XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT"

Transcript

1 XXI CONGRESSO NAZIONALE AIBT ASSOCIAZIONE ITALIANA DI IMMUNOGENETICA E BIOLOGIA DEI TRAPIANTI Immunogenetica e medicina personalizzata: trapianto, trasfusione e autoimmunità PROGRAMMA PRELIMINARE Trieste 2 4 ottobre 2014 Palazzo dei Congressi, Stazione Marittima 1

2 Programma scientifico Convegno AIBT 2014 Immunogenetica e medicina personalizzata: trapianto, trasfusione e autoimmunità Medicina personalizzata e genomica sono diventati, negli ultimi anni, termini utilizzati in maniera molto ampia, non solo in ambito medico, ma anche dai mezzi di comunicazione di massa. La medicina genomica integra le conoscenze e le metodologie della genetica classica con le informazioni ottenute con il più recente approccio genomico al fine di valutare il rischio individuale, prevenire, diagnosticare e curare malattie neoplastiche e non-neoplastiche. Coloro che lavorano nell'ambito dell'istocompatibilità, dell immunogenetica, dell immunoematologia e della biologia dei trapianti sanno che la medicina personalizzata nasce ben prima della medicina genomica. Infatti, trovare un donatore di midollo osseo (o di rene) compatibile per un ricevente è un esempio di medicina personalizzata, come lo è scegliere un emocomponente compatibile per la trasfusione di un paziente immunizzato. Inoltre, evitare la terapia con Abacavir a pazienti HIV positivi e portatori dell'allele HLA- B*57:01 è anch'esso un esempio di medicina personalizzata, così come la decisione di procedere con una diagnostica invasiva in quei pazienti con sierologia dubbia per celiachia e portatori di HLA-DQ2 o DQ8. Il convegno AIBT, che si terrà a Trieste dal 2 al 4 ottobre 2014, esplorerà quanto il termine medicina personalizzata sia applicabile al lavoro che giornalmente svolgiamo nei nostri laboratori di immunogenetica e quanto invece abbiamo ancora da imparare dal nuovo approccio. La lettura magistrale getterà uno sguardo a quello che potrebbe essere il futuro delle indagini immunogenetiche in grado di personalizzare sempre di più il trapianto di midollo osseo con l'obiettivo di migliorarne i risultati e con una panoramica del loro utilizzo nel campo dell autoimmunità. Si rifletterà sul concetto di personalizzazione anche per i trapianti di organi solidi, rivedendo insieme le più recenti novità in tema di immunità umorale pre e post trapianto. Una sezione del convegno sarà dedicata allo stretto rapporto tra immunogenetica e immunoematologia; in particolare, vedremo come lo studio di HLA, HPA e HNA sia in grado di garantire maggiore sicurezza in medicina trasfusionale. Si farà il punto sulla refrattarietà alla trasfusione piastrinica e rifletteremo sulle nuove frontiere della medicina rigenerativa. Gli studi di associazione HLA e malattie autoimmuni sono stato oggetto di approfondimento all'interno dell'aibt. Il convegno di Trieste sarà l'occasione per rivedere l'argomento utilizzando il punto di vista della medicina personalizzata. Si farà il punto anche su HLA e farmacogenetica. Vi sarà inoltre una sessione dedicata all organizzazione dei laboratori di immunogenetica ed al ruolo che in essi hanno i tecnici di Laboratorio. Concluderà il convegno una breve sessione sui principali messaggi da portare a casa. Vi aspettiamo numerosi al convegno AIBT

3 GIOVEDÌ 2 OTTOBRE 2014 Pomeriggio Registrazione e Assemblea dei soci : Apertura dei lavori e saluto delle autorità : Lettura Magistrale Dominique Charron (Parigi, Francia) Immunogenetics and personalized medicine: from transplantation to autoimmunity Cocktail di benvenuto VENERDÌ 3 OTTOBRE 2014 I SESSIONE: TRAPIANTO DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE Moderatori: Valeria Miotti (Udine) e Valerio Misefari (Reggio Calabria) : Il trapianto di cellule staminali emopoietiche: avanzamenti dal mondo della ricerca Katharina Fleischhauer (Essen, Germania) : Aspetti immunologici del trapianto in patologie non-oncoematologiche Marco Andreani (Roma) : Il monitoraggio immunologico e immunogenetico del paziente trapiantato Benedetta Mazzi (Milano) Coffee break II SESSIONE: PRESENTAZIONE ABSTRACTS Moderatori: Miryam Martinetti (Pavia) e Antonina Piazza (Roma) : I 10 migliori abstracts : TAVOLA ROTONDA: LA RICERCA IN AMBITO IMMUNOGENETICO E OPPORTUNITÀ DI STUDI COLLABORATIVI : Pranzo III SESSIONE: ASSOCIAZIONE HLA E MALATTIA Moderatori: Antonio Amoroso (Torino) e Carlo Carcassi (Cagliari) : Le varianti genetiche che regolano il livello delle cellule immuni in salute e malattia Francesco Cucca (Monserrato) 3

4 : Immunogenetica e infezioni Sergio Crovella (Trieste) : Farmacogenetica e HLA: ci limitiamo ad HLA-B*57:01? Miryam Martinetti (Pavia) : Linee guida AIBT su HLA e malattie: versione 2.0 Elena Bevilacqua e Luca Mascaretti (Trieste) : Coffee break IV SESSIONE: TRAPIANTO DI ORGANI SOLIDI Moderatori: Roberto Peressutti (Udine) e Francesca Poli (Milano) : Le barriere immunologiche allo xenotrapianto Emanuele Cozzi (Padova) : Analisi comparativa sul ruolo dell immunità umorale nel trapianto di organi solidi Franco Papola (L Aquila) : Il ruolo dei fattori immunogenetici nell assegnazione degli organi solidi: attualità e prospettive Massimo Cardillo (Milano) Cena sociale SABATO 4 OTTOBRE 2014 V SESSIONE PLENARIA: RECLUTAMENTO E SCELTA DEI DONATORI DI CELLULE STAMINALI EMOPOIETICHE Moderatori: Maria Edvige Fasano (Torino) e Marco Rabusin (Trieste) : La scelta del miglior donatore possibile oggi e domani Daniela Damiani (Udine) : L IBMDR e lo scenario mondiale dei registri donatori: strategie per un registro più competitivo Nicoletta Sacchi (Genova) VI(A) SESSIONE PARALLELA: IMMUNOGENETICA, MEDICINA TRASFUSIONALE E MEDICINA RIGENERATIVA Moderatori: Vincenzo De Angelis (Udine) e Raimondo Marcenò (Palermo) : Il ruolo di HLA, HNA e HPA sull efficacia e sicurezza della trasfusione Andrea Bontadini (Bologna) : Una rete di laboratori per sostenere la gestione della refrattarietà alla trasfusione piastrinica Paolo Rebulla (Milano) : Cellule mesenchimali stromali: oltre la compatibilità HLA nelle terapie avanzate Rosaria Giordano (Milano) 4

5 VI(B) SESSIONE PARALLELA: ASPETTI TECNICI E ORGANIZZATIVI DEL LABORATORIO DI IMMUNOGENETICA IN ITALIA Moderatori: Biagio Favoino (Bari) e Paola Zanelli (Parma) : L evoluzione del laboratorio di Immunogenetica Carlo Carcassi (Cagliari) : Compiti e responsabilità del Tecnico di laboratorio nei laboratori di immunogenetica Maurizio Tacconella (Torino) : Prospettive della next generation sequencing applicata all immunogenetica Manuela Testi (Roma) : Coffee break VII SESSIONE PLENARIA : I messaggi da portare a casa Francesca Poli (Milano) e Laura Uxa (Trieste) : SINTESI E DISCUSSIONE FINALE 5

25 25 anniversario 25 XVIII. rioanniversario NAZIONALE. niversario anniversarioanniversario rsario. anniversario25 25. anniversario anniversario

25 25 anniversario 25 XVIII. rioanniversario NAZIONALE. niversario anniversarioanniversario rsario. anniversario25 25. anniversario anniversario XVIII niversario rsario sario CONGRESSO NAZIONALE rio ASSOCIAZIONE ITALIANA DI IMMUNOGENETICA E BIOLOGIA DEI TRAPIANTI Bologna 29-30 settembre, 1 ottobre 2011 Royal Hotel Carlton Carissimi Colleghi, sarà

Dettagli

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK

30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK UNA VITA CHE NASCE RIGENERA LA VITA 30.000 DONAZIONI, 10.000 UNITÀ, 500 TRAPIANTI: 20 ANNI DELLA MILANO CORD BLOOD BANK 8 giugno 2013 ore 9.00 Auditorium del Palazzo dei Congressi Provincia di Milano Via

Dettagli

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO

PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO 1 PREMESSA, RAZIONALE SCIENTIFICO Il termine cellule staminali emopoietiche si riferisce ad una popolazione cellulare in grado di dare origine agli elementi corpuscolati del sangue: globuli rossi, globuli

Dettagli

Dal 01/06/1995 al 31/07/1995 Biologo con contratto a termine presso Laboratorio Analisi Cliniche presso Casa di Cura Città di Roma

Dal 01/06/1995 al 31/07/1995 Biologo con contratto a termine presso Laboratorio Analisi Cliniche presso Casa di Cura Città di Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome LORENZA FENICI Indirizzo BORGO PIO 66 00193 ROMA Telefono +39 06 58704210 +39 3472648012 Fax +39 06 58704647

Dettagli

Corso Educazionale GITMO

Corso Educazionale GITMO Università degli Studi di Cagliari GITMO GRUPPO ITALIANO TRAPIANTO MIDOLLO OSSEO ASL TTO AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CAGLIARI Corso Educazionale GITMO La GvHD cronica e le complicanze tardive del trapianto

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA

DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA DIPARTIMENTO DI MEDICINA TRASFUSIONALE D AREA VASTA GIULIANO-ISONTINA CARTA DEI SERVIZI 2 3 4 Direttore Servizio di Medicina Trasfusionale: Dott. Luca Giovanni Mascaretti: tel. 040 399 2920, 040 399 4589,

Dettagli

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti

Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Banca del Sangue Cordonale di Cagliari Una possibilità in più per tutti Sede: Piano terra, Presidio Ospedaliero Binaghi via Is Guadazzonis n.2-09126 Cagliari Struttura della Banca del Sangue Cordonale

Dettagli

Presentazione. Relatori e Moderatori

Presentazione. Relatori e Moderatori Presentazione Nel corso delle tre giornate di lavori saranno affrontate le principali tematiche della riproduzione, dai problemi legati ai protocolli di stimolazione alle problematiche dell impianto, dalla

Dettagli

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE

Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Ventesimo anniversario del Registro Italiano Donatori di CSE Il 2009 rappresenta un anno di grande importanza per il Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR): si festeggia, infatti, il ventesimo

Dettagli

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE DONAZIONE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Sono passati molti anni da quando si sono sperimentati i primi trapianti. Oggi trasferire gli organi da un corpo che muore ad uno che può continuare a vivere, non

Dettagli

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO

DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Ogni anno migliaia di bambini e di giovani adulti si ammalano di leucemia e di altre malattie del sangue. Queste malattie che fino a pochi anni fa portavano generalmente alla

Dettagli

Ottimizzazione della terapia per HBV

Ottimizzazione della terapia per HBV SAVEtheDATE Ottimizzazione della terapia per HBV BERGAMO 19/20 marzo 2015 Centro Congressi Giovanni XXIII FACULTY Marco Borderi Raffaele Bruno Vito Di Marco Stefano Fagiuoli Giovanni B. Gaeta Pietro Lampertico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Informazioni personali Nome VESPA GIOVANNELLA Indirizzo VICO DI PICENZE,30 67100 L AQUILA Telefono 0862/579718 Fax 0862/579729 E-mail

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo Nome ed Indirizzo Mangoni Marcellina ( Lina) Via Ruggero da Parma 3 43100 Parma Qualifica professionale Prof. Associato II Fascia Med /15 Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche Cattedra di

Dettagli

La donazione del sangue dal cordone ombelicale

La donazione del sangue dal cordone ombelicale ASL NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale CONSULTORIO NUORO La donazione del sangue dal cordone ombelicale La donazione del sangue dal cordone ombelicale è innocua e indolore. Il sangue

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 45/19 DEL 27.9.2005

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 45/19 DEL 27.9.2005 45/19 DEL 27.9.2005 Oggetto: Riorganizzazione delle funzioni regionali in materia di donazioni, prelievi e trapianti di organi, tessuti e cellule. L Assessore dell Igiene, Sanità e dell Assistenza Sociale

Dettagli

SANGUE DA CORDONE OMBELICALE

SANGUE DA CORDONE OMBELICALE SANGUE DA CORDONE OMBELICALE Tutte le donne che intendano mettere a disposizione di altri (uso Allogenico), e donare il Sangue Cordonale, in maniera che sia disponibile per chiunque sia portatore di una

Dettagli

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5

Rev. N 4 del 06/11/2014 pag 1 di 5 La struttura complessa SIMT (Servizio di Immunoematologia e Medicina Trasfusionale) effettua indagini di laboratorio e prestazioni di medicina trasfusionale, in regime di routine e urgenza, in conformità

Dettagli

Congresso FEE/CNDCEC

Congresso FEE/CNDCEC Congresso FEE/CNDCEC Programma preliminare I COMMERCIALISTI EUROPEI ARTEFICI DEL FUTURO La consulenza, i servizi, la revisione per le e l evoluzione normativa Il congresso rappresenta un occasione unica

Dettagli

A relazione dell'assessore Quaglia:

A relazione dell'assessore Quaglia: REGIONE PIEMONTE BU48S1 01/12/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 28 novembre 2011, n. 66-2973 Recepimento Accordo Stato Regioni del 29.4.2010: definizione, requisiti e funzioni del Registro Regionale,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 14 DEL 7 APRILE 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 14 DEL 7 APRILE 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 22 febbraio 2008 - Deliberazione N. 317 - Area Generale di Coordinamento N. 20 - Assistenza Sanitaria - Modello organizzativo e funzionale del Centro regionale

Dettagli

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento

SIGU XI CONGRESSO NAZIONALE. 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento XI CONGRESSO NAZIONALE SIGU 23-25 novembre 2008 26 novembre 2008 Corsi di aggiornamento Centro Congressi Magazzini del Cotone Area Porto Antico Genova PROGRAMMA PRELIMINARE PROGRAMMA PRELIMINARE Domenica,

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015

Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Associazione Italiana di Medicina Nucleare ed Imaging Molecolare Corso teorico-pratico Le Nuove Strategie nella Diagnosi e nella Terapia dei Tumori Neuroendocrini UPDATE 2015 Messina 27 Novembre 2015 PRESENTAZIONE

Dettagli

Classe 2^D A.S. 2003/2004. Scuola Media Statale Vibo Marina

Classe 2^D A.S. 2003/2004. Scuola Media Statale Vibo Marina Classe 2^D A.S. 2003/2004 Scuola Media Statale Vibo Marina 1 Presentazione Introduzione La composizione del sangue Cos è il midollo osseo Alcune malattie del sangue: anemia mediterranea e leucemia. Il

Dettagli

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO

INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO quelli di Alimini..ritornano INCONTRI DI AGGIORNAMENTO IN IMAGING MUSCOLOSCHELETRICO L A S P A L L A STATO DELL ARTE DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI Villaggio Alimini 1 - Otranto (Le) 11-13 Settembre 2014

Dettagli

PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline

PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline PNEUMOLOGIA 2014 Milano, 5-7 giugno 2014 Centro Congressi Palazzo delle Stelline PRESIDENTE DEL CONGRESSO Sergio Harari Unità Operativa di Pneumologia e UTIR Servizio di Emodinamica e Fisiopatologia Respiratoria

Dettagli

10 anni di. Ematologia a Venezia. Convegno. 25 novembre 2004. 26 novembre 2004 PROGRAMMA. Venezia, Mestre, Prof. Teodoro Chisesi

10 anni di. Ematologia a Venezia. Convegno. 25 novembre 2004. 26 novembre 2004 PROGRAMMA. Venezia, Mestre, Prof. Teodoro Chisesi 25 novembre 2004 Venezia, Convegno Biblioteca S. Domenico O.C. SS. Giovanni e Paolo 10 anni di Ematologia a Venezia Prof. Teodoro Chisesi 26 novembre 2004 Mestre, Laguna Palace Hotel and Conference Center

Dettagli

Dirigente Sanitario Biologo

Dirigente Sanitario Biologo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Di Costanzo Gaetano Data di nascita 08/11/1959 Qualifica Amministrazione Dirigente Sanitario Biologo Incarico attuale Processazione, congelamento e

Dettagli

Milano, 4-5 Ottobre 2013

Milano, 4-5 Ottobre 2013 100 di questi anni Milano, 4-5 Ottobre 2013 Aula Magna Università Statale Presidente SIRM Carlo Faletti Coordinatore scientifico SIRM Carlo Masciocchi Comitato d Onore - Past Presidents Lucio Di Guglielmo

Dettagli

Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini

Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini Parma, 16-18 Settembre 2015 Centro congressi Auditorium Nicolò Paganini PROGRAMMA PRELIMINARE Mercoledì 16 Settembre Mattina (10.00 13.00) Corso RX torace (solo per i primi 150 radiologi iscritti) Moderatori:

Dettagli

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca

Coordinamento tra i Dottorati di Ricerca UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE Aula Magna del Rettorato, piazza S.Marco, 4 % Firenze Venerdì 28 gennaio 2011 ore 10.00 TERZA GIORNATA DI STUDIO La qualità della ricerca e della didattica nelle discipline

Dettagli

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza

Le cellule staminali: una risorsa..una speranza AVIS NAZIONALE/REGIONALE MARCHE Ancona, 31 Ottobre 2008 Il Sistema Trasfusionale tra necessità e disponibilità Le cellule staminali: una risorsa..una speranza Prof.ssa Gabriella Girelli Sapienza Università

Dettagli

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO

S. C. IMMUNOLOGIA e TRASFUSIONALE OSPEDALE SAN BASSIANO S. C. IMMULOGIA e TRASFUONALE OSPEDALE SAN BASA PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA Il servizio di Immunotrasfusionale (T) è un organizzazione complessa che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa,

Dettagli

abano2013 Riproduzione e sessualità: un dialogo obbligatorio? 02 marzo 2013 01 marzo 2013 Carlo Foresta Venerdì Sabato Teatro Congressi Pietro d Abano

abano2013 Riproduzione e sessualità: un dialogo obbligatorio? 02 marzo 2013 01 marzo 2013 Carlo Foresta Venerdì Sabato Teatro Congressi Pietro d Abano XXVIII CONVEGNO MEDICINA DELLA RIPRODUZIONE Venerdì 01 marzo 2013 Teatro Congressi Pietro d Abano Riproduzione e sessualità: un dialogo obbligatorio? Presidenti del Convegno Carlo Foresta Andrea Lenzi

Dettagli

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO

V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO V CONVEGNO REGIONALE 23-24 MAGGIO 2014 CASTELSARDO Nel 2014 Castelsardo è la splendida cornice del Convegno Regionale degli Epatologi Sardi che giunto alla quinta edizione, rappresenta, in Sardegna, la

Dettagli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli

PRESENTAZIONE. Il Coordinatore Claudio Viscoli 2 PRESENTAZIONE Il Congresso si propone di passare in rassegna le principali novità nella prevenzione e terapia di malattie infettive batteriche, fungine e virali, soffermandosi in particolare sugli aspetti

Dettagli

Next Generation Sequencing

Next Generation Sequencing Next Generation Sequencing NUOVI TRAGUARDI PER LA DIAGNOSTICA E LE TERAPIE PERSONALIZZATE DELLE LEUCEMIE 11 Maggio 2012 Policlinico S. Orsola - Malpighi Aula Chiantore - Padiglione 8 BOLOGNA RELATORI e

Dettagli

Tecnobios Procreazione Symposium 2011

Tecnobios Procreazione Symposium 2011 Tecnobios Procreazione Symposium 2011 14-15 settembre 2011 Palace Hotel - Desenzano del Garda programma PRESENTAZIONE DEL CONVEGNO Nel corso delle due giornate di lavori saranno affrontate le principali

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

maggio2015 28-29 Siena - Hotel Garden Il corso darà diritto a 14,5 crediti ECM validi per l anno 2015

maggio2015 28-29 Siena - Hotel Garden Il corso darà diritto a 14,5 crediti ECM validi per l anno 2015 Il corso darà diritto a 14,5 crediti ECM validi per l anno 2015 28-29 maggio2015 Siena - Hotel Garden Razionale Il recente progresso delle terapie antivirali ha migliorato la sopravvivenza e la qualità

Dettagli

CHI DONA SANGUE HA CUORE.

CHI DONA SANGUE HA CUORE. Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax Tel. e Fax IL E I SUOI COMPONENTI. LE DIVERSE FORME DI DONAZIONE. Il sangue è un tessuto fluido che circola nei vasi sanguigni, rappresenta l 8% del peso corporeo ed è

Dettagli

Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare

Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile e la sicurezza alimentare XXXIII CONVEGNO NAZIONALE Società Italiana di Chimica Agraria SICA X CONVEGNO Italian Chapter - International Humic Substances Society IHSS Il contributo della Chimica Agraria per un agricoltura sostenibile

Dettagli

(IRCCRO_00877) Terapie cellulari

(IRCCRO_00877) Terapie cellulari (IRCCRO_00877) Terapie cellulari Crediti assegnati: 5.3 Durata: 7 ore Tipo attività formativa: Formazione Residenziale Tipologia: Conferenza, convegno/congresso Organizzato da: I.R.C.C.S. Centro di Riferimento

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 941 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori FUMAGALLI CARULLI, CIRAMI, NAVA, NAPOLI Bruno e NAPOLI Roberto COMUNICATO

Dettagli

VIVERE IL DONO. ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo

VIVERE IL DONO. ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo VIVERE IL DONO ADMO, AVIS e Aziende Sanitarie insieme per nuove ed efficaci strategie nei Centri Donatori Di Midollo Osseo Il Registro Regionale dei Donatori di Midollo Osseo dell Emilia Romagna Aula Magna

Dettagli

L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus

L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus benessere Merano benessere Merano CONVEGNO L esercizio come Medicina 2-3 Aprile 2011 Merano (Bz) Kurhaus L esercizio come Medicina Dr. Stefano Respizzi Dipartimento di Riabilitazione e Rieducazione Funzionale

Dettagli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli

Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Corso Regionale per Dirigenti Associativi donatori del sangue Percorso alla donazione di sangue da cordone nella Regione Lazio: Banca SCO Policlinico Umberto I Gabriella Girelli Sapienza Università di

Dettagli

TIPIZZAZIONE TIPIZZAZIONE HLA

TIPIZZAZIONE TIPIZZAZIONE HLA TIPIZZAZIONE Il compito dell ADMO è quello di cercare nuovi donatori ed inserirli nel registro mondiale dei donatori. A tale scopo il possibile donatore viene sottoposto a TIPIZZAZIONE HLA esame necessario

Dettagli

CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI

CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI CELIACHIA E TEST HLA RACCOMANDAZIONI a cura di Maria Cristina Mazzilli 1 Antonio Calabrò 2 Carlo Catassi 2 Luigi Greco 2 Riccardo Troncone 2 Umberto Volta 2 Valerio Misefari 3 Antonio Amoroso 4 Ettore

Dettagli

LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.)

LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.) LA DONAZIONE DI MIDOLLO OSSEO Italian bone marrow donor registry (I.B.M.D.R.) Donazione di midollo osseo o di cellule staminali emopoietiche da sangue periferico? Un tempo esisteva soltanto la donazione

Dettagli

SANGUE CORDONALE: STOCCAGGIO PER TRAPIANTO ED USO NON TRAPIANTOLOGICO

SANGUE CORDONALE: STOCCAGGIO PER TRAPIANTO ED USO NON TRAPIANTOLOGICO SANGUE CORDONALE: STOCCAGGIO PER TRAPIANTO ED USO NON TRAPIANTOLOGICO Intervento di Pasqualepaolo Pagliaro e Marina Buzzi al Convegno UniSalute Le cellule staminali e il loro impiego attuale nella clinica

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. 25 marzo 2014. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati

RASSEGNA STAMPA. 25 marzo 2014. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati RASSEGNA STAMPA 25 marzo 2014 Sommario: Rassegna Associativa 2 Rassegna Sangue e Emoderivati Rassegna Medico-scientifica, politica sanitaria e terzo settore 7 Prime Pagine 13 Rassegna associativa FIDAS

Dettagli

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI

AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Provincia Autonoma di Trento AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI Servizio Acquisizione e Sviluppo Determinazione del Direttore n. 554 2012 di data 03/04/2012 Classificazione: 15.23.4-2012 OGGETTO:

Dettagli

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE

REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 21-11-2011 (punto N 39 ) Delibera N 1004 del 21-11-2011 Proponente DANIELA SCARAMUCCIA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree magistrali in biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 00-0. Per ulteriori informazioni si rimanda all Ufficio di Presidenza di Facoltà. Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

Non-dopaminergic Parkinson s Disease

Non-dopaminergic Parkinson s Disease TORINO Centro Congressi Torino Incontra 10/11 maggio 2013 Corso Avanzato Bruno Bergamasco LIMPE 2013 Non-dopaminergic Parkinson s Disease PROGRAMMA Presidente del Corso Leonardo Lopiano Comitato Scientifico

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO

PROGRAMMA SCIENTIFICO FACULTY 2 GUIDO ANTONELLI (Roma) PASQUALE BERLOCO (Roma) MARIA ROSARIA CAPOBIANCHI (Roma) MASSIMO CLEMENTI (Milano) GIANCARLO FERRETTI (Roma) ROBIN FOÀ (Roma) GIUSEPPE GENTILE (Roma) ANNA PAOLA IORI (Roma)

Dettagli

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014.

Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi. AC Hotel Firenze. 11-12 Aprile 2014. SODc PATOLOGIA MEDICA SODs LUPUS CLINIC - Centro di Riferimento Regionale Malattie Autoimmuni Sistemiche AOU Careggi Controversie nel Lupus Eritematoso Sistemico e nella Sindrome da Anticorpi Antifosfolipidi

Dettagli

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie

NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie NEXT GENERATION SEQUENCING: nuovi traguardi per la diagnostica e le terapie personalizzate delle leucemie PROGRAMMA 11 maggio 2012, Aula Chiantore 8.30-9.30 Registrazione partecipanti 9.30 Saluto Autorità

Dettagli

Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 23

Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 23 Legge regionale 18 dicembre 2007, n. 23 Istituzione del Registro dei donatori di cellule staminali emopoietiche Regolamentazione e organizzazione della rete di raccolta (B. U. Regione Basilicata N. 58

Dettagli

Sistema di gestione per la Qualità. Carta dei Servizi. Documento emesso il 26/7/2013 Rev. 2. Iter di approvazione. Redazione Verifica Approvazione

Sistema di gestione per la Qualità. Carta dei Servizi. Documento emesso il 26/7/2013 Rev. 2. Iter di approvazione. Redazione Verifica Approvazione CARTA DEI SERVIZI STRUTTURA TRASFUSIONALE E DIPARTIMENTO TRASFUSIONALE PROVINCIALE Ospedale di Belluno Sistema di gestione per la Qualità Carta dei Servizi Struttura Unità Operativa Direttore f.f. Ospedale

Dettagli

UNITA OPERATIVA COMPLESSA. EMATOLOGIA d.u SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE OSPEDALE POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. Prof.

UNITA OPERATIVA COMPLESSA. EMATOLOGIA d.u SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE OSPEDALE POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI. Prof. pag. 7 AZIENDA OSPEDALIERA ISTITUTI OSPITALIERI DI VERONA SCHEDA INFORMATIVA UNITA OPERATIVE CLINICHE UNITA OPERATIVA COMPLESSA EMATOLOGIA d.u OSPEDALE POLICLINICO GIAMBATTISTA ROSSI MA 28 Rev. 0 del 12.01.12

Dettagli

I data base e il servizio di medicina trasfusionale: problematiche attuali nella nostra Azienda

I data base e il servizio di medicina trasfusionale: problematiche attuali nella nostra Azienda I data base e il servizio di medicina trasfusionale: problematiche attuali nella nostra Azienda Angela Mazzi, Dirigente Medico Servizio di Medicina Trasfusionale Cosa conserviamo c/o il SIMT Emocomponenti

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9)

Corso di Laurea Magistrale in BIOTECNOLOGIE MEDICHE Classe delle lauree in Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche (LM-9) La presente scheda di approfondimento si riferisce ai corsi a immatricolazione nell a. a. 202-203. Per ulteriori informazioni si rimanda al numero telefonico : 032 660 63 Sig.ra Stefania Perasso. Corso

Dettagli

LA DONAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE informazione e sensibilizzazione

LA DONAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE informazione e sensibilizzazione LA DONAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE informazione e sensibilizzazione Dr.ssa Barbara Grecchi Direzione Formazione e HPH Azienda Ospedaliera della Provincia di Lodi 1 Che cos è il sangue del cordone

Dettagli

Torino CORSO AVANZATO BRUNO BERGAMASCO LIMPE 2009. Fase avanzata della malattia di Parkinson: terapia dei sintomi motori e non motori

Torino CORSO AVANZATO BRUNO BERGAMASCO LIMPE 2009. Fase avanzata della malattia di Parkinson: terapia dei sintomi motori e non motori Università degli Studi di Torino Dipartimento di Neuroscienze CORSO AVANZATO BRUNO BERGAMASCO LIMPE 2009 Fase avanzata della malattia di Parkinson: terapia dei sintomi motori e non motori Presidente del

Dettagli

S.S.D. MEDICINA TRASFUSIONALE

S.S.D. MEDICINA TRASFUSIONALE S.S.D. MEDICINA TRASFUONALE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La struttura di Medicina Trasfusionale è un organizzazione che ottempera a compiti specifici previsti dalla normativa, sia in termini di raccolta

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1749/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 OGGETTO: Convenzione con ADMO Regione Lombardia Onlus per la promozione/propaganda della donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche.

Dettagli

IV workshop AIEOP in Lab

IV workshop AIEOP in Lab Associazione IV workshop AIEOP in Lab Gruppo di Lavoro Biologia Cellulare e Molecolare Complesso dei SS Marcellino e Festo Napoli 14-15 Settembre 2015 Programma Lunedi 14 Settembre 12.30-13.00 Apertura

Dettagli

SILONEWS. Odontoiatria Laser: dall età evolutiva all età adulta Roma: 15 marzo 2014. Gennaio 2014. Seguici su: Il 15 marzo a Roma si

SILONEWS. Odontoiatria Laser: dall età evolutiva all età adulta Roma: 15 marzo 2014. Gennaio 2014. Seguici su: Il 15 marzo a Roma si Odontoiatria Laser: dall età evolutiva all età adulta : 15 marzo 2014 Il 15 marzo a si M.Raponi e il Presidente del incentrata sul trattamento di casi Sapienza" di svolgerà presso l Auditorium San Paolo

Dettagli

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA

Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Il donatore di emocomponenti e di cellule staminali emopoietiche: attualità e prospettive Compatibilità nel trapianto di CSE e sistema HLA Nicoletta Sacchi Italian Bone Marrow Donor Registry E.O. Ospedali

Dettagli

PROGRAMMA SCIENTIFICO 1 GIORNO (tot. 8 ore)

PROGRAMMA SCIENTIFICO 1 GIORNO (tot. 8 ore) Rif. HAEMAT 15 Convegno E.C.M. Regionale Dal "to cure" al "to care": nuovi orizzonti nell'assistenza alla persona con problemi ematologici ed oncoematologici PAVIA - AULA MAGNA COLLEGIO GHISLERI Venerdì,

Dettagli

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Università

Dettagli

SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto

SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto SOCIETÀ ITALIANA DI MEDICINA DI LABORATORIO Regione veneto 27 CONVEGNO DI VICENZA LA MEDICINA DI LABORATORIO PER LA PREVENZIONE Vicenza, 24/25 maggio 2012 Villa Valmarana Morosini (Altavilla Vicentina)

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2859 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI FARINA COSCIONI, MAURIZIO TURCO, BERNARDINI, BELTRANDI, MECACCI, ZAMPARUTTI Disposizioni

Dettagli

LA DIAGNOSTICA NON INVASIVA IN GASTROENTEROLOGIA

LA DIAGNOSTICA NON INVASIVA IN GASTROENTEROLOGIA CON IL PATROCINIO DI: Corso di Aggiornamento LA DIAGNOSTICA NON INVASIVA IN GASTROENTEROLOGIA 09 MAGGIO 2015 Trani, Palazzo San Giorgio RAZIONALE SCIENTIFICO Le patologie dell apparato digerente sono di

Dettagli

SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE

SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE SIdEM Società Italiana di Emaferesi e Manipolazione Cellulare XV CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETA ITALIANA DI EMAFERESI E MANIPOLAZIONE CELLULARE XVI CORSO DI AGGIORNAMENTO IN EMAFERESI PER PERSONALE

Dettagli

Palermo - Mondello 18-20 ottobre 2012

Palermo - Mondello 18-20 ottobre 2012 XVII Corso Nazionale di Aggiornamento SIdEM ANEMO Consensus Group Parallela SIdEM ESTM: Aggiornamento sulle emoglobinopatie Parallela SIdEM gitmo: Aggiornamento in tema di raccolta e conservazione di cellule

Dettagli

Nel 1989 è stato avviato un programma

Nel 1989 è stato avviato un programma scenari di Carlo Berutti Bergotto, Direttore S.C. Servizi Informatici e Telecomunicazioni (siet) Lino Squillace, Assistente Tecnico S.C. Servizi Informatici e Telecomunicazioni (siet) La dematerializzazione

Dettagli

Metaboliche dell Osso. 25 Corso Nazionale Teorico-Pratico sulle Malattie PADOVA. 18-19 giugno 2015. Direttore del Corso: prof. Giancarlo Isaia, Torino

Metaboliche dell Osso. 25 Corso Nazionale Teorico-Pratico sulle Malattie PADOVA. 18-19 giugno 2015. Direttore del Corso: prof. Giancarlo Isaia, Torino 18-19 giugno 2015 PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO 25 Corso Nazionale Teorico-Pratico sulle Malattie Metaboliche dell Osso Direttore del Corso: prof. Giancarlo Isaia, Torino Condirettore: prof.

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 1946 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI PORETTI, BELTRANDI, BIANCHI, CAPEZZONE, CIOFFI, DATO, DE ZULUETA, D ELIA, DIOGUARDI, GARNERO

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Letizia Esperienza professionale da ottobre 2007 ad oggi Responsabile Area Tessuti e Cellule e Responsabile della sicurezza per malattie

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 4949 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI SAVINO, MELONI, ROCCELLA, ANGELI, BARBIERI, COMPA- GNON, DE NICHILO RIZZOLI, DELFINO, DI

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI Sede Hotel Michelangelo Via Scarlatti, 33 - Milano Iscrizioni (IVA inclusa) Soci SIGIA 350,00 non Soci 450,00 specializzandi e ostetriche 150,00 L importo va versato alla Segreteria

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MORENO PORCARI Indirizzo VIA RIALTO 20/D Telefono 3389859340 Fax 0372410960 E-mail m.porcari1@virgilio.it Nazionalità ITALIANA Data

Dettagli

SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONE DIRETTORE: DOTT. F. BERTOLA

SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONE DIRETTORE: DOTT. F. BERTOLA SERVIZIO DI IMMUNOEMATOLOGIA E TRASFUSIONE DIRETTORE: DOTT. F. BERTOLA 1 Donazione di midollo: perché donare? vil 70% dei malati affetti da empopatie NON ha un donatore compatibile all interno della famiglia

Dettagli

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.)

Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) REGIONE PUGLIA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA CONSORIALE POLICLINICO DI BARI Educazione Continua in Medicina (E.C.M.) EVENTO FORMATIVO AZIENDALE IL BUON USO DEL SANGUE DAL DONATORE AL PAZIENTE Coordinatore/i

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Cittadinanza Inserire una fotografia (facoltativo, v. istruzioni) Nome DEBORAH Cognome RUGGERI

Dettagli

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE

MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E CONSERVAZIONE DEL SANGUE DEL CORDONE OMBELICALE DIREZIONE SANITARIA DI PRESIDIO TEL. 02 5503.2143-2570 3202 FAX 0255185528 e-mail direzione.presidio@policlinico.mi.it P.01.CLT.M.03 PAGINA 1 DI 6 MODULO INFORMATIVO PER IL COUNSELLING SULLA RACCOLTA E

Dettagli

valutato necessario che la convenzione abbia durata quinquennale dal momento della sua stipula;

valutato necessario che la convenzione abbia durata quinquennale dal momento della sua stipula; REGIONE PIEMONTE BU40 06/10/2011 Deliberazione della Giunta Regionale 19 settembre 2011, n. 11-2605 Convenzione tra la Regione Autonoma Valle d'aosta e la Regione Piemonte per le attivita' del Centro Regionale

Dettagli

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA

AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA Il meglio è nel tuo territorio Regione Abruzzo-ASL Teramo P.O. Giuseppe Mazzini U.O.C. DI NEFROLOGIA E DIALISI Direttore: Goffredo Del Rosso AGGIORNAMENTI IN NEFROLOGIA CLINICA XV Incontro Teramo, 20-21

Dettagli

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda

2nd Parma Nano-Day tavola rotonda Il convegno arrivato alla sua seconda edizione rappresenta un importante appuntamento per tutti coloro che lavorano nel campo delle nanotecnologie non solo in ambito universitario, ma anche aziendale.

Dettagli

CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA

CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA Società Italiana di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva CAMPUS 2015 Malattie Digestive nelle Cure Primarie ROMA, 23-24 GENNAIO 2015 HOLIDAY INN ROME AURELIA Sezione di Studio Malattie Digestive in

Dettagli

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria Ore 9.30-13.30 GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE 2015 Emerging Scholar Colloquium Cristiano Busco ( LUISS Roma) Anna Comacchio ( Università Ca Foscari Venezia) Emanuele Vendramini ( Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO.

IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. IL DONO È ALTRUISMO. UN AIUTO PER LA RICERCA È SOLIDARIETÀ. INSIEME DANNO UNA SPERANZA AL MONDO. SABATO 21 E DOMENICA 22 NOVEMBRE Centro d Abruzzo Ipercoop San Giovanni Teatino www.centrodabruzzo.com Chi

Dettagli

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011

Gentile/i Signora/i, R7122 Scheda Informativa relativa alla donazione. Ed. 1del 09/12/2010 Rev. 1 del 11/07/2011 Gentile/i Signora/i, il sangue contenuto nel cordone ombelicale (SCO) e raccolto al momento del parto, rappresenta una preziosa sorgente di cellule staminali emopoietiche, quelle stesse cellule che sono

Dettagli

INVITO AGLI ESPOSITORI E SPONSOR

INVITO AGLI ESPOSITORI E SPONSOR INVITO AGLI ESPOSITORI E SPONSOR LA SPERIMENTAZIONE VIRTUALE OGGI VALORIZZAZIONE INDUSTRIALE E TENDENZE VILLA CAROLI-ZANCHI STEZZANO (BG) 03/04 OTTOBRE 2002 INFORMAZIONI GENERALI Engin Soft e quanti con

Dettagli

La donazione del sangue da cordone ombelicale

La donazione del sangue da cordone ombelicale La donazione del sangue da cordone ombelicale Il sangue del cordone ombelicale è una fonte importante di cellule staminali emopoietiche Le cellule staminali emopoietiche: sono cellule in grado di dividersi

Dettagli