SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITÀ LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITÀ LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI"

Transcript

1 SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITÀ LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI Edizione 08/2015

2 INDICE Sezione I - I principi generali che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente e CheBanca! 2 Principio 2 - Come il cliente può accedere ai servizi di CheBanca! 3 Principio 3 - Come comunicano il cliente e CheBanca! 3 Principio 4 - Quali obblighi ha CheBanca! e quali garanzie rappresentano per il cliente 3 Principio 5 - Quali obblighi ha il cliente e quali garanzie rappresentano per CheBanca! 4 Principio 6 - Come le disposizioni del cliente vengono eseguite da CheBanca! 5 Principio 7 - Come avviene la registrazione degli ordini e la prova degli incarichi eseguiti 6 Sezione II - Le norme che regolano i servizi di collocamento e distribuzione, ricezione e trasmissione ordini e consulenza Servizio di collocamento e distribuzione 6 Servizio di ricezione e trasmissione ordini 6 Servizio di consulenza 7 Valutazione di Adeguatezza e Appropriatezza 7 Rendicontazione 8 Sezione III - Le norme che regolano il servizio di deposito delle disponibiltà liquide e degli strumenti finanziari Caratteristiche del servizio 8 Sezione III. A - Deposito delle disponibilità liquide 8 Sezione III. B - Deposito degli strumenti finanziari 10 Sezione IV - Le norme che regolano i servizi in caso di conclusione del contratto tramite un intermediario convenzionato con CheBanca! Operatività mediante intermediari convenzionati 11 Prestazione del servizio di ricezione e trasmissione ordini tramite intermediari convenzionati 11 INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI 11 COMUNICAZIONE DI DATI IDENTIFICATIVI DEGLI AZIONISTI DI SOCIETÀ QUOTATE 12

3 Il contratto tra il cliente e CheBanca! è costituito da tre elementi: il Foglio Informativo contenente le condizioni economiche (frontespizio del contratto) il modulo di richiesta queste Condizioni Generali ed è valido dal momento in cui il cliente riceve l accettazione da parte di CheBanca!. Queste pagine descrivono le condizioni che regolano i rapporti tra il cliente e CheBanca! in relazione: a) ai Servizi di Investimento: collocamento e distribuzione, ricezione e trasmissione ordini, consulenza (Sezione II); b) al deposito delle disponibilità liquide e degli strumenti finanziari (Sezione III). La Sezione IV descrive le particolari disposizioni applicabili qualora la conclusione del contratto avvenga per il tramite di un intermediario distributore incaricato da CheBanca! Il cliente può richiedere in qualsiasi momento copia del contratto e del Foglio Informativo con le condizioni economiche in vigore. SEZIONE I - I PRINCIPI GENERALI CHE GUIDANO IL NOSTRO RAPPORTO Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente e CheBanca! Verifica della clientela Quando compila il modulo di richiesta, e poi durante l intero rapporto, il cliente è tenuto a fornire tutte le informazioni necessarie e aggiornate per consentire a CheBanca! di adempiere agli obblighi di verifica della clientela, come previsto dalla normativa antiriciclaggio. Il cliente è tenuto inoltre a comunicare al Servizio Clienti di CheBanca!, tempestivamente e comunque non oltre 30 giorni (con la consegna del modulo di autocertificazione e del Form W-9), l eventuale acquisizione della qualifica di US person. In mancanza di comunicazione, CheBanca!, qualora venisse a conoscenza dell acquisizione della qualifica di US person, è tenuta a trasmettere su base annuale all Agenzia delle Entrate, che a sua volta segnalerà all amministrazione fiscale statunitense (IRS Internal Revenue Service), alcune informazioni che la riguardano (es. dati identificativi e i saldi dei rapporti stessi). US person è la persona in possesso della cittadinanza statunitense, ovvero in possesso della green card statunitense, ovvero che ha soggiornato negli Stati Uniti d America 183 giorni nell anno di riferimento e nei due precedenti (calcolati computando i giorni di presenza nell anno di riferimento, che devono essere almeno 31, un terzo dei giorni di presenza dell anno precedente, un sesto dei giorni di presenza del secondo anno precedente) ovvero per altre ragioni fiscalmente residente negli Stati Uniti d America. Conclusione del contratto Con la firma del modulo di apertura, il cliente accetta le presenti Condizioni Generali ed economiche che regolano i rapporti con CheBanca!. CheBanca! attiva il deposito delle disponibilità liquide e degli strumenti finanziari ed i Servizi di Investimento dopo: aver ricevuto copia del modulo di apertura compilato e firmato dal cliente; aver ricevuto copia del documento di riconoscimento e del codice fiscale del cliente; aver provveduto all adeguata verifica del cliente in base alla normativa antiriciclaggio. Diritto di recesso e tempi di chiusura Il contratto ha durata indeterminata. Il cliente può recedere in qualsiasi momento, senza l applicazione di penali o spese e senza dover indicare il motivo con semplice comunicazione scritta a CheBanca!, anche a firma di uno solo degli intestatari in caso di rapporto cointestato. Il recesso è efficace nel momento in cui CheBanca! ne riceve comunicazione. Se il cliente attiva la procedura per il trasferimento di alcuni servizi di pagamento connessi al rapporto, può recedere dal contratto anche mediante apposita autorizzazione rilasciata alla banca di destinazione dei predetti servizi. Eventuali canoni mensili non sono più dovuti dal mese successivo. I canoni pagati anticipatamente sono rimborsati per la quota parte relativa ai mesi successivi al recesso. La stessa facoltà spetta a CheBanca!, che invece deve darne comunicazione scritta al cliente con un preavviso di almeno 2 mesi, tranne in caso di giustificato motivo (esempio: inadempienza, sospetta frode, ecc.): in questo caso il recesso ha effetto immediato dal momento in cui il cliente ne riceve comunicazione. Eventuali canoni mensili non sono più dovuti dal mese in cui il recesso ha efficacia. I canoni pagati anticipatamente sono rimborsati per la quota parte relativa ai mesi successivi al recesso. Resta impregiudicata l esecuzione degli ordini impartiti dal cliente anteriormente alla data di efficacia della comunicazione di recesso e non espressamente revocati in tempo utile. CheBanca! avrà in ogni caso la facoltà di sospendere l esecuzione degli ordini, procedere alla liquidazione anticipata delle operazioni in corso e comunque di adottare ogni iniziativa ritenuta più idonea per la tutela dei propri crediti. I tempi massimi di chiusura del rapporto sono pari a 60 giorni, fermo restando il diverso termine previsto dalla normativa vigente in caso di chiusura richiesta dal cliente nell ambito della procedura per il trasferimento di alcuni servizi di pagamento. Le somme o gli strumenti finanziari verranno messi a disposizione del cliente nei tempi tecnici necessari, tenuto conto dell eventuale necessità di ricevere gli strumenti finanziari stessi dai subdepositari e, comunque, solo dopo che saranno stati soddisfatti anche mediante compensazione gli eventuali crediti di CheBanca! Modifiche unilaterali delle condizioni CheBanca! può modificare unilateralmente queste condizioni generali e le condizioni economiche indicate nel Foglio Informativo, previa comunicazione scritta al cliente, da inviare anche tramite o in alternativa attraverso il servizio di messaggistica disponibile nell area personale del cliente all interno del sito internet chebanca.it, con un preavviso non inferiore a 15 giorni per i sevizi di cui alla Sezione II e IV e con un preavviso non inferiore a 2 mesi per il servizio di cui alla Sezione III. Le modifiche si intendono approvate ove il cliente non receda dal contratto entro la data prevista per la loro applicazione. Il recesso non comporta spese. Legge applicabile e foro competente Il contratto è concluso in lingua italiana. Tutte le comunicazioni tra il cliente e CheBanca! avvengono in lingua italiana. Il contratto è disciplinato dalla legge italiana (in particolare Codice Civile, Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia, Codice del Consumo, normativa sui servizi di pagamento, Testo Unico dell intermediazione finanziaria). La violazione delle disposizioni di legge applicabili ai servizi comporta l applicazione di sanzioni amministrative a carico di CheBanca! 2/12

4 Il foro competente è quello della località di residenza del cliente o del suo domicilio eletto. Reclami Il cliente può contestare eventuali comportamenti o omissioni di CheBanca! rivolgendosi prima all Ufficio Reclami di CheBanca! all indirizzo di Milano, Viale Bodio 37, Palazzo 4 - CAP o all indirizzo e successivamente: in relazione ai servizi di cui alle Sezioni II e IV, in caso di risposta insoddisfacente o fornita oltre il termine di 90 giorni, alternativamente: - alla Camera di Conciliazione ed Arbitrato istituita presso la Consob - al Conciliatore Bancario Finanziario (www.conciliatorebancario.it) - all Ombudsman - Giurì Bancario, nei limiti e alle condizioni previsti dal relativo Regolamento disponibile sul sito della Banca o sul sito www. conciliatorebancario.it in relazione al servizio di cui alla Sezione III, in caso di risposta insoddisfacente o fornita oltre il termine di 30 giorni, all Arbitro Bancario Finanziario (ABF), utilizzando la modulistica disponibile su o presso le filiali della Banca d Italia. Per maggiori informazioni, il cliente può consultare la Guida pratica all Arbitro Bancario Finanziario disponibile sul sito o presso le filiali di CheBanca! Resta in ogni caso fermo il diritto del cliente di presentare esposti alla Banca d Italia o, fatto salvo quanto descritto nel successivo paragrafo Tentativo di conciliazione, rivolgersi all Autorità Giudiziaria. Tentativo di conciliazione Il cliente e CheBanca! prima di ricorrere all Autorità Giudiziaria tentano la conciliazione come previsto dalla vigente normativa sulla mediazione. Il cliente ha anche la facoltà di attivare i procedimenti presso l Arbitro Bancario Finanziario o la Camera di Conciliazione ed Arbitrato presso la Consob. Il cliente e CheBanca! concordano di tentare la conciliazione davanti al Conciliatore Bancario Finanziario, organismo diffuso sul territorio nazionale ed in possesso di esperienza in materia bancaria e finanziaria. Per maggiori informazioni sulle modalità di attivazione del Conciliatore Bancario Finanziario consulta il sito Il cliente e CheBanca! possono, anche successivamente alla conclusione del contratto, concordare per iscritto di rivolgersi ad altro soggetto purché registrato nell apposito albo tenuto dal Ministero della Giustizia. Principio 2 - Come il cliente può accedere ai servizi di CheBanca! Canali disponibili: le filiali, il sito internet, il telefono Fatto salvo quanto diversamente previsto nella Sezione IV, il cliente può effettuare operazioni e interrogazioni e impartire le proprie istruzioni attraverso questi canali: le filiali di CheBanca! presenti sul territorio italiano, il sito il Servizio Telefonico di CheBanca!. Per lo svolgimento del Servizio Telefonico, CheBanca! può avvalersi di servizi resi da primari operatori specializzati. Il personale della Banca può anche prestare attività fuori sede. Codici di Identificazione e firma depositata Per accedere ai servizi ed impartire ordini, il cliente utilizza i codici forniti da CheBanca!: Codice Cliente, Codice di Accesso e Codici Dispositivi. In caso di cointestazione, i Codici di Identificazione saranno messi a disposizione di ciascun intestatario. Il cliente può accedere ai servizi ed impartire ordini anche esibendo un documento di identità in corso di validità e apponendo sul modulo di disposizione la propria firma autografa corrispondente alla firma depositata nel modulo di richiesta. Per motivi di sicurezza, CheBanca! può richiedere la firma autografa, in aggiunta ai Codici di Identificazione, anche se il cliente usa il canale internet o il Servizio Telefonico. L uso dei Codici di Identificazione o la firma autografa unitamente al documento di identità costituiscono prova dell avvenuta identificazione del cliente ed autenticazione degli ordini. CheBanca! può modificare i sistemi di identificazione del cliente e quelli di sicurezza, dandone preventiva comunicazione al cliente. Firma elettronica avanzata I Codici di Identificazione di CheBanca! possono essere utilizzati come soluzione di firma elettronica avanzata per la sottoscrizione dei prodotti offerti da CheBanca! Il cliente accetta la soluzione di firma elettronica avanzata con la firma del modulo di apertura ovvero successivamente attraverso gli altri canali della banca. Le caratteristiche essenziali della firma elettronica di CheBanca! sono descritte nel documento Firma Elettronica Avanzata Termini e Condizioni consegnato al cliente prima della sottoscrizione e disponibile sul sito internet Principio 3 - Come comunicano il cliente e CheBanca! Il cliente a CheBanca! Il cliente invia le proprie comunicazioni a CheBanca! all indirizzo di Milano, viale Bodio 37, Palazzo 4 - CAP CheBanca! al cliente Comunicazioni periodiche Il cliente riceve da CheBanca! periodicamente le rendicontazioni previste nelle successive Sezioni in relazione a ciascun servizio. Con un messaggio o in alternativa attraverso il servizio di messaggistica disponibile nell area personale del cliente all interno del sito internet chebanca.it l cliente viene avvisato che le rendicontazioni sono disponibili mediante accesso all area riservata del sito stampabili e salvabili su file: se il cliente non presenta una contestazione scritta, le rendicontazioni si intendono approvate dopo 60 giorni da quello in cui le stesse sono messe a disposizione del cliente nella sua pagina personale. Altre comunicazioni Il cliente riceve le altre comunicazioni di CheBanca!: all indirizzo di corrispondenza, per tutte le comunicazioni che per contratto o legge devono essere inviate per iscritto. In caso di cointestazione, queste comunicazioni sono inviate all indirizzo del primo intestatario (salvo diverse istruzioni scritte) e sono efficaci anche nei confronti degli altri intestatari; all indirizzo di ciascuno degli altri intestatari o in alternativa attraverso il servizio di messaggistica disponibile nell area personale del cliente all interno del sito internet chebanca.it, per tutte le altre comunicazioni. 3/12

5 Il cliente può chiedere a CheBanca! l invio su supporto cartaceo di tutte le comunicazioni previste nel contratto: i relativi costi sono indicati nelle condizioni economiche. Se il cliente richiede la trasmissione di informazioni ulteriori o con strumenti o frequenza diversi, CheBanca! si riserva il diritto di addebitare le relative spese. Principio 4 - Quali obblighi ha CheBanca! e quali garanzie rappresentano per il cliente Diligenza Nei rapporti con il cliente, CheBanca! opera con la dovuta diligenza, ossia con il grado di attenzione e prudenza richiesto dalla professionalità di un buon banchiere. CheBanca! non presta al cliente alcuna garanzia che il valore degli investimenti effettuati ai sensi del presente contratto rimanga invariato. Impossibilità a operare per cause non imputabili a CheBanca! CheBanca! informerà immediatamente il cliente dell impossibilità di eseguire gli ordini e, salvo che il cliente non li abbia tempestivamente revocati, procederà alla loro esecuzione entro il giorno di ripresa della normale operatività. In caso di guasti ai sistemi telematici o telefonici, gli ordini potranno essere conferiti con le altre forme consentite. CheBanca! non è responsabile della mancata o ritardata ricezione, trasmissione o esecuzione degli ordini dovuta a impossibilità ad operare derivante da caso fortuito o cause ad essa non imputabili (esempio: malfunzionamenti del mercato, mancata o irregolare trasmissione delle informazioni, ritardi o cadute di linea del sistema), nonché da ogni impedimento od ostacolo che non possa essere superato con l ordinaria diligenza. Sospensione dei servizi CheBanca! può sospendere i servizi in qualsiasi momento per ragioni di efficienza e di sicurezza, preavvisando il cliente, quando possibile. Blocco dei Codici di Identificazione e di operazioni di pagamento CheBanca! può bloccare i Codici e le singole operazioni di pagamento al ricorrere di giustificati motivi legati a: sicurezza dei Codici; sospetto di utilizzo fraudolento o non autorizzato; violazione delle norme che regolano l utilizzo dei Codici. CheBanca! informa il cliente del blocco e delle ragioni che lo giustificano, laddove possibile prima o al più tardi immediatamente dopo il blocco. In ogni caso, al venir meno delle ragioni che hanno giustificato il blocco, CheBanca! riattiva i Codici. Conflitti di interesse CheBanca! si è dotata di una procedura che identifica, anche in considerazione dell appartenenza al Gruppo Bancario Mediobanca, le tipologie di conflitti di interesse che possono insorgere con o tra i suoi clienti. La procedura definisce inoltre i presidi e le misure adottate al fine di gestire i conflitti ed escludere il rischio di nuocere agli interessi del cliente. Laddove le misure adottate non siano sufficienti ad escludere questo rischio, CheBanca!, prima di agire per conto del cliente, lo informa specificamente sulla natura e fonti dei conflitti di interesse, per consentire una decisione consapevole. Il cliente ha il diritto di chiedere a CheBanca! maggiori dettagli in merito alla politica di gestione dei conflitti. Principio 5 - Quali obblighi ha il cliente e quali garanzie rappresentano per CheBanca! Limiti operativi Nell impartire disposizioni, il cliente è tenuto a rispettare le disposizioni del presente contratto e, in particolare, a operare entro i limiti indicati nelle condizioni economiche, a fronte del saldo disponibile. Custodia dei Codici di Identificazione e degli strumenti per la generazione dei Codici. Responsabilità Il Codice Cliente è conosciuto da CheBanca!, mentre il Codice di Accesso e i Codici Dispositivi sono conosciuti solo dal cliente, che deve mantenerli segreti e custodirli senza consentirne l accesso a nessuno. Dal momento in cui riceve i Codici e/o gli eventuali strumenti necessari per generare gli stessi (es. token, smartphone) il cliente è tenuto a: adottare le misure idonee per la loro sicurezza; utilizzarli come previsto dal contratto; comunicare senza indugio a CheBanca! il loro smarrimento, furto, appropriazione indebita o uso non autorizzato non appena ne viene a conoscenza. La comunicazione deve essere effettuata telefonando, in qualunque momento del giorno e della notte, al Servizio Clienti di CheBanca! e comunicando le informazioni indispensabili per procedere al blocco dei Codici; nei successivi due giorni lavorativi, il cliente dovrà confermare l avvenuta segnalazione di blocco a CheBanca! personalmente o con lettera raccomandata, telegramma o fax, fornendo copia della denuncia presentata all Autorità di pubblica sicurezza e indicando il numero di blocco. Il cliente rimane pienamente responsabile di eventuali utilizzi impropri o fraudolenti effettuati prima del blocco. Tuttavia, per le Operazioni di pagamento (come definite nella Sezione III.A) disposte prima della comunicazione di blocco, il cliente è responsabile per un importo comunque non superiore a 150 Euro. Tale limite di importo non si applica se il cliente ha agito con dolo o colpa grave o non ha adottato le misure idonee a garantire la sicurezza dei Codici. Dopo la comunicazione di blocco, il cliente non sopporta alcuna perdita derivante dall eventuale utilizzo dei Codici, salvo che abbia agito in modo fraudolento. Il cliente è responsabile dell utilizzo e della manutenzione dei dispositivi (es. computer, tablet, smartphone) che utilizza per accedere ai canali internet e Servizio Telefonico messi a disposizione dalla Banca e dell adozione di tutte le misure idonee per proteggere i dispositivi stessi. Il cliente deve disporre di software necessari a prevenire, rilevare ed eliminare eventuali programmi dannosi per i dispositivi stessi (es. virus informatici, fraudtool, worm, trojan, etc.), nonché ad impedire intrusioni ed accessi non autorizzati (es. personal firewall e software antintrusione). Il cliente deve tenere aggiornato il sistema operativo utilizzato dai dispositivi e i software di protezione. Il cliente presta particolare attenzione a non scaricare, eseguire o ad aprire, sui propri dispositivi, file di cui non conosce l esatta provenienza. Rapporti cointestati Il rapporto con CheBanca! può essere intestato a più persone, fino ad un massimo di quattro. In tal caso l operatività si considera a firme disgiunte. Ogni cointestatario ha facoltà di impartire ordini con piena liberazione di CheBanca! nei confronti dell altro intestatario, anche sui titoli nominativi comunque intestati, nonché di procedere all estinzione del rapporto. Con la sottoscrizione del modulo di richiesta, i cointestatari si conferiscono reciproca procura ad effettuare tutte le operazioni, anche in nome e per conto degli altri intestatari. CheBanca! è libera da ogni responsabilità nei confronti di tutti i cointestatari qualora abbia operato in base a istruzioni fornite anche da uno solo di essi. 4/12

6 CheBanca! effettua la valutazione di adeguatezza di cui alla successiva Sezione II prendendo in considerazione l orizzonte temporale più breve, la propensione al rischio più prudente e la situazione finanziaria più debole fra quelle risultanti dai profili dei cointestatari. La valutazione di adeguatezza riguardante il livello di conoscenza ed esperienza del cliente sarà, invece, effettuata in relazione al cointestatario che, di volta in volta, risulti aver conferito l ordine. CheBanca! effettua la valutazione di appropriatezza dell operazione di cui alle successive Sezioni II e IV sulla base delle informazioni riferite al cointestatario che, di volta in volta, risulti aver conferito l ordine. Se muore uno dei cointestatari, gli altri conservano il diritto di disporre del rapporto, e nel contempo acquistano lo stesso diritto anche gli eredi del defunto, che lo eserciteranno congiuntamente. Se uno dei cointestatari diviene incapace di agire, gli altri conservano il diritto di disporre del rapporto, e nel contempo lo acquista anche il legale rappresentante dell incapace. CheBanca! richiede il concorso di tutte le persone legittimate a disporre del rapporto quando una di esse si oppone con lettera raccomandata alle disposizioni impartite dall altra, prima che le stesse abbiano avuto esecuzione. Ogni cointestatario ed i relativi aventi causa, anche a titolo successorio risponde in solido per la totalità degli obblighi assunti dall altro cointestatario, nei confronti di CheBanca! Condizioni economiche ed incentivi Il Foglio Informativo (frontespizio del contratto) riporta le condizioni economiche applicabili alla prestazione dei servizi. CheBanca! può, nei limiti consentiti dalla vigente normativa, versare o percepire compensi o commissioni ovvero fornire o ricevere prestazioni non monetarie ( incentivi ) da soggetti terzi o da chi agisca per conto dei medesimi soggetti o del cliente. Natura ed importo di eventuali incentivi, o qualora l importo non possa essere accertato il metodo di calcolo di tale importo, verranno comunicati al cliente prima della prestazione dei servizi. CheBanca! è sin d ora autorizzata ad addebitare sul Deposito il pagamento dei compensi, delle commissioni, delle spese e degli oneri previsti dal contratto. Qualora la liquidità presente sul Deposito non dovesse essere sufficiente al pagamento di quanto dovuto, CheBanca! avverte il cliente con lettera raccomandata, accordandogli un termine di 15 giorni, decorrenti dal momento della ricezione da parte del cliente della comunicazione. Se il cliente non provvede al pagamento entro tale termine, CheBanca! può soddisfare il proprio credito vendendo gli strumenti finanziari e gli altri valori di pertinenza del cliente. A tale fine, con la sottoscrizione di questo contratto, il cliente conferisce a CheBanca! mandato irrevocabile, a favore e nell interesse della stessa, a liquidare in tutto o in parte gli strumenti finanziari e gli altri valori del cliente medesimo, e ad utilizzare il relativo ricavo per l estinzione o la decurtazione dei propri crediti. Diritto di garanzia Con la sottoscrizione di questo contratto CheBanca! acquista diritto di pegno e di ritenzione sugli strumenti, prodotti finanziari o altri valori di pertinenza del cliente presenti sul Deposito (anche se pervenuti successivamente alla firma del contratto) a garanzia di qualunque suo credito nei confronti del cliente anche se non liquido ed esigibile ed anche se assistito da altra garanzia reale o personale derivante dal presente contratto, nonché di ogni altro credito già in essere o che dovesse sorgere verso il cliente, rappresentato da saldo passivo di conto corrente e/o dipendente da qualunque operazione bancaria. Sono inclusi: finanziamenti di qualsiasi tipo, aperture di credito, anticipi su crediti, sconto o negoziazione di titoli o documenti, rilascio di garanzie a terzi, depositi cauzionali, compravendita titoli e cambi, operazioni di intermediazione o prestazioni di servizi. In caso di cointestazione del rapporto, CheBanca! ha facoltà di valersi del diritto di pegno e ritenzione sino alla concorrenza dell intero suo credito, anche nei confronti di conti o rapporti di pertinenza di alcuni soltanto dei cointestatari. CheBanca! è autorizzata ad agire per l intero suo credito in via principale e non sussidiaria sui beni principali di ciascuno dei coniugi cointestatari. Compensazione In caso di insolvenza del cliente, di diminuzione delle eventuali garanzie prestate o di eventi che incidano negativamente sulla situazione patrimoniale, finanziaria o economica del cliente in maniera tale da porre in pericolo il recupero dei propri crediti, CheBanca! ha il diritto di valersi della compensazione ancorché i crediti non siano liquidi ed esigibili, e ciò in qualunque momento senza obbligo di preavviso o formalità, fermo restando che dell avvenuta compensazione CheBanca! darà comunicazione scritta al cliente. In caso di cointestazione del rapporto, CheBanca! ha facoltà di valersi del diritto di compensazione sino alla concorrenza dell intero suo credito, anche nei confronti di conti o rapporti di pertinenza di alcuni soltanto dei cointestatari. Principio 6 - Come le disposizioni del cliente vengono eseguite da CheBanca! Modalità di esecuzione CheBanca! esegue le operazioni del cliente secondo le modalità descritte nel contratto. CheBanca! può però rifiutarsi di assumere l incarico richiesto, non trasmettere o non eseguire l ordine conferito, se esiste un giustificato motivo (ad esempio perché CheBanca! ritenga che l ordine sia contrario alla normativa applicabile o alle prassi di mercato ammesse di tempo in tempo in vigore) o comunque se non sono rispettate le condizioni indicate nel contratto (esempio: mancanza di fondi, consenso non prestato correttamente). Al cliente sarà fornita tempestiva comunicazione anche via o Servizio Telefonico. Ricezione delle disposizioni, tempi di esecuzione e valuta Salvo quanto specificamente previsto nelle successive Sezioni III e IV in relazione ai singoli servizi, le disposizioni del cliente sono ricevute da CheBanca!: per i canali internet e Servizio Telefonico, nel momento in cui il sistema informativo di CheBanca! prende in carico la disposizione del cliente autorizzata con l inserimento dei Codici di Identificazione; in filiale, nel momento in cui viene consegnata al cliente copia, siglata da CheBanca!, del modulo cartaceo contenente la disposizione sottoscritta dal cliente; per gli altri canali, nel momento in cui CheBanca! comunica al cliente di aver preso in carico la disposizione cartacea autorizzata dallo stesso. CheBanca! non sarà, in ogni caso, responsabile per l improprio, indebito o fraudolento utilizzo di tali mezzi di comunicazione ad opera di soggetti terzi non autorizzati, comunque avvenuto, qualora tale improprio, indebito o fraudolento utilizzo non sia conosciuto o comunque conoscibile da parte di CheBanca! con l ordinaria diligenza. 5/12

7 I tempi massimi di esecuzione delle disposizioni e delle Operazioni di pagamento (come definite nella Sezione III.A) disposte sul Deposito, nonché la data valuta applicata sono indicati nelle condizioni economiche. Indipendentemente dal canale utilizzato, i termini temporali si calcolano tenendo conto delle sole giornate operative di CheBanca!: giorni feriali escluso il sabato. Le disposizioni ricevute dopo l orario di chiusura della giornata operativa di CheBanca! sono considerate ricevute il primo giorno operativo successivo. CheBanca! non sarà responsabile in caso di danni derivanti al cliente dovuti a incompletezza, indeterminatezza o mancanza di chiarezza di una disposizione impartita dal medesimo. Revoca delle disposizioni Il cliente non può revocare un Operazione di pagamento dal momento in cui è stata ricevuta da CheBanca! salvo quanto previsto nella Sezione III.A ( Revoca di un Operazione di pagamento ). Gli ordini relativi ai Servizi di Investimento, una volta impartiti, possono essere revocati solo se non ancora eseguiti o trasmessi agli intermediari che vi danno esecuzione. Principio 7 - Come avviene la registrazione degli ordini e la prova degli incarichi eseguiti Registrazione delle telefonate CheBanca! registra tutte le conversazioni telefoniche e i contatti tramite rete telematica, o strumenti informatici in genere, intrattenuti con il cliente. Prova degli incarichi eseguiti CheBanca! e il cliente si danno reciprocamente atto che la prova delle disposizioni impartite dal cliente, di quelle eseguite, e delle comunicazioni effettuate sarà validamente fornita per mezzo delle scritture contabili di CheBanca!, delle registrazioni telefoniche e di quelle effettuate su supporto informatico. SEZIONE II - LE NORME CHE REGOLANO I SERVIZI DI COLLOCAMENTO E DISTRIBUZIONE, RICEZIONE E TRASSIMIONE ORDINI E CONSULENZA Servizio di collocamento e distribuzione Caratteristiche del servizio Il servizio di collocamento e distribuzione consiste nella promozione ed offerta da parte di CheBanca! di strumenti finanziari, nonché di prodotti finanziari emessi da banche ed imprese di assicurazione. Il servizio di collocamento e distribuzione presuppone l esistenza fra CheBanca! e l emittente di apposite convenzioni di collocamento/distribuzione. Nell ambito del servizio di collocamento, CheBanca! può assumere su di sé il rischio del mancato collocamento degli strumenti o prodotti finanziari, secondo due diverse modalità: assume l impegno di acquisire, al termine dell offerta, gli strumenti o prodotti finanziari non collocati (c.d. collocamento con assunzione di garanzia); acquisisce immediatamente gli strumenti o prodotti finanziari oggetto del collocamento, impegnandosi ad offrirli a soggetti terzi (c.d. collocamento con assunzione a fermo). Svolgimento del servizio CheBanca! provvede a raccogliere le adesioni dei clienti interessati alla sottoscrizione, secondo le disposizioni dettate dall emittente, inoltre fornisce e/o tiene a disposizione la documentazione di offerta in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente. Nella fase successiva alla sottoscrizione o all acquisto da parte dei clienti degli strumenti e dei prodotti finanziari collocati, CheBanca! presta un attività di assistenza continuativa, che consiste: nel supportare il cliente in relazione alle modalità di smobilizzo degli strumenti o prodotti finanziari collocati; nel ricevere ed inoltrare eventuali disposizioni del cliente attinenti agli strumenti o prodotti finanziari collocati (quali ordini di rimborso e/o conversione), in conformità alla convenzione stipulata con il soggetto emittente; nel fornire, mediante il sito internet e/o i rendiconti periodici forniti al cliente, informazioni circa la valorizzazione degli strumenti e dei prodotti finanziari collocati; nello svolgere le eventuali ulteriori attività previste dalle convenzioni stipulate con i soggetti emittenti. Il servizio di collocamento e distribuzione è prestato da CheBanca! sempre in abbinamento al servizio di consulenza. Servizio di ricezione e trasmissione ordini Caratteristiche del servizio Il servizio di ricezione e trasmissione di ordini consiste nella ricezione da parte di CheBanca!, attraverso uno dei canali indicati nella Sezione I, al Principio 2, degli ordini di acquisto e di vendita di strumenti o prodotti finanziari impartiti dal cliente e nella tempestiva trasmissione a soggetti autorizzati alla esecuzione degli ordini stessi. L elenco delle tipologie di strumenti o prodotti finanziari negoziabili è contenuto nella Strategia di trasmissione degli ordini. Il servizio di ricezione e trasmissione ordini è prestato da CheBanca! in abbinamento al servizio di consulenza quando svolto attraverso filiali, Servizio Telefonico e i promotori finanziari operanti per conto di CheBanca!. CheBanca! non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali perdite in conseguenza della variazione delle condizioni di mercato che dovessero verificarsi tra la ricezione dell ordine e la sua esecuzione. Trasmissione degli ordini CheBanca! procede all invio degli ordini al soggetto negoziatore ponendo in essere tutte le misure ragionevoli per ottenere il miglior risultato possibile per il cliente, tenuto conto dei fattori e dei criteri identificati nella Strategia di trasmissione degli ordini adottata. CheBanca!, qualora il cliente impartisca istruzioni specifiche, si attiene alle stesse, limitatamente agli elementi oggetto delle indicazioni ricevute. In tal caso, 6/12

8 CheBanca! non garantisce il miglior risultato possibile per il cliente. Gli ordini del cliente possono, in alcuni casi, essere eseguiti al di fuori di un mercato regolamentato o di un sistema multilaterale di negoziazione, a condizione che il cliente abbia preventivamente prestato il proprio consenso. Il cliente esprime il consenso generale con la sottoscrizione del modulo di apertura. Eventuali disposizioni impartite tramite promotori finanziari operanti per conto di CheBanca!, si intendono ricevute da CheBanca! quando le stesse pervengono effettivamente presso la filiale competente della Banca. I promotori finanziari sono tenuti a procedere all'inoltro alla filiale entro il giorno operativo successivo a quello della consegna dell'ordine da parte del Cliente. Gestione degli ordini Nell eseguire gli ordini, CheBanca! applica misure che assicurano la trattazione rapida, corretta ed efficiente degli ordini impartiti dal cliente: a) registra ed assegna prontamente ed accuratamente gli ordini eseguiti per conto del cliente; b) tratta gli ordini del cliente che siano equivalenti a quelli di altri clienti, in successione e con prontezza, a meno che le caratteristiche dell ordine o le condizioni di mercato prevalenti lo rendano impossibile o gli interessi del cliente richiedano di procedere diversamente; c) informa il cliente circa eventuali difficoltà rilevanti che potrebbero influire sulla corretta esecuzione degli ordini non appena viene a conoscenza di tali difficoltà; d) registra prontamente e correttamente sul Deposito del cliente gli strumenti finanziari o le somme di denaro, di pertinenza del cliente, ricevuti a regolamento dell ordine eseguito; e) aggrega, ove necessario ed in conformità alla strategia di assegnazione degli ordini adottata, gli ordini del cliente con ordini di altri clienti. L aggregazione è effettuata minimizzando il rischio che la stessa vada a discapito del cliente e assicurando che la assegnazione sia effettuata in modo corretto e non dannoso per il cliente stesso. Titoli in valuta estera Nel caso di ordini aventi ad oggetto strumenti finanziari il cui valore è espresso in una valuta diversa dall euro, CheBanca! applica il tasso di cambio indicato nel Foglio Informativo frontespizio del Contratto. Operazioni con passività potenziali Nel caso di operatività che possa determinare passività effettive o potenziali superiori al costo di acquisto degli strumenti finanziari, CheBanca! comunica al cliente le perdite qualora venga superata la soglia convenuta tra CheBanca! ed il cliente medesimo nell ambito del documento integrativo che disciplina l operatività. CheBanca! provvede alla comunicazione delle perdite non più tardi della fine del giorno lavorativo nel quale la soglia è superata o, qualora tale soglia sia superata in un giorno non lavorativo, dalla fine del giorno lavorativo successivo. Garanzie relative alle operazioni richieste L esecuzione degli ordini impartiti dal cliente è subordinata alla contestuale costituzione da parte dello stesso dei fondi e delle eventuali garanzie indicate da CheBanca!, comunque non inferiori ai limiti previsti dalla normativa vigente. In difetto, CheBanca! non darà corso all esecuzione degli ordini ovvero procederà alla chiusura delle operazioni eventualmente avviate, utilizzando a copertura le somme e gli strumenti finanziari depositati dal cliente. Servizio di consulenza Caratteristiche del servizio Il servizio di consulenza in materia di investimenti consiste nella prestazione, su richiesta del cliente o per iniziativa di CheBanca!, di raccomandazioni personalizzate riguardo una o più operazioni relative ad un determinato strumento o prodotto finanziario. La raccomandazione è personalizzata in quanto è basata su una valutazione delle caratteristiche del cliente stesso. CheBanca! presta il servizio di consulenza in materia di investimenti in abbinamento al servizio di collocamento e distribuzione ed al servizio di ricezione e trasmissione ordini quando quest ultimo sia svolto mediante filiali, Servizio Telefonico e i promotori finanziari operanti per conto di CheBanca!. CheBanca! fornisce raccomandazioni personalizzate in relazione ad operazioni concernenti strumenti/prodotti finanziari dalla medesima collocati/ distribuiti. Pertanto, CheBanca! non consiglierà al cliente scelte d investimento che abbiano ad oggetto altri strumenti/prodotti finanziari. Con riferimento alla consulenza prestata in abbinamento al servizio di ricezione e trasmissione ordini, l attività svolta da CheBanca! consiste esclusivamente nel verificare - in conformità a quanto descritto nel successivo paragrafo Valutazione di Adeguatezza e Appropriatezza se le operazioni richieste dal cliente risultino adeguate e nel comunicare al cliente stesso la propria raccomandazione in funzione di tale valutazione. Nel caso in cui l operazione risulti non adeguata CheBanca! non procederà alla relativa esecuzione. CheBanca! non presta alcuna attività di consulenza ulteriore rispetto a quelle precedentemente descritte. In particolare, CheBanca! non assume alcun obbligo di monitorare l andamento delle operazioni effettuate anche a seguito delle raccomandazioni personalizzate fornite, né di rivedere, aggiornare o modificare le proprie raccomandazioni personalizzate, salvo espressa richiesta del cliente. Il Servizio di Consulenza non riguarda l'esercizio o meno di qualsiasi diritto conferito da un determinato strumento finanziario a comprare, vendere, sottoscrivere, cambiare o riscattare uno strumento finanziario. In ogni caso, CheBanca! non garantisce alcun risultato in merito alle raccomandazioni fornite e non assume alcuna responsabilità in ordine all esito delle operazioni oggetto di tali raccomandazioni. Valutazione di Adeguatezza e Appropriatezza CheBanca! nel modulo di richiesta chiede al cliente alcune informazioni in merito alla sua conoscenza ed esperienza in materia di investimenti, alla sua situazione finanziaria e ai suoi obiettivi di investimento. Quando presta il servizio di consulenza CheBanca! utilizza queste informazioni per valutare l adeguatezza degli strumenti o prodotti finanziari offerti al cliente o dallo stesso richiesti di propria iniziativa. Il rifiuto da parte del cliente di fornire, in tutto o in parte, le menzionate informazioni comporta l impossibilità per CheBanca! di procedere all esecuzione dell operazione. 7/12

9 CheBanca! non fornisce al cliente raccomandazioni con riferimento a operazioni che, tenuto conto delle informazioni fornite, nonché della natura e delle caratteristiche del servizio prestato, risultino non adeguate. Inoltre non procede all esecuzione di operazioni richieste ad iniziativa del cliente qualora risultino non adeguate. Quando non presta il servizio di consulenza (ricezione e trasmissione ordini attraverso internet) CheBanca! non procede alla valutazione di adeguatezza dell operazione, ma si limita a verificarne l appropriatezza rispetto alla conoscenza ed esperienza del cliente nel settore d investimento rilevante. Qualora CheBanca!, sulla base delle informazioni rilasciate dal cliente, verifichi che un operazione richiesta ad iniziativa del cliente risulti non appropriata al suo profilo finanziario, ne dà immediata comunicazione al cliente, il quale potrà dare corso all operazione solo previo rilascio di apposita dichiarazione in tal senso. Per la valutazione di adeguatezza ed appropriatezza CheBanca! fa legittimo affidamento sulle informazioni rese dal cliente, che si assume, conseguentemente, ogni responsabilità in merito alla relativa completezza, congruità e veridicità. È onere del cliente informare CheBanca! di ogni variazione delle informazioni rese. Rendicontazione Per ogni ordine CheBanca! invia al cliente un avviso che ne confermi l esecuzione. L avviso è inviato al più tardi il primo giorno lavorativo successivo all esecuzione o, nel caso in cui CheBanca! debba ricevere conferma dell avvenuta esecuzione da parte di un terzo soggetto, entro il primo giorno lavorativo successivo alla ricezione della conferma dal terzo medesimo. In tale ipotesi, ove la conferma dell avvenuta esecuzione debba essere necessariamente inviata da un terzo soggetto, CheBanca! è esonerata dall obbligo di comunicazione. Le informazioni su ordini relativi a quote o azioni di OICR da eseguirsi periodicamente, possono essere fornite ogni sei mesi. Il cliente può chiedere in qualsiasi momento informazioni circa lo stato del suo ordine. SEZIONE III - LE NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITÁ LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI Caratteristiche del servizio Con la sottoscrizione del modulo di richiesta, il cliente attiva il Deposito, destinato in via esclusiva all iscrizione delle disponibilità liquide e degli strumenti finanziari, nonché al regolamento delle operazioni e dei flussi monetari connessi all esecuzione del contratto, ivi inclusi quelli relativi all accredito di cedole, dividendi e titoli estratti o scaduti, nonché all addebito di spese e diritti di custodia. Non è consentito il deposito di titoli o strumenti finanziari cartacei. Per gli strumenti finanziari dematerializzati o comunque immessi in un sistema di gestione accentrata, il servizio si espleta attraverso appositi conti. La registrazione contabile degli strumenti finanziari a nome del cliente su tali conti sostituisce la consegna dei medesimi. Il trasferimento, il ritiro o la costituzione di vincoli relativi agli strumenti finanziari potranno trovare attuazione attraverso apposite iscrizioni contabili, secondo le modalità e per gli effetti di cui alla vigente normativa, restando esclusa ogni possibilità di rilascio di certificati in forma cartacea o di ritiro dei medesimi. CheBanca! non può utilizzare gli strumenti finanziari del cliente in assenza di apposito consenso scritto, ferma la possibilità di concedere finanziamento tramite titoli ove ciò sia necessario per il compimento dell operazione. CheBanca! ha facoltà di custodire il Deposito ove essa ritiene più opportuno in rapporto alle sue esigenze e altresì di trasferirlo, dandone comunicazione al cliente nel primo estratto conto utile. CheBanca! istituisce e conserva, separatamente per ogni cliente, apposite evidenze contabili degli strumenti finanziari e delle disponibilità liquide di pertinenza del cliente, suddivise per tipologia di servizio e attività prestata al medesimo. CheBanca! provvede, su base regolare e tenendo conto della frequenza e del volume delle transazioni giornaliere, alla riconciliazione delle proprie evidenze contabili con gli strumenti finanziari e le disponibilità liquide di pertinenza del cliente. SEZIONE III.A DEPOSITO DELLE DISPONIBILITÁ LIQUIDE Il cliente può effettuare prelevamenti o versamenti (le Operazioni di pagamento ) a valere sul Deposito, come indicato nei paragrafi che seguono. Prelevamenti Entro il limite del saldo liquido e disponibile, il cliente può prelevare denaro mediante trasferimento su un conto di appoggio, ossia un conto corrente di cui sia titolare o contitolare presso CheBanca! o in altre banche. Il trasferimento delle somme sul conto di appoggio può avvenire mediante: giroconto, se disposto tra conti CheBanca!; bonifico ordinario, in caso di conto d appoggio presso una banca dell Area Euro; bonifico di importo rilevante (BIR): per importi superiori Euro. Il cliente indica nel modulo di richiesta il conto di appoggio che utilizzerà; nel corso del rapporto potrà modificarlo o aggiungerne altri fino a un massimo di cinque, oltre i conti aperti presso CheBanca! i quali saranno considerati automaticamente conti di appoggio, salvo diversa manifestazione di volontà del cliente. Prelevamenti di contante possono essere effettuati solo nelle filiali di CheBanca!. Non sono ammessi prelevamenti di contante per corrispondenza. Su richiesta del cliente, CheBanca! fornisce informazioni relative alle operazioni già contabilizzate. Versamenti Il cliente può effettuare versamenti sul Deposito in diversi modi: bonifico o giroconto, assegno bancario o circolare, servizio di alimentazione. 8/12

10 Versamenti di contante possono essere effettuati solo nelle filiali di CheBanca!. Non sono ammessi versamenti di contante per corrispondenza. Sulle somme in giacenza maturano gli interessi indicati nel Foglio Informativo. Versamenti con assegno L importo di assegni bancari e circolari è accreditato con riserva di verifica e salvo buon fine, ed è disponibile nei termini indicati nelle condizioni economiche. CheBanca! potrà prorogare questi termini solo per cause di forza maggiore, informandone subito il cliente anche tramite tecniche di comunicazione a distanza. Versamenti con assegno per corrispondenza L invio degli assegni per corrispondenza, tramite i servizi postali, è a rischio e spese del cliente. Il cliente invia gli assegni a CheBanca! allegando la distinta di presentazione, datata e firmata, dalla quale risulta il dettaglio dei valori contenuti, il numero e l esatta intestazione del Deposito. Gli assegni devono avere la clausola non trasferibile ed essere girati dal cliente a CheBanca! S.p.A. con valuta per l incasso. La presentazione dei titoli si considera avvenuta solo quando essi pervengono materialmente alla sede di CheBanca!, come risulterà dal timbro di ricezione apposto sul plico. Il versamento è effettuato entro il primo giorno lavorativo seguente. Il cliente riceve notizia dell accreditamento dei valori sul Deposito tramite internet, nella pagina riservata del sito o , e tramite le comunicazioni periodiche. In caso di irregolarità nei titoli, o discordanza tra le indicazioni della distinta di presentazione e l accertata consistenza dei valori, CheBanca! procede alla registrazione del versamento per il solo importo accertato e regolare, informandone il cliente anche via internet o . Versamento tramite servizio di alimentazione Il servizio consente di trasferire somme sul Deposito da altri conti di cui il cliente è titolare (conti d appoggio), intrattenuti presso CheBanca! o altre banche. Il cliente autorizza CheBanca! ad attivare il servizio sottoscrivendo il modulo di richiesta. Gli addebiti diretti sono poi eseguiti da CheBanca! su specifica autorizzazione del cliente in base alla periodicità prescelta. Sarà premura del cliente verificare eventuali commissioni applicate al servizio di alimentazione dalla banca in cui è aperto il conto di appoggio. Limiti di giacenza CheBanca! si riserva la facoltà di limitare il deposito massimo per singolo rapporto e/o cliente, come indicato nelle condizioni economiche. Autorizzazione ed esecuzione delle Operazioni di pagamento CheBanca! esegue le Operazioni di pagamento in presenza dell autorizzazione del cliente, che deve esprimere il suo consenso: per i canali internet e Servizio Telefonico, utilizzando i Codici di Identificazione; in filiale e per gli altri canali disponibili, apponendo la firma autografa sul modulo di disposizione ed esibendo un documento di identità. In mancanza del consenso, l Operazione di pagamento è considerata non autorizzata e non viene eseguita. Per la corretta esecuzione dei Prelevamenti: deve esserci piena disponibilità dei fondi sul conto del cliente da addebitare; devono essere indicati i dati necessari per identificare il conto da addebitare; in caso di Prelevamenti mediante bonifico deve essere specificato l Identificativo Unico che individua il conto da accreditare, come di seguito indicato: Servizio Bonifici Bonifici esteri in Euro Codice Identificativo Unico IBAN IBAN + BIC per ordini impartiti fino al 1 febbraio 2016, successivamente solo IBAN Il cliente può disporre che l Operazione di pagamento sia avviata in un giorno determinato o alla fine di un determinato periodo. In tal caso, l ordine si considera ricevuto nel giorno convenuto. Se il giorno convenuto non cade in una giornata operativa per CheBanca!, l ordine è considerato ricevuto nella giornata operativa successiva. CheBanca! non è responsabile della mancata o inesatta esecuzione del Prelevamento mediante bonifico ove il cliente abbia indicato un Identificativo Unico incompleto o inesatto, anche se il cliente ha fornito informazioni ulteriori rispetto all identificativo stesso. Revoca di un Operazione di pagamento Il cliente può revocare il consenso all esecuzione di un Operazione di pagamento con le stesse modalità attraverso cui è stato conferito, finché la relativa disposizione non sia stata ricevuta da CheBanca! ai sensi del Principio 6, paragrafo Ricezione delle disposizioni, tempi di esecuzione e valuta. Dal momento in cui CheBanca! riceve la revoca del consenso, le Operazioni di pagamento eseguite successivamente non possono essere considerate autorizzate. Se il cliente dispone che l Operazione di pagamento sia eseguita in un giorno determinato o alla fine di un determinato periodo, la revoca dell Operazione di pagamento dovrà pervenire a CheBanca! entro la fine della giornata operativa precedente il giorno concordato. Decorsi i termini entro cui il cliente può revocare l Operazione di pagamento, la disposizione può essere revocata solo con il consenso di CheBanca!. In tali casi, CheBanca! si riserva di addebitare al cliente le spese connesse alla revoca. Rifiuto all esecuzione di un Operazione di pagamento CheBanca! può rifiutare di eseguire un Operazione di pagamento autorizzata se: l Operazione di pagamento non soddisfa tutte le condizioni di cui alla presente Sezione III.A o se, in caso di Prelevamento, sul Deposito non sono disponibili i fondi necessari; l esecuzione è contraria a norme nazionali o comunitarie (come ad esempio i casi in cui CheBanca! è tenuta ad ottemperare ad un provvedimento della 9/12

11 pubblica autorità); sia impossibile procedere all esecuzione dell Operazione per errore materiale del cliente nel conferimento della relativa disposizione. In caso di rifiuto, CheBanca! informa il cliente, entro i termini per l esecuzione dell Operazione di pagamento, che l Operazione di pagamento non è stata eseguita e, ove possibile, indica le ragioni a sostegno del rifiuto all esecuzione e la procedura per correggere gli eventuali errori materiali che hanno determinato il rifiuto dell Operazione di pagamento. Un Operazione di pagamento di cui sia stata legittimamente rifiutata l esecuzione si considera come non ricevuta. Operazioni non autorizzate o effettuate in modo inesatto Se il cliente viene a conoscenza dell esecuzione di un Operazione di pagamento da lui non autorizzata o non conforme all ordine o alle istruzioni impartite, deve rivolgersi al Servizio Clienti tempestivamente e comunque entro 13 mesi dalla data di accredito o addebito dell operazione, richiedendo la rettifica dell Operazione. In ogni caso, tale termine non opera se il cliente non ha ricevuto l informativa prevista al successivo paragrafo Informativa periodica. CheBanca! rimborsa al cliente l importo dell Operazione di pagamento non autorizzata, non eseguita o eseguita non correttamente, ripristinando la situazione del Deposito come se l Operazione di pagamento non avesse avuto luogo. In alternativa, il cliente può scegliere di non ottenere il rimborso, mantenendo l esecuzione dell Operazione di pagamento. In caso di motivato sospetto di frode, CheBanca! può sospendere il rimborso di cui ai precedenti capoversi, dandone immediata comunicazione al cliente. CheBanca! può, in ogni caso, ottenere la restituzione dell importo rimborsato qualora sia successivamente dimostrato che il pagamento era stato autorizzato. CheBanca! non è responsabile della mancata o inesatta esecuzione dell Operazione di pagamento se il cliente, all atto del conferimento della relativa disposizione, ha erroneamente fornito le indicazioni necessarie all esecuzione dell Operazione di pagamento o, in caso di Prelevamenti, se la banca presso cui è aperto il conto da accreditare ha ricevuto l importo nei tempi di esecuzione concordati. CheBanca!, in ogni caso, compirà ogni ragionevole sforzo per recuperare i fondi oggetto dell operazione di pagamento, riservandosi di addebitare al cliente le spese relative. Informativa periodica CheBanca! fornisce una volta al mese un informativa dettagliata su tutte le Operazioni di pagamento eseguite. L informativa è fornita mediante tecniche di comunicazione a distanza. Qualora ciò non sia possibile è resa disponibile nelle filiali. Dal momento in cui è fornita o resa disponibile l informativa, il cliente può presentare eventuali contestazioni in merito agli incarichi eseguiti da CheBanca! SEZIONE III.B DEPOSITO DEGLI STRUMENTI FINANZIARI Svolgimento del servizio CheBanca! mantiene la registrazione contabile degli strumenti finanziari, amministra e riscuote gli interessi e i dividendi, verifica i sorteggi per l attribuzione dei premi o per il rimborso del capitale, cura le riscossioni per conto del cliente ed il rinnovo del foglio cedole, rilascia le certificazioni eventualmente necessarie per l esercizio dei diritti relativi agli strumenti finanziari e in generale provvede alla normale tutela dei diritti inerenti gli strumenti finanziari stessi. Per poter provvedere in tempo utile all incasso degli interessi e dei dividendi, CheBanca! ha facoltà di procedere alle operazioni definite di stacco cedole degli strumenti finanziari con congruo anticipo rispetto alla scadenza, in conformità alla normativa vigente. È fatta salva, in ogni caso, la facoltà di CheBanca! di riaddebitare al cliente gli importi delle cedole, interessi e dividendi eventualmente non corrisposti dall emittente. Nel caso di esercizio del diritto di opzione o di conversione dei titoli, CheBanca! chiede istruzioni al cliente e provvede all esecuzione dell operazione soltanto a seguito di ordine scritto e previo versamento dei fondi occorrenti. In mancanza di istruzioni in tempo utile, CheBanca! cura la vendita dei diritti per conto del cliente. Per gli strumenti non quotati nei mercati regolamentati o negoziati in sistemi multilaterali di negoziazione, il cliente è tenuto a dare a CheBanca! tempestivamente le opportune istruzioni, in mancanza delle quali essa non può essere tenuta a compiere alcuna operazione. CheBanca! è autorizzata a non comunicare al cliente le notizie sulla convocazione delle assemblee ordinarie o straordinarie indette dalle società emittenti le azioni amministrate o quelle riservate agli obbligazionisti ed a non provvedere ad alcuna formalità per la partecipazione alle citate assemblee. Il cliente ha comunque facoltà di chiedere a CheBanca! di fornire le predette comunicazioni, facendone espressa richiesta scritta. Ritiro degli strumenti finanziari Fatte salve le vigenti previsioni in tema di strumenti finanziari in regime di dematerializzazione, il cliente può richiedere, in qualunque momento, il parziale o totale ritiro degli strumenti finanziari immessi in deposito, ovvero il trasferimento dei medesimi su altro conto. A tal fine, il cliente deve far pervenire apposita richiesta scritta a CheBanca! con un preavviso di almeno 15 giorni lavorativi. CheBanca! provvede al trasferimento, nei tempi tecnici necessari, tenuto conto anche della necessità di ricevere gli strumenti finanziari stessi dagli eventuali subdepositari e comunque entro cinque giorni lavorativi dalla data di consegna da parte dei subdepositari medesimi. In caso di mancato ritiro nel giorno fissato, la richiesta del cliente deve essere rinnovata. Il trasferimento o il ritiro degli strumenti finanziari non comporta l addebito di alcuna penalità. Subdeposito degli strumenti finanziari CheBanca! indica al cliente i depositari abilitati presso i quali sono subdepositati gli strumenti finanziari, nonché l eventuale appartenenza degli stessi al gruppo di CheBanca! e la loro nazionalità. I subdepositari potranno a loro volta avvalersi di altri subdepositari. Ai fini di cui al precedente capoverso, CheBanca! può subdepositare gli strumenti finanziari presso soggetti insediati in Paesi stranieri alle seguenti condizioni: ove l ordinamento di tale Paese disciplini la detenzione e custodia di strumenti finanziari e preveda forme di vigilanza dei soggetti che prestano tale attività, CheBanca! è tenuta a subdepositare gli strumenti finanziari presso soggetti regolamentati e vigilati; il subdeposito degli strumenti finanziari presso soggetti insediati in un Paese il cui ordinamento non preveda forme di vigilanza per i soggetti che svolgono attività di custodia e amministrazione di strumenti finanziari è ammesso solo qualora la natura degli strumenti finanziari ovvero dei servizi o attività di investimento connessi agli stessi impone che essi siano depositati presso un determinato soggetto. Fatte salve le disposizioni vigenti in materia di strumenti finanziari dematerializzati, gli strumenti finanziari del cliente depositati presso terzi sono rubricati 10/12

12 presso i subdepositari in conti intestati a CheBanca!, separati dai conti relativi agli strumenti finanziari di proprietà di quest ultima, con espressa indicazione che trattasi di beni di terzi. Qualora gli strumenti finanziari presentino caratteristiche di fungibilità o quando altrimenti possibile - ferma restando la responsabilità in ordine alla regolarità dei titoli CheBanca! è altresì autorizzata a procedere al loro raggruppamento ovvero a consentirne il raggruppamento da parte degli organismi subdepositari. Il cliente accetta sin d ora di ricevere in restituzione altrettanti strumenti finanziari della stessa specie e qualità. Resta comunque inteso che, anche relativamente ai titoli subdepositati, CheBanca! rimane responsabile nei confronti del cliente a norma del contratto. Rendicontazione CheBanca! invia al cliente, almeno una volta l anno, con le modalità indicate nella Sezione I, al Principio 3, il rendiconto relativo agli strumenti finanziari e alle disponibilità liquide di pertinenza del cliente detenuti dalla medesima. SEZIONE IV - LE NORME CHE REGOLANO I SERVIZI IN CASO DI CONCLUSIONE DEL CONTRATTO TRAMITE UN INTERMEDIARIO CONVENZIONATO CON CHEBANCA! Operatività mediante intermediari convenzionati CheBanca! distribuisce questo contratto anche tramite promotori finanziari operanti per conto di altri intermediari convenzionati. Qualora la conclusione del contratto avvenga per il tramite di uno di tali intermediari si applicano le seguenti disposizioni. Prestazione del servizio di ricezione e trasmissione ordini tramite intermediari convenzionati Per la prestazione del servizio di ricezione e trasmissione di ordini CheBanca! si avvale della rete di promotori finanziari dell intermediario che ha promosso la conclusione del contratto. Pertanto, qualora il cliente abbia stipulato il contratto tramite un intermediario convenzionato, gli ordini di acquisto e di vendita di strumenti o prodotti finanziari possono essere trasmessi dal cliente, oltre i canali ordinari di CheBanca!, tramite i promotori finanziari che operano per conto di tale intermediario. Ricevuti gli ordini, CheBanca! li trasmette tempestivamente a soggetti autorizzati all esecuzione degli ordini stessi. Ai fini del rispetto dell obbligo di priorità di esecuzione, gli ordini trasmessi tramite promotori finanziari si intendono conferiti a CheBanca! nel momento in cui pervengono a quest ultima. I promotori finanziari possono ricevere esclusivamente: i) assegni bancari o assegni circolari intestati o girati a CheBanca!, muniti di clausola di non trasferibilità; ii) ordini di bonifico e documenti similari che abbiano quale beneficiario CheBanca!. Il promotore non può ricevere dal cliente alcuna forma di compenso, né può conoscere e utilizzare i Codici di Identificazione rilasciati al cliente. Nel caso di inosservanza da parte del cliente di quanto previsto nel precedente capoverso, CheBanca! non risponde dei disguidi eventualmente conseguenti, ivi compresi ritardi, smarrimenti o sottrazioni. Servizio di consulenza In caso di ordini trasmessi tramite i promotori finanziari di un intermediario convenzionato in conformità al precedente paragrafo, CheBanca! non presta il servizio di consulenza in materia di investimenti e, dunque, non procede alla valutazione di adeguatezza delle operazioni, ma si limita a verificarne l appropriatezza rispetto alla conoscenza ed esperienza del cliente nel settore d investimento rilevante, secondo quanto previsto nella precedente Sezione II, al paragrafo Valutazione di adeguatezza ed appropriatezza. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI CheBanca! S.p.A. è tenuta a fornirle precise informazioni sul trattamento dei suoi dati personali e sui diritti a lei spettanti, come previsto dall articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali. La invitiamo a leggere attentamente le informazioni che seguono per poter poi consapevolmente esprimere la sua volontà in merito al trattamento dei suoi dati. Titolare del trattamento (ossia la persona cui competono le decisioni in ordine alle finalità, alle modalità del trattamento di dati personali e agli strumenti utilizzati) è CheBanca! S.p.A., con sede legale in Milano Viale Bodio 37, Palazzo 4, CAP Finalità del trattamento. I dati personali dell Interessato (ossia i suoi dati) sono forniti a CheBanca! da lei, da terzi o ricavati da elenchi pubblici e sono trattati per: a) adempiere agli obblighi previsti dalla legge, da regolamenti, dalla normativa comunitaria (es. legge antiriciclaggio). Il conferimento dei dati personali per tali finalità è obbligatorio ed il relativo trattamento, inclusa la comunicazione alle Categorie di soggetti di seguito indicati, non richiede il consenso degli interessati; b) finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione dei rapporti con la clientela (es. acquisizioni di informazioni preliminari alla conclusione di un contratto, verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull andamento dei rapporti, nonché sui rischi ad essi connessi). Il conferimento dei dati personali per tali finalità non è obbligatorio e il relativo trattamento, inclusa la comunicazione alle Categorie di soggetti indicati di seguito, non richiede il consenso degli interessati in quanto necessario per l esecuzione di obblighi derivanti dal contratto; c) la conduzione di ricerche di mercato relative a prodotti/servizi di CheBanca! e per finalità di informazione commerciale, offerta di prodotti/servizi della Banca, o dalla stessa collocati, nonché di prodotti/servizi delle altre società del Gruppo Mediobanca di cui è parte CheBanca!, e di eventuali partner commerciali della Banca nell'ambito di operazioni congiunte. Il conferimento dei dati personali per tali finalità, ivi inclusa, in adempimento alle disposizioni dell Autorità di Vigilanza, la verifica della coerenza fra il profilo del cliente e i prodotti allo stesso offerti, non è obbligatorio ed il relativo trattamento richiede il consenso degli interessati. In mancanza dei dati dell Interessato, necessari a perseguire le finalità indicate sopra alle lettere a) e b), CheBanca! non potrà instaurare con lei un rapporto continuativo. Dati sensibili. I prodotti da lei richiesti (ad esempio le carte di pagamento) o specifiche operazioni possono comportare il trattamento di dati sensibili (ossia dati personali idonei a rivelare, tra l altro, l origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, nonché lo stato di salute e la vita sessuale). Il trattamento di questi dati avverrà solo per eseguire le disposizioni impartite dall Interessato ed è subordinato all acquisizione di una specifica manifestazione di consenso scritto. Modalità del trattamento. Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici, anche automatizzati con logiche strettamente correlate alle finalità ed in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi (con particolare riguardo al caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza). In particolare il trattamento indicato alla precedente lettera c) potrà avvenire oltre che attraverso sistemi automatizzati (quali posta elettronica, MMS Multimedia Messaging Service, SMS Short Message Service o altro tipo di comunicazione elettronica), anche mediante sistemi tradizionali (posta cartacea o chiamate con operatore). La informiamo, inoltre, che per dare corso ad operazioni finanziarie internazionali (ad esempio un bonifico transfrontaliero) e ad alcune specifiche operazioni in 11/12

13 ambito nazionale richieste dalla clientela, CheBanca! ha necessità di utilizzare un servizio di messaggistica internazionale, gestito dalla Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication (SWIFT) con sede legale in Belgio (per l informativa privacy: CheBanca! comunica a SWIFT (titolare del sistema SWIFTNet Fin) dati riferiti a chi effettua le transazioni (quali, ad esempio, i nomi dell ordinante, del beneficiario e delle rispettive banche, le coordinate bancarie e la somma) e necessari per eseguirle. Allo stato, le banche non potrebbero effettuare le operazioni richieste dalla clientela senza utilizzare questa rete interbancaria e senza comunicare ad essa i dati sopra indicati. A tale riguardo la informiamo inoltre che: a) tutti i dati della clientela utilizzati per eseguire (tutte) le predette transazioni finanziarie attualmente vengono - per motivi di sicurezza operativa - duplicati, trasmessi e conservati temporaneamente in copia da SWIFT in un server della società sito negli Stati Uniti d America; b) i dati memorizzati in tale server sono utilizzabili negli USA in conformità alla locale normativa. Competenti autorità statunitensi (in particolare, il Dipartimento del Tesoro) possono accedervi sulla base di provvedimenti ritenuti adottabili in base alla normativa USA in materia di contrasto del terrorismo. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di Responsabili o Incaricati. Per il perseguimento delle finalità sopra descritte i suoi dati personali possono essere comunicati in Italia e all estero, anche fuori dall'unione Europea, a soggetti terzi, appartenenti alle seguenti categorie (oltre a quelle individuate per legge): soggetti che svolgono servizi bancari, finanziari ed assicurativi; società del Gruppo Mediobanca o comunque società controllanti, controllate o collegate per adempiere agli obblighi di adeguata verifica della clientela, con riferimento alle informazioni relative alle eventuali operazioni poste in essere, ove ritenute sospette ai sensi della normativa antiriciclaggio, ovvero per valutare il merito creditizio in caso di richiesta di strumenti di pagamento; soggetti che effettuano servizi necessari per l esecuzione delle disposizioni della clientela; soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo della banca e delle reti di telecomunicazioni; soggetti che svolgono attività di lavorazione di comunicazione alla/dalla clientela (es. imbustamento, gestione della posta elettronica); soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione e data entry; soggetti che svolgono attività di assistenza alla clientela (es. call center); società di gestione di sistemi nazionali e internazionali per il controllo delle frodi; centrali rischi private; società di recupero crediti e consulenti; soggetti che effettuano ricerche di mercato volte a rilevare il grado di soddisfazione della clientela sulla qualità dei servizi e sull attività svolta dalla banca e soggetti che svolgono attività di promozione e vendita di prodotti/servizi della Banca e delle altre società del Gruppo Mediobanca; soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere dalla Banca anche nell interesse della clientela; soggetti che effettuano il servizio di Corporate Banking Interbancario. I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate operano in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento o in qualità di Responsabile o Incaricato all uopo nominato da CheBanca! L'elenco dei Responsabili costantemente aggiornato è disponibile presso CheBanca! stessa. I suoi dati personali potranno inoltre essere conosciuti dai dipendenti di CheBanca!, anche di Filiale, i quali sono stati appositamente nominati Responsabili o Incaricati del trattamento. CheBanca! S.p.A., la informa inoltre che è stato istituito e regolamentato - con il Decreto del Ministero dell Economia e delle Finanze del 30 aprile 2007, n.112 di attuazione della Legge 17 agosto 2005, n un unico archivio informatizzato (SIPAF - Sistema Informatizzato Prevenzione Amministrativa Frodi carte di pagamento), volto a contenere le informazioni necessarie a contrastare le frodi sulle carte di pagamento. Tale archivio è alimentato dalle segnalazioni provenienti dalle società, banche ed intermediari finanziari che emettono le carte di pagamento o che gestiscono reti commerciali di accettazione delle stesse (questi soggetti appartengono obbligatoriamente al SIPAF e possono accedere ai dati contenuti nell archivio, in taluni casi è necessaria l autorizzazione del titolare stesso). Il titolare e responsabile della gestione dell archivio è l Ufficio Centrale Antifrode dei Mezzi di Pagamento (UCAMP) - ubicato in via XX Settembre 97, Roma, presso il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell Economia e delle Finanze. Le informazioni e i dati contenuti nel SIPAF si riferiscono a: (I) transazioni non riconosciute dai titolari delle carte di pagamento; (II) sportelli automatici fraudolentemente manomessi; (III) punti di vendita nei cui confronti sia stato esercitato il diritto di revoca della convenzione che regola la negoziazione delle carte di pagamento per motivi di sicurezza o per condotte fraudolente denunciate all Autorità Giudiziaria. L UCAMP e CheBanca! in quanto ente segnalatore, tratteranno i dati per le finalità sopra descritte e nel rispetto della normativa vigente, secondo le modalità volte a tutelarne la sicurezza, la protezione e la riservatezza. I dati resteranno archiviati per 3 anni. Il trattamento di questi dati è obbligatorio per legge e quindi non è necessario il suo consenso; lei potrà esercitare i diritti di cui al paragrafo che segue. CheBanca! S.p.A. la informa inoltre che, ai sensi degli articoli 30-ter, comma 7-bis e 30-quinquies del decreto legislativo 13 agosto 2010, n. 141, i dati personali contenuti nei documenti di identità e di riconoscimento, comunque denominati o equipollenti, anche se smarriti o rubati, nelle partite IVA, codici fiscali, nei documenti che attestano il reddito nonché nelle posizioni contributive previdenziali ed assistenziali, sono comunicati all Archivio istituito presso il Ministero dell Economia e delle Finanze su cui si basa il sistema pubblico di prevenzione, sul piano amministrativo, delle frodi nel settore del credito al consumo e dei pagamenti dilazionati o differiti, con specifico riferimento al furto di identità, per il loro riscontro, al fine di verificarne l autenticità, con i dati detenuti da organismi pubblici e privati. CheBanca! e il Ministero dell Economia e delle Finanze che è titolare dell Archivio tratteranno i dati in qualità di titolari autonomi di trattamento, ciascuno per la parte di propria competenza. L Archivio è gestito dalla CONSAP, in qualità di Responsabile del trattamento, nominato dal Ministero dell Economia e delle Finanze. Il trattamento dei dati sarà svolto esclusivamente per le finalità di prevenzione del furto di identità, anche con strumenti elettronici, solo da personale incaricato in modo da garantire gli obblighi di sicurezza e la loro riservatezza. Gli esiti della procedura di riscontro sull autenticità dei dati non saranno diffusi, ma potranno essere comunicati alle Autorità e agli Organi di Vigilanza e di Controllo. I dati trattati da CheBanca! non sono oggetto di diffusione. Diritti dell Interessato. La informiamo che la legge le attribuisce specifici diritti, tra i quali quello di conoscere l esistenza o meno di dati che la riguardano e come vengono utilizzati; quello di chiederne la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l aggiornamento, la rettifica o, quando vi ha interesse, l integrazione dei dati e di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso. Può inoltre opporsi, anche limitatamente alle sole comunicazioni automatizzate, al trattamento di dati personali ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato. Le richieste di cui al presente paragrafo possono essere presentate per iscritto o mediante messaggio di posta elettronica inviata all indirizzo Il Responsabile preposto per il riscontro all Interessato è il Direttore Generale di CheBanca!, domiciliato presso la sede in Milano, viale Bodio 37, Palazzo 4, CAP L elenco costantemente aggiornato dei Responsabili del trattamento è disponibile presso la sede della banca nonché sul sito 12/12

14 COMUNICAZIONE DI DATI IDENTIFICATIVI DEGLI AZIONISTI DI SOCIETÀ QUOTATE CheBanca! è tenuta a comunicare alle società quotate che ne facciano richiesta, i dati identificativi degli azionisti unitamente al numero di azioni registrate sui depositi ad essi intestati. È tenuta altresì a comunicare ai promotori di sollecitazione di deleghe di voto, che ne facciano richiesta, i medesimi dati relativamente ai soggetti cui spetta il diritto di voto, se diversi dagli intestatari delle azioni. Qualora il cliente non desideri che la Banca comunichi i suoi dati identificativi può inviare una comunicazione scritta a CheBanca! negando il consenso, con l avvertenza che in caso di deposito titoli cointestato, la comunicazione di diniego dovrà essere sottoscritta da tutti i cointestatari, a pena di inefficacia. È fatta salva la possibilità di revocare successivamente il diniego espresso.

15 n CheBanca! S.p.A. - Codice - Sede ABI Legale: Viale - Bodio Banca 37, iscritta Palazzo all Albo 4, delle Banche Milano - e Capitale appartenente Sociale Gruppo ,00 Bancario Mediobanca i.v. - Codice iscritto Fiscale, all Albo Partita dei IVA Gruppi e Iscrizione Bancari al - Registro Banca iscritta delle Imprese al Registro di Milano Unico degli n Intermediari - Assicurativi Codice ABI e Riassicurativi - Banca - iscritta Socio unico,direzione all Albo delle Banche e coordinamento: e appartenente Mediobanca al Gruppo S.p.A. Bancario - Aderente Mediobanca al Fondo iscritto Interbancario all Albo dei Gruppi di Tutela Bancari dei Depositi - Banca e iscritta al Fondo al Registro Nazionale Unico di Garanzia. degli Intermediari CheBanca! Assicurativi è un marchio e Riassicurativi registrato - di Socio CheBanca! unico,direzione S.p.A e coordinamento: Mediobanca S.p.A. - Aderente al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi e al Fondo Nazionale di

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI SEZIONE I PRINCIPI CHE REGOLANO IL RAPPORTO CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Il contratto tra cliente e Banca Privata Leasing è costituito da tre elementi: queste Condizioni Generali; il Foglio informativo

Dettagli

SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITà LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI

SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITà LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI SERVIZI DI INVESTIMENTO E DI DEPOSITO DELLE DISPONIBILITà LIQUIDE E DEGLI STRUMENTI FINANZIARI: CONDIZIONI GENERALI INDICE Sezione I - I principi generali che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 05/2012 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO YELLOW: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO YELLOW: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO YELLOW: CONDIZIONI GENERALI INDICE SEZIONE I - I PRINCIPI CHE GUIDANO IL NOSTRO RAPPORTO 2 Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente e CheBanca! 2 Principio 2 - Come

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, PRONTI CONTRO TERMINE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, PRONTI CONTRO TERMINE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO, PRONTI CONTRO TERMINE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 05/2012 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 06/2015 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione 04/2011 INDICE Sezione I - I principi che guidano il nostro rapporto Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO DEPOSITO E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI Edizione11/2015 INDICE SEZIONE I - I PRINCIPI CHE GUIDANO IL NOSTRO RAPPORTO 2 Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO TASCABILE E SERVIZI DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI INDICE SEZIONE I - I PRINCIPI CHE GUIDANO IL NOSTRO RAPPORTO 2 Principio 1 - Come sono regolati i rapporti tra il cliente e CheBanca!

Dettagli

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari INFORMAZIONI SU CHEBANCA! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000

Dettagli

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari

Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Foglio Informativo Servizi di Investimento e Deposito delle Disponibilità Liquide e degli Strumenti Finanziari Frontespizio del contratto Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A.

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Foglio informativo del Conto Deposito

Foglio informativo del Conto Deposito PDC cd ed. 03/2009 Foglio informativo del Conto Deposito Condizioni praticate al 13 marzo 2009 Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 170.000.000 i.v. Sede

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PREMESSE Che cos è SI conto! DEPOSITO SI conto! DEPOSITO è un servizio di deposito di denaro (di seguito il Servizio o SI conto! DEPOSITO ) mediante il quale Banca Sistema

Dettagli

Documento Informativo PSD (Payment Services Directive)

Documento Informativo PSD (Payment Services Directive) Allegato 1 Documento Informativo PSD (Payment Services Directive) INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax:

Dettagli

CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO

CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO CONTO ARANCIO e DEPOSITO ARANCIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO (VERSIONE DEL 09/10/2013) relativo ai: Conti di deposito Conto Arancio e Deposito Arancio ING DIRECT N.V. è una banca di diritto

Dettagli

Milano, 21 gennaio 2013. Gentile Cliente,

Milano, 21 gennaio 2013. Gentile Cliente, Milano, 21 gennaio 2013 Gentile Cliente, Desideriamo informarla che Banca Sistema intende proporre alcune modifiche alle Condizioni Generali del Suo conto di deposito vincolato in essere presso il nostro

Dettagli

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente

NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente NORME CHE REGOLANO IL SERVIZIO PAGAMENTI Operazioni rientranti in un contratto di conto corrente SEZIONE III SERVIZIO DI INCASSI E PAGAMENTI DISPOSIZIONI COMUNI Art. 1 Oggetto 1. Il servizio di incassi

Dettagli

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus

29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus 29 FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di Internet Banking Plus Sezione I: Informazioni sulla Banca Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale:

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per le attività imprenditoriali, professionali, no profit e per la Pubblica Amministrazione) Mod. Contratto

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Norme Contrattuali 1

Norme Contrattuali 1 Norme Contrattuali 1 2 CONTO ARANCIO SOMMARIO NORME CONTRATTUALI DI CONTO ARANCIO E DI DEPOSITO ARANCIO 3 PREMESSE SEZIONE I NORME GENERALI SUI SERVIZI 3 1 Premesse ed Allegati 3 2 Diligenza della Banca,

Dettagli

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa: Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono 041.5986111 - Fax 041.5952770

Dettagli

CONTO&CARTA E SERVIZI ACCESSORI ( COMPASSPAY ) - Promo Zero canone Persone Fisiche FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SU COMPASS

CONTO&CARTA E SERVIZI ACCESSORI ( COMPASSPAY ) - Promo Zero canone Persone Fisiche FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SU COMPASS euro 57.500.000 i.v.; Codice Fiscale, Partita IVA e Numero di Iscrizione nel Registro delle Imprese di Milano: 0064530159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta

Dettagli

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica

Nome e Cognome Indirizzo Telefono E-mail Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cassano delle Murge e Tolve S.C. Via Bitetto n. 2, - 70020 Cassano delle Murge (Ba) Tel. 0803467511 - Fax. 080776369 info@bcccassanomurge.it - www.bcccassanomurge.it

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA DOCUMENTO INFORMATIVO PSD

FOGLIO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA DOCUMENTO INFORMATIVO PSD INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e Forma Giuridica: Banca di Credito Peloritano S.p.A Sede Legale e Direzione Generale: 98122 Messina [ME] Via Oratorio San Francesco, 2 Capitale sociale al 31.12.2014:

Dettagli

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo n. SCS1 Aggiornamento n. 40 Data ultimo aggiornamento: 13/11/2014 FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Capitale Sociale: 573.000.000

Dettagli

Foglio informativo DEPOSITO TITOLI 1 ottobre 2011

Foglio informativo DEPOSITO TITOLI 1 ottobre 2011 Foglio informativo DEPOSITO TITOLI 1 ottobre 2011 (D.Lgs. 385/1993 e successive modifiche Deliberazione CICR del 04.03.03) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERMOBILIARE

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO "SEN. PIETRO GRAMMATICO" - PACECO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO - PACECO Sezione I - Informazioni sulla Banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SEN. PIETRO GRAMMATICO DI PACECO Società Cooperativa Sede Legale e Amministrativa: Via Amendola, 11/13 91027 Paceco (TP) Sito internet:

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE

INFORMATIVA PRECONTRATTUALE INFORMATIVA PRECONTRATTUALE Con il presente documento, la Banca fornisce al Cliente che ne faccia richiesta un informativa completa relativa al testo contrattuale e alle condizioni economiche applicate

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo)

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo) FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Relax Banking (L internet banking del Credito Cooperativo) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cagliari Soc. Coop. Viale Armando Diaz, 107/109-09125

Dettagli

CONTO DEPOSITO PER IL FUTURO

CONTO DEPOSITO PER IL FUTURO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Certificati di Deposito Condizioni Generali di Contratto (ed. 07/2014)

Certificati di Deposito Condizioni Generali di Contratto (ed. 07/2014) Certificati di Deposito Condizioni Generali di Contratto (ed. 07/2014) 1. Scopo ed oggetto Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito, le Condizioni Generali ) sono volte a stabilire alcune

Dettagli

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE

CHE COSA È IL DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA O CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E DI STRUMENTI FINANZIARI E SERVIZI DI INVESTIMENTO (NEGOZIAZIONE, ESECUZIONE DI ORDINI PER CONTO DEI CLIENTI, RICEZIONE

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Custodia ed amministrazione strumenti finanziari

FOGLIO INFORMATIVO Custodia ed amministrazione strumenti finanziari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Iscrizione in albi e/o registri Indirizzo della sede legale FOGLIO INFORMATIVO Custodia ed amministrazione strumenti finanziari Banca Euromobiliare S.p.A. Iscritta

Dettagli

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO

MOD:FICDE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO CONTOSUIBL e CONTOSUIBL Vincolato NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO ISTITUTO BANCARIO DEL LAVORO

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito

Foglio Informativo Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via Cesare Battisti, n. 27, 73041 Carmiano (Lecce) Sede Amministrativa Viale Leopardi, n. 73, 73100,

Dettagli

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo.

Prima di scegliere e firmare il contratto è quindi necessario leggere attentamente il foglio informativo. FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono 041.5986111 - Fax 041.5986524

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI

CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI CONTO CORRENTE E CARTE DI PAGAMENTO: CONDIZIONI GENERALI EDIZIONE 11/2009 CheBanca! S.p.A. - Indirizzo di Corrispondenza: Viale Bodio 37 Palazzo 4 20158 Milano - Sede Legale: Via Aldo Manuzio

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO STRUMENTO DI INVESTIMENTO Conto Deposito AGGIORNATO AL 01/06/2015 D00002 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a SERVIZI TELEMATICI

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a SERVIZI TELEMATICI FOGLIO INFORMATIVO relativo a SERVIZI TELEMATICI INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25-25024 Leno (BS) Tel.: 030 9040265/280 Fax: 030 9068361 e-mail: organizzazione@cassapadana.it

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio di deposito a custodia e amministrazione di titoli e strumenti finanziari

Dettagli

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO

CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO DI DEPOSITO FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294 Tel.:

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO

FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO FOGLIO INFORMATIVO Relativo al CONTO DEPOSITO FRONTESPIZIO DEL CONTRATTO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari CONTO DEPOSITO YOUBANKING - Clienti Consumatori - INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza

Dettagli

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887)

Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Foglio informativo relativo al conto corrente CONTO FISCALE (cod. 0887) Sezione I Informazioni sulla banca Banca S. Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo, Fossalta di Portogruaro e Pertegada - Banca

Dettagli

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

0,00 ( 0,00 Trimestrali)

0,00 ( 0,00 Trimestrali) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Banca Centro Emilia Credito Cooperativo Via Statale, 39 44042 Corporeno (Ferrara) Tel.: 051972711 Fax 051972246 E-mail: Email@bancacentroemilia.it - Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari SERVIZIO DI DEPOSITO A CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI TITOLI E STRUMENTI FINANZIARI

Dettagli

Offerta fuori sede tramite Sig./Sig.ra. Con la qualifica di: Iscrizione all Albo Unico dei Promotori Finanziari con provvedimento n.

Offerta fuori sede tramite Sig./Sig.ra. Con la qualifica di: Iscrizione all Albo Unico dei Promotori Finanziari con provvedimento n. INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE

Foglio Informativo AFFIDAMENTI IN CONTO CORRENTE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Indirizzo telematico: info@bancadelsud.com Codice ABI: 03353

Dettagli

CARTA PREPAGATA RICARICA EVO

CARTA PREPAGATA RICARICA EVO FOGLIO INFORMATIVO CARTA PREPAGATA RICARICA EVO - Data aggiornamento: 21.10.2013} INFORMAZIONI SULL EMITTENTE Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo del Nord Est S.p.A. Sede sociale e direzione generale

Dettagli

CONTO DEPOSITO ORDINARIO

CONTO DEPOSITO ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Euganea di Ospedaletto Euganeo s.c.a.r.l. In amministrazione straordinaria Via Roma Ovest, 31-35045 Ospedaletto Euganeo PD Tel.: 0429-678902- Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Servizio CARTA DI DEBITO (Prelevamento circuito domestico BANCOMAT Pagamento POS circuito domestico PagoBANCOMAT Servizio di prelevamento circuito internazionale Cirrus/pagamento

Dettagli

Variabilità dei tassi d interesse (trattandosi di somme che vengono costituite in Partite Vincolate a tasso fisso).

Variabilità dei tassi d interesse (trattandosi di somme che vengono costituite in Partite Vincolate a tasso fisso). INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa Sede legale: BRESCIA, via Reverberi 1 Sede amministrativa: NAVE,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO FOGLIO INFORMATIVO CONTO SPREAD INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe

Dettagli

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a:

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Servizio CARTA DI DEBITO (Prelevamento circuito domestico BANCOMAT Pagamento POS circuito domestico PagoBANCOMAT Servizio di prelevamento circuito internazionale Cirrus/pagamento

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

b) comunica i seguenti dati necessari per l operatività del conto:

b) comunica i seguenti dati necessari per l operatività del conto: Spett.le BANCA D ITALIA Filiale di Oggetto: Contratto di deposito titoli in custodia ed amministrazione delle quote di partecipazione al capitale della Banca d Italia Lettera-contratto. Il/La (di seguito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3 INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO NON SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO NON SOCI INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS'E' CONTO DEPOSITO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI ERCHIE Società Cooperativa Sede Legale ERCHIE (BR) Via Roma, 89 CAP 72020 Tel: 0831/767067 Fax: 0831/767591 Email: info.08537@bccerchie.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3B INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO 3B INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE DI PERGINE Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Gavazzi 5-38057 PERGINE VALSUGANA (tn) Tel.: 0461/500111- Fax: 0461/531146 Email: info@cr-pergine.net

Dettagli

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE

DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE FOGLIO INFORMATIVO DEPOSITO TITOLI A CUSTODIA E/O AMMINISTRAZIONE Sezione I - Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DEGLI ULIVI - TERRA DI BARI - Società

Dettagli

Norme contrattuali che regolano i Servizi di Pagamento

Norme contrattuali che regolano i Servizi di Pagamento Società cooperativa per azioni Sede legale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari C.F., Partita IVA e iscrizione al Registro Imprese di Bari n. 00254030729 Capitale Sociale 298.911.190,00

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di San Marzano di San Giuseppe Taranto - Società Cooperativa Via Vittorio Emanuele s.n. 74020 San Marzano di San Giuseppe (Taranto) Tel.: 099.9577411

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO DEPOSITO SICURO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Staranzano e Villesse Soc.Coop. Sede Legale e Amministrativa: Piazza della Repubblica, 9 34079 Staranzano Gorizia Tel.: 0481 716.111 - Fax: 0481

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Foglio Informativo Servizio UBS E-Banking INFORMAZIONI SULLA BANCA UBS (Italia) S.p.A. Via del Vecchio Politecnico, 3-20121 - Milano Tel.: 800-220398 (Numero Verde Gratuito) Fax: 02-76265449

Dettagli

NORME DEL CONTRATTO QUADRO PER I SERVIZI DI PAGAMENTO COLLEGATO AL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA

NORME DEL CONTRATTO QUADRO PER I SERVIZI DI PAGAMENTO COLLEGATO AL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA NORME DEL CONTRATTO QUADRO PER I SERVIZI DI PAGAMENTO COLLEGATO AL CONTO CORRENTE DI CORRISPONDENZA 1 DEFINIZIONI 1.1 I termini di seguito elencati e utilizzati con la lettera iniziale maiuscola, anche

Dettagli

Deposito Titoli /Strumenti Finanziari a Custodia e/o Amministrazione e Servizi di Investimento

Deposito Titoli /Strumenti Finanziari a Custodia e/o Amministrazione e Servizi di Investimento Pag. 1/5 Deposito Titoli /Strumenti Finanziari a Custodia e/o Amministrazione e Servizi di Investimento INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario

Dettagli

Hello! Free. CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza

Hello! Free. CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza Hello! Free CARTA PREPAGATA FOGLIO INFORMATIVO Prodotto offerto da Banca Nazionale del lavoro S.p.a. tramite tecniche di comunicazione a distanza INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società

Dettagli

INFORMAZIONI ESSENZIALI RELATIVE ALLA BANCA SEZIONE I NORME GENERALI CHE REGOLANO IL RAPPORTO BANCA CLIENTE. Edizione 01/2014

INFORMAZIONI ESSENZIALI RELATIVE ALLA BANCA SEZIONE I NORME GENERALI CHE REGOLANO IL RAPPORTO BANCA CLIENTE. Edizione 01/2014 Edizione 01/2014 (documento depositato in originale presso lo studio del dott. Nicola Mancioppi, notaio in Navacchio, in data 24/01/2014, repertorio n. 41871, raccolta n. 23870) INFORMAZIONI ESSENZIALI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Deposito titoli a custodia e/o amministrazione - Trading on line INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO Deposito titoli a custodia e/o amministrazione - Trading on line INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MARCON VENEZIA Società Cooperativa Sede legale ed amministrativa: Piazza Municipio, 22-30020 MARCON (VE) Telefono 041.5986111

Dettagli

- invii la Copia per la Banca della Proposta di apertura firmata, la fotocopia del documento di identità e la fotocopia del codice fiscale a:

- invii la Copia per la Banca della Proposta di apertura firmata, la fotocopia del documento di identità e la fotocopia del codice fiscale a: Udine, Gentile Cliente, la ringraziamo per avere scelto ContoForte.it. Per attivarlo dovrà eseguire queste semplici operazioni: - controlli che i dati inseriti nella Proposta di apertura siano corretti

Dettagli

Certificati di Deposito a Tasso Fisso One Coupon ed a Tasso Fisso con Cedola Semestrale

Certificati di Deposito a Tasso Fisso One Coupon ed a Tasso Fisso con Cedola Semestrale Pag. 1/5 Certificati di Deposito a Tasso Fisso One Coupon ed a Tasso Fisso con Semestrale INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari 15/03/2010 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA SERVIZIO BY WEB (servizio di home banking offerto

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CASH RETE 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Indirizzo telematico: www.bancadibologna.it

Dettagli

Foglio Informativo relativo ai servizi bancari offerti da BinckBank N.V. - Succursale Italiana Condizioni praticate al 1 Gennaio 2016

Foglio Informativo relativo ai servizi bancari offerti da BinckBank N.V. - Succursale Italiana Condizioni praticate al 1 Gennaio 2016 Foglio Informativo Conto Binck 1 Foglio Informativo relativo ai servizi bancari offerti da BinckBank N.V. - Succursale Italiana Condizioni praticate al 1 Gennaio 2016 Foglio informativo Redatto ai sensi

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI SPESE

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE TASSI SPESE INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ALTO GARDA Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede Legale ARCO (TN) Viale delle Magnolie, 1 Tel: 0464/583211 Fax: 0080047382787 e-mail info@cr-altogarda.net

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Sezione I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: Banca di Bologna Credito Cooperativo Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Piazza Galvani, 4 40124 Bologna Telefono: 051/6571111

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI

FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CUSTODIA E AMMINISTRAZIONE DI STRUMENTI FINANZIARI Data ultimo aggiornamento: 20 gennaio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Pescia - Credito Cooperativo Società Cooperativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari CONTO CORRENTE ALTO RENDIMENTO - Clientela al Dettaglio / Clienti Non Consumatori

Dettagli

Sezione I Condizioni Generali

Sezione I Condizioni Generali PROPOSTA CONTRATTUALE PER L APERTURA DI CONTRATTO QUADRO PER PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO PER CORRISPONDENZA Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d Ampezzo e delle Dolomiti Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Deposito Titoli a custodia e amministrazione

FOGLIO INFORMATIVO. Deposito Titoli a custodia e amministrazione FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e delle Disposizioni della Banca d'italia sulla Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari e correttezza delle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito Giovani INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE FOGLIO INFORMATIVO Conto Deposito Giovani RISERVATO AI CLIENTI DI ETA' COMPRESA FRA I 18 E 35 ANNI INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA RURALE ALTO GARDA Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede

Dettagli