CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo"

Transcript

1 Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle normative vigenti che impongono la modifica dell aliquota ordinaria IVA per le cessioni effettuate sul territorio nazionale.

2 2 Manuale Operativo Indice degli argomenti 1 L. N. 228 DEL 24/12/2012: AUMENTO ALIQUOTA IVA AL 22% Tabella Codici Iva Codice Iva 22% Altri codici Iva 22% Non eliminare e/o cambiare i precedenti codici Iva gestiti al 21% Aggiornamento dati di base nelle tabelle del gestionale Operazioni aggiuntive per completare l aggiornamento Aggiornamento Prezzi con IVA in anagrafiche e listini Vendita al banco con registratore di cassa collegato Bonifici ristrutturazioni edilizie (detrazione fiscale 50% - ex 36%) Prima Nota Corrispettivi PROCEDURA AUTOMATICA DI CAMBIO DEL CODICE IVA Installazione della procedura Kng Cambio codice IVA Operazioni preliminari: Salvataggio archivi Procedura di aggiornamento codice IVA Risultati dell operazione Operazioni finali: Aggiornamento Totali nei documenti... 23

3 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta L. n. 228 del 24/12/2012: Aumento aliquota IVA al 22% In base a quanto stabilito dal Consiglio dei Ministri in data 26/06/2013, l aliquota ordinaria IVA al 21% per le cessioni di beni e servizi effettuate sul territorio nazionale viene incrementata al 22%, con decorrenza 01/10/2013. Gli utenti dovranno rettificare quindi l aliquota come previsto dalla vigente normativa. Le rettifiche previste coinvolgono diverse funzioni del gestionale: - Magazzino - Vendite e vendite al banco - Parcellazione - Contabilità 1.1 Tabella Codici Iva Il passaggio alla nuova aliquota iva richiede, innanzitutto, la creazione nella tabella dei Codici Iva delle diverse aliquote da gestire, per singola società/tipologia tabella codici iva. Sarà necessario creare quindi tanti codici Iva nuovi quante sono le casistiche gestire all interno del sistema Codice Iva 22% È necessario innanzitutto creare il codice IVA al 22%, che avrà le seguenti caratteristiche: Questo codice iva, che ha come caratteristica principale il solo cambio della aliquota applicata, può essere creato manualmente nella tabella Iva, oppure attraverso la procedura multi societaria Kng Cambio codice IVA (meglio descritta in seguito). Attenzione. Si consiglia di creare codici iva senza caratteri speciali come l asterisco, il punto, il trattino _ o altri simili.

4 4 Manuale Operativo Altri codici Iva 22% Analogamente, dovranno essere creati nuovi codici iva per ogni altro codice iva gestito nella procedura, e che attualmente ha l aliquota del 21%: riportiamo i seguenti esempi ripresi dalla società DEMO. Esempio (1): se è presente un codice tipo: Creare il nuovo codice: Esempio (2): se è presente un codice tipo: Creare il nuovo codice: Esempio (3): se è presente un codice tipo: Creare il nuovo codice:

5 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 5 Esempio (4): se è presente un codice tipo: Creare il nuovo codice: E così via: l utente dovrà creare un nuovo codice con aliquota al 22% per ogni codice iva con aliquota al 21% gestito. Ogni nuovo codice andrà inoltre integrato dei collegamenti Iva per l elaborazione delle stampe fiscali ed il passaggio dati alle procedure dichiarative Non eliminare e/o cambiare i precedenti codici Iva gestiti al 21% L utente dovrà verificare attentamente il contenuto della tabella dei codici Iva, e creare tutti i nuovi codici necessari, sulla base delle proprie esigenze gestionali, senza tuttavia modificare i codici iva già esistenti. In altre parole, non va cambiata l aliquota in corrispondenza di un codice iva abituale (es. 21) già utilizzato, altrimenti questo comporterebbe un errata gestione e ricalcolo del pregresso, compromettendo la qualità dei calcoli già effettuati.

6 6 Manuale Operativo 1.2 Aggiornamento dati di base nelle tabelle del gestionale Create le aliquote in Tabella Codici Iva, sarà necessario aggiornare tutte le anagrafiche e le tabelle del sistema, sostituendo ai codici iva (collegati all aliquota 21%) i nuovi codici con aliquota 22%. Il codice IVA deve essere sostituito nelle seguenti tabelle standard del gestionale: - Anagrafica Articoli codice I.V.A. acquisti e vendite - Anagrafica Cliente codice I.V.A. abituale - Anagrafica Fornitore codice I.V.A. abituale - Struttura Contabilità campo Assoggettamento IVA standard - Definizione Sconti e Spese codice IVA - Prestazioni Parcellazione campo Cod. IVA - Vendite al banco codice iva per acconti / spese - Gestione Contratti di Assistenza codice iva per servizi. Le sostituzioni devono essere effettuate anche in tabelle personalizzate (Utente) eventualmente create e collegate ad una procedura personalizzata (che potrebbe variare da installazione ad installazione). L aggiornamento delle tabelle standard del gestionale, sopra menzionate, può essere effettuato anche utilizzando la Procedura automatica di cambio del codice Iva che effettua in automatico le operazioni necessarie, consentendo all utente di adeguare i dati con rapidità e precisione.

7 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta Operazioni aggiuntive per completare l aggiornamento In base al tipo di dati gestito, effettuato Aggiornamento dati di base nelle tabelle del gestionale (sia in modalità manuale che utilizzando la Procedura automatica di cambio del codice Iva) è necessario eseguire, all interno del programma, le seguenti operazioni, al fine di completare le operazioni di ricalcolo e adeguamento delle anagrafiche Aggiornamento Prezzi con IVA in anagrafiche e listini Per le società che operano nel commercio al dettaglio, per effettuare l aggiornamento automatico dei Prezzi con IVA negli Articoli di Magazzino e nei Listini (dopo aver effettuato modificato il codice Iva nelle anagrafiche articolo). Si accede dal menù Magazzino Listini e sconti Ricalcolo prezzi con I.V.A. Sono presenti i campi: Effettua ricalcolo sui listini: ricalcolo automatico del Prezzo con IVA in tutti i listini; Effettua ricalcolo sui listini clienti: ricalcolo automatico solo sui listini clienti; Considera solo i prezzi mancanti: per effettuare il ricalcolo solo per i listini per i quali non è stato indicato il Prezzo con IVA. L opzione è prioritaria e incompatibile con le altre (ovvero, selezionando questa opzione, sarà l unica ad essere eseguita anche attivando gli altri flag) L utente può scegliere le seguenti combinazioni di opzioni: Prezzo con Iva in: Anagrafica Articolo Prezzo con Iva in: Anagrafica Articolo + Listini Prezzo con Iva in: Anagrafica Articolo + solo prezzi mancanti nei Listini (se non viene attivato alcun flag, verranno aggiornati solo i Prezzi con IVA presenti in Anagrafica Articolo) (saranno aggiornati anche i prezzi con IVA nel listini) (saranno aggiornati anche - e solamente - i prezzi con IVA del tutto mancanti nel listini.) Al termine dell operazione viene visualizzato il messaggio di avvenuto ricalcolo.

8 8 Manuale Operativo Vendita al banco con registratore di cassa collegato La comunicazione degli importi verso il registratore di cassa avviene attraverso il codice del reparto che deve essere preventivamente configurato nel registratore di cassa, indicando la percentuale dell iva attribuita. Nel gestionale è possibile definire il codice del reparto per ogni singolo articolo oppure attribuire per ogni codice iva il reparto di destinazione, attraverso la funzione di impostazione dell Anagrafica Negozi Se non viene specificato il codice del reparto viene utilizzato di default il Reparto 1. A questo punto bisogna verificare come verranno gestiti i reparti nel registratore di cassa ed in base a questa informazione decidere come modificare le impostazioni nel gestionale. Se nel registratore di cassa viene definito un nuovo reparto per l iva del 22%, dovrà essere indicato nella maschera degli Articoli oppure, se utilizzata l impostazione nell anagrafica dei negozi, si dovrà attribuire il codice iva del 22% al nuovo reparto.

9 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 9 Se invece nel registratore di cassa il numero del reparto non viene modificato allora si deve togliere la riga del codice iva per il 21% e inserire il nuovo codice collegato allo stesso reparto.

10 10 Manuale Operativo Bonifici ristrutturazioni edilizie (detrazione fiscale 50% - ex 36%) Per rettificare l aliquota IVA al 22% per i bonifici relativi alle ristrutturazioni edilizie per le quali è riconosciuta la detrazione fiscale del 50%, accedere alla funzione Archivi Parametri Parametri della procedura, tabella Contabilità e variare il campo Aliq. x scorporo La variazione dovrà essere effettuata a cura dell utente, dopo aver concluso gli incassi con iva al 21%.

11 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta Prima Nota Corrispettivi Per gestire la nuova aliquota nelle registrazioni dei corrispettivi è necessario modificare l impostazione della Struttura Corrispettivi. Considerando che il cambio IVA avviene in corso di mese e di anno, è necessario mantenere attivi i codici iva utilizzati finora con aliquota al 21%. Se la Causale Corrispettivi è stata movimentata non sarà possibile effettuare modifiche alle righe precedentemente impostate, ma è possibile solo inserirne di nuove. L utente può quindi decidere di: continuare ad utilizzare la Causale Corrispettivi in uso e aggiungere la riga relativa all iva con aliquota al 22% creare una nuova Causale Corrispettivi senza il codice iva al 21%. In tal caso, la nuova causale dovrà essere utilizzata in aggiunta a quella vecchia per la registrazione dei corrispettivi del mese di ottobre 2013; dal mese di ottobre si utilizzerà solo quella nuova.

12 12 Manuale Operativo 2 Procedura automatica di cambio del codice Iva 2.1 Installazione della procedura È possibile creare e sostituire nelle anagrafiche il nuovo codice iva per le cessioni contemporaneamente su più società, attraverso una procedura multi societaria denominata KngCambioIva.exe: la procedura deve essere installata su un pc dove è già presente il programma gestionale installato (in modalità mono o client). Nota Bene: la procedura è utilizzabile solo con licenza del gestionale nella versione 5.3. Con versioni del programma gestionale precedenti alla 5.30 (licenza 5.2 o inferiori) potrà essere utilizzato solo il vecchio eseguibile. La procedura può essere scaricata dalla nostra Area Clienti oppure direttamente dalla seguente mail (che tutti gli utenti della procedura hanno ricevuto) che contiene il link di scarico:

13 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 13 Cliccando sulla voce viene avviato lo scarico del file dal sito Datalog; apparirà la seguente maschera, che richiede se esguire o scaricare il file: (la maschera potrebbe cambiare in base alla versione e/o tipologia di browser utilizzato) Cliccare su Esegui: se dovesse essere visualizzato un messaggio di blocco e/o avviso di protezione (rilevando il file come dannoso) continuare tranquillamente con l operazione di scarico, scegliendo (tra le varie opzioni) Esegui comunque (si tratta di una protezione che dipende da diversi fattori, ad ogni modo il file fornito è ovviamente sicuro). Anche in questo caso, le videate di blocco eventualmente visualizzate potrebbero cambiare in base alla versione e/o tipologia di browser utilizzato: ad ogni modo, riportiamo il seguente esempio. Se si visualizzasse una maschera tipo: Cliccare su Azioni, dalla maschera successiva espandere le Altre opzioni (cliccando sulla freccia ) e scegliere infine Esegui comunque:

14 14 Manuale Operativo Viene avviata la procedura d installazione, composta dai seguenti passaggi: 1. Qualora sia presente una versione precedente del programma, viene avvertito l utente che verrà avviata l installazione della nuova versione del programma relativa al Cambio IVA 2. In caso di nuova installazione, viene proposto subito il percorso di destinazione, impostato di default sulla cartella d installazione del gestionale: cliccare su Avanti >

15 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 15 Installando il programma su un pc dove è già presente il gestionale con versione 5.0 o successive, il percorso viene proposto in automatico. In altri casi, oppure se il percorso proposto non dovesse essere corretto, deve essere selezionato dall utente. 3. Al termine viene visualizzato il messaggio seguente: cliccare si Fine.

16 16 Manuale Operativo 2.2 Kng Cambio codice IVA Al termine dello scarico ed installazione, sul desktop del pc sarà visibile la seguente icona: Con doppio click si accede all interno della procedura; viene aperta la maschera: Per procedere: Dal menù Funzioni scegliere Cambio IVA

17 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta Operazioni preliminari: Salvataggio archivi ATTENZIONE: PRIMA DI PROCEDERE Prima di procedere con le operazioni di seguito descritte, si consiglia di effettuare una copia di backup degli archivi del gestionale. La procedura infatti può essere eseguita contemporaneamente su più società e interruzioni improvvise di alimentazione potrebbero comprometterne la buona riuscita.

18 18 Manuale Operativo Procedura di aggiornamento codice IVA Si accede alla funzione di Conversione per nuova codifica IVA È possibile effettuare i seguenti tipi di operazioni: Creazione nuovo codice IVA: per creare il nuovo codice iva, nel caso non sia stato creato in precedenza, attivare il flag e compilando i campi relativi: Nuovo Codice, per indicare il nuovo codice IVA Descrizione, per indicare la descrizione del nuovo codice IVA (di default Iva al 22% ) Aliquota, per indicare l aliquota del nuovo codice IVA (di default 22 ). Questa opzione permette di creare un codice iva semplice tipo quello descritto al paragrafo Codice Iva 22% : eventuali altri codici iva, come quelli descritti al paragrafo Altri codici Iva 22%, dovranno essere creati manualmente. Sostituzione Codice IVA su anagrafiche: per procedere con la sostituzione e l aggiornamento dei dati, attivando il flag corrispondente e compilando i campi successivi: Da codice: vecchio codice iva A codice: nuovo codice iva La sostituzione può essere: o effettuata contemporaneamente alla creazione, per creare un generico Codice Iva 22% e sostituirlo direttamente negli archivi (attivando entrambi i flag sopra menzionati) o effettuata senza la contemporanea creazione, se è già stato creato in precedenza in tabella un generico Codice Iva 22%

19 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 19 La sostituzione agirà su tutte le tabelle standard, elencate al paragrafo Aggiornamento dati di base nelle tabelle del gestionale Sostituzione codice IVA sui documenti: per procedere con la sostituzione e l aggiornamento dei dati contenuti in - Ordini clienti inevasi - Note informative non fatturate attivando il flag corrispondente e compilando i campi successivi: Da codice: indicare il codice relativo all iva al 21% A codice: indicare il nuovo codice iva al 22% Ordini Clienti inevasi (flag): per effettuare la sostituzione del codice iva sugli Ordini Clienti non ancora evasi Note informative non fatturate (flag): per sostituire il nuovo codice nelle note informative non ancora fatturate. Esempio di creazione e simultanea sostituzione nelle anagrafiche (nel caso non sia stato già creato un nuovo generico Codice Iva 22%). Esempio di sola sostituzione nelle anagrafiche (nel caso sia stato già creato un nuovo generico Codice Iva 22% oppure per effettuare le sostituzioni di Altri codici Iva 22% )

20 20 Manuale Operativo Esempio di sostituzione nei documenti (nel caso sia stato già creato un nuovo generico Codice Iva 22% oppure per effettuare le sostituzioni di Altri codici Iva 22% ) Nota Bene Negli Ordini Clienti, per i codici iva sulle righe, è possibile operare in due modalità: - nella prima il codice iva non è indicato nelle righe dei documenti, ma viene assegnato durante la fase di evasione dell ordine in DDT o Fattura Accompagnatoria. In questo caso la procedura di conversione non effettua alcuna modifica nelle righe dei documenti; - nella seconda il codice iva viene riportato direttamente nelle righe dei documenti. In questo caso, la procedura di conversione sostituisce il codice iva nelle righe dei documenti. Per quanto riguarda invece i codici iva sulle spese, è possibile definire il codice iva fisso da utilizzare per il codice iva della spesa oppure, se non indicato nulla, verrà utilizzato quello con l aliquota massima del documento. Se è stato indicato il codice iva sulle spese, la procedura di conversione provvede a sostituirlo negli Ordini Clienti non evasi. In fondo alla maschera

21 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 21 sono presenti i pulsanti: Conferma per visualizzare la maschera di selezione delle società su cui eseguire la procedura scelta di aggiornamento. Dopo aver selezionato le società da aggiornare, premendo il tasto viene visualizzato il seguente messaggio: Rispondendo Sì viene effettuata la sostituzione del codice nelle società selezionate. Se l operazione è avvenuta con successo, viene visualizzato il messaggio che segnala il termine della procedura Premendo OK viene visualizzato il risultato dell elaborazione e viene indicato il percorso in cui è possibile visualizzare i risultati dell elaborazione Sel. Tutto per selezionare tutte le società (dopo la scelta, il pulsante cambia nome in Desel. Tutto ) Esci per annullare il processo.

22 22 Manuale Operativo Risultati dell operazione I risultati sono visibili immediatamente attraverso la maschera visualizzata, suddivisa in due sezioni. Nella prima sezione vengono elencate le Operazioni Eseguite: Operazioni Eseguite: Creazione e Sostituzione cod. IVA nelle Anagrafiche e nei Documenti Elaborazione con tutti i flag attivati. Nelle rispettive colonne vengono riportate le informazioni relative alla eventuale creazione e sostituzione del codice iva, per ciascuna società selezionata. Operazioni Eseguite negli Ordini Clienti inevasi In questo caso è stata richiesta la sola sostituzione del codice iva negli Ordini Clienti. Operazioni Eseguite nelle Note Informative non fatturate Nella seconda scheda viene proposto l Elenco Documenti Modificati, riportando: - Società: denominazione della società - Tipo Documento: Ordine Cliente o Nota Informativa - Numero Documento: per individuare facilmente i documenti da richiamare e riconfermare all interno delle relative funzioni di Caricamento - Data: data di emissione del documento - Codice e Denominazione Cliente: codice e denominazione del cliente al quale si riferisce l ordine o la nota informativa - Nr Righe Modificate: numero di righe modificate all interno di ciascun documento.

23 CODICI IVA: Adeguamento aliquote d'imposta - 23 Elenco Documenti Modificati in Ordini Clienti Inevasi e Note Informative non fatturate I documenti vengono riportati in ordine di Data e quindi di Numero. In fondo alla maschera principale di Conversione per nuova codifica IVA sono presenti i seguenti pulsanti: Risultati per visualizzare la tabella relativa all elaborazione anche in momenti successivi Stampa per stampare la tabella dei risultati. Excel per esportare la griglia in un foglio Excel. Risultato sostituzione codice IVA in Excel Operazioni finali: Aggiornamento Totali nei documenti In fondo alla maschera del Risultato sostituzione codice IVA viene ricordato all utente di riconfermare i documenti modificati, richiamandoli dalla relative funzioni di Caricamento, attraverso il messaggio I documenti per i quali è stata effettuata una sostituzione, dovranno essere pertanto richiamati e riconfermati o stampati dalle funzioni di Caricamento Ordini Clienti e Caricamento Note Informative, al fine di aggiornare i relativi totali.

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...... 2 AVVERTENZE... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 007_2011 DI LINEA AZIENDA...... 3 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 4 CAMBIO

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo

Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo Prerequisiti Mon Ami 3000 Conto Lavoro Gestione del C/Lavoro attivo e passivo L opzione Conto lavoro è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Conto lavoro permette

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Lotti & Matricole. www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Lotti & Matricole www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Configurazione... 6 Personalizzare le etichette del modulo lotti... 6 Personalizzare i campi che identificano

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%)

Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%) Cambio Codice IVA (dal 21% al 22%) Sommario CAMBIO CODICE IVA (DAL 21% AL 22%) PREMESSA... 2 CREAZIONE NUOVI CODICI IVA... 3 LINEA AZIENDA... 7 Cambio codice iva prodotti... 8 LINEA CONTABILE... 9 Contabilità...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1H4. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1H4 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli

Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli Prerequisiti Mon Ami 3000 Varianti articolo Gestione di varianti articoli L opzione Varianti articolo è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro e include tre funzionalità distinte: 1. Gestione

Dettagli

5.8.2 Novità funzionali

5.8.2 Novità funzionali - 176 - Manuale di Aggiornamento 5.8.2 Novità funzionali Le modifiche al programma contabile sono le seguenti: implementazione nei Parametri della procedura implementazione delle tabelle Intra per gestire

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl

MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA. GFileT. Plug In CE.DI. Sud Italia srl MANUALE OPERATIVO SOFTWARE INTERFACCIA Plug In CE.DI. Sud Italia srl Plug In CEDI Sud Italia srl Pagina 1 di 8 SCOPO Scopo del presente manuale è quello di documentare la configurazione e l utilizzo del

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi

ASSISTENZA. Indice degli argomenti. Gestione Contratti e Interventi 2 Manuale Operativo Release 4.60 Manuale Operativo ASSISTENZA Gestione Contratti e Interventi GESTIONE ASSISTENZA è il modulo applicativo pensato e realizzato per soddisfare le esigenze delle diverse tipologie

Dettagli

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Release 4.90 Manuale Operativo PASSAGGIO DATI INTRA Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Il modulo Intra permette il passaggio dei dati di ogni fine periodo delle fatture attive e passive in ambito CEE,

Dettagli

Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni

Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni Prerequisiti Mon Ami 3000 Produzione base Produzione articoli con distinta base e calcolo dei fabbisogni L opzione Produzione base è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10]

4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] - 88 - Manuale di Aggiornamento 4.6 LISTINI PLUS: Importazione listini fornitori [5.20.0/10] È ora possibile importare i listini fornitori elencati in un file Excel. Si accede alla funzione dal menù Magazzino

Dettagli

6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA

6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA Bollettino 5.00-265 6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA 6.1 [5.00\ 22] Il bilancio in formato XBRL 6.1.1 Normativa Il DPCM del 10 dicembre 2008 - Specifiche tecniche del formato elettronico elaborabile (XBRL)

Dettagli

Punto Print Il programma per stampare. Documentazione Tecnica

Punto Print Il programma per stampare. Documentazione Tecnica Punto Print Il programma per stampare Documentazione Tecnica 1 Punto Software di Iselle Mirko Documentazione tecnica PuntoPrint 1. Installazione Per effettuare l installazione del programma, decomprimere

Dettagli

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale Nota Salvatempo Contabilità 13.03 1 APRILE 2015 Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale *in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 31/03/2014

Dettagli

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione

Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Gestione Rifiuti Funzioni di Esportazione e Importazione Airone Funzioni di Esportazione Importazione 1 Indice AIRONE GESTIONE RIFIUTI... 1 FUNZIONI DI ESPORTAZIONE E IMPORTAZIONE... 1 INDICE...

Dettagli

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater. Scaricamento e Installazione aggiornamento CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI EXPERT UP Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE PRODUCT UPDATER È AVERE INSTALLATO

Dettagli

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo

Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo EASYGEST - GESTIONE ANAGRAFICA MAGAZZINO Per accedere alla gestione magazzino si clicca, da menù generale, su magazzino->magazzino- >magazzino->anagrafica : si apre la finestra sotto e siamo posizionati

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva

Piattaforma Applicativa Gestionale. Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva Piattaforma Applicativa Gestionale Parametrizzazione Archivi per Variazione codici iva COPYRIGHT 2000-2013 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione)

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) - 36 - Manuale di Aggiornamento 4 MODULI AGGIUNTIVI 4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) È stata realizzata una nuova funzione che permette di inviare un sollecito ai fornitori,

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Registratori di Cassa

Registratori di Cassa modulo Registratori di Cassa Interfacciamento con Registratore di Cassa RCH Nucleo@light GDO BREVE GUIDA ( su logiche di funzionamento e modalità d uso ) www.impresa24.ilsole24ore.com 1 Sommario Introduzione...

Dettagli

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno

Linea Azienda. Lavori di Fine Anno Linea Azienda Lavori di Fine Anno I contenuti del presente manuale si riferiscono ad una specifica versione del prodotto e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. Le immagini che riproducono

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 7 8 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Aggiornamento Patch

Dettagli

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici

Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici Prerequisiti Mon Ami 3000 Multimagazzino Gestione di più magazzini fisici e/o logici L opzione Multimagazzino è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione L opzione Multimagazzino

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA:

NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA: NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA: LE PROCEDURE E I PERCORSI DI MENU SI RIFERISCONO ALLULTIMA VERSIONE DI SPRING SQL 3.1. EVENTUALI

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO GESTIONE LOTTI La gestione dei lotti viene abilitata tramite un flag nei Progressivi Ditta (è presente anche un flag per Considerare i Lotti con Esistenza Nulla negli elenchi visualizzati/stampati nelle

Dettagli

GENERAZIONE ARCHIVIO F24 AGENZIA ENTRATE

GENERAZIONE ARCHIVIO F24 AGENZIA ENTRATE GENERAZIONE ARCHIVIO F24 AGENZIA ENTRATE Il riferimento al manuale è il menù Redditi, capitolo Stampe, paragrafo Versamenti F24, sottoparagrafo Generazione Archivio F24 Agenzia Entrate. Questa funzione

Dettagli

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione.

In caso un ordine sia già stato importato, sarà visualizzato in grigio chiaro, e non sarà selezionato in automatico per l importazione. CARICO ORDINI (disponibile solo in applicazioni SERVER) Con la funzione Ordini si potranno consultare e caricare i file ordini ricevuti tramite e-mail o scaricabili dal sito del fornitore, in modo da visualizzare

Dettagli

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva

ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva ACO Archiviazione Elettronica e Conservazione sostitutiva Luglio 2013 INDICE A) INSTALLAZIONE DELL AGGIORNAMENTO... 2 AGGIORNAMENTO STAND ALONE/SERVER... 2 AGGIORNAMENTO CLIENT... 4 B) ELENCO MODIFICHE...

Dettagli

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015

Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Cedaf Informa Documentazione per nuovo esercizio contabile e IVA Anno 2015 Alla c.a. del responsabile amministrativo Come ben sapete, i prodotti della famiglia Adhoc si appoggiano ad un codice esercizio

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1H2 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 STAMPA DELLA SCHEDA DI TRASPORTO...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1.1 Operazioni Rilevanti ai fini IVA... 3 1.1.1

Dettagli

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo

VENDITE E MAGAZZINO. Gestione Prezzi Sconti e Listini. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo VENDITE E MAGAZZINO Gestione Prezzi Sconti e Listini La gestione dei prezzi può essere personalizzata, grazie ad una serie di funzioni apposite per l impostazione di diversi

Dettagli

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Elenchi Intrastat Indice degli argomenti Premessa Operazioni preliminari Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Collegamento con la Contabilità Collegamento con il ciclo attivo e passivo Generazione

Dettagli

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE F24 ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 MODELLO F24 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Importazione dati da anno precedente 3 1.2 Inserimento di una nuova anagrafica

Dettagli

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica

Consiglio regionale della Toscana. Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica Consiglio regionale della Toscana Regole per il corretto funzionamento della posta elettronica A cura dell Ufficio Informatica Maggio 2006 Indice 1. Regole di utilizzo della posta elettronica... 3 2. Controllo

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO

MANUALE UTENTE. Computer Palmare WORKABOUT PRO MANUALE UTENTE Computer Palmare WORKABOUT PRO INDICE PROCEDURA DI INSTALLAZIONE:...3 GUIDA ALL UTILIZZO:...12 PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO:...21 2 PROCEDURA DI INSTALLAZIONE: Per il corretto funzionamento

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

MODIFICA ALIQUOTA IVA DA 21% A 22%

MODIFICA ALIQUOTA IVA DA 21% A 22% MODIFICA ALIQUOTA IVA DA 21% A 22% Come già saprete, nell emendamento al disegno di legge di stabilità, è prevista l'introduzione della nuova aliquota iva al 22% in sostituzione di quella al 21% dal 01.10.2013.

Dettagli

Monitor Orientamento. Manuale Utente

Monitor Orientamento. Manuale Utente Monitor Orientamento Manuale Utente 1 Indice 1 Accesso al portale... 3 2 Trattamento dei dati personali... 4 3 Home Page... 5 4 Monitor... 5 4.1 Raggruppamento e ordinamento dati... 6 4.2 Esportazione...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Questa utilissima funzione permette anche di inviare mail per il pagamento dei saldi o per inviare solleciti di pagamento.

Questa utilissima funzione permette anche di inviare mail per il pagamento dei saldi o per inviare solleciti di pagamento. FUNZIONALITA' AGGIUNTIVE INTEGRAZIONE CON PAYRIDER Una grande novità per il pagamento degli anticipi a conferma delle prenotazioni è l integrazione di Magellano con il sistema di pagamento online PayRider.

Dettagli

RINTRACCIABILITA' MATERIALI

RINTRACCIABILITA' MATERIALI Release 5.20 Manuale Operativo RINTRACCIABILITA' MATERIALI Integrato a Produzione, Lotti e Matricole Il manuale descrive una serie di funzionalità che vengono attivate con il moduli Lotti di magazzino,

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI

Portale Agenti Sambonet Paderno Industrie Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Pagina : 1 MANUALE PORTALE AGENTI Scopo del è di fornire agli operatori dislocati sul territorio la possibilità di avere in tempo reale tutte le informazioni relative ai propri clienti e di effettuare

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET 1) OPERAZIONI PRELIMINARI PER LA GESTIONE BUDGET...1 2) INSERIMENTO E GESTIONE BUDGET PER LA PREVISIONE...4 3) STAMPA DIFFERENZE CAPITOLI/BUDGET.10 4) ANNULLAMENTO BUDGET

Dettagli

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile.

- numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso l'elaboratore ma tale valore è modificabile. EASYGEST ORDINI CLIENTI ORDINI CLIENTI Tramite questa procedura vengono emessi gli Ordini Clienti. NUOVO: - numero ORDINE È il numero dell Ordine viene proposto il numero successivo all'ultimo Ordine emesso

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 152 - Manuale di Aggiornamento 9.3 COMMESSE E SERVIZI: Consuntivazione ore del rapportino [5.10.2/ 12] Nel modulo

Dettagli

Dichiarazioni Fiscali 2014

Dichiarazioni Fiscali 2014 Nota Operativa Dichiarazioni Fiscali 2014 18 aprile 2014 PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE Il prospetto di liquidazione è costituito da un wizard che permette di gestire l esposizione dei debiti/crediti risultanti

Dettagli