Via Brescia, CREMONA Tel

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Via Brescia, 207-26100 CREMONA Tel. 0372 533511 www.cremonasolidale.it"

Transcript

1 Via Brescia, CREMONA Tel Bando di concorso pubblico, per titoli e per esami, per la copertura di n. 1 posto di Collaboratore professionale sanitario INFERMIERE a tempo indeterminato orario pieno (Categoria D - C.C.N.L. del personale del S.S.N.) IL PRESIDENTE rende noto che, in esecuzione della deliberazione n. 43 del 26/10/2011 è indetto concorso pubblico, per titoli e per esami, per la copertura di n. 1 posto di Collaboratore professionale sanitario - INFERMIERE a tempo indeterminato, orario pieno, (Categoria D - CCNL del personale del S.S.N.). REQUISITI PER L AMMISSIONE AL CONCORSO Possono partecipare al concorso coloro che siano in possesso dei seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell Unione Europea; b) idoneità fisica all impiego. L accertamento dell idoneità fisica all impiego è effettuato a cura dell Azienda prima dell immissione in servizio, con l'osservanza delle norme in tema di categorie protette; c) Laurea in Infermieristica OVVERO Diploma universitario in scienze infermieristiche OVVERO i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell esercizio dell attività e dell accesso ai pubblici uffici; d) Iscrizione al relativo albo professionale attestata da certificato in data non anteriore a sei mesi rispetto alla scadenza del bando; Non possono accedere all impiego coloro che sono stati esclusi dall elettorato attivo nonché coloro che siano stati destituiti o dispensati dall impiego presso una pubblica amministrazione. Tutti i suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di ammissione. E garantito il rispetto delle pari opportunità tra candidati di sesso diverso ex Legge 125/91, art. 61 D.Lgs n. 29 come modificato ex art. 29 D.Lgs n.546. E altresì garantita, ai sensi dell art. 20 della Legge 104/92, la possibilità, per la persona handicappata, di ottenere l ausilio necessario a sostenere le prove d esame, in relazione al proprio handicap, con la concessione di tempo aggiuntivo dietro specificazione e richiesta da illustrare nella domanda di ammissione alla selezione o successivamente purché in tempo utile da valutarsi ad opera della Commissione esaminatrice e, comunque, prima dell effettuazione delle prove d esame. TERMINE DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Per essere ammessi al concorso, gli aspiranti dovranno indirizzare e presentare direttamente, o a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Presidente dell Azienda apposita domanda di partecipazione in carta semplice, redatta sul modello allegato al presente bando, entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 09/01/2012. La data di presentazione delle domande è attestata dal timbro dell Ufficio Protocollo dell Azienda. Saranno considerate prodotte in tempo utile anche le domande spedite per raccomandata 1

2 postale con avviso di ricevimento entro il termine fissato dal bando (a tal fine farà fede il timbro a data dell Ufficio Postale accettante) purché pervengano all Azienda entro 10 giorni dalla data di scadenza del bando, ovvero entro il giorno 19/01/2012. L amministrazione è esente da responsabilità per la dispersione della domanda di ammissione o delle comunicazioni conseguenti dipendenti da inesatta indicazione del recapito da parte del concorrente oppure da mancata e tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda e non risponde di eventuali disguidi postali e telegrafici o comunque imputabili a fatto di terzi, a caso fortuito o forza maggiore. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO La domanda di ammissione ed i relativi documenti per la partecipazione al concorso non sono soggetti all imposta di bollo. I concorrenti vincitori del concorso, e comunque coloro che sono chiamati in servizio a qualsiasi titolo, non sono tenuti all imposta di bollo ai sensi dell art.19 della Legge 28/99. Nella domanda di ammissione al concorso gli aspiranti dovranno indicare, sotto la loro responsabilità: a) il cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza e l elezione del domicilio cui recapitare la corrispondenza con annessi indirizzi e con facoltà di indicare il recapito telefonico per comunicazioni urgenti informali o di utilità; b) il possesso della cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei paesi dell unione europea; c) il comune di iscrizione nelle liste elettorali, ovvero il motivo della non iscrizione o cancellazione dalle liste medesime; d) le eventuali condanne penali riportate o procedimenti penali in corso. In caso negativo dovrà essere dichiarata l inesistenza di condanne penali e procedimenti penali in corso; e) titolo di studio con l indicazione della data e dell istituto presso il quale è stato conseguito e la votazione riportata e gli eventuali altri requisiti professionali richiesti per l accesso dall esterno o dall interno al posto bandito a concorso. f) l iscrizione all albo degli infermieri professionali; g) la posizione nei riguardi degli obblighi militari, per gli aspiranti di sesso maschile, con l indicazione degli eventuali periodi di effettivo servizio militare di leva, richiamo alle armi, ferma volontaria e rafferma; h) i servizi prestati presso pubbliche amministrazioni e le eventuali cause di risoluzione di precedenti rapporti di pubblico impiego; i) l indicazione della lingua straniera nella quale intendono effettuare la verifica scelta tra inglese e francese. l) di conoscere il mansionario del posto messo a concorso che è il seguente: L'infermiere è l'operatore sanitario che, in possesso del diploma abilitante è responsabile dell'assistenza generale infermieristica. L'assistenza infermieristica preventiva, curativa, palliativa e riabilitativa è di natura tecnica, relazionale, educativa. Le principali funzioni sono la prevenzione delle malattie, l'assistenza dei malati e dei disabili. L infermiere: partecipa all'identificazione dei bisogni di salute degli utenti e ne identifica i bisogni di assistenza; pianifica, gestisce e valuta l'intervento assistenziale infermieristico; garantisce la corretta applicazione delle prescrizioni diagnostico-terapeutiche; fornisce prestazioni di assistenza diretta e le prestazioni igienico - sanitarie che comportino una precisa responsabilità in ordine a rischi specifici e che siano programmabili in modo autonomo rispetto al programma socio-assistenziale globale. contribuisce alla formazione del personale con cui collabora e concorre direttamente all'aggiornamento relativo al proprio profilo professionale. 2

3 Il candidato dovrà apporre la firma in calce alla domanda, a pena di esclusione. L autentica della firma si effettua mediante presentazione, in allegato alla domanda, di fotocopia di valido documento di identità. Il candidato portatore di handicap può specificare nella domanda di partecipazione, ai sensi di quanto previsto dalla legge n art. 20 -, l'ausilio necessario per l'espletamento delle prove in relazione al proprio handicap, nonché l'eventuale necessità di tempi aggiuntivi. DOCUMENTAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA Gli aspiranti alla partecipazione al concorso dovranno allegare alla domanda i seguenti documenti: Alla domanda di partecipazione al concorso - da redigere sull apposito stampato allegato al presente bando - i concorrenti devono allegare in carta libera i seguenti documenti ovvero rendere dichiarazione sostitutiva relativa ai seguenti stati, fatti e qualità personali: 1. Diploma universitario di Infermiere Professionale OVVERO i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento e riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell esercizio dell attività e dell accesso ai pubblici uffici 2. Certificato di iscrizione al relativo albo professionale rilasciato in data non anteriore a sei mesi rispetto alla scadenza del bando; 3. curriculum formativo e professionale redatto in carta semplice, datato e firmato; 4. certificazioni relative ai titoli scientifici, formativi, professionali e di carriera che il candidato ritenga opportuno presentare nel proprio interesse agli effetti della valutazione di merito e della formazione della graduatoria. 5. Elenco in duplice copia, in carta semplice, datato e sottoscritto, dei documenti e dei titoli presentati. Si precisa che, in caso di dichiarazione sostitutiva di certificazioni da rendere nei modi previsti dalla legge con particolare riferimento a quanto previsto dal D.P.R. 445/ art relativa a requisiti di ammissione e/o titoli che possono dar luogo anche a valutazione, l interessato è tenuto a specificare, con esattezza, tutti gli elementi ed i dati necessari affinché questa Azienda sia posta nelle condizioni di poter determinare il possesso dei requisiti e la Commissione esaminatrice possa stabilire la valutabilità della dichiarazione ai fini della redazione della graduatoria. Modalità generali per il rilascio di dichiarazioni sostitutive: Le dichiarazioni sostitutive di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 devono essere rilasciate UNA SOLA VOLTA, nel corpo del Curriculum vitae, senza ripetizioni in altri documenti essendo del tutto inutile, oltre che dispersivo, dichiarare le medesime attività più volte in documenti diversi. Gli aspiranti sono pertanto tenuti ad attenersi scrupolosamente alla presente disposizione. Gli stati, i fatti e le qualità dichiarate sono validate dalla presentazione della fotocopia di un documento di identità. Per questo è sufficiente produrre una sola fotocopia del documento di identità (valida anche per l autentica della firma apposta sulla domanda) ed apporvi in calce - o in allegato - la seguente dicitura: "Il sottoscritto (cognome e nome), consapevole delle conseguenze derivanti in caso di rilascio di dichiarazioni false, dichiara sotto la propria responsabilità che tutte le fotocopie allegate alla domanda di partecipazione alla selezione pubblica (specificare quale) sono conformi all'originale in suo possesso e che ogni dichiarazione resa risponde a verità". Fermo restando quanto previsto dall'art. 76 del D.P.R. 445 del 28/12/2000 circa le sanzioni penali previste per le dichiarazioni false, qualora emerga la non veridicità del contenuto della 3

4 dichiarazione, il dichiarante decade dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. Non saranno prese in considerazione dichiarazioni generiche che non consentano una idonea conoscenza degli elementi necessari per una corretta valutazione. Modalità da seguire per la dichiarazione sostitutiva di attività lavorative: per eventuali servizi prestati, l interessato è tenuto ad indicare con chiarezza la struttura presso la quale si è svolto il servizio, specificando se trattasi di servizio a tempo determinato o indeterminato, posizione funzionale e profilo professionale d inquadramento, la natura del rapporto di lavoro a tempo pieno o parziale (n. ore settimanali), periodo del servizio con precisazioni di eventuali interruzioni del rapporto di impiego; per i servizi prestati in regime di libera professione, sia presso Enti pubblici che presso privati il candidato deve indicare necessariamente l impegno orario settimanale; per le dichiarazioni afferenti ai servizi prestati presso Case di Cura, è necessario che l aspirante indichi con chiarezza se la struttura è o meno accreditata o convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale; per i periodi di effettivo servizio militare di leva di richiamo alle armi, di ferma volontaria e di rafferma, valutabili nei titoli di carriera ai sensi dell art. 20, comma 2, D.P.R n. 220 è necessario che gli interessati specifichino, oltre all esatto periodo di servizio prestato anche se il servizio stesso sia stato svolto o meno con mansioni riconducibili al profilo a selezione. Le pubblicazioni devono essere edite a stampa e devono comunque essere presentate, in originale o in fotocopia, autenticata con le modalità sopra riportate. AMMISSIONE DEI CANDIDATI E CALENDARIO PROVE L ammissione dei candidati è disposta dal Direttore generale dell Azienda. Il Direttore generale dispone altresì l esclusione - con proprio provvedimento motivato - dei candidati che, in base alle dichiarazioni contenute nelle domande e alla documentazione a queste allegate, non siano in possesso dei requisiti prescritti nonché di quelli le cui domande risultino irregolari o pervenute fuori dei termini indicati. La data e la sede in cui si svolgeranno le prove saranno comunicate ai candidati ammessi almeno 15 giorni prima dell espletamento delle prove medesime. PROVE D ESAME Le prove di esame verteranno sui seguenti argomenti: Prova scritta: - Consistente nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica su argomenti attinenti il profilo di Infermiere. Prova pratica: - tecniche specifiche o predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale di Infermiere. All'interno della prova pratica gli argomenti potranno essere proposti anche nella forma di casi esemplificativi descritti con richiesta di risposte sintetiche. Prova orale: - materie attinenti alle tecniche professionali specifiche dell infermiere; La prova orale comprenderà, oltre che elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera da scegliere fra le seguenti: Inglese Francese 4

5 VALUTAZIONE DEI TITOLE E DELLE PROVE D ESAME La Commissione esaminatrice, ai sensi delle disposizioni contenute nel D.P.R. 220/2001, art. 8, comma 3, dispone complessivamente di 100 punti così ripartiti: 30 punti per la valutazione dei titoli; 70 punti per la valutazione delle prove d'esame. I 30 punti per la valutazione dei titoli sono così ripartiti: 18 punti per i titoli di carriera; 4 punti per titoli accademici e di studio; 2 punti per pubblicazioni e titoli scientifici; 6 punti per il curriculum formativo e professionale. I 70 punti per la valutazione delle prove d'esame sono così ripartiti: 30 punti per la prova scritta; 20 punti per la prova pratica; 20 punti per la prova orale. I titoli saranno valutati, dalla apposita Commissione Esaminatrice, ai sensi delle disposizioni contenute nel D.P.R n. 220 ed in particolare degli articoli 11, 20, 21 e 22 di detto regolamento. Il superamento della prova scritta è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza espressa in termini numerici di almeno 21/30. Il superamento della prova pratica e della prova orale è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici, di almeno 14/20 per ciascuna prova. E escluso dalla graduatoria il candidato che non abbia conseguito, in ciascuna delle prove di esame, la prevista valutazione di sufficienza. La graduatoria sarà compilata con l osservanza delle vigenti disposizioni legislative in materia. I candidati che non si presenteranno a sostenere le prove di esame nei giorni, ora e sede prestabiliti saranno considerati rinunciatari alla selezione, quale che sia la causa dell assenza, anche indipendente dalla loro volontà. ACCERTAMENTO DEI REQUISITI AI FINI DELL ASSUNZIONE I candidati che risulteranno vincitori in base alla graduatoria formata dalla Commissione Giudicatrice saranno invitati a presentare, nel perentorio termine di trenta giorni dalla data di ricevimento dell avviso, tutti i documenti relativi ai requisiti che hanno dichiarato di possedere. Tutti i documenti dovranno essere in data non anteriore a 6 mesi da quello della lettera d invito a produrli, salvo quelli attestanti stati, fatti e qualità personali non soggetti a variazioni nel tempo. Al momento dell assunzione, l amministrazione sottoporrà i vincitori ad accertamenti sanitari onde verificare la sussistenza dell idoneità psicofisica all espletamento delle mansioni da ricoprire. TUTELA DELLA PRIVACY In ottemperanza alle disposizioni di cui all art.13 del D.lgs 196/2003, i dati personali sono oggetto di trattamento da parte dell Azienda secondo le modalità di cui alla seguente informativa: INFORMATIVA AI SENSI DELL ARTICOLO 13 DEL D.LGS 196/2003 A) FINALITA E MODALITA DEL TRATTAMENTO CUI SONO DESTINATI I DATI: - il trattamento riguarda qualunque operazione e complesso di operazioni, svolti con o senza l ausilio di mezzi elettronici o comunque automatizzati, concernenti la raccolta, la registrazione, l organizzazione, la conservazione, l elaborazione, la modificazione, la selezione, l estrazione, il raffronto, l utilizzo, l interconnessione, il blocco, la comunicazione, la diffusione, la cancellazione e la distruzione dei dati. - Il trattamento dei dati avviene con procedure atte a garantirne la sicurezza. 5

6 - I dati sono trattati per le finalità istituzionali inerenti alla attività di questo ente in particolare per gli adempimenti relativi alla esecuzione delle procedure del concorso. B) LA NATURA DEL CONFERIMENTO DI TALI DATI E OBBLIGATORIA C) CONSEGUENZE DELL EVENTUALE RIFIUTO A RISPONDERE E CONFERIRE I DATI: impossibilità oggettiva ad effettuare l ammissione del/la concorrente al concorso. D) I DATI POSSONO ESSERE UTILIZZATI E COMUNICATI per fini istituzionali, all interno dell Azienda tra incaricati del trattamento ed all esterno per gli adempimenti relativi al concorso quali la pubblicazione del punteggio attribuito ai titoli ed alle prove d esame, la pubblicazione dell elenco dei nominativi ammessi e della graduatoria di merito. E) Il/la concorrente ha diritto di conoscere, cancellare, rettificare, aggiornare, integrare, opporsi al trattamento dei dati, nonché all applicazione degli altri diritti riconosciuti dall art. 7 del D.lgs 196/2003. per l esercizio dei propri diritti il/la concorrente potrà rivolgersi all ufficio segreteria dell ente. IL LEGALE RAPPRESENTANTE DI QUESTA AZIENDA E TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI. L Azienda si riserva, a suo insindacabile giudizio, la facoltà di prorogare o riaprire i termini del concorso ed altresì di revocare o modificare il presente bando senza che i concorrenti possano sollevare obiezioni o vantare diritti di sorta. Per tutto quanto non espressamente previsto dal presente bando si fa riferimento alla vigente normativa in materia, e, in particolare, al D.P.R 487 del 9/5/1994 e al D.P.R. n. 220 del 27/03/2001. Per ogni eventuale chiarimento, nonché per la consegna della domanda di partecipazione, gli aspiranti potranno rivolgersi all Ufficio Personale dell Azienda in via Brescia, Cremona (tel. 0372/ ); il bando è disponibile sull indirizzo telematico dell Azienda: - Cremona, lì 07/12/2011 Il Direttore Generale Dott. Angelo Gipponi Il Presidente Dott. Fabrizio Ruggeri 6

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A

A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A SCADENZA: 16/07/2009 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A OSPEDALIERA P A D O V A BANDO DI AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 534 del 19/05/2009 è

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO INDIZIONE SELEZIONE RISERVATA PER COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PER STABILIZZAZIONE PERSONALE PRECARIO In esecuzione della delibera n. 1020 del

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE RIAPERTURA TERMINI AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI E/O SUPPLENZE DI PERSONALE CON PROFILO PROFESSIONALE E POSIZIONE FUNZIONALE DI DIRIGENTE MEDICO

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO In esecuzione alla deliberazione del Direttore Generale 16 aprile 2015 n. 662, è indetto pubblico avviso - per soli titoli - per la formazione di una graduatoria

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA N. 21 DEL 27/05/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 11/06/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER INCARICHI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012

Allegato alla deliberazione n. 13 del 14.03.2012 Prot. 326/2012 CASA DI RIPOSO VILLA GRASSI PEROSINI Via Roma 42 37041 Albaredo d Adige (VR) Tel. 045 7000288 fax 045 6600430 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI INFERMIERI

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4

REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 REGIONE PIEMONTE AZIENDA REGIONALE A.S.L. 4 AVVISO PUBBLICO RISERVATO A CITTADINI EXTRACOMUNITARI PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI DIRITTO PRIVATO A TEMPO DETERMINATO A N. 25 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale.

Il candidato idoneo potrà essere chiamato a svolgere l'attività lavorativa nelle varie Sedi dell'ente indipendentemente dalla assegnazione iniziale. SELEZIONE PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (CON POSSIBILITA DI ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO) DI INFERMIERI (CATEGORIA D - C.C.N.L. COMPARTO SANITA ) 1 INDIZIONE SELEZIONE In

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14502 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO

REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO SCADENZA del bando: 10/12/2009 REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA BANDO AVVISO PUBBLICO Si rende noto che in esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 1118 del 09/11/2009 è

Dettagli

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

TERMINE DI SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: Contrà S. Pietro, 60 36100 Vicenza Tel. 0444/218.811 Fax 0444/218.810 Vicenza, 19.11.2015 Prot. n. 6468 AVVISO PUBBLICO per la formazione di un elenco di professionisti per la sottoscrizione di CONTRATTI

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

ASL FG. Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere.

ASL FG. Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere. 29831 ASL FG Avviso pubblico per incarico provvisorio di Infermiere. In esecuzione della deliberazione n. 1271 del 28/08/2013 del Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale Provinciale FOGGIA viene

Dettagli

Via A. Fabi, s.n.c. 03100 Frosinone Tel. 0775 882312

Via A. Fabi, s.n.c. 03100 Frosinone Tel. 0775 882312 AVVISO PER L INDIZIONE DI PROCEDURA DI RECLUTAMENTO RISERVATA AL PERSONALE PRECARIO, per n. 9 posti di Collaboratore Professionale Sanitario Infermiere. In esecuzione della delibera n.809 del 28\07\2008

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 5 MARZO 2007 CONCORSI CONCORSI AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE SANTOBONO-PAUSILIPON - Via della Croce Rossa, 8-80122 - Napoli - Avviso pubblico per titoli per la formulazione di Graduatoria utilizzabile per la copertura

Dettagli

Casa di Riposo Serse Panizzoni

Casa di Riposo Serse Panizzoni Casa di Riposo Serse Panizzoni REG. N. 4648-A UNI EN ISO 9001:2008 Prot. n. 257 AVVISO PUBBLICO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A PART-TIME N. 1 ASSISTENTE SOCIALE (CAT. D1 VIGENTE C.C.N.L.). IL

Dettagli

CONCORSI PUBBLICI ==================

CONCORSI PUBBLICI ================== 1 Direzione Amministrativa Direttore: dott. Salvatore Gioia Tel.: 031-585.5214 Telefax: 031-585.5384 e-mail: personale.concorsi @hsacomo.org CONCORSI PUBBLICI ================== Art. 1 In esecuzione della

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione alla prova d esame di idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Direttore tecnico di agenzia di viaggio e turismo - anno 2012.

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista in Comunicazione e Relazioni Esterne Profilo professionale Specialista in Comunicazione Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111

CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 CITTÀ DI CASTELLANZA CAP. 21053 PROVINCIA DI VARESE 0331-526.111 C.F. 00252280128 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA TRA ENTI SOGGETTI AI VINCOLI ASSUNZIONALI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE -

Dettagli

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE

AVVISO PUBBLICO COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PROT. N. 0016929 del 30.04.2015 Pubblicato sul B.U.R. n. 43 del 30.04.2015 SCADE IL 20.05.2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale n. 386 del 15.04.2015 è indetto,

Dettagli

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico

COMUNE DI BERZO SAN FERMO. Bando di concorso pubblico COMUNE DI BERZO SAN FERMO Sede Via Mons. Trapletti n. 15 Berzo San Fermo (Bg) Codice Fiscale 00566590162 Bando di concorso pubblico per titoli ed esami per l assunzione a tempo indeterminato di n.1 posto

Dettagli

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Regione del Veneto Istituto Oncologico Veneto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico SCADENZA: 13 APRILE 2015 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione del Commissario n. 136 del 16.3.2015

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA. N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA 1 REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 473 di prot. Verona, 21 maggio 2004 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 18 maggio 2004, n. 474, è indetta

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio dell attività professionale di Accompagnatore turistico - anno 2011. Art. 1 prova d esame d idoneità

Dettagli

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D )

COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) SCADENZA 18/06/2012 BANDO N. 163/2012 di CONCORSO PUBBLICO - per titoli ed esami - per la copertura di n. 1 posto di COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO INFERMIERE PEDIATRICO (categoria D ) In esecuzione

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE LIGURIA AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE N. 5 SPEZZINO Bando di selezione pubblica per il conferimento di un incarico libero-professionale a n. 1 Infermiere/a Pediatrico/a

Dettagli

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta

In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta In esecuzione del verbale n. 30 del Consiglio di Amministrazione in seduta 1 ottobre 2012 è indetta SELEZIONE PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI FISIOTERAPISTA (categoria D CCNL Comparto Sanità) E

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI

CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI data inizio affissione 23.03.2011 Si rende noto che con deliberazione del Direttore generale n. 1289 del 25.11.2010 è indetto concorso pubblico per titoli ed esami

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO

BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO BANDO DI CONCORSO A TEMPO DETERMINATO Allegato A alla deliberazione N. 1005 del 16/12/2013. In esecuzione della deliberazione del Direttore Generale dell Azienda Sanitaria Locale N. 5 di Oristano N. 1005

Dettagli

REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è

REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è REGIONE SICILIANA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE E N N A IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO Che in esecuzione della delibera n. 3314 del 09/12/2010 è indetta pubblica selezione, per titoli, per la formulazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE PSICOLOGO DA ASSEGNARE ALLA AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U..O. Amm.ne Gestione e sviluppo Risorse Umane/ Milano, 20 febbraio 2008 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI DIRIGENTE

Dettagli

CONCORSI PUBBLICI ====================

CONCORSI PUBBLICI ==================== DIREZIONE GENERALE Direttore: Dr. Marco Onofri Tel.: 031/585.5214 Telefax: 031/585.5384 e-mail:personale.concorsi@hsacomo.org CONCORSI PUBBLICI ==================== Art. 1 In esecuzione delle deliberazioni

Dettagli

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione

art. 1 prova d esame d idoneità art. 2 requisiti per l ammissione Bando per la partecipazione all esame d idoneità per il conseguimento dell abilitazione all esercizio della attività professionale di Guida turistica - anno 2012. Art. 1 prova d esame d idoneità Art. 2

Dettagli

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice)

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Allegato A MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Boldrini n. 1 36016 T H I E N E Il sottoscritto, chiede di essere ammesso al Concorso Pubblico,

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO

Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO Regione Lombardia AZIENDA OSPEDALIERA DELLA VALTELLINA E DELLA VALCHIAVENNA Sede legale e amministrativa: Via Stelvio, 25-23100 SONDRIO In esecuzione dell atto deliberativo n. 1244 del 19/12/2014, è indetto

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Collaboratore Segreteria - Profilo professionale Collaboratore Servizi Amministrativi Cat. B 3 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA

REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA AVVISO DI SELEZIONE INTERNA REGIONE VENETO AZIENDA UNITA' LOCALE SOCIO SANITARIA N. 20 - VERONA N. 12790 di prot. Verona, 10 novembre 2006 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA In esecuzione della deliberazione 26.10.2006, n. 461, è indetta

Dettagli

Avviso di Selezione pubblica per reclutamento personale infermieristico

Avviso di Selezione pubblica per reclutamento personale infermieristico Avviso di Selezione pubblica per reclutamento personale infermieristico In esecuzione della Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n. 66 del 24.11.2015 con la quale è stato approvato il presente

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Bando n. 19/2015 Prot. 26379/15 dell 01-06-2015 CENTRO PER L IMPIEGO DI BASSANO DEL GRAPPA Azienda U.L.S.S. n. 3 AVVISO PUBBLICO per la selezione riservata ai disabili iscritti negli elenchi del collocamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LIBERO PROFESSIONALI RELATIVI ALLE SOTTOELENCATE FIGURE:

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LIBERO PROFESSIONALI RELATIVI ALLE SOTTOELENCATE FIGURE: AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI LIBERO PROFESSIONALI RELATIVI ALLE SOTTOELENCATE FIGURE: N. 1 ASSISTENTE SOCIALE N. 5 ASSISTENTI TECNICI N. 1 FISIOTERAPISTA N. 1 DIETISTA (a part-time)

Dettagli

Azienda sanitaria locale "NO" Pubblico concorso per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Medico di Pediatria.

Azienda sanitaria locale NO Pubblico concorso per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Medico di Pediatria. REGIONE PIEMONTE - BOLLETTINO UFFICIALE N. 46 DEL 19/11/2009 Azienda sanitaria locale "NO" Pubblico concorso per titoli ed esami per la copertura di n. 1 posto di Dirigente Medico di Pediatria. In esecuzione

Dettagli

DECRETO N. 28 del 27.12.2012

DECRETO N. 28 del 27.12.2012 DECRETO N. 28 del 27.12.2012 Oggetto: Concorso per esami per l accertamento dei requisiti di qualificazione professionale ai fini dell esercizio dell attività di Direttore tecnico di agenzia di viaggio

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. SELEZIONE RECLUTAMENTO E SVILUPPO DEL PERSONALE AVVISO, INTERNO E RISERVATO, DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI OPERATORE TECNICO E/O COADIUTORE AMMINISTRATIVO, DA ASSEGNARE AL SERVIZIO PRENOTAZIONI CUP CALL CENTER DELL ASP DI

Dettagli

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015

Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE AVVISO PUBBLICO Pubblicato su GURS n. 3 del 27/02/2015 - scadenza 19/03/2015 D.A. 2536 del 02.12.2011. Riordino e riorganizzazione della rete nei punti nascita. Si rende noto

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG)

I.P.A.B. Centro Servizi Sociali A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore 92010 CALTABELLOTTA (AG) I.P.A.B. Centro Servizi Sociali "A. Rizzuti Caruso - Sacro Cuore" 92010 CALTABELLOTTA (AG) Concorso per titoli ed esami a n. 01 posto di Animatore Socio - Culturale Art. 1 Posti a concorso E indetto pubblico

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO

AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 573 adottata in data 15 dicembre 2011 è indetto pubblico concorso per titoli ed esami, in conformità

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di ammissione alla selezione così come da modello allegato (A), a pena di esclusione, presso:

Gli interessati dovranno far pervenire la domanda di ammissione alla selezione così come da modello allegato (A), a pena di esclusione, presso: OSPEDALE S. ANTONIO R.S.A. Via Valgrana n. 8 12023 CARAGLIO (CN) Codice Fiscale e Partita IVA: 00399880046 Tel. 0171/619555 Fax 0171/618538 e-mail: ospedale.s.antonio.caraglio@legalmail.it Avviso pubblico

Dettagli

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE

n. 1 collaboratore professionale sanitario di categoria D INFERMIERE REGIONE VENETO AZIENDA "UNITA' LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA" BANDO DI CONCORSO PUBBLICO N. 125 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 65 in data 22.08.2008 SCADENZA DEL BANDO: 22.09.2008 In esecuzione

Dettagli

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO

DIRIGENTI MEDICI PER LE UU.OO. DI ACCETTAZIONE E PRONTO SOCCORSO REGIONE DEL VENETO UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 Via Feltre n. 57-32100 BELLUNO Prot. n. 22318 /Pers. Belluno, 1 agosto 2011 AVVISO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 682 del 14.07.2011,

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO

BANDO PER PUBBLICO CONCORSO PER ESAMI PER IL CONFERIMENTO DI N. 3 POSTI DI INFERMIERE PROFESSIONALE - CAT. D1 SI RENDE NOTO OPERA PIA Dott. DOMENICO UCCELLI P.zza Ospedale, 6-28822 CANNOBIO (VB) tel. 0323-71394 fax: 0323-71566 C.F. 84003960030 - P. Iva 01546700038 E-mail: operapiauccelli@libero.it BANDO PER PUBBLICO CONCORSO

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI =========== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNAGRADUATORIA PER L ASSUNZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA PER L EMERGENZA CANNIZZARO CATANIA CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER LA COPERTURA DI N.

AZIENDA OSPEDALIERA PER L EMERGENZA CANNIZZARO CATANIA CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER LA COPERTURA DI N. AZIENDA OSPEDALIERA PER L EMERGENZA CANNIZZARO CATANIA CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI PER LA COPERTURA DI N. 19 POSTI DI COLLABORATORE PROFESSIONALE SANITARIO FISIOTERAPISTA. Nel rispetto dei criteri stabiliti

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 30 posti di Operatore Socio Sanitario cat. Bs. AZIENDA

Dettagli

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012

SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 SCADENZA BANDO 6 aprile 2012 AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO DI SELEZIONE INTERNA RISERVATA AL PERSONALE DEL RUOLO AMMINISTRATIVO PER IL PASSAGGIO ORIZZONTALE ALL INTERNO DELLA MEDESIMA CATEGORIA

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA. Avviso pubblico

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA. Avviso pubblico Avviso n. 5 (scadenza: 30 giugno 2013) IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS. ONLUS DI TROINA Avviso pubblico In esecuzione della determinazione del presidente n. 12 del 26 gennaio 2013 viene indetto: AVVISO

Dettagli

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO ONLUS -.

FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO ONLUS -. FONDAZIONE STELLA MARIS MEDITERRANEO ONLUS -. BANDO DI PUBBLICO CONCORSO, PER TITOLI ED ESAMI, PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO DI DURATA ANNUALE, EVENTUALMENTE RINNOVABILE,

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Assistente gestione Risorse Umane - Profilo professionale Assistente gestione Risorse Umane Cat. C 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

L'AMMINISTRATORE UNICO

L'AMMINISTRATORE UNICO FARMACIA COMUNALE E SERVIZI DI MONTANO LUCINO S.R.L. SOCIETA UNIPERSONALE Società soggetta ad attività di direzione e coordinamento del Comune di Montano Lucino Sede legale: VIA VARESINA 38/A 22070 - MONTANO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D

AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO. Collaboratore Professionale Sanitario/Ostetrica categoria D REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 20 marzo 2014, n 12437 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano

COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano COMUNE DI GAGGIANO Provincia di Milano AVVISO DI DI MOBILITA ESTERNA ai sensi dell art 30 Dlgs. 165/2001 N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO tempo pieno ed indeterminato. settore Trasporti- Viabilità- servizi

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 2 Assistenti Informatici Profilo professionale Assistente Informatico Cat. C1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia di Milano IL DIRETTORE

Dettagli

RIAPERTURA TERMINI E INTEGRAZIONE REQUISITI

RIAPERTURA TERMINI E INTEGRAZIONE REQUISITI Prot. n. 1485/P Caorle, li 11 dicembre 2012 CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO INDETERMINATO DI INFERMIERE CAT. D POS. EC. D1 E PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA

Dettagli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli ALLEGATO A) SCHEMA DI DOMANDA (da redigere in carta semplice) (Avvertenze per la compilazione: barrare e compilare tutte le voci ad esclusione di quelle che non interessano indicate con la voce eventuale).

Dettagli

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 01/10/2012 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO AI LAVORATORI DISABILI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE N. 68 DEL 12/03/1999

Dettagli

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1

PUBBLICA. REQUISITI PER L AMMISSIONE AGLI ESAMI Art. 1 Ufficio Attività Produttive AVVISO PUBBLICO per il conseguimento delle abilitazioni all esercizio delle professioni di Guida turistica e Accompagnatore turistico da parte dei soggetti in possesso dei requisiti

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Concorso CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 2 POSTI DI DIRIGENTE MEDICO - AREA MEDICA E DELLE SPECIALITA' MEDICHE - DISCIPLINA CARDIOLOGIA

Dettagli

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA.

AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AZIENDA SANITARIA DI NUORO REGIONE SARDEGNA. AVVISO In esecuzione della deliberazione n. 762 del 14/06/2012, in applicazione dell art. 7, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001 n. 165 e successive

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE CN2 ALBA BRA

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE CN2 ALBA BRA REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE CN2 ALBA BRA BANDO PUBBLICO PER ASSEGNAZIONE DI N. 1 BORSA DI STUDIO In esecuzione alla determinazione n. 254/000/PER/14/0072 del 05/03/2014 è emesso avviso di

Dettagli

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N.

SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. SCADENZA BANDO 14 APRILE 2012 AZIENDA SANITARIA LOCALE RIETI AVVISO PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 DIRIGENTE MEDICO DI ANANTOMIA PATOLOGICA In esecuzione della deliberazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO

CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO Allegato "A" alla Determina del Direttore Generale n. 43 del 16/09/2015 CONSORZIO MONVISO SOLIDALE C.so Trento n. 4 12045 FOSSANO BANDO DI PROVA PUBBLICA SELETTIVA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER ASSUNZIONI

Dettagli

CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per

CONCORSO PUBBLICO per titoli ed esami per Feltre, 16 gennaio 2013 Prot. 1115/Class.III/3/P. UC. Bando di concorso n. C/1/2012 Pubblicato sulla G.U. 4^ S.s. n. 4 del 15.1.2013 Scadenza: ore 12.00 del 14 febbraio 2013 CONCORSO PUBBLICO per titoli

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI

SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI Comune di PISTOIA SERVIZIO PERSONALE, INFORMATICA E COMUNICAZIONE AVVISO DI MOBILITA FRA ENTI PER LA EVENTUALE COPERTURA DI N. 5 POSTI DI APPLICATO AMMINISTRATIVO CAT. B1 A TEMPO PIENO E INDETERMINATO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per la copertura di un posto di categoria C, a tempo pieno e indeterminato, profilo professionale Assistente servizi amministrativi e di supporto riservato esclusivamente ai

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A

REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A SCADENZA del BANDO: 21/04/2016 REGIONE DEL VENETO A Z I E N D A U. L. S. S. N. 16 P A D O V A AVVISO DI MOBILITA ESTERNA Riservato ai lavoratori disabili di cui all art. 1 della Legge 68 del 12/03/1999

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE 4 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di categoria B3 profilo professionale Collaboratore

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO SCADENZA:13 APRILE 2015

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO SCADENZA:13 APRILE 2015 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N 8 - ASOLO (TV) AVVISO PUBBLICO PER TITOLI E COLLOQUIO Protocollo 27 marzo 2015, n 14638 (pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Veneto

Dettagli

AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE

AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE Albo n. 265 del 14.04.2009 Civitanova Marche, lì 14.04.2009 AVVISO DI MOBILITÀ REGIONALE Si rende noto che, in esecuzione della determina n. 189 del 20.03.2009, questa Zona Territoriale procederà mediante

Dettagli