PROPOSTE GRANDI TREK DI PRIMAVERA ESTATE 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROPOSTE GRANDI TREK DI PRIMAVERA ESTATE 2014"

Transcript

1 Sede di Genova Via Cairoli 11 int Genova Tel e Fax: cell Sito: IBAN: IT71 Q la QUADRIMESTRALE SOCINSIEME N 1/2014 Marzo Giugno 2014 La PROPOSTE GRANDI TREK DI PRIMAVERA ESTATE maggio 2 giugno Res Alpi Apuane Toscana Ostello Auto giugno Res Miniere nel blu - Iglesiente Sardegna B & B Auto giugno Res Fanano e Alto Frignano Emilia Albergo Auto 29 giugno 6 luglio Res Isola di San Pietro Sardegna Albergo Bus, battello giugno Res Monti Tatra Polonia Albergo Aereo, bus 6-12 luglio Res Val Formazza e Devero Piemonte Albergo Auto luglio Res Val di Sole Trentino Albergo Auto luglio Res Val Masino e Bernina Lombardia- Svizzera Albergo, Rifugio Auto 1-6 agosto Res Val Pelline Valdaosta Agrit. Albergo Auto agosto Res Val Varaita Piemonte Rifugio Auto agosto Res Istanbul, Cappadocia, Efeso Turchia Albergo Aereo, treno agosto Res Val Badia, una valle Ladina Trentino Alto Adige Albergo Auto agosto Res Sila sconosciuta Calabria Alber/Rif/Casa Bus, pulmino agosto Res Val Camonica Lombardia Albergo Auto Apertura sede: Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì: dalle ore alle ore 19.30, Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle alle Dal lunedì al venerdì dalle ore 10:00 alle ore 18:00 contattare cell Le prenotazioni ai trek domenicali si effettuano telefonicamente negli orari di apertura della sede o via a: (entro le del venerdì). Dopo le 19:00 di venerdì ed, eventualmente, dalle 10 alle ore 12 del sabato solo via SMS al cellulare assegnato all accompagnatore indicando: il trek, nome e cognome, recapito telefonico, disponibilità auto. La cancellazione all iscrizione va comunicata con le stesse modalità. Se non diversamente specificato il costo del trek domenicale è di 7,00 oltre alle spese di viaggio.. Nel quadrimestrale troverai alcuni trek domenicali con questo simbolo. Vuol dire trasporto con pullman a noleggio. La nuova proposta di Trekking Italia Genova. Orari di partenza comodi, nessun problema legato alle auto o ai mezzi pubblici, costi contenuti.e sempre presente la formula Porta un amico. Un'unica richiesta: prenota tempestivamente!!! PREMIAZIONE DEL MIGLIOR CAMMINATORE 2013 Come preannunciato, anche quest anno vi abbiamo tenuto d'occhio! Abbiamo registrato con cura e precisione le partecipazioni di tutti voi ai trek proposti, abbiamo compilato la graduatoria con il seguente risultato: 1 Silvana Vezzani (con 36 giornate camminate) 2 Maria Rosa Primicile (con 28 partecipazioni) 3 Roberto Ottonelli (con 26 partecipazioni) I vincitori sono stati premiati nel corso del Pranzo di Natale dell 8 dicembre con pergamena di riconoscimento e regali messi a disposizione dal nostro sponsor Camisasca Sport di P.zza Campetto che ringraziamo. La competizione è aperta per l edizione

2 Domenica 2 Marzo 2014 PUNTA MARTIN DAI PIANI DI PRAGLIA Lungo un facile percorso che consente a tutti di raggiungere una vetta amata da ogni escursionista. Dalla sua cima si gode di un ampio colpo d'occhio sulle delegazioni di Pra', Voltri e sulla Riviera Ligure di Ponente fino al promontorio di Capo Mele e,se è limpido, tante isole tirreniche. Ore 8.20 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) mezzi propri Ore 8.30 partenza. TREK: Piani di Praglia (Prou Nercu) Sentiero AVML M. Pennello Punta Martin e ritorno. Media tappa: 4,30 h Note: facile - disl. m 170 ca. - Interesse: naturalistico paesaggistico Acc.tore: Leo. (cell ) IL SANTUARIO DI MONTALLEGRO Incantevole escursione abbastanza lunga, ma che ripaga di tutto l impegno profuso.percorreremo lo spartiacque meridionale della Val Fontanabuona,tra gli aromi della macchia mediterranea e le frazioni sparse sui terrazzi versanti.conclusione del percorso è il Santuario di Montallegro. Ore 8.10 ritrovo Stazione Genova Brignole - Ore 8.25 partenza TREK: Chiavari-Santuario di Montallegro-Chiavari Media tappa: 6 h Note: medio disl.860 m - Interesse: naturalistico paesaggistico-storico Accompagnatore: Riccardo (cell ) Sabato 8 marzo 2014 ore 15,30 AFRICA ORIENTALE: POPOLAZIONI, PAESAGGI, MONTAGNE AL CASTELLO D ALBERTIS MUSEO DELLE CULTURE DEL MONDO Corso Dogali 18, Genova TREKKINGITALIA Genova In collaborazione con Solidarietà e Lavoro e Progetto Liguria Lavoro presenta: Racconti di viaggio e fotografie di Guglielmo Bellone: una scelta di immagini di alcune delle etnie più primitive dell'etiopia meridionale, una emozionante ascesa al Kilimanjaro e momenti di gioia a Sololo (Kenya) nel villaggio per bambini creato da una piccola associazione umanitaria italiana. TREK WEEK END sab. 8 e dom. 9 marzo 2014 CIASPOLARE NEL PARCO NATURALE DELLA VAL TRONCEA La Val Troncea costituisce la testata del bacino imbrifero del torrente Chisone, nel cuore delle Alpi Cozie, il Parco si estende per una superficie di 3280 ettari occupando la parte superiore del bacino del torrente Chisone. Il territorio protetto delimitato per gran parte del suo perimetro da cime di tremila metri di altitudine, insiste totalmente sul Comune di Pragelato. Ore 7.00 ritrovo Via Dino Col con mezzi propri - Ore 7.15 partenza TREK: Val Troncea e Alta Val Chisone Trek 1 giorno: Usseax ( 1430 m), Piano dell Alpe (1900 m. pranzo al sacco), Les Routes, Balboutet, Usseax. Trek 2 giorno: Pattemouche, Via Panoramica o Via Fondovalle (più facile), Rifugio Troncea (1915 m., a piacere pranzo nel Rifugio), rientro. Media tappa: 5,30 h Note: facile/medio - disl. medio 500 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota. 75,00 + rimborso auto Acc.tore: Cesare (cell ) Domenica 9 marzo 2014 LA FORESTA NATURALE DELL ADELASIA Piacevole percorso lungo sentieri e sterrate immersi in un sorprendente gioiello naturalistico nell alta valle Bormida nella riserva naturale dell Adelasia tra boschi di faggio e castagno, alberi monumentali, polle e ruscelli. Scorci di natura intatta, curiosi incontri con la storia e la leggenda. Ore ritrovo Caravelle (Via Diaz) - Ore 8.10 partenza con auto proprie (Km 160 A/R). TREK: Cascina Miera (650m), pendici del M. Tesoro (850m)- Conca Chiappa Cascina dell amore Rocca Adelasia Cascina Miera. Media tappa: 4 h Note: facile/medio - disl. 300 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Acc.tore: Giancarlo (cell ) Domenica 16 marzo 2014 IL PARCO DELL'ADDA, LEONARDO E L'ARCHEOLOGIA INDUSTRIALE L'itinerario parte dal celebre ponte di Paderno, monumento dell'architettura industriale e attravers o l'alzaia che corre tra la sponda boscosa ed il fiume, si giunge ad una chiusa dalla quale ha origine il Naviglio di Paderno. Luoghi che, secondo alcuni, sono stati d'ispirazione a Leonardo per gli sfondi paesaggistici de La Gioconda e la Vergine delle Rocce. Raggiunto nuovamente l Adda il percorso toccherà le centrali idroelettriche realizzate ai primi del 900 e Crespi d Adda, Patrimonio dell Unesco, col suo villaggio operaio costruito alla fine dell 800 attorno all opificio tessile. Ore ritrovo Via Diaz Piazza della Vittoria - Ore 8.00 partenza Formula PULLMAN e PORTA UN AMICO, prelazione per i soci entro 4 marzo. TREK: Paderno Porto d Adda Trezzo d Adda Crespi d Adda Media tappa: 4 h Note: facile - disl. 100 m - Interesse: paesaggistico storico Costo viaggio compreso : 21,00 Acc.tore: Irene (cell ) TREK WEEK END sab. 22 e dom. 23 marzo TERRE IN LIBERTA': I BORGHI, IL SENTIERO AZZURRO, I VIGNETI Panoramici percorsi alle 5 TERRE, forse non ancora invase dai turisti, ciò che consentirebbe una visita più rilassata. Utilizzando il treno in alcuni tratti, un giro in libertà tra i diversi borghi, nonché il gradevole sentiero delle vigne che, collegando Manarola a Corniglia dall'alto, attraversa alcune delle zone più note per la produzione dei famosi vini. 1 Giorno - Ore ritrovo alla stazione di Genova Brignole - Ore Partenza in treno con arrivo a Manarola. TREK: Manarola Groppo (eventuale visita della Cantina della Cooperativa Agricola) Volastra Corniglia Nel pomeriggio eventuale prosecuzione per Vernazza e ritorno a Manarola in treno

3 2 Giorno In treno per La Spezia e da qui, in autobus, a Portovenere Affrontiamo poi il lungo tratto iniziale dell'alta Via delle 5 Terre da Portovenere a Riomaggiore. Rientro a Genova. (Nota: anche per quanto riguarda la percorribilità dei sentieri, spesso soggetti a chiusure stagionali dell'ultima ora, il programma potrà subire modifiche) Media tappa: 4,00 h Note: Difficoltà Media - disl. 500 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota: 60,00 + spese viaggio. Prenotazione in sede entro venerdì 28 Febbraio - Acc.tore: Guglielmo (cell ) Domenica 23 marzo 2014 MONTE BREGACETO Pur nella modestia della sua altitudine (1171 m) la nostra meta sovrasta solitaria il Lago di Giacopiane e offre un panorama circolare sulle cime che la circondano. Ore 8.00 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 8.15 partenza TREK: Bertigaro Lago di Giacopiane giro intorno al Lago Monte Bregaceto e ritorno Media tappa: 5 h Note: facile/medio disl. 520 m.- Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Enrico (cell ). MONTE PENELLO Itinerario assai interessante e molto panoramico, avvolti da natura selvaggia a due passi da Genova, spaziando dal mare ai monti ed offre, nella parte sommitale,una spettacolare vista dall arco alpino. Ore 8.00 ritrovo Stazione Genova Principe - Ore 8.14 partenza treno TREK: Pegli-Monte Penello-San Carlo di Cese Media tappa: 5.30 h Note: medio - disl. 992 m - Interesse: naturalistico paesaggistico Acc.tore: Riccardo (cell ) Ore 7.40 ritrovo atrio stazione Brignole munirsi di biglietto treno A/R e biglietto funivia Ore 8.03 partenza per Rapallo (controllare orario) TREK: Santuario di Montallegro (mediante funivia) M.Rosa Passo Crocetta M.Pegge (774 m.) e rientro. Media tappa: 4,00 h Note: facile - disl. m Interesse: naturalistico, paesaggistico, storico Acc.tore: Aldo (cell ) Domenica 6 aprile 2014 LA VIA JULIA Piacevole percorso ad anello che si inerpica lungo le pendici del Monte Bignone da cui la vista spazia sul golfo e sull isola Gallinara, per poi scendere alla chiesetta di Santa Croce e proseguire pianeggiante lungo le vestigia della via Julia. Ore 8:00 Ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri. ore 8.15 Partenza per Alberga (A/R 200 km circa) Media tappa : 5 ore Note: Difficoltà media - Disl 500 m Interesse: storico paesaggistico Acc.tore: Giancarlo (cell ). MONTE REALE DA CROCEFIESCHI Lungo ma appagante itinerario che ci porterà dapprima alla base delle Rocche del Reopasso, caratteristiche cime nude e rocciose che si stagliano in tutta la loro maestosità, e successivamente, attraverso un comodo sentiero, sino al piccolo borgo di Minceto. Da qui un sentiero in discreta salita ci porterà a Monte Reale, da dove lo sguardo si spinge dal golfo di Genova sino alle alpi marittime, al Monviso. Gran Paradiso, Cervino e Rosa e fino all Adamello. Ore 8.00 ritrovo atrio staz. Brignole - Ore 8.22 treno per Busalla (ore 9,13 bus per Crocefieschi).-ritorno treno da Ronco Scrivia- TREK: Crocefieschi (m. 741)-Minceto-Monte Reale (m. 902) Ronco Scrivia ( m.334) Media tappa: 5,30 h Note: medio (presenza di qualche tratto esposto non di particolare difficoltà ma richiede assenza di vertigini) -disl. 600 m - Interesse: naturalistico paesaggistico. Acc.tore: Mauro (cell ) Domenica 13 aprile 2014 MONTISOLA LA PERLA DEL LAGO D ISEO Domenica 30 marzo 2014 SCHÖN PENNAVAIRA Schön Pennavaira! E l esclamazione che spesso si sente sui sentieri e tra le frazioni di Castelbianco dai numerosissimi frequentatori stranieri affascinati da queste località non sempre conosciute dai liguri. Noi saliremo lungo un percorso sulle prime propaggini delle Alpi Liguri attraversando borghi con case di pietra, coltivi, boschi e praterie. Al nostro arrivo in vetta si aprirà un magnifico balcone visuale sino all isola Gallinara. Ore 8.00 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) con mezzi propri - Ore 8.10 partenza TREK: Veravo mt. 330 (entroterra albenganese) Bausu Colle valli Pennavaira Neva mt. 930 cima monte Alpe mt Media tappa: 5,00 h - Note: medio disl. 730 m. Interesse: storia ed evoluzione degli insediamenti dell entroterra ligure, meravigliosi paesaggi Acc.tore: Andrea (cell ). Trek alternativo: Visita guidata al MUMA (Galata Museo del Mare) e passeggiata sulle tracce dell Antico Porto di Genua. Domenica 30 marzo 2014 MONTE PEGGE DAL SANTUARIO DI MONTALLEGRO Dal maestoso Santuario di Montallegro, per verdi crinali affacciati sul Golfo del Tigullio e sulla Val Fontanabuona, si raggiunge la vetta dove è sito anche il Rifugio Margherita del Gruppo Alpini di Rapallo Incastonato tra le provincie di Bergamo e Brescia, il lago d Iseo vanta la più grande isola lacustre d Europa, che sorge dalla acque come una montagna verdeggiante, tanto grande che da certe angolazioni sembra quasi una penisola. E trapuntata da pittoreschi villaggi di pescatori, dediti alla pesca ed alla produzione a mano delle reti da pesca,rinomate non solo in Italia ma anche all estero e retaggio dell attività di alcuni monaci che qui risiedevano e che furono i primi retai. Al culmine dell isola è situato il Santuario della Madonna della Ceriola, grandioso edificio con origine antichissime (sembra risalire al 5 secolo) e da cui ovviamente si gode uno stupendo panorama sul lago e sulle vette circostanti. Ore ritrovo Via Diaz Piazza della Vittoria - Ore 7.10 partenza per Sulzano e traghetto per Peschiera Maraglio. Formula PULLMAN e PORTA UN AMICO, prelazione per i soci entro 1 aprile.

4 TREK: Peschiera Maraglio (m. 187)-Cure(m.450)-Santuario della Madonna della Ceriola (m. 600)-Cure-Sinchignano (m. 300)-Menzino (m. 254)- Peschiera Maraglio. Media tappa: 5 h Note: facile- disl. 400 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Costo viaggio compreso trek e battello : 27,00 Acc.tore: Mauro (cell ) WEEK END LUNGO da sabato 19 a lunedì 21 aprile 2014 IL MASSICCIO DELL ESTEREL PASQUA IN COSTA AZZURRA Il Massiccio dell'esterél si distingue per la grande diversità dei paesaggi: poche ore di cammino bastano per farci scoprire le tonalità rosso accese delle rocce a strapiombo sul mare azzurro cupo e i tronchi annosi delle querce da sughero contrapposti alla leggerezza delle canne intorno agli stagni Ore 7.20 ritrovo in Via Dino Col con mezzi propri- Ore 7.30 partenza per St. Raphael. TREK: Delta del fiume Argent Cap Roux Parco dell Estérel Promontorio del Darmont Ville Frejus Media tappa: 4,30 h - Note: facile/medio disl. medio 300 m. Interesse: paesaggistico naturalistico - storico Quota. 260,00 (acconto. 80,00 e comprende 2 pernottamenti e 2 prime colazioni in albergo, 2 cene in ristorante Accompagnatore: Carmen (cell ) Prenotare in sede, previo versamento dell acconto, entro venerdì 8 marzo Lunedì 21 aprile 2014 GITA DI PASQUETTA AL MONTE BUIO Poco conosciuto e di incontaminata bellezza, il territorio del comune di Valbrevenna si estende sul tratto di spartiacque che dal Monte Antola si snoda fino al Monte Buio (1402 m.), dalla cui cima il panorama regala belle visuali sulle sottostanti selvagge valli e sulle non lontane Rocche del Reopasso (Crocefieschi), lo sguardo si allarga poi verso il mar Ligure e le cime del gruppo delle Figne e del Tobbio, oltre le Alpi con il Monviso e il Rosa. Ore 8.30 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 8.45 partenza TREK: Cappelletta di San Fermo (1129 m.) Passo Sessenelle - Monte Buio e ritorno. Media tappa: 4,30 h Note: facile disl. m Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Enrico (cell ) Venerdì 25 aprile 2014 MONTE S.CROCE ALLA SAGRA DEI PANSOTI Sulla vetta del Monte di Santa Croce, sopra Pieve Ligure sorge l'omonima e antichissima chiesa, dove, dal comune pievese, vengono organizzati alcuni eventi, tra i quali, al 25 di aprile la Sagra dei Pansoti, che gusteremo sul panoramicissimo poggetto. Ore 08,30 ritrovo stazione Brignole - Ore 08,48 partenza per Sori. TREK: Sori Pieve Alta Teriasca Monte Santa Croce (518 m.) San Bernardo Pieve Sori Media tappa: 4.00 h Note: facile medio - disl. 500 m. - Interesse: naturalistico paesaggistico - gastronomico. Acc.tore: Cesare (cell ) TREK 2 GIORNI ven. 25 e sab. 26 aprile 2014 WEEK END AL RIFUGIO PIAN DELLE BOSSE : IL MONTE CARMO e SAN PIETRO DEI MONTI Il rifugio, situato su un panoramico pianoro ad 841 m. s.l.m., si trova nei pressi delle caratteristiche CASELLE, tipiche costruzioni in pietra con la funzione di offrire un riparo temporaneo a pastori e viandanti. Sarà la nostra base per affrontare, il primo giorno, il Monte Carmo di Loano e, il secondo, l'abbazia di San Pietro dei Monti con le sue splendide vedute sulla piana sottostante. 1 Giorno - Ore 8.00 ritrovo in Via Dino Col con i mezzi propri - Ore 8.15 partenza per Loano, Verzi e Località Castagnabanca, dove posteggiamo l'auto. In circa mezz'ora si raggiunge il Rifugio (841 m.). Nel pomeriggio Trek: Pian delle Bosse Monte Carmo (1389 m.) e torno al rifugio, percorrendo l'anello delle Caselle di Pietra in 4 h. 2 Giorno Pian delle Bosse tratto del sentiero delle Terre Alte fino a Colletto Rocca e Peglia San Pietro dei Monti Fontana da Castagna Ca' del Fo rientro al Rifugio. Nel tardo pomeriggio rientro a Genova. Media tappa: 4,00 h Note: Difficoltà Media - disl. 500 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota di partecipazione: 50 + spese viaggio - Acconto:. 20,00 - Prenotazione in sede entro Venerdì 28 Marzo. Acc.tore: Guglielmo (cell ) 27 aprile 2014 PASSO DEI GIOVI - PASSO DELLA BOCCHETTA Facile trek che si svolge prevalentemente su largo sterrato, lungo il percorso dell AV e del percorso Europeo E/1 e che offre belle vedute su Genova ed il suo golfo e sulla Val Polcevera con i suoi prati fioriti da una parte, e sulla valle Scrivia e le cime circostanti dall altra. Il passo della Bocchetta, un tempo unico collegamento carrabile tra Genova e la pianura Padana e famoso per le imprese ciclistiche di Fausto Coppi, cui è dedicato un cippo proprio sulla vetta. Ore 8.45 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 9,00 partenza TREK: Passo dei Giovi (m. 472)-Pian di Reste (m. 800)- Passo della Bocchetta (m. 772)- Media tappa:3,30 h Note facile disl. m 350) - Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Maria (cell ). MONTE CAPENARDO E una bella cima erbosa e tondeggiante che sorge sulla dorsale che fa da spartiacque tra la Val Graveglia e la zona costiera che va da Lavagna a Sestri Levante. E una cima molto panoramica, che offre belle vedute sulla costa da punta Baffe al promontorio di Portofino e, verso l interno, su diverse cime dell entroterra. Ore 8.00 ritrovo atrio stazione Ge-Brignole Ore 8.25 treno per Lavagna TREK: Lavagna - Santa Giulia - Monte Capenardo (693 m) - Rocche di S.Anna - Sestri Levante. Media tappa: 5 h - Note: medio disl. 700 m Interesse: culturale paesaggistico. Acc.tore: Enrico (cell ) Giovedì 1 maggio 2014 MONTE CASTELLARO e MONTE DRAGNONE DA PIEVE DI ZIGNAGO (SP) FACILE ANELLO IN VAL DI VARA Di antichissima origine, nell alta Val di Vara, si trova in un'ampia conca dominata dai monti Dragnone e Castellaro. Era sede di un castello, oggi rudere, appartenente ai signori di Vezzano, così come il castello di Serra Maggiore, a Pieve di Zignago a dominio della valle

5 del Mangia, di cui restano oggi pochi ruderi tra la vegetazione. Nella stessa frazione si trova il santuario della Madonna del Dragnone, dove si venera un'immagine ottocentesca della "Vergine col Bimbo". Ore 8.15 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) con mezzi propri - Ore 8.30 partenza TREK: Anello da Pieve di Zignago Foce Castellaro Monte Castellaro Monte Dragnone a Pieve di Zignago. Media tappa: 4,00 h - Note: facile disl. 460 m. Interesse: paesaggistico storico geologico Acc.tore: Cesare (cell ). Domenica 4 maggio 2014 LAGO OSIGLIA IN VAL BORMIDA Bell anello nel sottobosco, in vista del Lago Osiglia, il più grande lago artificiale della provincia di Savona, un macchia blu immersa nel verde intenso dei boschi. Il lago, posto in una valle impervia di grande interesse naturalistico, circondato da boschi di faggio, conifere, castagno e rovere, è frequentata meta turistica. Ore 8.00 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) con mezzi propri - Ore 8.15 partenza TREK: imbarcadero in località Barberis, borgata Tecchio Gamba, Colle della Barossa, borgata Ocella, cappella di S.Rocco, imbarcadero Media tappa: 4,30 h Note: facile - disl. 380 m - Interesse: naturalistico paesaggistico Accompagnatore: Carmen (cell ) AI CONFINI TRA LIGURIA ED EMILIA: MONTE E LAGO NERO Si dice che chi la dura la vince! Per cui, perseguitati più volte dal maltempo, eccoci qui a riprovarci per la terza volta! Ai confini tra le Valli dell'aveto (Genova), del Ceno (Parma) e del Nure (Piacenza) e situata in un ambiente naturale pressoché integro, la vetta del Monte Nero conserva ancora alcuni esemplari autoctoni di abete bianco e molti di Pino Mugo, da considerarsi un relitto glaciale appenninico. Il Lago poi, con le leggende ad esso legate (la lotta fra San Colombano ed il Diavolo), ha un fascino particolare... Ore 7.00 ritrovo in Via Diaz (lato caravelle) con i mezzi propri - Ore 7.15 partenza per Santo Stefano d'aveto, fino al Passo dello Zovallo. TREK: Passo dello Zovallo (1409 m.) - Lago Nero (1541 m.) - Costazza eventuale deviazione sul Monte Bue Monte Nero ( 1752 m.) - Passo dello Zovallo Media tappa: 4,00 h Note: difficoltà media. Qualche punto attrezzato moderatamente impegnativo nel tratto Costazza/Monte Nero - disl. 400 m - Interesse: naturalistico paesaggistico botanico - geologico Acc.tore: Guglielmo (cell ). Domenica 11 maggio 2014 TRAVERSATA PREALPINA MONTE TAMARO (1961) MONTE LEMA (1620) e/o VISITA DI LOCARNO E DINTORNI La traversata prealpina Monte Tamaro - Monte Lema è una delle più belle escursioni delle Prealpi svizzere, si trova a cavallo fra Ticino ed Italia. Lo spettacolare panorama che si gode lungo questa cresta spazia sul Lago Maggiore, le Centovalli, la Valle Maggia, la Val Verzasca, Locarno e Bellinzona verso Nord, mentre a Sud la vista si apre su Lugano, le sue Valli e il suo Lago. E poi lo sfondo delle Alpi dominate dal Monte Rosa ed il Cervino. La scelta turistica è dedicata alla visita di Locarno, città sull omonimo lago, piena di storia e di belle cose da vedere. In caso di cattivo tempo... faremo tutti i turisti a Locarno. Ore ritrovo Via Diaz Piazza della Vittoria - Ore 7.10 partenza per Rivera (CH). Formula: PULLMAN e PORTA UN AMICO, prelazione per i soci entro 24 aprile. TREK: Alpe Foppa Monte Tamaro Monte Lema. Media tappa: 5.00 h Note: facile/medio - disl. 500 m - Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota comprensiva del viaggio: 33,00 Acc.tore: Cesare (cell ) (Per i soli escursionisti l utilizzo di cabinovia per salita all Alpe Foppa e della funivia per discesa a Miglieglia avrà un costo di circa 30,00. domenica 18 MAGGIO 2014 ANELLO DELL'ALTA VAL BREVENNA Le difficoltà affrontate quotidianamente dai contadini in questa parte di appennino possono essere comprese attraversando i borghi rurali, arroccati sui contrafforti dall'alta Val Brevenna. La visita al museo di storia contadina di Senarega racconta la memoria di un antico mondo scomparso legato al castagneto, al bosco ceduo ed al fieno falciato per l'inverno. Ore 8.30 ritrovo via Dino Col con mezzi propri Ore 8.45 partenza TREK: Senarega Chiappa Casoni Lavazzuoli Pian Cassina Chiappa - Senarega Media tappa: 4.30 h - Note: facile disl. m 350 Interesse: paesaggistico naturalistico Acc.tore: Marco C. (cell ). MONTE TOBBIO Il monte Tobbio è una bella cima a forma di cono situata in territorio piemontese,che fa parte del parco regionale delle capanne di Marcarolo. Sulla cima sorge una chiesetta con annesso piccolo rifugio. Bellissima la vista che si gode dalla vetta e che spazia dai sottostanti laghi del Gorzente, al golfo di Genova, al Monferrato ed alla cerchia alpina occidentale.. Ore 8.30 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 8.45 partenza x Busalla (autostrada A/7 ) quindi Voltaggio e Colla Eremiti. TREK: Colla degli Eremiti (m. 553)-Monte Tobbio (m. 1082)- passo della Dagliola (m. 860)-colla degli Eremiti. Media tappa 4,50 h. Note: medio/facile (presenza di un breve tratto esposto si richiede assenza di vertigini) disl. m 600- Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Mauro (cell ). Domenica 25 maggio 2014 MONTE ANTOLA (Fioritura dei narcisi alle Case del Romano) Il monte Antola, la montagna dei Genovesi, è la cima più elevata dell omonimo parco e si trova sul crinale tra l alta Valle Scrivia, l alta Val Trebbia e la val Borbera. La sua vetta, costituita da una cima erbosa emergente dai folti boschi, è estremamente panoramica; nelle giornate limpide è possibile vedere la Corsica (oltre al golfo di Genova) a sud e l intero arco alpino occidentale a nord ovest.. I suoi prati offrono una meravigliosa fioritura. Nei pressi di Casa del Romano, è sorto il nuovo l osservatorio astronomico (possibilità di visita). Ore 8.30 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 8.45 partenza per Torriglia e Casa del Romano (via val Bisagno) TREK: Casa del Romano (m. 1400)-passo delle tre Croci (m. 1495)- Monte Antola (m. 1597) Media tappa: 4,00 h Note: facile disl. m Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Mauro (cell )

6 IL SENTIERO DELLE ANIME - VAL CHIUSELLA Sentiero di indubbio fascino che si snoda in uno scenario con numerosi punti di osservazione a balcone sulla Val Chiusella. E così denominato per la presenza di incisioni rupestri che la tradizione vuole siano i segni lasciati dal passaggio delle anime. Ore 7.00 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri Ore 7.15 partenza TREK: Percorso su facile sentiero e mulattiera da Traversella (820 m) a Pian Cappia (1339 m) Media tappa: 5 h Note medio disl. 600 m Interesse: antropologico culturale (incisioni rupestri) e naturalistico Acc.tore: Giancarlo (cell ) GRANDE TREK RESIDENZIALE ven. 30 maggio lun. 2 giugno 2014 LE ALPI APUANE DELL ALTA VERSILIA Le Alpi Apuane si distinguono dal vicino Appennino grazie alla morfologia assai aspra, con le loro valli profondamente incise ed i versanti imponenti e molto inclinati. Le Apuane sono conosciute per la bellezza dei propri marmi e per i profondi abissi e le grandi cavità del sottosuolo carsico. La posizione geografica del massiccio, la sua esposizione e la diversa natura delle rocce determinano la presenza di ambienti quanto mai vari e contrastanti, che favoriscono la ricchezza floristica e faunistica del territorio. TREK: Pruno, Cascata Acquapendente, M Procinto, M. Nona, M. Matanna, M. Gabberi e altro. Madia tappa: 5 h Note: medio impegnativo disl. 600 m Interesse: paesaggistico, naturalistico. Quota:. 180,00 (acconto. 60,00) e comprende trattamento di ½ pensione in ostello. Acc.tore: Cesare (cell ) Prenotare in sede previo versamento dell acconto entro il 2 maggio. Domenica 1 giugno 2014 PIETRA DI BISMANTOVA e TERRE DI CANOSSA La Pietra di Bismantova è un rilievo dell Appennino Tosco-Emiliano che, con il suo caratteristico profilo di pareti verticali e cima piatta, incombe sul territorio circostante visibile e riconoscibile da molto lontano. Tra le colline che digradano verso la pianura si annidano i castelli e le torri dominate un tempo da Matilde di Canossa: la rocca di Rossena rientra a pieno titolo tra i castelli più belli dell Appennino, il cui ottimo restauro ne ha permesso il recupero per usi ricettivi. Ore ritrovo Via Diaz (P.za della Vittoria, lato caravelle) - Ore 7.10 partenza per Pietra di Bismantova, via Passo del Cerreto. Formula PULLMAN e PORTA UN AMICO, prelazione per i soci entro 20 maggio. TREK: salita alla Pietra di Bismantova. Media tappa: 3.00 h Note: facile - disl. 250 m. Nel pomeriggio trasferimento in pullman a Rossena, visita guidata del castello. Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota: 25,00 e comprende viaggio; visita guidata al castello 3,5. Acc.tore: Carmen (cell ) Lunedì 2 giugno 2014 CAMPI, CROCETTA DI ORERO Un percorso classico che dalla stazioncina di Campi della ferrovia Genova-Casella si snoda attraverso un itinerario inizialmente pianeggiante e poi caratterizzato da brevi salite, falsopiani e ripida discesa terminale fino ad Orero. Il tutto tra fitti boschi e praterie. Ore 8.50 ritrovo stazione capolinea ferrovia Genova-Casella da Piazza Manin Ore 9.10 partenza (controllare orario) (munirsi di biglietto di andata per Campi e di ritorno da Orero) TREK: Campi Crocetta di Orero Orero Media tappa: 4 h Note: facile - disl. m Interesse: paesaggistico Acc.tore: Aldo (cell ). Domenica 8 giugno 2014 FESTA DI INIZIO ESTATE CARNI E SALSICCIA ALLA BRACE SULLE RIVE DEL LAGO Formula PORTA UN AMICO, prelazione per i soci entro 23 maggio Per festeggiare assieme l'inizio dell'estate, alla fine di un breve ma panoramico trek sull'alpesisa, all'estiremo sulle rive del lago Val Noci, in collaborazione con S.P.A.V.S. (Società Pescasportivi Alta Valle Scrivia), una sontuosa grigliata all'aperto innaffiata da abbondante vino generoso. Ore 8.00 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) con mezzi propri Ore 8.15 partenza per Creto TREK: Creto (616 m.) Gola di Sisa (728 m.) AlpeSisa (983 m.) - Gola di Sisa (728 m.) Sanguineto lago Valnoci (527 m.) La grigliata è prevista per le 13,30 /14,00 ( Trek a semianello; alcune auto saranno portate presso il lago per facilitare il recupero di quelle parcheggiate a Creto) Media tappa: 3,0 h Note: facile/medio - disl. 300 m ca. - Interesse: naturalistico paesaggistico gastronomico. La quota di 20,00 comprende pranzo e quota trek. Le iscrizioni dovranno pervenire entro 19,30 di giovedì 5 giugno. Acc.tore: Marco C. (cell ). Domenica 15 giugno 2014 NELLE VENE DELLE ALPI LIGURI Nel cuore delle Alpi Liguri, in alta val Tanaro, uno splendido facile percorso parzialmente ad anello, tra borghi dove ancora si parla l antica lingua occitana ligure brigasca ed accoglienti rifugi in quota, continuamente dominato dall imponente vetta del Mongioie. Ore 7.20 ritrovo Via Diaz (lato caravelle) con mezzi propri - Ore 7.30 partenza TREK: Viozene - Piano Rosso - Rifugio Mongioie - Ponte sulla Sorgente delle Vene Grotta delle Vene Colla Carnino Rifugio Ciarlo Bossi Carnino inferiore Media tappa: 4,00 h - Note: facile disl. 450 m. Interesse: paesaggi alpini insediamenti di minoranze etniche e linguistiche Acc.tore: Andrea (cell ). MONTE BLOGLELIO Il monte Bloglelio e situato al confine tra le provincie di Alessandria e Pavia. La sua sommità, costituita da un ampio dorso quasi piatto, coperto in parte di prati ed in parte di boschi, è un luogo incantevole e confina con i pascoli fioriti del pian della mora. Nelle giornate limpide si godono notevoli panorami verso la valle del Po fino alla cerchia alpina e la valle Curone e la valle Staffora e tra i monti circostanti in particolare il Giarolo, l Ebro, il Lesima ed il Penice.. Ore 8.00 ritrovo Via Diaz (caravelle) con mezzi propri - Ore 8.15 partenza per Vignole B. (autostrada A/7) e da li lungo la Val Borbera per Castellaro. TREK: Castellaro (m. 756)-Piano della Mora- Monte Bloglelio (m. 1492) Km A/R ca Media tappa: 5,,30 h Note: medio disl. m Interesse: paesaggistico - Acc.tore: Mauro (cell )

7 GRANDE TREK TRESIDENZIALE Da sab. 21 a mar. 24 giugno 2014 FANANO E L'ALTO FRIGNANO: LAGHI E VETTE DELL'APPENNINO MODENESE GRANDE TREK RESIDENZIALE Da sab. 21 a sab. 28 GIUGNO 2014 POLONIA MONTI TATRA CRACOVIA E DINTORNI Fanano è uno splendido borgo inserito all'interno del Parco del Frignano che ha ottenuto la bandiera arancione da parte del Touring Club Italia per i suoi monumenti e per l'alta importanza turistica. Trasporto: mezzi propri TREK: Lago Pratignano Libro Aperto M.te Spigolino - Lago Scaffaiolo Lago Santo Modenese Media tappa: 6 h - Note: medio Quota 220,00 (acconto 80,00) + rimborso auto e comprende trattamento di ½ pensione in albergo. Acc.tore: Cesare (cell ) Prenotare in sede previo versamento dell'acconto, entro venerdì 25 maggio. GRANDE TREK RESIDENZIALE Sab. 21 giugno sab. 28 giugno 2014 MINIERE NEL BLU: IL SELVAGGIO WEST DELLA SARDEGNA Un paesaggio ai confini della realtà tra archeologia industriale e natura. Le miniere che nel passato hanno inciso pesantemente il territorio dell'iglesiente ci restituiscono oggi una costa quasi priva di insediamenti abitati: falesie alternate a lunghe spiagge di sabbia dorata, profonde insenature e baie nascoste. Visiteremo vestigia di un passato plurimillenario, alla scoperta di costumi e tradizioni dei popoli che hanno occupato questi luoghi e del mistero degli improvvisi abbandoni. TREK: Porto Scuso Porto Paglia Nebida Buggerru Cala Domestica Parco del Marganai. Media tappa: 4/5 h - Note: facile trek residenziale Interesse: paesaggistico - storico Quota 690,00 (acconto 200,00) e comprende mezza pensione, pernottamenti in B&B e agriturismo. Non include viaggio. - Acc.tore: Irene (cell ). Con più di 10 partecipanti sconto di. 30,00. Prenotare in sede, previo versamento dell'acconto, entro venerdì 18 aprile. Nel Parco nazionale dei Monti Tatra, zona incantevole, tra le più pittoresche d Europa, ricca di belle montagne, torrenti, laghi e cascate; nazione ricca di vestigia storiche e di tristi memorie. Volo aereo (anche da Genova).Partenza il 21 giugno e ritorno il 28 giugno (orari voli da definire). Al fine di ottenere tariffe aere più basse si invitano i soci interessati a prenotarsi il più presto possibile. TREK: numero 3 giorni di trek nei monti Tatra, n.1 di trek e avventura (discesa di un fiume in barca) e n. 2 di visite guidate. (per il programma dettagliato andare sul sito di trekkingitalia-grandi trek). Media tappa: 6.00 h. Note: medio- dislivello massimo circa 800/900 m. Quota. 900,00. (acconto. 270,00. Prenotare in Sede previo versamento dell acconto entro venerdì 9 maggio. L acconto verrà rimborsato se entro tale data non si sarà raggiunto il numero minimo di 10 partecipanti. Acc.tore : Mauro (cell ) Domenica 22 giugno 2014 IL MENHIR E LA STRADA MEGALITICA DI ALPICELLA Siamo ai confini del Parco Naturale Regionale del Beigua, una zona ricca di leggende e siti che parlano di aree sacre, di riti e culti pagani di cui ormai si sa ben poco, di cappelle edificate dai primi cristiani per inglobare ed esorcizzare quelle testimonianze. Ore 8,00 ritrovo con auto proprir in Via Diaz (lato caravelle) Ore 8,15 partenza via autostrada con uscita a Varazze. TREK: Alpicella - edicola votiva Nicciu du Briccu du Bruxin - pianoro di Bric Montebè - pendici di Monte Cavali - Giare dell'olio, area pic nic del M.Beigua - Strada Megalitica Alpicella Media tappa: 6.00 h. Note: medio, percorso un po lungo ma senza alcuna difficoltà tecnica-disl. 800 m. Interesse: storico, paesaggistico Acc.tore: Carmen (cell ) Martedì 24 Giugno 2014 L'ALPE DI SUCCISO DAL PASSO DEL CERRETO L'Alpe di Succiso è una delle sette vette dell'appennino Settentrionale che supera i 2000 m ( 2017 per l'esattezza). E' situata a nord della linea di displuvio, quindi interamente in territorio Emiliano, e presenta i caratteri selvaggi ed isolati di una vera cima di montagna. Interessanti, lungo il percorso di avvicinamento, le sorgenti del Secchia, situate in un magnifico altipiano prativo d'altitudine, in un ambiente di rara bellezza e solitudine. Ore 7.00 ritrovo in Via Diaz (lato caravelle) con i mezzi propri - Ore 7.15 partenza per Aulla e da qui al Passo del Cerreto TREK: Passo del Cerreto (1261 m.) - Passo dell'ospedalaccio (1271 m.) - Sorgenti del Secchia - Passo di Pietra Tagliata (1750 m.) Alpe di Succiso (2017 m.) - Sella del Monte Casarola (1945 m.) -Sorgenti del Secchia da qui si ritorna lungo lo stesso percorso dell'andata. Media tappa: 6,00 h Note: impegnativo. Il tratto attrezzato con catene immediatamente dopo il Passo di Pietra Tagliata può essere evitato tramite un breve sentiero alternativo - disl. ca. 750 m - Interesse: naturalistico paesaggistico botanico. Quota 7,00 + rimborso auto Accompagnatore: Guglielmo (cell. (cell )

8 TREK WEEK END sab. 28 e dom. 29 giugno 2014 ALPI LIGURI: IL SENTIERO DEGLI ALPINI ED I BALCONI DI MARTA Scopriamo una natura incontaminata ma anche una storia interessantissima, tradizioni e mestieri antichi e un'ottima cucina. Non mancherà una giornata di escursione in barca. Ritrovo a Cagliari nella mattinata di dom. 29/6 e trasferimento all'isola di S.Pietro Rientro a Cagliari nella mattinata di dom. 6 /7 TREK: le Saline - Cala Vinagra - Punta delle Oche - Oasi LIPU la Tonnara - Guardia dei Mori il Faro Media tappa: 4 h Note: facile trek residenziale - Interesse: paesaggistico culturale naturalistico. Quota 780,00 (acconto 250,00) e comprende: trasferimento Cagliari/S. Pietro e S. Pietro/Cagliari pernotto in albergo con prima colazione e cena in ristorante guida LIPU per visita all'oasi e guida locale per visita parte storica - escursione in battello intorno all'isola di una giornata con pranzo a bordo Acc.tore: Carmen (cell ) Prenotare in sede, previo versamento dell'acconto entro ven. 30 maggio. La zona del Colle della Melosa rappresenta un classico dell'escursionismo ligure e non solo per la presenza di emergenze naturalistiche e paesaggistiche di notevole valenza: il Sentiero degli Alpini, i paesaggi quasi dolomitici dei monti Toraggio e Pietravecchia, le splendide fioriture dei rododendri, le imponenti fortificazioni militari risalenti soprattutto alla Seconda Guerra Mondiale. Ore ritrovo in Via Dino Col con i mezzi propri - Ore 8.15 partenza. TREK: Baraccamenti della Marta - Strada Militare (in buono stato) Visita del complesso sotterraneo (consigliabile l'uso di abbigliamento caldo, calzature da montagna e torce elettriche sufficientemente potenti) scalinate interne che superano i 100 m. di dislivello. Sentiero degli Alpini Media tappa: 6,00 h (6,30 h. inclusa la salita alla vetta) disl. medio 750 m. Note: Impegnativa Interesse: naturalistico paesaggistico storico Quota da definire + spese viaggio Prenotazione in sede entro venerdì 30 Maggio Acc.tore: Guglielmo (cell ). Domenica - 29 giugno 2014 VALLONE E LAGO DI ALBERGH Laghi degli Arbergh, specchi d'acqua suggestivi che mutano con il variare dell'inclinazione della luce, con i giochi di nuvole e con lo scorrere delle stagioni. Solo la piramide perfetta del Monte Frisson, il piccolo Cervino delle Alpi Marittime, rimane immutabile sentinella della Val Grande. Ore 7.00 ritrovo Via Dino Col con mezzi propri - Ore 7.15 partenza TREK: Palanfrè (1379 m)-lago degli Alberghi (2038 m) e ritorno. Media tappa: 5 h Note: medio disl. m Interesse: paesaggistico Acc.tore: Riccardo (cell ). GRANDE TREK dom. 29 giugno dom. 6 luglio 2014 ISOLA DI SAN PIETRO (PERCHÉ A CARLOFORTE SI PARLA IL GENOVESE?) Andiamo a trovare le risposte a questa e ad altre domande che riguardano il rapporto tra Genova e la piccola località sarda direttamente sul posto, in un'isola della Sardegna meno famosa di altre, ma non meno affascinante

9 ANTEPRIME DI LUGLIO 2014 GRANDE TREK RESIDENZIALE dom. 6 sab. 12 luglio 2014 VAL FORMAZZA E ALPE DEVERO GRANDE TREK Sab. 19 luglio- Sab. 26 luglio 2014 LA VAL DI SOLE PARCHI DELLO STELVIO E ADAMELLO BRENTA Val Formazza: abetaie, larici e pascoli in quota. Straordinario patrimonio faunistico con aquila reale, gheppio, pernice bianca, caprioli, cervi e camosci, stambecchi e marmotte. In Alpe Devero: boschi, torrenti, cascate, rocce e tante marmotte. Una tavolozza di colori che passa dal verde dei prati, al blu dei laghi attraverso una festa di colori dei numerosissimi fiori. Negli alpeggi i casari dal fantastico latte producono eccellenti formaggi di altissima qualità, ottenuti con tecniche antiche. A Uriezzo: l'azione erosiva di ghiacciai e torrentizi ci ha lasciato lo spettacolo stupendo del suo orrido. Trasporto: mezzi propri TREK: Riale Bettelmat Lago Sabbione - Rif. Maria Luisa - P.sso S. Giacomo Alpe Devero - Lago Nero - Scatta D Orogna Crampiolo - Lago Pianboglio Media tappa: 5/6 h Note: medio Interesse: paesaggistico - storico Quota 490,00 (acconto 90,00) e comprende trattamento di mezza pensione con pernottamenti in albergo. Non include viaggio Acc.tore: Giancarlo (cell ). Prenotare in sede, previo versamento dell'acconto entro 23 maggio. domenica 6 luglio 2014 SCIARBORASCA MONTE BEIGUA - SCIARBORASCA Il Monte Beigua (Monte Peigoa in ligure) è un rilievo montuoso dell'appennino ligure alto 1287 m s.l.m., che sorge sullo spartiacque ligure-padano. È la cima più alta del cosiddetto Gruppo del Beigua, di cui fanno parte i vicini Monte Grosso (1265 m), Monte Ermetta (1267 m) ed il Bric Veciri (1264 m), dove sorge la Croce del Beigua. Ore 7.15 ritrovo Via Dino Col con mezzi propri - Ore 7.30 partenza TREK: Sciarborasca (Pian di Nascio 330 m) Pra Riundo (1110 m) Monte Beigua (1287 m) e ritorno Media tappa: 6 h Note: medio disl. 960 m - Interesse: paesaggistico Acc.tore: Aldo (cell ). Domenica 13 luglio 2014 ALLE SPIAGGE DELL APPENNINO: LAGO DEI PIGNATTIN Una giornata al sole con fresche e limpide acque correnti pronte ad accogliere audaci nuotatori ed intrepidi tuffatori o sonnacchiose grigoe adagiate sugli scogli o sotto le fronde ombrose, nel silenzio rumoroso della natura! Ore 8.45 ritrovo via Diaz (caravelle) mezzi propri Ore 9.00 partenza TREK: Torrente Stura, Valle Stura (Masone) - Lago dei Pignattin (circa 450 mt. slm) Media tappa: 2 h Note: facile - disl. 200 mt. - Interesse: gita balneare, portare costume da bagno, telo da spiaggia, crema solare. Acc.tore: Cesare (cell ) Bellissimo trek nel cuore delle Alpi Retiche Meridionali dove si possono ammirare ghiacciai perenni, verdissimi alpeggi, antiche malghe, boschi secolari flora alpina e fauna e dove ancora vive l orso bruno. Ore ritrovo Monclassico (TN) presso hotel Holiday ( per i partecipanti di Genova, organizzeremo il viaggio insieme con mezzi propri). Ore partenza per il primo approccio con la Val di Sole. TREK: Valpiana, Val de la mare, Val di Genova, giro dei cinque laghi, Vallesinella, Val di Rabbi, Lago di Tovel. Media tappa: 6,00 h Note: medio - disl.medio 700/800 m - Interesse: naturalistico paesaggistico Accompagnatore: Maria (cell ). Quota Euro 480,00 (acconto euro 140,00. Prenotare in sede, previo versamento dell acconto, entro venerdì 20 giugno 2014 GRANDE TREK RESIDENZIALE sab19 sab. 26 luglio 2014 VAL MASINO & BERNINA Valli meno note di altre, ma incastonate tra vette imponenti, a due passi (si fa per dire...) dal ghiacciaio del Bernina, che raggiungeremo con il famoso trenino rosso. TREK: Val Masino Val di Mello Val di Sasso Bisolo Val Roseg. Media tappa: 4/5 h - Note: facile/medio trek residenziale Interesse: paesaggistico Quota. 660,00 (acconto. 200,00) e comprende pernottamenti con trattamento di ½ pensione in albergo e rifugio, biglietto A/R Trenino Rosso del Bernina. Non include viaggio Acc.tore: Irene (cell. ) (cell ). Sconto di. 30,00 con più di 10 partecipanti. Prenotare in sede, previo versamento dell'acconto, entro venerdì 18 maggio. domenica 20 luglio 2014 LAGHETTI DELLA VAL GARGASSA Facile itinerario che ci porterà a rinfrescarci nei laghetti a due passi da Rossiglione. Ore 8.45 ritrovo via Dino Col mezzi propri Ore 9.00 partenza TREK: Rossiglione - Val Gargassa Cascina Vereira Media tappa: 4 h Note: facile disl. 250 mt. Interesse: naturalistico e rilassante (portate il costume da bagno!) Acc.tore Carmen (cell ) - 9 -

10 ANTEPRIME DI AGOSTO 2014 ven 1 mer 6 agosto 2014 VAL PELLINE LA PICCOLA HIMALAYA ITALIANA sab 23 sab 30 agosto 2014 SILA SCONOSCIUTA Una valle appartata con una gran corona di montagne intorno, dal Gran Combin ad Dent d Hérens: uno splendido ambiente d alta quota e a valle la cultura contadina con le bontà locali. TREK: residenziale di 6 giorni. Itinerario Place Mulin, Rif. Prarayer, Alpe Bella Tsa,Crete Seche, Biv. Spadaio, Ollomont, Conca e Ru de By, Biv. Regonzi Gavazzi. Quota: da definire Pernottamenti in agriturismo Viaggio:mezzi propri Acc.tore: Guglielmo (cell.). lun 11 sab 16 agosto 2014 VAL VARAITA Attraverso la parte centrale e più elevata di questo immenso labirinto di valli fruendo dell ospitalità rurale e del contatto genuino della gente. TREK: residenziale di 8 giorni. Itinerario: Longobucco, M.te Paleparto, Serra Ripolata, M.te Botte Donato, Montenero, Lago Ampollino, Alta Val Tacina, M.te Cocuzzo. Media tappa: 4/5 h - Note: medio Interesse: paesaggistico. Quota: da definire Pernottamenti in agriturismo Viaggio:mezzi pubblici e pulmino Acc.tore: Cesare (cell.). sab 23 ven 29 agosto 2014 VALBADIA UNA BELLA VALLE LADINA Una delle più belle valli del Cuneese, detta Valle Smeraldina per le infinite sfumature di verde. Escursioni intorno al Monviso, per boschi, valli, alpeggi, costeggiare torrenti e laghi di alta quota e per visitare antichi e conservati villaggi montani. TREK: residenziale di 6 giorni. Itinerario Rif. Savigliano intorno al Monviso. Media tappa: 5/6 h - Note: medio Interesse: paesaggistico Quota da definire. Pernottamenti in rifugio Viaggio:mezzi propri Acc.tore: Carmen (cell. ). ven 15 mer 27 agosto 2014 TURCHIA MINARETI E VALLI DEI CAMINI DELLE FATE Con le sorelle Gardena e Fassa costituiscono un patrimonio etnico e culturale unico.il paesaggio dolomitico si alterna a distese di boschi e prativi. Uno stretto contatto con la natura senza eguali. TREK: residenziale di 7 giorni. Itinerario Pedraces, Monte S.ta Croce, Grotta della neve, La Villa, Pralongià, Rif. Pisciadù, e Boe, Sass Pordoi, Arabba, Colfosco. Media tappa: 5/6 h - Note: medio Interesse: paesaggistico Quota da definire. Pernottamenti in albergo Viaggio:mezzi propri Acc.tore: Aldo (cell. ). dom 24 sab 30 agosto 2014 SU E GIU PER LA VALCAMONICA La fascinosa Istanbul. La Cappadocia con i suoi paesaggi lunari e le città sotterranee. Lo scherzo della natura di Pamukkale.Le vestigia di Efeso e molto altro ancora. VIAGGIO & TREK: residenziale di 13 giorni. Itinerario: visita di Istanbul, trek nelle valli di Goreme e Ilhara, piscine naturali e terme romane a Pamukkale. Media tappa: 4/5 h - Note: medio Interesse: paesaggistico, naturalistico, storico. Quota: 1.900,00 da confermare (acconto. 500,00) Pernottamenti in albergo e b&b. Viaggio: aereo e treno Acc.tore: Giancarlo (cell.). Prenotare in sede, previo versamento dell'acconto, entro 13 giugno 2014 per riservare voli interni. 10 L Alta Val Camonica, ampia e soleggiata, offre numerose passeggiate in quota nei gruppi Adamello, Presanella e Parco dello Stelvio. con vette ricoperte dai ghiacci che sfiorano i m. TREK: residenziale di 7 giorni. Itinerario Case di Viso, Rif. Bozzi, Lago e Rif. Aviolo, Lago Venerocolo,Rif. Garibaldi, Sentiero Italia, Val Canè. Media tappa: 4/5 h - Note: medio Interesse: paesaggistico Quota da definire. Pernottamenti in albergo Viaggio:mezzi propri Acc Carmen (cell).

11 ESTRATTO DEL REGOLAMENTO 1 Per partecipare ai trek è obbligatorio essere iscritti all associazione (ad esclusione di quelli con formula Porta un Amico ). L iscrizione deve essere fatta in sede prima della partecipazione ai trek, costa. 20,00 (gratuita per i minori di 18 anni), è valida un anno con decorrenza primo dicembre e fornisce la copertura assicurativa. 2 La prenotazione dei trek di più giorni è valida solo con il versamento dell acconto entro la data di scadenza indicata in programma. Il saldo va versato almeno 30 giorni prima della partenza, salvo diversa indicazione riportata nel singolo trek 3 L Associazione si riserva la facoltà, per esigenze organizzative, di modificare il programma e/o il calendario dei trek. 4 I partecipanti devono attenersi alle disposizioni impartite dall accompagnatore che, in base a considerazioni di opportunità e/o di sicurezza, può apportare variazioni al percorso previsto. COME FUNZIONA TREKKINGITALIA Chi gestisce le attività della sede? Chi accompagna i trek? La sede è gestita dal Consiglio Direttivo con il supporto di altri soci e accompagnatori, tutti volontari. Ogni socio può partecipare alla gestione della sede, proponendosi nei diversi settori di interesse. SOCIO ACCOMPAGNATORE. I trek sono guidati da soci accompagnatori, che non sono guide professioniste, ma persone che cercano di svolgere il loro compito con l entusiasmo e la competenza necessari. Chi si sente portato per questa attività, può iniziare affiancando un accompagnatore più esperto e scegliendo un itinerario consono alle tue attitudini, preparazione e conoscenze. SEGRETERIA. Si può aiutare chi si ne occupa con continuità, facendo qualche turno in sede o lavorando da casa col computer: Vi sono delle pratiche da sbrigare, ma anche l occasione di comunicare con tanti soci e non. PUBBLICHE RELAZIONI. Per mantenere i contatti con la stampa locale, con altre Associazioni o con le istituzioni presenti nel territorio (Comune, Municipalità, ecc.), oppure per organizzare degli incontri a tema o la partecipazione ad eventi promossi da altri. TREK SCUOLA. Per promuovere l organizzazione e la realizzazione di specifici trek rivolti a studenti ed insegnanti di ogni ordine e grado. DUE INDICAZIONI PER ABBIGLIAMENTO E ATTREZZATURA Equipaggiamento da trekking di base: 1) Scarpe leggere o pesanti (secondo le condizioni del terreno) ma comunque impermeabilizzate a caviglia alta con suola antisdrucciolo (tipo vibram ) 2) Indumenti impermeabili per la pioggia (mantella, giacca a vento) 3) Abbigliamento a strati (maglietta o canotta, camicia, maglione o felpa, giacca a vento) e d inverno berretto e guanti 4) Un litro d acqua (almeno) 5) Zaino di capienza adeguata a contenere quello che serve per il trek. A P E R I T I V O I N S E D E I l p r i m o v e n e r d ì d i o g n i m e s e D a l l e 1 9, 0 0 a l l e 2 1,0 0 La sede di T r e k k i n g i t a l i a è aperta a tutti i soci Per stare in compagnia, scambiare due chiacchiere, guardare le foto delle ultime gite, parlare delle prossime, raccogliere i suggerimenti o le richieste dei soci... Non serve prenotare, ma se date la vostra adesione via è meglio.. P.S. : dopo le con portone chiuso, telefonate in sede

12 LA CORRETTA VALUTAZIONE DELLE PROPRIE CAPACITA CONSENTE DI SVOLGERE UN TREK PIACEVOLE PER SE STESSI E PER ALTRI PARTECIPANTI.

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.

CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli. CLUB ALPINO ITALIANO SEZIONE DI VERCELLI Via Stara, 1, 13100 Vercelli Tel e fax. 0161-250207 Sito web: www.caivercelli.it E-mail: info@caivercelli.it TESSERAMENTO 2012 Quote associative: ORDINARI: 43,00

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ...

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 2 ... ... ... ... ... ... VOLUME 1 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ACQUE INTERNE 1. Parole per capire A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: valle... ghiacciaio... vulcano... cratere...

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione,

Ogni mattina si parte alla scoperta di qualcosa di nuovo. Dopo una lauta colazione, ANNA E VITTORIO, PELLEGRINI IRRIDUCIBILI Ha colto nel segno Simone quando ci ha definiti pellegrini "irriducibili"... Siamo partiti da Milano con la speranza di riuscire a percorrere tutte le 16 tappe,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7

La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco. sabato/domenica 6-7 La valle reatina e i conventi francescani Visita dei quattro conventi di San Francesco sabato/domenica 6-7 In collaborazione con Ostia in Bici ( Fiab Onlus ) e Wig Wam guida: Romano Puglisi -------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni.

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni. Ad un passo dalle frenetiche città e aeroporti della Lombardia ci sono le indimenticabili montagne, laghi ed orizzonti del Parco Naturale delle Alpi Orobie. La perla delle Orobie è Foppolo, villaggio pulsante

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159

CHE COS È IL CLIMA? Gli elementi del clima. Scopro le parole. 1 Voyager 4, pagina 159 CHE COS È IL CLIMA? L atmosfera: è l aria che circonda la Terra. Ti è capitato di vedere in televisione o su un giornale le previsioni del tempo? La persona che parla spiega che cosa succede nell aria

Dettagli

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA

I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA I PROGETTI PER IL NODO FERROVIARIO DI GENOVA Intervista all Ing. Mercatali di RFI Metrogenova.com ha recentemente incontrato l ingegner Gianfranco Mercatali, Direttore Compartimentale Infrastruttura di

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo

l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato parere negativo 23 febbraio 2015 Informiamo gli iscritti che, a seguito del bilancio consuntivo 2014, l assistenza sanitaria sarà regolarmente erogata per tutto il 2015. Quindi per quest anno, nulla è cambiato e speriamo

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

UN CRITERIO PER LA DEFINIZIONE DI GIORNO CON NEVE AL SUOLO

UN CRITERIO PER LA DEFINIZIONE DI GIORNO CON NEVE AL SUOLO UN CRITERIO PER LA DEFINIZIONE DI GIORNO CON NEVE AL SUOLO Cosa si intende per giorno con neve al suolo? Se può essere relativamente semplice definirlo per un territorio pianeggiante ampio e distante da

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012 LAGO DI SUVIANA (BO) IL FRESC CO APPENNINO E UNA GRIGLIATA CON GLI AMICI Luglio 2012 Il lago di Suviana è una delle mete più gradite ai motociclisti bolognesi e toscani,, nonché da moltissime famiglie,

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

Monti di Carate. Monte di Carate e Giseno visti dal lago

Monti di Carate. Monte di Carate e Giseno visti dal lago Monti di Carate Monte di Carate e Giseno visti dal lago Monte di Carate (Freccia gialla) visto da Brunate (*) Monte di Carate visto dalla strada del Bisbino E' formato da una cinquantina di baite immerse

Dettagli

Rettangoli isoperimetrici

Rettangoli isoperimetrici Bruno Jannamorelli Rettangoli isoperimetrici Questo rettangolo ha lo stesso perimetro di quello precedente. E l area? È la stessa? Il problema di Didone Venere ad Enea: Poi giunsero nei luoghi dove adesso

Dettagli

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE

ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE ROVERETO: PERCORSO NELLE TRINCEE Introduzione Il quindici e il sedici ottobre siamo andati in viaggio d'istruzione a Rovereto con la 3 C. Rovereto è una città a sud di Trento ricco di molte attrazioni

Dettagli

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta

Itinerario ciclopedonale lungo il fiume Brenta PREMESSA L itinerario lungo il corso del fiume Brenta è motivato dalla presenza di un area di notevole interesse ambientale che merita una sua specifica valorizzazione anche a livello di turismo minore

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it ITINERARIO 3. Sito UNESCO Venezia e la sua laguna (parte in Comune di Codevigo Provincia di Padova); Dai Colli Euganei alla Laguna sud di Venezia, lungo i Canali Vigenzone e Pontelongo; Da Padova alla

Dettagli

nuovimuri murogeopietra. ogni muro in pietra è unico

nuovimuri murogeopietra. ogni muro in pietra è unico murogeopietra. ogni muro in pietra è unico Geopietra offre l emozione autentica della muratura superando i limiti d utilizzo della pietra naturale. L unicità e la naturalezza, che consideravamo ormai archiviate

Dettagli

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi.

Euro 165,00 Trattamento BB (camera e prima colazione). Le tariffe non sono valide durante fiere ed eventi. CRIVI S Corso di Porta Vigentina, 46 Albergo di cat. 4 stelle. La fermata della metropolitana MM3 più vicina è Crocetta. Dall albergo l Università Bocconi è raggiungibile a piedi in 10 minuti. Uso Singola

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23

GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 GARA CICLISTICA per ELITE e UNDER 23 domenica 7 Ottobre 2012 - ore 9.45 GORLE - BERGAMO ARRIVEDERCI alla 42a Settimana Ciclistica Bergamasca dal 2 al 7 settembre 2013 REGOLAMENTO SPECIALE DI CORSA SU STRADA

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Guida agli impianti e piste da sci

Guida agli impianti e piste da sci San Martino di Castrozza, Primiero e Vanoi stagione 2008-2009 itinerari escursionistici manifestazioni strutture ricettive e ricreative impianti e piste da sci parco naturale Paneveggio Pale di San Martino

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria

La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria REGIONE LIGURIA Dipartimento Pianificazione Territoriale Giovanni Diviacco e Piero Ferrari La Banca Dati georeferenziata del Progetto Regionale Il lupo in Liguria Genova, Marzo 2009 SETTORE VALUTAZIONE

Dettagli