AVVISO. Il Presidente. rende noto che

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AVVISO. Il Presidente. rende noto che"

Transcript

1 PROVINCIA DI VERONA AVVISO per la presentazione delle candidature per la nomina, di competenza del Consiglio, della Commissione provinciale per le pari opportunità tra uomo e donna. Il Presidente rende noto che Contenuto Soggetti ammessi a presentare le candidature Requisiti Termine per la presentazione delle candidature Documentazione da produrre Il Consiglio provinciale, in occasione del suo rinnovo, deve procedere alla nomina della Commissione provinciale per le pari opportunità tra uomo e donna. A tale scopo fornisce di seguito le necessarie informazioni circa la procedura. La nomina è effettuata, scegliendo in un elenco di candidate e candidati segnalati da associazioni, gruppi, organizzazioni professionali, culturali, del volontariato, operanti nel territorio provinciale, che contemplino nelle loro finalità statutarie, nella sostanza, quanto espresso nell'articolo 2 1 del regolamento per l'istituzione della Commissione provinciale pari opportunità tra uomo e donna. Sono ammessi a presentare le candidature gli organismi senza scopo di lucro che svolgano la loro attività in maniera continuativa e siano dotati di uno statuto che preveda forme partecipative e gestionali democratiche. Le candidature devono essere individuate tra persone in possesso di riconosciuta competenza in materia di condizione femminile, nei campi giuridico, economico, sociologico, psicopedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell'ambiente, delle comunicazioni sociali e in ogni ambito di intervento riconducibile alle funzioni della commissione. Associazioni, gruppi, organizzazioni professionali, culturali, del volontariato, operanti nel territorio provinciale, potranno proporre candidature, in misura non superiore a tre ciascuna, presentando domanda 2, indirizzata al Presidente della Provincia - via Santa Maria Antica n Verona, entro le ore del 18 dicembre Le domande dovranno essere corredate da: a) copia dello statuto dell'associazione, dai cui contenuti, si ricorda, deve inequivocabilmente emergere che le finalità sono: la promozione e la realizzazione di pari opportunità tra uomo e donna nell'educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita familiare e 1 Finalità della Commissione sono la promozione e la realizzazione di pari opportunità tra uomo e donna nell'educazione e nella formazione, nella cultura e nei comportamenti, nella partecipazione alla vita politica, sociale ed economica, nelle istituzioni, nella vita familiare e professionale e per rimuovere gli ostacoli che, di fatto impediscono la piena parità di lavoro e nel lavoro. 2 La domanda può essere prodotta direttamente all Amministrazione Ufficio protocollo, via S. Maria Antica, 1; può essere, in alternativa, inviata tramite fax ( ) od altri mezzi telematici all'indirizzo PEC:

2 Casi di non ammissibilità Altri contenuti del regolamento professionale e per rimuovere gli ostacoli che, di fatto impediscono la piena parità di lavoro e nel lavoro ; b) curriculum vitae dei candidati proposti, accompagnato da copia del documento di identità, compilato utilizzando esclusivamente l'apposito schema allegato in calce al presente avviso 3, dal quale deve inequivocabilmente emergere che: il candidato è persona in possesso di riconosciuta competenza in materia di condizione femminile, nei campi giuridico, economico, sociologico, psicopedagogico, della formazione, del lavoro, dei servizi sociali, dell'ambiente, delle comunicazioni sociali e in ogni ambito di intervento riconducibile alle funzioni della commissione. Saranno ritenute non accoglibili, senza ulteriore contraddittorio o avviso, le proposte di candidatura: avanzate da associazioni, gruppi, organizzazioni professionali, culturali, del volontariato, non in possesso dei requisiti previsti dal regolamento; relative a candidati non in possesso dei requisiti previsti dal regolamento; avanzate direttamente da soggetti che intendano proporsi come candidati, anziché da parte delle associazioni di riferimento. Il regolamento per l'istituzione della Commissione provinciale pari opportunità tra uomo e donna stabilisce che: la Commissione è un organismo permanente che si propone di contribuire alla effettiva attuazione dei principi di uguaglianza e di parità tra cittadini, sanciti dall'articolo 3 della Costituzione; 4 la Commissione è composta da nove commissarie e commissari, eletti dal Consiglio provinciale con voto limitato a uno. Nella composizione è opportuna la presenza di uomini e donne. Deve essere garantita, in ogni caso, la presenza di almeno il 50% di donne; 5 la Commissione resta in carica fino alla scadenza del mandato del Consiglio provinciale. Le commissarie e i commissari possono essere eletti non più di due volte consecutive 6. La carica di componente della Commissione è onorifica. Il suddetto regolamento per l'istituzione della Commissione provinciale pari opportunità tra uomo e donna è pubblicato sul sito istituzionale della Provincia alla pagina: f.to Antonio Pastorello 3 L'avviso è reperibile presso il Servizio segreteria e affari generali della Provincia di Verona Palazzo Scaligero via Santa Maria Antica n. 1, nei giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00 ( /775). 4 Articolo 1, comma 2. 5 Articolo 4, commi 1 e 2. 6 Articolo 4, commi 3 e 5.

3 Alla Provincia di Verona Oggetto: curriculum vitae relativo alla proposta di candidatura per la nomina a componente della Commissione provinciale per le pari opportunità tra uomo e donna. Dati anagrafici Cognome Nome nato a il residente a cap via n. tel fax eventuale recapito diverso da quelli indicati Titoli di studio diploma conseguito nel laurea tipo conseguita nel vecchio ordinamento triennale specialistica magistrale (specificare) conseguita/o nel (se previsto) durata

4 Lingue straniere conosciute Esperienze professionali oggetto presso periodo Precedenti incarichi svolti presso: a) enti, aziende, società a partecipazione provinciale: b) enti locali: c) altri enti pubblici:

5 d) aziende private e) altre informazioni: Ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445, consapevole delle responsabilità amministrative e penali previste dalla legge in caso di dichiarazioni mendaci e di formazione o uso di atti falsi, anche ai sensi dell articolo 76 del medesimo D.P.R. n. 445/2000 DICHIARA che corrispondono al vero tutti i fatti, stati e qualità contenuti dal sopraesteso curriculum. firma leggibile (accompagnata da copia della carta di identità)

AVVISO. Il Presidente. rende noto che

AVVISO. Il Presidente. rende noto che PROVINCIA DI VERONA AVVISO per la presentazione delle candidature per la nomina, di competenza del Consiglio, della Commissione provinciale per le pari opportunità tra uomo e donna. Il Presidente rende

Dettagli

AVVISO. Il Presidente. rende noto che

AVVISO. Il Presidente. rende noto che PROVINCIA DI VERONA AVVISO di riapertura dei termini per la presentazione delle candidature per la nomina, di competenza del Consiglio, della Commissione provinciale per le pari opportunità tra uomo e

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO REGOLAMENTO PER L ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA Approvato con delibera di C.C. n. 39 del 20.10.2000

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELL UMBRIA VISTO AVVISO PUBBLICO per la selezione di candidature ai fini della designazione di una Consigliera o Consigliere di parità regionale effettivo e di una Consigliera o Consigliere regionale di parità supplente

Dettagli

PROVINCIA DI VERONA AVVISO

PROVINCIA DI VERONA AVVISO PROVINCIA DI VERONA AVVISO per la presentazione delle candidature per la nomina, di competenza del Presidente, di due rappresentanti della Provincia in seno al Consiglio di amministrazione dell Istituto

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI AVVISO PUBBLICO PER LA CANDIDATURA ALLA DESIGNAZIONE DI N. 1 SINDACO EFFETTIVO IN SENO AL COLLEGIO DEI SINDACI REVISORI DELLA SOCIETA TRASPORTI PUBBLICI DI BRINDISI IL DIRIGENTE DEL

Dettagli

Il Segretario generale del Consiglio regionale RENDE NOTO

Il Segretario generale del Consiglio regionale RENDE NOTO 142 REGIONE DEL VENETO Consiglio regionale del Veneto - Formazione di un elenco di candidati alla nomina a revisori dei conti della Regione del Veneto e costituzione del Collegio dei revisori dei conti.

Dettagli

Il/La sottoscritto/a cognome e nome nato/a a (prov. di ) il Codice Fiscale residente a (prov. di ) via n. c.a.p. n. telefonico / e-mail ;

Il/La sottoscritto/a cognome e nome nato/a a (prov. di ) il Codice Fiscale residente a (prov. di ) via n. c.a.p. n. telefonico / e-mail ; Alla Rettrice dell Università degli Studi dell Aquila Via Giovanni Di Vincenzo, 16/b 67100 L AQUILA Il/La sottoscritto/a cognome e nome nato/a a (prov. di ) il Codice Fiscale residente a (prov. di ) via

Dettagli

Servizio Personale MODELLO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE

Servizio Personale MODELLO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE MODELLO DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI FELTRE La domanda deve essere compilata chiaramente, a macchina o in stampatello, completando le righe e barrando le caselle interessate.

Dettagli

Provincia della Spezia

Provincia della Spezia Regolamento Consulta provinciale delle elette Il Consiglio Comunale adotta la deliberazione n. 40 del 13.05.2004 ad oggetto: Presa d atto dell istituzione delle Elette della Provincia di La Spezia esecutiva

Dettagli

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive.

BANDO. Gli aspiranti che avranno fatto pervenire le domande oltre i termini suindicati non saranno ammessi alle procedure selettive. BANDO Selezione pubblica per il conferimento di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa per n 1 educatore professionale e n. 1 animatore socio - culturale Si rende noto che, in attuazione

Dettagli

D.R. n. 544 IL RETTORE

D.R. n. 544 IL RETTORE RIPARTIZIONE LEGALE, ATTI NEGOZIALI ED ISTITUZIONALI UFFICIO AFFARI ISTITUZIONALI D.R. n. 544 OGGETTO: Avviso pubblico per la selezione di candidature alla nomina di n. 1 componente esterno del Consiglio

Dettagli

Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI. Art. 1 (Finalità)

Dipartimento di Economia e Diritto AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI. Art. 1 (Finalità) Prot. n. 536/2016 Bando n. 17/2016 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI ESPERTI Art. 1 (Finalità) Il, Sapienza Università di Roma, pubblica un avviso per la costituzione di un elenco di

Dettagli

DIPARTIMENTO DI CHIMICA

DIPARTIMENTO DI CHIMICA DIPARTIMENTO DI CHIMICA Bando n. 6M/2015 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI DOCENZA PER IL MASTER IN ANALISI CHIMICHE E CONTROLLO DI QUALITA Vista la Legge 30/12/2010 n. 240,

Dettagli

REDIGERE SU CARTA INTESTATA DELL ISTITUZIONE SCIENTIFICA ALLEGATO A Al Direttore Istituto.. _l_ sottoscritt_.. (COGNOME per le donne indicare il cognome da nubile) (Nome) Codice Fiscale... Nato a... Prov....

Dettagli

Barrare se la residenza coincide con il recapito eletto ai fini del concorso. In caso contrario compilare la parte sottostante

Barrare se la residenza coincide con il recapito eletto ai fini del concorso. In caso contrario compilare la parte sottostante Al DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DEL FARMACO dell Università degli Studi di Pavia Viale Taramelli 12 27100 PAVIA Il/La sottoscritto/a COGNOME NOME CODICE FISCALE LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE CHIEDE DICHIARA. Cognome e nome. Luogo e data di nascita. Residenza: Via n. Cap. Città ( ) Paese.

DOMANDA DI AMMISSIONE CHIEDE DICHIARA. Cognome e nome. Luogo e data di nascita. Residenza: Via n. Cap. Città ( ) Paese. Da far pervenire o direttamente o per posta a ARESD - Polo Amministrativo Scientifico A dell'università degli Studi di Camerino - via Gentile III da Varano, 62032 Camerino (MC)), alla Al Magnifico Rettore

Dettagli

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax

SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, ANCONA tel fax ALLEGATO A alla D.D. n. 12 del 14/01/2011 SETTORE I Affari Istituzionali e Generali Via Ruggeri, 5-60131 ANCONA tel. 0715894739 fax 0715894766 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE

AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE AVVISO N.2/2017 PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE Il CNR Istituto di Fisiologia Clinica di Pisa intende avvalersi della collaborazione di un esperto di elevata professionalità per lo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA

AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA Città di Grosseto Assessorato alle Parità e Pari Opportunità AVVISO PUBBLICO PER IL RINNOVO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA L ASSESSORE ALLE PARI OPPORTUNITA Visto l'art.

Dettagli

UNIVERSITA DI PARMA. Avviso per l individuazione di idonei all incarico di "Direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti (DADP)"

UNIVERSITA DI PARMA. Avviso per l individuazione di idonei all incarico di Direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti (DADP) UNIVERSITA DI PARMA Avviso per l individuazione di idonei all incarico di "Direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti (DADP)" Corso di Laurea in FISIOTERAPIA, Sede didattica di PARMA Avviso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Modulario Segr. Stud. A/7-2011 Posizione N. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Marca da bollo secondo valore vigente AL RETTORE MAGNIFICO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (Resa

Dettagli

COMUNE DI VALDISOTTO (Provincia di Sondrio)

COMUNE DI VALDISOTTO (Provincia di Sondrio) COMUNE DI VALDISOTTO Provincia di Sondrio BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DI BORSE DI STUDIO 2010 1. ASSEGNI A CONCORSO E bandito concorso per il conferimento delle sottoelencate borse di studio

Dettagli

PER LA DESIGNAZIONE A MEMBRO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI

PER LA DESIGNAZIONE A MEMBRO DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI ENTE-PARCO REGIONALE MIGLIARINO SAN ROSSORE MASSACIUCCOLI AVVISO AL PUBBLICO TENUTA DI SAN ROSSORE Loc. CASCINE VECCHIE 56122 PISA tel. (050) 539111 Fax (050) 533650 cod. fisc. 93000640503 p. iva 00986640506

Dettagli

La domanda di iscrizione dovrà essere STAMPATELLO e in TUTTI I SUOI CAMPI e dovrà essere corredata dei seguenti documenti

La domanda di iscrizione dovrà essere STAMPATELLO e in TUTTI I SUOI CAMPI e dovrà essere corredata dei seguenti documenti La domanda di iscrizione dovrà essere STAMPATELLO e in TUTTI I SUOI CAMPI e dovrà essere corredata dei seguenti documenti compilata in 1) Copia del documento di identità 2) Copia del codice fiscale 3)

Dettagli

AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE PER UN INCARICO DI COLLABORAZIONE TECNICO SCIENTIFICA NEL CAMPO DELLA FARMACIA CLINICA

AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE PER UN INCARICO DI COLLABORAZIONE TECNICO SCIENTIFICA NEL CAMPO DELLA FARMACIA CLINICA AVVISO PER L ACQUISIZIONE DI CANDIDATURE PER UN INCARICO DI COLLABORAZIONE TECNICO SCIENTIFICA NEL CAMPO DELLA FARMACIA CLINICA 1. Oggetto: La Società Italiana di Farmacia Clinica e Terapia (SIFaCT), Società

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA Avviso per l individuazione di idonei all incarico di "Direttore delle Attività Didattiche Professionalizzanti (DADP)" Corso di Laurea in Infermieristica sede didattica

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA COMMISSIONE CITTADINA PER LE PARI OPPORTUNITÀ

REGOLAMENTO PER LA COMMISSIONE CITTADINA PER LE PARI OPPORTUNITÀ COMUNE di TAVIANO Provincia di Lecce REGOLAMENTO PER LA COMMISSIONE CITTADINA PER LE PARI OPPORTUNITÀ REGOLAMENTO PER LA COMMISSIONE CITTADINA PER LE PARI OPPORTUNITÀ ART. 1 ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE

Dettagli

PROCEDURA DI SELEZIONE DI UN ADDETTO AL RECUPERO CREDITI

PROCEDURA DI SELEZIONE DI UN ADDETTO AL RECUPERO CREDITI PROCEDURA DI SELEZIONE DI UN ADDETTO AL RECUPERO CREDITI DOMANDA DI AMMISSIONE La domanda deve essere accompagnata da copia di un documento di riconoscimento Spettabile Obiettivo Lavoro spa Via Giuseppe

Dettagli

Requisiti richiesti. Profilo richiesto

Requisiti richiesti. Profilo richiesto Siena, data della firma digitale Classificazione VII/1 N. allegati: 1 - Ai Direttori generali delle Università e degli Istituti universitari - A tutte le Pubbliche Amministrazioni di cui all art. 1 del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018.

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018. Prot. N. 1263 del 11/12/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DEL REVISIONE UNICO DEI CONTI DELL AUTORITÀ D AMBITO N. 6 ALESSANDRINO TRIENNIO 2016/2018. 1) FINALITÀ Con il presente avviso l Autorità d Ambito

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI SOSTITUZIONE, A TEMPO DETERMINATO, PER MESI SEI, EVENTUALMENTE RINNOVABILI, PER LA DIREZIONE DELLA STRUTTURA COMPLESSA U.O. NEONATOLOGIA

Dettagli

Orientamento in ingresso e gestione degli strumenti multimediali audiovisivi e social ;

Orientamento in ingresso e gestione degli strumenti multimediali audiovisivi e social ; Prot. N 20 Reggio Emilia, il 16.01.2017 (Avviso al personale pubblicato in data 16.01.2017) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE E METODI DELL INGEGNERIA VISTO il DPR 22 dicembre 1986 n. 917; VISTA

Dettagli

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del

Scadenza: Bando n. 45/2015 Prot. n /15 del Scadenza: 30.12.2015 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della S.S. Dipartimentale Pronto Soccorso Asiago all interno

Dettagli

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO

DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA AVVISO VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23; VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di docenza nei corsi di studio emanato

Dettagli

Città di Samarate PROVINCIA DI VARESE. AREA URBANISTICA Servizio Pianificazione Territoriale ed Edilizia privata Ufficio Pianificazione Territoriale

Città di Samarate PROVINCIA DI VARESE. AREA URBANISTICA Servizio Pianificazione Territoriale ed Edilizia privata Ufficio Pianificazione Territoriale Città di Samarate PROVINCIA DI VARESE AREA URBANISTICA Servizio Pianificazione Territoriale ed Edilizia privata Ufficio Pianificazione Territoriale AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA

Dettagli

A.A.. (I/II) 20./20.

A.A.. (I/II) 20./20. DOMANDA ISCRIZIONE A.A.. (I/II) 20./20. Il/La sottoscritto/a domanda di essere iscritto/a al.. (I/II) A.A. dell Accademia della Commedia, a tal fine, consapevole delle responsabilità e delle pene stabilite

Dettagli

Noventa Padovana, IL RESPONSABILE DEL SETTORE dott. Giorgio Zen

Noventa Padovana, IL RESPONSABILE DEL SETTORE dott. Giorgio Zen AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ESPERTO NEI SERVIZI EDUCATIVI E NELLA PROGETTAZIONE DEGLI INTERVENTI DI TUTELA DI SOGGETTI DEBOLI. Art.

Dettagli

Selezione I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

Selezione I candidati dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti: In attuazione di quanto deliberato dal Consiglio di Amministrazione del 18/10/2017, l Ente Teatro di Rilevante Interesse Culturale Stabile della Città di Catania (di seguito anche Teatro ) indice un bando

Dettagli

RESIDENTE A PROV CA P VIA N.

RESIDENTE A PROV CA P VIA N. ALLEGATO B) SCHEMA ESEMPLIFICATIVO DELLA DOMANDA AL DIRETTORE AMMINISTRATIVO dell'università degli Studi di del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro Alessandria, Novara, Vercelli Palazzo del Rettorato Via

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DEL DIRETTORE DELLA FONDAZIONE

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DEL DIRETTORE DELLA FONDAZIONE 1 Fondazione Casa di Riposo Belvedere Onlus Via Belvedere,29 0587684028 0587685131 E-mail casadiriposobelvedere@gmail.com Codice Fiscale 81000590505 / Partita Iva Partita Iva 00822580502 AVVISO DI SELEZIONE

Dettagli

COMUNE DI ARRE Provincia di Padova

COMUNE DI ARRE Provincia di Padova COMUNE DI ARRE Provincia di Padova AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE - CAT. D1 A TEMPO PARZIALE ED INDETERMINATO IL RESPONSABILE DELL AREA 1 AMMINISTRATIVA

Dettagli

I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a

I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA I L P R E S I D E d e l l a F a c o l t à d i M e d i c i n a e C h i r u r g i a Vista la legge 24 dicembre 1993 n. 537 ed in

Dettagli

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como

COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como COMUNE DI BREGNANO Provincia di Como AVVISO DI MOBILITÀ VOLONTARIA EX ART.30 DEL D.LGS.165/2001 PER UN POSTO DI ASSISTENTE SOCIALE CAT.D/AREA SERVIZI SOCIALI A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO RIAPERTURA

Dettagli

PREMESSO CHE. - è, dunque, necessario procedere alla nomina per il quadriennio olimpico 2017/2020 dei seguenti Organi:

PREMESSO CHE. - è, dunque, necessario procedere alla nomina per il quadriennio olimpico 2017/2020 dei seguenti Organi: INVITO PUBBLICO A MANIFESTARE INTERESSE PER LE POSIZIONI NEGLI ORGANI DI GIUSTIZIA ENDOFEDERALE E NELL UFFICIO DEL PROCURATORE FEDERALE PER IL QUADRIENNIO 2017 2020 Giusto provvedimento del Presidente

Dettagli

A tal fine, è richiesta la disponibilità agli spostamenti con auto propria per raggiungere i luoghi presso i quali saranno svolte le attività.

A tal fine, è richiesta la disponibilità agli spostamenti con auto propria per raggiungere i luoghi presso i quali saranno svolte le attività. AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI COMUNICATORI PER LE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE PORTA A PORTA SUL TEMA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA Con il presente Avviso FELCOS Umbria intende ricevere

Dettagli

AVVISO di PROCEDURA SELETTIVA PER n. 2 INCARICHI di FUNZIONI DIRIGENZIALI ex art. 19 comma 6 del DECRETO LEGISLATIVO N.165/2001

AVVISO di PROCEDURA SELETTIVA PER n. 2 INCARICHI di FUNZIONI DIRIGENZIALI ex art. 19 comma 6 del DECRETO LEGISLATIVO N.165/2001 AVVISO di PROCEDURA SELETTIVA PER n. 2 INCARICHI di FUNZIONI DIRIGENZIALI ex art. 19 comma 6 del DECRETO LEGISLATIVO N.165/2001 Si rende noto che l Agenzia ha indetto l espletamento di una procedura selettiva

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESTERNO ALL ICS ONLUS PER N. 8 INSEGNANTI L2

AVVISO DI SELEZIONE PER RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESTERNO ALL ICS ONLUS PER N. 8 INSEGNANTI L2 ISTITUTO COOPERAZIONE SVILUPPO - ICS ONLUS VIA VERONA, 17 15121 ALESSANDRIA (AL) C.F. 96050140068 ICSONLUS.FAMI@GMAIL.COM Alessandria, 17 ottobre 2017 AVVISO DI SELEZIONE PER RECLUTAMENTO DI PERSONALE

Dettagli

Comune di Castano Primo Provincia di Milano Sevizio Urbanistica e Suap

Comune di Castano Primo Provincia di Milano Sevizio Urbanistica e Suap AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO (art. 146, comma 6, D.L.vo n. 42/2004 e artt. 80-81 della L.R. n. 12/2005 e ss.mm.ii.) Visto il Decreto Legislativo 22/01/2004,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE UNIVERSITA DI PISA DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE Prot. n. 2689 del 13/10/2014 Unità Didattica MM/dg Scadenza: 20/10/2014 AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER CURRICULA Il Direttore del Dipartimento

Dettagli

L ICEO S CIENZE U MANE g ià ISTITUTO MAGISTRALE STATALE AMEDEO DI SAVOIA DUCA D AOSTA

L ICEO S CIENZE U MANE g ià ISTITUTO MAGISTRALE STATALE AMEDEO DI SAVOIA DUCA D AOSTA L ICEO S CIENZE U MANE g ià ISTITUTO MAGISTRALE STATALE AMEDEO DI SAVOIA DUCA D AOSTA Via del Santo, n. 57 35123 PADOVA tel. 049/8751040 fax 049/8764288 pdpm01000v@istruzione.it ducadaosta@scuolanet.pd.it

Dettagli

* Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati presso

* Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati presso 1 DOMANDA D ACCREDITAMENTO DEGLI ENTI DI FORMAZIONE A FON.TER * Per Enti di Formazione accreditati presso una Regione d Italia è sufficiente compilare ed inviare la Scheda 1 mentre se non si è accreditati

Dettagli

p.e.o.: - p.e.c.:

p.e.o.: - p.e.c.: All albo della scuola Al sito del CPIA PALERMO2 Oggetto: Modifica avviso pubblico per la selezione di esperti di corso di lingua inglese A.S. 2016/2017. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto l avviso pubblico

Dettagli

Con provenienza dall'estero se cittadini italiani iscritti all AIRE (Anagrafe degli italiani

Con provenienza dall'estero se cittadini italiani iscritti all AIRE (Anagrafe degli italiani DICHIARAZIONE DI RESIDENZA (consultare le istruzioni per la compilazione riportate in calce) Con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Con provenienza dall estero Indicare lo Stato

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ASTI PROVINCIA DI ASTI AVVISO PUBBLICO PER LE SEGUENTI NOMINE: - n. 2 Componenti del Consiglio di Amministrazione dell IPAB Asilo Infantile di San Damiano d Asti, Via Beccarla n. 6. - n. 3 Componenti, tra cui

Dettagli

Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA

Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA Enti Pubblici IPAB SS. ANNUNZIATA Concorso 21 dicembre 2015, n. 18 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI DIRETTORE IPAB SS. ANNUNZIATA DI GAETA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE DI DIRETTORE IPAB SS. ANNUNZIATA DI

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO. Prot /2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO

PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO. Prot /2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO PROVINCIA DI MILANO AREA SISTEMA PRODUTTIVO LAVORO E WELFARE SETTORE FORMAZIONE E LAVORO Prot. 248238/2012 Fasc. 15.4\2012\7 AVVISO PUBBLICO In applicazione del Decreto Legislativo n. 198/2006 e s.m.i.,

Dettagli

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari

COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari COMUNE DI ASSEMINI Provincia di Cagliari Servizi Finanziari - Personale - ICT - Contratti - Affari DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO GENERALE: 327 DEL: 01/04/2017 OGGETTO: APPROVAZIONE ALBO COMUNALE

Dettagli

Marca da bollo DOMANDA D INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA

Marca da bollo DOMANDA D INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA Marca da bollo DOMANDA D INCLUSIONE NELLA GRADUATORIA valida per l anno 2017 (art. 17, ACN 17/12/2015) per i Medici Specialisti e Odontoiatri, altre Professionalità (Biologi, Chimici, Psicologi) e Medici

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI DIRIGENTE MEDICO NELLA DISCIPLINA DI ANESTESIA E RIANIMAZIONE, DA ASSEGNARE AL PRESIDIO OSPEDALIERO DI SOVERIA MANNELLI.

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara AREA PERSONALE,ORGANIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE RIPARTIZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Ufficio Selezione Personale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA COMUNE DI CARINARO REGIONE CAMPANIA PROVINCIA DI CASERTA Piazza Municipio n 1 81032 Carinaro (CE) - Tel. 0815029250 Telefax 081-5027596 E-mail: segretario@comune.carinaro.ce.it AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dettagli

CITTA DI GROSSETO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA

CITTA DI GROSSETO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA CITTA DI GROSSETO REGOLAMENTO DELLA COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARITA E LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA approvato con deliberazione C.C. n. 96 del 15/11/2006 e modificato con deliberazione C.C. n.

Dettagli

Scadenza :

Scadenza : Scadenza : 02.10.2017 AVVISO per il conferimento di incarico dirigenziale di durata triennale - area dirigenza medica e veterinaria di Responsabile della Struttura Semplice Rianimazione all interno della

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione. ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A. MEUCCI Codice fiscale 80002760454 www.meuccimassa.gov.it - msis01800l@pec.istruzione.it msis01800l@istruzione.it Sede A. Meucci Sede G. Toniolo Via Marina Vecchia, 230

Dettagli

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca

COMUNE DI MONTECARLO Provincia di Lucca PROT. N. Montecarlo 1 giugno 2015 BANDO ESPLORATIVO DI CANDIDATURA A FAVORE DI PERSONE DISABILI DISOCCUPATE, DI CUI ALLA L. N. 68/1999 PER L'ATTIVAZIONE DI TIROCINI FORMATIVI IL TITOLARE DELL AREA AFFARI

Dettagli

REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.)

REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.) COMUNE DI DAVOLI REGOLAMENTO COMMISSIONE COMUNALE PER LE PARI OPPORTUNITA TRA UOMO E DONNA (C.C.P.O.) Premessa Al fine di assicurare a tutti i cittadini pari dignità, senza distinzioni di sorta, anche

Dettagli

Settore Affari Generali. IL DIRIGENTE DEL SETTORE emana il seguente

Settore Affari Generali. IL DIRIGENTE DEL SETTORE emana il seguente Settore Affari Generali IL DIRIGENTE DEL SETTORE emana il seguente Avviso pubblico finalizzato ad acquisire manifestazioni di interesse per partecipazione a progetti relativi al Bando Adolescenza con il

Dettagli

Istituto Tecnico Statale Turistico Aziendale Giuseppe Mazzotti - Treviso

Istituto Tecnico Statale Turistico Aziendale Giuseppe Mazzotti - Treviso AVVISO INDIVIDUAZIONE DISPONIBILITA ATTIVITA DI DOCENZA NEI LABORATORI FORMATIVI NELL AMBITO DEL PERCORSO RIVOLTO AL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO NEOASSUNTO A TEMPO INDETERMINATO-PERIODO DI FORMAZIONE-PROVA

Dettagli

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome)

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) INFORMAZIONI PERSONALI Cognome (per le donne coniugate indicare il cognome da nubile) Nome Nata/o a il Cittadinanza Residente in via, Città c.a.p. Prov. Telefono Cell_

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara AREA PERSONALE,ORGANIZZAZIONE E SEMPLIFICAZIONE RIPARTIZIONE PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Ufficio Selezione Personale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA OGGETTO: PROCEDURA

Dettagli

Allegato al bando Schema di domanda ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI BOLOGNA Piazza Mercanzia, 4 40125 BOLOGNA PEC: personale@bo.legalmail.camcom.it Domanda di partecipazione

Dettagli

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale

Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Città di Piove di Sacco Settore IV Ufficio del Personale Prot. 12244 Li, 07.05.2015 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITÀ VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE CAT. C, E N. 1 POSTO

Dettagli

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA AVVISO VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto; VISTA la legge 230/2005 ed in

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ROMA n.39 40048 SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO TEL.0534/95026 FAX 0534/95595

COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ROMA n.39 40048 SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO TEL.0534/95026 FAX 0534/95595 COMUNE DI SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO PROVINCIA DI BOLOGNA VIA ROMA n.39 40048 SAN BENEDETTO VAL DI SAMBRO TEL.0534/95026 FAX 0534/95595 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza

Dettagli

IL SINDACO I N F O R M A

IL SINDACO I N F O R M A OGGETTO: Avviso relativo alle nomine e/o designazioni dei rappresentanti del Comune di Firenze in Enti, aziende e Istituzioni: Centro di Documentazione per la Storia dell Assistenza e della Sanità. IL

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI

REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI REGOLAMENTO PER L ELEZIONE DELLE CARICHE SOCIALI UNICA Società Cooperativa di Abitazione Viale Gramsci, 53 50121 FIRENZE PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Contenuto del Regolamento Il presente Regolamento stabilisce

Dettagli

Consorzio Provinciale per i Servizi Sociali Via Nazioni Unite 85, Crotone tel fax

Consorzio Provinciale per i Servizi Sociali Via Nazioni Unite 85, Crotone tel fax Consorzio Provinciale per i Servizi Sociali Via Nazioni Unite 85, 88900 Crotone tel. 0962.961781 fax 0962.905022 e-mail: copross@pec.it AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UNA SHORT LIST DI PROFESSIONISTI: EDUCATORI

Dettagli

PROVINCIA DI TARANTO

PROVINCIA DI TARANTO PROVINCIA DI TARANTO AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI N. 3 COMPONENTI ESTERNI ALL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL ORGANISMO INDIPENDENTE DI VALUTAZIONE (O.I.V.), DELLA PROVINCIA DI TARANTO IL DIRIGENTE

Dettagli

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA

COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA Prot. Gen. n. 23871/2016 COMUNE DI MODENA AVVISO DI RICERCA di personale per il conferimento di 2 incarichi a tempo determinato di alta specializzazione, ai sensi dell'art. 110, comma 2, del D.Lgs. n.

Dettagli

Dipartimento di Giurisprudenza

Dipartimento di Giurisprudenza Num. Prot. 2546/2017 Data: 17/07/2017 Disp. Direttore Dipartimento Num 231/2017 AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PRESSO IL DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA IL DIRETTORE

Dettagli

modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo Venezia

modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo Venezia modello di domanda Al Presidente della Regione del Veneto Protocollo Area Sanità e Sociale Palazzo Molin, San Polo 2514 30125 Venezia area.sanitasociale@pec.regione.veneto.it Oggetto: avviso per l aggiornamento

Dettagli

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U

NAIC8CS00C - REGISTRO PROTOCOLLO - 0000358-12/02/2016 - B32 PON - U ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DE NICOLA - SASSO C.so Vittorio Emanuele,77-80059 TORRE DEL GRECO (NA) Cod. Fisc. 95170080634 - Cod. Mecc. NAIC8CS00C 36 Distretto Scolastico Tel./ Fax 081 882 65 00 e-mail

Dettagli

COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI BOLLATE. Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO COMUNE DI BOLLATE Provincia di Milano RIAPERTURA DEI TERMINI AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO LA SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA LOCALE GAIA SERVIZI S.R.L. IL SINDACO

Dettagli

Allegato 2 Domanda di partecipazione a DoteComune Nell Ente.. Il/La sottoscritto/a: Cognome... Nome...

Allegato 2 Domanda di partecipazione a DoteComune Nell Ente.. Il/La sottoscritto/a: Cognome... Nome... Allegato 2 Domanda di partecipazione a DoteComune Nell Ente.. Il/La sottoscritto/a: Cognome.... Nome... CHIEDE di essere ammesso/a a svolgere DoteComune presso codesto Ente per la durata di.. mesi. Riportare

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA. nella qualità di Responsabile della procedura comparativa

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA. nella qualità di Responsabile della procedura comparativa AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA Il Direttore del Dipartimento di Biologia nella qualità di Responsabile della procedura comparativa VISTO: il D.P.R. n. 382 del 11 luglio 1980; VISTO: il D.P.R. n. 162 del

Dettagli

Il Responsabile dell Area

Il Responsabile dell Area COMUNE DI VILLA SANT'ANTONIO Provincia di Oristano Via Maria Doro n. 5 C.A.P. 09080 - tel. 0783/964017-0783/964146 fax 0783/974138 email comunevsa@libero.it Prot. n. 2626/I Area amministrativa INDIZIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome)

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) Allegato cciaa_an CCIAAAN1 - REG. CANRP - PROTOCOLLO 0007413/U DEL 22/04/2016 08:36:10 ALLEGATO C CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome (per le donne coniugate indicare

Dettagli

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE Allegato n.1 REGIONE TOSCANA - GIUNTA REGIONALE AVVISO PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO INTEGRATIVO DI ASPIRANTI ALLA NOMINA A DIRETTORE AMMINISTRATIVO DELLE AZIENDE SANITARIE E DEGLI ENTI PER I SERVIZI TECNICO-AMMINISTRATIVI

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE Avviso pubblico per la designazione da parte dell Assemblea regionale siciliana di un componente della Sezione regionale di controllo della Corte dei conti per la Regione siciliana L Assemblea regionale

Dettagli

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Istruzione e Rapporti con l'università (09) Dott.

COMUNE DI MODENA. DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Istruzione e Rapporti con l'università (09) Dott. COMUNE DI MODENA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE del Settore Istruzione e Rapporti con l'università (09) Dott. Mauro Francia Prot. Gen: 2009 / 84193 - IS Numero d ordine: 1343 Registrata il 07/07/2009

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE TITOLI VALUTABILI (D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) PER IL TFA (TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE TITOLI VALUTABILI (D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) PER IL TFA (TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE TITOLI VALUTABILI (D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) PER IL TFA (TIROCINIO FORMATIVO ATTIVO) Il/la sottoscritto/a...sesso M F nato/a il... a...nazione residente

Dettagli

COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia

COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia COMUNE di CERTOSA DI PAVIA Provincia di Pavia BANDO PER LA NOMINA DELLA COMMISSIONE PER IL PAESAGGIO ai sensi delle DGR 8/7977 del 06.08. 2008 e DGR 8/8139 del 01.10.2008 IL RESPONSABILE AREA GESTIONE

Dettagli

Il Responsabile Servizio Personale. Possono presentare la domanda coloro che rientrino nelle sottoelencate categorie:

Il Responsabile Servizio Personale. Possono presentare la domanda coloro che rientrino nelle sottoelencate categorie: BANDO DI SELEZIONE PER RICERCA PERSONALE PER LO SVOLGIMENTO DI LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO CON PAGAMENTO MEDIANTE BUONO LAVORO (VOUCHER) PER PRESTAZIONI DI ATTIVITA AMMINISTRATIVE DI SUPPORTO

Dettagli

AVVISO. i cittadini stranieri dovranno possedere un'adeguata conoscenza della lingua italiana;

AVVISO. i cittadini stranieri dovranno possedere un'adeguata conoscenza della lingua italiana; Prot.n. DIPARTIMENTO DI COMUNICAZIONE ED ECONOMIA VISTA la legge 240/2010 ed in particolare l art. 23; AVVISO VISTO il Regolamento di Ateneo per il conferimento degli incarichi di docenza nei corsi di

Dettagli

Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale di Bologna

Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale di Bologna SCUOLA DI GIURISPRUDENZA Unità di Servizio Didattico Area Sociale Ufficio Tirocini Bando di selezione per lo svolgimento di un Tirocinio Formativo e di Orientamento con borsa di studio presso il Tribunale

Dettagli

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo ******* AREA AFFARI GENERALI

COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo ******* AREA AFFARI GENERALI COMUNE DI CIVITA CASTELLANA Provincia di Viterbo ******* AREA AFFARI GENERALI AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI UN COMPONENTE ESPERTO IN ELETTROTECNICA E DI UN COMPONENTE ESPERTO IN ACUSTICA AMBIENTALE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI MEDIATORI LINGUISTICI E LINGUISTICI E CULTURALI IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SERVIZI ALLA PERSONA VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 29 del 04/02/2015

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI CHIEDE

DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI CHIEDE MARCA DA BOLLO 14,62 EURO Spettabile Consiglio Provinciale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Roma Via Cristoforo Colombo. 456 00145 ROMA DOMANDA DI ISCRIZIONE AL REGISTRO DEI PRATICANTI Il sottoscritto.

Dettagli

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA

Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA Facoltà di SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE E DELL ECONOMIA AVVISO VISTO il D.M. del 21 maggio1998, n. 242, recante il regolamento per la disciplina dei professori a contratto; VISTA la legge 230/2005 ed in

Dettagli