Prot. nr Olbia, 23/02/2015.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prot. nr. 1524 Olbia, 23/02/2015."

Transcript

1 DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO OLBIA Via Alessandro Nanni, Olbia - OT - Tel Fax Codice Fiscale : pec: Sito web: Prot. nr Olbia, 23/02/2015. BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE A.S. 2014/2015 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto Il D.I. n. 44 del 1/2/2001, art. 34 ; Vista la legge 24/12/2012 nr. 228 art. 1, commi 149 e 150 ; Vista la Circolare nr. 2 del 5/2/2013 del Ministero dell Economia e Finanze Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale di Finanza Ufficio II; Visto l. art. 32 della L. 69/2009, concernente gli obblighi di pubblicazione di atti e documenti amministrativi aventi effetto di pubblicità legale ; Premesso che la Scuola deve provvedere, nel corrente a.s., all effettuazione di viaggi di istruzione e uscite didattiche ; Premesso che alle Convenzioni Consip e al M.E.P.A. non sono presenti servizi comparabili con quelli occorrenti alla Scuola, e che con il presente Bando si intende quindi procedere a verificare i migliori prezzi di mercato, al fine di conseguire i necessari risparmi di spesa, INDICE il seguente Bando di Gara, per l affidamento al miglior offerente praticante il prezzo più basso e conveniente dei servizi di trasporto e accessori connessi ai viaggi di istruzione e alle uscite e visite didattiche programmate per il corrente a.s. 2014/2015, da effettuarsi entro il termine del 31/05/2015. In assolvimento degli obblighi di pubblicità legale previsti dall art. 32 della L. 69/2009, il presente Bando è pubblicato al sito web della Scuola ai seguenti percorsi : - Albo Pretorio On Line Bandi Viaggi di Istruzione a.s. 2014/15 Bando di Gara ; - Amministrazione Trasparente Bandi di gara e contratti Viaggi di Istruzione a.s. 2014/15 Bando di Gara ; Articolo 1. Partecipazione alle Procedure di Gara. Possono partecipare alla gara le aziende che, seppure non espressamente invitate, avranno notizia del presente Bando a seguito della pubblicazione sul sito web della Scuola alle sezioni Albo Pretorio On Line e Amministrazione Trasparente sopra indicate. Al fine di evitare che la gara vada deserta, e quindi per acquisire una congrua base di comparazione commerciale delle offerte, la Scuola procederà a notificare la pubblicazione del presente Bando ad alcune Società del territorio regionale che hanno richiesto l iscrizione all Albo dei Fornitori, o che in passato sono risultate aggiudicatarie di procedure di gara indette per servizi analoghi. Articolo 2. Oggetto e Condizioni dei Servizi richiesti. E richiesta la presentazione di offerte economiche per lo svolgimento dei viaggi di istruzione, delle uscite didattiche e visite guidate che la Scuola ha programmato per il corrente a.s. 2014/2015. Pagina 1 di 6

2 I viaggi di istruzione, le uscite e visite didattiche programmate per il corrente a.s. sono rappresentate in dettaglio all Allegato 1 Elenco Viaggi d Istruzione e Servizi Richiesti, anch esso pubblicato al web della Scuola ai seguenti percorsi : - Albo Pretorio On Line Bandi Viaggi di Istruzione a.s. 2014/15 Allegato 1 Elenco Viaggi d Istruzione e Servizi Richiesti ( in formato Pdf ) ; - Amministrazione Trasparente Bandi di gara e contratti Viaggi di Istruzione a.s. 2014/15 Allegato 1 Elenco Viaggi d Istruzione e Servizi Richiesti ( in formato word ) ; Al predetto Allegato 1, per ciascun viaggio, sono riportate le Classi e i Plessi Scolastici interessati, gli itinerari, le date di effettuazione, il numero dei partecipanti, ecc. In particolare, alla colonna Servizi Richiesti dell Allegato, sono indicati i servizi richiesti che, a seconda del viaggio, possono consistere nel solo trasporto ma anche in servizi supplementari, quali la ristorazione, i biglietti di ingresso a siti, il servizio di guida turistica, ecc. A pena di esclusione dalla Gara afferente il singolo viaggio, nella relativa offerta economica dovrà essere specificato se essa è formulata e comprende tutti i servizi richiesti ; non saranno infatti considerate limitatamente al viaggio in questione le offerte parziali riguardanti solo alcuni di essi. Il servizio di trasporto dovrà avvenire con mezzi idonei e pienamente conformi alle norme vigenti in materia di sicurezza, alla cui guida dovrà essere impiegato personale dell azienda abilitato e qualificato. Articolo 3. Predisposizione e Presentazione dell Offerta e dei Documenti Accessori. Le aziende possono presentare l offerta proponendo per ciascun viaggio una sola offerta compresa di Iva e altri eventuali oneri previsti per legge. Per la presentazione delle offerte, le aziende possono utilizzare - adattandolo e integrandolo - l Allegato 1 al Bando di Gara, denominato Elenco Viaggi d Istruzione e Servizi Richiesti. Le aziende possono partecipare e concorrere a tutti o parte dei viaggi rappresentati al citato Allegato 1. La presentazione di offerte parziali limitate ad alcuni dei viaggi programmati non costituisce motivo di esclusione dalla gara. L azienda, pena l esclusione dalla gara, dovrà allegare o inserire nella proposta commerciale una dichiarazione con la quale dovrà attestare quanto segue : - Che non si trova in alcuna delle posizioni o condizioni ostative previste dalla vigente legislazione in materia di lotta alla delinquenza di tipo mafioso; - Che i mezzi di trasporto utilizzati per i viaggi sono perfettamente idonei e conformi alle norme vigenti in materia di sicurezza stradale; - Che è in regola con gli adempimenti afferenti la regolarità contributiva aziendale ( D.U.R.C. ) ; - Che ha preso visione del presente Bando di Gara e di accettarlo senza riserva alcuna; Le aziende interessate a partecipare alle procedure di gara, devono far pervenire la relativa offerta, in busta chiusa, entro le ore 12,00 di lunedì ; la consegna alla Scuola può avvenire a mezzo posta, brevi manu o tramite corriere. Il plico contenente l offerta dovrà recare all esterno la dicitura Offerta Viaggi di Istruzione A.S. 2014/2015, è dovrà essere recapitato entro il termine di cui sopra al seguente indirizzo : - Direzione Didattica Statale 1 Circolo Olbia, Via Alessandro Nanni 13, Olbia ( OT ). Il termine delle ore 12,00 di lunedì , si riferisce al momento entro cui il plico contenente l offerta deve essere materialmente pervenuto alla Scuola ; pertanto non si terrà conto di eventuali disguidi postali che possono causare la ritardata consegna delle offerte. Pagina 2 di 6

3 Articolo 4. Procedura di Valutazione delle Offerte e Affidamento dei Servizi. Fatti salvi impedimenti al momento non prevedibili, a partire dalle ore 12,30 del 09/03/2015 si procederà alla valutazione delle proposte pervenute ed alla assegnazione dei servizi; come già detto, non si terrà conto di eventuali disguidi postali che possono causare la ritardata consegna delle offerte. La valutazione delle offerte sarà effettuata dal Dirigente Scolastico, che può avvalersi di un apposita commissione istruttoria. Si procederà all aggiudicazione per singoli viaggi, nel senso che l effettuazione di ciascun singolo viaggio sarà affidata al vettore/azienda che fornirà tutti i servizi di trasporto e supplementari richiesti al prezzo inferiore. Come già precisato all art. 2 del presente Bando, non saranno ammesse offerte afferenti il singolo viaggio parziali, e cioè che oltre al trasporto non comprendano anche tutti i servizi supplementari richiesti, quali ristorazione, ticket di ingresso a siti, ecc. Qualora due o più aziende concorrenti proponessero, per il singolo viaggio, offerte complete e uguali sul piano economico, cioè pienamente coincidenti nell importo complessivo Iva Inclusa praticato su tutti i servizi richiesti, si procederà all aggiudicazione mediante sorteggio alla presenza di rappresentanti delle società interessate. La procedura di gara è da considerarsi valida, e si procederà all aggiudicazione di ciascun singolo viaggio, anche nel caso pervenisse una sola offerta, purché completa e comprendente oltre al trasporto anche gli altri eventuali servizi supplementari richiesti. Articolo 5. Pubblicazione/Notifica Esito Procedura di Gara e di Eventuali Operazioni di sorteggio. Fatte salve le notifiche sul MEPA, ed imprevisti e sopraggiunti impedimenti della Scuola, gli esiti della gara saranno pubblicati entro il termine del 11/03/2015 sul sito internet della scuola al percorso Amministrazione Trasparente Bandi di gara e contratti Viaggi d Istruzione a.s. 2014/2015 Verbale di Aggiudicazione. Ne consegue che la Scuola, esperita la valutazione delle offerte, procederà a contattare unicamente la società risultante aggiudicataria, e nessun altra comunicazione sarà direttamente rivolta alle altre imprese partecipanti. Qualora, per i casi di offerte paritarie illustrati al precedente articolo 4, si debba procedere all aggiudicazione del servizio mediante sorteggio, le relative operazioni si svolgeranno alla presenza di rappresentanti delle società interessate. La data, l ora e il luogo dell eventuale sorteggio saranno pubblicati entro il giorno 11/03/2015 al sito web della Scuola al seguente percorso : - Albo Pretorio On Line Avvisi Notifica Sorteggio per Affidamento Viaggi d Istruzione 2014/15. La pubblicazione sul web dell avviso inerente il sorteggio ha valore di notifica; pertanto, l assenza dell interessato, o di proprio sostituto munito di delega scritta e di copia dei relativi documenti di identità validi ( delegante e delegato ), sarà considerata come rinuncia. Qualora nessuna delle società interessate partecipi al sorteggio mediante propri rappresentanti, la scelta di una di esse quale azienda aggiudicataria sarà effettuata direttamente e discrezionalmente dalla Scuola. Articolo 6. Presentazione di richieste di accesso agli atti. Entro ( e non oltre ) la data tassativa del 15/03/2015 le imprese risultanti non aggiudicatarie potranno presentare richiedere l accesso agli atti ai sensi delle norme vigenti. Le istanze accesso agli atti potranno essere presentate e inoltrate anche mediane Pec o mail ordinaria ai seguenti recapiti : - PEC : ; - Mail ordinaria : Pagina 3 di 6

4 La richiesta di accesso agli atti deve essere motivata e formulata per iscritto, e deve esattamente indicare i documenti cui si riferisce ; saranno respinte - e non avranno alcun seguito - le istanze di accesso prive dei predetti requisiti ( motivazione, forma scritta ed esatta indicazione degli atti interessati ). Il termine tassativo del 15/03/2015 si riferisce alla data ultima entro cui l istanza di accesso agli atti deve essere effettivamente e materialmente pervenuta alla Scuola. Non avranno corso e soddisfazione le richieste di accesso agli atti presentate oltre tale termine, né quelle pervenute successivamente ad esso a causa di ritardi postali. Analogamente, non avranno alcun seguito le istanze di accesso agli atti presentate da aziende non partecipanti alla gara, in quanto prive di qualunque legittimo e qualificato interesse. Le richieste di accesso agli atti, sia che si tratti di semplice visione dei documenti o di rilascio in copia degli stessi, saranno soddisfatte presso gli Uffici di Segreteria nei giorni 16 e 17 Marzo 2015 dalle ore 9,00 alle ore 12,00. L istanza di accesso agli atti non sospende né ritarda l atto di aggiudicazione definitiva, la cui sospensione e differimento può intervenire solo in caso di presentazione di ricorsi in ordine all esito della gara, come specificato all articolo seguente. Articolo 7. Presentazione di ricorsi avverso l esito di gara e differimento dei termini di aggiudicazione definitiva. Entro ( e non oltre ) la data tassativa del 19/03/2015 le imprese risultanti non aggiudicatarie potranno presentare ricorsi avverso l esito della gara. Le istanze di ricorso potranno essere presentate e inoltrate anche mediane Pec o mail ordinaria ai seguenti recapiti : - PEC : ; - Mail ordinaria : Il ricorso deve essere motivato e formulato per iscritto ; saranno respinte - e non avranno alcun seguito - le istanze di ricorso prive dei predetti requisiti ( motivazione e forma scritta ). Il termine tassativo del 19/03/2015 si riferisce alla data ultima entro cui il ricorso deve essere effettivamente e materialmente pervenuto alla Scuola. Non avranno corso e soddisfazione le predette azioni di ricorso presentate oltre tale termine, né quelle pervenute successivamente ad esso a causa di ritardi postali. Analogamente, non avranno alcun seguito le istanze di ricorso avverso l esito della gara presentate da aziende non partecipanti alla gara, in quanto prive di qualunque legittimo e qualificato interesse. In caso entro la data del 19/03/2015 non pervenisse alcun ricorso, la gara è da ritenersi conclusa e l aggiudicazione definitiva. La presentazione di ricorso entro la data del 19/03/2015, determina la sospensione dell aggiudicazione definitiva, e ne differisce il termine al 23/03/2015. Fatto salvo il caso di imprevisti e sopraggiunti impedimenti della Scuola, entro tale data del 23/03/2015, si procederà alla trattazione del ricorso con accoglimento o rigetto del medesimo, che sarà debitamente notificato alle sole parti interessate ( ricorrente e provvisorio aggiudicatario ). Entro il termine del 24/03/2015, si procederà pertanto all aggiudicazione definitiva sulla base delle risultanze e gli esiti del ricorso. Art. 8. Obblighi della Scuola a concludere e contrarre. La pubblicazione del presente Bando non costituisce per la Scuola alcun obbligo a concludere e contrarre, specie se in ragione di fatti e impedimenti sopravvenuti si rendesse necessario revocare e/o successivamente annullare la relativa procedura di gara, o l effettuazione di singoli viaggi rappresentati all Allegato 1. In tal caso, le aziende concorrenti rinunciano a qualsiasi pretesa nei riguardi della Scuola. Pagina 4 di 6

5 Vedasi in proposito quanto riportato al successivo art. 9. Art. 9. Affidamento del Servizio, Impegni Contrattuali e Pagamenti. La procedura e l atto di aggiudicazione, con pubblicazione del relativo verbale, non equivale, né deve essere inteso, quale ordine di esecuzione dei viaggi e dei servizi accessori, per il quale - come si chiarisce di seguito - si procederà con successivo e specifico provvedimento. I viaggi d istruzione oggetto del presente Bando sono interamente finanziati dai versamenti degli alunni. Pertanto, una volta individuata la migliore offerta per ciascuno di essi, le Classi interessate saranno immediatamente informate sull importo del versamento occorrente, con la richiesta di provvedervi entro un contenuto limite di tempo. L effettuazione del singolo viaggio sarà quindi formalmente affidata al vettore aggiudicatario solo ad avvenuto versamento dei contributi da parte degli alunni. L obbligazione contrattuale della Scuola verso l azienda aggiudicataria si intende quindi assunta con l atto formale di affidamento del servizio; fino a tale momento la Scuola è esente da qualsiasi obbligo giuridico ed economico verso la controparte. Le date di effettuazione dei viaggi sono da considerarsi certe e definitive; tuttavia, per cause sopraggiunte e fattori al momento non prevedibili, possono subire variazioni. In tal caso la Scuola, se reso possibile dai tempi a disposizione, ne darà comunicazione al vettore con congruo anticipo, e si procederà a concordare con esso una nuova data, anche oltre il previsto termine ultimo del 31/05/2015. La Scuola procederà al pagamento dell importo dovuto all azienda aggiudicataria ad avvenuta effettuazione del viaggio e degli eventuali servizi supplementari ad esso connessi; il pagamento sarà disposto entro 30 giorni dalla data di ricevimento del documento di fattura. Fanno eccezione a tale regola i viaggi effettuati al di fuori del territorio regionale, nel qual caso, una volta affidatane l esecuzione, si potrà procedere con pagamento anticipato. In applicazione del Decreto Ministero dell Economia e Finanze del 3/4/2013 n. 55, l azienda affidataria dei servizi dovrà produrre esclusivamente fatture elettroniche, nel rispetto delle specifiche tecniche reperibili sul sito A tal fine si riporta di seguito il Codice Univoco dell Ufficio attribuito a questa Scuola dall Indice della PA : - Codice Univoco dell Ufficio : UFPM38. I pagamenti dovuti avranno comunque luogo alla condizione prevista per legge che l azienda sia in regola con gli adempimenti afferenti la regolarità contributiva ( D.U.R.C. ). Art. 10. Pagamenti al Fornitore e Versamento dell Iva. Ai sensi delle nuove disposizioni in materia di Split Payment, introdotte a partire dal 1/1/2015 dall art. 1, comma 629, lettera b, della L. 23/12/2014 n. 190 ( Legge di Stabilità 2015 ), questa Scuola procederà a versare all erario l Iva dovuta, e quindi a corrispondere all Azienda aggiudicataria i corrispettivi al netto dell imposta. In ragione del fatto che taluni corrispettivi dovuti possono essere esenti dall imposta, nel documento di fattura deve essere riportato l importo dell Iva effettivamente dovuto all erario. Ai sensi dell art. 2 D.M. del 23/1/2015 emanato dal M.E.F. in attuazione della norma citata, i documenti di fattura dovranno recare l annotazione scissione dei pagamenti. Art. 11. Controversie. Per eventuali controversie inerenti l esito della gara, l'esecuzione e l'interpretazione del contratto, qualora non Pagina 5 di 6

6 sia fattibile la loro composizione in accordo tra le parti, sarà fatto ricorso al Foro competente per il territorio ove ha sede la Scuola. Art. 12. Responsabile del Procedimento e trattamento dei dati personali. Il responsabile del procedimento è il D.s.g.a Dott. Saturnino Tanda. Il trattamento dei dati personali avverrà in osservanza a quanto previsto dall art. 13 D.Lgs. 196/03. Saranno trattati e utilizzati in ossequio alla legge elusivamente per le finalità e per l ambito afferente il presente Bando. Titolare del trattamento dei dati è il Dirigente Scolastico; incaricati del trattamento dei dati sono il Dsga e gli altri eventuali componenti la Commissione di Valutazione delle Offerte. Olbia, 23/02/2015 F.to Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Raimonda Cocco Pagina 6 di 6

Prot. nr. 8757 Olbia, 30/11/2013.

Prot. nr. 8757 Olbia, 30/11/2013. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO OLBIA Via Alessandro Nanni, 13 07026 Olbia - OT - Tel. 0789 25.893 - Fax 0789 25.893 Codice Fiscale : 91025030908 email: ssee02500b@istruzione.it primocirc.olbia@libero.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE

IL DIRIGENTE SCOLASTICO INDICE Prot. nr. 1466 c 22 Olbia, 16/03/2015. R.d.O. MEPA BANDO DI GARA FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI LIM PER COMPLETAMENTO DOTAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO OLBIA. CIG nr. 6177601D9A - codice univoco fattura elettronica

Dettagli

Prot. nr. 1016 Olbia, 04/02/2015.

Prot. nr. 1016 Olbia, 04/02/2015. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO OLBIA Via Alessandro Nanni, 13 07026 Olbia - OT - Tel. 0789 25.893 - Fax 0789 25.893 Codice Fiscale : 91025030908 email: ssee02500b@istruzione.it primocirc.olbia@libero.it

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO N. VACCALLUZZO LEONFORTE (EN)

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO N. VACCALLUZZO LEONFORTE (EN) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO N. VACCALLUZZO LEONFORTE (EN) Corso Umberto, 339 - C.A.P. : 94013 Tel-Fax Segreteria : 0935/905505 E- mail

Dettagli

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019

BANDO di Gara a Procedura Ristretta per la stipula di una convenzione per l'affidamento del servizio di cassa per il quadriennio 2016/2019 LICEO STATALE "ARTURO ISSEL" Via Fiume, 42-17024 FINALE LIGURE (Sv) tel. 019 692323 - fax: 019 692042 e-mail: svps02000d@istruzione.it P.e.c.: svps02000d@pec.istruzione.it sito web: http://www.liceoissel.gov.it/

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Protocollo n. 0000520-B/15 - (ENTRATA) AVVISO PUBBLICO Cassino (Fr), 30 gennaio 2015 Oggetto: Procedura per l affidamento in economia ai sensi dell art. 125 comma 11 D. Lgs 163/2006 e art. 34 D. I. 44/2001

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO

COMUNE DI GOLFO ARANCI PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO AVVISO INDAGINE DI MERCATO OGGETTO: Indagine di mercato propedeutica alle procedure per l affidamento del Servizio di trasporto alunni scuola dell obbligo con scuolabus ai sensi dell art. 125, comma 11,

Dettagli

Prot. n 3504/c14 del 20/10/2015 Spett.li Istituti Bancari/Postali Email: abi.miur@abi.it; poste.miur@posteitaliane.it

Prot. n 3504/c14 del 20/10/2015 Spett.li Istituti Bancari/Postali Email: abi.miur@abi.it; poste.miur@posteitaliane.it LICEO CLASSICO T. CAMPANELLA REGGIO CALABRIA Via Tommaso Campanella, 27-89125 REGGIO CALABRIA Tel. 0965/21545-0965/499461 - FAX 0965/499460 COD. MEC.: RCPC050008 Cod. Fisc. 80008260806 e-mail rcpc050008@istruzione.it

Dettagli

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta.

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA OTTORINO RESPIGHI LATINA

Dettagli

Prot. n. 4155/C14.p Sassari, 12/06/2014. Oggetto: Bando di gara per affidamento servizio di cassa triennale dal 01/07/2014 al 30/06/2017.

Prot. n. 4155/C14.p Sassari, 12/06/2014. Oggetto: Bando di gara per affidamento servizio di cassa triennale dal 01/07/2014 al 30/06/2017. SCUOLA MEDIA STATALE N. 5 + N. 12 G.Biasi-Brigata Sassari Via Mastino, 6 Tel./Fax 079/271426 - e mail: ssmm08300a @istruzione.it - pec: ssmm08300a@pec.istruzione.it C.F. 80014260907 Prot. n. 4155/C14.p

Dettagli

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015

Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Prot. n. 2369/C14 Arezzo, 17/07/2015 Alle Ditte Interessate Oggetto : Bando di gara previa pubblicazione per il cablaggio Rete LAN del Liceo Classico F. PETRARCA con sede in Via Cavour n 44 52100 Arezzo

Dettagli

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate

Prot. n.5691 /F1.6 Padova, 04/11/2015. Alle Banche invitate LICEO CLASSICO TITO LIVIO Riviera Tito Livio, 9-35123 Padova Tel. 049/8757324 Fax 049/8752498 C.F. 80013020286 - C.M. PDPC03000X CUU IPA UFBFK7 www.liceotitolivio.it E-mail: info@liceotitolivio.it Pec:

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI di Scuola dell'infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca- Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio Scolastico Territoriale di Brescia ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CALCINATO D. ALIGHIERI

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1424 Registro Generale DEL 12/10/2012 N. 92 Registro del Settore DEL 12/10/2012 Oggetto

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LUIGI EINAUDI - Foggia

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LUIGI EINAUDI - Foggia BANDO DI GARA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 2016/2018 CIG N ZDB16ABB6A PREMESSA Considerato che l Istituto di Istruzione Secondaria Superiore Luigi Einaudi - Foggia ha necessità di procedere

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO:

AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI AFFIDARE IL SEGUENTE SERVIZIO: REALIZZAZIONE COLLEGAMENTI INTERNET FRA LE SEDI COMUNALI, FRA LE SEDI COMUNALI E SITI ESTERNI OVVERO FRA SITI ESTERNI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA CONTRAZIONE DI LEASING IMMOBILIARE FINALIZZATO ALL ACQUISTO DELL IMMOBILE PROVANA S.P.A. DESTINATO A NUOVA SEDE UFFICI COMUNALI. (leasing immobiliare

Dettagli

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO Allegato B PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L'AFFIDAMENTO BIENNALE, EVENTUALMENTE RINNOVABILE DI UNO, DELLA FORNITURA DI MODELLI STAMPATI PER L'AZIENDA SANITARIA DI NUORO. LETTERA D'INVITO/CAPITOLATO

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. MARCONI BANDO DI GARA PER STIPULA DELLA CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Codice C.I.G. n Z3F155B8AD Prot.n.3339 Siderno, 13 luglio 2015 AGLI ISTITUTI DI CREDITO: BANCA

Dettagli

Prot. n. 1222/D1 Roma, 26/03/2014. - All Albo d Istituto - Al Sito Web d Istituto

Prot. n. 1222/D1 Roma, 26/03/2014. - All Albo d Istituto - Al Sito Web d Istituto Prot. n. 1222/D1 Roma, 26/03/2014 CIG: ZF50DB2E9C - All Albo d Istituto - Al Sito Web d Istituto AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SPECIALISTICA PER DISABILITA SENSORIALE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA

COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI AREZZO DIREZIONE SERVIZI FINANZIARI SERVIZIO GARE E PATRIMONIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE 1 In esecuzione della deliberazione di Consiglio

Dettagli

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.

BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6. Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11. BANDO DI GARA per la stipula di convenzione per l affidamento del servizio di cassa C.I.G. Z2A07174F6 Prot. n. 9691/C14 Saronno, 07.11.2012 A Banca Popolare di Bergamo Gruppo B.P.U. S.p.A. Via Micca Pietro,

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti Codice Univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFSE1Y Allegato A Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell Istituto SECONDARIO DI PRIMO GRADO F. NETTI S.G. BOSCO

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE ELIO VITTORINI BANDO DI GARA PER L ACQUISTO DI 100 TABLET PC CIG: Z8B0AD6FC1 VISTO Il DPR 275 dell 8/3/1999 Regolamento recante norme in materia di autonomia delle istituzioni scolastiche, ai sensi dell art 21 della

Dettagli

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E)

BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) REGIONE LAZIO Dipartimento Programmazione Economica e Sociale BANDO DI GARA (CIG n. 464491511E) (Pubblicato nella GU della Repubblica Italiana n. 126 del 29.10.2012, V Serie Speciale) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Oggetto: Bando di Gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa. Triennio 01/01/2015 31/12/2017 - C.I.G. N 6009293176 -

Oggetto: Bando di Gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa. Triennio 01/01/2015 31/12/2017 - C.I.G. N 6009293176 - Istituto Comprensivo Statale Ettore Pais Barumini Viale San Francesco n. 8-09021 BARUMINI Tel: 070.9368032 - Fax: 070.9361018 e-mail: caic85000n@istruzione.it - PEC: caic85000n@pec.istruzione.it Sito web:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO

DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO DISCIPLINARE DI GARA CESSIONE DEL CREDITO PRO SOLUTO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Napoli Sociale S.p.A. di seguito più semplicemente Azienda, ha indetto gara, a mezzo procedura aperta ai sensi del D.lgs.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli - AVVISO PUBBLICO - BANDO DI GARA

Istituto Comprensivo Statale ADELAIDE RISTORI Via L. D Alagno, 16-80138 Napoli - AVVISO PUBBLICO - BANDO DI GARA Prot. N 2510/f - AVVISO PUBBLICO - BANDO DI GARA Per l aggiudicazione di transfert in pullman GT o da 20 posti per visite didattiche e culturali alla città di Napoli, a siti e località su territorio campano

Dettagli

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA

Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Comune di Pelago AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL IMMOBILE EX SCUOLA ELEMENTARE DELLA CONSUMA Il Responsabile del Servizio Affari Generali del Comune di Pelago

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >>

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >> REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE > Piazza Montessori 95124 CATANIA (CT) Tel. 095/360913 Tel./Fax 095/362173 Codice Fiscale: 80027550872 Codice Meccanografico:

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE AREA 24 S.p.A. Corso Cavallotti, 51 18038 SANREMO Tel. 0184 524066 / Fax 0184 524064 area24spa@area24spa.it AVVISO FORMAZIONE ELENCO IMPRESE PER AFFIDAMENTO IN ECONOMIA O TRAMITE PROCEDURA NEGOZIATA DI

Dettagli

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa.

1) Ente Appaltante: ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Marie Curie Piero Sraffa ViaF.lli Zoia, 130 MILANO - sito internet www.curiesraffa. OGGETTO: Bando di gara per la fornitura ed installazione degli apparati necessari all implementazione di un area WIFI nella scuola Numero di Gara CIG Z910EB074F In esecuzione del Decreto Prot N 1073 del

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

Prot. nr. 4542 Olbia, 31/05/2013.

Prot. nr. 4542 Olbia, 31/05/2013. DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO OLBIA Via Alessandro Nanni, 13 07026 Olbia - OT - Tel. 0789 25.893 - Fax 0789 25.893 Codice Fiscale : 91025030908 email: ssee02500b@istruzione.it primocirc.olbia@libero.it

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prof.ssa Rita La Tona Prot. n. 5839/ Misilmeri 29/07/2015 ALLE DITTE INVITATE ALBO SITOWEB OGGETTO: PROCEDURA ORDINARIA DI CONTRATTAZIONE SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI BANDO DI GARA PER CONTRATTO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: DR. PIER PAOLO MANCANIELLO Registro Generale n. 1938 del 31.12.2013 Registro Settore n. 73 del 27.12.2013 OGGETTO:.Fornitura

Dettagli

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma

DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma DIPARTIMENTO IX - DIREZIONE Viale di Villa Pamphili, 100 00152 Roma AVVISO PUBBLICO RISERVATO AI CENTRI ANZIANI DI ROMA E PROVINCIA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER PICCOLI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B

OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGI DI ISTRUZIONE in Sicilia Orientale - Anno Scolastico 2011/12. C.I.G. n. Z9F03BDA7B MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SICILIA Istituto Magistrale Camillo Finocchiaro Aprile Via Cilea n 53, Telefax 091/341790 091/343509 papm010003@istruzione.it

Dettagli

Liceo Scientifico di Stato A. Calini

Liceo Scientifico di Stato A. Calini Prot. n. 4782/C14i Brescia, 18 dicembre 2015 Bando di gara per l affidamento del servizio bar-ristoro all interno dell Istituto Codice CIG ZBF1541342 comprensivo di: 1- documenti 1. Bando di Gara 2. Schema

Dettagli

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S.

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S. M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Ugo Foscolo Via Corridoni, 1 26039 Vescovato (CR) Cod. Meccanografico CRIC809005

Dettagli

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI

1 PREMESSE 1.1 DEFINIZIONI DISCIPLINARE DI GARA 1 PREMESSE Il presente Capitolato Speciale d Appalto descrive e disciplina le condizioni, le modalità ed i termini di esecuzione della fornitura di opere librarie e documentarie per

Dettagli

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres.

L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23. DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. L.R. 12/2003, art. 4 B.U.R. 24/3/2010, n. 12 L.R. 14/2002, art. 23 DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REGIONE 12 marzo 2010, n. 051/ Pres. Regolamento per l acquisizione in economia di lavori e servizi attinenti

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E DISCIPLINARE DI PROCEDURA IN ECONOMIA REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA PADOVA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE INFORMATICA-SOFTWARE E RELATIVI SERVIZI DI IMPLEMENTAZIONE E MANUTENZIONE PER IL CONTROLLO

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO SCIENTIFICO STATALE "LOUIS PASTEUR"

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO SCIENTIFICO STATALE LOUIS PASTEUR MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO SCIENTIFICO STATALE "LOUIS PASTEUR" Via G. Barellai, 130-00135 ROMA 06 30601013-06 3386628 06

Dettagli

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Prot. n. 1931/b15 Quarto,11/04/2014 - Albo della scuola - Sito web dell Istituto - Atti OGGETTO : BANDO DI GARA VIAGGIO DI ISTRUZIONE in Sicilia - Anno Scolastico 2013/2014 C.I.G. n. 5714306A7A Questa

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano)

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA CIG 3022985622 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Telefono 39 0293967206 Posta elettronica: ragioneria@comune.pregnana.mi.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014

AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 2013. Prot. n. 671-1/C24 Sant Anastasia 05/03/2014 Sede: Via Verdi, 00 tel. fax: 0853648-5308272 Plesso Portali: vico portali tel. Fax: 088982887 AVVISO PUBBLICO BANDO RECLUTAMENTO PON ANNUALITA 203 Prot. n. 67-/C24 Sant Anastasia 05/03/204 - All albo

Dettagli

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013 Prot.n. 8510/C1, 22/11/2013 Spett.le Credito Siciliano Agenzia 1 Via Elena n. 2 Banca Monte dei Paschi di Siena Spa V.le della Regione n. 28 Unicredit Spa Piazza Trento n. 8 Intesa San Paolo Spa Viale

Dettagli

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015

COMUNE DI NANTO. Provincia di Vicenza. Prot. 5141 Del 21/08/2015 COMUNE DI NANTO Provincia di Vicenza Via Mercato, 43 36024 Nanto - 0444639033 fax 0444639065 Pec: nanto.vi@cert.ip-veneto.net 80005950243 P.I. 00534620240 Riferimenti Ufficio Personale unico Comuni di

Dettagli

Prot. n. 1270/C 14 Sorbolo, 18 marzo 2011 Raccomandata A.R. n C.I.G. 1513378F04

Prot. n. 1270/C 14 Sorbolo, 18 marzo 2011 Raccomandata A.R. n C.I.G. 1513378F04 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SORBOLO Scuole materna elementari e medie di Sorbolo e Mezzani Via Garibaldi, 29 43058 SORBOLO (PR)Tel. 0521/697705 Fax 0521/698179 e-mail: pric81400t@istruzione.it Prot. n. 1270/C

Dettagli

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma

COMUNE DI ARICCIA Provincia di Roma Piazza S. Nicola s.n.c.- 00040 Ariccia Tel. 06934851 - Fax 0693485358 Prot. n.7281 AVVISO D ASTA PER L'ALIENAZIONE DI AUTOVEICOLO. IL DIRIGENTE AREA II In esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011)

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) PROCEDURA RISTRETTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818

Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 Prot. 9740/C14g Roma 15 ottobre 2014 CIG N. ZEE113F818 BANDO DI GARA NOLEGGIO FOTOCOPIATRICI Alle ditte RCO - l.bassotti@rcoonline.it Vema Copy info@vemacopy.it BASCO BAZAR info@basco-bazar2.it FASTREND

Dettagli

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DAL 19/03/2014 18/03/2018 IL DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIDERATO che questo Istituto ha

Dettagli

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE

FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE FORNITURA DI GAS NATURALE DISCIPLINARE Agosto 2015 A. PREMESSA Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di beni affidati da soggetto rientrante nell ambito dei settori speciali, di importo inferiore

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G.

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA. 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA 1) Ente aggiudicatore: Grandi Stazioni S.p.A., con sede in Roma, Via G. Giolitti, 34 (Telefono 06-478411/Telefax 06-47841376, indirizzo PEC: appalti_acquisti_gsspa@legalmail.it,

Dettagli

Prot. n. 7620 30.07.2013

Prot. n. 7620 30.07.2013 DIREZIONE DIDATTICA IV CIRCOLO OLBIA Via Vignola, 54 07026 Olbia - SS - Tel. 0789 51.602 - Fax 0789 57.205 e-mail: ssee05200q@istruzione.it pec: ssee05200q@pec.istruzione.it Sito Web: http://www.4olbia.it

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE BANDO DI GARA COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE SETTORE SERVIZI SOCIALI via Emilia Romagna tel. 0832/704360 fax 0832/705009 E-mail: servizisociali@comune.guagnano.le.it BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L ACQUISTO

Dettagli

1) SOGGETTO COMMITTENTE:

1) SOGGETTO COMMITTENTE: Portogruaro (VE), 18/04/2014 Oggetto: SELEZIONE OFFERTE PER PRESTAZIONE DI SERVIZI DA ACQUISIRE NELL AMBITO DEL PROGETTO KNOW US: CO-GENERAZIONE DI CONOSCENZA COMPETITIVA TRA LE UNIVERSITA E LE PMI nell

Dettagli

considerato che si ritiene di approvare la lettera di invito allegata alla presente determinazione per costituirne parte integrante e sostanziale;

considerato che si ritiene di approvare la lettera di invito allegata alla presente determinazione per costituirne parte integrante e sostanziale; REGIONE PIEMONTE BU38 24/09/2015 Codice A14080 D.D. 30 giugno 2015, n. 406 Fornitura di servizio di lettura ottica questionari e conseguente predisposizione della graduatoria anonima. Procedura di affidamento

Dettagli

DETERMINA DIRIGENZIALE PER ACQUISTI IN ECONOMIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

DETERMINA DIRIGENZIALE PER ACQUISTI IN ECONOMIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n 5923/A37 San Prospero, 15 dicembre 2014 DETERMINA DIRIGENZIALE PER ACQUISTI IN ECONOMIA IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTA VERIFICATO VERIFICATO VISTO PREMESSO DATO ATTO VERIFICATO la delibera del Consiglio

Dettagli

ANAS S.P.A. DIREZIONE GENERALE BANDO DI GARA. Denominazione ufficiale: ANAS S.p.A. DIREZIONE GENERALE

ANAS S.P.A. DIREZIONE GENERALE BANDO DI GARA. Denominazione ufficiale: ANAS S.p.A. DIREZIONE GENERALE ANAS S.P.A. DIREZIONE GENERALE BANDO DI GARA SEZIONE I : AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ANAS S.p.A. DIREZIONE GENERALE Indirizzo

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola Numero di Gara CIG Z1814B62AA In esecuzione del Decreto Prot

Dettagli

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O

C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O C O M U N E D I C I N I S I P R O V I N C I A D I P A L E R M O III Settore Lavori Pubblici I Ripartizione Lavori Pubblici Lettera d invito AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A

Dettagli

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013

Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Via Somalia, n. 2 21013 Gallarate (VA) 0331/781326-0331/797155 Prot.n. 3467 C/14 Gallarate, 24 ottobre 2013 Oggetto: Lettera di invito per la procedura alla stipula della Convenzione per la gestione del

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Prot. 1949/G2b Firenze, 04 giugno 2014 Oggetto LETTERA DI INVITO AL BANDO DI GARA PER L APPALTO DI FORNITURA DEL DIARIO SCOLASTICO PERSONALIZZATO A.S.2014/2015 1. STAZIONE APPALTANTE Il Dirigente Scolastico,

Dettagli

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93 L attività oggetto del presente bando rientra nel Piano Integrato d Istituto, annualità 2014 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 AVVISO PROCEDURA APERTA Vendita mezzi pesanti operativi

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

COMUNE DI ARIANO IRPINO

COMUNE DI ARIANO IRPINO COMUNE DI ARIANO IRPINO Provincia di Avellino BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DI APPARATI DI PROTEZIONE SU RETE LOCALE STAZIONE APPALTANTE Comune di Ariano Irpino Provincia di Avellino Piazza Plebiscito

Dettagli

SALERNO SOLIDALE S.P.A. Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA

SALERNO SOLIDALE S.P.A. Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA SALERNO SOLIDALE S.P.A. Articolo 1 Oggetto Albo Fornitori e Prestatori di servizi. DISCIPLINA 1. Il presente disciplinare regola l istituzione, fissa i criteri per l iscrizione e stabilisce le modalità

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci.

AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci. AUTOMOBILE CLUB LECCO Corso Matteotti 5B 23900 LECCO Tel. 0341 357907 Fax 0341 357990 www.lecco.aci.it pec: automobileclublecco@pec.aci.it BANDO DI GARA PROCEDURA RISTRET TA DI CESSIONE DEL RAMO DI AZIENDA

Dettagli

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari

COMUNE DI SARROCH. Provincia di Cagliari COMUNE DI SARROCH Provincia di Cagliari S E T T O R E S E R V I Z I S O C I A L I AVVISO PUBBLICO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI

Dettagli

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola.

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola. Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012 All Albo della Scuola Al sito internet della scuola A tutte le istituzioni scolastiche della provincia di Bari Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico

Dettagli

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014

ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 ESTRATTO DAL REGISTRO ORIGINALE DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL. N 09 DEL 26.02.2014 OGGETTO: Rete ed Impianti di distribuzione gas naturale nell area industriale di Brindisi -

Dettagli

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO COMUNE DI LAS PLASSAS Provincia del Medio Campidano UFFICIO TECNICO Via Cagliari, 18-09020 Las Plassas tel. 070/9364006 fax 070/9364606 Email: utc.lasplassas@gmail.com Prot. 1515 Las Plassas, 16 Maggio

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso.

Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. Direzione generale Oggetto: Bando di gara per l alienazione di automezzi dichiarati fuori uso. La presente richiesta ha per oggetto il ritiro degli automezzi fuori uso depositati presso il Servizio Territoriale

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

CITTA DI ALESSANDRIA

CITTA DI ALESSANDRIA CITTA DI ALESSANDRIA DIREZIONE CORPO di POLIZIA MUNICIPALE E PROTEZIONE CIVILE SERVIZIO 3410E - SERVIZIO SUPPORTO N DETERMINAZIONE 1178 NUMERO PRATICA OGGETTO: procedura ristretta per l affidamento delle

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Cagliari, 24 Marzo 2016 All Albo Pretorio dell Istituto Agli Atti Alle scuole di ogni ordine e grado Al sito Web www.17circolo.gov.it BANDO DI GARA PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO MUSICABILMENTE DA SVOLGERE

Dettagli

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015

Prot. n. 293/C14 Desenzano d/g, 16.01.2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO II TREBESCHI Via Foscolo 14 25010 Desenzano d/g (BS) Tel. 030 9110253 Fax 030 9902912 C.F. 93014410174 bsic8ab00g@istruzione.it

Dettagli

BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $"# @=5=>"A& -#>&B&C" 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/

BANCA POPOLARE DI VICENZA $# 4#5&666# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ $# @=5=>A& -#>&B&C 7D ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ ! BANCA POPOLARE DI VICENZA $"# %&'# ( ) *+, -./$+,,. 012+3/3/ VENETO BANCA $"# 4#5&66"6# 78 - *+, -./$+,,. 012+3/3/ ANTONVENETA $"# %&'# 98 : *+, -./$+,,. 012+3/3/ BANCA POPOLARE DI VERONA 2"#;;# 1'?&.

Dettagli

Prot. n. 1849/C13 Mercato San Severino, 07/04/2015. OGGETTO: Bando di selezione esperto Profilo Webmaster riservato ai docenti interni

Prot. n. 1849/C13 Mercato San Severino, 07/04/2015. OGGETTO: Bando di selezione esperto Profilo Webmaster riservato ai docenti interni Ordinamento Liceale: Classico Liceo Scientifico e opzione Scienze Applicate Liceo Scienze Umane opzione Economico Sociale Liceo Linguistico Ordinamento Tecnico: I.T.E.: Amministrazione, Finanza, Marketing

Dettagli

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 Agli Istituti di Credito Banca Regionale Europea Via Luigi Gallo, 1 - Cuneo Banca Popolare di Novara P.za Galimberti - Cuneo Unicredit Banca P.za Galimberti, -

Dettagli

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO

C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO C O M U N E D I P O N T E (PROVINCIA DI BENEVENTO) UFFICIO TECNICO Piazza XXII Giugno - C. A. P. 82O30 - Cod. Fisc. 80000630626 - C/C Postale N.11617826- Tel.0824/875281 - FAX 0824/874337 - e-mail: ufficiotecnico@comunediponte.it

Dettagli