Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Economia e Finanza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi di Roma Tor Vergata Dipartimento di Economia e Finanza"

Transcript

1 VERBALE DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO seduta del 26 Marzo 2014 verbale n. 3/14 Il giorno 26 Marzo 2014 alle ore 14,00 presso la Sala del Consiglio II piano si riunisce il Consiglio del per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1. Approvazione verbale seduta del 18 febbraio Comunicazioni 3. Master 4. Contratti e Convenzioni 5. Rinnovo assegni ricerca 6. Ratifica Commissione co.co.co. 7. Programmazione didattica Bandi insegnamento 9. Riconoscimento esami studenti Erasmus 10. Varie ed eventuali 11. Orientamento del Dipartimento in merito alle richieste di afferenza In seduta ristretta ai professori di I e II fascia 12. Richiesta di afferenza prof. Bauzon Sono presenti: I Professori di I fascia: CACCIAFESTA Fabrizio, CASTELLUCCI Laura, CUBADDA Gianluca, FILOTTO Umberto (dalle 14,49), HERZEL Stefano, IOSSA Elisabetta, POMANTE Ugo, PROIETTI Tommaso, SCARLATTI Sergio. I Professori di II fascia: ATELLA Vincenzo, HINNA Alessandro, LEONELLI Lucia, MEZZETTI Maura, TROVATO Giovanni, VURI Daniela. 1

2 I Ricercatori: BRUNETTI Marianna, CESI Berardino, CICIRETTI Rocco, D AMATO Alessio (dalle 15,00), FABRETTI Annalisa, FARINA Vincenzo, GIBILISCO Paolo, LEORATO Samantha, MANZINI Francesco, MATTAROCCI Gianluca, MONTEDURO Fabio, PARISI Antonio, TESSITORE Maria Elisabetta, ZOLI Mariangela. I rappresentanti del personale tecnico amministrativo: FLAMMINI Maria Grazia. Sono assenti giustificati: I Professori di I Fascia: CARRETTA Alessandro, DECASTRI Maurizio, GIOVANNINI Enrico, VALLETTI Tommaso. I Professori di II Fascia: GNAN Luca. I Ricercatori: CARBONARI Lorenzo, CICCARELLI Carlo, GAGLIARDUCCI Stefano, NICOLINI Gianni, RAMPONI Alessandro, SAVASTANO Sara. I rappresentanti degli studenti: TRIPODI Egon. Sono assenti: I Professori di I Fascia: ACCARDI Luigi, DE FRAJA Giovanni, PERACCHI Franco, SPAGNOLO Giancarlo. I Professori di II Fascia: IOZZI Alberto. I rappresentanti degli studenti: COSTANZO Daniele, FILARDO Alessandro, GREGORI Luca, PERGOLIZZI Daniele, TORRINI Irene, WANDURAGALA Gabriel. Il rappresentante dei dottorati: PAVAN Giulia Partecipa il Segretario Amministrativo Carla Santarelli. Presiede il Direttore del Dipartimento, Prof. Gianluca Cubadda; le funzioni di Segretario verbalizzante sono svolte dal Prof. Alessandro Hinna. Constatata la regolarità della composizione del Consiglio, il Presidente dichiara aperta la seduta alle ore

3 1. Approvazione verbale seduta del 18 febbraio 2014 Il Presidente fa notare che nella versione trasmessa al Consiglio, al punto 8. Convenzioni e Contratti non è stato inserito il nominativo del dott. Monteduro, quale titolare dell iniziativa insieme al prof. Hinna. Il Direttore chiede quindi l approvazione del seguente punto oltre che del verbale. Su proposta del prof. Alessandro Hinna e del dott. Fabio Monteduro, il Consiglio esprime parere favorevole all accordo di collaborazione tra il DEF ed il Dipartimento di Scienze Politiche dell Università degli Studi Roma Tre (DSCP), per lo svolgimento di attività di docenza nell ambito del master in Legalità, anticorruzione e trasparenza che si svolgerà presso la Scuola Superiore dell Amministrazione dell Interno. Il DSCP a fronte dello svolgimento dell attività di docenza verserà al DEF, l importo di 6.840,00. Il Consiglio approva all unanimità l integrazione ed il verbale del 18 febbraio Comunicazioni Il Presidente comunica che in corso di pubblicazione sulla G.U. il nuovo Statuto di Ateneo, che recepisce le modifiche sugli articoli inerenti ai Dipartimenti e alle Facoltà approvate dal Senato Accademico in data Il Presidente informa che, in occasione degli incontri del 11/2 e del 24/3 tra i Direttori dei Dipartimenti della Macroarea di Economia e il Rettore e il Prorettore Vicario, è emersa l'esigenza di costituire formalmente la Facoltà di Economia e di ridurre a due il numero dei Dipartimenti della Macroarea. Il Presidente comunica che l'ateneo ha ricevuto un ingente finanziamento della Fondazione Roma per l'acquisto di attrezzature per la didattica. Per la Macroarea di Economia, sono previste spese per circa 300 mila euro. 3. Master Economia della Cultura: Politiche, Governo e Gestione Il Presidente sottopone all'attenzione del Consiglio la richiesta del Coordinatore prof. Alessandro Hinna, di riattivazione per l'a.a 2014/2015 del Master di I livello in Economia della Cultura: Politiche, Governo e Gestione. Il Master sarà organizzato in convenzione con il BAICR Cultura della relazione per quanto riguarda l indirizzo in lingua italiana e con la Scuola Nazionale dell Amministrazione (SNA)- Presidenza del Consiglio dei Ministri con specifico 3

4 riguardo all indirizzo internazionale del Master (International Master in Economics of Culture: Policy, Government and Management). Il prof. Hinna chiede inoltre la modifica dell articolo n.14. dello statuto del Master come di seguito specificato: Art. 14 Iscrizione al master universitario: L articolo è così modificato: [ ] Il Collegio dei docenti può deliberare, sulla base di specifici accordi, l esenzione parziale del pagamento del contributo di iscrizione ai dipendenti di Pubbliche Amministrazioni, ai dipendenti di enti o società private con il Master convenzionate e ai titolari di contratti di collaborazione a tempo determinato con i suddetti Enti. [ ] Il Presidente sottopone altresì all'approvazione del Consiglio le modifiche allo Statuto proposte. Il Consiglio approva all unanimità la riattivazione del Master per l a.a. 2014/2015 e la modifica di Statuto. Economics Il Presidente sottopone all'attenzione del Consiglio la richiesta del Coordinatore prof. Tommaso Proietti, di riattivazione per l'a.a 2014/2015 del Master di II livello in Economics. Il Consiglio approva all unanimità la riattivazione del Master in Economics per l A.A. 2014/15. Logistica e Trasporti Il Presidente sottopone all'attenzione del Consiglio la richiesta del Coordinatore prof. Giovanni Trovato, di riattivazione per l'a.a 2014/2015 del Master di I livello in Logistica e Trasporti. Il Consiglio approva all unanimità la riattivazione del Master in Logistica e Trasporti per l A.A. 2014/ Contratti e Convenzioni Su richiesta del prof. Gnan, il Consiglio approva il contratto tra Dipartimento e Soluzioni per il Sistema Economico SpA per l attività di monitoraggio dei settori Commercio all ingrosso e al dettaglio attrezzature per agricoltura e giardinaggio, Commercio al dettaglio di combustibili per uso domestico, Commercio al dettaglio macchine e attrezzature per ufficio, Commercio al dettaglio di animali piccoli animali domestici. Il corrispettivo è di IVA. Il Consiglio approva inoltre la seguente ripartizione. Ritenuta Ateneo 12% 2.934,00 4

5 Costi generali Centro di Spesa 3% 733,50 Compenso personale 1.200,00 Spese per la ricerca ,50 totale ,00 Il Presidente sottopone al Consiglio, per la ratifica, un contratto tra il Centro Vito Volterra e la società efm srl, per attività di ricerca nell ambito del progetto MYEFM, approvato dall Organismo Intermediario Filas SpA nell ambito del POR Lazio Il corrispettivo è di IVA. Il Consiglio approva inoltre la seguente ripartizione: RITENUTA AMMINISTRAZIONE 12% 2.950,80 COSTI GENERALI DEL CENTRO DI SPESA 3% 748,50 COMPENSO PERSONALE AMMINISTRATIVO 1.229,50 SPESE PER LA RICERCA ,20 totale ,00 5. Rinnovo assegni ricerca Su richiesta del prof. Decastri, il Consiglio approva il rinnovo dell assegno di ricerca per il progetto La gestione del personale delle amministrazioni pubbliche premesse, scelte ed effetti dei sistemi di valutazione della prestazione individuale settore scientifico disciplinare SECS-P10 bandito con D.R. 704 del 21/2/2013 per 12 MESI. L importo dell'assegno è di Euro ,00 da impegnare sui fondi c/t Ispra e c/t Provincia Viterbo Ratifica Commissione co.co.co. Il Presidente sottopone al Consiglio, per la ratifica, la composizione della commissione per la valutazione delle domande per 1 incarico di natura coordinata e continuativa da svolgersi nell interesse del - Università degli Studi di Roma Tor Vergata, per le esigenze relative all attività di tutoraggio didattico nell ambito del Dottorato di ricerca in Economia Aziendale. La proposta per la commissione è la seguente: - prof Lucia Leonelli, professore associato di economia degli intermediari finanziari 5

6 - dott Gianni Nicolini, ricercatore confermato di economia degli intermediari finanziari - Sig.ra Viola Caponetti, tecnico amministrativo del Dipartimento di Economia e Finanza Il Consiglio approva a ratifica. 7. Programmazione didattica Il Presidente comunica che in data 14 c.m. si è tenuta la riunione dei Direttori e Coordinatori dei Corsi di Studio delle Macroarea di Economia per definire il quadro delle docenze interdiparimentali della programmazione didattica in oggetto. Il Presidente fornisce quindi i dettagli degli accordi raggiunti con gli altri Dipartimenti: Corsi del CLEMIF Triennio - affidamenti ai docenti non afferenti al Dipartimento: Corso Docente Incarico Istituzioni di Diritto Privato Lener * affidamento Istituzioni di Diritto Pubblico Titomanlio * affidamento Diritto Commerciale e dell'economia Ciocca affidamento Economia e Gestione delle Imprese Poggesi affidamento Ragioneria Chirico affidamento *docenti incardinati anche come docenti di riferimento. Mutuazioni autorizzate dal CLEM e CLESE triennali: Corso CFU Copertura Docente Dip.to Economia Europea e Internazionale 9 mutuazione Quintieri DEDI Introduzione all'econometria 6 mutuazione Leorato DEF Metodi di Valutazione in Economia 6 mutuazione Ciciretti DEF Organizzazione Aziendale 6 mutuazione Gnan DEF Lingua Inglese 6 mutuazione Bowles DEDI Informatica 3 mutuazione bando esterno Autorizzazioni ricevute ad impiegare i seguenti docenti non afferenti al Dipartimento nel CLEMIF Biennio: Corso Docente Incarico Diritto bancario Morera * affidamento Reporting e controllo intermediari finanziari Bando esterno affidamento Credit Portfolio Management Bando esterno affidamento Organizzazione e Gestione Risorse Umane Bando CLEM affidamento *docenti incardinati anche come docenti di riferimento. Mutuazioni autorizzate dal CLEM e CLESE biennali: Corso CFU Copertura Docente Dip.to 6

7 Economia Monetaria e Creditizia 6 mutuazione Mattesini Fabrizio DEDI Economia Pubblica avanzato 6 mutuazione Gorini Stefano DEF Comportamento Organizzativo 6 mutuazione Gnan Luca DEF Sistemi Informativi Aziendali 6 mutuazione Gnan Luca DEF Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane 6 mutuazione Bando CLEM DEF Autorizzazioni ricevute ad impiegare i seguenti docenti non afferenti al Dipartimento nella LM in Economics: Corso CFU Incarico Docente Dip.to 6 Waldmann Macroeconomics II Affidamento Robert* DEDI European Financial 6 law** Affidamento Stephane Bauzon DEDI *docenti incardinati anche come docenti di riferimento; ** docenza autorizzata con mail del 24 c.m. Mutuazioni autorizzare dalla LM in EEBL: Corso CFU Copertura Docente Dip.to European Public Choice 6 fruizione Gagliarducci Stefano DEF Industrial Organization 6 fruizione Iossa Elisabetta DEF International Economics 6 mutuazione Corrado Luisa DEDI Monetary Economics 6 mutuazione Ferraris Leo DEDI Public Economics 6 fruizione De Fraja Gianni DEF Autorizzazione ricevuta ad impiegare i seguenti docenti non afferenti al Dipartimento nella LM in Finance and Banking: Corso CFU Copertura Docente Dip.to Theory of Banking* 6 Affidamento Campioni Eloisa DEDI *docenti incardinati anche come docenti di riferimento. Mutuazioni autorizzate dalla LM in EEBL: Corso CFU Copertura Docente Dip.to Monetary Economics 6 mutuazione Ferraris Leo DEDI Il Presidente informa il Consiglio di aver autorizzato alcuni docenti afferenti al Dipartimento DEF per attività di insegnamento presso corsi di studio di altri Dipartimenti. In particolare: - per i corsi di studio CLESE triennio e biennio: o Matematica generale (prof. Cacciafesta) o Macroeconomia (prof. Carbonari) o Matematica per le applicazioni economiche (prof. Scarlatti) o Introduzione all econometria (dott.ssa Leorato) o Metodi quantitativi per l economia (dott. Parisi) o mutazione di Economia degli intermediari finanziari (prof. Carretta) o mutuazione di Economia italiana ed europea (prof. Giovannini) 7

8 - per il corso di studio EEBL: o Games and Contract (prof.ssa Iossa) o European Public Choice (dott. Gagliarducci) o European Public Choice (prof. De Fraja) o Business Statistics (prof. Proietti) o Mutuazione di Environmental Economics (dott.ssa Zoli) - per il corso CLEM triennio: o Matematica generale (dott. Manzini) o Organizzazione aziendale (prof. Decastri) o Organizzazione aziendale (prof. Hinna) o Matematica per applicazioni economiche (dott.ssa Fabretti o Economia degli intermediari finanziari (prof.ssa Leonelli) o Scienza delle finanze (dott. D Amato) o Metodi di valutazione in economia (dott. Ciciretti) o Mutuazione Finanziamenti aziendali (dott. Farina) o Mutuazione di Economia italiana ed europea (prof. Giovannini) Il Presidente informa il Consiglio di aver inoltre autorizzato alcuni docenti afferenti al Dipartimento DEF ad essere incardinati come docenti di riferimento presso corsi di studio. In particolare: - presso il CLEM triennio: o Decastri Maurizio o Gnan Luca o Ciciretti Rocco o Fabretti Annalisa o Manzini Francesco - presso la LM in EEBL: o Iossa Elisabetta - presso il CLESE triennio: o Lorenzo Carbonari Il Presidente informa il Consiglio che le liste dei docenti di riferimento dei corsi di studio di responsabilità del Dipartimento sono, per l'a.a , cosi definite: CLEMIF Triennio N. COGNOME NOME SETTORE QUALIFICA PESO TIPO SSD 1 ATELLA Vincenzo SECS-P/01 PA 1 Base/Caratterizzante 2 BRUNETTI Marianna SECS-S/03 RU 1 Base/Caratterizzante 3 CARRETTA Alessandro SECS-P/11 PO 1 Base/Caratterizzante 4 D'AMATO Alessio SECS-P/03 RU 1 Caratterizzante 5 GIOVANNINI Enrico SECS-S/03 PO 1 Base/Caratterizzante 8

9 6 HINNA Alessandro SECS-P/10 PA 1 Affine 7 LENER Giorgio IUS/01 PO 1 Base 8 MONTEDURO Fabio SECS-P/07 RU 1 Base/Caratterizzante Maria 9 TESSITORE Elisabetta SECS-S/06 RU 1 Base/Caratterizzante 10 TITOMANLIO Raffaele IUS/09 PA 1 Base/Caratterizzante 11 VURI Daniela SECS-P/01 PA 1 Base/Caratterizzante 12 ZOLI Mariangela SECS-P/02 RU 1 Base/Caratterizzante CLEMIF Biennio N. COGNOME NOME SETTORE QUALIFICA PESO TIPO SSD 1 LEONELLI Lucia SECS-P/11 PA 1 Caratterizzante 2 LEORATO Samantha SECS-P/05 RU 1 Caratterizzante 3 FILOTTO Umberto SECS-P/11 PO 1 Caratterizzante 4 MORERA Umberto IUS/05 PO 1 Caratterizzante 5 PARISI Antonio SECS-S/03 RU 1 Caratterizzante 6 RAMPONI Alessandro SECS-S/06 RU 1 Caratterizzante 7 SAVASTANO Sara SECS-P/01 RU 1 Caratterizzante 8 SCARLATTI Sergio SECS-S/06 PO 1 Caratterizzante 9 TROVATO Giovanni SECS-P/01 PA 1 Caratterizzante 10 SPAGNOLO Giancarlo SECS-P/01 PO 1 Caratterizzante LM in Finance and Banking COGNOME NOME SETTORE QUALIFICA PES0 TIPO SSD N. 1. CUBADDA Gianluca SECS-S/0 PO 1 Caratterizzante 2. FARINA Vincenzo SECS-P/11 RU 1 Caratterizzante 3. HERZEL Stefano SECS-S/06 PO 1 Caratterizzante 4. NICOLINI Gianni SECS-P/11 RU 1 Caratterizzante 5. POMANTE Ugo SECS-P/11 PO 1 Caratterizzante 6. PROIETTI Tommaso SECS-S/03 PO 1 Caratterizzante LM in Economics COGNOME NOME SETTORE QUALIFICA PES0 TIPO SSD N. 1. CAMPIONI Eloisa SECS-P/01 RU 1 Caratterizzante 2. IOZZI Alberto SECS-P/01 PA 1 Caratterizzante 3. MEZZETTI Maura SECS-S/01 PA 1 Caratterizzante 4. PERACCHI Franco SECS-P/05 PO 1 Caratterizzante 5. WALDMANN Robert SECS-P/01 PO 1 Caratterizzante James 6. VALLETTI Tommaso SECS-P/01 PO 1 Caratterizzante 9

10 Infine, il Presidente illustra il quadro complessivo delle coperture degli insegnamenti presso i corsi di studio di responsabilità del Dipartimento, così come da schede in allegato. Il Consiglio approva. 8. Bandi insegnamento Il Presidente sottopone al Consiglio l approvazione dei seguenti insegnamenti da bandire come contratti esterni retribuiti del corso CLEMIF: Reporting e controllo degli intermediari finanziari Credit portfolio management Il Consiglio, all unanimità, delibera di bandire gli insegnamenti Reporting e controllo degli intermediari finanziari e Credit portfolio management con contratto esterno con una retribuzione di lordi per ciascun contratto. Relativamente al corso di Economia e Politica Monetaria Internazionale, bando n. 5 DEF-2013/14 DEL 21/02/2014, il Presidente sottopone al Consiglio la domanda pervenuta da Giovanni Piersanti. Il Consiglio all unanimità, delibera l affidamento del corso di Economia e Politica Monetaria Internazionale al prof. Giovanni Piersanti. Ad integrazione della delibera del Consiglio di Dipartimento del 27 novembre 2013, punto 5.2, relativa all approvazione di un contratto integrativo per l a.a per il corso di THEORY OF BANKING di cui è titolare la dott. Eloisa Campioni, il Consiglio approva l incarico al dott. Riccardo De Bonis per lo svolgimento di n. 12 ore di insegnamento integrativo nel corso di Theory of Banking. 9. Riconoscimento esami studenti Erasmus Il Presidente sottopone al Consiglio la richiesta pervenuta dall Ufficio Internazionale School of Economics di riconoscimento esami sostenuti presso Università estere dei seguenti studenti del CLEMIF e Finance and Banking: 10

11 LUCA CASTAGNINO matr (specialistica CLEMIF ord. 270), a.a nel I semestre ha sostenuto, presso la Saxion University (Olanda) il seguente esame: Riconosciuto equivalente all esame di: Comportamento organizzativo proveniente dall esame di: voto equiv. data Human Resource Management 9 30 e lode 21/01/2014 FEDERICA GUDINI matr (specialistica CLEMIF ord. 270), a.a (laurea prevista ad aprile) nel I semestre ha sostenuto, presso la Saxion University (Olanda) il seguente esame: Riconosciuto equivalente all esame di: Comportamento organizzativo proveniente dall esame di: voto equiv. data Human Resource Management 9 30 e lode 21/01/2014 MICHELA MARCONE matr (specialistica Finance and Banking), a.a nel I semestre ha sostenuto, presso la Université Dauphine (Francia) i seguenti esami: Riconosciuto proveniente dall esame di: voto equiv. data equivalente all esame di: Derivatives Risk and Investment and /12/2012 insurance analysis Publics Economics Collective decision making e lode 23/04/2013 Il Consiglio approva i riconoscimenti riportati nelle suindicate tabelle. 10. Varie ed eventuali Con riferimento alla procedura di selezione per incarichi di coadiutori didattici, il Prof. Cacciafesta propone di considerare automaticamente i vincitori come anche cultori della materia in oggetto e nominabili - o nominati "ipso facto" - membri della commissione d esame e, pertanto, persone titolate alla firma dei relativo verbale. Il Consiglio prende atto e condivide il suggerimento del Prof. Cacciafesta. Il Prof. Pomante si impegna quindi ad analizzare la fattibilità della proposta. 11

12 11. Orientamento del Dipartimento in merito alle richieste di afferenza Il Presidente ricorda al Consiglio che, in sede di costituzione del Dipartimento, erano stati indicati come Settori Scientifico-Disciplinari (SSD) di interesse per le attività del Dipartimento tutti quelli ricompresi nell'area 13 e MAT/05-06 nell'area 1. Il Presidente ritiene che questa indicazione non precluda al Dipartimento la possibilità di valutare domande di afferenza da parte di studiosi incardinati in SSD diversi da quelli precedentemente indicati e chiede al Consiglio di esprimersi su questo punto. Segue un'ampia discussione, al termine della quale il Consiglio approva l'impostazione del Presidente, con il voto contrario della prof.ssa Iossa e l'astensione della prof.ssa Castellucci. Alle ore escono i ricercatori ed i rappresentanti del personale t/a e si pone al Consiglio il punto Richiesta di afferenza prof. Bauzon Il Presidente informa che, di comune accordo con il prof. Bauzon, la richiesta di afferenza verrà ripresentata al Consiglio in data successiva alla conclusione dell'incarico didattico del collega Bauzon presso le LM in Economics and Finance and Banking nel prossimo anno accademico. Alle ore non essendovi altro da discutere o da deliberare, il Presidente dichiara tolta la seduta. Il Segretario Prof. Alessandro Hinna Il Presidente Prof. Gianluca Cubadda 12

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 Il giorno giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, sita in via Ostiense 163, I piano,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE SENATO ACCADEMICO. Verbale n. 09 22 ottobre 2013 Pagina n. 1

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CASSINO E DEL LAZIO MERIDIONALE SENATO ACCADEMICO. Verbale n. 09 22 ottobre 2013 Pagina n. 1 Verbale n. 09 22 ottobre 2013 Pagina n. 1 Il Senato Accademico dell Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, regolarmente convocato, si è riunito oggi, martedì 22 ottobre 2013, alle ore

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Presidente Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Presidente Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del turismo Oggetto: Convenzione con la Camera di Commercio di Macerata per condivisione progetto LUCI Laboratorio Umanistico per la Creatività e l Innovazione N. o.d.g.: 06.4 S.A. 26/05/2015 Verbale n. 5/2015 UOR

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento

Dettagli

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del Michele Corsi P

Qualifica Nome e Cognome Presenze 1 Rettore Luigi Lacchè P 2 Direttore Dip.to Scienze della formazione, dei beni culturali e del Michele Corsi P Oggetto: Centro interdipartimentale di Studi e ricerche per l innovazione, la digitalizzazione, l internazionalizzazione e il management (CEIDIM) parere costituzione N. o.d.g.: 04.1 S.A. 25/02/2014 Verbale

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Budget Dipartimenti per attività didattiche e budget per il finanziamento delle lauree internazionali a.a. 2014/2015 N. o.d.g.: 06.3 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area per la didattica,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO

REGOLAMENTO DIDATTICO REGOLAMENTO DIDATTICO Laurea triennale in Classe Facoltà ECONOMIA AZIENDALE XVII Scienze dell economia e della gestione aziendale Economia Art. 1. Finalità Il presente regolamento disciplina l articolazione

Dettagli

TABELLA INSEGNAMENTI ATTIVI A.A. 2013-14 MAGISTRALI. Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD Q CF Docente

TABELLA INSEGNAMENTI ATTIVI A.A. 2013-14 MAGISTRALI. Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD Q CF Docente Codice Insegnamento Des. Insegnamento Inglese SSD CF Docente 751072 ANALISI DEI DATI AZIENDALI E FINANZIARI DATA ANALYSIS FOR BUSINESS AND FINANCE SECS-S/01 2 6 MANISERA MARICA 703055 ANALISI DI BILANCIO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione dei Servizi Turistici Il giorno 4 Marzo 2011 alle ore 1.00, presso la sala riunioni al 2 piano dell Istituto

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ECONOMICHE E BANCARIE (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1. È

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN FINANZA E METODI QUANTITATIVI PER L ECONOMIA CLASSI DELLE LAUREE MAGISTRALI LM-1 e LM-83 AI SENSI DEL D.M. 270/2004 (FIN) (Sede

Dettagli

Dipartimento di Economia e Management

Dipartimento di Economia e Management Dipartimento di Economia e Management Corsi di laurea magistrale 1) Consulenza aziendale e libera professione 2) Management in italiano (curriculum in Finanza; Marketing; Produzione e logistica) in inglese

Dettagli

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio.

- Allo studente che non presenta il piano degli studi nei termini previsti verrà attribuito il piano di studio d ufficio. Manifesto degli Studi A.A. 2013-2014 Corsi di Laurea Magistrale DM 270/04 Per studenti che si immatricolano nell A.A. 2013-2014 (1 anno) Avvertenze per la compilazione del piano degli studi - Allo studente

Dettagli

Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014. Estratto dal verbale del Senato Accademico. Adunanza del 12 Novembre 2014

Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014. Estratto dal verbale del Senato Accademico. Adunanza del 12 Novembre 2014 Prot. n. 91178 del 17 novembre 2014 Estratto dal verbale del Senato Accademico Adunanza del 12 Novembre 2014 L anno duemilaquattordici, addì 12 del mese di novembre, alle ore 9,00, presso la sala delle

Dettagli

Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina

Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologia Quantitative (SEAM) Università degli Studi di Messina REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA, BANCA E FINANZA AZIENDALE

Dettagli

Scuola di Economia e Management. LM-16 Finance and risk management- Finanza e gestione del rischio REGOLAMENTO a.a. 2013-14

Scuola di Economia e Management. LM-16 Finance and risk management- Finanza e gestione del rischio REGOLAMENTO a.a. 2013-14 Scuola di Economia e Management LM-16 Finance and risk management- Finanza e gestione del rischio REGOLAMENTO a.a. 2013-14 (Corso di Laurea Magistrale tenuto in lingua inglese) Art. 1 - Denominazione del

Dettagli

RIPARTIZIONE SEMESTRI A.A. 2015/2016

RIPARTIZIONE SEMESTRI A.A. 2015/2016 RIPARTIZIONE SEMESTRI A.A. 2015/2016 Cod. Insegnamento CFU NOTE EC01 - Economia e gestione - 1 anno - (tutti i curriculum ITA) 004EC ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO (A-L /M-Z) 9 001EC MATEMATICA GENERALE

Dettagli

DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 7 DEL 24.02.2014 Anno 2014 giorno 24 mese febbraio ore 18.00 sede di Via dell'artigliere n. 9 a seguito di regolare convocazione si è riunito il C.d.A. dell'esu

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Luigi Lacchè P Oggetto: Master in Didattica e psicopedagogia per alunni con disturbo autistico a.a. 2013/2014 e relativa Convenzione con l Ufficio Scolastico regionale per le Marche N. o.d.g.: 06.2 C.d.A. 26.7.2013 Verbale

Dettagli

VERBALE DEL SENATO ACCADEMICO Costituito ai sensi dell'art. 12 dello Statuto del Politecnico, emanato con D.R. n. 128 del 19.04.2012.

VERBALE DEL SENATO ACCADEMICO Costituito ai sensi dell'art. 12 dello Statuto del Politecnico, emanato con D.R. n. 128 del 19.04.2012. VERBALE DEL SENATO ACCADEMICO Costituito ai sensi dell'art. 12 dello Statuto del Politecnico, emanato con D.R. n. 128 del 19.04.2012. N. 11-2013 SEDUTA DEL 4 GIUGNO 2013 VERBALE Il giorno 4 giugno 2013,

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.

REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01. REGOLAMENTO DI ATENEO SUI CORSI DI PERFEZIONAMENTO E AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE (emanato con D.R. n. 40 2015, prot. n. 998 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo

Dettagli

Articolo 5 Progetto Formativo

Articolo 5 Progetto Formativo REGOLAMENTO DI ATENEO SUI MASTER UNIVERSITARI (emanato con D.R. n. 41 2015, prot. n. 999 I/3 del 19.01.2015) Articolo 1 Ambito del Regolamento 1. In attuazione dell articolo 1, comma 15, della legge 14

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2014 2015 A CURA DELLA PRESIDENZA DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2014 2015 A CURA DELLA PRESIDENZA DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2014 2015 A CURA DELLA PRESIDENZA DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014-2015 Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01 (Ordinamento 26694 D.L.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia (DIGIEC)

UNIVERSITA DEGLI STUDI MEDITERRANEA DI REGGIO CALABRIA Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia (DIGIEC) AVVISO PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER COPERTURA, TRAMITE CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO, DI INSEGNAMENTI VACANTI NEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRIDENZA - DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA

Dettagli

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE

Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Pos. AG Decreto n. 449 IL RETTORE Vista la legge 9.5.89, n. 168; Vista la legge 19.11.90, n. 341; Vista la legge 15.5.97, n. 127; il D.P.R. 27.1.98, n. 25; il D.M. 3.11.99, n. 509 recante norme concernenti

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT INDICE Titolo I - Premessa... 2 Art. 1 Finalità... 2 Art. 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 3 Definizioni... 2 Titolo II Organi del dipartimento e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Economia. LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Economia LAUREA IN Economia delle banche, delle assicurazioni e degli intermediari finanziari REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE

Dettagli

Non registrandosi interventi il verbale sopra menzionato è approvato all unanimità.

Non registrandosi interventi il verbale sopra menzionato è approvato all unanimità. ORDINE DEL GIORNO N. 1 Comunicazioni del Presidente. Non ci sono comunicazioni. ORDINE DEL GIORNO N. 2 Approvazione verbale seduta precedente. Il Presidente chiede al Consiglio se vi siano osservazioni

Dettagli

Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 10 Ottobre 2013

Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 10 Ottobre 2013 Collegio dei Biologi delle Università Italiane Il Presidente Prof. Giovanni Antonini Verbale della seduta del Comitato Direttivo CBUI del 10 Ottobre 2013 Risultano presenti: prof. G. Antonini, prof. A.

Dettagli

Sentito per le vie brevi MIUR e CUN, per questa tipologia di classi sembrerebbe non applicarsi

Sentito per le vie brevi MIUR e CUN, per questa tipologia di classi sembrerebbe non applicarsi Documento contenente le linee guida per l attivazione dei Corsi di studio delle professioni sanitarie (DM 8 gennaio 2009 e DI 19 febbraio 2009) a partire dall offerta formativa dell a.a. 2011-2012 In attesa

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale)

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA DEI MERCATI FINANZIARI (Classe 17: Scienze dell Economia e della Gestione Aziendale) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea e classe di appartenenza 1.

Dettagli

OPEN DAY 2014 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA

OPEN DAY 2014 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA OPEN DAY 2014 ECONOMIA OPEN DAY 2014 ECONOMIA STRUTTURA DIDATTICA ISCRIZIONI SAPERI MINIMI SISTEMA DEI CREDITI SEDI COLLEGI DIDATTICI CORSI DI LAUREA TRIENNALE CORSI DI LAUREA MAGISTRALE MASTER CORSI DI

Dettagli

Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Scienze Politiche Regolamento Didattico

Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Scienze Politiche Regolamento Didattico Università degli Studi di Cagliari Facoltà di Scienze Politiche Regolamento Didattico (14 dicembre 2010) Art. 1 - Autonomia didattica 1. Il presente regolamento, conformemente a quanto previsto dallo Statuto

Dettagli

Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 2014-15

Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 2014-15 Segreteria: didattica.economia@unipd.it DIPARTIMENTO DI Corso di laurea magistrale in Economia Internazionale MEI a.a. 014-15 Presidente Prof.ssa Donata Favaro Descrizione del corso di studio Piano degli

Dettagli

Curriculum vitae et studio rum di Paola Lucantoni

Curriculum vitae et studio rum di Paola Lucantoni Curriculum vitae et studio rum di Paola Lucantoni Paola Lucantoni è nata a Roma il 30.06.1968. POSIZIONE ATTUALE Paola Lucantoni è ricercatore confermato di Diritto dell'economia (IUS 05) presso il Dipartimento

Dettagli

S A B R I N A L E O. POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE

S A B R I N A L E O. POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE S A B R I N A L E O POSIZIONE ATTUALE: Assegnista di ricerca FORMAZIONE Novembre 2013 (21-22 novembre) Sapienza Università di Roma. Partecipazione Corso di Formazione Come presentare una proposta di successo

Dettagli

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3

Decreto Rep. 6138/2015. Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Il Presidente Decreto Rep. 6138/2015 Prot. n. 145717 del 02.11.2015 pos. V/5.3 Bando di concorso per la formazione di graduatorie relative al reclutamento di un tutor junior matematico a favore degli studenti

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l affidamento di n. 4 incarichi di insegnamento a.a. 2015/2016 IL RETTORE

BANDO DI SELEZIONE per l affidamento di n. 4 incarichi di insegnamento a.a. 2015/2016 IL RETTORE Prot. n 07480-01 Scadenza 3 ottobre 015 BANDO DI SELEZIONE per l affidamento di n. 4 incarichi di insegnamento a.a. 015/016 IL RETTORE VISTO il D.P.R. 11.7.1980, n. 38; VISTA la legge 19.11.1990, n. 341;

Dettagli

OPEN WEEK 2015 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA

OPEN WEEK 2015 ECONOMIA UNIVERSITÀ DI VERONA - ECONOMIA OPEN WEEK 2015 ECONOMIA OPEN WEEK 2015 ECONOMIA STRUTTURA DIDATTICA ISCRIZIONI SAPERI MINIMI SISTEMA DEI CREDITI SEDI COLLEGI DIDATTICI CORSI DI LAUREA TRIENNALE CORSI DI LAUREA MAGISTRALE MASTER CORSI

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Approvazione Progetto Didattica integrativa di supporto alle esigenze di apprendimento linguistico degli studenti iscritti ai corsi di studio dell Università degli Studi di Macerata a.a. 2015/2016

Dettagli

CURRICULUM VITAE PROF. UGO POMANTE

CURRICULUM VITAE PROF. UGO POMANTE CURRICULUM VITAE PROF. UGO POMANTE Dati Anagrafici Luogo e data di nascita: Sede universitaria: Dipartimento afferenza Atri (TE), 22 Ottobre 1970 Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Economia Via

Dettagli

Economia Anno accademico 2008-2009

Economia Anno accademico 2008-2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA guida alla Facoltà di Economia Anno accademico 2008-2009 1 Presentazione 2 La Facoltà di Economia: organizzazione, didattica e struttura 3 Corsi di Laurea e

Dettagli

PROGETTO 1 MATEMATICA GENERALE

PROGETTO 1 MATEMATICA GENERALE AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI ASSEGNI PER COLLABORAZIONI DI TUTORATO E ATTIVITÀ DIDATTICHE- INTEGRATIVE, PROPEDEUTICHE E DI RECUPERO SU FONDI M.I.U.R. (D.M. 198/2003, ART. 2) DA IMPIEGARE

Dettagli

ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati

ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati ALLEGATO A AL VERBALE N. 2 Giudizi sui titoli e le pubblicazioni dei candidati N. 1 - CANDIDATO: Francesco AULETTA Data di nascita: 19.04.1975 Laurea conseguita nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2015/2016

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2015/2016 BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2015/2016 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

Pag. Sono presenti: Componenti

Pag. Sono presenti: Componenti Il giorno 20 ottobre 2015, alle ore 8,30, in Verona, Via dell Artigliere n. 8, in Sala Terzian di Palazzo Giuliari, si riunisce in seduta straordinaria il Senato Accademico dell Università degli Studi

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE ORGANIZZAZIONI IN UN CONTESTO INTERNAZIONALE

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE ORGANIZZAZIONI IN UN CONTESTO INTERNAZIONALE Anno Accademico 2010 2011 M A S T E R di I livello in ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE ORGANIZZAZIONI IN UN CONTESTO INTERNAZIONALE Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Classe LM-77 OBIETTIVI E

Dettagli

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO

ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO ACCORDO TRA L ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PESARO URBINO E L UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO FACOLTÀ DI ECONOMIA L Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

SUN ECO NO MIA. Guida dello studente. Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli. Anno Accademico 2015-2016

SUN ECO NO MIA. Guida dello studente. Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli. Anno Accademico 2015-2016 Guida dello studente Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli Anno Accademico 2015-2016 SUN ECO NO MA l quadro di sintesi. 2 corsi di laurea triennale Economia aziendale (con due

Dettagli

Estratto VERBALE N 4/2015

Estratto VERBALE N 4/2015 Estratto VERBALE N 4/2015 L anno 2015 il giorno 15 del mese di Aprile alle ore 11,30, previa convocazione prot. n 37417/AG2 del 10/04/2015 a firma del Presidente, nella sede del Conservatorio G. Martucci

Dettagli

I COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE

I COMUNICAZIONI DEL PRESIDENTE Università degli Studi di Bari Il giorno 29.09.2010 alle ore 19.00, presso l aula delle cliniche ortopediche della Facoltà di Medicina e Chirurgia del Policlinico di Bari, in seguito a convocazione del

Dettagli

VERBALE N. 3 RELAZIONE RIASSUNTIVA

VERBALE N. 3 RELAZIONE RIASSUNTIVA PROCEDURA SELETTIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI II FASCIA PRESSO L UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA DIPARTIMENTO DELLE CULTURE EUROPEE E DEL MEDITERRANEO:

Dettagli

8. G. DIMAURO...P... 19. G. PANI... 10. A. FARINOLA...P... 21. S. PIZZUTILO... P...

8. G. DIMAURO...P... 19. G. PANI... 10. A. FARINOLA...P... 21. S. PIZZUTILO... P... CONSIGLIO DEI CORSI DI STUDIO IN INFORMATICA DEL 27 APRILE 2009 Il Consiglio dei Corsi di Studio in Informatica convocato per lunedì 27 Aprile 2009, alle ore 11.00 presso la sala Consiglio del Dipartimento

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/2015

BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/2015 BANDO DI AMMISSIONE MASTER DI I E II LIVELLO CORSI DI AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO E FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2014/20 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI MILANO MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013/14 LAUREA IN SCIENZE POLITICHE (SPO) - Classe L-36 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: L-36 SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI

Dettagli

IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA

IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA IL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA Bando n. 1 DEF 2015/16 Vista la legge 24 dicembre 1993 n. 537 ed in particolare l'art. 5; Vista la legge 18 giugno 2009 n. 69 ed in particolare l'art. 32, relativo

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO

ESTRATTO DEL VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO Ufficio di supporto agli Organi Collegiali ESTRATTO DEL VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO Seduta del 20.09.2013 Ore 14.30 Presso

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Lorenzo Dorato Via dei Ramni 26 00185 Roma, Italia Telefoni 06 89019015 Cellulare: 329 0714777 E-mail lorenzo.dorato@uniroma3.it

Dettagli

Università degli Studi Milano Bicocca

Università degli Studi Milano Bicocca Università degli Studi Milano Bicocca Bandi per i laboratori per il corso di abilitazione per l'insegnamento di sostegno scadenza: 3 settembre 2013 BANDO 9072 PER LA COPERTURA A TITOLO RETRIBUITO DI INCARICHI

Dettagli

Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia Facoltà di Medicina e Chirurgia Verbale del Comitato di Indirizzo e Coordinamento dei Master di I e II Livello in Management Sanitario 23. 04. 2009 Il giorno 23 aprile 2009, alle ore 15.00, si è riunita nei locali della Cattedra di Igiene

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014

BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2013/2014 L Università degli Studi di Teramo, in convenzione con la Fondazione Università

Dettagli

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista)

VERBALE N. 2. VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA E CLINICA (se prevista) PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE M11/E4 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT

ECONOMIA E MANAGEMENT CORSO DI LAUREA TRIENNALE A.A. 2015 / 2016 COSA STAI CERCANDO? LUIGI MARENGO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Le solide basi teoriche, la vocazione internazionale e l orientamento in parte specialistico dal

Dettagli

NORME PER L AMMISSIONE

NORME PER L AMMISSIONE Facoltà di Economia NORME PER L AMMISSIONE Corsi di Laurea Magistrale: Economia (Classe LM-56) Economia e legislazione d impresa (Classe LM-77) 150 posti Management per l impresa (Classe LM-77) 300 posti

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2014-2015 (per gli studenti immatricolati dall a.a. 2014/2015) 1. Obiettivi formativi

Dettagli

Facoltà di Ingegneria Verbale della Riunione del 19/11/2007 del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Gestionale

Facoltà di Ingegneria Verbale della Riunione del 19/11/2007 del Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Gestionale Facoltà di Ingegneria Verbale della Riunione del 19/11/2007 del Il giorno 19 del mese di novembre dell anno duemilasette, alle ore 9.30, presso la Sala del Consiglio del D.E.I.S. si è riunito il, nel seguito

Dettagli

2. AVIONICA + ING-IND/05 CFU 6 Corso di laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche

2. AVIONICA + ING-IND/05 CFU 6 Corso di laurea in Scienze Nautiche ed Aeronautiche 1. Conferimento incarichi didattici A.A. 2009/2010 (bando del 02.07.09). Vengono letti i verbali delle Commissioni d area, nominate dal Consiglio di Facoltà del 2 luglio 2009, per la valutazione comparativa

Dettagli

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master universitario di I livello in MANAGEMENT E FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE a.a. 2011-2012 1. Finalità Il Master ha lo scopo di formare il manager sanitario con una solida preparazione

Dettagli

PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE

PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE L immatricolazione ai Corsi di laurea della Facoltà di Economia richiede la partecipazione ad una prova in ingresso per la verifica delle conoscenze 2

Dettagli

Verbale del Presidio di Qualità di Ateneo n. 12/2014. Riunione del 12 novembre 2014

Verbale del Presidio di Qualità di Ateneo n. 12/2014. Riunione del 12 novembre 2014 Verbale del Presidio di Qualità di Ateneo n. 12/2014 Riunione del 12 novembre 2014 Il giorno 12 novembre 2014, alle ore 9.30, convocato con nota del 04/11/2014, presso il Rettorato dell Università degli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO DEL 26/04/2004

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO DEL 26/04/2004 Oggi in Pavia, alle ore 15.30, presso la Sala riunione del Consiglio d Amministrazione, I piano del Palazzo Centrale, Università di Pavia, C.so Strada Nuova n 65, si riunisce il Nucleo di Valutazione dell'ateneo.

Dettagli

ORDINE DEL GIORNO N.2 Rinnovo contratti ricercatori a tempo determinato - determinazioni

ORDINE DEL GIORNO N.2 Rinnovo contratti ricercatori a tempo determinato - determinazioni ORDINE DEL GIORNO N. 1 Comunicazioni del Presidente. Non vi sono comunicazioni di sorta ORDINE DEL GIORNO N.2 Rinnovo contratti ricercatori a tempo determinato - determinazioni Il Presidente ricorda preliminarmente

Dettagli

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI DEL DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO PUBBLICO E TRIBUTARIO NELLA DIMENSIONE EUROPEA Verbale n.

VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI DEL DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO PUBBLICO E TRIBUTARIO NELLA DIMENSIONE EUROPEA Verbale n. VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI DEL DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO PUBBLICO E TRIBUTARIO NELLA DIMENSIONE EUROPEA Verbale n. 3/2008 Il giorno 07 novembre 2008, alle ore 15.20, presso la sede

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE SCUOLE (Strutture di raccordo ex art. 2, comma 2, lett. c) della Legge n. 240/2010)

REGOLAMENTO DELLE SCUOLE (Strutture di raccordo ex art. 2, comma 2, lett. c) della Legge n. 240/2010) REGOLAMENTO DELLE SCUOLE (Strutture di raccordo ex art. 2, comma 2, lett. c) della Legge n. 240/2010) emanato con D.R. n. 192 del 27 febbraio 2014 INDICE Art. 1 Istituzione 2 Pag. Art. 2 Attribuzioni 2

Dettagli

corso di laurea magistrale in Management internazionale e del turismo (di nuova istituzione D.M. 270/04)

corso di laurea magistrale in Management internazionale e del turismo (di nuova istituzione D.M. 270/04) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE Regolamento didattico di corso di studio (laurea di II livello) corso di laurea magistrale in Management internazionale e del turismo (di nuova istituzione D.M.

Dettagli

ISTRUZIONE OPERATIVA GESTIONE RISORSE UMANE PER LA DIDATTICA

ISTRUZIONE OPERATIVA GESTIONE RISORSE UMANE PER LA DIDATTICA Pagina 1 di 12 0. INDICE 0. INDICE...1 1. PREMESSA...2 2. RIFERIMENTI NORMATIVI...2 3. RICHIESTA NUOVI POSTI PER PROFESSORE E RICERCATORE...2 3.1 Trasferimenti...3 3.2 Mobilità interna...3 4. ATTRIBUZIONE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SEGRETERIA DIREZIONE GENERALE DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DR/2014/1027 del 11/04/2014 Firmatari: MARRELLI Massimo U.S.R. IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA il vigente Statuto dell

Dettagli

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-16 Finanza

Obiettivi formativi qualificanti della classe: LM-16 Finanza Università Classe Nome del corso Nome inglese Lingua in cui si tiene il corso Codice interno all'ateneo del corso Università degli Studi di VERONA LM-16 - Finanza Banca e finanza adeguamento di: Banca

Dettagli

CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA. Verbale n. 01/13

CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA. Verbale n. 01/13 CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Verbale n. 01/13 Il giorno 31 gennaio 2013, alle ore 12 e 00, presso l Aula Arcari della Facoltà di Scienze Economiche, Giuridiche e Politiche, si è riunito

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale. Classe LM-31 Ingegneria Gestionale. Ordine degli Studi 2014/2015

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale. Classe LM-31 Ingegneria Gestionale. Ordine degli Studi 2014/2015 Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale Classe LM-31 Ingegneria Gestionale Ordine degli Studi 2014/2015 Anni attivati I e II Obiettivi formativi specifici L ingegnere

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO DEL 5/12/2002

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO DEL 5/12/2002 Oggi in Pavia, alle ore 16.00, presso l Ufficio per gli Studi di Valutazione, si riunisce il Nucleo di Valutazione dell'ateneo. Il Nucleo è stato convocato dal Presidente con lettera del 25/11/2002. Risultano

Dettagli

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore

Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio. Il Rettore Area dei Servizi alla Didattica e alla Ricerca Ufficio Convenzioni e Rapporti con le Istituzioni e con il Territorio Il Rettore Decreto n. 944 (prot. 53352) Anno 2006 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M.

Dettagli

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali Oggetto: Convenzione UNIMC-CU corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali qualifica Cognome e nome resenze Rettore residente Luigi Lacchè

Dettagli

Offerta formativa DiSea

Offerta formativa DiSea Offerta formativa DiSea Università degli Studi di Sassari Dipartimento di Scienze Economiche e aziendali 27-28 Maggio 2015 L attuale offerta formativa universitaria del DiSea Laurea triennale L - 18/L-

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO BANDO DI AMMISSIONE MASTER di I e II livello CORSI di AGGIORNAMENTO, PERFEZIONAMENTO e FORMAZIONE PROFESSIONALE a.a. 2012-2013 L Università di Teramo istituisce e attiva,

Dettagli

Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo Via Ostiense 234-00146 Roma Tel. 06/57338422-425 fax 06/57338340

Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo Via Ostiense 234-00146 Roma Tel. 06/57338422-425 fax 06/57338340 Dipartimento di Filosofia, Comunicazione e Spettacolo Via Ostiense 234-00146 Roma Tel. 06/57338422-425 fax 06/57338340 Consiglio di Dipartimento 10-2-2015 Il giorno 10.2.2015, presso l Aula Verra del Dipartimento

Dettagli

L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14

L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14 L-18 Economia aziendale REGOLAMENTO in vigore dall a.a. 2013-14 Art.1 Denominazione del corso di studio e classe di appartenenza E istituito presso l Università di Firenze il Corso di Laurea in Economia

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI LECCE. Direzione Area Studenti D.R. N.2127 IL RETTORE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI LECCE. Direzione Area Studenti D.R. N.2127 IL RETTORE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI LECCE Direzione Area Studenti D.R. N.2127 Oggetto: Iscritti all Albo dei Consulenti del Lavoro - riconoscimento crediti formativi nel Corso di studio di I livello in Scienze dei

Dettagli

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte.

ACCORDO TRA NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, la Facoltà di Economia dell Università degli Studi del Piemonte. 1 ACCORDO TRA gli Ordini dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di: NOVARA, ALESSANDRIA, ASTI, BIELLA, CASALE, TORTONA, VERBANIA, VERCELLI E la Facoltà di Economia dell Università degli Studi

Dettagli

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016 INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master approfondisce tutti i più recenti strumenti teorici di indagine economico-finanziaria

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL 3/06/2015 Il giorno 3 giugno 2015, alle ore 13.00, presso il DICGIM, nella sala Riunioni, ed. 6, III piano si è riunito il Consiglio di Corso di Studi in Ingegneria Gestionale

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE ECONOMICHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia)

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE ECONOMICHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia) REGOLAMENTO DDATTCO DEL CORSO D LAUREA SPECALSTCA N SCENZE ECONOMCHE (64/S - Classe delle lauree specialistiche in Scienze dell economia) Articolo 1 Denominazione del Corso e classe di appartenenza 1.

Dettagli

L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56)

L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56) L Ordine degli studi è aggiornato al 15 Luglio 2013 ORDINE DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN ECONOMIA, MANAGEMENT E FINANZA (LM-56) ANNO ACCADEMICO 2013-2014 La presente pubblicazione ha carattere puramente

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in Economia e Finanza

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in Economia e Finanza Università degli Studi di Milano Bicocca Laurea Magistrale in Economia e Finanza D.M. 22/10/2004, n. 270 Regolamento didattico - anno accademico 2015/2016 1 Premessa Denominazione del corso Denominazione

Dettagli

2. ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA (Vedi parte comune)

2. ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA (Vedi parte comune) ECONOMIA E COMMERCIO A.A. 2010-11 Classe L-33 Scienze economiche http://ecom.ec.unipi.it/ 1. OBIETTIVI FORMATIVI Il corso, dal punto di vista professionale, ha lo scopo di formare esperti, dirigenti ed

Dettagli

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N

PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 09/B3 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli