser perché, a differenza della punzonatura, il taglio laser su questo materiale non fa bava. Essendo l acciaio inossidabile un materiale pregiato, l assenza di bava è un requisito fondamentale. Il taglio laser elimina così la necessità di successive lavorazioni di sbavatura. Il primo grande vantaggio del taglio laser è senza dubbio la flessibilità. Dall eliminazione della dipendenza dall utensileria (punzoni e matrici), alla possibilità di cambiare in tempo quasi nullo, tipologia e spessore del materiale lavorato. Il tutto abbinato ad un estrema precisione ed alla possibilità di ridurre al massimo la quantità di sfrido. In tutti questi casi, la flessibilità del taglio laser, compensa più che ampiamente il maggior tempo e costi ciclo richiesti rispetto a tecnologie tradizionali. COSTRUTTIVO Il valore indiscusso Salvagnini è la capacità di produrre sistemi flessibili, automatizzati e software all avanguardia. Salvagnini ripropone tutti i suoi plus nella produzione del laser e in particolare il concetto di automazione, facendo nuovamente propria la forte spinta del mercato in questa direzione. L obiettivo è un agevole automazione dello scarico dei pezzi tagliati fino ad arrivare al funzionamento non presidiato del processo. A Lamiera 2006, il sistema L1.it sarà presentato per la prima volta con il nuovo MCL - Manipolatore cartesiano, in grado di selezionare, prelevare e impilare pezzi prodotti dal sistema laser, adattandosi automaticamente alla disposizione e la raggiungibilità dei pezzi stessi. Tale connessione è composta da: - una struttura a terra, con due vie di corsa parallele su cui si muove un carro; - due organi di presa a ventose che scorrono sul carro, dotati di moto rotatorio attorno ad un asse verticale. Gli organi di presa a ventose possono lavorare separatamente e, compatibilmente con le dimensioni dei pezzi, possono impilarli secondo l orientazione di uscita dal sistema laser, oppure ruotarli ed impilarli nella posizione desiderata. In altri casi, qualora le caratteristiche del pezzo lo richiedano, gli organi di presa possono essere utilizzati per la presa simultanea di pezzi di maggior peso o dimensioni. Molte le importanti novità studiate per L1.it. La nuova testa di focalizzazione è stata completamente riprogettata e si dimostra ora in grado di montare indifferentemente una lente da 5 o da 7.5. Altra significativa innovazione è la realizzazione dell asse lente bilanciato e la rispettiva motorizzazione, che ha consentito di ridurre i tempi ciclo e contemporaneamente di aumentare la qualità del taglio. Dai primi dati è emerso che, grazie alla nuova testa, la pressione di taglio richiesta risulta inferiore di bar rispetto allo standard, con un conseguente risparmio di circa il 10-15% di gas di taglio ed una significativa riduzione dei costi di gestione annui. Migliorata anche sotto il profilo dell efficienza e della velocità di aspirazione, L1.it vanta un nuovo refrigeratore di dimensioni, e quindi consumi, ancor più ridotti rispetto alla versione precedente; anche l essiccatore esterno indipendente è stato reso più potente per garantire una migliore qualità dell aria nel percorso ottico. È stato inoltre rivisto il sistema di raffreddamento della lente, verso una più efficace ed omogenea refrigerazione ad aria e non più ad acqua. È stata invece mantenuta la struttura ad aeroplano a trave portante che garantisce facilità di accesso al pezzo in lavorazione, ridotti ingombri laterali, grande rapidità e precisione di posizionamento. Caratteristica vincente di tutte macchine laser Salvagnini, il software di programmazione si distingue, anche nella nuova L1.it, per i suoi irrinunciabili vantaggi: i pacchetti proprietari che sfruttano al massimo le potenzialità meccaniche e di taglio della macchina; le elevate capacità di nesting, sia come possibilità di ottimizzazione dello sfrido che come tempo di elaborazione; il taglio comune automatico; lo scarico robotizzato ed impilamenti automatici di pezzi finiti singoli; il calcolo automatico del costo di produzione di un pezzo (o di una lista) e la possibilità di generare automaticamente, partendo da liste di produzione, i programmi macchina. Più in particolare è stato rivisto il software di interfaccia utente, Salvagnini Console, che consente una migliore visibilità sulla posizione assi e sui valori e parametri laser e che prevede comandi ed impostazioni facili da raggiungere. Gli importanti risultati in termini di prestazioni, affidabilità, qualità e produttività sono stati raggiunti anche grazie al nuovo sistema di controllo Salvagnini Six, completamente centralizzato. Inol- 128

8 tre, gli azionamenti digitali presenti all interno del sistema risultato di un importante collaborazione tecnica tra Moog, Comau e Salvagnini rappresentano lo stato dell arte sotto il profilo delle prestazioni e del risparmio. In Salvagnini lo sviluppo delle applicazioni laser è fortemente rivolto alle future possibilità di sviluppo del taglio piano. Dall impiego di nuove tecnologie, all analisi di nuovi campi d applicazione, all incremento di produttività, alla redditività del processo inteso nel suo complesso. Ossia non solo per quel che riguarda i consumi, ma ancor più per quel che riguarda la facilità di impiego e la fluida gestione di tutto il processo produttivo, seguendo quell approccio così attento alle esigenze di manipolazione, all eliminazione dei tempi di attesa, alle specifiche esigenze dell utente finale, che da sempre caratterizzano il nome Salvagnini. Tube Tech Machinery Alessandro Piubelli, Sales Manager La tecnologia laser oggi può portare notevoli benefici in varie applicazioni industriali. Chiaramente non tutte le lavorazioni cosiddette tradizionali possono essere sostituite dal laser ed è necessaria, da parte dell utilizzatore finale, una accurata valutazione sui vantaggi ottenibili in funzione dell investimento che un impianto laser può comportare. Come costruttori di impianti, riteniamo ci siano svariate applicazioni industriali nelle quali la macchina laser, progettata e realizzata rispondendo a specifiche esigenze del cliente, possa garantire affidabilità, prestazioni e flessibilità che non possono essere ottenute con altre tecnologie. TTM, ha scelto di proporre soluzioni innovative, dal punto di vista del processo tecnologico, a clienti che producono svariati lotti di pochi pezzi, e per i quali la flessibilità della macchina e la rapidità nell adattarsi rapidamente a produzioni diverse diventano perciò fondamentali. Le complesse lavorazioni ottenibili, in condizioni di lavoro anche non presidiato, permettono di ottenere prodotti finiti, perché possono essere integrate molte operazioni in un unico ciclo di carico/scarico, permettendo di ridurre notevolmente i tempi ciclo, aumentare la produttività e di contenere i costi. ESPERIENZE DI SUCCESSO TTM progetta e realizza macchine che non si limitano a utilizzare il laser solo per eseguire una determinata fase del processo produttivo di un oggetto, ad esempio, sostituire il taglio su un tubo che se realizzato con la sega è lento, rumoroso, presenta bave ecc., mentre con il laser questi inconvenienti non si riscontrano, ma permettono di ripensare completamente il metodo con il quale realizzare quel prodotto. Per ulteriore chiarezza riportiamo l esempio di un nostro cliente francese che produce bracci telescopici per gru e muletti della Manitou, ricavandoli da tubo quadro e rettangolare. Grazie all impiego della nostra macchina FL 600, il tempo ciclo per realizzare un pezzo tipo si è ridotto da 111 minuti a 9 minuti, permettendo anche una riduzione notevole dello spazio necessario alla produzione. Questa rivoluzione è stata possibile non solo perché abbiamo sostituito la loro segatrice tradizionale, ma perché siamo riusciti a integrare in un unica macchina anche altre lavorazioni come fori, asole, smussi che prima venivano realizzate con macchine utensili tradizionali. Ovviamente il nostro impianto non è concepito solo per la realizzazione di bracci telescopici, ma per qualsiasi oggetto che si possa ricavare da un tubo con diametro fino a 610mm e una lunghezza, sia in carico che in scarico, fino a 14 m. Un impianto a 30 assi controllati che, in pochi secondi, può iniziare la produzione predisponendosi automaticamente per la produzione di tubi di qualsiasi tipo e dimensione. COSTRUTTIVO TTM è un costruttore di macchine che utilizzano sorgenti laser quindi, dal nostro punto vista, riteniamo che ci siano ampi spazi per migliorare le prestazioni delle macchine lavorando sulla parte meccatronica e attenendosi alle regole di utilizzo del risonatore. Riteniamo che l evoluzione dei software di gestione permetteranno di ottenere lavorazioni sempre migliori, complesse e veloci grazie anche all utilizzo sempre più diffuso del calcolo strutturale FEM, che permetterà una ottimizzazione nella forma e nel peso della struttura della macchina. Per quanto riguarda gli impieghi della tecnologia laser su varie applicazioni la strada di integrare diverse operazioni quali il taglio, la saldatura e la marcatura in un unica macchina è certamente percorribile. Il trattamento termico non è invece una applicazione di nostro interesse. readerservice.it GE Fanuc n.207 RTM n.210 BLM n.208 Salvagnini n.211 Rofin n.209 Tube Tech n

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

IIl lavaggio industriale è una fase del

IIl lavaggio industriale è una fase del VETRINA brevetto depositato in data 23/11/89. La SAT era una macchina particolarmente innovativa: alle estremità di una raggiera, dei pallet fungevano da porta pezzi; ruotava la raggiera e ruotavano i

Dettagli

< EFFiciEnza senza limiti

< EFFiciEnza senza limiti FORM 200 FORM 400 < Efficienza senza limiti 2 Panoramica Efficienza senza limiti Costruzione meccanica Il dispositivo di comando 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 10 12 14

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali

Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Sistemi di collaudo Sistem Elettrica Due Automazioni industriali Un Gruppo che offre risposte mirate per tutti i vostri obiettivi di produzione automatizzata e di collaudo ESPERIENZA, RICERCA, INNOVAZIONE

Dettagli

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC

METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC METODO PER LA STESURA DI PROGRAMMI PER IL CENTRO DI LAVORO CNC Riferimento al linguaggio di programmazione STANDARD ISO 6983 con integrazioni specifiche per il Controllo FANUC M21. RG - Settembre 2008

Dettagli

La movimentazione dei materiali (material handling)

La movimentazione dei materiali (material handling) La movimentazione dei materiali (material handling) Movimentazione e stoccaggio 1 Obiettivo generale La movimentazione e stoccaggio dei materiali (material handling MH) ha lo scopo di rendere disponibile,

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16

Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Automatizzazione Erhardt + Abt verniciatura di alberi motore dell' assale posteriore con KUKA KR 16 Dal 1997, anno della sua fondazione, la Erhardt + Abt Automatisierungstechnik GmbH ha finora installato

Dettagli

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm

Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni. 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm Maggiore produttività second e maggiore line efficienza energetica per le vostre lavorazioni 01_1 st Headline_36 pt/14.4 mm 2 Migliorate l efficienza della vostra macchina utensile La pressione della concorrenza

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale.

Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. Modal 2 Modulo Analisi modale Modulo per l Analisi della dinamica strutturale. L analisi modale è un approccio molto efficace al comportamento dinamico delle strutture, alla verifica di modelli di calcolo

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Studio sperimentale della propagazione di un onda meccanica in una corda

Studio sperimentale della propagazione di un onda meccanica in una corda Studio sperimentale della propagazione di un onda meccanica in una corda Figura 1: Foto dell apparato sperimentale. 1 Premessa 1.1 Velocità delle onde trasversali in una corda E esperienza comune che quando

Dettagli

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata)

Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) Guida all applicazione (spruzzatura ad aria nebulizzata) 1 Spruzzo convenzionale (aria nebulizzata) Una pistola a spruzzo convenzionale è uno strumento che utilizza aria compressa per atomizzare ( nebulizzare

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv )

Sede Legale: Via Forche 2/A Castelfranco V.to. (Tv) Sede Amministrativa: Via G. Verdi 6/A 31050 Vedelago ( Tv ) SIVIERA GIREVOLE A RIBALTAMENTO IDRAULICO BREVETTATA TRASPORTABILE CON MULETTO MODELLO S.A.F.-SIV-R-G SIVIERA A RIBALTAMENTO MANUALE MODELLO S.A.F. SIV-R1-R2 1 DESCRIZIONE DELLA SIVIERA Si è sempre pensato

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

SUPERCONDUTTIVITÀ. A cura di: Andrea Sosso I.N.RI.M. (IEN)

SUPERCONDUTTIVITÀ. A cura di: Andrea Sosso I.N.RI.M. (IEN) SUPERCONDUTTIVITÀ A cura di: Andrea Sosso I.N.RI.M. (IEN) Il fenomeno della superconduttività è stato osservato per la prima volta nel 1911 dal fisico olandese Heike Kamerlingh Onnes dell'università de

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

LAVORAZIONE DI UTENSILI

LAVORAZIONE DI UTENSILI Creating Tool Performance A member of the UNITED GRINDING Group LAVORAZIONE DI UTENSILI Grinding Eroding Laser Measuring Software Customer Care WALTER ed EWAG sono aziende leader a livello mondiale per

Dettagli

Classificazioni dei sistemi di produzione

Classificazioni dei sistemi di produzione Classificazioni dei sistemi di produzione Sistemi di produzione 1 Premessa Sono possibili diverse modalità di classificazione dei sistemi di produzione. Esse dipendono dallo scopo per cui tale classificazione

Dettagli

Guide a sfere su rotaia

Guide a sfere su rotaia Guide a sfere su rotaia RI 82 202/2003-04 The Drive & Control Company Rexroth Tecnica del movimento lineare Guide a sfere su rotaia Guide a rulli su rotaia Guide lineari con manicotti a sfere Guide a sfere

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C.

MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. 1 MACCHINE A CONTROLLO NUMERICO C.N.C. Marino prof. Mazzoni Evoluzione delle macchine utensili Quantità di pezzi 10 10 10 10 6 5 4 3 10 2 1 2 1-MACCHINE SPECIALIZZATE 2-MACCHINE TRANSFERT 3-SISTEMI FLESSIBILI

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse

ADVANCE Easy Moving. Il pellet diventa facile! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da biomasse ADVANCE Easy Moving www.advanceeasymoving.com Il pellet diventa facile! Caldaia sempre alimentata... senza pensarci! Il primo SISTEMA COMPLETO per l alimentazione di caldaie a combustibile derivato da

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro

Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro Prof.ssa Grazia Maria La Torre è il seguente: Lo schema a blocchi di uno spettrofotometro SORGENTE SISTEMA DISPERSIVO CELLA PORTACAMPIONI RIVELATORE REGISTRATORE LA SORGENTE delle radiazioni elettromagnetiche

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura

LOR.CA. Lavorazione materie plastiche su misura Lavorazione materie plastiche su misura CHI SIAMO Lor.ca. nasce come attività di manutenzione ed installazione di impianti termo-idraulici civili nel 1992. Negli anni successivi la gamma delle attività

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia

ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia ISTITUTI TECNICI SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia L indirizzo Meccanica, meccatronica ed energia ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale,

Dettagli

Le applicazioni della Dome Valve originale

Le applicazioni della Dome Valve originale Le applicazioni della Dome Valve originale Valvole d intercettazione per i sistemi di trasporto pneumatico e di trattamento dei prodotti solidi Il Gruppo Schenck Process Tuo partner nel mondo Il Gruppo

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti

Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti Schmack Biogas a rifiuti Gli impianti biogas a rifiuti 2/3 Gli impianti biogas a rifiuti La tecnologia Schmack Biogas per la digestione anaerobica della FORSU La raccolta differenziata delle

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

Inserti fresa ad HFC NUOVO

Inserti fresa ad HFC NUOVO Inserti fresa ad HFC NUOVO Sgrossatura ad alto rendimento con frese ad inserti HFC [ 2 ] L applicazione principale del sistema di fresatura HFC è la sgrossatura ad alto rendimento. La gamma di materiali

Dettagli

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA

COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA COME E FATTA E COME DEVE ESSERE APPOSTA E composta dalla sigla CE e, nel caso un Organismo Notificato debba intervenire nella fase del controllo della produzione, contiene anche il numero d identificazione

Dettagli

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione.

Alimentatori. La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. Alimentatori La soluzione giusta per qualsiasi applicazione. 2-3 Alimentatori BRUDERER Innovazioni di oggi per compiti di domani. La tendenza verso applicazioni sempre più efficienti impone requisiti sempre

Dettagli

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308)

CNC. Linguaggio ProGTL3. (Ref. 1308) CNC 8065 Linguaggio ProGTL3 (Ref. 1308) SICUREZZA DELLA MACCHINA È responsabilità del costruttore della macchina che le sicurezze della stessa siano abilitate, allo scopo di evitare infortuni alle persone

Dettagli

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second life" Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191

Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di second life Francesco D'Annibale, Francesco Vellucci. Report RdS/PAR2013/191 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Analisi termografica su celle litio-ione sottoposte ad esperienze di "second

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Working Process ai vertici della tecnologia

Working Process ai vertici della tecnologia ING.qxd 29-04-2013 15:54 Pagina 24 Working Process ai vertici della tecnologia Un produttore italiano porta ai massimi livelli la tecnologia della lavorazione del serramento. Working Process ci ha abituati

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico

Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico lindab ventilation Maggior semplicità per un impianto migliore e più economico TÜV ha testato cinque sistemi di canali e documentato i vantaggi delle diverse soluzioni. Cos è TÜV TÜV (Technischer ÜberwachungsVerein

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

Moto sul piano inclinato (senza attrito)

Moto sul piano inclinato (senza attrito) Moto sul piano inclinato (senza attrito) Per studiare il moto di un oggetto (assimilabile a punto materiale) lungo un piano inclinato bisogna innanzitutto analizzare le forze che agiscono sull oggetto

Dettagli

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio

FIN-Project. L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project L innovativa gamma di serramenti in alluminio FIN-Project: serramenti in alluminio ad alte prestazioni Ricche dotazioni tecnologiche e funzionali Eccezionale isolamento termico Massima espressione

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica

Guarnizioni per oleodinamica e pneumatica Raschiatori NBR/FPM DAS, DP6, DP, DP, DRS, DWR Guarnizioni a labbro NBR/FPM /, /M, /M, M, H, C Bonded seal NBR-metallo Guarnizioni a pacco in goa-tela TO, TG, TEO Guarnizioni per pistoni in poliuretano,

Dettagli

Campioni atomici al cesio

Campioni atomici al cesio Campioni atomici al cesio Introduzione Gli orologi con oscillatore a cristallo di quarzo, che si sono via via rivelati più affidabili e precisi degli orologi a pendolo, hanno iniziato a sostituire questi

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

FORM 200 FORM 300 FORM 400

FORM 200 FORM 300 FORM 400 FORM 200 FORM 300 FORM 400 < Efficienza senza limiti FORM 200 2 Sommario Efficienza senza limiti Costruzione meccanica AC FORM HMI 2 4 6 Il generatore Autonomia e flessibilità GF AgieCharmilles 8 12 18

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI

REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI REGIONE ABRUZZO ARAEN ENERGIOCHI Presentazione per le scuole primarie A cura di Enrico Forcucci, Paola Di Giacomo e Alessandra Santini ni Promuovere la conoscenza e la diffusione delle energie provenienti

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED

Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Così lo screening cutaneo diventa rapido, semplice e chiaro. HEINE DELTA 20 Plus Dermatoscopio a LED Era considerato insuperabile. Ora lo abbiamo reso ancora migliore. MIGLIORE IN OGNI PARTICOLARE, IMBATTIBILE

Dettagli

TRAPANI AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO.

TRAPANI AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO. AVVITATORI A BATTERIA QUANTO MEGLIO LO TIENI IN MANO, TANTO PIÙ CI PUOI DARE DENTRO. Metabo è all'avanguardia nelle macchine a batteria. La nostra tecnologia innovativa di carica li rende più indipendenti

Dettagli

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale

Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Utensili diamantati con legante galvanico Lavorazione di ghisa grigia e ghisa sferoidale Efficace ottimizzazione del processo di pulitura della ghisa Grande convenienza economica grazie alla durata ed

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

la nuova generazione

la nuova generazione O - D - Giugno - 20 Sistemi di adduzione idrica e riscaldamento in Polibutilene la nuova generazione Push-fit del sistema in polibutilene Sistema Battuta dentellata La nuova tecnologia in4sure è alla base

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli