Cl. N. Ord. IT Descrizione prodotti N. Ord. En N. di base 01 A0017 abrasivi (fluidi ausiliari per ) A A0023 acceleratori di

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cl. N. Ord. IT Descrizione prodotti N. Ord. En N. di base 01 A0017 abrasivi (fluidi ausiliari per ) A0505 010004 01 A0023 acceleratori di"

Transcript

1 Cl. N. Ord. IT Descrizione prodotti N. Ord. En N. di base 01 A0017 abrasivi (fluidi ausiliari per ) A A0023 acceleratori di vulcanizzazione V A0062 acciaio (preparati per l' annobilitamento dell' ) F A0075 accumulatori (acqua acidulata per la ricarica degli ) A A0079 accumulatori (soluzioni per prevenire la formazione di schiuma A A0085 accumulatori elettrici (liquidi per desolfatare gli ) L A0088 acetati [prodotti chimici] A A0090 acetato di allumina * A A0091 acetato di cellulosa allo stato grezzo A A0093 acetica (anidride ) A A0094 acetificazione (preparazioni batteriologiche per l' ) B A0095 acetilene A A0101 acetilene (tetracloruro di ) A A0104 aceto (spirito di ) S A0105 aceto di legno [acido pirolegnoso] W A0106 acetone A A0107 acetosa (sale di ) S A0108 acidi (composti chimici resistenti agli ) A A0109 acidi * A A0112 acidulata (acqua ) per la ricarica degli accumulatori A A0129 acqua (prodotti per addolcire l' ) W A0130 acqua (prodotti per la depurazione dell' ) W A0137 acqua acidulata per la ricarica degli accumulatori A A0147 acqua di mare per uso industriale S A0149 acqua distillata D A0150 acqua ossigenata H A0151 acqua pesante H A0178 acque potassiche P A0184 acriliche (resine ) allo stato grezzo A A0190 acustici (prodotti per il rinnovamento dei dischi ) R A0195 additivi chimici per carburanti A A0196 additivi chimici per fanghi di trivellazione A

2 01 A0197 additivi chimici per oli C A0198 additivi detergenti per la benzina D A0202 addolcimento (prodotti d' ) [metallurgia] M A0204 addolcire l'acqua (prodotti per ) W A0216 adesivi [materie collanti] per l'industria A A0218 adesivi per fasciature chirurgiche A A0220 adesivi per piastrelle di rivestimento A A0224 adragante (gomma ) T A0240 aerosol (gas propulsori per ) G A0263 affumicare la carne (prodotti per ) S A0266 agar agar A A0272 agglutinanti per calcestruzzo A A0298 agricoltura (concimi per l' ) F A0300 agricoltura (prodotti chimici per l' ) ad eccezione dei fungicida A0312 alberi (mastice per riempire le cavità degli ) [arboricultura] T A0333 albumina [animale o vegetale, materia prima] A A0334 albumina di malto M A0335 albumina iodata I A0337 albuminata (carta ) A A0339 alcali A A0340 alcali caustico C A0341 alcali volatile [ammoniaca] per uso industriale A A0344 alcalini (ioduri ) per uso industriale A A0345 alcalini (metalli ) A A0346 alcalini (sali di metalli ) S A0347 alcalino terrosi (metalli ) A A0348 alcaloidi * A A0359 alcool * A A0362 alcool etilico E A0365 aldeidi A A0375 alghe [fertilizzanti] S A0379 alginati per l'industria alimentare A A0382 alginati per uso industriale A

3 01 A0397 alimenti (prodotti chimici per la conservazione degli ) F A0416 allume A A0418 allumina A A0419 allumina (acetato di ) * A A0421 allumina (allume di ) A A0422 allumina (idrato di ) A A0423 allumina (silicato di ) A A0425 alluminio (cloruro di ) A A0428 alluminio (ioduro di ) A A0459 americio A A0471 amido (colla di ) non per l' industria cartaria né per uso domes A0472 amido (sostanze chimiche per fluidificare l' ) [agenti per togl S A0477 amido per uso industriale S A0478 amile (acetato di ) A A0479 amilico (alcool ) A A0480 ammendamento dei terreni (preparati per l' ) S A0484 ammoniaca (aldeide ) A A0485 ammoniaca (allume di ) A A0486 ammoniaca * A A0487 ammoniaca [alcali volatile] per uso industriale A A0489 ammoniacali (sali ) A A0490 ammoniaco (sale ) S A0491 ammoniaco (spirito di sale ) S A0493 ammonio (sali d' ) A A0511 analisi di laboratorio (prodotti chimici per ) non per uso medic C A0557 anidra (ammoniaca ) A A0559 anidride titanica per uso industriale T A0560 anidridi A A0561 animale (albumina ) [materia prima] A A0562 animale (carbone ) A A0563 animale (nero ) A A0564 animale (preparazioni di carbone ) A A0615 antidetonanti per motori a scoppio A

4 01 A0622 antigelo A A0624 anti incrostanti A A0625 antimonio A A0626 antimonio (ossido di ) A A0627 antimonio (solfuro di ) A A0649 antitartaro (prodotti ) A A0653 antranilico (acido ) A A0660 appannatura (prodotti contro l' ) C A0661 appannatura degli smalti e del vetro (prodotti chimici per l' S A0689 appretti * S A0699 arabica (gomma ) G A0714 arboricoltura (preparati glutinosi per l' ) G A0742 argentatura (soluzioni per l' ) S A0745 argento (azotato d' ) S A0749 argento (nitrato d' ) S A0766 argilla espansa per l'idrocoltura [substrato] E A0767 argon A A0859 arseniato di piombo L A0860 arsenico A A0861 arsenioso (acido ) A A0915 assorbimento d'olio (materie sintetiche per l' ) A A0916 astato A A0939 atomiche (combustibili per pile ) F A0951 attinio A A0953 attivo (carbone ) A A0995 autovirante (carta ) [fotografia] S A1014 azotati N A1015 azotati (concimi ) N A1016 azoto N A1017 azoto (protossido d' ) N B0029 bagni di fissaggio [fotografia] F B0030 bagni di galvanizzazione G B0032 bagni di viraggio [fotografia] T

5 01 B0060 balsamo di gurjum per la fabbricazione di vernici B B0124 barilla (soda di ) S B0125 bario B B0126 bario (composti del ) B B0127 bario (solfato di ) B B0128 barite B B0129 baritica (carta ) B B0140 basi [prodotti chimici] B B0173 batteriche (preparazioni ) non per uso medico né veterinario B B0177 battericidi per l'enologia [prodotti chimici utilizzati durante la fao B0183 batteriologiche (preparazioni ) non per uso medico nè veterinb B0185 batteriologici (preparati ) per l'acetificazione B B0196 bauxite B B0220 bentonite B B0222 benzene (acidi della serie del ) B B0223 benzene (derivati del ) B B0224 benzene metilato M B0226 benzina (additivi detergenti per la ) D B0229 benzoico (acido ) B B0230 benzoico (solfimmide ) B B0232 benzolo metilato M B0236 berkelio B B0257 bevande (agenti di filtrazione per l'industria delle ) F B0317 bicarbonato di sodio per uso chimico B B0347 bicloruro di stagno B B0349 bicromato di potassio B B0350 bicromato di soda B B0378 biochimici (catalizzatori ) B B0380 biologiche (preparazioni ) non per uso medico né veterinario B B0383 biossalato di potassio P B0384 biossido di manganese M B0393 birra (prodotti per la chiarificazione e la conservazione della B B0402 bismuto B

6 01 B0403 bismuto (gallato basico di ) B B0405 bismuto (sottonitrato di ) per uso chimico B B0464 borace B B0473 borico (acido ) per uso industriale B B0544 brasatura (fondenti per la ) B B0545 brasatura (prodotti per la ) B B0569 bromo per uso chimico B C0037 cainite K C0045 calce (acetato di ) L C0046 calce (carbonato di ) L C0047 calce (cloruro di ) L C0052 calcestruzzo (agglutinanti per il ) A C0058 calcestruzzo (prodotti chimici per l'aerazione del ) C C0059 calcestruzzo (prodotti per la conservazione del ) ad eccezionec C0061 calcica (cianamide ) [concimi] N C0062 calcio (carburo di ) C C0063 calcio (sali di ) C C0093 californio C C0128 calzature (mastici per ) C C0129 calzature (mastici per ) C C0142 calze (prodotti per impedire la smagliatura delle ) R C0159 camere d'aria (composizioni per la riparazione delle ) I C0184 camini (prodotti chimici per la pulizia dei ) C C0239 canfora per uso industriale C C0280 caolino K C0354 carbonati C C0361 carbone (nero di ) per uso industriale C C0364 carbone (prodotti per risparmiare sul ) C C0367 carbone animale A C0368 carbone animale (preparazioni di ) A C0369 carbone attivo A C0372 carbone di sangue B C0373 carbone d'osso B

7 01 C0374 carbone per filtri C C0376 carbonico (acido ) C C0378 carbonile per la protezione delle piante C C0380 carbonio C C0381 carbonio (idrati di ) C C0382 carbonio (solfuro di ) C C0383 carbonio (tetracloruro di ) C C0386 carburanti (additivi chimici per ) A C0392 carburi C C0409 carie del grano (prodotti chimici per la protezione contro la ) W C0419 carne (prodotti per affumicare la ) S C0421 carne (prodotti per rendere tenera la ) per uso industriale M C0450 carrozzerie (mastice per ) A C0458 carta (pasta per ) P C0463 carta albuminata A C0466 carta autovirante [fotografia] S C0467 carta baritica B C0469 carta chimica per esperimenti T C0472 carta diazo D C0473 carta fotometrica P C0479 carta nitrata N C0487 carta per fotocalchi B C0488 carta per la fotografia P C0494 carta reattiva R C0496 carta sensibile S C0510 carte da parati (colle per ) A C0512 carte da parati (prodotti per staccare le ) W C0529 cartina di tornasole L C0565 caseina per l'industria alimentare C C0566 caseina per uso industriale C C0598 cassiopeo [lutezio] C C0604 catalizzatori chimici C C0607 catecù C

8 01 C0633 caucciù (prodotti per la conservazione del ) R C0637 caustici per uso industriale C C0680 celle galvaniche (sali per ) S C0682 cellule staminali non per scopi medici o veterinari S C0685 cellulosa C C0686 cellulosa (acetato di ) allo stato grezzo A C0688 cellulosa (derivati chimici della ) C C0690 cellulosa (esteri di ) per uso industriale C C0692 cellulosa (eteri di ) per uso industriale C C0696 cementi C C0698 cementi per la riparazione degli oggetti rotti C C0703 cemento (preparazioni per l'impermeabilizzazione del ) ad ecc C0704 cemento (prodotti per la conservazione del ) ad eccezione dec C0724 centurio [fermio] F C0736 cera per innestare gli alberi G C0746 ceramica (smalti per la ) C C0747 ceramica tecnica (composti per la fabbricazione della ) C C0748 ceramici (materiali ) in particelle per filtri C C0760 cerchioni di ruote (composizioni per la riparazione dei ) R C0764 cere (prodotti chimici per sbiancare le ) W C0773 cereali (residui del trattamento dei chicchi di ) per uso industb C0779 cerio C C0787 cesio C C0802 chetoni K C0804 chiarificazione (preparazioni per la ) C C0805 chiarificazione dei mosti (prodotti per la ) M C0822 chimiche (preparazioni ) per uso scientifico e non per uso mec C0825 chimici (composti ) resistenti agli acidi A C0826 chimici (elementi ) fissili F C0827 chimici (prodotti ) destinati a facilitare la lega di metalli C C0828 chimici (prodotti ) per analisi in laboratorio e non per uso mec C0829 chimici (prodotti ) per l'agricoltura, ad eccezione dei fungicid A C0830 chimici (prodotti ) per l'industria I

9 01 C0831 chimici (reagenti ) non per uso medico né veterinario C C0874 cianamide calcica [concime] N C0875 cianotipia (soluzioni per la ) C C0876 cianuri C C0925 cimene C C0980 circuiti idraulici (liquidi per ) F C0985 citrico (acido ) per uso industriale C C0999 clorati C C1001 cloridrati H C1002 cloridrico (acido ) H C1003 cloro C C1005 cloruri C C1008 cobalto (ossido di ) per uso industriale C C1038 colico (acido ) C C1043 colla per vino W C1046 collanti (materie ) per fasciature chirurgiche A C1048 collanti (materie ) per l'industria A C1053 colle [apprettature] S C1054 colle per carte da parati A C1056 colle per l'industria G C1057 colle per manifesti A C1073 collodio * C C1089 colorazione dei metalli (sali per la ) S C1092 colori (prodotti chimici per il ravvivamento dei ) per uso indu B C1106 coltura (terra per la ) E C1108 colture di microrganismi non per uso medico né veterinario C C1110 colture di tessuti biologici diversi da quelli per uso medico o vetb C1129 comburenti [additivi chimici per carburanti] C C1134 combustibili (prodotti per risparmiare i ) F C1137 combustibili per pile atomiche F C1159 composizioni per la fabbricazione di dischi acustici C C1160 compost C C1163 composti di ceramica per la sinterizzazione [granuli e polveri] C

10 01 C1183 concia T C1184 concia (oli per la ) O C1185 concia (sommacco per la ) S C1186 concia dei cuoi (prodotti per la ) C C1187 concia delle pelli (prodotti per la ) C C1189 concimi per i terreni F C1196 condensazione (prodotti chimici di ) C C1247 conservazione degli alimenti (prodotti chimici per la ) F C1248 conservazione dei fiori (prodotti per la ) F C1249 conservazione dei mattoni (prodotti per la ) ad eccezione del B C1251 conservazione dei muri (prodotti per la ) ad eccezione delle pm C1252 conservazione dei prodotti farmaceutici (prodotti per la ) P C1253 conservazione del cemento (prodotti per la ) ad eccezione dec C1257 conservazione della birra (prodotti per la ) B C1258 conservazione delle tegole (prodotti per la ) ad eccezione delp C1324 coperture per l'humus H C1415 corrosivi (prodotti ) C C1457 cottura (prodotti per attivare la ) per uso industriale C C1474 crema di tartaro per l'industria alimentare C C1475 crema di tartaro per uso chimico C C1478 crema di tartaro per uso industriale C C1489 creosoto per uso chimico C C1499 criogenici (prodotti ) C C1502 cripto K C1514 cromati C C1517 cromici (sali ) C C1518 cromico (acido ) C C1520 cromo (allume di ) C C1522 cromo (ossido di ) C C1523 cromo (sali di ) C C1536 crotonaldeide C C1575 cuoi (prodotti per il rivestimento dei ) L C1576 cuoi (prodotti per la concia dei ) C

11 01 C1579 cuoio (colle per il ) L C1587 cuoio (mastice per il ) M C1589 cuoio (prodotti chimici per l'impermeabilizzazione del ) L C1590 cuoio (prodotti chimici per l'impregnazione del ) L C1591 cuoio (prodotti chimici per rinfrescare il ) L C1604 curio C D0020 decoloranti per uso industriale D D0028 defolianti D D0079 depurazione del gas (prodotti per la ) G D0085 destrina [appretto] D D0087 detergenti (additivi ) per la benzina D D0090 detergenti [detersivi] utilizzati nel corso di operazioni di fabbricd D0099 diagnosi (prodotti per la ) non per uso medico né veterinario D D0111 diastasi per uso industriale D D0114 diatomee (terra di ) D D0115 diazo (carta ) D D0148 dischi acustici (composizioni per la fabbricazione di ) C D0150 dischi acustici (prodotti per il rinnovo dei ) R D0166 disidratanti per uso industriale D D0167 disincrostanti D D0168 disincrostanti non per uso domestico S D0170 disincrostazione dei motori (prodotti chimici per la ) E D0182 dispersioni di materie plastiche D D0189 disprosio D D0192 distillata (acqua ) D D0237 dolomite per uso industriale D E0004 ebollizione per refrigeranti di motori (preparati contro l' ) A E0005 economizzare i combustibili (prodotti per ) F E0008 edulcoranti artificiali [prodotti chimici] A E0038 elettricità statica (prodotti contro l' ) non per uso domestico A E0055 elio H E0065 emollienti per l'industria E E0067 emulsionanti E

12 01 E0068 emulsionanti E E0072 emulsioni fotografiche P E0074 enologia (battericidi per l' ) [prodotti chimici usati durante la fo E0075 enzimatici (preparati ) per uso industriale E E0078 enzimi per l'industria alimentare E E0079 enzimi per uso industriale E E0083 epossi (resine ) allo stato grezzo E E0094 erbio E E0131 esteri * E E0134 estinguere il fuoco (composti per ) F E0148 etano E E0151 eteri * E E0159 etilico (alcool ) E E0160 etilico (etere ) E E0163 europio E F0014 fanghi di trivellazione (additivi chimici per ) A F0016 fanghi per facilitare la trivellazione D F0028 farina di pesce fertilizzante F F0039 farine per uso industriale F F0042 farmaceutici (prodotti per la conservazione dei prodotti ) P F0054 fasciature chirurgiche (adesivi per ) A F0055 fasciature chirurgiche (materie collanti per ) A F0072 fecola per uso industriale S F0084 fenolo per uso industriale P F0095 fermenti lattici per l'industria alimentare F F0096 fermenti lattici per uso industriale F F0098 fermenti per uso chimico F F0102 fermio [centurio] F F0127 ferro (sali di ) I F0130 ferrocianuri F F0134 ferrotipia (placche di ) [fotografia] F F0149 fertilizzanti (prodotti ) F F0197 filettatura (composizioni per la ) T

13 01 F0236 filtranti (materie ) [materie plastiche allo stato grezzo] F F0239 filtranti (materie ) [prodotti chimici] F F0240 filtranti (materie ) [sostanze minerali] F F0241 filtranti (materie ) [sostanze vegetali] F F0244 filtrazione (agenti di ) per l'industria delle bevande F F0246 filtri (carbone per ) C F0247 filtri (materiali ceramici in particelle per ) C F0292 fiore di zolfo per uso chimico F F0298 fiori (prodotti per la conservazione dei ) F F0314 fissaggio (bagni di ) [fotografia] F F0316 fissatori [fotografia] F F0317 fissili (corpi ) per l'energia nucleare F F0322 flash (prodotti per la produzione di ) F F0326 flocculanti F F0328 fluatazione (prodotti per la ) L F0329 fluidi ausiliari per abrasivi A F0330 fluidi per la trasmissione automatica T F0331 fluidi per servosterzi P F0332 fluido magnetico per uso industriale M F0334 fluoridrico (acido ) H F0335 fluoro F F0336 fluoro (composti del ) F F0371 follatura (prodotti di ) per l'industria tessile F F0372 follature (materie per ) F F0374 fondenti per la brasatura B F0375 fondenti per la saldatura S F0376 fonderia (leganti per la ) B F0377 fonderia (leganti per la ) B F0379 fonderia (prodotti di modellatura per la ) F F0409 formica (aldeide ) per uso chimico F F0411 formico (acido ) F F0432 fosfati [concimi] P F0434 fosfatidi P

14 01 F0435 fosforico (acido ) P F0436 fosforo P F0438 fotocalchi (carta per ) B F0439 fotocalchi (tessuto per ) B F0444 fotografia (carta per la ) P F0446 fotografia (prodotti chimici per la ) P F0449 fotografiche (emulsioni ) P F0450 fotografiche (lastre ) sensibilizzate S F0453 fotografici (attenuatori ) R F0456 fotografici (rivelatori ) P F0457 fotografici (sensibilizzatori ) P F0465 fotometrica (carta ) P F0466 fotosensibili (lastre ) P F0468 francio F F0479 freni (liquidi per ) B F0533 frutti (ormoni per accelerare la maturazione dei ) H F0550 fuliggine a uso industriale o agricolo S F0569 fumo (nero ) per uso industriale L F0584 fungicidi (additivi chimici ai ) A F0594 fuoco (prodotti per la protezione dal ) F G0013 gadolinio G G0019 galla (noci di ) G G0020 gallato basico di bismuto B G0026 gallico (acido ) per la fabbricazione dell'inchiostro G G0028 gallio G G0031 gallotannico (acido ) G G0035 galvaniche (sali per celle ) S G0037 galvanizzazione (bagni di ) G G0038 galvanizzazione (prodotti per la ) G G0050 gambier G G0077 gas (prodotti per la depurazione del ) G G0087 gas propellenti per aerosol G G0088 gas protettivi per la saldatura P

15 01 G0090 gas solidificati per uso industriale S G0091 gas tossici (neutralizzanti di ) T G0106 gel elettroforetici non per uso medico o veterinario E G0118 gelatina per uso fotografico G G0119 gelatina per uso industriale G G0125 gemma (sal ) R G0129 geni di semi per la produzione agricola G G0142 germinazione della verdura (prodotti contro la ) A G0153 getter [materie reattive] G G0174 ghiaccio secco [carbonico] D G0253 gliceridi G G0254 glicerina per uso industriale G G0257 glicole G G0258 glicole (eteri di ) G G0262 glucosidi G G0263 glucosio per l'industria alimentare G G0265 glucosio per uso industriale G G0267 glutine [colla] non per la cartoleria o la casa G G0269 glutine per l'industria alimentare G G0271 glutine per uso industriale G G0272 glutinosi (preparati ) per l'arboricoltura G G0296 gomme [colle] non per la cartoleria o la casa G G0314 grafite per uso industriale G G0325 grassi (acidi ) F G0326 grassi (prodotti per la dissociazione dei ) G G0327 grassi (prodotti per sbiancare i ) F G0391 guano G G0444 gurjum (balsamo di ) per la fabbricazione di vernici B G0445 gurjum (balsamo di ) per la fabbricazione di vernici B H0004 humus H H0005 humus (coperture di ) H I0009 idrati H I0013 idraulici (liquidi per circuiti ) F

16 01 I0015 idrazina H I0018 idrofughi (prodotti ) eccetto le pitture D I0019 idrogeno H I0036 ignifughi F I0095 impermeabilizzazione del cemento (preparazioni per l' ) eccetc I0096 impermeabilizzazione del cuoio (prodotti chimici per l' ) L I0097 impermeabilizzazione delle materie tessili (preparazioni per l' T I0105 impregnazione del cuoio (prodotti chimici per l' ) L I0106 impregnazione delle materie tessili (prodotti chimici per l' ) T I0149 incollatura (prodotti per l' ) S I0164 indebolitori fotografici R I0206 indurire i metalli (prodotti per ) M I0207 industria (prodotti chimici per l' ) I I0241 innestare gli alberi (cera per ) G I0242 innestare gli alberi (mastice per ) G I0267 insetticidi (additivi chimici agli ) A I0300 inumidimento (prodotti di ) [lavanderia] M I0301 inumidimento (prodotti di ) [tintoria] M I0302 inumidimento (prodotti di ) per l'industria tessile M I0310 iodata (albumina ) I I0311 iodico (acido ) I I0312 iodio (sali di ) I I0314 iodio per uso chimico I I0318 ioduri per uso industriale I I0319 ioni (scambiatori di ) [prodotti chimici] I I0321 ipoclorito di soda H I0325 iposolfiti H I0345 isotopi per uso industriale I I0348 itterbio Y I0349 ittiocolla non per la cartoleria o la casa né per uso alimentare I I0352 ittrio Y K0004 kieselgur K K0007 krypton K

17 01 L0099 lantanio L L0117 lastre fotografiche sensibilizzate S L0118 lastre fotosensibili P L0121 lastre sensibilizzate per offset S L0153 lattici (fermenti ) per uso chimico M L0155 lattico (acido ) L L0158 lattosio [materie prime] L L0159 lattosio per l'industria alimentare L L0161 lattosio per uso industriale L L0192 lecitina [materia prima] L L0193 lecitina per l'industria alimentare L L0194 lecitina per uso industriale L L0198 lega di metalli (prodotti chimici destinati a facilitare la ) C L0205 leganti per la fonderia B L0235 legno (aceto di ) [acido pirolegnoso] W L0244 legno (pasta di ) W L0245 legno (pavimenti in ) W L0246 legno (prodotti di distillazione dello spirito di ) W L0250 legno (spirito di ) W L0261 legno per concia T L0269 lenti (prodotti contro l'appannatura delle ) L L0374 liquidi per circuiti idraulici F L0375 liquidi per freni B L0389 litina L L0390 litio L L0456 lutezio [cassiopeo] C M0003 macchie (prodotti chimici per impedire la formazione delle ) S M0057 magnesia (carbonato di ) M M0061 magnesio (cloruro di ) M M0063 magnesite M M0087 malto (albumina di ) M M0113 manganato M M0115 manganese (biossido di ) M

18 01 M0123 mangrovia (corteccia di ) per uso industriale M M0151 manifesti (colle per ) A M0233 mastice all'olio O M0234 mastice da vetraio G M0235 mastice per carrozzerie A M0236 mastice per l'innesto degli alberi G M0237 mastice per riempire le cavità degli alberi [arboricultura] T M0242 mastici per il cuoio M M0243 mastici per pneumatici M M0260 materie plastiche (dispersioni di ) D M0262 materie plastiche allo stato grezzo P M0287 mattoni (prodotti per la conservazione dei ) ad eccezione del B M0289 maturazione della frutta (ormoni per accelerare la ) H M0335 mercurio M M0337 mercurio (ossido di ) M M0338 mercurio (sali di ) M M0348 metalli (prodotti chimici destinati a facilitare la lega di ) C M0350 metalli (prodotti per il rinvenimento dei ) M M0351 metalli (prodotti per indurire i ) M M0353 metalli (prodotti per la tempra dei ) M M0354 metalli alcalini A M0355 metalli alcalini (sali di ) S M0356 metalli alcalino terrosi A M0360 metalli delle terre rare (sali di ) S M0368 metalli preziosi (sali di ) per uso industriale S M0370 metalli terrosi M M0371 metalloidi M M0372 metano M M0375 metilico (etere ) M M0392 microrganismi (colture di ) non per uso medico né veterinarioc M0394 microrganismi (preparazioni di ) non per uso medico né veterc M0418 minerali (acidi ) M M0490 modellatura (prodotti di ) per la fonderia F

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE DEI PRODOTTI E DEI SERVIZI AI FINI DELLA REGISTRAZIONE

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE

Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE Ministero dello Sviluppo Economico DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE DIREZIONE GENERALE PER LA LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E MARCHI CLASSIFICAZIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto

APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto APPENDICE I Elenco CER ammessi all impianto CER DESCRIZIONE 01.04.07* rifiuti contenenti sostanze pericolose, prodotti da trattamenti chimici e fisici di minerali non metalliferi 02.01.03 scarti di tessuti

Dettagli

SUB-ALLEGATO 1 ELENCO CODICI CER AMMESSI IN IMPIANTO DEMOLIZIONI POMILI SRL (LOCALITA PRATO DELLA CORTE)

SUB-ALLEGATO 1 ELENCO CODICI CER AMMESSI IN IMPIANTO DEMOLIZIONI POMILI SRL (LOCALITA PRATO DELLA CORTE) SUB-ALLEGATO 1 ELENCO CODICI CER AMMESSI IN IMPIANTO DEMOLIZIONI POMILI SRL (LOCALITA PRATO DELLA CORTE) 1/6 CER AUTORIZZATI E RELATIVE OPERAZIONI ALLE QUALI POSSONO ESSERE SOTTOPOSTI CER RIFIUTI PERICOLOSI

Dettagli

APPENDICE I IMPIANTO TRATTAMEMTO RIFIUTI LIQUIDI NON PERICOLSI

APPENDICE I IMPIANTO TRATTAMEMTO RIFIUTI LIQUIDI NON PERICOLSI APPENDICE I IMPIANTO TRATTAMEMTO RIFIUTI LIQUIDI NON PERICOLSI LINEA TRATTAMENTO BIOLOGICO (CAPACITÀ TECNICA DI TRATTAMENTO 20 mc/h) CER Descrizione Operazioni 02 01 01 fanghi da operazioni di lavaggio

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A17_I

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A17_I Cilindretti per chiusura fori Tipo A L Adatto Imballo per standard/minimo guarnizione (mm) (mm) TGM38 36A3M1623 3 8 5.000/100 TGM48 36A3M1624 + 36A3M2034 + 36A3M2554 4 8 5.000/100 TGM58 36A3M2025 5 8 5.000/100

Dettagli

ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI

ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI C.E.R. DESCRIZIONE RIFIUTO ELENCO CODICI RIFIUTI AUTORIZZATI 02 01 08* rifiuti agrochimici contenenti sostanze pericolose 02 01 09 rifiuti agrochimici diversi da quelli della voce 02 01 08 02 02 04 fanghi

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A5_I

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A5_I Passo Pg DIN 40 430 Tipo Grigio Chiaro P Foro Fissaggio Ø A B Chiave C L Imballo 1900.07 Pg 7 12,7 3,5-7 15 8 18-22 100 1900.09 Pg 9 15,5 5-8 19 8 22-26 100 1900.11 Pg11 18,8 5-10 22 8 23-28 100 1900.13

Dettagli

APPENDICE I. Elenco rifiuti pericolosi e relative operazioni autorizzate alla società G.S.A. s.r.l.:

APPENDICE I. Elenco rifiuti pericolosi e relative operazioni autorizzate alla società G.S.A. s.r.l.: APPENDICE I Elenco rifiuti pericolosi e relative operazioni autorizzate alla società G.S.A. s.r.l.: CER DESCRIZIONE 01 04 07* rifiuti prodotti da trattamenti chimici e fisici di minerali non metalliferi

Dettagli

TABELLA DEI PREZZI DELLE SOSTANZE

TABELLA DEI PREZZI DELLE SOSTANZE TABELLA DEI PREZZI DELLE SOSTANZE Medicinale Grammi Lire Euro A Acido acetilsalicilico 1 60 0,0310 Acido ascorbico 1 120 0,062 Acido benzoico 1 100 0,052 Acido borico 10 180 0,093 Acido citrico 10 180

Dettagli

ALLEGATO A Elenco rifiuti speciali non pericolosi e speciali pericolosi autorizzati, gestibili presso l impianto

ALLEGATO A Elenco rifiuti speciali non pericolosi e speciali pericolosi autorizzati, gestibili presso l impianto ALLEGATO A Elenco rifiuti speciali non pericolosi e speciali pericolosi autorizzati, gestibili presso l impianto C.E.R. 02 Rifiuti non pericolosi DESCRIZIONE QUANTITA (TONN/ANNO) 3.000 OPERAZIONE DI GESTIONE

Dettagli

G2 AMBIENTE SRL Elenco CODICI CER/OPERAZIONI

G2 AMBIENTE SRL Elenco CODICI CER/OPERAZIONI G2 AMBIENTE SRL Elenco CDICI CER/PERAZINI DESCRIZINE RECUPER LESI TRATTAMENT CENTRIFUGAZINE ED INERTIZZAZINE DEPSIT 01 05 04 fanghi e rifiuti di perforazione di pozzi per acque dolci 01 05 05* fanghi e

Dettagli

Informazione. Bendoni Inox S.r.l.

Informazione. Bendoni Inox S.r.l. RISCHIO DI OSSIDAZIONE SU PRODOTTI IN ACCIAIO INOX AISI 304 Informazione Bendoni Inox S.r.l. Via San Marco, 9 Soci I52010 BIBBIENA (Arezzo) Tel. +39.0575.560231 Fax +39.0575.561362 info@bendoni.it www.bendoni.it

Dettagli

010304* sterili che possono generare acido prodotti dalla lavorazione di minerale solforoso

010304* sterili che possono generare acido prodotti dalla lavorazione di minerale solforoso Allegato B - Schema di trasposizione dai codici CER di cui agli allegati del Decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22, ai codici dell'elenco dei rifiuti di cui alla Decisione 2000/532/CE come modificata

Dettagli

Codifica CER per categoria 5

Codifica CER per categoria 5 Cer Descrizione Codifica CER per categoria 5 01 03 04 * sterili che possono generare acido prodotti dalla lavorazione di minerale solforoso 01 03 05 * altri sterili contenenti sostanze 01 03 07 * altri

Dettagli

C.E.R. DESCRIZIONE NOTE

C.E.R. DESCRIZIONE NOTE Bollettino Ufficiale n. 3/I-II del 15/01/2013 / Amtsblatt Nr. 3/I-II vom 15/01/2013 133 Allegato parte integrante ELENCO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI ELENCO DEI RIFIUTI NON PERICOLOSI PROVENIENTI DA LOCALI

Dettagli

Descrizione rifiuto Codice CER Deposito max istantaneo (mc.) 070501* 070703* 2 m 3 (deposito) 160506*

Descrizione rifiuto Codice CER Deposito max istantaneo (mc.) 070501* 070703* 2 m 3 (deposito) 160506* Descrizione rifiuto Codice CER Rifiuti liquidi pericolosi soluzioni acquose di lavaggio ed acque madri - Acque 070501* di lavaggio di laboratorio solventi organici alogenati, soluzioni di lavaggio ed 070703*

Dettagli

nylon cellophane e borsette copertine plastificate carta oleata carta carbone polistirolo carta sporca

nylon cellophane e borsette copertine plastificate carta oleata carta carbone polistirolo carta sporca Tipologie ed elenco dei materiali Carta e Cartone giornali e riviste libri, quaderni fotocopie e fogli vari (togliendo parti adesive, in plastica o metallo) cartoni piegati imballaggi di cartone scatole

Dettagli

ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536 4E Raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi

ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536 4E Raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536 4E Raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi prodotti da terzi CER DESCRIZIONE 01 01 01 rifiuti da estrazione di minerali metalliferi

Dettagli

RESTAURO SOSTENIBILE CON FINITURE NATURALI

RESTAURO SOSTENIBILE CON FINITURE NATURALI RESTAURO SOSTENIBILE CON FINITURE NATURALI RESTAURO SOSTENIBILE CON FINITURE NATURALI FINITURE NATURALI E FINITURE CONVENZIONALI Problematiche e caratteristiche tecniche a confronto Da cosa è composta

Dettagli

ISSM FCS CFP ITT ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO

ISSM FCS CFP ITT ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO SCOPRIRE APPASSIONARSI CRESCERE A SCUOLA ISSM FCS CFP ITT ISTITUTO SALESIANO SAN MARCO GLI INCHIOSTRI DA STAMPA via dei salesiani, 15 mestre-venezia t. 041.5498111 www.issm.it DEFINIZIONE DI INCHIOSTRO

Dettagli

CURA DEL VISO E DEL CORPO Saponi profumati e neutri Panetti di sapone Saponi liquidi mani, viso e corpo Talco liquido Talco crema Detergenti Bagno

CURA DEL VISO E DEL CORPO Saponi profumati e neutri Panetti di sapone Saponi liquidi mani, viso e corpo Talco liquido Talco crema Detergenti Bagno Elenco prodotti IL FUNGO BIO CURA DEL VISO E DEL CORPO Saponi profumati e neutri Panetti di sapone Saponi liquidi mani, viso e corpo Talco liquido Talco crema Detergenti Bagno schiuma e bagno-doccia Bagnolatte

Dettagli

Linee di Luce Microscopia / Diffrazione e Linee di Luce Spettroscopia / Scattering. Regolamento

Linee di Luce Microscopia / Diffrazione e Linee di Luce Spettroscopia / Scattering. Regolamento Smaltimento dei rifiuti chimici prodotti Il documento originale nello stato di revisione corrente è quello disponibile sul sistema documentale aziendale. Questo documento è riservato e non può essere diffuso

Dettagli

pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione 02 03 05 Fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti

pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione 02 03 05 Fanghi prodotti dal trattamento in loco degli effluenti 01 03 09 Fanghi rossi derivanti dalla produzione di allumina, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07 01 04 10 Polveri e residui affini, diversi da quelli di cui alla voce 01 03 07 01 04 14 Rifiuti

Dettagli

LISTINO CARLO ERBA REAGENTS CHEMICALS/LABCHEM & BULKCHEM 2014/15 Validità 01/11/2014

LISTINO CARLO ERBA REAGENTS CHEMICALS/LABCHEM & BULKCHEM 2014/15 Validità 01/11/2014 LabChem 300101 Assorbente per liquidi versati-re-puro 1 kg 48,00 LabChem 300102 Assorbente per liquidi versati-re-puro 5 kg 83,00 LabChem 300857 p-acetilfenetidina-re-puro 1 kg 466,00 LabChem 301251 Acetofenone-RE-Puro

Dettagli

Classe 3 Classificazione di Nizza - Saponi e profumi

Classe 3 Classificazione di Nizza - Saponi e profumi Classe 3 Classificazione di Nizza - Saponi e profumi Classe 3 Classificazione di Nizza Saponi e profumi Preparati per la sbianca ed altre sostanze per il bucato; preparati per pulire, lucidare, sgrassare

Dettagli

ELENCO DELLE ATTIVITA SOGGETTE ALLA DISCIPLINA IED

ELENCO DELLE ATTIVITA SOGGETTE ALLA DISCIPLINA IED ELENCO DELLE ATTIVITA SOGGETTE ALLA DISCIPLINA IED ( ALLEGATO VIII ALLA PARTE II DEL D.LGS. 152/06 così come modificato dal D.LGS. 46/2014 ) Inquadramento generale A- Le installazioni, gli impianti o le

Dettagli

Prontuario antimacchia

Prontuario antimacchia Prontuario antimacchia Capita spesso d imbattersi, nella vita di tutti i giorni, con il problema delle macchie sia sui tessuti che sulle pelli. Spesso questo problema può essere risolto con un semplice

Dettagli

Codice NOSE- P. Tutte 104.08 Altre trasformazioni dei combustibili solidi (Produzione di coke, prodotti petroliferi e combustibile nucleare)

Codice NOSE- P. Tutte 104.08 Altre trasformazioni dei combustibili solidi (Produzione di coke, prodotti petroliferi e combustibile nucleare) CodiceIPPC Attività allegato I Direttiva 96/61 Capacità produttiva Codice NOSE- P Processi NOSE-P Codice NACE Settori economici 1. Attività energetiche 1.1 1.2 Impianti di combustione con potenza calorifica

Dettagli

PALLADIO UMWELT s.r.l.

PALLADIO UMWELT s.r.l. 01 RIFIUTI DERIVANTI DA PROSPEZIONE, ESTRAZIONE DA MINIERA O CAVA, NONCHÉ DAL TRATTAMENTO FISICO O CHIMICO DI MINERALI 01 01 rifiuti prodotti dall'estrazione di minerali 01 01 02 rifiuti da estrazione

Dettagli

Potere calorifico al kg: materiali

Potere calorifico al kg: materiali Potere calorifico al kg: materiali INDICE MATERIALI PESO POTERE CALORIFICO kg/mc kcal/kg MJ/kg A Abiti 800 4998 21 A Abiti appesi (al metro lineare) - 121380 510 A Acetaldeide (gas) 1519 6197,52 26,04

Dettagli

D.Lgs. 3-4-2006 n. 152 Norme in materia ambientale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 14 aprile 2006, n. 88, S.O. n. 96.

D.Lgs. 3-4-2006 n. 152 Norme in materia ambientale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 14 aprile 2006, n. 88, S.O. n. 96. D.Lgs. 3-4-2006 n. 152 Norme in materia ambientale. Pubblicato nella Gazz. Uff. 14 aprile 2006, n. 88, S.O. n. 96. (estratti) ART. 5 (Definizioni) o-bis) autorizzazione integrata ambientale: il provvedimento

Dettagli

fanghi prodotti da operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura,

fanghi prodotti da operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, REFECTA s.r.l. - ALLEGATO A Elenco rifiuti speciali non pericolosi e speciali pericolosi autorizzati, gestibili presso l impianto sito in Via Grotte di Nottola 21 Cisterna di Latina (LT) C.E.R. DESCRIZIONE

Dettagli

All. n. 1. Tariffe > Allegato A - Tabella dei prezzi delle sostanze. Medicinale Grammi Lire Euro

All. n. 1. Tariffe > Allegato A - Tabella dei prezzi delle sostanze. Medicinale Grammi Lire Euro All. n. 1 Tariffe > Allegato A - Tabella dei prezzi delle sostanze Medicinale Grammi Lire Euro Acido acetilsalicilico 1 60 0,0310 Acido ascorbico 1 120 0,062 Acido benzoico 1 100 0,052 Acido borico 10

Dettagli

ALLEGATO. singolo rifiuto e i corrispondenti codici a quattro e a due cifre definizione di rifiuto.

ALLEGATO. singolo rifiuto e i corrispondenti codici a quattro e a due cifre definizione di rifiuto. ALLEGATO Elenco dei rifiuti istituito conformemente all articolo 1, lettera a), della direttiva 75/442/CEE relativa ai rifiuti e all articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE relativa ai rifiuti

Dettagli

TIPOLOGIE DI RIFIUTI CHE SI INTEDONO SMALTIRE DENTRO LA CAVA PROGETTATA A SALUGGIA Trascrizione dal progetto a cura di Legambiente

TIPOLOGIE DI RIFIUTI CHE SI INTEDONO SMALTIRE DENTRO LA CAVA PROGETTATA A SALUGGIA Trascrizione dal progetto a cura di Legambiente TIPOLOGIE DI RIFIUTI CHE SI INTEDONO SMALTIRE DENTRO LA CAVA PROGETTATA A SALUGGIA Trascrizione dal progetto a cura di Legambiente 1 RIFIUTI DERIVANTI DA PROSPEZIONE, ESTRAZIONE DA MINIERA O CAVA, NONCHÉ

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE AREE

CLASSIFICAZIONE DELLE AREE CLASSIFICAZIONE DELLE AREE IDENTIFICAZIONE DELLE ZONE DI PERICOLO L'identificazione in un impianto chimico o petrolchimico delle zone di pericolo, viene fatta da personale altamente qualificato. Di solito

Dettagli

ALLEGATO A BANDO DI GARA

ALLEGATO A BANDO DI GARA ALLEGATO A BANDO DI GARA SERVIZIO DI CAMPIONAMENTO E CONTROLLO ANALITICO DA EFFETTUARSI PRESSO GLI IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE, DEPURAZIONE, NONCHÉ TRATTAMENTO E SMALTIMENTO RSU/RSA DI PROPRIETÀ DEL CONSORZIO

Dettagli

ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536-1D/4E/5F 5F Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi DESCRIZIONE

ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536-1D/4E/5F 5F Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi DESCRIZIONE CER ISCRIZIONE ORDINARIA ALBO NAZ.GEST.AMBIETALI N. NA 536-1D/4E/5F 5F Raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi DESCRIZIONE 01 03 04* sterili che possono generare acido prodotti dalla lavorazione di

Dettagli

Tabella per l individuazione delle patologie causate dalla professione

Tabella per l individuazione delle patologie causate dalla professione Tabella per l individuazione delle patologie causate dalla professione Muratore Cementista Operaio Edile Addetto alle pulizie Operai metallurgici e meccanici Chimici e farmaceutici Industria delle materie

Dettagli

CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI

CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI CODICI CER RIFIUTI SETTORE COSTRUZIONI Tipo di attività: SCAVO, COSTRUZIONE, DEMOLIZIONE (attività edile vera e propria) Codice CER Declaratoria Note 17.01.01 cemento 17.01.02 mattoni 17.01.03 mattonelle

Dettagli

Fare click sulla voce che identifica la tipologia del rifiuto per proseguire con la FASE 3.

Fare click sulla voce che identifica la tipologia del rifiuto per proseguire con la FASE 3. FASE 2. identificare il processo che ha prodotto il rifiuto. L identificazione della tipologia del rifiuto permette di identificare le successive due cifre del codice: 10 01 rifiuti prodotti da centrali

Dettagli

Tariffario rifiuti speciali 2015

Tariffario rifiuti speciali 2015 Tariffario rifiuti speciali 2015 Servizi offerti L ACR accetta tutti i rifiuti speciali elencati nella nuova Ordinanza sul traffico dei rifiuti (). L ACR accetta anche gli apparecchi elettrici ed elettronici

Dettagli

Procedure di manutenzione

Procedure di manutenzione Mercato: Oggetto: Mezzi di trasporto Procedure di manutenzione 1 Pavimenti in gomma ARTIGO Dopo la posa, proteggere sempre il pavimento con fogli di cartone o polietilene per evitare possibili danni dovuti

Dettagli

Numero 4 /2015 I nanomateriali nei cicli produttivi: guida alla identificazione

Numero 4 /2015 I nanomateriali nei cicli produttivi: guida alla identificazione Numero 4 /2015 I nanomateriali nei cicli produttivi: guida alla identificazione Ad oggi non esiste una definizione univoca di nanomateriale, secondo la Commissione Europea un nanomateriale è un materiale

Dettagli

Costo./ton Smaltimento Selezione Ritiro. Corrispettivo./ton DESCRIZIONE

Costo./ton Smaltimento Selezione Ritiro. Corrispettivo./ton DESCRIZIONE Costo 20 RIFIUTI URBANI (RIFIUTI DOMESTICI E ASSIMILABILI PRODOTTI DA ATTIVITÀ COMMERCIALI E INDUSTRIALI NONCHÉ DALLE ISTITUZIONI) INCLUSI I RIFIUTI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA 20 01 frazioni oggetto

Dettagli

!"## " $ %& ' # $ & ' ( & &,-""-./ * ) " )$$ 00, & )& & 415 & &# & # 7 %& & ' *4# $ & &$$ &&# 8669))! # 4 15 :

!##  $ %& ' # $ & ' ( & &,--./ * )  )$$ 00, & )& & 415 & &# & # 7 %& & ' *4# $ & &$$ &&# 8669))! # 4 15 : GAB/DEC/104/06 del 2/05/2006!"## " $ %& ' # $ & ' ( & & )&)##*##+,-""-./ * ) " 0-!0-./ &1.##--./ #.21/344 (./3 & )$$ 00, & )& & 415 1--./&# )6.21/344( $ # )6 ## &)##&( & &# & # 7 %& & ' *4# $ & &$$ &&#

Dettagli

RIFIUTI DERIVANTI DA PROSPEZIONE, ESTRAZIONE DA MINIERA O CAVA, NONCHE DAL TRATTAMENTO FISICO O CHIMICO DI MINERALI

RIFIUTI DERIVANTI DA PROSPEZIONE, ESTRAZIONE DA MINIERA O CAVA, NONCHE DAL TRATTAMENTO FISICO O CHIMICO DI MINERALI Codici C.E.R I codici C.E.R. (o Codice Europeo dei Rifiuti) I codici C.E.R. si dividono in non pericolosi e pericolosi, i secondi vengono identificati graficamente con un asterisco "*" dopo le cifre (es.

Dettagli

ALLEGATO 10 Codici Tabella A e Tabella B rev.01 Allegato all Elaborato Tecnico 1 Relazione Tecnica

ALLEGATO 10 Codici Tabella A e Tabella B rev.01 Allegato all Elaborato Tecnico 1 Relazione Tecnica IMPIANTO DI TERMOUTILIZZAZIONE Loc Pian dei Foci Comune di POGGIBONSI RICHIESTA AUTORIZZAZIONE INTEGRATA AMBIENTALE Integrazioni di cui alle note dell Amministrazione Provinciale di Siena Prot 100963 del

Dettagli

Pulizia e Manutenzione

Pulizia e Manutenzione www.molinoinox.it MolinoInox Pulizia e Manutenzione dell ACCIAIO INOSSIDABILE Indicazioni generali sui prodotti e su come operare la pulizia e la decontaminazione degli acciai inossidabili N. 01-2015 www.molinoinox.it

Dettagli

Elenco delle materie prime AGLAIA

Elenco delle materie prime AGLAIA Elenco delle materie prime AGLAIA Edizione 06/01 Elenco in osservanza delle Direttive di Qualità del Comitato di Lavoro Colori Naturali. AGLAIA prepara i suoi prodotti utilizzando esclusivamente le seguenti

Dettagli

ALLEGATO AL CAPITOLO 5

ALLEGATO AL CAPITOLO 5 PIANO PER LA GESTIONE INTEGRATA E COORDINATA DEI RIFIUTI SPECIALI PERICOLOSI E NON PERICOLOSI IN CAMPANIA ALLEGATO AL CAPITOLO 5 SOMMARIO ALLEGATO 5.1 - LISTE DEI CODICI CER UTILIZZATE PER GLI ACCORPAMENTI

Dettagli

1.1) TIPOLOGIE DI RIFIUTI

1.1) TIPOLOGIE DI RIFIUTI 1.1) TIPOLOGIE DI RIFIUTI codice CER Descrizione D9 Liq D9 Sol D13 D14 D15 R12 R13 G.O. 010305* altri sterili contenenti sostanze pericolose X X X X X X X 010307* altri rifiuti contenenti sostanze pericolose

Dettagli

1. E adottato l elenco contenuto nell allegato della presente decisione.

1. E adottato l elenco contenuto nell allegato della presente decisione. Decisione CE 3 maggio 2000, n. 532. Sostituzione della decisione 94/3/CE che istituisce un elenco di rifiuti conformemente all articolo 1, lettera a), della direttiva 75/442/CE del Consiglio relativa ai

Dettagli

DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 APRILE 2010, N. 75

DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 APRILE 2010, N. 75 A LLEGATO MODIFICA DEGLI ALLEGATI 1, 7 E 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 APRILE 2010, N. 75 42 1. L allegato 1, Concimi nazionali, è così di seguito modificato: al punto 5.2. Concimi organici NP, è aggiunto

Dettagli

DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO

DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO DISINFETTANTI CON PRESIDIO MEDICO CHIRURGICO CATALOGO 2 INDICE METAFORM PROFESSIONAL 3 AMBIENTI 4-6 TAYFORM 4 METASTERIL 5 KATIOSTERIL 6 STOVIGLIE 7 TAYSTOVIGLIE 7 BAGNO 8 TAY WC 8 BUCATO 9 TAY BUCATO

Dettagli

La chimica e i suoi prodotti per la qualità della vita. Federchimica

La chimica e i suoi prodotti per la qualità della vita. Federchimica La chimica e i suoi prodotti per la qualità della vita Federchimica Due problemi da superare? Una chimica lontana Una chimica non sostenibile Chimica per la qualità della vita Scienza chimica Prodotti

Dettagli

presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar

presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar presenta I DETERSIVI PER LA CASA SANA AURO AWALAN - Distributore per l Italia Ventamar 475 - DETERSIVO LAVASTOVIGLIE (Concentrato) Confezione da 3,00 kg Descrizione: per l alto contenuto di sostanze naturali

Dettagli

Caratterizzazione della carta attraverso analisi chimiche microinvasive

Caratterizzazione della carta attraverso analisi chimiche microinvasive ISIS Leonardo da Vinci Piano Lauree Scientifiche a.s. 2010-2011 Libri, manoscritti: chimica per conservare beni fra storia, cultura ed arte Caratterizzazione della carta attraverso analisi chimiche microinvasive

Dettagli

D.P.R. 26 MAGGIO 1959, n. 689

D.P.R. 26 MAGGIO 1959, n. 689 D.P.R. 26 MAGGIO 1959, n. 689 Preambolo Il Presidente della Repubblica: Visto l'art. 87, comma quinto, della Costituzione; Visto l'art. 36 del decreto del Presidente della Repubblica 27 aprile 1955, n.

Dettagli

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004:

Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: Appendice 1 Elenco delle tipologie di rifiuti conferibili presso gli ecocentri comunali, così come definite dalla D.G.R. n. 511 del 5 marzo 2004: TIPO RIFIUTO Frazione Organica dei Rifiuti Urbani (FORSU)

Dettagli

Linea Basic Styling & Finishing

Linea Basic Styling & Finishing 65 Gel Glaze IDRATANTE/MODELLANTE Nuova formula con proteine vegetali alla soia che grazie ai fissanti contenuti dona un effetto rinforzante al capello, apportando lucentezza, idratazione e flessibilità.

Dettagli

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. articolo 1. articolo 2

LA COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. articolo 1. articolo 2 TESTO COORDINATO DELLA DECISIONE 2000/532/CE DEL 3 MAGGIO 2000 con le Decisioni 2001/118/CE del 16 gennaio 2001, 2001/119/CE del 22 gennaio 2001, 2001/573/CE del 23 luglio 2001 e con la rettifica pubblicata

Dettagli

VALORI ANALITICI RICHIESTI E DA RISPETTARE PER L'OMOLOGA AL CONFERIMENTO

VALORI ANALITICI RICHIESTI E DA RISPETTARE PER L'OMOLOGA AL CONFERIMENTO VALORI ANALITICI RICHIESTI E DA RISPETTARE PER L'OMOLOGA AL CONFERIMENTO Parametro Concentrazione Unità ammissibile ph 3 9,5 Solidi sospesi 50000 mg/l COD 60000 mg/l BOD5 50000 mg/l Azoto ammoniacale 800

Dettagli

Linea Max. 400 ml. Smalto Acrilico Universale Rapida essiccazione Colori brillanti Perfetta tenuta del colore nel tempo. Speciale valvola autopulente

Linea Max. 400 ml. Smalto Acrilico Universale Rapida essiccazione Colori brillanti Perfetta tenuta del colore nel tempo. Speciale valvola autopulente Smalto Acrilico Universale Rapida essiccazione Colori brillanti Perfetta tenuta del colore nel tempo Linea Max Divisione prodotti Chimici Laky Color :: Prodotto da PAB Pennellificio Bagnoli s.r.l. Smalto

Dettagli

Linee Guida per lo STOCCAGGIO di AGENTI CHIMICI PERICOLOSI

Linee Guida per lo STOCCAGGIO di AGENTI CHIMICI PERICOLOSI Linee Guida per lo STOCCAGGIO di AGENTI CHIMICI PERICOLOSI Febbraio 2004 Elaborato da Andrea Chiappini Pagina 1 Sommario: 0. Premessa:...2 1. Definizioni:...3 2. Norme di base per lo stoccaggio di agenti

Dettagli

CARATTERISTICHE DEL TESSUTO ANTIPIUMA

CARATTERISTICHE DEL TESSUTO ANTIPIUMA CARATTERISTICHE DEL TESSUTO ANTIPIUMA Le piume ed i piumini devono essere contenuti. Partendo da questo presupposto, i tessuti adibiti ad involucro devono poter soddisfare numerose esigenze. Innanzitutto

Dettagli

L'Azienda Vescovo Romano & C. è attiva dal 1960, svolgendo quindi da oltre 40 anni un ruolo importante nel settore dell'ecologia.

L'Azienda Vescovo Romano & C. è attiva dal 1960, svolgendo quindi da oltre 40 anni un ruolo importante nel settore dell'ecologia. L'Azienda Vescovo Romano & C. è attiva dal 1960, svolgendo quindi da oltre 40 anni un ruolo importante nel settore dell'ecologia. Al fine di ridurre l'impatto ambientale,si occupa del riciclaggio dei materiali

Dettagli

Linee guida per lo stoccaggio di agenti chimici pericolosi

Linee guida per lo stoccaggio di agenti chimici pericolosi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Linee guida per lo stoccaggio di agenti chimici pericolosi A cura di: Servizio Prevenzione e Protezione Data: 20/07/2015 rev. 1 Pagina 2 di 17 Sommario: 0. Premessa:...

Dettagli

Smacchiare le superfici

Smacchiare le superfici Smacchiare le superfici Acciaio: opacità: strofinare con un panno imbevuto di olio da tavola mischiato con un po di fuliggine; lavare con acqua calda e asciugare con pelle di daino. macchie: bagnare leggermente

Dettagli

Classe 30 Classificazione di Nizza - Farine e preparati fatti di cereali

Classe 30 Classificazione di Nizza - Farine e preparati fatti di cereali Classe 30 Classificazione di Nizza - Farine e preparati fatti di cereali Classe 30 Classificazione di Nizza Farine e preparati fatti di cereali Caffè, tè, cacao e succedanei del caffè; riso; tapioca e

Dettagli

ELENCO CODICI CER PER RIFIUTI LIQUIDI

ELENCO CODICI CER PER RIFIUTI LIQUIDI NP P* ELENCO CODICI CER PER RIFIUTI LIQUIDI Riferimento ad autorizzazione rilasciata dalla Provincia di Torino 54-11340/2011 del 28/03/2011 e s.m.i. GENERAL FUSTI 010504 fanghi e rifiuti di perforazione

Dettagli

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS

101 ISEUNI-PROFI. 1 dl di 1010 ISEUNIAS in 10 l d acqua. 1010 ISEUNIAS 101 ISEUNI-PROFI Detergente universale a concentrazione industriale, con potere bagnante elevato, per la pulizia di tutte le superfici lavabili (idrofile). Particolarmente adatto per la pulizia professionale

Dettagli

Capitoli dell'elenco Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali

Capitoli dell'elenco Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali Capitoli dell'elenco 01 Rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonché dal trattamento fisico o chimico di minerali 02 Rifiuti prodotti da agricoltura, orticoltura, acquacoltura,

Dettagli

L incendio è una combustione della quale si è perso il controllo con i mezzi ordinari e bisogna fronteggiarlo con mezzi straordinari.

L incendio è una combustione della quale si è perso il controllo con i mezzi ordinari e bisogna fronteggiarlo con mezzi straordinari. Corso Per Addetto Antincendio pag. 15 CAPITOLO 3 LA COMBUSTIONE e L INCENDIO Per combustione si intende una reazione chimica di una sostanza combustibile con un comburente che da luogo allo sviluppo di

Dettagli

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g bevanda cappuccino Aggiungere una busta Zero a 250 ml d acqua e mescolare fino al completo scioglimento. Si può consumare subito o riscaldare a fuoco lento o in forno ventilato fino alla consistenza desiderata.

Dettagli

4.1 Pulizia iniziale. Deceuninck - 80 Terrace / Terrace massive - Scheda tecnica V 1.0

4.1 Pulizia iniziale. Deceuninck - 80 Terrace / Terrace massive - Scheda tecnica V 1.0 4.1 Pulizia iniziale Dopo l'installazione, vi è la possibilità di accumulo di polvere proveniente dal taglio dei bordi, ecc. Per questo motivo si consiglia di lavare accuratamente la superficie. Il lavaggio

Dettagli

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu

I minerali. Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E. Durezza (scala di Mohs) 7,5-8 Verde, azzurro, giallo, rosa, rosso, arancio, incolore, blu I minerali Alunno: Astarita Vittorio - Classe: 1 a E N. Nome minerale 1 Classe mineralogica Quarzo Silicati SiO 2 Composizione chimica Abito cristallino Prismatico esagonale Durezza (scala di Mohs) Colore

Dettagli

Il processo conciario. le operazioni chimiche

Il processo conciario. le operazioni chimiche Il processo le operazioni chimiche Rinverdimento - riportare le pelli al grado di umidità naturale (in seguito alla conservazione) - pulire le pelli dalla sporcizia più grossolana - solubilizzare le proteine

Dettagli

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR

Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Pomeriggio informativo Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Giubiasco, autunno 2013 Giornata informativa Modalità di consegna dei rifiuti all ICTR Presentata da: Pietro Casari, Consulente tecnico

Dettagli

STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 ATTIVITÀ 20.17.00 ATTIVITÀ 20.14.09 ATTIVITÀ 20.20.00 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE

STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 ATTIVITÀ 20.17.00 ATTIVITÀ 20.14.09 ATTIVITÀ 20.20.00 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE STUDIO DI SETTORE UD46U ATTIVITÀ 19.10.01 FABBRICAZIONE DI PECE E COKE DI PECE ATTIVITÀ 20.11.00 FABBRICAZIONE DI GAS INDUSTRIALI ATTIVITÀ 20.13.09 FABBRICAZIONE DI ALTRI PRODOTTI CHIMICI DI BASE INORGANICI

Dettagli

Codici CER Autorizzazioni

Codici CER Autorizzazioni 01.01.01 rifiuti da estrazione di minerali metalliferi 01.01.02 rifiuti da estrazione di minerali non metalliferi 01.03.04 sterili che possono generare acido prodotti dalla lavorazione di minerale solforoso

Dettagli

ELENCO CODICI C.E.R. da Allegato D D.Lgs. 152/06

ELENCO CODICI C.E.R. da Allegato D D.Lgs. 152/06 010000 rifiuti derivanti da prospezione, estrazione da miniera o cava, nonche' dal trattamento fisico o chimico di minerali 010100 rifiuti prodotti da estrazione di minerali 010101 rifiuti da estrazione

Dettagli

Indice della Tariffa Doganale d'uso Integrata (I numeri indicano i capitoli della Tariffa Doganale-TARIC) Sezione I

Indice della Tariffa Doganale d'uso Integrata (I numeri indicano i capitoli della Tariffa Doganale-TARIC) Sezione I Indice della Tariffa Doganale d'uso Integrata (I numeri indicano i capitoli della Tariffa Doganale-TARIC) Sezione I ANIMALI VIVI E PRODOTTI DEL REGNO ANIMALE 01 ANIMALI VIVI 02 CARNI E FRATTAGLIE COMMESTIBILI

Dettagli

Pulizia della superficie del mobile. Scritto da AA.VV.

Pulizia della superficie del mobile. Scritto da AA.VV. Nel lavoro di restauro di un mobile, si distinguono due tipi di pulizia: quella che generalmente si fa all'inizio, quando il mobile lasciato nella soffitta o nella cantina per anni, è ora pieno di polvere

Dettagli

Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche. Regolamento per la gestione dei rifiuti

Dipartimento di Scienze Chimiche e Farmaceutiche. Regolamento per la gestione dei rifiuti Regolamento per la gestione dei rifiuti Revisione: aprile 2013 1 INDICE SCOPO DEL REGOLAMENTO NORMATIVA AMBITO D APPLICAZIONE DIVIETI E OBBLIGHI TIPOLOGIE DI RIFIUTI PRODOTTI DAL DIPARTIMENTO Rifiuti assimilabili

Dettagli

Biodegradabilità testata: per pulizie nel rispetto dell'ambiente.

Biodegradabilità testata: per pulizie nel rispetto dell'ambiente. pagina 1/7 Biodegradabilità testata: per pulizie nel rispetto dell'ambiente. La ISE propone una linea di detergenti per le pulizie quotidiane, testati presso l'empa di San Gallo. 101 ISEUNI-PROFI Detergente

Dettagli

Il sudore è un liquido che viene escreto dalle. Il processo di secrezione del sudore è chiamato sudorazione.

Il sudore è un liquido che viene escreto dalle. Il processo di secrezione del sudore è chiamato sudorazione. UN DEODORANTE CORPOREO DR. ROBERTO FINESI IL SUDORE Il sudore è un liquido che viene escreto dalle ghiandole sudoripare della pelle. Il processo di secrezione del sudore è chiamato sudorazione. Le ghiandole

Dettagli

CODICI CATALOGO EUROPEO RIFIUTI

CODICI CATALOGO EUROPEO RIFIUTI ALLEGATO 1 CODICI CATALOGO EUROPEO RIFIUTI CODICE DESCRIZIONE RIFIUTO 010000 RIFIUTI DERIVANTI DA PROSPEZIONE, ESTRAZIONE DA MINIERA O CAVA, NONCHÉ DAL TRATTAMENTO FISICO O CHIMICO DI MINERALI 010100 rifiuti

Dettagli

ELENCO CER 2002 accettati dal sistema CARIREAB ELENCO EUROPEO DEI CODICI RIFIUTI (CER 2002)

ELENCO CER 2002 accettati dal sistema CARIREAB ELENCO EUROPEO DEI CODICI RIFIUTI (CER 2002) ELENCO EUROPEO DEI CODICI RIFIUTI (CER 2002) Codice Classe Descrizione 010101 rifiuti da estrazione di minerali metalliferi 010102 rifiuti da estrazione di minerali non metalliferi 010304 P sterili che

Dettagli

Spett.le CLIENTE. CER Urbani, CER xx.xx.99, CER non pericolosi (destinazione ex 2B), CER pericolosi

Spett.le CLIENTE. CER Urbani, CER xx.xx.99, CER non pericolosi (destinazione ex 2B), CER pericolosi Spett.le CLIENTE In allegato si trasmette l autorizzazione 5/2005 e le integrazione alla stessa, aut. 54/2005 e 83/2005. Si fa presente che, allo stato attuale, rimangono i criteri di accettabilità dei

Dettagli

Tumori e fattori di rischio. Aliana Guerrieri Gonzaga Sustinente, 22/01/2011

Tumori e fattori di rischio. Aliana Guerrieri Gonzaga Sustinente, 22/01/2011 Tumori e fattori di rischio Aliana Guerrieri Gonzaga Sustinente, 22/01/2011 Premessa La parola tumore implica diversi concetti: tante patologie diverse (ne esistono oltre 150 tipi) malattie multi-fattoriali

Dettagli

SUB-ALLEGATO 3 INTEGRAZIONE ALL ALLEGATO B GRUPPO DI MISCELAZIONE NPP8

SUB-ALLEGATO 3 INTEGRAZIONE ALL ALLEGATO B GRUPPO DI MISCELAZIONE NPP8 SUB-ALLEGATO 3 INTEGRAZIONE ALL ALLEGATO B GRUPPO DI MISCELAZIONE NPP8 Integrazione all Allegato B - gruppo di miscelazione NPP8 GRUPPO NPP8 solidi di natura prevalentemente inorganica Tipologie da miscelare:

Dettagli

Informazioni generali sul tema protezione respiratoria

Informazioni generali sul tema protezione respiratoria Informazioni generali sul tema protezione respiratoria Si intende per Dispositivi di Protezione Individuale, definizione spesso surrogata dall acronimo DPI, qualsiasi attrezzatura destinata ad essere indossata

Dettagli

Piano di Gestione Operativa Elenco generale codici CER rifiuti ammissibili

Piano di Gestione Operativa Elenco generale codici CER rifiuti ammissibili 61100 Pesaro, Via Gramsci,7 tel. 0721 359.752 fax 0721 33781 e-mail: internet. www.provincia.ps.it OGGETTO: Piano di Gestione Operativa Elenco generale codici CER rifiuti ammissibili ELABORATO: N. ALLEGATI:

Dettagli

www.cleprin.it PISCINE

www.cleprin.it PISCINE www.cleprin.it PISCINE PISCINE www.cleprin.it S 40 SEQUESTRANTE METALLI E CALCIO ad azione sequestrante e chelante. Prodotto ideale per evitare la formazione di precipitati di calcio e per prevenire macchie

Dettagli

L'allegato I stabilisce, per tali prodotti, le gamme dei valori delle quantità nominali del contenuto degli imballaggi preconfezionati; b) i prodotti

L'allegato I stabilisce, per tali prodotti, le gamme dei valori delle quantità nominali del contenuto degli imballaggi preconfezionati; b) i prodotti 31980L0232 Direttiva 80/232/CEE del Consiglio, del 15 gennaio 1980, per il ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri relative alle gamme di quantità nominali e capacità nominali ammesse per

Dettagli