Preventivo 2014 e pianificazione finanziaria a medio termine

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Preventivo 2014 e pianificazione finanziaria a medio termine 2015 2016 1"

Transcript

1 Preventivo 2014 e pianificazione finanziaria a medio termine CH CH CH CH CH CH CH CH Provenienza dei mezzi Entrate dei contributi per azienda Totale provenienza dei mezzi Impiego dei mezzi Prestazioni a - f Prestazione g 1 pese di organizzazione, amministrazione e controllo OdA Prestazione g 2 Amministrazione del fondo Prestazioni straordinarie Totale intermedio impiego dei mezzi Rimborso mutuo Totale intermedio impiego straordinario dei mezzi Totale impiego dei mezzi Risultato d'esercizio CH 1 Il preventivo 2014 e la pianificazione finanziaria a medio termine sono stati approvati dalla Commissione del fondo per via circolare in seguito alla propria seduta del 23 settembre

2 piegazioni 1. Provenienza dei mezzi Il ondo per la formazione professionale è stato introdotto il 1 ottobre L'attuale pianificazione finanziaria a medio termine si basa per la prima volta sulle esperienze concrete fatte nel corso del primo anno di esercizio del ondo (2012/2013) (stato settembre 2013: entrate dalle partecipazioni alle spese d'esercizio per il 2013 circa CH 2'940'000). Dal 2014 al 2016 si attendono circa CH 3 milioni di entrate per il ondo. 2. Impiego dei mezzi Premesse Le prestazioni possono essere fornite unicamente nell'ambito dei mezzi a disposizione (escluse le riserve), tenendo conto delle indicazioni del preventivo, ai sensi dell'elenco delle prestazioni di volta in volta attuali, approvate dalla Commissione del fondo, come pure delle modalità di indennizzo concordate con le organizzazioni che si occupano della gestione (forfait per ogni organo amministrativo, forfait per ogni rapporto di formazione Operatrice/operatore socioassistenziale e per ogni rapporto di formazione addetta/addetto alle cure sociosanitarie nel settore andicappati) e tenendo conto della priorità data alla garanzia dell'amministrazione del fondo. Date dei versamenti Le prestazioni ai gestori vengono versate di regola in due fette uguali rispettivamente per la fine di giugno e per la fine di dicembre. Determinazione del numero di rapporti di formazione Operatrice / Operatore socioassistenziale (R OA) Per determinare il numero di R OA si fa capo alle cifre dell'ufficio federale di statistica relative all'anno precedente. Determinazione del numero di rapporti di formazione Addetta/Addetto alle cure sociosanitarie nel settore andicappati (R AC ANDICAP) 2

3 La determinazione del numero di R AC ANDICAP si basa sulle informazioni delle Organizzazioni del mondo del lavoro cantonali e regionali (alute e) ociale. 3

4 3. Prestazioni dalla a alla g ai sensi dell'elenco delle prestazioni 2014: a. sviluppo e gestione di un sistema completo della formazione professionale di base e della formazione professionale superiore (compresa la promozione dei posti di tirocinio).. b. sviluppo, gestione e aggiornamento di Ordinanze sulla formazione concernenti la formazione professionale di base e di programmi quadro e di regolamenti d'esame per le offerte di formazione della formazione professionale superiore. c. sviluppo, gestione e aggiornamento di documenti e di materiale didattico a sostegno della formazione professionale di base e della formazione professionale superiore. d. sviluppo, gestione e aggiornamento di procedure di valutazione e di qualificazione, coordinazione delle procedure e sorveglianza sulle procedure, compresa la garanzia della qualità. e. reclutamento e promozione di nuove leve nella formazione professionale di base e nella formazione professionale superiore. f. Corsi interaziendali delle formazioni professionali di base nel settore sociale: sviluppo, gestione e traduzione di programmi quadro, disposizioni d'esecuzione e materiale pedagogico come pure manutenzione della/e commissione/i di sorveglianza. g. copertura dei costi per prestazioni fornite da AVOIROCIAL risp. dalle Organizzazioni del mondo del lavoro (sanità e) socialità nell'ambito dell'organizzazione, dell'amministrazione e del controllo per quanto riguarda le mansioni della formazione professionale di base e la formazione professionale superiore in ambito sociale. ommentar [crt1]: Hier ist im dt. Original m.e. nicht ganz klar. Der it. Text entspricht dem Original. g 1. Organo amministrativo: organizzazione, amministrazione, finanze, segretariato del comitato g.2 Amministrazione del fondo 4

5 4. Osservazioni generali relative alle prestazioni a - g Alla base del calcolo delle prestazioni ai gestori vi è anche la modalità di remunerazione comunicata in occasione dell'assemblea dei gestori 2012: l'effettivo ammontare dei versamenti alle organizzazioni cantonali e a AVOIROCIAL risulta dalla differenza tra le entrate previste dai ricavi d'esercizio e i costi per l'amministrazione del fondo risp. i costi straordinari e la quota parte per la formazione di riserve allo scopo di creare un capitale proprio e la corrispondente liquidità a garanzia dell'amministrazione del fondo. 5. Prestazione g 2 Commento relativo a g : i costi per l'amministrazione del fondo nei tre anni ammonta a CH 420'000.- annui. Ciò corrisponde al 14% delle entrate aziendali. 6. Prestazioni straordinarie Non sono preventivati importi per prestazioni straordinarie. Ciò potrà essere recuperato nel prossimo preventivo e/o nella prossima pianificazione finanziaria a medio termine. Perlomeno per il 2014 non verranno dunque finanziate prestazioni straordinarie. 7. Impiego straordinario dei mezzi 2014 Rimborso mutuo Il mutuo è stato acceso per 2 anni e sarà rimborsato alla fine del Commento al risultato d'esercizio Il risultato d'esercizio per gli anni corrisponde rispettivamente al 2.7 e al 2.8 per cento dei ricavi d'esercizio preventivati. Nelle disposizioni d'esecuzione provvisorie si stabilisce che "mediante conferimenti annui del tre (3) per cento dei contributi obbligatori delle aziende (...) sarà creata una riserva, finché le riserve raggiungeranno un totale del 15 (quindici) per cento dei contributi medi annui degli ultimi 5 (cinque) anni". 5

Operatrice socioassistenziale / Operatore socioassistenziale

Operatrice socioassistenziale / Operatore socioassistenziale Operatrice socioassistenziale / Operatore socioassistenziale REGOLAMENTO CONCERNENTE I CORSI INTERAZIENDALI SAVOIRSOCIAL, l'organizzazione mantello svizzera del mondo del lavoro in ambito sociale, visto

Dettagli

Regolamento sulla formazione continua dei docenti (del 9 giugno 2015)

Regolamento sulla formazione continua dei docenti (del 9 giugno 2015) Regolamento sulla formazione continua dei docenti (del 9 giugno 2015) 5.1.4.3.2 IL CONSIGLIO DI STATO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO vista la legge sulla formazione continua dei docenti del 19 giugno

Dettagli

Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 60 capoverso 3 della legge del 13 dicembre sulla formazione professionale (LFPr), decreta:

Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 60 capoverso 3 della legge del 13 dicembre sulla formazione professionale (LFPr), decreta: Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al Fondo per la formazione professionale dell Unione professionale svizzera dell automobile del 22 settembre 2011 Il Consiglio federale

Dettagli

Ordinanza del Consiglio dello IUFFP concernente il personale dell Istituto universitario federale per la formazione professionale

Ordinanza del Consiglio dello IUFFP concernente il personale dell Istituto universitario federale per la formazione professionale Ordinanza del Consiglio dello IUFFP concernente il personale dell Istituto universitario federale per la formazione professionale (Ordinanza sul personale IUFFP) del 10 novembre 2015 (Stato 1 marzo 2016)

Dettagli

Ordinanza concernente il sussidio della Confederazione per la riduzione dei premi nell assicurazione malattie

Ordinanza concernente il sussidio della Confederazione per la riduzione dei premi nell assicurazione malattie Ordinanza concernente il sussidio della Confederazione per la riduzione dei premi nell assicurazione malattie (ORPM) del 7 novembre 2007 (Stato 1 gennaio 2016) Il Consiglio federale svizzero, visti gli

Dettagli

del 22 novembre 1963 (Stato 1 agosto 2010)

del 22 novembre 1963 (Stato 1 agosto 2010) Ordinanza concernente Svizzera turismo 1 935.211 del 22 novembre 1963 (Stato 1 agosto 2010) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 4 capoverso 2 della legge federale del 21 dicembre 1955 2 concernente

Dettagli

Accordo tra la Confederazione Svizzera e il Principato del Liechtenstein sulla collaborazione nel settore di Gioventù e Sport

Accordo tra la Confederazione Svizzera e il Principato del Liechtenstein sulla collaborazione nel settore di Gioventù e Sport Accordo tra la Confederazione Svizzera e il Principato del Liechtenstein sulla collaborazione nel settore di Gioventù e Sport RS 0.415.951.41; RU 1982 443 Modifiche degli allegati I, II, III Entrate in

Dettagli

Regolamento Tariffario OAD FCT (RT) TASSE DI AFFILIAZIONE

Regolamento Tariffario OAD FCT (RT) TASSE DI AFFILIAZIONE Regolamento Tariffario OAD FCT (RT) In applicazione dell art. 18 lett. d e dell art. 36 degli Statuti dell associazione OAD FCT, l Assemblea Generale dei soci approva il presente Regolamento Tariffario.

Dettagli

Disposizioni generali per la formazione di Educatore/trice dell infanzia dipl. SSS

Disposizioni generali per la formazione di Educatore/trice dell infanzia dipl. SSS per la formazione di A tempo pieno Scuola specializzata superiore per educatori dell infanzia Mendrisio, settembre 2016 INDICE 1 DISPOSIZIONI GENERALI... 3 2 LA PROFESSIONE E L'ORGANIZZAZIONE DEL CORSO...

Dettagli

Ordinanza sull aiuto in favore delle zone di rilancio economico

Ordinanza sull aiuto in favore delle zone di rilancio economico Ordinanza sull aiuto in favore delle zone di rilancio economico 951.931 del 10 giugno 1996 (Stato 7 novembre 2006) Il Consiglio federale svizzero, visti gli articoli 2 capoverso 3 e 10 del decreto federale

Dettagli

1 Scopo e organi responsabili dei corsi. 2 Organi. del 1 gennaio 2012, aggiornato al 31 maggio Organi responsabili

1 Scopo e organi responsabili dei corsi. 2 Organi. del 1 gennaio 2012, aggiornato al 31 maggio Organi responsabili Regolamento concernente l organizzazione dei corsi interaziendali per i futuri posatori/trici di pavimenti - parquet, ramo rivestimenti tessili, resilienti e parquet. del 1 gennaio 01, aggiornato al 31

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Settore: DG Proponente: 31.A Proposta: 2016/2415 del 20/12/2016 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 1402 del 20/12/2016 DIREZIONE GENERALE GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE E DELL'ORGANIZZAZIONE Dirigente:

Dettagli

Contributi a corsi e campi G+M e a moduli di formazione per monitori G+M. Data edizione Versione Versione 1.0 Versione approvata

Contributi a corsi e campi G+M e a moduli di formazione per monitori G+M. Data edizione Versione Versione 1.0 Versione approvata Contributi a corsi e campi G+M e a moduli di formazione per monitori G+M Data edizione 31.10.2016 Versione Versione 1.0 Stato Versione approvata Indice 1 Situazione iniziale / Principio... 3 2 Direttive

Dettagli

Regolamento Tariffario OAD FCT (RT)

Regolamento Tariffario OAD FCT (RT) Regolamento Tariffario OAD FCT (RT) In applicazione dell art. 18 lett. d e dell art. 36 degli Statuti dell associazione OAD FCT, l Assemblea Generale dei soci approva il presente Regolamento Tariffario.

Dettagli

Attuazione dell art. 1, commi 65 e 67, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266, per l anno 2012

Attuazione dell art. 1, commi 65 e 67, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266, per l anno 2012 Pagina 1 di 5 Logo AVCP Accessibilità Contatti Mappa del sito Dove Siamo Privacy English Cerca Autorità Servizi Attività dell'autorità Comunicazione FAQ Home Attività dell'autorità Atti dell'autorità Atto

Dettagli

Ordinanza sul promovimento del trasporto di merci per ferrovia

Ordinanza sul promovimento del trasporto di merci per ferrovia Ordinanza sul promovimento del trasporto di merci per ferrovia (OPTM) del 4 novembre 2009 Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 38 della legge federale del 22 marzo 1985 1 concernente l utilizzazione

Dettagli

Ordinanza sull aiuto al Servizio consultivo e sanitario in materia di allevamento di piccoli ruminanti

Ordinanza sull aiuto al Servizio consultivo e sanitario in materia di allevamento di piccoli ruminanti Ordinanza sull aiuto al Servizio consultivo e sanitario in materia di allevamento di piccoli ruminanti (OSSPR) 916.405.4 del 13 gennaio 1999 (Stato 1 gennaio 2008) Il Consiglio federale svizzero, visto

Dettagli

Ordinanza sull istituzione e la gestione delle scuole universitarie professionali

Ordinanza sull istituzione e la gestione delle scuole universitarie professionali Ordinanza sull istituzione e la gestione delle scuole universitarie professionali (Ordinanza sulle scuole universitarie professionali, OSUP) Modifica del 24 aprile 2002 Il Consiglio federale svizzero ordina:

Dettagli

1. ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLE CURE MEDICO-SANITARIE

1. ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Assicurazione malattie: fatti relativi a premi e prestazioni curafutura illustra i principali fatti e meccanismi relativi al tema dei premi dell assicurazione malattie, spiega come si arriva alla definizione

Dettagli

Disposizioni esecutive concernenti i corsi interaziendali

Disposizioni esecutive concernenti i corsi interaziendali Disposizioni esecutive concernenti i corsi interaziendali Versione 2.1 dal 31 luglio 2016 Sommario 1. Campo d applicazione... 2 2. Compiti e competenze degli organi dei corsi... 2 2.1 Commissione di vigilanza...

Dettagli

Ordinanza concernente il programma minimo dei corsi di formazione per maestri di tirocinio

Ordinanza concernente il programma minimo dei corsi di formazione per maestri di tirocinio Ordinanza 412.102 concernente il programma minimo dei corsi di formazione per maestri di tirocinio del 15 ottobre 1980 L'Ufficio federale dell'industria, delle arti e mestieri e del lavoro (UFIAML), visto

Dettagli

La Manovra di Ferragosto ed il contributo di solidarietà per i redditi superiori a

La Manovra di Ferragosto ed il contributo di solidarietà per i redditi superiori a Numero 230/2011 Pagina 1 di 6 La Manovra di Ferragosto ed il contributo di per i redditi superiori a 300.000 Numero : 230/2011 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : NOVITÀ CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ ART.

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 01161/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 01161/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2016 01161/019 Servizio Vigilanza, Sicurezza, SFEP e Servizi Sociali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 57 approvata

Dettagli

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base

Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Estetista con attestato federale di capacità (AFC) Modifica del 18 ottobre 2016 82112 Estetista AFC Kosmetikerin EFZ/Kosmetiker EFZ Esthéticienne

Dettagli

Aggiornamento CT0800us19 VOCE T 8.0 LST/XIX,1. D.M. 5 agosto 1994

Aggiornamento CT0800us19 VOCE T 8.0 LST/XIX,1. D.M. 5 agosto 1994 DECRETO MINISTERIALE 5 agosto 1994 «Criteri e modalità per la definizione del valore dei contributi in materia di edilizia agevolata». (G.U. 20 agosto 1994, n. 194) IL MINISTRO DEI LAVORI PUBBLICI PRESIDENTE

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO ANNO 2015

BILANCIO PREVENTIVO ANNO 2015 BILANCIO ANNO Approvato dall Assemblea regionale del 23 aprile 1 BILANCIO AL 31 DICEMBRE Dati espressi in unità di euro CONTO ECONOMICO VALORE ATTIVITA' ISTITUZIONALE COMPONENTI POSITIVI DI REDDITO ENTRATE

Dettagli

Regolamento d applicazione dei corsi interaziendali del campo professionale dell agricoltura e delle sue professioni

Regolamento d applicazione dei corsi interaziendali del campo professionale dell agricoltura e delle sue professioni Campo professionale dell agricoltura e delle sue professioni Oml AgriAliForm Regolamento d applicazione dei corsi interaziendali del campo professionale dell agricoltura e delle sue professioni Versione

Dettagli

30905 Costruttrice di modelli e stampi AFC/ Costruttore di modelli e stampi AFC Formenbauerin EFZ/Formnebauer EFZ Mouleuse CFC/Mouleur CFC

30905 Costruttrice di modelli e stampi AFC/ Costruttore di modelli e stampi AFC Formenbauerin EFZ/Formnebauer EFZ Mouleuse CFC/Mouleur CFC Ordinanza della SEFRI sulla formazione professionale di base Costruttrice di modelli e stampi/costruttore di modelli e stampi con attestato federale di capacità (AFC) Modifica del 22 febbraio 2016 30905

Dettagli

Di principio la documentazione deve essere presentata in originale.

Di principio la documentazione deve essere presentata in originale. 1. Termine di presentazione del rapporto di gestione La documentazione completa deve essere presentata al più tardi entro sei mesi dalla chiusura dell esercizio contabile; questo significa che per l esercizio

Dettagli

Descrizione dell offerta Applicazione della formazione professionale di base

Descrizione dell offerta Applicazione della formazione professionale di base Descrizione dell offerta Applicazione della formazione professionale di base Incontro informativo per l'applicazione Incontro informativo per l applica zione EHB IFFP IUFFP Istituto Universitario Federale

Dettagli

CAS - Progettazione e animazione di percorsi formativi per adulti. Modulo 4 - Progettare offerte di formazione per adulti

CAS - Progettazione e animazione di percorsi formativi per adulti. Modulo 4 - Progettare offerte di formazione per adulti CAS - Progettazione e animazione di percorsi formativi per adulti Modulo 4 - Progettare offerte di formazione per adulti Requisiti Competenze specifiche nella propria disciplina. Esperienza nell ambito

Dettagli

OPERATRICE/-TORE SOCIOASSISTENZIALE CORSI INTERAZIENDALI REGOLAMENTO ESECUTIVO PER LE COMMISSIONI DEI CORSI

OPERATRICE/-TORE SOCIOASSISTENZIALE CORSI INTERAZIENDALI REGOLAMENTO ESECUTIVO PER LE COMMISSIONI DEI CORSI OPERATRICE/-TORE SOCIOASSISTENZIALE CORSI INTERAZIENDALI REGOLAMENTO ESECUTIVO PER LE COMMISSIONI DEI CORSI Sulla base dell'articolo 6 capoverso 10 del Regolamento concernente i corsi interaziendali Operatrice/-tore

Dettagli

del 19 aprile 2012 Art. 2 professionale e della tecnologia.

del 19 aprile 2012 Art. 2 professionale e della tecnologia. Decreto del Consiglio federale che conferisce obbligatorietà generale al Fondo per la formazione professionale dei negozi specializzati in musica della Svizzera del 19 aprile 2012 Il Consiglio federale

Dettagli

I. Disposizioni generali

I. Disposizioni generali 5.2.3.1 Accordo intercantonale sui contributi alle spese di formazione nelle scuole professionali di base (Accordo sulle scuole professionali di base, ASPr) (del 22 giugno 2006) I. Disposizioni generali

Dettagli

attività SdL - indicatori statistici 2015

attività SdL - indicatori statistici 2015 Bellinzona, 05 febbraio 2016 U utenti persone in cerca di impiego pag. 2 P prestazioni fornite colloqui di consulenza, posti vacanti, assegnazioni di posto vacante, sanzioni implicanti sospensione, provvedimenti

Dettagli

Risanamento e gestione di immobili

Risanamento e gestione di immobili Risanamento e gestione di immobili Rinnovo e ripristino sostenibile di edifici pubblici e privati Certificate of Advanced Studies www.supsi.ch/fc Le statistiche dimostrano come il parco immobiliare svizzero

Dettagli

Messaggio n della Delegazione consortile al Consiglio consortile CONSUNTIVO 2015

Messaggio n della Delegazione consortile al Consiglio consortile CONSUNTIVO 2015 Messaggio n 2016-1 della Delegazione consortile al Consiglio consortile CONSUNTIVO Rancate, 23 marzo 2016 2 Signor Presidente e Signori Consiglieri, Il presente messaggio propone al vostro esame, per approvazione,

Dettagli

REGOLAMENTO CANTONALE COLLABORATRICE SANITARIA CRS Settore Corsi Croce Rossa Ticino

REGOLAMENTO CANTONALE COLLABORATRICE SANITARIA CRS Settore Corsi Croce Rossa Ticino REGOLAMENTO CANTONALE COLLABORATRICE SANITARIA CRS Settore Corsi Croce Rossa Ticino 1. Introduzione: Questo regolamento si riferisce al corso di Collaboratrice Sanitaria CRS (in seguito CS), approvato

Dettagli

Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF)

Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF) 548.0 Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF) del 8 ottobre 008 (stato gennaio 05) emanate dal Governo il 8 ottobre 008. Assegni familiari Art. Quote degli assegni La quota

Dettagli

concernente il fondo infrastrutturale per il traffico d agglomerato, la rete delle strade nazionali,

concernente il fondo infrastrutturale per il traffico d agglomerato, la rete delle strade nazionali, Legge federale concernente il fondo infrastrutturale per il traffico d agglomerato, la rete delle strade nazionali, nonché le strade principali nelle regioni di montagna e nelle regioni periferiche (Legge

Dettagli

1.11 COMUNE DI MORCOTE REGOLAMENTO COMUNALE. per la concessione di sussidi comunali alle spese per l alloggio

1.11 COMUNE DI MORCOTE REGOLAMENTO COMUNALE. per la concessione di sussidi comunali alle spese per l alloggio COMUNE DI MORCOTE REGOLAMENTO COMUNALE per la concessione di sussidi comunali alle spese per l alloggio del 22.06.1998 INDICE Art. 1 Scopo Art. 2 Beneficiari Art. 3 Definizioni Art. 4 Condizioni di assegnazione

Dettagli

MUNICIPIO DEL COMUNE DI BIOGGIO Bioggio, aprile 2017

MUNICIPIO DEL COMUNE DI BIOGGIO Bioggio, aprile 2017 MUNICIPIO DEL COMUNE DI BIOGGIO Bioggio, aprile 2017 Messaggio Municipale no. 2017/19 accompagnante la richiesta di un ammortamento supplementare di CHF 903 010.-- dei beni amministrativi e relativo aggiornamento

Dettagli

Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia

Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia Ordinanza sugli aiuti finanziari per la custodia di bambini complementare alla famiglia del 9 dicembre 2002 Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 9 della legge federale del 4 ottobre 2002 1,

Dettagli

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Estetista con attestato federale di capacità (AFC)

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Estetista con attestato federale di capacità (AFC) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Estetista con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.220.39 del 12 dicembre 2006 (Stato 1 gennaio 2013) 82112 Estetista AFC Kosmetikerin

Dettagli

RISOLUZIONE N245/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso. Roma,23 luglio 2002

RISOLUZIONE N245/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso. Roma,23 luglio 2002 RISOLUZIONE N245/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma,23 luglio 2002 Oggetto: Interpello /2002 - ART.11, legge 27-7-2000, n.212. Fondo pensione per i dirigenti Z. Comunicazione dei contributi

Dettagli

Schreiner/Schreinerin Menuisier/Menuisière/Ebéniste Falegname REGOLAMENTO CONCERNENTE I CORSI D INTRODUZIONE

Schreiner/Schreinerin Menuisier/Menuisière/Ebéniste Falegname REGOLAMENTO CONCERNENTE I CORSI D INTRODUZIONE Schreiner/Schreinerin Menuisier/Menuisière/Ebéniste Falegname REGOLAMENTO CONCERNENTE I CORSI D INTRODUZIONE Falegname con indirizzo di specializzazione mobili/arredamenti interni, risp. costruzioni e

Dettagli

ALLEGATO 3 AL PTPC del CONSORZIO DI BONIFICA VENETO ORIENTALE

ALLEGATO 3 AL PTPC del CONSORZIO DI BONIFICA VENETO ORIENTALE ALLEGATO 3 AL PTPC 2016-2018 del CONSORZIO DI BONIFICA VENETO ORIENTALE PIANO DELLA FORMAZIONE 2016 2018 Premessa Il presente documento descrive l esito del processo di pianificazione della formazione

Dettagli

Barometro dei posti di tirocinio aprile 2017 Primi risultati

Barometro dei posti di tirocinio aprile 2017 Primi risultati Barometro dei posti di tirocinio aprile 2017 Primi risultati Indagine presso i giovani e le aziende su incarico della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l'innovazione SEFRI Rapporto sui

Dettagli

AVVISO POR SARDEGNA FSE AIUTI DE MINIMIS PER IL RAFFORZAMENTO DELLE FUNZIONI DI RICERCA E

AVVISO POR SARDEGNA FSE AIUTI DE MINIMIS PER IL RAFFORZAMENTO DELLE FUNZIONI DI RICERCA E ASSESSORADU DE SU TRABALLU, FORMATZIONE PROFESSIONAL E, COOPERATZIONE E SEGURÀNTZIA SOTZIALE DIREZIONE GENERALE SERVIZIO FORMAZIONE 2016 AVVISO POR SARDEGNA FSE 2014-2020 AIUTI DE MINIMIS PER IL RAFFORZAMENTO

Dettagli

Promemoria VII calcolo delle note, promozione, esame di maturità professionale, valutazione del progetto didattico interdisciplinare

Promemoria VII calcolo delle note, promozione, esame di maturità professionale, valutazione del progetto didattico interdisciplinare EBMK EIDGENÖSSISCHE BERUFSMATURITÄTSKOMMISSION COMMISSION FEDERALE DE MATURITE PROFESSIONNELLE COMMISSIONE FEDERALE DI MATURITÀ PROFESSIONALE CUMISSIUN FEDERALA DA MATURITAD PROFESSIUNALA Promemoria VII

Dettagli

Ordinanza sulla formazione professionale di base

Ordinanza sulla formazione professionale di base Ordinanza sulla formazione professionale di base Falegname CFP del 1 dicembre 2005 30506 Falegname CFP Schreinerpraktikerin/Schreinerpraktiker Aide-menuisière/Aide-menuisier L Ufficio federale della formazione

Dettagli

MUNICIPIO DI BIOGGIO 6934 Bioggio, marzo 2017

MUNICIPIO DI BIOGGIO 6934 Bioggio, marzo 2017 MUNICIPIO DI BIOGGIO 6934 Bioggio, marzo 2017 Messaggio municipale no. 2017-08 concernente la modifica dell art. 22 dello statuto consortile del Consorzio Depurazione Acque Lugano e dintorni Al Consiglio

Dettagli

Ordinanza concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale

Ordinanza concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale Ordinanza concernente la concessione di agevolazioni fiscali in applicazione della politica regionale del Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 12 capoverso 3 della legge federale del 6 ottobre

Dettagli

M E S S A G G I O M U N I C I P A L E 12/2014. accompagnante i bilanci consuntivi dell Azienda Comunale Acqua Potabile di Rovio per l anno 2012

M E S S A G G I O M U N I C I P A L E 12/2014. accompagnante i bilanci consuntivi dell Azienda Comunale Acqua Potabile di Rovio per l anno 2012 AZIENDA COMUNALE ACQUA POTABILE Pag : 1 M E S S A G G I O M U N I C I P A L E 12/2014 accompagnante i bilanci consuntivi dell Azienda Comunale Acqua Potabile di Rovio per l anno 2012 Rovio, 20 agosto 2014

Dettagli

Ordinanza sulla tassa di sorveglianza e sugli emolumenti dell Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro

Ordinanza sulla tassa di sorveglianza e sugli emolumenti dell Autorità di controllo per la lotta contro il riciclaggio di denaro Stato del 25.10.2005, su riserva di eventuali modifiche redazionali della cancelleria federale. Ordinanza sulla tassa di sorveglianza e sugli emolumenti dell Autorità di controllo per la lotta contro il

Dettagli

Vista la legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni);

Vista la legge 7 aprile 2014, n. 56 (Disposizioni sulle città metropolitane, sulle province, sulle unioni e fusioni di comuni); Legge Regionale 1 marzo 2016 n. 21 Riordino delle funzioni di tenuta degli albi regionali del terzo settore ai sensi della L.R. 22/2015. Modifiche alle leggi regionali 28/1993, 87/1997 e (Toscana, BUR

Dettagli

Insieme per un futuro solare «INSIEME PER UN FUTURO SOLARE» GRUPPO DI ACQUISTO DI IMPIANTI FV NOVAZZANO

Insieme per un futuro solare «INSIEME PER UN FUTURO SOLARE» GRUPPO DI ACQUISTO DI IMPIANTI FV NOVAZZANO «INSIEME PER UN FUTURO SOLARE» GRUPPO DI ACQUISTO DI IMPIANTI FV NOVAZZANO 25.03.2013 Indice 2/21 Dati raccolti Costi di investimento Tipologia di impianto per capitolato Sussidi federali e cantonali Rimunerazione

Dettagli

Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale

Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale Ordinanza sulla promozione della proprietà d abitazioni mediante i fondi della previdenza professionale (OPPA) 831.411 del 3 ottobre 1994 (Stato 1 gennaio 2017) Il Consiglio federale svizzero, visti gli

Dettagli

Dati dell'esercizio 2017

Dati dell'esercizio 2017 Dati statistici sugli assegni familiari al di fuori del settore agricolo Nome cassa: N cassa: Cantone: Se il nome della cassa non fosse più quello indicato sopra, si prega di inserire di seguito il nuovo

Dettagli

Circolare 4/07 Ampliamento dei sistemi telematici per le ubicazioni di condotta protette, per gli ospedali protetti e per i centri sanitari protetti

Circolare 4/07 Ampliamento dei sistemi telematici per le ubicazioni di condotta protette, per gli ospedali protetti e per i centri sanitari protetti Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport DDPS Ufficio federale della protezione della popolazione UFPP CH-3003 Berna, UFPP, GD Ai Uffici cantonali responsabili

Dettagli

Comune di Cavezzo Provincia di Modena

Comune di Cavezzo Provincia di Modena Comune di Cavezzo Provincia di Modena Regolamento per lo stanziamento e la ripartizione delle somme concernenti gli incentivi per la progettazione interna (art. 92 comma 5 D.Lgs. 12.04.2006 n. 163 già

Dettagli

Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari

Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari (Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento, OFDS) 732.7 Modifica del Il Consiglio federale

Dettagli

Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari

Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari (Ordinanza sul Fondo di disattivazione e sul Fondo di smaltimento, OFDS) Modifica del 25 giugno 2014 Il Consiglio

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMI 65 E 67, DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2005, N. 266 PER L ANNO 2007 IL CONSIGLIO VISTO l art. 1,

Dettagli

Circolare n. 142 del 18 Ottobre 2017

Circolare n. 142 del 18 Ottobre 2017 Circolare n. 142 del 18 Ottobre 2017 Credito d imposta amianto 2016: on line le imprese ammesse al beneficio Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, il Ministero dell'ambiente e della

Dettagli

Scuola Svizzera di Sci Bosco Gurin Regolamento

Scuola Svizzera di Sci Bosco Gurin Regolamento Scuola Svizzera di Sci Bosco Gurin Regolamento Versione 14 novembre 2016 Applicazione Il presente documento regola le attività della Scuola Svizzera di Sci e Snowboard di Bosco Gurin (in seguito chiamata

Dettagli

shab.ch fosc.ch fusc.ch

shab.ch fosc.ch fusc.ch UNICA PUBBLICAZIONE Conferimento del carattere obbligatorio generale al fondo per la formazione professionale per il settore sociale Conformemente all'articolo 60 capoverso 3 della legge del 13 dicembre

Dettagli

CI-Documento di prestazione per la procedura di qualificazione

CI-Documento di prestazione per la procedura di qualificazione Decreto di formazione dal 31.08.2007 Formulario per la valutazione nei corsi interaziendali CI Luogo del corso: Formazione profes.: Cognome Nome Azienda di tirocinio: Ditta Indirizzo CAP/Luogo Cantone

Dettagli

VISCOM Associazione svizzera per la comunicazione visiva Verband Werbetechnik+Print COPYPRINTSUISSE Associazione svizzera dei reprografi

VISCOM Associazione svizzera per la comunicazione visiva Verband Werbetechnik+Print COPYPRINTSUISSE Associazione svizzera dei reprografi VISCOM Associazione svizzera per la comunicazione visiva VWP Verband Werbetechnik+Print COPYPRINTSUISSE Associazione svizzera dei reprografi Fondo per la formazione professionale dell industria grafica

Dettagli

Accordo sulla gestione nazionale dei centri comuni di cooperazione di polizia e doganale (CCPD) di Ginevra e Chiasso

Accordo sulla gestione nazionale dei centri comuni di cooperazione di polizia e doganale (CCPD) di Ginevra e Chiasso Accordo sulla gestione nazionale dei centri comuni di cooperazione di polizia e doganale (CCPD) di Ginevra e Chiasso Approvato dall assemblea plenaria della Conferenza delle direttrici e dei direttori

Dettagli

COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara

COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara C O P I A COMUNE DI SANT'AGOSTINO Provincia di Ferrara SETTORE 2^ - RAGIONERIA, FINANZE, TRIBUTI E PERSONALE - SERVIZI INFORMATIVI - ISTRUZIONE E SERVIZI PER L'INFANZIA - SPORT, CULTURA E TEMPO LIBERO

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI SUSSIDI PER LA COSTRUZIONE DI ABITAZIONI E PER L ACCESSO ALLA LORO PROPRIETÀ (WEG) 1. Premessa 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI SUSSIDI PER LA COSTRUZIONE DI ABITAZIONI E PER L ACCESSO ALLA LORO PROPRIETÀ (WEG) 1. Premessa 2 5.2.2 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI CIRCOLARE N. 2/2003 Abroga la circolare n. 2/1999 del 1. dicembre 1998 Bellinzona, gennaio 2003 SUSSIDI PER LA COSTRUZIONE DI ABITAZIONI E PER L ACCESSO ALLA LORO PROPRIETÀ

Dettagli

Regolamento per le disposizioni tecniche della cassa pensione pro

Regolamento per le disposizioni tecniche della cassa pensione pro Regolamento per le disposizioni tecniche della cassa pensione pro validi dallo 31 dicembre 2015 cassa pensione pro Bahnhofstrasse 4 Postfach 434 CH-6431 Schwyz t + 41 58 442 50 00 pkpro@tellco.ch pkpro.ch

Dettagli

Regolamento interno della Commissione federale delle case da gioco

Regolamento interno della Commissione federale delle case da gioco Regolamento interno della Commissione federale delle case da gioco del 31 agosto 2000 Approvato dal Consiglio federale il 18 ottobre 2000 La Commissione federale delle case da gioco, visto l articolo 47

Dettagli

Obiettivi strategici del Consiglio federale

Obiettivi strategici del Consiglio federale Strategia del proprietario Obiettivi strategici del Consiglio federale per la FFS SA 2003-2006 La Confederazione è azionista unica della FFS SA. Gli interessi della Confederazione sono rappresentati dal

Dettagli

Riforma Ticino 2020 Incontro con i Comuni

Riforma Ticino 2020 Incontro con i Comuni Riforma Ticino 2020 Incontro con i Comuni In presenza dell On. Gobbi Logo: campagna, partner marchi certificazione 08.06.2016, Massagno 14.06.2016, Sementina Repubblica e Cantone Ticino Relatore Michele

Dettagli

1) DETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI RELATIVI AL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO FATTURATI DA CIASCUN GESTORE

1) DETERMINAZIONE DEGLI IMPORTI RELATIVI AL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO FATTURATI DA CIASCUN GESTORE RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL FILE DI CALCOLO DELLA RESTITUZIONE DELLA REMUNERAZIONE DI CAPITALE RELATIVA AL PERIODO 21/07/2011-31/12/2011 (DELIBERAZIONE AEEG N.273/2013/R/IDR DEL 25/06/2013). GESTORE

Dettagli

Ordinanza sulle tasse e le indennità per l esame svizzero di maturità e gli esami complementari

Ordinanza sulle tasse e le indennità per l esame svizzero di maturità e gli esami complementari Ordinanza sulle tasse e le indennità per l esame svizzero di maturità e del 3 novembre 2010 Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 46a della legge del 21 marzo 1997 1 sull organizzazione del

Dettagli

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Ortopedica/Ortopedico con attestato federale di capacità (AFC)

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Ortopedica/Ortopedico con attestato federale di capacità (AFC) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Ortopedica/Ortopedico con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.220.84 del 12 giugno 2008 (Stato 1 gennaio 2013) 54005 Ortopedica AFC/Ortopedico

Dettagli

Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani (CSFTG) Rapporto di gestione 2013

Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani (CSFTG) Rapporto di gestione 2013 (CSFTG) Rapporto di gestione 2013 Sommario 1. Situazione di partenza... 1 2. Commissione... 1 3. Presidenza... 2 4. Segretariato... 2 5. Le problematiche di cui la commissione si occupa nel 2013... 2 5.1.

Dettagli

differiticerti.notebook November 25, 2010 nov 6 17.29 nov 6 17.36 nov 6 18.55 Problemi con effetti differiti

differiticerti.notebook November 25, 2010 nov 6 17.29 nov 6 17.36 nov 6 18.55 Problemi con effetti differiti Problemi con effetti differiti sono quelli per i quali tra il momento di sostentamento dei costi ed il momento di realizzo dei ricavi intercorre un certo lasso di tempo. Nei casi in cui il vantaggio è

Dettagli

Formazione di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Orientamento verso le competenze e promozione mirata

Formazione di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Orientamento verso le competenze e promozione mirata Assistente d'ufficio Formazione di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Orientamento verso le competenze e promozione mirata CIFC Svizzera www.igkg.ch > Assistente d ufficio

Dettagli

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Fiorista con attestato federale di capacità (AFC)

Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Fiorista con attestato federale di capacità (AFC) Ordinanza della SEFRI 1 sulla formazione professionale di base Fiorista con attestato federale di capacità (AFC) 412.101.220.65 del 10 ottobre 2007 (Stato 1 gennaio 2013) 17204 Fiorista AFC Floristin EFZ/Florist

Dettagli

Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare Domande e risposte

Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare Domande e risposte Fondo per la formazione professionale di fiduciario e fiduciario immobiliare Domande e risposte Stato: 23.2.2011 Domanda 1. Obbligatorietà generale Come è possibile dichiarare un fondo di formazione professionale

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE ITIS Enzo Ferrari - Torino REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE GENERALITA Definizioni. LE VISITE DI ISTRUZIONE Sono definite visite di istruzione quelle attività svolte al di fuori della scuola, che presuppongono

Dettagli

Contribuzioni Emanata la Delibera per i contributi obbligatori del 2011

Contribuzioni Emanata la Delibera per i contributi obbligatori del 2011 Contribuzioni Emanata la Delibera per i contributi obbligatori del 2011 Pubblicata la Delibera che indica per il 2011 le modalità, i termini e le entità per il versamento dei contributi obbligatori all

Dettagli

Regolamento interno della Società svizzera di credito alberghiero (SCA)

Regolamento interno della Società svizzera di credito alberghiero (SCA) Regolamento interno della Società svizzera di credito alberghiero (SCA) (Regolamento interno SCA) del xx dicembre 2014 L amministrazione della SCA, visto l articolo 10 della legge federale del 20 giugno

Dettagli

Ordinanza sul calcolo dei costi e la registrazione delle prestazioni da parte degli ospedali e delle case di cura nell assicurazione malattie (OCPre)

Ordinanza sul calcolo dei costi e la registrazione delle prestazioni da parte degli ospedali e delle case di cura nell assicurazione malattie (OCPre) Ordinanza sul calcolo dei costi e la registrazione delle prestazioni da parte degli ospedali e delle case di cura nell assicurazione malattie (OCPre) del 3 luglio 2002 Il Consiglio federale svizzero, visto

Dettagli

Previdenza del personale Swiss Life Fondazione collettiva LPP HOVAL SA. Regolamento breve. Piano previdenziale e regolamento. (valido dal 1.1.

Previdenza del personale Swiss Life Fondazione collettiva LPP HOVAL SA. Regolamento breve. Piano previdenziale e regolamento. (valido dal 1.1. Previdenza del personale Swiss Life Fondazione collettiva LPP HOVAL SA Regolamento breve Piano previdenziale e regolamento (valido dal 1.1.2016) 1. Generalità / Organizzazione La Hoval SA, per dar seguito

Dettagli

Oggetto: Tassa sugli appalti Deliberazione Autorità di Vigilanza sui LL.PP. 26/01/2006

Oggetto: Tassa sugli appalti Deliberazione Autorità di Vigilanza sui LL.PP. 26/01/2006 REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE CASA E OPERE PUBBLICHE U.O. OPERE PUBBLICHE STRUTTURA COORDINAMENTO OPERE E OSSERVATORIO LAVORI PUBBLICI OSSERVATORIO REGIONALE DEI LAVORI PUBBLICI Comunicato n. 5/2006

Dettagli

Legge federale concernente il Fondo per le strade nazionali e il traffico d agglomerato

Legge federale concernente il Fondo per le strade nazionali e il traffico d agglomerato 2 Legge federale concernente il Fondo per le strade nazionali e il traffico d agglomerato (LFOSTRA) del... Disegno Il presente testo è una versione provvisoria: fa fede unicamente il testo pubblicato sul

Dettagli

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture

Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ATTUAZIONE DELL ART. 1, COMMI 65 E 67, DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 2005, N. 266 PER L ANNO 2008 VISTO l art. 1, comma 67, della

Dettagli

REGISTRO PRESENZE PER TIROCINIO FINANZIATO. Azienda: Tirocinante:

REGISTRO PRESENZE PER TIROCINIO FINANZIATO. Azienda: Tirocinante: REGISTRO PRESENZE PER TIROCINIO FINANZIATO Azienda: Tirocinante: Pagina di Pagina di Pagina di Pagina di Pagina di Pagina di Pagina di Pagina 8 di Pagina 9 di Pagina 0 di Pagina di Pagina di Pagina di

Dettagli

Ordinanza del DFI sulle prestazioni dell assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie

Ordinanza del DFI sulle prestazioni dell assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie Ordinanza del DFI sulle prestazioni dell assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie (Ordinanza sulle prestazioni, OPre) Modifica del Il Dipartimento federale dell interno (DFI) ordina: I L

Dettagli

MM 1/2005 Modifica degli articoli del Regolamento organico dei dipendenti (ROD)

MM 1/2005 Modifica degli articoli del Regolamento organico dei dipendenti (ROD) Comune di Balerna 6828 Balerna, 11 gennaio 2005 MM 1/2005 Modifica degli articoli 47 48 51-53 del Regolamento organico dei dipendenti (ROD) Onorevoli signori presidente e consiglieri, con decreto legislativo

Dettagli

Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF)

Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF) 58.0 Disposizioni esecutive della legge sugli assegni familiari (DE LAF) emanate dal Governo il 8 ottobre 008 I. Assegni familiari Art. La quota minima dell'assegno familiare ammonta al mese a: a) 0 franchi

Dettagli

VALORE DELLA PRODUZIONE

VALORE DELLA PRODUZIONE QUADRO ANALITICO CONTO Denominazione Federazione: ESERCIZIO 2014 COMITATO UMBRO MARCHIGIANO A 2014 B 2013 Delta A - B % CEA VALORE DELLA PRODUZIONE 2 Attività Struttura Territoriale 2.01 Contributi federali:

Dettagli

Ordinanza sugli aiuti finanziari alle organizzazioni che concedono fideiussioni alle piccole e medie imprese

Ordinanza sugli aiuti finanziari alle organizzazioni che concedono fideiussioni alle piccole e medie imprese Ordinanza sugli aiuti finanziari alle organizzazioni che concedono fideiussioni alle piccole e medie imprese del 12 giugno 2015 Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo 12 capoverso 1 della legge

Dettagli

Legge concernente le scuole medie del Cantone dei Grigioni (Legge sulle scuole medie)

Legge concernente le scuole medie del Cantone dei Grigioni (Legge sulle scuole medie) 45.000 Legge concernente le scuole medie del Cantone dei Grigioni (Legge sulle scuole medie) accettata dal Popolo il 7 ottobre 96 I. Disposizioni generali Art. Scopo Il Cantone provvede all'insegnamento

Dettagli

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete

COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete COMUNE DI CAPRIASCA Municipio Piazza Motta, CP 165, 6950 Tesserete MESSAGGIO MUNICIPALE NO. 28/2013 Approvazione della Convenzione concernente l esercizio delle competenze di polizia comunale nella giurisdizione

Dettagli