5.8.2 Novità funzionali

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "5.8.2 Novità funzionali"

Transcript

1 Manuale di Aggiornamento Novità funzionali Le modifiche al programma contabile sono le seguenti: implementazione nei Parametri della procedura implementazione delle tabelle Intra per gestire la nomenclatura e i servizi implementazione Tabella condizioni di Pagamento programma Gestione modelli INTRA: nuova sezione Servizi (Quater/Quinquies) modifica della stampa dei modelli generazione del file intermedio per l Agenzia delle Dogane Parametri della procedura Nella tabella Gestione Intra dei Parametri della procedura della Gestione Intra è stata tolta l opzione della presentazione Annuale, poiché non più prevista dalla normativa Tabella Intra: Nomenclature per sottoconti La tabella Intra: Nomenclature per sottoconti, utilizzata per la nomenclatura dei beni, è stata implementata inserendo i campi utili per la gestione dei servizi. Nel momento in cui viene richiamata la tabella, la maschera si presenta come sotto riportato

2 Bollettino Per quanto riguarda gli acquisti di beni non sussiste l obbligatorietà di associare le nomenclature ai sottoconti contabili, mentre per quanto riguarda i servizi è obbligatorio, diversamente l estrazione nei dati INTRA servizi non avviene. Attivando il flag Servizio sulla maschera saranno visibili anche i campi relativi alla gestione dei servizi intracomunitari: Pertanto i campi da compilare risulteranno i seguenti: Codice Sottoconto: per impostare il conto di costo o ricavo utilizzato come contropartita nella contabilizzazione dei servizi/beni CEE; Flag Servizio: deve essere attivato per determinare quali conti dovranno essere considerati nell estrazione dei servizi nei modelli Intra; Codice servizio: codice a 6 cifre in base alla classificazione CPA; Mod. di erogazione: per indicare la modalità con cui viene erogato il servizio i valori, scegliendo tra le opzioni - I = Istantanea - R = A più riprese

3 Manuale di Aggiornamento Tabella Condizioni di Pagamento Nella Tabella Condizioni di Pagamento è stato aggiunto il campo della Modalità d Incasso, da inserire in automatico nel modelli INTRA Le opzioni possibili sono: - A: Accredito - B: Bonifico - X: Altro

4 Bollettino Articoli di Magazzino La tabella Articoli è stata implementata inserendo i campi utili per la gestione dei servizi. Nel momento in cui si richiama un articolo e si accede ai dati INTRA la finestra si mostra come sotto riportato: Flag Servizio: deve essere attivato per determinare quali articoli dovranno essere considerati nell estrazione dei servizi nei modelli Intra; Codice servizio: codice a 6 cifre in base alla classificazione CPA; Mod. di erogazione: per indicare la modalità con cui viene erogato il servizio i valori, scegliendo tra le opzioni - I = Istantanea - R = A più riprese

5 Manuale di Aggiornamento Programma Gestione Moduli INTRA Il programma della Gestione Moduli INTRA è stato modificato per poter gestire la sezione dedicata ai Servizi; per quanto concerne invece i modelli Intrastat relativi ai Beni nulla è variato rispetto alla precedente versione. Riepilogando, i Modelli INTRASTAT in vigore dal 2010 sono quelli elencati nella tabella dell Agenzia delle Entrate riportata di seguito: Nel programma di Gestione Moduli Intra è stata aggiunta la sezione per i Servizi con i relativi tipi di Modello (Vendite/Acquisti) e le Sezioni di riferimento (Quater/Quinquies)

6 Bollettino Estrazione dati INTRA Entrando nella procedura degli INTRA l inserimento dei dati può avvenire in modo automatico mediante l estrazione o in modo manuale, sia per i Beni che per i Servizi. Di seguito riportiamo le due modalità di inserimento dati per quanto concerne i Servizi Estrazione automatica Servizi Per quanto concerne i modelli Intrastat dei Servizi occorre distinguere fra l estrazione della sezione Quater e quella della sezione Quinquies: i Quater vengono estratti ed inseriti nell apposita griglia, i Quinquies invece, momentaneamente, non vengono estratti in griglia ma semplicemente dettagliati in un file di log che dovrà essere utilizzato dall operatore per l inserimento manuale. La sezione Quinquies va compilata per comunicare le rettifiche (modifiche o cancellazioni) alla sezione Quater di elenchi riferiti a periodi precedenti. Nel caso di modifica di una qualsiasi informazione di una riga di dettaglio dichiarata in precedenza occorre indicare gli estremi che identificano la riga di dettaglio originale e le variazioni ai dati soggetti a modifiche. Nel caso di cancellazione di una qualsiasi informazione di una riga di dettaglio dichiarata in precedenza occorre semplicemente indicare gli estremi che identificano la riga di dettaglio originale. Le modalità di estrazione per i Servizi variano a seconda se si tratta del tipo modello Vendite (fatture, fatture accompagnatorie, contabilità) o Acquisti (contabilità).

7 Manuale di Aggiornamento Estrazione degli Acquisti dei Servizi Come per i beni occorre indicare nell estrazione, oltre al tipo di modello, il periodo (mese/trimestre) e il tipo sezione (Quater/Quinquies) Risultato di un estrazione del Modello Acquisti per le sezioni Quater/Quinquies

8 Bollettino Nell esempio sopra riportato ci troviamo di fronte all importazione di 2 dettagli per quanto riguarda la sezione Servizi/Quater e 2 dettagli per la sezione Servizi/Quinquies, confermando l estrazione in automatico, oltre a ritrovare nella griglia i dettagli Quater, viene visualizzato il file di log per la gestione manuale dei Quinquies Nel caso in cui la registrazione di una nota credito avvenga mediante il giroconto della fattura registrata in origine il file di log per l inserimento del dettaglio Quinquies si presenta come sotto riportato, indicando gli estremi della fattura originaria

9 Manuale di Aggiornamento Estrazione delle Vendite di Servizi Esempio di file di log per l inserimento manuale della sezione Vendite/Quinquies

10 Bollettino Gestione manuale Quater/Quinqies Il pulsante Modifica/Inserisci posto sul piede della maschera della Gestione Moduli Intra consente la modifica dei dati estratti o l inserimento manuale Nell esempio sopra riportato siamo in modifica di un dettaglio Quater estratto in automatico dalla procedura, esiste un controllo alla conferma del dettaglio sulla compilazione dei campi, infatti a seconda della sezione (Quater/Quinquies) l obbligatorietà dei campi cambia, il messaggio riportato è il seguente:

11 Manuale di Aggiornamento La maschera per l inserimento manuale dei Quinquies invece si presenta come sotto riportato: Rispondendo affermativamente si apre la finestra per l inserimento del dettaglio I dettagli della sezione Quinquies devono riportare i dati di riferimento delle comunicazioni precedenti sia che si tratti di rettifiche di importi, sia che si tratti di cancellazioni totali di comunicazioni precedenti.

12 Bollettino Nel primo caso vanno compilati tutti i campi presenti nella maschera indicando l importo di variazione, nel secondo caso devono essere solo compilati i campi specifici di riferimento alla variazione: Codice Sezione Doganale: codice della dogana; Anno: anno di riferimento della comunicazione precedente; Prot. Dichiarazioni: riferimento della comunicazione precedente; Prog. Sez. 3: riferimento del dettaglio della comunicazione precedente. Per le istruzioni sull inserimento dei dati si rimanda alle disposizioni ministeriali in vigore.

13 Manuale di Aggiornamento Stampa modelli Intrastat La funzione di Stampa dei modelli Intrastat è stata modificata per gestire il nuovo Frontespizio ed è stata implementata con le nuove opzioni per i Servizi. Cliccando sul pulsante Stampa presente in fondo alla maschera della Gestione Modelli Intra, sono indicati anche i tipi di modelli Intra relativi ai Servizi La stampa del Frontespizio è stata modificata per adeguarla al nuovo modello ministeriale

14 Bollettino Di seguito alcuni esempi di stampe dei nuovi Modelli relativi ai servizi. Esempio di stampa del modello Intra 2 QUATER relativo al mese di gennaio 2010 Esempio di stampa del modello Intra 2 QUATER relativo al Primo Trimestre 2010

15 Manuale di Aggiornamento Esempio di stampa del modello Intra 2 QUINQUIES relativo al mese di gennaio 2010

16 Bollettino Preparazione del file intermedio per l Agenzia delle Dogane Dalla procedura Gestione Modelli INTRA può essere generato un file intermedio di tipo.txt, denominato SCAMBI.CEE., utilizzabile con il software dell Agenzia delle Dogane per la creazione del file telematico da trasmettere. Una volta completato l inserimento dei dati INTRASTAT sia per i beni che per i servizi, cliccare sul pulsante Disco posto sul piede della griglia. Nella maschera che si apre è necessario inserire i dati di elaborazione, tali dati verranno anche ripresi dalla stampa del Frontespizio Rispetto alle versioni precedenti, se l invio degli INTRASTAT è di tipo mensile il campo Contenuto degli elenchi rimane fisso su Trimestre completo ; se l invio è trimestrale il campo presenta le opzioni Trimestre completo Solo 1 mese del trimestre 1 e 2 mese del trimestre

17 Manuale di Aggiornamento Nel campo Casi particolari riferiti al soggetto obbligato si ha la possibilità di scegliere fra le opzioni seguenti: Il file viene generato nella cartella indicata e alla conferma viene effettuato un controllo sull esistenza del file e viene richiesto se sovrascrivere a quello già esistente oppure no

18 Bollettino Invio Telematico dei modelli Intrastat È possibile trasmettere telematicamente il file SCAMBI.CEE scegliendo tra - il software dell Agenzia delle Dogane IntraWeb - il software dell Agenzia delle Entrate Entratel con le modalità descritte di seguito Invio all Agenzia delle Dogane (software Intraweb) Per l invio con IntraWeb, dopo aver inserito le credenziali d accesso (utente di default admin) è necessario inserire le anagrafiche relative al soggetto obbligato alla presentazione dei modelli e all eventuale delegato all invio. Inserimento anagrafiche dell Obbligato e del Delegato Dalla maschera del programma accedere alla funzione Anagrafica Obbligato Nuovo Obbligato

19 Manuale di Aggiornamento ed inserire i dati relativi al soggetto obbligato alla presentazione Al termine dell inserimento compare il messaggio Oltre ad inserire i dati anagrafici della società obbligata, è necessario compilare i seguenti campi: Numero Rif.: per indicare il numero dell invio che si sta effettuando (indicare 001 se si tratta del primo invio);

20 Bollettino Delegato: compilare in caso di invio da parte di altro soggetto, dopo aver inserito l opportuna anagrafica dalla funzione Anagrafica Delegato Nuovo Delegato Codice Utente: codice di quattro cifre fornito dall Agenzia delle Dogane. Cod. Sezione Doganale: campo obbligatorio per indicare il codice della sezione doganale alla quale trasmettere gli elenchi; Progressivo Sede: indicare 001 in caso di invio degli elenchi della sede principale della società obbligata, altri progressivi per le altre sedi secondarie. Per invii effettuati da un Delegato indicare obbligatoriamente 001. Qualora l utente intenda inviare con Entratel, dovrà inserire necessariamente il codice ZENT nel campo Codice Utente, indicare come Progressivo Sede 001 e compilare il campo Delegato

21 Manuale di Aggiornamento Preparazione elenco da trasmettere Dopo aver inserito le anagrafiche del soggetto obbligato e dell eventuale delegato all invio, bisogna creare l elenco da trasmettere. Accedere quindi alla funzione Elenco Importa Scambi.cee File singolo Selezionare il file SCAMBI.CEE elaborato con il programma gestionale

22 Bollettino Cliccando sul tasto Apri verrà visualizzato un file di riepilogo dell operazione eseguita Gli elenchi acquisiti vengono visualizzati nella colonna di sinistra Visualizzazione elenchi creati prima della selezione Visualizzazione elenchi creati dopo la selezione

23 Manuale di Aggiornamento Approvazione e invio dell elenco Acquisito l elenco con il programma dell Agenzia delle Dogane Intraweb, procedere con l approvazione. Accedere alla funzione Elenco Approva/Sblocca Approva Questa operazione rende definitivo l elenco che quindi è pronto per l invio telematico. Dopo l approvazione l elenco presenterà un flag verde.

24 Bollettino Approvato il file, predisporlo per l invio, accedendo alla funzione Web Prepara Invio. Selezionare gli elenchi da trasmettere e trasferirli cliccando sulla freccia Maschera prima della preparazione all invio. Maschera dopo la preparazione all invio.

25 Manuale di Aggiornamento Al termine cliccare su OK e scegliere il percorso di salvataggio del file telematico. A tal proposito, si consiglia di creare una cartella specifica per il salvataggio dei file da inviare. Inserire il Progressivo Invio. Indicare 01 se si tratta di primo invio. Per gli invii successivi, il file generato viene sovrascritto a quello precedente. Effettuato il salvataggio viene generato un file Pronto per l inserimento della firma digitale Viene creato un file del tipo del tipo CODICE.MeseGiornoI02 Nell esempio, il file CODE0517.I01 rappresenta l elenco Intrastat da inviare con IntraWeb per il soggetto obbligato identificato con il codice utente CODE, elaborato il 17 maggio e inviato per la prima volta nella giornata (progressivo = 01). Questo file dovrà poi essere firmato digitalmente e inviato.

26 Bollettino Eventuali messaggi di errore nella preparazione del file da trasmettere Qualora il file generato contenga degli errori, verranno segnalate eventuali incongruenze con messaggi come quelli che seguono. Qualora l elenco risulti errato, viene visualizzato nell elenco con il simbolo In questa situazione non è possibile approvare l elenco e quindi generare il file telematico.

27 Manuale di Aggiornamento Invio all Agenzia delle Entrate (software Entratel) Per l invio con il software Entratel è necessario seguire le medesime operazioni descritte sopra, avendo l accortezza di indicare nell anagrafica dell Obbligato: - Codice Utente: ZENT - Codice Sede: Delegato: campo obbligatorio Approvazione e invio dell elenco Una volta approvato e preparato per l invio l elenco, con la stessa procedura descritta sopra, cliccare su OK e scegliere il percorso di salvataggio del file telematico che, nel caso di invio con Entratel conterrà il codice ZENT Inserire il Progressivo Invio. Indicare 01 se si tratta di primo invio. Per gli invii successivi, il file generato viene sovrascritto a quello precedente.

28 Bollettino Effettuato il salvataggio viene generato un file Pronto per l inserimento della firma digitale Viene creato un file del tipo del tipo CODICE.MeseGiornoI02 Nell esempio, il file ZENT0514.I01 rappresenta l elenco Intrastat da inviare con Entratel per il soggetto obbligato identificato con il codice utente generico ZENT, elaborato il 14 maggio e inviato per la prima volta nella giornata (progressivo = 01). Dopo aver preparato e approvato l elenco, infine, è possibile controllare il file dalla funzione di Entratel Documenti Controlla Singolo File

29 Manuale di Aggiornamento Scegliere il modulo di controllo relativo

INTRA. Elenchi Cessioni ed Acquisti. Release 5.20 Manuale Operativo

INTRA. Elenchi Cessioni ed Acquisti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo INTRA Elenchi Cessioni ed Acquisti La procedura consente di gestire gli acquisti e le cessioni all interno dei paesi appartenenti dell Unione Europea: il modulo è interamente

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86GKJM79678 Data ultima modifica 09/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Genera dichiarazione Intrastat * in giallo le modifiche

Dettagli

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE...

SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... Sommario SOMMARIO... 3 INTRODUZIONE... 4 INTRODUZIONE ALLE FUNZIONALITÀ DEL PROGRAMMA INTRAWEB... 4 STRUTTURA DEL MANUALE... 4 INSTALLAZIONE INRAWEB VER. 11.0.0.0... 5 1 GESTIONE INTRAWEB VER 11.0.0.0...

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione

Elenchi Intrastat. Indice degli argomenti. Premessa. Operazioni preliminari. Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Elenchi Intrastat Indice degli argomenti Premessa Operazioni preliminari Inserimento manuale dei movimenti e presentazione Collegamento con la Contabilità Collegamento con il ciclo attivo e passivo Generazione

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

LA GESTIONE INTRASTAT DAL 2010

LA GESTIONE INTRASTAT DAL 2010 LA GESTIONE INTRASTAT DAL 2010 1) PREMESSA Come noto, dal 2010 gli elenchi intrastat devono essere presentati telematicamente con cadenza trimestrale (per la generalità dei contribuenti). Inoltre, l obbligo

Dettagli

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010

SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 Apogeo gruppo Zucchetti SERVICEPACK 16.0.0C MARZO 2010 SOMMARIO DEGLI ARGOMENTI TRATTATI RICTEL - GESTIONE RICEVUTE TELEMATICHE INTERMEDIARI...1 ACQUISIZIONE FILE ENTRATEL...1 INTRASTAT...1 ASPETTI NORMATIVI...1

Dettagli

Intra 2010 Invio telematico

Intra 2010 Invio telematico Intra 2010 Invio telematico A seguito dell'entrata in vigore del decreto attuativo che recepisce le nuove normative europee in materia di modelli INTRA, dal 2010 non sono più accettati i modelli cartacei

Dettagli

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE Applicativo GIS CONTABILITA Versione 10.00.5c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 19.03.2010 Gentile cliente, La informiamo che è disponibile un aggiornamento GIS CONTABILITA. COMPATIBILITÀ E INSTALLAZIONE

Dettagli

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA

GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA Last update: 04/08/2010 10:37 ipsoa:intrastat http://www.aegsystem.it/doku.php?id=ipsoa:intrastat GESTIONE INTRASTAT PER UTENTI CON CONTABILITA' IPSOA IMPOSTAZIONI DITTA 1. Aprire/creare l azienda in contabilità.

Dettagli

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Modulo Intrastat * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

INTRASTAT TELEMATICO

INTRASTAT TELEMATICO INTRASTAT TELEMATICO RADIX Software ERP by ACS Data Systems Stato: 14.04.2010 ACS Data Systems spa pag. 1 di 40 INDICE Indice... 2 Adesione... 3 Primo Accesso e firma elettronica... 12 Intraweb: Installazione...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

SERGIO VACCA & ASSOCIATI

SERGIO VACCA & ASSOCIATI SERGIO VACCA & ASSOCIATI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI STUDIO DI CONSULENZA SOCIETARIA, TRIBUTARIA E DI ECONOMIA AZIENDALE 1 ASSOCIATI DOTT. SERGIO VACCA DOTT. ALBERTO VACCA RAG. MAGDA VACCA

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Release 4.90 Manuale Operativo PASSAGGIO DATI INTRA Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Il modulo Intra permette il passaggio dei dati di ogni fine periodo delle fatture attive e passive in ambito CEE,

Dettagli

GESTIONE INTRA con IMPRESA

GESTIONE INTRA con IMPRESA GESTIONE INTRA con IMPRESA 1) CONFIGURAZIONE DI SISTEMA - AZIENDA Folder: ALTRO: Mettere nel campo Codice Sez. Doganale, la sezione doganale immessa nell Obbligato nel programma Intr@web (vedi punto 16);

Dettagli

Operazioni Intracomunitarie

Operazioni Intracomunitarie Informatica Aretusa Operazioni Intracomunitarie Dal singolo movimento all invio telematico by Informatica Aretusa 08/07/2010 Operazioni Intracomunitarie Le voci di questo menù permettono la gestione degli

Dettagli

L adesione al servizio telematico

L adesione al servizio telematico L adesione al servizio telematico effettuate le operazioni di generazione dell'ambiente di sicurezza l'utente deve collegarsi via internet, al sito Servizio Telematico doganale Ambiente di Prova e selezionare

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86VH4U8943 Data ultima modifica 10/01/2012 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Comunicazione Black List Oggetto: Comunicazione Black List Modalità Operative

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1 Gestione

Dettagli

REGISTRAZIONE DA PRIMA NOTA DI ACQUISTI E VENDITE INTRA CON METODO REVERSE CHARGE

REGISTRAZIONE DA PRIMA NOTA DI ACQUISTI E VENDITE INTRA CON METODO REVERSE CHARGE REGISTRAZIONE DA PRIMA NOTA DI ACQUISTI E VENDITE CON METODO REVERSE CHARGE Note: Il presente manuale vuole essere solo una guida sommaria per agevolare l operatore nell utilizzo della procedura e pertanto

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

3. Eseguire il programma upgradestandalone11010_it.exe (ignorare eventuali messaggi di autore sconosciuto)

3. Eseguire il programma upgradestandalone11010_it.exe (ignorare eventuali messaggi di autore sconosciuto) Domande Frequenti Intr@Web Stand Alone versione 11.0.1.0 Domanda: Come faccio ad aggiornare il software Intr@Web 11.0.0.0? Risposta: Per effettuare l'aggiornamento del software Intr@Web Stand Alone versione

Dettagli

Circolare n. 3 2010. Oggetto: Modelli Intrastat.

Circolare n. 3 2010. Oggetto: Modelli Intrastat. Circolare n. 3 2010 Oggetto: Modelli Intrastat. Con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 19 febbraio 2010 del decreto di recepimento delle direttive comunitarie sulla nuova disciplina Iva delle

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica Bollettino 5.0.1H4-23 6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica E disponibile una nuova gestione dell invio e-mail per le funzioni: - Rubrica - Stampa Estratto Conto - Recupero Crediti.

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

MODELLO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TRIMESTRALE Il Modello IVA trimestrale si gestisce dalla voce di menù Stampe Fiscali contabili- Deleghe/Comunic./Invii telem. Modello IVA trimestrale Il menù si compone delle seguenti funzioni:

Dettagli

MANUALE UTENTE Fiscali Free

MANUALE UTENTE Fiscali Free MANUALE UTENTE Fiscali Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della ComputerNetRimini. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato

Dettagli

INTRA. Elenchi Cessioni ed Acquisti. Release 4.90 Manuale Operativo

INTRA. Elenchi Cessioni ed Acquisti. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo INTRA Elenchi Cessioni ed Acquisti La procedura consente di gestire gli acquisti e le cessioni all interno dei paesi appartenenti dell Unione Europea: il modulo è interamente

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.2 Applicativo: GECOM

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

DICHIARAZIONE INTRASTAT 2010

DICHIARAZIONE INTRASTAT 2010 Rescaldina, 1 Marzo 2010 Release AG201004 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO DICHIARAZIONE INTRASTAT 2010 DICHIARAZIONE INTRASTAT 2010 Con il presente aggiornamento consegniamo la nuova versione della Dichiarazione

Dettagli

Ricordiamo tuttavia che le prestazioni accessorie vengono attratte dall operazione principale (es. addebito spese di trasporto su cessione di beni).

Ricordiamo tuttavia che le prestazioni accessorie vengono attratte dall operazione principale (es. addebito spese di trasporto su cessione di beni). 09 febbraio 2012 INTRASTAT: Periodicità degli elenchi e termini di presentazione Con la presente comunicazione si intende fornire un quadro completo dei principali adempimenti in materia di compilazione

Dettagli

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica

TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica TINN S.r.l. Sistema di Gestione della Fatturazione Elettronica i di 56 Indice 1... 3 1.1 CONFIGURAZIONE SGFE... 3 1.2 FATTURAZIONE ELETTRONICA PASSIVA... 17 1.3 PROTOCOLLAZIONE FATTURAZIONE ELETTRONICA...

Dettagli

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO)

ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) ELENCO CLIENTI E FORNITORI (SPESOMETRO) RADIX ERP by ACS Data Systems Comunicazione telematica art 21 del DL. 72/2010 (spesometro) Operazioni IVA 2012 Release: 31.10.2013 ACS Data Systems AG/spa 1 / 23

Dettagli

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 6.1: Versione 6.1

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 6.1: Versione 6.1 NOTE DI RILASCIO DICHIARAZIONI FISCALI 2008 Al fine di dare sempre ai nostri clienti sia una visione d insieme, sia indicazioni puntuali su tutte le novità dei software Dichiarazioni Fiscali, abbiamo raccolto

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Fatturazione Elettronica Modulo per la creazione di fatture elettroniche

Fatturazione Elettronica Modulo per la creazione di fatture elettroniche Fatturazione Elettronica Modulo per la creazione di fatture elettroniche Per chiarimenti generici sulla fatturazione elettronica si deve fare riferimento al sito www.fatturapa.gov.it dove è presente tutta

Dettagli

1 - Spesometro guida indicativa

1 - Spesometro guida indicativa 1 - Spesometro guida indicativa Il cosiddetto spesometro non è altro che un elenco contenente i dati dei clienti e fornitori con cui si sono intrattenuti dei rapporti commerciali rilevanti ai fini iva.

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3

Sommario. 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3. 1.1. Il Gestionale Web... 3. 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 Sommario 1. Che cos è DocFly Fatturazione PA... 3 1.1. Il Gestionale Web... 3 1.2. Accesso all interfaccia Web... 3 1.3 Funzionalità dell interfaccia Web... 4 1.3.1 Creazione guidata dela fattura in formato

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Dichiarazione trimestrale Manuale utente Marzo 2013 1 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. NOVITÀ DELLA PRESENTE VERSIONE... 3 1.2. REQUISITI TECNICI... 3 1.3. GENERALITA... 3 1.4.

Dettagli

Le operazioni Intracomunitarie

Le operazioni Intracomunitarie UR1001101000 Le operazioni Intracomunitarie Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

Struttura degli elenchi riepilogativi

Struttura degli elenchi riepilogativi Allegato XII SPECIFICHE TECNICHE E TRACCIATI RECORD DEGLI ELENCHI RIEPILOGATIVI DELLE CESSIONI E DEGLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI E DEI SERVIZI RESI E RICEVUTI (PRESENTAZIONE TELEMATICA ATTRAVERSO

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2015.3.3

Dettagli

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964 Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964 Il recepimento della normativa per la presentazione delle operazioni con paesi in regime di Black List è

Dettagli

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi

Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Release 5.20 Manuale Operativo CLIENTI PLUS Fido e Scoperto, Blocchi Amministrativi Il modulo Clienti Plus è stato studiato per ottimizzare la gestione amministrativa dei clienti, abilitando la gestione

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria

Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria Tramite l applicazione Trasmissione dati al Sistema Tessera Sanitaria è possibile, per i soggetti obbligati, trasmettere al Sistema Tessera Sanitaria

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2C. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2C DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 4 1.1 Aggiornamento Patch Storica...

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 11 marzo 2008 SEERVIIZZIIO TTEELLEEMATTIICO M DOGANALLEE G Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione

Dettagli

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale.

Si precisa in ogni caso che questa guida rapida non esime dalla lettura del Manuale utente presente nell ambiente del Servizio Telematico Doganale. GUIDA RAPIDA versione 25 febbraio 2010 SERVIIZIIO TELEMATIICO DOGANALE Avvertenze: Questa guida vuole costituire un piccolo aiuto per gli operatori che hanno già presentato richiesta di adesione al servizio

Dettagli

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente

Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Agevolazioni autotrasportatori Manuale utente Versione 9 Anno 2010 1 1. INTRODUZIONE...3 1.1. REQUISITI TECNICI...3 1.2. GENERALITA...3 2. ACQUISIRE NUOVA DICHIARAZIONE...5 2.1. FRONTESPIZIO...6 2.2. QUADRO

Dettagli

Informativa Clienti. del 1 marzo 2010

Informativa Clienti. del 1 marzo 2010 S T U D I O C O M M E R C I A L I S T A dott. sa Ausilia RUBIANO Commercialista Revisore Contabile Consulente Tecnico del Giudice Informativa Clienti. del 1 marzo 2010 MODELLI INTRASTAT: NOVITA. Con il

Dettagli

Guida alla Compilazione online di una Fattura PA

Guida alla Compilazione online di una Fattura PA 2015 Guida alla Compilazione online di una CONTENUTI Area Fatture PA... 3 Accesso area riservata... 4 Compila una nuova Fattura online... 5 Selezione del Fornitore o Cedente/Prestatore... 5 Compilazione

Dettagli

G u i d a d i r i f e r i m e n t o

G u i d a d i r i f e r i m e n t o G u i d a d i r i f e r i m e n t o PREMESSA Ciascun Istituto potrà trasmettere i dati finanziari richiesti dall USR mediante una apposita procedura che provvede ad inviare le informazioni estratte da

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7WME6933666 Data ultima modifica 24/05/2010 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Allineamento Piano dei conti * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI

Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI Oggetto: ELENCHI RIEPILOGATIVI INTRASTAT - DAL 2010 OBBLIGO ESTESO ALLE PRESTAZIONI INTRACOMUNITARIE DI SERVIZI L applicazione - a partire dal 1 gennaio 2010 - de lle nuove regole riguardanti la territorialità

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Software Servizi Web UOGA

Software Servizi Web UOGA Manuale Operativo Utente Software Servizi Web UOGA S.p.A. Informatica e Servizi Interbancari Sammarinesi Strada Caiese, 3 47891 Dogana Tel. 0549 979611 Fax 0549 979699 e-mail: info@isis.sm Identificatore

Dettagli

Allegato clienti e fornitori

Allegato clienti e fornitori Allegato clienti e fornitori 1.1 Soggetti obbligati...1 1.2 Elementi informativi da trasmettere...1 1.3 Modalità di elaborazione del file...1 1.4 Modalità di trasmissione...1 1.5 Termini di invio del file

Dettagli

QUICK GUIDE - OIL (Ordinativo Informatico Locale) (Area Nuovo Bilancio ver. 410 e successive)

QUICK GUIDE - OIL (Ordinativo Informatico Locale) (Area Nuovo Bilancio ver. 410 e successive) QUICK GUIDE - OIL (Ordinativo Informatico Locale) (Area Nuovo Bilancio ver. 410 e successive) L integrazione del modulo School Banking consente, con poche e semplici funzioni, la generazione di uno o più

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

FATTURAZIONE ELETTRONICA

FATTURAZIONE ELETTRONICA FATTURAZIONE ELETTRONICA PREMESSA Una fattura elettronica è un file con estensione XML. La struttura e il contenuto di tale file sono prefissati da SdI (Sistema di Interscambio, gestito dall agenzia delle

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione)

4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) - 36 - Manuale di Aggiornamento 4 MODULI AGGIUNTIVI 4.1 FAX EMAIL: Sollecito consegne via email (Nuova funzione) È stata realizzata una nuova funzione che permette di inviare un sollecito ai fornitori,

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMC5F89155 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Comunicazione Annuale

Dettagli

GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2

GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2 GESTIONE MODELLI INTRA 1 e 2 Nel menù Contabilità è presente la procedura Modelli INTRA che consente di immettere i dati relativi ad acquisti e/o vendite Intracomunitarie ai fini della stampa e/o memorizzazione

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241508A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241508A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE UPF / 2015... 3 ALIQUOTE ADDIZIONALI COMUNALI ANNO 2014 E 2015... 4 DELEGA UNIFICATA F24... 4 Versamento contributi fissi IVS anno

Dettagli

GUIDA AL SERVIZIO PAGHE ON LINE LATO WEB

GUIDA AL SERVIZIO PAGHE ON LINE LATO WEB GUIDA AL SERVIZIO PAGHE ON LINE LATO WEB 1 INDICE ACCESSO AL SERVIZIO Pag. 3 INTERFACCIA UTENTE Pag. 4 ANAGRAFICA AZIENDA / LAVORATORI Pag. 6 FOGLI PRESENZE Pag. 11 STAMPE UFFICIALI Pag. 14 ASSISTENZA

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241504A Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE 770 / 2015... 3 CERTIFICAZIONE DEGLI UTILI CORRISPOSTI... 3 CONTI INDIVIDUALI / 2015... 3 DELEGA F24... 4 COLLEGAMENTO CON IL MODULO

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA UTILIZZO GENERALE DEL PROGRAMMA PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA. Al primo

Dettagli

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO

5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO 5. VALIDAZIONE E SCARICO DELLA PRATICA DISTINTA DI ACCOMPAGNAMENTO In questo capitolo tratteremo: a) dello scarico della pratica, b) della predisposizione della distinta di accompagnamento e c) di tutte

Dettagli

Fatturazione elettronica con WebCare

Fatturazione elettronica con WebCare Fatturazione Elettronica con WebCare 1 Adempimenti per la F.E. Emissione della fattura in formato elettronico, tramite produzione di un file «XML» nel formato previsto dalle specifiche tecniche indicate

Dettagli

Notifiche PEC Guida Utente

Notifiche PEC Guida Utente s Notifiche PEC Guida Utente Versione 1.6 Guida all uso Notifiche in Proprio tramite PEC Sommario Premessa... 2 Notifiche PEC... 3 1.1 Schede d inserimento dati... 5 1.1.1 Cliente, Fase del Procedimento

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo

COLLI. Gestione dei Colli di Spedizione. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo COLLI Gestione dei Colli di Spedizione La funzione Gestione Colli consente di generare i colli di spedizione in cui imballare gli articoli presenti negli Ordini Clienti;

Dettagli

Anagrafe dei Rapporti Finanziari

Anagrafe dei Rapporti Finanziari Manuale Utente Anagrafe dei Rapporti Finanziari Manuale Utente Anagrafe dei Rapporti Finanziari - Vers. 3.1.0-2014 pag. 1 di 39 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Menu principale... 4 3 Inserimento del Soggetto

Dettagli

GESTIONE DELEGA F24. Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio:

GESTIONE DELEGA F24. Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio: GESTIONE DELEGA F24 Gestione tabelle generali Anagrafica di Studio: Nel folder 2_altri dati presente all interno dell anagrafica dello Studio, selezionando il tasto funzione a lato del campo Banca d appoggio

Dettagli

Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie.

Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. Elenchi riepilogativi delle operazioni intracomunitarie. CNA Modifiche alla disciplina dell IVA, in vigore dal 1 gennaio 2010, a seguito del recepimento delle Direttive comunitarie 8/2008 9/2008 117/2008.

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL

REGIONE LOMBARDIA MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE FORMAZIONE E LAVORO MANUALE DI GUIDA ALLA RENDICONTAZIONE E ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI LIQUIDAZIONE DEL VOUCHER FORMATIVO NELL AMBITO DELL AVVISO

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Agenzia Viaggio Il modulo Agenzie Viaggio consente di gestire la contabilità specifica per le agenzie di viaggio: in questo manuale verranno descritte

Dettagli

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 )

Gecom Paghe. Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4. ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) Gecom Paghe Comunicazione per ricezione telematica dati 730-4 ( Rif. News Tecnica del 14/03/2014 ) TE7304 2 / 16 INDICE Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4...

Dettagli