... ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "... ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST 420 + COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ 10.000.000 K/cal/h"

Transcript

1

2 ,...,,. BALTUR SpA know-how.,, 6 BALTUR Kcal/h.,,,,,,,,,,,,,, ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

3 ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

4 ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

5 ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

6 ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

7 E ALPHA BANK PALEAU DE SPORT ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

8 OIKONOMIKO..... PEPSICO - HBH AIROTEL HOTELS GROUP ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

9 .... & FMS GROUP - E SPANOS INDUSTRIES " " -LOGIM D ANTOPACK M-PACK ΚΑΥΣΤΗΡΕΣ COMIST COMIST 18 ΚΑΥΣΙΜΟ Φυσικό αέριο ΙΣΧΥΣ K/cal/h

10 BRUCIATORI COMIST 300 DSPGM CO-V + GI MIST 350 CO-V + GI 350 ME CO-V + GI 510 ME CO-V + GI MIST 510 ME CO V Gas Metano / Gasolio 15 MW Riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria Ospedale S. Paolo, Milano COMIST 300 DSPGM CO-V + GI MIST 350 CO-V + GI 350 ME CO-V + GI 510 ME CO-V + GI MIST 510 ME CO V Gas Natural / Light oil 15 MW Heating and sanitary hot water production S.Paolo Hospital, Milan - Italy

11 BRUCIATORI N 2 GI 510 ME CO V Gas Metano 2 MW Caldaia a vapore per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria Ospedale, Parma N 2 GI 510 ME CO V Natural Gas 2 MW Steam boiler for heating and sanitary hot water production Hospital, Parma - Italy

12 BRUCIATORI N 2 GI MIST 1000 ME CO V, N 2 COMIST 250 CO V Gas Metano 8,5 MW Installati su caldaia acqua calda ad uso riscaldamento Policlinico, Milano N 2 GI MIST 1000 ME CO V, N 2 COMIST 250 CO V Natural gas 8,5 MW Installed on hot water boiler for heating General Hospital, Milan - Italy

13 BRUCIATORI N 6 TS 0 GL ME CO V AC Gas Metano / Gasolio 12 MW Caldaia a vapore per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria Ospedale, Piacenza N 6 TS 0 GL ME CO V AC Natural Gas / Light oil 12 MW Steam boiler for heating and sanitary hot water Hospital, Piacenza - Italy

14 BRUCIATORI N 2 BGN 120 LX Gas Metano 2 MW Riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Centro Commerciale, Cento (FE) N 2 BGN 120 LX Natural Gas 2 MW Heating and sanitary hot water production Shopping Center, Cento (FE) - ITALY

15 BRUCIATORI TS 2 GN Funzionanti alternativamente a gas e a olio combustibile kw Installati su caldaie ad acqua calda da kw Aeroporto Caselle, Torino TS 2 GN Natural Gas and Heavy oil kw Installed on kw hot water boilers Caselle Airport, Torino - Italy

16 BRUCIATORI N 3 BGN 120 LX Gas Metano 3 MW Riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Teatro la Fenice, Venezia N 3 BGN 120 LX Natural Gas 3 MW Heating and sanitary hot water production Theater la Fenice, Venice - Italy

17 BRUCIATORI N 3 BGN 250 V con controllo CO Gas Metano kw Riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Campus Scuola, Pesaro N 3 BGN 250 V CO control Natural Gas kw Heating and sanitary hot water production Campus Scuola, Pesaro

18 BRUCIATORI N 6 BGN 120 LX Gas Metano 5 MW Riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Salesiani, Torino N 6 BGN 120 LX Natural Gas 5 MW Heating and sanitary hot water production Salesiani, Torino - ITALY

19 BRUCIATORI N 3 BGN 540 LX ME CO V Gas Metano 15 MW Riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria Università Città Studi, Milano N 3 BGN 540 LX ME CO V Natural Gas 15 MW Heating and sanitary hot water production Università Città Studi, Milano - Italy

20 BRUCIATORI N 2 BT 180 DSPG Gasolio Caldaia a vapora da 2000 kg/h Holiday Inn, Giordania N 2 BT 180 DSPG Light oil 2000 kg/h Steam boiler Holiday Inn, Jordan

21 BRUCIATORI N 2 BGN 100 P Gas Metano 720 kw Caldaia acqua calda Park Kimeros Hotel, Antalya Turchia N 2 BGN 100 P Natural Gas 720 kw Hot water boiler Park Kimeros Hotel, Antalya Turkey

22 BRUCIATORE BGN 100 P Gas Metano 720 kw Ditas Egitim Kurumlari, Konya Turchia BURNER BGN 100 P Natural Gas 720 kw Ditas Egitim Kurumlari, Konya Turkey

23 BRUCIATORI SPARKGAS 30 W + BGN 120 P + PYR 6 GR Gas Metano Caldaia ad olio diatermico da 872 kw, caldaia acqua calda da 232 kw, essicatoio 120 t/h Kary Apsan, Istanbul Turchia SPARKGAS 30 W + BGN 120 P + PYR 6 GR Natural Gas 872 kw hot oil boiler, 232 kw hot water boiler, 120 t/h dryer Kary Apsan, Istanbul Turkey

24 BRUCIATORE BT 250 DSPN-D Olio Combustibile kw Caldaia a fiamma diretta RPC, Anhui, Hexian BURNER BT 250 DSPN-D Heavy Oil kw Direct flame boiler RPC, Anhui, Hexian

25 BRUCIATORE COMIST 180 DSPNM-D Olio Combustibile/Gas Metano kw Caldaia a vapore RPC, Henan, Xinxiang BURNER COMIST 180 DSPNM-D Havy Oil/Natural Gas kw Steam boiler RPC, Henan, Xinxiang

26 BRUCIATORI COMIST 300 DSPNM-D + GI MIST 1000 DSPNM-D Gas Metano / Olio combustibile kw Caldaia ad oilio diatermico Super Tekstil, Tekirdag Turchia COMIST 300 DSPNM-D + GI MIST 1000 DSPNM-D Natural gas / Heavy oil kw Hot oil boiler Super Tekstil, Tekirdag Turkey

27 BRUCIATORI GI 510 DSPGN Gas Metano 5,8 MW Installato su caldaia ad acqua calda per uso riscaldamento Seabo, Bologna GI 510 DSPGN Natural Gas 5,8 MW Hot water boiler for heating Seabo, Bologna - Italy

28 BRUCIATORE GI 350 DSPGN Gas Metano 3,2 MW Installato su caldaia ad acqua calda per uso riscaldamento e processo industriale Ditta Gazzotti, Bologna BURNER GI 350 DSPGN Natural Gas 3,2 MW Hot water boiler for heating and industrial process Gazzotti Company, Bologna - Italy

29 BRUCIATORI N 2 GI 1000 DSPGN Gas Metano 13 MW Installato su caldaia a vapore per uso industriale Motim, Ungheria N 2 GI 1000 DSPGN Natural Gas 13 MW Steam boiler for industrial process Motim, Hungary

30 BRUCIATORI N 2 GI-MIST 350 DSPGM ME O2-V Gas Metano / Gasolio 3,5 MW Caldaia ad acqua calda Mérida, Messico N 2 GI-MIST 350 DSPGM ME O2-V Natural gas / Light oil 3,5 MW Hot water boiler Mérida, Mexico

31 BRUCIATORI N 2 GI 1000 LX ME Gas Metano 4 MW Caldaia a vapore Messico N 2 GI 1000 LX ME Natural gas 4 MW Steam boiler Mexico

32 BRUCIATORE GI 350 DSPGN + GI 1000 DSPGN Gas Metano kw Caldaia a vapore BM Kimya, Kayseri Turchia BURNER GI 350 DSPGN + GI 1000 DSPGN Natural Gas kw Steam boiler BM Kimya, Kayseri Turkey

33 BRUCIATORI BGN 300 DSPGN + GI 510 DSPGN con controllo O2 Gas Metano kw Caldaia a vapore Karsu Tekstil, Kayseri Turchia BGN 300 DSPGN + GI 510 DSPGN O2 control Natural Gas kw Steam boiler Karsu Tekstil, Kayseri Turkey

34 BRUCIATORE GI 1000 DSPGN Gas Metano kw Caldaia a vapore Parteks Oluklu Mukavva, Kayseri Turchia BURNER GI 1000 DSPGN Natural Gas kw Steam boiler Parteks Oluklu Mukavva, Kayseri Turkey

35 BRUCIATORE GI 510 DSPGN Gas Metano kw Caldaia a vapore Aktin Tekstil, Tekirdag Turchia BURNER GI 510 DSPGN Natural Gas kw Steam boiler Aktin Tekstil, Tekirdag Turkey

36 BRUCIATORI GI 1000 DSPGN + GI MIST 1000 DSPNM Gas Metano / Misto Gas Metano - Olio combustibile kw Caldaia a vapore Emin Tekstil, Tekirdag Turchia GI 1000 DSPGN + GI MIST 1000 DSPNM Natural gas / Natural gas - Heavy oil burners kw Steam boiler Emin Tekstil, Tekirdag Turkey

37 BRUCIATORI GI MIST 420 DSPNM-D + GI MIST 510 DSPNM-D Gas Metano / Olio combustibile denso Caldaia a vapore da kw, caldaia olio diatermico da 4069 kw Universal Tekstil, Tekirdag Turchia GI MIST 420 DSPNM-D + GI MIST 510 DSPNM-D Natural gas / Heavy oil kw steam boiler, 4069 kw hot oil boiler Universal Tekstil, Tekirdag Turkey

38 BRUCIATORE TS 3 N-D Olio Combustibile kw Installato su caldaia a vapore Verachim, Bucarest Romania TS 3 N-D Heavy Oil kw Steam boiler Verachim, Bucarest - Romania

39 BRUCIATORE TS 3 G Gas Metano kw Installato su caldaia a vapore Supermatik, Istanbul Turchia TS 3 G Natural Gas kw Steam boiler Supermatik, Istanbul Turkey

40 BRUCIATORI N 3 TS 3 GN-D Olio Combustibile/Gas Metano kw Caldaia da 10 t/h RPC, Tianjin, Porto di Nanjiang N 3 TS 3 GN-D Heavy Oil / Natural Gas kw 10 t/h boiler RPC, Tianjin, Porto di Nanjiang

41 BRUCIATORI N 2 BTL 26 P Gasolio 310 kw Riscaldamento e trasporto bitume Oman N 2 BTL 26 P Light oil 310 kw Heating and bitumen transportation Oman

42 BRUCIATORI N 2 BGN 250 ME CO V Gas Metano 4,5 MW Teleriscaldamento CPL, Roma N 2 BGN 250 ME CO V Natural Gas 4,5 MW Heating CPL, Rome - ITALY

43 BRUCIATORI N 2 TS 2 GN-D Gas Metano / Olio Comustibile 14 MW Teleriscaldamento Kozani, Grecia N 2 TS 2 GN-D Natural Gas / Heavy oil 14 MW Heating Kozani, Greece

Low Nox GBA MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO

Low Nox GBA MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO DEP 4 LOW NOX A MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO MONOBLOCK BURNERS ALLUMINIUM SERIES / BRUCIATORI MONOBLOCCO SERIE ALLUMINIO Model / Modello A 7 Gamma bruciatori

Dettagli

RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE

RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE RECUPERO DA EMISSIONI TERMICHE DISPERSE Maggio 2015 LA SOCIETÀ Interesco nasce nel 2004 ed oggi è l Energy Service Company del Gruppo Heat & Power specializzata nel riutilizzo delle emissioni termiche

Dettagli

Energy Saving Solutions

Energy Saving Solutions Energy Saving Solutions Energy Saving Solutions IBT È PARTNER ESCLUSIVO PER L ITALIA DELLA SOCIETÀ CALIFORNIANA CAPSTONE TURBINE CORPORATION, LEADER MONDIALE NELLA TECNOLOGIA DEI SISTEMI ENERGETICI CON

Dettagli

CENTRALI TERMICHE OSPEDALIERE

CENTRALI TERMICHE OSPEDALIERE CENTRALI TERMICHE OSPEDALIERE L EVOLUZIONE DEL FLUIDO TERMOVETTORE DA VAPORE AD ACQUA CALDA ESPERIENZE PRATICHE ing. Silvano Pippan Fluidi termovettori usualmente utilizzati: ACQUA CALDA ACQUA SURRISCALDATA

Dettagli

Vitomax - Tecnologia moderna per la generazione di calore nei grandi impianti

Vitomax - Tecnologia moderna per la generazione di calore nei grandi impianti TopTechnology Vitomax - Tecnologia moderna per la generazione di calore nei grandi impianti Top Technology Vitomax 100, 200, 300: produzione di acqua calda fino a 20 MW La produzione di calore a basso

Dettagli

COMPANY PROFILE. La F.lli TATANO nasce negli anni settanta, con la produzione della prima caldaia Kalorina,

COMPANY PROFILE. La F.lli TATANO nasce negli anni settanta, con la produzione della prima caldaia Kalorina, COMPANY PROFILE La F.lli TATANO nasce negli anni settanta, con la produzione della prima caldaia Kalorina, compie il primo passo per diventare leader nel settore della termotecnica d avanguardia, creando

Dettagli

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi:

Tali fluidi, utilizzati in prossimità del punto di produzione, o trasportati a distanza, possono essere utilizzati per diversi impieghi: LA COGENERAZIONE TERMICA ED ELETTRICA 1. Introduzione 2. Turbine a Gas 3. Turbine a vapore a ciclo combinato 4. Motori alternativi 5. Confronto tra le diverse soluzioni 6. Benefici ambientali 7. Vantaggi

Dettagli

MICROTURBINA TURBEC T100 CHP

MICROTURBINA TURBEC T100 CHP MICROTURBINA TURBEC T100 CHP Ing. Enrico Bianchi TURBEC S.p.a. Corporeno di Cento (FE) La µ-cogenerazione La generazione distribuita di energia elettrica, con unità di piccola taglia, sta acquistando sempre

Dettagli

IMPIANTI TERMICI. Gli impianti termici o di riscaldamento sono i sistemi più diffusi per modificare le condizioni di benessere

IMPIANTI TERMICI. Gli impianti termici o di riscaldamento sono i sistemi più diffusi per modificare le condizioni di benessere IMPIANTI TERMICI Gli impianti termici o di riscaldamento sono i sistemi più diffusi per modificare le condizioni di benessere Secondo lutenza da servire gli impianti di riscaldamento si dividono in: IMPIANTI

Dettagli

Energia e Fonti Rinnovabili. Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia elettrica

Energia e Fonti Rinnovabili. Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia elettrica Energia e Fonti Rinnovabili Almo Collegio Borromeo, Pavia, a.a. 2009-2010 corso riconosciuto dall Università degli Studi di Pavia Un esempio di risparmio energetico: la produzione distribuita di energia

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) 1 di 22 1. SCHEDA IDENTIFICATIVA

Dettagli

SCHEDA H. PRODUZIONE Energia prodotta nell intero impianto (per le caratteristiche delle unità di produzione di energia compilare la Tab. H.

SCHEDA H. PRODUZIONE Energia prodotta nell intero impianto (per le caratteristiche delle unità di produzione di energia compilare la Tab. H. Rev. Descrizione della revisione Simbolo A Emissione del 29/11/2012 B C Revisione del 15/07/2014 per prescrizioni VIA Revisione del 16/12/2014 per integrazioni riferite all endoprocedimento AIA, controdeduzioni

Dettagli

METODOLOGIE DI RISPARMIO DI ENERGIA TERMICA

METODOLOGIE DI RISPARMIO DI ENERGIA TERMICA Corso di formazione ed aggiornamento professionale per Energy Managers-Trenitalia BOLOGNA 15-16 Giugno 2011 METODOLOGIE DI RISPARMIO DI ENERGIA TERMICA Ing. Nino Di Franco ENEA-UTEE-IND IL CONTROLLO DELLA

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

Normativa ErP ed Etichettatura Energetica

Normativa ErP ed Etichettatura Energetica 4 5 6 Che cosa succede? Quali sono i prodotti coinvolti nelle normative? Cosa prescrivono le normative? Quali sono gli obblighi e per chi? Cosa cambia concretamente? Cosa farà SIME? Normativa ErP ed Etichettatura

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli

Teleriscaldamento da solare termico

Teleriscaldamento da solare termico Teleriscaldamento da solare termico Marco Calderoni Dipartimento di Energia, Politecnico di Milano ENESCOM Venerdì 6 Novembre 202 - Monteveglio Impianti solari termici di grandi dimensioni ad uso civile

Dettagli

Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale

Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale Uno sguardo ai sistemi per la cogenerazione già realizzati nei settori industriale, commerciale e residenziale Dott. Ing. Norbert Klammsteiner Energytech INGEGNERI s.r.l. 39100 Bolzano www.energytech.it

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA. 4. Sistemi Termici Motori. 4.3. Sistemi Combinati. Roberto Lensi

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA. 4. Sistemi Termici Motori. 4.3. Sistemi Combinati. Roberto Lensi Roberto Lensi 4. Sistemi Termici Motori 4.3. Sistemi Combinati Pag. 1 di 30 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA 4. Sistemi Termici Motori 4.3. Sistemi Combinati Roberto Lensi DIPARTIMENTO

Dettagli

ENERGiA. Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici

ENERGiA. Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici ENERGiA Sistema ECOLOGICO per il recupero di energia da generatori termici Una grande innovazione per l ambiente e il risparmio energetico per impianti industriali. ASB ENERGIA presenta I-TA: Industrial

Dettagli

Ispezioni per l efficienza energetica. Franco De Col, ispettore impianti termici

Ispezioni per l efficienza energetica. Franco De Col, ispettore impianti termici Ispezioni per l efficienza energetica Franco De Col, ispettore impianti termici Incontri Provincia di Belluno 1. Tipi di rendimento e tipi di caldaia 2. La 10389-1:2009 e la 10389-2 3. Novità della 10389-1:2009

Dettagli

L EFFICIENZA ENERGETICA IN AMBITO INDUSTRIALE: UNA SCELTA IMPRENDITORIALE

L EFFICIENZA ENERGETICA IN AMBITO INDUSTRIALE: UNA SCELTA IMPRENDITORIALE UN AZIENDA CON MENO INFORTUNI, MENO INQUINAMENTO, PIU RISPARMIO ENERGETICO SOSTENIBILITA' E BUSINESS L EFFICIENZA ENERGETICA IN AMBITO INDUSTRIALE: UNA SCELTA IMPRENDITORIALE Prof. Ing. Cesare Saccani

Dettagli

tecnologia che migliora il mondo

tecnologia che migliora il mondo tecnologia che migliora il mondo Company profile AURORA energy solution è l unione di due società la AURORA INVEST Srl e ICMEA Srl società di ingegneria dedicata alla progettazione e realizzazione di

Dettagli

COGENERAZIONE. Tipologie di impianti di cogenerazione

COGENERAZIONE. Tipologie di impianti di cogenerazione COGENERAZIONE La cogenerazione, o produzione combinata di energia elettrica e calore, consente di ottenere da una singola unità produttiva energia elettrica e termica, o in alcuni casi, lavoro ed energia

Dettagli

FACOLTÀ DI INGEGNERIA. 3. Sistemi di Conversione. Roberto Lensi

FACOLTÀ DI INGEGNERIA. 3. Sistemi di Conversione. Roberto Lensi Roberto Lensi 3. Sistemi di Conversione Pag. 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA 3. Sistemi di Conversione Roberto Lensi DIPARTIMENTO DI ENERGETICA Anno Accademico 2002-03 Roberto Lensi

Dettagli

Chi siamo /1 Who we are / 1

Chi siamo /1 Who we are / 1 Energy Recuperator S.p.A. Presentazione aziendale Company overview Chi siamo /1 Who we are / 1 ER opera da più di vent anni nel settore Energia, nell ambito della progettazione, della fornitura di apparecchiature,

Dettagli

LIBRETTO DI IMPIANTO

LIBRETTO DI IMPIANTO 1 LIBRETTO DI IMPIANTO OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE INFERIORE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI) (Sono già

Dettagli

Condensazione e premiscelazione con ARENA

Condensazione e premiscelazione con ARENA Condensazione e premiscelazione con ARENA La tecnologia imita la natura 2 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO DELLA CONDENSAZIONE Nel loro processo di combustione (tabella 1) tutti i combustibili contenenti idrogeno

Dettagli

Caldaie a biomassa. Per Spazi industriali Teleriscaldamento. Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna Legna. energie rinnovabili

Caldaie a biomassa. Per Spazi industriali Teleriscaldamento. Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna Legna. energie rinnovabili Caldaie a biomassa Per Spazi industriali Teleriscaldamento Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna energie rinnovabili L AZIENDA Leader nel settore della termotecnica, il marchio Tatano è sinonimo

Dettagli

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato C) CRITERI E LIMITI DI EMISSIONI PER GLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA.

Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01. Allegato C) CRITERI E LIMITI DI EMISSIONI PER GLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA. Deliberazione n. VII/6501 Seduta del 19/10/01 Allegato C) CRITERI E LIMITI DI EMISSIONI PER GLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA. Finalità Fissare i limiti di emissione ed i criteri per le autorizzazione

Dettagli

CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015

CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015 CONFERENZA GNL 11-12 Giugno 2015 Progettazione, costruzione e installazione di impianti del carico per navi gasiere - Special Projects : Costa Concordia Wreck Removal G&H SHIPPING Nel 2004, è

Dettagli

Centrali per Teleriscaldamento

Centrali per Teleriscaldamento DISTRICT HEATING POWER PLANTS Centrali per Teleriscaldamento Amarc DHP progetta e produce una gamma completa di centrali e impianti per soddisfare tutte le esigenze di teleriscaldamento. www.amarcdhp.it

Dettagli

Consulenza e Gestione TEE - Generare valore economico dall efficienza energetica

Consulenza e Gestione TEE - Generare valore economico dall efficienza energetica JPE2010 ha ottenuto la certificazione secondo la UNI CEI 11352, la norma italiana che stabilisce i requisiti per le società che svolgono il ruolo di Energy Service Company Jpe 2010 S.c.r.l. E.S.Co. Via

Dettagli

Impianti di riscaldamento convenzionali

Impianti di riscaldamento convenzionali Impianti di riscaldamento convenzionali convenzionale Impianti di riscaldamento Schema di un impianto con caldaia Combustibile Generazione regolazione emissione Carichi termici Distribuzione Impianti di

Dettagli

Ordinanza contro l inquinamento atmosferico

Ordinanza contro l inquinamento atmosferico Ordinanza contro l inquinamento atmosferico (OIAt) Modifica del 23 giugno 2004 Il Consiglio federale svizzero ordina: I L ordinanza del 16 dicembre 1985 1 contro l inquinamento atmosferico è modificata

Dettagli

GI 1000 DSPGN 2003/03. Cod. 0006080765 CON BRUCIATORE GAS PILOTA / WITH GAS PILOT FLAME

GI 1000 DSPGN 2003/03. Cod. 0006080765 CON BRUCIATORE GAS PILOTA / WITH GAS PILOT FLAME it en - Istruzioni per bruciatori modello - Instruction for burners model GI 1000 DSPGN CON BRUCIATORE GAS PILOTA / WITH GAS PILOT FLAME Prima di iniziare a usare il bruciatore leggere attentamente quanto

Dettagli

PROFESSIONISTI PER PASSIONE

PROFESSIONISTI PER PASSIONE PROFESSIONISTI PER PASSIONE POMPE DI CALORE PER RISCALDAMENTO, RAFFRESCAMENTO e ACS ECLOUD e KRONOTERM: il servizio completo per le pompe di calore Ecloud Srl, fornitore ufficiale del marchio Kronoterm,

Dettagli

Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO

Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO C A N A Z E I Perché il teleriscaldamento a Canazei? Il progetto ha una notevole valenza per la comunità e gli utenti che la compongono, sia in termini economici che

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE T.C.S. Termal Cogeneration System PRESENTAZIONE AZIENDALE T.C.S. Termal Cogeneration System 1 La T.C.S. inizia la propria attività nel 1996 e si è specializzata nella progettazione e realizzazione di :

Dettagli

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA

LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA LA NORMA LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DEL LIBRETTO D IMPIANTO LA REGOLA 2004 INDICE Libretto di impianto pag. 3 Scheda 1 4 Scheda 2 5 Scheda 3 6 Scheda 4 7 Scheda 5 9 Scheda 6 10 Scheda 7 11 Scheda

Dettagli

CONDENSING. GAMMA CALDAIE CONDENSING Murali Murali con Boiler Inox Basamento con Boiler Inox Sistemi ibridi compatti

CONDENSING. GAMMA CALDAIE CONDENSING Murali Murali con Boiler Inox Basamento con Boiler Inox Sistemi ibridi compatti CONDENSING GAMMA CALDAIE CONDENSING Murali Murali con Boiler Inox Basamento con Boiler Inox Sistemi ibridi compatti VICTRIX Zeus 26 kw Murale a condensazione con Boiler in acciaio Inox da 45 litri VANTAGGI

Dettagli

Facsimile. Libretto di impianto di CLIMATIZZAZIONE. OBBLIGATORIO per tutti gli impianti di climatizzazione INVERNALE ed ESTIVA

Facsimile. Libretto di impianto di CLIMATIZZAZIONE. OBBLIGATORIO per tutti gli impianti di climatizzazione INVERNALE ed ESTIVA Libretto di impianto di CLIMATIZZAZIONE OBBLIGATORIO per tutti gli impianti di climatizzazione INVERNALE ed ESTIVA Conforme all Allegato I (Art. 1) del DECRETO 10 febbraio 2014 "Modello di libretto di

Dettagli

Oggetto: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SENSI DELL ART. 18 D.M. 01/12/1975 UTENTE INDIRIZZO COMUNE (PROV. )

Oggetto: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SENSI DELL ART. 18 D.M. 01/12/1975 UTENTE INDIRIZZO COMUNE (PROV. ) MARCA DA BOLLO Spett.le I.S.P.E.S.L. DIPARTIMENTO DI. via via cap. città Oggetto: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SENSI DELL ART. 18 D.M. 01/12/1975 UTENTE INDIRIZZO COMUNE (PROV. ) Il sottoscritto

Dettagli

Workshop Edifici. Alessandro Fontana ANIMA Assotermica. Logo associazione nello schema

Workshop Edifici. Alessandro Fontana ANIMA Assotermica. Logo associazione nello schema Workshop Edifici Soluzioni di tecnologia integrata per il risparmio energetico: applicazioni reali della condensazione per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria Alessandro Fontana ANIMA Assotermica

Dettagli

WHB / GXC CALDAIE A RECUPERO TERMICO

WHB / GXC CALDAIE A RECUPERO TERMICO WHB / GXC CALDAIE A RECUPERO TERMICO ICI CALDAIE LE CALDAIE A RECUPERO TERMICO Le caldaie a recupero di calore sono macchine termiche che utilizzano il calore dei gas di scarico per la produzione di acqua

Dettagli

OGGETTO: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SENSI DELL'ART. 18 DEL D.M. 01.12.1975.-

OGGETTO: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SENSI DELL'ART. 18 DEL D.M. 01.12.1975.- Spett.le I.S.P.E.S.L. DIPARTIMENTO DI UDINE Viale UNGHERIA, n 32 33100 UDINE OGGETTO: DENUNCIA DI IMPIANTO TERMICO AD ACQUA CALDA AI SEN DELL'ART. 18 DEL D.M. 01.12.1975.- UTENTE Comune di Ronchi dei Legionari

Dettagli

Doppiofondo su passerella con stampiere e vasche raccolta cagliata. Double bottom with gangway, moulding table and curd vat.

Doppiofondo su passerella con stampiere e vasche raccolta cagliata. Double bottom with gangway, moulding table and curd vat. Nel 1995 la MAGNABOSCO ha introdotto un importante brevetto. Con questa innovazione i nostri doppiofondi riducono i tempi di cottura, il consumo di vapore, il disagio acustico. Inoltre grazie alla diminuzione

Dettagli

DISPENSE TECNICHE. CIB UNIGAS S.p.a. Via C. Colombo, 9 35011 - Campodarsego (PD)

DISPENSE TECNICHE. CIB UNIGAS S.p.a. Via C. Colombo, 9 35011 - Campodarsego (PD) CIB UNIGAS S.p.a. Via C. Colombo, 9 35011 - Campodarsego (PD) Tel. 049-9200944 Fax 049-9201269 (Direzione Commerciale) 049-9200945 (Amministrazione) 049-9200671 (Ufficio Tecnico) Internet: www.cibunigas.it

Dettagli

EVOLUZIONE DEL SISTEMA EDILIZIO ALLA LUCE DEI NUOVI REGOLAMENTI EUROPEI VERSO EDIFICI SOSTENIBILI E SICURI

EVOLUZIONE DEL SISTEMA EDILIZIO ALLA LUCE DEI NUOVI REGOLAMENTI EUROPEI VERSO EDIFICI SOSTENIBILI E SICURI EVOLUZIONE DEL SISTEMA EDILIZIO ALLA LUCE DEI NUOVI REGOLAMENTI EUROPEI VERSO EDIFICI SOSTENIBILI E SICURI I regolamenti attuativi della Dir. 2009/125/CE per l eco-progettazione degli impianti termici,

Dettagli

GENERATORI A CONDENSAZIONE PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO GAMMA RENDIMENTI INSTALLAZIONE APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE

GENERATORI A CONDENSAZIONE PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO GAMMA RENDIMENTI INSTALLAZIONE APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE GENERATORI A CONDENSAZIONE PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO GAMMA RENDIMENTI INSTALLAZIONE APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE Le possibilità impiantistiche legate all utilizzo delle caldaie a condensazione OBIETTIVI

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

vivere e comprendere l energia Azienda Energetica SpA invita alla zona artigianale Maia Bassa via Max Valier

vivere e comprendere l energia Azienda Energetica SpA invita alla zona artigianale Maia Bassa via Max Valier vivere e comprendere l energia www.lars.it Azienda Energetica SpA invita alla GIORNATA DELLE PORTE APERTE NELLA CENTRALE DI TELERISCALDAMENTO MERANO MAIA BASSA zona artigianale Maia Bassa via Max Valier

Dettagli

Sistemi di teleriscaldamento geotermici per aree urbane: Ferrara.

Sistemi di teleriscaldamento geotermici per aree urbane: Ferrara. Risorse geotermiche di media e bassa temperatura in Italia. Potenziale, Prospettive di mercato, Azioni. Sistemi di teleriscaldamento geotermici per aree urbane: l esperienza e le prospettive di sviluppo

Dettagli

IL TELERISCALDAMENTO IN CITTA. Amministrazione comunale di Bra

IL TELERISCALDAMENTO IN CITTA. Amministrazione comunale di Bra IL TELERISCALDAMENTO IN CITTA Atti amministrativi Deliberazione di Consiglio 41/2007: ATTO DI INDIRIZZO Deliberazione di Giunta 386/2007: ATTO DI INDIRIZZO GESTIONALE ED OPERATIVO Deliberazione di Giunta

Dettagli

Generatori di calore. Il generatore di calore a combustibile E CH Q D Q F. I generatori di calore

Generatori di calore. Il generatore di calore a combustibile E CH Q D Q F. I generatori di calore Generatori di calore Il generatore di calore a combustibile I generatori di calore Combustibile E CH Superficie di Confine del Sistema Aria comburente Generatore di calore Fluido in ingresso Fumi Calore

Dettagli

La produzione di energia da biomasse Bilancio energetico di un impianto a combustione

La produzione di energia da biomasse Bilancio energetico di un impianto a combustione La produzione di energia da biomasse Bilancio energetico di un impianto a combustione Costante M. Invernizzi costante.invernizzi@unibs.it San Paolo (BS), 29 maggio 2010 Outline 1 La biomassa 2 La utilizzazione

Dettagli

Il Decreto legislativo 8/02/2007, n 20 sulla promozione della cogenerazione. Il ruolo del GSE. www.gsel.it

Il Decreto legislativo 8/02/2007, n 20 sulla promozione della cogenerazione. Il ruolo del GSE. www.gsel.it Il Decreto legislativo 8/02/2007, n 20 sulla promozione della cogenerazione Il ruolo del GSE www.gsel.it 2 Indice La cogenerazione: informazioni generali Il D.lgs. 8/02/07, n 20 sulla promozione della

Dettagli

Bruciatori di gasolio NEXTRON 6 NEXTRON 7 NEXTRON 8 NEXTRON 9

Bruciatori di gasolio NEXTRON 6 NEXTRON 7 NEXTRON 8 NEXTRON 9 I N D U S T R Y Bruciatori di gasolio NEXTRON 6 NEXTRON 7 NEXTRON 8 NEXTRON 9 www.elco-urners.com Comustione Unica ed efficiente Sviluppata e migliorata dal Laoratorio R&D di elco, la tecnologia Free Flame

Dettagli

ASJA & ASJAGEN. asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995.

ASJA & ASJAGEN. asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995. asjagen Il TOTEM ASJA & ASJAGEN asjagen è una società del Gruppo Asja, leader in Italia nel settore delle rinnovabili e presente sul mercato dal 1995. Dal 1995 Asja progetta, costruisce e gestisce impianti

Dettagli

Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna

Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico Strumenti per la Gestione dell Energia in Emilia Romagna Luca Bartoletti - Resp.. Settore Ambiente - C.I.S.E. Settembre 26 Corso della Repubblica, 5-471

Dettagli

Università degli Studi di Parma

Università degli Studi di Parma Le quantità riportate sono da ritenersi attendibili ma indicative e non vincolanti, sarà in ogni caso onere del concorrente verificare la reale consistenza impiantistica durante i sopralluoghi ed esprimere

Dettagli

bruciatori industriali

bruciatori industriali bruciatori industriali prestazioni supporto tecnico sicurezza tecnologia flessibilità 5 plus flessibilità tecnologia prestazioni sicurezza supporto tecnico Soddisfazione del cliente. È questa la mission

Dettagli

Per una migliore qualità della vita.

Per una migliore qualità della vita. Per una migliore qualità della vita. per Chiusa confortevole ed ecologico per Chiusa. Più qualità della vita in un ambiente pulito. Nella scelta dell approvvigionamento del calore possiamo provvedere ad

Dettagli

w w w. c a l l o n i. i t

w w w. c a l l o n i. i t w w w. c a l l o n i. i t CALDAIE PER LA FUSIONE DI BITUME OSSIDATO 50. Caldaia Calor 52. Caldaia Calor - ricambi e accessori 53. Fornelloni - Bruciatori - Rubinetti 54. Caldaia Thermobit 55. Caldaia Thermobit

Dettagli

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA )

CAPODANNO AD ANTALYA ( TURCHIA ) ANDATA 30 DICEMBRE 2011 RITORNO 6 GENNAIO 2012 Voli di linea con scalo ad Istanbul dalle seguenti città : Milano, Roma, Torino, Napoli, Bologna, Genova e Venezia Il Sud della Turchia è il luogo ideale

Dettagli

Pompe di calore a CO 2. Innovazione, acqua calda e COP record

Pompe di calore a CO 2. Innovazione, acqua calda e COP record Pompe di calore a CO 2. Innovazione, acqua calda e COP record Pisa - 17 luglio 2014 Pompa di calore aria/acqua per applicazioni di tipo residenziale all in one Michele Viola Termal Hot Wave MITSUBISHI

Dettagli

EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI CONGLOMERATO BITUMINOSO. Position paper for hot mixing asphalt plants

EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI CONGLOMERATO BITUMINOSO. Position paper for hot mixing asphalt plants Associazione Italiana Bitume Asfalto Strade EMISSIONI IN ATMOSFERA DEGLI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI CONGLOMERATO BITUMINOSO Position paper for hot mixing asphalt plants 1. PREMESSA E FINALITA DEL DOCUMENTO

Dettagli

I PRO E I CONTRO DELLE BIOMASSE PER IL RISCALDAMENTO DOMESTICO

I PRO E I CONTRO DELLE BIOMASSE PER IL RISCALDAMENTO DOMESTICO I PRO E I CONTRO DELLE BIOMASSE PER IL RISCALDAMENTO DOMESTICO Francesca Hugony Laboratorio Combustione e Ambiente 1 Di cosa parleremo Inquadramento (utilizzi e consumi del riscaldamento domestico a biomassa)

Dettagli

Scelta dei bruciatori di gas e misti. Selecting gas and dual fuel burners

Scelta dei bruciatori di gas e misti. Selecting gas and dual fuel burners Scelta dei bruciatori di gas e misti Selecting gas and dual fuel burners trains composition Rampe uno stadio Single stage gas trains 5- Valvola di funzionamento a uno stadio 1- filter 5- Single stage operation

Dettagli

VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALMAT AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT

VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALMAT AUTOMATIC AIR VENT VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT VALVOLE DI SFIATO ARIA AUTOMATICHE VALMAT CARATTERISTICHE IDRAULICHE La valvola di sfiato viene utilizzata negli impianti di riscaldamento per scaricare le sacche d aria. Il rubinetto di intercettazione

Dettagli

BRUCIATORI PARAMETRI DI RIFERIMENTO PER LA SCELTA DEI BRUCIATORI AD ARIA SOFFIATA

BRUCIATORI PARAMETRI DI RIFERIMENTO PER LA SCELTA DEI BRUCIATORI AD ARIA SOFFIATA I bruciatori ad aria soffiata si possono installare su caldaie sia pressurizzate che in depressione. È indispensabile fare sempre riferimento ai diagrammi portata-pressione, in quanto la portata dei bruciatori

Dettagli

IL TOUR 2015 DEDICATO A:

IL TOUR 2015 DEDICATO A: ORGANIZZANO IL TOUR 2015 DEDICATO A: IMPIANTI A GAS COMBUSTIBILI >35 kw COSA CAMBIA CON LA NORMA UNI 11528/2014 BOLOGNA 21 aprile 2015 TORINO 8 maggio 2015 ROMA 30 settembre 2015 MILANO 13 novembre 2015

Dettagli

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO. Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it

IMPIANTI DI RISCALDAMENTO. Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it IMPIANTI DI RISCALDAMENTO Ing. Guglielmo Magri Dipartimento di Energetica-Ancona guglielmo.magri@alice.it SISTEMI DI GENERAZIONE Tipologie più diffuse o in sviluppo Generatori a combustione Caldaie

Dettagli

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013 Campagna pubblicitaria clima 2013 LG Electronics Italia S.p.A. e molto lieta di presentarvi la campagna pubblicitaria in corso su Il Sole 24 Ore, dove tutti i venerdi fino al 24 maggio troverete uno spazio

Dettagli

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi?

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi? QUESTIONARIO A) Risparmio energetico e fonti rinnovabili nelle abitazioni residenziali. Indagine conoscitiva ai fini dello sviluppo del Piano d Azione per l Energia Sostenibile 1.Quale tipo di abitazione

Dettagli

service Sistemi di teleriscaldamento Remote Heating Systems

service Sistemi di teleriscaldamento Remote Heating Systems service Sistemi di teleriscaldamento Remote Heating Systems CPL Concordia propone soluzioni impiantistiche integrate: progettazione e ingegnerizzazione, costruzione e collaudo, gestione tecnica e manutenzione,

Dettagli

Impianto di cogenerazione a biomassa legnosa

Impianto di cogenerazione a biomassa legnosa Impianto di cogenerazione a biomassa legnosa Integrazione fra la produzione della biomassa ed il suo riutilizzo a fini energetici Massarosa, 8 novembre 2013 Ing. Simone Bonari P&I srl 09/11/2013 Comune

Dettagli

caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza

caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza 6 La caldaia a gas modelli a condensazione e modelli ad alta efficienza 47 Consigli generali Lo sapete che In media una famiglia italiana spende ogni anno circa 500 per il riscaldamento, che rappresenta

Dettagli

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA

LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA LE SFIDE ENERGETICHE DELLA SANITA IN FRIULI VENEZIA GIULIA La centrale tecnologica trigenerativa del Nuovo Ospedale di Udine Paolo Maltese Siram SpA Direttore Parternariato Pubblico Privato 1 L OPERA E

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe

Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe 1 2 3 4 Centrale Termodinamica Cogenerativa Solare Indipendente, integrabile a Biomasse da 120KWe a oltre 1MWe SIP SOLAR COB : Sistema Solare Termodinamico a Sali fusi con accumulo Indipendente e Modulare

Dettagli

Impianti di COGENERAZIONE

Impianti di COGENERAZIONE Impianti di COGENERAZIONE Definizione: produrre energia insieme Produzione combinata di : 1. energia elettrica/meccanica 2. energia termica (calore) ottenute in appositi impianti utilizzanti la stessa

Dettagli

Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici

Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici Centrali termiche: per la conduzione ci vuole la patente Obbligo del patentino di abilitazione di 2 grado per la conduzione degli impianti termici sopra i 232 kw Ing. Diego Danieli Libero Professionista

Dettagli

Denuncia di impianto centrale di riscaldamento ad acqua calda

Denuncia di impianto centrale di riscaldamento ad acqua calda ISTITUTO SUPERIORE PER LA PREVENZIONE E LA SICUREZZA DEL LAVORO Legge 23.12.78 n. 833 DPR 31.7.80 n. 619 Legge 12.8.82 n. 597 Legge 16 giugno 1927 n. 1132 (Regolamento R.D. 12-5-1927 n. 824 D.M. 1-12-1975)

Dettagli

TECNOLOGIE PER LA CONVERSIONE DELLA BIOMASSA LEGNOSA

TECNOLOGIE PER LA CONVERSIONE DELLA BIOMASSA LEGNOSA ENERGIA, ACQUA, LEGNO: TECNOLOGIE E TUTELA AMBIENTALE NELL'AMBITO DEL PROGETTO STRATEGICO RENERFOR TECNOLOGIE PER LA CONVERSIONE DELLA BIOMASSA LEGNOSA Ing. Roberta ROBERTO UTTS ENEA C.R. Saluggia roberta.roberto@enea.it

Dettagli

Diagramma di flusso del processo di cogenerazione

Diagramma di flusso del processo di cogenerazione 2014 Cosa è la cogenerazione? La cogenerazione è un processo in cui è generata contemporaneamente energia elettrica e termica dalla stessa fonte primaria di energia. Il calore generato durante la combustione

Dettagli

Energy 2. Gruppo Energy Recuperator S.p.A.

Energy 2. Gruppo Energy Recuperator S.p.A. Nata da una divisione della Energy Recuperator, Energy 2 è una giovane azienda che realizza impianti di cogenerazione da biogas. Founded by a division of Energy Recuperator, Energy 2 is a young company

Dettagli

Premio Consumatori Nord Europa migliore efficienza 2009 2011 2012 2013 DOC00120/06.14 NIENTE È COME PRIMA

Premio Consumatori Nord Europa migliore efficienza 2009 2011 2012 2013 DOC00120/06.14 NIENTE È COME PRIMA Premio Consumatori Nord Europa migliore efficienza 2009 2011 2012 2013 A Serie ECO 8 pagine.indd 1 DOC00120/06.14 NIENTE È COME PRIMA 03/06/14 10:11 La nuova supremazia di A SERIE ECO, pronta a sbalordivi.

Dettagli

Relazione Tecnica. Allegato n 1. Valutazione Impatto Ambientale CENTRALE DI COGENERAZIONE. IMPIANTO DI POST COMBUSTIONE DEL CHP3 (Camino n 3)

Relazione Tecnica. Allegato n 1. Valutazione Impatto Ambientale CENTRALE DI COGENERAZIONE. IMPIANTO DI POST COMBUSTIONE DEL CHP3 (Camino n 3) Relazione Tecnica Allegato n 1 Valutazione Impatto Ambientale Impianto IPPC SEDAMYL S.p.A. AIA n.1018 del 12/10/2007 in fase di rinnovo Comune SALUZZO CENTRALE DI COGENERAZIONE IMPIANTO DI POST COMBUSTIONE

Dettagli

AGGIUNGENDO INTELLIGENZA ALL ENERGIA. FUMIS - controllo di combustione della biomassa.

AGGIUNGENDO INTELLIGENZA ALL ENERGIA. FUMIS - controllo di combustione della biomassa. AGGIUNGENDO INTELLIGENZA ALL ENERGIA FUMIS - controllo di combustione della biomassa. Fumis ALPHA CENTRALINE DI CONTROLLO PER SISTEMI A POTENZA MEDIO-BASSA La serie di controlli Alpha è stata sviluppata

Dettagli

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia.

L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. L efficienza energetica nella sanità in Italia. Un caso di eccellenza: l Azienda Ospedaliera di Perugia. Il nostro mondo sta cambiando 2 2N. 2 Nel 2050, la popolazione mondiale sarà di 9.1 miliardi di

Dettagli

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I

Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K. 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K 10.1.2.14 Edizione 2.98 I Regolatori climatici per impianti di riscaldamento Climac 7K Controllo per tre circuiti: circuito caldaia, circuito

Dettagli

Impianti centralizzati con potenza superiore ai 35 kw obblighi legislativi

Impianti centralizzati con potenza superiore ai 35 kw obblighi legislativi Impianti centralizzati con potenza superiore ai 35 kw obblighi legislativi Testi a cura del Tecnico della Prevenzione Alberto Monzali dell AUSL di Bologna L Obbligo di Denuncia e omologazione da parte

Dettagli

MOD 5 b UNI 11 300 PARTE 2 ESEMPIO MANUALE DI CALCOLO ESEMPIO MANUALE DI CALCOLO

MOD 5 b UNI 11 300 PARTE 2 ESEMPIO MANUALE DI CALCOLO ESEMPIO MANUALE DI CALCOLO Ph.D. E- mail: paolo.cavalletti@unige.it CORSO DI FORMAZIONE PER L ISCRIZIONE ALL ELENCO DEI PROFESSIONISTI ABILITATI AL RILASCIO DELLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA IN REGIONE PIEMONTE CONFORME DELIBERA REGIONALE

Dettagli

Proposte Lamborghini 2000

Proposte Lamborghini 2000 PROPOSTE LAMBORGHINI 2000 Il Mito Lamborghini L epopea Lamborghini è iniziata nel 1946,segnando via via tappe fondamentali in molteplici attività (automobili,trattori,bruciatori,pannelli solari,trattamento

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Il Risparmio Energetico

Il Risparmio Energetico Comune di Asti Settore Ambiente ed Edilizia Pubblica Il Risparmio Energetico Ing. Valerio Vittone RESPONSABILE UNITÀ OPERATIVA ACUSTICA ED ENERGIA DEL COMUNE DI ASTI Comune di Asti Settore Ambiente ed

Dettagli

Caldaia a recupero di calore per la produzione di acqua calda o di vapore

Caldaia a recupero di calore per la produzione di acqua calda o di vapore Top Technology VITOMAX 200 Caldaia a recupero di calore per la produzione di acqua calda o di vapore Le caldaie a recupero di calore utilizzano il calore dei gas di scarico derivato dai processi di combustione

Dettagli

COMPANY PROFILE. La nostra storia ed esperienza per soddisfare ogni vostra nuova e più impegnativa esigenza

COMPANY PROFILE. La nostra storia ed esperienza per soddisfare ogni vostra nuova e più impegnativa esigenza La nostra storia ed esperienza per soddisfare ogni vostra nuova e più impegnativa esigenza COMPANY PROFILE DIRETTIVA 97/23/CE Attrezzature a Pressione Sistema Qualità certificato in conformità alla Norma

Dettagli

IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO

IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO Torna al programma IL GRUPPO AEM E GLI INVESTIMENTI SUL TERMOELETTRICO 18/03/2003 Convegno AEI - ATI, Auditorium CESI 1 IL GRUPPO AEM SPA AEM SPA PAF INA AFG CRE TCN AREA PRODUZIONE AREA RETI AREA MERCATO

Dettagli