PRESEPE VIVENTE 2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRESEPE VIVENTE 2006"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MONTALBANO ELICONA PRESEPE VIVENTE 2006 SCUOLA PRIMARIA DI MONTALBANO ELICONA

2 TITOLO BIMBE IN UNA CASA BIMBE IN UNA STALLA FILATRICI CAPRETTE INTRODUZIONE MOLITURA GRANO RICAMATRICE BIMBI IN STRADA MERCATINO RE MAGI CESTAI ASINELLI NATIVITA DECORATRICI OCHE CONCLUSIONE

3 INTRODUZIONE A Montalbano da alcuni anni viene allestito il Presepe Vivente. E questa una manifestazione organizzata in diversi altri paesi della Sicilia e quella del nostro paese viene sin dall inizio considerata fra le più belle. Prima eravamo abituati a vedere nelle chiese e nelle piazze di altri paesi presepi finti, invece ora a Montalbano possiamo vedere il presepe vivente, cui partecipano circa duecento personaggi e uno svariato numero di animali. La rappresentazione del presepe si svolge nel centro storico del paese dove le stradine strette, le casette piccole di una volta, gli ambienti con la riproduzione di antichi mestieri, fa ricordare, soprattutto a persone adulte, i tempi del passato. Ma la rievocazione più viva ed intensa e quella della nascita di Gesù Bambino

4 DONNA CHE VA AL MERCATO L immagine rappresenta una contadina che va a vendere, con la propria bimba, i prodotti che reca nella cesta sul capo. I contadini vennero molto apprezzati da Gesù nella sua vita.

5 CESTAI Questa immagine rappresenta l allestimento tradizionale dei cesti, approntati a mano come una volta

6 DECORATRICI All interno di questo ambiente ci sono delle persone che decorano i vasi ed altri oggetti di terracotta. L immagine mi fa capire come tanto tempo fa nelle case si viveva al freddo e senza luce.

7 BIMBI IN UNA CASA Questa immagine rappresenta alcuni bimbi in una casa. I bimbi che partecipano a questo presepe vivente sono molto contenti di assistere alla natività di Gesù

8 FILATRICI Nell immagine si vedono donne intente a filare in compagnia di bambini. La filatura manuale della lana era un attività molto praticata dalle nostre nonne.

9 MOLITURA DEL GRANO La molitura, cos come nell immagine, si svolgeva sin dall antichità. Oggi il grano viene macinato meccanicamente. Noi ragazzi quando vediamo questi modi di vivere e di lavorare del passato, ne siamo molto colpiti.

10 MERCATINO Il mercatino è un ambiente antico dove si lava e lavora la stoffa, si puliscono i legumi e si vende la frutta. Vi prendono parte delle bambine in compagnia di una donna.

11 ASINELLI L immagine raffigura gli asinelli che sono animali molto simpatici a noi bambini. Oggi se ne vedono pochi, solo nei piccoli paesi.

12 OCHE Le oche ai tempi di Gesù venivano allevate, come ai nostri giorni, per la carne e per le uova. Questi uccelli venivano allevati in recinti nelle fattorie. Talvolta venivano lasciati liberi nei prati.

13 BIMBE IN UNA STALLA Le due bimbe si trovano in una stalla, con la scala ed il soffitto in legno e tanta paglia. Hanno con loro due panieri. Una delle due tiene in braccio un coniglietto bianco che sembrava un batuffolo di cotone.

14 CAPRETTE Al presepe ci sono diversi ambienti fra cui quello delle caprette. Le caprette sono animali sempre presenti nel presepe.

15 RICAMATRICE Nell immagine è rappresentata una donna con due bambine che ricamano al tombolo. Al tavolo, alle sue spalle si vede uno scrivano.

16 RE MAGI L immagine rappresenta i re magi, personaggi assai importanti nella natività di Gesù Bambino. Portano i loro doni alla capanna, oro, incenso e mirra.

17 NATIVITA Il posto più importante del presepe vivente è la grotta perché ci sono gli zampognari, gli angioletti, Maria, Giuseppe e Gesù Bambino.

18 CONCLUSIONE Il Presepe Vivente di Montalbano Elicona, grazie all impegno degli organizzatori e alle persone che vi prendono parte, tutti quanti, grandi e piccoli, si sta affermando come una manifestazione molto bella e significativa, perché suscitata intense emozioni. Il presepe vivente di quest anno ha avuto grande successo grazie alle moltissime persone che sono venute a visitarlo.

19 USCITA Vuoi veramente uscire? SI NO

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1959 Presepe vivente e rappresentazione natalizia con fiaccolata a Rivisondoli. Il paesino innevato. L'onorevole Leone con la moglie in una trattoria. Maria Caniglia, la signora Gasbarri e

Dettagli

SPAZIO ALLA FANTASIA E AI CUORI DEI BAMBINI

SPAZIO ALLA FANTASIA E AI CUORI DEI BAMBINI SPAZIO ALLA FANTASIA E AI CUORI DEI BAMBINI 17-12-2011 Gli alunni di classe terza hanno inventato delle bellisime poesie.. NATALE EXTRA adora il sale, così scaccia via il male con il puntale. sale le nostre

Dettagli

CONCORSO IL PRESEPIO DI DRAGONCELLO 2007

CONCORSO IL PRESEPIO DI DRAGONCELLO 2007 CONCORSO IL PRESEPIO DI DRAGONCELLO 2007 Le foto qui presenti non sono in grado di rendere effettivamente le caratteristiche reali dei presepi. Alcuni lavori ci hanno colpito per la manualità dell autore

Dettagli

Emozioni da collezione.

Emozioni da collezione. Emozioni da collezione. La tradizione tra arte e artigianato Racconta la storia... Il primo presepe scolpito di cui si ha notizia è quello creato da Arnolfo di Cambio nel 1290. Nel 400 molti grandi artisti

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. Manipolare la carta

PERCORSI DIDATTICI. Manipolare la carta di: Daniela Smorlesi PERCORSI DIDATTICI Manipolare la carta scuola: I.C. Appignano area tematica: Arte e creatività pensato per: 9-11 anni Aspetti interessanti, innovativi e originali della proposta: La

Dettagli

Cronache da. Scuola Cavour di Asti - classe 2 A

Cronache da. Scuola Cavour di Asti - classe 2 A Cronache da Scuola Cavour di Asti - classe 2 A Martedì 15 Dicembre 2015 La classe 2 A della Scuola Cavour - Asti La magìa Ci omniaes de ma dellaut odi sitam re parionsedi quos quae peroritate voluptas

Dettagli

Natale di Lidia Strano

Natale di Lidia Strano Natale di Lidia Strano (classe IV 3 Circolo Didattico G.Rodari Plesso S.G.Bosco) Sta arrivando il Natale e sotto l albero tanti doni vorrei trovare. Con tanta gioia ed allegria io decoro casa mia. Gli

Dettagli

Con tutto l amore che hai Pagina 0

Con tutto l amore che hai Pagina 0 Con tutto l amore che hai Pagina 0 CON TUTTO L AMORE CHE HAI Spettacolo e Concerto di Natale Ideato e scritto da Alessandro Di Millo Pubblicato il 01/11/2016 da Alessandro Di Millo www.maestroalessandro.it

Dettagli

Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia

Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia Prima di cominciare Questa presentazione è il resoconto della visita al museo archeologico di Sammardenchia, Liza lo racconta in LIS nel video che

Dettagli

Pastori e Presepi. di Nunzia e Luigi SUARATO. cap. 4. L Adorazione. A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano

Pastori e Presepi. di Nunzia e Luigi SUARATO. cap. 4. L Adorazione. A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano Pastori e Presepi di Nunzia e Luigi SUARATO cap. 4. L Adorazione A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano Dal Vangelo secondo Matteo: Allora Erode, chiamati segretamente i Magi, si fece dire con

Dettagli

VIGO. Mestieri. 2 agosto RENDENA SAGRA DI SAN LORENZO. dell artigianato. del fare. Piazzale della chiesa

VIGO. Mestieri. 2 agosto RENDENA SAGRA DI SAN LORENZO.  dell artigianato. del fare. Piazzale della chiesa Con il patrocinio di: Comune di Comune di Darè Vigo Rendena Mercatini dell artigianato www.prolocovigorendena.it A & Arte Mestieri PRO LOCO DARÈ Consorzio Pro Loco Val Rendena 11-12 laboratori atori del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE A.S SCUOLA DELL' INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MERCATO SARACENO

PROGRAMMAZIONE A.S SCUOLA DELL' INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MERCATO SARACENO PROGRAMMAZIONE A.S. 2010-2011 SCUOLA DELL' INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MERCATO SARACENO // mese di Settembre è dedicato alla conoscenza tra bambini e tra bambini ed insegnante: prima dell'inizio del

Dettagli

Il mio universo, mia mamma

Il mio universo, mia mamma Il mio universo, mia mamma Anna Orsola D Avino IL MIO UNIVERSO, MIA MAMMA romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Anna Orsola D Avino Tutti i diritti riservati Dedicato alla donna stupenda che

Dettagli

2ªA 2012/2013. IC Cesare Battisti

2ªA 2012/2013. IC Cesare Battisti 2ªA 2012/2013 IC Cesare Battisti Alessandro Monti Classe Seconda A Anno Scolastico 2012/2013 Ieri, 4 aprile, alla fattoria ho visto le mucche, i cavalli, i maiali, le pecore e i pavoni. Abbiamo fatto anche

Dettagli

OFFERTA EDUCATIVA a.s. 2014/2015

OFFERTA EDUCATIVA a.s. 2014/2015 Ai Dirigenti Scolastici della Provincia di Bologna Ai Collegi dei Docenti Ai Consigli d Istituto Pianoro, 1 Settembre 2014 Museo di Arti e Mestieri Pietro Lazzarini Via del Gualando 2, OFFERTA EDUCATIVA

Dettagli

Cronache da. Scuola Cagni di Asti - classe 3 A

Cronache da. Scuola Cagni di Asti - classe 3 A Cronache da Scuola Cagni di Asti - classe 3 A Giovedì 10 Dicembre 2015 La classe 3 A della Scuola Cagni di Asti La magìa Ci omniaes de ma dellaut odi sitam re parionsedi quos quae peroritate voluptas ent,

Dettagli

Fiera di San Martino in piazza delle Città lombarde

Fiera di San Martino in piazza delle Città lombarde 106 CONFRONTI 3/2011 Immagini 107 Fiera di San Martino in piazza delle Città lombarde Milano, piazza delle Città lombarde, 11 novembre 2011. Quadro vivente di vita contadina nelle valli bergamasche in

Dettagli

Catalogo. Natale. Mondo. LiberoMondo. nel

Catalogo. Natale. Mondo. LiberoMondo. nel Catalogo presepi Natale nel Mondo 2015 LiberoMondo Presepi a figura unica Ciap - Manos Amigas - Odeh 0715617 capanna con fiori cm 6xh5-5,90 0715605 - presepe terracotta tazzina cm 5xh5 (min. 3 pz) 5,55

Dettagli

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^

SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE. Classe 5^ SCUOLA ELEMENTARE DI BERZO INFERIORE Classe 5^ MARZO 1997 La Santella dei Santi La santella in via Orcava prende il nome di Cappella dei Santi. Questa cappella è costruita in pietra e raffigura alcuni

Dettagli

MERCATINI DI NATALE NEL VERBANO CUSIO OSSOLA ANNO 2011 PIAZZE NATALIZIE

MERCATINI DI NATALE NEL VERBANO CUSIO OSSOLA ANNO 2011 PIAZZE NATALIZIE DICEMBRE Ø Dal Venerdì 02 a Domenica 04 VERBANIA INTRA MERCATINI DI NATALE NEL VERBANO CUSIO OSSOLA ANNO 2011 PIAZZE NATALIZIE Centro storico dalle ore 9.30 alle 19.00. Aperitivo con prodotti enogastronomici

Dettagli

Natale è poesia Classe 4 B Anno scolastico 2015/2016

Natale è poesia Classe 4 B Anno scolastico 2015/2016 Natale è poesia Classe 4 B Anno scolastico 2015/2016 Poesia è il mondo, l umanità la propria vita, fioriti nelle parole; è la meraviglia di un delirante fermento. Poesia è Arte ancora prima che,

Dettagli

Natale IOO%lavoro s o c i a l e

Natale IOO%lavoro s o c i a l e Natale IOO%lavoro sociale La cooperativa Laboratorio Sociale nasce nel 1977 grazie all energica iniziativa di alcune famiglie desiderose di creare opportunità di lavoro per ragazzi e ragazze con disabilità.

Dettagli

Il signor Rigoni DAL MEDICO

Il signor Rigoni DAL MEDICO 5 DAL MEDICO Per i giornali, Aristide Rigoni è l uomo più strano degli ultimi cinquant anni, dal giorno della sua nascita. È un uomo alto, forte, con due gambe lunghe e con una grossa bocca. Un uomo strano,

Dettagli

IL MONDO INTORNO A ME ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

IL MONDO INTORNO A ME ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE IL MONDO INTORNO A ME ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE è un paese più piccolo della città TIPO NOVELLARA, IO ABITO A NOVELLARA dove ci sono tante nebbie e le persone vanno a lavorare DOVE PASSANO LE MACCHINE

Dettagli

REALIZZAZIONE DEL PRESEPE DELLA SCUOLA Relazione a cura dell alunna DI PRIMA FLORA classe 3^B a. s. 2012-2013

REALIZZAZIONE DEL PRESEPE DELLA SCUOLA Relazione a cura dell alunna DI PRIMA FLORA classe 3^B a. s. 2012-2013 Istituto Comprensivo Statale "CANNIZZARO-GALATTI" Scuola secondaria di primo grado REALIZZAZIONE DEL PRESEPE DELLA SCUOLA Relazione a cura dell alunna DI PRIMA FLORA classe 3^B a. s. 2012-2013 Progettazione

Dettagli

Pastori e Presepi. di Nunzia e Luigi SUARATO. cap.1. Presepe e Natività. A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano. Edizioni vesuvioweb.

Pastori e Presepi. di Nunzia e Luigi SUARATO. cap.1. Presepe e Natività. A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano. Edizioni vesuvioweb. Pastori e Presepi di Nunzia e Luigi SUARATO cap.1. Presepe e Natività A cura di Gianna De Filippis Salvatore Argenziano Edizioni vesuvioweb.com Questa raccolta non vuole essere una storia del Presepe Napoletano

Dettagli

LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15

LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15 Istituto Comprensivo di SAN PELLEGRINO TERME Scuola Secondaria di I Grado Rielaborazione delle presentazioni di LJUSIA GURI DANIELE MILESI ANNA TASSI Classe 3^B a.s. 2014-15 Accompagnatori: Proff. Belotti,

Dettagli

Matilde e la ballerina. imprigionata. Favola ispirata ai quadri di Salvator Dalì

Matilde e la ballerina. imprigionata. Favola ispirata ai quadri di Salvator Dalì Matilde e la ballerina imprigionata Favola ispirata ai quadri di Salvator Dalì .la principessa Matilde andò a fare compere in città e trovò una strana cesta piena di bellissimo pane.. Arrivata a casa ne

Dettagli

La riscoperta. Genova regina del presepe barocco

La riscoperta. Genova regina del presepe barocco La riscoperta. Genova regina del presepe barocco Angela Calvini mercoledì 21 dicembre 2016 Dal Santuario della Madonnetta al Museo dei Capuccini la città espone centinaia di capolavori dell'arte presepiale

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cepina Valdisotto

ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cepina Valdisotto PROGETTO IMPARA L ARTE E FAI DA TE ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cepina Valdisotto Classi coinvolte : tutte le classi del plesso Tempi di effettuazione : 23, 24, 25 novembre

Dettagli

31 dicembre Ultimo giorno dell anno ore Santa messa con Te Deum di ringraziamento (celebrazioni presiedute dal Vescovo)

31 dicembre Ultimo giorno dell anno ore Santa messa con Te Deum di ringraziamento (celebrazioni presiedute dal Vescovo) CATTEDRALE ore 23.15 vegli di Natale per i martiri (celebrazioni presiedute dal Vescovo) Santa messa ore 10.30 (celebrazioni presiedute dal Vescovo) ore 18 vespri solenni Santa messa ore 18.30 ore 18.30

Dettagli

COMUNE DI FAGAGNA CJASE COCEL MUSEO DELLA VITA CONTADINA. Visite scolastiche a tema Progetti didattici proposti

COMUNE DI FAGAGNA CJASE COCEL MUSEO DELLA VITA CONTADINA. Visite scolastiche a tema Progetti didattici proposti COMUNE DI FAGAGNA CJASE COCEL MUSEO DELLA VITA CONTADINA Visite scolastiche a tema Progetti didattici proposti Argomento Contenuto Locali GIOCHI E - storia dei giochi Cortile Di una volta nel GIOCATTOLI

Dettagli

Nasce Gesù Fonti: Matteo 1 e 2 / Luca 2

Nasce Gesù Fonti: Matteo 1 e 2 / Luca 2 Nasce Gesù Fonti: Matteo 1 e 2 / Luca 2 Introduzione: Succedono tante cose in questo mondo, ma la cosa più importante è successa a Betlemme tanto tempo fa! Ecco le luci di Betlemme! dice Giuseppe. Maria

Dettagli

Scritto da Administrator Giovedì 22 Ottobre :30 - Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Dicembre :00

Scritto da Administrator Giovedì 22 Ottobre :30 - Ultimo aggiornamento Giovedì 16 Dicembre :00 Manifestazioni di Natale 2010 LA STORIA DI NATALE 18 DICEMBRE 2010 (scuola primaria classe II A) I bambini della II A raccontano in modo originale la nascita di Gesù; fanno le rime come nelle filastrocche

Dettagli

UN MONDO DI PANE. Il pane deriva dal grano, un cereale coltivato da vari popoli e in molti paesi del mondo.

UN MONDO DI PANE. Il pane deriva dal grano, un cereale coltivato da vari popoli e in molti paesi del mondo. UN MONDO DI PANE Il pane deriva dal grano, un cereale coltivato da vari popoli e in molti paesi del mondo. Il frutto del grano: Il frutto del grano si chiama CHICCO. E piccolo, dorato, di forma ovale.

Dettagli

5 Concorso "la Strada dei Presepi" " anno 2010

5 Concorso la Strada dei Presepi  anno 2010 5 Concorso "la Strada dei Presepi" " anno 2010 Il Presepe più Bello ( Al Paese di Piedi La Villa) Un intero paese in presepe. Una serie di rievocazioni, che una grande volontà e coesione ed una corale

Dettagli

questa bellissima mostra fotografica! Steve McCURRY FROM THESE HANDS Dal 23 settembre all 8 novembre Arsenale Nord, Tesa 113

questa bellissima mostra fotografica! Steve McCURRY FROM THESE HANDS Dal 23 settembre all 8 novembre Arsenale Nord, Tesa 113 questa bellissima mostra fotografica Steve McCURRY FROM THESE HANDS Dal 23 settembre all 8 novembre Arsenale Nord, Tesa 113 «From these hands. A journey along the coffee trail» di Steve McCurry: 62 immagini

Dettagli

LE CASE A CORTE LA FAMIGLIA AI TEMPI DEI NOSTRI NONNI

LE CASE A CORTE LA FAMIGLIA AI TEMPI DEI NOSTRI NONNI Pubblicato sul Portale di Torre Vado www.torrevado.info ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SALVE SCUOLA SECONDARIA 1 GRADO MORCIANO LE CASE A CORTE E LA FAMIGLIA AI TEMPI DEI NOSTRI NONNI A.S. 2006/2007 1 PREMESSA

Dettagli

- ARTE - MUSICA - CULTURA - GASTRONOMIA - E...

- ARTE - MUSICA - CULTURA - GASTRONOMIA - E... SETTIMANA San di PRO LOCO DARÈ SABATO 10 e DOMENICA 11 ARTE & MESTIERI MERCATINI dell ARTIGIANATO & LABORATORI del FARE 7-13 AGOSTO2013 VIGO RENDENA www.prolocovigorendena.it ww.pr TRADIZIONI - ARTE -

Dettagli

Un messaggio per te!

Un messaggio per te! anna rivetti nome:... Un messaggio per te! Completa i bigliettini, colorali e ritagliali. Se vuoi, puoi anche incollarli su dei cartoncini colorati. Infine consegnali ai destinatari: è un gesto per dire

Dettagli

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO

IL LIBRO DELL APOCALISSE LA CROCE DI CRISTO COME TRIONFO IL LIBRO DELL APOCALISSE Nonostante non sia di facile comprensione ha fatto riflettere tutti noi sulla morte e risurrezione del Signore. Siamo invitati a volgere il nostro sguardo al Trono del Dio, là,

Dettagli

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta

E natale. Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta. Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta E natale E Natale ogni volta Che sorridi a un fratello E gli tendi la mano. E Natale ogni volta Che rimani in silenzio Per ascoltare l altro. E Natale ogni volta Che riconosci con umiltà I tuoi limiti

Dettagli

Unità didattica di. Educazione all Immagine

Unità didattica di. Educazione all Immagine Unità didattica di Educazione all Immagine L unità didattica ha come finalità l acquisizione da parte degli alunni di competenze di lettura e comprensione delle opere d arte, allo scopo di capire l evoluzione

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1959 Come nasce la seta 08.09.1959 immagini Donne che lavorano ad un macchinario in una seteria - codice foto: NTH00688/FV00149851 Una cesta piena di bachi da seta - totale codice foto: NTH00688/FV00149852

Dettagli

Fondo Luce - Reparto Attualità. Reparto Attualità: L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini immagini

Fondo Luce - Reparto Attualità. Reparto Attualità: L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini immagini Fondo Luce - Reparto Attualità Reparto Attualità: 1941 L'Aquila - Inaugurazione 2 Mostra ovini 08.1941 immagini Autorità fasciste avanzano in una piazza di L'Aquila durante la cerimonia; campo lungo codice

Dettagli

Introduzione al valore catechetico dell arte Riscopriamo il valore educativo del patrimonio artistico delle chiese locali. Parola ed Immagine: tra

Introduzione al valore catechetico dell arte Riscopriamo il valore educativo del patrimonio artistico delle chiese locali. Parola ed Immagine: tra 18 gennaio 2016 Introduzione al valore catechetico dell arte Riscopriamo il valore educativo del patrimonio artistico delle chiese locali. Parola ed Immagine: tra loro c è uno stretto rapporto Una PAROLA

Dettagli

Venerdì 14 ottobre 2016, in occasione della giornata mondiale per l alimentazione promossa dalla FAO, gli alunni delle sezioni anni 5 della Scuola

Venerdì 14 ottobre 2016, in occasione della giornata mondiale per l alimentazione promossa dalla FAO, gli alunni delle sezioni anni 5 della Scuola Venerdì 14 ottobre 2016, in occasione della giornata mondiale per l alimentazione promossa dalla FAO, gli alunni delle sezioni anni 5 della Scuola dell'infanzia, gli alunni della Scuola primaria a tempo

Dettagli

Valore del Presepe. Fonte: Opera della Divina Consolazione,

Valore del Presepe. Fonte: Opera della Divina Consolazione, Valore del Presepe Fonte: Opera della Divina Consolazione, padregius43@gmail.com A partire da San Francesco si suole, nel popolo cristiano, rappresentare la nascita di nostro Signore Gesù Cristo in maniera

Dettagli

PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA

PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA PRESEPE 2015, L'ARTE PRESEPIALE DI ANTONINO SCUDERI IN MOSTRA A MESSINA Nino Scuderi è un giovane sordo di Messina appassionato dell'arte del presepe, espone le sue creazioni nella Chiesa San Antonio via

Dettagli

Testo semplice. Gli uomini derivano dalle scimmie. La Preistoria

Testo semplice. Gli uomini derivano dalle scimmie. La Preistoria Testo semplice Gli uomini sono comparsi sulla Terra circa due milioni di anni fa e derivano dalle scimmie. Le scimmie, che ancora oggi sono gli animali che più somigliano all uomo, assunsero, dopo una

Dettagli

Quinta apparizione: 17 maggio 1944

Quinta apparizione: 17 maggio 1944 Quinta apparizione: 17 maggio 1944 Il 17 maggio è l'ultima volta che Adelaide frequenta la scuola elementare di Ghiaie di Bonate: viene interrogata dalla maestra sulle apparizioni e il racconto di Adelaide

Dettagli

CULINARY TOURS. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di 20 km da Il Ciocco Tenuta e Parco.

CULINARY TOURS. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di 20 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. CULINARY TOURS DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di 20 km da Il Ciocco Tenuta e Parco. Pane di Patate, Farro e Birra All interno di uno dei bellissimi villaggi della Valle

Dettagli

1.320.000 secondi da vivere senza fiato

1.320.000 secondi da vivere senza fiato Che cos, è Il Reggio Christmas Village (RCV) è stato pensato e predisposto secondo i canoni e lo stile dell originario villaggio nordico. Attraverso la collocazione di un complesso di casette, tensostrutture

Dettagli

NATALE 2015 A SANT ELPIDIO A MARE

NATALE 2015 A SANT ELPIDIO A MARE NATALE 2015 A SANT ELPIDIO A MARE 5 DICEMBRE RASSEGNA DI CINEMA PER RAGAZZI Home A casa Ore 17.00, Auditorium Graziano Giusti, Via Aldo Moro LE MARCHE AL SAPOR DI VINO Associazione Culturale Di Arte in

Dettagli

scienza. Quando si parla di scienza, il pensiero va immediatamente alla

scienza. Quando si parla di scienza, il pensiero va immediatamente alla PAPA FRANCESCO UDIENZA GENERALE Piazza San Pietro - Mercoledì, 21 maggio 2014 I doni dello Spirito Santo: 5. La Scienza Cari fratelli e sorelle, buongiorno. Oggi vorrei mettere in luce un altro dono dello

Dettagli

Attività didattica italiano L2 CASA DOLCE CASA www.coitaliano.wordpress.com CASA DOLCE CASA

Attività didattica italiano L2 CASA DOLCE CASA www.coitaliano.wordpress.com CASA DOLCE CASA CASA DOLCE CASA Destinatari: Livello A2 (adattabile a livelli più alti) Attività coinvolte: comprensione d ascolto, produzione orale, comprensione d ascolto. Obiettivi: Saper descrivere un abitazione,

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI. Proposte per l'insegnamento della lingua italiana agli stranieri. I. C. Jesi Centro. G. Cantarini, L. Gigli, M. Argentati.

PERCORSI DIDATTICI. Proposte per l'insegnamento della lingua italiana agli stranieri. I. C. Jesi Centro. G. Cantarini, L. Gigli, M. Argentati. di: Proposte per l'insegnamento della lingua italiana agli stranieri G. Cantarini, L. Gigli, M. Argentati PERCORSI DIDATTICI scuola: area tematica: Lingua italiana pensato per: 6-14 anni Le schede proposte

Dettagli

Risultati Survey Trapianto Polmonare

Risultati Survey Trapianto Polmonare Risultati Survey Trapianto Polmonare Periodo di raccolta dati: Giugno-Agosto 2013 Totale Centri responder: 100 Commenti a cura di Sergio Baldi, Torino Introduzione (1/2) Il trapianto di polmone ha fatto

Dettagli

Progetto Solidarietà. Appunti di viaggio: Kenya

Progetto Solidarietà. Appunti di viaggio: Kenya Progetto Solidarietà Appunti di viaggio: Kenya Il Kenya è un paese dell Africa Orientale, attraversato dall equatore, con un clima diversificato. In particolare la costa è soggetta ad un regime di tipo

Dettagli

V edizione del concorso regionale I presepi delle scuole umbre. Natale Motivazioni della giuria per la scelta dei vincitori

V edizione del concorso regionale I presepi delle scuole umbre. Natale Motivazioni della giuria per la scelta dei vincitori V edizione del concorso regionale I presepi delle scuole umbre Natale 2010 Motivazioni della giuria per la scelta dei vincitori Scuola della Infanzia 1 classificato: Scuola Infanzia plessi La Pace e Colpetrazzo

Dettagli

Corneto di Toano (R.E.) Natale 2015

Corneto di Toano (R.E.) Natale 2015 Parrocchia di San Martino Vescovo Associazione culturale Centro Studi "I Ceccati" Corneto di Toano (R.E.) Natale 2015 mostra di presepi sotto il campanile Presso il Centro Studi "I Ceccati" Dal 20/12/2015

Dettagli

Gaia C. E Martina. Martina, Gaia C. e Giulia B.

Gaia C. E Martina. Martina, Gaia C. e Giulia B. Anno Scolastico 2013-2014 Gaia C. E Martina Il museo virtuale ci è piaciuto tantissimo!! In particolare ci sono piaciuti i miti e poter osservare meglio i reperti delle ricche e raffinate civiltà del mar

Dettagli

Veniteci a Trovare o Contattateci. Via De Cristoforis 5 Milano tel

Veniteci a Trovare o Contattateci. Via De Cristoforis 5 Milano tel IDEE REGALO NATALE 2017 Milano al Profumo di Cioccolato La più golosa storia di cioccolato a Milano nasce nel 1913 in via De Cristoforis, dove ancora oggi si trova Zaini Milano. Un luogo dove il tempo

Dettagli

Immacolata Concezione: Un fiore per la Madonna, da collocare davanti la Corona d Avvento

Immacolata Concezione: Un fiore per la Madonna, da collocare davanti la Corona d Avvento Animazione della Corona d Avvento 2014 Tema generale: il discernimento. In ogni domenica o festa si focalizzerà l attenzione su uno o più personaggi delle letture della Messa prendendone spunto per la

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO Anno scolastico 2013-2014 Perché questo progetto? Per il semplice motivo che l amicizia rimane uno dei valori più nobili dell essere umano. L uomo è per sua

Dettagli

Lavinia. Federica - 2 -

Lavinia. Federica - 2 - Tempo fa sono andata al Museo Revoltella e ho provato una grande emozione, perché ho visto tanti quadri: dritti, storti, erano di tanti colori, in un senso oppure in un altro. Ho visto anche una grande

Dettagli

IL NATALE 2012 NELLA SCUOLA TITTI

IL NATALE 2012 NELLA SCUOLA TITTI IL NATALE 2012 NELLA SCUOLA TITTI La mattina del 20 dicembre 2012 i bambini sono usciti nel piazzale della scuola, ed accompagnati dagli zampognari e dagli Elfi si sono recati alla casa di Babbo Natale

Dettagli

testi: Marcella Biribò, Emma Licciano fotografie: Ariano Guastaldi

testi: Marcella Biribò, Emma Licciano fotografie: Ariano Guastaldi 1 testi: Marcella Biribò, Emma Licciano fotografie: Ariano Guastaldi La redazione dei Quaderni Sinalunghesi ha ritenuto che una manifestazione che ha coinvolto quasi metà del Centro Storico di Sinalunga

Dettagli

Una fonte speciale Confronto tra due quadri di civiltà del presente.

Una fonte speciale Confronto tra due quadri di civiltà del presente. Percorso di storia e geografia per le classi terze della Scuola Primaria Una fonte speciale Confronto tra due quadri di civiltà del presente. Ins. Di Nucci Nicoletta, Gianassi Tiziana Percorso realizzato

Dettagli

I- [ A ] Leggi il seguente testo : Samar è una studentessa egiziana del Cairo. Lei frequenta un corso di letteratura

I- [ A ] Leggi il seguente testo : Samar è una studentessa egiziana del Cairo. Lei frequenta un corso di letteratura Prova scritta( 2) 2011 I- [ A ] Leggi il seguente testo : Samar è una studentessa egiziana del Cairo. Lei frequenta un corso di letteratura italiana di tre mesi a Milano. Le sue colleghe Laila e Samira

Dettagli

Programma Eventi di Natale 2009

Programma Eventi di Natale 2009 Programma Eventi di Natale 2009 DICEMBRE Domenica 6 Luci sulla città Accensione delle luminarie e del grande Albero Piazza Sabbato a cura del Comune Diretto dai M. E. Cardi e S. Vezzani Martedì 8 Processione

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE SCHEDA DI PRESENTAZIONE TITOLO: LA RIFORMA PROTESTANTE BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole introdurre le novità portate da Lutero DIDATTIZZAZIONE e

Dettagli

organizzato da sul tema

organizzato da sul tema organizzato da sul tema Gli alunni, attraverso varie interviste rivolte ai loro nonni e bisnonni, hanno raccolto le testimonianze di chi ha vissuto nel tempo l esperienza della festa della Madonna della

Dettagli

(Proposta didattica per scuole dell obbligo)

(Proposta didattica per scuole dell obbligo) Percorsi e giochi intor no a Venezia (Proposta didattica per scuole dell obbligo) Un giorno da event manager Un monopoli vivente alla ricerca e alla scoperta degli gli spazi e delle attività della Fondazione.

Dettagli

Istituto Comprensivo di Granarolo - scuola primaria Anna Frank anno scolastico classe 1 C - insegnante Anna Carini

Istituto Comprensivo di Granarolo - scuola primaria Anna Frank anno scolastico classe 1 C - insegnante Anna Carini Istituto Comprensivo di Granarolo - scuola primaria Anna Frank anno scolastico 2007-2008 2008 classe 1 C - insegnante Anna Carini IL MONDO L AMICIZIA I PERICOLI DEL MONDO GENEROSITÀ L AMORE L AMORE PER

Dettagli

Cronache da Scuola DE BENEDETTI

Cronache da Scuola DE BENEDETTI Cronache da Scuola DE BENEDETTI Mercoledì 9 Dicembre 2015 Scuola DE BENEDETTI La magìa Ci omniaes de ma dellaut odi sitam re parionsedi quos quae peroritate voluptas ent, nonsequ atiori conserate rerspelenisi

Dettagli

LISTINO PREZZI SET DA TAVOLA

LISTINO PREZZI SET DA TAVOLA IMMAGINE COD DESCRIZIONE ARTICOLO 001 Piatto piano con falda 25,5 9,20 11,20 18,20 19,60 25,20 28,00 002 Piatto fondo con falda 23,5 4,3 9,20 11,20 18,20 19,60 25,20 28,00 003 Piatto frutta con falda 20

Dettagli

Inchiesta tra i ragazzi

Inchiesta tra i ragazzi Inchiesta tra i ragazzi Nel febbraio 2002 l équipe diocesana ACR della ha svolto una inchiesta tra i ragazzi delle medie, utilizzando una serie di questionari distribuiti a tappeto in alcune scuole grazie

Dettagli

PROGETTO Presepe vivente. Referente Scialdone Mariateresa

PROGETTO Presepe vivente. Referente Scialdone Mariateresa PROGETTO Presepe vivente Referente Scialdone Mariateresa 1 Il progetto Presepe Vivente nasce dal desiderio di vivere momenti di festa nella suggestiva tradizione natalizia, condividendone la preparazione

Dettagli

S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T

S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T ISTITUTO COMPRENSIVO DI BAGNOLO MELL A S C U O L E D E L L ' I N F A N Z I A E S T E D O V E S T 2014-2015 PROGETTO UGUAGLIANZA-DIVERSITÀ Leggendo le diverse conversazioni che abbiamo tenuto con i bambini

Dettagli

Cappella delle Missionarie dell'immacolata a Monza Congregazione Missionarie dell'immacolata, Via Mantegna, Monza (MI)

Cappella delle Missionarie dell'immacolata a Monza Congregazione Missionarie dell'immacolata, Via Mantegna, Monza (MI) a Monza Congregazione, Via Mantegna, 27-20052 Monza (MI) Il mosaico è fatto a partire dalla visione del Seminatore di Madre Igilda Rodolfi, fondatrice delle Suore dell Immacolata, che si rifà alla parabola

Dettagli

Il castello di Ferrara

Il castello di Ferrara Scuola d infanzia statale Villaggio Ina Il castello di Ferrara Un laboratorio sull arte Parte prima Premessa: il laboratorio nella scuola d infanzia dovrebbe essere il luogo privilegiato per avvicinare

Dettagli

Introduzione.

Introduzione. Bambini a Betlemme recita scritta da Maria Cristina Rosin (zia Cris) e distribuita tramite il sito La recita può essere proposta con un numero variabile, anche minimo, di bambini e bambine a seconda della

Dettagli

La Famiglia Paolina. Una lettera di Paolo all umanità di oggi. di Antonia Rosa Sanna

La Famiglia Paolina. Una lettera di Paolo all umanità di oggi. di Antonia Rosa Sanna La Famiglia Paolina Una lettera di Paolo all umanità di oggi di Antonia Rosa Sanna La nostra lettera siete voi, una lettera di Cristo, scritta non con inchiostro, ma con lo Spirito del Dio vivente (2 Cor

Dettagli

Presepio cm 160 vestito

Presepio cm 160 vestito 1 Presepio cm 160 vestito 2 XNV160 natività 3 pezzi cm 160 vestito Figure singole per presepio cm 160 vestito E5600 asino adatto cm 160 E5602 Bimbo con culla adatto cm 160 E5604 bue adatto cm 160 E5651

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN 1 A SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHRAN Corso settembre - dicembre 2010 ESAME FINALE LIVELLO 2 A Nome: Cognome: CI Numero tessera: 1 A 2 A PROVA DI ASCOLTO N. 1 Ascolta il dialogo e rispondi alle

Dettagli

6 DICEMBRE 2014 - CUTIGLIANO E FRAZIONI ore 17,00 - I ragazzi delle scuole del Comune accendono gli Alberi di Natale

6 DICEMBRE 2014 - CUTIGLIANO E FRAZIONI ore 17,00 - I ragazzi delle scuole del Comune accendono gli Alberi di Natale COMUNE DI Piazza Umberto I,1-51024 (PT) - C.F. e P. IVA 00328670476 Programma Natale 2014/2015 6 DICEMBRE 2014 - E FRAZIONI ore 17,00 - I ragazzi delle scuole del Comune accendono gli Alberi di Natale

Dettagli

PREZZEMOLINA PRESENTAZIONE DEI PERSONAGGI

PREZZEMOLINA PRESENTAZIONE DEI PERSONAGGI PREZZEMOLINA PRESENTAZIONE DEI PERSONAGGI MAMMA DI PREZZEMOLINA PREZZEMOLINA STREGA PRINCIPE AMBIENTAZIONE TESTO SEMPLICE C'era una volta una donna che abitava in una bella casetta. Da una finestra si

Dettagli

Immagini dall Inconscio Collana diretta da Magda Di Renzo

Immagini dall Inconscio Collana diretta da Magda Di Renzo Immagini dall Inconscio Collana diretta da Magda Di Renzo La collana raccoglie le riflessioni, i percorsi, le idee e i dubbi di quanti, oltrepassando i limiti della coscienza, tentano nuovi percorsi o

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BARBERINO DI MUGELLO Scuola Secondaria di primo grado classi prime Insegnante: Enrico Masi. Solidi, liquidi e gas

ISTITUTO COMPRENSIVO DI BARBERINO DI MUGELLO Scuola Secondaria di primo grado classi prime Insegnante: Enrico Masi. Solidi, liquidi e gas ISTITUTO COMPRENSIVO DI BARBERINO DI MUGELLO Scuola Secondaria di primo grado classi prime Insegnante: Enrico Masi Solidi, liquidi e gas 1 PREFAZIONE Alcune note sul metodo usato Non si deve dare definizioni

Dettagli

A. Io lavori molto. B. Io lavorare molto. C. Io lavoro molto. D. Io molto lavorare.

A. Io lavori molto. B. Io lavorare molto. C. Io lavoro molto. D. Io molto lavorare. http://www.liberum-center.ru/ info@liberum-center.ru 7(495)506-65-19, 7(495)781-65-01 facebook.com/liberumcenter vk.com/liberumcenter Внимание! Вписывайте буквы, которые соответствуют правильному варианту,

Dettagli

Puglia City Tour. con il sostegno dell'assessorato alla Cultura.

Puglia City Tour. con il sostegno dell'assessorato alla Cultura. Vi presentiamo in anteprima il programma della Città del Natale, manifestazione che accompagnerà il periodo festivo, dal 18 al 26 dicembre e dal 4 al 6 gennaio, organizzata dall associazione Puglia City

Dettagli

Attività didattiche laboratoriali e concorsi

Attività didattiche laboratoriali e concorsi Associazione Culturale In collaborazione con il Museo I luoghi del lavoro contadino (Buscemi Palazzolo A., SR) Attività didattiche laboratoriali e concorsi Anno scolastico 2014/2015 CACCIA AL TESORO: A

Dettagli

L agricoltura nel periodo Neolitico e l agricoltura oggi

L agricoltura nel periodo Neolitico e l agricoltura oggi L agricoltura nel periodo Neolitico e l agricoltura oggi Indicazioni per l insegnante Si propone il tema del confronto tra l agricoltura nel periodo Neolitico e l agricoltura oggi affinché lo studio della

Dettagli

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1

xdams - Archivio Storico Istituto Luce Pagina 1 Fondo Vedo: 1954 Folla di fedeli in piazza San Pietro per la messa di Pasqua 18.04.1954 immagini Uomo con un cannocchiale stellare. TOtale codice foto: NTH00036/FV00008080 Cineoperatori con le telecamere

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE

INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE INTRODUZIONE ALLA CELEBRAZIONE Oggi è nato per noi un Salvatore: Cristo Signore!. Sorelle e fratelli, conosciamo già l annuncio di questa notte. Eppure siamo venuti qui per ascoltarlo ancora una volta.

Dettagli

Fare shopping passeggiando sopra un morbido prato immersi in un grande parco tra piante, fiori, e attrazioni marzo - 10 maggio 2015

Fare shopping passeggiando sopra un morbido prato immersi in un grande parco tra piante, fiori, e attrazioni marzo - 10 maggio 2015 Fare shopping passeggiando sopra un morbido prato immersi in un grande parco tra piante, fiori, e attrazioni... 28 marzo - 10 maggio 2015 il concept L esperienza decennale di GRUPPO AO nella realizzazione

Dettagli

L angioletto pasticcione. di Luisa Casiraghi

L angioletto pasticcione. di Luisa Casiraghi L angioletto pasticcione di Luisa Casiraghi 1 Agosto 2008 2 Alla mia CICI 3 Tra le nuvole, dove abitano gli angeli custodi, viveva un angioletto bellissimo, dai riccioli biondi e dal viso paffuto e gioviale.

Dettagli

XLVI. ANNA CON MARIA BAMBINA XLVII. MARIA IN PREGHIERA

XLVI. ANNA CON MARIA BAMBINA XLVII. MARIA IN PREGHIERA XLVI. ANNA CON MARIA BAMBINA Anna ( Iahvé ha avuto misericordia ) Il protovangelo di Giacomo, uno scritto apocrifo del 2 secolo d.c. ci presenta la famiglia di Maria, una coppia avanzata negli anni che

Dettagli