STRADIVARIfestival. Cremona incanta. E suona Musical Enchantment in Cremona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STRADIVARIfestival. Cremona incanta. E suona Musical Enchantment in Cremona"

Transcript

1 STRADIVARIfestival Cremona incanta. E suona Musical Enchantment in Cremona Cremona, Italy

2 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Gianluca Galimberti, Paolo Salvelli Paolo Bodini, Luigi Vinci, Roberto Zanchi Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari Cremona - Soci Fondatori CONSIGLIO GENERALE Gianluca Galimberti, Presidente Giovanni Arvedi, Presidente onorario Paolo Salvelli, Vicepresidente Paolo Bodini, Presidente friends of Stradivari Gian Domenico Auricchio, Stefano Bolis Chiara Bondioni, Manuela Bonetti Rossano Bonetti, Giuseppe Ghisani Renzo Rebecchi, Alessandro Tantardini Luigi Vinci, Roberto Zanchi Direttore Generale Museo del Violino Virginia Villa Direttore Artistico Stradivari Festival Francesca Colombo

3 Tutto ciò che valorizza le eccellenze della nostra città vede l Amministrazione presente come sostegno e come promozione. Come Giunta stiamo lavorando ad una programmazione ampia e precisa, fatta di alleanze e progetti condivisi. L iniziativa STRADIVARIfestival, voluta dal Museo del Violino e dal Cavalier Giovanni Arvedi, che ringraziamo, è un opportunità per tutta la città. Gianluca Galimberti Sindaco di Cremona - Presidente Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari The administration supports everything that promotes our city s merits. The council is working on extensive and detailed programming, based on alliances and shared projects. We d like to thank the Museo del Violino and Cavalier Giovanni Arvedi for making the STRADIVARIfestival a reality. It s an opportunity for the whole city. Gianluca Galimberti Mayor of Cremona - President of Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari STRADIVARIfestival è un momento privilegiato dove, nel segno della liuteria, trovano sintesi creatività e rigore scientifico, prodotto e gesto, contenuti simbolici e oggetti meravigliosamente fisici. Fucina di saperi e di emozioni è manifestazione evidente dell attività quotidiana del Museo del Violino, promotore di esperienze e approfondimenti, luogo dove ci si incontra, ci si diverte e, nella ricchezza di competenze e sensibilità diverse, si cresce insieme. The STRADIVARIfestival is a privileged occasion, bringing together creativity and scientific rigour, product and gesture, symbolic content and wonderfully physical objects, all under the banner of violin craftsmanship. This hotbed of knowledge and emotions is a clear manifestation of the everyday activities of the Museo del Violino, which promotes experiences and in-depth study, offering a place for meeting, having fun and growing together, drawing on a wealth of different skills and sensibilities. Virginia Villa Direttore Generale della Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari Virginia Villa General Director of Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari Cremona STRADIVARIfestival vuole valorizzare la forte identità culturale della città di Cremona, la sua storia e il suo presente, il suo unico saper fare liutario, riconosciuto dall Unesco patrimonio immateriale dell Umanità, capace ancora oggi di suscitare l ammirazione del mondo. Una varietà di occasioni musicali focalizzate sugli strumenti ad arco e a pizzico con le grandi pagine del repertorio classico unite a un crossover colto e a generi musicali come il jazz, il tango e la musica brasiliana, con interpreti di fama internazionale e spettacoli creati per i bambini. Un festival che con uno sguardo rivolto ai giovani, coniuga tradizione e innovazione, intelligenza e svago, con la consapevolezza di un servizio sociale che la musica può svolgere in maniera nobile e profonda. The STRADIVARIfestival valorizes the strong cultural identity of Cremona and its unique violin-markers know-how, recognized as intangible cultural heritage by UNESCO, and it represents a variety of musical occasions for strings and guitars to measure themselves with the greatest pages of the classical repertoire, a fine-crossover, jazz, tango, Brazilian music with international interpreters, together with performances conceived appositively for children and their families: a Festival that wants to look at the young generation and bear in mind tradition and innovation, intelligence and entertainment, a Festival which wants to be coherent and always be conscious of the social role that music has and can have in a noble and deep manner. Francesca Colombo Direttore Artistico STRADIVARIfestival Francesca Colombo STRADIVARIfestival Artistic Director

4 Calendario PAG.8 Mostre PAG.36 Concerti PAG.10 Altri eventi PAG.46 Violin bar PAG.30 Museo del Violino PAG.52

5 CALENDARIO Primo anniversario del Museo ore Museo del Violino Inaugurazione mostre: Maestri / Cremona 1937 / Liutai italiani del 21 secolo PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Regina Carter ore Museo del Violino Il valore economico del violino PAG.15 PAG.49 ore Museo del Violino L artista e il suo strumento: Primo Pistoni, Pavel Vernikov PAG.48 ore Museo Civico Ala Ponzone Luigi Attademo PAG.26 ore Auditorium Giovanni Arvedi Pavel Vernikov - Trio Cajkovskij PAG.12 ore Museo del Violino L artista e il suo strumento: Francesco Toto, Natalia Gutman PAG ore Museo del Violino Il saper fare liutario: racconto di una vita PAG.49 ore Auditorium Giovanni Arvedi Natalia Gutman PAG.16 ore Museo del Violino L artista e il suo strumento: Marcello Ive, Viktoria Mullova PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Stradivari Quartett PAG.21 ore Auditorium Giovanni Arvedi Viktoria Mullova PAG.13 ore Auditorium Giovanni Arvedi Quante storie per un violino! PAG ore (dal lunedì al venerdì, fino al 10.10) - Piazza Marconi Violin bar PAG ore Museo Civico Ala Ponzone Premio Renzi - VIII edizionepremio Smerieri - II edizione PAG.28 ore Auditorium Giovanni Arvedi Quartetto di Cremona PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Sonig Tchakerian - Orchestra di Padova e del Veneto PAG.17 ore Piazza Stradivari Omaggio al maestro Stradivari PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Il concorso triennale di liuteria del 1976 ad oggi PAG.49 ore Auditorium Giovanni Arvedi L oca Rina alla scoperta della musica PAG.23 ore Museo Civico Ala Ponzone Avi Avital PAG Camera di Commercio Convegno scientifico PAG.51 ore Auditorium Giovanni Arvedi Salvatore Accardo - Orchestra da Camera Italiana PAG.18 ore Auditorium Giovanni Arvedi Duo Leonore PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Quartetto Matamoe PAG Camera di Commercio Convegno scientifico PAG.51 ore Piazza Stradivari Omaggio al maestro Stradivari PAG ore Auditorium Giovanni Arvedi Richard Galliano - Camerata Ducale PAG.14 ore Auditorium Giovanni Arvedi Buon compleanno Charlot PAG.25

6 CONCERTI Nella foto: Auditorium Giovanni Arvedi

7 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI PAVEL VERNIKOV Trio Caikovskij VIKTORIA MULLOVA Concerto straordinario in occasione del primo anno di apertura del Museo Pavel Vernikov violino Giambattista Guadagnini, 1747* Alexander Chaushian violoncello Konstantin Bogino pianoforte Viktoria Mullova violino Stradivari Julius Falk, 1723 Matthew Barley violoncello Paul Clarvis percussioni João Luís Nogueira Pinto chitarra Stradivarius in Rio Programma: Dmitrij Sostakovic, Trio op.8, n.1 Pëtr Il ic Cajkovskij, Trio elegiaco op.50 Precede il concerto l incontro L Artista e il suo strumento PAG.48 Programma: Johann Sebastian Bach, dalla Partita n.1 BWV 1002: Allemanda - Sarabande - Tempo di Borea; musiche brasiliane di C. Nucci, S. Costa, M. Salmaso, M. Monte, Tom Jobim, C. Veloso, Z. de Abreu, W. Azevedo, C. Buarque, M. Mullov - Abbado, H. Vogeler, A. Baptista *Per gentile concessione della Fondazione Pro Canale Milano Precede il concerto l incontro L Artista e il suo strumento PAG.48 CONCERTI / GRANDI SOLISTI / CLASSICA CONCERTI / GRANDI SOLISTI / CROSSOVER

8 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI RICHARD GALLIANO Camerata Ducale REGINA CARTER Richard Galliano fisarmonica Guido Rimonda violino solista e concertatore Musiche di Johann Sebastian Bach, Richard Galliano, Carlos Gardel, Antonio Vivaldi, Astor Piazzolla Regina Carter violino Marvin Sewell chitarra Chris Lightcap contrabbasso Alvester Garnett batteria Progetto di musica jazz ideato per STRADIVARIfestival 2014 CONCERTI / GRANDI SOLISTI / TANGO CONCERTI / GRANDI SOLISTI / VIOLIN JAZZ

9 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI NATALIA GUTMAN SONIG TCHAKERIAN Orchestra di Padova e del Veneto Natalia Gutman violoncello Matteo Gofriller, 1711 Sviatoslav Moroz violino Alessandro Gagliano Dimitri Hoffmann viola italiana attribuita a J. Odoardi Programma: Ludwig van Beethoven, Trio in sol maggiore op.9, n.1 Johann Sebastian Bach, Suite in do minore n.3, BWV 1009 Ludwig van Beethoven, Trio in do minore op.9, n.3 Precede il concerto l incontro L artista e il suo strumento pag.48 Sonig Tchakerian violino Gennaro Gagliano, 1760 Le otto stagioni Programma: Antonio Vivaldi, Le quattro stagioni dall op.viii Il Cimento dell Armonia e dell Invenzione Astor Piazzolla, Cuatro Estaciones Porteñas, versione per violino e orchestra di Luis Bacalov CONCERTI / GRANDI SOLISTI / CLASSICA CONCERTI / GRANDI SOLISTI / TANGO

10 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI SALVATORE ACCARDO Orchestra da Camera Italiana QUARTETTO DI CREMONA Salvatore Accardo violino Guarneri del Gesù, 1730 Laura Gorna violino Giovanni Paolo Maggini, Giorgio III, 1620 Programma: Johann Sebastian Bach, Concerto in la minore BWV 1041 per violino, archi e basso continuo Johann Sebastian Bach, Concerto in re minore BWV 1043 per due violini, archi e basso continuo Antonín Dvorák, Serenata per archi in mi maggiore, op.22 Cristiano Gualco violino Niccolò Amati, 1640 Paolo Andreoli violino Carlo Antonio Testore Simone Gramaglia viola Gioacchino Torazzi, ca Giovanni Scaglione violoncello Capicchioni pater et filius, 1975 Musiche di Helmut Lachenmann e Ludwig van Beethoven CONCERTI / GRANDI SOLISTI / CLASSICA CONCERTI / ENSEMBLE / CLASSICA

11 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI DUO LEONORE STRADIVARI QUARTETT Maja Weber violoncello Stradivari, Bonamy Dobree - Suggia, 1717 Per Lundberg pianoforte Musiche di Ludwig van Beethoven, Johannes Brahms, Daniel Schnyder Xiaoming Wang violino Stradivari, Aurea, 1715 Sebastian Bohren violino Stradivari, King George, 1710 Lech Antonio Uszynski viola Stradivari, Gibson, 1734 Maja Weber violoncello Stradivari, Bonamy Dobree - Suggia, 1717 Musiche di Robert Schumann, Wolfgang Amadeus Mozart, Anton Webern CONCERTI / ENSEMBLE / CLASSICA-JAZZ CONCERTI / ENSEMBLE / CLASSICA

12 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI QUARTETTO MATAMOE L OCA RINA ALLA SCOPERTA DELLA MUSICA Francesco Senese violino Alessandro Crillovi, 1993 Marco Serino violino Niccolò Amati, 1661 Simone Briatore viola Fisher, 1748 Patrizio Serino violoncello Francesco Ruggeri, 1696 Musiche di Claude Debussy, György Kurtág, Maurice Ravel Deborah Morese attrice Carlo Concina regia Cristina Maurelli autrice Rosaria Giacomino costumi Paolo Viganò, Samuele Bianchi violino Susanna Tognella viola Martin Pratissoli violoncello Jacopo Tarchini contrabbasso Stefano Menegale direttore e attore Musiche di Georges Bizet, Wolfgang Amadeus Mozart, Niccolò Paganini, Ludwig van Beethoven, Gioachino Rossini, Giuseppe Verdi, Richard Georg Strauss In collaborazione con Associazione Culturale Liberi Svincoli CONCERTI / ENSEMBLE / CLASSICA CONCERTI PER BAMBINI [4-12 ANNI] E FAMIGLIE

13 ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI ORE MdV / AUDITORIUM GIOVANNI ARVEDI QUANTE STORIE PER UN VIOLINO! BUON COMPLEANNO CHARLOT Ermelinda Çakalli attrice Matteo Galli pianoforte e strumenti Elia Leon Mariani violino Spettacolo musicale dedicato al più celebre tra gli strumenti ad arco con musiche e testi a cura di Matteo Galli In collaborazione con le Voci della Città Francesca Colombo ideazione Francesco Ventriglia coreografia Emiliano Palmieri compositore Bimbi facciamo musica insieme! Uno spettacolo creato per piccoli musicisti e ballerini che potranno partecipare alla costruzione di una fiaba musicale tra bombette, baffetti e bastoni in omaggio a Charlot, a cent anni dalla nascita del personaggio. Perché, come diceva Chaplin, una giornata senza sorriso è una giornata persa In collaborazione con Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi - Cremona CONCERTI PER BAMBINI [4-12 ANNI] E FAMIGLIE CONCERTI PER BAMBINI [6-14 ANNI] E FAMIGLIE

14 ORE MUSEO CIVICO ALA PONZONE / SALA MANFREDINI ORE MUSEO CIVICO ALA PONZONE / SALA MANFREDINI LUIGI ATTADEMO AVI AVITAL Luigi Attademo chitarra Gaetano Guadagnini II, 1851 chitarra Aubry-Maire, 1860 (Collezione Carutti) chitarra J. A. Stauffer, 1843 (Collezione Carutti) Musiche di Niccolò Paganini, Luigi Legnani, Mauro Giuliani Precede il concerto una riflessione su arte e musica e la visita guidata a Le Stanze per la musica (ore 15.00) In collaborazione con il Museo Civico Ala Ponzone e la collezione Carlo Alberto Carutti Avi Avital mandolino Arik Kerman, Israel, 1998 Musiche di Johann Sebastian Bach, Filippo Sauli, Ernest Bloch, Avi Avital Precede il concerto una riflessione sul mito di Orfeo tenuta da Eva Cantarella e la visita guidata a Le Stanze per la musica (ore 15.00) In collaborazione con il Museo Civico Ala Ponzone e la collezione Carlo Alberto Carutti Si accede al concerto con il biglietto di ingresso al Museo Civico (euro 7) Biglietteria del Museo Civico e Si accede al concerto con il biglietto di ingresso al Museo Civico (euro 7) Biglietteria del Museo Civico e CONCERTI / ARTE E MUSICA / CLASSICA CONCERTI / ARTE E MUSICA / CLASSICA

15 08 10 ORE MUSEO CIVICO ALA PONZONE / SALA S. DOMENICO ORE PIAZZA STRADIVARI PREMIO RENZI VIII EDIZIONE PREMIO SMERIERI II EDIZIONE OMAGGIO AL MAESTRO STRADIVARI An Ayoung violino Jee Sung Hyun violino Lee Dong Jin viola Lee Nagyeong violoncello David Moneta chitarra Stefano Vivaldini chitarra Programma: premiazione del concorso e breve concerto di allievi dell Istituto Antonio Stradivari. Musiche di Vivaldi, Boccherini, Castelnuovo-Tedesco Alle ore visita guidata gratuita a Le Stanze per la Musica In collaborazione con Museo Civico Ala Ponzone, Istituto Superiore Antonio Stradivari Scuola Internazionale di Liuteria, Liceo Musicale Ingresso libero fino a esaurimento posti, prenotazione presso la biglietteria del Museo Civico Anastasiya Petryshak violino Programma: Prokof ev, Sonata per violino solo Paganini, Capriccio n.24 Bach, Partita in re minore Lorenza Baldo violoncello Programma: Bach, Suite n.3 per violoncello solo Hindemith, Sonata op.25 n.3 per violoncello solo In collaborazione con Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi - Cremona CONCERTI / MUSICA PER LA CITTÀ / CLASSICA CONCERTI / MUSICA PER LA CITTÀ / CLASSICA

16 VIOLIN BAR Nella foto: Museo del Violino, L anima della Musica di Jaume Plensa

17 CALENDARIO VIOLIN BAR 10 concerti, tanta musica, giovani interpreti dal 29 settembre al 10 ottobre appuntamenti a settimana, dal lunedì al venerdì A cura e in collaborazione con l Istituto Superiore di Studi Musicali Claudio Monteverdi - Cremona ore Il violino di domani Alessandro Baldrighi violino Programma: Kreisler, Preludio e allegro Anastasiya Petryshak violino Filippo Gorini pianoforte Programma: Mozart, Sonata K Beethoven, Sonata n ore Il violino di domani Axel Trolese pianoforte Programma: Schumann, Studi sinfonici con Variazioni postume Anastasiya Petryshak violino Lorenza Baldo violoncello Axel Trolese pianoforte Programma: Brahms, Trio op ore Il violino di domani Stefan Stancic violino Programma: Kreisler, Sarabanda e Allegro Sawon An violino Alessandro Manara pianoforte Programma: Kreisler, Preludio e allegro Sarasate, Romanza andaluza - Saint-Saëns, Introduzione e Rondò capriccioso - Beethoven, Sonata n.5 Primavera ore Il violino di domani Linda Luviè violino Programma: Curci, Concertino in la minore Andrea Nocerino violoncello Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Brahms, Sonata op.38 - Sostakovic, Sonata op ore Il violino di domani Alessandro Baldrighi violino Programma: Kreisler, Menuet Anastasiya Petryshak violino Filippo Gorini pianoforte Programma: Brahms, Sonata n.3 Sarasate, Zingaresca - Sarasate, Fantasia Carmen VIOLIN BAR VIOLIN BAR

18 06 10 ore Lorenza Baldo violoncello Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Brahms, Sonata op.99 Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Schubert, Sonata D ore Il violino di domani Alessandro Baldrighi violino Programma: Tartini, Sonata Didone abbandonata Anastasiya Petryshak violino Filippo Gorini pianoforte Programma: Tartini, Sonata Il trillo del diavolo Ravel, Sonata - Schubert, Gran Duo D ore Il violino di domani ore Silvia Vendrame violino Katia Vendrame pianoforte Programma: Corelli, Sonata Follia Grieg, Sonata Op.36 Lorenza Baldo violoncello Michele Campo pianoforte Programma: Beethoven, Sonata op.5 n.2 Lorenza Baldo violoncello Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Brahms, Sonata op.99 Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Schubert, Sonata D ore Il violino di domani Anna Scolaro violino Francesco Scolaro violino Lucy Samaja pianoforte Programma: Carl Maria Von Weber, Terzettino - moderato e con amore - Zdenûk Fibich, Furiant - presto Andrea Nocerino violoncello Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Chopin, Sonata op.65 Anastasiya Petryshak violino Andrea Nocerino violoncello Yevheniya Lysohor pianoforte Programma: Beethoven, Trio op.70 n.1 Degli spettri Per chi partecipa al concerto pranzare al Museo e visitare le mostre conviene! ore Light lunch presso Chiave di Bacco, euro 10 ore Visita guidata al Museo del Violino e alle mostre, euro 7 ore Violin Bar nel patio del Museo del Violino VIOLIN BAR VIOLIN BAR

19 MOSTRE A cura di: Virginia Villa, Direttore Generale Fondazione Museo del Violino Antonio Stradivari Cremona Fausto Cacciatori, Conservatore delle Collezioni Museo del Violino, ideatore e coordinatore scientifico del progetto Nella foto: Suono d acciaio di Helidon Xhixha

20 MAESTRI OMAGGIO ALLA CARRIERA MUSEO DEL VIOLINO PADIGLIONE ESPOSIZIONI TEMPORANEE La rinascita della liuteria italiana nel Novecento è legata anche alle figure di Francesco Bissolotti, Giancarlo Guicciardi, Gio Batta Morassi e Renato Scrollavezza. I quattro artigiani percorrono la seconda metà del secolo divenendo riferimento forte e qualificato per intere generazioni di costruttori, loro allievi nelle scuole di liuteria di Cremona o Parma o semplicemente emuli del loro gesto creativo. Questa inedita galleria è dunque l occasione per un incontro diretto con i Maestri, alla scoperta dei rispettivi percorsi artistici e professionali, dagli esordi fino all affermazione internazionale. Maestros. A homage Il manifesto della mostra The renaissance of Italian violin making in the 20th century is due in no small part to the role played by Francesco Bissolotti, Giancarlo Guicciardi, Gio Batta Morassi and Renato Scrollavezza. In the second half of the century, these four skilled craftsmen became reference points for whole generations of instrument makers, both their students at the Cremona or Parma violinmaking schools and those simply imitating their creative style. This new gallery offers a direct encounter with the four maestros and an exploration of their different artistic and professional paths, from their first steps to international fame. In collaborazione con ALI, ANLAI, CNA, Confartigianato MOSTRE 38 MOSTRE 39

21 CREMONA 1937 NASCITA DEL MUSEO DI LIUTERIA MODERNA MUSEO DEL VIOLINO SALA In occasione delle celebrazioni per il bicentenario della morte di Antonio Stradivari, la Federazione Nazionale dell Artigianato donò alla città di Cremona strumenti ad arco selezionati in precedenti rassegne e fino ad allora custoditi presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Insieme agli esemplari vincitori della Mostra- Concorso di Liuteria Contemporanea, promossa quello stesso anno, costituirono il nucleo iniziale del Museo di Liuteria Moderna. Attraverso l esposizione degli strumenti donati nel 1937, oggi parte delle collezioni del Museo del Violino, la mostra ripercorre un momento fondamentale per la liuteria italiana del Novecento. Cremona, 1937 The Birth of the Museo di Liuteria Moderna Il manifesto della mostra As part of the celebrations of the bicentennial of Antonio Stradivari s death, the Italian National Craftsmanship Federation donated to the city of Cremona selected string instruments from previous competitions which until then had been housed in the Conservatory of Music Luigi Cherubini of Florence. Together with the winning instruments from the contemporary violin-making exhibitioncompetition held that same year, these formed the initial nucleus of the Museo di Liuteria Moderna. Through the display of the instruments donated in 1937, now part of the Museo del Violino s collections, the exhibition explores an event that was fundamental to 20th-century Italian violin making. MOSTRE 40 MOSTRE 41

22 LIUTAI ITALIANI DEL 21 SECOLO MUSEO DEL VIOLINO PADIGLIONE ESPOSIZIONI TEMPORANEE A tutti i Maestri contemporanei, artigiani di straordinaria creatività, portatori di un saper fare che continua a essere un valore culturale ed economico per il Paese, il Museo del Violino dedica la mostra Liutai italiani del 21 secolo. La rassegna con la partecipazione di 163 liutai, da ogni regione vuole sottolineare come queste competenze siano un giacimento culturale prezioso e una possibilità di sviluppo. Il lavoro dei costruttori di oggi esprime, infatti, una ricerca di valori stilistici e soluzioni tecniche, dimostra la vivacità di un arte sempre più globale, arricchisce di nuovi stimoli e contenuti il significato culturale della liuteria e ne afferma l attualità. Italian Violin Makers of the 21st Century Il manifesto della mostra The Museo del Violino dedicates the exhibition Italian Violin Makers of the 21st Century to all the contemporary maestros, craftsmen of extraordinary creativity who preserve a skill that continues to be of cultural and economic value to Italy. The exhibition partecipated by 163 makers from all over Italy wants to underline how this craftsmanship is a precious cultural treasure, representing an opportunity for development. The work of today s instrument makers expresses a tireless quest for stylistic values and technical solutions, demonstrating the vivacity of an increasingly global craft, enriching the cultural significance of violin making with new contents and confirming its topical relevance. In collaborazione con ALI, ANLAI, CNA, Confartigianato MOSTRE 42 MOSTRE 43

23 AGUZZI DARIO ALEXANDER RICHARD AQUILINO LUIGI ARDOLI MASSIMO AREZIO CLAUDIO ARRÉ GIUSEPPE ASINARI SANDRO BARBIERO WALTER BARDELLA ELENA BASTIANI LUCA BERGONZI RICCARDO BISSOLOTTI VIN- CENZO BISSOLOTTI MARCOVINICIO BODINI STEFANIA BORCHARDT GASPAR BRAMANTE EMANUELE BRUNELLI MARCO ANDREA BUCCELLÈ MICHELE BUCHINGER WOL- FGANG CANU DANIELE CASSI LORENZO CASSUTTI AL- BERTO CASTELLI PIERO CAVAGNOLI ROBERTO CAVALIE- RI CORRADO CESARINI FEDERICO CHIARI FABIO CHIESA CARLO CIVA MANUELE COLONNA GIOVANNI COMMEN- DULLI ALESSANDRO CONIA STEFANO CONIA STEFANO JUNIOR CORAZZOL GIOVANNI CORTESI DAVIDE CUBANZI VLADIMIR DALLA COSTA FABIO DOBNER MICHELE DEVANNEAUX PHILIPPE LIUTAI ITALIANI DEL 21 SECOLO DI LABIO EZIA DI PIETRANTONIO FABRIZIO FALASCHI FEDERICO FASSER FILIPPO FENDILLO ALESSANDRO FERRARI MICHELE FERRON VALERIO FIORENTINI DANI- LO FISCHETTI COSIMO FORMAGGIA VITTORIO FRANCIOLI EMANUELE FRIGNANI LORENZO FULCINI BRUNO GABO- ARDI ELISA GARGINI PIETRO GASSER ROBERT GRANDI FEDERICO GRASSO PIETRO GUARALDI RICCARDO HO- NORÉ LOEIZ HORNUNG PASCAL FRANCOIS HORVAT MARTIN IM DONG PIL ISHII TAKASHI ITO LAZZARI MIGI- WA IULIANO CARMELO IVO IVE MARCELLO JOST MA- RIANNE KANG MINJEONG KIKUTA HIROSHI KIM MIN SUNG LANARO UMBERTO LAZZARO GIOVANNI LEE SEUNG JIN MARCHI LORENZO MARIOTTO GUIDO MATSU- SHITA TOSHIYUKI MECATTI MICHELE MENTA ANNAMARIA MENTA ALESSANDRO MERLINI GIULIANO MERLO DELFI GIORGIO MILANI ALESSANDRO MINNOZZI MARCO MO- DICA GIUSEPPA MONTANARI PIO MONTENEGRO GIAN- LUCA MORASSI SIMEONE NICOTRA FABIO NOLLI MARCO ORIPPI PATRIZIO PAMPALONE ALESSIO PAOL EMILIO ROBERTO PAPINI TERESA PASQUETTO LUCA PIASENTINI FRANCESCO PIAZZI CECILIA PICCINOTTI MARCO PICCI- NOTTI BARBARA PIGNATARO FRANCESCO BORIS PISTO- NI PRIMO LUIGI PONTEDORO ANDREA PORTANTI FABRI- ZIO PRILIPKO VALERY PRIMAVERA ANDREA PRIMAVERA ALFREDO PRIMON LUCA PROTANI FILIPPO QUARANTA ADA RAFAELIAN LEONIDAS REGAZZI ROBERTO RHEE PIETRO RIBES SEBASTIAN RICCIARDI ERIKA ROSEN- BLUM YAEL RUSS EDGAR SAKAI YOSHINORI SALVADO- RI LUCA SALVIANTI ROBERTO SARTORI EDO SBERNINI MUSEO DEL VIOLINO CREMONA ADELE SCARAMUZZA MARCO SCHUDTZ ANDREA SCROL- LAVEZZA ELISA SEAUX PATRICK SEGALA DARIO SERRA- NO DIEGO ALBERTO SHIBATA TAKAOMI SHIMIZU CHIHIRO SIMEONI FRANCO SOMENZI DAVIDE SORA DAVIDE SOR- GENTONE PAOLO SPADONI ADRIANO SPERZAGA ANGELO SUZUKI TETSU TADIOLI MAURIZIO TAGUCHI TAKASHI TAJÉ DIEGO TAKAHASHI SHUICHI TARANTINO FRANCE- SCO TARTARI ANNA TESTONI CLAUDIO TONARELLI DA- NIELE TOSSANI ALESSANDRO TRABUCCHI STEFANO TU- MIATI GIUSEPPE UCHIYAMA MASAYUKI URSO ALESSAN- DRO UZZANU ETTORE VELLA MAURIZIO VETTORI LAPO VETTORI DARIO VETTORI PAOLO VETTORI SOFIA VILLA VITTORIO FELICE VILLA MARCELLO VIRDIS PIERO VIRGOLETTI ARTURO VOLTINI ALESSANDRO YANG HO SUN YASUDA TAKASHI ZANRÈ ANDREA ZURLINI NICOLA

24 ALTRI EVENTI Nella foto: Museo del Violino, La bottega del liutaio

25 L ARTISTA E IL SUO STRUMENTO INCONTRI AL MUSEO DEL VIOLINO MUSEO DEL VIOLINO SALA CONFERENZE MUSEO DEL VIOLINO SALA CONFERENZE ore ore ore Pavel Vernikov violinista Primo Pistoni liutaio Introduce: Gianluca Galimberti Sindaco di Cremona Viktoria Mullova violinista Marcello Ive liutaio Introduce: Carla Moreni Il Sole 24 Ore Natalia Gutman violoncellista Francesco Toto liutaio Introduce: Luigi Di Fronzo La Repubblica Si accede agli incontri con il biglietto di ingresso al Museo del Violino ore ore ore Maestri. Il saper fare liutario: racconto di una vita Intervengono i liutai: Francesco Bissolotti, Giancarlo Guicciardi, Gio Batta Morassi, Renato Scrollavezza Il valore economico del violino Intervengono: Claudio Amighetti liutaio e docente I.I.S. Stradivari Filippo Lotti amministratore delegato Sotheby s Italia Fabio Antoldi docente universitario Il concorso triennale internazionale di liuteria dal 1976 ad oggi Intervengono: Fausto Cacciatori conservatore Museo del Violino Alberto Giordano liutaio e storico della liuteria ALTRI EVENTI 48 ALTRI EVENTI 49

26 CONVEGNO SCIENTIFICO CAMERA DI COMMERCIO SALA MAFFEI All interno delle attività COST 2014, Cremona e il Museo del Violino ospitano il workshop scientifico internazionale sul tema Multidisciplinary Approach to Wooden Musical Instruments Identification, organizzato dal Management Committee dell azione COST FP 1302 Wood Music con il coinvolgimento di circa 80 relatori da tutto il mondo. COST (Cooperazione Scientifica e Tecnologica) è infatti uno strumento adottato dall Unione Europea per favorire la creazione di spazi di ricerca che riducano la frammentazione degli investimenti e aprano alla cooperazione internazionale. Al centro dell incontro le potenzialità dei metodi e delle tecniche informatiche che oggi permettono un attenta analisi dello strumento musicale in legno. Scientific conference As part of the COST 2014 activities, Cremona and the Museo del Violino will be hosting an international scientific workshop, Multidisciplinary Approach to Wooden Musical Instruments Identification, organized by the Management Committee of the WoodMusICK COST Action FP1302, which will see the involvement of around 80 speakers from all over the world. COST (European Cooperation in Science and Technology) is a tool adopted by the European Union to encourage the creation of research spaces, reducing the fragmentation of investments and opening the way towards international cooperation. The meeting s main focus will be the potential of the methods and techniques currently available for a careful analysis of a wooden musical instrument. ALTRI EVENTI 51

27 MUSEO DEL VIOLINO Nella foto: Museo del Violino, Lo scrigno dei tesori

28 MUSEO DEL VIOLINO VIOLIN MUSEUM Il legame tra Cremona e la liuteria è indissolubile ed antico: il Museo del Violino aggiunge una nuova splendida pagina consegnando alla comunità internazionale grazie alla sensibilità ed al generoso contributo della Fondazione Arvedi Buschini una importante struttura che riunisce in sé le funzioni di Museo, Auditorium e polo di ricerca. Al MdV è possibile scoprire cinque secoli di liuteria cremonese attraverso un incontro diretto con i grandi Maestri ed i loro strumenti: Andrea Amati, il capostipite, i figli Antonio e Girolamo, il nipote Nicolò, Antonio Stradivari, Giuseppe Guarneri del Gesù e la sua famiglia, Francesco Rugeri e Lorenzo Storioni. Grazie al contributo delle collezioni del Comune di Cremona e della Fondazione Walter Stauffer, dei capolavori affidati alla città nell ambito del network friends of Stradivari, delle forme ed attrezzi originali donati da Giuseppe Fiorini, oggi in Europa nessun Museo può vantare una testimonianza altrettanto importante e completa di strumenti ad arco di scuola cremonese. L Ottocento ed il Novecento sono ripercorsi attraverso opere dei maggiori liutai italiani e gli esemplari vincitori del Concorso Triennale Internazionale, mentre nel Museo, in spazi dedicati, viene reso un significativo omaggio ai maestri contemporanei perché grazie al loro lavoro la liuteria, oggi, è più attuale, viva e palpitante che mai. Installazioni multimediali ed un ricco corredo documentale consentono ad ognuno dal bambino al turista ed al visitatore esperto di realizzare un percorso suggestivo e coinvolgente dove strumenti, profumi, suoni e immagini concorrono a dar forma a storia, sogni ed emozioni. An indissoluble and ancient link exists between Cremona and violinmaking. The opening of the Museo del Violino added a splendid new page to this long history and presents thanks to the sensitivity and generous contribution of Fondazione Arvedi Buschini an important structure to the international community that will serve as a museum, auditorium and research centre. At the MdV visitors can explore five centuries of violinmaking in Cremona directly through the great master violinmakers and their instruments: Andrea Amati and his descendants; Antonio Stradivari; Giuseppe Guarneri del Gesù and his family; Lorenzo Storioni and Francesco Rugeri. No other museum in Europe can boast such an important and complete display of string instruments from the school of Cremona including the collections owned by the Town Hall and by Fondazione Walter Stauffer, the original moulds and tools donated to the city by Giuseppe Fiorini as well as masterpieces on loan from all over the world thanks to the friends of Stradivari network. The 19th and 20th centuries are documented through the work of the greatest Italian violinmakers of the time and the winners of the Triennial Competition, while in a series of dedicated spaces, the museum also pays significant tribute to contemporary violinmakers. Multimedia installations and a wealth of documentary displays allow everyone from children to the most expert visitors to enjoy an exciting and enthralling visit in which history and instruments, fragrances, sounds and images converge to give shape to stories, dreams and emotions. MUSEO DEL VIOLINO MUSEO DEL VIOLINO 54 55

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per le Marche - Direzione Generale Classe di concorso AB77 - CHITARRA Cognome e nome Fasc Tit. 1) MONINA MARCO (AN 11/12/69) 3 Z 71,85 36,00 14,40 2007 122,25 2) GIORDANO EUGENIO (NA 21/12/82) * 3 L 6,00 11,00 1,20 2009 18,20 * Il docente

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI

GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI GRADUATORIA DEFINITIVA (rif. Bando prot. 1738/C7 del 09/05/2014) Alessandria, 28 luglio 2014 - prot. 2820/C7 ARCHI (VIOLINO JAZZ) - IDONEI NOME PUNT. ARTISTICO TOT TITOLI DI STUDIO TITOLI DI SERVIZIO PUNT.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

Gli strumenti a corda

Gli strumenti a corda P A R T E Strumenti e voci 1 SAPERE classificare gli strumenti a corda in base al mo in cui viene protto il suono; conoscere le tecniche di produzione del suono di questi strumenti; conoscere gli strumenti

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE

ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE A.S. 2013-14 ASSEGNAZIONE DOCENTI AI PLESSI, ALLE CLASSI, ALLE SEZIONI, ALLE DISCIPLINE SCUOLA INFANZIA COLLE INNAMORATI Doc. curricolari Sostegno IRC Sezione A Cattelan Cristina Ranieri Paola (antimer.)

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'ABRUZZO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CHIETI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L'EMILIA ROMAGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : RAVENNA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO

ANNO SCOLASTICO 2014/2015. CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) MATERIA D INSEGNAMENTO CLASSE - 4^A MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA (elettr./elettronico) BATTAGLIA FRANCESCO MATEMATICA Giovedì / 08.58 09.56 CECCHINI ANTONELLA INGLESE Riceve su appuntamento CEOTTO PIETRO TECN MECC ed APPLIC

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc.

Elenco per Classe. Pr. Alunno Data Nasc. Classe: 3A TERZE E QUARTE NUOVO ORDINAMENTO LICEO SCIENTIFICO STATALE "P. RUGGIERI" MARSALA 1 ANGILERI VITO 11/02/1999 2 ARISTODEMO MARCO 17/03/1999 3 BONFRATELLO SAMUELE 26/06/1999 4 CAMAGNA MICHELE 12/05/1999

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni

Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Catalogo delle opere di Rosario Mirigliano Composizioni Silenzi (1972) per soprano, violino, contrabbasso, pianoforte, celesta e percussioni Quartetto (1973) per violino, viola, violoncello e clavicembalo

Dettagli

AUTORE TITOLO EDITO RE

AUTORE TITOLO EDITO RE AUTORE TITOLO EDITO RE AA.VV AA.VV America s Drum Solos. A collection of 150 Solos of the former national Association of Rudimental Drummers. Edited by 7 Stьcke fьr Marimba / edited von Siegfried Fink

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 P Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788805070800 CAMPOLEONI ALBERTO / CRIPPA LUCA ORIZZONTI / CON NULLA OSTA CEI

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990

GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500 - CLASSIFICA 1989 CLASSIFICA 1990 GARA N 8 - CADETTE 1989/90 - mt 1500-1 LEONARDI GIULIA 5 CERCHI SEREGNO 1990 2 SERQUEIRA LEINA AICS BIASSONO 1990 3 MANZONI SILVIA GSA BRUGHERIO 1989 4 TAINO ALBA POL. NOVATE 1990 5 SCIARRINO VALENTINA

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA BASILICATA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : MATERA GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli