FRONTESPIZIO DEL CD-ROM

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FRONTESPIZIO DEL CD-ROM"

Transcript

1 FRONTESPIZIO DEL CD-ROM Università degli Studi Giustino Fortunato - Telematica Facoltà di Corso Di Laurea in Matr. (Cognome e Nome del candidato) (Firma del candidato) (Cognome e Nome del Relatore) (Firma del Relatore) (indicare il titolo della tesi di laurea) (Anno Accademico)

2 FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA DICHIARAZIONE DI ORIGINALITA' Io sottoscritta/o, studente/ssa del Corso di laurea in che la tesi dal titolo dichiaro in [insegnamento], costituisce un lavoro autonomo e originale da me svolto e che le eventuali parti tratte da autori, siti od elaborati di qualsiasi genere sono espressamente citate nel corpo della tesi o in nota a piè di pagina. (Luogo e data) firma

3 DA ALLEGARE AL FRONTESPIZIO AUTORIZZAZIONE ALLA CONSULTAZIONE DELLA TE DI LAUREA Il/la sottoscritt (nome) (cognome) N di matricola nat_ a il autore della tesi dal titolo o AUTORIZZA o N AUTORIZZA la consultazione della tesi stessa, fatto divieto di riprodurre, parzialmente o integralmente, il contenuto. Dichiara inoltre di: o AUTORIZZARE o N AUTORIZZARE per quanto necessita l Università degli Studi Giustino Fortunato - Telematica, ai sensi della legge n. 196/2003, al trattamento, comunicazione, diffusione e pubblicazione in Italia e all estero dei propri dati personali per le finalità ed entro i limiti illustrati dalla legge. Data Firma

4 COME REDIGERE LA TE File imposta pagina Margine superiore 4 cm Margine inferiore 4 cm Margine sinistro 4 cm Margine destro 4 cm Formato carattere Tipo di carattere Times News Roman Stile Normale Dimensione carattere 12 Formato paragrafo Interlinea Doppia Rientri Speciale prima riga Rientra di 1,5 cm Allineamento Giustificato Inserisci numeri di pagina Posizione In basso (piè di pagina) Allineamento Centrato Copertina Colore: Blu ATTENZIONE: La stampa della tesi cartacea dovrà essere consegnata al relatore per la discussione della tesi di laurea

5 UNIVERTÀ DEGLI STUDI GIUSTI FORTUNATO TELEMATICA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA TE DI LAUREA IN MATERIA TITOLO RELATORE CANDIDATO: Ch.mo Prof. MINATIVO MINATIVO MATR. 01/. AN ACCADEMICO 200../200..

6 Questionario Corso di studi Di quanti insegnamenti, tra quelli previsti dal suo corso di studi, ha seguito regolarmente le lezioni on line? Più del 75% (tutti o quasi tutti) 51% - 75% (più della metà) 26% - 50% (meno della metà) Fino al 25% (quasi nessuno) 2. Qual è il suo giudizio sugli standard tecnologici della piattaforma informatica per l erogazione dei servizi formativi? Sempre o quasi sempre adeguati Spesso adeguati Raramente adeguati Mai adeguati 3. Qual è il suo giudizio sulle attività didattiche diverse dalle lezioni (esercitazioni, laboratori, chat, forum etc )? Sempre o quasi sempre adeguate Spesso adeguate Raramente adeguate Mai adeguate Non sono previste 4. Qual è il suo giudizio sulle attrezzature informatiche? Presenti in numero adeguato Presenti ma in numero inadeguato Non presenti Mai utilizzate 5. Qual è il suo giudizio sui servizi di biblioteca (accesso al prestito e alla consultazione, orari di apertura, ecc.)? Decisamente positivo Abbastanza positivo Abbastanza negativo Decisamente negativo Mai utilizzati

7 6.a Il carico di studio degli insegnamenti è adeguato alla durata del corso di studio? 6.b In ogni caso, ritiene il carico di studio eccessivo o insufficiente? Eccessivo Insufficiente 7. Ritiene che la supervisione della prova finale (tesi oppure elaborato di fine studi) sia stata adeguata? 8. Sono disponibili testi di riferimento sull argomento di Tesi? 9. Ha dovuto studiare argomenti non affrontati nei corsi? 10. Ha deciso in maniera autonoma di approfondire argomenti nuovi? 11. Gli argomenti aggiuntivi sono stati concordati col Relatore? 12. Le strutture di Ateneo utilizzate sono adeguate alla tesi svolta?

8 13. Ha svolto la Tesi in collaborazione con aziende/enti esterni? 14. Le strutture esterne eventualmente utilizzate sono risultate adeguate alla tesi svolta? 15. Ritiene l impegno profuso nello sviluppo della tesi adeguato al Corso di Studi? 16. Il lavoro di tesi è compatibile con i crediti previsti? 17. E stato adeguatamente seguito dal Relatore? 18. E stato seguito da collaboratori del Relatore? 19. E in generale soddisfatto del supporto avuto per il lavoro di Tesi?

9 20. Le procedure previste per l assegnazione della tesi sono chiare ed efficaci? 21. Valuta positivamente l esperienza di tirocinio o stage? 22. L argomento di tesi è relativo alle attività del tirocinio? 23.a Ha effettuato periodi di studio all estero nel corso degli studi universitari? 23.b Indichi l esperienza più importante (solo chi ha risposto sì alla domanda 23.a) Programma dell Unione Europea Altra esperienza riconosciuta dal corso di studi Iniziativa personale 24. Valuta positivamente il supporto fornito dalla sua università per lo studio all estero? (solo per chi alla domanda 23.b ha risposto programma dell Unione Europea o altra esperienza riconosciuta dal corso di studi ) 25. Valuta positivamente l esperienza di studio all estero?

10 26. E complessivamente soddisfatto/a del corso di studi? 27. Se potesse tornare indietro si iscriverebbe nuovamente all'università?, allo stesso corso di questo Ateneo, ma ad un altro corso di questo Ateneo, allo stesso corso ma in un altro Ateneo Telematico, allo stesso corso ma in un Ateneo non Telematico 27.a Se potesse tornare indietro si iscriverebbe nuovamente al corso di laurea specialistica/magistrale?, allo stesso corso di questo Ateneo, ma ad un altro corso di questo Ateneo, allo stesso corso ma in un altro Ateneo Telematico, allo stesso corso ma in un Ateneo non Telematico, ma ad un altro corso e in un altro Ateneo Telematico, ma ad un altro corso in un Ateneo non Telematico, ma ad un ateneo non Telematico, non mi iscriverei più ad una università telematica

11 Modello per laureandi INFORMATIVA E RICHIESTA DI CONSENSO AI SEN DELLA LEGGE SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI Con la presente, l Università degli Studi G. Fortunato, con sede in Benevento, Viale Delcogliano n.12, in qualità di Titolare del trattamento, La informa, in conformità al Decreto Legislativo 196 del 30 Giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali, in merito all utilizzo dei Suoi dati personali (di seguito i Dati ) raccolti presso di Lei. 1. Finalità e modalità del trattamento dei Dati I Suoi Dati, ivi inclusi quelli relativi alla Sua carriera universitaria e comunque prodotti dall Università degli Studi G. Fortunato nell ambito dello svolgimento delle sue funzioni istituzionali, saranno oggetto di trattamento, sia con l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati che con strumenti cartacei, per lo svolgimento delle attività istituzionali dell Università e per tutti i relativi obblighi di legge connessi all esecuzione dei vari che l Università stessa propone, nonché a fini di attività di ricerca e statistica. 2. Ambito di circolazione e comunicazione dei Dati Potranno avere accesso alle informazioni che La riguardano i dipendenti dell Università degli Studi G. Fortunato, il personale docente dei corsi e quello necessitato per legge o per lo svolgimento della Sua carriera universitaria, che ne abbiano necessità per l esecuzione del loro incarico o in virtù della posizione che ricoprono, ovvero altri soggetti fornitori di servizi per l Università, che la stessa Università abbia specificamente nominato responsabili o incaricati del trattamento dei Dati. Tali soggetti, in relazione al loro incarico, avranno accesso solo ai Dati pertinenti con il medesimo. I Suoi Dati potranno inoltre essere comunicati: 1. banche e istituti di credito; 2. studi professionali e di consulenza; 3. enti pubblici solo nei casi in cui ciò sia previsto dalla legge; 4. Uffici Amministrativi e didattici di questo Istituto e di altre sedi periferiche connesse. 3. Conferimento dei Dati Il conferimento dei Dati per le finalità di cui al punto 1 è facoltativo ma essenziale per accedere ai servizi offerti dall Università telematica; la mancanza di tale consenso comporterebbe infatti l impossibilità da parte dell Università di fornirle tali servizi. 4. Diritti dell interessato Lei potrà esercitare i Suoi diritti ai sensi dell articolo 7 della Legge, tra i quali ottenere copia delle informazioni trattate, il loro aggiornamento, la loro rettifica, ovvero, qualora vi abbia interesse, la loro integrazione e, ricorrendone gli estremi, la loro cancellazione o il blocco per i trattamenti contrari alla legge. Le richieste ex art. 7 del D.Lgs. 196/2003 potranno essere inoltrate presso la sede del Titolare del trattamento, Università degli Studi G. Fortunato, Viale Delcogliano n.12, Benevento, all attenzione del Responsabile del trattamento dei dati personali, nella persona del Direttore Amministrativo pro tempore, indicando specificamente nell oggetto della comunicazione che si tratta di Richiesta di accesso. Ricevuta l informativa che precede, dichiaro di averne letto e compreso il contenuto. Prendo atto che il trattamento dei miei dati personali avverrà da parte dell Università degli Studi G. Fortunato in piena conformità alla normativa in vigore in materia di tutela dei dati personali. Acconsento quindi al trattamento ed alla comunicazione dei miei Dati ove strettamente necessario e solo nell ambito delle finalità indicate nella informativa ricevuta. Benevento, Firma Università degli Studi Giustino Fortunato Viale Raffaele Delcogliano, Benevento Tel ; Fax e mail Istituita con Decreto del Ministero dell Università e della Ricerca del 13 Aprile 2006 Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 104 del 6 Maggio 2006

COSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA AZIENDALE (LM-77)

COSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA AZIENDALE (LM-77) COSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA AZIENDALE (LM-77) Analisi dei dati sulla soddisfazione degli studenti, effettuata dal Gruppo AQ del CdS e confluita nel Rapporto di riesame annuale 2016. Soddisfazione

Dettagli

Allegato IX Schede per la raccolta dell opinione degli studenti, dei laureandi, dei laureati e dei docenti sulla didattica

Allegato IX Schede per la raccolta dell opinione degli studenti, dei laureandi, dei laureati e dei docenti sulla didattica Allegato IX Schede per la raccolta dell opinione degli studenti, dei laureandi, dei laureati e dei docenti sulla didattica (Al momento della compilazione la domanda filtro sulla frequenza indirizzerà gli

Dettagli

UNIVERSITA' PER STRANIERI DI SIENA Dipartimento di Ateneo per la Didattica e la Ricerca

UNIVERSITA' PER STRANIERI DI SIENA Dipartimento di Ateneo per la Didattica e la Ricerca UNIVERSITA' PER STRANIERI DI SIENA Dipartimento di Ateneo per la Didattica e la Ricerca QUESTIONARIO PER GLI STUDENTI CHE CONCLUDONO I CORSI DI LAUREA O DI LAUREA SPECIALISTICA A. RIFERIMENTI GENERALI

Dettagli

CHIEDE. Magistrale in Giurisprudenza (codice matricola 01) Operatore Giuridico D Impresa (codice matricola 02 o 03)

CHIEDE. Magistrale in Giurisprudenza (codice matricola 01) Operatore Giuridico D Impresa (codice matricola 02 o 03) N matricola AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERTA DEGLI STUDI GIUSTI FORTUNATO TELEMATICA Il/La sottoscritt nat_ a (prov. ) il / / iscritt per l a.a. / al corso di Laurea in della Facoltà di di poter sostenere

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE LAUREANDI LAUREA MAGISTRALE EVOLUZIONE DEL COMPORTAMENTO ANIMALE E DELL UOMO A.A. 2012/2013

QUESTIONARIO VALUTAZIONE LAUREANDI LAUREA MAGISTRALE EVOLUZIONE DEL COMPORTAMENTO ANIMALE E DELL UOMO A.A. 2012/2013 QUESTIONARIO VALUTAZIONE LAUREANDI LAUREA MAGISTRALE EVOLUZIONE DEL COMPORTAMENTO ANIMALE E DELL UOMO A.A. / A. Alcuni riferimenti generali Grafico ott dic mar/apr lug M F Tempo pieno Tempo parziale V.O.

Dettagli

I S T R U Z I O N I RICORDIAMO DI RICONSEGNARE PRIMA DELLA SEDUTA DI LAUREA TUTTE LE OPERE PRESE IN PRESTITO PRESSO IL SISTEMA BIBLIOTECARIO

I S T R U Z I O N I RICORDIAMO DI RICONSEGNARE PRIMA DELLA SEDUTA DI LAUREA TUTTE LE OPERE PRESE IN PRESTITO PRESSO IL SISTEMA BIBLIOTECARIO I S T R U Z I O N I ENTRO LA PRIMA SCADENZA INDICATA NEL CALENDARIO ACCADEMICO PER CIASCUN APPELLO DI LAUREA (VEDERE PORTALE NEL BOX DI DOWNLOAD NELLA SEZIONE DEL CONSEGUIMENTO TITOLO) È OBBLIGATORIO CONSEGNARE:

Dettagli

ANALISI DEGLI ESITI DELL INDAGINE LAUREANDI Anni Lauree di Primo livello. Fonte Dati: Nucleo di valutazione

ANALISI DEGLI ESITI DELL INDAGINE LAUREANDI Anni Lauree di Primo livello. Fonte Dati: Nucleo di valutazione ANALISI DEGLI ESITI DELL INDAGINE LAUREANDI Anni 2012-2014 Lauree di Primo livello Fonte Dati: Nucleo di valutazione Facoltà di Medicina e chirurgia Luglio 2015 INDAGINE LAUREANDI Facoltà Sede MEDICINA

Dettagli

A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L-18 Giurisprudenza Classe 31

A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L-18 Giurisprudenza Classe 31 A.A. 2016/2017 PIANIFICAZIONE / TEMPISTICA LAUREA Economia aziendale Classe 17, Economia aziendale Classe L-18 Giurisprudenza Classe 31 Le istruzioni dettagliate per la compilazione del Paper di laurea

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE. al Master di II livello in DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE. Anno accademico

DOMANDA DI AMMISSIONE. al Master di II livello in DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE. Anno accademico DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 al Master di II livello in DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Anno accademico 2016 2017 Al direttore del Master Prof. Giuseppe Santoro Passarelli Segreteria

Dettagli

DOMANDA DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA FONDAZIONE AURELIO BELTRAMI

DOMANDA DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA FONDAZIONE AURELIO BELTRAMI DOMANDA DI UNA BORSA DI STUDIO DELLA FONDAZIONE AURELIO BELTRAMI DOMANDA E DATI PERSONALI Io sottoscritta/o Cognome... Nata/o a Nome.. il... iscritta/o al 1 / 2 / 3 (barrare il n. voluto ) anno accademico

Dettagli

Modulo A Studenti universitari. Il sottoscritto... nato a.. il.. residente a... in via... n..., recapito telefonico..., indirizzo ...

Modulo A Studenti universitari. Il sottoscritto... nato a.. il.. residente a... in via... n..., recapito telefonico..., indirizzo  ... Domanda di partecipazione al concorso per il conferimento di borse di studio per l anno accademico 2015/2016 Modulo A Studenti universitari residente a... in via..... n..., recapito telefonico..., indirizzo

Dettagli

ESAME DI LAUREA. APPELLO DI LAUREA SESSIONE ESTIVA A.A. 2016/17 (dal 10 LUGLIO 2017 AL 21 LUGLIO 2017) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI 1^ FASE

ESAME DI LAUREA. APPELLO DI LAUREA SESSIONE ESTIVA A.A. 2016/17 (dal 10 LUGLIO 2017 AL 21 LUGLIO 2017) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI 1^ FASE ESAME DI LAUREA APPELLO DI LAUREA SESSIONE ESTIVA A.A. 2016/17 (dal 10 LUGLIO 2017 AL 21 LUGLIO 2017) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI 1^ FASE 1. Compilare e scaricare la domanda di ammissione alla

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI REGOLAMENTO DI TESI E DELL ESAME FINALE DI LAUREA (Modifiche approvate nei CCS SCMTI d.d. 24/09/2015, 04/11/2015) Art. 1 (Oggetto) Il presente regolamento

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE MULTIMEDIALI REGOLAMENTO DI TESI E DELL ESAME FINALE DI LAUREA Art. 1 (Oggetto) Il presente regolamento disciplina le procedure di scelta, redazione e valutazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA E DELLA LAUREA MAGISTRALE

REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA E DELLA LAUREA MAGISTRALE CORSI DI LAUREA DI ECONOMIA REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA E DELLA LAUREA MAGISTRALE Indice Capo I Norme generali Articolo 1 La prova finale della laurea triennale Articolo

Dettagli

Università Popolare degli Studi di Milano INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Università Popolare degli Studi di Milano INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 1 INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Allegato al contratto con lo studente Ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 codice in materia di protezione dei dati personali

Dettagli

Il Rettore Decreto Rettorale n. 32/16 IL RETTORE VISTO. il vigente Statuto; VISTO. il Regolamento Didattico di Ateneo; VISTO

Il Rettore Decreto Rettorale n. 32/16 IL RETTORE VISTO. il vigente Statuto; VISTO. il Regolamento Didattico di Ateneo; VISTO Il Rettore Decreto Rettorale n. 32/16 IL RETTORE VISTE CONSIDERATO il vigente Statuto; il Regolamento Didattico di Ateneo; il Regolamento per l'istituzione ed il funzionamento dei Master Universitari di

Dettagli

al Master di II livello in Geopolitica e Sicurezza Globale.

al Master di II livello in Geopolitica e Sicurezza Globale. DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 al Master di II livello in Geopolitica e Sicurezza Globale. Anno accademico 2015-2016 Al Direttore del Master Prof. Paolo Sellari Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E DIPARTIMENTO DI INFORMATICA SISTEMISTICA E COMUNICAZIONE REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE

DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E DIPARTIMENTO DI INFORMATICA SISTEMISTICA E COMUNICAZIONE REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E DIPARTIMENTO DI INFORMATICA SISTEMISTICA E COMUNICAZIONE REGOLAMENTO DELLA PROVA FINALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE (D.M. 270/2004)

Dettagli

Scheda informativa TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO IL SERVIZIO STATISTICHE DELLA BANCA

Scheda informativa TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO IL SERVIZIO STATISTICHE DELLA BANCA Scheda informativa TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO IL SERVIZIO STATISTICHE DELLA BANCA D ITALIA Obiettivi e contenuti L iniziativa è diretta a favorire l integrazione delle competenze maturate

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche del teatro classe LM-12 a.a Rapporto 2014

Corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche del teatro classe LM-12 a.a Rapporto 2014 Corso di laurea magistrale in Scienze e tecniche del teatro classe LM-12 a.a. 2013-2014 Rapporto 2014 Direttore del corso: prof. Walter Le Moli Servizio Quality Assurance e gestione banche dati ministeriali

Dettagli

CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA

CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA CONVENZIONE PER TIROCINI CURRICULARI TRA L Università degli Studi di Cagliari, codice fiscale 80019600925, con sede legale in Cagliari, Via Università 40, d ora in poi denominata Soggetto promotore, in

Dettagli

POLISPORTIVA CESENATICO 2000 A.D. VIALE MAGELLANO, CESENATICO (FC) COD.FISCALE TEL. E FAX

POLISPORTIVA CESENATICO 2000 A.D. VIALE MAGELLANO, CESENATICO (FC) COD.FISCALE TEL. E FAX POLISPORTIVA CESENATICO 2000 A.D. VIALE MAGELLANO, 23-47042 CESENATICO (FC) COD.FISCALE 03131430401 TEL. E FAX 054472467-0547673555 INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DATI PERSONALI (AI SENSI DELL ARTICOLO 13

Dettagli

FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, SIENA

FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, SIENA FAC-SIMILE DI DOMANDA Al Direttore Amministrativo dell Università degli Studi di Siena Via Banchi di Sotto, 55 53100 SIENA Il/La sottoscritt, nat_ a il, codice fiscale n., residente in Via n. c.a.p.,tel.

Dettagli

ESAME DI LAUREA. APPELLO DI LAUREA SESSIONE AUTUNNALE A.A. 2015/16 (dal 14 NOVEMBRE AL 25 NOVEMBRE 2016) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI

ESAME DI LAUREA. APPELLO DI LAUREA SESSIONE AUTUNNALE A.A. 2015/16 (dal 14 NOVEMBRE AL 25 NOVEMBRE 2016) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI ESAME DI LAUREA APPELLO DI LAUREA SESSIONE AUTUNNALE A.A. 2015/16 (dal 14 NOVEMBRE AL 25 NOVEMBRE 2016) ADEMPIMENTI E SCADENZE PER I LAUREANDI 1^ FASE 1. Compilare e scaricare la domanda di ammissione

Dettagli

Progetto Dignità e Lavoro

Progetto Dignità e Lavoro SCHEDA DI SEGNALAZIONE Nominativo richiedente:. Sportello segnalante: Referente: Tel. e mail referente: Data compilazione: DATI ANAGRAFICI Cognome. Nome.Sesso.. codice fiscale.. Nato/a a.. il Stato civile.

Dettagli

Scheda di iscrizione al Corso di Integrazione per Mediatore

Scheda di iscrizione al Corso di Integrazione per Mediatore Scheda di iscrizione al Corso di Integrazione per Mediatore Valido per l iscrizione presso gli organismi di conciliazione pubblici e privati accreditati dal Ministero della Giustizia ai sensi del decreto

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA RICONOSCIMENTO CFU

MODULO DI RICHIESTA RICONOSCIMENTO CFU MODULO DI RICHIESTA RICONOSCIMENTO CFU Al Magnifico Rettore della Università degli Studi Niccolò Cusano - Telematica Roma La valutazione del profilo professionale e culturale dell'interessato, ai fini

Dettagli

Università della Basilicata Corso di Laurea in Economia Aziendale. Vademecum per l impostazione della tesi di laurea (a cura della prof. C.

Università della Basilicata Corso di Laurea in Economia Aziendale. Vademecum per l impostazione della tesi di laurea (a cura della prof. C. Università della Basilicata Corso di Laurea in Economia Aziendale Vademecum per l impostazione della tesi di laurea (a cura della prof. C. Rossi) STRUTTURA DEL LAVORO FRONTESPIZIO (v. modello allegato

Dettagli

Informativa e richiesta di consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003

Informativa e richiesta di consenso al trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. 196/2003 sistema qualità certificato UNI ISO 9001:2000 ATT.N 753 DIGITO S.r.l. Via Pisa,4 10152 Torino Tel. 011.2405.200 r.a. Fax 011.2405.201 Cap. Soc. 40.800,00 i.v. Reg.Imp. TO 1188/1999 Partita i.v.a. 07643600013

Dettagli

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE ARTIGIANATO

REGIONE DEL VENETO DIREZIONE ARTIGIANATO giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA1 alla Dgr n. 2237 del 21 luglio 2009 pag. 1/5 Bollo 14,62 REGIONE DEL VENETO DIREZIONE ARTIGIANATO OGGETTO: Domanda di partecipazione al bando per l accesso ai

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSI SINGOLI

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSI SINGOLI Bollo Assolto in modo virtuale ai sensi del D.P.R. N. 642 del 26/10/1972 Autorizzazione dell Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Benevento del 07/09/2010 n. 2010/75803 FACOLTA DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

INFORMATIVA BENEFICIARI

INFORMATIVA BENEFICIARI INFORMATIVA BENEFICIARI Gentile signore/a, relativamente ai dati che la riguardano, di cui la FONDAZIONE GELD ONLUS entrerà in possesso, La informiamo, ai sensi dell articolo 13 del Codice in materia di

Dettagli

Il Rettore Decreto Rettorale n. 13/16

Il Rettore Decreto Rettorale n. 13/16 Il Rettore Decreto Rettorale n. 13/16 VISTI gli artt. 16 e 17 del DPR 162/82; l'art. 6 della legge 341/90; lo Statuto dell Università; il Regolamento Didattico di Ateneo; il Regolamento per l'istituzione

Dettagli

Informativa sulla Privacy relativa al trattamento dei dati.

Informativa sulla Privacy relativa al trattamento dei dati. Informativa sulla Privacy relativa al trattamento dei dati. Visto: 1)Il Decreto legislativo n.196 del 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) Con la presente si informa la Società 1,

Dettagli

aventi diritto ad agevolazione economica

aventi diritto ad agevolazione economica La domanda di iscrizione dovrà essere compilata in STAMPATELLO e in TUTTI I SUOI CAMPI e dovrà essere corredata dei seguenti documenti 1) Copia del documento di identità 2) Copia del codice fiscale 3)

Dettagli

COMUNE DI CREMA Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità

COMUNE DI CREMA Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità COMUNE DI CREMA Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEL IV PREMIO DONNE IN TESI ALLA MIGLIOR TESI DI LAUREA SULLE TEMATICHE FEMMINILI 1 -

Dettagli

RICHIESTA ASSEGNAZIONE TESI. Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare Facoltà di. Riceve l assegnazione tesi

RICHIESTA ASSEGNAZIONE TESI. Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare  Facoltà di. Riceve l assegnazione tesi BOLLO 16,00 RICHIESTA ASSEGNAZIONE TESI Matricola: Al Preside della Facoltà di Ingegneria Via Don Carlo Gnocchi 3 00166 Roma Il/La sottoscritto/a Nato/a il / / Domiciliato/a via Telefono cellulare e-mail

Dettagli

REGOLAMENTO PROVA FINALE E DETERMINAZIONE DEL VOTO DI LAUREA CORSI DI LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE

REGOLAMENTO PROVA FINALE E DETERMINAZIONE DEL VOTO DI LAUREA CORSI DI LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE REGOLAMENTO PROVA FINALE E DETERMINAZIONE DEL VOTO DI LAUREA CORSI DI LAUREA TRIENNALE E MAGISTRALE Art. 1 Prova finale Dopo aver superato tutti gli esami previsti dal piano di studio, inclusi quelli relativi

Dettagli

Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI

Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI Torino, 26 aprile 2016 OGGETTO: PREMIO DI LAUREA GINO PESTELLI Il Centro studi sul giornalismo Gino Pestelli www.centropestelli.it - ha pubblicato un bando per l assegnazione di premio di laurea, che trovate

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali Segreteria Studenti - Area didattica Medicina Veterinaria Come accedere all esame di laurea La documentazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI SEGRETERIA STUDENTI FARMACIA DOMANDA DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI SEGRETERIA STUDENTI FARMACIA DOMANDA DI LAUREA AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI SEGRETERIA STUDENTI FARMACIA DOMANDA DI LAUREA Marca da bollo da. Matricola n. AL MAGNIFICO RETTORE DELL'UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI l sottoscritt nat a il iscritt

Dettagli

I S T R U Z I O N I 1. DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA FIRMATA DAL RELATORE (LA STAMPA NON DEVE ESSER EFFETTUATA

I S T R U Z I O N I 1. DOMANDA DI AMMISSIONE ALL ESAME DI LAUREA FIRMATA DAL RELATORE (LA STAMPA NON DEVE ESSER EFFETTUATA I S T R U Z I O N I ALMENO 6 (SEI) SETTIMANE PRIMA DELLA DATA FISSATA PER L ESAME DI LAUREA È NECESSARIO CONSEGNARE AL PRESIDIO DIDATTICO DI ECONOMIA (VIA INAMA, 5 38122 TRENTO): 1. DOMANDA DI AMMISSIONE

Dettagli

SCADENZE DI LAUREA A.A. 2014/2015 PRIMA SCADENZA (D0) SECONDA SCADENZA (D1) TERZA SCADENZA (D2) APPELLI DI LAUREA (D3)

SCADENZE DI LAUREA A.A. 2014/2015 PRIMA SCADENZA (D0) SECONDA SCADENZA (D1) TERZA SCADENZA (D2) APPELLI DI LAUREA (D3) SCADENZE DI LAUREA A.A. 2014/ CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA SCUOLA DI FARMACIA, BIOTECNOLOGIE E SCIENZE MOTORIE Scienze Motorie Cod. 0363 Attività Motorie per il Benessere e il tempo libero Cod. 8035

Dettagli

(indicare il numero della parte inserito nel modulo della domanda di mediazione)

(indicare il numero della parte inserito nel modulo della domanda di mediazione) ALL ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO I.A.A. di ORISTANO ISCRITTO AL N. 760 DEL REGISTRO DEGLI ORGANISMI ABILITATI A SVOLGERE LA MEDIAZIONE TENUTO DAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA VIA CARDUCCI

Dettagli

Crediti APC Riconosciuti 4. Data evento approvazione dell evento 3. Titolo Evento Sede Ente organizzatore

Crediti APC Riconosciuti 4. Data evento approvazione dell evento 3. Titolo Evento Sede Ente organizzatore DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE (art. del Decreto del Presidente della Repubblica dicembre 000, n., Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa)

Dettagli

CdL MAGISTRALE PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ (13693)

CdL MAGISTRALE PSICOLOGIA DELLA SALUTE, CLINICA E DI COMUNITÀ (13693) I L P R E S I D E VISTA la L. n. 240/2010; VISTO il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; VISTA VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 19.12.2011 sull attribuzione degli incarichi

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE 2017 DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE CERIMONIALISTI ENTI PUBBLICI

DOMANDA D ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE 2017 DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE CERIMONIALISTI ENTI PUBBLICI Mod. n. n. 22/16/Segreteria ter/17 - Generale Generale DOMANDA D ISCRIZIONE AI CORSI DI FORMAZIONE 2017 DELL ASSOCIAZIONE NAZIONALE CERIMONIALISTI ENTI PUBBLICI 1. ANAGRAFICA Il/La sottoscritto/a Nato/a

Dettagli

ALLEGATO n. 1 Oggetto: INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA "PIETRO ZORUTTI" DI SAN GIOVANNI AL NATISONE. CUP I14H16000620002 CIG 6918360B45. Manifestazione di interesse. Spett.le COMUNE

Dettagli

Nato a Prov il. Via/Piazza n. cap. Tel/cell . Ente presso il quale svolge l attività come operatore di Cure Palliative CHIEDE DICHIARA

Nato a Prov il. Via/Piazza n. cap. Tel/cell  . Ente presso il quale svolge l attività come operatore di Cure Palliative CHIEDE DICHIARA MODULO D ISCRIZIONE I CONCORSO FOTOGRAFICO SCATTI EMOTIVI S.I.C.P. - PUGLIA (da inviare unitamente alla stampa e alla copia del documento d identità) Il/La sottoscritto/a (Compilare IN STAMPATELLO) Cognome

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONSERVATORIO PER L A.A. 2015/2016 CORSI PROPEDEUTICI JAZZ E MUSICA ELETTRONICA - SCADENZA 15/06/2015.

DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONSERVATORIO PER L A.A. 2015/2016 CORSI PROPEDEUTICI JAZZ E MUSICA ELETTRONICA - SCADENZA 15/06/2015. Ministero dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE C O N S E R V A T O R I O D I M U S I C A C.GESUALDO DA VENOSA Via Tammone, 1-85100 POTENZA Tel. 0971/46056 fax 0971/46239

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Architettura e innovazione classe LM-4 a.a Rapporto 2014

Corso di laurea magistrale in Architettura e innovazione classe LM-4 a.a Rapporto 2014 Corso di laurea magistrale in Architettura e innovazione classe LM-4 a.a. 2013-2014 Rapporto 2014 Direttore del corso: prof. Umberto Trame Servizio Quality Assurance e gestione banche dati ministeriali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA. Nucleo di Valutazione. Relazione sulle opinioni degli studenti laureandi per l anno accademico

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA. Nucleo di Valutazione. Relazione sulle opinioni degli studenti laureandi per l anno accademico UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Nucleo di Valutazione Relazione sulle opinioni degli studenti laureandi per l anno accademico 2006-2007 INDICE INTRODUZIONE... 3 1. CARATTERISTICHE DEI LAUREATI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali Segreteria Studenti - Area didattica Medicina Veterinaria Come accedere all esame di laurea La documentazione

Dettagli

BANCA D ITALIA SEDE DI PALERMO 5 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEGRETERIA TECNICA DELL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO

BANCA D ITALIA SEDE DI PALERMO 5 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEGRETERIA TECNICA DELL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Allegato BANCA D ITALIA SEDE DI PALERMO 5 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO LA SEGRETERIA TECNICA DELL ARBITRO BANCARIO FINANZIARIO Obiettivi e contenuti L iniziativa è diretta a favorire l integrazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali Segreteria Studenti - Area didattica Medicina Veterinaria Come accedere all esame di laurea in Scienze

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SANT ANNA VIA SAMMARINA SABBIUNO CASTEL MAGGIORE (BO) Tel. E Fax:

SCUOLA DELL INFANZIA SANT ANNA VIA SAMMARINA SABBIUNO CASTEL MAGGIORE (BO) Tel. E Fax: SCUOLA DELL INFANZIA SANT ANNA VIA SAMMARINA 31 40013 SABBIUNO CASTEL MAGGIORE (BO) Tel. E Fax: 051 712745 E-mail: sc_matsantannasabbiuno@yahoo.it ANNO SCOLASTICO 2012-2013 Alla c.a. dei genitori esercenti

Dettagli

ECOCERVED S.c.a.r.l. MODULO ISCRIZIONE ALBO FORNITORI

ECOCERVED S.c.a.r.l. MODULO ISCRIZIONE ALBO FORNITORI ECOCERVED S.c.a.r.l. MODULO ISCRIZIONE ALBO FORNITORI Iscrizione Albo Fornitori Pag 1 Domanda di iscrizione INFORMAZIONI SOCIETARIE Ragione Sociale Natura Giuridica Codice Fiscale Partita IVA SEDE LEGALE

Dettagli

Corso di Laurea magistrale in Scienze ambientali Regolamento di Tesi

Corso di Laurea magistrale in Scienze ambientali Regolamento di Tesi Corso di Laurea magistrale in Scienze ambientali Regolamento di Tesi Classe LM-75 Scienze e Tecnologie per l Ambiente e il Territorio Università Ca Foscari, Venezia Dipartimento di Scienze Ambientali,

Dettagli

Fondo Pensione Nazionale di Previdenza Complementare per i Lavoratori della Logistica (Copia per il Fondo)

Fondo Pensione Nazionale di Previdenza Complementare per i Lavoratori della Logistica (Copia per il Fondo) (Copia per il Fondo) Residente in...... Via... (Copia per il Fondo) (Copia per il Lavoratore) (Copia per l Azienda) INFORMATIVA RESA ALL INTERESSATO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI CREMA. Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità

COMUNE DI CREMA. Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità COMUNE DI CREMA Assessorato Pari Opportunità Consulta per le Pari Opportunità BANDO DI CONCORSO REGIONALE PER L ASSEGNAZIONE DI UN PREMIO ALLA MIGLIOR TESI DI LAUREA SULLE TEMATICHE FEMMINILI 1 - PROMOTORI

Dettagli

DEAMS ESAME DI LAUREA TRIENNALE

DEAMS ESAME DI LAUREA TRIENNALE Consiglio di Facoltà del 12 maggio 2011 Con integrazione Consiglio di Dipartimento del 12/9/2013 e 10/7/2014 Regolamento didattico del corso di studio In vigore per tutti i Corsi di laurea triennali a

Dettagli

INFORMATIVA E CONSENSO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART 13 DEL D. LGS: 196/03

INFORMATIVA E CONSENSO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART 13 DEL D. LGS: 196/03 INFORMATIVA E CONSENSO SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL ART 13 DEL D. LGS: 196/03 Ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, ed in relazione ai dati personali che la riguardano

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA

UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA UNIVERSITA DEGLI STUDI GIUSTINO FORTUNATO TELEMATICA Corso annuale di Perfezionamento e di Aggiornamento Professionale (Lg 19/11/1990 n. 341 art. 6, co. 2, lett. C ) in convenzione con l IPSEF Srl Ente

Dettagli

residente a c.a.p. prov. n. MATRICOLA AZIENDALE QUALIFICA e CATEGORIA

residente a c.a.p. prov. n. MATRICOLA AZIENDALE QUALIFICA e CATEGORIA via n. Ricevuti lo Statuto e la nota informativa su COMETA DICHIARO DI ADERIRE al per i lavoratori dell Industria metalmeccanica, dell installazione Copia per COMETA via n. Ricevuti lo Statuto e la nota

Dettagli

BANCA D ITALIA SEDE DI MILANO 2 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE

BANCA D ITALIA SEDE DI MILANO 2 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE BANCA D ITALIA SEDE DI MILANO 2 TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PRESSO L UNITA DI ANALISI E RICERCA ECONOMICA TERRITORIALE Obiettivi e contenuti L iniziativa intende favorire l integrazione delle

Dettagli

Prot. n. 926/C27c Pordenone, 25/02/2009

Prot. n. 926/C27c Pordenone, 25/02/2009 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI TURISTICI SOCIALI Federico Flora 33170 Pordenone - Via Colvera n. 12/A Tel. 0434.362844-0434.362845 Fax: 0434.362169 www.professionaleflorapn.it

Dettagli

Amministrazione, finanza aziendale e controllo

Amministrazione, finanza aziendale e controllo VALUTAZIONE DELL'ESPERIENZA UNIVERSITARIA": Indagine sugli studenti laureandi REPORT PER IL DIRETTORE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Amministrazione, finanza aziendale e controllo Laureati a.a.2015-2016

Dettagli

Novità IVA 2013 e dichiarazione annuale

Novità IVA 2013 e dichiarazione annuale Evento formativo Novità IVA 2013 e dichiarazione annuale Lecco, 5 febbraio 2013 Pordenone, 6 febbraio 2013 Vicenza, 7 febbraio 2013 Lucca, 12 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA Comunicazione e

Dettagli

DITALS di II LIVELLO DICHIARA

DITALS di II LIVELLO DICHIARA CERTIFICAZIONE DI COMPETENZA IN DIDATTICA DELL ITALIANO A STRANIERI DITALS di II LIVELLO Proposta di adesione all esame nella sessione del / / che si svolgerà ad Otranto (LE Italy) presso la Scuola Porta

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ PROFESSIONALE DI GUIDA TURISTICA (ARTICOLO 99 DELLA L.R. 23 MARZO 2000, N. 42)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ PROFESSIONALE DI GUIDA TURISTICA (ARTICOLO 99 DELLA L.R. 23 MARZO 2000, N. 42) SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ PROFESSIONALE DI GUIDA TURISTICA (ARTICOLO 99 DELLA L.R. 23 MARZO 2000, N. 42) Al Dirigente della Direzione Attività Economiche del Comune di Pisa Il/La sottoscritto/a,

Dettagli

fax 0481/ con sede sociale in

fax 0481/ con sede sociale in Raccomandata e/o fax e/o posta certificata CPT-Formedil Gorizia Via del Monte Santo 131/42 34170 GORIZIA fax 0481/545936 Oggetto: richiesta della collaborazione ai sensi dell art. 37, comma 12 Decreto

Dettagli

DOMANDA DI TRASFERIMENTO DA ALTRA UNIVERSITA

DOMANDA DI TRASFERIMENTO DA ALTRA UNIVERSITA Bollo Assolto in modo virtuale ai sensi del D.P.R. N. 642 del 26/10/1972 Autorizzazione dell Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Benevento del 07/09/2010 n. 2010/75803 AL MAGNIFICO RETTORE DELL

Dettagli

(questionario consegnato dal MD agli studenti al momento della discussione della tesi) A060 - Scienze naturali, chimica, geografia, microbiologia

(questionario consegnato dal MD agli studenti al momento della discussione della tesi) A060 - Scienze naturali, chimica, geografia, microbiologia UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA INDAGINE SULL OPINIONE DEGLI SPECIALIZZANDI S.S.I.S. SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER L INSEGANMENTO SECONDARIO CON SEDE AMMINISTRATIVA PRESSO L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a chiede di partecipare alla selezione per il conferimento di una Borsa di Studio.

Il/la sottoscritto/a chiede di partecipare alla selezione per il conferimento di una Borsa di Studio. Al Presidente dell Ufficio Pio della Compagnia di San Paolo Piazza Bernini 5, 10138 - Torino Oggetto: Domanda di partecipazione al concorso per l attribuzione di una borsa di studio Rag. Faustino e Dott.ssa

Dettagli

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA TOSCANA Via Fossombroni, FIRENZE

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA TOSCANA Via Fossombroni, FIRENZE Via Fossombroni, 506 FIRENZE Dichiarazione sostitutiva di certificazione (art. 6 del Decreto del Presidente della Repubblica 8 dicembre 000, n. 5, Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari

Dettagli

Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE

Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE Rep. 1436/2015 Prot. 188310 del 30/10/2015 Anno Accademico 2015-2016 Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE IL RETTORE VISTO il DM 270/2004; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo; VISTA

Dettagli

UNIVERSITÁ CATTOLICA NOSTRA SIGNORA DEL BUON CONSIGLIO

UNIVERSITÁ CATTOLICA NOSTRA SIGNORA DEL BUON CONSIGLIO N. prot. 164 Tirana, lì 28/01/2015 IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE PERMANENTE PER LA SELEZIONE DEI DOCENTI - Visto lo Statuto dell Università Cattolica Nostra Signora del Buon Consiglio, approvato con

Dettagli

Spett.le Consiglio direttivo. Il/La sottoscritto/a nato/a a il Residente in Via/Corso/Piazza n Comune CAP Provincia Tel Cell

Spett.le Consiglio direttivo. Il/La sottoscritto/a nato/a a il Residente in Via/Corso/Piazza n Comune CAP Provincia Tel Cell Domanda di ammissione a socio Spett.le Consiglio direttivo ASSOCIAZIONE ACCORCIAMO LE DISTANZE Il/La sottoscritto/a nato/a a il Residente in Via/Corso/Piazza n Comune CAP Provincia Tel Cell e-mail Chiede

Dettagli

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER 1) COPERTINA E FRONTESPIZIO La copertina dovrà riportare i seguenti dati (vedi ALLEGATO A): Università Telematica e-campus, Master in Titolo della Tesi Nome e Cognome del

Dettagli

I L P R E S I D E. il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche;

I L P R E S I D E. il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; I L P R E S I D E VISTA la L. n. 240/2010; VISTO il Regolamento per le attribuzioni delle attività didattiche; VISTA la delibera del Consiglio di Facoltà del 19.11.2012 sull attribuzione degli incarichi

Dettagli

con sede legale in: Via n., CAP comune di codice fiscale partita Iva n. tel., fax indirizzo pec

con sede legale in: Via n., CAP comune di codice fiscale partita Iva n. tel., fax  indirizzo pec Allegato B) Modulo di adesione alla manifestazione di interesse associata per la realizzazione di interventi nel secondo semestre 2016- piano triennale di interventi contro la povertà attraverso la promozione

Dettagli

VALSTAT. Valutazione della didattica universitaria

VALSTAT. Valutazione della didattica universitaria VALSTAT Valutazione della didattica universitaria LUMSA SISTEMI INFORMATIVI E TELECOMUNICAZIONI 1 V. 6 ottobre 2015 Valstat è il sistema informativo statistico LUMSA, finalizzato alla presentazione via

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N Fondazione Andrea Arena BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 6 BORSE DI STUDIO A STUDENTI ISCRITTI IN UNO DEI CORSI DI LAUREA DEI DIPARTIMENTI DI ECONOMIA, GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE E GIURIDICHE NELL

Dettagli

Azienda/Ente ospitante Sede Recapito telefonico Referente per il tirocinio

Azienda/Ente ospitante Sede Recapito telefonico  Referente per il tirocinio QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE FINALE DEL TIROCINIO FORMATIVO E DI ORIENTAMENTO (a cura del tutore aziendale) Il presente questionario è stato predisposto al fine di raccogliere utili elementi di valutazione

Dettagli

Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE

Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE Anno Accademico 2016-2017 Bando per l ammissione all Alta Scuola Roma Tre - ASTRE Indice Art. 1 Requisiti per l ammissione... 2 Art. 2 Posti disponibili... 2 Art. 3 Selezione delle candidature... 2 Art.

Dettagli

DIPARTIMENTO di PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE. REGOLAMENTO CONSEGUIMENTO TITOLO Corso di Laurea Magistrale in Psicologia

DIPARTIMENTO di PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE. REGOLAMENTO CONSEGUIMENTO TITOLO Corso di Laurea Magistrale in Psicologia DIPARTIMENTO di PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE REGOLAMENTO CONSEGUIMENTO TITOLO Corso di Laurea Magistrale in Psicologia Emanato con D.R. n. 101 del 6 febbraio 2017 INDICE Art. 1 Definizioni... 2 Art.

Dettagli

Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n.

Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n. Spett.le Ordine Chimici Calabria Via mail: info@ordinechimicicalabria.it Relazione annuale Formazione Professionale (art. 7 comma 2 CNC - Regolamento formazione professionale Bollettino Ufficiale MDG n.15

Dettagli

_ Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

_ Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a cui

Dettagli

Il/la sottoscritto/a CHIEDE

Il/la sottoscritto/a CHIEDE RICEVUTO IL FIRMA Al Presidente della Scuola Universitaria Interfacoltà in Scienze Strategiche dell'università degli Studi di Torino Il/la sottoscritto/a CHIEDE di essere ammesso/a alla Selezione per l

Dettagli

Il/la sottoscritto/a..., cittadino..., nato/a il... a... (prov...), residente e/o domiciliato in... via n... CAP..., n. tel... e mail C.F.

Il/la sottoscritto/a..., cittadino..., nato/a il... a... (prov...), residente e/o domiciliato in... via n... CAP..., n. tel... e mail C.F. Marca da bollo 16,00 Oggetto: Legge regionale 04 novembre 2002, n. 33, art. 78 e succ. integrazioni. Richiesta iscrizione Albo Provinciale dei Direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo. Alla Provincia

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Sezione A Domanda di partecipazione alla Call for Startup e dichiarazione sostitutiva di atto notorio DATI PERSONALI DEL REFERENTE Cognome Nome. nato/a a il./ / tel. e-mail DATI

Dettagli

VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI

VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI VADEMECUM SINISTRI RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI TESSERATI Compilare il modulo di denuncia responsabilità civile contro terzi in ogni sua parte in stampatello ed inviare lo stesso a mezzo raccomandata

Dettagli

Regolamento per la prova finale della Laurea di I Livello in Informatica

Regolamento per la prova finale della Laurea di I Livello in Informatica Regolamento per la prova finale della Laurea di I Livello in Informatica (approvato nel ccl/cclm del 29 febbraio 2012, aggiornamento intestazione del dicembre 2013) 1. Premessa Il regolamento è composto

Dettagli

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO

ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO ISTRUZIONI REDAZIONE TESI MASTER AMBITO SANITARIO Management per il coordinamento delle professioni socio-sanitarie- 1 livello Gestione e coordinamento dell area socio-sanitaria- 1 livello Management per

Dettagli

ISTANZA DI MEDIAZIONE N.

ISTANZA DI MEDIAZIONE N. Catania, Prot. N. Mod.Is4-It ISTANZA DI MEDIAZIONE N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania (Se Persona Fisica) Il/la sottoscritto/a nato/a a il

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Imposta di bollo assolta in modo virtuale (Autorizzazione Ministeriale n. V/10/1097/9 del 23/07/94 AL RETTORE MAGNIFICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA DICHIARAZIONE

Dettagli

OFFERTA IN OPZIONE DI AZIONI ORDINARIE GreenergyCapital S.p.A. EX ART. 2441 C.C.

OFFERTA IN OPZIONE DI AZIONI ORDINARIE GreenergyCapital S.p.A. EX ART. 2441 C.C. OFFERTA IN OPZIONE DI AZIONI ORDINARIE GreenergyCapital S.p.A. EX ART. 2441 C.C. Il/La sottoscritto/a cognome, nome o denominazione sociale codice fiscale/p. IVA nato/a il cittadinanza / nazionalità residente

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N Fondazione Andrea Arena BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 3 BORSE DI STUDIO A LAUREATI IN UNO DEI CORSI DI LAUREA DEI DIPARTIMENTI DI ECONOMIA, GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE E GIURIDICHE DELL UNIVERSITA

Dettagli