1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE"

Transcript

1 IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo della procedura occorre creare un account presso il gestore del server. Ogni utente potrà liberamente scegliere il proprio gestore. La Mecam s.a.s. potrà fornire questo servizio tramite il proprio gestore server con la garanzia di un corretto funzionamento. Per la gestione del collegamento remoto tra sede e punti vendita, occorre richiedere licenza di Dynamic automation + il modulo importazione esportazione dati, da installare sia in sede, che nei punti vendita. COSA FARE IN SEDE. 1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE Dal menù file selezionare preferenze, appare la figura a lato. Cliccare su: Appare le seguente figura: In questa maschera occorre stabilire il tipo d installazione: SEDE, spuntare sede TIPO CONNESSIONE, altro Tutti gli altri campi vanno lasciati vuoti. 1

2 Cliccare su per accedere alla programmazione del SERVER remoto. Server FTP, inserire il percorso server (account presso il gestore del server remoto). Per poter inserire il percorso server occorre richiedere la password a Mecam. Mecam s.a.s. mette a disposizione dei propri clienti il servizio di trasmissione ricezione dati utilizzando un proprio Gestore, con la garanzia di un corretto funzionamento del sistema. I tempi relativi alla trasmissione / ricezione dati, sono dovuti dalla potenzialità del server REMOTO e dalla velocità di transito dei dati su internet. (Le prove effettuate in sede sono state eseguite utilizzando un servizio internet a 10 Mbits/s), è ovvio che se uno dei due elementi non hanno le caratteristiche basilari i tempi di ricezione / trasmissione dati possono allungarsi a dismisura. Nelle prove effettuate in sede simulando (3 postazioni) di cui 1 postazione sede e 2 punti vendita abbiamo fatto transitare verso i punti vendita circa articoli presenti in anagrafica, che moltiplicato x 3 diventano che moltiplicato x 3 diventano questo perchè ogni punto vendita in seguito dovrà conoscere l esistenza degli articoli da ogni singolo punto vendita. Considerando questi dati il tempo impiegato con le caratteristiche di cui sopra per concludere l operazione si è completata in circa 3 ore. E ovvio che i tempi possono variare in funzione alle caratteristiche utilizzate dal sistema. FTP user name FTP password Campi utilizzati per la connessione FTP Automatico ogni minuti, impostare ogni quanti minuti deve avvenire la trasmissione / ricezione dati. Eliminare files ogni giorni, impostare il numero dei giorni dopo i quali i files verranno eliminati dall archivio server. Salva, permette di salvare i dati inseriti. Invia /ricevi / processa, permette di forzare la trasmissione / ricezione dati senza aspettare il tempo programmato, oppure di eseguire manualmente quando si vuole l operazione se nel campo (automatico ogni minuti) il valore inserito è 0 zero. Ripulisci i files processati, consente di cancellare il files processati in base al numero dei giorni inseriti. Immettendo il valore 0 (zero) i file processati non vengono conservati, ciò consente di ottenere le massime prestazioni nella trasmissione e ricezione dati. Invia tutte le tabelle, invia presso i punti vendita le tabelle programmate in sede. Questa operazione deve essere effettuata prima di inviare gli articoli. Invia tutti gli articoli, permette di inviare tutti gli articoli caricati in sede presso tutti i punti vendita. AL PRIMO COLLEGAMENTO VERSO I PUNTI VENDITA INVIARE PRIMA LE TABELLE E SUCCESSIVAMENTE TUTTI GLI ARTICOLI. NOTA: Ad attività avviata sarebbe consigliabile aggiornare i punti vendita sfruttando la possibilità data da Dynamic di effettuare delle copie di salvataggio dal computer che dispone degli archivi, e di effettuare il ripristino dei dati attraverso il comando ripristino dati azienda restart esterno. In questo modo si evita di utilizzare la procedura invia tutti gli articoli nei punti vendita. 2

3 La fase iniziale di preparazione prevede: 2) Creazione delle tabelle. Menù tabelle. Oltre alle tabelle qui di fianco elencate sarà possibile trasmettere anche le tabelle relative al modulo taglie e colori per chi ne farà richiesta. Dal menù archivi sarà possibile trasmettere: Clienti Fornitori Agenti Banche, ecc. Dal punto vendita sarà possibile inserire sia clienti che fornitori. Fare attenzione di rispettare il numero progressivo, es. se si trova nei clienti/fornitori ultimo codice 100 caricare il cliente/fornitore con il codice 101. (al primo collegamento i nuovi dati saranno variati anche nel computer della sede). 3) Creare il magazzino 00 (zero zero) già creato per default dal programma in sede. 4) Dal menù file posizionarsi su preferenze e marcare il campo: Aggiungi tutti i magazzini su inserimento o modifiche del magazzino 00. Questa opzione consente di poter generare in automatico gli articoli relativi ai punti vendita. Ogni nuovo articolo caricato, ogni variazione effettuata su articoli esistenti nel magazzino 00 saranno automaticamente generati nei magazzini dei punti vendita. 5) Dal menù archivi, posizionarsi su Utility magazzino articoli selezionare creazione nuovo magazzino e creare tanti magazzini quanti sono i punti vendita MASSIMO 99. ATTENZIONE, prima di dare avvio alla generazione dei magazzini occorre inserire almeno un articolo nel magazzino 00 (zero zero). FATTO QUESTA OPERAZIONE SI PUO DARE AVVIO AL CARICAMENTO DEGLI ARTICOLI CHE VERRANNO GENERATI IN AUTOMATICO ANCHE PER I PUNTI VENDITA. MASSIMO 99. 3

4 PROMOZIONI SE GESTITE Dalle sede sarà possibile programmare la tabella principale delle promozioni. Data inizio e durata della promozione. Sarà possibile attivare le promozioni per singolo punto vendita. Cliccando su questo pulsante si accede alla selezione degli articoli da promozionare es: Inserire il codice del magazzino (01) negozio (01) selezionare gli articoli da promozionare, si possono selezionare gli articoli anche per famiglie. Al termine cliccare su ESCI verranno salvati automaticamente i dati inseriti. QUESTA OPERAZIONE DEVE ESSERE FATTA PER SINGOLO PUNTO VENDITA. SPECIFICANDO IL CODICE DEL MAGAZZINO DI DESTINAZIONE DELLE PROMOZIONI. INSERIRE MAGAZZINO 01 SE NEGOZIO 1 ATTENZIONE: OGNI PUNTO VENDITA GESTIRA LE SUE PROMOZIONI PROGRAMMATE IN SEDE, IL PUNTO VENDITA NON POTRA VARIARE LE SUE PROMOZIONI. SE CIO AVVIENE ESSE TRANSITERANNO VERSO SEDE E ALTRI NEGOZI. E CONSIGLIABILE EFFETTUARE LE MODIFICHE IN SEDE VERSO IL NEGOZIO INTERESSATO. SCORTA MINIMA DELL ARTICOLO. DALLA SEDE SARA POSSIBILE IMPOSTARE LA SCORTA MINIMA DI OGNI SINGOLO ARTICOLO. QUESTO DEVE ESSERE FATTO NEL CODICE MAGAZZINO INTERESSATO. ES. MAGAZZINO 01 INSERIRE LA SCORTA MINIMA DELL ARTICOLO. QUESTO DATO VERRA TRASMESSO AL NEGOZIO AL PRIMO COLLEGAMENTO. 4

5 COSA FARE NEI PUNTI VENDITA Dal menù file selezionare preferenze, appare la figura a lato. Cliccare su: Appare le seguente figura: Negozio, Spuntare negozio Tipo connessione, Spuntare altro Tutti gli altri campi vanno lasciati vuoti Cliccare su FTP per accedere alla programmazione del server remoto. Server FTP Inserire il percorso server (account presso il gestore). Salva, permette di salvare i dati inseriti. Invia ricevi / processa, permette di forzare la trasmissione / ricezione dati senza aspettare il tempo programmato, oppure di eseguire manualmente quando si vuole l operazione se nel campo (automatico ogni minuti) il valore inserito è 0 zero. I campi: ripulisci file processati, invia tutte le tabelle, invia tutti gli articoli, non sono attivi nei negozi. 5

6 ISTRUZIONI OPERATIVE: E TASSATIVO CHE LA CREAZIONE DEGLI ARTICOLI AVVENGA IN SEDE. SARANNO POI TRASMESSI VERSO I PUNTI VENDITA. NON E POSSIBILE CREARE GLI ARTICOLI NEI PUNTI VENDITA, SE CIO VIENE FATTO QUESTI NON SARANNO TRASMESSI ALLA SEDE, O PRESSO GLI ALTRI PUNTI VENDITA. 1- Ogni negozio potrà effettuare il carico merce (causale 5 o similare). I dati saranno inviati alla sede nel primo collegamento. 2- Negozi e sede possono spostare con causale 60 la giacenza verso altro negozio o sede, oppure con documento di trasporto sempre con causale Il prezzo di acquisto su articolo creato o caricato, passa al negozio SOLO se viene fatto anche un carico ES. CAUSALE 5 ACQUISTO. 4- Promozioni, ogni punto vendita ha le sue promozioni. Attenzione se il negozio modifica le promozioni, esse transiteranno verso sede e altri negozi. E CONSIGLIABILE EFFETTUARE LE MODIFICHE SOLO IN SEDE VERSO IL NEGOZIO INTERESSATO. 5- Movimenti di magazzino, non è consigliato modificare o eliminare movimenti di magazzino, una volta creati per punti vendita. E POSSIBILE ELIMINARE / MODIFICARE DALLA SEDE I MOVIMENTI DEL MAGAZZINO PRINCIPALE E I MOVIMENTI DEI NEGOZI. 6- Documenti di trasporto, non è possibile modificare un documento di trasporto (con causale 60 scarico a magazzino ) in quanto il modulo FTP genera in tempo reale il file del documento da inviare presso i punti vendita. Nel caso in cui si richiama dall archivio DDT il documento generato per apportare modifiche, APPARE IL MESSAGGIO: NON E POSSIBILE VARIARE UN DDT GIA CREATO. Per modificare le esistenze trasmesse erroneamente occorre modificarle manualmente. Prima in sede, successivamente selezionando il codice di magazzino del punto vendita interessato. MENU VENDITE MOVIMENTI DI MAGAZZINO, da movimenti di magazzino provvedere alla correzione sia nel magazzino principale (00) poi nel magazzino di riferimento es. (01) e salvare i nuovi valori. Successivamente effettuare la stessa procedura di variazione esistenze nel punto vendita. 7- Il modulo remoto non gestisce il collegamento ON LINE con i registratori di cassa. SOLO emulazione tastiera, i movimenti effettuati con collegamento ON LINE non saranno trasmessi alla sede. 8- Come regola generale le eliminazioni (cancellare un articolo, cancellare un movimento, ecc.) non vengono gestite dall FTP. I movimenti cancellati nella sede per il magazzino es. 01 non saranno presi in considerazione. Quindi occorre provvedere alla cancellazione manuale dei movimenti sia nella sede, magazzino principale, sia nel magazzino interessato per ripristinare le quantità esatte. PRESTARE MOLTA ATTENZIONE QUANDO VENGONO GENERATI DOCUMENTI ES. DDT PER L INVIO DEI DATI NEI PUNTI VENDITA. 6

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware:

Il sistema di scambio dati con dispositivo palmare pocket PC necessita dei seguenti requisiti hardware: Ultima modifica 9 novembre 2009 Requisiti...1 Procedura di installazione su PC...1 Procedura di installazione su Palmare...1 Panoramica dei tasti e funzionamento...2 Procedura operativa:...3 Scenari particolari:

Dettagli

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi.

Fattura Facile. In questo menù sono raggruppati, per tipologia, tutti i comandi che permettono di gestire la manutenzione degli archivi. Fattura Facile Maschera di Avvio Fattura Facile all avvio si presenta come in figura. In questa finestra è possibile sia fare l accesso all archivio selezionato (Archivio.mdb) che eseguire la maggior parte

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella in modalità IMAP o, in alternativa, 3. configurazione

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml

Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Istruzioni Aggiornamento RGT Xml Sommario Installazione dell'aggiornamento... 2 Download...2 Installazione...2 Modulo RGT - Utilizzo e Funzioni... 7 Dati Generali...9 Testatore...10 Atto...12 Atto Di Riferimento...13

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D

www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D M www.zinformatica.net A G UIDAUIDA A W O R L D SOMMARIO INTRODUZIONE...3 I comandi di base...5 I comandi di base...6 Avvio...7 Gestione Clienti...7 Gestione Fornitori...8 Gestione Prodotti...9 Help...10

Dettagli

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso

Aggiornamento v. 1.15.00 Integrazione al manuale d uso 1) Gestione dei Saldi Contabili in linea Questa nuova funzionalità a cosa serve? Come tutti sanno la chiusura di contabilità viene eseguita molto tempo dopo la fine dell esercizio: per tutto questo tempo

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO

EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Procedura di Inventario : EASYGEST COME FARE L INVENTARIO Punto 1 : QUADRATURE DI MAGAZZINO Effettuare le quadrature di magazzino Punto 2 : STAMPA INVENTARIO DA STAMPE MAGAZZINO Effettuare la stampa lista

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

Adozioni versione 1.0.28.31

Adozioni versione 1.0.28.31 Adozioni versione 1.0.28.31 Di seguito viene spiegato come importare e gestire le adozioni di LA SCUOLA EDITRICE nel programma Lybro. Ogni agente avrà la possibilità di ricevere una volta soltanto le anagrafiche

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Introduzione. Accesso al gestionale

Introduzione. Accesso al gestionale Introduzione Tramite l applicativo sarete in grado di gestire la vostra contabilità fatture, i vostri contatti con fornitori e clienti, nonché il vostro magazzino, tramite una qualsiasi connessione ad

Dettagli

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici Prerequisiti Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici L opzione Multimagazzino è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Multimagazzino

Dettagli

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE... MANUALE DITTA 1 SOMMARIO 1. PRESENTAZIONE 4 2. RICEZIONE PASSWORD 5 3. ACCESSO AL PORTALE STUDIOWEB 6 4. FILE 7 4.1. INVIO FILE DA AZIENDA A STUDIO... 8 4.2. TRASMISSIONE FILE DA AZIENDA A STUDIO E/O DIPENDENTE...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

EasyTABA Manuale operativo

EasyTABA Manuale operativo EasyTABA Manuale operativo Prima apertura del programma Inserire correttamente tutti i dati nei campi (ragione sociale, rivendita n, ecc...). Attenzione: è indispensabile che i dati siano inseriti tutti

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE MICROSOFT EXPRESS Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000 Mon Ami 000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 000 Prerequisiti La soluzione MACommerce si integra totalmente con le versioni Azienda Light e Azienda

Dettagli

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009)

MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) MANUALE PER CONSULTARE LA RASSEGNA STAMPA VIA WEB ( ULTIMO AGGIORNAMENTO 26MARZO 2009) I N D I C E VISUALIZZAZIONE PDF COLORE E RIDUZIONE.4 INVIO MAIL MULTIPLA IN PDF O SOMMARIO.5 GESTIONE 9 GESTIONE TESTATE..9

Dettagli

Outlook Plugin per VTECRM

Outlook Plugin per VTECRM Outlook Plugin per VTECRM MANUALE UTENTE Sommario Capitolo 1: Installazione e Login... 2 1 Requisiti di installazione... 2 2 Installazione... 3 3 Primo Login... 4 Capitolo 2: Lavorare con Outlook Plugin...

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE MICROSOFT OUTLOOK 2013 Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12

JPresWeb. Manuale operativo. Chiusura mese e trasmissione dati al Consulente... Pag. 11. ELENCO AGGIORNAMENTI e NOTE... Pag. 12 JPresWeb Manuale operativo Note generali................................ Pag. 1 Come collegarsi.............................. Pag. 2 Come accedere............................... Pag. 3 Gestire il cartellino

Dettagli

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 M:\Manuali\Rileva Web\Treviso\Circolare 19052009.doc CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 1. FILTRO DIPENDENTI...2 1.1. CREAZIONE TABELLA FILTRI...2 1.2. SEGNALAZIONE ESPORTAZIONE...3 1.3. ELIMINAZIONE

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente.

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Agente è il modulo per tablet con Windows 7, 8, 8.1 e 10. Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Se l installazione non

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Pag.1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Premessa La Cassa Edile può decidere se utilizzare o meno l invio dei DURC via PEC. Al momento dell installazione DURC Client è configurato

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione dei clienti e dei fornitori. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione dei clienti e dei fornitori www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 La gestione dei clienti... 5 Informazioni della scheda generale... 6 Informazioni sulle altre sedi...

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86GKJM79678 Data ultima modifica 09/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Genera dichiarazione Intrastat * in giallo le modifiche

Dettagli

MANUALE UTENTE Fiscali Free

MANUALE UTENTE Fiscali Free MANUALE UTENTE Fiscali Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della ComputerNetRimini. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato

Dettagli

illustrativa Affidabile, veloce, trasparente.

illustrativa Affidabile, veloce, trasparente. illustrativa Affidabile, veloce, trasparente. Che cosa è Modulo.XM? Modulo.XM è un modulo creato all interno del programma gestionale Mago.Net per integrare al meglio la piattaforma di gestione documentale

Dettagli

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010 Versione 2010.05af Ottobre 2010 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. 1. Client Email Alla funzionalità Client Email, integrata a Wingesfar, sono state applicate revisioni grafiche e funzionali

Dettagli

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF

PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Requisiti minimi: PRODUZIONE, FIRMA E PUBBLICAZIONE DELLA PAGELLA ELETTRONICA CON ALUNNI WINDOWS PRODUZIONE PAGELLE IN FORMATO PDF Argo Alunni Windows aggiornato alla versione più recente. Adobe PDF CREATOR,

Dettagli

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5

Indice generale. Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Guida a Joomla Indice generale Il BACK-END...3 COME CONFIGURARE JOOMLA...4 Sito...4 Locale...5 Contenuti...5 Il BACK-END La gestione di un sito Joomla ha luogo attraverso il pannello di amministrazione

Dettagli

Fornitori On Line Manuale Utente. Fornitori On Line Manuale Utente

Fornitori On Line Manuale Utente. Fornitori On Line Manuale Utente Fornitori On Line Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 7 Versione 2 del 05/08/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Pre requisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco. Indice. Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011

Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco. Indice. Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011 Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco Versione documento: 1.4 Data: 29/06/2011 Indice Protocollo di trasmissione Trova il Tuo Farmaco...1 Requisiti...2 Finalità...2 Software...2 Documentazione...2

Dettagli

D R O P B O X COS È DROPBOX:

D R O P B O X COS È DROPBOX: D R O P B O X COS È DROPBOX: Dropbox è un applicazione per computer e ipad di condivisione e salvataggio files in un ambiente internet. Consiste fondamentalmente in un disco di rete, utilizzabile da più

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

il modulo copia commissione digitale su tablet

il modulo copia commissione digitale su tablet Android users guide il modulo copia commissione digitale su tablet Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO

FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO FINE ANNO BOLLE / FATTURE PER E/SATTO (ver. 3 07/11/2014) Sito web:!"#$%$# e-mail istituzionale: $ &'!"#$%$# PEC:!"#$%'(")*(+*$($# % INDICE e-mail istituzionale: #&'!"#$#" PEC:!"#$'(!)*(+*#(#" & Premessa

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

LEGGERE ATTENTAMENTE

LEGGERE ATTENTAMENTE LEGGERE ATTENTAMENTE Si consiglia di eseguire la procedura la sera dell ultimo giorno di lavoro effettivo sul vecchio anno o la mattina del primo giorno di lavoro effettivo sul nuovo anno. Questo perché

Dettagli

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express

Guida configurazione client posta. Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook. Outlook Express Guida configurazione client posta Mail Mozilla Thunderbird Microsoft Outlook Outlook Express per nuovo server posta IMAP su infrastruttura sociale.it Prima di procedere con la seguente guida assicurarsi

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE MICROSOFT OUTLOOK 2007 Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella

Dettagli

ImporterONE Export Plugin Magento

ImporterONE Export Plugin Magento ImporterONE Export Plugin Magento Indice generale 1 INTRODUZIONE...2 2 INSTALLAZIONE DEL PLUGIN...2 3 CONFIGURAZIONE...4 4 OPERAZIONI PRELIMINARI...11 1-10 1 INTRODUZIONE Questo plugin di esportazione

Dettagli

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad

ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad ios users guide il modulo copia commissione digitale su ipad Ordini...pag. 4 Gestione...pag. 11 Impostazioni...pag. 13 Importa...pag. 14 Esporta...pag. 16 Business...pag. 18 www.ordersender.com ordini

Dettagli

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA MODALITÀ DI ACCESSO ALLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA L utente, per poter accedere alla propria casella di posta certificata, ha due possibilità: 1) Accesso tramite webmail utilizzando un browser

Dettagli

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata

Turbodoc. Archiviazione Ottica Integrata Turbodoc Archiviazione Ottica Integrata Archiviazione Ottica... 3 Un nuovo modo di archiviare documenti, dei e immagini... 3 I moduli di TURBODOC... 4 Creazione dell armadio virtuale... 5 Creazione della

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE LEGALMAIL MOZILLA THUNDERBIRD. Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE LEGALMAIL MOZILLA THUNDERBIRD. Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE LEGALMAIL MOZILLA THUNDERBIRD Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della

Dettagli

OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C.

OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C. Verona, maggio 2002 OGGETTO: Istruzioni per la compilazione e l invio del modello 730 al CAF T.F.D.C. 1. Operazioni preliminari 2. Compilazione della dichiarazione 3. Archiviazione telematica e invio al

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

Guida dell utente. Revisione 2.0. Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta

Guida dell utente. Revisione 2.0. Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta Guida dell utente Revisione 2.0 Il Registro AGEA non è mai stato così facile. INFOSERVICE di Federico Copeta Sede Legale: via Nuova, 27/bis 15030 Coniolo (AL) Tel. 0142.696115 Fax 0142.9031188 C.C.I.A.A.

Dettagli

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi:

Al fine di pubblicare le informazioni di un condominio sul WEB è necessario che l amministratore proceda con le seguenti fasi: CONDOMINI SUL WEB Cosa si intende per condomini sul Web? Dalla versione 1.45 del programma Metodo Condomini l amministratore ha la possibilità di rendere fruibili via WEB ai condòmini (proprietari e conduttori)

Dettagli

Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click)

Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click) Presentazione del sistema informativo di magazzino: DINO (One Click) Abbiamo creato questo programma gestionale pensando di renderne l'utilizzo estremamente semplice e veloce anche da parte di personale

Dettagli

Manuale Operativo. Novità della versione:

Manuale Operativo. Novità della versione: Versione 3.3 Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di Controllo uniemens individuale integrato Novità della versione: Possibilità di visualizzare e scaricare in formato csv le caratteristiche

Dettagli

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti.

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. Guida Informativa LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. ebridge Azienda Lavori di Fine Anno Sommario PREMESSA 3 FASI PRELIMINARI.

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

TERMINALE. Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka

TERMINALE. Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka TERMINALE Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka Febbraio 2011 2 Creazione e gestione di una postazione terminale di Eureka INDICE POSTAZIONE TERMINALE EUREKA REQUISITI INSTALLAZIONE

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto

MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto MyFRITZ!, Dynamic DNS e Accesso Remoto 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo come accedere da Internet al vostro FRITZ!Box in ufficio o a casa, quando siete in mobilità o vi trovate in luogo

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 01_2015 DI LINEA AZIENDA... 2 Archiviazione fattura

Dettagli

Configurazione account E-Mail per libreria MXOutlook

Configurazione account E-Mail per libreria MXOutlook Configurazione account E-Mail per libreria MXOutlook Dalla versione 8.02.00 SP3 di Metodo Evolus (Sviluppo #2947) è disponibile una nuova utility accessibile dal programma ToolsWorkbench, per la configurazione

Dettagli

Scheda 1 - Funzionamento di EDT e PRONOTE su un unica base dati

Scheda 1 - Funzionamento di EDT e PRONOTE su un unica base dati GUIDA PRATICA 3 Scheda - Funzionamento di EDT e PRONOTE su un unica base dati DA SAPERE: EDT+ e PRONOTE lavorano su un unica base dati. I vantaggi: orari sempre aggiornati in tempo reale, unicità dei dati

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1H4 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Configurazione account di posta elettronica certificata per Microsoft Outlook Express

Configurazione account di posta elettronica certificata per Microsoft Outlook Express Comprapec.it vi guida nella creazione e configurazione del Vostro account di tipo nome.cognome@pec.azienda.it Client di posta: Microsoft Outlook Express Quando il vostro fornitore avrà attivato la casella

Dettagli

Aggiornamento programma da INTERNET

Aggiornamento programma da INTERNET Aggiornamento programma da INTERNET In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per il corretto aggiornamento del ns. programma Metodo. Nel caso si debba aggiornare

Dettagli

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa è un software gestionale nato dall'unione del gestionale per ristoranti e quello per i punti Cassa, ad esempio BAR. Infatti è concepito per tutte

Dettagli

Apertura Esercizio 2014 Galileo 2000

Apertura Esercizio 2014 Galileo 2000 Apertura Esercizio 2014 Galileo 2000 Qui di seguito sono indicate le procedure standard per l apertura dell esercizio 2014. Vi consigliamo di conservarle anche per futuri esercizi, verranno solo comunicate

Dettagli

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono:

Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: Gli step previsti per portare a termine la configurazione della casella PEC sono: 1. scelta della configurazione più adatta; 2. configurazione della casella in modalità IMAP o, in alternativa, 3. configurazione

Dettagli

Manuale d istruzione BRIDGE

Manuale d istruzione BRIDGE Manuale d istruzione BRIDGE Introduzione al pacchetto Bridge Bridge è un prodotto che consente in maniera facile ed automatica il trasferimento di informazioni dalle postazioni ministeriali (PDL) alla

Dettagli

Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente

Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente Vendite e Acquisti On Line Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 8 Versione 145 del 09/04/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Pre requisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010

Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Argo Palm Manuale utente Versione 4.0.0 del 05-05-2010 Sommario Premessa... 3 Installazione... 3 Requisiti minimi per l installazione:... 3 Installazione del software sul Palmare... 4 Uso del programma...

Dettagli

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12

Medical Information System CGM DOCUMENTS. CompuGroup Medical Italia. CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Medical Information System CGM DOCUMENTS CompuGroup Medical Italia CGM DOCUMENTS Pagina 1 di 12 Indice 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 3 1.2 INSTALLAZIONE CGM DOCUMENTS MONOUTENZA

Dettagli