Supporto On Line Allegato FAQ

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Supporto On Line Allegato FAQ"

Transcript

1 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMC5F89155 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Comunicazione Annuale Dati IVA * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 31/01/20103 Normativa L obbligo di presentazione della Comunicazione Annuale Dati IVA è stato istituito in applicazione alle disposizioni contenute nell art. 8-bis del DPR 22/07/98 n 322, introdotte dall art. 9 del DPR 07/12/2001 n 435 con l intento di semplificare e razionalizzare gli adempimenti a carico dei contribuenti nel rispetto degli obblighi comunitari. Infatti, tale adempimento, che ha cadenza annuale, si sostituisce all obbligo di presentazione delle dichiarazioni periodiche IVA. La comunicazione annuale dati IVA, da presentare entro il mese di febbraio di ciascun anno, è prevista al fine di comunicare i dati necessari per il calcolo delle risorse proprie che ciascun Stato membro, deve versare al bilancio comunitario. A decorrere dall anno 2010 la Dichiarazione Annuale IVA 2009 può essere presentata autonomamente e in caso di presentazione della stessa anteriormente alla presentazione della Comunicazione Annuale Dati IVA, quest ultima può essere omessa. Nella Comunicazione Annuale Dati IVA il contribuente deve sostanzialmente riportare l indicazione complessiva delle risultanze delle liquidazioni periodiche, ed i dati sintetici relativi alle operazioni effettuate nel periodo. Modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità alla Comunicazione Annuale Dati IVA Anagrafica Vengono esportati i valori relativi al Codice Fiscale e alla Partita IVA per effettuare un controllo di congruità con i dati presenti nelle dichiarazioni (se differenti compare un messaggio di avviso, ma la dichiarazione si può comunque generare e tali dati non saranno sovrascritti). Elaborazione dei Movimenti - IVA esigibile e detratta L'elaborazione avviene attraverso i Codici IVA, mentre i dati relativi al debito/credito e versamenti di periodo vengono prelevati dalle tabelle Liquidazione IVA. Per l anno 2013 non vengono più collegati i Codici IVA relativi ad operazioni attive con aliquota 20%, mentre vengono collegati gli acquisti al 20% in quanto la detrazione può essere esercitata fino alla dichiarazione del secondo anno successivo alla nascita del diritto. Tutti i movimenti IVA nei quali è stato utilizzato un Codice IVA che prevede il collegamento con la Comunicazione Dati IVA, sono riportati nel modello dichiarativo eseguendo la somma algebrica a parità di codice di collegamento. Vengono considerati solo i movimenti contabili che presentano una "Data competenza Liquidazione IVA" pari all'anno di elaborazione. Un codice IVA può avere fino a 5 righi di collegamento (presenti all interno della Tabella Generale Codici IVA, scheda Comunicazione IVA) che vengono considerati in base al tipo di movimento contabile registrato. I righi di collegamento presenti nella Tabella Azienda Codici IVA (Operazioni attive, Operazioni attive non imponibili, Operazioni attive esenti, Cessioni intracomunitarie di beni, Operazioni passive, Acquisti non imponibili, Acquisti esenti, Acquisti intracomunitari di beni, Importazioni di oro e argento senza pagamento dell IVA in dogana, Importaz. di rottami e altri materiali di recupero senza pagamento dell IVA in dogana, Cessioni beni strumentali, Acquisti beni strumentali) riportano i righi di riferimento della Comunicazione Annuale Dati IVA. Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 1 di 9

2 Le registrazioni vengono elaborate in base alla causale utilizzata; in particolare per gli acquisti sono considerate le registrazioni effettuate con le causali di tipo Fattura Fornitore e Nota di credito Fornitore, mentre per le vendite si fa riferimento alle causali di tipo Fattura Cliente, Nota di credito Cliente e Corrispettivo senza ventilazione. Nella seguente tabella sono riportati i righi/campi di destinazione della Comunicazione dati IVA in funzione del tipo di registrazione effettuata (Acquisto o Vendita): Descrizione Campo della Tipo Operazione Dichiarazione Operazioni attive CD1 colonna 1 Vendita Operazioni attive non imponibili CD1 colonna 2 Vendita Operazioni attive esenti CD1 colonna 3 Vendita Cessioni intracomunitarie di beni CD1 colonna 4 Vendita Cessioni beni strumentali ammortizzabili CD01 colonna 5 Vendita Cessioni beni strumentali non ammortizzabili CD01 colonna 5 Vendita Operazioni passive CD2 colonna 1 Acquisto Acquisti non imponibili CD2 colonna 2 Acquisto Acquisti esenti CD2 colonna 3 Acquisto Acquisti intracomunitari di beni CD2 colonna 4 Acquisto Acquisti beni strumentali ammortizzabili CD02 colonna 5 Acquisto Acquisti beni strumentali non ammortizzabili CD02 colonna 5 Acquisto Importazioni di oro e argento senza pagamento dell IVA in CD3colonna 1 imponibile Acquisto dogana CD3 colonna 2 imposta Importazioni di rottami e altri materiali di recupero senza pagamento dell IVA in dogana CD3 colonna 3 imponibile CD3 colonna 4 imposta Acquisto Nel modello dichiarativo viene riportato l'imponibile relativo all operazione di riferimento, l unica eccezione riguarda le operazioni relative alle importazioni di oro e argento e alle importazioni di rottami e di altri materiali di recupero per le quali è riportata anche la relativa imposta. Eccezione codici IVA Esenti IVA art quinquies beni amm.li e Esenti IVA art quinquies beni strum.non amm L imponibile relativo ai codici IVA 102 e 103 viene riportato oltre che nei righi di collegamento previsti dal Codice IVA anche nei campi CD0105 per codice IVA 102 e per codice IVA 103 se utilizzati in registrazioni di tipo vendita, e nei campi CD0205 per codice IVA 102 e per codice IVA 103 se utilizzati in registrazioni di tipo acquisto. Riporto dati nei righi CD0401 IVA ESIGIBILE e CD0501 IVA DETRATTA I dati relativi all imposta esigibile e all imposta detratta vengono prelevati dalle tabelle azienda Liquidazione IVA relative all anno in elaborazione. Viene effettuata la somma algebrica degli importi presenti nei campi Imposta registrata a credito e Imposta registrata a debito e tali importi sono riportati rispettivamente nel rigo CD5 colonna1 (credito) e CD4 colonna 1 (debito). Campo della Descrizione Campo Contabilità (tab. azienda Liquidazione IVA sez. Importi) Dichiarazione CD0401 IVA esigibile Imposta registrata a debito CD0501 IVA detratta Imposta registrata a credito NOTA BENE Al fine di ottenere un riporto corretto di tali dati nelle Dichiarazioni Fiscali, si rende necessario stampare (anche solo in provvisorio) tutte le Liquidazioni IVA periodiche relative al periodo da elaborare. Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 2 di 9

3 Corrispettivi in ventilazione IVA Nel caso di gestione della Ventilazione IVA l imponibile da ventilazione riportato nel rigo CD01 colonna 1 è dato dalla somma algebrica degli importi presenti nel campo Imponibile da ventilazione, presente nella tabella azienda Liquidazione IVA, di tutte le liquidazioni periodiche dei periodi stampati dell anno di riferimento. Pertanto, se gestita la Ventilazione, nel rigo dichiarazione di destinazione viene riportato: Imponibile relativo alle operazioni attive (determinato dai codici IVA) + Imponibile complessivo risultante dalla ventilazione (presente nella tabella azienda Liquidazione IVA dell anno di riferimento). In caso di multiattività, i dati relativi all imponibile da ventilazione (CD01) riportati nel modello dichiarativo sono quelli presenti nella tabella azienda Liquidazione IVA per attività (non riepilogativa); anche in tal caso viene eseguita la somma di tutti i valori presenti nel campo Imponibile da ventilazione del periodo di elaborazione. ATTENZIONE Per riportare l'imponibile in ventilazione nella CDI 2014 (anno di riferimento 2013) occorre ripetere la stampa della liquidazione IVA per tutti i periodi Tale operazione non si renderà più necessaria negli anni futuri in quanto il valore dell' imponibile in ventilazione verrà automaticamente salvato al termine della stampa della liquidazione IVA. Il salvataggio dell' imponibile in ventilazione è indispensabile in quanto le istruzioni richiedono il risultato delle singole liquidazioni periodiche e non il ricalcolo su base annuale. Multiattività art. 36 Nell ipotesi di contabilità in multiattività la procedura genera un unica Comunicazione. Per quanto riguarda l elaborazione dei dati relativi all imposta esigibile e detratta i dati sono prelevati dalla tabella azienda Liquidazione IVA riepilogativa. Per le aziende che gestiscono la multiattività con Contabilità Separata viene selezionato l apposito campo del modello dichiarativo. Contabilità affidata a terzi In presenza di contabilità affidata a terzi, se non si tratta di inizio attività o passaggio da liquidazione trimestrale a mensile, la liquidazione di gennaio è elaborata con i dati di dicembre (anno -1) e quella di dicembre con i dati di novembre. Se nella tabella Parametri, risulta selezionata l opzione Contabilità affidata a terzi e l anno di elaborazione è compreso tra l anno di decorrenza e l anno di revoca impostati nella tabella Parametri attività, viene effettuata la somma algebrica dei valori presenti nei campi Imposta registrata a credito e Imposta registrata a debito per le liquidazioni da febbraio anno X a gennaio anno X+1 (dove per anno X si intende l anno di elaborazione). Se nella tabella Parametri attività risulta selezionata l opzione Inizio attività e l anno elaborato coincide con l anno di decorrenza, l esportazione dei dati avviene con il criterio ordinario considerando quindi le liquidazioni da gennaio a dicembre anno X. Contribuenti Minimi Se l azienda è un contribuente minimo nel periodo di elaborazione della dichiarazione, la Comunicazione Dati IVA non viene elaborata e l utente viene avvisato da apposito messaggio: L azienda è un contribuente minimo. Non è prevista la generazione del modello Comunicazione dati IVA. Novità Agenzie di viaggio Le operazioni attive effettuate dalle agenzie di viaggio non vengono esportate direttamente mediante i codici IVA (G84, G85 e G88) ma gestite tramite riporto dei valori direttamente dalle liquidazioni IVA. Per gestire la casistica è stato implementato il salvataggio di tutti i valori necessari ad una corretta compilazione della Comunicazione annuale dati IVA al termine della stampa Liquidazione IVA. Nella scheda Importi, sezione Dettaglio operazioni Comunicazione annuale dati IVA, della tabella azienda Liquidazione IVA sono quindi stati aggiunti nuovi campi per la visualizzazione di tali valori. Figura 1 I dati contenuti in liquidazione andranno a sommarsi ai valori determinati dai codici IVA utilizzati per casistiche diverse ma con riporto nei medesimi campi. L elaborazione dei dati deve avvenire con i seguenti criteri: Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 3 di 9

4 ES: Gennaio 2013: il totale delle operazioni attive al netto dell'iva calcolata viene riportato sul campo CD0101 (Operazioni attive); il totale delle operazioni attive al netto dell'importo relativo alla base imponibile lorda rappresenta la quota non imponibile delle operazioni attive, riportata nel CD0102 (Operazioni attive non imponibili). Febbraio 2013: se la base imponibile lorda è minore di zero (in quanto acquisti > vendite), il totale operazioni viene riportato, sia nel CD0101 che nel CD Settembre 2011: il totale delle operazioni attive, al netto dell'iva calcolata viene riportato sul campo CD0101 (Operazioni attive); - il totale delle operazioni attive al netto dell'importo relativo alla base imponibile lorda, dato dalla somma della base imponibile lorda al 20% e della base imponibile lorda al 21% rappresenterebbe la quota non imponibile delle operazioni attive, da portare sul campo CD0102 (Operazioni attive non imponibili) La somma dell'iva a debito dei singoli periodi viene riportata nel campo CD0401. Novità Regime del margine globale Per i codici IVA M05 M06 M37 M38 relativi alle vendite di beni usati nel Margine Globale con aliquote al 4%, 10%, 21% e 22% il riporto dei dati nella Comunicazione Dati IVA deve essere effettuato facendo la sommatoria dei valori risultanti dalle liquidazioni periodiche e pertanto è stato implementato il salvataggio di tali valori nella scheda Importi, sezione Dettaglio operazioni Comunicazione annuale dati IVA, della tabella azienda nella tabella Liquidazione IVA. Il valore è determinato da: Corrispettivi delle cessioni (da prospetto di calcolo del margine) Totale imposta (da prospetto determinazione dell imposta ). Il valore è determinato da: Totale operazioni attive quota imponibile (da prospetto determinazione dell imposta ) Figura 2 Nel campo CD0101 viene riportata la sommatoria del valore presente nel campo Totale operazioni attive relativa a tutti i periodi (mensili/trimestrali) con anno 2012; la sommatoria del valore presente nel campo Operazioni attive non imponibili relativa a tutti i periodi (mensili/trimestrali) con anno 2012 viene invece riportata nel campo CD0102. Casistiche non gestite: 1. Non vengono gestiti tutti i casi di esenzione dalla presentazione della Comunicazione dati IVA così come previsti da Istruzioni Ministeriali; 2. Non vengono compilati i campi Comunicazioni di società aderente ad un gruppo IVA ed Eventi eccezionali ; 3. Per le aziende in multiattività vengono elaborate tutte le operazioni registrate. Pertanto non vengono escluse dall elaborazione le eventuali attività per le quali è previsto l esonero dalla presentazione della Comunicazione annuale dati IVA (l utente deve sottrarre dagli importi elaborati l ammontare delle operazioni relative alle attività per le quali sussiste l esonero); 4. In riferimento alle Agenzie di viaggio, nell ipotesi di presenza di corrispettivi misti (codice IVA G88), la procedura non riporta nel rigo CD0102 la quota relativa alle operazioni imponibili; sarà cura dell utente calcolarla e riportarla in detto campo. Mentre, nell ipotesi di corrispettivi Extra CEE (codice IVA G25), la procedura gestisce correttamente il riporto nel rigo CD0102 Controlli collegamenti E possibile verificare tutti i collegamenti dei Codici IVA nei Tools Collegamenti Comunicazione IVA. Per verificare preventivamente il risultato dell elaborazione della Comunicazione nel software Dichiarazioni Fiscali è possibile procedere come segue: - fino all anno di elaborazione 2011 (anno indicato in fase di stampa brogliaccio), procedere con la stampa di controllo Brogliaccio Comunicazione Dati IVA Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 4 di 9

5 Figura 1 - a partire dall anno di elaborazione 2013, occorre accedere alla funzione Gestione riporti fiscali Figura 2 Nuova modalità di gestione e verifica dei riporti nei modelli dichiarativi Avviando la nuova funzione, viene visualizzata la seguente griglia: Figura 3 Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 5 di 9

6 che consente di : Selezionare l azienda su cui lavorare Procedere all elaborazione del modello dichiarativo Stampare i dati visualizzati e il modello dichiarativo elaborato Tempificazione attività a) Selezionare l azienda su cui lavorare Figura 4 b) Elaborare il modello dichiarativo al fine di visualizzare i dati che verranno esportati in Dichiarazioni. E possibile procedere come segue: Selezionare il modello (es:comunicazione Dati IVA) e cliccare due volte sulla riga dello stesso Selezionare il modello dichiarativo e avviare la funzione Creazione Dati Doppio clic del mouse sulla riga del modello da elaborare Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 6 di 9

7 Confermando l elaborazione dei dati, verrà visualizzato il seguente messaggio di avviso: Figura 5 I risultati dell elaborazione vengono riportati in una griglia che visualizza i campi che verranno riportati nel modello dichiarativo con relativo importo ed il dettaglio dei singoli campi. Figura 6 c) Procedere con le stampe Figura 7 Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 7 di 9

8 Stampa modulo Permette di stampare i dati che verranno riportati nel modello dichiarativo (corrispondenti a quelli visualizzati in griglia) con la possibilità di stampare o meno il dettaglio dei singoli campi. Figura 9 Figura 10 Novità 2014 A partire dalla versione 1.0 di Dichiarazioni Fiscali, nella dichiarazione fiscale elaborata dalla contabilità, è possibile visualizzare il dettaglio dei dati riportati nei singoli campi. Cliccando sull icona a lato del campo viene visualizzata la maschera Gestione riporti fiscali di contabilità, con la sola indicazione dei dati che hanno alimentato il campo dichiarativo. Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 8 di 9

9 Wolters Kluwer Italia Srl Help Desk Software Pagina 9 di 9

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale

Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale Nota Salvatempo Contabilità 13.03 1 APRILE 2015 Modalità di esportazione nella Dichiarazione Rimborso IVA Trimestrale *in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 31/03/2014

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMCN779568 Data ultima modifica 02/02/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Dichiarazione IVA

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/03/2013

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/03/2013 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMCN779568 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Dichiarazione IVA

Dettagli

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat

FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità - Intrastat. Oggetto Modulo Intrastat Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-82GBT727949 Data ultima modifica 05/02/2013 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Modulo Intrastat * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

Tabella PARAMETRI. Supporto On Line Allegato FAQ. Fig. 1. FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009. Prodotto Sistema Professionista

Tabella PARAMETRI. Supporto On Line Allegato FAQ. Fig. 1. FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009. Prodotto Sistema Professionista Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7AXLJP88862 Data ultima modifica 12/05/2009 Prodotto Sistema Professionista Modulo Contabilità Oggetto Giroconto IVA * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi.

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi. Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7BHDGU9929 Data ultima modifica 08/09/2009 Prodotto Sistema Professionista - Picomwin Modulo Contabilità Oggetto Nuovo regime Contribuenti Minimi * in giallo

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ. FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità, Beni usati

Supporto On Line Allegato FAQ. FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011. Prodotto Contabilità. Modulo Contabilità, Beni usati Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8BPDK267678 Data ultima modifica 02/05/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità, Beni usati Oggetto Modalità operative - Regime del margine globale * in giallo

Dettagli

Oggetto: Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2012

Oggetto: Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2012 Vicenza, 23 Gennaio 2013 Oggetto: Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2012 Gentile cliente, al fine di adempiere agli obblighi previsti dalle scadenze fiscali

Dettagli

Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011

Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011 Vicenza, Gennaio 2012 Oggetto:Raccolta dati e documentazione per Comunicazione e dichiarazione annuale IVA anno 2011 Gentile cliente, al fine di adempiere agli obblighi previsti dalle scadenze fiscali

Dettagli

Corrispettivi Ventilazione Grafici

Corrispettivi Ventilazione Grafici HELP DESK Nota Salvatempo 0044 MODULO FISCALE Corrispettivi Ventilazione Grafici Quando serve La normativa Registrazione dei corrispettivi in ventilazione a partire dall'esercizio IVA 2015 Decreto Ministeriale

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7C6LPA62329 Data ultima modifica 08/09/2009 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Gestione contabilità degli Autotrasportatori * in giallo le modifiche

Dettagli

Addendum Comunicazione Annuale Iva

Addendum Comunicazione Annuale Iva Piattaforma Applicativa Gestionale Addendum Comunicazione Annuale Iva COPYRIGHT 1992-2004 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright.

Dettagli

L ALIQUOTA IVA AL 21% E I CHIARIMENTI

L ALIQUOTA IVA AL 21% E I CHIARIMENTI L aliquota IVA al % e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate L ALIQUOTA IVA AL % E I CHIARIMENTI DELL AGENZIA DELLE ENTRATE NOVITÀ: L art., comma -bis, D.L. n. 8/0, c.d. Manovra di Ferragosto ha aumentato

Dettagli

Split Payment. Premessa normativa

Split Payment. Premessa normativa Nota Salvatempo Contabilità 13.04 09 APRILE 2015 * in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 10/02/2015 Split Payment Premessa normativa Lo split payment è stato introdotto

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale GUIDA ALLA COMUNICAZIONE ANNUALE DEI DATI IVA 2014: SCADENZA AL 28 FEBBRAIO 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale Entro il 28 febbraio 2014 i titolari di partita Iva sono tenuti a presentare

Dettagli

Certificazione Unica

Certificazione Unica Nota Salvatempo Contabilità 13.0 15 GENNAIO 2014 Certificazione Unica Premessa normativa Il decreto legislativo n. 175/2014 pubblicato in G.U. il 29 novembre 2014, recante disposizioni in materia di semplificazioni

Dettagli

w w w. f e r d i n a n d o b o c c i a. i t

w w w. f e r d i n a n d o b o c c i a. i t Circ. n. 11 del 27 gennaio 2013 A TUTTI I CLIENTI L O R O S E D I Oggetto: COMUNICAZIONA ANNUALE DATI IVA Scade il prossimo 28 febbraio il termine per trasmettere telematicamente la Comunicazione annuale

Dettagli

Comunicazione e dichiarazione IVA/2015 ANNO 2014

Comunicazione e dichiarazione IVA/2015 ANNO 2014 Comunicazione e dichiarazione IVA/2015 ANNO 2014 Raccolta dati e richiesta documentazione Oggetto: Richiesta dati e documentazione per la predisposizione della Comunicazione e dichiarazione annuale IVA/2015

Dettagli

G P P N D R 7 1 P 1 4 L 7 2 7 S

G P P N D R 7 1 P 1 4 L 7 2 7 S G P P N D R P L S MODELLO IVA 0 Periodo d imposta 0 QUADRO VE DETERMINAZIONE DEL VOLUME D AFFARI E DELLA IMPOSTA RELATIVA ALLE OPERAZIONI IMPONIBILI Sez. - Conferimenti di prodotti agricoli e cessioni

Dettagli

DICHIARAZIONE ANNUALE IVA

DICHIARAZIONE ANNUALE IVA DICHIARAZIONE ANNUALE IVA In occasione della compilazione della Dichiarazione Annuale IVA 2014, relativa all anno di imposta 2013, siamo a fornire indicazioni per la compilazione del modello ministeriale

Dettagli

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista

DAMIANO ADRIANI. Dottore Commercialista 1/6 OGGETTO COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA RELATIVA ALL ANNO 2013 RIFERIMENTI NORMATIVI ART. 9 D.P.R. 7 DICEMBRE 2001 N. 435; ART. 8BIS D.P.R. 22 LUGLIO 1998 N. 322; PROVVEDIMENTO AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

LA COMUNICAZIONE DATI IVA RELATIVA AL 2014

LA COMUNICAZIONE DATI IVA RELATIVA AL 2014 INFORMATIVA N. 034 04 FEBBRAIO 2015 IVA LA COMUNICAZIONE DATI IVA RELATIVA AL 2014 Art. 8-bis, DPR n. 322/98 Provvedimenti Agenzia Entrate 17.1.2011 e 15.1.2015 Circolare Agenzia Entrate 25.1.2011, n.

Dettagli

La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014

La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014 Numero 24/2014 Pagina 1 di 10 La Comunicazione Dati Iva 2014 entro il 28.02.2014 Numero : 24/2014 Gruppo : Oggetto : Norme e prassi : IVA COMUNICAZIONE DATI IVA PROVVEDIMENTO DIRETTORE AGENZIA DELLE ENTRATE

Dettagli

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI

SPAZIANI & LONGO ASSOCIATI Circolare numero 04 del 3 febbraio del 2012 Oggetto: Comunicazione annuale dati Iva anno d imposta 2011 I soggetti IVA tenuti alla presentazione della dichiarazione annuale sono obbligati a trasmettere

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 09/03/2011 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86GKJM79678 Data ultima modifica 09/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità - Intrastat Oggetto Genera dichiarazione Intrastat * in giallo le modifiche

Dettagli

Comunicazione Dati Iva relativa al 2009

Comunicazione Dati Iva relativa al 2009 PERIODICO INFORMATIVO N. 08/2010 Comunicazione Dati Iva relativa al 2009 Come di consueto entro la fine del mese di febbraio va presentata, esclusivamente in via telematica, la Comunicazione dati IVA.

Dettagli

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI

DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI DOTTORI COMMERCIALISTI - REVISORI CONTABILI Dott. M A U R O R O V I D A 16128 GENOVA - Via Corsica 2/18 Dott. F R A N C E S C A R A P E T T I Telef.: +39 010 876.641 Fax: +39 010 874.399 Dott. L U C A

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-86VH4U8943 Data ultima modifica 10/01/2012 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Comunicazione Black List Oggetto: Comunicazione Black List Modalità Operative

Dettagli

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Ai gentili Clienti Loro sedi Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Scade il prossimo 28 febbraio 2013 il termine per trasmettere esclusivamente in via telematica la Comunicazione annuale dei dati Iva

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati

Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati Dichiarazione annuale Iva 2012 per anno 2011 - Modello richesta dati Cliente N.ro Informazioni generali o Copia prospetto riepilogativo "dichiarazione Iva annuale per anno 2011" stampata da Vs. computer.

Dettagli

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA : SCADENZA AL 29 FEBBRAIO 2016

COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA : SCADENZA AL 29 FEBBRAIO 2016 COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA : SCADENZA AL 29 FEBBRAIO 2016 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale Con Provvedimento dell Agenzia delle Entrate del 15.1.2016 sono state aggiornate le istruzioni

Dettagli

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA

Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA posta@.com Altavilla Vicentina, 9 gennaio 2008 associati tirocinanti viviana gentile gaia peloso collaboratori giovanna guerra Oggetto: COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA Ai gentili Clienti Loro sedi Scade

Dettagli

Dichiarazione annuale IVA 2016 - periodo d'imposta 2015

Dichiarazione annuale IVA 2016 - periodo d'imposta 2015 Dichiarazione annuale VA 2016 - periodo d'imposta 2015 Cliente N.ro nformazioni generali o Scelta presentazione modello VA in via autonoma Si O - No O o Visto di conformità per compensazione credito oltre

Dettagli

4.2.5 QUADRO VF OPERAZIONI PASSIVE E IVA AMMESSA IN DETRAZIONE

4.2.5 QUADRO VF OPERAZIONI PASSIVE E IVA AMMESSA IN DETRAZIONE 4.2.5 QUADRO VF OPERAZIONI PASSIVE E IVA AMMESSA IN DETRAZIONE Il quadro si compone di quattro sezioni: 1) Ammontare degli acquisti effettuati nel territorio dello Stato, degli acquisti intracomunitari

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8DGJ9248537 Data ultima modifica 25/03/2011 Prodotto Anagrafica Unica Modulo Anagrafica Unica Oggetto Gestione Storicizzazioni In giallo le modifiche rispetto

Dettagli

IL RIMBORSO DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

IL RIMBORSO DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE INFORMATIVA N. 088 02 APRILE 2013 IVA IL RIMBORSO DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Artt. 30 e 38-bis, DPR n. 633/72 Provvedimento Agenzia Entrate 20.3.2012 I soggetti in possesso di specifici requisiti possono

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale SCHEDA OPERATIVA Area: Titolo: Altri software - OS1BoxFiscale Spesometro Applicazione: OS1BoxFiscale 2.3.0.0 Revisione: 12 Del: 31 Marzo 2015 Contenuto: Impostazioni e modalità di utilizzo di OS1BoxFiscale

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Agenzia Viaggio. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Agenzia Viaggio Il modulo Agenzie Viaggio consente di gestire la contabilità specifica per le agenzie di viaggio: in questo manuale verranno descritte

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Manuale Operativo. Gestione FARMACIE UR1504152020

Manuale Operativo. Gestione FARMACIE UR1504152020 Manuale Operativo Gestione FARMACIE UR1504152020 Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo,

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7ZGCEU59299 Data ultima modifica 27/04/2010 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo F24 Oggetto: Novità normative / funzionali in merito alla compensazione di crediti

Dettagli

STRUMENTI DI LAVORO CHECK LIST COMPILAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA 2016 (ANNO 2015) DICHIARAZIONE IVA 2016 (ANNO 2015)

STRUMENTI DI LAVORO CHECK LIST COMPILAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA 2016 (ANNO 2015) DICHIARAZIONE IVA 2016 (ANNO 2015) STRUMENTI DI LAVORO CHECK LIST COMPILAZIONE DELLA COMUNICAZIONE ANNUALE DATI IVA 2016 (ANNO 2015) CHECK LIST COMPILAZIONE DELLA DICHIARAZIONE IVA 2016 (ANNO 2015) CHECK LIST COMPILAZIONE DELLA COMUNICAZIONE

Dettagli

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI

STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI STUDIO DPM COMMERCIALISTI ASSOCIATI Gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Comunicazione dati IVA per l anno 2014 Dichiarazione IVA per l anno 2014 - Chiusure contabili 2014 Entro lunedì 2 marzo 2015 deve

Dettagli

Comunicazione Annuale Dati IVA

Comunicazione Annuale Dati IVA Comunicazione Annuale Dati IVA Il prospetto prodotto dal programma riporta i valori da inserire nelle seguenti sezioni del modello: Sez. II Dati relativi alle operazioni effettuate, limitatamente alle

Dettagli

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA

COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA COMUNICAZIONE DELLE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA Spesometro 2013 La soluzione Magico per adempiere tale obbligo. MULTIMEDIA POINT s.r.l. Via Monte Rosa 2 I-22079 Villa Guardia (CO) Tel. +39 031 563

Dettagli

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE

MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE MODELLO IVA TR RICHIESTA DI RIMBORSO O UTILIZZO IN COMPENSAZIONE DEL CREDITO IVA TRIMESTRALE Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 3 del decreto legislativo 30 giugno 003 n.

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7WME6933666 Data ultima modifica 24/05/2010 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Allineamento Piano dei conti * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

Acconto IVA. Versamento entro il 28/12/2015 (il 27/12 cade di domenica)

Acconto IVA. Versamento entro il 28/12/2015 (il 27/12 cade di domenica) HELP DESK Nota Salvatempo 0019 MODULO Acconto IVA Quando serve La normativa Casi di esonero Altri casi di esonero Per gestire il versamento dell'acconto IVA per l'anno 2015 ed abilitare la Delega Unica

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

RIMBORSO IVA INFRANNUALE

RIMBORSO IVA INFRANNUALE RIMBORSO IVA INFRANNUALE Manuale Operativo Rel. 4.70.10 Indice GUIDA DI RIFERIMENTO... 3 INTRODUZIONE... 3 GESTIONE MODELLO... 4 Scelta di menu... 4 Gestione modello... 4 Menu Modello... 4 Menu Dati...

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Le aziende che gestiscono questo particolare regime hanno la necessità di determinare l IVA derivante dalla vendita dei beni usati in modo particolare, in linea generale si può

Dettagli

ADEMPIMENTI DI INIZIO ANNO

ADEMPIMENTI DI INIZIO ANNO Dott. Mario Conte Ragioniere Commercialista Dott. Dario Cervi Ragioniere Commercialista Dott. Giovanni Orso Rag. Pierluigi Martin Consulente aziendale Dott.ssa Arianna Bazzacco Dott. Oscar Sartor Dott.ssa

Dettagli

La nuova dichiarazione d intento

La nuova dichiarazione d intento La nuova dichiarazione d intento Settore Fisco e Diritto d Impresa Questo materiale è predisposto da Assolombarda per i propri associati. Ogni altra forma di utilizzo o riproduzione non è consentita senza

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7RSCZR55404 Data ultima modifica 06/05/2009 Prodotto Sistema Fiscale Modulo Unico Persone Fisiche Oggetto Prospetto Familiari a carico Modalità operative Premessa:

Dettagli

QUADRO VA INFORMAZIONI SULL'ATTIVITÀ

QUADRO VA INFORMAZIONI SULL'ATTIVITÀ 0 7 7 0 0 8 7 8 MODELLO IVA 0 Periodo d'imposta 00 QUADRO VA INFORMAZIONI SULL'ATTIVITÀ Mod. N. QUADRO VA Da compilare a cura del soggetto risultante da operazioni straordinarie INFORMAZIONI E DATI In

Dettagli

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/07/2012

* in giallo le modifiche apportate rispetto alla versione precedente datata 18/07/2012 Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7NZHQP5736 Data ultima modifica 24/10/2012 Prodotto Contabilità Modulo Ritenute Oggetto Stampa Certificazione dei Compensi * in giallo le modifiche apportate

Dettagli

Terminato il ricalcolo vengono stampati i dipendenti per i quali è stato rideterminato l'importo dell'acconto addizionale comunale.

Terminato il ricalcolo vengono stampati i dipendenti per i quali è stato rideterminato l'importo dell'acconto addizionale comunale. Opzione campo della Certificazione Unica? descrizione Eventuali certificazioni già elaborate saranno automaticamente aggiornate nel caso in cui l importo dell acconto risulti variato rispetto ad una precedente

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2010.0.2 Applicativo: GECOM

Dettagli

L aggiornamento di valore deve riguardare tutti i beni appartenenti alla stessa categoria omogenea.

L aggiornamento di valore deve riguardare tutti i beni appartenenti alla stessa categoria omogenea. Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7PTCTV28338 Data ultima modifica 06/03/2009 Prodotto Sistema Professionista Modulo Cespiti Oggetto Rivalutazione D.L. 185/2008 Riferimenti normativi - D.L. 185/2008

Dettagli

La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013

La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013 La Comunicazione annuale dei dati IVA: scadenza al 28 febbraio 2013 Premessa rmativa Entro il 28 febbraio 2013 i soggetti pasvi IVA devo presentare telematicamente il Modello per la comunicazione dati

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6B9HYB73758 Data ultima modifica 30/05/2009 Prodotto Sistema Professionista Modulo Contabilità Oggetto Gestione compensazioni Intromissione - Estromissione *

Dettagli

COMUNICAZIONE IVA 2010 E CHIARIMENTI UFFICIALI PER COMPENSAZIONI IVA

COMUNICAZIONE IVA 2010 E CHIARIMENTI UFFICIALI PER COMPENSAZIONI IVA CIRCOLARE n. 03/2010 Pesaro, 25 gennaio 2010 Spett.li Clienti Loro SEDI COMUNICAZIONE IVA 2010 E CHIARIMENTI UFFICIALI PER COMPENSAZIONI IVA 1 Chiarimenti compensazioni iva: 1.1 Compensazione verticale

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8H7CYT31099 Data ultima modifica 25/05/2011 Prodotto Dichiarazioni Fiscali Modulo Studi di Settore Oggetto Calcolo Studi di Settore Modalità operative Operazioni

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

MODELLO IVA BASE 2014

MODELLO IVA BASE 2014 BOZZA INTERNET del //0 MODELLO IVA BASE 0 Periodo d imposta 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. del D.Lgs. n. 9 del 00 Finalità del trattamento Dati personali Modalità del

Dettagli

COMUNICAZIONE IVA TABELLE

COMUNICAZIONE IVA TABELLE COMUNICAZIONE IVA Questa funzione consente di gestire la comunicazione annuale dati Iva con relativa stampa e invio telematico. La comunicazione annuale dati iva può essere compilata sia manualmente dall

Dettagli

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra

Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Release 4.90 Manuale Operativo PASSAGGIO DATI INTRA Fatture in Ambito CEE e Modello Intra Il modulo Intra permette il passaggio dei dati di ogni fine periodo delle fatture attive e passive in ambito CEE,

Dettagli

Corso New Entry Sistema Ipsoa - Contabilità Cespiti Ritenute

Corso New Entry Sistema Ipsoa - Contabilità Cespiti Ritenute Sistema Ipsoa Corso New Entry 1 REGIMI CONTABILI 3 Contabilità Ordinaria Imprese Caratteristiche e impostazione.3 Contabilità Ordinaria Professionisti Caratteristiche e impostazione 3 Contabilità Semplificata

Dettagli

Corso New Entry Sistema Ipsoa Invio Clienti e Fornitori - Corrispettivi

Corso New Entry Sistema Ipsoa Invio Clienti e Fornitori - Corrispettivi Sistema Ipsoa Corso New Entry 1 Installazione.3 Creazione azienda.13 Inserimento Nominativi. 18 Inserimento dati nel Dettaglio 20 Dettaglio Fornitori.20 Dettaglio Clienti...20 Dettaglio Corrispettivi..22

Dettagli

Eccone pregi e difetti.

Eccone pregi e difetti. Fortunatamente (?) vengono pubblicate anche le istruzioni per la compilazione del modello di comunicazione annuale dati IVA, approvato con provvedimento del 17 gennaio 2011 e meglio denominato IVA/2013

Dettagli

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITA' Impostazione e Gestione dell'iva Il presente manuale ha lo scopo di guidare l utente nella gestione ed impostazione dell IVA, nel calcolo dell IVA, nella gestione

Dettagli

COSTITUZIONE ED UTILIZZO DEL PLAFOND

COSTITUZIONE ED UTILIZZO DEL PLAFOND Circolare N. 51 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 10 luglio 2009 COSTITUZIONE ED UTILIZZO DEL PLAFOND Al sussistere di determinate condizioni, i soggetti che operano abitualmente con l estero

Dettagli

Oggetto Registrazioni Contabili - Prestazioni di servizi intra ed extra UE

Oggetto Registrazioni Contabili - Prestazioni di servizi intra ed extra UE Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-84XK8U24404 Data ultima modifica 02/03/2011 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità, Intrastat Oggetto Registrazioni Contabili - Prestazioni di servizi intra

Dettagli

OPERAZIONI OBBLIGATORIE PRELIMINARI

OPERAZIONI OBBLIGATORIE PRELIMINARI 1 febbraio 2013 Pagina 1 Dichiarazioni annuale IVA 2013 NOTE SPECIFICHE MODELLO IVA/2013 Per le procedure SISCO XS e FISCUM XS Modello annuale IVA relativa all anno solare 2012. ATTENZIONE: PER IL CORRETTO

Dettagli

CIRCOLARE n. 27 del 18/12/2014 IL VERSAMENTO DELL ACCONTO IVA 2014

CIRCOLARE n. 27 del 18/12/2014 IL VERSAMENTO DELL ACCONTO IVA 2014 CIRCOLARE n. 27 del 18/12/2014 IL VERSAMENTO DELL ACCONTO IVA 2014 INDICE 1. PREMESSA 2. METODO STORICO 3. METODO PREVISIONALE 4. METODO DELLE OPERAZIONI EFFETTUATE 5. SOGGETTI ESONERATI DAL VERSAMENTO

Dettagli

STRUMENTI DI LAVORO. Comunicazione annuale IVA

STRUMENTI DI LAVORO. Comunicazione annuale IVA STRUMENTI DI LAVORO Comunicazione annuale IVA 1. SINTESI DELL ARGOMENTO Entro il 28.02.2015 va presentata, esclusivamente in via telematica, la Comunicazione annuale dati IVA relativa al 2014. Nella Comunicazione

Dettagli

INDICE GUIDA OPERATIVA

INDICE GUIDA OPERATIVA GUIDA OPERATIVA MODELLI DI DICHIARAZIONE ANNUALE IVA 1 Premessa 1 Novità 1 Soggetti che presentano la dichiarazione IVA in via autonoma 3 Struttura dei modelli 3 Modalità e termini di presentazione della

Dettagli

Note Operative martedì 11 dicembre 2007

Note Operative martedì 11 dicembre 2007 Note Operative martedì 11 dicembre 2007 Business Unit: SOFTWARE FISCALE LAVORO AZIENDA Flusso operativo Acconto Iva Acconto iva Il giorno 27 Dicembre scade il termine per il versamento dell acconto dell

Dettagli

STATO CODICE ISO N.RO CARATTERE DEL CODICE IVA. Bulgaria BG 9 ovvero 10

STATO CODICE ISO N.RO CARATTERE DEL CODICE IVA. Bulgaria BG 9 ovvero 10 N. 2 del 2007 NOVITA IN MATERIA DI ELENCHI INTRASTAT ADESIONE ALL UNIONE EUROPEA DI DUE NUOVI STATI A decorrere dal 1 gennaio 2007, sono entrati a far parte dell Unione Europea due nuovi Stati: la Bulgaria

Dettagli

UR1003102000. Modello IVA TR. Manuale Operativo

UR1003102000. Modello IVA TR. Manuale Operativo UR1003102000 Modello IVA TR Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico,

Dettagli

MODELLO IVA BASE 2015

MODELLO IVA BASE 2015 BOZZA INTERNET del //0 MODELLO IVA BASE 05 Periodo d imposta 0 Informativa sul dei dati personali (art. D.lgs. n.9/00) Finalità del Con questa informativa l Agenzia delle Entrate spiega come utilizza i

Dettagli

Fatte queste premesse consigliamo all utente, entrando in contabilità, di aprire la funzione Cerca Argomento

Fatte queste premesse consigliamo all utente, entrando in contabilità, di aprire la funzione Cerca Argomento PREMESSA N.B. L'utente deve ricercare la liquidazione del mese di novembre (contribuenti mensili) o del terzo trimestre (contribuenti trimestrali), entrare in modifica della stessa, e indicare nella scheda

Dettagli

I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi

I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi Il Punto sull Iva I regimi contabili: obblighi, opzioni e revoche a cura di Daniele Fezzardi I regimi Iva previsti dalla normativa Il sistema giuridico italiano ha previsto, per le imprese e professionisti,

Dettagli

Cessione veicoli, trattamento IVA

Cessione veicoli, trattamento IVA Cessione veicoli, trattamento IVA Al fine di individuare il corretto trattamento IVA della cessione di un veicolo usato, è necessario individuare il regime di detraibilità applicato all atto di acquisto

Dettagli

Bolzano, lì 22/03/2010. OGGETTO: Nuovo regime dei modelli INTRASTAT

Bolzano, lì 22/03/2010. OGGETTO: Nuovo regime dei modelli INTRASTAT Wirtschaftsprüfer Dottori Commercialisti Dr. Hugo Endrizzi Dr. Elmar Weis Dr. Friedrich Alber Dr. Bernd Wiedenhofer Arbeitsrechtsberater Consulente del Lavoro Dr. Georg Innerhofer Rechtskanzlei Studio

Dettagli

Circolare per il professionista

Circolare per il professionista Circolare per il professionista Circolare n. 1 del 29 gennaio 2014 Comunicazione dati IVA relativa al 2013 - Modalità e termine di presentazione INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti obbligati alla presentazione...

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7ZGCEU59299 Data ultima modifica 07/01/2010 Prodotto Sistema Fiscale/Fiscal Win Modulo F24 Oggetto: Novità normative / funzionali in merito alla compensazione

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-8S8BYW67581 Data ultima modifica 09/03/2012 Prodotto Gestione Deleghe Modulo Gestione Deleghe Oggetto: Calcolo Tassa Concessione Governativa: modalità operative

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

INDICE GUIDA OPERATIVA

INDICE GUIDA OPERATIVA INDICE GUIDA OPERATIVA MODELLI DI DICHIARAZIONE IVA RELATIVI ALL ANNO 2012 1 Premessa 1 Novità 1 Soggetti che presentano la dichiarazione IVA in via autonoma 2 Struttura dei modelli 3 Modalità e termini

Dettagli

Controllare la corrispondenza dei modelli INTRA con le operazioni registrate e compilare i seguenti campi: Prestaz. servizi non soggette.

Controllare la corrispondenza dei modelli INTRA con le operazioni registrate e compilare i seguenti campi: Prestaz. servizi non soggette. MOD. COGE10 19.01.2016 SOCIETA'/IMPRESA: RESPONSABILE INCARICATO DELLO STUDIO: ANNO N.PRATICA XBOOK IMPORTANTE Convalida x comp. Allegare al presente fascicolo o completare i dati richiesti Cliente Studio

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1G3. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1G3 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 1.1 Per completare l aggiornamento:

Dettagli

Regimi IVA Speciali MULTI. Gestione Beni Usati

Regimi IVA Speciali MULTI. Gestione Beni Usati Gestione Beni Usati Introduzione e Impostazioni Il regime speciale per i rivenditori di Beni Usati, di oggetti d arte, di antiquariato e da collezione, introdotto dalla legislazione italiana con il D.L.

Dettagli

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46 AGENZIE DI VIAGGIO Con il presente rilascio è stata completata la gestione dei registri IVA con l implementazione della gestione delle fatture emesse art. 74-ter; sarà possibile utilizzare le nuove causali

Dettagli