MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA"

Transcript

1 MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA E ALTERNATA Motori AC integrali: soluzione ingegnerizzata e sviluppata specificamente per minicentraline con potenze da, a kw, monofase o trifase, o poli. Per ridurre gli ingombri e ottimizzare i costi, i nostri motori AC vengono flangiati direttamente sul corpo centrale e sono accoppiati con un unico giunto valido per tutte le dimensioni e potenze. Rispetto ai motori IEC B1 standard presenti sul mercato suggeriamo di adottare questa tipologia di motori sia per i suddetti vantaggi sia perché sono stati progettati per essere usati specificatamente sulle nostre mini centraline, offrendo un elevata densità di potenza e un elevata coppia di spunto (nei modelli HT). Sono da intendersi per uso intermittente ( %), che è il caso tipico delle applicazioni di minicentraline. In situazioni di emergenza possono essere usati continuativamente al 7% della loro potenza nominale. Data la loro particolare costruzione, i motori monofase non devono funzionare senza carico per un lungo periodo, in modo da evitare surriscaldamenti. Motori AC B1 IEC standard: la soluzione standard di mercato con potenze da, a 7,kW monofase o trifase. Normalmente a carico del cliente. Hydronit fornisce le flange di adattamento e i due semi-giunti per le seguenti taglie: 71,, 9, 1 e 1. Accoppiamento con ventilazione forzata integrata: per motori DC cassa 11 e. Motori DC cassa 11: Sono motori per impieghi particolarmente gravosi, con ventola di raffreddamento, protezione termica e tempo di funzionamento fino a 1min o più. Disponibili con potenze a partire da,kw VDC fino a kw VDC. Motori DC cassa 11: la scelta più comune. Disponibili con potenze fino a,1kw VDC e,kw VDC. Tutti i motori hanno la protezione termica di serie. I motori AC sono in accordo con gli standard europei riguardo le minime prestazioni energetiche? I motori in corrente alternata Hydronit sono costruiti in Italia secondo le migliori tecnologie attuali disponibili a specificamente progettati per l utilizzo su centraline oleodinamiche, con uso tipicamente intermittente. Hanno un alta densità di potenza, peso ridotto e costi ridotti comparati con i motori standard IE/IE3 presenti sul mercato. Dovuto allo specifico campo di applicazione, i motori Hydronit non rientrano nelle normative richieste sopra. Se desiderate adottare motori per uso continuo con classe di efficienza IE o superiore (IEC 3-3), potete rivolgervi direttamente al nostro ufficio vendite. Sono necessarie particolari attrezzature per montare i motori IEC B1? No. E tuttavia molto importante rispettare le tolleranze di montaggio del semigiunto lato motore come da relative tabelle tecniche. Montando i giunti senza rispettare queste tolleranze si causa il malfunzionamento della mini centralina, maggiori assorbimenti e anche la rottura dell albero della pompa. Posso avviare un motore AC monofase sotto carico? I motori monofase hanno una ridotta coppia di spunto dovuto alle loro caratteristiche intrinseche di progettazione. La coppia di spunto sotto carico si riduce fino al 3-% della coppia nominale a piena potenza. Quando vengono progettati sistemi in cui un motore monofase debba partire sotto carico, occorre effettuare un appropriato dimensionamento ed effettuare un test preliminare sul campo. Sono disponibili i motori ad alta coppia di spunto «HT». In alternativa è possibile superare il problema con l ausilio della valvola SUV. Chiedere al nostro ufficio tecnico. Come posso dimensionare un motore in corrente continua? I motori DC vengono solitamente utilizzati per applicazioni ad uso intermittente. E importante conoscere la portata in l/min, la pressione di esercizio ed il carico di utilizzo. Quindi basta seguire le indicazioni della tabella A, per selezionare l accoppiamento pompa/motore adatto.

2 MOTORI INTEGRALI DC Ø Opzione relè di avviamento, 1, Ø 7 Opzione protezione termica, L 19 9, Magneti permanenti Grado di protezione: IP Classe di isolamento: F Peso 3W/W/W:, kg (senza relè) Peso 1W: kg (senza relè) Rotazione Descrizione parlante Ciclo di lavoro Velocità nominale Corrente Nominale L 1W V DC + protezione termica,1 DC/T MC1ST1 1W V DC + protezione termica,1 DC/T MCST1 3W V DC + protezione termica,3 DC/T MC1ST3 3W V DC + protezione termica,3 DC/T MCST3 W V DC W V DC + protezione termica W V DC W V DC + protezione termica W V DC W V DC + protezione termica W V DC W V DC + protezione termica, DC, DC/T, DC, DC/T, DC, DC/T, DC, DC/T MC1S MC1ST MCS MCST MC1S MC1ST MCS MCST : min : % ED : min : % ED : 7 min : 1% ED : 7 min : 1% ED : min : 1% ED : min : 1% ED : 3 min : 1% ED : 3 min : 1% ED 1 rpm A 1 mm 1 rpm A 1 mm rpm 3 A 137 mm rpm 1 A 137 mm rpm A 137 mm rpm A 137 mm rpm 13 A 137 mm rpm A 137 mm Giunti e opzioni Descrizione Relè di avviamento VDC 1A + kit di montaggio Relè di avviamento VDC 1A + kit di montaggio parlante S1 DC S1 DC M7SC1+M7SK1 M7SC+M7SK1 Note: il kit di montaggio del relè di avviamento è incluso quando viene specificato /S1 nel Pulsantiera con pulsanti + 3m di cavo Pulsantiera con pulsanti + 3m di cavo P1 (singolo effetto) P (doppio effetto) codice parlante centralina. Quando i motori vengono ordinati come componenti sciolti, il kit Giunto per motori DC Ø e pompa gr.1 E3 di montaggio va Giunto per motori DC Ø e pompa gr. E3 ordinato a parte (codice: M7SK11). Giunto E3 7, 37 Peso:,1 kg Giunto E3,, Peso:,3 kg Il giunto è già incluso quando si specifica il motore nel codice della PPC assemblata. E da indicare solo quando viene ordinata una PPC senza motore ma con giunto.

3 MOTORI INTEGRALI DC Ø11 Opzione relè di avviamento Avvolgimenti in serie Grado di protezione: IP Classe di isolamento: F Peso: 7, kg (senza relè) 1 9±. Rotazione,7 3, Descrizione parlante Ciclo di lavoro Velocità nominale Corrente nominale 1W V DC + protezione termica 1, DC/T MC1ST1 1W V DC + protezione termica,1 DC/T MC1ST1 W V DC + protezione termica, DC/T MCST Giunti e opzioni :, min : 1% ED :, min : 1% ED :, min : 1% ED rpm 1 A rpm 3 A rpm 13 A Descrizione parlante Relè di avviamento V DC 1 A + kit di montaggio S1 DC 1 M7SC1 + M7SK11 Relè di avviamento V DC 1 A + kit di montaggio S1 DC 1 M7SC + M7SK11 Ventilazione forzata Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo P1 (singolo effetto) Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo P (doppio effetto) Protezione in plastica per motore DC F11 Giunto per motori Ø11 - Ø e pompe gr.1 E31 Giunto per motori Ø11 e pompe gr. E3 Note: il kit di montaggio del relè di avviamento è incluso quando viene specificato /S1 nel codice parlante centralina. Quando i motori vengono ordinati come componenti sciolti, il kit di montaggio va ordinato a parte (codice: M7SK11). Il giunto è già incluso quando si specifica il motore nel codice della PPC assemblata. E da indicare solo quando viene ordinata una PPC senza motore ma con giunto. Giunto E3, Giunto E31 1, 7,, 1,, 3, 9 Peso:, kg Peso:,9 kg

4 MOTORI INTEGRALI DC Ø 9 Avvolgimenti: in serie/parallelo Grado di protezione: IP Classe di isolamento: F Peso: 11kg (senza relè) 3 Ø11 Rotazione,7 3, Descrizione parlante motore 3W V DC con protezione termica 3 DC/T MCST3 motore W V DC con protezione termica DC/T MCST Velocità Corrente Ciclo di lavoro nominale nominale : min : % ED : 3min : % ED rpm 1 A 3 rpm 3 A Giunti e opzioni Descrizione parlante Relè di avviamento VDC A + kit di montaggio DC /11 M7ZC + M7SK1 Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo P1 (singolo effetto) Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo P (doppio effetto) Giunto per motori Ø11 - Ø e pompe gr.1 E31 Il giunto è già incluso quando si specifica il motore nel codice della PPC assemblata. E da indicare solo quando viene ordinata una PPC senza motore ma con giunto. Giunto E31 1, 7,, 3, 9 Peso:,93 kg

5 MOTORI DC Ø 11 PER IMPIEGHI GRAVOSI CON VENTILAZIONE Avvolgimenti in serie Grado di protezione: IP Classe di isolamento: F Peso: 1, kg (senza relè) accoppiamento: IEC B Rotazione Descrizione parlante Ciclo di lavoro Velocità nominale Corrente nominale Kit di montaggio Motore W VDC + protezione termica e ventola Motore 3W VDC + protezione termica e ventola Motore W V DC + protezione termica e ventola,hd DC/T MB1C1ST :1 min 17 rpm 9 A XB19 3HD DC/T MB1CST3 : 1 min 17 rpm 17 A XB19 HD DC/T MB1CST : 1 min rpm A XB19 Kit di montaggio e opzioni Descrizione parlante Relè di avviamento VDC A + kit di montaggio DC /11 M7ZC1 + M7SK1 Relè di avviamento VDC A + kit di montaggio DC /11 M7ZC + M7SK1 Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo Pulsantiera con pulsanti e 3m di cavo Il kit di montaggio è già incluso quando si specifica il motore nel codice della PPC assemblata. E da indicare solo quando viene ordinata una PPC senza motore ma con giunto. Per questo tipo di motore il kit di montaggio relè non è previsto. P1 (singolo effetto) P (doppio effetto) Kit di montaggio per motore B1 IEC cassa 9 XB19 E313 + E31 + F713 Altri motori B1 per utilizzi gravosi o applicazioni speciali. Sono disponibili in molteplici versioni, ingegnerizzati sulla base delle specifiche del cliente per lavorare in applicazioni pesanti e/o speciali, con o senza ventola o protezione termica. Vengono montati sul corpo centrale con il kit di assemblaggio per motori B1. Per scegliere opportunamente questi motori, bisogna fornire le seguenti informazioni all ufficio tecnico: 1) potenza motore e tensione, ) tipo di applicazione 3) fattore di carico: [min] - periodo di funzionamento continuo e [%] percentuale di lavoro sul ciclo totale, ) velocità richiesta ) quantità da fornire.

6 KIT MODULARI VENTILAZIONE FORZATA PER MOTORI DC Ø11 E Ø parlante FP MFP1 Peso:, kg Ø11 Ø9, 117, Disponibile per motori Ø11 e Ø. Kit modulare da montare tra motore e corpo centrale. Aumento indicativo dei tempi di inserzione () del -3% rispetto alla versione non ventilata del motore. PROTEZIONI IN PLASTICA PER MOTORI DC Ø11 parlante C F11 Peso:,7 kg 7 1 Ø1

7 OPZIONI PER TUTTI I MOTORI DC Relè avviamento 1A per motori diam. e 11 Peso:, kg Grado di protezione: IP Corrente nominale: 1A Corrente di picco (sec): 3A Corrente assorbita dal solenoide: 3,A V -,A V Relè avviamento A per motori diam. e 11 Peso:. kg V -,7 kg V Grado di protezione: IP Corrente nominale: A Corrente di picco (sec): A Corrente assorbita dal solenoide: 1,A V -,7A V M7SC1 (V DC) M7SC (V DC) M7ZC1 (V DC) M7ZC (V DC) Relè avviamento 1A con invertitore di marcia per motori reversibili Peso:,7 kg Grado di protezione: IP Corrente nominale: 1A ( 3%) Corrente di picco (ms): A Corrente assorbita dal solenoide: 1,1A V -,A V Peso:, kg Grado di protezione: IP M7NB1 (V DC) M7NB (V DC) Descrizione pulsantiera per cilindri a singolo o doppio effetto per due cilindri a doppio effetto P1 ( pulsanti) P( pulsanti)

8 SCHEMA DI CONNESSIONE ELETTRICA E SCELTA DEI MOTORI DC Schema connessione elettrica M7SC* e M7ZC* M7NB* + - M + - Relè di avviamento + + M M1 M A1 A Cilindro a semplice effetto Relè di avviamento - M Verde Protezione termica Rosso Rosso + - Nero Bianco Nero MSV Pulsantiera P1 Cilindro a doppio effetto Relè di avviamento Scelta motori DC Quando pressione, portata e tensione ( o V DC) richieste sono note, è possibile scegliere il motore controllando sul rispettivo diagramma se la cilindrata della pompa è disponibile all intersezione dei valori di portata e pressione. Sulla curva «l» otteniamo la corrente assorbita. Quando il punto di intersezione non è esattamente sulla curva della pompa, scegliere la pompa più vicina. Sul diagramma a destra, dal valore di corrente, si possono facilmente ottenere i valori massimi si (min) e (%). indica il tempo di lavoro massimo in minuti, indica la percentuale di lavoro sull intero ciclo. Se i valori di e ottenuti non sono sufficienti per il ciclo richiesto, scegliere un motore più potente e ripetere i calcoli sulle nuove curve del motore. Esempio: Per la nostra applicazione abbiamo i seguenti dati: portata = 3 l/min, pressione max = 1bar, ciclo di lavoro non definito chiaramente. -Controlliamo sul diagramma del motore 1,kW DC e vediamo se c è una pompa disponibile. 3 -Scegliamo dalle curve la pompa da 1, cm /giro. Sulla curva corrispondente "l" leggiamo che l assorbimento di corrente è di 19 A. in queste condizioni sul diagramma / leggiamo che il motore DC può lavorare per un massimo di min (), che è il 1% () del ciclo totale, quindi dopo min di lavoro, il motore deve raffreddare per almeno 3 min. - Il tempo del ciclo totale viene calcolato sommando il tempo di lavoro a quello di riposo (1% di lavoro + % di riposo), in questo caso min. Se questo ciclo di lavoro non è adeguato alla nostra applicazione, dobbiamo scegliere un motore con potenza maggiore e ricontrollare il risultato sui diagrammi M Protezione termica Rosso Blu Marrone (su) Verde (giù) + - Valvola direzionale ( per il movimento destra/sinistra può essere aggiunta una seconda valvola direzionale) Pulsantiera di controllo P1 ( pulsanti) per cilindri a singolo effetto o P ( pulsanti) per cilindri a doppio effetto MC1ST1 1,3 3,, 1, 1,7 1 1, , 1, 1,7, (min) 1 (%) 1

9 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø 3 1W VDC MC1S1,,9,,3 3 1,, 1,,9,,3, (min) 3 3 (%) 7 3 1W VDC MCS1,,9,,3, 1,,9 1 1,,,3, 1 1 (min) 3 3 (%) 7 Q(l/min) 3W VDC MC1 3,,,3 1, 1,,9,,9 Provvisorio,,3 3 1, 1 1 P(bar) (min) 1 (%) 3 3 Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

10 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø 3, 3W VDC MC,,3 3, 1, 1,,9,9 1 1 Provvisorio 1 1,,3, (min) 1 (%) 3 3 W VDC MC1ST 7 1 1, 1,7,9,,3 9 1, 1,7, 7 3 1, ,,3, 3 1 (min) (%) W VDC MCST 7 1,,9,,3 1,, 3 3 3,9 1,,3 1 1, (min) (%) Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

11 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø W VDC MC1ST 9 7 1, 1,7,9,,3 1 1,, ,7,9,,3, (min) (%) 1 1 W VDC MCST 9 1, 1,7,9,, ,, 1,7 3 3,9, 1,3 1, (min) (%) 1 1 Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

12 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø11 1W VDC MC1ST ,3,3 3,, 1, 1,7, , 1, 1, 1,7, (min) (%) 1 1 1W VDC MC1ST ,3 3,, 1,,3 3,, 1, 1,7, ,7, (min) (%) 1 1 WVDC MCST 1,1,3,1,3 3,, 1, 1,7, ,, 1, 1,7, (min) (%) 1 1 Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

13 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø 3W VDC MCST3 3,,3 3,, 1, 1 1 1,,3 3,, 1, (min) 1 (%) 1 W VDC MCST 3 3,,,3 3,, 1, 1 1,,,3 3,, 1, (min) 1 (%) 1 Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

14 DIAGRAMMI MOTORI DC Ø11 3 W VDC MB1C1ST 3 1 7,9 7,9,,1,3 3,, 1, 1, ,,1,3 3,, 1, 1, (min) (%) 1 3 3W VDC MB1CST3 3 9, 9, 7,9,,1,3 3,, , ,,1,3 3,, (min) (%) 1 3 W VDC MB1CST 3 1 9, 7,9,,1,3 9, 7,9,,1,3 3,, ,, (min) (%) Prova realizzata con alimentatore di corrente raddrizzata alla tensione nominale del motore (misurata ai poli del motore) e olio ISO VG a C

15 MOTORI AC INTEGRALI Motori integrali: questi motori sono ingegnerizzati e prodotti specificatamente per le nostre mini centraline, caratterizzati da una elevata densità di potenza, prevedono la connessione diretta al corpo centrale della PPC. Sono disponibili nella versione monofase o trifase, in cassa 71, e 9, con flangia quadra e albero a penna. Un unico giunto può essere utilizzato per tutte le dimensioni. Altre potenze e/o esecuzioni speciali sono disponibili su richiesta. I motori standard sono per uso intermittente: % rappresenta un tipico ciclo di lavoro composto da massimo scambi on-off in un ora con il motore ON per min e OFF per min. Questi motori possono essere usati in situazioni di emergenza anche in uso continuo ad una potenza ridotta (3% in meno del valore nominale ). Il disegno a fianco si riferisce a motori trifase, i motori monofase hanno una scatola per collegamenti elettrici differente, generalmente più grande (include il condensatore), oppure hanno il condensatore esterno. Grado di protezione: IP Classe di isolamento: F Utilizzo: = uso intermittente ~ 7 ~ 3 ~ 7 ~ 133 B fori ø9 a ø1 9,, Un unico giunto può essere applicato ai motori di tutte le dimensioni e potenze. Questo è lo stesso semi-giunto lato pompa del kit di montaggio dei motori B1. Il giunto è già incluso quando viene specificato un motore integrale nel codice assemblato PPC. Quando si ordinano motori sfusi, il giunto non è incluso e deve essere ordinato a parte.. L motore per campo PPC E Motore integrale AC, giunto E31 Per pompe Gr.1 7 giunto E31 Per pompe Gr., 1, Potenza massima [kw] AC 3 9 Corrente alternata Fasi: 3 = trifase S = monofase Poli: = quattro poli = due poli Cassa,1, Peso:, Kg valvola di start-up 31,9 3,3 Peso:, kg Vedi la tabella dei codici disponibili a pagina seguente SUV1B SUV1D SUV1F Portate da a lt/min Portate da a lt/min Portate da a 1 lt/min La valvola di start-up consente lo spunto dei motori monofase sotto carico, superando per via oleodinamica il limite intrinseco della costruzione dei motori monofase ad induzione. Va montata in cavità 9 del corpo centrale, dopo opportuna lavorazione della stessa.

16 MOTORI INTEGRALI AC Trifase poli (~1 rpm a Hz) Cassa Potenza massima ( %) Ø A B C L Peso kg,37kw (,HP) E37AC , 71,kW (,7HP) EAC ,,7kW (1HP) E7AC , 1,1kW (1,HP) E11AC , 1,kW (HP) E1AC ,kW (3HP) EAC kW (HP) E3AC kw (,HP) EAC ,kW (7,HP) EAC Trifase poli (~9 rpm a Hz) Potenza massima Cassa ( %) 71 9 Cassa 71 Potenza massima ( %) Ø A B C L,37kW (,HP) E37ACS ,,kW (,7HP) EACS ,,7kW (1HP) E7AC Ø A B C L,kW (,7HP) EAC ,7kW (1HP) E7AC ,1kW (1,HP) E11AC ,kW (HP) E1AC ,kW (3HP) EAC kW (HP) E3AC kw (HP) EAC ,kW (7,HP) EAC Monofase poli (~1 rpm a Hz) 1,1kW (1,HP) E11ACS ,kW (HP) E1ACS Peso kg,kw (3HP) EACS , 1 3kW (HP) E3ACS Monofase poli (~9 rpm a Hz) Peso kg Cassa Potenza massima ( %) Ø A B C L Peso kg 71,kW (,7HP) EAC ,7kW (1HP) E7AC , 1,1kW (1,HP) E11AC ,kW (HP) E1AC ,kW (3HP) EAC

17 MOTORI B1 IEC AC Motori B1 IEC: per compatibilità con gli standard di mercato, possono essere montati anche motori B1 con cassa 71,, 9, 1 e 1. In questo caso devono essere utilizzati due semigiunti e una flangia di adattamento come indicato nelle tabelle A1, A1, A17, A1. Le dimensioni di massima dei motori standard non sono specificate in quanto possono variare sostanzialmente in base al costruttore. G D H E Dimensioni motori IEC B1 standard Cassa Potenze tipiche I B ØA B ØC D E F G H L Kit di montaggio 71, ~,37 kw,37 ~, HP 1 j 3 7 M 1 3 XB171, ~,7 kw,7 ~ 1 HP 19 j 1 M 1, XB1 9 1,1 ~ 1, kw 1, ~ HP j 9 11 M 7 XB19 1/1, ~ 7, kw 3 ~ 1 HP j M 31 XB11 Trifase poli (~1 rpm a Hz) Potenza massima Cassa ( %) Ø A I L M 1 7,kW (1HP) B17AC3 j Trifase poli (~9 rpm a Hz) Potenza massima Cassa ( %) Ø A I L M 1 7,kW (1HP) B17AC3 j Peso kg Peso kg motore per campo PPC B1 Motore B1 AC 7, Potenza [kw] AC Corrente alternata 3 Fasi Poli: = quattro poli = due poli 1 Cassa Codifica motori IEC B1 standard B1 7 AC 3 - Forma Potenza [kw] Corrente alternata Fasi: 3 = trifase S = monofase Poli: = quattro poli = due poli Cassa: 1 = 71 = 3 = 9 = 1 Componenti kit di montaggio Il kit di montaggio B1 è composto da: - un semi-giunto E31 (per pompe gr. 1) o E31 (per pompe gr. ) sull albero lato pompa, che è lo stesso usato singolarmente per i motori integrali AC. - un semi-giunto sull albero lato motore, che è differente per ogni cassa. - una flangia di adattamento per adattarsi al corpo centrale, che è differente per ogni dimensione di cassa. Il kit di montaggio è già incluso quando viene specificato un motore B1 nel codice assemblato PPC. Quando vengono ordinati motori sfusi, il kit di montaggio non è incluso e deve essere ordinato separatamente.

18 KIT DI MONTAGGIO PER MOTORI B1 IEC CASSA 71 9, -, Peso del kit:,3 Kg 3 Flangia di adattamento Giunti Ø9, Ø, 9, Lato pompa gr.1 E31 Ø Lato pompa gr. E31 117, 13 Peso:,1 Kg Lato motore E311 Descrizione B1 71 semi-giunto lato motore B1 semi-giunto lato pompa B1 71 flangia di adattamento parlante* - (gr.) XB171-1 (gr.1) E311 E31 (gr.) E31 (gr.1) F711 * Nota: Il kit flangia + giunti è già incluso quando viene specificato un motore B1 nel codice assemblato PPC. Il codice XB171 va indicato solo quando si ordina una centralina senza motore ma con il kit flangia + giunti. Ø1 Ø Attenzione! quando si assemblano motori B1 con kit XB1, rispettare le misure di posizionamento come indicato nel disegno in alto. Un errore potrebbe causare malfunzionamenti o rottura dei componenti.

19 KIT DI MONTAGGIO PER MOTORI B1 IEC CASSA 9, -, Peso del kit:,3 Kg Flangia di adattamento Giunti Ø9, Ø, 9, Lato pompa gr.1 E31 Ø Lato pompa gr. E31 117, 13 Peso:,1 Kg Lato motore E3 Descrizione B1 semi-giunto lato motore B1 semi-giunto lato pompa B1 flangia di adattamento parlante* - (gr.) XB1-1 (gr.1) E3 E31 (gr.) E31 (gr.1) F7 * Nota: Il kit flangia + giunti è già incluso quando viene specificato un motore B1 nel codice assemblato PPC. Il codice XB1 va indicato solo quando si ordina una centralina senza motore ma con il kit flangia + giunti Ø19 Ø3 Attenzione! quando si assemblano motori B1 con kit XB1, rispettare le misure di posizionamento come indicato nel disegno in alto. Un errore potrebbe causare malfunzionamenti o rottura dei componenti.

20 KIT DI MONTAGGIO PER MOTORI B1 IEC CASSA 9 9, -, Peso del kit:,9 Kg 1, Flangia di adattamento Giunti Ø9, Ø, 3 Lato pompa E31 Ø 117, Lato motore E Peso:,3 Kg Descrizione parlante* B1 9 semi-giunto lato motore E313 B1 semi-giunto lato pompa XB19 E31 Ø B1 9 flangia di adattamento F713 * Nota: Il kit flangia + giunti è già incluso quando viene specificato un motore B1 nel codice assemblato PPC. Il codice XB19 va indicato solo quando si ordina una centralina senza motore ma con il kit flangia + giunti Ø3 Attenzione! quando si assemblano motori B1 con kit XB1, rispettare le misure di posizionamento come indicato nel disegno in alto. Un errore potrebbe causare malfunzionamenti o rottura dei componenti.

21 KIT DI MONTAGGIO PER MOTORI B1 IEC CASSA 1/1 9, -, Peso del kit:,99 Kg Flangia di adattamento Giunti Lato pompa E31 Ø9, Ø9 Ø Lato motore E31 117,, 13 Peso:, Kg Descrizione B1 1 semi-giunto lato motore B1 semi-giunto lato pompa parlante* XB11 E31 E31 B1 1 flangia di adattamento F71 * Nota: Il kit flangia + giunti è già incluso quando viene specificato un motore B1 nel codice assemblato PPC. Il codice XB11 va indicato solo quando si ordina una centralina senza motore ma con il kit flangia + giunti Ø Ø Attenzione! quando si assemblano motori B1 con kit XB1, rispettare le misure di posizionamento come indicato nel disegno in alto. Un errore potrebbe causare malfunzionamenti o rottura dei componenti.

22 MOTORI NEMA C AC Motori Nema: per compatibilità con gli standard di mercato, possono essere montati anche motori con interfaccia standard Nema C, diffusi nel mercato nordamericano. Solitamente questi motori non sono forniti da Hydronit ma vengono comprati e montati direttamente dal cliente. In questo caso Hydronit può fornire i due semi-giunti e la flangia di adattamento come indicato nella seguente tabella. 337 (13,),3 (,), (,19) Chiavetta 3 (1,3) Lunghezza fori 3/-1 UNF su Ø19,3 (,) Le dimensioni di massima dei motori non sono specificate in quanto possono variare sostanzialmente in base al costruttore. Queste dimensioni sono date solo come riferimenti generali indicativi. Interfaccia motore Potenze tipiche Gruppo pompa parlante kit di montaggio Descrizione E31C1 Semi-giunto lato motore con interfaccia Nema C XC- E31 Semi-giunto pompa gr. C,1 ~ 1, kw, ~, HP F7C1 E31C1 Flangia di adattamento con interfaccia Nema C Semi-giunto lato motore con interfaccia Nema C 1 XC-1 E31 F7C1 Semi-giunto pompa gr.1 Flangia di adattamento con interfaccia Nema C

23 KIT DI MONTAGGIO PER MOTORI NEMA C AC 9, -, (1,1 -,1) Peso del kit:, (1, lbs) Flangia di adattamento Giunti Ø1, (,1) 3(1,) (,) Lato pompa gr.1 E31 Ø9, (,37) Ø (,79) (,) Lato pompa gr. E31 117, (,) Peso:,3kg (,77 lbs) Lato motore E31C1 Descrizione Semi-giunto lato motore con interfaccia Nema C Semi-giunto lato pompa parlante* - (pompe gr.) XC -1 (pompe gr.1) E31C1 E31 (gr.) E31 (gr.1) Flangia di adattamento F7C1 con interfaccia NemaC * Nota: Il kit flangia + giunti è già incluso quando viene specificato un motore Nema C nel codice assemblato PPC. Il codice Nema C va indicato solo quando si ordina una centralina senza motore ma con il kit flangia + giunti Ø1,7 (,) Ø7, (1,) Attenzione! quando si assemblano motori Nema C con kit XBC-1, rispettare le misure di posizionamento come indicato nel disegno in alto. Un errore potrebbe causare malfunzionamenti o la rottura dei componenti.

24 TRASCINAMENTI A PULEGGIA Per pulegge montabili su albero Ø1mm con linguetta mm Peso:,7 Kg 13 7 xø9, 117, 3 1X1A opzionale Giunti Descrizione parlante Kit albero e controflangia per montaggio puleggia Giunto lato pompa Flangia per motori B1-71 PFP11 E31 (gr. ) E31 (gr. 1) F711 XPU11- (pompa gr.) XPU11-1 (pompa gr.1) Nota: Il kit puleggia esclude la puleggia stessa, che è disponibile a richiesta. Il modello standard ha codice 1X1A, adatta per cinghie trapezoidali di diametro nominale 1mm, 1 gola, sezione tipo A. Peso puleggia 1X1A:, kg Lato pompa gr. 1 E31 Lato pompa gr. E31

25 TABELLA RIASSUNTIVA KIT ACCOPPIAMENTO POMPE / MOTORI Motore Pompa Pompa gruppo Serie G - K - R Pompa gruppo 1 Serie G - K - H - S - R DC Ø E3 E3 DC Ø 11 E3 E31 DC Ø E3 E31 DC Ø 11 ND XB19-1 AC INTEGRALE E31 E31 AC B1 71 XB1 71- (E311+E31+F711) XB (E311+E31+F711) AC B1 XB1- (E3+E31+F7) XB1-1 (E3+E31+F7) AC B1 9 ND XB19-1 (E313+E31+F713) AC B1 1/1 ND XB11-1 (E31+E31+F71) AC NEMA C XC- (E31C1+E31+F7C1) XC-1 (E31C1+E31+F7C1)

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico

MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA. Catalogo Tecnico MOTORI ELETTRICI IN CORRENTE CONTINUA Catalogo Tecnico Aprile 21 L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel 23 a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI

SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI SU-IM-IE SUPPORTI E INNESTI Catalogo Tecnico Dicembre web edition L azienda Brevini Fluid Power è stata costituita nel a Reggio Emilia dove mantiene la sua sede centrale. Brevini Fluid Power produce componenti

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48

MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI ECCITAZIONE SEPARATA 24-48 Motori elettrici in corrente continua dal 1954 Elettropompe oleodinamiche sollevamento e idroguida 1200 modelli diversi da 200W a 50kW MOTORI ECCITAZIONE SERIE DERIVATA COMPOSTA 2-3-4-5-6 MORSETTI MOTORI

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA

Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici. Trasmissioni a cinghia. dentata CLASSICA Trasmissioni a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Trasmissioni a cinghia dentata CLASSICA INDICE Trasmissione a cinghia dentata SIT - CLASSICA passo in pollici Pag. Cinghie dentate CLASSICE

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe per drenaggio e prosciugamento GRUNDFOS WASTEWATER Pompe per drenaggio e prosciugamento Pompe per drenaggio e prosciugamento altamente efficienti tecnologicamente all avanguardia Grundfos offre una gamma completa di pompe per per drenaggio

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni

I Applicazione. I Disegno e caratteristiche. I Specifiche tecniche. Tenuta meccanica semplice interna EN 12756 l1k: Guarnizioni Pompa entrifuga Sanitaria Hyginox MS SE I Applicazione Dovuto al suo disegno sanitario ed allo stesso tempo economico, la pompa centrifuga Hyginox SE é specialmente indicata come pompa principale nei processi

Dettagli

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare.

Era M & Era MH. I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M & Era MH I nuovi motori per tende e tapparelle, anche con manovra di soccorso manuale. Compatti e robusti, semplici e pratici da installare. Era M Motore tubolare ideale per tende e tapparelle con

Dettagli

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300

Elettrovalvole a comando diretto Serie 300 Elettrovalvole a comando diretto Serie 00 Minielettrovalvole 0 mm Microelettrovalvole 5 mm Microelettrovalvole mm Microelettrovalvole mm Modulari Microelettrovalvole mm Bistabili Elettropilota CNOMO 0

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw

Motori Diesel raffreddati ad aria. 12.0-26.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw Motori Diesel raffreddati ad aria 12.026.0 kw EQUIPGGIMENTO STNDRD vviamento elettrico con motorino e alternatore 12V Comando acceleratore a distanza Pressostato

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

CONNESSIONI IN MORSETTIERA. Caratteristiche generali. Morsettiere a 6 pioli per motori

CONNESSIONI IN MORSETTIERA. Caratteristiche generali. Morsettiere a 6 pioli per motori CONNESSIONI IN MORSETTIERA Morsettiere a 6 pioli per motori -monofase -monofase con condensatore di spunto -bifase -trifase a singola velocità -trifase dahlander -trifase bipolari -trifase tripolari forniti

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile

Elegant ECM. La serie è composta da 12 modelli: la versione RE-ECM, Condizionatore Pensile Elegant ECM Condizionatore Pensile I condizionatori Elegant ECM Sabiana permettono, con costi molto contenuti, di riscaldare e raffrescare piccoli e medi ambienti, quali negozi, sale di esposizione, autorimesse,

Dettagli

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima

Manuale - parte 1. Descrizione del generatore e istruzioni per l uso. Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima Manuale - parte 1 Descrizione del generatore e istruzioni per l uso Generatore Marine Panda 8000 NE Tecnologia silenziosissima 230V - 50 Hz / 6,5 kw Icemaster Fischer Panda 25 20 10 10 10 since 1977 Icemaster

Dettagli

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000

SCHEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE. Circolatori Serie 2000 SCEDA TECNICA GRUNDFOS MAGNA, UPE Circolatori Serie Indice Dati relativi ai prodotti MAGNA e UPE 3 Gamma di utilizzo 3 Caratteristiche dei prodotti 3 Vantaggi 3 Applicazioni 3 Impianti di riscaldamento

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012

Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee. Edizione 1.3 Novembre 2012 Ventilatori centrifughi Elettroventilatori con coclee Edizione 1.3 Novembre 212 2 l bilancio totale è decisivo Sistemi completi di Nicotra Gebhardt n base alla Direttiva Er, a seconda del tipo di ventilatore,

Dettagli

Una garanzia per il futuro.

Una garanzia per il futuro. Pioneering for You Una garanzia per il futuro. Wilo-Stratos GIGA e Wilo Stratos. Informazioni per progettisti di impianti termotecnici 2 ErP e l alta efficienza WILO ITALIA SRL Via G.Di Vittorio, 24 20068

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente

Il motore a corrente continua, chiamato così perché per. funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente 1.1 Il motore a corrente continua Il motore a corrente continua, chiamato così perché per funzionare deve essere alimentato con tensione e corrente costante, è costituito, come gli altri motori da due

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo

Interfacce 24 V AC/DC con relé e zoccolo Interfacce V /D con relé e zoccolo ± Interfacce a giorno con comune ingresso negativo o positivo e comune contatti unico odice 0 0 0 0 0 0 0 00 V ± 0% V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D V /D contatti 0

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg

15R-8 PC15R-8 PC15R-8. POTENZA NETTA SAE J1349 11,4 kw - 15,3 HP M INIESCAVATORE. PESO OPERATIVO Da 1.575 kg a 1.775 kg PC 15R-8 PC15R-8 PC15R-8 M INIESCAVATRE PTENZA NETTA SAE J149 11,4 kw - 15, HP PES PERATIV Da 1.575 kg a 1.775 kg M INIESCAVATRE LA TECNLGIA PRENDE FRMA Frutto della tecnologia e dell esperienza KMATSU,

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.

C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt. C.F.R. srl Via Raimondo dalla Costa 625-41122 Modena (MO) - Italy Tel: +39 059 250837 - Fax: +39 059 281655 / 2861223 E-mail : info@cfritalt.com www.cfritaly.com È vietata la riproduzione o la traduzione

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06

PARCHEGGI MECCANIZZATI CON FOSSA PER L INTERNOL Modello DUO BOX Mod. DP 03 DP 06 DESCRIZIONE IMPIANTO MOD. DP03 Sistema per il parcheggio di autoveicoli a comando elettrico con movimentazioni oleodinamiche con tre piattaforme singole sovrapposte idonee a parcheggiare in modo indipendente

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr

ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 04.07.2006 9:56:34 Uhr ITALIANO SANO Liftkar SAL 2006 RZ.indd 1 04.07.2006 9:56:34 Uhr 1 LIFTKAR, il carrello motorizzato saliscale e MODULKAR, il carrello manuale. 2 3 Caratteristiche principali: 1) Tubolare in Alluminio in

Dettagli

Il motore asincrono trifase

Il motore asincrono trifase 7 Giugno 2008 1SDC007106G0901 Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono trifase Generalità ed offerta ABB per il coordinamento delle protezioni Quaderni di Applicazione Tecnica Il motore asincrono

Dettagli

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A)

Banco supporto motore ad alta robustezza CAS 460 2T 7,5. Numero di poli motore 2=2900 g/min 50 Hz. Intensità massima consentita (A) CAS CAS: Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento e turbina in lamina di acciaio : Ventilatori centrifughi ad alta pressione e aspirazione semplice con rivestimento

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650

Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Altivar Process EAV64310 05/2014 Altivar Process Variatori di velocità ATV630, ATV650 Manuale di installazione 05/2014 EAV64310.01 www.schneider-electric.com Questa documentazione contiene la descrizione

Dettagli

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22

Recuperatore di calore compatto CRE-R. pag. E-22 pag. E- Descrizione Recuperatore di calore compatto con configurazione attacchi fissa (disponibili 8 varianti. Cassa autoportante a limitato sviluppo verticale con accesso laterale per operazioni d ispezione/manutenzione.

Dettagli

Calettatori per attrito SIT-LOCK

Calettatori per attrito SIT-LOCK Calettatori per attrito INDICE Calettatori per attrito Pag. Vantaggi e prestazioni dei 107 Procedura di calcolo dei calettatori 107 Gamma disponibile dei calettatori Calettatori 1 - Non autocentranti 108-109

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS310, convertitori di frequenza da 0,37 a 22 kw/da 0,5 a 30 hp Catalogo Come selezionare e ordinare un convertitore di frequenza

Dettagli

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC

Sistemi di presa a vuoto su superfici FXC/FMC Sistemi di presa a vuoto su superfici / Massima flessibilità nei processi di movimentazione automatici Applicazione Movimentazione di pezzi con dimensioni molto diverse e/o posizione non definita Movimentazione

Dettagli

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 Il nostro contributo al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni di CO2 È ormai universalmente riconosciuta la necessità di adottare misure efficaci mirate

Dettagli

Serie RTC. Prospetto del catalogo

Serie RTC. Prospetto del catalogo Serie RTC Prospetto del catalogo Bosch Rexroth AG Pneumatics Serie RTC Cilindro senza stelo, Serie RTC-BV Ø 16-80 mm; a doppio effetto; con pistone magnetico; guida integrata; Basic Version; Ammortizzamento:

Dettagli

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max.

Rexroth Pneumatics. Cilindro senz asta Cilindri senza stelo. Pressione di esercizio min/max Temperatura ambiente min./max. Rexroth Pneumatics 1 Pressione di esercizio min/max 2 bar / 8 bar Temperatura ambiente min./max. -10 C / +60 C Fluido Aria compressa Dimensione max. particella 5 µm contenuto di olio dell aria compressa

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFPA T 3.10.17) FILTI OLEODINMICI Serie F-1 Filtri con cartuccia avvitabile (spin-on) Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (acc. to NFP T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (acc. to NFP

Dettagli

A prima vista: Dati tecnici microfonditrice MC 15. 44 cm. 40 cm. Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie. Minimo utilizzo di metallo

A prima vista: Dati tecnici microfonditrice MC 15. 44 cm. 40 cm. Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie. Minimo utilizzo di metallo A prima vista: Perfettamente adatta per piccole fusioni e piccole serie Minimo utilizzo di metallo Generatore ad induzione da 3,5 kw per un riscaldamento estremamente veloce e per raggiungere alte temperature

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

ESTRATTORI CENTRIFUGHI DA TETTO Serie MAX-TEMP CTHB/CTHT - Scarico orizzontale

ESTRATTORI CENTRIFUGHI DA TETTO Serie MAX-TEMP CTHB/CTHT - Scarico orizzontale Serie MAX-TMP CTHB/CTHT - Scarico orizzontale Torrini estrattori omologati per estrazione aria a 4 C/2h in emergenza (1), con scarico oriz-zontale. Costruzione con basamento in acciaio zincato, cappello

Dettagli

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 -

Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - Sistemi SET FREE 5-8 - 10-16 - 20 - La gaa più completa di Sistemi VRF Esclusivo compressore HITACHI SCROLL ad Alta Pressione, garanzia di elevata resa e grande affidabilità nel tempo Scambiatori di calore

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo

Convertitori di frequenza in bassa tensione. ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Convertitori di frequenza in bassa tensione ABB general purpose drive ACS550, convertitori di frequenza da 0,75 a 355 kw/da 1 a 500 hp Catalogo Selezione e ordine del convertitore di frequenza Comporre

Dettagli

CR, CRI, CRN, CRE, CRIE, CRNE

CR, CRI, CRN, CRE, CRIE, CRNE Lenntech info@lenntech.com www.lenntech.com SCEDA TECNICA GRUNDFOS CR, CRI, CRN, CRE, CRIE, CRNE Pompe centrifughe multistadio verticali 5 z CR, CRI, CRN, CRE, CRIE, CRNE Indice 1. Dati del prodotto 3

Dettagli

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC

POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC POMPE GASOLIO - 2 - POMPE ELETTRICHE 12-24 Volt DC serie EASY con pompante in alluminio DP3517-30 - 12 Volt DP3518-30 - 24 Volt Elettropompa rotativa a palette autoadescante con by-pass, pompante in alluminio

Dettagli

NICE INDUSTRIAL DOORS

NICE INDUSTRIAL DOORS NICE INDUSTRIAL DOORS UNA GAMMA COMPLETA DI CENTRALI DI COMANDO E MOTORIDUTTORI PER PORTE INDUSTRIALI. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ANCORA PIÙ SEMPLICI NICE OPENS UP YOUR BUSINESS! SISTEMI DI AUTOMAZIONE

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA

La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA La direttiva europea sull eco-design OGNI GIORNO SEMINIAMO TECNOLOGIA PER LA VITA 2020. Ci aspetta un grande obiettivo La direttiva Eco-design. 02 Nel 2005 l Unione Europea ha approvato la nuova direttiva

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria

LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria LA CORRETTA SCELTA DI UN IMPIANTO PER LA TEMPRA AD INDUZIONE Come calcolare la potenza necessaria Quale frequenza di lavoro scegliere Geometria del pezzo da trattare e sue caratteristiche elettromagnetiche

Dettagli

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000

DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 DATA: 20/02/2014 DOC.MII11166 REV. 2.21 GUIDA APPLICATIVA PER L ANALIZZATORE DI INTERRUTTORI E MICRO-OHMMETRO MOD. CBA 1000 Doc. MII11166 Rev. 2.21 Pag. 2 di 138 REVISIONI SOMMARIO VISTO N PAGINE DATA

Dettagli

per un fai da te di alta qualità

per un fai da te di alta qualità per un fai da te di alta qualità container su misura e programmati 4 anni insieme senza pensieri La garanzia copre tutto il territorio italiano. qualità tedesca 360 affidabilità Sistema di imballaggio

Dettagli

2 - TRASPORTO MOBILETTO

2 - TRASPORTO MOBILETTO Istruzioni per l'uso I Indice 1 - GENERALITA' 3 1.1 NORME DI SICUREZZA GENERALI 3 1.2 CAMPO DI UTILIZZO 4 1.3 DIMENSIONI D'INGOMBRO 4 1.4 DATI TECNICI 5 2 - TRASPORTO MOBILETTO 5 3 - ALIMENTAZIONE ELETTRICA

Dettagli

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza

V90-3,0 MW. Più efficienza per generare più potenza V90-3,0 MW Più efficienza per generare più potenza Innovazioni nella tecnologia delle pale 3 x 44 metri di efficienza operativa Nello sviluppo della turbina V90 abbiamo puntato alla massima efficienza

Dettagli

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe sommergibili per acque cariche da 0,6-2,6 kw

GRUNDFOS WASTEWATER. Pompe sommergibili per acque cariche da 0,6-2,6 kw GRUNDFOS WASTEWATER Pompe sommergibili per acque cariche da 0,6-2,6 kw Gamme Grundfos DP, EF, SE e SEV Pompe per il drenaggio ed il sollevamento di acque cariche Grundfos offre una gamma completa di pompe

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T

Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T Valvole di zona Serie 571T, 560T, 561T Attuatore elettrotermico Serie 580T 02F051 571T 560T 561T 566T 565T 531T 580T Caratteristiche principali: Comando funzionamento manuale/automatico esterno Microinterruttore

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica

Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C. Informazione tecnica Cuscinetti radiali rigidi a sfere ad una corona Generation C Informazione tecnica Indice Caratteristiche 2 Vantaggi dei cuscinetti FAG radiali rigidi a sfere Generation C 2 Tenuta e lubrificazione 2 Temperatura

Dettagli

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9

Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Protezione degli apparecchi utilizzatori Acti 9 Interruttori per protezione motore P5M 68 Ausiliari per interruttore P5M 70 Sezionatori-fusibili STI 7 Limitatori di sovratensione di Tipo PRF Master 7 Limitatori

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale

Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale D. Iannuzzi, E. Pagano, P. Tricoli Report RSE/2009/46 Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente RICERCA SISTEMA ELETTRICO

Dettagli

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni,

Carisma CRC-ECM. Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) È la serie con il minor consumo elettrico in rapporto alle prestazioni, Ventilconvettore Centrifugo con Motore Elettronico e Inverter Prevede 5 grandezze (da 115 a 1395 m 3 /h) e 5 versioni (a parete e a soffitto, in vista e da incasso), ciascuna dotata di batterie di scambio

Dettagli

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione

Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-F GPC Macchine per la disinfestazione e la disinfezione GPE-P GPC - GPE GPC Sicurezza conforme alle ultime normative CE; valvole di sicurezza; riempi botte antinquinante; miscelatore nel coperchio

Dettagli

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione

Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione Esercizi su elettrostatica, magnetismo, circuiti elettrici, interferenza e diffrazione 1. L elettrone ha una massa di 9.1 10-31 kg ed una carica elettrica di -1.6 10-19 C. Ricordando che la forza gravitazionale

Dettagli

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis

CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO. Prof. Silvio Stasi Dott. Ing. Nadia Salvatore Dott. Ing. Michele Debenedictis CONTROLLO SCALARE V/Hz DEL MOTORE ASINCRONO SCHEMA DELL AZIONAMENTO A CATENA APERTA AZIONAMENTO L azionamento a catena aperta comprende il motore asincrono e il relativo convertitore statico che riceve

Dettagli