NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA:"

Transcript

1 NUOVA ALIQUOTA IVA ORDINARIA 22% Note operative per la procedura SPRING SQL Versione 2.0 1/10/2013 PREMESSA: LE PROCEDURE E I PERCORSI DI MENU SI RIFERISCONO ALLULTIMA VERSIONE DI SPRING SQL 3.1. EVENTUALI VERSIONI NON AGGIORNATE (VEDI SPRING SQL ) POTREBBERO NON AVERE LE STESSE INDICAZIONI DI PERCORSI E VIDEATE. CREAZIONE NUOVI CODICI IVA SISTEMI SPA HA PROVVEDUTO A DEFINIRE I NUOVI CODICI IVA CON ALIQUOTA 22%, DEFINENDO LE CODIFICHE CONSIGLIATE PER TALI CODICI AL FINE DI UN COLLEGAMENTO OTTIMALE CON LE PROCEDURE FISCALI. INSTALLAZIONE AUTOMATICA: SISTEMI HA PREVISTO UN MICROAGGIORNAMENTO CHE PERMETTE DI IMPLEMENTARE AUTOMATICAMENTE LA TABELLA DEI CODICI IVA. PROCEDERE IN QUESTO MODO: - Dal menu della procedura selezionare Strumenti -> Aggiornamento Prodotto -> Implementazioni correzioni - Compare la seguente videata: Rispondere Si (F4) - Compare la videata con lelenco delle implementazioni da scaricare ed installare. Occorre semplicemente premere il pulsante Acquisisci gli aggiornamenti ed installa (F9) - Attendere il termine delle elaborazioni ATTENZIONE: occorre ripetere la sequenza di operazioni piø volte in quanto alcuni microaggiornamenti vengono installati sopo dopo linstallazione dei precedenti. Quando comparir la segnalazione seguente le operazioni sono da ritenersi concluse: Verificate che nella tabella dei Codici IVA siano presenti i nuovi codici con aliquota 22%. CREAZIONE MANUALE:

2 SE LUTENTE SCEGLIE INVECE DI CREARE MANUALMENTE I CODICI IVA E VIVAMENTE CONSIGLIATO DI ATTENERSI ALLA CODIFICA ED ALLE SPECIFICHE STANDARD SISTEMI CHE TROVATE NEL DOCUMENTO ELENCO_CODICI_IVA_22.PDF. Percorso di menø: Configurazione Sistema Contabile Tabelle IVA - Codici IVA F4 NUOVO Indicare il nuovo codice Impostare il codice come nellesempio E COMUNQUE COPIANDOLO ATTENTAMENTE DAL VECCHIO CODICE AL 21%: Per le aziende in REGIME AGRICOLO indicare anche la % di compensazione. Premere OK INVIO.

3 FINE OK (F4) SALVA

4 *** Procedere nello stesso modo per tutti gli altri codici iva 22% necessari (autofatture, cespiti, etc). Vedere quanti se ne usavano al 21% e farne altrettanti al 22% con le stesse caratteristiche *** EDF: i nuovi codici IVA creati in Spring SQL verranno riportati in automatico in EDF con la prima liquidazione IVA periodica in cui essi sono utilizzati MODIFICA AUTOMATICA DEL CODICE IVA SUGLI ARTICOLI Percorso di menø: Anagrafiche Elaborazioni Articoli- Variazione multipla articoli Filtrare solo gli articoli con codice IVA 21 Posizionarsi nella linguetta dati contabili.

5 E possibile procedere manualmente ad uno ad uno oppure con una variazione automatica premendo il tasto F9 *** Procedere alla variazione sia del codice iva acquisti che il codice iva vendite. *** Accertarsi di aver prima selezionato solo gli articoli con codice iva 21 (OCCORRE INDICARE IL NUOVO CODICE IVA, NELLESEMPIO E UGUALE ALLALIQUOTA MA IL VOSTRO POTREBBE ESSERE DIVERSO, VEDERE COME LAVETE CREATO AL PUNTO PRECEDENTE)

6 *** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 22% EVENTUALMENTE CREATI MODIFICA AUTOMATICA DEL CODICE IVA SUI CLIENTI/FORNITORI *** ATTENZIONE: Sullanagrafica cliente/fornitore il campo in questione Ł codice iva non imponibile o agevolato. Per questo motivo questo campo non dovrebbe interessare il cambio di aliquota dal 21% al 22% trattandosi di univa imponibile e non agevolata. Sappiamo per che molti utenti hanno erroneamente impostato in questo campo il codice iva 21, quindi se non si effettuassero le modifiche sotto esposte, sarebbero vanificate tutte le variazioni fatte ai punti precedenti. Con loccasione si consiglia di azzerare quel campo se Ł impostato al 21 (o al 22). Percorso di menø: Anagrafiche Elaborazioni clienti Variazioni multipla clienti Anagrafiche Elaborazioni fornitori Variazione multipla fornitori Selezionare solo le anagrafiche che eventualmente abbiano il codice iva 21

7 Posizionarsi nella linguetta Altri dati Qui si pu procedere ad una variazione manuale oppure automatica con il tasto f9 (OCCORRE INDICARE IL NUOVO CODICE IVA, NELLESEMPIO E UGUALE ALLALIQUOTA MA IL VOSTRO POTREBBE ESSERE DIVERSO, VEDERE COME LAVETE CREATO AL PUNTO PRECEDENTE)

8 *** ACCERTARSI PRIMA DI AVER SELEZIONATO SOLO LE ANAGRAFICHE CON IL COD.IVA 21 *** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 22% EVENTUALMENTE CREATI *** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER I FORNITORI MODIFICA MANUALE DEL CODICE IVA SULLE RIGHE PROPOSTE DEI TIPI DOCUMENTO Tutti i tipi documento utilizzati (siano essi relativi a documenti di vendita (preventivi-ordini-ddt-fatture) o di acquisto, oppure a registrazioni contabili) possono aver impostati dei DATI PROPOSTI allinterno dei quali potrebbe essere memorizzato il vecchio codice iva. Occorre quindi entrare dentro ciascun tipo documento ed andare a controllare e variare tutte le righe proposte. Di seguito viene spiegata dettagliatamente la variazione di un tipo documento fattura dacquisto ma le videate e le indicazioni sono del tutto simili per qualsiasi altro tipo documento. NOTA BENE: per le fatture fornitori di sola imputazione contabile Ł probabile che negli anni abbiate memorizzato dati proposti PER OGNI FORNITORE. In questo caso, se risultasse troppo oneroso procedere ad una variazione in massa di tutti questi dati, Ł possibile decidere di sostituirli a mano a mano che si registreranno le fatture con apposito tasto di aggiorna dati proposti selezionando lopzione sostituzione. Tutti i tipi documento si trovano in: Percorso di menø: Configurazione Tabelle di base Ditta - Contabilit generale ed IVA Configurazione Tabelle di base Ditta Ciclo attivo Configurazione Tabelle di base Ditta Ciclo passivo ecc, ecc. Selezionare il tipo documento e premere INVIO

9 Posizionarsi nella linguetta Righe proposte

10 Posizionarsi su ciascuna riga proposta: se Ł presente il codice iva 21 (o simili) variarlo con i nuovi codici iva SALVA DOCUMENTI DI TRASPORTO E ORDINI Nel caso di evasioni e creazioni automatiche da Ddt, non risultano al momento necessari ulteriori interventi in quanto andr mantenuta l aliquota IVA valida al momento della spedizione della merce, pertanto la fattura verr creata con il codice IVA presente sul Ddt originale. Nel caso di evasioni e creazioni automatiche da Ordini, risultano invece necessari ulteriori interventi, in quanto il documento originale presenter ancora il vecchio codice IVA, mentre la fattura dovr essere emessa con il nuovo codice IVA. In caso di necessit, sar possibile intervenire manualmente in modo da effettuare delle evasioni corrette: Variazione puntuale dei documenti da evadere: la variazione pu avvenire variando il singolo documento, tramite variazione in griglia o da dettaglio righe, prima di procedere con l evasione Variazione puntuale del documento derivato: la variazione pu avvenire immediatamente in fase di evasione manuale, oppure successivamente in variazione del documento creato

11 VARIAZIONE AUTOMATICA CODICE IVA SU ORDINI PREVENTIVI Per agevolare laggiornamento dei documenti da evadere Sistemi ha predisposto una nuova procedura di utilit che si preoccupa di variare il codice IVA da vecchio a nuovo su tutte le righe del documento, compresi addebiti e spese. Percorso di menø: Utilit Utilit contabili Sostituzione Codici IVA - Sostituzioni Codici IVA su documenti OK INVIO Impostare la tabella con i vecchi codici sulla sinistra e i relativi codici nuovi sulla destra

12 Selezionare tutti i documenti e CONFERMARE RIPETERE LOPERAZIONE PER ORDINI FORNITORE, PREVENTIVI CLIENTI, PREVENTIVI FORNITORI

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI

*** RIPETERE LA STESSA PROCEDURA PER GLI ALTRI CODICI IVA AL 21% EVENTUALMENTE CREATI AGGIORNATO IL 19/09/ 2011 NUOVA ALIQUOTA IVA 21% Note operative per la procedura SPRING - SQ CREAZIONE NUOVO CODICE IVA Percorso di menu: Tabelle gestionali Contabilità Tabella codici iva Cercare nell

Dettagli

COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI

COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI COMUNICAZIONE ANNUALE IVA E DICHIARAZIONE ANNUALE IVA OPERAZIONI DA SVOLGERE SU ESOLVER O ENOLOGIA PER PREDISPORRE I DATI Per ottenere i dati da esporre nella Comunicazione IVA Annuale e nella Dichiarazione

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito sono indicate le operazioni che consentono di iniziare le registrazioni IVA, prima nota, magazzino nel nuovo esercizio. 1) Creazione

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQL E fortemente consigliato

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQL PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER COMMERCIALISTA (utente Sistemi) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING

Dettagli

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti Spring SQL. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti Spring SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 (le presenti note sono state redatte con riferimento alle voci di menu ed ai pulsanti di Spring SQL 2.3) Di seguito sono indicate le operazioni

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 Di seguito vengono descritte le attivit da eseguire in occasione del cambio di esercizio. 1 - Creazione nuovo esercizio contabile

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: ESOLVER - ENOLOGIA PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI ESOLVER ENOLOGIA E fortemente

Dettagli

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011

SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 Versione aggiornata il 02 Aprile 2012 SPRING SQ COMUNICAZIONE OPERAZIONI IVA NON INFERIORI A 3000 EURO PER L ANNO 2011 PREREQUISITI *** ACCERTARSI CON L ASSISTENZA DI AVERE INSTALLATO LE ULTIME IMPLEMENTAZIONE/CORREZIONI

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL

UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL UTENTI SPRING SQ/SB CON EDF SQL INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare l esercizio contabile e

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF

CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF CERTIFICAZIONE UNICA 2015 UTENTI EDF Note operative dopo aver installato laggiornamento EDF 2015.1 26 febbraio 2015: aggiornamento per creazione file telematico definitivo: vedi punto 6. CENNI NORMATIVI

Dettagli

UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013

UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 UTENTI SPRING INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 (le presenti note sono state redatte con riferimento alle voci di menu ed ai pulsanti di Spring 6.16B) DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2015 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare lesercizio contabile e IVA direttamente

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

Manuale operativo passaggio IVA dal 21% al 22% Passepartout Mexal

Manuale operativo passaggio IVA dal 21% al 22% Passepartout Mexal Manuale operativo passaggio IVA dal 21% al 22% Passepartout Mexal Il seguente manuale spiega come operare la modifica delle aliquote iva sugli archivi gestionali.gli archivi interessati sono l anagrafica

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0

PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING SQ E fortemente consigliato installare

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014. Attenzione alla numerazione fatture 2014!

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014. Attenzione alla numerazione fatture 2014! UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELLESERCIZIO 2014 Attenzione alla numerazione fatture 2014! Nei primi giorni del 2013 il DL "Salva Infrazioni fece sorgere dubbi sullargomento Numerazione

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016

UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 UTENTI SPRING SQ/SB INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2016 DITTE CON ESERCIZIO CONTABILE COINCIDENTE CON ANNO SOLARE (1/1-31/12) Spring permette di modificare l esercizio contabile e IVA direttamente

Dettagli

Novità Principali - 1/2011

Novità Principali - 1/2011 Novità Principali - 1/2011 1 Contabilità e BlackList... 2 1.1 Nuovo nodo gestione IVA 2011... 2 1.2 Elenco... 2 1.3 Black List... 3 1.3.1 Cliente/Fornitore per Black List... 3 1.3.2 Periodo di riferimento

Dettagli

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti.

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti. LEADER CONTABILITA RELEASE 1.6.7.0 Fasi preliminari Produrre copia di salvataggio dei dati prima dell installazione della nuova versione. Si precisa che, in caso di multiutenza (rete), le copie di salvataggio

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2014 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 1) INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTI SPRING

Dettagli

OPERAZIONI DA COMPIERE PER INIZIARE A LAVORARE NEL 2016

OPERAZIONI DA COMPIERE PER INIZIARE A LAVORARE NEL 2016 OPERAZIONI DA COMPIERE PER INIZIARE A LAVORARE NEL 2016 Per poter iniziare a registrare i movimenti contabili e/o magazzino, o emettere documenti nel 2016 è sufficiente accertarsi, in sede di caricamento

Dettagli

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO

1 CARICAMENTO LOTTI ED ESISTENZE AD INIZIO ESERCIZIO GESTIONE LOTTI La gestione dei lotti viene abilitata tramite un flag nei Progressivi Ditta (è presente anche un flag per Considerare i Lotti con Esistenza Nulla negli elenchi visualizzati/stampati nelle

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma FLUSSI OPERATIVI Acquisti di beni da soggetti residenti nel territorio della Comunità Europea. Il paragrafo contiene un flusso operativo per la registrazione di una fattura acquisti intracomunitaria di

Dettagli

AMPLIATA L APPLICAZIONE DEL REVERSE CHARGE ART.17 C.6

AMPLIATA L APPLICAZIONE DEL REVERSE CHARGE ART.17 C.6 AMPLIATA L APPLICAZIONE DEL REVERSE CHARGE ART.17 C.6 L art. 1, c. 629 della "Legge di stabilit 2015" (L. 23 dicembre 2014 n. 190) ha esteso ad altre operazioni il meccanismo di assolvimento dell IVA del

Dettagli

1 Elenchi clienti e fornitori

1 Elenchi clienti e fornitori Elenchi clienti e fornitori 1 1 Elenchi clienti e fornitori visita il sito wincoge.it Software Gestionale Consente l'inserimento manuale dei dati di ogni cliente ed ogni fornitore: codice fiscale, partita

Dettagli

Marzo 2014. AGGIORNAMENTO PROFIS SQL 2014.1 e NOVITA BILANCI

Marzo 2014. AGGIORNAMENTO PROFIS SQL 2014.1 e NOVITA BILANCI Marzo 2014 AGGIORNAMENTO PROFIS SQL 2014.1 e NOVITA BILANCI Contenuto del corso BILANCI - Nuova modalità di acquisizione dei bilanci - Rettifiche di bilanci GESTIONE DOCUMENTALE: Distribuzione documenti

Dettagli

Per accedere subito al dettaglio delle note relative ad una versione del software cliccate sulla riga di Vostro interesse.

Per accedere subito al dettaglio delle note relative ad una versione del software cliccate sulla riga di Vostro interesse. NOTE DI RILASCIO CONTABILITA Al fine di dare sempre ai nostri clienti sia una visione d insieme, sia indicazioni puntuali su tutte le novità del software Contabilità, abbiamo raccolto in questo documento

Dettagli

GaraviniSoftware srl MANUALE IVA. Aggiungere un Codice IVA

GaraviniSoftware srl MANUALE IVA. Aggiungere un Codice IVA MANUALE IVA Aggiungere un Codice IVA All interno del vostro programma 4D, nel menù Tristar, selezionare la voce Anagrafici Tabella IVA Cliccando su Nuovo, appare la seguente schermata ed è necessario compilarla

Dettagli

Versione: 1.0 Revisioni: // # Data Modifiche

Versione: 1.0 Revisioni: // # Data Modifiche MINI GUIDA 16/09/2013 Creare la prima fattura Autore: Versione: 1.0 Revisioni: // Magic Invoice # Data Modifiche Questa guida rapida fornisce le indicazioni per poter effettuare, in pochi passi, la prima

Dettagli

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 17. del 29 febbraio 2008. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology N. 17 del 29 febbraio 2008 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi icatti ive che hanno rri iguarrdatto Vissual lgesstt ELENCHI

Dettagli

Anno 2014/2015. Sommario

Anno 2014/2015. Sommario Note passaggio Anno Utenti SPRING/SQ-SB Anno 2014/2015 Sommario Passaggio Anno Contabile Spring e EDF... 1 Impostazione Tabelle anno 2015... 2 Sostituto d imposta in Spring... 2 Sostituto d imposta in

Dettagli

Linee guida per la variazione dell Iva dal 21% al 22%

Linee guida per la variazione dell Iva dal 21% al 22% Linee guida per la variazione dell Iva dal 21% al 22% CT-1306-0160, del 21/06/2013 1. Riferimenti normativi... 2 2. Creazione nuovi codici Iva... 2 3. Variazione del codice Iva sull Anagrafica articolo...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma Gruppo Buffetti S.p.A. Via del Fosso di S. Maura, snc - 00169 Roma VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD Modulo Versione Run Time ebridge 02.43.00 Modulo Base 01.85.01 Modulo Base Contabile 02.08.02 Contabilità

Dettagli

MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali

MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali MEDUSA Rev. 5.4 addendum ai manuali 1) TIPOLOGIE DELLE PRATICHE E CATEGORIE DEI CLIENTI Le informazioni relative alla tipologia della pratica e alle categorie dei clienti sono state completamente decodificate.

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Registrazione in Prima Nota

Registrazione in Prima Nota Registrazione in Prima Nota Il programma consente l'immissione dei movimenti di Contabilità Generale, fatture clienti /fornitori, movimenti contabili, corrispettivi etc. Il programma lavora in tempo reale,

Dettagli

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET

MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET MANUALE UTENTE PROCEDURA SOFTWARE FRULIO3000NET 1.INTRODUZIONE... 5 2.MENU PRINCIPALE DELLA PROCEDURA... 6 3.BARRA MENU PER TUTTI GLI ARCHIVI... 7 4. GESTIONE ARCHIVI... 9 A tal proposito nel successivo

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Che cosa è cambiato Gestione dell inversione contabile... 2 Tabella Codici Fissi (Autofattura)... 4 Nuovi campi nell archivio Clienti-Fornitori... 4 Tabella

Dettagli

Spesometro 2015 scadenza 10 e 22 aprile

Spesometro 2015 scadenza 10 e 22 aprile Spesometro 2015 scadenza 10 e 22 aprile Stando alle istruzioni comunicate dall'agenzia delle Entrate, sono due le date da tenere a mente per quel che concerne lo spesometro 2015: le diverse scadenze sono

Dettagli

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp Gent.mo Cliente, WinOPUS è in costante evoluzione tecnologica e funzionale ed il presente documento viene proposto per presentare una sintesi delle principali novità. La sicurezza dei sistemi informatici

Dettagli

Manuale Modulo FATTURE FORNITORI

Manuale Modulo FATTURE FORNITORI Manuale Modulo FATTURE FORNITORI Questo modulo si occupa della registrazione delle Fatture dei Fornitori. LE OPERAZIONI SONO NELL AMBITO DEL MODULO CONTABILITA. LA SEQUENZA DELLE OPERAZIONI SONO: - CREAZIONE

Dettagli

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup

Sommario. Premessa Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 Utility Modifica IVA. Configurazione del backup Sommario I Sommario Premessa 1 Inserimento della nuova aliquota IVA nella configurazione di FOCUS 2000 2 Utility Modifica IVA 6 Stampa delle etichette barcode Configurazione del backup 12 14 1 1 Premessa

Dettagli

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta

1. Archivi. 1.1. Codici I.V.A. 1.2. Codici Lingue Estere. 1.3. Progressivi Ditta PRODUZIONE E MAGAZZINO 1. Archivi Per gestire il magazzino e la produzione occorre creare i seguenti archivi. 1.1. Codici I.V.A. Occorre creare, obbligatoriamente, tutti i codici I.V.A. (soggetti, esenti,

Dettagli

Informazioni generali sulla compilazione e contenuti degli Elenchi Clienti e Fornitori.

Informazioni generali sulla compilazione e contenuti degli Elenchi Clienti e Fornitori. Premessa Il d.l. n 223 del 4 luglio 2006 (convertito con modificazioni dalla legge del 4 agosto 2006 n 248) reintroduce l obbligo per i Contribuenti di compilazione e presentazione degli Elenchi Clienti

Dettagli

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA

EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA EMISSIONE E MODIFICA DI UNA FATTURA In questo documento viene descritta l operatività per l immissione e la modifica di documenti di tipo fattura che si esegue dalla funzione Vendite Acquisti. FATTURA

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology

N. 20. del 30 aprile 2011. A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Cosa c è di nuovo Novità e note di aggiornamento VisualGest N. 20 del 30 aprile 2011 A cura di: Solutions for Information & Communication Technology Riassssuntto delle varri iazzi ionii più ssi igniffi

Dettagli

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente.

Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. GESTIONE FATTURE PRO-FORMA Consente l inserimento, la modifica o l eliminazione di una fattura pro-forma cliente. Per l inserimento di una nuova fattura PRO-FORMA cliente: - Causale Contabile: selezionare

Dettagli

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI

1. CODICE DI ATTIVAZIONE 2. TIPOLOGIE GARANZIE 3. CONFIGURAZIONE NUMERI DI SERIE 4. DOCUMENTI Seriali Modulo per la gestione dei numeri di serie e delle garanzie Il modulo Seriali consente di registrare le informazioni relative ai numeri di serie (ed eventualmente le garanzie) degli articoli acquistati,

Dettagli

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 Generale Nuove certificazioni: a partire dalla release 08.03.00 il prodotto è certificato anche su: Microsoft Windows 8 Pro/Enterprise, Microsoft Windows Server 2012 e Pervasive

Dettagli

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Release AG20132F AGGIORNAMENTO AZIENDALE ANNO 2013 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO MODIFICA PER NUOVA ALIQUOTA 22% CONTROLLO DDT ACQUISTI CON RELATIVE FATTURE RAPPRESENTAZIONI GRAFICHE ART.21 GESTIONE RITENUTE

Dettagli

e/satto rel. 08.02.00

e/satto rel. 08.02.00 Veduggio, 01/10/2012 e/satto rel. 08.02.00 Gentile Cliente, la presente è per comunicarle che e stata rilasciata la nuova release di [esatto] 08.02.00 L aggiornamento comprende, oltre ai consueti aggiornamenti

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Nota di Aggiornamento VisualGest

Nota di Aggiornamento VisualGest Riassunto delle variazioni più significative che, dal 14 giugno 2003 al 31 marzo 2004, hanno riguardato VisualGest. Legenda per colonna Cod: B = DISTINTA BASE C = CONTABILITÀ D = DOCUMENTI DI TRASPORTO

Dettagli

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013

HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 HOTEL MANAGER NOTE DI FINE ANNO 2012-2013 SOMMARIO 1. Introduzione... 3 2. Procedura automatica... 4 3. Procedura manuale... 7 3.1 Front Office... 7 3.2 Ristorante... 9 3.3 Economato... 10 4. Creazione

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

Versione 07.01.80. Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60

Versione 07.01.80. Attenzione! REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60 CUBE AZIENDA CUBE TAGLIE & COLORI CUBE AUTOTRASPORTI Versione 07.01.80 REQUISITO ESSENZIALE PER SCARICARE L AGGIORNAMENTO È AVERE INSTALLATO LA RELEASE 07.01.60 QUESTO AGGIORNAMENTO E VALIDO SOLO SU VERSIONI

Dettagli

Procedura Gestionale: SPRING SQ

Procedura Gestionale: SPRING SQ SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE EXCEL PER IL COMMERCIALISTA (UTENTE SISTEMI) Revisione 1.0 Sommario: - Gestione

Dettagli

Gestione dello scadenzario

Gestione dello scadenzario Gestione dello scadenzario La gestione dello scadenzario consente di conoscere i debiti e crediti dell azienda in un intervallo di date, di verificare il dettaglio delle fatture da incassare da clienti

Dettagli

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito

Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Mon Ami 3000 Conto Deposito Gestione e tracciabilità degli articoli consegnati o ricevuti in C/Deposito Prerequisiti L opzione Conto deposito è disponibile per le versioni Azienda Light e Azienda Pro.

Dettagli

Manuale d uso software Auto & Moto

Manuale d uso software Auto & Moto Manuale d uso software Auto & Moto 1 Installazione del Programma Il programma Auto & Moto può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del CD di installazione.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa degli ordini e degli impegni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa degli ordini e degli impegni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Gli ordini a fornitore... 5 Gli impegni dei clienti... 7 Evadere gli ordini

Dettagli

Novità Principali - 1/2013

Novità Principali - 1/2013 Novità Principali - 1/2013 1 Anagrafiche... 2 1.1 Procedura concorsuale... 2 1.2 Aggiornamento Abi-Cab... 2 2 Documenti... 3 2.1 Stampa documenti con Iva per cassa... 3 3 Contabilità generale... 4 3.1

Dettagli

CREAZIONE DI UN AZIENDA

CREAZIONE DI UN AZIENDA CREAZIONE DI UN AZIENDA La creazione di un azienda in Businesspass avviene tramite la funzione Aziende Apertura azienda ; dalla medesima sarà possibile richiamare le aziende precedentemente create per

Dettagli

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007

EasyCo News 02/2007 (marmisti) 25/05/2007 NOVITA INTRODOTTE DALLA VERSIONE 5.7.21.1 Tabelle: o Anagrafiche Clienti / Fornitori: aggiunta una richiesta di conferma per la creazione di un nuovo magazzino intestato al cliente/fornitore, in caso di

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile

Utenti esolver ed Enologia. 1) Creazione nuovo esercizio contabile Utenti esolver ed Enologia INIZIARE LE REGISTRAZIONI DELL ESERCIZIO 2013 Di seguito vengono descritte le attività da eseguire su esolver in occasione del cambio di esercizio. (le presenti note sono state

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

1. Nuovi codici Iva 22%

1. Nuovi codici Iva 22% A tutti gli utenti di Business NET Forlì, 30/09/13 Oggetto: Aumento dell aliquota ordinaria Iva dal 21% al 22%: conseguenze nella gestione di Business NET Ritenendo che sarà rispettata la data del 01 ottobre

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione Maggio 2007 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2007 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Versione 2.3.00 Elenco modifiche

Versione 2.3.00 Elenco modifiche Versione 2.3.00 Elenco modifiche Correzione errori segnalati dagli utenti. Log operazioni sul database La funzione di log delle operazioni sul database aziendale (inserimento, modifica e cancellazione)

Dettagli

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di

HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di HOW-TO GUIDE: Come installare Toyota Touch&GoToolbox? HOW-TO GUIDE: Come creare una fingerprint del vostro dispositivo in una periferica di archiviazione USB? HOW-TO GUIDE: Iniziare a usare Toyota Touch&GoToolbox?

Dettagli

Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1

Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1 Comunicazione polivalente (Spesometro 2013) 1 Introduzione Col provvedimento del 2 agosto 2013 l Agenzia delle Entrate ha attuato la norma relativa all obbligo di trasmissione telematica delle operazioni

Dettagli

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 1.1: Versione 1.1

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 1.1: Versione 1.1 NOTE DI RILASCIO DICHIARAZIONI FISCALI 2009 Al fine di dare sempre ai nostri clienti sia una visione d insieme, sia indicazioni puntuali su tutte le novità dei software Dichiarazioni Fiscali, abbiamo raccolto

Dettagli

PASS3000 Junior TARGET DEL PRODOTTO

PASS3000 Junior TARGET DEL PRODOTTO TARGET DEL PRODOTTO Il prodotto è stato studiato per soddisfare le esigenze delle piccole aziende che hanno la necessità di gestire le problematiche legate alla contabilità fiscale (ordinaria e semplificata)

Dettagli

PREREQUISITI FONDAMENTALI

PREREQUISITI FONDAMENTALI PREREQUISITI FONDAMENTALI 1) PERSONALIZZAZIONI ATLANTE AS400 Percorso: Archivi di Base/Parametri/Personalizzazioni E necessario verificare e/o impostare i seguenti dati: CODICE FISCALE DEL SOGGETTO OBBLIGATO;

Dettagli

Contenitore Unico Contabilità

Contenitore Unico Contabilità Contenitore Unico Contabilità Centro Servizi Buffetti di Oggero Liliana Sommario Introduzione... 2 Principali novità del contenitore unico Contabilità... 2 Immissione Nuova Azienda... 5 Variazione Parametri

Dettagli

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964

Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964 Gestione comunicazione operazioni con paesi a fiscalità privilegiata (Black List) Sviluppo #2964 Il recepimento della normativa per la presentazione delle operazioni con paesi in regime di Black List è

Dettagli

GB Software Contabilità Aziende

GB Software Contabilità Aziende In collaborazione con Presenta: GB Software Contabilità Aziende per l'azienda che deve gestire internamente la propria contabilità Con il GB Software Contabilità Aziende potrai gestire: 1. CB101 Contabilità

Dettagli

GENERALI 2 Operazioni di Smaltimento/Recupero 2 Ricerca Smaltitori/Trasportatori 2 Anagrafica Impianti - Indirizzo 2

GENERALI 2 Operazioni di Smaltimento/Recupero 2 Ricerca Smaltitori/Trasportatori 2 Anagrafica Impianti - Indirizzo 2 GENERALI 2 Operazioni di Smaltimento/Recupero 2 Ricerca Smaltitori/Trasportatori 2 Anagrafica Impianti - Indirizzo 2 ANALISI 3 Azienda utente 3 Categoria analisi/campioni 3 Campioni 4 BASE 5 Stampe statistiche

Dettagli

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate.

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Gestione Attività Separate ai fini IVA. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Gestione Attività Separate ai fini IVA L art. 36 del DPR 633/72 disciplina la tenuta di contabilità separate per le diverse attività esercitate da parte dei soggetti

Dettagli

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino

Manuale Gestore. Utilizzo Programma. Magazzino UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Manuale Gestore Utilizzo Programma Magazzino Cosa puoi fare? GESTO: Acquisti OnLine Tramite il modulo di Gesto che verrà illustrato in seguito, potrai gestire in tempo

Dettagli

Manuale. coresuite italy

Manuale. coresuite italy Manuale coresuite italy Type Documentation/User s manual Progetto coresuite italy Data 01.06.09 Issue Contact Revision Sheet Version Section Date User Description 001 0 01.06.09 FOL 002 0 30.04.10 FOL

Dettagli

Reverse Charge. La prima operazione da effettuare è l'inserimento, nell anagrafica del FORNITORE SUBAPPALTATORE.

Reverse Charge. La prima operazione da effettuare è l'inserimento, nell anagrafica del FORNITORE SUBAPPALTATORE. Pagina 1 di 6 Reverse Charge Il documento contiene un flusso operativo per la registrazione di una fattura con Reverse charge. Nell'esempio sotto riportato viene evidenziata la registrazione di una fattura

Dettagli

FORNITURA GRATUITA /OMAGGI. RADIX ERP Software by ACS Data Systems

FORNITURA GRATUITA /OMAGGI. RADIX ERP Software by ACS Data Systems FORNITURAGRATUITA/OMAGGI RADIX ERPSoftwarebyACSDataSystems Stato:09.09.2010 ACSDataSystemsSPA Pagina1di7 INDICE INDICE... 2 premessa... 3 prefazione... 3 CONFIGURAZIONE... 3 fornitura gratuita :... 3 Codice

Dettagli

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte

Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Notte dii AGGIIORNAMENTO Prrodottttii Compllementtarrii IInttegrrattii Bilancio/Consolidato/Calcolo Imposte Versione 10.80.00 Notte Uttentte INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO La versione 10.80.00 è una versione

Dettagli

GESTIONE RATEI/RISCONTI

GESTIONE RATEI/RISCONTI GESTIONE RATEI/RISCONTI Di seguito le operazioni preliminari e alcuni esempi di operatività per la gestione dei ratei e risconti OPERAZIONI PRELIMINARI Per attivare la gestione automatica dei ratei, risconti

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

Manuale Utente TENTATA VENDITA

Manuale Utente TENTATA VENDITA Manuale Utente TENTATA VENDITA Gestione Raccolta Ordini e Tentata Vendita in un Palmo di Mano Riproduzione vietata. Tutti i diritti riservati. 1 INDICE: Compatibilita... 4 Installazione Tentata Vendita...

Dettagli

Release Notes 5.60. Dalle caselle di selezione della commessa ora è possibile aprire la videata di ricerca commesse premendo il tasto funzione F5.

Release Notes 5.60. Dalle caselle di selezione della commessa ora è possibile aprire la videata di ricerca commesse premendo il tasto funzione F5. Modifiche Generiche CAMPI NOTE sui campi note, cioè quelli con sfondo giallo, è possibile, con doppio click del mouse, aprire una finestra più grande per l'inserimento o la modifica dei dati del campo.

Dettagli

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici

Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici Release 5.20 Manuale Operativo BONIFICI Emissione, Conferma e Stampa dei Bonifici La gestione dei bonifici consente di automatizzare le operazioni relative al pagamento del fornitore tramite bonifico bancario,

Dettagli