Pag e 9. Pag RELÈ FASOMETRICI Relè fasometrici monofase e trifase. Minimo cos. Massimo cos. Pag

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Pag. 18-8 e 9. Pag. 18-11. RELÈ FASOMETRICI Relè fasometrici monofase e trifase. Minimo cos. Massimo cos. Pag. 18-12"

Transcript

1 Pag REÈ VOTMETRII Relè voltmetrici trifase con o senza neutro e monofase. Minima e massima tensione. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. simmetria. Minima e massima frequenza. Pag. -8 e 9 REÈ MPEROMETRII Relè amperometrici monofase. Massima corrente /. Minima o massima corrente /. Minima e massima corrente /. Pag. -10 REÈ PROTEZIE POMPE Relè protezione pompe monofase e trifase. Minimo cos. Protezione pompe contro la marcia a secco. Massima corrente. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Pag. - REÈ FSOMETRII Relè fasometrici monofase e trifase. Minimo cos. Massimo cos. Pag. - REÈ FREQUENZIOMETRII Relè frequenziometrici monofase e trifase. Minima frequenza. Massima frequenza. Pag. - SISTEMI I PROTEZIE I INTERFI onforme norma EI 0-, edizione 06-20, per bassa tensione. onforme norma EI 0-16, edizione -20, per media tensione.

2 REÈ I PROTEZIE Versioni modulari per centralini, adatte anche per montaggio a fondo quadro. Relè voltmetrici di minima e massima tensione per reti monofase e trifase con o senza neutro. Relè voltmetrici di controllo asimmetria, mancanza e sequenza fasi. Relè amperometrici di minima e massima corrente. Relè frequenziometrici. Sistemi di protezione di interfaccia conformi alle norme EI 0- e EI P. - P. Relè voltmetrici modulari Per sistemi trifase senza neutro Per sistemi trifase con o senza neutro Per sistemi monofase Relè amperometrici modulari Per sistemi monofase Relè protezione pompe modulari Relè fasometrici modulari... - Relè frequenziometrici modulari... - Sistemi di protezione di interfaccia... - imensioni aratteristiche tecniche UTOMZIE E TROO

3 Presentazione gamma Relè voltmetrici per sistemi trifase senza neutro PMV10 PMV20 PMV30 PMV40 PMV50 PMV60 PMV70 Esecuzione modulare (1U) (2U) (2U) (2U) (2U) (2U) (2U) Minima tensione Massima tensione Mancanza fase Errata sequenza fasi simmetria Pagina Relè voltmetrici per sistemi trifase con e senza neutro PMV50N PMV70N PMV80N Esecuzione modulare (3U) (3U) (3U) Minima tensione Massima tensione Mancanza fase Mancanza neutro Errata sequenza fasi simmetria Minima frequenza Massima frequenza Pagina -6-7 Relè voltmetrici per sistemi monofase PMV55 Esecuzione modulare (2U) Minima tensione Massima tensione Pagina -8-2

4 Presentazione gamma Relè amperometrici monofase per sistemi monofase e trifase PM20 PM30 PM40 Esecuzione modulare (2U) (2U) (3U) Massima corrente / Minima o massima corrente / Minima e massima corrente / Pagina -8-9 Relè protezione pompe per sistemi monofase e trifase Relè fasometrici per sistemi monofase e trifase Esecuzione modulare PM50 (3U) Minimo cos. Protezione pompe contro la marcia a secco Massima corrente Mancanza fase Errata sequenza fasi Pagina -10 Relè frequenziometrici per sistemi monofase e trifase Esecuzione modulare Minimo cos Massimo cos PM60 (3U) Pagina - Sistema di protezione di interfaccia conforme norma EI 0-16, ed. dicembre 20 per media tensione PMF20 Esecuzione modulare (2U) Minima frequenza Massima frequenza Pagina - PMVF30 Esecuzione incasso (96x96mm) Tensione/frequenza a doppia soglia Sblocco voltmetrico Pagina - Sistemi di protezione di interfaccia conformi norma EI 0-, ed. giugno 20 per bassa tensione PMVF20 PMVF50 PMVF51 Esecuzione incasso (96x96mm) modulare (8U) modulare (6U) Minima e massima tensione a doppia soglia Minima e massima frequenza a doppia soglia Pagina

5 Relè voltmetrici Per sistemi trifase senza neutro PMV odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. ontenitore a 1 modulo. PMV V 1 0,050 ontenitore a 2 moduli. PMV V 1 0,0 PMV V 1 0,0 PMV V 1 0,0 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di mancanza fase ed errata sequenza fasi rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -17. PMV20... PMV30... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Minima tensione. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima tensione, mancanza fase ed errata sequenza fasi tensioni nominali selezionabili: PMV30 0: V PMV30 575: V elevata precisione d intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) controllo delle tensioni concatenate rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V min soglia di intervento di minima tensione % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s tempo di ripristino 0,1...20s. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -17. PMV40... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Errata asimmetria. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di errata asimmetria, mancanza fase ed errata sequenza fasi elevata precisione d intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) controllo delle tensioni concatenate rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: symmetry soglia di intervento per asimmetria troppo alta % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s tempo di ripristino 0,1...20s Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina imensioni pag. -16 pag. -17 aratteristiche tecniche pag. -28

6 Relè voltmetrici Per sistemi trifase senza neutro PMV50... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Minima e massima tensione. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione, mancanza fase ed errata sequenza fasi tensioni nominali selezionabili: PMV50 0: V PMV50 575: V elevata precisione d intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) controllo delle tensioni concatenate rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento di massima tensione % Ue V min soglia di intervento di minima tensione % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s tempo di ripristino 0,1...20s. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -17. PMV60... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Minima tensione e asimmetria. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima tensione, mancanza fase, errata sequenza fasi ed asimmetria 4 tensioni nominali selezionabili per PMV60 0: V PMV60 575: V elevata precisione d intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) controllo delle tensioni concatenate rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V min soglia di intervento di minima tensione % Ue symmetry soglia di intervento per asimmetria troppo alta % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s tempo di ripristino 0,1...20s Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -17. imensioni pag. -16 pag. -17 aratteristiche tecniche pag

7 Relè voltmetrici Per sistemi trifase senza neutro PMV70... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase senza neutro. Minima e massima tensione ed asimmetria. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 PMV V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione, mancanza fase, errata sequenza fasi ed asimmetria tensioni nominali selezionabili per PMV70 0: V PMV70 575: V elevata precisione d intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) controllo delle tensioni concatenate rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è <70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase: 60ms 1 uscita a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento di massima tensione % Ue V min soglia di intervento di minima tensione % Ue symmetry soglia di intervento per asimmetria troppo alta % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -17. Per sistemi trifase con o senza neutro PMV50N... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase con o senza neutro. Minima e massima tensione. Intervento ritardato. Manzanza fase, mancanza neutro ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV50N V 1 0,130 PMV50N V 1 0,130 PMV50N V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione, mancanza fase, mancanza neutro ed errata sequenza fasi tensioni nominali selezionabili: PMV50N 0: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV50N 440: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV50N 600: V (fase e fase) V (fase e neutro) elevata precisione di intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è 70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase o neutro: 60ms 2 uscite a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento di massima tensione % Ue V min soglia di intervento di minima tensione % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s (regolazioni indipendenti per V max e V min) Reset elay ritardo al ripristino 0,1...20s. Omologazioni e conformità Omologazioni: E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina imensioni pag. -16 pag. -17 e aratteristiche tecniche pag. -29

8 Relè voltmetrici Per sistemi trifase con o senza neutro PMV70N... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase con o senza neutro. Minima e massima tensione ed asimmetria. Intervento ritardato. Mancanza fase, mancanza neutro ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV70N V 1 0,130 PMV70N V 1 0,130 PMV70N V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione, mancanza fase, mancanza neutro, errata sequenza fasi ed asimmetria tensioni nominali selezionabili: PMV70N 0: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV70N 440: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV70N 600: V (fase e fase) V (fase e neutro) elevata precisione di intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è 70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase o neutro: 60ms 2 uscite a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento di massima tensione % Ue V min soglia di intervento di minima tensione % Ue symmetry soglia di intervento per asimmetria troppo alta % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s (regolazioni indipendenti per V max e V min) Omologazioni e conformità Omologazioni: E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -. PMV80N... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per (tra fase e fase) conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema trifase con o senza neutro. Minima e massima tensione, minima e massima frequenza. Intervento ritardato. Mancanza fase, mancanza neutro ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. PMV80N V 1 0,130 PMV80N V 1 0,130 PMV80N V 1 0,130 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione, minima e massima frequenza, mancanza fase, mancanza neutro ed errata sequenza fasi tensioni nominali selezionabili: PMV80N 0: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV80N 440: V (fase e fase) V (fase e neutro) PMV80N 600: V (fase e fase) V (fase e neutro) elevata precisione di intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) rilevamento della mancanza fase se una delle tensioni è 70% di quella nominale tempo di intervento per mancanza fase o neutro: 60ms 2 uscite a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento di massima tensione % Ue V min soglia di intervento di minima tensione % Ue z min/max soglia di intervento di minima/massima frequenza % V delay tempo di intervento 0,1...20s z delay tempo di intervento 0,1...5s. Omologazioni e conformità Omologazioni in corso (al momento della stampa del catalogo): cuus. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -. imensioni pag. -16 pag. - aratteristiche tecniche pag

9 Relè voltmetrici. Relè amperometrici Relè voltmetrici per sistemi monofase PMV55... odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione da controllare Ue per conf. [V] 50/60z n [kg] Sistema monofase. Minima e massima tensione. Intervento ritardato. PMV V 1 0,5 PMV V 1 0,5 aratteristiche generali relè voltmetrico autoalimentato di minima e massima tensione per sistemi monofase tensioni nominali selezionabili: PMV55 0: V PMV55 440: V elevata precisione di intervento misure in TRMS (True Root Mean Square / valore efficace) 1 uscita a relè 1 contatto in scambio contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: V max soglia di intervento massima tensione % Ue V min soglia di intervento minima tensione % Ue elay tempo di intervento 0,1...20s tempo di ripristino 0,1...20s Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -. Relè amperometrici per sistemi monofase PM20 0 odice orrente Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale alimentaz. per Ie ausiliaria conf. [] [V] n [kg] Sistema monofase. Massima corrente /. limentazione ausiliaria in /. Ripristino automatico o manuale. PM o V 1 0,1 / aratteristiche generali relè amperometrico di massima corrente / alimentazione ausiliaria multitensione / inserzione diretta fino a 16 massimi o tramite T.. elevata precisione di intervento misura corrente in TRMS (True Root Mean Square / vero valore efficace) ingresso di ripristino o di inibizione 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: "Imax" soglia di massima corrente % Ie "ysteresis" isteresi sulla soglia di massima % "Trip delay" tempo di intervento 0,1...30s "Inhibition time" tempo di intervento su ingresso esterno o all alimentazione s ut. reset delay tempo di ripristino automatico 0,1...30s Mode scelta della scala di corrente e del modo di funzionamento: portata 5 o 16, relè normalmente eccitato o diseccitato, memoria intervento On o Off. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina imensioni pag. -16 pag. - e 19 aratteristiche tecniche pag. -28 e 30

10 Relè amperometrici Per sistemi monofase PM30 0 odice orrente Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale alimentaz. per Ie ausiliaria conf. [] [V] n [kg] Sistema monofase. Minima o massima corrente /. Intervento ritardato. limentazione ausiliaria in /. Ripristino automatico o manuale. PM o V 1 0,1 / aratteristiche generali relè amperometrico di minima o massima corrente / alimentazione ausiliaria multitensione / inserzione diretta fino a 16 massimi o tramite T.. elevata precisione di intervento misura corrente in TRMS (True Root Mean Square / vero valore efficace) ingresso di ripristino o di inibizione 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: "Set point" soglia di minima o massima corrente % Ie "ysteresis" isteresi sulla soglia di minima o massima % "Trip delay" tempo di intervento 0,1...30s "Inhibition time" tempo di intervento su ingresso esterno o all alimentazione s Ie Mode scelta della scala di corrente: 5 o 16 scelta del modo di funzionamento: funzione min o max, relè normalmente eccitato o diseccitato, memoria intervento On o Off. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -20 e. PM40 0 odice orrente Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale alimentaz. per Ie ausiliaria conf. [] [V] n [kg] Sistema monofase. Minima e massima corrente /. Intervento ritardato. limentazione ausiliaria in /. Ripristino automatico o manuale. PM40 0 0,02-0, V 1 0,166 0, / 16 aratteristiche generali relè amperometrico di minima e massima corrente / alimentazione ausiliaria multitensione /. ripristino automatico o manuale (ripristino manuale mediante disalimentazione del relè) inserzione diretta fino a 16 massimi o tramite T.. misura corrente in TRMS (True Root Mean Square / vero valore efficace) elevata precisione di intervento 2 uscite a relè indipendenti (Min e Max) 2 contatti in scambio in uscita contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: "Imax" soglia di massima corrente % Ie "Imin" soglia di minima corrente % Ie "Trip delay" tempo di intervento per massima e minima corrente 0,1...30s "Inhibition time" tempo di intervento all alimentazione s Ie scelta della scala di corrente: 20m, 50m, 250m, 1, 5 o 16 Mode scelta del modo di funzionamento: relè indipendenti o parallelati, relè normalmente eccitati o diseccitati, memoria intervento On o Off. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina - e. imensioni pag. -16 pag. -20 a aratteristiche tecniche pag

11 Relè protezione pompe Per sistemi monofase e trifase PM50... odice orrente Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale alimentaz. per Ie ausiliaria conf. [] [V] n [kg] Sistemi monofase e trifase. Massima corrente e minimo cos. Intervento ritardato. Mancanza fase ed errata sequenza fasi. Intervento istantaneo. limentazione ausiliaria in. Ripristino automatico o manuale. PM o V 1 0,251 PM V 1 0,251 PM V 1 0,251 aratteristiche generali relè protezione pompe contro la marcia a secco alimentazione ausiliaria in inserzione diretta fino a 16 massimi o tramite T limite controllo tensione: V limite controllo corrente: 0, elevata precisione di intervento ingresso di abilitazione/ripristino 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: "os min soglia di minimo cos 0,1...0,99 Imax soglia di massima corrente "Trip delay" %Ie tempo di intervento per cos minimo e corrente massima 0,1...10s Inhibition time tempo di intervento su ingresso esterno o all alimentazione s ut. reset delay ripristino automatico ritardato OFF...100mim Mode scelta della scala di corrente e del modo di funzionamento: portata 5 o 16, monofase o trifase, ripristino esterno On o Off. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina - e imensioni pag. -16 pag. - e 23 aratteristiche tecniche pag. -31

12 Relè fasometrici. Relè frequenziometrici Relè fasometrici per sistemi monofase e trifase PM60... odice orrente Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale alimentaz. per Ie ausiliaria conf. [] [V] n [kg] Sistemi monofase e trifase. Minimo e massimo cos. Intervento ritardato. limentazione ausiliaria in. Ripristino automatico o manuale. PM V 1 0,254 PM V 1 0,254 PM V 1 0,254 aratteristiche generali relè fasometrico di minima e massima alimentazione ausiliaria in ripristino automatico o manuale (ripristino manuale mediante disalimentazione del relè) inserzione diretta fino a 16 massimi o tramite T limite controllo tensione: V limite controllo corrente: 0, elevata precisione di intervento 2 uscite a relè indipendenti (Min e Max) 2 contatti in scambio in uscita configurabili contenitore modulare IN (3 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: "os min soglia di minimo cos 0,1...0,99 induttivo "Trip delay" tempo di intervento per cos minimo 0,1...30s "os max soglia di massimo cos 0,1...0,99 induttivo Trip delay tempo di intervento per cos massimo 0,1...30s Inhibition time tempo di intervento all alimentazione s Mode scelta del modo di funzionamento: monofase o trifase, relè normalmente eccitati o diseccitati, memoria intervento On o Off. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -23 e. Relè frequenziometrici per sistemi monofase e trifase PMF20... odice Tensione Q.tà Peso di ordinazione nominale Ue per conf. [V] 50/60z n [kg] Sistemi monofase e trifase. Minima e massima frequenza. Intervento ritardato. Ripristino automatico. PMF V 1 0,5 PMF V 1 0,5 aratteristiche generali relè di protezione autoalimentato di minima e massima frequenza frequenza nominale selezionabile: 50 o 60z soglia di intervento di massima e minima frequenza elevata precisione di intervento 1 uscita a relè 1 contatto in scambio in uscita configurabili contenitore modulare IN (2 moduli) grado di protezione: IP40 sul fronte (se montato in contenitore e/o quadro elettrico avente IP40), IP20 morsetti. REOZII: z max soglia di intervento massima frequenza % elay tempo di intervento 0,1...20s z min soglia di intervento per minima frequenza % elay tempo di intervento 0,1...20s Mode tempo di ripristino 0,1...20s minima e massima frequenza, massima frequenza con relè eccitato, minima frequenza con relè eccitato, massima frequenza con relè diseccitato. Omologazioni e conformità Omologazioni ottenute: cuus, E. onformi alle norme: IE/EN , IE/EN , IE/EN , U 508, S.2 n. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -. imensioni pag. -16 pag. -23 e aratteristiche tecniche pag. -31 e 32 -

13 Sistema di protezione di interfaccia conforme norma EI 0- edizione giugno 20 Per bassa tensione PMVF Soglie di tensione secondo EI 0- EXP10 03 odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione di controllo ausiliaria per conf. [V] [V] n. [kg] Sistemi trifase con e senza neutro in bassa tensione. Protezioni di minima e massima tensione a doppia soglia, minima e massima frequenza a doppia soglia. Tipo da incasso V/ PMVF V 1 0, V 400V PMVF V 1 0,580 Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento Massima tensione 59.S2 1,15Un 0,2s Massima tensione 59.S1 1,10Un 3s (media mobile su 10min) Minima tensione 27.S1 0,85Un 0,4s Minima tensione 27.S2 0,4Un 0,2s Soglie di frequenza secondo EI 0- Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento ondizione con segnale esterno alto e comando locale basso. Massima frequenza 81>.S2 51,5z 0,1s Minima frequenza 81<.S2 47,5z 0,1s ondizione con segnale esterno basso e comando locale alto. Massima frequenza 81>.S2 51,5z 1s Minima frequenza 81<.S2 47,5z 4s ondizione con segnale esterno alto e comando locale entrambi alti. Massima frequenza 81>.S1 50,5z 0,1s Minima frequenza 81<.S1 49,5z 0,1s Nota: la condizione segnale esterno e comando locale entrambi bassi non è prevista dalla norma. odice di ordinazione escrizione MOUI I ESPNSIE PER PMVF Per segnale indipendente in caso di squilibrio di potenza (SP). EXP uscite a relè 5 250V Porte di comunicazione. EXP10 ❶ Interfaccia IE 650 EXP10 10 EXP10 EXP10 Interfaccia US isolata Interfaccia RS232 isolata Interfaccia RS485 isolata EXP10 13 Interfaccia Ethernet isolata dattatore foratura pre-esistente. PMVF X00 omposto da due piastre R 7035 per foratura 154x102,5mm e viti di fissaggio ❶ Protocollo IE 650 Il modulo EXP10 sarà messo a disposizione solo quando gli enti competenti avranno definito esattamente la gestione dei comandi specifici (attualmente allo studio, come indicato nella norma EI 0-). aratteristiche generali Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF20 è stato progettato secondo la norma EI 0-, edizione giugno 20, ed è impiegato nel caso di connessione di un sistema di generazione locale in parallelo alla rete di bassa tensione del distributore. I controlli riguardano limiti sulla tensione e sulla frequenza. Nel caso almeno uno tra tensione e frequenza risulti al di fuori dei limiti consentiti, il SPI deve intervenire diseccitando un uscita a relè per effettuare lo sgancio del dispositivo di interfaccia (I). PMVF20 è equipaggiato con 4 ingressi con le seguenti funzioni: feedback stato del I segnale esterno per selezione frequenza (guasto alla rete di comunicazione) comando locale per selezione frequenza telescatto (apertura forzata del I indipendentemente dai valori di tensione e frequenza). Inoltre, sono presenti 2 uscite a relè per: apertura e chiusura I apertura dispositivo di rincalzo (programmabile: ritentivo normalmente eccitato, ritentivo normalmente diseccitato o impulsivo regolabile). Il comando per il dispositivo di rincalzo è obbligatorio per impianti superiori a 20kW ed è costituito da un segnale ritardato di 0.5s rispetto al comando di apertura del I, inviato solo se il I fallisce il sezionamento. Equipaggiando il PMVF20 con un modulo di espansione EXP10 03, le seguenti funzioni possono essere svolte tramite le uscite programmabili per: segnale indipendente in caso di squilibro di potenza (SP) se sono installati anche 3 T allarme programmabile. aratteristiche di impiego tensione ausiliaria: PMVF 20: V/0 250V PMVF : 48V ingressi voltmetrici: 400V (connessione trifase) 230V (connessione monofase) uscite a relè 250V 5 (1) / 30V 5 4 ingressi digitali ingressi amperometrici (opzionali): tramite T /5 o /1 selezionabile supporto moduli di comunicazione EXP... per aggiunta di porte di comunicazione (US, RS232, RS485, Ethernet) vedere capitolo 28 contenitore: da incasso 96x96mm grado di protezione: IP65 sul fronte; IP20 sui morsetti predisposto alla gestione dei segnali IE/EN 650 tramite modulo di espansione o modulo esterno. onformità onforme alle norme: EI 0-, IE/EN , IE/EN , IE/EN , IE/EN Nota per norma EI 0- di giugno 20: secondo quanto prescitto, una volta terminata l installazione, la protezione di interfaccia deve essere provata da parte dell installatore tramite una cassetta di prova relè che verifichi le soglie e i tempi di intervento. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -25. Software di programmazione E disponibile il software di configurazione e salvataggio parametri per PMVF20; vedere capitolo ccessori pag. -15 Moduli di espansione pag imensioni pag. -16 pag. -25 aratteristiche tecniche pag. -34

14 Sistema di protezione di interfaccia conforme norma EI 0- edizione giugno 20 Per bassa tensione PMVF 50 PMVF 51 Soglie di tensione secondo EI 0- odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione di controllo ausiliaria per conf. [V] [V] n. [kg] Sistemi trifase con e senza neutro in bassa tensione. Protezioni di minima e massima tensione a doppia soglia, minima e massima frequenza a doppia soglia. Tipo modulare. 4 uscite a relè. PMVF V V/ 1 0, V V Sistemi trifase con e senza neutro in bassa tensione. Protezioni di minima e massima tensione a doppia soglia, minima e massima frequenza a doppia soglia. Tipo modulare. 2 uscite a relè. PMVF V V/ 1 0, V V Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento Massima tensione 59.S2 1,15Un 0,2s Massima tensione 59.S1 1,10Un 3s (media mobile su 10min) Minima tensione 27.S1 0,85Un 0,4s Minima tensione 27.S2 0,4Un 0,2s Soglie di frequenza secondo EI 0- Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento EXM10... ondizione con segnale esterno alto e comando locale basso. Massima frequenza 81>.S2 51,5z 0,1s Minima frequenza 81<.S2 47,5z 0,1s ondizione con segnale esterno basso e comando locale alto. Massima frequenza 81>.S2 51,5z 1s Minima frequenza 81<.S2 47,5z 4s ondizione con segnale esterno alto e comando locale entrambi alti. Massima frequenza 81>.S1 50,5z 0,1s Minima frequenza 81<.S1 49,5z 0,1s Nota: la condizione segnale esterno e comando locale entrambi bassi non è prevista dalla norma. odice escrizione di ordinazione MOUI I ESPNSIE PER PMVF50 E PMVF 51. Porte di comunicazione. EXM10 ❶ Interfaccia IE 650 EXM10 13 EXM10 EXM10 Interfaccia Ethernet isolata Interfaccia RS485 isolata Interfaccia RS232 isolata EXM10 10 Interfaccia US isolata Ingressi e uscite solo per PMVF 51. EXM ingressi digitali isolati e 2 relè di uscita 5 250V ❶ Protocollo IE 650 Il modulo EXM10 sarà messo a disposizione solo quando gli enti competenti avranno definito esattamente la gestione dei comandi specifici (attualmente allo studio, come indicato nella norma EI 0-). aratteristiche generali Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF... è stato progettato secondo la norma EI 0-, edizione giugno 20, ed è impiegato nel caso di connessione di un sistema di generazione locale in parallelo alla rete di bassa tensione del distributore. I controlli riguardano limiti sulla tensione e sulla frequenza. Nel caso almeno uno tra tensione e frequenza risulti al di fuori dei limiti consentiti, il SPI deve intervenire diseccitando un uscita a relè per effettuare lo sgancio del dispositivo di interfaccia (I). PMVF 50/51 è equipaggiato con 4 ingressi con le seguenti funzioni: feedback stato del I segnale esterno per selezione frequenza (guasto alla rete di comunicazione) comando locale per selezione frequenza telescatto (apertura forzata del I indipendentemente dai valori di tensione e frequenza). Inoltre, sono presenti 2 uscite a relè per: apertura e chiusura I apertura dispositivo di rincalzo (programmabile: ritentivo normalmente eccitato, ritentivo normalmente diseccitato o impulsivo regolabile). Il comando per il dispositivo di rincalzo è obbligatorio per impianti superiori a 20kW ed è costituito da un segnale ritardato di 0.5s rispetto al comando di apertura del I, inviato solo se il I fallisce il sezionamento. Il PMVF 50 ha disponibile due uscite a relè aggiuntive (opzionali per PMVF 51) per: segnale indipendente in caso di squilibro di potenza (SP) se sono installati anche 3 T allarme programmabile. aratteristiche di impiego tensione ausiliaria: 100 0V/0 250V ingressi voltmetrici: 400V (connessione trifase) 230V (connessione monofase) uscite a relè 250V 5 (1) / 30V 5 4 ingressi digitali ingressi amperometrici (opzionali): tramite T /5 o /1 selezionabile supporto moduli di comunicazione EXM... per aggiunta di porte di comunicazione (US, RS232, RS485, Ethernet) vedere capitolo 28 contenitore: tipo PMVF 50: modulare a 8 moduli tipo PMVF 51: modulare a 6 moduli grado di protezione: IP40 sul fronte; IP20 sui morsetti per entrambi predisposto alla gestione dei segnali IE/EN 650 tramite modulo di espansione o modulo esterno. onformità onforme alle norme: EI 0-, IE/EN , IE/EN , IE/EN , IE/EN Nota per norma EI 0- di giugno 20: secondo quanto prescitto, una volta terminata l installazione, la protezione di interfaccia deve essere provata da parte dell installatore tramite una cassetta di prova relè che verifichi le soglie e i tempi di intervento. rafico di funzionamento Vedere alla pagina -25 e 26. Software di programmazione E disponibile il software di configurazione e salvataggio parametri per entrambi i tipi PMVF...; vedere capitolo 27. Moduli di espansione pag imensioni pag. -16 pag. -25 e 26 aratteristiche tecniche pag

15 Sistema di protezione di interfaccia conforme norma EI 0-16 edizione dicembre 20 Per media tensione PMVF Soglie di tensione secondo EI 0-16 odice Tensione nominale Q.tà Peso di ordinazione di controllo ausiliaria per conf. [V] [V] n [kg] Sistemi di media tensione. Protezione di minima e massima tensione a doppia soglia, minima e massima frequenza a doppia soglia. Tipo da incasso. PMVF 30 Misure V/ 1 0,566 tramite TV 0 250V PMVF in MT o dirette in T...48V 1 0,566 Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento Massima tensione 59.S2 1,2Un 0,6s Massima tensione 59.S1 1,10Un 3s (media mobile su 10min) Minima tensione 27.S1 0,85Un 1,5s Minima tensione 27.S2 0,4Un 0,2s Massima tensione 5% 3 Un 25s omopolare 59.V0 (59N) aratteristiche generali Il sistema di protezione di interfaccia (SPI) PMVF 30 è stato progettato secondo la norma EI 0-16, edizione dicembre 20, ed è impiegato nel caso di connessione di un sistema di generazione locale in parallelo alla rete di media tensione del distributore. I controlli riguardano limiti sulla tensione e sulla frequenza. SPI deve intervenire diseccitando un uscita a relè per effettuare lo sgancio del dispositivo di interfaccia (I) nel caso almeno uno tra tensione e frequenza risulti al di fuori dei limiti consentiti. PMVF 30 è equipaggiato con ingressi con le seguenti funzioni: feedback stato del I esclusione protezione di interfaccia comando locale telescatto (apertura forzata del I indipendentemente dai valori di tensione e frequenza). Inoltre, sono presenti 2 uscite a relè per: apertura I uscita programmabile (configurata di default per apertura dispositivo di rincalzo oppure configurabile per la richiusura automatica se il I è un interruttore automatico). pertura dispositivo di rincalzo Per gli impianti superiori a 400kW la norma prevede che nell eventualità fallisca l apertura del I ci sia un segnale di comando che entro 1 secondo sganci un altro dispositivo di rincalzo. Soglie di frequenza secondo EI 0-16 protezione in frequenza a sblocco voltmetrico EXP10... Tipo di Soglia di Tempo di protezione intervento intervento onfigurazione in condizioni standard. Massima frequenza 81>.S2 51,5z 1s Minima frequenza 81<.S2 47,5z 4s onfigurazione restrittiva in caso di comando locale o condizione di sblocco voltmetrico. Massima frequenza 81>.S1 50,2z 0,15s Minima frequenza 81<.S1 49,8z 0,15s Funzioni dello sblocco voltmetrico. Massima tensione 5% 3 Un omopolare 59.V0 (59N) Minima tensione sequenza 70% Un diretta 27.Vd Massima tensione sequenza 15% Un inversa 59.Vi odice escrizione di ordinazione MOUI I ESPNSIE PER PMVF30. Per gestione della richiusura automatica di interruttore automatico (I). EXP uscite a relè 5 250V Porte di comunicazione. EXP10 ❶ Interfaccia IE 650 EXP10 10 EXP10 EXP10 EXP10 13 Interfaccia US isolata Interfaccia RS232 isolata Interfaccia RS485 isolata Interfaccia Ethernet isolata Richiusura automatica I Nel caso si utilizzi come I un interruttore automatico, il PMVF 30 è in grado di gestirne oltre all apertura (secondo le condizioni di impianto indicate nella norma EI 0-16) anche la richiusura automatica. a gestione della richiusura automatica comprende la definizione del numero di tentativi, del tempo tra un tentativo e il successivo e la generazione di un allarme in caso di mancata chiusura finale. Questa funzione può essere svolta tramite l uscita programmabile prevista di serie (se non già impiegata per il dispositivo di rincalzo) oppure equipaggiando il PMVF 30 con un modulo di espansione opzionale EXP aratteristiche di impiego tensione ausiliaria: PMVF 30: V/0 250V PMVF30 048: 48V ingressi voltmetrici (inserzione tramite TV in MT o diretta in T): primario: V secondario: V (per tensioni/frequenza); V (per misura tensione omopolare) uscite a relè 250V 5 (1) / 30V 5 4 ingressi digitali 3 ingressi amperometrici (per misure opzionali): tramite T /5 o /1 selezionabile supporto moduli di comunicazione EXP per aggiunta di porte di comunicazione (US, RS232, RS485, Ethernet) vedere capitolo 28 contenitore: da incasso 96x96mm display grafico touch-screen grado di protezione: IP65 sul fronte; IP20 sui morsetti. predisposto alla gestione dei segnali IE/EN 650 tramite modulo di espansione o modulo esterno. ❶ Protocollo IE 650 I moduli EXP10 e EXM10 saranno messi a disposizione solo quando gli enti competenti avranno definito esattamente la gestione dei comandi specifici (attualmente allo studio, come indicato nelle norme EI 0-16 e EI 0-). onformità onforme alle norme: EI 0-16, IE/EN , IE/EN , IE/EN , IE/EN rafico di funzionamento Vedere alla pagina -27. Software di programmazione E disponibile il software di configurazione e salvataggio parametri per tutti i tipi PMVF30; vedere capitolo ccessori pag. -15 Moduli di espansione pag imensioni pag. -16 pag. -27 aratteristiche tecniche pag. -33

16 ccessori per PMVF20 e PMVF30 odice escrizione Q.tà Peso di ordinazione per conf. n [kg] PMVF X00 dattatore foratura pre- 1 0,300 pre-esistente composto da due piastre R 7035 per foratura 154x102,5mm e viti di fissaggio aratteristiche generali adattatore foratura è un accessorio che permette di montare il PMVF e PMVF in sostituzione di altri dispositivi installati precedentemente. Massima componibilità per tipi PMVF 20 e PMVF 30 Oltre ai due moduli forniti standard di serie è possibile aggiungere altri due moduli di espansione (un solo modulo per tipo). MX 2 EXP10 03 Utilizzabile come: 1. Segnale SP di squilibrio per PMVF 20 oppure gestione della richiusura automatica dell interruttore automatico per PMVF llarme programmabile. EXP10 Interfaccia Ethernet secondo IE 650 SOT 1 SOT 2 SOT 3 SOT 4 EXP10 10 Interfaccia US EXP10 Interfaccia RS232 EXP10 Interfaccia RS485 EXP10 13 Interfaccia Ethernet TP/IP Massima componibilità per tipo PMVF 50 Oltre ai due moduli forniti standard di serie è possibile aggiungere un solo modulo di espansione (solo di comunicazione). EXM10 Interfaccia Ethernet secondo IE/EN 650 EXM10 10 Interfaccia US EXM10 Interfaccia RS232 MX 1 EXM10 Interfaccia RS485 EXM10 13 Interfaccia Ethernet TP/IP Massima componibilità per tipo PMVF 51 Oltre ai due moduli forniti standard di serie è possibile aggiungere due moduli di espansione (un solo modulo per tipo). EXM10 01 Utilizzabile come: 1. Segnale SP di squilibrio. 2. llarme programmabile. MX 2-15

17 imensioni (mm) Relè di protezione PMV PMV... - PMF20 PM PM PMV...N - PM PM PM PMVF Ø4.2 Ø Ø EXP Sistemi di protezione di interfaccia per bassa tensione PMVF PMVF 50 Foratura 35.8 EXM PMVF EXM EXM Sistemi di protezione di interfaccia per media tensione PMVF 30 Foratura EXP dattatore foratura PMVF X

18 Relè voltmetrici per sistemi trifasi senza neutro PMV10 - PMV20 - PMV30 - PMV40 PMV50 - PMV60 - PMV TRMS Mancanza fase e sequenza fase (PMV10 - PMV20 - PMV30 - PMV40 - PMV50 - PMV60 - PMV70) MX MX MIN SYMMETRY MIN SYMMETRY Massima e minima tensione (PMV30 - PMV50 - PMV60 - PMV70) MX elay MIN elay Set up V MX ysteresis ysteresis Set up V MIN V MX V MIN simmetria (PMV40 - PMV60 - PMV70) Trip delay Set point asymmetry ysteresis On symmetry -17

19 Relè voltmetrici per sistemi trifasi con o senza neutro PMV50N - PMV70N - PMV80N N Min TRMS Max Mancanza fase e sequenza fase (PMV50N - PMV70N - PMV80N) MX MIN SYMMETRY N ❶ N MX MIN SYMMETRY V MIN relay V MX relay ❶ Neutral loss only with V-N monitoring V MIN relay V MX relay Massima e minima tensione (PMV50N - PMV70N - PMV80N) Set up V MX ysteresis Ue ysteresis Set up V MIN V MX Ue V MIN V MIN relay V MX relay simmetria (PMV70N) Massima e minima frequenza (PMV80N) Trip delay MX delay MIN delay Set point asymmetry ysteresis V MIN relay V MX relay SYMMETRY Ue Max frequency ysteresis z ysteresis Min frequency V MIN relay V MX relay z Ue Relè voltmetrici per sistemi monofase PMV55 1 MX elay MIN elay TRMS Set up V MX ysteresis ysteresis Set up V MIN V MX V MIN 1 2 -

20 Relè amperometrici per sistemi monofase PM20 ollegamento monofase con T N 1 (-) 16 METER O Reset Y Inhibition time Funzionamento con memoria (atch ) di intervento 1 2 Y Inhibition or Reset Trip Max current Threshold Max current t >trip delay ysteresis Max current ollegamento monofase inserzione diretta N(-) (+) O Posizioni Inhibition Inhibition Inhibition 1 (-) 16 METER OR Relay OR Relay OFF 1 2 Y Inhibition or Reset ollegamento trifase con T (-) METER O 1 2 Funzionamento senza memoria (atch OFF) di intervento 1 2 Y Inhibition 1 Y Inhibition or Reset Inhibition time ollegamento trifase inserzione diretta (-) O Trip Max current Threshold Max current ysteresis Max current METER Y Inhibition or Reset Posizioni OR OR Relay Relay OFF Inhibition Inhibition Inhibition Funzionamento Posizioni Ie Relè Memoria (atch) 5 OFF OFF OFF E 16 OFF OFF F OFF -19

21 Relè amperometrici per sistemi monofase PM30 ollegamento monofase con T 1 2 Funzionamento di massima corrente con memoria (atch ) di intervento N O Reset 1 Y 1 (-) 16 METER Inhibition time Trip Max current Threshold Max current 1 2 Y ysteresis Max current Inhibition or Reset ollegamento monofase inserzione diretta Posizioni Inhibition Inhibition Inhibition N(-) (+) O Relay 1 (-) 16 METER Relay OFF 1 2 Y Inhibition or Reset 1 2 Funzionamento di massima corrente senza memoria (atch OFF) di intervento ollegamento trifase con T (-) O Inhibition 1 Y 16 METER Inhibition time 1 2 Y Inhibition or Reset Trip Max current Threshold Max current ysteresis Max current ollegamento trifase inserzione diretta (-) METER O Posizioni Relay Relay OFF Inhibition Inhibition Inhibition 1 2 Y Inhibition or Reset 1 2 Funzionamento di minima corrente con memoria (atch ) di intervento Funzionamento Posizioni Funzione Relè Memoria (atch) Minima OFF OFF corrente OFF E Massima OFF OFF F corrente OFF Reset Inhibition time Trip Min current 1 Y ysteresis Min current Threshold Min current Posizioni Inhibition Inhibition Inhibition Relay Relay OFF -20

22 1 2 Funzionamento di minima corrente senza memoria (atch OFF) di intervento Inhibition 1 Y Inhibition time Trip Min current ysteresis Min current Threshold Min current Posizioni Inhibition Inhibition Inhibition Relay Relay OFF Relè amperometrici per sistemi monofase PM40 ollegamento monofase con T N O 1 2 Inhibition time Funzionamento con memoria (atch ) di intervento (-) N(-) (+) 50m 1 16 MIN current METER MX current 1 2 ollegamento monofase inserzione diretta m 1 16 (-) METER O Posizioni Trip Max current Trip Min current Threshold Max current ysteresis Max current ysteresis Min current Threshold Min current Relay MX Relay MIN Inhibition Inhibition Inhibition MIN current MX current 1 2 Relay MX OFF Relay MIN OFF ollegamento trifase con T (-) O ommon relay ommon - relay OFF m 1 16 METER MIN current MX current 1 2 -

23 ollegamento trifase inserzione diretta (-) O 1 2 Funzionamento senza memoria (atch OFF) di intervento 50m 1 16 MIN current METER MX current Inhibition time Trip Max current Trip Min current 1 2 Threshold Max current ysteresis Max current Funzionamento Posizioni Funzione Relè Memoria (atch) Relè OFF OFF indipend. (separate OFF relays) E Relè OFF OFF F parallelati (common OFF relays) Posizioni ysteresis Min current Threshold Min current Relay MX Relay MIN Relay MX OFF Relay MIN OFF Inhibition ommon relay ommon relay OFF Relè protezione pompe PM50 ollegamento trifase con T / METER 2/N 3 600V O Reset Y Inhibition time Ripristino esterno disattivato 1 2 Y Enable Trip Max current Trip Min cosϕ ollegamento trifase inserzione diretta O Relay Threshold Max current ysteresis Max current / 2/N 3 METER 600V ysteresis Min cosϕ Threshold Min cosϕ Inhibition Inhibition Inhibition 1 2 Y Enable -

24 ollegamento monofase con T 1 N O 1 2 Ripristino esterno attivato 1 1/ 2/N 3 16 METER 600V Reset 1 Y Inhibition time 1 2 Y Enable Funzionamento Posizioni Ie ollegam. Reset esterno 5 Monofase OFF Trifase OFF E 16 Monofase OFF F Trifase OFF Trip Max current Trip Min cosϕ Relay Threshold Max current ysteresis Max current ysteresis Min cosϕ Threshold Min cosϕ Inhibition Inhibition Inhibition Inhib. Relè fasometrici PM60 ollegamento trifase con T O 1 2 Funzionamento con memoria (atch ) di intervento 1 1/ 2/N Inhibition time 16 METER 600V MIN cosϕ MX cosϕ Trip Max cosϕ Trip Min cosϕ 1 2 Threshold Max cosϕ ysteresis Max cosϕ ollegamento trifase inserzione diretta O Posizioni ysteresis Min cosϕ Threshold Min cosϕ Inhibition Inhibition Inhibition 1 1/ 2/N V METER MIN cosϕ MX cosϕ OR Relay MX Relay MIN 1 2 OR Relay MX OFF Relay MIN OFF -23

25 ollegamento monofase con T 1 N 1 1/ 2/N O 1 2 Funzionamento senza memoria (atch OFF) di intervento 16 METER 600V Inhibition time MIN cosϕ MX cosϕ Trip Max cosϕ 1 2 Trip Min cosϕ Threshold Max cosϕ ysteresis Max cosϕ Funzionamento Posizioni ollegam. Relè Memoria (atch) Monofase OFF OFF OFF E Trifase OFF OFF F OFF Posizioni OR ysteresis Min cosϕ Threshold Min cosϕ Relay MX Relay MIN Inhibition OR Relay MX OFF Relay MIN OFF Relè frequenziometrici PMF20 Funzione MX-MIN, MX e MIN Funzione MX 1 2 MX elay MIN elay 1 2 F. etect Set up z MX ysteresis Nominal frequency MX elay ysteresis Set up z MIN Set up z MX ysteresis z MX z MIN 1-2 Nominal frequency z MX 1-2 Relay Relay -

Relè di protezione serie PM

Relè di protezione serie PM Relè di protezione serie PM I relè di protezione MODULO serie PM sono stati studiati e progettati per garantire la massima affidabilità, precisione e flessibilità. Le misure effettuate in TRMS (True Root

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 PMVF 50 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 20 (conformi CEI 0-21 edizione giugno 2012) PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) electric Sistemi di protezione di interfaccia Conformi CEI 0-21

Dettagli

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30

Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 Sistemi di protezione di interfaccia PMVF 30 (conforme CEI 0-16 edizione dicembre 2012) PMVF 20 (conformi CEI 0- edizione giugno 2012) Sistemi di protezione di interfaccia Conforme CEI 0-16 edizione dicembre

Dettagli

Sistema di protezione di interfaccia PMVF 51. (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012)

Sistema di protezione di interfaccia PMVF 51. (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012) Sistema di protezione di interfaccia (conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012) Sistema di protezione di interfaccia Conforme CEI 0-21 edizione giugno 2012 Per bassa tensione electric Sistema di protezione

Dettagli

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi.

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi. Pag. 1/5 1. DESCRIZIONE Il commutatore automatico di rete ATK viene utilizzato per la commutazione automatica del carico da una linea principale (MAIN LINE) ad una di sicurezza o di riserva (SECONDARY

Dettagli

Pag. 28-2. Pag. 28-3. Pag. 28-4. ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitore RS232/RS485. Cavi di collegamento.

Pag. 28-2. Pag. 28-3. Pag. 28-4. ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitore RS232/RS485. Cavi di collegamento. Pag. -2 MODULI DI ESPANSIONE SERIE EXP Ingressi ed uscite digitali. Ingressi ed uscite analogici. Ingressi sonde PT100. Moduli di comunicazione (RS232, RS485, ethernet, ecc.). Modem GSM/GPRS. Memoria dati

Dettagli

Pag. 25-4. Pag. 25-5. Pag. 25-4

Pag. 25-4. Pag. 25-5. Pag. 25-4 Pag. -4 ATL 600 Commutatore di rete con porta ottica e display LCD grafico. Alimentazione AC. 6 ingressi digitali programmabili. 7 uscite a relè programmabili. Pag. -4 ATL 610 Commutatore di rete con porta

Dettagli

ESECUZIONE DA INCASSO Tipo R2D 2 soglie di intervento. TA esterno. Sicurezza positiva. Tipo R3D 2 soglie di intervento. TA esterno.

ESECUZIONE DA INCASSO Tipo R2D 2 soglie di intervento. TA esterno. Sicurezza positiva. Tipo R3D 2 soglie di intervento. TA esterno. Pag. - Pag. -3 Pag. -3 ESECUZIONE D INCSSO Tipo RD soglia di intervento. Set-point I n e tempo di intervento regolabili. ESECUZIONE D INCSSO Tipo RD soglie di intervento. Set-point I n e tempo di intervento

Dettagli

Relè di Protezione MC3V-CEI A70. MC Serie

Relè di Protezione MC3V-CEI A70. MC Serie MC Serie SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA (SPI) - Secondo Norma CEI 0-16 (ed III 2012-12) e requisiti della Guida Tecnica Terna A70 Relè di protezione trifase adatto all'allacciamento di tutti i tipi

Dettagli

Siemens S.p.A. 2012. Controllori dell isolamento

Siemens S.p.A. 2012. Controllori dell isolamento Siemens S.p.. 01 Controllori dell isolamento Per reti isolate in corrente alternata e continua 5TT 47. I dispositivi per il controllo dell isolamento devono essere installati negli impianti industriali

Dettagli

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A

Fupact 2012-2013. Catalogo. Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Fupact Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili da 32 a 800 A Catalogo 2012-2013 TM Interruttori di manovra-sezionatori con fusibili Un nuovo approccio alla protezione elettrica Fupact INF da 32

Dettagli

Pag ALIMENTATORI ESECUZIONE PER FISSAGGIO SU GUIDA DIN Monofase, bifase e trifase. Tensione d uscita: 24 o 48VDC. Potenza di uscita: W.

Pag ALIMENTATORI ESECUZIONE PER FISSAGGIO SU GUIDA DIN Monofase, bifase e trifase. Tensione d uscita: 24 o 48VDC. Potenza di uscita: W. Pag. -2 AIMETATORI ESECUZIOE MODUARE PER FISSAGGIO SU GUIDA DI Monofase. Tensione d uscita: 12 o 24VDC. Potenza di uscita: 10...100W. Pag. -3 AIMETATORI ESECUZIOE PER FISSAGGIO SU GUIDA DI Monofase, bifase

Dettagli

SERIE 88 Temporizzatore ad innesto 8 A. Multifunzione Undecal Innesto su zoccolo serie 90. senza START esterno

SERIE 88 Temporizzatore ad innesto 8 A. Multifunzione Undecal Innesto su zoccolo serie 90. senza START esterno SERIE SERIE Temporizzatori multitensione e multifunzione Montaggio su zoccolo o da retroquadro Temporizzatore Octal e Undecal Scale tempi da 0.05 s a 100 h 1 contatto ritardato +1 istantaneo (tipo.12)

Dettagli

Prodotti e soluzioni per il rifasamento

Prodotti e soluzioni per il rifasamento Prodotti e soluzioni per il rifasamento www.lovatoelectric.com Tra dizione ed innovazione LOVATO Electric S.p.A. - Bergamo Dal 1922 La prima sede LOVATO Electric nasce a Bergamo nel 1922: è il punto di

Dettagli

Controllo tensione Monofase ( V):

Controllo tensione Monofase ( V): Serie 70 - Relè di controllo tensione SRI 70 Caratteristiche 70.11 70.31 Relè di controllo tensione per reti monofase o trifase Modelli multifunzione che permettono il controllo di sottotensione e sovratensioni,

Dettagli

BCHS 154 BCHES 155 BCHM/BCHM-RAP 156 BCHL/BCHB 158

BCHS 154 BCHES 155 BCHM/BCHM-RAP 156 BCHL/BCHB 158 HS 154 HES 155 HM/HM-RP 156 HL/H 158 gamma Refrigeratori e pompe di calore (con modulo idronico) HS.2-P (solo pompa) HS.2-RP (accumulo+pompa) kw 6 8 10 12 14 16 18 20 22 24 26 28 30 32 34 36 38 40 42 44

Dettagli

Descrizione RELÈ DI LIVELLO RELÈ DI SCAMBIO PRECEDENZA PER 2 MOTORI LVM20 LVM25 LVM30 LVM40 LV1E LV2E LVMP05 LVMP10 CSP2E. Pag Pag.

Descrizione RELÈ DI LIVELLO RELÈ DI SCAMBIO PRECEDENZA PER 2 MOTORI LVM20 LVM25 LVM30 LVM40 LV1E LV2E LVMP05 LVMP10 CSP2E. Pag Pag. Pag. -2 Pag. -5 Pag. -6 RELÈ DI LIVELLO Per liquidi conduttivi. Monotensione, bitensione o multitensione. Funzioni di svuotamento e riempimento. Funzioni multiple. Ripristino automatico. Esecuzioni modulari

Dettagli

TEMPORIZZATORI ELETTRONICI

TEMPORIZZATORI ELETTRONICI TEMPORIZZATORI ELETTRONICI LTMP/LTMPA LTMM1 LTMM2 LTMPL LTMP LTMM1 LTMM2 LTMPL LTMPA440 Esecuzione Modulare 1 modulo da 17,5 mm con attacco su guida DIN 35 mm Tipo di ritardo Multifunzione Multifunzione

Dettagli

Indicatori da quadro. Sommario. Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24. Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25

Indicatori da quadro. Sommario. Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24. Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25 Sommario Indicatori da quadro Amperometri e voltmetri analogici per guida DIN 24 Amperometri, voltmetri e frequenzimetri digitali per guida DIN 25 Amperometri e voltmetri analogici 72x72 26 Commutatori

Dettagli

Contatori di Energia. I modelli proposti. EM30C pag 38. CEM-C10 pag 34. CEM-C30 pag 36. CEM-C20 pag 35. EMS30C pag 38.

Contatori di Energia. I modelli proposti. EM30C pag 38. CEM-C10 pag 34. CEM-C30 pag 36. CEM-C20 pag 35. EMS30C pag 38. I modelli proposti Contatori di Energia CEM-C10 pag 34 pag 3 CEM-C30 pag 36 EM30C pag 38 EMS30C pag 38 MK30DC pag 39 Conforme e Marcato MID ver /MID* ver /MID* ver /MID* Misure in Vero Valore Efficace

Dettagli

CEI 0-21 CEI MESSA IN SERVIZIO NV021 SPG SPI DDG. Distributore. Utente. - Funzioni di protezione e controllo. Dispositivo generale

CEI 0-21 CEI MESSA IN SERVIZIO NV021 SPG SPI DDG. Distributore. Utente. - Funzioni di protezione e controllo. Dispositivo generale CEI -21 MESSA IN SERVIZIO Distributore Utente Dispositivo generale Utenze non privilegiate Dispositivo di interfaccia Utenze privilegiate Dispositivo di Generatore DG DI DDG SPG SPI GS PROECION RELAY 74CS

Dettagli

Linea Modulare Plus ED.04

Linea Modulare Plus ED.04 Linea Modulare Plus.04 onsumer & Industrial Power Protection pparecchi modulari e centralini Linea MS imagination at work Tutta la sicurezza ch .2.4 Introduzione Interruttori magnetotermici Interruttori

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione per la rilevazione di movimento Ampio angolo

Dettagli

Novità introdotte dalle nuove Norme CEI 0-16 e CEI 0-21 al sistema di protezione di interfaccia per utenti attivi

Novità introdotte dalle nuove Norme CEI 0-16 e CEI 0-21 al sistema di protezione di interfaccia per utenti attivi Novità introdotte dalle nuove Norme CEI 0-16 e CEI 0-21 al sistema di protezione di interfaccia per utenti attivi ing. Massimo Ambroggi Responsabile Service Tecnico THYTRONIC S.p.A. (MI) http://www.norma016.it/cei/index.asp?page=documentazione&type=2

Dettagli

Relè di protezione elettrica Trifase, Trifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003

Relè di protezione elettrica Trifase, Trifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003 Relè di protezione elettrica rifase, rifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003 Descrizione del prodotto Selezione del modello Relè per il monitoraggio di massima e minima tensione, massima

Dettagli

1. Introduzione. Power and productivity for a better world TM. Sommario. 1. Introduzione

1. Introduzione. Power and productivity for a better world TM. Sommario. 1. Introduzione Medium voltage products Allegato A70 (Terna) Norma CEI 0-16 per utenti attivi Sommario 1. Introduzione 2. Prodotto 3. Listini 4. Disponibilità e tempi di consegna 5. Ulteriori informazioni 6. Strumenti

Dettagli

INFORMAZIONI PER LA COMPILAZIONE DEGLI ALLEGATI AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO DEL DISTRIBUTORE DI ENERGIA ELETTRICA PER INVERTER POWER-ONE CENTRALIZZATI

INFORMAZIONI PER LA COMPILAZIONE DEGLI ALLEGATI AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO DEL DISTRIBUTORE DI ENERGIA ELETTRICA PER INVERTER POWER-ONE CENTRALIZZATI INFORMAZIONI PER LA COMPILAZIONE DEGLI ALLEGATI AL REGOLAMENTO DI ESERCIZIO DEL DISTRIBUTORE DI ENERGIA ELETTRICA PER INVERTER POWER-ONE CENTRALIZZATI Data 2012/08/08 Prima revisione. Note INDICE 1. Scopo

Dettagli

SERIE 70 Relè di controllo tensione

SERIE 70 Relè di controllo tensione SRI SRI per reti monofase o trifase Modelli multifunzione che permettono il controllo di sottotensione e sovratensioni, sequenza fase, mancanza fase Logica a sicurezza positiva (il contatto si apre quando

Dettagli

Regole tecniche di connessione per Utenti attivi alle reti AT ed MT Norma CEI 0-16

Regole tecniche di connessione per Utenti attivi alle reti AT ed MT Norma CEI 0-16 Regole tecniche di connessione per Utenti attivi alle reti AT ed MT Norma CEI 0-16 Ing. Michele Pompei Laboratorio di Elettrotecnica Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Perugia

Dettagli

Relè di protezione elettrica Trifase, Trifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003

Relè di protezione elettrica Trifase, Trifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003 Relè di protezione elettrica rifase, rifase con neutro, Monofase, Multifunz. Modello DPC02 B003 Descrizione del prodotto Selezione del modello Relè per il monitoraggio di massima e minima tensione, massima

Dettagli

Gestione Energia Analizzatore di rete trifase Modello WM14-96 Versione base

Gestione Energia Analizzatore di rete trifase Modello WM14-96 Versione base Gestione Energia Analizzatore di rete trifase Modello WM-96 Versione base Doppia uscita impulsi a richiesta Allarmi V, An (solo visivi) Ingressi di misura isolati galvanicamente Descrizione prodotto Analizzatore

Dettagli

Criteri di taratura della protezione degli impianti

Criteri di taratura della protezione degli impianti Criteri di taratura della protezione degli impianti La rete di distribuzione di Deval è dotata di dispositivi per la protezione contro i guasti che possono presentarsi sulla rete. L obiettivo di dette

Dettagli

ELETTROPOMPA MINI-MAX PER GRASSO

ELETTROPOMPA MINI-MAX PER GRASSO ELETTROPOMPA MINI-MAX PER GRASSO ELETTROPOMPA MINI-MAX PER GRASSO ECONOMICA MODULARE La pompa elettrica Mini-Max è stata progettata per lavorare sia come sistema multi uscite AFFIDABILE che con distributori

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Componenti per quadri di stringa e di interfaccia Interruttori sezionatori Scaricatori di sovratensione Basi portafusibili La gamma di componenti LOVATO

Dettagli

ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI CON PREDISPOSIZIONE CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI

ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI CON PREDISPOSIZIONE CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI RELÈ RELÈ AD IMPULSI AD INCASSO [pag. 112-114] ELETTROMECCANICI ELETTROMECCANICI CONDENSATORI ELETTRONICI MINIATURIZZATI PER PULSANTI CON PREDISPOSIZIONE LUMINOSI CONDENSATORE PER PULSANTI LUMINOSI 112AC/I

Dettagli

NORMA CEI 0-210 REQUISITI FUNZIONALI, DI PROVA E CERTIFICAZIONE. ing. Massimo Ambroggi Responsabile Service Tecnico THYTRONIC S.p.A.

NORMA CEI 0-210 REQUISITI FUNZIONALI, DI PROVA E CERTIFICAZIONE. ing. Massimo Ambroggi Responsabile Service Tecnico THYTRONIC S.p.A. NORMA CEI 0-210 CENNI AL SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA PER IMPIANTI DI ENERAZIONE BT : REQUISITI FUNZIONALI, DI PROVA E CERTIFICAZIONE ing. Massimo Ambroggi Responsabile Service Tecnico THYTRONIC

Dettagli

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2 Il dispositivo 442ABT4R2 è un comando a quattro canali indipendenti, con attuatore multifunzione incorporato idoneo per illuminazione e tapparelle. Il dispositivo è composto, oltre che dalla parte frontale

Dettagli

Relè di protezione elettrica Monofase per massima o minima corrente CA/CC Modelli DIB01, PIB01

Relè di protezione elettrica Monofase per massima o minima corrente CA/CC Modelli DIB01, PIB01 Relè di protezione elettrica Monofase per massima o minima corrente CA/CC Modelli, PIB01 Relè per il monitoraggio di massima o minima corrente CA/CC Misura del vero valore efficace (TRMS) Corrente misurata

Dettagli

Serie 83 - Temporizzatore modulare A. Caratteristiche

Serie 83 - Temporizzatore modulare A. Caratteristiche Caratteristiche Serie 83 - Temporizzatore modulare 12-16 A 83.01 83.02 Temporizzatori multifunzione 83.01 - Multifunzione e multitensione, 1 contatto 83.02 - Multifunzione e multitensione, 2 contatti (contatti

Dettagli

MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO

MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO GAMMA ELETTRONICA GC4 µp MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO LOGICA A MICROPROCESSORE TOTALMENTE

Dettagli

UPS ARCHIMOD UPS. da 20 a 120 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO

UPS ARCHIMOD UPS. da 20 a 120 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO UPS ARCHIMOD UPS modulare trifase da 20 a 120 kva LO SPECIALISTA GLOBALE DELLE INFRASTRUTTURE ELETTRICHE E DIGITALI DELL EDIFICIO Rendimento fino al 95% in funzionamento ON LINE MODE ARCHIMOD modulari

Dettagli

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7

Pag. 13-2 Pag. 13-6. Pag. 13-7 Pag. -2 Pag. -6 INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI FINO A 63A Versioni: 1P, 1P+N, 2P, 3P, 4P. Corrente nominale In: 1 63A. Potere di interruzione nominale Icn: 10kA (6kA per 1P+N). Curva di intervento: tipo B,

Dettagli

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti

Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti. Funzione. Gamma prodotti www.caleffi.com Termostato con display per visualizzazione temperatura bollitore Scatola relè scambio a tre contatti Funzione 28134 cod. 265001 cod. F29525 Il termostato cod. 265001 consente la gestione

Dettagli

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Soglie di allarme per montaggio su guida DIN SERIE DAT5028-DAT5024

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Soglie di allarme per montaggio su guida DIN SERIE DAT5028-DAT5024 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Soglie di allarme per montaggio su guida DIN SERIE DAT5028-DAT5024 Le soglie di allarme serie DAT5028 - DAT5024, possono accettare al

Dettagli

Serie GSS. Interruttore di sicurezza globale GSS. Nuovo

Serie GSS. Interruttore di sicurezza globale GSS. Nuovo Interruttore di sicurezza globale ARATTERISTIHE Montaggio e caratteristiche di EN 50041 e EN 50047 Studiati secondo le norme IE per essere utilizzati in tutto il mondo in applicazioni di sicurezza e protezione

Dettagli

Modalità per l effettuazione e la presentazione della dichiarazione di adeguatezza

Modalità per l effettuazione e la presentazione della dichiarazione di adeguatezza Modalità per l effettuazione e la presentazione della dichiarazione di adeguatezza Parte I Modalità per l effettuazione della dichiarazione di adeguatezza La presente parte descrive i requisiti minimi

Dettagli

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh.

Il valore energetico utilizzabile dell'accumulatore ad alta tensione corrisponde a 18kWh. 1. Background tecnico della BMW i3 Nell'allestimento base AC-Low = 3,7kW per caricare l'accumulatore ad alta tensione la vettura sfrutta una fase della rete a corrente trifase. La corrente nominale in

Dettagli

Siemens S.p.A Apparecchi di controllo SENTRON. Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012

Siemens S.p.A Apparecchi di controllo SENTRON. Aggiornamento Catalogo SENTRON 02/2012 Siemens S.p.A. 2012 Apparecchi di controllo SENTRON 1 Caratteristiche generali L accensione contemporanea di più elettrodomestici e il conseguente sovraccarico di potenza, possono causare il distacco del

Dettagli

Regolatore Elfatherm E6

Regolatore Elfatherm E6 Regolatore Elfatherm E6 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatore Elfatherm E6 regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda funzionamento facile con un solo pulsante fino a 4 programmi

Dettagli

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94 SERIE Relè temporizzato ad innesto 7-10 A SERIE Temporizzatore ad innesto.02-2 contatti 10 A.03-3 contatti 10 A.04-4 contatti 7 A Multifunzione Sette scale tempi da 0.05 s a 100 h Zoccoli serie 94 per

Dettagli

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza

Dettagli

Strumenti di misura digitali VLT, AMP, FRE 130. Strumenti di misura analogici VLT, AMP 131. Multimetri PM9 132

Strumenti di misura digitali VLT, AMP, FRE 130. Strumenti di misura analogici VLT, AMP 131. Multimetri PM9 132 Misura Strumenti di misura digitali VLT, AMP, FRE 10 Strumenti di misura analogici VLT, AMP 11 Multimetri PM9 12 Contatori di energia analogici EN40 1 Contatori d energia digitali monofase ME1 14 Contatori

Dettagli

DME D330 contatore di energia trifase

DME D330 contatore di energia trifase DME D330 contatore di energia trifase Contatore di energia trifase è in grado di visualizzare le misure elettriche con elevata precisione sull ampio display LCD, permettendo il controllo di reti di distribuzione

Dettagli

Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN

Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN Manuale per contatore trifase digitale con numeratore a rulli per barra DIN Installazione I Descrizione I Operazioni Contatore per la Misura e Gestione dell Energia Elettrica Approvato Secondo la Direttiva

Dettagli

Delibera AEEG 84/2012/R/EEL - art. 6.6

Delibera AEEG 84/2012/R/EEL - art. 6.6 Delibera AEEG 84/2012/R/EEL - art. 6.6 Dettagli tecnici per l attuazione dell allegato A.70 del Codice di rete di TERNA per i produttori connessi alle reti MT di Enel Distribuzione, nelle more dell adeguamento

Dettagli

RELE DIFFERENZIALI DI TERRA RELE DI CONTROLLO DELL ISOLAMENTO

RELE DIFFERENZIALI DI TERRA RELE DI CONTROLLO DELL ISOLAMENTO 2011 RELE DIFFERENZIALI DI TERRA DIMENSII E ALIMENTAZII................................................................. 163 RELE DIFFERENZIALI DI TERRA Tipo A...........................................................................................

Dettagli

Strumenti di misura digitali e trasformatori di corrente

Strumenti di misura digitali e trasformatori di corrente Strumenti di misura digitali e trasformatori di corrente misura, protezione e automazione 47 misure elettriche Multimetri per reti BT Misure di: - tensioni - correnti - potenze - fattore di potenza - frequenza

Dettagli

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Caratteristiche 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Contatore di energia - monofase Tipo 7E.12 10(25) - larghezza 2 moduli Tipo 7E.13 5(32) - larghezza 1 modulo Tipo 7E.16 10(65) - larghezza

Dettagli

Attuatori per piccole valvole

Attuatori per piccole valvole Attuatori per piccole valvole con corsa nominale di 5.5 mm 4 891 80130 80117 SSB... senza SSB...1 con Attuatori elettromeccanici per valvole VMP45..., VVP45... e VXP45... Corsa nominale da 5.5 mm Comando

Dettagli

PMVF. Indice. Pagina 1 2 2 2 3 4 4 5 5 6 8 8. Introduzione Descrizione Soglie di intervento. delle misure. Visualizzazione

PMVF. Indice. Pagina 1 2 2 2 3 4 4 5 5 6 8 8. Introduzione Descrizione Soglie di intervento. delle misure. Visualizzazione I384I 10_13 31100189 PMVF 51 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIAA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere

Dettagli

CN Gruppi statici di continuità (UPS) Aprile 2016

CN Gruppi statici di continuità (UPS) Aprile 2016 CN 050 - Gruppi statici di continuità (UPS) Aprile 2016 Apparecchiatura detta comunemente Gruppo Statico di continuità, per distinguerla dai generatori rotanti e costituita da batteria, raddrizzatore,

Dettagli

ALLARMI SEPAM SERIE Guasto TV:

ALLARMI SEPAM SERIE Guasto TV: ALLARMI SEPAM SERIE 40 1- Guasto TV: Verificare innanzi tutto che i TV, se previsti separatamente in altra Unità Funzionale, siano correttamente collegati agli ingressi voltmetrici del Sepam e controllare

Dettagli

86 Inverter solari ABB per impianti fotovoltaci Brochure

86 Inverter solari ABB per impianti fotovoltaci Brochure 86 Inverter solari ABB per impianti fotovoltaci Brochure PV + Storage Brochure Inverter solari ABB per impianti fotovoltaici 87 PV + Storage ABB REACT-3.6/4.6-TL da 3.6 a 4.6 kw L energia rinnovabile da

Dettagli

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03

INGEPAC PL70FV. Famiglia FV. Installazione elettrica. Rev. 03 INGEPAC PL70FV Famiglia FV Installazione elettrica Rev. 03 E vietata la riproduzione totale o parziale della presente pubblicazione, mediante qualsiasi mezzo o procedura, senza aver previamente ottenuto

Dettagli

Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. Caratteristiche

Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. Caratteristiche Serie 85 - Relè temporizzato ad innesto 7-10 A Caratteristiche 85.02 85.03 85.04 Temporizzatore ad innesto 85.02-2 contatti 10 A 85.03-3 contatti 10 A 85.04-4 contatti 7 A Multifunzione Sette scale tempi

Dettagli

3 contatti, 10 A Montaggio su circuito stampato. 2 scambi 3 scambi 4 scambi Corrente nominale/max corrente istantanea A

3 contatti, 10 A Montaggio su circuito stampato. 2 scambi 3 scambi 4 scambi Corrente nominale/max corrente istantanea A Serie 55 - Relè industriale 7-10 SERIE 55 Caratteristiche 55.12 55.13 55.14 Relè per impieghi generali con 2, 3 o 4 contatti Montaggio su circuito stampato 55.12-2 contatti 10 55.13-3 contatti 10 55.14-4

Dettagli

RELÈ DIFFERENZIALI serie RDC

RELÈ DIFFERENZIALI serie RDC 125 serie RDC I Relè differenziali della serie RDC sono stati concepiti per soddisfare qualunque applicazione dove sia richiesta una una protezione di guasto verso terra. La sua ampia regolazione di corrente/tempo

Dettagli

Scaricatori e limitatori di sovratensione

Scaricatori e limitatori di sovratensione 5SD741 e 5SD748 Scaricatori di sovratensione di origine atmosferica Tipo 1 / 2 Caratteristiche Gli scaricatori di Tipo 1 / 2 sono dispositivi, in esecuzione compatta, che possono essere installati sia

Dettagli

Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale

Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale VENETO Mestre, 13 novembre 2004 Tecnologia delle protezioni Modalità di verifica strumentale Giacomo Stefani ABB 04-04 Agenda 1 2 3 4 CLASSIFICAZIONE DEI DISPOSITIVI CONCETTI GENERALI TIPOLOGIE DI SELETTIVITA

Dettagli

QM, QT. Quadri elettrici

QM, QT. Quadri elettrici QM, QT Quadri elettrici 50 555 Indice limentazione Nr. pompe pplicazione TIPO 1 ~ 3 ~ 1 2 3 Sommersa Sommergibile Superficie QM M COMP PFC-M QML 1 FT T COMP PFC-T QTL 1 FT QTL 1 D FTE QTL 1 ST FT QTL 1

Dettagli

Pag CONTATTORI TRIPOLARI E QUADRIPOLARI

Pag CONTATTORI TRIPOLARI E QUADRIPOLARI Pag. 1-2 CONTATTORI UNIPOLARI E BIPOLARI Corrente di impiego Ith AC1 (400V): 20A e 32A. Corrente di impiego AC3 (400V): 9A. Ideali per applicazioni domestiche e nel settore terziario. Pag. 1-2 CONTATTORI

Dettagli

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0)

Materiale contatti AgNi, adatto per carichi resistivi, debolmente induttivi e carichi motore. 2 NO 1 NO + 1 NC 2 NC (x3x0) (x5x0) (x4x0) Serie - Contattori modulari 25-40 - 63 SERIE Caratteristiche Contattore modulare 25-2 contatti.32.0.xxx.1xx0.32.0.xxx.4xx0 Larghezza 17.5 mm pertura contatti NO 3 mm, doppia rottura Bobina e contatti per

Dettagli

Funzioni ausiliarie d'automazione

Funzioni ausiliarie d'automazione Presentazione Funzioni Questi apparecchi sono destinati a misurare un superamento della soglia di tensione alternata o continua preregolata. Presentano un coperchio trasparente piombabile direttamente

Dettagli

Serie 41 - Mini relè per circuito stampato A. Caratteristiche SERIE

Serie 41 - Mini relè per circuito stampato A. Caratteristiche SERIE Serie 41 - Mini relè per circuito stampato 8-12 - 16 SERIE 41 Caratteristiche 41.31 41.52 41.61 1 o 2 scambi - Basso profilo (altezza 15.7 mm) 41.31-1 contatto 12 (passo 3.5 mm) 41.52-2 contatti 8 (passo

Dettagli

Pag. 23-13. Pag. 23-17

Pag. 23-13. Pag. 23-17 Pag. -8 CTTRI I EERGI Monofase, trifase con neutro, trifase con e senza neutro. Inserzione diretta o tramite T. Versioni omologate MI. Versioni espandibili con moduli espansione EXP... Versioni con porta

Dettagli

SERIE 83 Temporizzatore modulare A. Multitensione Multifunzione

SERIE 83 Temporizzatore modulare A. Multitensione Multifunzione SERIE Temporizzatore modulare 12-16 A SERIE Temporizzatori multifunzione.01 - Multifunzione e multitensione, 1 contatto.02 - Multifunzione e multitensione, 2 contatti (contatti ritardati o istantanei).

Dettagli

Analizzatore Modello 652

Analizzatore Modello 652 Analizzatore Modello 652 Analisi: 2 apparecchi modello 640 o modello 664 Indicazione: sbilanciamento Relè: pre-allarme, allarme principale, OK Istruzioni per l'uso Italiano Istruzioni per l'uso Analizzatore

Dettagli

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage

StartUp. Sistemi di Riarmo Automatico. Low Voltage Low Voltage StartUp Sistemi di Riarmo utomatico Elettra Srl Via Lisbona 8, int. 5 517 Padova Tel. +9 0980755 Fax +9 098077695 E-mail info@aegelettra.it Web www.aegelettra.it Sistemi di Riarmo utomatico

Dettagli

Catalogo Generale 2012

Catalogo Generale 2012 nergy ndustrial Solutions atalogo enerale 202 Prodotti per distribuzione di energia pparecchi modulari Linea Modulare Plus nterruttori scatolati nterruttori aperti - Sezionatori ccessori elettrici Quadri

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE VRT600. TECSYSTEM S.r.l Corsico (MI) Tel.: Fax: R. 1.

MANUALE DI ISTRUZIONE VRT600. TECSYSTEM S.r.l Corsico (MI) Tel.: Fax: R. 1. MANUALE DI ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 230 Vca±10%,

Dettagli

SERIE 19 Interfacce modulari di segnalazione e bypass

SERIE 19 Interfacce modulari di segnalazione e bypass SERIE SERIE Interfaccia Auto/Off/On 10 A Consente il controllo automatico di pompe, soffiatori, o gruppi di motori. Oppure, in caso di manutenzione o malfunzionamento, permette di forzare il carico controllato

Dettagli

Tensioni di fase Tensioni concatenate Correnti di linea. Tensione, corrente trifase equivalenti

Tensioni di fase Tensioni concatenate Correnti di linea. Tensione, corrente trifase equivalenti Tensioni di fase Tensioni concatenate Correnti di linea Tensione, corrente trifase equivalenti Tensioni di fase Tensioni concatenate Correnti di linea Fattori di potenza per singola fase Potenza apparente

Dettagli

P Tester per la resistenza di terra P 3301D.

P Tester per la resistenza di terra P 3301D. Tester per la resistenza di terra P 3301D P 3301 2 tester in 1: CT, PE Corrente di prova programmabile fino a max. 30 AAC Gestito tramite microprocessore Sequenza dei test in automatico Interfaccia per

Dettagli

KIT TE101 12XX KIT TE550 TE850 TE801. The most advanced resistance welding machines

KIT TE101 12XX KIT TE550 TE850 TE801. The most advanced resistance welding machines KIT UNITA DI CONTROLLO A MICROPROCESSORE PER SALDATRICI A RESISTENZA 12XX KIT TE101 KIT TE550 TE850 The most advanced resistance welding machines www.tecna.net KIT TE101 Art. 38202 Art. 50312 CONTROLLO

Dettagli

safety Centralina di sicurezza SNO 4062K/SNO 4062KM Arresti di emergenza/controllo dei ripari mobili di protezione

safety Centralina di sicurezza SNO 4062K/SNO 4062KM Arresti di emergenza/controllo dei ripari mobili di protezione Centralina di sicurezza /M Centralina base per arresti di emergenza e controllo ripari mobili di protezione, bordi, tappeti e bumper di sicurezza, sbarramenti optoelettronici Categoria di arresto 0 secondo

Dettagli

FUNZIONALITÀ I sistemi SOCCORRER sono completamente automatici perchè gestiti da un microprocessore ad alte prestazioni in grado di controllare:

FUNZIONALITÀ I sistemi SOCCORRER sono completamente automatici perchè gestiti da un microprocessore ad alte prestazioni in grado di controllare: DATI TECNICI Tensione di alimentazione: Monofase 230 V ± 10 % 50 Hz Tensione di uscita: Monofase 230 V ± 10 % 50 Hz Frequenza di uscita: 50 Hz ± 0,005 % Temperatura di esercizio: 20 C + 60 C Umidità: 90

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per Connessione MT Connessione BT Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Modem GSM Sezionatore in DC SPI

Dettagli

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI DUCA47 DUCA47-7 DUCA47-7-SP P P Versione da barra DIN (6 moduli) Versione da incasso 7x7 Versione da incasso 96x96 Ridotta profondità nel quadro Display LCD retroilluminato

Dettagli

SERIE 84 SMARTimer 16 A 84.02

SERIE 84 SMARTimer 16 A 84.02 SERIE SERIE Temporizzatore multifunzione SMARTimer Tipo.02 -- 1 scambio (16 A) + 1 scambio (16 A) 2 in 1: due canali indipendenti Due tensioni di alimentazione disponibili: 12 24 V AC/DC e 110 240 V AC/DC

Dettagli

indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA FLAT 2 UNITÀ DI VENTILAZIONE con RECUPERO DI CALORE per EDIFICI RESIDENZIALI

indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA FLAT 2 UNITÀ DI VENTILAZIONE con RECUPERO DI CALORE per EDIFICI RESIDENZIALI indoor air quality and energy saving SCHEDA TECNICA FLAT 2 UNITÀ DI VENTILAZIONE con RECUPERO DI CALORE per EDIFICI RESIDENZIALI FLAT 2 Unità di ventilazione residenziale a doppio flusso con recupero di

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC STEP DOWN

CONVERTITORI DC/DC STEP DOWN CONVERTITORI DC/DC STEP DOWN GENERALITÀ I convertitori step down in custodia sono assemblati in contenitore con grado di protezione IP 21 adatto all installazione all interno dei quadri elettrici. Con

Dettagli

LA SELETTIVITA LOGICA PER L AUTOMAZIONE DI RETE NEL PROGETTO S.C.U.O.LA.

LA SELETTIVITA LOGICA PER L AUTOMAZIONE DI RETE NEL PROGETTO S.C.U.O.LA. LA SELETTIVITA LOGICA PER L AUTOMAZIONE DI RETE NEL PROGETTO S.C.U.O.LA. Partner di progetto: Alessio Dedè Giovanni Massa Unareti SpA Finanziato da: In collaborazione con: Agenda Evoluzione della Rete

Dettagli

Serie 18. Rilevatore di movimento e presenza 10 A. Serie 18 Finder.

Serie 18. Rilevatore di movimento e presenza 10 A. Serie 18 Finder. Serie 8 inder. Una gamma di rilevatori e di presenza sempre più ampia, versatile e funzionale. ree di rilevamento Dal 954, la luce quando serve Serie 8 pplicazioni orridoi di hotel, uffici, aree comuni

Dettagli

Pag Pag Pag ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitori. Gateway. Cavi di collegamento.

Pag Pag Pag ACCESSORI Dispositivi di comunicazione. Calotte di protezione. Convertitori. Gateway. Cavi di collegamento. Pag. -2 MODULI DI ESPANSIONE SERIE EXP Per prodotti da incasso. Ingressi ed uscite digitali. Ingressi ed uscite analogici. Ingressi sonde PT100. Moduli di comunicazione (RS232, RS485, ethernet, ecc.).

Dettagli

Informazione Tecnica. 6. Relè differenziali di terra

Informazione Tecnica. 6. Relè differenziali di terra Informazione Tecnica 6. Relè differenziali di terra Contenuti 6.1 Relè ELR-3C 6.1.1 Generalità 6.1.2 Schema di inserzione 6.1.3 Legenda 6.1.4 Dimensioni di ingombro 6.2 Relè ELRC-1 6.2.1 Generalità 6.2.2

Dettagli

Soft Starters TMC7 TMS9

Soft Starters TMC7 TMS9 Soft Starters TMC7 TMS9 49 Soft Starters Digitally controlled soft starters Soft Start and Soft Stop functions Current limit or current ramp motor start Thermal and I2T motor protection RS485 or bus comunication

Dettagli

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche SERIE

Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 A. Caratteristiche SERIE Serie 34 - Relè elettromeccanico per circuito stampato 6 SERIE 34 Caratteristiche 34.51 Ultra sottile con 1 contatto - 6 Montaggio su circuito stampato - diretto o su zoccoli da circuito stampato Montaggio

Dettagli

Fissaggio su orditura metallica

Fissaggio su orditura metallica Tipologie di fissaggio del sistema GREEN WLL entralini e quadri di distribuzione rticoli Su orditura metallica Su lastra Su parete in muratura assette di derivazione assette per prese interbloccate 67I

Dettagli

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI DUCA47 DUCA47-7 DUCA47-7-SP 96 Versione da barra DIN (6 moduli) Versione da barra DIN (4 moduli) Versione da incasso 7x7 Versione da incasso 96x96 Ridotta profondità

Dettagli

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo

C1000N - C2000N CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento e Condizionamento Collettivo CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 75 m 3 /h* Prevalenza fino a: 7,5 m c.a. Pressione di esercizio max: 10 bar Temperatura d esercizio: da -20 a +130 C Temperatura max. dell ambiente:+50 C DN attacchi: da

Dettagli