Manuale dell'utente. Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale dell'utente. Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810"

Transcript

1 Manuale dell'utente Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810

2 本 マニュアルの 日 本 語 版 はウェブサイト (www.apc.com) からダウン ロードできます This manual is available in English on the Web site (www.apc.com). Este manual está disponible en español en la página web (www.apc.com). Ce manuel est disponible en français sur le site internet (www.apc.com). This manual is available in English on the enclosed CD. Este manual está disponible en español en el CD-ROM adjunto. Ce manuel est disponible en français sur le CD-ROM ci-inclus. 本 マニュアルの 日 本 語 版 は 同 梱 の CD-ROM からご 覧 になれます

3 Introduzione Descrizione del prodotto Caratteristiche Le due schede di gestione della rete di Schneider Electric di seguito indicate sono prodotti basati sul Web, compatibili con IPv6 che gestiscono dispositivi supportati utilizzando degli standard aperti quali: - Hypertext Transfer Protocol (HTTP) - Secure SHell (SSH) - Simple Network Management Protocol versioni 1 e 3 (SNMPv1, SNMPv3) - Hypertext Transfer Protocol over Secure Sockets Layer (HTTPS) - File Transfer Protocol (FTP) - Secure CoPy (SCP) - Telnet La scheda di gestione di rete AP9630: Fornisce un controllo UPS e delle funzioni di pianificazione dell autodiagnostica. Mantiene i registri dei dati e degli eventi. Fornisce supporto per l utilità PowerChute Network Shutdown. Supporta l uso di un server con Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP) o BOOTstrap Protocol (BOOTP) per fornire i valori di rete (TCP/IP) della scheda di gestione. Supporta l uso del servizio di Remote Monitoring Service (RMS - Servizio di monitoraggio remoto). Consente di configurare le notifiche tramite la registrazione degli eventi, i messaggi e i trap SNMP. È possibile configurare le notifiche per singoli eventi o gruppi di eventi sulla base del livello di gravità o della categoria degli eventi. Consente di esportare un file di configurazione utente (.ini) da una scheda configurata a una o più schede configurate senza convertire il file in formato binario. Fornisce una serie di protocolli di sicurezza per l autenticazione e la crittografia. Comunica con InfraStruXure Central o InfraStruXure Manager. La scheda di gestione di rete AP9631 ha le stesse caratteristiche della scheda di gestione di rete AP9630 più le seguenti funzioni: Dispone di due porte USB. Supporta due porte universali in ingresso e in uscita alle quali è possibile collegare: Dei sensori di temperatura o di temperatura e umidità. Dei connettori relè di ingresso e uscita che supportano due contatti di ingresso e un relè di uscita. Dispositivi nei quali è possibile installare la scheda di gestione. La scheda di gestione può essere installata nei seguenti dispositivi: Tutti i modelli Smart-UPS dotati di slot di espansione interno e tutti i modelli Symmetra UPS tranne i modelli Symmetra PX 250 e Symmetra PX 500 UPS Telaio di espansione (AP9600) Telaio triplo di espansione (AP9604) 1

4 Impostazione iniziale IPv4 Prima di utilizzare la scheda di gestione in rete, è necessario definire due impostazioni TCP/IP a essa relative: Indirizzo IP della scheda di gestione Indirizzo IP del gateway predefinito (necessario solo se si intende andare fuori segmento) Attenzione: non utilizzare l indirizzo di loopback ( ) come indirizzo del gateway predefinito. Questo indirizzo disattiva la scheda. È necessario quindi accedere tramite una connessione seriale e reimpostare i valori TCP/IP predefiniti. Impostazione iniziale IPv6 Per configurare le impostazioni TCP/IP, consultare il manuale di installazione della scheda di gestione di rete presente sul CD Utility allegato alla scheda di gestione di rete e in formato cartaceo. Per informazioni dettagliate sull utilizzo di un server DHCP per la configurazione delle impostazioni TCP/IP di una scheda di gestione, vedere TCP/IP e impostazioni di comunicazione a pag. 70. La configurazione di rete IPv6 consente tutta la flessibilità necessaria ai requisiti dell utente. Per configurare le impostazioni TCP/IP per IPv6, consultare il manuale di installazione della scheda di gestione di rete presente in formato PDF sul CD Utility allegato alla scheda di gestione di rete e sul sito Web Funzionalità di gestione della rete Queste applicazioni e queste utilità funzionano con un unità UPS collegata alla rete tramite una scheda di gestione. PowerChute Network Shutdown: consente uno spegnimento corretto e non sorvegliato dei computer connessi alle unità UPS. PowerNet Management Information Base (MIB) con browser standard MIB: effettua le richieste SET e GET del protocollo SNMP e usa i trap SNMP. InfraStruXure Central: consente la gestione energetica di livello enterprise e una gestione degli agenti, delle unità UPS e dei monitor ambientali. Procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo: configura le impostazioni di base di una o più schede di gestione sulla rete. Procedura guidata per la protezione: crea i componenti necessari per un elevata protezione della scheda di gestione durante l utilizzo di Secure Sockets Layer (SSL) e dei relativi protocolli e routine di crittografia. 2

5 Funzionalità di gestione interne Descrizione generale L interfaccia Web e l interfaccia con riga di comando consentono di visualizzare lo stato dell unità UPS e di gestire sia l unità UPS che la scheda di gestione. Per monitorare lo stato dell unità UPS è possibile utilizzare anche il protocollo SNMP. Per ulteriori informazioni sulle interfacce utente interne, consultare Interfaccia Web a pag. 30 e Interfaccia con riga di comando a pag. 8. Per informazioni su come controllare l accesso SNMP alla scheda di gestione, vedere SNMP a pag. 79. Priorità di accesso per il login L accesso alla scheda di gestione può essere effettuato da un solo utente per volta. La priorità per l accesso, dall alto verso il basso, è la seguente: Accesso locale tramite interfaccia con riga di comando da un computer con una connessione seriale diretta alla scheda di gestione. Accesso Telnet o SSH tramite interfaccia con riga di comando da un computer remoto. Accesso Web diretto o tramite InfraStruXure Central. Nota: il protocollo SNMP ha accesso di tipo Write + e Write. L accesso di tipo Write + è quello di livello massimo e consente di accedere anche quando un altro utente ha effettuato l accesso. L accesso di tipo Write è equivalente all accesso Web. Tipi di account utente La scheda di gestione ha tre livelli di accesso (Amministratore, Dispositivo, Sola lettura) protetti da nome utente e password. L amministratore può utilizzare tutti i menu interfaccia Web e tutti i comandi dell interfaccia con riga di comando. Il nome utente e la password predefiniti sono entrambi apc. L utente Dispositivo può accedere soltanto alle seguenti sezioni: Nell interfaccia Web, i menu della scheda UPS e i registri di dati ed eventi ai quali è possibile accedere tramite le voci Eventi e Dati situate all interno della scheda Registri nel menu di navigazione a sinistra. I registri di eventi e dati non presentano alcun pulsante per la cancellazione dei dati registrati. Nell interfaccia con riga di comando, le funzioni e le opzioni equivalenti a quelle consentite per l interfaccia Web. Il nome utente predefinito è device e la password predefinita è apc. L utente in sola lettura dispone del seguente accesso limitato: Possibilità di accesso solo tramite l interfaccia Web. Accesso alle stesse schede e agli stessi menu dell utente Dispositivo, ma senza la possibilità di modificare le configurazioni, di controllare i dispositivi, eliminare i dati o utilizzare le opzioni di trasferimento dei file. I collegamenti alle opzioni di configurazione sono presenti ma disabilitati. I registri di eventi e dati non presentano alcun pulsante per la cancellazione dei registri. Il nome utente predefinito è readonly e la password predefinita è apc. Per impostare i valori di nome utente e password per i tre tipi di account, vedere Impostazione di accesso per gli utenti a pag

6 Recupero della password perduta Per accedere all interfaccia con riga di comando è possibile utilizzare un computer locale collegato alla scheda di gestione tramite porta seriale. 1. Selezionare una porta seriale sul computer locale e disattivare gli eventuali servizi che utilizzano tale porta. 2. Collegare il cavo seriale in dotazione (codice prodotto ) alla porta selezionata del computer e alla porta di configurazione della scheda di gestione. 3. Eseguire un programma terminale (quale HyperTerminal ) e configurare la porta selezionata per 9600 bps, 8 bit di dati, nessuna parità, 1 bit di stop e nessun controllo di flusso. 4. Premere INVIO, più volte se necessario, per visualizzare il prompt User Name (Nome utente). Se il prompt User Name non viene visualizzato, controllare che: La porta seriale non sia attualmente utilizzata da un altra applicazione. Le impostazioni del terminale siano corrette secondo quanto specificato al punto 3. Il cavo utilizzato sia quello corretto secondo quanto specificato al passaggio Premere Reset (ripristina). Il LED di stato lampeggi alternando il colore arancione al colore verde. Premere Reset una seconda volta mentre il LED lampeggia, per ripristinare temporaneamente il nome utente e la password predefiniti. 6. Premere INVIO, più volte se necessario, per visualizzare di nuovo il prompt User Name, quindi utilizzare come nome utente e password la stringa apc (se dopo la nuova visualizzazione del prompt User Name la procedura di accesso richiede più di 30 secondi, ripetere il punto 5 e la procedura di accesso). 7. Nell interfaccia della riga di comando, utilizzare i comandi seguenti per modificare le impostazioni User Name e Password, che sono entrambi apc per impostazione predefinita: user -an NomeAmministratorePersonalizzato user -ap PasswordAmministratorePersonalizzata Per esempio, per modificare il nome utente dell amministratore in Admin, digitare: user -an Admin 8. Digitare quit o exit per chiudere la sessione, ricollegare i cavi seriali precedentemente scollegati e riavviare i servizi disattivati in precedenza. 4

7 Pannello anteriore (AP9630) Network Config Smart Slot 10/100 Reset AP963 0 Network Management Card 2 dmp0100a Caratteristiche Componente Descrizione Porta seriale di configurazione Connette la scheda di gestione al computer locale per configurare le impostazioni iniziali di rete o accedere all interfaccia con riga di comando. Connettore 10/100 Base-T Connette la scheda di gestione alla rete Ethernet. Pulsante Reset Reimposta la scheda di gestione senza la necessità di interruzione dell alimentazione. LED Link-RX/TX (10/100) Vedere LED Link-RX/TX (10/100) a pag. 7. LED di stato Vedere LED di stato a pag. 6. Pannello anteriore (AP9631) USB Universal I/O Universal I/O Network 1 2 Config Smart Slot 10/100 Reset AP963 1 Network Management Card 2 dmp0099a Caratteristiche Componente Descrizione Porte USB Per un successivo utilizzo. Porte per sensori Consente il collegamento di sensori di temperatura, sensori di temperatura e umidità o i connettori relè di ingresso e uscita che supportano due contatti di ingresso e un relè di uscita. 5

8 Componente Descrizione Connettore 10/100 Base-T Connette la scheda di gestione alla rete Ethernet. Pulsante Reset Reimposta la scheda di gestione senza la necessità di interruzione dell alimentazione. Porta seriale di configurazione Connette la scheda di gestione al computer locale per configurare le impostazioni iniziali di rete o accedere all interfaccia con riga di comando. LED Link-RX/TX (10/100) Vedere LED Link-RX/TX (10/100) a pag. 7. LED di stato Vedere LED di stato a pag. 6. Descrizione dei LED LED di stato Questo LED indica lo stato della scheda di gestione. Condizione Spento Verde fisso Descrizione Si verifica in una delle seguenti situazioni: La scheda di gestione non riceve alimentazione. La scheda di gestione non sta funzionando correttamente. Potrebbe essere necessario ripararla o sostituirla. Contattare l assistenza clienti. Vedere Assistenza clienti nel mondo a pag Le impostazioni TCP/IP della scheda di gestione sono valide. Arancio fisso È stato rilevato un errore hardware nella scheda di gestione. Contattare l assistenza clienti. Vedere Assistenza clienti nel mondo a pag Verde lampeggiante Le impostazioni TCP/IP della scheda di gestione non sono valide. 1 Arancio lampeggiante La scheda di gestione sta effettuando delle richieste BOOTP. 1 Verde e arancio lampeggianti in modo alternato Se il LED lampeggia lentamente, la scheda di gestione sta effettuando delle richieste DHCP 2. 1 Se il LED lampeggia rapidamente, la scheda di gestione è in fase di avvio. 1. Se non si utilizza un server BOOTP o DHCP, per configurare le impostazioni TCP/IP della scheda di gestione, consultare il manuale di installazione della scheda di gestione di rete disponibile in formato cartaceo e sul CD allegato alla scheda di gestione di rete. 2. Per utilizzare un server DHCP, vedere TCP/IP e impostazioni di comunicazione a pag

9 LED Link-RX/TX (10/100) Questo LED indica lo stato di rete della scheda di gestione. Condizione Spento Verde fisso Arancio fisso Verde lampeggiante Arancio lampeggiante Descrizione Si verifica almeno una delle seguenti situazioni: La scheda di gestione non riceve alimentazione. Il cavo che connette la scheda di gestione alla rete è sconnesso o difettoso. Il dispositivo che connette la scheda di gestione alla rete è spento o non funziona correttamente. La scheda di gestione non sta funzionando correttamente. Potrebbe essere necessario ripararla o sostituirla. Contattare l assistenza clienti. Vedere Assistenza clienti nel mondo a pag La scheda di gestione è connessa a una rete che trasmette a 10 Megabit al secondo (Mbps). La scheda di gestione è connessa a una rete che trasmette a 100 Mbps. La scheda di gestione sta ricevendo o trasmettendo pacchetti di dati a 10 Mbps. La scheda di gestione sta ricevendo o trasmettendo pacchetti di dati a 100 Mbps. Funzioni Watchdog Descrizione generale Per rilevare i problemi interni ed evitare input non anticipati, la scheda di gestione utilizza dei meccanismi watchdog interni e comprendenti l intero sistema. Quando l unità si riavvia per il ripristino dopo un problema interno, viene registrato un evento System: Warmstart nel registro eventi. Meccanismo watchdog dell interfaccia di rete La scheda di gestione implementa numerosi meccanismi watchdog interni per evitare di diventare inaccessibile sulla rete. Ad esempio, se la scheda di gestione non rileva traffico di rete per 9,5 minuti (comprendendo sia il traffico diretto come ad esempio il traffico SNMP che il traffico trasmesso come le richieste Address Resolution Protocol [ARP]), il meccanismo presume che ci sia un problema nell interfaccia di rete e riavvia il sistema. Reimpostazione del timer di rete Per assicurarsi che non avvenga un riavvio se la rete è silente per 9,5 minuti, la scheda di gestione tenta di contattare il gateway predefinito ogni 4,5 minuti. Se il gateway è presente, risponde alla scheda di gestione e questo azzera il contatore di 9,5 minuti. Se l applicazione non richiede o non dispone di un gateway, specificare l indirizzo IP di un computer in esecuzione sulla rete e che sia sulla stessa subnet. Il traffico di rete di quel computer riavvierà il timer di 9,5 minuti con una frequenza sufficiente a evitare il riavvio della scheda di gestione. 7

10 Interfaccia con riga di comando Modalità di accesso Panoramica Per accedere all interfaccia con riga di comando, è possibile utilizzare una connessione locale (seriale) o una connessione remota (Telnet o SSH) con un computer che appartenga alla stessa rete della scheda di gestione di rete (NMC). Per accedere, utilizzare nome utente e password (entrambi distinguono tra caratteri maiuscoli e minuscoli); per impostazione predefinita, sono apc e apc per l amministratore oppure device e apc per un utente di tipo Dispositivo. Gli utenti in sola lettura non possono accedere all interfaccia con riga di comando. Se non si ricordano nome utente e password, vedere Recupero della password perduta a pagina 4. Accesso remoto all'interfaccia con riga di comando È possibile accedere all interfaccia con riga di comando tramite Telnet o SSH. Telnet è attivato per impostazione predefinita. L attivazione di SSH disattiva Telnet. Per attivare o disattivare questi metodi di accesso, utilizzare l interfaccia Web. Nella scheda Amministrazione, selezionare Rete nella barra dei menu superiore, quindi l opzione accesso in Console nel menu di navigazione sinistro. Telnet per l accesso di base. Telnet fornisce una protezione di base tramite un autenticazione con nome utente e password, ma non dispone dei vantaggi di protezione avanzati previsti dall uso della crittografia. Per utilizzare Telnet per accedere all interfaccia con riga di comando: 1. Su un computer dotato di accesso alla rete sulla quale è installata la NMC, sul prompt dei comandi, digitare telnet e l indirizzo IP della NMC (ad esempio, telnet , nel caso in cui la NMC utilizzi la porta Telnet 23, quella predefinita), quindi premere INVIO. Se la NMC utilizza la porta predefinita (da 5000 a 32768), è necessario inserire tra l indirizzo IP (o il nome DNS) e il numero di porta, due punti o spazio a seconda del proprio client Telnet (questi comandi sono quelli solitamente utilizzati: alcuni client non consentono di specificare la porta come argomento e alcuni tipi di client Linux potrebbero richiedere ulteriori comandi). 2. Inserire il nome utente e la password (per impostazione predefinita, sono apc e apc per l amministratore oppure device e apc per un utente di tipo Dispositivo). SSH per accesso con protezione avanzata. Se per l interfaccia Web si utilizza la protezione avanzata di SSL, accedere all interfaccia con riga di comando mediante SSH, che consente di crittografare nomi utente, password e dati trasmessi. L interfaccia, gli account utente e i diritti di accesso degli utenti sono gli stessi, indipendentemente dall accesso all interfaccia con riga di comando tramite SSH o Telnet, ma per utilizzare SSH è necessario prima configurarlo e installare il relativo programma client sul computer in uso. 8 2 dell unità UPS

11 Accesso locale all interfaccia con riga di comando Per accedere localmente all interfaccia con riga di comando, utilizzare un computer collegato alla scheda di gestione di rete tramite porta seriale: 1. Selezionare una porta seriale sul computer e disattivare gli eventuali servizi che utilizzano tale porta. 2. Collegare il cavo seriale in dotazione (codice prodotto ) alla porta selezionata del computer e alla porta di configurazione della NMC. 3. Eseguire un programma terminale (quale HyperTerminal) e configurare la porta selezionata per 9600 bps, 8 bit di dati, nessuna parità, 1 bit di stop e nessun controllo di flusso. 4. Premere INVIO. Sul prompt inserire il nome utente e la password. Schermata principale Schermata principale di esempio Di seguito viene riportato un esempio della schermata visualizzata quando si accede alla scheda di gestione di rete (NMC) tramite interfaccia con riga di comando. American Power Conversion Network Management Card AOS vx.x.x (c)copyright 2010 All Rights Reserved Symmetra APP vx.x.x Name : Test Lab Date : 10/30/2010 Contact : Don Adams Time : 5:58:30 Location : Building 3 User : Administrator Up Time : 0 Days, 21 Hours, 21 Minutes Stat : P+ N+ A+ APC> Campi relativi allo stato e alle informazioni Campi delle informazioni della schermata principale. Due campi identificano il sistema operativo American Power Conversion (AOS) e le versioni del firmware applicativo (APP). Il nome del firmware applicativo identifica il dispositivo che si collega alla rete tramite la NMC. Nell esempio riportato in alto, la NMC utilizza il firmware applicativo per un unità UPS Symmetra. Scheda di gestione di rete AOS Symmetra APP vx.x.x vx.x.x Tre campi identificano il nome del sistema, la persona da contattare e la posizione della NMC. (Nell interfaccia Web, selezionare la scheda Amministrazione, il menu Generale in alto e quindi la voce Identifica... nel menu di navigazione sinistro per impostare tali valori). Name : Test Lab Contact: Don Adams Location: Building 3 2 dell unità UPS 9

12 Il campo Up Time indica la durata del funzionamento della NMC dopo l ultima attivazione o reimpostazione. Up Time: 0 Days 21 Hours 21 Minutes I due campi indicano la data e l ora in cui si è eseguito l accesso. Date : 10/30/2009 Time : 5:58:30 Il campo User indica se si è effettuato l accesso mediante un account di tipo Amministratore (Administrator) o Gestore del dispositivo (Device Manager). Gli utenti in sola lettura non possono accedere all interfaccia con riga di comando. Quando si accede come Device Manager (equivalente all accesso utente Dispositivo nell interfaccia Web), è possibile accedere al registro degli eventi, configurare alcune impostazioni dell unità UPS e visualizzare il numero degli allarmi attivi. User : Administrator Campi di stato della schermata principale. Il campo Stat indica lo stato della NMC. L indicazione di stato centrale cambia a seconda che si utilizzi IPv4, IPv6 o entrambi, come indicato nella seconda tabella in basso. Stat : P+ N+ A+ P+ Il sistema operativo (AOS) funziona correttamente. Solo IPv4 Solo IPv6 IPv4 e IPv6* Descrizione N+ N6+ N4+ N6+ La rete funziona correttamente. N? N6? N4? N6? Un ciclo di richiesta BOOTP è in corso. N N6 N4- N6- La NMC non è riuscita a connettersi alla rete. N! N6! N4! N6! Un altro dispositivo sta utilizzando l indirizzo IP della NMC. * I valori N4 e N6 possono differire tra loro: ad esempio è possibile che venga visualizzata la stringa N4 N6+. A+ L applicazione funziona correttamente. A Il valore totale dell applicazione è errato. A? Inizializzazione dell applicazione in corso. A! L applicazione non è compatibile con il sistema AOS. Se il valore P+ non viene visualizzato, contattare l assistenza clienti. Vedere Assistenza clienti nel mondo a pagina 115. Nota: per visualizzare lo stato dell unità UPS, digitare ups -st dell unità UPS

13 Uso dell interfaccia con riga di comando Panoramica L interfaccia con riga di comando consente di specificare le opzioni di configurazione dei parametri di rete e di gestire l unità UPS e la relativa scheda di gestione di rete (NMC). Inserimento dei comandi All interno dell interfaccia con riga di comando, utilizzare i comandi per configurare la NMC. Per utilizzare un comando, immettere il comando e premere INVIO. È possibile inserire comandi e argomenti con caratteri maiuscoli, minuscoli o misti. Le opzioni distinguono tra maiuscole e minuscole. Durante l utilizzo dell interfaccia con riga di comando è possibile effettuare le seguenti operazioni: Digitare? e premere INVIO per visualizzare un elenco di comandi disponibili per il tipo di account. Per ottenere informazioni sullo scopo e la sintassi di un comando specifico, immettere un comando, uno spazio e poi il simbolo? o la parola help. Ad esempio, per visualizzare le opzioni di configurazione del comando RADIUS, immettere: radius? o radius help Premere il tasto freccia SU per visualizzare l ultimo comando inserito nel corso della sessione. Utilizzare i tasti freccia SU e GIÙ per scorrere l elenco degli ultimi dieci comandi utilizzati. Immettere almeno una lettera di un comando e premere il tasto TABULAZIONE per scorrere l elenco dei comandi validi che iniziano con le lettere digitate nella riga di comando. Digitare ups -st per visualizzare lo stato dell unità UPS. Digitare exit o quit per chiudere la connessione con l interfaccia con riga di comando. Sintassi dei comandi Componente Descrizione - Le opzioni sono precedute da un trattino. < > Le definizioni delle opzioni sono comprese tra parentesi angolari. Ad esempio: -dp <password utente dispositivo> [ ] Se un comando consente opzioni multiple o un opzione consente argomenti reciprocamente esclusivi, potrebbe essere necessario racchiudere i valori tra parentesi quadre. Una linea verticale tra elementi inseriti in parentesi quadre o parentesi angolari indica che gli elementi si escludono a vicenda. È necessario quindi utilizzare uno degli elementi. 2 dell unità UPS 11

14 Esempi di sintassi Comando che accetta più opzioni: user [-an <admin name>] [-ap <admin password>] In questo esempio, il comando user accetta sia l opzione -an, che definisce il nome utente dell account amministratore, sia l opzione -ap, che definisce la password dell amministratore. Per impostare il nome dell amministratore e la password su XYZ: 1. Digitare il comando user, un opzione e l argomento XYZ: user -ap XYZ 2. Al termine dell esecuzione del primo comando, immettere il comando user, la seconda opzione e l argomento XYZ: user -an XYZ Comando che accetta argomenti reciprocamente esclusivi per un opzione: alarmcount -p [all warning critical] In questo esempio, l opzione -p accetta solo tre argomenti: all, warning o critical. Ad esempio per visualizzare il numero di allarmi critici attivi, digitare: alarmcount -p critical Il comando non funziona se si specifica un argomento diverso da quelli indicati. Codici di risposta dei comandi I codici di risposta dei comandi consentono alle operazioni inserite nello script di rilevare condizioni di errore in modo affidabile senza che questi debbano corrispondere al testo dei messaggi di errore. L interfaccia con riga di comando riporta tutte le operazioni con il seguente formato: E [0 9][0 9][0 9]: Messaggio di errore Codice E000 E001 E002 E100 E101 E102 E103 E104 E105 E106 E107 Messaggio di errore Success (Corretto) Successfully Issued (Inviato correttamente) Reboot required for change to take effect (È necessario riavviare perché la modifica risulti attiva) Command failed (Comando non riuscito) Command not found (Comando non trovato) Parameter Error (Errore di parametro) Command Line Error (Errore riga di comando) User Level Denial (Negazione a livello utente) Command Prefill (Precompilazione comando) Data Not Available (Dati non disponibili) Serial communication with the UPS has been lost (La comunicazione seriale con l unità UPS è stata persa) 12 2 dell unità UPS

15 Descrizione dei comandi Nota: la disponibilità dei comandi e delle opzioni descritti di seguito varia in base alle unità UPS.? about Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: visualizza un elenco di tutti i comandi dell interfaccia con riga di comando disponibili per il proprio account. Per visualizzare il testo della guida per un comando specifico, digitare il comando seguito da un punto interrogativo. Esempio: per visualizzare un elenco di opzioni accettate dal comando alarmcount, digitare: alarmcount? Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: visualizza le informazioni hardware e firmware. Queste informazioni sono utili per la risoluzione dei problemi e consentono di determinare se sul sito Web è disponibile un firmware aggiornato. alarmcount Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: Opzione Argomenti Descrizione -p all Visualizza il numero di allarmi attivi segnalati dalla NMC. Le informazioni sugli allarmi sono disponibili nel registro eventi. warning critical Visualizza il numero di allarmi di avvertenza attivi. Visualizza il numero di allarmi gravi attivi. Esempio: per visualizzare tutti gli allarmi di avvertenza attivi, digitare: alarmcount -p warning boot Accesso: solo amministratore Descrizione: definisce in che modo la NMC ricava le impostazioni di rete tra cui l indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito. Quindi configura le impostazioni del server BOOTP o DHCP. Opzione Argomento Descrizione -b <boot mode> dhcp bootp manual Definisce in che modo le impostazioni TCP/IP verranno configurate quando la NMC si accende, viene reimpostata o riavviata. Per informazioni su tutte le impostazioni per la modalità boot, vedere TCP/IP e impostazioni di comunicazione a pagina 70. -c enable disable Solo per modalità dhcp. Attiva o disattiva la richiesta che il server DHCP fornisca il cookie APC. 2 dell unità UPS 13

16 Opzione Argomento Descrizione Solitamente non è necessario modificare i valori predefiniti per queste tre impostazioni: -v <vendor class>: APC -i <client id>: indirizzo MAC della NMC che la identifica in modo univoco sulla rete -u <user class>: nome del modulo firmware applicativo Esempio: per utilizzare un server DHCP per ottenere le impostazioni di rete: 1. Digitare boot -b dhcp 2. Attivare la richiesta che consenta al server DHCP di fornire il cookie APC: boot -c enable cd Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: comando per navigare tra le cartelle nella struttura di directory della NMC. Esempio 1: per passare alla cartella ssh e confermare che il certificato di protezione SSH è stato caricato sulla NMC: 1. Digitare cd ssh, quindi premere INVIO. 2. Digitare dir, quindi premere INVIO per elencare i file archiviati nella cartella SSH. Esempio 2: per tornare alla directory principale, digitare: cd.. cfgshutdn Accesso: solo amministratore, utente dispositivo Descrizione: configura i parametri di arresto: consente di visualizzare e configurare quanto segue: Ritardo arresto UPS, Ritardo ripristino UPS, Durata batteria in esaurimento UPS, Tempo sospensione UPS e Autonomia ripristino min UPS. Nota: tali opzioni non sono disponibili con tutte le unità UPS. Opzione Argomento Descrizione -all -sd lo rd Mostra tutti i parametri di arresto applicabili per questa unità UPS. Imposta il ritardo di arresto in secondi. Imposta la durata batteria in esaurimento in minuti. Imposta il ritardo di ripristino UPS in secondi, ovvero il ritardo prima della riaccensione dell'unità UPS dell unità UPS

17 Opzione Argomento Descrizione -rrt Imposta la durata minima di autonomia di ripristino in secondi, ovvero l autonomia della batteria in grado di supportare il carico deve raggiungere questo valore prima della riaccensione dell unità UPS. -sl 0,0 359,9 Imposta il tempo di sospensione in ore. All argomento può essere associato qualsiasi valore compreso tra 0,0 e 359,9. -rsc Imposta la carica minima della batteria, come percentuale della capacità totale. cfgpower Accesso: solo amministratore, utente dispositivo Descrizione: configura i parametri di alimentazione. Consente di visualizzare e configurare i punti di trasferimento, la sensibilità e la tensione in uscita. Nota: tali opzioni non sono disponibili con tutte le unità UPS. Opzione Argomento Tali valori variano in base al dispositivo. Descrizione -all Mostra tutti i parametri di accensione applicabili per questa unità UPS. -l Imposta il punto di trasferimento basso, in VAC. -h Imposta il punto di trasferimento alto, in VAC. -ov Imposta la tensione in uscita, in VAC. -s Normal Reduced Low -bu bl Imposta la sensibilità in base a uno dei tre argomenti disponibili. Imposta la tensione superiore bypass in VAC; quando la tensione va al di sopra di questo valore, il dispositivo passa alla modalità bypass. Imposta la tensione inferiore bypass in VAC; quando la tensione scende al di sotto questo valore, il dispositivo passa alla modalità bypass. 2 dell unità UPS 15

18 console Accesso: solo amministratore Descrizione: definisce se gli utenti possono accedere all interfaccia con riga di comando tramite Telnet (opzione predefinita) o tramite Secure SHell (SSH) che fornisce una maggiore protezione poiché trasmette nomi utente, password e dati in formato crittografato. Per avere maggiore protezione, è possibile modificare l impostazione della porta Telnet o SSH. In alternativa, disattivare l accesso di rete all interfaccia con riga di comando. Opzione Argomento Descrizione -S disable telnet ssh Configura l accesso all interfaccia con riga di comando o, se si utilizza il comando disable, impedisce l accesso. Se si attiva SSH, si attiva anche SCP e si disattiva Telnet. -pt <telnet port n> Definisce la porta Telnet utilizzata per comunicare con la NMC (23 per impostazione predefinita). -ps <SSH port n> Definisce la porta SSH utilizzata per comunicare con la NMC (22 per impostazione predefinita). -b Configura la velocità della connessione alla porta seriale (9600 bps per impostazione predefinita). Esempio 1: per attivare l accesso SSH all interfaccia con riga di comando, digitare: console -S ssh Esempio 2: per modificare la porta Telnet e impostarla su 5000, digitare: console -pt 5000 date Accesso: solo amministratore Definizione: configura la data utilizzata dalla NMC. Per configurare un server NTP in modo che definisca la data e l ora della NMC, vedere Impostazione della data e dell ora a pagina 91. Opzione Argomento Descrizione -d < stringa_dell a_data > Imposta la data corrente. Utilizza il formato di data specificato dal comando date -f. -t <00:00:00> Configura l ora corrente in ore, minuti e secondi. Utilizzare il formato 24 ore. -f mm/dd/yy dd.mm.yyyy mmm-dd-yy dd-mmm-yy yyyy-mm-dd Selezionare il formato numerico in cui visualizzare tutte le date in questa interfaccia utente. Ogni lettera rappresenta una cifra: m per il mese, d per il giorno e y per l anno. I giorni e i mesi composti da una sola cifra vengono visualizzati preceduti da uno zero. -z <fuso orario> Imposta la differenza rispetto al fuso GMT così da specificare il proprio fuso orario. Questo comando consente la sincronizzazione tra persone che si trovano in fusi orari diversi dell unità UPS

19 delete Esempio 1: per visualizzare la data utilizzando il formato yyyy-mm-dd, digitare: date -f yyyy-mm-dd Esempio 2: per definire la data del 30 ottobre 2009 come data corrente utilizzando il formato configurato nel precedente esempio, digitare: date -d Esempio 3: per impostare l ora corrente sull orario 17:21:03, digitare: date -t 17:21:03 Accesso: solo amministratore Descrizione: elimina un file nel file system. (Per eliminare il registro eventi, vedere eventlog, inizio a pagina 18). Argomento <nome file> Descrizione Digitare il nome del file da eliminare. detstatus Esempio: per eliminare un file: 1. Accedere alla cartella contenente il file. Ad esempio, per accedere alla cartella logs, digitare: cd logs 2. Per visualizzare i file nella cartella logs, digitare: dir 3. Digitare delete <nome file>. Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: visualizza lo stato dettagliato dell unità UPS. Vedere anche l opzione -st in ups a pagina 25. Opzione Argomenti Descrizione -all -rt -ss -soc -om -im -bat -tmp -dg Mostra tutte le informazioni sullo stato applicabili per questa unità UPS. Autonomia restante, in ore e minuti. Riepilogo dello stato dell unità UPS: in linea, con batteria ecc. Carica della batteria dell unità UPS, come percentuale della capacità totale. Misurazioni in uscita: tensione, frequenza, percentuale Watt, percentuale VA, corrente. Misurazioni in ingresso: tensione e frequenza. Tensione batteria Temperatura interna dell unità UPS. Risultati delle verifiche diagnostiche: risultato e data della verifica automatica, risultato e data delle calibrazione automatica. 2 dell unità UPS 17

20 dir Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: visualizza i file e le cartelle archiviati nella NMC. dns Accesso: amministratore Descrizione: configura le impostazioni del Domain Name System (DNS) manuale. Parametro Argomento Descrizione -OM enable disable Ignora il DNS manuale. -p <server DNS primario> -s <server DNS secondario> -d <nome dominio> -n <nome di dominio IPv6> Imposta il server DNS primario. Imposta il server DNS secondario. Imposta il nome di dominio. Imposta il nome di dominio ipv6. eventlog -h <nome host> Imposta il nome host. Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: visualizza la data e l ora in cui si è recuperato il registro eventi, lo stato dell unità UPS e lo stato dei sensori connessi alla NMC. Visualizza i più recenti eventi sul dispositivo e la data e l ora in cui si sono verificati. Per navigare all interno del registro eventi, utilizzare i seguenti tasti. Tasto ESC INVIO BARRA SPAZIATRICE B D Descrizione Chiude il registro eventi e torna all interfaccia con riga di comando. Aggiorna la visualizzazione del registro. Utilizzare questo comando per visualizzare gli eventi registrati dopo l ultima volta in cui si è recuperato e visualizzato il registro. Visualizza la successiva pagina del registro degli eventi. Visualizza la pagina precedente del registro degli eventi. Questo comando non è disponibile sulla pagina principale del registro eventi. Elimina il registro eventi. Seguire i prompt visualizzati per confermare o annullare l eliminazione. Gli eventi eliminati non possono essere recuperati. exit Accesso: amministratore, utente dispositivo Descrizione: termina la sessione dell interfaccia con riga di comando dell unità UPS

Interfaccia con riga di comando

Interfaccia con riga di comando Interfaccia con riga di comando Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der

Dettagli

Installazione e configurazione rapida

Installazione e configurazione rapida Installazione e configurazione rapida In-Line Current Meter This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Este manual está

Dettagli

Guida per l'utente. Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631

Guida per l'utente. Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631 Guida per l'utente Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Network Management Card Scheda di gestione della rete AP9635 Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite (www.apc.com) verfügbar. Deze handleiding is beschikbaar in het

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Manuale di installazione e Guida introduttiva

Manuale di installazione e Guida introduttiva Manuale di installazione e Guida introduttiva Metered Rack Power Distribution Unit for Blade Servers This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico LINKSYS E1000 Il Linksys E1000 consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. È anche possibile utilizzare il router per condividere risorse,

Dettagli

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 GESTIONE DEL SISTEMA EASYMIX CONNECT E RELATIVO AGGIORNAMENTO MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 Sommario LAUNCH MANAGEMENT TOOL...3 APPLICATION UPDATE...4 MODULO SYSTEM MANAGEMENT...5 LINGUA... 6 DATE

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

Guida all'installazione del video server

Guida all'installazione del video server Pagina 33 Guida all'installazione del video server Nella presente guida all installazione vengono fornite le istruzioni per installare il video server in rete. Queste istruzioni si applicano ai modelli

Dettagli

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD

POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD POCKET 3G WI-FI ROUTER Router 3G - Access Point - Battery Bank - Micro SD MANUALE UTENTE HR150B3G www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio BiPAC 7402VL/VGL/VGP Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio Billion VoIP/(802.11g) ADSL2+ Router Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL2+ VoIP/(802.11g),

Dettagli

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Il presente documento descrive come installare e configurare il controller di rete Fiery per WorkCentre 7300 Series. IMPORTANTE: L installazione

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3 Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente Ver. 1.3 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

PRODOTTI DIGITAL HOME

PRODOTTI DIGITAL HOME PRODOTTI DIGITAL HOME FIRMWARE I firmware ufficiali sono disponibili su ftp.zyxel.com nella cartella con il Model Number. DEFAULT USER e PASSWORD admin 1234 DEFAULT LAN IP ADDRESS 192.168.1.1 (su alcuni

Dettagli

Wireless ADSL VPN Firewall Router

Wireless ADSL VPN Firewall Router Wireless ADSL VPN Firewall Router GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Questo documento descrive come installare il software per il supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

Manuale utente Borri Power Guardian

Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Linux kernel 2.6 e qualsiasi versione successiva Rev. A 15.01.15 www.borri.it OML59002 Page 5 Software di monitoraggio UPS Manuale

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO

Manuale. di configurazione. Interfaccia di gestione. Configurazioni. Storage. Stampanti SOMMARIO Manuale di configurazione 2 Configurazioni 8 Storage 30 Stampanti 41 Manuale Interfaccia di gestione di configurazione SOMMARIO Interfaccia di gestione INTRODUZIONE La configurazione del modem può essere

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE

INTERFACCE SNMP E SOFTWARE PER UPS MONOFASE INTERFACCE SNMP E SOFTWARE NetAgent (connessione tramite rete LAN RJ45) NetAgent è un interfaccia SNMP (Simple Network Management Protocol) che permette il collegamento e la configurazione dell UPS in

Dettagli

Guida utente di BlackArmor NAS 110

Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi o marchi

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni del vassoio carta Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

Supplemento Macintosh

Supplemento Macintosh Supplemento Macintosh Prima di utilizzare il prodotto, leggere attentamente il presente manuale e conservarlo in un posto sicuro in caso di riferimenti futuri. Per un uso corretto e sicuro, leggere le

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III

WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5/3.5 SATA III WI-FI DOCKING STATION USB 3.0 Single Bay per Hard Disk 2.5"/3.5" SATA III Manuale Utente HXDDWIFI www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050

L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 L installazione Fritz!Box Fon WLAN 7050 Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon WLAN per collegamento a internet4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon WLAN 7050 con cavo USB...4 2.2

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352.

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352. Agente di rete NetMan 101/102 Plus L agente di rete NetMan plus consente la gestione dell UPS collegato direttamente su LAN 10/100 Mb utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP,

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Router Firewall 802.11g ADSL VPN

Router Firewall 802.11g ADSL VPN Router Firewall 802.11g ADSL VPN GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com 1 NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

MediCap USB300 Guida alla rete

MediCap USB300 Guida alla rete MediCap USB300 Guida alla rete Valevole per firmware 110701 e superiori 1 Introduzione... 2 Attività iniziali... 2 Come configurare l'accesso di rete al disco rigido dell'usb300... 3 Passaggio 1. Configurare

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

RO003/RO003UK Sweex Broadband Router. Nessun apparecchio è collegato alla porta. Un computer o altro dispositivo di rete è connesso alla porta

RO003/RO003UK Sweex Broadband Router. Nessun apparecchio è collegato alla porta. Un computer o altro dispositivo di rete è connesso alla porta Versione Italiana RO003/RO003UK Sweex Broadband Router Importante! La procedura di installazione guidata si trova sul CD-ROM Sweex. Questa procedura di installazione vi illustrerà passo dopo passo come

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano

Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano Atlantis Land Technical Resources Product: A02-RA3 / A02-RA3+ / A02-WRA4-54G /A02-RA440 Subject: Remote Wake On LAN Language: Italiano INTRODUZIONE Quando i pacchetti di WoL generati da una postazione

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

Manuale di installazione e configurazione rapida

Manuale di installazione e configurazione rapida Manuale di installazione e configurazione rapida NetBotz Rack Monitor 200 (Dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200) NBRK0200 This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch

Dettagli

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Server di CD/DVD-ROM HP SureStore Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Nota per gli aggiornamenti Per le versioni del firmware 5.10 e quelle successive, queste Informazioni più recenti

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente. Ver. 1.2

Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente. Ver. 1.2 Digital To Ethernet Converter DTE01W Manuale Utente Ver. 1.2 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

1-4 Accesa Indica che un computer è collegato alla relativa porta. 1-4 Lampeggiante Indica attività in corso tra il computer in questione e il modem

1-4 Accesa Indica che un computer è collegato alla relativa porta. 1-4 Lampeggiante Indica attività in corso tra il computer in questione e il modem MO201 / MO201UK Sweex ADSL 2/2+ Modem/Router Annex A Introduzione Non esporre lo Sweex ADSL 2/2+ Modem/Router Annex A a temperature estreme. Non lasciare mai l apparecchio alla luce diretta del sole o

Dettagli

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP 500 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP Phone - Perfectone IP 500 - Guida alla configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL IP500...3

Dettagli

Network Camera. Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro.

Network Camera. Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. A-EAK-100-55 (1) Network Camera Guida applicativa 1.5 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation Indice Introduzione

Dettagli

Configurazione VOIspeed IP6060

Configurazione VOIspeed IP6060 Configurazione VOIspeed IP6060 Il telefono IP VOIspeed IP6060 con le impostazioni di default, cerca automaticamente un server DHCP sulla rete durante il boot. Il server DHCP oltre a fornire un indirizzo

Dettagli

Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l

Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l Manuale WI-FI Il servizio Wireless permette ai Clienti FASTWEB di sfruttare al meglio la connessione a banda larga di FASTWEB evitando di cablare fisicamente l ambiente. Indice Introduzione 6 Controlla

Dettagli

Istruzioni operative PT-ST10E. Uso della rete - Manuale Proiettore LCD. Numero modello TQBH0228 (I) ENTER AV MUTE COMPUTER VIDEO

Istruzioni operative PT-ST10E. Uso della rete - Manuale Proiettore LCD. Numero modello TQBH0228 (I) ENTER AV MUTE COMPUTER VIDEO FREEZE Istruzioni operative Uso della rete - Manuale Proiettore LCD Numero modello PT-ST10E AUTO SETUP MENU RETURN ENTER AV MUTE COMPUTER VIDEO DEFAULT FUNCTION INDEX- WIN. DIGITAL ZOOM VOLUME TQBH0228

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Unità di distribuzione dell alimentazione in rack. Manuale di installazione e Guida introduttiva

Unità di distribuzione dell alimentazione in rack. Manuale di installazione e Guida introduttiva Unità di distribuzione dell alimentazione in rack Manuale di installazione e Guida introduttiva This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden

Dettagli

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850

BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE. Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 BY10870 AVVISATORE DISTACCO/RIPRISTINO DA DISTRIBUTORE Sistema di sorveglianza e avviso GSM via SMS per sistema BY10850 (versione firmware: BY10850-M1-V2) La presente documentazione è di proprietà esclusiva

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

NAS Hard Drive. Guida per l utente

NAS Hard Drive. Guida per l utente NAS Hard Drive Guida per l utente Italiano Sommario INTRODUZIONE 3 CONTROLLI, CONNETTORI E INDICATORI 3 Pannello anteriore 3 Pannello posteriore 4 INFORMAZIONI SUL DISCO RIGIDO 5 POSIZIONAMENTO DELL UNITÀ

Dettagli

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205 Guida all'installazione rapida di AXIS 205 Pagina 1 di 6 Guida all'installazione rapida della videocamera di rete di AXIS 205 Ghiera di messa a fuoco Indicatore di stato (circostante la ghiera di messa

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote

Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Guida in linea di Symantec pcanywhere Web Remote Connessione da un browser Web Il documento contiene i seguenti argomenti: Informazioni su Symantec pcanywhere Web Remote Metodi per la protezione della

Dettagli

Guida alle impostazioni Wi-Fi

Guida alle impostazioni Wi-Fi Guida alle impostazioni Wi-Fi Nr. modello Serie SP 212/SP 213 Introduzione Ci sono due modi wireless LAN: il modo infrastruttura per la connessione attraverso un punto di accesso e il modo ad-hoc per stabilire

Dettagli

L installazione Fritz!Box Fon

L installazione Fritz!Box Fon L installazione Fritz!Box Fon Contenuto 1 Descrizione...3 2 Impostazione di Fritz!Box Fon per collegamento a internet...4 2.1 Configurazione di Fritz!Box Fon con cavo USB...4 2.2 Configurazione di Fritz!Box

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GATEWAY VOIP A 2 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni Fisiche Gateway GFX101/101+/102/102+ CONNESSIONI FISICHE Eseguire i collegamenti hardware in base allo schema

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Installazione. NetBotz Rack Access PX AP9360

Installazione. NetBotz Rack Access PX AP9360 Installazione NetBotz Rack Access PX AP9360 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite (www.apc.com) verfügbar. Este manual

Dettagli

Symmetra MW. con bypass interno. Funzionamento. 400-600 kw 400 V. 400-1000 kw 480 V 12/2014. www.schneider-electric.com

Symmetra MW. con bypass interno. Funzionamento. 400-600 kw 400 V. 400-1000 kw 480 V 12/2014. www.schneider-electric.com Symmetra MW con bypass interno Funzionamento 400-600 kw 400 V 400-1000 kw 480 V 12/2014 www.schneider-electric.com Informazioni di carattere legale Il marchio Schneider Electric e tutti i i marchi registrati

Dettagli