I SUMERI. a cura della classe IV B. Scuola primaria I.C. Tiberio Gulluni. a.s. 2015/16 LA PRIMA GRANDE CIVILTA DELLA MESOPOTAMIA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I SUMERI. a cura della classe IV B. Scuola primaria I.C. Tiberio Gulluni. a.s. 2015/16 LA PRIMA GRANDE CIVILTA DELLA MESOPOTAMIA"

Transcript

1 I SUMERI a cura della classe IV B Scuola primaria I.C. Tiberio Gulluni a.s. 2015/16 LA PRIMA GRANDE CIVILTA DELLA MESOPOTAMIA

2 I Sumeri vivevano in Mesopotamia che significa terra in mezzo a due fiumi, il Tigri e l Eufrate. Il loro paese venne chiamato Terra di Sumer = paese coltivato.

3 I Sumeri modificarono il loro territorio costruendo i canali per irrigare e coltivare i campi. I campi e i canali formavano un reticolo. Per evitare che i fiumi inondassero i campi, costruirono solidi argini.

4 ORGANIZZAZIONE SOCIALE Ogni città era indipendente. Le città erano organizzate con leggi proprie e avevano un proprio esercito. Per questo sono chiamate Città- Stato Le Città-Stato erano spesso in lotta tra loro e dovevano difendersi anche dagli attacchi delle tribù nomadi.

5 I Sumeri inventarono i mattoni per costruire le abitazioni. L argilla veniva mescolata con la paglia e poi messa negli stampi e fatta essiccare al sole. Le città erano circondate da mura. Le più importanti furono Ur, Uruk, Lagash e Kish.

6 Gli scribi erano i funzionari del tempio. Erano molto potenti perché erano gli unici a saper leggere e scrivere. I soldati prendevano ordini dal re e dai sacerdoti. I mercanti commerciavano con le altre popolazioni. Gli artigiani facevano lavori manuali. I contadini coltivavano le terre. Gli schiavi, prigionieri di guerra, lavoravano per tutto il popolo. Il re era il più importante tra i sacerdoti I sacerdoti si occupavano del tempio e dell'organizzazione della città. Per diventare scriba si doveva studiare dai 6 ai 18 anni.

7

8 Ogni città aveva un dio protettore. A questo dio era dedicata la ziggurat. All interno c erano i laboratori degli artigiani e le botteghe dei commercianti e anche la scuola Nel gradone alla base della ziggurat c erano i magazzini con le scorte di cibo. La ziggurat di Ur è dedicata al dio della luna. È alta 25 metri ed è formata da tre gradoni. E costruita con mattoni di paglia e argilla

9 LE ABITAZIONI La casa era costruita con mattoni crudi, rivestiti di fango ed argilla. Le finestre erano poche e piccole. Il tetto era sostenuto dai tronchi delle palme ed era costituito da frasche intrecciate, intonacate con fango. Gli ambienti erano organizzati in numerose stanze disposte attorno ad uno spazio centrale, il cortile. Sul pavimento vi erano stuoie di fibre intrecciate. Le stanze dove si mangiava o si dormiva avevano un focolare. Le case dei contadini e degli artigiani erano più umili: avevano una sola stanza Ricostruzione di una casa

10 LE ATTIVITA AGRICOLTURA Coltivavano cereali, ortaggi, legumi, frutta, canapa e lino ALLEVAMENTO Allevavano ovini, bovini, asini e animali da cortile ARTIGIANATO Producevano tessuti per abiti, oggetti in argilla, armi, gioielli e utensili. L invenzione dell aratro consentì di scavare solchi più profondi. Il terreno così veniva arato più in profondità e con meno fatica.

11 COMMERCIO Per via terrestre trasportavano le merci con lunghe carovane di carri trainati da asini. I mercanti trasportavano le loro merci lungo i fiumi. Utilizzavano piccole imbarcazioni fatte di canne e con il fondo rivestito di bitume. Probabilmente hanno inventato la vela. Importazioni: legno, oro, pietre preziose, rame. Esportazioni: tessuti, gioielli, vasellame Inventarono la ruota formata da tre pezzi di legno tenuti insieme da chiodi di rame. La ruota fu applicata anche al tornio per modellare l argilla.

12 LA RELIGIONE

13 LE DIVINITA Avevano fisionomia umana. Avevano creato la terra, il cielo e gli uomini. Rappresentavano e governavano le forze della natura.

14 La vita era dominata da quattro elementi: il cielo infinito - An il vento - Enlil la terra - Uras le acque - Enki Frammento in pietra rappresentante un dio Museo del Louvre Enki è il dio delle acque e della sapienza. È la divinità protettrice dei sacerdoti e dei riti sacri.

15 MITO DELLA CREAZIONE DELLA TERRA Fu Enlil a separare la Terra dal Cielo dando ordine all'universo. Suo fratello minore Enki lo organizzò. Si mise in cammino e diede ordine alle acque e a tutto quello che aveva a che fare con l'acqua: riempì il Tigri e l'eufrate e incaricò un dio di vegliare sui due fiumi. Li popolò di pesci e di canneti e mise un altro dio a curare le piante e gli animali. Regolò il mare e mise un altro dio che se ne occupasse. Poi si rivolse ai venti che portano la pioggia. Infine si rivolse ai lavori agricoli: fece crescere il grano, inventò l'aratro e la zappa e anche i mattoni e creò il dio dei mattoni per farsi aiutare. Con mattoni e argilla costruì città e villaggi. Costruì tane e rifugi per gli animali mansueti e mise un dio a proteggerli. Poi Enki creò gli uomini modellandoli con la creta, perché coltivassero la terra al posto degli dei.

16 Statuette votive Statuetta raffigurante un sacerdote Museo del Louvre, Parigi

17 ABBIGLIAMENTO Usavano abiti lunghi. Le donne portavano scialli. Gli abiti erano di lino, canapa o lana. Le acconciature e le barbe erano molto curate. Le scarpe erano di corda o di pelle. I ricchi indossavano gioielli d'oro con pietre preziose incastonate

18 Testa di donna con un grande cappello, il polos, conservata nel museo di Aleppo Statue del III millennio a.c. museo del Louvre- Parigi

19 ALIMENTAZIONE La dieta dei Sumeri era soprattutto vegetariana: orzo, frumento, ceci, cipolle. Usavano circa cento tipi di pane diverso. Consumavano molto pesce. In cucina usavano pentole di terracotta, macine per schiacciare i cereali, coltelli per tagliare la carne. Molti cibi erano cotti al forno. Carni e pesci erano conservati sotto salatura o affumicati. Avevano scoperto la fermentazione di frutta e cereali e producevano bevande alcoliche.

20 La birra era prodotta dalla fermentazione dell orzo. Veniva bevuta con lunghe cannucce che fungevano da filtro e depuravano la bevanda. Su una tavoletta sono incise delle persone intente a bere una bevanda (forse birra) con cannucce di paglia, da una brocca condivisa.

21 LA SCUOLA La casa delle tavolette era la scuola frequentata solo dai figli dei ricchi. Le bambine non vi potevano accedere; venivano educate a casa. Le lezioni duravano dalla mattina fino al tardo pomeriggio. Si imparava a leggere ed a scrivere ed era molto difficile perché la scrittura cuneiforme aveva circa seicento segni. Si studiava anche la matematica, la botanica, la zoologia e la musica. Tavoletta scoperta a Uruk risalente al IV millennio a.c.

22 A scuola l'incaricato della puntualità diceva: "Perché sei in ritardo?" Io ero impaurito e il cuore mi batteva, entravo davanti al mio maestro e facevo l'inchino. Il mio direttore leggeva la mia tavoletta, diceva: "Ci manca qualcosa", mi bastonava. L'incaricato del silenzio diceva: "Perché parlavi senza permesso?", mi bastonava. L'incaricato della condotta diceva: "Perché ti sei alzato senza permesso?", mi bastonava. L'incaricato della frusta diceva: "Perché hai preso questo senza permesso?", mi bastonava. L'incaricato di sumerico diceva: "Perché non hai parlato sumerico?", mi bastonava. Il mio maestro diceva: "La tua mano non è buona", mi bastonava. Questo è il racconto di una tipica giornata di uno scolaro sumero, ritrovato su una tavoletta, che dimostra quanto fosse severa e rigida l'educazione scolastica.

23 LA SCRITTURA

24 L invenzione della scrittura segna il passaggio dalla preistoria alla STORIA Contratto di vendita di una casa con terreno. Museo del Louvre - Parigi

25 LO STENDARDO DI UR Lo stendardo di Ur è un mosaico fatto di lapislazzuli, conchiglie,e madreperla. Risale a circa il terzo millennio a.c. Le scene sono raffigurate in tre strisce su ciascun pannello

26 Il lato della guerra narra le vicende relative ad una guerra vinta dai Sumeri. Il lato della pace rappresenta un banchetto dopo aver riconquistato la pace

27 L EPOPEA DI GILGAMESH leggendario eroe sumero Quando gli dei crearono Gilgamesh gli diedero un corpo perfetto. Gli donarono la bellezza, il coraggio e lo resero terribile come un toro selvaggio. Per due terzi lo fecero dio e per un terzo uomo. Gilgamesh regnava sulla potente città di Uruk, che sorgeva sul fiume Eufrate, nella nobile terra di Sumer. Gilgamesh era il quinto sovrano di questa città dopo il Diluvio. Fu lui a far innalzare le mura della città. E fu lui a porre le fondamenta dell'eanna, la Casa del Cielo, il tempio dedicato ad An, dio del cielo e ad Inanna, dea dell'amore.

28 Gilgamesh ed Enkidu uccidono il mostro. Rilievo in pietra, Museo di Ankara Ma Gilgamesh era anche un re crudele. Allora il padre degli dei invia il dio Enkidu per controllarlo Dopo un primo scontro, Gilgamesh ed Enkidu stringono un forte legame di amicizia e iniziano a peregrinare senza meta, affrontando pericolose avventure come l uccisione del mostro sacro Khubaba, simbolo del male

I SUMERI - ALLEVAMENTO: ALLEVAVANO PECORE, CAPRE, MAIALI, ASINI E BUOI. - ARTIGIANATO: COSTRUIVANO OGGETTI PER LA VITA DI TUTTI I GIORNI, COME VASI.

I SUMERI - ALLEVAMENTO: ALLEVAVANO PECORE, CAPRE, MAIALI, ASINI E BUOI. - ARTIGIANATO: COSTRUIVANO OGGETTI PER LA VITA DI TUTTI I GIORNI, COME VASI. I SUMERI CIRCA 6000 ANNI FA UNA POPOLAZIONE CHE VIVEVA SULLE MONTAGNE A NORD DELLA MESOPOTAMIA SI SPOSTÒ VERSO SUD, DOVE SI TROVAVANO LE PIANURE. IN QUESTI NUOVI TERRITORI, QUESTE PERSONE COSTRUIRONO CANALI

Dettagli

LE MAPPE NELLA DIDATTICA

LE MAPPE NELLA DIDATTICA LE MAPPE NELLA DIDATTICA LE MAPPE DELLA MENTE Insiemi di informazioni e contenuti Processi di pensiero di di SONO SISTEMI DI RAPPRESENTAZIONE LOGICO VISIVA di Processi organizzativi - operativi di Processi

Dettagli

scaricato da www.risorsedidattiche.net

scaricato da www.risorsedidattiche.net Nel terzo millennio a.c. gli Amorrei, pastori nomadi della Siria, giunsero in Mesopotamia e occuparono Babilonia. In un primo tempo si integrarono con le popolazioni locali, poi, quando i Sumeri si indebolirono,

Dettagli

LE CIVILTA' DELLA MESOPOTAMIA

LE CIVILTA' DELLA MESOPOTAMIA LE CIVILTA' DELLA MESOPOTAMIA I SUMERI, I BABILONESI, GLI ASSIRI sono vissuti circa 6.000 anni fa in MESOPOTAMIA. La MESOPOTAMIA è una zona del MEDIO ORIENTE. I SUMERI, I BABILONESI, GLI ASSIRI, erano

Dettagli

LA CIVILTA ROMANA. NEL 900 a.c., NEI TERRITORI DELL ITALIA CENTRALE, VICINO AL FIUME TEVERE, VIVEVANO DIVERSE TRIBU DI PASTORI E DI AGRICOLTORI.

LA CIVILTA ROMANA. NEL 900 a.c., NEI TERRITORI DELL ITALIA CENTRALE, VICINO AL FIUME TEVERE, VIVEVANO DIVERSE TRIBU DI PASTORI E DI AGRICOLTORI. NEL 900 a.c., NEI TERRITORI DELL ITALIA CENTRALE, VICINO AL FIUME TEVERE, VIVEVANO DIVERSE TRIBU DI PASTORI E DI AGRICOLTORI. QUESTI POPOLI AVEVANO COSTRUITO I LORO VILLAGGI SULLE COLLINE PERCHE LA LA

Dettagli

Certo chi si avventurava per le vie delle grandi città-stato

Certo chi si avventurava per le vie delle grandi città-stato I palazzi e i templi nelle città stato mesopotamiche Certo chi si avventurava per le vie delle grandi città-stato di Lagash o di Uruk non poteva godere di un grande spettacolo. La mancanza di pietra da

Dettagli

GLI ETRUSCHI L ETRURIA AVEVA:

GLI ETRUSCHI L ETRURIA AVEVA: GLI ETRUSCHI LA CIVILTÀ ETRUSCA SI SVILUPPÒ VERSO L 800 A.C. IN ETRURIA. L ETRURIA ERA UNA ZONA TRA IL FIUME ARNO E IL FIUME TEVERE UNA CITTÀ IMPORTANTE DELL ETRURIA ERA POPULONIA GLI ETRUSCHI OCCUPAVANO

Dettagli

L Opera si trova attualmente conservata presso il British Museum, di Londra.

L Opera si trova attualmente conservata presso il British Museum, di Londra. Lo Stendardo di Ur Lo Stendardo di UR è un mosaico che ci racconta di un antichissima civiltà nata in Mesopotamia, l odierno Iraq, circa 6000 anni fa. L opera originale, risalente a circa 5000-400 anni

Dettagli

I POPOLI DEI FIUMI I SUMERI. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore

I POPOLI DEI FIUMI I SUMERI. Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore I POPOLI DEI FIUMI I SUMERI Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Osserva la carta: Nelle zone colorate di rosso gli archeologi hanno ritrovato i resti dei primi insediamenti stabili

Dettagli

I Babilonesi, gli Ittiti e gli Assiri

I Babilonesi, gli Ittiti e gli Assiri I Babilonesi, gli Ittiti e gli Assiri Alla fine del terzo millennio a.c., il popolo nomade dei Babilonesi iniziò a occupare la Mesopotamia per poi conquistarla interamente. Fondarono un unico grande regno

Dettagli

Le prime civiltà La Mezzaluna fertile

Le prime civiltà La Mezzaluna fertile Le prime civiltà La Mezzaluna fertile Le prime civiltà si svilupparono lungo i fiumi Individuiamo dov è la Mezzaluna fertile - 1 Individuiamo dov è la Mezzaluna fertile - 2 Individuiamo dov è la Mezzaluna

Dettagli

I BABILONESI I BABILONESI ARRIVANO A BABILONIA

I BABILONESI I BABILONESI ARRIVANO A BABILONIA I BABILONESI I BABILONESI ARRIVANO A BABILONIA IN MESOPOTAMIA C'ERANO I SUMERI. IL SUO TERRITORIO ERA FERTILE E PER QUESTO ATTIRAVA I POPOLI VICINI. VERSO IL 2000 A.C. ARRIVO IN MESOPOTAMIA UN NUOVO POPOLO

Dettagli

DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag sussidiario Biribò classe III Elmedi

DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag sussidiario Biribò classe III Elmedi DAL VILLAGGIO ALLA CITTÀ TESTO SEMPLIFICATO dal brano pag. 44-45 sussidiario Biribò classe III Elmedi Per alunni di scuola primaria ad un livello A2 di competenza linguistica. Riesce a comprendere frasi

Dettagli

I POPOLI BARBARI barbari i popoli barbari non conoscevano la scrittura non avevano leggi scritte abitavano in villaggi di capanne

I POPOLI BARBARI barbari i popoli barbari non conoscevano la scrittura non avevano leggi scritte abitavano in villaggi di capanne I POPOLI BARBARI I Romani chiamavano barbari tutti quei popoli che abitavano al di fuori dell Impero romano e che non appartenevano alla loro civiltà. Intorno al 300-400 d.c. i popoli barbari erano ancora

Dettagli

MODULO DI STORIA LA CIVILTÀ DEI CINESI IN EPOCA HAN

MODULO DI STORIA LA CIVILTÀ DEI CINESI IN EPOCA HAN MODULO DI STORIA LA CIVILTÀ DEI CINESI IN EPOCA HAN Destinatari: gruppo di studenti di scuola primaria, classe V. Livello: intermedio. Destinatari: gruppo di studenti di scuola secondaria I grado, classi

Dettagli

Etruschi. I pavoni della Dea Era

Etruschi. I pavoni della Dea Era Etruschi I pavoni della Dea Era Placido Aurilio ETRUSCHI I pavoni della Dea Era Saggio www. booksprintedizioni.it Copyright 2015 Placido Aurilio Tutti i diritti riservati Alla mia nipotina EMMA MARIA,

Dettagli

LA TIPICA CITTÀ SUMERA

LA TIPICA CITTÀ SUMERA LA TIPICA CITTÀ SUMERA OSSERVA BENE QUESTA IMMAGINE, POI LEGGI/ASCOLTA IL TESTO. ALLA FINE RISPONDI ALLE DOMANDE DI COMPRENSIONE (Fonte: maestramary.altervista.org/storia/una-citta-sumera.pdf) LE CITTÀ

Dettagli

Gli Egizi. Mondadori Education

Gli Egizi. Mondadori Education Gli Egizi A partire dal 3600 a.c. la civiltà egizia si sviluppò per circa tre millenni. Vi fu prima l Antico Regno, in cui il re Menes riunì tutte le tribù in un unico grande regno e ne divenne il faraone,

Dettagli

Gli Egizi: dove Colora la cartina della civiltà egizia e poi rispondi alle domande.

Gli Egizi: dove Colora la cartina della civiltà egizia e poi rispondi alle domande. Gli Egizi: dove Colora la cartina della civiltà egizia e poi rispondi alle domande. In quale zona geografica sorse la civiltà egizia?... Da quale fiume era attraversata?... Perchè questo fiume è stato

Dettagli

Gli Etruschi. Mondadori Education

Gli Etruschi. Mondadori Education Gli Etruschi La civiltà etrusca si è sviluppata in Etruria, un territorio ricco di risorse situato nell Italia centrale, tra il fiume Tevere e il fiume Arno. In questa zona si trovavano pianure costiere

Dettagli

IL NILO FONTE DI VITA

IL NILO FONTE DI VITA Storia Classe quarta Scheda 1 Leggi i seguenti testi. IL NILO FONTE DI VITA a. La terra senza pioggia dipendeva completamente dal Nilo. Negli anni normali l inondazione saliva da giugno a ottobre per poi

Dettagli

Classe IVA G. Giusti Piano di Conca Anno Scolastico

Classe IVA G. Giusti Piano di Conca Anno Scolastico Classe IVA G. Giusti Piano di Conca Anno Scolastico 2010 2011 CARTA GEOSTORICA : territori di insediamento delle civiltà Egizi Sumeri Babilonesi Assiri Indi Cinesi Circa 6000 fa, sulle rive di grandi fiumi

Dettagli

Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia

Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia Visita al Centro Storico Archeologico di Sammardenchia Prima di cominciare Questa presentazione è il resoconto della visita al museo archeologico di Sammardenchia, Liza lo racconta in LIS nel video che

Dettagli

CIVILTA MESOPOTAMICHE

CIVILTA MESOPOTAMICHE CIVILTA MESOPOTAMICHE MESOPOTAMIA 3000-400 a.c. i regni dell antico Oriente 3200-2350 2350 a.c. città-stato dei Sumeri 2200-1700 a.c. regno dei Babilonesi 900-600 a.c. Assiro-babilonesi e Assiri X-V V

Dettagli

LA CIVILTÀ DELL INDO. Dove. Lavoro sulle parole. Lavoro sul testo

LA CIVILTÀ DELL INDO. Dove. Lavoro sulle parole. Lavoro sul testo LA CIVILTÀ DELL INDO L Indo è un fiume che nasce sulle altissime montagne dell Himalaya. L Himalaya è una catena montuosa molto grande dell Asia. Anche l Everest, la montagna più alta del mondo, fa parte

Dettagli

LA CIVILTÀ DELL INDO A. Leggi, completa e studia. L Indo è uno dei grandi fiumi dell Asia Meridionale. Nasce dalla catena montuosa dell, attraversa

LA CIVILTÀ DELL INDO A. Leggi, completa e studia. L Indo è uno dei grandi fiumi dell Asia Meridionale. Nasce dalla catena montuosa dell, attraversa LA CIVILTÀ DELL INDO A. Leggi, completa e studia. L Indo è uno dei grandi fiumi dell Asia Meridionale. Nasce dalla catena montuosa dell, attraversa una vasta pianura e poi sfocia nell. Nell antichità ogni

Dettagli

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO

LE PRIME CIVILTA. A cura di ANNA CARMELITANO SI SVILUPPARONO. Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO A cura di ANNA CARMELITANO LE PRIME CIVILTA SI SVILUPPARONO Vicino ai FIUMI TIGRI, EUFRATE NILO INDO GIALLO VISSERO VISSERO VISSERO VISSERO I SUMERI, GLI EGIZI GLI INDIANI I CINESI I BABILONESI GLI ASSIRI

Dettagli

La civiltà della valle dell'indo. Le civiltà fluviali

La civiltà della valle dell'indo. Le civiltà fluviali La civiltà della valle dell'indo Le civiltà fluviali Mappa concettuale di orientamento del percorso storico Le societa Caratteristiche di una civiltà Quando l'uomo iniziò a capire che anche l'acqua poteva

Dettagli

L organizzazione sociale egizia. La piramide sociale Il Faraone I Faraoni più importanti Il grande impero

L organizzazione sociale egizia. La piramide sociale Il Faraone I Faraoni più importanti Il grande impero L organizzazione sociale egizia La piramide sociale Il Faraone I Faraoni più importanti Il grande impero La piramide sociale egiziana La piramide sociale egizia era molto grande perché comprendeva molte

Dettagli

LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA

LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA Il nome Mesopotamia vuol dire territorio fra i fiumi. Oggi la Mesopotamia è una regione che fa parte di due Stati: la Siria e l Iraq. Come vedi sulla carta geografica a pagina

Dettagli

Cang Jie inventa la scrittura.

Cang Jie inventa la scrittura. Cang Jie inventa la scrittura. Si racconta che nell antichità, ai tempi dell Imperatore Giallo, vennero inventate molte cose: si cominciò a costruire le case, a tessere gli abiti, a costruire carri e navi,

Dettagli

L' alimentazione nella preistoria

L' alimentazione nella preistoria L' alimentazione nella preistoria Periodo preistorico Presenza dell'uomo Alimentazione Paleolitico Australopiteco Homo Abilis Homo Erectus Onnivora Vegetariana Neolitico Homo Erectus Homo di Neandertal

Dettagli

LA CIVILTÀ DEGLI EGIZI STATO UNITARIO DELL ANTICHITÀ

LA CIVILTÀ DEGLI EGIZI STATO UNITARIO DELL ANTICHITÀ LA CIVILTÀ DEGLI EGIZI STATO UNITARIO DELL ANTICHITÀ L EGITTO DONO DEL NILO L Egitto si sviluppa lungo le sponde del fiume Nilo, da cui trae sostentamento. Tutto intorno alla striscia fertile, che costituisce

Dettagli

L o c a l i z z a z i o n e e a m b i e n t e

L o c a l i z z a z i o n e e a m b i e n t e L o c a l i z z a z i o n e e a m b i e n t e R i c e r c a d i D a m i a n o, G i a n m a r i a e I s m a e l e L'Egitto si trova in Africa orientale, è bagnato a nord dal mar Mediterraneo, a est dal

Dettagli

Classe IV materiali di lavoro Storia vita nel Medioevo I PROGRESSI NELL' AGRICOLTURA DURANTE IL SECONDO MEDIOEVO

Classe IV materiali di lavoro Storia vita nel Medioevo I PROGRESSI NELL' AGRICOLTURA DURANTE IL SECONDO MEDIOEVO Scheda 14 I PROGRESSI NELL' AGRICOLTURA DURANTE IL SECONDO MEDIOEVO Nei secoli dopo il 1000 si ebbero molti progressi per quanto riguarda le tecniche di coltivazione della terra. In particolare: - si ebbe

Dettagli

Adattamento del testo di studio. Dott.ssa Rita Agnolet

Adattamento del testo di studio. Dott.ssa Rita Agnolet Adattamento del testo di studio Dott.ssa Rita Agnolet Analisi degli elementi principali del testo ( compito dell insegnante) Idea principale Concetti chiave Analisi degli elementi di rilevanza mnestica

Dettagli

LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA

LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA LE CIVILTÀ DELLA MESOPOTAMIA Osserva la carta a pagina 20 del tuo libro: vedi una larga pianura dove scorrono due grandi fiumi, il Tigri e l Eufrate. Gli antichi hanno chiamato questa terra Mesopotamia,

Dettagli

Il mito di Gilgamesh. 1. I poemi

Il mito di Gilgamesh. 1. I poemi Ausilioteca del Comune di Firenze - Piattaforma didattica "Facilefacile" - www.ausiliotecafirenze.org/facilefacile Il mito di Gilgamesh 1. I poemi In lingua sumerica ci sono pervenuti cinque poemi anonimi

Dettagli

L alimentazione nella storia classe 4^ scuola primaria P.G. Fausti di Brozzo

L alimentazione nella storia classe 4^ scuola primaria P.G. Fausti di Brozzo L alimentazione nella storia classe 4^ scuola primaria P.G. Fausti di Brozzo Il menù dei ragazzi del XXI secolo Sono Matteo A. Questi sono i cibi che vorrei trovare ogni giorno sulla mia tavola. COLAZIONE:

Dettagli

Un riassunto del primo incontro, con qualche domanda (facile )

Un riassunto del primo incontro, con qualche domanda (facile ) L età del Bronzo oltre le terramare percorso per le classi quarte della scuola primaria Un riassunto del primo incontro, con qualche domanda (facile ) il mio nome classe Quando? Quando che cosa? Beh, quando

Dettagli

GLI ETRUSCHI L ORGANIZZAZIONE

GLI ETRUSCHI L ORGANIZZAZIONE GLI ETRUSCHI GLI ETRUSCHI ABITAVANO LA TOSCANA, PARTI DEL LAZIO E DELL UMBRIA ATTUALI. NEL SESTO SECOLO AVANTI CRISTO AVEVANO ESTESO I LORO POSSEDIMENTI SU PARTE DELLA PIANURA PADANA E SULLE COSTE TIRRENICHE.

Dettagli

ROMA IMPERIALE. SCUBlMONDO 5 - STORlA. Commercio e artigianato

ROMA IMPERIALE. SCUBlMONDO 5 - STORlA. Commercio e artigianato Commercio e artigianato ROMA IMPERIALE Prima del periodo imperiale gli artigiani romani realizzavano una quantità limitata di prodotti e li vendevano nell Italia del centro e del sud. Ma durante il periodo

Dettagli

Sull argilla nasce la scrittura

Sull argilla nasce la scrittura Sull argilla nasce la scrittura 5 10 15 20 25 Tra il 5000 e il 4000 a.c., mentre l Egitto si attardava in una fase preistorica, nella regione corrispondente all attuale Iraq meridionale tra i fiumi Tigri

Dettagli

LA POLIS OGNI CITTA ERA INDIPENDENTE, AVEVA PROPRIE LEGGI E LA PROPRIA MONETA. LE CITTÀ AVEVANO IN COMUNE LA LINGUA E LA RELIGIONE.

LA POLIS OGNI CITTA ERA INDIPENDENTE, AVEVA PROPRIE LEGGI E LA PROPRIA MONETA. LE CITTÀ AVEVANO IN COMUNE LA LINGUA E LA RELIGIONE. LA GRECIA VERSO IL 1200 A.C. I MICENEI FURONO SCONFITTI DAI POPOLI DEL MARE DI QUESTA SITUAZIONEAPPROFITTARONO I DORI UNA POPOLAZIONE CHE ARRIVÒ DAL NORD DELLA GRECIA. FINITE LE GUERRE I DORI SI MESCOLARONO

Dettagli

Testo semplice. Gli uomini derivano dalle scimmie. La Preistoria

Testo semplice. Gli uomini derivano dalle scimmie. La Preistoria Testo semplice Gli uomini sono comparsi sulla Terra circa due milioni di anni fa e derivano dalle scimmie. Le scimmie, che ancora oggi sono gli animali che più somigliano all uomo, assunsero, dopo una

Dettagli

I Fenici. Mondadori Education

I Fenici. Mondadori Education I Fenici La civiltà fenicia si sviluppò sulle coste orientali del Mar Mediterraneo, in un territorio stretto e montuoso affacciato sul mare. Dalle foreste che lo ricoprivano i Fenici ricavavano molto legname

Dettagli

IC Conti JESI. Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F

IC Conti JESI. Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F IC Conti JESI Chiara Compagnucci compaychiara@hotmail.com Classe IV A F CENTRO- PERIFERIA Mappa Concettuale CENTRO PERIFERIA = SPAZI GERACHICIZZATI con SCAMBIO INEGUALE caratterizzati dall intercambiabilità

Dettagli

GLI IMPERATORI ROMANI DOPO AUGUSTO

GLI IMPERATORI ROMANI DOPO AUGUSTO GLI IMPERATORI ROMANI DOPO AUGUSTO TIBERIO (dal 14 al 37 d.c.) continuò l opera di Augusto. Cercò di far migliorare l agricoltura e mise l esercito di guardia al confine dell Impero Romano. NERONE (dal

Dettagli

ANTICO EGITTO. Classe IV C Scuola Primaria Stornara

ANTICO EGITTO. Classe IV C Scuola Primaria Stornara ANTICO EGITTO Classe IV C Scuola Primaria Stornara I.C.S. PAPA GIOVANNI PAOLO I QUANDO UN FARAONE MORIVA IL SUO CORPO VENIVA CUSTODITO NELLA PIRAMIDE. GLI EGIZI ADORAVANO IL FARAONE COME UN DIO. LA PIRAMIDE

Dettagli

LE CIVILTÀ FLUVIALI. - saper organizzare le informazioni in una mappa. - saper organizzare le informazioni in una mappa

LE CIVILTÀ FLUVIALI. - saper organizzare le informazioni in una mappa. - saper organizzare le informazioni in una mappa LE CIVILTÀ FLUVIALI Introduzione allo studio sulle civiltà fluviali con materiali cartacei. 1 STEP : Lavoro di Cooperative Learning a gruppi di 3. Gruppi 1, 2, 3 Incarichi: lettore, scrittore, moderatore.

Dettagli

LA PREISTORIA 1. L'EVOLUZIONE DELL'UOMO COME TUTTI GLI ANIMALI E I VEGETALI ANCHE L'UOMO SI È EVOLUTO.

LA PREISTORIA 1. L'EVOLUZIONE DELL'UOMO COME TUTTI GLI ANIMALI E I VEGETALI ANCHE L'UOMO SI È EVOLUTO. Ausilioteca del Comune di Firenze - Piattaforma didattica "Facilefacile" - www.ausiliotecafirenze.org/facilefacile LA PREISTORIA 1. L'EVOLUZIONE DELL'UOMO COME TUTTI GLI ANIMALI E I VEGETALI ANCHE L'UOMO

Dettagli

Un Paese lontano ma vicino al cuore

Un Paese lontano ma vicino al cuore Un Paese lontano ma vicino al cuore La vita dei bambini La maggior parte delle famiglie vive nelle campagne. In ogni famiglia ci sono almeno 6 fratelli. I fratelli maggiori si occupano dei più piccoli

Dettagli

I periodi della Preistoria: il Paleolitico 1 Inserisci i periodi della Preistoria nella linea del tempo.

I periodi della Preistoria: il Paleolitico 1 Inserisci i periodi della Preistoria nella linea del tempo. Scheda 1-A I periodi della Preistoria: il Paleolitico 1 Inserisci i periodi della Preistoria nella linea del tempo. Età dei metalli Paleolitico Neolitico......... 2 Indica con una X se le affermazioni

Dettagli

Le rivoluzioni agricola e industriale

Le rivoluzioni agricola e industriale Le rivoluzioni agricola e industriale secoli XVII-XVIII Recinzioni nelle campagne inglesi 1769 James Watt brevetta la macchina a vapore 1784 Henry Cort inventa una nuova tecnica per produrre ghisa 1731

Dettagli

I Babilonesi. amorrei. Babilonia. Marduk. 1146 a.c. 2000 a.c. Hammurabi. codice di Hammurabi. cultura tecnico scientifica dei sumeri

I Babilonesi. amorrei. Babilonia. Marduk. 1146 a.c. 2000 a.c. Hammurabi. codice di Hammurabi. cultura tecnico scientifica dei sumeri I Babilonesi amorrei Babilonia 2000 a.c. Hammurabi Marduk assiri 1146 a.c. cultura tecnico scientifica dei sumeri codice di Hammurabi prosperità economica ingegneria idraulica classi liberi semiliberi

Dettagli

Prima della scrittura

Prima della scrittura Beatrice P., Elisa, Giada, Riccardo L., Cristian G. Prima della scrittura Gli esseri umani che vivevano sulla Terra avevano imparato a controllare il fuoco, a costruire strumenti di lavoro, a proteggersi

Dettagli

I BABILONESI GLI ITTITI GLI ASSIRI

I BABILONESI GLI ITTITI GLI ASSIRI I POPOLI DEI FIUMI I BABILONESI GLI ITTITI GLI ASSIRI Istituto Comprensivo di Buddusò - Scuola Primaria - Ins. Dore Nella Mesopotamia vissero non solo i Sumeri, ma anche altre popolazioni. Verso il II

Dettagli

LA VITA QUOTIDIANA. I numeri

LA VITA QUOTIDIANA. I numeri LA VITA QUOTIDIANA I numeri Sapevano fare calcoli con numeri tutti loro, detti numeri romani. A ogni lettera corrispondeva un numero dell attuale numerazione araba: M=1000 D=500 C=100 L=50 X=10 V=5 IL

Dettagli

MUSEO ARCHEOLOGICO DEL FINALE. Laboratori Didattici di Archeologia Sperimentale

MUSEO ARCHEOLOGICO DEL FINALE. Laboratori Didattici di Archeologia Sperimentale MUSEO ARCHEOLOGICO DEL FINALE Laboratori Didattici di Archeologia Sperimentale Storia della scrittura: dallo Scriba all Amanuense PRIMA DELLA SCRITTURA Circa 38.000 anni fa, durante le prime fasi del Paleolitico

Dettagli

Il lavoro dello storico

Il lavoro dello storico Il lavoro dello storico Le fonti storiche Consolidare il concetto di fonte. Saper riconoscere diversi tipi di fonte. Formulare domande e ipotesi di spiegazione a partire da dati e informazioni. pp. 10-11

Dettagli

L uomo e il territorio. Antropizzazione e demografia

L uomo e il territorio. Antropizzazione e demografia L uomo e il territorio Antropizzazione e demografia Che cos è l'antropizzazione? dal Greco ánthrōpos = uomo E il processo mediante il quale l'uomo modifica l'ambiente naturale per renderlo più consono

Dettagli

Completa il testo scrivendo (o scegliendo dal menù a tendina) negli spazi le parole mancanti. I SUMERI

Completa il testo scrivendo (o scegliendo dal menù a tendina) negli spazi le parole mancanti. I SUMERI _ Pagina 1 di 6 Completa il testo scrivendo (o scegliendo dal menù a tendina) negli spazi le parole mancanti. SUMER Sumeri vissero nella zona chiamata, una regione compresa tra i fiumi e. Utilizzavano

Dettagli

IL BARATTO Ricostruisci le frasi collegando la tua parte A con la parte B di un compagno.

IL BARATTO Ricostruisci le frasi collegando la tua parte A con la parte B di un compagno. Storia A2 Classi 3 a, 4 a, 5 a e secondaria Scheda n. 1 IL BARATTO Ricostruisci le frasi collegando la tua parte A con la parte B di un compagno. A A A A A Tanto tempo fa non esisteva il denaro e le persone

Dettagli

Le religioni del Mediterraneo

Le religioni del Mediterraneo INSEGNAMENTO della RELIGIONE CATTOLICA CLASSE PRIMA Le religioni del Mediterraneo SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO M. Kolbe 2012-2013 Ci sono nel passato e si possono trovare ancora oggi delle società umane

Dettagli

L'invenzione della scrittura

L'invenzione della scrittura L'invenzione della scrittura a Luigi Fumanelli Prima Grafica 2013-2014!1 L'invenzione della scrittura a Luigi Fumanelli L'alfabeto L'alfabeto è fatto di lettere e simboli che rappresentano suoni (e non

Dettagli

Mongolia: no time and space limit.

Mongolia: no time and space limit. di Ganchimeg Tsevegdorj Mongolia: no time and space limit. Una densità tra le più basse del mondo fa della Mongolia un luogo incredibile, che regala paesaggi che per chilometri e chilometri non conoscono

Dettagli

Rispettando il cibo. si rispetta anche. l ambiente

Rispettando il cibo. si rispetta anche. l ambiente Rispettando il cibo si rispetta anche l ambiente Scuola Primaria di Piegaro (PG) Anno scolastico 2014/2015 Progetto Umbria che si Umbria che no Riflettiamo sui nostri comportamenti: A scuola A casa Nel

Dettagli

Scuola dell Infanzia/ Prime classi della Scuola Primaria ARCHIA FONDA

Scuola dell Infanzia/ Prime classi della Scuola Primaria ARCHIA FONDA Progetto CONTINUITÀ Scuola dell Infanzia/ Prime classi della Scuola Primaria ARCHIA FONDA SIRACUSA Il potente ARCHIA, giovane nobile di una terra chiamata Corinzia, che si trova in Grecia, interrogò l

Dettagli

Come vivevano i Romani

Come vivevano i Romani Come vivevano i Romani I Romani si alzavano alla mattina presto e andavano al lavoro. Nel pomeriggio, quando finivano di lavorare, si incontravano con gli amici, andavano al circo o alle terme. LE BOTTEGHE

Dettagli

La Storia del Pane di Cerchiara

La Storia del Pane di Cerchiara La Storia del Pane di Cerchiara Istituto Comprensivo C. Alvaro Francavilla Marittima Classe IV di Cerchiara di Calabria A.S. 2012/2013 Tantissimi anni fa, gli uomini primitivi trovarono chicchi di cereali

Dettagli

L età del Bronzo oltre le terramare percorso per le classi quarte della scuola primaria

L età del Bronzo oltre le terramare percorso per le classi quarte della scuola primaria L età del Bronzo oltre le terramare percorso per le classi quarte della scuola primaria SINTESI DEL PRIMO INCONTRO L Età del Bronzo, analizzata l anno scorso nella sua espressione più caratteristica del

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA AURELIO SAFFI

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA AURELIO SAFFI ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI PER L ENOGASTRONOMIA E L OSPITALITA ALBERGHIERA AURELIO SAFFI Via del Mezzetta, 15-50135 FIRENZE - tel. 055-666383 - 677142 - fax 055-670597 email: istitutoalberghierosaffi@virgilio.it

Dettagli

Che cos è l agricoltura?

Che cos è l agricoltura? L agricoltura Che cos è l agricoltura? L agricoltura è la coltivazione del terreno. L agricoltura produce gli alimenti necessari agli uomini. L agricoltore semina e lavora la terra. Le piante crescono

Dettagli

L invenzione della ruota

L invenzione della ruota I divertimenti I Sumeri conoscevano i giochi da tavolo. Uno di questi è stato ritrovato nella tomba reale di Ur, prevedeva l uso di gettoni e dadi a 4 facce. Purtroppo le regole non sono arrivate fino

Dettagli

DISCIPLINA: STORIA ARGOMENTO: I SUMERI

DISCIPLINA: STORIA ARGOMENTO: I SUMERI DISCIPLINA: STORIA ARGOMENTO: I SUMERI DESCRIZIONE: I SUMERI ERANO PACIFICI AGRICOLTORI CHE SI ERANO STABILITI IN UNA ZONA FERTILE DELLA MESOPOTAMIA, CHIAMATA SUMER. IMPARARONO AD ALZARE GLI ARGINI LUNGO

Dettagli

GLI ETRUSCHI LA TOMBA DEI LEOPARDI

GLI ETRUSCHI LA TOMBA DEI LEOPARDI GLI ETRUSCHI INTORNO ALL 800 A.C. MENTRE NELL ITALIA MERIDIONALE SI SVILUPPAVANO LE COLONIE DELLA MAGNA GRECIA NELL ANTICA ETRURIA NACQUE LA CIVILTÀ ETRUSCA. GLI ETRUSCHI ABITAVANO LA TOSCANA, PARTI DEL

Dettagli

In collaborazione con Biblioteca comunale di Spinea e Biblioteca del Museo Correr

In collaborazione con Biblioteca comunale di Spinea e Biblioteca del Museo Correr Biblioteca comunale di Spinea Biblioteca del Museo Correr Scuola Vivaldi - I Circolo didattico di Spinea - classe quinta - a.s. 2005/2006 - insegnate N. Paterno In collaborazione con Biblioteca comunale

Dettagli

Scheda di presentazione

Scheda di presentazione Scheda di presentazione TITOLO: Civiltà della Mesopotamia BREVE DESCRIZIONE DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO: in questa unità di apprendimento si vuole trattare lo studio delle civiltà presenti nel territorio

Dettagli

Medioevo Ellenico : Secoli Bui

Medioevo Ellenico : Secoli Bui Medioevo Ellenico : Secoli Bui «Secoli Bui» per l assenza di testimonianze scritte Periodo di crisi ma anche di profondi cambiamenti, tra l altro testimoniata dal fatto che al termine di tale periodo sarà

Dettagli

Verifica Oggettiva FINALE ITALIANO a.s. 2016/2017. Alunno cl.iv Punteggio./.. LA VITA DEI POPOLI

Verifica Oggettiva FINALE ITALIANO a.s. 2016/2017. Alunno cl.iv Punteggio./.. LA VITA DEI POPOLI Verifica Oggettiva FINALE ITALIANO a.s. 2016/2017 Alunno cl.iv Punteggio./.. LA VITA DEI POPOLI 1 La Grande Muraglia della Cina è alta dai cinque ai dieci metri ed è lunga 6000 chilometri, 2 quasi dieci

Dettagli

La preistoria. La preistoria

La preistoria. La preistoria 1 Definizione e periodi Preistoria 2,5 milioni di anni: comparsa dell uomo 3 000 a.c.: invenzione della scrittura in Mesopotamia Storiografia ottocentesca senza documenti scritti non c è storia senza scrittura

Dettagli

VERIFICA FINALE ITALIANO A.S. 2016/2017 ALUNNO... CL.IV PUNTEGGIO.

VERIFICA FINALE ITALIANO A.S. 2016/2017 ALUNNO... CL.IV PUNTEGGIO. VERIFICA FINALE ITALIANO A.S. 2016/2017 ALUNNO... CL.IV PUNTEGGIO. LA VITA DEI POPOLI 1 LA GRANDE MURAGLIA DELLA CINA È ALTA DAI CINQUE AI DIECI METRI ED È LUNGA 2 6000 CHILOMETRI, QUASI DIECI VOLTE IL

Dettagli

strumenti per una didattica inclusiva

strumenti per una didattica inclusiva Vittorio Vittorio Giudici Giudici Andrea Andrea Pacini Pacini I strumenti per una didattica inclusiva Schede facilitate di storia dell arte con audio Basi per il disegno Scarica gratis il libro digitale

Dettagli

3 a storia. ATTIVITÀ n. 1. Attività aggiuntive Nuovo Gulliver News n Aprile Edizioni Didattiche Gulliver

3 a storia. ATTIVITÀ n. 1. Attività aggiuntive Nuovo Gulliver News n Aprile Edizioni Didattiche Gulliver ATTIVITÀ n. 1 ATTIVITÀ n. 2 Disegna le parti sottolineate. La lavorazione dell argilla Gli uomini capirono che l argilla, impastata con l acqua, poteva essere lavorata per realizzare ciotole e contenitori.

Dettagli

a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO

a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO a.s. 2014-2015 GLI ALUNNI DELLA CLASSE IV DELLA SCUOLA PRIMARIA DI GROSOTTO PRESENTANO LA CIVILTÀ EGIZIA LUOGO SOCIETÀ TEMPO ASPETTI DI VITA QUOTIDIANA CLICCA SULL OVALE CHE PREFERISCI RELIGIONE ECONOMIA

Dettagli

LA RIPRESA DEMOGRAFICA E AGRICOLA IN EUROPA Nei decenni a cavallo tra x e xi secolo ci fu in Europa un generale miglioramento delle condizioni di

LA RIPRESA DEMOGRAFICA E AGRICOLA IN EUROPA Nei decenni a cavallo tra x e xi secolo ci fu in Europa un generale miglioramento delle condizioni di LA RIPRESA DEMOGRAFICA E AGRICOLA IN EUROPA Nei decenni a cavallo tra x e xi secolo ci fu in Europa un generale miglioramento delle condizioni di vita che durò fino al Xlll sec. Un fatto molto importante

Dettagli

Già prima del 4000 a.c. popolazioni nomadi provenienti dall europa centrale avevano raggiunto la penisola italica.

Già prima del 4000 a.c. popolazioni nomadi provenienti dall europa centrale avevano raggiunto la penisola italica. I POPOLI ITALICI POPOLI DIVERSI (Mattia P. Sharon) Già prima del 4000 a.c. popolazioni nomadi provenienti dall europa centrale avevano raggiunto la penisola italica. Alcune si erano stabilite nelle pianure

Dettagli

Dal Neolitico all Età del Bronzo - Tavola sinottica

Dal Neolitico all Età del Bronzo - Tavola sinottica Dal Neolitico all Età del Bronzo - Tavola sinottica Età Neolitica (IX-IV/III millennio a.c.) Nascita dell agricoltura e dei primi villaggi stanziali (IX- VIII millennio a. C.) Nascita della civiltà urbana

Dettagli

ATTENZIONE! Per ogni argomento/domanda confrontatevi anche su come si vive oggi.

ATTENZIONE! Per ogni argomento/domanda confrontatevi anche su come si vive oggi. Gruppo 1 Alimentazione e feste in tempo di guerra Si trovava da mangiare? Chi si occupava di preparare il cibo? Avevate un orto o degli animali per mangiare o dovevate comprare le cose? Qual era un pasto

Dettagli

classe 3 C Elena Maria Armand a.s Lavoro in gruppi cooperativi STORICI AL LAVORO

classe 3 C Elena Maria Armand a.s Lavoro in gruppi cooperativi STORICI AL LAVORO Lavoro in gruppi cooperativi STORICI AL LAVORO Siete un gruppo di storici: Il vostro lavoro consiste nell ipotizzare come può essere evoluta la Storia dell'uomo nei principali aspetti della vita quotidiana.

Dettagli

La nascita del pensiero scientifico. Talete, Pitagora, Euclide

La nascita del pensiero scientifico. Talete, Pitagora, Euclide La nascita del pensiero scientifico Talete, Pitagora, Euclide Con la scoperta del numero e l invenzione della scrittura inizia il cammino dell uomo verso la comprensione delle leggi che governano il mondo.

Dettagli

La civiltà romana L impero romano

La civiltà romana L impero romano La civiltà romana L impero romano L impero romano nacque nel 27 a. C. quando Ottaviano, nipote di Cesare, prese il potere e riunì nella sua persona tutte le cariche della repubblica (tribuno della plebe,

Dettagli

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO

PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO CLIC SUL MONDO Anno scolastico 2013-2014 Perché questo progetto? Per il semplice motivo che l amicizia rimane uno dei valori più nobili dell essere umano. L uomo è per sua

Dettagli

MESOPOTAMIA 2. Sumeri (4.000 a. C.) Accadi (2.150 a. C.) Babilonesi (1.800 a. C.) Assiri (1.100 a.c.) Persiani (539 a. C.)

MESOPOTAMIA 2. Sumeri (4.000 a. C.) Accadi (2.150 a. C.) Babilonesi (1.800 a. C.) Assiri (1.100 a.c.) Persiani (539 a. C.) Appunti di Storia dell Arte prof. F.Chersi MESOPOTAMIA 2 Sumeri (4.000 a. C.) Accadi (2.150 a. C.) Babilonesi (1.800 a. C.) Assiri (1.100 a.c.) Persiani (539 a. C.) Duemila anni prima della nascita di

Dettagli

LE ANTICHE CIVILTA PRE-ELLENICHE

LE ANTICHE CIVILTA PRE-ELLENICHE LE ANTICHE CIVILTA PRE-ELLENICHE LA PEDAGOGIA DELLE ORIGINI FONTI: Clemente Danieli «La mente e l albero» LA MEZZALUNA FERTILE 12.000-10.000 ANNI FA MEZZALUNA FERTILE, FRA IL TIGRI E L EUFRATE SI SVILUPPA

Dettagli

(Genesi 6:5-8) (Genesi 6:9-12) (Genesi 6:13-14)

(Genesi 6:5-8) (Genesi 6:9-12) (Genesi 6:13-14) (Genesi 6:5-8) 5 Di conseguenza Geova vide che la cattiveria dell uomo era abbondante sulla terra e che ogni inclinazione dei pensieri del suo cuore era solo cattiva in ogni tempo. 6 E Geova si rammaricò

Dettagli

IMPARO A STUDIARE. Quadro di civiltà. Titolo del paragrafo, p. xx A CHE COSA SERVONO COME SI USANO

IMPARO A STUDIARE. Quadro di civiltà. Titolo del paragrafo, p. xx A CHE COSA SERVONO COME SI USANO IMPARO A STUDIARE Quadro di civiltà TERRITORIO Titolo del paragrafo, p. xx Ogni popolo si stabilisce in un territorio, si adatta a esso e ne sfrutta le risorse naturali. Conoscere il tipo di territorio

Dettagli

L IMPERO ROMANO DOPO LA MORTE DI CESARE, IL POTERE PASSÒ A SUO NIPOTE OTTAVIANO. NEL 27 A.C. IL SENATO LO NOMINÒ AUGUSTO, CIOÈ DEGNO DI ONORE.

L IMPERO ROMANO DOPO LA MORTE DI CESARE, IL POTERE PASSÒ A SUO NIPOTE OTTAVIANO. NEL 27 A.C. IL SENATO LO NOMINÒ AUGUSTO, CIOÈ DEGNO DI ONORE. L IMPERO ROMANO DOPO LA MORTE DI CESARE, IL POTERE PASSÒ A SUO NIPOTE OTTAVIANO. EGLI CONCENTRÒ TUTTI I POTERI NELLE SUE MANI. NEL 27 A.C. IL SENATO LO NOMINÒ AUGUSTO, CIOÈ DEGNO DI ONORE. COSÌ... FINIVA

Dettagli

S O V R A N O F E U D A T A R I O C O N T A D I N I

S O V R A N O F E U D A T A R I O C O N T A D I N I S O V R A N O feudo auxilium et consilium F E U D A T A R I O terra (mansi) difesa militare censo obblighi militari giustizia soccorso economico C O N T A D I N I corvées forno, mulino del signore ecc

Dettagli

La nascita del pensiero scientifico. Talete, Pitagora, Euclide

La nascita del pensiero scientifico. Talete, Pitagora, Euclide La nascita del pensiero scientifico Talete, Pitagora, Euclide Con la scoperta del numero e l invenzione della scrittura inizia il cammino dell uomo verso la comprensione delle leggi che governano il mondo.

Dettagli