CURRICULUM 2014 TARIF ALBERTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM 2014 TARIF ALBERTO"

Transcript

1 1 CURRICULUM 2014 TARIF ALBERTO Dati personali Nome Alberto Tarif Cittadinanza Italiana Data di nascita 30 giugno 1966 Luogo di nascita Asti Stato civile coniugato 2 figli Servizio di leva assolto anno 86/87 Titolo di studio geometra (1986) Esame abilitazione lib, profess Professione progettazione energetica edifici, impianti riscaldamento /acs e solari residenziali, consulenza per recuperi energetici Anno iscrizione Albo 1991 Specializzazioni Progettista PassivHouse Italia Esperto CASACLIMA Jr. Certificatore Energetico Regione Piemonte n Indirizzo dell ufficio Via San Martino n Asti Telefono Tel. Mob Fax 0141/ Mail p.e.c. madrelingua italiana altre lingue inglese conoscenza: media - via San Martino n

2 2 Formazione Professionale 2014 Corso Sopraelevazioni in legno presso Agenzia CasaClima a Bolzano 2014 Corso Software Pro CasaClima presso Network CasaClima Piemonte-Valle D Aosta 2013 Corso Wufi Passiva plus per simulazioni dinamiche di case passive presso il Centro di Fisica Edile di Bolzano 2012 Esame scritto, orale per Corso CPE per esperti Passivhouse Italia presso il Centro di Fisica Edile di Bolzano esito positivo 2012 Corso CPE per esperti Passivhouse Italia Gphi presso il Centro di Fisica Edile di Bolzano 2011 Corso internazionale CEPH del Passivhaus Institut di Darmstadt per esperti certificati presso il Centro di Fisica Edile di Bolzano 2011 Corso TBZ per uso software PHPP 2007 Passivhaus Institute di Darmstat (Germania) (attestato di frequenza del ) 2011 Corso CASACLIMA a Bolzano: La Termografia IR per la Certificazione 2010 Corso TBZ (Centro di fisica Edile di Bolzano) a Modena: CTB - Case Passive Base 2010 Corso A.N.I.T. (Associazione Nazionale Isolamento termoacustico) a Milano: Fonti energetiche rinnovabili 2010 Corso A.N.I.T. (Associazione Nazionale Isolamento termoacustico) a Milano: Impianti termici per il residenziale 2009 Corso CASACLIMA a Bolzano : Programma di calcolo ProCasaClima Corso A.N.I.T. (Associazione Nazionale Isolamento termoacustico) a Milano : Umidità e Ponti Termici 2008 Conseguimento Diploma ESPERTO CASA CLIMA JUNIOR 2008 Corso Avanzato (N ore 56) -- CASACLIMA. a Bergamo : COSTRUIRE CASA CLIMA organizzato dall Associazione Cultura e Ambiente (attestato di frequenza del ) 2008 Corso Base (N ore 20) CASACLIMA a Savona 2008 Corso (N ore 80) _-- ITC C.N.R. ( Innovazione Tecnologica e Ricerca & Sviluppo Consiglio Nazionale di Ricerca) a San Giuliano \

3 3 Milanese : RECUPERO ENERGETICO DEGLI EDIFICI ESISTENTI (attestato di frequenza del ) 2007 Corso teorico e pratico (N ore 40) per il recupero e la valorizzazione del patrimonio in terra cruda organizzato dalla Provincia di Asti in collaborazione con ANAB Associazione Nazionale Architettura Bioecologica. (MI) 2005/2006 Corso Modulo A (N ore 80) di architettura bioecologica ANAB- IBN-SIB, organizzato dall ANAB Associazione Nazionale Architettura Bioecologica. (MI) passive presso il Centro di Fisica Edile di Bolzano Seminari 2014 Seminario La perfetta tenuta all aria dell involucro e del serramento organizzato da Network CasaClima Piemonte-Valle D Aosta 2014 Relatore al convegno Cantiere ad alta efficienza organizzato da Network CasaClima Piemonte-Valle D Aosta ad Acqui Terme (AL) 2014 Seminario Impianti di riscaldamento a biomassa, efficienza e sicurezza delle case in legno presso Network CasaClima Piemonte-Valle D Aosta 2014 Seminario LEIPFINGER BADER a Vatersdorf (Germania) fornace per laterizi certificati Passivhaus 2013 Partecipazione a 3 seminari tecnici organizzati dalla Naturalia Bau (Merano) per strutture in legno, isolamenti naturali e tenuta aria e vento 2013 Seminario Progettare e costruire edifici a energia quasi zero organizzato da EdicomEdizioni ad Asti 2013 Relatore al Convegno Progettazione e Cantiere per Case Passive, ad Asti presso il Collegio dei Geometri della Provincia di Asti organizzato da Network Casaclima Piemonte-Valle d Aosta Partecipazione al Congresso del Camino organizzato da APA Provincia Autonoma di Bolzano 2012 Partecipazione al Convegno internazionale CASACLIMA 2011 Seminario TBZ (Centro di fisica Edile di Bolzano) a Bolzano: Giornata nazionale della fisica edile 2011 Seminario tecnico AITI (Associazione Italiana Termografia Infrarosso) a Verona: Indagine termografica in edilizia 2011 Seminario in Asti: Isolamento acustico degli edifici

4 Corso FLIR a Collegno (TO): Termografia: Uso della Termocamera 2011 Partecipazione al Convegno internazionale CASACLIMA Costruire con intelligenza 2009 Convegno Collegio Geometri UNITEL e Regione Piemonte Certificazione Energetica in Piemonte 2009 Seminario tecnico PROGETTO CASA PIU CASA CLIMA a Novara: Certificazione Energetica e Materiali Ecologici 2008 Seminario di Formazione QUALITA ENERGETICA DEGLI EDIFICI, prescrizioni,strumenti di valutazione, soluzioni tecnologiche promosso e organizzato da EdicomEdizioni in Asti 2008 Enertur CASACLIMA in edifici pubblici. visite tecniche guidate a Bolzano 2008 Partecipazione al Convegno internazionale CASACLIMA Klimahouse 08 COSTRUIRE IL FUTURO Risanare e risparmiare: prospettive e potenzialità. (Bolzano) 2008 Visite tecniche guidate in cantieri Merano per case Classe A CASACLIMA : organizzato dall Associazione Cultura e Ambiente 2008 Workshop CASACLIMA a Bergamo: Dettagli costruttivi nodi strutturali organizzato dall Associazione Cultura e Ambiente 2007 Seminario CASA CLIMA nell ambito di Restructura 2007 (Lingotto Torino) La Ristrutturazione energetica dell esistente, Progetti e realizzazione che cambiano i consumi degli edifici 2007 Seminario LA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO organizzato dal Collegio dei Geometri di Asti 2007 Seminario CERTIFICAZIONE ENERGETICA organizzato dal Collegio dei Geometri di Asti 2007 Partecipazione al Convegno internazionale CasaClima Klimahouse 08 (Bolzano) 2006 Seminario di aggiornamento tecnico Edifici ad alta efficienza energetica promosso e organizzato da EdicomEdizioni Monfalcone (GO) presso Centro Incontri Mondovì (Cuneo) 2006 Seminario A.N.I.T. (Associazione Nazionale Isolamento termo-acustico) CASE SILENZIOSE ED ECOSOSTENIBILI Approccio per il benessere ambientale \

5 Seminario di Formazione in Bioedilizia, QUALITA DEL COSTRUIRE CON TECNICHE E MATERIALI ECOCOMPATIBILI promosso e organizzato da EdicomEdizioni Monfalcone (GO) Software Software Mc4 HVAC Termotecnica per verifiche di legge Nazionale e Regionale Invernali ed estive per impianti di riscaldamento a radiatori e radianti, dimensionamento impianti, riscaldamento e solari termici Software PAN5.1 per verifiche trasmittanza, igrometriche, di massa, sfasamento ed attenuazione termica Software JTempEst e JVap per verifiche trasmittanza, igrometriche, di massa, sfasamento ed attenuazione termica Software Solver 1 per verifiche funzioni energetiche delle serre Software X Clima, Agenzia CasaClima, per Certificazione Energetica CasaClima Software pro CasaClima 2013, Agenzia CasaClima, per progettazione Energetica Software TempAir per simulazione temperature interne estive Fogli di calcolo elettronici per dimensionamento investimenti energetici (V.A.N.) e tempo di ritorno (T.I.R.), calcolo solare, simulazione fotovoltaico, calcolo trasmittanza serramenti e vetri Software Kobra per verifica ponti termici Software Axtro per verifica ponti termici Software Daikin Altherma per dimensionamento pompa di calore Software Echo 4 e Echo 5 per verifica requisiti acustici passivi in edilizia Software Caleffi per dimensionamento impianti radianti a pavimento Software Caleffi per dimensionamento impianti a collettori Software Isoreflex per calcolo isolamento pannelli termo riflettenti Software PCM express per calcolo pannelli Basf a cambiamento di fase Software Photos impianti per pannelli fotovoltaici - via San Martino n

6 6 Software Rotex impianti per pannelli solari termici Software TbZ per calcolo convenienza coibenti e simulazione solare Software TbZ Economix: Valutazione VAN e TRI Software Assites-ShadeCalc per il calcolo delle schermature solari Software Winshelter-ENEA: Progettazione finestra con schermo Software Assotermica: Autodiagnosi impianto termico Software Edilclima: Classificazione energetica preliminare in base ai consumi Software Quickreport1.2 per creazione report termografici Software PHPP 2007 e PHPP 2013 per verifica case passive Software Dartwin Mold simulator per analisi bidimensionale dei ponti termici Software Wufi Passiv Plus per simulazioni dinamiche di case passive Strumentazione Termocamera ad infrarossi FLIR B60 con tecnologia Meterlink Termoigrometro Extech Instrument con sistema bluetooth Datalogger Extech RHT10 per umidità e temperature interne Stazione Climatica NETATMO con sonde interne ed esterne per misura temperatura, CO 2, U.R., Livello sonoro Rilevatore Low-E per vetri con pellicole basso-emissive Plotter HP designjet 500 Stampante HP designjet 70 Fotocopiatrice/stampante Olivetti 2200 MT Personal Computer e Computer portatile Esperienze lavorative \

7 7 significative Redazioni di progetti ed analisi per il contenimento dei consumi energetici in opere edilizie di tipo pubblico (fino a Ottobre 2014) N 14 progetti a partire dal 2006 tra i quali 2014 Progettazione energetica e consulenza impiantistica in riferimento alla partecipazione del Bando per Riqualificazione di struttura esistente ASILO G.V. NAVONE, in Villanova d Asti (AT). Progettazione definitiva ed esecutiva in qualità di consulente energetico per lo studio di architettura FORM.A Architetti in Asti (arch. Casalegno-Dabene) 2013 Progettazione energetica in riferimento alla partecipazione dei Bandi 2013 Regione Piemonte linea d Azione II.3 Incentivazione e razionalizzazione dei consumi energetici nel patrimonio immobiliare di enti pubblici Comune di Cossano Belbo (CN) in qualità di consulente energetico per lo studio di architettura FORM.A Architetti in Asti (arch. Casalegno-Dabene) 2013 Progettazione energetica in riferimento alla partecipazione dei Bandi 2013 Regione Piemonte linea d Azione II.3 Incentivazione e razionalizzazione dei consumi energetici nel patrimonio immobiliare di enti pubblici Comune di Settime (AT) in qualità di consulente energetico per lo studio di architettura Arch. Amelio Lisa e Borgognone Chiara di Asti 2013 Progettazione energetica in riferimento alla partecipazione dei Bandi 2013 Regione Piemonte linea d Azione II.3 Incentivazione e razionalizzazione dei consumi energetici nel patrimonio immobiliare di enti pubblici Comune di Montemagno (AT) in qualità di consulente energetico per lo studio di architettura Arch. Amelio Lisa e Borgognone Chiara di Asti 2011 Progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R /2009 per ristrutturazione edilizia di edificio da destinarsi a Stazione dei Carabinieri con abitazione, sito in Montemagno (AT), Via Castello n 37, comm. Impresa Amelio Geom. Pino ( importo lavori ) 2010 Progetto preliminare, definitivo e Variante con rilevazioni e redazioni di audit energetico, progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007 con dimensionamento e schema impianto termico per edificio pubblico adibito - via San Martino n

8 8 a della scuola primaria G.Rodari, sita in Villanova d Asti (AT), Fraz. Stazione, con obbiettivo finale della riduzione del fabbisogno energetico pari al 50%, realizzato in associazione temporanea di professionisti (APT)con l arch. Molina Manuela e l ing. Garioni Luigi 2008 Consulenza per contenimento dei consumi energetici per studio di fattibilità Il Futuro delle Radici: Sviluppo Sostenibile per il Territorio di Qualità nell ambito dei P.T.I., Piano territoriali Integrati Regione Piemonte. Analisi e Diagnosi Energetici per la riduzione del 50% dei consumi ed emissioni da riscaldamento di n 14 edifici pubblici sul territorio della Provincia di Asti ; in collaborazione con l arch. Boano Alessandro ed arch. Molina Manuela. In dettaglio : n 14 edifici pubblici uso scuole elementari, medie e centro sociale Redazioni di progetti ed analisi per il contenimento dei consumi energetici in opere edilizie di tipo privato (importo lavori per opere relative al contenimento dei consumi energetici compresi tra e ) (fino a Ottobre 2014) N 196 progetti a partire dal 2006 tra i quali 2014 Consulenza energetica in fase di cantiere con dimensionamento e schema impianto termico e solare, fabbricato sito in Asti (AT), Loc. Valmaggiore CLASSE B REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Bagnulo Franca Canelli (AT) 2014 Progetto ai sensi L.311/2006 s.m.e.i. e D.C.R /2009, e consulenza energetica in fase di cantiere per Casa di Riposo L Incontro s.r.l. oggetto di nuova costruzione sita Castello D Annone (AT),Via Roma n 92 CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica ARCHEDIS - Asti 2014 Progetto ai sensi L.311/2006 s.m.e.i. e D.C.R /2009, e consulenza energetica in fase di cantiere per Comunità Terapeutica Pandora oggetto di ristrutturazione ed ampliamento sita Castel Rocchero (AT), CLASSE A REG. PIEMONTE (ampliamento). Progettazione architettonica ARCHEDIS Asti 2014 Progetto ai sensi L.311/2006 s.m.e.i. e D.C.R /2009, e consulenza energetica con dimensionamento e schema impianti termici, VMC e solare per nuovo edificio da realizzarsi a Biella Certificazione PASSIVHAUS (in fase di realizzazione). Progettazione architettonica arch. Malavolta Luca - Torino 2013 Recupero energetico edificio ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009, con dimensionamento impianto termico e schema impianto termico e solare,, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato in \

9 9 pietra sito a Claviere (TO) CLASSE A- REG. PIEMONTE cantiere in corso. Progettazione architettonica arch. Peroglio Paola 2013 Recupero energetico edificio ex rurale ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009, con dimensionamento impianto termico e schema impianto termico e solare, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato sito in Acqui Terme (AL) loc. Moirano, propr. Parisi Antonio progettata con Direttiva CasaClima A, CLASSE A+ REG. PIEMONTE Progettazione architettonica arch. Ivaldi Elena 2013 Recupero energetico edificio ex rurale ( ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009 con dimensionamento impianto termico e schema impianto termico e solare,, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato sito in Asti loc. Castiglione, propr. Console Anna CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Tanino Maela 2013 Consulenza energetica in fase di cantiere con dimensionamento e schema impianto termico e solare, fabbricato sito in Incisa Scapaccino (AT) CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Bagnulo Franca Canelli (AT) 2013 Recupero energetico edificio ex rurale ( ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009 con dimensionamento impianto termico e schema impianto termico e solare,, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato sito in Villafranca (AT) reg. San Grato, propr. Corda Paolo CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Bottallo Roberto 2012 Progetto ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009, e consulenza energetica in fase di cantiere per Comunità Terapeutica La Conchiglia oggetto di ristrutturazione edilizia ed ampliamento sita Monastero Bormida (AT),, CLASSE A REG. PIEMONTE (ampliamento). Progettazione architettonica ARCHEDIS - Asti 2012 Recupero energetico edificio ex rurale ( ai sensi L.311/2006 e D.C.R /2009 con dimensionamento impianto termico e schema impianto termico e solare,, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato sito in Villafranca (AT) reg. Garavello n 43, propr. Damasio Franco CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica FORM.A (arch. Casalegno Dabene) Asti Progetto di ristrutturazione ed ampliamento ai sensi L. 311/2006 e D.C.R /2009 con dimensionamento e schema impianto termico, consulenza energetica in fase di cantiere, di fabbricato esistente sito in Asti, Via Garbiglia n 3, prop. propr. Gamba Giorgio CLASSE B REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Saracco Roberto. 2009/2011 Progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007 con dimensionamento e schema impianto termico,, consulenza energetica in fase di cantiere, per Ristrutturazione edilizia di edificio esistente con realizzazione di n 2 appartamenti, sito in Asti loc. Viatosto, Villa Camilla

10 10 lotto D, committente Villa Camilla s.r.l., - arch. Boano Alessandro CLASSE B REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica arch. Boano Alessandro - Asti 2009/2011 Progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007 con dimensionamento e schema impianto termico e solare per costruzione di Condominio residenziale con 8 unità abitative ed accessorie da realizzarsi in Asti Via Liguria, propr. RAVIOLA E MACCAGNO - CLASSE A REG. PIEMONTE. Progettazione architettonica Studio Raviola/Maccagno - Asti 2009 Progetto di ristrutturazione ed ampliamento con dimensionamento e schema impianto termico e impianto termico ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007,, consulenza energetica in fase di cantiere, di fabbricato esistente sito in Castagnole M.to (AT), Loc. Gioia n 3, prorp. Colasuonno Angelo CLASSE A+ REG. PIEMONTE 2008/2010 Progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007 con dimensionamento e schema impianto termico,, consulenza energetica in fase di cantiere,per realizzazione laboratorio trasformazione prodotti agricoli, sito in Refrancore, Cascina La Gioia, prop. Tessitore Marta - CLASSE B REG. PIEMONTE 2008/2011 Progetto ai sensi L. 311/2006 e D.C.R. 98/2007 con dimensionamento e schema impianto termico, consulenza energetica in fase di cantiere, per Ristrutturazione edilizia di edificio esistente con realizzazione di n 6 appartamenti, sito in Asti Via Cavour n 68, committente Impresa F.lli Scassa (AT). Progettazione architettonica Studio Gap - Asti Redazioni di progetti ed analisi per il contenimento dei consumi energetici in opere edilizie ai sensi del Piano Casa Regione Piemonte (L.R. 20 / 2009 e s.m.e i.) ed applicazione del protocollo ITACA (importo lavori per opere relative al contenimento dei consumi energetici compresi tra e ) N 7 progetti a partire dal 2009 tra i quali 2013 Progetto, Diagnosi Energetica ai sensi del L.R. 20/2009 ed ai sensi L. 311/2006 e D.G.R /2009 con applicazione del PROTOCOLLO ITACA, con dimensionamento e schema impianto termico e solare termico per demolizione e ricostruzione con ampliamento edificio rurale, sito n Asti, loc. Vallarone, propr Parigi Giuseppina CLASSE A REG. PIEMONTE 2013 Progetto e Diagnosi Energetica ai sensi del L.R. 20/2009 ed ai sensi L. 311/2006 e D.G.R /2009 con applicazione del PROTOCOLLO ITACA con dimensionamento e schema impianto termico e solare termico,, consulenza energetica in fase di cantiere, fabbricato oggetto di demolizione parziale e ricostruzione con ampliamento edificio unifamiliare, sito in Riva di Chieri, Torino,, propr Gamba Aldo CLASSE A REG. PIEMONTE \

11 Progetto e Diagnosi Energetica ai sensi del L.R. 20/2009 ed ai sensi L. 311/2006 e D.G.R /2009 con applicazione del PROTOCOLLO ITACA, consulenza energetica in fase di cantiere per Comunità Terapeutica sita in Castel Rocchero, str. Cocita n 4, CLASSE A REG. PIEMONTE Redazioni di documentazione per adempimenti normativa sul risparmio energetico in opere edilizie ( detrazioni IRPEF (importo lavori per opere relative al contenimento dei consumi energetici compresi tra e ) (fino a Ottobre 2014) N 136+ interventi a partire dal 2007 Redazioni di attestati di qualificazione energetica (A.Q.E.) ed Attestati di Certificazione Energetica ( ai sensi L.R. 13/2007 Piemonte e s.m. e i. (fino a Ottobre 2014) N 56 interventi a partire dal 2003 Consulenza Energetiche per Certificazione Agenzia CasaClima Bolzano 2011/2014 Ristrutturazione di appartamento in condominio sito in Costigliole d Asti, propr. sig. Magistrelli Osvaldo certificata secondo il protocollo CASACLIMA R. 2012/2013 Ristrutturazione ed ampliamento villa, Comune di Asti, loc. Casabianca, propr.sig. Contarin Primo, CLASSE B ( importo lavori previsto per opere di contenimento dei consumi energetici ). Progettazione architettonica arch. Contarin 2011/2013 Ristrutturazione ed ampliamento villa, Comune di Asti, propr. Sig. Borgo, CLASSE A in fase di certificazione in collaborazione con l Arch. Annalisa Casalegno di Asti ( importo lavori previsto per opere di contenimento dei consumi energetici ) 2009/2010Recupero edificio Rurale, Dusino San Michele, Corso IV Novembre, Sigg. Raffaelli / Rosso Certificato CLASSE B e Classe Oro per emissioni di Co2 ( importo lavori per opere di contenimento dei consumi energetici ). Progettazione architettonica arch. Musso Fabio Consulenza e Progettazione Energetica e Certificazione Passivhouse Italia 2014 Compartecipazione al progetto energetico e direzione lavori di sopraelevazione in legno da realizzarsi in San Damiano (AT) Certificazione PassiveHouse (in fase di progettazione). Progettazione architettonica arch. Pedrini Ettore - Sondrio

12 /2014 Nuova costruzione di villa unifamiliare nel Comune di Asti, propr. Baldin Elisabetta certificazione PHI PassiveHouse Italia. Progettazione architettonica arch. Saracco Roberto 2013 Consulenza per calcoli dei ponti termici agli elementi finiti di edificio passivo in legno realizzato a Netro (Biella). Progettazione architettonica arch. Malavolta Luca. \

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano

Opere di ristrutturazione edilizia e risanamento conservativo - variante essenziale relative all'immobile sito in via Millelire n 10/c - Milano Comune di MILANO Provincia di MILANO Regione LOMBARDIA RELAZIONE TECNICA Rispondenza alle prescrizioni in materia di contenimento del consumo energetico Deliberazione Giunta Regionale 22 dicembre 2008

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

L esperienza del Green Energy Audit

L esperienza del Green Energy Audit L esperienza del Green Energy Audit Arch. Ph.D. Annalisa Galante Adjunct Professor Research Associate - Dipartimento ABC - Politecnico di Milano Coordinamento corsi di formazione - Comunicazione e Marketing

Dettagli

4 - Dati generali e climatici

4 - Dati generali e climatici 4 - Dati generali e climatici 88 Sommario 4.1 Dati catasto energetico... 91 4.1.1 Edificio... 91 4.1.2 Proprietario e responsabile dell impianto... 92 4.2 Dati generali... 96 4.2.1 Richiesta... 96 4.2.2

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO

EFFICIENZA E AUTOGESTIONE ENERGETICA A SCALA DI EDIFICIO Forum Internazionale Green City Energy MED LO SVILUPPO DELLE SMART CITIES E DEI GREEN PORTS NELL AREA MEDITERANEA Convegno La produzione di energia rinnovabile nella Smart City Sessione Integrazione dei

Dettagli

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere.

La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità. I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere. La riqualificazione energetica delle scuole: prospettive e criticità I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere I principali interventi tecnici e gli esperti da coinvolgere Obiettivi

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con

Il Ministro dell Economia e delle Finanze. Il Ministro dello Sviluppo Economico. di concerto con Il Ministro dell Economia e delle Finanze di concerto con Il Ministro dello Sviluppo Economico Visto l articolo 1 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante legge finanziaria per il 2007 (di seguito:

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO

LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO LE AGEVOLAZIONI FISCALI PER IL RISPARMIO ENERGETICO Gli aggiornamenti più recenti proroga detrazione del 65% estensione dell agevolazione ad altri interventi aumento della ritenuta d acconto sui bonifici

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico DECRETO 11 marzo 2008. Attuazione dell articolo 1, comma 24, lettera a) della legge 24 dicembre 2007, n. 244, per la definizione dei valori limite di fabbisogno di energia primaria annuo e di trasmittanza

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio

Progettista(i) degli impianti termici e dell isolamento termico dell'edificio ALLEGATO E (Allegato I, comma 15) RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ARTICOLO 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991, N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO DEL CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano

Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Enti locali per Kyoto Struttura di un PEC: dal piano energetico di riferimento alle azioni di piano Rodolfo Pasinetti Ambiente Italia srl Milano, 15 dicembre 2006 Contesto Politiche energetiche Nel passato

Dettagli

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

Il presente decreto sara' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana. DM 13/12/93 APPROVAZIONE DEI MODELLI TIPO PER LA COMPILAZIONE DELLA RELAZIONE TECNICA DI CUI ALL'ART. 28 DELLA LEGGE 9 GENNAIO 1991 N. 10, ATTESTANTE LA RISPONDENZA ALLE PRESCRIZIONI IN MATERIA DI CONTENIMENTO

Dettagli

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS

EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS EVOLUZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: DALLA CASA A BASSO CONSUMO AL TARGET PASSIVHAUS arch. Fabio Sciurpi, Dipartimento TAeD, Università di Firenze Via San Niccolò 93, tel. 055 2491538, e-mail: fabio.sciurpi@taed.unifi.it

Dettagli

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza.

Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Tema Isolamento termico ad alta efficienza energetica Isolamento termico ad alta efficienza energetica Un investimento per il futuro che rende da subito. Costruire con coscienza. Le informazioni, le immagini,

Dettagli

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico

Vetro e risparmio energetico Controllo solare. Bollettino tecnico Vetro e risparmio energetico Controllo solare Bollettino tecnico Introduzione Oltre a consentire l ingresso di luce e a permettere la visione verso l esterno, le finestre lasciano entrare anche la radiazione

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA

L applicazione dell IVA agevolata del 10% per le opere di MANUTENZIONE ORDINARIA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA Studio Tecnico Geometri SAPINO Giuseppe e PEDERZANI Fabio Via Pollano, 26 12033 MORETTA (CN) - tel. 0172.94169 fax 172.917563 mail: gsapino@geosaped.com fpederzani@geosaped.com P.E.C.: giuseppe.sapino@geopec.it

Dettagli

LEGGE 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

LEGGE 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Q U A D E R N I P E R L A P R O G E T T A Z I O N E LEGGE 10 E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Aggiornamento alle UNI TS 11300 parte 4 Contiene la versione del software Termo versione Lite, sviluppato

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri

SPECIALE TECNICO. Soluzioni per una casa a basso consumo energetico. A cura di Roberto Salustri SPECIALE TECNICO Soluzioni per una casa a basso consumo energetico A cura di Roberto Salustri NOVEMBRE 2014 QUALENERGIA.IT SPECIALE TECNICO / NOV 2014 ABSTRACT Soluzioni per una casa a basso consumo energetico

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE. Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008

NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE. Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008 NORME PER L ABITARE SOSTENIBILE Guida alla Legge Regionale n 13 del 2008 La promozione della sostenibilità ambientale nelle trasformazioni del territorio e in edilizia è stata al centro delle politiche

Dettagli

Costruire con la canapa in ITALIA

Costruire con la canapa in ITALIA Costruire con la canapa in ITALIA OLVER ZACCANTI anab architetturanaturale officinadelbuoncostruire@yahoo.it Costruire con la canapa in Italia pannelli in fibra di canapa per isolamenti Pareti divisorie

Dettagli

ZEPHIR. La Passivhaus. Attiva per un maggior comfort: Informazioni per operatori immobiliari, imprenditori e committenti

ZEPHIR. La Passivhaus. Attiva per un maggior comfort: Informazioni per operatori immobiliari, imprenditori e committenti presentata da: ZEPHIR Zero Energy and Passivhaus Institute for Research Centro Comm. Ponte Regio, Loc. Fratte, 18/3 38057 Pergine Valsugana (TN) mail info@zephir.ph web http://www.zephir.ph Passive House

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico ERETO 11 marzo 2008 coordinato con ecreto 26 gennaio 2010 (modifiche in rosso, in vigore dal 14 marzo 2010; attenzione: le modifiche sono riportate al solo scopo di facilitare la lettura del decreto; in

Dettagli

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore

Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore Versione 1 settembre 2013 Isolamento termico dall interno senza barriera al vapore via Savona 1/B, 20144 Milano - tel 02 89415126 - fax 02 58104378 - info@anit.it Tutti i diritti sono riservati. Nessuna

Dettagli

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative

Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Roma, aprile 2013 INDICE Conto Termico (DM 28/12/12) Regole applicative Esempi di interventi incentivabili -2- Il Conto Termico: DM 28 12 12 Il Conto Termico

Dettagli

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici

Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Il trattamento dell acqua per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici 12 Giugno 2014 Stefano Bonfanti Product Manager - Cillichemie Italiana S.r.l. L azienda n.2 Sedi n.47 Agenti

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO. Assessorato Ecologia e Ambiente

I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO. Assessorato Ecologia e Ambiente punt energia I NUOVI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI: LINEE GUIDA PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI COMO PROVINCIA DI COMO Assessorato Ecologia e Ambiente I nuovi regolamenti edilizi comunali Progetto a cura

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA ED AMBIENTALE Ing. Leonardo Maffia Maffia@studiolce.it Formato del Certificato (aggiornabile) Certificato Energetico-Ambientale Prestazione energetica dell edificio EPi come

Dettagli

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008

CIRCOLARE N. 12/E. Roma, 19 febbraio 2008 CIRCOLARE N. 12/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 19 febbraio 2008 OGGETTO: Profili interpretativi emersi nel corso della manifestazione Telefisco 2008 del 29 Gennaio 2008 e risposte ad

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI

L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI LA GUIDA DEL CONSUMATORE L EFFICIENZA ENERGETICA NELLE NUOVE COSTRUZIONI Testi: Pieraldo Isolani Hanno collaborato i componenti del Gruppo di Lavoro Internazionale Riccardo Comini - ADICONSUM Italia Dario

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico

GSE Gestore Servizi Energetici. Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico GSE Gestore Servizi Energetici Guida all utilizzo dell applicazione web Portaltermico D.M. 28 dicembre 2012 Indice dei contenuti 1. Generalità... 4 Finalità del documento... 4 Requisiti minimi per l utilizzo

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia"

DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia DECRETO LEGISLATIVO 19 agosto 2005, n. 192: "Attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia" coordinato con il D.Lgs. 311/2006, con il D.M. 26/6/09, con la L. 99/2009

Dettagli

fotovoltaico chiavi in mano

fotovoltaico chiavi in mano chiavi in mano 1 Tetto a falda - silicio monocristallino ad altissima efficienza / disponibile da 1 a 20KWp I moduli fotovoltaici più efficienti al mondo (19,5%) ed inverters di stringa SUNPOWER garantiti

Dettagli

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997)

CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) CERTIFICATO ACUSTICO DI PROGETTO (D.P.C.M. 5 dicembre 1997) Progetto per la realizzazione di: Edificio residenziale Località: Ancona Indirizzo: via Menicucci, 3 Il tecnico competente Ancona, 20/09/2011

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o

e r r e 3 s t u d i o t e c n i c o a s s o c i a t o a r c h. c r i s t i n a r o s t a g n o t t o Come disposto nelle norme di attuazione, artt. 15, 16, 17 e dall Allegato 5 alle NTA del PTC2 gli strumenti urbanistici generali e le relative varianti assumono l obbiettivo strategico e generale del contenimento

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base

RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base FORMARSI PER NON FERMARSI WEITERBILDUNG FÜR WEITERDENKER RADIANCE & TOOLS Progettare con la luce naturale Corso base Il processo di progettazione

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA

BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 DESCRIZIONE TECNICA Modulo B BANDO PER IL COFINANZIAMENTO DI PROGRAMMI DI ATTIVAZIONE E DI ATTUAZIONE DI AGENDE 21 LOCALI Anno 2007 PROGETTO REBIR RISPARMIO ENERGETICO, BIOEDILIZIA, RIUSO ENTE proponente PROVINCIA DI LUCCA

Dettagli

Le pompe di calore II

Le pompe di calore II Le pompe di calore II G.L. Morini Laboratorio di Termotecnica Dipartimento di Ingegneria Energetica, Nucleare e del Controllo Ambientale Viale Risorgimento 2, 40136 Bologna COP medio effettivo: SCOP COP

Dettagli

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO

Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente. U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO Dipartimento Ambiente e Sviluppo Servizio Ambiente U.O. C. Sviluppo Sostenibile, Agenda XXI, Comunicazione SINTESI PROGETTO ATTUAZIONE DEL PROGETTO REBIR Risparmio Energetico, Bioedilizia, Riuso Data 29.01.2009

Dettagli

RegioneLombardia GENERALE RETI E SERVIZI DI PUBBLICA UTILIT A' E SVILUPPO

RegioneLombardia GENERALE RETI E SERVIZI DI PUBBLICA UTILIT A' E SVILUPPO DECRETO N 14006 Identificativo Atto n. 474 DIREZIONE GENERALE RETI E SERVIZI DI PUBBLICA UTILIT A' E SVILUPPO Oggetto PRECISAZIONI IN MERITO ALL'APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI VIGENTI IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI

TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI TABELLA DELLE NUOVE MAGGIORANZE ASSEMBLEARI AVVERTENZA Nella tabella viene usato il termine per fare riferimento ai partecipanti al condominio, mentre viene usato il termine per far riferimento ai partecipanti

Dettagli

CIL PER INTERVENTI DI EDILIZIA LIBERA 12 (art. 6, comma 2, lettere b, c, d ed e, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380)

CIL PER INTERVENTI DI EDILIZIA LIBERA 12 (art. 6, comma 2, lettere b, c, d ed e, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380) 2 Al Comune di Pratica edilizia SUAP SUE Indirizzo PEC / Posta elettronica del Protocollo CIL PER INTERVENTI DI EDILIZIA LIBERA 12 (art. 6, comma 2, lettere b, c, d ed e, d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380)

Dettagli

ELENA. European Local Energy Assistance

ELENA. European Local Energy Assistance ELENA European Local Energy Assistance SOMMARIO 1. Obiettivo 2. Budget 3. Beneficiari 4. Azioni finanziabili 5. Come partecipare 6. Criteri di selezione 7. Contatti OBIETTIVI La Commissione europea e la

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti

IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici. Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti IL TRATTAMENTO DELL ACQUA per il miglioramento dell efficienza energetica negli impianti termici Cillichemie Italiana Srl Stefano Bonfanti gli utilizzi tecnici dell acqua in un edificio ACQUA FREDDA SANITARIA

Dettagli

Per le tue segnalazioni su edifici scrivi a: energia@legambiente.it. Le Città monitorate dal Legambiente

Per le tue segnalazioni su edifici scrivi a: energia@legambiente.it. Le Città monitorate dal Legambiente PREMESSA "Tutti in classe A" e' una nuova campagna di Legambiente che ha un obiettivo preciso: sensibilizzare sull'importanza dell'efficienza energetica in edilizia. Vogliamo farlo attraverso uno strumento

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

La Regione Piemonte e la politica europea: gli indirizzi locali per il rispetto delle direttive comunitarie

La Regione Piemonte e la politica europea: gli indirizzi locali per il rispetto delle direttive comunitarie Il trattamento della frazione organica dei rifiuti urbani: sfide locali e globali - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - La Regione Piemonte e la politica europea:

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori

Risparmio ed efficienza energetica negli edifici GUIDA PRATICA PER I CONSUMATORI. Test noi consumatori Test noi consumatori Test noi consumatori - Periodico settimanale di informazione e studi su consumi,servizi, ambiente - anno XXIII n. 6 del 4 febbraio 2011 - sped. in abb. post. DL 353/2003 ( conv. in

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo.

LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27. dalle fondamenta alla copertura un organismo edilizio funzionalmente autonomo. 17875 LEGGE REGIONALE 20 maggio 2014, n. 27 Disposizioni urgenti in materia di prevenzione del rischio e sicurezza delle costruzioni Istituzione del fascicolo del fabbricato. IL CONSIGLIO REGIONALE HA

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM V e VI: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti

La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti La strategia regionale per l attuazione della politica degli acquisti pubblici ecologici Olbia, 17 maggio 2013 Gli appalti pubblici coprono una quota rilevante del PIL, tra il 15 e il 17%: quindi possono

Dettagli

Guida al PIANO CASA della Regione TOSCANA

Guida al PIANO CASA della Regione TOSCANA Guida al PIANO CASA della Regione TOSCANA (aggiornata a gennaio 2014) 1 SOMMARIO INTRODUZIONE... pag. 3 IL PIANO CASA IN TOSCANA... pag. 4 INTERVENTI DI AMPLIAMENTO....pag. 5 INTERVENTI DI DEMOLIZIONE

Dettagli

Innovazione e investimenti in campo energetico. Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi

Innovazione e investimenti in campo energetico. Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi Innovazione e investimenti in campo energetico Le strategie ed i finanziamenti regionali per le imprese piemontesi Sommario Considerazioni sulle peculiarità del sistema energetico Italiano e Piemontese

Dettagli

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006

CIRCOLARE N. 37/E. Roma, 29 dicembre 2006 CIRCOLARE N. 37/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 29 dicembre 2006 OGGETTO: IVA Applicazione del sistema del reverse-charge nel settore dell edilizia. Articolo 1, comma 44, della legge

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover

Imprese, Progettisti e Rivenditori. I servizi Isover Imprese, Progettisti e Rivenditori I servizi Isover 70 persone sul territorio per rispondere ad ogni esigenza specifica dei Clienti I servizi Isover per Imprese, Progettisti e Rivenditori Questa brochure

Dettagli

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici SOFTWARE PV*SOL Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici Introduzione PV*SOL è un software per il dimensionamento e la simulazione dinamica,

Dettagli

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche

Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche Energie rinnovabili - energie di fonti energetiche inesauribili - sono un importante alternativa rispetto allo sfruttamento delle fonti energetiche tradizionali. Il principo dell uso è di deviare energie

Dettagli