MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI"

Transcript

1 MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN BUSINESS DEVELOPMENT: EUROPROGETTAZIONE E TECNICHE DI ACCESSO AI FINANZIAMENTI EUROPEI Anno Accademico 2007/2008 L Università Telematica delle Scienze Umane (UNISU), in convenzione con il Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del bacino del Mediterraneo (UNISOM), ha attivato per l Anno Accademico 2007/2008 il Master universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei. Sono partner: l Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe Centro Studi Sociali, la SPAIR HOLDING S.p.a., l Associazione Culturale Officina Sicilia ONLUS e la Società Cooperativa Eureka. Il Master è realizzato con il contributo dell Assessorato ai BB.CC.AA. e P.I. della Regione Sicilia. A conclusione del Corso gli studenti dovranno sostenere una prova di verifica del profitto. Agli iscritti che avranno superato le prove di verifica del profitto e la prova finale verrà rilasciato il Diploma di Master universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei. OBIETTIVI L Unione europea stanzia ogni anno ingenti fondi a sostegno di progetti internazionali di cooperazione e sviluppo. Diversi enti pubblici e privati trovano il loro sostentamento, e a volte la loro stessa ragione d essere, nella partecipazione a tali progetti; molti altri potrebbero ma non hanno a disposizione il know-how e le metodologie organizzative necessarie. Il Master ha l obiettivo di formare una figura professionale innovativa, pluricompetente che sia in grado di: - Analizzare i bisogni aziendali; - Orientarsi nel panorama degli strumenti di finanziamento comunitario; - Individuare, per ogni idea progetto, lo strumento finanziario adatto; - Interpretare correttamente un bando di gara; - Preparare le proposte progettuali e la relativa documentazione in base alla strategia operativa individuata. - Acquisire una buona conoscenza del sistema delle risorse comunitarie - Perfezionare le tecniche di progettazione comunitaria, di gestione amministrativa ed operativa dei progetti sulla base della metodologia di lavoro validata dalla Commissione europea - Sviluppare una vera e propria cultura di networking - Applicare il know-how acquisito nel campo dell'europrogettazione, attraverso la definizione di progetti reali; - Individuare eventuali partner; 1/7

2 - Collaborare alla gestione di tutte le fasi del ciclo di progetto: dalla programmazione alla pianificazione sino alla valutazione finale e rendicontazione. Le attività didattiche del Master si svolgeranno attraverso interazioni teledidattiche realizzate per via telematica, erogazione in aula, forme di apprendimento guidato, forme di valutazione intermedia e finale. Nell insieme l attività formativa corrisponde a 60 crediti complessivi. La frequenza alle lezioni di ogni tipo e allo stage finale è obbligatoria. Le assenze dei corsisti, per comprovati motivi, devono essere giustificate al Direttore del Master e non potranno comunque superare il 20% del monte ore complessivo delle lezioni frontali (pari a 382 ore). Gli iscritti avranno l obbligo di rispettare gli adempimenti previsti dal Master: dovranno svolgere le prove di verifica in itinere e la prova finale. SEDE E STRUTTURA DEL MASTER La Direzione del Master in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei sarà curata dal Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del bacino del Mediterraneo (UNISOM). Il coordinamento scientifico del Master è affidato al personale dell UNISU e dell Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe ; l accompagnamento personalizzato degli studenti sarà curato dall Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe. Le lezioni in presenza si svolgeranno presso l Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe, via Franz Lehar, n. 6 Palermo. L inizio delle attività formative è previsto per il mese di febbraio Potranno essere apportate modifiche al calendario del Master per esigenze che dovessero emergere nello svolgimento dell attività didattica. Il Master in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei si articolerà in cicli di lezioni ed esercitazioni per un totale complessivo di 1500 ore, così divise: teoria: ore 600 (di cui: aula ore 382, FAD ore 218) stage: ore 450 studio individuale allievi: ore 450. Il dispositivo didattico del Master si propone di assicurare una base interdisciplinare di conoscenze teoriche, tecniche e analitiche che consentano di fornire ai partecipanti le metodologie e le tecniche per portare a termine ogni fase della progettazione attraverso le best practice da attuare: dal monitoraggio dei bandi alla spedizione del progetto completato, all attuazione e al controllo delle attività. DESTINATARI Il Master in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei è rivolto a 20 allievi che alla data di pubblicazione del presente bando risultino in possesso dei seguenti titoli di studio: - Lauree triennali del nuovo ordinamento in discipline scientifiche, umanistiche, giuridiche e economicopolitiche; 2/7

3 - Lauree del vecchio ordinamento in discipline scientifiche, umanistiche, giuridiche e economico-politiche. Potranno inoltre essere ammessi in qualità di uditori, a giudizio insindacabile del Comitato ordinatore, un massimo di tre soggetti, anche non laureati, che comprovino un'ampia esperienza professionale nel settore. L'ammissione come uditore, pur prevedendo tutte le attività del Master, non dà luogo al rilascio del titolo. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE La domanda di partecipazione su apposito modello scaricabile dal sito dell UNISU (www.unisu.it), dal sito del Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del bacino del Mediterraneo-UNISOM (www.unisom.it) e dal sito dell Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe (www.istitutoarrupe.it), in carta semplice unitamente al curriculum vitae et studiorum, alla copia autentica del diploma di laurea e dei titoli posseduti, n. 2 fotografie formato tessera e una fotocopia del documento di riconoscimento, dovrà essere presentata personalmente o inviata a mezzo raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del bacino del Mediterraneo UNISOM via Salinas, 56 Palermo. Le suddette domande dovranno pervenire entro le ore del Sulla busta dovrà essere riportato: Domanda di partecipazione al Master universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei. Non farà fede alcun timbro postale attestante la data di spedizione, ma la data e l ora di effettivo ricevimento della domanda da parte della segreteria del Consorzio Unisom. Il ritardo nell arrivo della domanda, qualunque ne sia la causa, anche se la spedizione risultasse effettuata entro il termine prefissato, comporterà la non ammissione alla prova di selezione. I dati dichiarati, indispensabili ai fini concorsuali, comportano, se incompleti e/o mendaci, l esclusione dalla selezione o la decadenza dal diritto alla partecipazione. La Direzione del Master può disporre in ogni momento, con provvedimento motivato, l esclusione dal concorso. REQUISITI DI AMMISSIONE Al Master universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei potranno prendere parte 20 partecipanti. I 20 ammessi, che dovranno essere residenti in Sicilia, avranno diritto a partecipare gratuitamente. Il 50% delle esenzioni è riservato, in via prioritaria, a residenti nelle isole minori della Sicilia. Nel caso in cui gli ammessi residenti nelle isole minori della Sicilia fossero in numero minore di dieci, si darà corso allo scorrimento della graduatoria sino all attribuzione del ventesimo posto utile. L ammissione al Master avverrà a seguito di valutazione dei candidati da parte di una Commissione esaminatrice designata dal Comitato Ordinatore. Al Master si accede tramite una selezione per titoli e prove di ammissioni. Titolo d ammissione per il Master è il possesso di un titolo universitario di durata almeno triennale, o diploma universitario di durata triennale, o di laurea specialistica indipendentemente dalla facoltà di provenienza, conseguito in una Università degli Studi della Repubblica Italiana o di un altro titolo equivalente conseguito presso un altra Università a condizione che il medesimo sia legalmente riconosciuto in Italia. 3/7

4 I candidati in possesso di titolo di studio straniero non preventivamente dichiarato equipollente da parte di una autorità accademica italiana, potranno chiedere al Comitato Scientifico il riconoscimento del titolo ai soli limitati fini dell iscrizione al corso. Il titolo di studio straniero dovrà essere corredato da traduzione ufficiale in lingua italiana, legalizzazione e dichiarazione di valore a cura delle Rappresentanze diplomatiche italiane nel paese in cui il titolo è stato conseguito. La prova di ammissione avverrà attraverso 5 step: 1) analisi dei curricula pervenuti; 2) test a risposte multiple che unisce test psicoattitudinali (capacità logiche, abilità linguistiche, etc.) e di cultura generale 3) test a risposte multiple che intende appurare le competenze del settore; 4) test di inglese; 5) test per evidenziare il grado di interesse motivazionale. L'obiettivo della selezione sarà quello di far emergere il grado di motivazione nei confronti dell'intervento e la coerenza con le esperienze professionali. SELEZIONE E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA DI AMMISSIONE AL MASTER Ove il numero delle istanze di partecipazione fossero superiori a venti, l ammissione al Master avverrà a seguito di valutazione dei candidati da parte di una Commissione esaminatrice designata dal Comitato Ordinatore. I candidati dovranno presentarsi alle prove di selezione muniti di un valido documento di riconoscimento. La selezione avverrà sulla base: - dell accertamento della residenza nelle isole minori della Sicilia (per la priorità riservata ai candidati residenti); - della valutazione dei titoli; - di prove scritte che serviranno per ad accertare e valutare le competenze di cultura generale, professionale-attitudinale, il livello di conoscenza della lingua inglese e dell informatica di base dei candidati. Saranno tenuti in considerazione i seguenti titoli: Curriculum Vitae, compreso il voto di laurea; pubblicazioni, compresa la tesi di laurea; esperienze professionali documentate; altri titoli. Criteri di massima per la valutazione dei titoli e delle prove di ammissione: I FASE. Valutazione dei curricula vitae secondo i criteri qui di seguito descritti: 4/7

5 Ai fini dell ammissione vengono attribuiti ai Diplomi di Laurea Universitaria un massimo di punti 8 (8 punti per le lauree vecchio ordinamento 5 punti per le lauree triennali). Ogni altro ulteriore Diploma di Laurea di vecchio o nuovo ordinamento, di base o di specializzazione e di qualsiasi Facoltà o indirizzo, ogni titolo di Dottorato rilasciato da Università italiane o straniere ed ogni Specializzazione di durata almeno biennale verrà valutato fino ad un massimo di punti 3. Ogni corso di perfezionamento, Master, Stage, Tirocinio, ritenuti congrui dalla Commissione, verrà valutato fino ad un massimo di punti 5; pubblicazioni scientifiche, tecniche sui temi attinenti al Master, fino ad un massimo di punti 5; esperienze professionali documentate ritenute congrue e qualificanti nel settore, massimo punti 5. Sempre ai fini dell ammissione, si calcolano i seguenti punteggi aggiuntivi in relazione alla votazione della sola Laurea o titolo similare che consente l accesso al Master: da 100 a 106: punti 1; da 107 a 109: punti 2; 110: punti 3; 110 e la lode: punti 4. (max 30 punti). Verranno valutati solo i titoli ed i percorsi formativi e professionali documentati. II FASE. Prove scritte comprendenti: - un test psicoattitudinale e di cultura generale di 30 domande a risposta multipla (max 15 punti; tempo max. 30 minuti) Risposta esatta: 1/2 punto Risposta non data: 0 punti Risposta errata: 0 punti. - un test tecnico di 30 domande a risposta multipla (max 15 punti; tempo max 30 minuti) Risposta esatta: 1/2 punto Risposta non data: 0 punti Risposta errata: 0 punti. - un test di lingua inglese di 20 domande a risposta multipla (max 20 punti; tempo max 30 minuti); Risposta esatta: 1 punto Risposta non data: 0 punti Risposta errata: 0 punti. - la somministrazione di domande a risposta aperta per valutare il grado di conoscenze generali e particolari in ordine ai temi di interesse formativo, la motivazione, le attitudini e l orientamento professionale (max 30 punti). 5/7

6 L'obiettivo è quello di evidenziare il grado di interesse, di motivazione, di coerenza con le esperienze pregresse, di attitudine al confronto ed lavoro di gruppo e quindi di selezionare un gruppo di allievi in grado di portare a termine con successo l'impegno formativo. Al termine della selezione ad ogni candidato verrà attribuito un punteggio complessivo (max 110 punti) che determinerà la sua posizione in graduatoria. Sono ammessi al Master coloro i quali, in relazione ai venti posti disponibili, si siano collocati in posizione utile nella graduatoria compilata sulla base del punteggio complessivo riportato. In caso di ex-aequo precede chi ha ottenuto il punteggio più alto nella prova scritta, in caso di ulteriore parità, precede chi ha ottenuto il punteggio più alto nel voto del Diploma di Laurea e solo in caso di ulteriore parità precede il candidato anagraficamente più giovane di età (art. 2 comma 9, L. 16/06/1998 n. 191). La graduatoria finale verrà pubblicata sui siti: e e affissa nei locali degli enti coinvolti nel progetto. La pubblicazione sui predetti siti internet varrà come notifica di avvenuto inserimento in graduatoria degli idonei ed ammessi al corso. La eventuale prova selettiva per l ammissione al Master avrà luogo, a partire dalle ore 09.30, il giorno presso l Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe, via Franz Lehar n. 6, Palermo. I candidati saranno avvisati, al recapito telefonico e all indirizzo riportati nella loro domanda di ammissione, in merito all effettivo svolgimento della prova selettiva, dell aula presso cui si svolgerà e nel caso in cui dovessero intervenire modifiche alla procedura di selezione. ISCRIZIONE I venti candidati ammessi al Master avranno diritto a partecipare gratuitamente. Per perfezionare l iscrizione dovranno, entro le ore del terzo giorno successivo a quello di pubblicazione della graduatoria finale sui siti e far pervenire tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o consegnare direttamente al Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del bacino del Mediterraneo (UNISOM), via Salinas, n Palermo, la documentazione indicata al successivo punto 1). Gli ammessi che non perfezioneranno l iscrizione entro il termine stabilito saranno considerati rinunciatari e ad essi subentreranno i candidati successivi secondo l ordine di graduatoria. L elenco degli ammessi sarà pubblicato sui siti: e il giorno ) documentazione iscrizione al Master Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei : 1a) apposita dichiarazione (dichiarazione di accettazione graduatoria e richiesta di iscrizione) redatta su modulo che sarà scaricabile dai siti: e 1b) certificato di residenza; 1c) fotocopia di un documento di riconoscimento in corso di validità. Sulla busta dovrà essere riportato: Domanda di iscrizione al Master universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei 6/7

7 Non farà fede alcun timbro postale attestante la data di spedizione, ma la data e l ora di effettivo ricevimento della documentazione da parte della segreteria del Consorzio Unisom (termine massimo: ore del ). Il ritardo nell arrivo della documentazione di iscrizione, qualunque ne sia la causa, anche se la spedizione risultasse effettuata entro il termine prefissato, comporterà la non ammissione al Master. Le modalità d'iscrizione al progetto e la gestione delle domande d'iscrizione si atterranno alla Legge 675/94 (Legge sul trattamento dei dati personali). I posti residui, a seguito di un eventuale rinuncia di vincitori, verranno assegnati ai candidati utilmente collocati in graduatoria generale ai quali, con apposita comunicazione telefonica ed , verranno comunicati i termini improrogabili per la conferma di partecipazione al Master. Tale procedura verrà ripetuta sino all esaurimento dei posti disponibili e comunque nel rispetto del monte orario complessivo residuo alla data di rinuncia dell allievo. (Le assenze dei corsisti, infatti non potranno comunque superare il 20% del monte ore complessivo delle lezioni frontali). TITOLO CONSEGUITO In seguito al superamento di un esame finale, verrà rilasciato il seguente titolo: Diploma di Master Universitario di 1 livello in Business Development: europrogettazione e tecniche di accesso ai finanziamenti europei. Per ulteriori informazioni si potranno contattare: INFORMAZIONI Università Telematica delle Scienze Umane (UNISU), Via Casalmonferrato n. 2/b ROMA tel fax sito web: Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale ed il Bacino del Mediterraneo UNISOM, via A. Salinas, 56 Palermo tel sito web: Istituto di Formazione Politica Pedro Arrupe, via Franz Lehar, 6 Palermo tel sito web: Roma, 7 gennaio 2008 IL RETTORE 7/7

Master in VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI SITI DEL PATRIMONIO CULTURALE MONDIALE BANDO

Master in VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI SITI DEL PATRIMONIO CULTURALE MONDIALE BANDO Master in VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI SITI DEL PATRIMONIO CULTURALE MONDIALE BANDO Il Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale ed il Bacino del Mediterraneo UNISOM, in partenariato

Dettagli

Bando di concorso per titoli ed esami

Bando di concorso per titoli ed esami Bando di concorso per titoli ed esami Il Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale e del Bacino del Mediterraneo UNISOM, in collaborazione con il Dipartimento di Ingegneria Chimica,

Dettagli

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 Master di I livello in "Metodologie didattiche per l'insegnamento delle lingue straniere"

Dettagli

INNOVATION VIRTUAL DESIGN

INNOVATION VIRTUAL DESIGN Master in INNOVATION VIRTUAL DESIGN BANDO Il Consorzio Universitario per l Ateneo della Sicilia Occidentale ed il Bacino del Mediterraneo UNISOM, in partenariato con il Dipartimento di Meccanica della

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo Liliana Mortelliti Università degli Studi di Palermo Prot.n. 43549 del 25 giugno 2010 Decreto n.2290/2010 del 25 giugno 2010 Il Rettore Visto l art. 3 comma 8 del D.M. n 509 del 03/11/1999 recante norme

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

Bando di selezione allievi Corso ITS

Bando di selezione allievi Corso ITS Fondazione ITS ALBATROS Istituto Tecnico Superiore Nuove Tecnologie per il Made in Italy Sistema Alimentare Bando di selezione allievi Corso ITS Tecnico per il controllo e la valorizzazione delle produzioni

Dettagli

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E

Università per Stranieri di Siena I L R E T T O R E Università per Stranieri di Siena Decreto n.454.12 Prot. 11753 I L R E T T O R E - Viste Leggi sull Istruzione Superiore; - Vista la Legge n. 204 del 17/02/1992; - Visto il D.M. n. 509 del 03/11/1999;

Dettagli

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012

Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Master di II livello Coordinatore educativo nei servizi per l infanzia a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master si propone come un percorso altamente specializzato, finalizzato a formare professionisti

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE DEGLI STUDENTI DEL CORSO ITS

BANDO DI SELEZIONE DEGLI STUDENTI DEL CORSO ITS Prot. n. 140 Caltagirone, 16/06/2012 BANDO DI SELEZIONE DEGLI STUDENTI DEL CORSO ITS Tecnico Superiore per la comunicazione e la valorizzazione di luoghi e territori, con l utilizzo di nuove tecnologie

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN. Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN Tecnologie Farmaceutiche ed Attività Regolatorie Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato

Dettagli

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 - G.U. n. 140 - SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 - G.U. n. 140 - SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 - G.U. n. 140 - SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/6 Master di I livello in "Metodologie didattiche per l'insegnamento della matematica"

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA FACOLTA DI INGEGNERIA FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di secondo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2008-2009 Codice corso di studio: 10642 L Università degli Studi di Roma La Sapienza

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

"Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU)

Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali (1500 h 60 CFU) Master di I livello in "Counselling pedagogico. Formazione, progettazione e consulenza pedagogica nei contesti scolastici e sociali" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2011/2012 I edizione II sessione Art.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t

BANDO DI SELEZIONE. M a s t e r i n E n v i r o n m e n t a l M a n a g e m e n t Programma Operativo Nazionale per le Regioni Obiettivo 1 Ricerca Scientifica, Sviluppo Tecnologico, Alta Formazione 2000-2006 Asse III Misura III.4 Formazione superiore e universitaria UNIONE EUROPEA Fondo

Dettagli

"TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU)

TOURISM MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "TOURISM MANAGEMENT" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 edizione I sessione I Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma, attiva il Master

Dettagli

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1

BANDO MASTER IN INTERNATIONAL BUSINESS STUDIES Accreditato ASFOR IXX edizione Anno 2014/2015 1 BANDO MASTER IIN IINTERNATIIONAL BUSIINESS STUDIIES Accrediitato ASFOR IIXX ediiziione Anno 2014/2015 1 Indicazioni generali Il CIS è la Scuola per la Gestione d Impresa di Unindustria Reggio Emilia operante

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006. Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 In convenzione con Corso di Perfezionamento e Aggiornamento Professionale in STRATEGIE DIDATTICHE PER IL SOSTEGNO E L INTEGRAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA ISTITUITA CON D.M. 8/05/2006 MASTER DI I LIVELLO in TEORIE E TECNICHE DI VALUTAZIONE NELLA SCUOLA II EDIZIONE L Università Telematica San Raffaele Roma ha attivato

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello

BANDO DI SELEZIONE. Direzione didattica: Antonio Turturiello BANDO DI SELEZIONE Direzione didattica: Antonio Turturiello ARTICOLO 1. INDIZIONE CONCORSO E indetto il concorso pubblico per titoli per l ammissione al Master di secondo livello, di durata annuale, in

Dettagli

Ingegneria dell Emergenza

Ingegneria dell Emergenza FACOLTA DI INGEGNERIA Concorso di ammissione al Master universitario di primo livello in Ingegneria dell Emergenza Anno 2005-2006 (Bando dell 11 Agosto 2005) Codice corso di studio da inserire nel bollettino

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA. Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITA DI BOLOGNA SEDE DI BOLOGNA Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE TECNICO COMPETENTE IN ACUSTICA codice: 018-05/06 Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura

Università degli Studi di Napoli FEDERICO II Facoltà di Architettura Dipartimento di Costruzioni e Metodi Matematici in Architettura BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO IN MODELLAZIONE PER L ARCHITETTURA ED IL DESIGN INDUSTRIALE CON 3D STUDIO MAX E DI MODELLAZIONE CAD CON RHINOCEROS ANNO ACCADEMICO 2007/2008 PROROGA SCADENZA

Dettagli

ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione

ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione MASTER ESPERTO IN SISTEMI DI GESTIONE INTEGRATA 1^ edizione Il MASTER di specializzazione, che nasce da un'attenta analisi del mercato del lavoro siciliano e nazionale, si propone quale momento formativo

Dettagli

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006

UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. 10/05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 UNISU UNIVERSITÀ TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE ISTITUITA CON D.M. /05/06 G.U. n. 140 SUPPL.ORD. n. 151 DEL 19/06/2006 Corso biennale di perfezionamento in "Uso delle tecnologie informatiche a supporto

Dettagli

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari

Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE. Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari Concorso per l ammissione al CORSO DI ALTA FORMAZIONE Conservazione e Valorizzazione dei beni culturali ebraici epigrafici, archivistici e librari sede di Ravenna codice: Bando A.A. 2005/06 1 Art. 1 Indicazioni

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo;

VISTO il Regolamento Didattico dell Università degli Studi di Palermo; Titolo III Classe 5 Fascicolo N. Del UOR CC U.O.A Master e IFTS RPA L. Mortelliti Decreto n. Il Rettore VISTO l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia

Dettagli

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO

Master Post Laurea Auditing e Controllo Interno Formazione Avanzata Economia BANDO DI CONCORSO BANDO DI CONCORSO Ottobre 2009 Ottobre 2010 Art. 1 Istituzione master Presso la Facoltà di Economia dell Università di Pisa è istituito, ai sensi dell art. 4 dello Statuto, e attivato per l anno accademico

Dettagli

"Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU)

Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica (1500 h 60 CFU) Master di I livello In "Pedagogia e didattica per l innovazione scolastica" (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2013/2014 edizione I sessione III Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano

Dettagli

Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE. I edizione II sessione

Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE. I edizione II sessione Master di I livello In GESTIONE ED AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2014/2015 I edizione II sessione Art. 1 - ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano attiva,

Dettagli

BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in

BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in BANDO DI FORMAZIONE Corso di Alta Formazione in Meteorologia e Previsioni del Tempo Art.1 Il CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA LABORATORIO DI URBANISTICA E DI PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Raffaele d

Dettagli

Il Rettore. Visto l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 Novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia didattica degli Atenei;

Il Rettore. Visto l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 Novembre 1999 recante norme concernenti l'autonomia didattica degli Atenei; Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo Decreto n. 48-2011 n. 1190 Del 10/01/2011 UOR U.O.A.Master CC RPA L.Mortelliti Il Rettore Visto l'art. 3 comma 8 del D.M. n. 509 del 3 Novembre

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. "Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In "Didattica Metacognitiva e Successo Scolastico (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione

Dettagli

A.A. 2015/2016 - AVVISO

A.A. 2015/2016 - AVVISO A.A. 2015/2016 - AVVISO di BANDO FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE, NATURALI UNIVERSITÀ DEL SALENTO Corso di laurea ad accesso programmato in: OTTICA E OPTOMETRIA (LB24, CLASSE L-30) PROVA DI AMMISSIONE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER LA MESSA IN GRADUATORIA A FAVORE DELLA FROSINONE MULTISERVIZI SPA DI 100 ADDETTI:

AVVISO DI SELEZIONE PER LA MESSA IN GRADUATORIA A FAVORE DELLA FROSINONE MULTISERVIZI SPA DI 100 ADDETTI: AVVISO DI SELEZIONE PER LA MESSA IN GRADUATORIA A FAVORE DELLA FROSINONE MULTISERVIZI SPA DI 100 ADDETTI: 7 addetti in qualità di impiegati amministrativi di concetto che siano in grado di svolgere con

Dettagli

Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI. I edizione I sessione

Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI. I edizione I sessione Master di I livello In RETAIL MANAGEMENT: GESTIONE DELLE RETI COMMERCIALI (1500 h 60 cfu) Anno Accademico 2015/2016 I edizione I sessione Art. 1 - ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano attiva,

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 gennaio 2014 e termine il 31 dicembre 2016. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXIX CICLO SCADENZA: 19 settembre 2013 Art.

Dettagli

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI AVVOCATO (sessione 2015) (24 ore)

CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI AVVOCATO (sessione 2015) (24 ore) CORSO DI PREPARAZIONE ALL ESAME DI STATO DI ABILITAZIONE ALLA PROFESSIONE DI AVVOCATO (sessione 2015) (24 ore) Anno Accademico 2015/2016 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia Facoltà di Economia Anno Accademico

Dettagli

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT

L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Prot. n 184 del 30/07/2015 D.R. n 98 del 30/07/2015 L UNIVERSITA TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA presenta la I edizione del Master di II livello in PSICOLOGIA DELLO SPORT Con il patrocinio di Associazione

Dettagli

Bando di ammissione a.a.2006-2007

Bando di ammissione a.a.2006-2007 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI LECCE FACOLTA DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE BIOLOGICHE (Classe 12) www.biologia.unile.it Bando di ammissione a.a.2006-2007 La

Dettagli

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU)

Master Universitario di I livello. Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Master Universitario di I livello in Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 edizione II sessione I Art. 1 - ATTIVAZIONE

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa. Bando di ammissione A.A. 2009/2010 MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO in Economia e Banking per la piccola e media impresa Bando di ammissione A.A. 2009/2010 Art. 1 1. L Università degli Studi di Cassino istituisce, per l a.a. 2009/2010,

Dettagli

Management delle aziende sanitarie

Management delle aziende sanitarie ANNO ACCADEMICO 2009-2010 BANDO DI CONCORSO Hsfhjgh.jvn.xcbvmn-lòkjbfdgjwà

Dettagli

CERISDI CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO. Concorso per N. 10 Borse di Studio Premio Giovanni Bonsignore 2009

CERISDI CENTRO RICERCHE E STUDI DIREZIONALI - PALERMO. Concorso per N. 10 Borse di Studio Premio Giovanni Bonsignore 2009 1 CERISDI - PALERMO Concorso per N. 10 Borse di Studio Premio Giovanni Bonsignore 2009 Il CERISDI, nell ambito delle sue attività istituzionali ed in collegamento con altre Istituzioni nazionali ed internazionali,

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA. UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a

Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA. UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a Dipartimento di ECONOMIA e STATISTICA UniversitàdegliStudidiParma F a c o l t à d i E c o n o m i a RIAPERTURA DEI TERMINI Ferma restando la validità del seguente Bando, si comunica che sono stati riaperti

Dettagli

Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU)

Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 60 CFU) Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. comma 2 lettera c - L. 341/90) In in Didattiche e Strumenti Innovativi per il Sostegno dei Bisogni Educativi Speciali (BES) (1500 h 0 CFU)

Dettagli

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA. In convenzione con

UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA. In convenzione con Prot. n. 83/2013 D.R. n. 56/2013 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera C L 341/90) Teorie e Tecniche

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN MARKETING INTERNAZIONALE

MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN MARKETING INTERNAZIONALE MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN MARKETING INTERNAZIONALE ANNO ACCADEMICO 2010 2011 Regolamento ed ordinamento didattico Il Master di primo livello in Marketing del Commercio Internazionale, sarà

Dettagli

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08;

IL RETTORE. gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico di Ateneo emanato con D.R. n..2440 del 16-07-08; Segreteria Studenti Facoltà di Ingegneria IL RETTORE Prot. N. 3103 VISTO VISTI gli artt. 38 e 39 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II ; gli artt. 2 e 18 del Regolamento Didattico

Dettagli

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione

BANDO. Per il Corso di formazione in Europrogettazione BANDO Per il Corso di formazione in Europrogettazione - Presentazione L accesso ai finanziamenti diretti e ai fondi strutturali dell Unione europea rappresenta un opportunità di sviluppo e di apertura

Dettagli

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda.

Tutti i requisiti di cui ai punti precedenti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine ultimo per la presentazione della domanda. Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per figure madrelingua di: inglese tedesco francese spagnolo per incarichi di prestazione autonoma di insegnamento e attività di traduzioni presso il Centro

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI

BANDO DI SELEZIONE TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016;

IL DIRETTORE GENERALE VISTA LA DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 555 DEL 17 DICEMBRE 2013 RELATIVA ALL APPROVAZIONE DEL BUDGET 2014-2016; BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 100 BORSE DI ECCELLENZA PER L A.A. 2014/2015 RISERVATO AGLI IMMATRICOLATI AL PRIMO ANNO DI UNO DEI CORSI DI STUDIO ATTIVATI DALL UNIVERSITA DI CAMERINO IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008;

VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008; SEGRETERIA STUDENTI FACOLTÀ DI ARCHITETTURA 2676 IL RETTORE VISTO lo Statuto di Ateneo; VISTO il Regolamento Didattico di Ateneo, emanato con D.R. n. 2440 del 16.07.2008; VISTO VISTO il Regolamento per

Dettagli

Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica

Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica Avviso di Selezione per l ammissione di n. 20 discenti al Pre- Mitel Pre Master Imprese Trasporti e Logistica Il Comitato Centrale per l Albo Nazionale degli Autotrasportatori del Ministero delle Infrastrutture

Dettagli

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master

Articolo 1 Il Master. Articolo 2 Organizzazione didattica del Master BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 2 LIVELLO IN ASSICURAZIONI, GESTIONE E FINANZA DELLA PREVIDENZA OBBLIGATORIA E COMPLEMENTARE, ASSISTENZA SANITARIA PUBBLICA E INTEGRATIVA M.A.P.A. 13^ Edizione Anno Accademico

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 Indicazioni generali L Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, ai sensi

Dettagli

Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA

Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA BANDO DI CONCORSO ANNO 2016 Master Avanzato in ECONOMIA E POLITICA AGRARIA Direttore: Prof. Pasquale Lombardi Il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Direzione generale degli affari

Dettagli

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari

FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE. 330 Numero dei posti riservati agli studenti extracomunitari FACOLTA : ECONOMIA CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA AZIENDALE Conoscenze richieste per l accesso Per essere ammessi al corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore

Dettagli

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017.

La durata dei corsi è di 3 anni, con inizio il 1 novembre 2014 e termine il 31 ottobre 2017. SERVIZIO FORMAZIONE ALLA RICERCA BANDO DI CONCORSO PER 15 BORSE DI DOTTORATO RISERVATE A CANDIDATI STRANIERI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA- XXX CICLO SCADENZA: 9 GIUGNO 2014 Art. 1

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA

IN COLLABORAZIONE CON UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA E FEDERAZIONE NAZIONALE COLLEGI PROFESSIONALI TECNICI SANITARI DI RADIOLOGIA MEDICA BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO TECNICHE E GESTIONE DI RISONANZA MAGNETICA (TSRM con esperienza avanzata in Risonanza Magnetica) 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 IN COLLABORAZIONE CON

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali DIPARTIMENTO DELLE POLITICHE COMPETITIVE DEL MONDO RURALE E DELLA QUALITA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI BANDO DI CONCORSO PER LA

Dettagli

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA

Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura IL RETTORE DECRETA Segreteria studenti 695 Facoltà di Architettura Vista Viste IL RETTORE Il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art.3 comma 9 che, in attuazione dell art.1 comma 15 della legge n. 4 del 14.01.1999, dispone

Dettagli

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU)

Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In. PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale (ex art. 6 comma 2 lettera c - L. 341/90) In PROJECT MANAGEMENT (1000 h 40 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE

Dettagli

I L R E T T O R E D E C R E TA

I L R E T T O R E D E C R E TA Segreteria Studenti Area didattica Ingegneria I L R E T T O R E VISTI VISTA VISTA l art.43 dello Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II gli artt. 2 e 19 del Regolamento didattico di

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 BORSE DI STUDIO MAESTRA GINA Art. 1 - Premesse Il Comune di Amaroni promuove un bando per l assegnazione di due borse di studio denominato Maestra Gina, grazie a Venanzio

Dettagli

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi

Articolo 1 Riferimento normativo e obiettivi formativi Prot. n. 1002 /D1 Bando per l ammissione al corso biennale di Diploma Accademico di secondo livello in DESIGN DEI SISTEMI Anno Accademico 2011/2012 (Delibera n. 217 del Consiglio Accademico del 30.06.11)

Dettagli

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE

ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE I T S ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE INNOVATIVE PER I BENI E LE ATTIVITA' CULTURALI - TURISMO FONDAZIONE ARCHIMEDE Viale Scala Greca n 67 - Siracusa - www.its-fondazionearchimede.it Prot.

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF)

AVVISO DI SELEZIONE. Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) AVVISO DI SELEZIONE per l ammissione al corso ITS per il conseguimento del diploma di Tecnico Superiore per la grafica, la multicanalità, gli strumenti e i sistemi di comunicazione (5 Liv. EQF) 1 Premessa

Dettagli

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016

Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 Facoltà di Farmacia e Medicina Facoltà di Medicina e Odontoiatria Facoltà di Medicina e Psicologia ANNO ACCADEMICO 2015-2016 AVVISO PER POSTI LIBERI SU ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO DEI CORSI DI LAUREA MAGISTRALE

Dettagli

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE

IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE FACOLTA DI INGEGNERIA BANDO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI II LIVELLO IL TECNICO DIRIGENTE DEL NUOVO ENTE LOCALE Anno Accademico 2007 2008 Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE)

I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) I.S.I.A. - ISTITUTO SUPERIORE PER LE INDUSTRIE ARTISTICHE (DISEGNO INDUSTRIALE) MINISTERO ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE piazza della Maddalena, 53 00186 Roma tel.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello D.R. n 91/2012 Prot. n 209/2012 UNIVERSITA' TELEMATICA SAN RAFFAELE ROMA In convenzione con SPM 2004 S.r.l. Formazione Master Universitario di I livello In POLITICHE PER LE SOCIETÀ MULTIETNICHE E GESTIONE

Dettagli

Master europeo in Storia dell Architettura

Master europeo in Storia dell Architettura Area Servizi per gli studenti e relazioni con il pubblico. Divisione segreterie studenti Master europeo in Storia dell Architettura Bando 2008-2009 Il Rettore visto l art. 3 del D.m. 509/99, ora integrato

Dettagli

3.2 Titoli di studio necessari Per l ammissione al Master è indispensabile il possesso di una laurea di 1 livello.

3.2 Titoli di studio necessari Per l ammissione al Master è indispensabile il possesso di una laurea di 1 livello. BANDO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO TECNICHE E GESTIONE DI SENOLOGIA - Masen (TSRM con esperienza avanzata in Senologia) 1^ Edizione Anno Accademico 2015/2016 Articolo 1 Il Master L Università

Dettagli

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE

Master ANNO ACCADEMICO 2002 2003 BANDO DI AMMISSIONE Master Gestione e controllo degli interventi di assetto e riqualificazione delle aree urbane nei PVS Prima Facoltà di Architettura Ludovico Quaroni Via Antonio Gramsci, 53-00197 Roma ANNO ACCADEMICO 2002

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA

BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN IMPLANTOLOGIA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270, realizzato ai sensi dell art. 7 del Regolamento

Dettagli

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO -

PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Bando per l assegnazione di contributi per stage all estero A.A. 2014-2015 PROGETTO CAMPUSWORLD STAGE ALL ESTERO - Per l'a.a. 2014-2015 è indetta la selezione, riservata a studenti e neolaureati dell Università

Dettagli

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA

REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA REGOLAMENTO TRASFERIMENTI DA ALTRI ATENEI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA Approvato dal Consiglio di corso di laurea in Medicina e Chirurgia nella seduta del 20/07/2015 Approvato

Dettagli

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca;

IL RETTORE. Visto il Decreto Ministeriale 30 aprile 1999, con cui è stato emanato il Regolamento in materia di dottorato di ricerca; Decreto Rettorale n. 72 IL RETTORE Visto lo Statuto di autonomia della Luiss Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, emanato con Decreto Rettorale del 2 febbraio 2004 e pubblicato

Dettagli

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE

RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE Segreteria Studenti Facoltà di Economia RIPARTIZIONE STUDENTI IL RETTORE VISTO il D.M. n. 270/2004 ed in particolare l art. 3, comma 9, secondo il quale, in attuazione dell art. 1 comma 15 della legge

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo N. 68098 Del 06/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea magistrale in Servizio Sociale e Politiche Sociali Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento disciplina,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp)

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE. (Master PrevComp) BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN ECONOMIA E DIRITTO DELLA PREVIDENZA COMPLEMENTARE (Master PrevComp) Università degli Studi della Tuscia DEIM Anno Accademico 2014-2015 Indicazioni

Dettagli

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA

CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA BANDO DI AMMISSIONE CONCORSO PER L AMMISSIONE AL CORSO PER MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CELLULE STAMINALI EMATOPOIETICHE E MEDICINA RIGENERATIVA Istituito ai sensi del D.M. 22/10/2004 n. 270,

Dettagli

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI

AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI AVVISO PER L AMMISSIONE AL CORSO DI SPECIALIZZAZIONE TECNICO-SCIENTIFICA IN ECONOMIA DELL AMBIENTE E DELLE RISORSE NATURALI La Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato del lavoro, formazione professionale,

Dettagli

Master di I livello in. Obiettivi formativi

Master di I livello in. Obiettivi formativi Master di I livello in Pedagogia e metodologia montessoriana - servizi educativi 0-3 anni - scuola dell infanzia - scuola elementare a.a. 2011-2012 Obiettivi formativi Il Master di primo livello in Pedagogia

Dettagli

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione

Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto. Procedure di ammissione Corsi Specialistici in Design della Comunicazione e Design del Prodotto Procedure di ammissione A.A. 2013-2014 Informazioni generali L ammissione al primo anno dei corsi specialistici dell ISIA di Firenze

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER Tecnico Superiore per la valorizzazione e il marketing dei prodotti enogastronomici LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE SARDEGNA BANDISCE il concorso

Dettagli

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884

All Albo il 01/08/2013. Palermo 01/08/2013. Decreto n. 42/B prot. 6884 Palermo 01/08/2013 All Albo il 01/08/2013 Decreto n. 42/B prot. 6884 IL DIRETTORE VISTA la Legge 21 dicembre 1999 n. 508 e s.m.i.; VISTO il D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i. VISTO il D.P.R. 28 febbraio

Dettagli

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore

AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS. Il Rettore AREA FORMAZIONE, CULTURA E SERVIZIAGLI STUDENTI U.O.A. MASTER E IFTS Università degli Studi di Palermo Titolo III Classe 5 Fascicolo n. 68780 Del 07/10/2014 UOR U.O.A. Master e IFTS CC RPA L. Mortelliti

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per:

BANDO DI SELEZIONE. per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: BANDO DI SELEZIONE per l ammissione al Corso di Istruzione tecnica Superiore per: TECNICO SUPERIORE PER LO SVILUPPO DI PRODOTTI DI ABBIGLIAMENTO E ACCESSORI FIGURA NAZIONALE DI RIFERIMENTO Coordinatore

Dettagli

Corso Triennale in Disegno industriale. Procedure di ammissione

Corso Triennale in Disegno industriale. Procedure di ammissione Corso Triennale in Disegno industriale Procedure di ammissione A.A. 2014-2015 Informazioni generali L iscrizione al primo anno del corso di Disegno Industriale dell ISIA di Firenze è concessa a un massimo

Dettagli