LA NOSTRA CARTA DEI SERVIZI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA NOSTRA CARTA DEI SERVIZI."

Transcript

1 LA NOSTRA CARTA DEI SERVIZI.

2 CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi è un importante strumento di informazione e valutazione che tutela i diritti dei nostri Pazienti e che consente loro di misurare la qualità del servizio, verificando la corrispondenza tra quanto espresso nella Carta e il trattamento ottenuto. Dental Savio applica il decreto legislativo 9 aprile 2008, n Attuazione dell articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con la consulenza di uno studio professionale. Il Centro Odontoiatrico ha intrapreso il processo di certificazione dei propri processi e metodologie di lavoro secondo la normativa UNI EN ISO 9001:2000, avvalendosi della consulenza della società di certificazione Siamo Connessioni. Dott. Fabio Gervasoni Direttore sanitario

3 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE Pag. 08 Pag. 10 Pag. 12 Pag. 14 Pag. 16 Pag. 18 Pag. 22 Pag. 24 Igiene dentale Terapia conservativa Endodonzia Odontoiatria pediatrica Protesi Implantologia Ortodonzia Sbiancamento LA NOSTRA EQUIPE Pag. 28 Pag. 28 Pag. 30 Pag. 30 Medici Igienisti dentali Assistenti alla poltrona Segreteria IL NOSTRO LABORATORIO Pag. 34 Odontotecnici I NOSTRI SERVIZI Pag. 38 Pag. 40 Pag. 42 Radiografia digitale Sedazione cosciente Sterilizzazione

4 CHI SIAMO COME LAVORIAMO Dental Savio è un moderno Centro Odontoiatrico che aiuta le persone a ritrovare la naturale bellezza del sorriso e la completa funzionalità dell apparato dentale, migliorandone la qualità di vita. Dental Savio è il punto di arrivo di un esperienza trentennale grazie alla quale possiamo oggi offrire soluzioni personalizzate in base alle diverse esigenze e aspettative, un elevato livello di aggiornamento professionale e la sicurezza di servizi, tecnologie e strumenti all avanguardia. Ogni persona che si affida al nostro Centro ha diritto: a essere curata ed assistita in modo appropriato e continuativo, grazie alle più avanzate conoscenze scientifiche disponibili e con l impiego delle migliori tecnologie ed attrezzature elettromedicali al rispetto della dignità e delle convinzioni personali, senza alcuna discriminazione di età, sesso, razza, lingua, condizione sociale, religione ed opinioni politiche a ricevere le informazioni necessarie a partecipare in modo consapevole, attivo e sicuro al processo di diagnosi e cura a esprimere il proprio consenso prima dell esecuzione degli interventi al rispetto della riservatezza nello svolgimento di prestazioni mediche e assistenziali e nel trattamento dei dati personali, nell osservanza di quanto prescritto dalla normativa vigente in maniera di tutela alla privacy (Legge 196/2003). Per noi è molto importante essere il punto di riferimento per la salute e il benessere dei nostri Pazienti, ai quali offriamo un ambiente accogliente e professionale, e le più innovative tecnologie e metodiche sul mercato. Grazie ai nostri servizi studiati per rispondere al bisogno di qualità, efficienza e rapidità dei nostri Pazienti, possiamo garantire maggiore precisione, risultati eccellenti e duraturi in tempi più brevi. Il Servizio di Igiene Orale ci permette di monitorare costantemente il benessere del cavo orale, intervenendo in maniera puntuale ed efficiente, grazie al sistema di rilevamento e contenimento della placca. Il Servizio di Diagnostica Digitale ci permette di ottenere immagini precise in tempo reale riducendo l esposizione dei nostri Pazienti ai raggi ionizzanti, grazie alle apparecchiature di ultima generazione. Il Servizio di Anestesia ci permette di aumentare il comfort dei Pazienti e la serenità con la quale essi affrontano gli interventi. In particolare, la sedazione cosciente permette ai Pazienti di collaborare attivamente, ma con minore stress e disagi. Il Servizio di Implantologia Dentale a Carico Immediato ci permette, se presenti le condizioni necessarie, di ripristinare funzione ed estetica dei denti in una sola seduta grazie alla sinergia tra la più innovativa tecnologia sul mercato e la consolidata esperienza dei nostri professionisti. Per saperne di più Consultate il nostro sito web per rimanere aggiornati sull attività dello studio e scoprire le novità e i pacchetti dedicati alla salute e al benessere dei nostri Pazienti. dentalsavio.com

5 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE FOTO

6 8 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE IGIENE DENTALE. PREVENIRE È MEGLIO CHE CURARE Perché prevenire? La prevenzione è fondamentale per mantenere il cavo orale in buona salute, per proteggere dalle patologie principali a carico di denti e gengive e per migliorare la durata e l efficacia dei trattamenti. Come prevenire? La prevenzione si attua tramite il controllo della placca batterica, responsabile di carie e malattie parodontali. Se non rimossa dallo spazzolino, la placca con il tempo si trasforma in tartaro, che ha una consistenza più dura e che non si rimuove con la normale igiene a casa. Inoltre i batteri non rimossi possono raggiungere altri organi del corpo, generando infiammazioni e intervenendo nell insorgenza di diverse malattie. Un sistema unico di prevenzione. Dental Savio utilizza un sistema di controllo accurato che consente di visualizzare facilmente la placca, calcolandone la percentuale presente nel cavo orale del Paziente (foto piccola). In questo modo è possibile monitorare e rimuovere in maniera efficace placca e tartaro, anche nei punti meno visibili. Il nostro obiettivo è riportare il livello di placca sotto il 25%, condizione indispensabile per garantire una pulizia veramente costante e la buona salute del cavo orale, motivando la costanza e l attenzione del Paziente. I nostri programmi d igiene orale agiscono a due livelli: rimozione di tartaro sopra e sotto gengivale con strumenti a mano e a ultrasuoni, per riportare i tessuti parodontali ad una condizione di salute mantenimento dello stato di salute raggiunto mediante l educazione a una corretta igiene orale domiciliare e il monitoraggio del livello di motivazione e dell efficacia delle manovre d igiene.

7 10 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE TERAPIA CONSERVATIVA. MANTENERE I DENTI SANI Cosa si intende per odontoiatria conservativa? La terapia conservativa si occupa di ripristinare la funzione, la morfologia e l integrità della struttura dentale persa, mediante ricostruzione o otturazione. La perdita di tessuto dentale è nella maggior parte dei casi conseguenza di carie, ma può essere causata anche da traumi. Che tipi di ricostruzioni esistono? Le ricostruzioni si dividono in otturazioni e intarsi: 1 le otturazioni sono ricostruzioni eseguite alla poltrona in un unica seduta, con materiale resinoso che mima esattamente il colore del dente. Si ricorre a questo tipo di ricostruzione quando la perdita di struttura dentale è ridotta (fig.1). gli intarsi sono ricostruzioni eseguite in laboratorio utilizzando un impronta del dente appositamente preparato, e poi cementate alla poltrona. L intarsio è la ricostruzione di prima scelta quando la quantità di dente perso è troppo elevata per eseguire una semplice otturazione (fig.2). 2

8 12 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE ENDODONZIA. CURARE E PREVENIRE LE INFEZIONI Cos è l endodonzia? L endodonzia si occupa di curare la polpa dentale, l insieme di nervi e dei vasi presenti all interno di ogni dente. Quando una carie è molto profonda, oppure in presenza di particolari traumi, la polpa può andare incontro a infiammazione con un danno irreversibile, per cui si rende necessaria una terapia canalare (conosciuta comunemente come devitalizzazione). Cos è la terapia canalare? La terapia canalare consiste nel trattamento della polpa del dente, allo scopo di risolvere l infiammazione o l infezione, eliminare il dolore e proteggere il dente da future infezioni. La polpa viene rimossa, con successiva preparazione e decontaminazione dei canali radicolari che, una volta puliti, sono riempiti con materiale inerte, per impedire successive contaminazioni batteriche. Che strumenti vengono usati? Prima di procedere con una terapia canalare viene sempre eseguita una radiografia digitale del dente da trattare, per conoscerne l anatomia. Per la preparazione dei canali utilizziamo strumenti rotanti in nichel-titanio, che rendono il trattamento più rapido. Per determinare l esatta lunghezza dei canali su cui si lavora utilizziamo un sofisticato apparecchio, il rilevatore d apice. Le terapie canalari sono eseguite con l ausilio di occhiali ingranditori, che favoriscono una visione migliore dei canali del dente, spesso complessa ad occhio nudo.

9 14 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE ODONTOIATRIA PEDIATRICA. PROTEGGERE I DENTI FIN DA PICCOLI Quando sottoporre i bambini al primo controllo? L attenzione alla salute orale deve cominciare già in età infantile, seguendo con cura la crescita dentale e prevenendo l insorgenza di carie. Si consiglia una prima visita dal dentista attorno ai quattro anni, in modo da eseguire un controllo precoce e fare familiarizzare il bambino con lo studio dentistico, seguita da controlli annuali o semestrali per monitorare la dentizione. Attorno ai sei anni i bambini cominciano ad avere i primi denti permanenti, su cui è necessario valutare l esecuzione di sigillature, per prevenire l insorgenza di carie. Quali terapie si eseguono sui denti decidui? Quando i denti decidui presentano delle carie, è opportuno curarli, proprio come avviene per i denti permanenti, perché hanno una importanza fondamentale nel guidare la crescita dei denti permanenti e delle ossa mascellari, mantenendo lo spazio necessario nella bocca del bambino. La cura può consistere in un otturazione, se la carie non è profonda, o in una devitalizzazione, se la carie ha raggiunto la polpa dentale. Quando il dente è già troppo compromesso e si rende necessaria l estrazione, spesso si ricorre a dei piccoli apparecchi per mantenere lo spazio necessario all eruzione del dente permanente. La valutazione del tipo di cura da eseguire dipende anche dall età del bambino e dal tempo che manca all eruzione dei corrispondenti denti permanenti (ricordando che gli ultimi denti decidui cadono dopo i dieci anni, anche fino ai 13). Cos è la sigillatura? La sigillatura è una procedura raccomandata per prevenire l insorgenza di carie sui molari permanenti, quando il bambino non ha ancora una buona praticità con dentifricio e spazzolino. La sigillatura è un intervento assolutamente indolore e rapido, che consiste nell applicazione di una resina fluida per coprire i solchi dei molari e renderli più facilmente detergibili, impedendo il ristagno della placca batterica e riducendo la possibilità di sviluppare carie.

10 16 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE PROTESI. RITROVARE LA FUNZIONALITÀ CON NATURALEZZA Cosa sono le protesi? Le protesi dentarie sono dispositivi medici realizzati su misura per ripristinare l integrità di denti danneggiati a causa di carie, traumi, usura, o per sostituire denti mancanti o irrimediabilmente compromessi. Le diverse soluzioni protesiche che il nostro Centro offre condividono tutte il medesimo scopo: la soddisfazione estetica e funzionale del paziente. Qual è la protesi adatta a me? Il vasto campo delle protesi dentarie si può ricondurre essenzialmente due tipologie: fisse o rimovibili d oggi, le soluzioni di tipo fisso permettono di risolvere tantissimi casi, dal dente singolo all intera arcata, garantendo un comfort estetico e masticatorio ideale. le protesi rimovibili sono protesi che sostituiscono o parte dei denti mancanti in arcata o l arcata intera. Nel primo caso sono ancorate ai denti rimasti tramite ganci o attacchi, nel secondo caso sfruttano solo l appoggio offerto dalle gengive. Possono comunque essere inserite e rimosse dal paziente stesso in qualsiasi momento. diversi anni si avvale delle tecnologie digitali CAD-CAM per la fabbricazione di protesi in ceramica integrale che per precisione, resistenza meccanica e caratteristiche estetiche permettono di ottenere dei restauri che si integrano con naturalezza e durano nel tempo. le protesi rimovibili sono realizzate completamente in resina o da parti di resina e di metallo. Il risultato estetico e il comfort durante la masticazione, anche se inferiori alle protesi fisse, sono accettabili e offrono valide alternative laddove non ci siano le condizioni per una soluzione fissa. le protesi fisse sui denti naturali sono protesi cementate ai denti, che possono ricoprire singoli denti (corone) o ricoprire più denti (ponti). Le protesi fisse su impianti sono protesi cementate o avvitate direttamente agli impianti endossei. Al giorno Di che materiale sono fatte le protesi? le protesi fisse come corone e ponti possono essere costituite da una struttura in metallo ricoperta da ceramica oppure possono essere totalmente in ceramica. Il nostro laboratorio odontotecnico ormai da

11 18 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE IMPLANTOLOGIA. TROVARE IL COMFORT DI UNA NUOVA DENTATURA Cos è l implantologia? L implantologia è quella branca della chirurgia orale che comprende tutte le tecniche dedicate all inserimento degli impianti dentali per sostituire i denti mancanti o irrimediabilmente compromessi. Gli impianti dentali sono dispositivi biomedicali generalmente a forma di vite, che vengono inseriti nelle ossa mascellari per poter fungere da pilastri per corone o ponti. Possono essere inseriti sia in zone prive di denti già da tempo, sia in siti di denti appena estratti. Come e quando ricorrere agli impianti? Qualsiasi persona, terminato il periodo di crescita e in buono stato di salute, può potenzialmente sottoporsi a chirurgia implantare, per esempio per sostituire un dente fratturatosi, uno o più denti mancanti, oppure perché stanca di portare la protesi rimovibile. Prima di pianificare l inserimento di un impianto si eseguono indagini radiologiche 3D per verificare la quantità di osso disponibile. Lo studio Dental Savio è dotato di un apparecchiatura TAC di tipo cone-beam, che permette di ottenere immagini tridimensionali delle ossa mascellari in tempi rapidi (circa 20 secondi) e con dosi di radiazioni molto inferiori rispetto ad una TAC tradizionale. E se non ho l osso? Oggigiorno esistono svariati metodi per superare i limiti fisici dati dalla poca disponibilità di osso. I più semplici consistono nell utilizzare impianti corti o inclinando l angolo d inserimento degli impianti, mentre nei casi più complessi si possono attuare procedure chirurgiche per la rigenerazione di nuovo osso prima o contestualmente all inserzione implantare. Il nostro studio si avvale della collaborazione di specialisti in questo tipo di procedure chirurgiche, come il rialzo del seno mascellare o la rigenerazione ossea guidata tramite membrane. È dolorosa? Tutte le procedure sopracitate vengono eseguite in anestesia locale per il controllo del dolore. Inoltre proponiamo di eseguire l intervento in sedazione cosciente, sotto lo stretto controllo di un medico anestesista, tutte le volte che per la durata o per le particolari condizioni psico-fisiche del Paziente riteniamo che l intervento sia eccessivamente stressante. Ciò aiuta il Paziente a vivere l esperienza con il minor disagio possibile. Quanto tempo serve? I tempi e le procedure operative non sono uguali per tutti i Pazienti, ma variano in base alle esigenze e alle condizioni anatomiche esistenti. In alcuni casi si possono caricare subito con un provvisorio avvitato direttamente all impianto, in altri casi è necessario attendere la guarigione dell impianto. In entrambe le situazioni bisogna aspettare un tempo biologico di 3/5 mesi dopo la chirurgia, affinché gli impianti si integrino nell osso, dopodiché si può procedere con le protesi definitive.

12 20 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE Cos è l implantologia a carico immediato? Le tecniche a carico immediato ci permettono di consegnare una protesi di un arcata intera fissa su impianti in un unica giornata. Gli impianti sono posizionati tramite una mascherina chirurgica, ottenuta precedentemente tramite computer, e infine la protesi precedentemente realizzata viene connessa agli impianti. Questa tecnica, tramite l ausilio delle tecnologie digitali, permette di coniugare precisione e rapidità di risultati. Quanto possono durare gli impianti? La durata dipende molto dalla manutenzione da parte del Paziente. Gli impianti devono essere considerati come denti naturali e per questo vanno mantenuti puliti attraverso le quotidiane manovre domiciliari d igiene orale, e monitorati attraverso controlli periodici. L obiettivo primario della nostra èquipe è di instaurare nel Paziente un corretto controllo della placca batterica molto prima della chirurgia e mantenerlo tale nel tempo.

13 22 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE ORTODONZIA. MIGLIORARE IL SORRISO E LA FUNZIONALITÀ Prima Dopo Cos è l ortodonzia? L ortodonzia è quella branca dell odontoiatria che ha lo scopo di prevenire, eliminare o migliorare le anomalie della posizione (malocclusione), costituzione e sviluppo di denti e ossa mascellari, mantenendo o ripristinando la posizione più corretta possibile, sia esteticamente sia funzionalmente. Quali sono le terapie? A seconda dell età e del problema ortodontico posso essere utilizzati apparecchi mobili o fissi. l apparecchio mobile è un manufatto che non è fissato in modo permanente ai denti, ma viene applicato solo per una parte della giornata, di solito durante le ore notturne. È utilizzato anche in età precoce, poiché sfrutta il potenziale di crescita del bambino, guidando la corretta crescita non solo dei denti, ma anche delle ossa l apparecchio fisso è l insieme di piastrine di metallo incollate permanentemente ai singoli denti e il filo ortodontico che induce i movimenti necessari. Può essere utilizzato a qualsiasi età, anche in pazienti adulti. Si può parlare anche di apparecchio fisso estetico, costituito prevalentemente da componenti dello stesso colore dei denti. Tale caratteristica lo rende meno visibile e preferibile per l uso nei pazienti adulti. Quando è consigliato un trattamento ortodontico? Sono diverse le motivazioni, di tipo estetico o funzionale, che possono portare alla scelta di un trattamento ortodontico. Dental Savio invita i propri pazienti a effettuare una visita preliminare per ottenere una valutazione personalizzata.

14 24 LE NOSTRE SOLUZIONI PER IL VOSTRO BENESSERE SBIANCAMENTO. UN SORRISO PIÙ BELLO E SMAGLIANTE Cos è lo sbiancamento? Lo sbiancamento è una procedura che ha lo scopo di migliorare l estetica del sorriso, eliminando le pigmentazioni presenti all interno della struttura dello smalto, con il risultato di avere denti più bianchi. Gli agenti sbiancanti utilizzati sono il perossido di idrogeno o il perossido di carbammide, in concentrazioni variabili secondo il trattamento. Come agisce lo sbiancante? È importante sottolineare che lo sbiancamento non danneggia lo smalto o il dente, ma agisce all interno dello smalto, rompendo i legami molecolari che costituiscono le macchie, che diventano così meno visibili. L unico effetto collaterale che può essere riscontrato in seguito a sbiancamento è un aumento transitorio della sensibilità dei denti, con durata variabile da poche ore a 2-3 giorni. Come si effettua il trattamento? Il trattamento sbiancante può essere eseguito con due diverse modalità: in studio, nell arco di una o più sedute, utilizzando uno sbiancante a concentrazioni elevate di perossido di idrogeno a casa, con mascherine personalizzate all interno delle quali il paziente posiziona il gel sbiancante. Quanto dura? Il risultato e la durata del trattamento sono legati allo stile di vita e alla dieta (es. fumo, assunzione di bevande coloranti quali caffè, vino).

15 LA NOSTRA EQUIPE FOTO

16 28 LA NOSTRA EQUIPE GARANTIRE IL BENESSERE E LA SODDISFAZIONE DEL PAZIENTE MEDICI Dott.ssa Camilla Lattanzi Si occupa di Prevenzione, Igiene e Conservativa. Laureata in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università Alfonso X el Sabio di Madrid nel giugno Socia ANDI. Iscrizione all albo provinciale degli odontoiatri di RIMINI n I nostri medici dedicano un attenzione continua all approfondimento scientifico, alla ricerca e all aggiornamento delle tecniche e delle metodiche più innovative che il panorama mondiale offre nel settore dell Odontoiatria, seguendo programmi di aggiornamento professionale secondo le direttive ECM e partecipando a importanti Convegni e Manifestazioni scientifiche. Dott. Fabio Gervasoni Si dedica prevalentemente a Prevenzione, Odontoiatria Infantile, Conservativa, Endodonzia. Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università degli studi di Milano nel luglio Frequenta corsi e congressi in ambito nazionale. Socio ANDI. Iscrizione all albo provinciale degli odontoiatri di RIMINI n Dott. Gabriele Gardieri Si occupa esclusivamente di Ortodonzia, utilizzando tecniche di ortodonzia sia mobile sia fissa. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Bologna nel Ha iniziato la sua attività ortodontica nel 1983, ed è esclusivista in ortodonzia. Ha frequentato numerosi corsi di autori italiani e stranieri. Socio ordinario SIDO (Società Italiana di Ortodonzia) dal Iscrizione all albo provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di RIMINI n Dott. Maurizio Mazzanti Si occupa di Anestesia. Laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Bologna nel 1970 e successivamente specializzato in Anestesiologia nel 1972 e in Rianimazione nel Già primario della Divisione di Anestesia e Terapia Intensiva presso l Ospedale di Stato della Repubblica di San Marino, dal 1995 si occupa di sedazione cosciente negli studi odontoiatrici. Iscrizione all albo provinciale dei medici chirurghi di RI- MINI n Dott. Marco Querzè Si dedica principalmente alla Protesi Dentaria e alla Chirurgia. Laureato con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università degli Studi di Bologna nel Inizialmente si è perfezionato frequentando corsi di Endodonzia, Conservativa e Parodontologia. Sta per conseguire il Master in Protesi e Implantoprotesi con tecnologie avanzate presso l Università di Bologna. Autore di una pubblicazione sul Journal of Adhesive Dentistry. Socio ANDI. Iscrizione all albo provinciale degli odontoiatri di RIMINI n Dott. Giorgio Ban Si occupa di Chirurgia, Implantologia e Parodontologia Chirurgica. Laureato a pieni voti in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso l Università degli Studi di Bologna, ha conseguito successivamente l idoneità per l iscrizione all albo degli Odontoiatri. Si è perfezionato in Chirurgia Orale, Implantare e Parodontale seguendo corsi di aggiornamento tenuti sia in Italia sia all estero. Autore di pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, è relatore in congressi e corsi di Implantologia e Chirurgia orale. È socio della Società italiana di Osteointegrazione (SIO). Iscrizione all albo provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di RIMINI n Dott.ssa Nicoletta Bagnolini Si occupa di Prevenzione e Igiene Orale. Laureata con lode in Igiene Dentale presso l Università degli Studi di Ferrara nel È stata relatrice a corsi e congressi. Frequenta corsi di aggiornamento e congressi in ambito nazionale. Dott. Simone Bulgarelli Si occupa di Prevenzione e Igiene Orale. Laureato con lode in Igiene Dentale presso l Università degli Studi di Bologna nel 2010.Partecipa a corsi e congressi di aggiornamento in ambito nazionale.

17 30 LA NOSTRA EQUIPE GARANTIRE IL BENESSERE E LA SODDISFAZIONE DEL PAZIENTE ASSISTENTI ALLA POLTRONA Elisa Rigon Agnese Schiumarini Il nostro personale paramedico, selezionato sulla base di criteri di alta professionalità e di attitudini personali e caratteristiche umane, ha un ruolo fondamentale per mantenere gli elevati standard qualitativi dei nostri servizi. Opera efficacemente grazie alle competenze acquisite attraverso una rotazione nelle specialità odontostomatologiche, specifici corsi di addestramento e aggiornamento professionale e opera sotto la supervisione del Direttore Sanitario. Irina Balc Cinzia Bertozzi Chiara Lolli Rachele Mariani Elisa Rigon Agnese Schiumarini Chiara Lolli SEGRETERIA Serena Gentili Rachele Mariani Il nostro personale di segreteria si distingue per le grandi doti di empatia e capacità di relazionarsi con tutte le persone, oltre all abilità organizzativa e all efficienza nella risoluzione di qualunque tipo di situazione. Serena Gentili Romina Vittori Irina Balc Romina Vittori Cinzia Bertozzi

18 IL NOSTRO LABORATORIO

19 34 IL NOSTRO LABORATORIO OFFRIRE L ECCELLENZA NELLA PERSONALIZZAZIONE LABORATORIO Il nostro laboratorio realizza lavorazioni nel campo della protesi fissa, mobile e implantare utilizzando materiali di ultima generazione e strumentazioni a elevata precisione e tecnologia. ODONTOTECNICI I nostri odontotecnici operano a livello di eccellenza nella produzione personalizzata di protesi avvalendosi di un esperienza trentennale maturata in laboratorio, della conoscenza approfondita dei materiali, sia quelli tradizionali sia quelli di ultima generazione, e delle tecnologie più innovative sul mercato. Vincenzo Maglione Si occupa principalmente di protesi fissa e implantare e si dedica alla continua formazione frequentando corsi corsi di aggiornamento sia in Italia sia all estero. Diplomato presso l IPSIA di Pesaro nel 1982, titolare del laboratorio dal Ha conseguito la qualifica di SDT (Specialist Dental Technician) presso l Università degli Studi di l Aquila nel Socio ANTLO (Associazione Nazionale Titolari di Laboratorio Odontotecnico), SICED (Società Italiana Ceramica Dentale), CIO (Collegio Italiano Odontotecnici) e AIMOD (Accademia Internazionale di Modellazione Dentale). Giordano Maltoni Si occupa principalmente di protesi mobile e implantare e si aggiorna seguendo corsi in Italia e all estero. Diplomato presso l IPSIA di Pesaro nel 1983, titolare del laboratorio dal Ha conseguito la qualifica di SDT (Specialist Dental Technician) presso l Università degli Studi di L Aquila nel Socio ANTLO (Associazione Nazionale Titolari di Laboratorio Odontotecnico), SICED (Società Italiana Ceramica Dentale), CIO (Collegio Italiano Odontotecnici) e AIMOD (Accademia Internazionale di Modellazione Dentale).

20 I NOSTRI SERVIZI

21 38 I NOSTRI SERVIZI RADIOGRAFIA DIGITALE (TAC). OTTENERE IMMAGINI IN TEMPO REALE Cos è la radiografia digitale? La radiografia digitale è una tecnica di acquisizione dell immagine che permette di ottenere, archiviare e elaborare le immagini tramite software e hardware abilitati. Quali apparecchiature utilizza? Dental Savio è dotato delle più moderne tecnologie in ambito radiologico odontoiatrico: radiografia digitale ai fosfori, utilizzata per superfici ridotte, permette di visualizzare l immagine a monitor in pochi secondi. (TAC) tecnologia cone-beam, utilizzata per superfici più estese, permette di ottenere immagini digitali del distretto craniomaxillo-facciale con la minor dose di radiazioni ionizzanti necessaria per lo svolgimento dell esame, calibrata sulla massa corporea del singolo Paziente, e comunque 20 volte inferiore rispetto ad una TAC convenzionale. L esame si svolge seduti, appoggiando la fronte e il mento su un apposito poggiatesta. La macchina ruota silenziosamente e velocemente intorno al paziente e in tempo reale il software ricostruisce l immagine volumetrica Quali sono i benefici? La tecnica radiografica digitale consente di aumentare il grado di sicurezza diagnostica, fornendo immagini ad alta risoluzione che possono essere visualizzate in tempo reale. Inoltre l innovativa tecnologia cone-beam utilizzata da Dental Savio, riduce l esposizione alle radiazioni ionizzanti e garantisce maggiore sicurezza per i Pazienti e per l ambiente.

22 40 I NOSTRI SERVIZI SEDAZIONE COSCIENTE. CONTROLLARE IL DOLORE Cos è la sedazione cosciente? La sedazione cosciente è un tipo di anestesia leggera usata per indurre il rilassamento e controllare il dolore durante una prestazione diagnostica o chirurgica. Consente di ottenere una condizione intermedia tra veglia e sonno in cui il Paziente è cosciente e quindi collaborativo, ma al tempo stesso rilassato. Come si approccia? Prima dell intervento, il Paziente è invitato a un colloquio durante il quale si spiegano le fasi dell intervento e si effettua una visita per valutare il suo stato di salute al fine di stabilire un adeguata sedazione. Dopo l intervento, il Paziente è in grado di lasciare lo studio dentistico in condizioni fisico-mentali normali. Quali sono i benefici? Il colloquio continuo e collaborante tra Paziente, operatore e anestesista consente al Paziente stesso di stabilire un rapporto di sintonia e fiducia verso l intera équipe medica durante lo svolgimento dell intervento.

23 42 I NOSTRI SERVIZI STERILIZZAZIONE. TUTELARE LA SALUTE DEI PAZIENTI Garanzia d igiene La sterilizzazione è fondamentale per prevenire le malattie trasmissibili e assicurare la massima igiene e pulizia in tutti gli ambienti. Come si esegue la sterilizzazione? Dental Savio assicura l applicazione dei più rigidi protocolli di sterilizzazione e sanificazione per tutti gli strumenti e per gli ambienti di lavoro, per tutelare la salute di pazienti e operatori. Tutti i processi di sterilizzazione sono rigorosamente valutati e aggiornati periodicamente secondo le vigenti norme in tema di sicurezza sanitaria. Il Centro è dotato di un sistema d igienizzazione delle acque che previene la diffusione di batteri, impedendo in particolare lo sviluppo del batterio della Legionella. La procedura di sterilizzazione si sviluppa attraverso cinque processi: decontaminazione: riduce la concentrazione dei microrganismi e facilita la pulizia detersione: elimina il materiale organico e inorganico e riduce fino oltre il 90% l entità della contaminazione microbica confezionamento: permette di conservare il prodotto sterile fino al momento dell utilizzo sterilizzazione: permette di eliminare tutti gli agenti contaminanti conservazione: permette di avere sempre strumenti sterili pronti all uso.

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi

Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi Dott. Mauro Rota Medico Chirurgo Iscritto all Albo dei Medici e Chirurghi STUDIO MEDICO DENTISTICO ROTA - Ripa - 20800 - BASIGLIO (MI) Tel: 02 90753222 Fax: 02 90753222 E-mail:maurorota2002@libero.it P.IVA

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING)

LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) LO SBIANCAMENTO DEI DENTI (DENTAL BLEACHING) Cosa bisogna sapere prima di decidere di fare lo sbiancamento dei denti? In inglese viene definito:dental bleaching 1. L'igiene orale correttamente eseguita

Dettagli

La semplicità è la vera innovazione

La semplicità è la vera innovazione La semplicità è la vera innovazione Vi siete mai sentiti frustrati dalla complessità di certe cose? Un unico strumento NiTi per il trattamento canalare utilizzabile nella maggior parte dei casi Efficacia

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE

Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE Dispensa di ANATOMIA DENTALE a uso delle classi prime di indirizzo odontotecnico CAVITÀ ORALE La bocca o cavità orale (Fig. 1) è il primo tratto dell apparato digerente. È un organo cavo, di forma ovoide

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA CERTIFICATO DEFINITIVO PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE Allegato 5 FONDO ASSISTENZA SANITARIA DIRIGENTI AZIENDE FASDAC COMMERCIALI Via Eleonora Duse, 14/16-00197 Roma PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE FORMA DIRETTA Spazio per l etichetta con il codice a barre (a cura

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Elenco provvidenze nuova mutualità

Elenco provvidenze nuova mutualità Elenco provvidenze nuova mutualità Tipologia sussidio Importo erogato Periodicità del sussidio Documentazione da allegare Ricovero 15,00 al giorno (per massimo 20 giorni all anno) Ogni anno Certificato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani

CARTA DEI SERVIZI. Il Direttore Sanitario Dr.ssa Renata Vaiani CARTA DEI SERVIZI Questa Carta dei Servizi ha lo scopo di illustrare brevemente il nostro Poliambulatorio per aiutare i cittadini a conoscerci, a rendere comprensibili ed accessibili i nostri servizi,

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

Maggiore libertà, maggior controllo

Maggiore libertà, maggior controllo Maggiore libertà, maggior controllo Semplicità in implantologia con stabilità, resistenza e velocità Il nostro desiderio in Neoss è sempre stato di offrire ai professionisti del settore dentale una soluzione

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia

informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia informazioni paziente it Che cos'è un trattamento ortodontico? Informazioni per il paziente che lo inizia Buon giorno, prima di affrontare un trattamento ortodontico, desideriamo darle alcune informazioni

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C.

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI. T.A.C o meglio T.C. Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI T.A.C o meglio T.C. Gentili Pazienti in modo molto semplice vogliamo fornirvi alcune informazioni utili per

Dettagli

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD)

Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Analogic transfer system comunication & aesthetic digital smile design (ADSD) Autore_Valerio Bini, Italia Fig. 1_Smile designer e face aesthetic medical team. _Introduzione È oggi possibile stare al passo

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale

Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Dall impronta convenzionale all impronta ottica digitale Evoluzioni tecniche del linguaggio nel ripristino protesico del cavo orale Autori_R. Pascetta* & R. Scaringi**, Italia *Odontotecnico in Chieti;

Dettagli

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A.

Riabilitazione totale mediante protesi fissa mediante impianti inclinati a 35 evitando la zona atrofica postpost foraminale. (Acocella A. Alessandro Acocella comunque ci sono solo studi con un follow-up follow up non ancora elevato e comunque i casi vanno accuratamente selezionati evitando parafunzioni e ricordando che gli impianti corti

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale»

Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» Proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso al Registro Regionale» La proposta di legge «Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT). Istituzione e accesso

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE

LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE LA MIGLIORE PERFORMANCE IN T UTTE LE CIRCOSTANZE ProTaper Universal è la nuova versione di strumenti endodontici NiTi più famosi nel mondo + Più facile una sola sequenza operativa per ogni tipo di canale

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI.

A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. A.C.N. SPECIALISTICA AMBULATORIALE ED ALTRE PROFESSIONALITA' GRADUATORIE DOMANDE REQUISITI. - Il professionista, medico specialista, il medico veterinario e delle altre professionalità sanitarie di cui

Dettagli

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E

V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E V I C T O R I A A G E N C Y S E R V I C E Assistenza sanitaria e sociale a domicilio Servizio medico specialistico: Cardiologi, Chirurghi, Dermatologi Ematologi, Nefrologi, Neurologi Pneumologi, Ortopedici,

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

La radiochirurgia tramite Gamma Knife Informazioni per i pazienti

La radiochirurgia tramite Gamma Knife Informazioni per i pazienti La radiochirurgia tramite Gamma Knife Informazioni per i pazienti La radiochirurgia tramite Gamma Knife è un metodo ampiamente diffuso per il trattamento di un area selezionata del cervello, detta bersaglio.

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA

Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Prof. Giuseppe Scotti OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI CHE DEVONO SOTTOPORSI A UN ESAME DI RISONANZA MAGNETICA Gentili Pazienti, desideriamo fornirvi alcune informazioni utili per affrontare in modo

Dettagli

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna

I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna I Centri per le Famiglie dell Emilia-Romagna Sono 33. Obiettivo: un CpF per ogni distretto sanitario. 10 sono in Romagna Aree di attività dei CpF: Informazione (risorse e servizi per bambini e genitori,

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza

Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Autorizzazione e vigilanza Dipartimento di Sanità Pubblica S a l u t e è S a p e r e Azioni di Prevenzione n. 2 28 Strutture sanitarie e Socio-assistenziali Indice Presentazione Strutture Sanitarie Introduzione Contesto Risultati

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie

Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili Come fare per prenotare esami, visite o altre prestazioni sanitarie Informazioni utili U.O. AFFARI GENERALI E SEGRETERIA

Dettagli

Codice deontologico dell Assistente Sociale

Codice deontologico dell Assistente Sociale Codice deontologico dell Assistente Sociale Approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine Roma, 6 aprile 2002 TITOLO I Definizione e potestà disciplinare 1. Il presente Codice è costituito dai principi

Dettagli

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI

CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI CODICE DEL DIRITTO DEL MINORE ALLA SALUTE E AI SERVIZI SANITARI PREMESSO CHE Nel 2001 è stata adottata in Italia la prima Carta dei diritti dei bambini in ospedale. Tale Carta era già ispirata alle norme

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001

CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 CONFERENZA STATO-REGIONI Seduta del 22 febbraio 2001 Repertorio Atti n. 1161 del 22 febbraio 2001 Oggetto: Accordo tra il Ministro della sanità, il Ministro per la solidarietà sociale e le Regioni e Province

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di

esami sono stati eseguiti ed interpretati con una tecnica di studio ecografico non perfettamente idonea. Scopo di questa presentazione è quello di L ecografia delle anche: una review Giuseppe Atti Centro Marino Ortolani per la diagnosi e la terapia precoce della Lussazione Congenita delle Anche Azienda Ospedaliera Universitaria di Ferrara email:

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012

COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 COMUNITA SOL LEVANTE Carta dei Servizi 2010/2012 La Sol Levante nasce nel 1998 per dare una risposta alle esigenze delle persone, di ogni fascia d età, affette da disagio psichico e con problematiche in

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico.

in:joy Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. Qualità eccellente, se la rana è presente. in:joy: il nuovo composito per rivestimento estetico. è un nuovo composito fotopolimerizzabile per rivestimenti estetici di alta qualità. E adatto per la polimerizzazione

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014

CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 Università Politecnica delle Marche Corso di Laurea in Infermieristica Ancona CONTRATTO FORMATIVO DI TIROCINIO Studenti II anno A.A. 2013-2014 U.O. : BLOCCO OPERATORIO I.N.R.C.A. Studente Guida di Tirocinio:

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

La definizione L approccio

La definizione L approccio I BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI (BES) La definizione Con la sigla BES si fa riferimento ai Bisogni Educativi Speciali portati da tutti quegli alunni che presentano difficoltà richiedenti interventi individualizzati

Dettagli

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015.

Carta Servizi. Poliambulatorio Sani.Med. 98 S.r.l. Medicina dello sport Medicina del lavoro 4 revisione- Gennaio 2015. Sani.Med. S.r.l. Via Palombarese km. 19,0 Marcosimone di Guidonia 00010 Roma Carta Servizi Prestazioni di: Fisioterapia Cardiologia Dermatologia Ginecologia Endocrinologia Oculistica Neurologia Reumatologia

Dettagli

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo

Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo L INFORMATORE ENDODONTICO Estratto dal Vol. 2 n 4, 1998 Microchirurgia apicale Parte I: Preparazione del paziente. Incisione e sollevamento atraumatico del lembo JOHN J. STROPKO, DDS IL TRIDENTE EDIZIONI

Dettagli

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA

IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA IL SETTORE DELL ASSISTENZA E DELL AIUTO DOMICILIARE IN ITALIA Il settore dell assistenza e dell aiuto domiciliare in Italia L assistenza domiciliare. Che cos è In Italia l assistenza domiciliare (A.D.)

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT)

Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT) Fondamenti giuridici delle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento Numerosi sono i fondamenti normativi e di principio che stanno alla base del diritto

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

AMIANTO PIANO DI LAVORO

AMIANTO PIANO DI LAVORO AMIANTO PIANO DI LAVORO Piano di lavoro [art. 256 D. Lgs. 81/2008] I lavori di demolizione o rimozione dei materiali contenenti amianto possono essere effettuati solo da imprese iscritte all Albo nazionale

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa

STEP. L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa STEP system STEP L ergonomia e la semplicità in ortodonzia fissa ami la velocità? Slide low friction system www.leone.it STEP system L ergonomia e la semplicità in ortodonzia Il sistema STEP è molto più

Dettagli

.. QUANDO?.. DOVE?... COME?

.. QUANDO?.. DOVE?... COME? S.S.V.D. ASSISTENZA INTEGRATIVA E PROTESCA CHI?.. QUANDO?.. DOVE?... COME? Rag. Coll. Amm. Rita Papagna Dott.ssa Laura Signorotti PRESIDI EROGABILI DAL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE D.M. n.332 del 27 agosto

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli