RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA"

Transcript

1 PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA Parete di tamponamento esterno GYPROC AQUAROC PRIMA dello spessore totale di circa 246 mm costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO VAPOR ACTIV AIR 13 (tipo DI secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore nel numero di 1 lastra, posta come paramento esterno dal lato interno della parete. Le lastre GYPROC HABITO VAPOR ACTIV AIR sono in Euroclasse A2,s1-d0 di reazione al fuoco e hanno classe di fumo F1 secondo AFNOR NF e ISO La lastra GYPROC VAPOR HABITO Activ Air è rivestita con speciale carta dalla colorazione particolarmente bianca per agevolare le operazioni di finitura e ha densità del nucleo incrementata, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. Lastra rivestita sulla superficie non a vista con una lamina d alluminio; questa caratteristica conferisce alla lastra un elevato grado di resistenza alla diffusione del vapore acqueo. LASTRE DI GESSO FIBRATO GYPROC DURAGYP ACTIV AIR 13 (tipo D R E F H1 I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore nel numero di una lastra (non a vista). Lastra di tipo speciale con incrementata densità del nucleo, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro e fibre di legno; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. Lastra di tipo H1 con ridotto assorbimento d acqua, che gli conferisce un eccellente tenuta in presenza di elevati livelli di umidità. Le lastre GYPROC DURAGYP sono in Euroclasse A2,s1-d0. La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. LASTRA IN GESSO FIBRATO GYPROC RIGIDUR H 15 (tipo GF C1 I W2 secondo EN ) da 15 mm di spessore, inserita all interno della parete fra le due strutture metalliche. Le lastre GYPROC RIGIDUR H sono in Euroclasse A1 di reazione al fuoco e testate come prodotto biocompatibile dall Istituto IBR di Rosenheim.

2 LASTRE IN CEMENTO ALLEGGERITO GYPROC AQUAROC, da 12,5 mm di spessore, nel numero di 2 lastre, poste dal lato esterno della parete. Lastre a base di cemento alleggerito con polistirene espanso, rinforzate su entrambe le facce con rete in fibra di vetro e con la faccia a vista trattata con un limitatore di porosità. Prodotto indicato per la realizzazione di pareti e di contropareti che necessitano di elevata resistenza meccanica, all acqua ed all umidità, sia per ambienti interni che esterni. Le lastre in cemento alleggerito GYPROC AQUAROC sono in Euroclasse A2-s1,d0 di reazione al fuoco e testate come prodotto biocompatibile dall Istituto IBR di Rosenheim. Nel montaggio le lastre vengono distanziate l una dall altra in entrambe le direzioni per circa 2 mm. Per superfici molto ampie sarà necessario prevedere dei giunti di dilatazione posti ad una distanza massima di 9 m o comunque pari a un multiplo delle dimensioni della lastra. STRUTTURA METALLICA INTERNA GYPROC GYPROFILE con rivestimento organico privo di cromo, ECOLOGICO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT, composta da profili metallici in lamiera d'acciaio zincato Z140, da 0,6 mm di spessore: guide orizzontali ad U GYPROFILE da 75 mm solidarizzate meccanicamente a pavimento e a soffitto mediante accessori di fissaggio posti ad interasse massimo di 500 mm. montanti verticali a C GYPROFILE da 75 mm, posti ad interasse massimo di 600 mm STRUTTURA METALLICA ESTERNA composta da profili metallici GYPROC AQUAROC con rivestimento protettivo in lega alluminio zinco, da 0,8 mm di spessore: guide orizzontali ad U GYPROC AQUAROC da 100 mm solidarizzate meccanicamente a pavimento e a soffitto mediante accessori di fissaggio posti ad interasse massimo di 500 mm. montanti verticali a C GYPROC AQUAROC da 100 mm, posti ad interasse massimo di 600 mm STRATO DI MATERIALE ISOLANTE in lana di vetro ISOVER PAR 4+ da inserire nell intercapedine tecnica tra i montanti della struttura metallica esterna, dello spessore di 95 mm. STRATO DI MATERIALE ISOLANTE in lana di vetro ISOVER PAR 4+ da inserire nell intercapedine tecnica tra i montanti della struttura metallica interna, dello spessore di 70 mm e densità 11,5 kg/m 3. TYVEK tessuto idrorepellente traspirante, posto tra la struttura metallica esterna e la lastra in cemento alleggerito GYPROC AQUAROC. VITI autoperforanti fosfatate GYPROC poste ad interasse massimo di 300 mm per le lastre interne GYPROC HABITO ACTIV AIR e GYPROC HABITO VAPOR ACTIV AIR. VITI rapide RIGIDUR per le lastre GYPROC RIGIDUR H poste ad interasse massimo di 300 mm. VITI fosfatate AQUAROC speciali per uso esterno poste ad interasse massimo di 150 mm per le lastre esterne GYPROC AQUAROC. STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO: accessori GYPROC HABITO per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie interna pronta per la finitura. STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO: accessori GYPROC AQUAROC per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie esterna pronta per la finitura. OPERAZIONI SUPPLEMENTARI: nastro monoadesivo o biadesivo GYPROC in polietilene espanso a cellule chiuse da applicare su tutto il perimetro della struttura metallica e sulle ali interne dei montanti a contatto con la lastra centrale, al fine di eliminare la possibile presenza di ponti acustici dovuti alle trasmissioni attraverso le strutture dell edificio. rasatura a gesso delle lastre interne con VIC RASOCOTE 5 PLUS per una migliore finitura della parete.

3 rasatura con rasante a base cemento AQUAROC SKIM delle lastre esterne per la finitura della parete dal lato esterno. CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI POTERE FONOISOLANTE - R w = 66 db Rapporto di prova n emesso dall Istituto Giordano TRASMITTANZA TERMICA U=0,212 W/m 2 K Valore calcolato trascurando l influenza dei ponti termici PERMEABILITÀ ALL ARIA DELLE PARTI FISSE Classe A4 - Rapporto di prova n emesso dall Istituto Giordano TENUTA ALL ACQUA RE Rapporto di prova n emesso dall Istituto Giordano RESISTENZA AL CARICO DA VENTO - Positivo - Rapporto di prova n emesso dall Istituto Giordano RESISTENZA ALL EFFRAZIONE Classe 3 - Rapporto di prova n emesso dall Istituto Giordano ALTEZZA MAX: secondo quanto previsto dal DM 14/01/2008 il dimensionamento statico della struttura metallica interna alla parete avverrà in funzione della sua altezza, della destinazione d'uso e del comune dove sorge la costruzione QUALITÀ DELL ARIA INTERNA: La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. Activ Air innesca una reazione chimica che trasforma la formaldeide e gli aldeidi in composti inerti non più volatili e non pericolosi e questi composti non vengono rilasciati. Nota. I rapporti di prova sono riferiti ad un campione identico a quello descritto ad eccezione dell inserimento del pannello Isover PAR 95 al posto del pannello Isover XL e della lastra Duragyp 13 al posto della Habito 13. Lastre di gesso rivestito conformi alla norma EN 520 Lastre di gesso fibrato conformi alla norma EN Lastre in cemento alleggerito conformi alla norma EN Profili metallici conformi alla norma UNI EN Stucchi conformi alla norma UNI EN 13963

4 PARETE DIVISORIA TRA APPARTAMENTI HABITO MAXIMA Parete divisoria GYPROC HABITO MAXIMA dello spessore totale di circa 212 mm costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO 13 Activ Air (tipo D I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore, nel numero di 1 lastra per parte (a vista). Le lastre GYPROC HABITO Activ Air sono in Euroclasse A2-s1,d0 di reazione al fuoco. Le lastre GYPROC HABITO ACTIV AIR sono rivestite con speciale carta dalla colorazione particolarmente bianca per agevolare le operazioni di finitura e hanno densità del nucleo incrementata, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. La tecnologia ACTIV AIR permette alle lastre di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. LASTRE DI GESSO FIBRATO GYPROC DURAGYP ACTIV AIR 13 (tipo D R E F H1 I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore nel numero di una lastra (non a vista). Lastra di tipo speciale con incrementata densità del nucleo, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro e fibre di legno; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. Lastra di tipo H1 con ridotto assorbimento d acqua, che gli conferisce un eccellente tenuta in presenza di elevati livelli di umidità. Le lastre GYPROC DURAGYP sono in Euroclasse A2,s1-d0. La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. LASTRA DI GESSO FIBRATO GYPROC RIGIDUR H 15 (tipo GF C1 I W2 secondo EN ) da 15 mm di spessore, nel numero di 1 lastra inserita fra le due strutture metalliche. Le lastre GYPROC RIGI- DUR H sono in Euroclasse A1 di reazione al fuoco. Prodotto eco-compatibile e materiale da costruzione consigliato secondo certificato IBR Institut fur Baubiologie Rosenheim GMBH.

5 DOPPIA STRUTTURA METALLICA GYPROC GYPROFILE con rivestimento organico privo di cromo, ECOLOGICO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT, composta da profili metallici in lamiera d'acciaio zincato Z140 da 0,6 mm di spessore: guide orizzontali ad U GYPROFILE da 75 mm solidarizzate meccanicamente a pavimento e a soffitto mediante accessori di fissaggio posti ad interasse massimo di 500 mm. montanti verticali a C GYPROFILE da 75 mm, posti ad interasse massimo di 600 mm DOPPIO PANNELLO ISOLANTE in lana minerale da inserire tra i montanti della struttura metallica ISOVER PAR 4+, spessore di 70 mm e densità 11,5 kg/m 3. VITI autoperforanti fosfatate GYPROC poste ad interasse massimo di 300 mm per le lastre GYPROC HABITO Activ Air ; viti rapide RIGIDUR poste ad interasse massimo di 250 mm per le lastre GYPROC RIGIDUR H. STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO: accessori GYPROC HABITO per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie pronta per la finitura. OPERAZIONI SUPPLEMENTARI: eventuale nastro monoadesivo o biadesivo GYPROC in polietilene espanso a cellule chiuse da applicare su tutto il perimetro della struttura metallica e sulle ali interne dei montanti a contatto con la lastra centrale, al fine di eliminare la possibile presenza di ponti acustici dovuti alle trasmissioni attraverso le strutture dell edificio. CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI POTERE FONOISOLANTE - R w = 66 db Rapporto di prova I.G. n RESISTENZA ALL EFFRAZIONE - Classe 2 - Rapporto di prova I.G. n RESISTENZA AL FUOCO - EI Rapporto di prova emesso dal Laboratorio LAPI n 64/C/ FR del 02/11/2011 QUALITÀ DELL ARIA: La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. Activ Air innesca una reazione chimica che trasforma la formaldeide e gli aldeidi in composti inerti non più volatili e non pericolosi e questi composti non vengono rilasciati. Lastre di gesso rivestito conformi alla norma EN 520 Lastre di gesso fibrato conformi alla norma EN Profili metallici conformi alla norma UNI EN Stucchi conformi alla norma UNI EN 13963

6 PARETE DISTRIBUTIVA TRA AMBIENTI HABITO TECNICA (Duragyp) Parete divisoria GYPROC HABITO TECNICA dello spessore totale di 125 mm circa costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO 13 Activ Air (tipo D I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore, nel numero di 2 lastre (lato esterno). Le lastre GYPROC HABITO Activ Air sono in Euroclasse A2-s1,d0. Le lastre GYPROC HABITO ACTIV AIR sono rivestite con speciale carta dalla colorazione particolarmente bianca per agevolare le operazioni di finitura e hanno densità del nucleo incrementata, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. La tecnologia AC- TIV AIR permette alle lastre di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. LASTRE DI GESSO FIBRATO GYPROC DURAGYP ACTIV AIR 13 (tipo D R E F H1 I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore nel numero di una lastra per lato posta nello strato non a vista. Lastra di tipo speciale con incrementata densità del nucleo, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro e fibre di legno; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. Lastra di tipo H1 con ridotto assorbimento d acqua, che gli conferisce un eccellente tenuta in presenza di elevati livelli di umidità. Le lastre GYPROC DURAGYP sono in Euroclasse A2,s1-d0. La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria STRUTTURA METALLICA GYPROC GYPROFILE con rivestimento organico privo di cromo, ECOLOGI- CO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT, composta da profili metallici in lamiera d'acciaio zincato Z140 da 0,6 mm di spessore: guide orizzontali ad U GYPROFILE da 75 mm solidarizzate meccanicamente a pavimento e a soffitto mediante accessori di fissaggio posti ad interasse massimo di 500 mm. montanti verticali a C GYPROFILE da 75 mm, posti ad interasse massimo di 600 mm. PANNELLO ISOLANTE in lana di vetro da inserire tra i montanti della struttura metallica ISOVER PAR 4+, spessore di 70 mm e densità 11,5 kg/m 3. VITI autoperforanti fosfatate GYPROC poste ad interasse massimo di 300 mm per le lastre GYPROC HABITO Activ Air; viti rapide RIGIDUR poste ad interasse massimo di 250 mm per le lastre GYPROC RIGIDUR H. STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO: accessori GYPROC per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie pronta per la finitura.

7 OPERAZIONI SUPPLEMENTARI: nastro monoadesivo o biadesivo GYPROC in polietilene espanso a cellule chiuse da applicare su tutto il perimetro della struttura metallica, al fine di eliminare la possibile presenza di ponti acustici dovuti alle trasmissioni attraverso le strutture dell edificio. CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI POTERE FONOISOLANTE - R w = 56 db Valutazione analitica QUALITÀ DELL ARIA: La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. Activ Air innesca una reazione chimica che trasforma la formaldeide e gli aldeidi in composti inerti non più volatili e non pericolosi e questi composti non vengono rilasciati.

8 PARETE DISTRIBUTIVA LOCALI BAGNO/CUCINE HABITO TECNICA (Duragyp) Parete divisoria GYPROC HABITO TECNICA dello spessore totale di 125 mm circa costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO 13 Activ Air (tipo D I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore, nel numero di 2 lastre (lato interno). Le lastre GYPROC HABITO Activ Air sono in Euroclasse A2-s1,d0. Le lastre GYPROC HABITO ACTIV AIR sono rivestite con speciale carta dalla colorazione particolarmente bianca per agevolare le operazioni di finitura e hanno densità del nucleo incrementata, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. La tecnologia AC- TIV AIR permette alle lastre di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. LASTRE DI GESSO FIBRATO GYPROC DURAGYP ACTIV AIR 13 (tipo D R E F H1 I secondo UNI EN 520) da 12,5 mm di spessore nel numero di una lastra posta nello strato a vista lato cucina/bagni. Lastra di tipo speciale con incrementata densità del nucleo, il cui gesso è inoltre additivato con fibre di vetro e fibre di legno; tali caratteristiche conferiscono al prodotto un elevato grado di durezza superficiale e di resistenza meccanica. Lastra di tipo H1 con ridotto assorbimento d acqua, che gli conferisce un eccellente tenuta in presenza di elevati livelli di umidità. Le lastre GYPROC DURAGYP sono in Euroclasse A2,s1-d0. La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria STRUTTURA METALLICA GYPROC GYPROFILE con rivestimento organico privo di cromo, ECOLOGI- CO, ANTICORROSIVO, DIELETTRICO, ANTIFINGERPRINT, composta da profili metallici in lamiera d'acciaio zincato Z140 da 0,6 mm di spessore: guide orizzontali ad U GYPROFILE da 75 mm solidarizzate meccanicamente a pavimento e a soffitto mediante accessori di fissaggio posti ad interasse massimo di 500 mm. montanti verticali a C GYPROFILE da 75 mm, posti ad interasse massimo di 600 mm. PANNELLO ISOLANTE in lana di vetro da inserire tra i montanti della struttura metallica ISOVER PAR 4+, spessore di 70 mm e densità 11,5 kg/m 3. VITI autoperforanti fosfatate GYPROC poste ad interasse massimo di 300 mm per le lastre GYPROC HABITO Activ Air; viti rapide RIGIDUR poste ad interasse massimo di 250 mm per le lastre GYPROC RIGIDUR H.

9 STUCCHI E NASTRI DI RINFORZO: accessori GYPROC per la stuccatura dei giunti, degli angoli e delle teste delle viti in modo da ottenere una superficie pronta per la finitura. OPERAZIONI SUPPLEMENTARI: nastro monoadesivo o biadesivo GYPROC in polietilene espanso a cellule chiuse da applicare su tutto il perimetro della struttura metallica, al fine di eliminare la possibile presenza di ponti acustici dovuti alle trasmissioni attraverso le strutture dell edificio. CARATTERISTICHE PRESTAZIONALI POTERE FONOISOLANTE - R w = 54 db Valutazione analitica QUALITÀ DELL ARIA: La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% dei VOC presenti nell aria. Activ Air innesca una reazione chimica che trasforma la formaldeide e gli aldeidi in composti inerti non più volatili e non pericolosi e questi composti non vengono rilasciati. Lastre di gesso rivestito conformi alla norma EN 520 Lastre di gesso fibrato conformi alla norma EN Profili metallici conformi alla norma UNI EN Stucchi conformi alla norma UNI EN 13963

Gyproc Easy2 Activ Air

Gyproc Easy2 Activ Air Gyproc Easy2 Activ Air Norma di prodotto: EN 520:2009 La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% della formaldeide presente nell aria degli ambienti interni.

Dettagli

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL

PARETI A SECCO DIVISORIE IL PRODOTTO IDEALE PER L ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DELLE PARETI IN GESSO RIVESTITO EDILIZIA ED ACUSTICO NELL COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NE EDIIZIA ARETI DIVISORIE A SECCO I RODOTTO IDEAE ER ISOAMENTO TERMICO ED ACUSTICO DEE ARETI IN GESSO RIVESTITO 2 Eurosystem e Europan I prodotti ideali per l isolamento termico

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 125 mm Peso: 46,90 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC SA 125/75 LR FORTE STD Parete divisoria GYPROC SA 125/75 LR FORTE STD, dello spessore totale di 125 mm, costituita dagli elementi sotto elencati:

Dettagli

CIRFIBER ECO CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: CARATTERISTICHE FISICHE MECCANICHE:

CIRFIBER ECO CAMPO DI UTILIZZO: DESCRIZIONE DI CAPITOLATO: DIMENSIONI DI FORNITURA: CARATTERISTICHE FISICHE MECCANICHE: CIRFIBER ECO Pannello fonoassorbente in fibra di poliestere rigenerata. CAMPO DI UTILIZZO: CIRFIBER ECO è un prodotto specifico per l isolamento acustico di pareti e soffitti. Il materiale si presenta

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 100 mm Peso: 28,10 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC DA 100/75 L FORTE Parete divisoria GYPROC DA 100/75 L FORTE, dello spessore totale di 100 mm, costituita dagli elementi sotto elencati: LASTRE

Dettagli

Aquaroc. Soluzioni a secco in cemento alleggerito per esterni ed interni

Aquaroc. Soluzioni a secco in cemento alleggerito per esterni ed interni Aquaroc Soluzioni a secco in cemento alleggerito per esterni ed interni Sommario Aquaroc Normativa 1 3 Sistemi per esterni Tamponamenti esterni: 5 6 8 10 Procedure di installazione 12 Sistemi per interni

Dettagli

Prova le nuove lastre accoppiate Habito Activ Air

Prova le nuove lastre accoppiate Habito Activ Air Isolamento acustico Isolamento termico Qualità dell aria interna Idrorepellenza Elevata resistenza meccanica Carta bianca: verniciatura facilitata Habito Silence Activ Air & Habito Clima Activ Air Massimo

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA

SCHEDA TECNICA DI SISTEMA Spessore: 75 mm Peso: 26,10 kg/m 2 Parete divisoria GYPROC DA 75/50 FORTE Parete divisoria GYPROC DA 75/50 FORTE, dello spessore totale di 75 mm, costituita dagli elementi sotto elencati: LASTRE DI GESSO

Dettagli

31Sistemi a secco per esterni

31Sistemi a secco per esterni Sistemi a secco per esterni Costruire in modo semplice e naturale l involucro dell edificio SECUROCK è una lastra innovativa ad elevata resistenza all umidità e all acqua, creata e progettata da USG appositamente

Dettagli

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO

AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO AKTIVBOARD PANNELLI RADIANTI PER PARETE E SOFFITTO IN CARTONGESSO SISTEMI RADIANTI Pag. 14 PANNELLO RADIANTE PER PARETI E SOFFITTI COS È AktivBoard è un sistema di riscaldamento e raffrescamento a parete

Dettagli

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici LE PARETI INTERNE Sono elementi costruttivi che hanno principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici secondo dimensioni adatte alla destinazioni funzionali che devono essere realizzate

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

08 MAGGIO 2013 - RIMINI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED

08 MAGGIO 2013 - RIMINI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED 08 MAGGIO 2013 - RIMINI SOLUZIONI INNOVATIVE PER L INVOLUCRO CON I SISTEMI A SECCO ING. TAWFIK MOHAMED Vantaggi del Costruire a Secco Elevate Prestazioni termo-acustiche Rapiditàdi posa Leggerezza Elimina

Dettagli

ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013

ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013 ISOLAMENTO ACUSTICO LISTA DELLE PROVE ESEGUITE AI SENSI DELLA NORMA UNI EN ISO 717-1 GENNAIO 2013 Confronto tra strutture tradizionali e strutture a secco Strutture Tradizionali Strutture a Secco - Intonaco

Dettagli

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA

SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA SISTEMI RADIANTI PARETE E SOFFITTO DRY CLIMA DryClima 1. Profilo seconda orditura 2. Raccordo a T 20/10/10 ad innesto rapido 3. Tubo tondo diametro 20x2 mm multistrato preisolato 6 mm 4. Tubo Pe-x 8-10

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

lunghezza 3000 mm larghezza 310 mm spessore 70 mm (T1 = 40 mm) 5 microns con smalto epossidico spessore minimo 20 mm.

lunghezza 3000 mm larghezza 310 mm spessore 70 mm (T1 = 40 mm) 5 microns con smalto epossidico spessore minimo 20 mm. 75 I pannelli Flexophone sono elementi modulari, autoportanti, costituiti da un involucro in lamiera s=5/10 preverniciata nel colore bianco simile Le dimensioni STANDARD del pannello sono le seguenti:

Dettagli

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale

Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale Il Cartongesso e l Edilizia Residenziale 2 L AZIENDA Lafarge Gessi è una società del Gruppo multinazionale Lafarge, nata in seguito alla rapida crescita dei sistemi costruttivi a secco che si è registrata

Dettagli

normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a

normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a PROVE TECNICHE ACUSTICA normativa ISO 140:1995 parte 3 a normativa ISO 717:1996 parte 1 a INDICE PARETE IN MURATURA R w 54 80 50 120 pag. 1.a PARETE IN MURATURA R w 55 120 50 200 pag. 2.a PARETE IN MURATURA

Dettagli

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------

------PARETI DIVISORIE ED ATTREZZATE------ DESCRIZIONE: PARETI INTERNE MOBILE FOTO DEL PRODOTTO: FOTO DETTAGLI: PROFILO VETRO DOPPIO PROFILO VETRO SINGOLO PROFILO PORTA PROFILO VETRO DOPPIO CON TENDINA 1.1 Caratteristiche dimensionali Nel sistema

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA 4 5 6 8 GENERALITà IL PRODOTTO Vital LE APPLICAZIONI Assorbimento

Dettagli

LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI

LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI LINEA ISOLGYPSUM RISANAMENTO TERMICO E ACUSTICO A BASSO SPESSORE DELLE PARETI Stop a rumore e muffe Via al risparmio LINEA RISANAMENTO RISANAMENTO > APPLICAZIONI A PARETE >LINEA CARTONGESSO RISANAMENTO

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

In attesa immagine definitiva. innovazione. Sistema AquaBoard. formazione a regola d arte. Il sistema a secco

In attesa immagine definitiva. innovazione. Sistema AquaBoard. formazione a regola d arte. Il sistema a secco In attesa immagine definitiva innovazione Sistema AquaBoard formazione a regola d arte Il sistema a secco esce sistema allo lastrescoperto. PREGYAQUABOARD INDICE - I vantaggi nelle applicazioni - - Applicazioni

Dettagli

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI Le lastre Ytong, sono elementi armati autoportanti che permettono di realizzare solai e tetti di edifici residenziali, con una velocità di posa insuperabile rispetto

Dettagli

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori CONTROSOFFITTI Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011 Prof. Arch. Frida Bazzocchi 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori UNI EN 13964:2007 Controsoffitti. e metodi

Dettagli

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE Risparmio energetico CoMfort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE c o n g l i i s o l a n t i t e r m o r i f l e t t e n t i o v e r- a l l Quando la tecnologia avanza tutto si assottiglia...

Dettagli

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection

La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection FERMACELL Firepanel A1 La nuova dimensione nella protezione al fuoco Fire protection Firepanel A1 La nuova lastra incombustibile di FERMACELL La lastra FERMACELL Firepanel A1 rappresenta una novità assoluta

Dettagli

Prospetto informativo Lastre Knauf

Prospetto informativo Lastre Knauf Prospetto informativo Definizione Le sono costituite da un nucleo di gesso di cui le superfici e bordi longitudinali sono rivestiti di speciale cartone perfettamente aderente. Sono prodotte in varie versioni,

Dettagli

Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520

Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520 Tipologie lastre di cartongesso previste dalla norma EN 520 Lastra tipo A: lastra standard, adatta a ricevere l applicazione di intonaco a gesso o decorazione. Lastra tipo H: lastra additivata con sostanze

Dettagli

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA

VITAL PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA ISOLAMENTO TERMICO ED ACUSTICO BIOECOLOGICO IN FIBRE DI CELLULOSA GENERALITÀ SOMMARIO - PANNELLO DI FIBRE DI CELLULOSA PAG. 4 PAG. 5 PAG. 6 PAG. 8 GENERALITÀ IL PRODOTTO

Dettagli

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031

l ideale in intercapedine www.poron.it DIVISIONE EDILIZIA SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 SISTEMI DI ISOLAMENTO TERMICO IN INTERCAPEDINE NeoTA 031 NeoSB/SL 031 DIVISIONE EDILIZIA l ideale in intercapedine LASTRA STAMPATA BATTENTATA stampata con incastro M/F sul lato lungo per isolamento termico

Dettagli

Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco

Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco Soluzioni versatili e performanti per il comfort abitativo: i vantaggi della tecnologia a secco LE CARATTERISTICHE Isolamento Termico La combinazione tra strati di lastre ad elevata densità e pannelli

Dettagli

FIBRAN PROGRAMMA CORSI TEORIA

FIBRAN PROGRAMMA CORSI TEORIA GROSSETO ANCE FIBRAN PROGRAMMA CORSI TEORIA CORSO N.1 - CORSO BASE PER APPLICATORI Illustrazione norma UNI11424: sistemi costruttivi non portanti di gesso Sistemi a secco: tramezzi teoria sulle fasi tive

Dettagli

Longitudinale. Bordo dritto Spessore EN 520 5.4 12,5 ± 0,5 mm Larghezza EN 520 5.2 1200 0/- 4 mm

Longitudinale. Bordo dritto Spessore EN 520 5.4 12,5 ± 0,5 mm Larghezza EN 520 5.2 1200 0/- 4 mm SistemidiAcustica WALLBOARD 13 Lastra di tipo A costituita da un nucleo in gesso emidrato reidratato, rivestito su entrambe le facce da materiale cellulosico con funzione di armatura esterna. DATI TECNICI

Dettagli

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso

Isolamento termico dall interno. Pannelli RP e soluzioni in cartongesso QUANDO ISOLARE DALL INTERNO L isolamento dall interno delle pareti perimetrali e dei soffitti rappresenta, in alcuni contesti edilizi e soprattutto nel caso di ristrutturazioni, l unica soluzione perseguibile

Dettagli

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37 Rev.7 MAPPA TECNICA SOMMARIO 1. PARETI... 5 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO... 6 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO... 8 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI 60... 10 1.4 PARETE ESTERNA

Dettagli

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco

Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Comfort termico e acustico con sistemi isolanti a secco Pannelli isolanti con cartongesso Gexo è un sistema nato per risolvere, agendo dall interno, i problemi di isolamento degli ambienti abbinando i

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 180

RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Reazione al fuoco: A1 Resistenza al fuoco: REI 180 RIQUALIFICAZIONE PARETI PORTANTI IN MURATURA Resistenza al fuoco: REI 180 Supporto: parete in laterizio sp 115 mm e intonaco su ambo i lati Rivestimento protettivo: lastre FIREGUARD 13 spessore 1x12,7

Dettagli

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore Contropareti in cartongesso isolate con materiali termo-riflettenti Over-all isolamento

Dettagli

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie

Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie Lane minerali. Soluzioni acustiche per pareti perimetrali e divisorie with ECOSE Technology Lane minerali with ECOSE Technology 07/0 Sostenibilità, performance termica ed acustica straordinaria, tutto

Dettagli

innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre

innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre 1 IL VOSTRO PARTNER DI FIDUCIA INDICE 2 Il vostro partner di fiducia 3 4 Vantaggi e valore nelle applicazioni 5

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni.

L ACUSTICA. Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici. Ing. Paolo Marinoni. L ACUSTICA Criteri di Progettazione, Materiali Fonoisolanti e Certificazione Acustica degli Edifici Ing. Paolo Marinoni Celenit SpA Soluzioni ecobiocompatibili per l isolamento acustico UN PRODOTTO SOSTENIBILE

Dettagli

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil

Cappotto interno con isolante termoriflettente Over-foil Soluzione 1 - detrazione fiscale 65% in soli 7 cm Spessore totale controparete finita: 7 cm Isolante termoriflettente: Over-foil Multistrato 19 Parete esterna esistente Listelli in legno (o struttura metallica

Dettagli

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Nuove facciate dell edificio Proprietà Vittoria Assicurazioni nell ambito del progetto Portello (in progress)

Dettagli

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA

PARETI E DIVISORIE PERIMETRALI IN MURATURA. Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco EDILIZIA COMFORT TERMICO ED ACUSTICO NELL EDILIZIA PARETI PERIMETRALI E DIVISORIE IN MURATURA Isolanti minerali in lana di vetro per tutte le esigenze di protezione da calore, rumore e fuoco 2 Isolanti minerali

Dettagli

INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI

INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI INCOLLAGGIO E FISSAGGI MECCANICI F verticale: Le forze dovute al peso proprio vengono trasportate nel supporto dal collante. F orizzontale = depressione dovuta al carico da vento F verticale = Massa (peso

Dettagli

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 Descrizione della struttura: PARETE PERIMETRALE ESTERNA Codice: M1 Trasmittanza

Dettagli

PRONTUARIO TECNICO PER LA CANTIERISTICA SISTEMI A SECCO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE

PRONTUARIO TECNICO PER LA CANTIERISTICA SISTEMI A SECCO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PRONTUARIO TECNICO PER LA CANTIERISTICA SISTEMI A SECCO PER L EDILIZIA RESIDENZIALE INDICE Introduzione 3 I vantaggi dei sistemi a secco nell edilizia residenziale4 Analisi comparativa tra sistema costruttivo

Dettagli

Soluzioni certificate per pareti, contropareti e controsoffitti. ISOLAMENTO ACUSTICO PROTEZIONE DAL FUOCO RESISTENZA AGLI URTI RESISTENZA

Soluzioni certificate per pareti, contropareti e controsoffitti. ISOLAMENTO ACUSTICO PROTEZIONE DAL FUOCO RESISTENZA AGLI URTI RESISTENZA 2 certificati ISOLAMENTO ACUSTICO certificati PROTEZIONE DAL FUOCO certificato RESISTENZA AD ACQUA, ARIA E VENTO 2 certificati RESISTENZA AGLI URTI 3 certificati ANTI EFFRAZIONE 3 certificati ANTISISMICA

Dettagli

coscienza ecologica caring for the environment

coscienza ecologica caring for the environment Nella figura vediamo l installazione in esame, in cui sono state previste 10 unità GAHP-AR in configurazione silenziata, distribuite su tre gruppi preassemblati. Le unità sono state installate sulla terrazza

Dettagli

ACCESSORI PER FINITURE

ACCESSORI PER FINITURE ACCESSORI PER FINITURE NASTRO A RETE COPRIGIUNTO AUTOADESIVO IN FIBRA DI VETRO art. NAF01 Codice Lunghezza Confezione NAF01001 15 ml. 12 pz. NAF01002 90 ml. 24 pz. NAF0100 45 ml. 54 pz. NAF01004 20 ml.

Dettagli

Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente

Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente Soluzioni Innovative per l Involucro Edilizio Efficiente Vantaggi del Costruire a Secco Elevate Prestazioni termo-acustiche Rapidità di posa Leggerezza Elimina le assistenze murarie Flessibilità Libertà

Dettagli

Listino prezzi edilizia 2010

Listino prezzi edilizia 2010 Listino prezzi edilizia 2010 Pagina 1 IL DECRETO LEGISLATIVO DLGS 192 EDIFICI RESIDENZIALI DELLA CLASSE E1 Tabella 1.1 - Valori limite per il fabbisogno annuo di energia primaria per la climatizzazione

Dettagli

SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA

SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA ORA VEDREMO IN SINTESI LE POSSIBILI SOLUZIONI TECNICHE RELATIVE A: 1. Isolamento acustico per via aerea mediante sistemi in cartongesso per

Dettagli

SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI

SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI SISTEMI COSTRUTTIVI CON ELEMENTI A FORI ORIZZONTALI www.latercom.net GAMMA DISPONIBILE Per la loro natura estremamente versatile, gli elementi a fori orizzontali possono essere impiegati per la realizzazione

Dettagli

Sistemi modulari ad incastro in policarbonato protetto U.V.

Sistemi modulari ad incastro in policarbonato protetto U.V. Sistemi modulari ad incastro in policarbonato protetto U.V. arcoplus 324 ideale per la realizzazione di serramenti a nastro 20 mm 4 pareti 333 mm 1,8 W/m 2 K arcoplus 625 ideale per la realizzazione di

Dettagli

FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O

FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O FACCIATE C O N T I N U E I N A L L U M I N I O PROFILI 50 Facciata tradizionale (a montante e traversi) Struttura da 50 mm, visibile internamente ed esternamente Montante tubolare: profondità da 42 mm

Dettagli

SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE

SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE SISTEMA COSTRUTTIVO ANTISISMICO EMMEDUE rev. 02 del 08/11 1. INTRODUZIONE In questo documento vengono illustrati gli elementi principali che compongono il sistema costruttivo Emmedue. Rev. 02 del 08/11

Dettagli

Cement Board Outdoor. Istruzioni di posa

Cement Board Outdoor. Istruzioni di posa Cement Board Outdoor Istruzioni di posa E S T E R N I AQUAPANEL Cement Board Outdoor AQUAPANEL Outdoor è l alternativa ai tradizionali materiali da costruzione per pareti esterne, facciate e rivestimenti

Dettagli

I SISTEMI DI PARTIZIONE INTERNA

I SISTEMI DI PARTIZIONE INTERNA Università degli Studi della Basilicata Facoltà di Architettura Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Tecnologia dell Architettura I prof. arch. Sergio Russo Ermolli a.a. 2010-2011 I SISTEMI

Dettagli

DomoKap Il sistema termoisolante a cappotto

DomoKap Il sistema termoisolante a cappotto DomoKap Il sistema termoisolante a cappotto Flessibile Semplice da posare Resistente Delta Servizi S.a.s. Sistema termoisolante a cappotto DomoKap Delta Servizi S.a.S Settore Edilizia presenta un sistema

Dettagli

S I S T E M A C A R T O N G E S S O CATALOGO PRODOTTI Giugno 2013

S I S T E M A C A R T O N G E S S O CATALOGO PRODOTTI Giugno 2013 CATALOGO PRODOTTI Giugno 2013 Fassa Bortolo rispetta l ambiente. SOMMARIO Sistema Cartongesso GYPSOTECH Pag. 4 Schede Prodotti LASTRE GYPSOTECH Pag. 10 GYPSOTECH DUPLEX Pag. 30 PROFILI Pag. 40 ACCESSORI

Dettagli

LECABLOCCO TRAMEZZA. semplice, sicuro e vantaggioso

LECABLOCCO TRAMEZZA. semplice, sicuro e vantaggioso LECABLOCCO TRAMEZZA semplice, sicuro e vantaggioso Il Lecablocco Tramezza è un manufatto in calcestruzzo alleggerito con argilla espansa Leca studiato dall ANPEL con sistema di collegamento ad incastri

Dettagli

Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history

Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history Isolamento termico della facciata: dove l innovazione supera il cappotto tradizionale Case history Claudia Setti Responsabile Formazione Tecnica Weber Saint-Gobain PPC Italia SpA 1 Sistema Habitat Soluzioni

Dettagli

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE Claudioforesi S.r.l. via Fosso, 2/4 60027 S. Biagio Osimo (AN) Tel. 071 7202204 071 7109309 Fax. 071 7108180

Dettagli

Settore 3 ACCESSORI PER FINITURE

Settore 3 ACCESSORI PER FINITURE Settore 3 ACCESSORI PER FINITURE Tipo "N" Rete adesiva busta NEUTRA ART. NAF01 Tipo "F.T." Rete adesiva busta "FIBA TAPE" Tipo "W.S." Rete adesiva busta "WALL SPAIN" ART. NAF02 NASTRO A RETE COPRIGIUNTO

Dettagli

Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno

Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno Resistenza al fuoco di tetti a falda in legno Prove di comportamento al fuoco di strutture edilizia isolate con schiume poliuretaniche Protezione passiva dal rischio incendi Come è noto per la valutazione

Dettagli

L UNICA. COME NESSUNA.

L UNICA. COME NESSUNA. GESSI LADURA Pregy LaDura L UNICA. COME NESSUNA. Lastra in gesso rivestito rinforzata con fibra di legno. Naturale. LaDura. Indice 3 Il vostro partner di fiducia 4-5 Dati tecnici 6-7 Vantaggi e valore

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

CAPITOLO E.17 CONTROSOFFITTI, PARETI DIVISORIE E PROTEZIONI ANTINCENDIO

CAPITOLO E.17 CONTROSOFFITTI, PARETI DIVISORIE E PROTEZIONI ANTINCENDIO 179 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 SPECIALE DEL 9 FEBBRAIO 2009 AVVERTENZE CONTROSOFFITTI CAPITOLO E.17 CONTROSOFFITTI, PARETI DIVISORIE E PROTEZIONI ANTINCENDIO I controsoffitti devono

Dettagli

ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements - In-situ measurement of thermal resistance and thermal transmittance

ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements - In-situ measurement of thermal resistance and thermal transmittance Relazione di calcolo Determinazione della resistenza e della trasmittanza termica in opera di una parete con isolante riflettente Riferimenti normativi ISO 9869:1994 - Thermal insulation Building elements

Dettagli

SISTEMA CARTONGESSO CATALOGO PRODOTTI

SISTEMA CARTONGESSO CATALOGO PRODOTTI CATALOGO PRODOTTI Fassa Bortolo rispetta l ambiente. SOMMARIO Sistema Cartongesso GYPSOTECH Pag. 4 Schede Prodotti LASTRE GYPSOTECH Pag. 10 GYPSOTECH DUPLEX Pag. 30 PROFILI Pag. 40 ACCESSORI Pag. 50 STUCCHI

Dettagli

VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO

VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO Associazione Italiana di Acustica 36 Convegno Nazionale Torino, 10-12 giugno 2009 VALUTAZIONE TEORICA E SPERIMENTALE DELLE PROPRIETA DI ISOLAMENTO ACUSTICO DI PANNELLI IN SUGHERO Cinzia Buratti, Elisa

Dettagli

Maxi Sistema 04/2010. Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico

Maxi Sistema 04/2010. Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico Maxi Sistema 04/2010 Sistema Isolamento per Interni L evoluzione del comfort termo-acustico Perché isolare Per creare un clima ideale ed accogliente Knauf, specialista dei Sistemi a Secco, da sempre sensibile

Dettagli

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Applicazioni degli isolanti origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Soluzione tecnica Prodotto Altre applicazioni del prodotto Isolamento in intercapene Struttura in legno rivestimento

Dettagli

Pannelli isolanti Akustic SD30 e SD20

Pannelli isolanti Akustic SD30 e SD20 Akustic SD30 e SD20 TECEradiant - Pannello preformato AKUSTIC Descrizione: pannello preformato termoacustico per abbattimento rumore da calpestio, in polistirene espanso sinterizzato, doppia densità, conforme

Dettagli

BASIC. Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto

BASIC. Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto BASIC Techtile Basic: Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto BASIC Copertura, sistema coibente e predisposizione d impianto Techtile System Con Techtile Basic è possibile predisporre

Dettagli

Scheda Tecnica Sistema Aquapanel Knauf Aquapanel

Scheda Tecnica Sistema Aquapanel Knauf Aquapanel Scheda Tecnica Sistema Aquapanel Knauf Aquapanel Pareti divisorie interne Pareti esterne a doppia orditura e rivestimento in Aquapanel e lastre in gesso rivestito Contropareti Rivestimenti esterni di facciata

Dettagli

GIACOMAZZO AGOSTINO SRL

GIACOMAZZO AGOSTINO SRL GIACOMAZZO AGOSTINO SRL BARRIERE FONOASSORBENTI FONOISOLANTI SOLUZIONI INNOVATIVE E BIOCOMPATIBILI PER L ISOLAMENTO ACUSTICO AMBIENTALE L AZIENDA Giacomazzo Agostino Srl nasce nel 1964 come carpenteria

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre

innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre innovazione Pregy LaDura formazione a regola d arte L unica. Come nessuna sistema lastre 1 IL VOSTRO PARTNER DI FIDUCIA INDICE 2 Il vostro partner di fiducia 3 4 Vantaggi e valore nelle applicazioni 5

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DEL VETRO CELLULARE POLYDROS

CARATTERISTICHE GENERALI DEL VETRO CELLULARE POLYDROS CARATTERISTICHE GENERALI DEL VETRO CELLULARE POLYDROS Il pannello di vetro cellulare POLYDROS si ottiene partendo dalla polvere di vetro, la quale, mediante un processo termico-chimico, si trasforma in

Dettagli

L evoluzione del comfort termo-acustico

L evoluzione del comfort termo-acustico Sistema Isolamento Interno 09/2011 Sistema Isolamento Interno L evoluzione del comfort termo-acustico 09/2011 09/2011 Adesso potete chiederci tutto quello che volete Un concreto passo in avanti rispetto

Dettagli

FERMACELL Exportinitiative 2011. Exportinitiative - Milano 30 November 2011

FERMACELL Exportinitiative 2011. Exportinitiative - Milano 30 November 2011 FERMACELL Exportinitiative 2011 Gruppo Xella Xella International GmbH Materiali Per costruzioni Sistemi a Secco Materie Prime Blocchi Calcio Silicato Blocchi Cemento Cellulare Blocchi Cemento Cellulare

Dettagli

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO

COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO COMPUTO METRICO EDIFICIO TIPO A UN PIANO Designazione dei lavori parti uguali lung. largh. H/peso quantità unit. totale 1 Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in terreni di media consistenza

Dettagli

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367

PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 11367 PARETI IN LECABLOCCO PER IL COMFORT ACUSTICO SOLUZIONI PER LA NORMA UNI 67 LA NUOVA NORMA UNI 67 Classificazione acustica delle Unità Immobiliari. Norma UNI 67. Nel luglio 00 è stata pubblicata la norma

Dettagli

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa Trasmissione del suono attraverso una parete Prof. ng. Cesare offa W t W i scoltatore W r orgente W a La frazione di energia trasmessa dalla parete è data dal fattore di trasmissione t=w t /W i. Più spesso

Dettagli

Cappotto interno con isolante termo riflettente

Cappotto interno con isolante termo riflettente Soluzione con doppia intercapedine Spessore controparete 5,5 cm (con Over-foil 311) oppure 7 cm (con Over-foil Multistrato 19) Parete esterna esistente Listelli in legno fissati alla parete Isolante termo

Dettagli

PRESTAZIONI DEI TETTI IN LEGNO: DAI MATERIALI AL SISTEMA POSATO IN OPERA

PRESTAZIONI DEI TETTI IN LEGNO: DAI MATERIALI AL SISTEMA POSATO IN OPERA PRESTAZIONI DEI TETTI IN LEGNO: DAI MATERIALI AL SISTEMA POSATO IN OPERA L. Parati(1), A. Carrettini(1), C. Scrosati(2), F. Scamoni(2) 1) PARATI & CO. Studio di Consulenze e Progettazioni Acustiche, Crema

Dettagli

DESCIZIONE SINTETICA:

DESCIZIONE SINTETICA: Chiusura verticale esterna con funzione portante, formata con tecnologia tradizionale in blocchi di laterizio semipieni e rivestimento esterno a cappotto per evitare i ponti termici 38.5 Evo 01.a 2 1.2

Dettagli

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante

Dettagli

Sistemi a pavimento radiante 0541IT gennaio 2013

Sistemi a pavimento radiante 0541IT gennaio 2013 Componenti SISTEMA A PAVIMENTO RADIANTE A SECCO Descrizione Sistema a pavimento radiante in esecuzione a secco, senza l impiego di malta cementizia come strato di supporto della finitura superficiale e

Dettagli

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso RESTRUCTURA 2010 Workshop: Edifici in legno ad alta efficienza energetica Arch: Emma Cavigliasso Costruzioni in Legno La casa in classe energetica A di Biella Il Gruppo La Foca La Focanascenel 1960aVillarbasseeneiprimiannidiattivitàimportaecommercializzacase

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI

CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI CARATTERISTICHE TECNICHE PRODOTTI LASTRE FIREGUARD 13 Utilizzo: protezioni strutturali, riqualificazioni, pareti, contropareti, controsoffitti. Descrizione: le lastre FIR G ARD 13 sono costituite da silicati

Dettagli

FIBRANgeo BP-ETICS. Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno

FIBRANgeo BP-ETICS. Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno FIBRANgeo BP-ETICS Utilizzo e specifiche d installazione del cappotto termico esterno su supporto in legno Luglio 2015 Sistema a cappotto esterno con FIBRANgeo BP-ETICS su supporto in legno Specifiche

Dettagli

Isolamento acustico anticalpestio

Isolamento acustico anticalpestio Isolamento acustico anticalpestio Isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato Pavitema Rex è una gamma di isolanti anticalpestio in polietilene espanso reticolato nata per rispondere alla

Dettagli