Notizie Flash Ottobre 2010

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Notizie Flash Ottobre 2010"

Transcript

1 Notizie Flash Ottobre 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Il 30 novembre scade la quarta rata del contributo di Quota A. In caso di smarrimento o mancato ricevimento dell avviso di pagamento deve essere tempestivamente inoltrata ad Equitalia Esatri S.p.A. tramite fax al n o all indirizzo un apposita richiesta completa di nome, cognome, codice fiscale, indirizzo, recapito telefonico e copia di un documento di identità in corso di validità. Anche quest anno gli utenti registrati presso il portale possono reperire direttamente un duplicato dei bollettini RAV accedendo all Area riservata del sito. In questo caso il pagamento potrà essere effettuato presso gli Istituti di Credito oppure con carta di credito mediante il servizio TAXTEL: - via telefono al n via internet al sito Iscritti nati nel Anche gli iscritti nati nel 1945 che compiono 65 anni nel corso dell anno 2010 possono effettuare il pagamento in unica soluzione o in 4 rate. Il pagamento è dovuto fino al mese di compimento del 65 anno ed è calcolato sui mesi effettivi. Domiciliazione bancaria RID Coloro che usufruiscono dell addebito permanente in conto corrente dovranno segnalare le eventuali variazioni del codice Iban ad Equitalia Esatri S.p.A. Ufficio RID a mezzo fax al n oppure alla seguente casella Quota B - redditi professionali 2009 Il 31 luglio è scaduto il termine di presentazione del modello D. L invio oltre tale termine prevede l applicazione di una sanzione in misura fissa pari a euro 120,00. Mancato ricevimento modello D personalizzato: coloro che non sono in possesso del modello D personalizzato, possono utilizzare il modello D generico disponibile sul sito internet presso la sede dell E.N.P.A.M. in Roma, via Torino n. 98 (II piano) o presso l Ordine provinciale di appartenenza. Ricevimento del bollettino MAV: coloro che hanno inviato la dichiarazione (modello D) entro il 31 luglio riceveranno il bollettino MAV precompilato con scadenza 31 ottobre. Coloro che, invece, hanno presentato tale dichiarazione successivamente al 31 luglio dovranno attendere il bollettino MAV che potrà avere una scadenza diversa. Pagamento del contributo: il pagamento dovrà essere effettuato non oltre il termine indicato sul bollettino MAV precompilato e dovrà essere effettuato in unica soluzione, non sono ammesse rateazioni. Il bollettino MAV è pagabile presso qualsiasi Istituto di Credito o Ufficio postale. Mancato ricevimento del bollettino MAV: la mancata ricezione del bollettino MAV non esonera dall obbligo del versamento. In tal caso è necessario contattare il numero verde della Banca Popolare di Sondrio e chiedere un duplicato.

2 Utenti registrati: gli utenti registrati presso il portale possono stampare dall Area riservata il duplicato dei bollettini già emessi a loro carico. In questo caso il pagamento potrà essere effettuato esclusivamente presso gli Istituti di credito oppure utilizzando le procedure on-line. Sanzioni per il ritardato pagamento: il vigente regime sanzionatorio, in caso di pagamento dei contributi oltre il termine regolamentare, prevede: - una sanzione in misura fissa pari all 1% del contributo, qualora il versamento sia effettuato entro 90 giorni dalla scadenza (entro il 29 gennaio 2011); - qualora il versamento sia effettuato oltre tale termine, una sanzione, in ragione d anno, pari al Tasso Ufficiale di Riferimento (T.U.R.) maggiorato di 5,5 punti, fino ad un importo massimo pari al 70% del contributo. Contribuzione ridotta: la richiesta di contribuzione ridotta presso il Fondo della Libera Professione Quota B deve essere presentata entro il 31 luglio 2010 dagli iscritti in possesso di altra copertura previdenziale obbligatoria ovvero dai titolari di trattamento pensionistico obbligatorio. Perdita del diritto alla contribuzione ridotta: in caso di perdita del diritto alla contribuzione ridotta l iscritto deve darne comunicazione all E.N.P.A.M. tramite il modello D indicando la data in cui sono venute meno le condizioni di accesso. Opzione contribuzione intera: gli iscritti già ammessi alla contribuzione ridotta possono optare per il versamento del contributo nella misura intera del 12,50%. Tale opzione non è revocabile. Terremoto Abruzzo Ulteriore sospensione dei termini di versamento Ai sensi del comma 3, dell art. 39 del Decreto Legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito con Legge 30 luglio 2010 n. 122, la sospensione del versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali è stata ulteriormente prorogata fino al 15 dicembre 2010 esclusivamente nei confronti dei soggetti di cui all articolo 1, comma 1, dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 dicembre 2009, n. 3837, titolari di redditi di impresa o di lavoro autonomo, con volume d affari non superiore a euro. Riscatti. Versamento di un acconto Gli iscritti che hanno presentato domanda di riscatto e sono in attesa di ricevere il prospetto di calcolo possono effettuare il versamento di un acconto, entro e non oltre il 15 dicembre 2010 mediante bonifico bancario sul conto corrente acceso presso la Banca Popolare di Sondrio IT06 K X50 intestato alla Fondazione E.N.P.A.M. Nella causale del bonifico indicare cognome e nome, codice E.N.P.A.M., tipologia del riscatto, Fondo sul quale è stato richiesto il riscatto e su cui sarà accreditato il versamento. La copia della ricevuta del bonifico dovrà essere trasmessa entro e non oltre il 15 gennaio 2010 al seguente numero di fax Classe medica 1945 trattamento ordinario del Fondo di Previdenza Generale Ai sensi del vigente Regolamento del Fondo di Previdenza Generale, gli iscritti nati nel 1945 potranno presentare la domanda di pensione ordinaria, nel corso dell anno 2010, dal compimento del 65 anno di età. Il modulo è stato recapitato a tutti gli iscritti interessati unitamente al modello di dichiarazione concernente il diritto alle detrazioni d imposta, da allegare obbligatoriamente compilato in ogni parte. Mancato ricevimento del modulo - In caso di mancato ricevimento il modulo è reperibile presso gli uffici della Fondazione o presso gli Ordini provinciali o sul sito (Modulistica).

3 Area riservata e servizi disponibili agli utenti registrati Per accedere all'area riservata ed usufruire dei servizi on-line è necessario essere registrati al sito Per informazioni riguardanti la registrazione contattare il S.A.T. al n ovvero scrivere a indicando nome, cognome e recapito telefonico. Gli utenti registrati possono modificare nel profilo utente i seguenti campi: numero di telefono fisso, numero di telefono cellulare e indirizzo di posta elettronica. Servizi disponibili per gli utenti registrati: - visualizzazione dei dati anagrafici; - visualizzazione dei dati contributivi e dei riscatti; - dati pensionistici; - duplicati dei bollettini RAV e MAV smarriti o non ricevuti; - certificazione fiscale dei contributi versati a titolo di riscatto nel corso dell anno 2009; - certificazione fiscale del contributo Quota A versato nel corso dell anno 2009 (per gli iscritti che usufruiscono dell addebito permanente in conto corrente); - visualizzazione e stampa dei cedolini di pensione e del CUD; - attivazione della Carta di credito Fondazione E.N.P.A.M. in collaborazione con la Banca Popolare di Sondrio e con la società CartaSì (per richiederla accedere all Area Riservata, selezionare la voce Carta di credito richiesta e servizi connessi e compilare il modulo di richiesta). Versamento on-line Tramite la Carta di credito Fondazione E.N.P.A.M. è possibile effettuare il versamento on-line dei contributi previdenziali e di tutti i bollettini inviati dall Ente. Attenzione! L emissione della carta è soggetta ai tempi richiesti dalle procedure bancarie. Per informazioni è disponibile il Servizio Clienti della Banca Popolare di Sondrio al n , attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore e dalle ore alle ore o l indirizzo Variazione dell indirizzo 1. Medici pensionati ancora iscritti all Albo La variazione dell indirizzo di residenza deve essere comunicata al Servizio Prestazioni Fondo Generale esclusivamente tramite l Ordine provinciale di appartenenza. L indirizzo di domicilio può invece essere comunicato direttamente con l apposito modulo disponibile sul sito (MOD.DOMICILIO PENSIONATI) a mezzo posta ordinaria alla Fondazione, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredato della copia di un documento di identità in corso di validità. 2. Medici pensionati non più iscritti all Albo La variazione dell indirizzo di residenza deve essere comunicata direttamente con l apposito modulo disponibile sul sito (MOD.RESID.PENS. NON ISCRITTI ALL ORDINE E SUP.) per posta ordinaria alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredato della copia di un documento di identità in corso di validità. 3. Superstiti (vedove, orfani, genitori, fratelli e sorelle dell iscritto deceduto) La variazione dell indirizzo di residenza deve essere comunicata direttamente con l apposito modulo disponibile sul sito (MOD.RESID.PENS. NON ISCRITTI ALL ORDINE E SUP.) per posta ordinaria alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredato della copia di un documento di identità in corso di validità.

4 4. Iscritti attivi La variazione di residenza deve essere inoltrata all Ente esclusivamente tramite l Ordine provinciale di appartenenza. L eventuale elezione di domicilio può invece essere comunicata anche alla Fondazione mediante l apposito modulo (MOD.DOM) disponibile sul sito La dichiarazione deve essere trasmessa a mezzo raccomandata o tramite fax al numero , corredata della copia di un documento d identità in corso di validità. Per ulteriori informazioni può essere contattato il S.A.T. al numero tel Comunicazione di decesso 1. Iscritti attivi La comunicazione di decesso deve essere inoltrata alla Fondazione per il tramite dell Ordine provinciale di appartenenza. Dopo aver informato l Ordine di appartenenza, analoga comunicazione può essere inoltrata a mezzo posta ordinaria alla Fondazione, Servizio Contributi e Attività Ispettiva, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero Medico pensionato iscritto all Ordine Provinciale La comunicazione di decesso deve essere inoltrata alla Fondazione per il tramite dell Ordine di appartenenza. Per consentire al Servizio competente di interrompere l erogazione della pensione, la comunicazione deve essere inoltrata a mezzo posta ordinaria alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredata della copia di un documento di identità in corso di validità. 3. Medico pensionato cancellato dall Ordine Provinciale Se al momento del decesso il medico pensionato risulta già cancellato dall Ordine, la comunicazione deve essere inviata a mezzo posta ordinaria direttamente alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredata della copia di un documento di identità in corso di validità. 4. Superstiti pensionati La comunicazione di decesso deve essere inoltrata per posta ordinaria direttamente alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure tramite fax al numero , corredata della copia di un documento di identità in corso di validità. Variazione delle modalità di pagamento della pensione Tutti i pensionati possono comunicare la variazione dei dati bancari per il pagamento della pensione, utilizzando il modulo reperibile sul sito (cliccare su Modulistica e poi Altre). Tale variazione, corredata della copia di un documento di identità in corso di validità, può essere inviata: - a mezzo posta ordinaria direttamente alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma oppure - tramite fax al numero Mancato accredito della pensione I pensionati che non hanno ricevuto una o più mensilità di pensione devono darne comunicazione scritta, corredata della copia di un documento di identità in corso di validità, alla Fondazione, al Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma, ovvero tramite fax al numero

5 Orfani pensionati Le prestazioni pensionistiche agli orfani superstiti spettano sino al raggiungimento del 21 anno di età. Tale diritto è mantenuto anche oltre il ventunesimo anno di età e fino al raggiungimento del periodo massimo pensionabile del 26 anno di età, a condizione che gli orfani mantengano la qualifica di studenti. Mantenimento del diritto Al fine di conservare il diritto alla pensione, al compimento del 21 anno di età è necessario inviare un certificato di iscrizione attestante il proseguimento degli studi ovvero una dichiarazione di responsabilità corredata della copia di un documento di identità in corso di validità. Modalità di invio A mezzo posta ordinaria alla Fondazione, Servizio Prestazioni Fondo Generale, via Torino 38, Roma ovvero tramite fax al numero Deducibilità I contributi previdenziali obbligatori sono, ai fini IRPEF, interamente deducibili dall imponibile fiscale ai sensi dell art. 10, comma 1, lettera e), del Testo Unico delle Imposte sui Redditi approvato con D.P.R. n. 917 del 22/12/1986 modificato dal D. Lgs. 18/2/2000 n. 47. Sono pertanto interamente deducibili dal reddito: il contributo Quota A, il contributo Quota B, gli importi versati a titolo di riscatto, le somme corrisposte a titolo di ricongiunzione. Come usufruire del beneficio: - contributo Quota A: utilizzare la copia del bollettino/bollettini RAV di versamento - domiciliazione bancaria Quota A: Equitalia Esatri S.p.A. invia in tempo utile un riepilogo annuale dei versamenti effettuati - contributo Quota B: utilizzare la copia del bollettino MAV di versamento - importi versati a titolo di riscatto: il Servizio Riscatti e Ricongiunzioni invia in tempo utile una dichiarazione attestante gli importi versati.

NOTIZIE FLASH Aprile 2011

NOTIZIE FLASH Aprile 2011 NOTIZIE FLASH Aprile 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il Decreto Legge 29 dicembre 2010 n. 225 ha procrastinato la riscossione delle rate, in scadenza tra il mese di gennaio 2011

Dettagli

Quota A - pagamento contributi 2010

Quota A - pagamento contributi 2010 Flash portale giugno 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Il 30 giugno scade la seconda rata del contributo di Quota A. Qualora l avviso pervenga dopo la scadenza di una o più rate, il pagamento delle

Dettagli

Notizie Flash. Quota A - pagamento contributi 2010. Contributi di riscatto. Quota B - redditi professionali 2009

Notizie Flash. Quota A - pagamento contributi 2010. Contributi di riscatto. Quota B - redditi professionali 2009 Notizie Flash Quota A - pagamento contributi 2010 Il 30 giugno è scaduta la seconda rata del contributo di Quota A. Qualora l avviso sia pervenuto dopo la scadenza di una o più rate, il pagamento delle

Dettagli

NOTIZIE FLASH novembre 2011

NOTIZIE FLASH novembre 2011 NOTIZIE FLASH novembre 2011 Quota A: riscossione contributo 2011 Il 30 novembre scade la quarta rata del contributo Quota A. In caso di smarrimento o mancato ricevimento dell avviso di pagamento deve essere

Dettagli

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011

NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 NOTIZIE FLASH Ottobre 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

Notizie Flash marzo 2011

Notizie Flash marzo 2011 Notizie Flash marzo 2011 Quota A - pagamento contributi 2011 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano avvia l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati

Dettagli

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010

Aprile 2010. Quota A - pagamento contributi 2010 Aprile 2010 Quota A - pagamento contributi 2010 Nel mese di aprile Equitalia Esatri S.p.A. di Milano ha avviato l attività di notifica degli avvisi di pagamento. I contributi possono essere versati in

Dettagli

Notizie Flash giugno 2011

Notizie Flash giugno 2011 Notizie Flash giugno 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

Notizie Flash Luglio 2011

Notizie Flash Luglio 2011 Notizie Flash Luglio 2011 Terremoto Abruzzo sospensione riscossione contributi Il decreto legge del 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. milleproroghe ), convertito con modificazioni dall art. 1, comma 1, L.

Dettagli

Il Fondo di Previdenza dei medici e degli odontoiatri liberi professionisti (quota B)

Il Fondo di Previdenza dei medici e degli odontoiatri liberi professionisti (quota B) Il Fondo di Previdenza dei medici e degli odontoiatri liberi professionisti (quota B) QUOTA B Obbligatoria per tutti coloro che esercitano la libera professione Si calcola sul reddito prodotto nell anno

Dettagli

66 anni e 6 mesi. 67 anni

66 anni e 6 mesi. 67 anni FONDO DI PREVIDENZA GENERALE (Quota A e Quota B) PRESTAZIONI Istruzioni per la domanda di pensione di vecchiaia 1. Chi può chiedere la pensione? Il medico/odontoiatra che possiede tutti i requisiti seguenti:

Dettagli

Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano

Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano Cassa Integrativa di Mutuo Soccorso Ferrovie Nord Milano Aggiornato 13 aprile 2017 SITO INTERNET E SERVIZI WEB Il sito della Cassa Integrativa www.cassaintegrativafnm.it è stato aggiornato con l aggiunta

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO DICHIARAZIONI REDDITUALI NON PRESENTATE

GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO DICHIARAZIONI REDDITUALI NON PRESENTATE GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO DICHIARAZIONI REDDITUALI NON PRESENTATE Scheda A: ESTRATTO CONTO ATTIVITÀ PROFESSIONALE La scheda A dell estratto conto riporta le seguenti informazioni: annualità

Dettagli

REGOLAMENTO CONTRIBUZIONE VOLONTARIA

REGOLAMENTO CONTRIBUZIONE VOLONTARIA REGOLAMENTO CONTRIBUZIONE VOLONTARIA Approvato dal Cda del Fondo in data 22 aprile 2016 Indice Oggetto pag. 3 La contribuzione pag. 3 Modalità di versamento della contribuzione volontaria pag. 3 Modalità

Dettagli

Cassa di Previdenza ed Assistenza Geometri:

Cassa di Previdenza ed Assistenza Geometri: Cassa di Previdenza ed Assistenza Geometri: Cassa di Previdenza ed Assistenza Geometri: deliberate alcune modifiche al Regolamento in attesa dell approvazione del Ministero di Grazia e Giustizia Il Comitato

Dettagli

REGOLAMENTO. Approvato dal Consiglio di Amministrazione del

REGOLAMENTO. Approvato dal Consiglio di Amministrazione del REGOLAMENTO Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 6.06.2013 Indice Art. 1 - Scopi... pag. 3 Art. 2 - Modalità di iscrizione al... pag 3 Art. 3 - Registri amministrativo-contabili... pag 3 Art.

Dettagli

Domanda per l indennità di gravidanza a rischio

Domanda per l indennità di gravidanza a rischio Domanda per l indennità di gravidanza a rischio Libere professioniste PRESTAZIONI Che cos è? È una prestazione economica che spetta alle dottoresse libere professioniste che hanno dovuto sospendere ogni

Dettagli

REGOLAMENTO ADESIONE E CONTRIBUZIONE DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEGLI ASSOCIATI. 1. Oggetto

REGOLAMENTO ADESIONE E CONTRIBUZIONE DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEGLI ASSOCIATI. 1. Oggetto REGOLAMENTO ADESIONE E CONTRIBUZIONE DEI FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO DEGLI ASSOCIATI Approvato dal CdA del 19 aprile 2016 Ultima modifica: 19 aprile 2016 1. Oggetto 1.1 Con il presente regolamento il

Dettagli

REGOLAMENTO PER RICHIESTA DI REINTEGRO DI ANTICIPAZIONI

REGOLAMENTO PER RICHIESTA DI REINTEGRO DI ANTICIPAZIONI Pag. 1 di 5 1. SCOPO DEL REGOLAMENTO 2. RIFERIMENTI NORMATIVI/REGOLAMENTARI 3. REGOLAMENTO 4. ALLEGATO Pag. 2 di 5 1. SCOPO DEL REGOLAMENTO L obiettivo del presente documento è disciplinare la facoltà

Dettagli

le forniamo i dati dei contributi dovuti all Associazione nell anno 2013 e alcune ulteriori informazioni utili.

le forniamo i dati dei contributi dovuti all Associazione nell anno 2013 e alcune ulteriori informazioni utili. Comunicazione del 12 gennaio 2013 Gentile associato/a, le forniamo i dati dei contributi dovuti all Associazione nell anno 2013 e alcune ulteriori informazioni utili. Questa comunicazione riporta i dati

Dettagli

Roma, 28 novembre dal 1 gennaio 2008 saranno in vigore le nuove modalità di versamento dei contributi previdenziali per gli Iscritti ENPAPI.

Roma, 28 novembre dal 1 gennaio 2008 saranno in vigore le nuove modalità di versamento dei contributi previdenziali per gli Iscritti ENPAPI. Roma, 28 novembre 2007 Prot. 8565/2007 Ai Presidenti dei Collegi Provinciali IP.AS.VI. Loro Sedi Caro Presidente, dal 1 gennaio 2008 saranno in vigore le nuove modalità di versamento dei contributi previdenziali

Dettagli

CONTRIBUTI PENSIONI E PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PENSIONI

CONTRIBUTI PENSIONI E PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PENSIONI SOMMARIO: CONTRIBUTI PENSIONI E PRESTAZIONI DI ASSISTENZA PENSIONI CONTRIBUTI DISOCCUPAZIONE TEMPORANEA E INVOLONTARIA Il decreto legislativo n. 150/2015 ha modificato, tra l altro la disciplina della

Dettagli

Periodo di riferimento

Periodo di riferimento Periodo di riferimento Mod. DMA ALL AMMINISTRAZIONE O ENTE DICHIARANTE Codice identificativo INPDAP Codice identificativo attribuito da SPT del MEF Denominazione Domicilio fiscale Codice COP Comune Frazione,

Dettagli

Domanda di pensione per Invalidita Inabilita (Mod. 4887) Rev /11/2008

Domanda di pensione per Invalidita Inabilita (Mod. 4887) Rev /11/2008 Domanda di pensione per Invalidita Inabilita (Mod. 4887) Rev. 2.1 19/11/2008 Via Antoniotto Usodimare, 31-00154 Roma, Italia Tel. Contact Center (+39) 199.30.30.33 Codice Fiscale 00763810587 www.enasarco.it

Dettagli

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO

LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO I CONTRIBUTI 1 LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO REGOLAMENTO DEI CONTRIBUTI deliberato del Comitato dei Delegati il 5/9/2012 e approvato dai ministeri vigilanti il 9/11/2012 REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE DELL ART.

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO - DICHIARAZIONI REDDITUALI PRESENTATE

GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO - DICHIARAZIONI REDDITUALI PRESENTATE GUIDA ALLA LETTURA DELL ESTRATTO CONTO - DICHIARAZIONI REDDITUALI PRESENTATE Scheda A: ESTRATTO CONTO ATTIVITÀ PROFESSIONALE La scheda A dell estratto conto riporta le seguenti informazioni: annualità

Dettagli

CONTRIBUTI NON VERSATI

CONTRIBUTI NON VERSATI Sono contributi che vengono accreditati a seguito della facoltà concessa al lavoratore o al pensionato di coprire periodi, altrimenti privi di contribuzione, per i quali: - vi è stata omissione nel versamento

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO PIONEER INVESTIFUTURO

FONDO PENSIONE APERTO PIONEER INVESTIFUTURO Pioneer Investment Management SGRpA Società appartenente al Gruppo rio UniCredito Italiano Iscritto all Albo dei Gruppi ri 1. DATI DELL ISCRITTO MODULO RICHIESTA LIQUIDAZIONE (lavoratori Dipendenti) FONDO

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico. Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica. mod. PENSPIP

Piano Individuale Pensionistico. Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica. mod. PENSPIP Piano Individuale Pensionistico Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica mod. PENSPIP RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA Da inviare a: PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO

Dettagli

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585

Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 Associazione di Diritto Privato Via Mantova, 1 00198 Roma C. F. 80021670585 DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 20 MAGGIO 2012 PER I SOGGETTI RESIDENTI E/O AVENTI SEDE OPERATIVA

Dettagli

Contributi previdenziali dovuti all Associazione CNPR per l anno 2017

Contributi previdenziali dovuti all Associazione CNPR per l anno 2017 Contributi previdenziali dovuti all Associazione CNPR per l anno 2017 Contributi minimi e maternità 2017 Status Soggettivo Integrativo Soggettivo supplementare Maternità Totale Iscritti non pensionati

Dettagli

MODULO DI IMMATRICOLAZIONE1 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA A.A. 2011/2012

MODULO DI IMMATRICOLAZIONE1 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA A.A. 2011/2012 DI IMMATRICOLAZIONE1 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA A.A. 2011/2012 Il/La sottoscritt_... nat_ a... Provincia... il.../.../... cittadinanza... Codice Fiscale... residente in Via...

Dettagli

Data. Domanda di pensione anticipata

Data. Domanda di pensione anticipata Modello PR0101 Da inviare tramite raccomandata a/r o via e mail pec a: prestazioni@pec.cassaragionieri.it All Associazione Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Ragionieri e Periti commerciali

Dettagli

MODELLO 2155/2017* RICHIESTA DI RATEAZIONE DEL DEBITO ACCERTATO CON VERBALE ISPETTIVO AI SENSI DELL ART 44 REGOLAMENTO ATTIVITÀ ISTITUZIONALI

MODELLO 2155/2017* RICHIESTA DI RATEAZIONE DEL DEBITO ACCERTATO CON VERBALE ISPETTIVO AI SENSI DELL ART 44 REGOLAMENTO ATTIVITÀ ISTITUZIONALI MODELLO 2155/2017* RICHIESTA DI RATEAZIONE DEL DEBITO ACCERTATO CON VERBALE ISPETTIVO AI SENSI DELL *MODELLO DA USARE PER RICHIESTE RELATIVE A VERBALI ISPETTIVI NOTIFICATI DAL 1 AGOSTO 2017. Via Antoniotto

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEI VERSAMENTI VOLONTARI

REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEI VERSAMENTI VOLONTARI REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DEI VERSAMENTI VOLONTARI Deliberato 18 dicembre 2007 Modificato il 28 febbraio 2008 Modificato l 8 ottobre 2008 Modificato 06 luglio 2010 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA

Dettagli

Oggetto: Pagamento acconti contributivi per l anno 2016.

Oggetto: Pagamento acconti contributivi per l anno 2016. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate Ai Sigg. iscritti alla Gestione Separata

Dettagli

Rev. 0 del 25/03/2011 REGOLAMENTO PER LA DILAZIONE/SOSPENSIONE DEI CONTRIBUTI

Rev. 0 del 25/03/2011 REGOLAMENTO PER LA DILAZIONE/SOSPENSIONE DEI CONTRIBUTI Rev. 0 del 25/03/2011 REGOLAMENTO PER LA DILAZIONE/SOSPENSIONE DEI CONTRIBUTI 1 SOMMARIO Art. 1... 3 Requisiti... 3 Art. 2... 3 Modalità e termini di presentazione della domanda... 3 Art. 3... 3 Controlli...

Dettagli

OGGETTO: Pagamento acconti contributivi per l anno 2016

OGGETTO: Pagamento acconti contributivi per l anno 2016 FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate Ai Sigg. iscritti alla Gestione Separata

Dettagli

- L area pubblica consente di aver informazioni sulle principali caratteristiche del Fondo, sull andamento delle linee

- L area pubblica consente di aver informazioni sulle principali caratteristiche del Fondo, sull andamento delle linee Gentile iscritto, in relazione alla tua adesione a Previp Fondo Pensione in qualità di Socio Beneficiario, ti forniamo le modalità operative indispensabili per poter comunicare con il Fondo. A tal proposito

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e giurislavoristici N. 217 25.11.2013 INPS: le novità sulla delega RID Dal prossimo mese di dicembre, l INPS non accetterà più pagamenti mediante

Dettagli

Modello Redditi 2017

Modello Redditi 2017 Modello Redditi 2017 Adempimenti dichiarativi e contributivi 2017 Dichiarazione dati reddituali 1) Sono tenuti a compilare la Sezione III del Quadro RR del Modello REDDITI PF 2017 (ex Modello Unico) Fascicolo

Dettagli

FINALITA ISTITUZIONALE ATTIVITA AGONISTICA NAZIONALE e NON AGONISTICA

FINALITA ISTITUZIONALE ATTIVITA AGONISTICA NAZIONALE e NON AGONISTICA Pag.0 CIRCOLARE Protocollo n. 1459 del 9 maggio 2017 PROPONENTE NUMERO: 2 ANNO SPORTIVO: 2017/2018 CONSIGLIO FEDERALE FINALITA ISTITUZIONALE ATTIVITA AGONISTICA NAZIONALE e NON AGONISTICA DESTINATARI Società

Dettagli

L Allineamento è un versamento contributivo aggiuntivo rispetto a quelli obbligatori che ha un duplice obiettivo:

L Allineamento è un versamento contributivo aggiuntivo rispetto a quelli obbligatori che ha un duplice obiettivo: ALLINEAMENTO L Allineamento è riscatto contributivo non obbligatorio che consente di allineare tutti gli importi corrisposti in precedenza al contributo più elevato L Allineamento è un versamento contributivo

Dettagli

DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA

DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA Al Comune di Prov. DICHIARAZIONE DI ADESIONE ALLA DEFINIZIONE AGEVOLATA Ai sensi dell art. 6 ter del D.L. n.9/06 convertito con modificazioni dalla legge n./06 e delibera di C.C. n. del DATI CONTRIBUENTE

Dettagli

AVVISO AGLI ISCRITTI AL MASTER DI II LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DEL MARE A.A. 2015/2016

AVVISO AGLI ISCRITTI AL MASTER DI II LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DEL MARE A.A. 2015/2016 AVVISO AGLI ISCRITTI AL MASTER DI II LIVELLO IN DIRITTO ED ECONOMIA DEL MARE A.A. 2015/2016 Come da convenzione stipulata tra la CCIAA di Pescara e l Ud A per lo svolgimento del Master di II Livello in

Dettagli

Data. Domanda di pensione di invalidità

Data. Domanda di pensione di invalidità Modello PR0801 Da inviare tramite raccomandata a/r o via e mail pec a: assistenza@pec.cassaragionieri.it Data All Associazione Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Ragionieri e Periti

Dettagli

MODELLO 9014I DOMANDA DI CONTRIBUTO IN LOCALITÀ TERMALE

MODELLO 9014I DOMANDA DI CONTRIBUTO IN LOCALITÀ TERMALE MODELLO 9014I DOMANDA DI CONTRIBUTO IN LOCALITÀ TERMALE -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre il 15/04/2016 Per inoltrare

Dettagli

Fondo Pensione Aperto. Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica. mod. PENSFPA

Fondo Pensione Aperto. Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica. mod. PENSFPA Fondo Pensione Aperto Richiesta di liquidazione prestazione pensionistica mod. PENSFPA RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA Da inviare a: FONDO PENSIONE APERTO UNIPOLSAI PREVIDENZA

Dettagli

ENPAM CERTIFICATO PATENTE - VACCINAZIONI

ENPAM CERTIFICATO PATENTE - VACCINAZIONI 22 Dicembre 2010 numero 105 Newsletter della Sezione Provinciale del Sindacato dei Medici di Medicina Generale LA SEGRETERIA PROVINCIALE INFORMA a cura di Ivana Garione, Marco Morgando e Aldo Mozzone ENPAM

Dettagli

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / /

Codice Fiscale: Sesso: M F Data di nascita: / / Iscritto all albo Covip dei Fondi Pensione con il n.ro 136 RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE PER PENSIONAMENTO (da inviare a Prevedi i unitamente a copia del documento di identità del richiedente e attestazione

Dettagli

Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio)

Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio) Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio) Specialisti ambulatoriali Medici della medicina dei servizi PRESTAZIONI Che cos è? È una prestazione economica

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO DA1 Dichiarazione di adesione alla definizione agevolata Premessa Per aderire alla definizione agevolata è necessario utilizzare il modello di dichiarazione DA1- Dichiarazione

Dettagli

RISCATTO ANNI PROFESSIONALE PRECEDENTI ANNO 1996

RISCATTO ANNI PROFESSIONALE PRECEDENTI ANNO 1996 FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto - Gestione Separata Periti Agrari RISCATTO ANNI PROFESSIONALE PRECEDENTI

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA CONTRIBUZIONE

REGOLAMENTO SULLA CONTRIBUZIONE Approvato il 29 novembre 2013 Depositato presso la Covip dal Consiglio di Amministrazione il 10 dicembre 2013 Pag. 2 a 7 ARTICOLO 1 DISPOSIZIONI GENERALI 1.1 Il presente Regolamento norma, in esecuzione

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico RICHIESTA DI RISCATTO

Piano Individuale Pensionistico RICHIESTA DI RISCATTO F Piano Individuale Pensionistico RICHIESTA DI RISCATTO mod. RISCPIP RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE Da inviare a: PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO Fondo Pensione UNIPOLSAI ASSICURAZIONI

Dettagli

REGIONE SARDEGNA CONCORSO UNICO PER L ASSUNZIONE DI 20 DIRIGENTI A TEMPO INDETERMINATO

REGIONE SARDEGNA CONCORSO UNICO PER L ASSUNZIONE DI 20 DIRIGENTI A TEMPO INDETERMINATO REGIONE SARDEGNA CONCORSO UNICO PER L ASSUNZIONE DI 20 DIRIGENTI A TEMPO INDETERMINATO DECRETO N.P. 27540/48 DEL 28 SETTEMBRE 2017 GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA ONLINE Per ottimizzare i tempi

Dettagli

Assegno di MATERNITÀ Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n Art. 74

Assegno di MATERNITÀ Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n Art. 74 I beneficiari: madri/affidatarie di minori nati, adottati senza affidamento o in affidamento preadottivo padri/affidatari in caso di: decesso/abbandono della madre, adozione/affidamento esclusivi NB: i

Dettagli

Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate. Saldo contributi 2015 Gestione Separata Agrotecnici.

Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate. Saldo contributi 2015 Gestione Separata Agrotecnici. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate Circolare, 1/2016 Roma, 08 Giugno 2016

Dettagli

Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate. Saldo contributi 2015 Gestione Separata Periti Agrari.

Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate. Saldo contributi 2015 Gestione Separata Periti Agrari. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività Istituzionali Ufficio Gestioni Separate Circolare 1/2016 Roma, 08 Giugno 2016

Dettagli

UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE

UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE UFFICIALE FORMULARIO FINANZIAMENTO DA COMPILARE CORRETTAMENTE FORMULARIO UFFICIALE FINANZIAMENTO WELLSTAR FORMULARI & SANTANDER FORMULARI 1 COMPILARE DETTAGLIATAMENTE I DEL CLIENTE: COGNOME E NOME (SI

Dettagli

Gli iscritti all'associazione devono versare i seguenti contributi: soggettivo, integrativo, maternità e soggettivo supplementare.

Gli iscritti all'associazione devono versare i seguenti contributi: soggettivo, integrativo, maternità e soggettivo supplementare. Iscriversi, cancellarsi, versare i contributi Chi è obbligato a iscriversi alla Cassa? i Ragionieri commercialisti e gli Esperti contabili iscritti all Albo dei dottori commercialisti e degli esperti contabili

Dettagli

REGOLAMENTO DI SPECIFICHE FORME DI CONTRIBUZIONE A CARICO DELL ADERENTE (approvato dal Consiglio di Amministrazione il 19 novembre 2013)

REGOLAMENTO DI SPECIFICHE FORME DI CONTRIBUZIONE A CARICO DELL ADERENTE (approvato dal Consiglio di Amministrazione il 19 novembre 2013) REGOLAMENTO DI SPECIFICHE FORME DI CONTRIBUZIONE A CARICO DELL ADERENTE (approvato dal Consiglio di Amministrazione il 19 novembre 2013) Art. 1 Oggetto 1.1 Con il presente Regolamento vengono definite,

Dettagli

FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO - ADESIONE E CONTRIBUZIONE AL FONDO -

FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO - ADESIONE E CONTRIBUZIONE AL FONDO - FAMILIARI FISCALMENTE A CARICO - ADESIONE E CONTRIBUZIONE AL FONDO - REGOLAMENTO Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 7 giugno 2016 Sommario Articolo 1 Articolo 2 Articolo 3 Articolo 4 Articolo

Dettagli

Riscatti e ricongiunzioni

Riscatti e ricongiunzioni INARCASSA: RISCATTI E RICONGIUNZIONI Silvia A. V. Fagioli REV 1 23_GENNAIO 2015 1 Riscatti e ricongiunzioni RISCATTO Aumenta l anzianità contributiva e/o la contribuzione utile al calcolo della pensione

Dettagli

DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016

DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016 DOMANDA DI INTERVENTO ASSISTENZIALE PER DANNI SUBITI A CAUSA DEGLI EVENTI SISMICI INTERVENUTI DAL 24 AGOSTO 2016 Nuovo Regolamento di disciplina delle funzioni di assistenza e di mutua solidarietà art.4

Dettagli

1) chi può partecipare?

1) chi può partecipare? procedura per figli di dipendenti pubblici per borse inps (Cnf. con Bando INPS_Master_I_e_II_livello_e_Corsi_Universitari_di_Perfezionamento di cui qui indicati gli art. di riferimento) 1) chi può partecipare?

Dettagli

COMUNE DI CAVARIA CON PREMEZZO (Provincia di Varese) P.zza Pertini 75

COMUNE DI CAVARIA CON PREMEZZO (Provincia di Varese) P.zza Pertini 75 COMUNE DI CAVARIA CON PREMEZZO (Provincia di Varese) P.zza Pertini 75 SERVIZIO ATTIVITA ALLA PERSONA Tel. 0331/217480 Fax 0331/219786 A I GENITORI DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2016/2017

Dettagli

PROCEDURA PER FIGLI /ORFANI DI DIPENDENTI/PENSIONATI PUBBLICI PER BORSE INPS

PROCEDURA PER FIGLI /ORFANI DI DIPENDENTI/PENSIONATI PUBBLICI PER BORSE INPS PROCEDURA PER FIGLI /ORFANI DI DIPENDENTI/PENSIONATI PUBBLICI PER BORSE INPS 1. CHI PUÒ PARTECIPARE? A. REQUISITI SOSTANZIALI (ART.4): a) essere figlio o orfano di dipendente o pensionato iscritto alla

Dettagli

Fondo Pensione Aperto. Richiesta di riscatto. mod. RISCFPA

Fondo Pensione Aperto. Richiesta di riscatto. mod. RISCFPA F Fondo Pensione Aperto Richiesta di riscatto mod. RISCFPA RICHIESTA DI RISCATTO DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE Da inviare a: FONDO PENSIONE APERTO UNIPOLSAI PREVIDENZA FPA UNIPOLSAI ASSICURAZIONI S.p.A.

Dettagli

Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio)

Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio) Domanda per l indennità di inabilità temporanea (malattia, infortunio, gravidanza a rischio) Medici dell assistenza primaria Pediatri di libera scelta Medici addetti alla continuità assistenziale e all

Dettagli

DOCENTI A CONTRATTO OCCASIONALI

DOCENTI A CONTRATTO OCCASIONALI DOCENTI A CONTRATTO OCCASIONALI Chi deve compilare la dichiarazione. La dichiarazione deve essere compilata dai docenti a contratto che hanno firmato una tipologia di contratto di lavoro autonomo occasionale.

Dettagli

Comune di Galatina Assessorato alla Pubblica Istruzione. Richiesta di iscrizione al servizio di refezione scolastica a.s.

Comune di Galatina Assessorato alla Pubblica Istruzione. Richiesta di iscrizione al servizio di refezione scolastica a.s. Comune di Galatina Assessorato alla Pubblica Istruzione Richiesta di iscrizione al servizio di refezione scolastica a.s. 2017/2018 Durata del servizio Dal 2 ottobre 2017 Al 12 giugno 2018. Come iscriversi?

Dettagli

COMUNICAZIONE LAVORO INTERMITTENTE

COMUNICAZIONE LAVORO INTERMITTENTE COMUNICAZIONE LAVORO INTERMITTENTE GUIDA PRATICA 3 alternative possibili per le Modalità di Comunicazione 1. COMPILAZIONE DEL MODELLO UNI INTERMITTENTE IN PDF ED INVIO VIA PEC: Il modello UNI Intermittenti

Dettagli

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 4,00 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo.

Si evidenzia che il contributo di maternità 2014 è stato fissato in 4,00 e deve essere pagato, a norma di regolamento, entro la scadenza del saldo. FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto Gestione Separata Periti Agrari Circolare 2/2015 Roma, 22 giugno 2015

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL MODELLO Dichiarazione di adesione alla definizione agevolata Premessa Per aderire alla definizione agevolata è necessario utilizzare il modello di dichiarazione DA1- Dichiarazione

Dettagli

RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA. Piano Individuale Pensionistico

RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA. Piano Individuale Pensionistico RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA Piano Individuale Pensionistico RICHIESTA DI LIQUIDAZIONE DELLA PRESTAZIONE PENSIONISTICA Da inviare a PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO - Fondo

Dettagli

Cassa Previdenza e Assistenza CISL. Fondo Pensione

Cassa Previdenza e Assistenza CISL. Fondo Pensione Iscritto con il numero 1164 all Albo dei Fondi Pensione Cassa Previdenza e Assistenza CISL Fondo Pensione Circolare operativa relativa alle nuove procedure di contribuzione Istruzioni di carattere generale

Dettagli

TUTORIAL ISI Inserimento dati azienda da parte del consulente

TUTORIAL ISI Inserimento dati azienda da parte del consulente TUTORIAL ISI Inserimento dati azienda da parte del consulente Slide 1 Introduzione 00:00:05 Introduzione Slide 2 Introduzione 00:00:30 Introduzione Slide 3 Introduzione 00:00:14 Benvenuto! Questo tutorial

Dettagli

MODELLO D. 31 luglio. Entro il. le dichiarazioni dei liberi professionisti 1 REGISTRATI ALL AREA RISERVATA COMPLETA 2 LA REGISTRAZIONE

MODELLO D. 31 luglio. Entro il. le dichiarazioni dei liberi professionisti 1 REGISTRATI ALL AREA RISERVATA COMPLETA 2 LA REGISTRAZIONE Previdenza Nella foto: Barbara Rossi, odontoiatra libero professionista e tutor nel reparto di chirurgia orale del Policlinico universitario Gemelli di Roma I medici e gli odontoiatri che nel 2012 hanno

Dettagli

Certificazione Unica 2018 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770

Certificazione Unica 2018 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770 Certificazione Unica 2018 e Dichiarazione Sostituti di imposta modello 770 L Agenzia delle Entrate, in data 15 gennaio 2018, ha approvato i modelli e le relative istruzioni della Certificazione Unica (CU

Dettagli

Di seguito vengono riportate le modalità per accedere alla procedura e il suo funzionamento:

Di seguito vengono riportate le modalità per accedere alla procedura e il suo funzionamento: FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA Divisione Attività di Istituto Gestione Separata Agrotecnici Ai Sigg. iscritti alla Gestione Separata

Dettagli

DOMANDA DI RISCATTO. nato/a a Prov. di il con residenza al n.ro civico di via tel. Città C.A.P. Prov. indirizzo studio via n.ro civico tel.

DOMANDA DI RISCATTO. nato/a a Prov. di il con residenza al n.ro civico di via tel. Città C.A.P. Prov. indirizzo studio via n.ro civico tel. Il/la sottoscritto/a (cognome) DOMANDA DI RISCATTO CASSA NAZIONALE DI PREVIDENZA E ASSISTENZA FORENSE SERVIZIO PRESTAZIONI Via E. Q. Visconti n. 8 00193 ROMA PREST RISC/IND (nome) nato/a a Prov. di il

Dettagli

730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile

730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile 730 precompilato: esito della liquidazione e ricezione del risultato contabile A partire dal 15 aprile 2014, l Agenzia delle Entrate metterà a disposizione dei contribuenti il modello 730 precompilato,

Dettagli

Modalità di iscrizione al I anno Dottorandi con borsa di studio Modalità di iscrizione euro 10,33

Modalità di iscrizione al I anno Dottorandi con borsa di studio Modalità di iscrizione euro 10,33 Modalità di iscrizione al I anno Dottorandi con borsa di studio La scadenza è fissata nell avviso pubblicato sul sito web dell Università Mediterranea relativo alla comunicazione dei vincitori del concorso.

Dettagli

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa

MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione prima casa Il modulo compilato e firmato va consegnato al fondo o inviato tramite raccomandata A/R a: Fondo Pensione Eurofer, Via Bari, 20, c.a.p. 00161 ROMA Modulo RA-2 MODULO RICHIESTA ANTICIPAZIONE: Ristrutturazione

Dettagli

ENPAM E CUMULO. Dott. Vittorio Pulci

ENPAM E CUMULO. Dott. Vittorio Pulci ENPAM E CUMULO Dott. Vittorio Pulci CUMULO: UNA CONQUISTA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI. LE PROSPETTIVE DELLA LEGGE DI BILANCIO Roma 13 Novembre 2017 LA RICONGIUNZIONE DEI CONTRIBUTI Legge 7 febbraio

Dettagli

Domanda di ratei di pensione maturati e non riscossi dal pensionato deceduto Io sottoscritto/a. nato/a il a prov.

Domanda di ratei di pensione maturati e non riscossi dal pensionato deceduto Io sottoscritto/a. nato/a il a prov. Da inviare tramite raccomandata a/r o via e mail pec a: prestazioni@pec.cassaragionieri.it Domanda di ratei di pensione maturati e non riscossi dal pensionato deceduto All Associazione Cassa Nazionale

Dettagli

MODELLO 9007 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER PENSIONATI OSPITATI IN CASE DI RIPOSO

MODELLO 9007 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER PENSIONATI OSPITATI IN CASE DI RIPOSO MODELLO 9007 DOMANDA DI CONTRIBUTO PER PENSIONATI OSPITATI IN CASE DI RIPOSO -, Italia Contact Center 199.30.30.33 - www.enasarco.it INFORMAZIONI UTILI La domanda dovrà essere inviata entro e non oltre

Dettagli

Domanda di pensione per Vecchiaia (Mod. 4886) Rev /11/2008

Domanda di pensione per Vecchiaia (Mod. 4886) Rev /11/2008 Domanda di pensione per Vecchiaia (Mod. 4886) Rev. 2.1 19/11/2008 FONDAZIONE ENASARCO Via Antoniotto Usodimare, 31-00154 Roma, Italia Tel. Contact Center (+39) 199.30.30.33 Codice Fiscale 00763810587 www.enasarco.it

Dettagli

Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione e contributi.

Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione e contributi. News per i clienti dello studio n. 76/2016 Ai gentili clienti Loro sedi Addetti ai servizi domestici e familiari: deduzione e contributi. INTRODUZIONE Il legislatore fiscale (Art. 10, comma 2, del TUIR),

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE. ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE ANNO 2012

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE. ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE ANNO 2012 ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE AL CINQUE PER MILLE ENTI DEL VOLONTARIATO e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE (art. 1, comma 1, lettera a) e lettera e), DPCM 23 aprile 2010) ANNO 2012 1. MODALITA DI PRESENTAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI CONTRIBUTIVI AGGIUNTIVI

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI CONTRIBUTIVI AGGIUNTIVI PREVICOOPER Fondo Pensione Complementare Nazionale a capitalizzazione dei dipendenti delle imprese della distribuzione cooperativa VIA C. B. PIAZZA, 8 00161 ROMA Associazione riconosciuta con D.M. lavoro

Dettagli

COMUNE DI FELINO SERVIZIO SCUOLA, CULTURA, DEMOGRAFICI

COMUNE DI FELINO SERVIZIO SCUOLA, CULTURA, DEMOGRAFICI COMUNE DI FELINO SERVIZIO SCUOLA, CULTURA, DEMOGRAFICI COME FUNZIONA IL SISTEMA DI PAGAMENTO DEI SERVIZI SCOLASTICI? Come negli anni precedenti, con la nuova procedura, verranno rilevate le presenze a

Dettagli

REDDITI ANNO 2016 INDICE

REDDITI ANNO 2016 INDICE Istruzioni per la compilazione della comunicazione telematica del reddito professionale e per il pagamento dei contributi a saldo REDDITI ANNO 2016 INDICE INTRODUZIONE 1. Chi deve compilare e inviare la

Dettagli

Smart_edu Procedura Iscrizione lato studente Schema 5.0 versione Con Integrazione Immatricolati SOTTO CONDIZIONE

Smart_edu Procedura Iscrizione lato studente Schema 5.0 versione Con Integrazione Immatricolati SOTTO CONDIZIONE Smart_edu Procedura Iscrizione lato studente Schema 5.0 versione 2014.04.09 Con Integrazione Immatricolati SOTTO CONDIZIONE STEP 1 REGISTRAZIONE AL PORTALE E LOGIN: Lo studente una volta effettuata la

Dettagli

DICHIARAZIONE ANNO 2016

DICHIARAZIONE ANNO 2016 Università degli Studi di Siena Divisione Trattamenti Economici e Pensioni Ufficio Trattamenti economici Via Banchi di Sotto, 55- Siena S E D E DICHIARAZIONE ANNO 2016 OGGETTO: comunicazione dati anagrafici

Dettagli

CHIEDE. AI SENSI DELL ART. 3 del Regolamento di Previdenza (cfr punto 1 lett a) note esplicative)

CHIEDE. AI SENSI DELL ART. 3 del Regolamento di Previdenza (cfr punto 1 lett a) note esplicative) Alla CASSA ITALIANA PREVIDENZA GEOMETRI Area Servizi Istituzionali Servizio Erogazione Trattamenti ed Iscrizione Ufficio Istruttoria e Liquidazione pensioni vecchiaia e anzianità Lungotevere Arnaldo da

Dettagli

Comunicazione N Codice Atto N PEC:

Comunicazione N Codice Atto N PEC: Comunicazione N. 0044625616101 Codice Atto N. 07137551615 EMAIL PEC: ADMHANDLINGSRL@PEC.IT C.F. 02509030603 VIA SAN PASQUALE 38/A 03043 CASSINO FR Spett.le Contribuente, ogni anno l Agenzia delle Entrate

Dettagli

Luogo e data. Domanda di pensione di reversibilità. nato/a il a prov. CHIEDO

Luogo e data. Domanda di pensione di reversibilità. nato/a il a prov. CHIEDO RACCOMANDATA A/R All Associazione Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza a favore dei Ragionieri e Periti commerciali Via Pinciana, 35-00198 Roma Direzione Previdenza area Prestazioni Luogo e data

Dettagli

NOTIFICA DI CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO E DETERMINAZIONI CONSEGUENTI

NOTIFICA DI CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO E DETERMINAZIONI CONSEGUENTI NOTIFICA DI CESSAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO E DETERMINAZIONI CONSEGUENTI ANAGRAFICA DIPENDENTE CESSATO: Codice Fiscale: Cognome: Nome: Sesso: Data di Nascita: Luogo Nascita: Prov.: Residenza: Prov.:

Dettagli