Linea Azienda. Lavori di Fine Anno

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Linea Azienda. Lavori di Fine Anno"

Transcript

1 Linea Azienda Lavori di Fine Anno I contenuti del presente manuale si riferiscono ad una specifica versione del prodotto e possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. Le immagini che riproducono videate dei programmi o parte di esse, potrebbero non essere perfettamente identiche a quelle della versione che l utente sta utilizzando. Nessuna parte di questo manuale può essere riprodotta in qualsiasi modo e per alcun uso senza autorizzazione di Gruppo Buffetti Spa. - Revisione: novembre Copyright Gruppo Buffetti Spa - Tutti i diritti riservati. Tutti i nomi di prodotti sia software che hardware eventualmente citati nel presente manuale sono nomi e marchi registrati di proprietà dei rispettivi produttori.

2 - LINEA AZIENDA INDICE 1. LAVORI FINE ANNO CONTROLLI PRELIMINARI INVENTARI FASI PRELIMINARI CHIUSURA FASI RELATIVE AL MAGAZZINO FISCALE FASI DI AZZERAMENTO E SLITTAMENTO DATI STATISTICI Slittamento Dati Statistici Azzeramento Dati Contabili Prodotto Azzeramento Dati Fornitori Azzeramento Dati Agenti FASI DI CONSOLIDAMENTO Movimenti di Magazzino Documenti di Fatturazione Scadenze ed Effetti Movimenti Provvigioni Agenti Ordini e Offerte

3 LINEA AZIENDA 1. Lavori Fine Anno 1.1 Controlli Preliminari Inventari Questo paragrafo ha lo scopo di descrivere le operazioni da eseguire per la chiusura e riapertura dell esercizio contabile di magazzino, fatturazione, ordini ed agenti, dopo aver effettuato gli opportuni controlli sulla presenza d Inventari non consolidati all interno dell azienda che si andrà a chiudere. La lettura di questo paragrafo e rivolta a coloro che devono consolidare o rilevare un nuovo inventario. Vi ricordiamo che il momento ( data ) in cui l Inventario viene rilevato e consolidato può comportare problematiche relative al valori che assumono i campi Esistenza Iniziale e Esistenza Attuale all interno dell Articolo Gestione e consolidamento di un inventario periodico di fine esercizio (es. al 31/12) L inventario di tipo P Periodico è un inventario finalizzato a rilevare (o rettificare) l esistenza attuale dei prodotti in magazzino alla data indicata. Infatti, se a fine esercizio (fine anno) necessita apportare delle rettifiche alle esistenze rilevate per i prodotti in giacenza e quindi poter ottenere una stampa della valorizzazione delle rimanenze corretta si deve procedere con la creazione di un inventario periodico. In questi casi però è assolutamente indispensabile consolidare tale inventario prima di eseguire la chiusura di magazzino (Menù Chiusure \ Azzeramenti di fine anno \ Dati contabili prodotti) ed indicare quale data di consolidamento la stessa data a cui l inventario di riferisce, pena l errata rilevazione dell esistenza attuale di fine esercizio e quindi dell esistenza iniziale dei prodotti per il nuovo esercizio. Se ad esempio si crea un inventario con data 31/12 allora la data di consolidamento deve essere il 31/12 affinchè i movimenti di magazzino generati per rilevare le rettifiche in incremento e decremento dell esistenza attuale dei prodotti vengano generati con data 31/12 ed il consolidamento deve essere richiesto prima di eseguire la chiusura. Ma come si può risolvere l esigenza di creare un inventario al 31/12, iniziare a fatturare con il nuovo esercizio e nel contempo rilevare in inventario l esistenza attuale dei vari prodotti ad esercizio avviato anche se tali valori si riferiscono al 31/12 esercizio precedente? Se l esigenza è quella di gestire in parallelo sia l inventario di fine anno che la fatturazione per il nuovo esercizio dei prodotti inseriti in inventario allora occorre creare un inventario periodico al 31/12 selezionando l opzione blocco prodotti = NO (fig.1), quindi iniziare la regolare fatturazione a partire dal 02 gennaio senza eseguire la chiusura, ma soprattutto prestare particolare attenzione ai valori (esistenze dei prodotti) riportati sull inventario stesso in quanto riferiti al 31/12. Se ad esempio si crea un inventario periodico in data 31 dicembre, ma in data 3 gennaio si vende 1 pezzo del prodotto XX ed in data 05 gennaio si contano per il prodotto XX 10 pezzi in magazzino allora nell inventario (che ricordiamoci si riferisce al 31/12) occorre rilevare 11 pezzi e non 10 (la lista dei movimenti del nuovo esercizio può facilitare questi controlli). Solo dopo aver completato tutte le rilevazioni inventariali si DEVE procedere con il consolidamento inventario indicando quale data il 31/12 ed utilizzando le causali previste per la rettifica esistenza attuale da inventario (quelle standard sono la 502 e 503) e solo dopo procedere con la chiusura ovvero eseguire l azzeramento dati contabili prodotto alla data indicando quale data di chiusura il 31/12 (fig.2). In questo modo, l esistenza iniziale del nuovo esercizio sarà corretta ovvero corrispondente all esistenza attuale rilevata in inventario al 31/12 e l esistenza attuale (sempre per il nuovo esercizio) terrà conto dell esistenza iniziale determinata al 01 gennaio e di tutti i movimenti registrati con data successiva il 01 gennaio. Fig.1 Fig.2 3

4 - LINEA AZIENDA Gestione e consolidamento di un inventario di inizio esercizio (es. al 01/01) L inventario di tipo I Inizio attività o inizio esercizio si deve gestire al solo scopo di rilevare sia l esistenza iniziale che l esistenza attuale ad inizio esercizio o inizio anno. In questi casi è assolutamente indispensabile CREARE tale inventario DOPO aver eseguito la chiusura di magazzino relativa all esercizio precedente (Azzeramento dati contabili prodotti). Anche in questi casi si può decidere non bloccare la movimentazione dei prodotti che sono in inventario avendo l accortezza di rilevare l esistenza (che è quella di inizio anno) senza considerare eventuali movimentazioni effettuate con una data successiva alla data di creazione inventario. La creazione di un inventario di inizio attività è sconsigliata in tutti i casi in cui necessita apportare delle correzioni all esistenza attuale di fine esercizio precedente utili ad ottenere la stampa valorizzazione di magazzino di fine anno da esporre in bilancio. Utile invece è la creazione di un inventario di tipo I nei casi di nuova installazione del programma e quindi di inizio attività di una azienda o nei casi in cui non interessa ottenere la stampa della valorizzazione delle rimanenze finali dell esercizio in chiusura. 1.2 Fasi Preliminari Chiusura Per gestire correttamente le informazioni presenti nel magazzino contabile, nel magazzino fiscale e nelle statistiche di vendita, è necessario effettuare nell ordine le operazioni di chiusura di seguito elencate: Fasi preliminari, relativa al salvataggio dei dati e creazione delle causali movimenti nel caso in cui non si disponesse delle stesse; Fasi relativa alla gestione del Magazzino Fiscale; Fasi di azzeramento e slittamento dati statistici (necessarie); Fasi di consolidamento (facoltative). La fase preliminare fa riferimento alle seguenti operazioni: Prima di procedere con qualunque operazione relativa alle chiusure, suggeriamo di effettuare una copia di salvataggio degli archivi in modo tale da poter ripristinare la situazione archivi in tutti quei casi in cui si rende necessario. Per poter effettuare correttamente tutte le operazioni di chiusura e riapertura di magazzino e fatturazione è necessario creare delle nuove causali movimenti da utilizzare per la generazione dei movimenti di rettifica e consolidamento movimenti. Per facilitare la fase di creazione delle nuove causali è stata prevista una funzionalità che consente di creare un nuovo codice causale copiandolo dall archivio causali precaricate, fornite con l aggiornamento. Le causali precaricate alle quali è possibile accedere per la copia sono: Causali da utilizzare per l'azzeramento dati contabili prodotto 600 RETT. POS. ES. INIZ. DA CHIUSURA 601 RETT. NEG. ES. INIZ DA CHIUSURA 602 RETT. POS. ES. ATT. DA CHIUSURA Causali da utilizzare per il consolidamento movimenti di magazzino di fine anno 710 ES. INIZIALI DA CONSOL. FINE ANNO 711 ES. ATTUALE DA CONSOL. FINE ANNO 720 C/VISIONE DA CONSOL. MOVIMENTI La numerazione dei documenti di vendita e di consegna merce (ddt, fatture, ecc.) riparte automaticamente da 1 al cambio anno di emissione. Con ebridge è disponibile la nuova stampa valorizzazione ed esistenze di magazzino alla data, che consente di ottenere, in qualsiasi momento (quindi sia prima che dopo la chiusura di magazzino) la stampa del tabulato 4

5 LINEA AZIENDA valorizzazione di magazzino in base al criterio di valorizzazione scelto e la stampa esistenze con riferimento alla data selezionata. Per ottenere il calcolo corretto dei valori ed esistenze alla data, è necessario però aver registrato correttamente tutte le movimentazioni di magazzino corrispondenti alle movimentazioni delle esistenze. Inoltre per poter effettuare la stampa valorizzazione con riferimento all anno precedente e successivamente alla chiusura di magazzino, è necessario effettuare tutte le operazioni di fine anno che garantiscono la generazione dei movimenti di magazzino corrispondenti alle rettifiche esistenze generate dalle fasi di chiusura. 1.3 Fasi Relative al Magazzino Fiscale Nel caso di gestione del magazzino fiscale e nel caso in cui la valorizzazione delle rimanenze debba essere fatta in base al criterio LIFO o FIFO, prima di effettuare gli azzeramenti e consolidamenti del magazzino contabile, è necessario effettuare le seguenti operazioni relative al magazzino fiscale: Verificare che sia stato consolidato e storicizzato l anno fiscale precedente a quello in chiusura. Se non è stato ancora consolidato richiamare dal menu "Magazzino - Magazzino Fiscale", la voce Consolidamento Archivio Fiscale. In questo modo viene storicizzato l anno precedente a quello in chiusura e viene predisposta la gestione dei valori per l anno in chiusura. Trasferire i valori relativi all anno in chiusura dal magazzino contabile al magazzino fiscale, tramite l apposita chiamata Passaggio Dati dal Magazzino Contabile presente nel menu Magazzino Fiscale. Nel caso in cui il nuovo esercizio sia già stato avviato (esercizio di magazzino successivo a quello in chiusura) è possibile richiedere il Passaggio dati specificando il periodo da considerare per il calcolo delle esistenze e valori di magazzino da riportare al magazzino fiscale (opzione "Calcolo esistente e valori alla data). La funzione per il "Passaggio dal magazzino contabile trasferisce, quindi, nell archivio fiscale i dati contabili presenti nel magazzino contabile relativi all Esistenza attuale (che diventa esistenza finale nel magazzino fiscale), al numero carichi a quantità, al valore Carichi, al Costo medio ponderato. Queste informazioni concorreranno alla determinazione in base al metodo Lifo o Fifo della valorizzazione fiscale del proprio magazzino per l anno in chiusura. 1.4 Fasi di Azzeramento e Slittamento Dati Statistici Dal menù Chiusure è possibile effettuare i lavori di Slittamento dati Statistici Prodotto, Clienti e Agenti; L'azzeramento dei Dati Contabili Prodotto, L'azzeramento dei Dati Fornitori e dei Dati Agenti. Nello specifico è necessario effettuare: Slittamento Dati Statistici Azzeramento Dati Contabili Prodotti Azzeramento Dati Fornitori Azzeramento Dati Agenti Slittamento Dati Statistici Questa procedura deve essere eseguita dalle aziende che, nel corso dell anno da consolidare (anno in chiusura) abbiano gestito le informazioni statistiche. I dati vengono così mantenuti come informazioni storiche delle proprie vendite in modo da poterle consultare nel corso degli anni. Le informazioni interessate sono quelle presenti nella gestione degli archivi clienti e prodotti, visibili dai programmi di immissione/variazione clienti e prodotti all'interno dei tasti funzione "Statistiche". Lo slittamento dei dati statistici può essere eseguito sia a fine esercizio, generalmente il 31/12, prima di iniziare con la gestione del nuovo anno, che in un momento successivo selezionando l'apposita opzione di elaborazione. 5

6 - LINEA AZIENDA Prodotti Questa elaborazione trasferisce i progressivi di vendita dell anno in chiusura nell archivio storico come anno precedente, ridefinisce i valori storici negli anni e azzera i progressivi per la gestione del nuovo anno (che diventa l anno in corso). Per la determinazione storica e corretta dell esistenza finale dell'anno in chiusura è opportuno richiamare questa funzione prima di effettuare l'azzeramento dei Dati Contabili Prodotto. Clienti Questa procedura trasferisce i valori di vendita dall anno in chiusura come dati dell anno precedente, ridefinisce i valori storici negli anni e azzera i valori per il nuovo anno. Agenti Questa elaborazione comporta lo slittamento dei valori statistici dell anno in corso nei dati valori statistici dell anno precedente e, di conseguenza, l azzeramento finale dei valori dell anno in corso Azzeramento Dati Contabili Prodotto Ultimata la fase precedente, relativa allo slittamento dei dati statistici, procedere con l'azzeramento dei dati contabili dei prodotti che rappresenta l effettiva fase di chiusura e riapertura esercizio contabile i magazzino per effetto dello slittamento esistenze finali (cioè attuali dell esercizio in chiusura) in esistenze iniziale del nuovo esercizio considerando anche eventuali quantità in conto visione. Prima di avviare la suddetta fase è necessario accertarsi di aver eseguito la fase di creazione delle causali movimento. L'elaborazione procede a: Determinare l esistenza iniziale di ciascun prodotto per il nuovo anno in base al valore dell esistenza attuale dell esercizio in chiusura incrementata dalla quantità merce in C/Visione. Le variazioni delle esistenze saranno gestite attraverso la generazione dei relativi movimenti di magazzino. A tal proposito verranno richieste la causali movimento per rilevare l incremento o decremento dell esistenza iniziale. Si consiglia di utilizzare le causali precaricate con codice 600 e 601 per generare rispettivamente i movimenti di incremento o decremento esistenza iniziale. Se si seleziona l opzione Azzera le esistenze negative, saranno azzerate le esistenze iniziali ed attuali di tutti i prodotti con esistenza attuale negativa, generando gli appositi movimenti di rettifica. Per la rettifica all esistenza attuale (da valore negativo a valore zero) utilizzare la causale precaricata con codice 602. Azzerare i valori relativi ai progressivi numerici a quantità e valore di seguito elencati per una corretta gestione del nuovo anno. Durante l elaborazione è richiesta la data di chiusura dell'anno di esercizio contabile ed automaticamente sarà proposta la data di apertura che è uguale alla data chiusura + 1 giorno. Entrambe le date saranno memorizzate tra i parametri azienda Azzeramento Dati Fornitori Questa procedura prevede l'azzeramento dei campi Numero Arrivi Merce e Totale Valore Acquisti. Può essere eseguita sia a fine esercizio, generalmente il 31/12, prima di iniziare con la gestione del nuovo anno, che in un momento successivo specificando la data di chiusura di riferimento Azzeramento Dati Agenti Questa elaborazione comporta l azzeramento dei seguenti campi nell anagrafica agenti: Imponibile Merce, Importo Provvigioni, Imponibile Provvigioni, Totale Importo Pagato, Numero Documenti, Data ultimo pagamento. 6

7 LINEA AZIENDA Può essere eseguita sia a fine esercizio, generalmente il 31/12, prima di iniziare con la gestione del nuovo anno, che in un momento successivo specificando la data di chiusura di riferimento. 1.5 Fasi di Consolidamento Le funzioni presenti nel menu Chiusure - Consolidamenti Periodici e di Fine anno, consentono di eliminare i movimenti di magazzino, i documenti di vendita, gli effetti, gli ordini e le offerte registrati ed emessi nell anno in chiusura. Le fasi di consolidamento degli archivi non sono obbligatorie, ma utili per eliminare le registrazioni emesse in anni precedenti e quindi per recuperare spazio sul disco fisso. Le fasi di consolidamento riguardano : Movimenti di Magazzino Documenti di Fatturazione Scadenze ed Effetti Movimenti Provvigioni Agenti (solo per chi utilizza il modulo Agenti) Ordini e Offerte (solo per chi utilizza il modulo Ordini) Movimenti di Magazzino Prima di effettuare il consolidamento dei movimenti si raccomanda di effettuare la stampa del giornale di magazzino in quanto, in seguito all eliminazione movimenti, non sarebbe più possibile richiederne la stampa. Inoltre, si ricorda che in caso di consolidamento movimenti non sarà più possibile utilizzare la nuova stampa valorizzazione ed esistenze di magazzino alla data in quanto le esistenze ed i valori non potrebbero essere determinati. Prima di avviare la suddetta fase è necessario accertarsi di aver creato le causali movimento necessarie alla chiusura. Il consolidamento movimenti può essere periodico o di fine anno. Il consolidamento movimenti eseguito subito dopo la fase di azzeramento dati contabili prodotto è denominato consolidamento di fine anno. Il consolidamento di fine anno procede ad effettuare le seguenti operazioni: Visualizzare la Data chiusura esercizio Contabile registrata dalla precedente fase di azzeramento dati contabili prodotto, la data ultimo consolidamento e la data ultima apertura esercizio anch essa registrata dalla fase di azzeramento dati contabili ed infine. Richiedere la Data movimenti di consolidamento per la generazione dei movimenti di consolidamento. La data proposta coincide con la data ultima apertura visualizzata. Eliminare i movimenti di magazzino dell azienda selezionata sino alla data di chiusura esercizio riportata dalla precedente fase di azzeramento dati contabili prodotto; Eliminare i movimenti di rettifica esistenza iniziale ed attuali generati dalla fase di azzeramento dati contabili prodotto per evitare la sovrapposizione degli stessi con quelli generati dal consolidamento; Generare alla data indicata (data movimenti di consolidamento) i movimenti di riepilogo relativi all esistenza iniziale, attuale e conto visione di ciascun prodotto o magazzino/prodotto. Per consentire la generazione dei movimenti si consiglia di utilizzare le seguenti causali movimenti precaricate: Causale 710 per la generazione dei movimenti di riepilogo esistenza iniziale da consolidamento fine anno. Causale 711 per la generazione dei movimenti di riepilogo esistenza attuale da consolidamento fine anno. Causale 720 per la generazione dei movimenti di riepilogo quantità in conto visione da consolidamento. Ultimata l elaborazione, tra i parametri azienda, sarà azzerato il campo Data di Chiusura Esercizio Contabile ed aggiornato il campo Data ultimo consolidamento che corrisponde alla data ultima chiusura registrata dalla precedente fase di azzeramento. 7

8 - LINEA AZIENDA Il consolidamento periodico può essere eseguito in corso d esercizio e solo se non è stata effettuata una precedente fase di azzeramento dati contabili. Anche il consolidamento movimenti periodico ha lo scopo di annullare i movimenti di magazzino sino alla data indicata e generare i corrispondenti movimenti di riepilogo esistenze iniziali, attuali e conto visione, in maniera analoga a quanto previsto per i consolidamenti di fine anno. Anche in questo caso occorre specificare le apposite causali movimenti. Si consiglia a tal proposito di utilizzare le causali precaricate 700, 701 e Documenti di Fatturazione E' possibile eliminare le registrazioni relative a documenti di vendita emessi nell anno in chiusura richiamando il programma di consolidamento documenti di vendita Scadenze ed Effetti Solo nel caso in cui non sia prevista l'integrazione con le procedure di contabilità aziendale e di prima nota e scadenzario, è possibile eliminare gli effetti presenti sul sistema relativi a documenti di vendita consolidati. L operatore ha l opportunità di eliminare le scadenze fino a una certa data Movimenti Provvigioni Agenti Nel caso in cui sia prevista l'integrazione con la Procedura Gestione Agenti è possibile eliminare le movimentazioni relative agli agenti. L operatore ha l opportunità di effettuare diversi filtri: da agente ad agente, stato movimento, tipo movimento, tipo pagamento, da data a data, da data maturazione a data maturazione, da data pagamento a data pagamento, da codice cliente a codice cliente Ordini e Offerte E' possibile consolidare e quindi eliminare gli ordini e le offerte richiamando la procedura di Consolidamento dal menu Ordini e Offerte. Anche in questo caso lo scopo del programma è quello di recuperare spazio su disco e di eliminare le registrazioni relative all anno o agli anni passati. 8

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti.

Guida Informativa. LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda. Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. Guida Informativa LAVORI DI FINE ANNO ebridge Linea Azienda Chiusura e riapertura esercizio di magazzino, fatturazione, ordini e agenti. ebridge Azienda Lavori di Fine Anno Sommario PREMESSA 3 FASI PRELIMINARI.

Dettagli

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO.

Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA DI PROCEDERE CON LE OPERAZIONI DI PASSAGGIO ANNO. PASSAGGIO ANNO Con le seguenti note vogliamo ricordare la sequenza operativa da seguire per svolgere correttamente le operazioni contabili di fine anno. Attenzione!: ESEGUIRE LE COPIE DI SICUREZZA PRIMA

Dettagli

Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno

Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno MANUALISTICA PERSONALIZZAZIONI Apertura Chiusura Archivi Passepartout Nuovo Anno 16/12/09 Versione 5.0 17 dicembre 2009 - EBS_MANUALISTICA_20091216_Apertura_Chiusura_Archivi_Passepartout_2009.doc Pagina

Dettagli

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1)

MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) MAGAZZINO FISCALE (agg. alla rel. 3.4.1) Per ottenere valori corretti nell inventario al LIFO o FIFO è necessario andare in Magazzino Fiscale ed elaborare i dati dell anno che ci serve valorizzare. Bisogna

Dettagli

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014

MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2013-2014 SOMMARIO Introduzione... 3 1. Procedura Automatica... 4 1.1 Operazioni di verifica Archivi Vendite... 4 1.2 Operazioni di verifica Archivi Magazzino... 5 1.3 Procedura

Dettagli

CREAZIONE ARCHIVI 2014

CREAZIONE ARCHIVI 2014 CREAZIONE ARCHIVI 2014 Prima di procedere con la creazione dell anno 2014, per chi gestisce il magazzino, è necessario : con un solo terminale aperto, dal menù AZIENDE ANAGRAFICA AZIENDA F4 (DATI AZIENDALI)

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0)

PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) PROCEDURA INVENTARIO DI MAGAZZINO di FINE ESERCIZIO (dalla versione 3.2.0) (Da effettuare non prima del 01/01/2011) Le istruzioni si basano su un azienda che ha circa 1000 articoli, che utilizza l ultimo

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO

CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO CHIUSURE di MAGAZZINO di FINE ANNO Operazioni da svolgere per il riporto delle giacenze di fine esercizio Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per:

Dettagli

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/:

2.2 Calcolo dell acconto Questi sono i passi da seguire per effettuare il calcolo dell acconto IVA con e/: il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: - e/2 ready - e/2 - e/3 - e/ready - e/impresa - e/sigip OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

programma P R I M U L A N T

programma P R I M U L A N T (rel. 5.1; 5.2; 6.0; 6.1) Albino, dicembre 2014 programma P R I M U L A N T NOTE PER LO SDOPPIAMENTO CONTABILE DELL'ESERCIZIO 2014/2015 Operazioni da compiere (si consiglia di eseguire le procedure a macchina

Dettagli

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016)

OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) OPERAZIONI DI INIZIO ANNO (2016) 1. Introduzione Il presente documento riassume le operazioni da eseguire per gestire correttamente con e/satto il passaggio dall esercizio 2015 a quello 2016. Verranno

Dettagli

CHIUSURE MAGAZZINO ANNO 2012 GAMMA EVOLUTION GAMMA CHIUSURE MAGAZZINO. Pagina 1 di 6

CHIUSURE MAGAZZINO ANNO 2012 GAMMA EVOLUTION GAMMA CHIUSURE MAGAZZINO. Pagina 1 di 6 GAMMA EVOLUTION GAMMA CHIUSURE MAGAZZINO Pagina 1 di 6 GAMMA EVOLUTION Tutti i comandi dovranno essere eseguiti dal folder COMANDO del menù principale. LISBOL Lista di controllo documenti Eseguire la stampa

Dettagli

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01

Note di fine anno. Applicativo Dylog Manager. Dicembre 2013 rel. 01 Note di fine anno Applicativo Dylog Manager Dicembre 2013 rel. 01 Sommario Prima di procedere 3 Contabilità. 3 Vendite. 4 Magazzino. 4 Procedura Automatica di Passaggio d anno per Contabilità\Vendite\Magazzino...

Dettagli

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni)

AZZERAMENTO PROGRESSIVI (solo per installazioni di oltre 10 anni) Servizio Supporto Ad Hoc Windows Il presente documento contiene informazioni inerenti le problematiche di inizio anno da affrontare con il gestionale Ad Hoc Windows. Per ulteriori informazioni Vi invitiamo

Dettagli

Logistica magazzino: Inventari

Logistica magazzino: Inventari Logistica magazzino: Inventari Indice Premessa 2 Scheda rilevazioni 2 Registrazione rilevazioni 3 Filtro 3 Ricerca 3 Cancella 3 Stampa 4 Creazione rettifiche 4 Creazione rettifiche inventario 4 Azzeramento

Dettagli

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente

Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente Prerequisiti Mon Ami 3000 Provvigioni agenti Calcolo delle provvigioni per agente / sub-agente L opzione Provvigioni agenti è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro. Introduzione

Dettagli

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta PRODUZIONE E MAGAZZINO 1. Archivi Per gestire il magazzino e la produzione occorre creare i seguenti archivi. 1.1. Codici I.V.A. Occorre creare, obbligatoriamente, tutti i codici I.V.A. (soggetti, esenti,

Dettagli

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO

PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO Le procedure da eseguire sono : 1. Creazione nuovo esercizio PROCEDURE CREAZIONE NUOVO ESERCIZIO 2. Chiusura/Apertura contabile (per la parte amministrativa) 3. Procedure per valorizzazione Lifo e Medio

Dettagli

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote...

Manuale d'uso. Manuale d'uso... 1. Primo utilizzo... 2. Generale... 2. Gestione conti... 3. Indici di fatturazione... 3. Aliquote... Manuale d'uso Sommario Manuale d'uso... 1 Primo utilizzo... 2 Generale... 2 Gestione conti... 3 Indici di fatturazione... 3 Aliquote... 4 Categorie di prodotti... 5 Prodotti... 5 Clienti... 6 Fornitori...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte. Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del magazzino, estratti, inventari, scorte Rev. 2014.3.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 I movimenti di magazzino... 5 Registrare un movimento di magazzino

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

GESTIONE ARCHIVI INVENTARI

GESTIONE ARCHIVI INVENTARI GESTIONE ARCHIVI INVENTARI Sommario 1. FLUSSO OPERATIVO... 1 2. PARAMETRI AZIENDA (Archivi Azienda/Parametri Parametri azienda Parametri azienda)... 2 3. GENERAZIONE ARCHIVIO INVENTARI (Magazzino Attività

Dettagli

GESTIONE INVENTARI Flusso operativo

GESTIONE INVENTARI Flusso operativo GESTIONE INVENTARI Flusso operativo (22/07/2014) INDICE FLUSSO OPERATIVO... 2 COPIE INTERNE... 2 RICOSTRUZIONE MAGAZZINO... 4 STAMPA INVENTARIO E/O EXPORT SU EXCEL... 6 RILEVAZIONE RETTIFICHE INVENTARIALI...

Dettagli

LEGGERE ATTENTAMENTE

LEGGERE ATTENTAMENTE LEGGERE ATTENTAMENTE Si consiglia di eseguire la procedura la sera dell ultimo giorno di lavoro effettivo sul vecchio anno o la mattina del primo giorno di lavoro effettivo sul nuovo anno. Questo perché

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Gestore Utilizzo Programma Magazzino Cosa puoi fare? GESTO: Acquisti OnLine Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

Modulo Magazzino e Vendite

Modulo Magazzino e Vendite Piattaforma Applicativa Gestionale Scheda Prodotto Modulo Magazzino e Vendite COPYRIGHT 1992-2004 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo:

GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI. Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo: GESTIONE ANAGRAFICA ARTICOLI Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione dell anagrafica articoli. Per l inserimento di un nuovo articolo: - Inserire un nuovo codice articolo - campo alfanumerico

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori

GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori ARGOMENTO SISTEMA DOCUMENTO RILEVAZIONE INVENTARIO TWENTY MANUALE OPERATIVO GESTIONE RILEVAZIONE INVENTARIO da documenti Inventario Gestione Ordini Fornitori Le fasi operative PRELIMINARI di inventario

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 004_2012 DI LINEA AZIENDA... 3 GESTIONE E-COMMERCE...

Dettagli

OPERAZIONI DI FINE ANNO

OPERAZIONI DI FINE ANNO OSCA OPERAZIONI DI FINE ANNO NOTE OPERATIVE I N D I C E 1. PREMESSA.. pag. 3 2. CONTABILITA.. pag. 3 3. MAGAZZINO.. pag. 4 3.1 DIFFERENZE INVENTARIALI.. pag. 4 3.2 CHIUSURA MAGAZZINO...... pag. 4 3.2.1

Dettagli

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale Operativo DATALOG EDI. Rel. 4.90. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit EDIFACT Manuale Operativo DATALOG EDI Rel. 4.90 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale Operativo Sommario 1 DATALOG EDI... 3 1.1 EDIFACT... 3 1.1.1 Installazione Componenti... 3 1.1.2 Inserimento

Dettagli

CONTABILITA ANALITICA

CONTABILITA ANALITICA CONTABILITA ANALITICA Operazioni da svolgere per gestire Movimentazioni di Contabilità Analitica. Il documento che segue ha lo scopo di illustrare le operazioni che devono essere eseguite per: Predisporre

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

AGE tentata vendita -

AGE tentata vendita - La soluzione ideale per rispondere alle esigenze della tentata vendita. W-AGE è indicato per tutte le situazioni in cui gli agenti si recano dai clienti vendendo e consegnando la merce, senza aver precedentemente

Dettagli

ESECUZIONE INVENTARIO TOTALE CHECKSTORE

ESECUZIONE INVENTARIO TOTALE CHECKSTORE ESECUZIONE INVENTARIO TOTALE CHECKSTORE Questa procedura descrive dettagliatamente come eseguire l inventario di inizio anno: per poter correttamente iniziare l operazione è necessario aver eseguito e

Dettagli

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori.

In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. Release 5.20 Manuale Operativo ORDINI PLUS Gestione delle richieste di acquisto In questo manuale sono indicate le procedure per utilizzare correttamente la gestione delle offerte dei fornitori. La gestione

Dettagli

UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013

UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 (le presenti note sono state redatte con riferimento alle voci di menu ed ai pulsanti di Spring 6.16B) DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE

Dettagli

FASI DI FINE ANNO (1)

FASI DI FINE ANNO (1) FASI DI FINE ANNO (1) Attenzione!! Nel caso in cui gli archivi del nuovo anno sono stati aperti anticipatamente per questioni contabili o comunque prima del 29/12 consultare l APPENDICE A alla pagina 5

Dettagli

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE

In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE GESTIONE INTRA CEE In questo documento è possibile trovare tutte le operazioni da eseguire per la Gestione della Comunicazione Intra CEE OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione dell Intrastat,

Dettagli

Inventario di magazzino in Wingesfar

Inventario di magazzino in Wingesfar Istruzioni per le farmacie Dicembre 2009 Premessa... 2 1. Gestione dell inventario: consultazione, inserimento, duplicazione ed eliminazione... 2 2. Opzioni e criteri di valorizzazione... 3 2.1 Opzioni

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma.

Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. SIGMA 9.00 PREPARAZIONE NUOVA GESTIONE W01.090.01 Quando si manifesta la necessita di operare sul nuovo anno e indispensabile lanciare questo programma. Questa fase permette di preparare la gestione contabile

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

Statistiche Release 4.0

Statistiche Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Statistiche Release 4.0 - COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Libro Inventari La gestione del libro inventari consente di effettuare l elaborazione e la stampa del libro inventari. Può essere composto da:

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...2 CODICE CD IDENTIFICATIVO DELL AGGIORNAMENTO 20231210I...2 AVVERTENZE...2 PIANI DEI CONTI BLINDATI...2 Aggiornamento modelli blindati...2 TUTTE LE CONTABILITA...4

Dettagli

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento CODICE IVA 21% DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 D.L. 138/2011: Aumento aliquota IVA al 21%... 3 1.1 Tabella Codici Iva... 3 1.1.1

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 26/05/2008 (Fax composto da _7_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

BRESCIA - Via Cefalonia, 38 - Tel. 030-224285 Fax. 030-220548 info@nordcomputers.it www.nordcomputers.it

BRESCIA - Via Cefalonia, 38 - Tel. 030-224285 Fax. 030-220548 info@nordcomputers.it www.nordcomputers.it PROCEDURE SOFTWARE PER LA GESTIIONE DELLE AZIIENDE METALLURGIICHE//SIIDERURGIICHE BRESCIA - Via Cefalonia, 38 - Tel. 030-224285 Fax. 030-220548 info@nordcomputers.it www.nordcomputers.it Nord Computers

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Marmo Evolution. chi guarda in alto. sceglie GEAS Il Gestionale specifico per le aziende di Marmo conto vendita e lavorazione

Marmo Evolution. chi guarda in alto. sceglie GEAS Il Gestionale specifico per le aziende di Marmo conto vendita e lavorazione Marmo Evolution chi guarda in alto "Il primo software per la gestione Marmo dotato di business intelligence" sceglie GEAS Il Gestionale specifico per le aziende di Marmo conto vendita e lavorazione Mariani

Dettagli

Inventario di Magazzino Manuale Utente. Inventario di Magazzino Manuale Utente

Inventario di Magazzino Manuale Utente. Inventario di Magazzino Manuale Utente Inventario di Magazzino Manuale Utente Paragrafo-Pagina di Pagine 1-1 di 9 Versione 10 del 23/01/2014 SOMMARIO 1 A Chi è destinato... 1-3 2 Prerequisiti... 2-3 3 Obiettivi... 3-3 4 Durata della formazione...

Dettagli

Anno 2014/2015. Sommario

Anno 2014/2015. Sommario Note passaggio Anno Utenti SPRING/SQ-SB Anno 2014/2015 Sommario Passaggio Anno Contabile Spring e EDF... 1 Impostazione Tabelle anno 2015... 2 Sostituto d imposta in Spring... 2 Sostituto d imposta in

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

RECUPERO DATI LIFO DA ARCHIVI ESTERNI

RECUPERO DATI LIFO DA ARCHIVI ESTERNI RECUPERO DATI LIFO DA ARCHIVI ESTERNI È possibile importare i dati relativi ai LIFO di esercizi non gestiti con Arca2000? La risposta è Sì. Esistono tre strade per recuperare i dati LIFO per gli articoli

Dettagli

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it

ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it ibowmobile Manuale Utente Omnia Web S.r.l Viale Teracati,94 96100 Siracusa Info@omniaw.it - www.omniaw.it Manuale Utente ibowmobile Ottobre 2015 Pagina 1 Sommario 1. Utilizzo dell applicativo... 3 2. Clienti...

Dettagli

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore

CROSSROAD. Gestione TENTATA VENDITA. Introduzione. Caratteristiche generali. Principali funzionalità modulo supervisore CROSSROAD Gestione TENTATA VENDITA Introduzione CrossRoad è la soluzione software di Italdata per la gestione della tentata vendita. Nella tentata vendita agenti, dotati di automezzi gestiti come veri

Dettagli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli HELP DESK Nota Salvatempo 0026 MODULO FISCALE Chiusure CONTABILI Quando serve Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli In questo documento: 1. Premessa 2. Operazioni Preliminari 3.

Dettagli

Manuale BaccoMagazzino. Installazione. UTILIZZO

Manuale BaccoMagazzino. Installazione. UTILIZZO Manuale BaccoMagazzino Il programma BaccoMagazzino è stato sviluppato dalla VERONA SOFTWARE S.r.l, con lo scopo di realizzare una gestione del magazzino specifica per il settore della ristorazione. La

Dettagli

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini

Evasione. Evasione. Vendite. Magazzini Immagini Schema di funzionamento del Carico da Ordini Ordine Archivio di Transito Univoco Evasione Codifica Controllo Articoli Generico Evasione Movimenti Documenti Giacenze Testata Scadenze Vendite Dettaglio Ingrosso

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46

AGENZIE DI VIAGGIO. Pagina 13 di 46 AGENZIE DI VIAGGIO Con il presente rilascio è stata completata la gestione dei registri IVA con l implementazione della gestione delle fatture emesse art. 74-ter; sarà possibile utilizzare le nuove causali

Dettagli

PLATFORM. www.pdcitaly.com

PLATFORM. www.pdcitaly.com PLATFORM L add-on certificato for Microsoft Dynamics NAV che integra funzionalità per il completamento, il miglioramento e la facilitazione di Dynamics NAV. Platform agevola l introduzione di Dynamics

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 2 Adeguamento archivi... 2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 01_2015 DI LINEA AZIENDA... 2 Archiviazione fattura

Dettagli

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori

GESTIONE CONTRATTI. Contratti clienti e contratti fornitori SPRING - CONTRATTI La Gestione Contratti di SPRING, in un'azienda, risolve le esigenze relative alla rilevazione dei contratti e delle relative condizioni. In particolare è possibile definire i servizi

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare l esercizio contabile e IVA direttamente

Dettagli

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi

1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 1. Gestione Archivi 1.a Anagrafiche Clienti - Incassi da Clienti 1.b Anagrafiche Fornitori - Pagamento a Fornitori 1.c Voci dei Rimborsi 2. Servizi Interni 2.a Servizi a Consulenti 2.b Gestione Servizi

Dettagli

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo

Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo Cambio esercizio CONTABILE Flusso operativo (ver. 3 07/11/2014) INDICE Sito web:!"#"! Tel. (0423) 23.035 - Fax (0423) 601.587 e-mail istituzionale: "$%!"#"! PEC:!"#%&'(&)("&"! PREMESSA nuovo) contemporaneamente.

Dettagli

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE

1) GESTIONE DELLE POSTAZIONI REMOTE IMPORTAZIONE ESPORTAZIONE DATI VIA FTP Per FTP ( FILE TRANSFER PROTOCOL) si intende il protocollo di internet che permette di trasferire documenti di qualsiasi tipo tra siti differenti. Per l utilizzo

Dettagli

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI

AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI AUTOMAZIONE DELLE PROCEDURE DI GESTIONE MAGAZZINO E GESTIONE LAVORAZIONI, CON INTRODUZIONE DI LETTORI PORTATILI DI CODICI A BARRE WI-FI INTRODUZIONE Il progetto nasce dall esigenza dei clienti di sviluppare

Dettagli

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI AGGIORNATO IL 19/09/ 2011 NUOVA ALIQUOTA IVA 21% Note operative per la procedura SPRING - SQ CREAZIONE NUOVO CODICE IVA Percorso di menu: Tabelle gestionali Contabilità Tabella codici iva Cercare nell

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7WME6933666 Data ultima modifica 24/05/2010 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Allineamento Piano dei conti * in giallo le modifiche apportate rispetto

Dettagli

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie.

Vi preghiamo di prendere buona nota delle variazioni apportate al Software Gestionale e comunicarle a tutto il personale operante in azienda. Grazie. Via Domenico Millelire, 13 20147 Milano Iscr. C.C.I.A.A. Milano 355438 Reg. Ditte 1476174 Brescia, 25/11/2008 (Fax composto da _6_ pagine inclusa questa) Sede Amministrativa: 1 Variazioni effettuate sui

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.10.2D. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.10.2D DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 14 - Manuale di Aggiornamento 4 VENDITE ORDINI MAGAZZINO 4.1 Definizione e Destinazione Copie: Controllo in stampa

Dettagli

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions

Punto Vendita. OBS Open Business Solutions L area Punto Vendita, rivolta alle aziende commerciali al dettaglio, consente la gestione delle operazioni di vendita al banco e più precisamente l immissione, la manutenzione, la stampa, l archiviazione

Dettagli

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata.

La gestione della produzione avanzata richiede Mon Ami 3000 Azienda Pro oltre alle opzioni Produzione base e Produzione avanzata. Mon Ami 3000 Produzione avanzata Distinta base multi-livello e lancio di produzione impegno di magazzino, emissione ordini e schede di lavorazione gestione avanzamento di produzione Prerequisiti La gestione

Dettagli

GIROTONDO QUATTRO ELEMENTI CHIAVE CHE ASSICURANO FUTURO ALLA TUA ATTIVITA. http://rmconsulting.altervista.org

GIROTONDO QUATTRO ELEMENTI CHIAVE CHE ASSICURANO FUTURO ALLA TUA ATTIVITA. http://rmconsulting.altervista.org SOLUZIONI GESTIONALI RM CONSULTING QUATTRO ELEMENTI CHIAVE CHE ASSICURANO FUTURO ALLA TUA ATTIVITA è una soluzione gestionale rivolta ai mercatini dell usato in conto vendita. Facile da installare, semplice

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento 3.0.3

SOFTW AR E GESTION AL E. Aggiornamento 3.0.3 SOFTW AR E GESTION AL E Aggiornamento 3.0.3 Sommario degli argomenti Le novità della 3.0.3... 3 Elenco sintetico delle novità... 3 Avvertenze per l installazione... 3 Elenco clienti/fornitori... 4 Liquidazione

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità DINAMIC GEST La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità Consente con un solo strumento: * la gestione del servizio di assistenza

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo

LOTTI DI MAGAZZINO. Gestione dei Lotti di Magazzino. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo LOTTI DI MAGAZZINO Gestione dei Lotti di Magazzino In questo manuale sono descritte le procedure per gestire correttamente i lotti di magazzino ed i lotti di trasformazione.

Dettagli